Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il castello di carte

  • 7

New Twitter Gallery

castellocarte.jpg

da www.matteochiti.it

"Un Paese senza patto sociale funzionante,
senza riferimenti, senza certezza del diritto,
senza progetto, senza strategie nazionali,
senza fiducia reciproca fra Stato e cittadini........... vorrebbe progredire!
Il sistema Italia: è come un castello di carte, tante carte.
Ad ogni carta corrisponde un piccolo potere, non necessariamente legale. Fin quando fra tanti clan, cordate, cricche, c'era un equilibrio, raggiunto con accordi ottenuti dopo lunghe - talora nascoste - trattative, sembrava quasi che il sistema potesse stare in piedi.
Ora ci accogiamo che era un 'impressione falsa. Infatti il castello di carte sta venendo giù, con gran disastro, polveroni e paure di piccoli e grandi padrini. A nessuno sembra venir in mente una cosa ovvia : che un castello di carte può stare in piedi solo a queste condizioni:
a) struttura basata su regole rispettate
b) capacità professionale (cioé affidabilità) di piccoli e grandi VIPs che gestiscono i pezzi del potere
c) esistenza di Valori positivi.
Entro 3/4 anni vedremo il sistema di carte crollare con fragore! Il Terzo Mondo ne raccoglierà i cocci. Perché? Perché nessuno cerca di combattere il degrado, nel Paese senza i nervi, la schiena e le capacità di una Nazione, orgogliosa di sé e capace di gestione virtuosa : senza la motivazione di un popolo che avesse fondato una NAZIONE UNITA (con tutti i pilastri necessari, fra cui la selezione dell'eccellenza), allo scopo di avere un futuro di progresso, sicurezza, equilibrio.
La Società Italiana: la finta unità di un popolo che non è stato mai unito (se non come territorio), e pensa di poter dimostrare che un popolo di "pecore anarchiche" (Prezzolini dixit) possa evitare disastro." Ulrico Reali

16 Mar 2015, 13:14 | Scrivi | Commenti (7) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 7


Tags: castello di carte, mafia, matteochiti.it, sistema italia, ulrico reali

Commenti

 

COLGO L'OCCASIONE PER RINNOVARE L'APPELLO A BEPPE E "DIRETTORIO", OGGI PIU CHE MAI CHE LA CGIL CHE NON VUOLE CAMBIARE ED EVOLVERSI CRITICAMENTE BEN INCARNATA DALL'INDEGNA PIU CHE MAI CAMUSSO, CHE BESTEMMIA SAPENDO DI BESTEMMIARE, ETICHETTANDO IL SINDACATO COME "CORPO NON POLITICO" DELLA SOCIETA', SENZA VERGOGNA AHIMÉ! ANDIAMO INCONTRO A LANDINI!

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 17.03.15 09:38| 
 |
Rispondi al commento

PRATICAMENTE HA FATTO LA SINTESI DI CIO CHE SOSTENGO SUL BLOG DALL'INIZIO, VERAMENTE BELLA! IO RIASSUMO TUTTO NEL DEFINIR"CI" CLOACA UMANOIDE "ITALIOTA" D'EUROPA!
PERCHE' SE GLI ITAGGHIANI TUTTI AVESSERO I MEZZI "CULTURALI" PER COMPRENDERLA, SONO SICURO CHE AVREBBERO DA MOLTO TEMPO ALZATO LA TESTA? IL PENSIERO ANARCHICO É VITALE PER QUALSIASI SOCIETÁ, MA, A MIO AVVISO, DEVE ESSERE CONSAPEVOLE E NON MERA ADERENZA AGLI "USI E COSTUMI" MILLENARI DI UN TERRITORIO, CHE AHIME SI MERITA ANCORA OGGI L'INSULTO DEPRECABILE, DI "ESPRESSIONE GEOGRAFICA"! GRAZIE NON AVREI POTUTO ESPRIMERMI MEGLIO IO STESSO, GRAZIE MILLE! Ê CONSOLANTE SAPERE CHE C'É CHI MI CAPISCE E CONDIVIDE LE MIE STESSE IDEE, FALLACI FORSE, MA ANCHE FRUTTO DI UN SENTIRE MOLTO DOLOROSO, RIGUARDO AD UN NON POPOLO CHE "MERITEREBBE DI MEGLIO" MA CHE A CAUSA DI SE STESSO E QUALCHE AIUTINO ESTERNO DISONESTO, POLITASTRI ED ORA PURE LA MERKEL, PROPRIO NON CE LA FA A CRESCERE E MIGLIORARSI!

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 17.03.15 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Ah pecore..magari fossero anarchici..gli italioti son solo dei piccolo borghesi egocentrici ..gelosi del loro cesso.

Jo 16.03.15 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Ancora un po' che ne arrestano e la prossima festa dell'unità la fanno a San Vittore.

Dino L.. Commentatore certificato 16.03.15 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL CASTELLO DI CARTE E' COSTRETTO A CADERE PRIMA O POI CADRA' E FARA' UN GRAND RUMORE

alvise fossa 16.03.15 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo avere il coraggio di metterci tutti in gioco!!! Dobbiamo farlo ora!
Beppe raccogli tutte le forze e torniamo a farci sentire!!!!

Mattia 16.03.15 13:36| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori