Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Pd vuole mantenere gli italiani nella disperazione

  • 203

New Twitter Gallery

taddei.jpg

"Il M5S ha presentato una proposta di legge sul reddito di cittadinanza per quasi 10 milioni di italiani, con coperture economiche chiare e certe. Ora però i democratici dovranno spiegare come mai la prima proposta concreta per aiutare economicamente le famiglie in difficoltà porta la firma di un Movimento entrato in Parlamento solo due anni fa, mentre il Pd, che in questi palazzi ci sguazza da sempre, non ha mai fatto nulla. Per togliersi dall'imbarazzo, è stato sguinzagliato il responsabile economico del partito, Filippo Taddei. Dalle sue parole si capisce che siccome il Pd e il governo Renzi non hanno saputo/voluto fare una legge sul reddito di cittadinanza, allora non deve farla nessun'altro: "Il reddito minimo di Grillo è solo propaganda. Dobbiamo valutare la fattibilità delle proposte e non solo i desideri. E questa proposta non è praticabile. Fare una proposta che è impossibile non condividere ma che non è credibile, è semplicemente una provocazione"
Taddei ha gettato fango sulla proposta del M5S pur di mettere i bastoni tra le ruote a un provvedimento che potrebbe raccogliere in Parlamento il consenso di molti e fare uscire milioni di italiani dalla disperazione.
Taddei parla di propaganda, ma dov'era quando il suo governo dava i famosi 80 euro in busta paga, utili solo a vincere le elezioni e non a rilanciare i consumi e a tutte le balle renziane puntualmente disattese dalla realtà? Non è forse questa la vera propaganda? Se il reddito di cittadinanza è propaganda, allora è propaganda anche quella fatta in Francia, o in Germania, o in Olanda e nel resto dei Paesi europei, fatta eccezione per la Grecia e l'Ungheria, uniche a non avere una misura assimilabile al reddito di cittadinanza.
La nostra proposta per il reddito di cittadinanza costa all'incirca 15 miliardi di euro coperte da voci di spesa inutili: se Renzi per vincere le elezioni con il trucco degli 80 euro ne ha trovati 10, allora il Parlamento ha l'obbligo morale di trovare quelli necessari a combattere la povertà delle famiglie italiane.
Le nostre coperture finanziarie - che Taddei reputa 'sbagliatissime' - sono state ritenute ammissibili dalla Commissione Bilancio del Senato in sedi di esame della Legge di Stabilità. Se Taddei non fosse intellettualmente disonesto, saprebbe che in Commissione si può discutere e si può arrivare ad un accordo tra le varie forze politiche anche sulle coperture. Noi siamo disposti a farlo, perchè la nostra priorità sono i cittadini e non gli investitori stranieri che ha a cuore Taddei a cui svendere le aziende italiane.
La verità è che Taddei, l'economista a cui il Miur negò persino l'abilitazione a docente, piega le sue idee in base all'opportunità del momento. Quando era consigliere economico di Pippo Civati gli faceva comodo sostenere la necessità di un reddito di cittadinanza; oggi che è salito di grado, diventando uno dei lacchè di Renzi, ha cambiato velocemente idea. Ci vediamo in Parlamento." Nunzia Catalfo, portavoce M5S Senato

5 Mar 2015, 19:36 | Scrivi | Commenti (203) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 203


Tags: grillo, reddito di cittadinanza, taddei

Commenti

 

CI FACCIA SAPERE PRESIDENTE se Lei VUOLE sostenere Nino Di Matteo in questa lotta,
o se invece vuole che sia lasciato solo, come sono stati lasciati soli Pio La Torre, Carlo Alberto Dalla Chiesa, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

www sally-gold-finger Commentatore certificato 09.03.15 14:39| 
 |
Rispondi al commento

se l'abito non fa il monaco, da cosa lo riconosci un monaco ?
Non basta gurdarlo in faccia questi qui ?

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.03.15 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Allora... vi spiego come fare per iniziare a cambiare: le leggi che dei cretini non eletti da una gran parte del popolo varano, non servono nemmeno per pulirsi il culo. Dunque vanno rispettete le leggi che chi si è votato vara. Basta tirare fuori i coglioni e quelle leggi rispettare. Questa è la prima parte, la seconda non necessita di elezioni, votazioni, consultazioni poiché la Patercrazia si svolge come all'interno di una famiglia. I figli non votano le decisioni di un Padre, i figli possono senz'altro orientarle verso l'interesse di tutta la famiglia. La Patercrazia non è altro che un sistema famigliare moltiplicato per alcuni miliardi. Ps. Dimenticavo, infinitamente migliore di tutti quelli che l'hanno preceduto. 666

giorgio genzo 07.03.15 20:59| 
 |
Rispondi al commento

La verità è che Taddei oltre ad essere un imbecille di prima categoria è un gran farabutto proprio come il suo padrone.
Certamente, se a proporre il reddito minimo fosse stato il premier abusivo, lui si sarebbe detto più che favorevole. Dal PD non verrà fuori mai nulla di positivo, solo riforme piduiste e più tasse per tutti.

Carla Ninniri 07.03.15 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Taddei chi?? Quello che all’esame per l’abilitazione da professore associato in politica economica è stato bocciato dall'Ateneo dell'Università di Bologna?? Pensate mi sia inventato la notizia?? E' tutto documentato qui:http://www.corriere.it/politica/13_dicembre_21/economista-pd-bocciato-ateneo-si-imbarazzante-c2cc0ae4-6a19-11e3-aaba-67f946664e4c.shtml

David Z., Milano Commentatore certificato 07.03.15 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Non si tratta solo di dare assistenza monetaria hai disoccupati , in un paese dove un cittadino percepisce un reddito a prescindere se lavora o no , rende lo stesso libero da ogni forma di ricatto , quale il voto di scambio o ricatto della perdita del posto di lavoro
Allora si che il lavoro precario potrebbe avere senso e gli uffici collocamento avrebbero senso di esistere , perché sarebbe interesse dello stato stesso reinseriti nel circuito lavorativo , un po' come quando si è in mobilità e si svolgono i lavori socialmente utili

Parisi giuseppe 07.03.15 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Ci possono volere molti Anni, ma il M5S prima o poi riuscirà a risolvere tutti i + grossi problemi Italiani, checchè ne dica #Renzie!!!!!!!!

Maurizio De Tomasi, Alghero Commentatore certificato 06.03.15 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo che fa' il m5s è ragionare,aiutare la gente che soffre con un reddito anche minimo,ma purtroppo il pd e gli altri partiti non lo accetteranno mai,perche' è una proposta del m5s,dunque per loro vorrebbe dire perdita di elettori in grande quantita'...

tascone gaetano, bruxelles Commentatore certificato 06.03.15 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Poveri piddini, non sanno che fare davanti all'evidenza della loro inettitudine.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.03.15 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza è il calumet della pace offerto da Grillo a Renzi per aprire il dialogo tra Movimento Cinque Stelle e Governo. In realtà si tratta di un termine improprio. Il reddito di cittadinanza infatti prevede in sostanza un vitalizio per tutti gli italiani senza distinzione di età e di reddito, dalla culla alla tomba. Un’ utopia bella e buona (e infatti non esiste in nessuna parte del mondo) perché che costerebbe allo Stato tra i 90 e i cento miliardi di euro all’anno e probabilmente depriverebbe irrimediabilmente l’economia italiana. In realtà la proposta di Grillo – contenuta nel disegno di legge della senatrice del Movimento Nunzia Catalfo in discussione presso la Commissione Lavoro – si dovrebbe chiamare reddito minimo garantito, come quello in vigore in tutti Paesi dell’Occidente (con l’eccezione di Grecia e Ungheria). Svista o ambiguità voluta? Per noi è più probabile la seconda ipotesi, poiché il trucchetto semantico estende nell’immaginario collettivo la possibilità che ne possano fruire tutti i cittadini italiani. Ma così non è.

Dario Ennio 06.03.15 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché oltre al dare un supporto a chi è disoccupato non parlare anche degli altri benefici che può dare il reddito di cittadinanza?
Non sento dire che a differenza degli 80 euro questi soldi verranno quasi del tutto spesi.
Che spenderli vorrà dire dare respiro ai commercianti, che potranno avere un guadagno maggiore.
Inoltre che tra iva e tasse buona parte di questi soldi torneranno allo stato e quindi considerando questo l'importo sarebbe minore dei 15,5 miliardi.
I parlamentari intervistati parlano soltanto di supporto alle famiglie senza reddito facendosi prendere per assistenzialisti.

Luca m 06.03.15 17:49| 
 |
Rispondi al commento

TADDEI NON CAPISCE NIENTE DI REDDITO DI CITTADINANZA

alvise fossa 06.03.15 17:10| 
 |
Rispondi al commento

...Taddei, l'economista a cui il Miur negò persino l'abilitazione a docente...
aggiungo io: E MENO MALE!! Povera ItaGlia......

Antonio L., Ceglie Messapica Commentatore certificato 06.03.15 16:19| 
 |
Rispondi al commento

so' ragazzi...come chi mi banna :)

Art Swift Commentatore certificato 06.03.15 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Hanno paura.Bisogna assolutamente accordarci con la minoranza P.D

liuzzi.nicola 06.03.15 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Renzi, figlio di un governo bastardo e non di un popolo che ti ha eletto :
DOVE SONO LE ABOLIZIONI DELLE PROVINCIE ??.
DOEVE' L'ABOLIZIONE DEL SENATO ???.
DOVE' LA RIDUZIONE DEI POLITICI ???.
DOVE SONO LE AGEVOLAZIONI ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE ???.
PERCHÉ DEVO PAGARE LE TASSE PER DARE I VITALIZI AI CONDANNATI ???.
PERCHÉ DEVO PAGARE LE TASSE PER MANTENERE LE PENSIONI D'ORO A GENTE CHE IN ITALIA HA FATTO PIÙ DANNI CHE UTILI ???.
PERCHÉ DEVO PAGARE LE TASSE PER OPERE PUBBLICHE MAI TERMINATE E GESTITE DALLA MAFIA ???.
PERCHÉ DEVO PAGARE LE TASSE AFFINCHÉ I POLITICI POSSANO USUFRUIRE GRATIS DEL BARBIERE, DELLA CLINICA PERSONALE, DEI MASSAGGI, DI UNA MENSA A BASE DI PESCE, DELLE AUTO BLU, DEGLI AEREI, GLI ELICOTTERI, DELLA PENSIONE DOPO UN MANDATO DI 5 ANNI, DI VITALIZI REVERSIBILI AI FAMILIARI, Ecc. Ecc. Ecc. Eccccc.....
POSSIBILE CHE NON CI SIA UN GIUDICE ONESTO CHE DICA CHE TUTTO QUESTO È ANTICOSTITUZIONALE ???.
POSSIBILE CHE NON CI SIA UNA AUTORITÀ DELLA LEGGE CHE DICA CHE TUTTO QUESTO È UN REATO VERSO UN POPOLO CHE STA GIÀ MORENDO DI TASSE E BUROCRAZIA ???.
Renzi : figlio di un governo bastardo non è così che si salva un Popolo.
Renzi : figlio di un governo bastardo non è così che si aiutano le autonomie locali le quali potrebbero dare lavoro a tanti giovani disoccupati.
Renzi : figlio di un governo bastardo, STAI UCCIDENDO L'ITALIA E IL POPOLO ITALIANO.
Caro Beppe, se per caso hai intenzione di addolcirti verso quel branco di ladroni che ci sta governando, sappi che il mi voto e la mia fiducia verranno meno.
MAI CON CHI HA ROVINATO L'ITALIA !!!!!!!!!!!.

vaffan.... 06.03.15 14:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento


IN TUTTI I PAESI EUROPEI VI E' IL REDDITO DI CITTADINANZA TRANNE IN GRECIA E ITALIA E GUARDA CASO SIAMO GLI UNICI A ESSERE ALLA FAME

La CEE raccomandava già nel lontano 1992 con disposizione 441/92 che tutti gli Stati introducessero il "Reddito di Cittadinanza" (e non il reddito minimo garantito) a tutti i cittadini senza lavoro .
Tutti aderirono tranne Grecia e Italia !


il M5S presenta una mozione il 26-giugno -2013 che viene BOCCIATA : 181 contrari da PD-PDL- SCIOLTA CIVICA
- 50 favorevoli ............ SEL e LEGA astenuti !
Ora è in discussione al Senato ,c'è persino l'approvazione da parte della Corte dei Conti sulle coperture ,non ci sono SCUSE CHE TENGONO

antonietta strippoli 06.03.15 13:58| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/03/03/fincantieri-proposta-dellazienda-operai-lavorate-mezzora-gratis/1472291/

in base al titolo del post, Fincantieri pure!!!!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.03.15 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fare alcune domande a chi del Mov ha partorito ‘sta meritoria ma pure surreale (nella formulazione) proposta di reddito di cittadinanza che, tra l’altro, recita: “L’unica condizione che si chiede al beneficiario è di effettuare ricerca attiva del lavoro per due ore giornaliere”. Ma chi certifica che faccio ‘sta ricerca attiva?... Poi, che bisogna “frequentare dei percorsi di istruzione, formazione o riqualificazione che gli consentano di passare da un settore produttivo a un altro seguendo le sue competenze”. E se io avessi la competenza di sapere per certo d’essere incompetente e volessi seguire le mie competenze d’incompetente visto che il mondo è nelle mani degli incompetenti, il reddito l’avrei lo stesso?... Inoltre: “di effettuare non più di 8 ore settimanali di volontariato per aiutare la comunità”. Ma se io potessi dimostrare d’essere già per due ore al giorno impegnato attivamente nella ricerca d’un lavoro frequentando nel contempo percorsi d’istruzione, formazione o riqualificazione che mi consentano di passare da un settore produttivo a un altro seguendo le mie competenze d’incompetente radicale e accettassi subito su due piedi il lavoro proposto dai centri per l’Impiego al solo scopo d’aiutare la comunità che tanto magnanimamente mi permette di magna’, sarei esentato, eventualmente, dal volontariato, o dovrei passare l’intera nottata a riempire qualche questionario da inoltrare a Grillo & Casaleggio? Inoltre, cari ragazzi del Mov: avete mai pensato di chiamarlo reddito di schiavitù burocratica? Non è che da giovani avete letto troppo Kafka, nevvero? Mah!


Il cervello è una macchina bellissima, eccezionale.
Purtroppo è sottoutilizzata da molti. Taddei compreso.

giorgio peruffo Commentatore certificato 06.03.15 13:43| 
 |
Rispondi al commento

@Solo Puffin ti darà forza e grinta a volontà

Click

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 06.03.15 13:41| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO "SIGNORE" O MEGLIO CRIMINALE FA SICURAMENTE PARTE DI COLORO CHE ACQUISTANO BENI ALL'ESTERO !!!
INIZIANDO DALLE AUTOMOBILI E I MEZZI COMMERCIALI !!!
AD OGGI NE SONO STATI ACQUISTATI APPENA 40.000.000 PARI AD OLTRE l'80% DI QUELLI CIRCOLANTI IN ITALIA !!!
TUTTO PER LA MODICA CIFRA DI 5-6.000 MILIARDI DI EURO !!!
OLTRE 2.000.000 DI POSTI DI LAVORO PERSI !!!
IN GERMANIA BMV E WOLKSWANEN HANNO IN PROGRAMMA DI ASSUMERE 8.000 NUOVI DIPENDENTI GRAZIE AGLI ITALIANI !!!
IN ITALIA SI CHIUDE !!!
CONTINUATE ITALIANI - QUESTO É IL FUTURO CHE VI SIETE FABBRICATO E CONTINUATE A SOSTENRE !!!
FORZA ITALIANI !!!

Franco Della Rosa 06.03.15 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Hanno ragione, quegli Scaramacai che ti gettano acqua in testa io non li voglio, così come non voglio donne costrette a coprirsi e nessun tipo di superstizione. Poi le festività possiamo toglierle o tenerle sostituendo a Pasqua (per dire) Liberazione da rituali Religiosi nell'educazione dei ragazzi. Con introduzione delle materia "Le Religioni", approfonditissima e con docenti di prim'ordine.


La sinistra che tifa per l'Isis: "Illegali le benedizioni di Pasqua"

Delirio laicista a Bologna: undici docenti hanno fatto ricorso al Tar contro l'acqua santa nelle aule.

Ma perché chi non crede in Cristo morto e risorto a Pasqua e Pasquetta non lavora o non va a scuola? Pasqua è una festa religiosa, una festa cristiana, per la precisione.

E anche la domenica è una festa cristiana: non per nulla venne abolita dall'anticristiana rivoluzione francese che, suddividendo il mese in decadi anziché in settimane, aveva anche trovato il modo di far lavorare la gente di più. I nuovi giacobini, che stavolta sono a Bologna e non a Parigi, sono invece dei pelandroni: non hanno la minima intenzione di lavorare o studiare di più, vogliono semplicemente gabbare lo santo. Vogliono la Pasqua senza Cristo e pertanto senza benedizioni a scuola.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 06.03.15 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rai, il "carrozzone" di dirigenti, giornalisti strapagati e precari pieni di speranze

E non solo: nel 2013, gestione di Gubitosi, la Rai ha assunto 13 dirigenti e ha fatto 35 promozioni con adeguamento della retribuzione

A consultare la mappa dell'organico della Rai, viene la pello d'oca. Questa terribile operazione, però, l'ha fatta il Fatto Quotidiano che quella mappa, inviata dalla tv al suo azionista di maggioranza, il ministero dell'Economica, l'ha avuta tra le mani.

Secondo questi dati, aggiornati al 31 dicembre 2013, scrive il giornalista Carlo Tecce: "viale Mazzini dispone di 1.581 giornalisti con un contratto a tempo indeterminato, la metà guadagna più di 105.000 euro l’anno e può sfoggiare almeno la qualifica di caposervizio (sono 279). I dirigenti giornalisti, dai capiredattori in su, sono 303 e vanno dai 120.000 euro ai 240.000 euro, il limite imposto alle società partecipate dal Tesoro. Un anno fa, sei giornalisti superavano i 310.000 euro".

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 06.03.15 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Con il reddito di cittadinanza la gente non è più dipendente dai partiti, mentre i partiti vogliono elargire i soldi in assunzioni, voti di scambio e finti invalidi

giancarlo sartoretto 06.03.15 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la proposta di reddito minimo di cittadinanza del PD, fresca fresca:

http://www.huffingtonpost.it/2013/04/12/reddito-minimo-la-proposta-pd_n_3066881.html

Per altre proposte, leggete qui:

http://www.sinistraecologialiberta.it/notizie/sel-chiede-a-presidenza-della-camera-procedura-demergenza-e-calendarizzazione-per-discussione-legge-sul-reddito-minimo/

e qui:
http://www.huffingtonpost.it/nichi-vendola/subito-il-reddito-minimo-garantito_b_4622341.html

e qui:
http://www.sinistraecologialiberta.it/notizie/reddito-minimo-che-sia-lavoltabuona/

Maria Pia Pizzolante, autrice di quest’ultimo link: laureata in storia contemporanea con una tesi su il femminismo degli anni settanta e la campagna per la legge sull’aborto, autrice di brevi racconti e saggi sulla precarietà esistenziale, impegnata per l'istituzione del reddito minimo garantito in Italia, attivista di movimenti ed iniziative per un altro modello di welfare e di politiche di genere, portavoce della rete nazionale TILT.

Cosa è TILT? E’ questo:
http://www.tiltcamp.it/chi-siamo/

DUNQUE E’ POSSIBILE.

marina s. 06.03.15 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Staff
x arrivare a un bilancio preventivo su un possibile “lavoro territoriale di cittadinanza”,
riterrei utile se pubblicaste relazioni redatte dagli eletti 5Stelle,
in cui si specificano:
- sia gli sprechi di risorse pubbliche rilevati nei rispettivi territori,
- sia i lavori utili individuati per impiegare tali risorse.

Laura Politi, PIsa Commentatore certificato 06.03.15 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Eleggiamo adesso il nostro candidato presidente del consiglio alle prossime elezioni!
i due partiti che salgono nei sondaggi sono guidati da due giovani renzi e salvini, i due partiti che nei sondaggi perdono sono guidati da due anziani Grillo e berlusconi, qualcosa vorrà dire.
Votiamo il nostro candidato presidente mettiamoci un Di Maio o un Di Battista!

Filippo ., Milano Commentatore certificato 06.03.15 12:39| 
 |
Rispondi al commento

se questa diventa la battaglia di punta di questo movimento, io non lo voterò mai più.

socialismo va bene, ma in italia socialismo significa che milioni di persone inizieranno a chiedere il "reddito di cittadinanza" perchè sono senza lavoro ma poi in realtà lavorano in nero. lo fanno già con le scuole (dicono che non hanno reddito e poi portano il figlio a scuola con il porsche.

quello che fanno nei paesi nordici non può essere preso per buono qui da noi alla lettera. i paesi nordici mediamente non hanno 500 miliardi di euro di evasione di furbetti che al massimo passano da una sanatoria ad un altra. O CHE STANNO PROGETTANDO UNA LEGGE CHE TOGLIE LA PENALITA' SULLE FATTURE FALSE.

so che è bella propaganda, ma non è diverso dagli 80 euro di Renzi. tutat fuffa e poi alla fine la politica economica la fa Draghi e Goldman. Noi abbiamo bisogno di gente con le palle che riesce a dire agli italiani che è ora di smetterla di fare i furbi, oppure possono continuare a lamentarsi ma soldi gratis che vanno alle oligarchie BASTA.

ivo 06.03.15 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finiamola con le stronzate ! Andiamo anche dalla D'urso se questo ci permetterà di avere qualche voto in più , è con i voti che si va al governo e si cambiano le cose ! Ricordiamoci che dobbiamo prendere il 50 - 60 per cento per poter assorbire i megabrogli che fa il PD , e poter contare sul 35 per cento che ci farebbero vincere !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 06.03.15 12:24| 
 |
Rispondi al commento

ma Taddeo chi??? quello che quando parla sembra che gli scoppiano i popcorn in bocca???

lo avevo scritto un paio di giorni fa'..
pero' Beppe
non urlarlo troppo forte mi raccomando che le cose sensate quelli del PD poi non le capiscono!

non urlarlo troppo forte altrimenti gli italians ci dicono che lo hai fatto te e non va bene!

non urlarlo troppo forte che forse l'economia del Paese magari rialza il Pil!

non urlarlo troppo forte Beppone che magari 10milioni di persone con le pezze al culo ti ringrazieranno a vita o perlomeno nei 3 anni!

kaxxo Beppe urla piu' forte che puoiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
URLALO AI 4 VENTIIIIII
REDDITOOOOOOOOOOOOO

GRAZIE 5STELLE

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 06.03.15 12:23| 
 |
Rispondi al commento

2011 eh! poi le cose son peggiorate...

e non mi riferisco solo al fatto che un piccolo duce fiorentino si presenta al mondo come pdc italico :)

http://parlamento16.openpolis.it/atto/documento/id/67434

2pabblo 06.03.15 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eh....reddito di cittadinanza....eh...e poi come fanno con il voto di scambio?
Falsi ed ipocriti.
M5S unica forza politica onesta in una vasca di squali.....ha ragione il grande Alex.

Antonio S. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.03.15 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Giulia Grillo Cittadina a 5 Stelle

Un immenso Scarpinato spiega il nuovo volto della mafia al nord e al sud: un'agenzia che offre beni e servizi.

Nella prima Repubblica potevamo permetterci la corruzione, oggi NO. Nella prima repubblica la corruzione la finanziavamo con la crescita della spesa pubblica: 100 milioni di appalti truccati nella sanità erano 100 milioni in più nella spesa pubblica.

Oggi non è più così perché a causa dei vincoli europei la spesa pubblica non può crescere.
Risultato? Viene tagliato lo stato sociale!
Per cui 100 milioni di corruzione nella ‪#‎sanità‬, oggi equivalgono a 100 milioni di tagli ai posti letto, alle sale chirurgiche, alle apparecchiature negli ospedali pubblici.

Tagliare lo stato sociale significa ridurre il reddito dei cittadini, i quali devono pagarsi i servizi che prima forniva lo Stato oltre che avere meno capacità di spesa di consumo.

La corruzione oggi non è solo un fatto morale, un fatto giuridico,
è un fatto macroeconomico: l'emergenza nazionale oggi è la ‪#‎corruzione‬ perché sta aggravando la recessione economica!

https://www.facebook.com/video.php?v=916058008435205

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.03.15 11:51| 
 |
Rispondi al commento

l'unica propaganda è fatta da tutto il governo e dal suo lider mateo
(in minuscolo perchè è cio che è)

marco 06.03.15 11:49| 
 |
Rispondi al commento

E' vero, in Commissione si possono discutere le coperture finanziare. Tuttavia, leggendo il testo della proposta sul reddito di cittadinanza( peraltro un po' complicata per chi non è addetto ai lavori in quanto presuppone la conoscenza di diversi articoli di legge), le coperture (art.20)prevedono in parte anche la tassazione progressiva sui redditi (medio alti- alti) e sul patrimonio mobiliare e immobiliare (sempre a partire da un certo valore e sempre per scaglioni).

Quindi si tratta di coperture non soltanto in fieri, ma anche da incastrare armonicamente con altri provvedimenti fiscali e finanziari. I ritocchi alla proposta saranno quindi inevitabili.

Comunque, è possibile trovare una linea condivisa.

Ricordiamoci che negoziare ( o contrattare o mediare) non significa che una delle parti detti le condizioni e l'altra le accetti o le rifiuti così come sono (a mo' di referendum: sì o no), bensì significa che le parti partecipino entrambe alla stesura delle condizioni e delle regole.

Pertanto, se il Movimento ( come è già avvenuto più volte) si pone con il "prendere o lasciare", la proposta del reddito di cittadinanza è già morta in partenza.

marina s. 06.03.15 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile la lega vicina nei sondaggi al M5S, certo che verrebbe da dire che le persone sane di mente non rimangono in Italia!
Comunque quello che vorrei dire sono due suggerimenti:
a ogni trasmissione televisiva a ogni intervista ai giornali dite quanti soldi avete restituito agli italiani, ci vorrebbe una sorta di contatore dei soldi restituiti che dovrebbe vedersi anche su questo blog.
Un altro suggerimento è quello di realizzare un applicazione che permetta di confrontare l'attività parlamentare dei vari partiti, in questo modo sarebbe più facile sapere e ricordare i no e i si che i partiti hanno espresso durante l'attività parlamentare.

Filippo ., Milano Commentatore certificato 06.03.15 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Reddito di cittadinanza in alcune realtà di provincia
O reddito di sudditanza ?
Nella mia città di estremo nord
Ogni di si appressano al municipio stuoli di disoccupati
A cui il sindaco leghista distribuisce lavori socialmente utili
Utili a ricevere voti
Tu dai un mini stipendio a me io do un voto a te
Ed il resto della popolazione approva ammirata della generosissima sensibilità del primo cittadino
Sembra di vedere un vecchio film in bianco e nero girato più a sud

Rosa Anna 06.03.15 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Per dare dignità ai cittadini che non hanno un reddito basterebbe poco. Sarebbe sufficiente chiudere tutti gli enti inutili dove vengono parcheggiati i trombati della politica e gli amici degli amici che non fanno niente dalla mattina alla sera e che percepiscono stipendi da favola.
La vera vergogna dell'ex PCI, PDS, e l'attuale PD è che non hanno mai fatto gli interessi dei lavoratori. Ecco perché oggi ci ritroviamo con le nostre misere pensioni, maturate con oltre 40 anni di marchette, a mantenere le caste parassitarie che percepiscono pensioni d'oro.
Fino a quando gli italiani continueranno a votare per gli stessi partiti che hanno creato il disastro ed il massacro del paese non si va da nessuna parte.
Ci chiediamo perché tutti gli altri partiti non lasciano metà del loro stipendio per aiutare le piccole e le medie imprese? La risposta è una e semplice fanno politica solo per interessi privati. Entrano in politica con le toppe al culo ed escono miliardari con il sangue degli italiani.

saverio battaglia 06.03.15 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Questa via
Tutta in salita
Se cadi
Allunga una mano
E appoggia le dita
L'asse inclinato del monte
È più vicino del piano

Rosa Anna 06.03.15 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la partita decisiva. Voi attivatevi al massimo affinchè il testo arrivi in Aula al più presto. Poi ci penseremo noi, quelli che comprendono che questo tipo di intervento è ormai inderogabile e rappresenta l'unica possibilità di tamponare la disperazione di milioni di cittadini, giovani, meno giovani ed anziani. Vorrò vedere questi Sigg. quando si troveranno migliaia di persone davanti i palazzi del potere ad attendere l'esito del voto quello che decideranno di fare. Hai proprio ragione sanno che è una misura indispensabile e ci sono anche le coperture, ma non la vogliono fare poichè sarebbe per loro deflagrante politicamente. Ma ti ripeto Voi fate in modo che arrivi in Aula poi vedremo come va a finire. Questi personaggi non hanno l'idea di cosa significhi IRA DI POPOLO, se voteranno contro in modo strumentale, quel giorno se ne accorgeranno, Costi quel che deve costare.

nicolò scramuzza 06.03.15 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente è chiaro a tutti che il M5S ha bisogno di moltiplicare la sua attività comunicativa, che si utilizzi di più la tv(magari producendo dei programmi sulla RAI con la partecipazione di personaggi dello spettacolo per informare sull'attività del M5S) o si faccia informazione porta a porta va comunque bene, l'importante è aumentare e di molto la capacità di informare i cittadini. Questo deve diventare l'obbiettivo principale del M5S!
Una preghiera per informare i cittadini utilizzate gli sms e WhatsApp!

Filippo ., Milano Commentatore certificato 06.03.15 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se per gli 80,00 € elettorali di Renzi la stiamo ancora pagando cara.. figuriamoci quello che succederebbe per 780 € del reddito di cittadinanza!!
E' vero che le coperture ci sono, ma soltanto in via teorica.
In concreto ci sarebbero se ci fosse un governo disposto a tagliare veramente gli sprechi.
Purtroppo è sugli sprechi che si gioca la vera partita, che si fonda su consenso e voti.
Il Movimento riporti sul Blog uno spreco al giorno, e lo metta ai voti della rete.

M. Mazzini 06.03.15 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché ancora ci si illude di avere a che fare con gente normale e sana di mente, mentre lo sappiamo ormai da anni che si tratta di una lurida cosca salita al potere solo per depredare gli italiani. Se così non fosse non promuoverebbero leggi per sprofondare questa nazione, ma si adopererebbero per migliorarne le condizioni. Questi esseri hanno a cuore solo gli interessi personali (tenere il culo al caldo) altroché che occuparsi di quelli dei cittadini. La cosa più ridicola è che si ritengono superiori agli altri, classificando le persone preparate e oneste con quella stronzata “populismo” che se gli si domanda che significa per essi populismo non lo sanno, essendo più ignoranti delle cozze. Questi vermi ritengono tutti scemi e solo loro in grado di capire, se potessero leggere i nostri cervelli e noi i loro si impiccherebbero da soli.
Per questi buffoni ogni cosa a favore dei cittadini diventa propaganda mentre i loro vergognosi privilegi, le leggi ad castam, le mazzette per appalti truccati, i furti dalle casse dello Stato, sono cose sensate e possibili. Questo succede perché conoscono bene l’indolenza, la pigrizia e il menefreghismo degli italiani, che rendono possibile l’impossibile. Negli altri paese non potrebbe mai accadere perché i cittadini metterebbero immediatamente in funzione le ghigliottine!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 06.03.15 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Uno inizia a lavorare e gli dicono:
Quando avrai versato contributi inps per 35 anni, potrai andare in pensione e prenderai il 6,3% del Montante Contributivo che hai versato.
Arrivato a 35 anni, gli dicono:
Devi arrivare a 40 anni di contributi.
Quando arriva a 40 anni, gli dicono:
Devi arrivare a 41.
Arrivato a 41 gli dicono:
Va bene, la tua,pensione, sarà il 5,6% del Montante Contributivo ( cioè il 10% IN MENO).
Ma queste, non sono leggi retroattive?
E perché, LORO, QUELLI DALLE PENSIONI D'ORO E DEI VITALIZI, hanno detto che la legge non può essere RETRATTIVA?

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 06.03.15 10:48| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA-PROVOCAZIONE PER FINANZIARE IL REDDITO DI CITTADINANZA E MOLTO ALTRO
1.ABOLIRE gli 80 inutili euro (10 MILIARDI?)
2.ABOLIRE LE REGIONI (SPENDONO TANTISSIMO) E TENERE LE SOLE PROVINCE, COME IN FRANCIA, SI CHIAMONO DIPARTIMENTI, HANNO GIA' IL MINIMO ESSENZIALE (EDIFICI SCOLASTICI, STRADE, GLI SI DIA POCHISSIMO IN PIU' CON FONDI ADEGUATI)IL RESTO ALLO STATO (SANITA' COMPRESA: UNA SIRINGA A ROMA DEVE COSTARE QUANTO A BOLZANO)

Michele Borrielli 06.03.15 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come ribellarsi ad un futuro da cani marchiati coi microchip??

︻╦̵̵͇̿̿̿̿╤──

︻┳═一


What else?


Il miglior marketing comunicativo è: pubblicità gratuita in grande stile alla curiosità scimmiesca autolesionista da eternit del genere umano, specie se è in procinto di andare a slottare un suo miglior simile delegandolo politicamente ad una speranza di vita, per un 'altra legislatura, E' parlare della controparte politica. Comunque parlarne anche se male e nominandolo è tanta pubblicità sul blog (non del nominato!) gratuita a suo favore. Specie se nel "mazzo di carte" non è spendibile! Per scansarsi dai serpenti dalla lingua biforcuta, dalla sua costrizione, dai suoi morsi e veleno, dal suo appetito e dal suo modo di digerire, bisogna osservare i suoi aggressori? o le sue vittime ? Fin quando esisteranno questi mercenari dei partiti con i loro statuti da guerra della povera politica sociale ed economica italiana, ci sono alternative a contenuti comunicativi simili, solo perché si comunica da un blog od avanti ad una telecamera? E' troppo difensivo farlo a denti stretti con mezza bocca nel proprio blog, che dimostrare pubblicamente sui media qualunquisti, la sua "coerenza mercenaria e opportunista" nel suo partito ma senza fare nome

pino 06.03.15 10:21| 
 |
Rispondi al commento

In Svezia dipendenti con microchip. Marcati come i cani
http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4662

di Edoardo Capuano

Un’azienda svedese ha innestato microchip ai propri dipendenti

I dipendenti ora entrano in ufficio tramite questo microchip solo passando la mano davanti ai sensori e utilizzano pure l’ascensore e la fotocopiatrice cosi. Il circuito integrato è grosso poco più di un chicco di riso e, innestato nella mano tra pollice e indice.

La procedura è rapida, ma non del tutto indolore. E i dirigenti dell’Epicenter si vogliono spingere oltre, avendo annunciato che vogliono per permettere al proprio personale di pagare il caffè con una semplice alzata di mano. [...]

Nel palazzo vivono e lavorano circa 700 persone e a loro sarà chiesto se vorranno o meno essere chippati. Non tutti però sono entusiasti all’idea.

Questo articolo sta facendo propaganda a microchip scrivendo che dobbiamo abituarci all'idea che questo è il futuro.

Ma davvero vogliamo che questo sia il nostro futuro?

Non possiamo aprire la porta a mano, e usare l'ascensore a mano, e spingere i bottoncini della fotocopiatrice?

Non possiamo utilizzare documenti normali per identificarci? Dobbiamo essere marcati come i poveri cani? Per poi per chi? Chi ce lo fa fare?

“Quando tutte le tue informazioni saranno in quel microchip, compreso il tuo conto corrente bancario, anche pagare le tasse sarà più facile: te le prelevano direttamente. Quando non vuoi marciare in fila semplicemente ti spengono e cessi di esistere. Questo è il nuovo ordine mondiale: ribellati.”

Fonte ecplanet

Relativo articolo della BBC.http://www.bbc.com/news/technology-31042477

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.03.15 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Occorre una revisione sostanziale e imperativa delle aliquote IRPEF. A partire da redditi di 3.000,00€ mensili in su le aliquote dovrebbero essere aumentate in misura esponenziale. Solo così sarà possibile sanare e riequilibrare la distribuzione della ricchezza in Italia. Inoltre è necessario che gli stipendi dei burocrati di stato vengano ridimensionati. L'Italia non può più permettersi di pagare, ai pubblici dipendenti, stipendi superiori a 60.000,00€ lordi all'anno.

Paolo Nardini 06.03.15 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Grande Nunzia.
Grandi ragazzi.
Avanti tutta senza paura!

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.03.15 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Chi vuole fare politica per il bene comune e la fa già molto bene da due anni, non fa il blogsolista per puro autoreferenziale narcisismo comunicativo. Non può più permettersi per il bene comune di scegliere il canale internet come unica finestra con i suoi concittadini elettori senior.
Inoltre il dono dell'ubiquità non è consentito ai mortali alieni di questo pianeta.(Meno che ad uno!)
Moltiplicare immediatamente i pesci(se piacciono!) ed i pani(ora anche senza glutine!) è la prerogativa dei veri populisti!. La rigidità mentale è un'arma da kamikaze senile con fa bene ai propried altrui figli disoccupati da mezza generazione. Quì il limite di velocità non c'è. Beppe! Fino ad ora ci hai provato! Se ci credi veramente! Ora bisogna darsi una mossa! Saper delegare fino in fondo è una grande capacità umana, specie in chi crede nella comunità, se intesa come popolo sovrano! O NO!
Uno dei miei bisnonni contadini mi dicevano sempre
"Il primo grande concorrente verso se stessi è la propria presunzione!".

pino 06.03.15 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi adagora ce la ruocco cominciate acapire di andare in tv forse vi state svegliando non so se saremo ancora favorevoli a votarvi e poi siete in ritardo noi siamo oltre

gerrado gieri 06.03.15 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Masterjob
Di ilsimplicissimus

https://ilsimplicissimus2.wordpress.com/2015/03/05/masterjob/
Oggi avevo intenzione di parlare per esteso della penosa e patetica commedia della ripresa, ovvero la ripresa per il sedere a cui assistiamo impotenti a maggior gloria del guappo di Rignano e del suo governo. E’ un esempio impareggiabile di fantasia al potere dove bugie di fondo e ipotesi irrealistiche costruite sulla svalutazione dell’euro e sul petrolio a basso prezzo, già saltate dopo gli ultimi annunci dell’Arabia Saudita, vengono vendute come realtà acquisite. Lo 0,4 %(o 0,6% ) di crescita del Pil, la diminuzione dello 0,1% della disoccupazione e infine l’aumento dello 0,7% della produzione dovrebbero essere considerati effetti del magico Renzi e del suo job act.

La realtà è naturalmente diversa ( e questo vale anche per tutta l’Europa) dal momento che i nuovi criteri del calcolo del Pil , inaugurati a settembre, portano a un aumento nominale dell’1% del prodotto nazionale e dunque tutte le cifre al di sotto di questo traguardo nascondono una diminuzione reale. Quanto alla disoccupazione il cui calcolo a livelli di decimali è quanto mai ambiguo (figurasi poi come stima ipotetica) è solo un assist statistico politico per non far cadere nella palude dell’insensatezza il job act. E lo stesso può dirsi dell’aumento della produzione, preconizzato da Confindustria nell’ambito di un appoggio senza crepe al renzismo che ha ha portato in dote il regalo della precarietà perpetua. In realtà se tutto questo fosse vero e se fosse onesto ci sarebbe da chiedersi come mai l’aumento del pil e della produzione si traducono in aumenti di occupazione in misura impalpabile, denunciando così il vero stato del Paese e il vero animus delle sue classi dirigenti. Ma trattandosi di pure ipotesi non ne vale davvero la pena.

Vale la pensa invece usare l’evidenziatore sul fatto che i media mainstream, nonostante un decennio di errori clamorosi, continuino a presentare queste “previsioni” come as

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.03.15 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa volontà di ridimenzionare la ricchezza della classe media,borghesia,praticamente la pmi,nasce da molto più lontano,il pd e tutta la nostra classe politica complice perchè comprata dalla 'troica' è solo l'esecutrice del voluto impoverimento economico ed istituzionale.è dalla notte dei tempi che se indebiti una persona o un popolo li rendi ricattabili,è una regola commerciale applicabile in tutti i campi,da quello sentimentale a quelo economico,perdipiù in italia,oltre la volontà di impoverire la classe media c'è anche l'incompetenza dei politicanti tutti presi rubbbbare per se stessi.ragionano colla pancia e non colla testa !

mario d., orbetello Commentatore certificato 06.03.15 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Sbandieriamo ai 4 venti cosa si intende con "Reddito di Cittadinanza", la Casta farà di tutto per far apparire la proposta una sciocchezza , gli Italiani sono talmente scemi che potrebbero anche crederci.

In TV, sui giornali, per radio, manifesti per le città, volantinaggio per le strade.
Se non passa questa proposta è la fine per questa Casta di ladri, i soldi per i cazzi loro li trovano sempre

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.03.15 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi furfanti del pd, si sentono togliere dal M5S, e per davvero, tutte quelle proposte che loro, per decenni hanno illuso i cittadini italiani.
E questi furfanti, hanno anche capito, che noi le realizzeremo per davvero. E tra queste, il reddito di cittadinanza, a differenza degli 80 euro, non serve all'acquisto di voti. Un iscritto orgoglioso.

bruno sandrini 06.03.15 08:56| 
 |
Rispondi al commento

beppe manda in tv da mentana ed a orari dove guardano le famiglie a spiegare il reddito di cittadinanaza e a smentire questa gentaglia cattiva

marco i., cassano magnago Commentatore certificato 06.03.15 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio la Sig.ra Vivarelli per aver mensionato il grande Erri. Non dimentichiamoci di lui, una delle poche luci per uscire da questo buio.

Giovanni Faraon Commentatore certificato 06.03.15 08:40| 
 |
Rispondi al commento

i migliori italiani li mandiamo nello spazio, i peggiori li mandiamo al governo !!

ina ghigliot 06.03.15 08:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PD NON VUOLE PERDERE IL SUO RUOLO DI RUFFIANO

Col passare del tempo la presenza dei partiti diventa sempre più ingombrante nella vita della comunità ma il pd è oltre.
Il partito democratico, reduce da molteplici trasformazioni,fusioni,acquisizioni e cambi di loghi,si identifica ormai come macchina del consenso servendosi della burocrazia asfissiante come veicolo di scambio e di conseguenza portatore insano di corruzione.
Se le cose in Italia andassero per il verso giusto il pd non avrebbe più ragione di esistere,come gli altri partiti del resto.
Chi infatti si rivolge al pd?
Colui che ha perso il lavoro,quello che vuole un appalto pilotato,una raccomandazione per il figlio,una leva per un avanzamento di carriera,insomma tutti quelli che hanno identificato il pd come interlocutore per ottenere un favore dando in cambio un altro favore.
Non è poi così diverso il concetto della mafia anche se li qualche volta il prezzo da pagare può essere altissimo.
Non si spiega altrimenti il consenso al pd che scommetto neanche gli affezionates reputano un partito che desta fiducia.
Ai suoi rappresentanti,infatti,piace sguazzare nella finanza e nelle banche,organizzano cene da migliaia di euro con finanziatori occulti,caldeggiano le guerre, gli armamenti e il cemento della mafia,fanno accordi con il "nemico" in cui ci rimette solo la comunità e in Europa e nel mondo vale un alito di vento.
Perchè allora il pd di Renzi piace agli Italiani?
Semplice non piace affatto è un partito come un altro per ottenere uno scopo personale,niente di più.
Poteva chiamarsi anche il partito del nulla ma avrebbe avuto la stessa valenza.
Lo scopo è quindi quello di lasciare le cose inalterate per far sempre inginocchiare i sudditi quando devono chiedere e per non perdere quel potere di supremazia che i privilegi gli conferiscono.
Stupido è chi lo stupido fa, una frase che calza a pennello col modus operandi dell'Italiano.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 06.03.15 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD è la salvezza della Globalizzazione e si servito del Messia Berlusconi per salvare la finta sinistra e innalzare il figliol prodigo,perciò è ora che i politici la smettano di recitare.Se non c'era il Messia Berlusconi sarebbe crollata la grande ammucchiata della farsa politica della 2'da Repubblica e non ci sarebbe stato il Trionfo della finta Sinistra,soprattutto non sarebbe nata la 3'za Repubblica peggiore fotocopia delle prime due.Non dovete arrabbiarvi,ha trionfato il sistema politico inciuciario delle grandi ammucchiate da prima Repubblica Tangentista Clericale-Affarista Speculativa clientelare nel tenere il piede in due scarpe,dove una serve per fare gli interessi dei padroni del mondo ed i propri,l'altra come trappola per attirare come una sirena i nemici dei padroni del mondo.Quindi è naturale che i padroni del mondo abbiano mandato il figliol prodigo in veste da sirena da Putin per addolcirlo,proprio come aveva fatto il Messia quando ha placato le ire del Dio delle guerre Bush.Nella vita non si deve credere a niente,è tutto programmato dai Grandi Maestri Burattinai che con il vero e unico Dio Denaro possono comprare tutto e tutti.Io personalmente devo riconoscere il mio cretinismo per aver creduto in un Dio immaginario e riconoscere il Trionfo del sistema. Se non crolla la globalizzazione causa del cancro maligno infernale,affinché le Nazioni riacquistino la sovranità di Stato,non potrà mai cambiare nulla,saremo sempre una Colonia governata da Marionette.Il problema più grave è:i politici invece di pensare a governare bene la propria Nazione,prima seminano odio con le guerre mascherate in Missioni di Pace,alimentano e foraggiano colpi di Stato,poi si erigano Maestri di saggezza,pavoneggiandosi davanti alle telecamere predicando Pace/Democrazia,facendo leva sulle tragedie,terrorismo,bruciati vivi,taglia gola,guerre per coprire la Malapolitica.

Agostino Nigretti 06.03.15 07:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I parlamentari 5s dovrebbero spiegare meglio la proposta di legge xchè è difficile che molti nè leggano il testo.
Dovrebbero dire che è una integrazione al reddito fino a 780 euro xchè molti prendono i 15 miliardi e li dividono per 3.3 milioni e i conti non gli tornano, non considerando che i 3.3 milioni non sono a reddito 0.
Dovreste fare delle slide renziane esemplificative per rendere tutto + schematico e chiaro

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 06.03.15 06:54| 
 |
Rispondi al commento

che noia leggere sui blog di IFQ le obiezioni dei soliti squadristi imperversanti al reddito minimo di cittadinanza
una superficialità, una ignoranza, una asineria degne di QI subnormali
e molti sono addirittura pagati dal Pd per impestare i blog ripetendo a manetta insulti contro Grillo e stupidaggini colossali che li qualificano solo come piccoli squadristi senza cervello
se il popolo del pd è a questo livello di stronzaggine, di coglioneria, di abissale stupidità e ignoranza non miglioreremo mai
e se il Pd continua a qualificarsi usando simili soggetti non farà che scendere sempre più in basso
Il fatto gravissimo è che questi cloni non fanno che manifestare la stronzaggine immane del Pd tutto intero
non avrei mai creduto che un partito potesse scendere così in basso

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.03.15 06:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Valore
Considero valore ogni forma di vita, la neve, la fragola, la mosca.
Considero valore il regno minerale, l'assemblea delle stelle.
Considero valore il vino finché dura il pasto, un sorriso involontario,
la stanchezza di chi non si è risparmiato, due vecchi che si amano.
Considero valore quello che domani non varrà più niente e quello
che oggi vale ancora poco.
Considero valore tutte le ferite.
Considero valore risparmiare acqua, riparare un paio di scarpe,
tacere in tempo, accorrere a un grido, chiedere permesso prima di sedersi,
provare gratitudine senza ricordare di che.
Considero valore sapere in una stanza dov'è il nord,
qual è il nome del vento che sta asciugando il bucato.
Considero valore il viaggio del vagabondo, la clausura della monaca,
la pazienza del condannato, qualunque colpa sia.
Considero valore l'uso del verbo amare e l'ipotesi che esista un creatore.
Molti di questi valori non ho conosciuto.

Erri De Luca (Enrico De Luca)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.03.15 06:37| 
 |
Rispondi al commento

BOLLETTE TROPPO ALTE ? NON TI PREOCCUPARE ..CI SONO LE CANDELE...
Almeno scegliete di ospitare pubblicità'seria..

jo 06.03.15 06:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi vince scrive la storia..Non importa come ma l'importante e' vincere senza tanti scrupoli..I nemici del M5S sono tanti..i più'pericolosi sono quelli che fanno finta di essere amici (attenzione ai radicali e affini, sono serpi..)

Jo 06.03.15 05:54| 
 |
Rispondi al commento

Rienzi contro Renzi : Carlo Rienzi ( Codacons) afferma che gli italiani hanno utilizzato gli 80 euro non per incrementare la spesa' i consumi, ma per pagare gli affitti, le bollette, i mutui... Tuttavia alla base dell 'ennesima riduzione delle vendite c'è' la fortissima perdita del potere di acquisto reale di,intuito del 12 per cento in questo scroscio di tempo dal 2008 al 2014". Praticamente Renzi ha restituito alla fascia medio bassa di lavoratori dipendenti meno della metà' di quello la politica ( di quelli che voleva rottamare) ha bloccato. Bloccando la rivalutazione media degli stipendi all'indice di inflazione. Su uno stipendio medio annuo di 10 anni fa di 1.200 euro, ipotizzando un tasso reale di inflazione del 2 per cento, si perde in 10 anni il 20 per cento della capacità' di spesa, si perdono 240 euro al mese. ora Renzi dice che regala 80 euro, che invece sono dei soldi loro, che gli spettavano come rivalutazione dei contratti bloccati... Mancano ancora 160 euro

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 06.03.15 02:14| 
 |
Rispondi al commento

ma se avevate fatto pace ierilaltro!

pagliacci!

issabonurb 06.03.15 02:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto prende Taddeo per dire queste scemenze?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 06.03.15 01:47| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte a tutti tranne ai traditori e.. ★★★★★

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 06.03.15 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Taddei purtroppo e' una di quelle tante persone che fanno i conti ancora con il pallottoliere....e giustamente viene pagato da "politico"...a 30 e piu' mila euro al mese...per la "vasta" competenza.....tutto cio' che di buon propone il Movimento , e' un "desiderio"....come di ce lui...ascoltare questo signore ci fa' risparmiare i soldi per andare a teatro a divertirci......domandiamoci allora perche' il pd non propone leggi del genere....io una risposta me la sono data....perche' il pd guadagna sfruttando il sistema di governo creato con i partiti, che dissangua i lavoratori pubblici e dipendenti....e dissangua le tante partita iva con tasse arrivate a soglie dell'ignoto.....con quei soldi, loro si possono permettere visite a qualsiasi ora in cliniche private, per loro e per i loro familiari..con quei soldi si possono permettere acquisti di terreni e case...si possono permettere vacanze in ogni dove....universita' private per i propri figli....tre/quattro badanti in casa ognuna con il proprio ruolo.... ed infine si possono permettere di portare quel danaro all'estero su conti criptati in banche di stati compiacenti......da tutto questo, le risorse poi per i cittadini...MANCANO.....mancano per i servizi per cui paghiamo le tasse...e quindi mancano per tutto il resto....quindi Taddei ha ragione...i soldi per ilreddito di cittadinanza non ci sono....e' vero!

fabio S., roma Commentatore certificato 05.03.15 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Non si può che deve sempre arrivare qualche professorone a mettere i bastoni tra le ruote ad un popolo che non ha futuro e non consuma. Come li paghiamo i debiti, con la povertà?

Costa 05.03.15 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Le mani del Csm sulla trattativa stato-mafia?

@ Sergio Mattarella

“la lotta alla mafia e alla corruzione sono priorità assolute” ?

Allora Presidente, ci dica PERCHE’ ha permesso al Csm di sbattere le porte in faccia a Nino Di Matteo che sta rischiando la vita per far luce sulla trattativa stato-mafia.

CI FACCIA SAPERE PRESIDENTE se Lei VUOLE sostenere Nino Di Matteo in questa lotta,
o se invece vuole che sia lasciato solo, come sono stati lasciati soli Pio La Torre, Carlo Alberto Dalla Chiesa, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

http://antimafiaduemila.com/2015030453968/vedi/porte-in-faccia-a-nino-di-matteo-il-csm-e-contro-di-lui-un-po-come-ai-tempi-di-falcone.html

Laura Politi, PIsa Commentatore certificato 05.03.15 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Non sia mai detto che me ne vada a nanna senza ossequiare Francis il mulo parlante. Tu si che sei un uomo creativo...è quasi impossibile trovare tuoi commenti anche solo lontanamente simili. Varietà di interessi, apertura di cuore, ragionamenti accurati, umorismo fine. Tra l'altro - è molto importante nei rapporti - capacità di metterti nei panni altrui, mai scontato, paziente e accogliente.

Nuovo nel nuovo giorno, insomma un uomo ORINALE!


Bravi! Per queste cose ho votato M5S. Avanti così! E voglio leggere più notizie sul lavoro vero dei cittadini portavoce del M5S in parlamento, cose concrete, come questo reddito di cittadinanza.

stefano damico 05.03.15 23:30| 
 |
Rispondi al commento

è capace di saltare sul treno (che non è tuo :)
all'ultimo momento e di candidarsi in nostro max stirner

io vigilerò, spero lo facciano anche altri e che ti seghino le gambette appena ci provi :)

jean paul marat 05.03.15 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ marat

Mi sa che per liberarti ci vuole padre Milingo.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 05.03.15 23:11| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/economia/2014/02/28/news/istat_nuovo_record_per_la_disoccupazione_a_gennaio_il_tasso_balza_al_12_9_per_cento-79846129/


[...]

MILANO - Nuovo record per la disoccupazione in Italia, dove gli effetti del peggior anno dall'inizio della crisi per il mercato del lavoro (il 2013) si fanno sentire a pieno nel primo mese del 2014. A gennaio il tasso di disoccupazione è balzato al 12,9%, in rialzo di 0,2 punti percentuali su dicembre e di 1,1 su base annua. In Europa, invece, il dato resta fermo al 12%. I disoccupati italiani, secondo i dati provvisori diffusi dall'Istat, sfiorano i 3,3 milioni.

[...]

A me risulta che il reddito di cittadinanza vada assegnato ai disoccupati che sono circa 3.300.000

Il fatto che il reddito riguardi circa 10.000.000 di persone è perché suppongo che i disoccupati che riceveranno il reddito di cittadinanza possano anche avere una famiglia, dei figli quindi di quel reddito beneficeranno circa 10.000.000 di persone.



Alcune persone preferiscono un popolo povero
Così molti cittadini dovranno inginocchiarsi ai loro piedi per supplicare:
Un posto di lavoro per i propri figli
Un posto all'università per i propri figli
Un posto per poter fare una tac con urgenza
Ecc eccc
Tutto questo in cambio di un voto
Poi quando c'è povertà aumenta la manovalanza su tutti i fronti (come succede spesso al sud)
Con un reddito di cittadinanza le liqudita per le caste si riduce
Cercate di capire poverini rischiano di cadere in depressione se gli viene meno il loro sfrontato benessere

Ivano lucia 05.03.15 22:53| 
 |
Rispondi al commento

come si fa a fidarsi del Pd, troveranno il modo per far ricadere la colpa dell'insuccesso su di noi , come sempre

Valerio V. Commentatore certificato 05.03.15 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Non c'e' nessuna possibilità di fare qualche cosa di utile con il PD(DC) ..Quelli sono dei gran figli di puttana ..Mafiosi di nascita
..Solo se M5S in un modo o in un altro riesce ad avere la maggioranza si potrà' ricostruire questo paese ormai alle macerie..

Jo 05.03.15 22:48| 
 |
Rispondi al commento

A prescinne dar fatto che 'n disoccupato dovrebbe avecce tutto agratis...i trasporti erano l'urtima cosa...co' 'n'auaiana faranno i turiati...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.15 22:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe avrei bisogno di segnalarti un problema ..qui a napoli per le regionali..c'e' uns persona in lista che non e' assokutamente degna di rappresentare il movimento e qst te lo dico con il cuore xche' vi seguo e vi voto da innumerevoli anni e mi dispiace vedere gente che con noi nulla ha a che fare!!!!se vuoi approfondire e conoscere nome cognome e connotati contattami o fammi contattare saro' ben lieta di darti delucidazioni a riguardo!Aspetto tue notizie, grazie
michela

michela iaccarino 05.03.15 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Grande errore non aver propagandato il Movimento anche in tv,
Oggi renzi non sarebbe neanche sindaco a Firenze!!
Speriamo che non sia troppo tardi, e che si possa ancora spazzare via questo assurdo sistema che sta portando il paese allo sfascio totale.
Si al reddito di cittadinanza, aumento consumi = aumento posti di lavoro.
Forza M5s

vittorio m., iglesias Commentatore certificato 05.03.15 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Se stavolta il PD non accetta di fare il Reddito di Cittadinanza con il M5S bisogna fare 1-2-3 grandi manifestazioni a Roma e sollevare un polverone dell'accidenti-------VA FATTO A OGNI COSTO : TROPPA GENTE VIVE MALE !!!

enzo 05.03.15 22:30| 
 |
Rispondi al commento

come funziona? come il gioco dell'oca?

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.03.15 22:28| 
 |
Rispondi al commento

gasp! il mio commentino di ieri è stato sbocciato...eppure avevo espresso il solito pensiero debole e che Caz

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.03.15 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Ahahah, questa disposizione di lettere non l'hanno inserita nell'algoritmo...vabbè dai provvedete eh!!
-------

Volevo dire. Non vorrei, ma credo questa del dialogo - da parte del PD - sia una polpettina avvelenata che in confronto quella di Bersani (il cui bluff eventuale era da "vedere"...ma lassamo perde) era acqua azzurra acqua chiara. Be aware Beppe, be aware!


(((A)))

Arîunå 05.03.15 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Cosa dire ...
non ci sono argomenti, non ci possono essere disquisizioni. C'è il format consolidato degli organi d'informazione (... informazione ... magari precisare che è "disinformazione" è banale e ripetitivo). Rimango curioso nel capire se anche in questo caso ci sarà un replica di quelli che a suo tempo avevamo votato B. che poi lo hanno maledetto. Magari con Renzi succede uguale, ma intanto governa ed impera.
Vai Beppe - l'unica alternativa - la luce si vede - speriamo sia condivisa

Fabio B., Trieste Commentatore certificato 05.03.15 21:43| 
 |
Rispondi al commento

un pò di realismo. Le cosiddette prove di dialogo sono solo bischerate con cui farsi belli e prendervi per i fondelli, anzi credo che mirino a portarvi un pò di voti alle regionali... non a danno loro ma della lega; pur augurandomi la vittoria di Berti, qua in Veneto un bel travaso di voti leghisti ai candidati pentastellati aumenta le probabilità di vittoria della trista moretti. Perchè vi ricordo che qui non c'è il doppio turno! mò che ci penso vuoi vedere che il teatrino imbastito dal tosi che c'ha pure le sue rogne giudiziarie...gli è stato telefonato? per il piddì sarebbe una vittoria storica su una forza comunque antieuro.

claudio g., villorba Commentatore certificato 05.03.15 21:26| 
 |
Rispondi al commento

5 marzo del 1922 nasceva Pasolini

Con un’altra luce
mi sveglio a piangere
i giorni che volano
via come ombre.

Pier Paolo Pasolini

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 05.03.15 21:26| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

perchè Taddei non abolisc ele pensioni d'oro da 90mila euro ? perchè non riducono gli stipendi dei supermanager ponendo dei limiti come avviene altrove in europa ? perchè taddei non riduce lo stipendio ai parlamentari come lui portandolo allo stesso livello dei parlamentari degli altri paesi euriopei ? Quelli come Taddei sono la motivazione per sdoganare il ritorno allo squadrismo a base di manganellate e olio di ricino ! Capitasse a Taddei non potrei che approvare !

marioz o., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.15 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo scusa, ma 15 miliardi per 10 milioni di cittadini fanno 1500 euro a testa lordi. Anche senza contare i contributi previdenziali stiamo parlando di 100 euro netti al mese a testa. Ma di cosa stiamo parlando?

Filippo veglia 05.03.15 21:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PD "MANTIENE" GLI ITALIANI NELLA DISPERAZIONE...

...E SBEFFEGGIA LE PROPOSTE DEL M5S.

Mentre il M5S si apre a possibili convergenze su temi di estrema importanza, si apre al PD, il Presidente del Consorzio sguinzaglia i suoi e attacca il M5S tacciandolo di "propagandismo", come a dire:

Raccontate un sacco di caxxate, quello che chiedete non si può fare!

E' chiaro che il PD voglia portare avanti le politiche economiche di Bruxelles, quelle che vogliono gli stati in ginocchio e proni alla BCE che, proprio oggi annuncia il piano di aiuti economici agli stati, mediante la "creazione" di nuova moneta.

Con la moneta "creata" dal nulla, compra debiti sovrani attraverso le loro banche centrali.

Qui bisogna ben distinguere con chi cercare dialogo, e bisogna distinguere velocemente, perchè questi si svendono tutto!

Quando la gente è in stato di necessità, accetta di tutto pur di sopravvivere, con un reddito minimo garantito, quella necessità cessa, o diventa più leggera.

Abbiamo a che fare con gente senza scrupoli, c'è da fare presto!

Volete usare la TV?

Chiunque vada deve parlare di un'unica costa:

REDDITO DI CITTADINANZA!

Un martellamento continuo e costante finchè il Parlamento non lo discute!

Volete dialogare con i partiti?

Che votino a favore, il problema è vedere cosa chiederanno in cambio, siete pronti a trattare con loro?

E' questo che succede quando ti metti al tavolo col Banco...se non bara!

Io credo che le cose che vogliamo dobbiamo prendercele da soli, è c'è solo un modo, essere sostenuti dall'opinione pubblica!

DOBBIAMO COMUNICARLO PER DIO!

Avevo lanciato una proposta tempo fa:

Adotta un famoso per una settimana.

Portate Celentano, Dario Fo, Cantanti, Registi, Attori, vediamo chi risponde!

Radio, TV, Giornali, Tv locali, un solo argomento!

Vediamo se la gente risponde.

Buona sera dialognati.

Nando da Roma...con la rete però non si dialoga!


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.03.15 21:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggete cosa ha detto la Corte dei Conti! Abolizione dei Segretari Comunali contraria agli interessi della collettività!
http://segretaridellazio.blogspot.it/2015/03/inaugurazione-dellanno-giudiziario-2015.html?spref=tw%C2%A0%E2%80%A6

Giorgio Calin 05.03.15 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Cihannscassatooca22.

Giovanni f. 05.03.15 20:59| 
 |
Rispondi al commento

STATO DI GRAZIA

Il pompaggio della BCE nell'acquisto dei titoli di stato sta già dando i suoi frutti nonostante sia stato solo annunciato.
Il pil è già visto in crescita rispetto alle aspettative,le borse corrono,lo spread cala,l'euro si deprezza rispetto al dollaro ed i rendimenti sono bassissimi.
Il pd è già pronto a dichiarare:"visto? con noi l'Italia si riprenderà".
Non fatevi ingannare perchè questo stato di grazia innescato da Mario Draghi e non certamente dalle balle di Renzi non porta alla felicità.
Forse ci sarà davvero un movimento di pil ma certamente non dovuto alle nostre virtù occupazionali ma all'enorme abbuffata che faranno le banche e tutta la finanza indotta dalla droga dell'allentamento monetario della BCE.
Ci sono tempeste bancarie in Europa centrale per il crollo dei crediti nei paesi dell'est e molte sono le banche che stanno cercando di rendere pubblici i debiti col meccanismo delle bad bank.
In Italia Unicredit è esposta moltissimo nei Balcani ed MPS ed alcune Popolari venute alla ribalta con l'ultimo decreto stanno cercando di liberarsi della parte tossica ed ancora non si capisce come e chi pagherà.
Insomma il bazooka di Draghi rischia di andare dritto nel nostro c..o e tra un anno forse meno ci ritroveremo nel mezzo di una bella bolla.


C'è da scegliere balle Renziane o la dura realtà(mi spiace rovinare la festa del pd):

http://www.ilsussidiario.net/News/Economia-e-Finanza/2015/3/5/SPY-FINANZA-Austria-e-Grecia-i-disastri-spaventano-l-Italia/587700/


bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 05.03.15 20:54| 
 |
Rispondi al commento

RENZI, SI RICORDI, HA DATO 80 EURO A CHI GIA' AVEVA UNO STIPENDIO! NON HA DATO NIENTE A CHI NON AVEVA NIENTE!!!

Giovanni f. 05.03.15 20:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Questi pezzi di galantuomini piddini già stanno iniziando a mettere il carro davanti ai buoi. Bisogna giocare d'anticipo sennò questi, con la complicità dei media rigireranno la frittata a nostro discapito facendoci apparire come peracottari.
Sono peggio della dc, non c'è niente da fare. La scuola dell'ipocrisia ha dato i suoi frutti.

Giovanni f. 05.03.15 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@L'idiota

Mi dispiace cara, ma a quanto pare quella non gradita sei proprio tu se sparisci alla velocità della luce.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 05.03.15 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me, il M5S è molto frenato nelle realtà locali.Mi spiego, ci sono persone che aspettavano da tempo un Movimento che fosse vera alternativa (io,ad esempio), purtroppo però, nelle cittadine come Casale Monferrato, mi sembra che le persone abbiano difficoltà a staccarsi dai vecchi partiti e vogliano quasi trasferire l'andazzo di sempre ne, M5S.Forse non hanno capito che se ci deve essere un cambiamento ,il cambiamento deve partire dalle piccole città, colpite magari da grandi disastri (ETERNIT). NON DEVE succedere che se un cittadino chiama al telefono ,non risponda mai nessuno del M5S della città!Di Maio,Di Battista la Taverna,sono grandi e da loro bisogna imparare. Qui a Casale, mi piacerebbe parlare,dialogare con queste persone del Movimento,essendo stato operaio della ETERNIT, potrei dire cose mooolto interessanti, Però devo poter interloquire con qualcuno,se no tanto vale!Chiaro!Auguri a tutti! Paolo buon.

paolo romanello 05.03.15 20:34| 
 |
Rispondi al commento

ANDARE in TV e bombardarli con le coperture al redditodi cittadinanza....se ancora dicono no....ci penseranno gli Italiani a far capire loro che sbagliano. Ma prima di tutto la proposta deve essere arcinota e le coperture pure....
Forza a tutti noi!!!! Non sembra, ma potremmo spazzarli via prima di quel che oggi appare!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.03.15 20:31| 
 |
Rispondi al commento

bastard

ivan g 05.03.15 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Provate a dichiarare che ci avete ripensato e che il reddito di cittadinanza M5S non lo vuole ne oggi ne mai . Magari così Renzi lo fa

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.03.15 20:28| 
 |
Rispondi al commento

aldilà di ogni tentativo di convergenza, che potrebbe anche andare a buon fine per specifici temi, il PD di Renzi (ma anche Bersani non scherza...) è e resta il partito teleguidato dalle multinazionali, dalla finanza e dagli affaristi, e Taddei - rampante immagine del nulla neurologico - ne è il perfetto prototipo. Con uno del genere non si dovrebbe neanche salire insieme nel pullman.

Michele Giaculli, Manduria Commentatore certificato 05.03.15 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Il Pd ha tutto l'interesse a non dare il reddito di cittadinanza così alle elezioni può promettere soldi ai cittadini e questi votano

ma com'è bravo il Pd
ma com'è furbo il Pd

Pd Pd Pd Pd

vengo e rimango lì
vengo e voto Pd

ma vaffan....!!!!
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

La speranza x l'Italia è solo il M*****

saluti ai monelli del blog

old dog 05.03.15 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il pd fà schifo, è un partito corrotto è incompetente

GOVERNO ABUSIVO NON ELETTO DAL POPOLO

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 05.03.15 20:08| 
 |
Rispondi al commento

il PD vuole aver lui IL BREVETTO per il reddito di cittadinanza.
1° ...cambiargli nome,....
2°... dire lui dove si trovano le coperture.
GUAI se il M5S fa bella figura a suo discapito....questo per il PD sarebbe... inammissibile..

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 05.03.15 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tenere sempre controllo le mosse sul reddito di cittadinanza degli altri partiti, specialmente prima delle elezioni, e smascherarle perché vi sarà un momento in cui molti/tutti, almeno a parole, saranno per il reddito di cittadinanza ( Boeri docet)

Mau 05.03.15 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Taddei è solo un grandissimo coglione, come il suo padrone !!!!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 05.03.15 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Sardex, la moneta complementare che spopola in Sardegna

In Sardegna più di 2500 imprenditori pagano stipendi e acquistano beni col Sardex: una moneta parallela all'euro
Una moneta complementare per spezzare le catene dell'Euro e abbattere la crisi. L'idea arriva dalla Sardegna dove circa 2500 imprenditori si scambiano benei e servizi pagando tutto in "Sardex".
Progetto ambizioso: il Sardex vuole ridefinire le relazioni tra i vari soggetti economici, anche molto diversi tra loro. "Siamo una fucina sempre attiva, un laboratorio in cui immaginare insieme l'isola di domani, un nuovo modello di cooperazione appositamente pensato per le comunità locali. Il nostro compito è quello di mettere in moto l'economia con una moneta complementare proprio nel momento in cui la crisi blocca le attività imprenditoriali", racconta Carlo Mancosu, trentaquattrenne cagliaritano e uno degli ideatori nel 2009 di Sardex. net. E nel giro di quattro anni l'attività di Sardex ha portato le imprese che fanno parte del circuito ad incrementare il loro fatturato del 15-20 per cento. Il pubblico degli iscritti è decisamente vario: "Il nostro conto lo aprono imprese, professionisti, lavoratori, associazionismo e terzo settore e molto presto i cittadini", racconta a ilGiornale.it, Mancosu.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 05.03.15 19:57| 
 |
Rispondi al commento

nuovi arrivi.... arance brasiliane in sicilia? ma!

alessandroflowers 05.03.15 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Gli arrivisti sono come le scimmie delle quali hanno l'agilità:
durante la loro scalata si ammira la loro destrezza ma, una volta arrivati in cima,
non se ne vede che il culo
Honoré de Balzac

Maria Sanguedolce, Firenze Commentatore certificato 05.03.15 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori