Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Costa Rica da 3 mesi va solo a rinnovabili

  • 18

New Twitter Gallery

rinnovabilicostarica.jpg

"Il Costa Rica è 100% rinnovabile. Il Paese sudamericano ha raggiunto il traguardo di generare tutta la sua energia da fonti rinnovabili, combinando idroelettrico e geotermico per 75 giorni di fila. Lo ha dichiarato il Costa Rican Electricity Institute. Grazie alle abbondanti piogge, quattro dei principali impianti idroelettrici del Paese hanno dato energia al Costa Rica senza necessità dell’apporto di fonti derivate dagli idrocarburi. Lo confermerebbero i dati del sistema elettrico nazionale, che da gennaio hanno notato questa tendenza che ancora non si è esaurita.
Il Paese detiene già un record eccezionale sulla produzione di energia elettrica efficiente ed economica: è il secondo in America Latina, in grado di fornire un tasso di copertura del 99.4 per cento delle famiglie, riuscendo a praticare alcuni dei prezzi più bassi di tutta la regione.
Secondo il Transnational Institute (TNI), 250kWh sarebbero sufficienti per soddisfare le esigenze mensili delle famiglie costaricane con un reddito basso e medio, ad un costo che varrebbe circa il 7 per cento del salario minimo. Il record sulle energie rinnovabili è altrettanto significativo. Il Paese ha generato fino all’80 per cento della sua elettricità da impianti idroelettrici lo scorso anno. Purtroppo, le recenti siccità hanno portato la nazione a fare ricorso a sistemi di back-up a gasolio. Nel 2010, inoltre, i dati hanno rilevato che circa il 13 per cento dell’energia in Costa Rica è stata generata da impianti geotermici" Rinnovabili.it

22 Mar 2015, 10:47 | Scrivi | Commenti (18) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 18


Tags: costa rica, energia, energie rinnovabili, eolico, geotermico, idroelettrico, rinnovabili, solare

Commenti

 

Grazie al cemento armato per le grandi dighe che hanno spazzato via intere tribù....

Massimo Lodi Rizzini, Varese Commentatore certificato 31.03.15 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Se continuiamo a vendere i nostri assets industriali potremmo riuscirci anche noi. Saremo sempre più poveri, disoccupati, desovranizzati, ma che bello dai tutto a pale e fotovoltaico!

Claudio Giudici 25.03.15 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Le condizioni non sono confrontabili con le nostre.
In italia l idroelettrico e sviluppato al massimo .
Il solare e' in buona percentuale .
In Costarica non usano nemmeno il gas per riscaldamento.

La cosa da notare e che i paesi dei caraibi non usano il solare per fare elettricita , pur avendo rapporti di insolazione eccellenti.

Molte volte dove vedevo un tetto piatto di una piccola attivita economica con dentro un generatore da 20 a 50 kw ho chiesto perche non facevano un impianto fotovoltaico: la risposta e sempre stata: perche cosa troppo .

E con il prezzo del petrolio di oggi ......

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 25.03.15 08:19| 
 |
Rispondi al commento

A parte il fatto che in Costa Rica sono molto più serii di noi... ma laggiù quante macchine circolano???? .... e quante industrie hanno da dover elettrificare?????.....suvvia, siamo più realisti....da noi, con tutte le autovetture che abbiamo, il carburante (prov. dal petrolio) ci servirà ancora per molto....almeno finchè non ritorneremo al cavallo (mezzo che in Costa Rica non hanno mai del tutto messo da parte)...o daranno il via ai nuovi brevetti ad energia alternativa( a discapito dei petrolieri)...Comunque sia io sarei per le rinnovabili domestiche (meno mega strutture e meno interessi da sfruttare politicamente)....ma ci vorrebbero altri governanti....con altre mentalità....che guardino più al futuro delle nuove generazioni e non ... al portafogli presente....

giorgio l., verona Commentatore certificato 23.03.15 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Gli italioti come sempre criticano senza conoscere. E tanti dei criticoni che vedo in Costa Rica non ci sono mai stati. Sinceramente non provo nessuna pietà per loro, hanno tutto quello che si meritano. Forza M5S, ti ho votato, ti sostengo, ti faccio pubblicità e nel frattempo sto costruendo il mio futuro in Costa Rica. Quando sarete al governo, torno il giorno stesso!!!!

Andrea Medici 23.03.15 00:06| 
 |
Rispondi al commento

IL COSTA RICA E' AVANTI SULLE RINNOVABILI

alvise fossa 22.03.15 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Ed è un paese che ha pure rinunciato all'esercito!!!
In un Simposio in Argentina nel 2011, per il lanciamento della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza (theworldmarch.org), ho conosciuto il presidente che era in carica nel momento del passaggio a una forza armata non bellica. Nella sua esposizione affermava che "prima non ci siamo mai sentiti così sicuri come ora che non abbiamo un esercito!".
È un atteggiamento di base, una cultura, una direzione mentale che apre il futuro a nuove "combinazioni" dell'evoluzione.

stefano colonna, Gallicano (LU) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 22.03.15 17:29| 
 |
Rispondi al commento

sto facendo di tutto per convincere mia moglie a trasferirci la.
Da 2 anni ci provo.
Datemi una mano voi ragazzacci del blog a convincerla vi prego.
buona domenica.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 22.03.15 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mettono un po' di pannelli ed è fatta!

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.03.15 14:28| 
 |
Rispondi al commento

E noi ci facciamo fregare con la scusa dell’eclisse solare e perdiamo un giorno di rinnovabili a discapito di tutto il sistema paese http://www.pvcompare.net/it/news-dal-sito/127-eclissi-solare-lo-spot-di-terna-pro-rinnovabili

Davide Zanatta 22.03.15 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Certo che il pessimismo della gente é insopportabile,la Costa Rica ha raggiunto un obbiettivo invidiabile, dovremmo prendere la loro vittoria come stimolo x creare soluzioni anche nel resto del mondo e sopratutto in Italia,dove le possibilità' di creare energia pulita sono INFINITE!!!!!!
PACE

Marco Ras 22.03.15 12:07| 
 |
Rispondi al commento

E allora? Sono 4 gatti e hanno fiumi e dighe.
Cosa vorreste concludere?

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.03.15 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

uhm , consideriamo l'Italia di 310mila kmq e con una popolazione di oltre 60 milioni di anime ...
mezze zozze e mezze pulite ! ^_^ .-..


mentre il Costa rica ::::
(51100 km², 4 805 000 abitanti, capitale San José) dell'America centrale

in pratica solo Roma e provincia semo deppiù ...
per non parlare di Milano e dintorni ... :D

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 22.03.15 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Primo...c'e' nessuno?
la particella

particella 22.03.15 11:24| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori