Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#Incalza in galera grazie al M5S

  • 136

New Twitter Gallery


19:43
onesta_100000.jpg

immagine: i 100.000 onesti di piazza del popolo a Roma per la Notte dell'Onestà

"Una spallata gliel’abbiamo data anche noi ed è scritto nero su bianco nel documento della procura di Firenze che ha messo le manette a Mr. Opere Pubbliche, l’ingegner Ercole Incalza. Se è stato arrestato lunedì è anche grazie all’attività parlamentare del Movimento 5 Stelle.
Ercole Incalza è l’uomo difeso dal ministro Lupi in risposta a una nostra interrogazione alla Camera del primo luglio 2014. “È persona competente e con i titoli giusti”, disse il ministro. Eccoli i titoli, li abbiamo letti nell’ordinanza della procura. Noi chiedevamo semplicemente se un pluri-indagato, prescritto, potesse essere a capo della struttura tecnica che si occupa di tutte le grandi opere pubbliche in Italia. Per il ministro non c’erano problemi. Incalza era la persona giusta al posto giusto.
Fortunatamente per i magistrati i problemi c’erano eccome. E nell’ordinanza è riportata proprio la nostra interrogazione parlamentare del 1° luglio 2014 a prima firma di Michele Dell’Orco. Una spallata in più per mettere fine al sodalizio criminale che riempie l’Italia di cemento e le tasche dei ladri di soldi pubblici.
Siamo felici di aver contribuito a far crollare il castello di corruzione e tangenti." M5S Parlamento

L'ordinanza applicativa di misure cautelari in cui viene citato l'intervento del M5S

ARTICOLO: Il M5S è il solito rompimento di coglioni''

VIDEO: Di Battista denuncia Incalza in Parlamento a luglio 2014
DIBAINCALZA.jpg

VIDEO: La risposta di Lupi al M5S su Incalza scritta dall’avvocato di Incalza
lupirisponde.jpg

19 Mar 2015, 10:48 | Scrivi | Commenti (136) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 136


Tags: Alessandro Di Battista, corruzione, galera, Incalza, M5S, Michele Dell'Orco, MoVimento 5 Stelle, tangenti

Commenti

 

C'E' GENTE NEL BLOG IN PERFETTA ,MALAFEDE, GENTE CHE VORREBBE FARCI CREDERE CHE è GIUSTO" PER LORO" SOLO PER LORO ANDARE DOVE SI VUOLE SENZA CONTROLLO.
BENE CHE SE TORNINO A CASA LORO QUESTI LOSCHI FIGURI CHE INFESTANO IL BLOG!!!!
NON HO MAI VISTO ALCUNO OSPITATO A CASA DI BEPPE GRILLO GRATUITAMENTE E NEMMENO A CASA DI CASALEGGIO, CON TUTTI I SANTISSIMI CLENDESTINI LO RIPETO CLANDESTINI, DI CUI SIAMO IMPREGNATI NEL TERRITORIO ITALIANO.
DIRò DI PIù PERSONALMENTE HO ANCHE VOLENTIERI SEMPRE PAGATO PER ASCOLTARE BEPPE GRILLO , COME MALVOLENTIERI HO PAGATO I PASSAPORTI PER LA FAMIGLIA, IL RIMMOVO DEGLI STESSI E LA CARTA VERDE PER L'AUTOMOBILE, AGLI IGNORANTI E SONO TANTI CHE SCRIVONO RICORDO CHE DOPO TANGENTOPOLI, NEL 95/96 AVEVO DIMENTICATO LA CARTA VERDE PER L'AUTO A CASA E AL MONTE BIANCO L'HO DOVUTA RIFARE PAGANDO MI SEMBRA 100/120MILALIRE DI ALLORA.
NEMMENO L'AUTO PASSAVA INDENNE, ANDATEVENE IN AUSTRALIA A NUOTO E CHISSà CHE QUALCHE SQUALO VI TROVI PRIMA DEI COCCODRILLI

Renè1 b., padova Commentatore certificato 23.03.15 13:58| 
 |
Rispondi al commento

'sti caxxo di reietti vetero anarco-comunisti-buddisti! :)
-----
u ziu cicciu :D
https://www.youtube.com/watch?v=-f0BiLJp-PE&list=PL4828D707D5BD3ED7

doctorseo company Commentatore certificato 23.03.15 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei gentilmente proporre una legge che sta a Voi giudicare,

Sinteticamente Perdita del salario, del vitalizio e di qualsiasi emolumento ai Deputati, onorevoli senatori ministri deputati consiglieri..... ecc se condannati in forma definitiva con sospensione degli stessi emolumenti durante tutto il periodo processuale.
Impossibilità ed interdizione ai condannati definivi a candidarsi per future elezioni.

etc etc

Giovanni Paolo 21.03.15 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Dove c è CL puoi trovare solo fango.Una sorta di mostro mitologico senza dubbio da annientare.CL è un poltronificio e anche nello scandalo del san raffaele erano coinvolti.Feccia!

BARBATO NICOLA 20.03.15 17:41| 
 |
Rispondi al commento

In un momento così brutto per il Paese , con tanta gente che soffre e rovista nei cassonetti , con padri e madri preoccupati perfino per l'alimentazione dei propri figli , rubare da parte di chi è alla guida della Nazione è terribilmente abominevole e va punito con estrema durezza ! Expo , Mose , mafia capitale , e tanti altri casi di corruzione da parte di politici e imprenditori collusi sono la vergogna dell'Italia e ci mettono fuori dal consesso delle nazioni civili ! Se gli innumerevoli casi di ladrocini che si susseguono quotidianamente sono la punta dell'iceberg quanti sono i ladroni che ci comandano ? Tra poveri , 10 milioni , gente in difficoltà , 20 milioni , metà del popolo soffre e l'altra metà ( esclusi 5-6 milioni di ricconi e benestanti ) trema al pensiero che la crisi morda pure loro ! In questo scenario di miseria si aggirano famelici i lupi e gli sciacalli sbranando senza pietà con le zanne equitaliane grondanti euro e sangue ! E' ora che le mandrie si sveglino , che reagiscano e si liberino dei feroci predatori mai sazi ! Questa accozzaglia di barbari va fermata a tutti i costi altrimenti ci distruggerà totalmente , ci riempirà di clandestini da cui lucrare miliardi di euro con la finta assistenza , riducendoci a Paese del terzo mondo ! Pochissimi votano questi criminali , eppure stanno sempre in testa , fanno quello che vogliono con leggi e regolamenti , si attribuiscono poteri illegittimi e si appropriano di governi e cariche istituzionali scippati ai veri detentori ! Se continuiamo a fare i timidi e gli indecisi , se non ci ribelliamo a queste gravi ingiustizie , siamo colpevoli quanto loro ! Invadiamo le tv e controlliamo i sondaggi ! Ca...!!!

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 20.03.15 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Oltre alle considerazioni sui fatti dell'inchiesta e sui loro protagonisti diretti, questa vicenda offrirebbe l'opportunità di ben valutare anche tutti quelli che si vorrebbero nascondere dietro il solito garantismo di facciata all'italiana, quello del: liberi tutti.
Lupi, ministro, si deve dimettere perché non ha impedito, non è riuscito ad impedire, il malaffare. Il figlio, il rolex, le telefonate di raccomandazione sono solo elementi incidentali.
Non interessa che Lupi sia indagato o meno, adesso non conta troppo che sia più o meno corrotto o corruttibile, conta che sia un ministro (apparentemente) incapace di gestire la cosa pubblica o peggio, ben manovrabile dai disonesti, per questo motivo adesso deve dimettersi e tutti coloro che nelle loro difese d'ufficio non rilevano questi particolari denunciano la loro disonestà intelettuale.
Chi parla di linciaggio mediatico è in malafede, non è Lupi la vittima, le vittime siamo noi!

luigi franceschini 20.03.15 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se è solo una questione di titoli giusti... ne avremo di titoli approppriati.
Ma ne avremmo!!!

Gian A Commentatore certificato 20.03.15 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Il vero problema è il codice degli appalti. I ladri saranno sempre ladri, ma se c'è un sistema di norme che rende più facile rubare ....
Forse sarebbe il caso di dargli un'occhiatina ... e non sarebbe neppure particolarmente complicato ... basterebbe guardarsi quello tedesco e francese...

Carlo Nocentini, Firenze Commentatore certificato 19.03.15 19:39| 
 |
Rispondi al commento

uno sforzo immane per farli arrestare tutti ma con la costanza ci si riesce. prima o poi anche il popolo si solleverà. pieni di soldi non si accontentano mai.no so quanti onesti pd pdl e simili ci sono in questi partiti, siccome poi s tratta di nominati sono pochi senzaltro

andrea marsili, roma Commentatore certificato 19.03.15 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Noi! 5 Stelle, Si!
Siamo Onorati di brandire la spada della giustizia e della rettitudine,che tocca nel vivo..il Sistema dei politicanti dediti alla corruzione,al malaffare e al bluff del "garantismo-a convenienza"..
E' così! siamo "rompicoglioni"..!!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.03.15 17:46| 
 |
Rispondi al commento

E' SOLO UN PRIMO PASSO CONTRO LA CORRUZZIONE NEI PALAZZI DEL GOVERNO,CHISSA' QUALI ALTRI DOVRANNO METTERE DENTRO

alvise fossa 19.03.15 17:36| 
 |
Rispondi al commento

IL SINDACO MARINO ALLA CASA DELLA CITTÀ 12.12.14.: http://youtu.be/TyHYQMSPxXA

Paola Giannone 19.03.15 16:52| 
 |
Rispondi al commento

I Ministri hanno giurato davanti al Presidente della Repubblica. l'entità giuridica, politica e militare del cittadino al di sopra di ogni istituzione
sia politica:
- il Parlamento,
- il Governo,
che Giuridico Legislativo:
- tutore della Carta Costituzionale
- nella Corte Costituzionale,
che nell'apparato Giuridico:
- a capo del CSM Consiglio Sup. della Magistratura

Se il Ministro si è o vuole chiarire con il suo Governo o nel Parlamento conta poco. Ha Giurato d'avanti a noi, avanti al nostro Presidente della Repubblica. Che non è il Presidente dei Parlamentari che sono ben altro! E' a noi che deve dar conto. La fiducia di un Ministro che ha giurato è venuta meno, l'orologio è simbolico. Ricordatevi del Presidente della Germania agevolato per un mutuo bancario. Quindi deve lasciare spazio all'indagine e dimettersi. Altrimenti la Giustizia deve fare il suo corso e se colpevole lo diventa anche il Presidente del Consiglio che lo ha nominato e portato a Giurare A meno che non lo dimette d'ufficio e lo sostituisce prima. Negli uffici del Ministero alloggiano e sono custodite documentazioni di tutto e di quanto. A 2.166 mil.di di debito pubblico e milioni di disoccupati e indigenti non si deve far finta di nulla. Servono più poteri alla Magistratura amministrative dello Stato e che siano nominati da noi cittadini e dal Presidente della Repubblica e non dai Parlamentari e/o Consiglieri Regionali in sede congiunta!

pino 19.03.15 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Perchè quando Lupi ha autorizzato l'aumento delle tariffe autostradali (le più care d'Europa) non si è sentito nessun commento dei 5 stelle? Chissà che tangentona si è preso l'amico Lupi!

Giuseppe O., Cerveteri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.03.15 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

____________________________

perche per fare domanda per un lavoro devi avere qualifiche ed esperienza ma in politica non devi neanche saper leggere e scrivere?


Che qualifiche ha Renzi?

che qualifiche ha Salvini?

quali qualifiche ha Berlusconi?

Che qualifiche ha Alfano Lupi ecc?

Come fanno a tenere un portafoglio dell'economia...dell'educazione, del lavoro ecc

quando non sanno un cazzo in materia?

vanno avanti in vita beffando e mentendo e usano gli altri per talento e si fanno pure pagare e non pagano chi sfruttano per talento!
questi si sono comprati le lauree con prosciutti e salami ai professori e professoresse e poi vogliono gestire una nazione non capendo un cazzo di economia e di gente!

Massa di parassiti che succhiano il sangue degli altri per avvantaggiarsi in vita...e poi ci fanno pure i presuntuosi e puntano il dito sugli altri molto piu intelligenti di loro....

vivono vite parallele nascoste ed occulttate dalla vita reale e vanno avanti in vita a sbafo mentendo senza vergogna...e quando vengono beccati cercano di diffamare chi li ha beccati!

andate avanti con i vostri talenti e no con quelli degli altri e andate afanculo iene parassiti di merda!

Renzi non ha ancora cacciato questi che sono o erano indagati ...perche?
se dice che Lupi non lo caccia perche non è indagato...allora perchè non ha cacciato quelli che erano o sono indagati nel suo governo scelti da lui?

Renzi parte con 5 indagati e 24 riciclati. Alla Giustizia nomi graditi a Berlusconi
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/01/renzi-parte-con-5-indagati-e-24-riciclati-alla-giustizia-nomi-graditi-a-berlusconi/897205/


Grazie strage, firmato Renzi
Di ilsimplicissimus

https://ilsimplicissimus2.wordpress.com/2015/03/19/grazie-strage-firmato-renzi/
Sono quasi 24 ore che prosegue a reti e cervelli unificati la cronaca dell’assalto di Tunisi: milioni di parole che hanno opportunamente messo in secondo piano l’affaire Incalza – Lupi e la manifestazione di Francorforte contro l’ austerità, senza che però si sia potuto nemmeno accertare il numero di vittime italiane. Decine di inviati last minute che non conoscono una parola di arabo e forse due o tre di francese, informazioni sempre e rigorosamente di terza mano, unità di crisi e ambasciate stentoreamente balbettanti e impegnate a trasformare la disinformazione in riserbo, denunciano lo stato di un Paese che da un decennio guarda con ansia spesso pretestuosa al di là del mare, ma che non fa nulla per informarsi davvero su realtà così vicine ed è sempre al traino altrui in qualsiasi iniziativa.

Non a caso assieme alla confusione è venuta fuori la povertà delle chiavi interpretative che alla fine si risolvono in una banale, ma anche sconcertante attribuzione d’ufficio all’Isis perché alcuni siti vicini al Califfato (sempre per sentito dire) hanno inneggiato all’attacco o parlato a lungo dell’evento. Insomma si è preso il primo mostro disponibile in prima pagina per simulare una comprensione delle cose che invece manca e fabbricare una verità di comodo per un’opinione pubblica di bocca buona e ben disposta verso le tesi più elementari. Tanto una più, una meno cambia poco.

Per dirla tutta sono dominato dalla sensazione che i media main stream e il mondo politico riassunto nel governicchio degli annunci, abbiano tirato un sospiro di sollievo di fronte alle vittime italiane ancorché non ancora quantificate: finalmente si concretano in qualche modo e non navigano più nel nulla gli allarmi che da più di un decennio vengono lanciati ora per ragioni elettorali, ora per distrazione politica, sempre più spesso per stimolare reazioni “nato corr

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 19.03.15 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia una linea ferroviaria Alta Velocità su terreno piano è costata circa 2 milioni per km, al contrario delle linee francesi di 1 milione per km
Poiché in Italia si sono costruite linee per l’alta velocità di circa 1500 km si è avuto un maggiore costo medio di 1 milione per chilometro x 1500 km = 1,5 miliardi di Euro
I nostri massimi Politici o sono degli sprovveduti incapaci o furbi interessati.
Un politico sprovveduto ed incapace, non essendo un tecnico poteva non sapere, ( anche se tali informazioni erano date dai vari giornali ), per cu non era in condizione d’attivare una semplice operazione matematica ed accorgersi che si è speso una cifra maggiore di 1,5 miliardi di Euro.
In caso contrario, se era un politico furbo interessato, pur sapendo, non si è attivato a chiedere ai suoi subalterni le motivazioni del costo di linea raddoppiato..

romano panagin 19.03.15 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vogliamo, solo per un attimo, ammettere il non-dolo di Lupi e considerare invece la sua forte dipendenza da un soggetto come Incalza?

E' verosimile che Lupi si sia "affidato" ad Incalza perché non sapeva come gestire infrastrutture complicate come TAV, EXPO o diversificate sul territorio come alcuni tratti autostradali e metropolitani, pur avendo avuto già esperienza nel settore ( è stato assessore allo Sviluppo del territorio, edilizia privata e arredo urbano del Comune di Milano fino al 2001)? E' possibile.

Secondo me, la "dipendenza" che i Ministri ( non solo Lupi) hanno nei confronti dei super manager dei loro Ministeri, è dovuta al fatto che i Ministri vengono nominati SOLO per motivi politici (e per opportunità nei confronti degli alleati di Governo) e non per le loro effettive competenze.

E' mai possibile che costoro siano onniscenti e quindi possano passare da un incarico ad un altro come se cambiassero solo di abito? La storia della Repubblica è piena di soggetti che hanno guidato il Paese rimbalzando da un Ministero all'altro, senza avere competenze specifiche!

Prendiamone uno a caso, senza polemica e con il massimo rispetto della persona: Di Pietro. Chi è stato giudice per una vita, che c'azzeccava con il Ministero delle Infrastrutture?

marina s. 19.03.15 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Lo sapevate che... il servizio e il sito di Posta Elettronica Certificata (PEC) sarà a brevissimo soppresso?? dovremo pagare... ai privati...

Incredibile... questi dilettanti allo sbaraglio non sono in grado di offrire e garantire al cittadino nemmeno una casella di posta elettronica... altri milioni di euro gettati al vento...

https://www.postacertificata.gov.it/home/index.dot

Patroclo F., Firenze Commentatore certificato 19.03.15 15:15| 
 |
Rispondi al commento

....anche se al posto di un grosso faccendiere....ne arrivasse un'altro....è sempre qualcosa di positivo.
L'avvicendamento cambia sempre un pò di equilibri.
Più si incrinano equilibri...e più quelli della casta fan fatica ad affondare le radici nel potere.
Meno radici profonde = meno potere...!
E questo è anche il principio base del" max doppio mandato."
Evitiamo che il potere si consolidi in poche mani....ROMPENDOGLI I COGLIONI.
Avanti così M5S

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 19.03.15 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Lupino vuoi pure questò? Vuoi puure queesto? Lupino vuoi pure questo.

http://m.youtube.com/watch?v=2P-BPEFBbkA

febbraiolo 19.03.15 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Matteo non mi ha detto nulla!
Matteo: io a Lupi non dico nulla!
Difficile colloquio fra disonesti!
Tutti sordi...caro Beppe deve crollare il sistema!
Un lupo solo non fa paura...sono tutti gli altri lupi...un branco da niente!
Chissà gli animalisti come sono incazzati se un lupi da le dimissioni!
E' una specie da salvaguardare!
A proposito che ore sono ho il mio orologio taroccato che va un pò indietro!

oreste, m., SP Commentatore certificato 19.03.15 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Variazioni di palinsesto.
-chi vuol esser milionario rubando
-affari tuoi ma anche e soprattutto i miei
-avanti un altro condannato
Saranno chiusi definitivamente a causa del loro contenuto diseducativo. Nuovi programmi a cura di 5★ distribuzione.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 19.03.15 15:05| 
 |
Rispondi al commento

La vicenda Lupi è la conferma che le grandi opere, il più delle volte ingiustificate, servono a spostare enormi masse di denaro (depredate alla nazione e pagate dalla classe lavoratrice) nelle mani dei compari, al solo scopo di creare un apparente giustificazione per spartirsi tra i soliti noti miliardi pubblici, che aumentano via via che il tempo passa e la loro fame cresce. Tutto viene deciso nelle segrete stanze, nel mondo nebbioso dove politica, alta finanza e imprenditoria si incontrano per favorire accordi, che definire mafiosi non è un eccesso, in quanto la logica è la stessa.
E’ devastante per il paese persino la giustificazione addotta da questo “ministro” e la difesa di costui da parte di tutta la cricca, facente formata da questo governicchio. Non chiederne le dimissioni da parte loro è gravissimo, è un devastante cattivo esempio per i nostri ragazzi e un insulto a chi ancora agisce con onestà in un paese che ha dimenticato questa parola. E’ un osceno invito a diventare come loro e trasformare l’Italia in un Far West.
La giustificazione di “non aver chiesto nulla per sistemare il figlio” è uno sputo in faccia per quei ragazzi che nonostante una laurea con 110 e lode, non troveranno mai un lavoro se il padre non ha “amici” che contano e si vedono costretti ad emigrare.
A questo signore non si deve dare alcun’attenuante e se avessimo un governo vero ne imporrebbe le dimissioni, essendo privo delle qualità che occorrono per gestire un ministero. Ma sperare che quest’armata Brancaleone possegga un briciolo di dignità è pura illusione!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 19.03.15 15:01| 
 |
Rispondi al commento

#BuonOnomasticoBeppe se non ci fossi dovremmo inventarti...il popolo degli onesti e rompicoglioni del M5S

andreaB B. Commentatore certificato 19.03.15 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Se non è zuppa è pan bagnato.
Chiunque dovesse subentrare a Lupi (in ogni caso mi auguro che venga cacciato) non farebbe cambiar nulla. Con gli importi che girano i subordinati del ministro insaponerebbero scale e corridoi. Prima o poi uno cade. Forse un M5S no. Ma chi ce lo mette?

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.03.15 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Pare che Renzi si stia preparando: per ora, adopera un metodo soft, cioè spera che sia Lupi a dimettersi, più o meno spontaneamente, perché le dimissioni imposte d’imperio segnerebbero uno strappo con l’Ncd.

Indipendentemente da come andrà a finire, Renzi ha già deciso di compiere un’operazione bloccata mesi fa proprio per l’opposizione del Ministro Lupi: sottrarre al Ministero delle Infrastrutture il controllo della Struttura tecnica di missione (che è la cabina di regia di tutte le grandi opere: Tav, l’Expo, Metro C di Roma, quella di Milano e tutti i grandi tratti autostradali) e trasferire detto controllo a Palazzo Chigi oppure tenendolo lui stesso ad interim (qui c'è di che riflettere).

In entrambi i casi, per Renzi, l’uomo più indicato per guidare la struttura dovrebbe essere Luca Lotti, suo uomo di fiducia già quando era Sindaco di Firenze.

Se non ci dovessero essere ricadute sul Governo, la “scomparsa” di Lupi permetterebbe a Renzi di portare a termine questo suo progetto, precedentemente bloccato.

PS. Tanto per curiosità: Incalza è stato rinominato da Lupi, in qualità di Capo della Struttura tecnica di missione del Ministero delle Infrastrutture, il 10 Marzo 2014 ed ha dismesso l’incarico il 31 Dicembre 2014, con un compenso contrattuale annuo di 136.000 euro ( ovviamente, questo è il compenso ufficiale).

marina s. 19.03.15 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BYE BYE LUPI

Il ministro delle infrastrutture sta per essere abbandonato non solo dal pd ma anche dallo stesso ncd che prima gli aveva fatto quadrato.
A mio parere le indagini stanno facendo venire alla luce particolari che obbligano la politica a prendere le distanze e che particolari.
Ad esempio sta venendo all'evidenza che era lo stesso Incalza a scrivere gli emendamenti sulle opere da appaltare e il Parlamento ubbidiva.
Per il momento la pressione Parlamentare era fatta sulla squadra NCD ma sicuramente potrebbero esserci partecipazioni del partito democratico,d'altronde governano insieme.
Accadrà che il ministo Lupi si dimetterà per spegnere un incendio che se si propaga non si sa quali dimensioni possa assumere.
Il complottismo di cui accusano sempre il M5S,riguardo l'ingerenza delle lobbies ed il loro condizionamento nelle decisioni Parlamentari a questo punto diventerebbe cruda realtà ed allora il governo rischierebbe grosso agli occhi di un'opinione pubblica sempre più incazzata.
La risatina di Renzi,quindi,difronte alla discussione del deputato 5S Laura Castelli potrebbe nascondere il nervosismo che si sta alzando riguardo all'incresciosa situazione nella quale si trova il governo.
Quanti miliardi sprecati e quanto cemento solo per mettere in moto la macchina mangiasoldi degli appalti pubblici.
L'Italia nel frattempo continua ad indebitarsi e l'Europa già scalpita per chiedere altri sacrifici che consistono in più precarietà,più dismissioni e più tasse.
Campa cavallo che l'erba cresce.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 19.03.15 14:20| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

aggiungo che nulla tolgo alla bocconi per la sua professionalità..

michele p., torino Commentatore certificato 19.03.15 14:18| 
 |
Rispondi al commento

l'aiutino che ha chiesto il ministro lupi per il figlio,è solo la punta dell'iceberg : negli ultimi decenni sono stati eliminati quasi tutti i concorsi pubblici,per fare assumere parenti,amici e amici degli amici:quindi è diventata una consuetudine che se fai parte della cricca non hai problemi.
il problema è di ordine morale,che manca alla classe dirigente,in quanto hanno fatto cultura alla bocconi di cui monti era un docente ed abbiamo visto le idee che hanno per l'Italia e i Cittadini Italiani.
ormai lo Stato,regioni,province e comuni hanno conflitti di interesse con la popolazione,in quanto per fare cassa fanno multe,aumentano tasse,non pagano imprese e le fanno fallire con la scusa del patto di stabilità.
fin quando i pidioti non si svegliano le cose andranno anche peggio.
saluti

michele p., torino Commentatore certificato 19.03.15 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon Onomastico Beppe
ti ringrazio molto per la svolta che hai dato a questo povero paese e per aver trovato i tanti "ragazzi meravigliosi" che mi hanno fatto ritrovare un significato nella politica italiana. Non arrendetevi.. prima o poi l'onestà tornerà di moda.

graziella lo cicero Commentatore certificato 19.03.15 14:03| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Inguaribili previsori ottimisti. L'onestà andrà di moda. Futuro. Quando?
Non mi sembra di aver visto una sfilata.
Chi è il designer che proporrà il novo look italiano?
Grillo non conta, purtroppo. Gli atelier che fanno testo propongono tagli classici, vecchi di 40/50 anni. Far cambiare idea alla maggioranza degli italiani, o anche al 10/15% che ci manca sarà difficile. Impossibile? Probabilmente sì.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.03.15 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Niente da dire..
Non siamo degli indovini. Abbiamo soltanto messo in azione il cervello e abbiamo capito già da tempo che il pesce puzza sempre dalla testa.

Diego Cappuccini, Marino Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.03.15 14:00| 
 |
Rispondi al commento

MuoViamoci a sostenere l'approvazione di una legge per la LEGALIZZAZIONE M5s !!

l'onestà tornerà di moda , forza !

--> Fini - Giovanardi incostituzionale e a favore delle mafie che ci fanno affari !!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/12/cannabis-quei-soldi-che-lo-stato-vuole-regalare-alla-mafia/910603/

antonello c., pescara Commentatore certificato 19.03.15 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Buon onomastico Beppe!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.03.15 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Orgoglioso del M5S !!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.03.15 13:55| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più preoccupante e che nessuno , o pochissimi , ammettono di votare il PD e sto partito sta al 38 per cento ! Ma non sarebbe ora di organizzare un nostro sondaggio vero ?!!!


BRAVISSIMI!!!!! Siamo sempre con voi!!!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.03.15 13:49| 
 |
Rispondi al commento

I NOSTRI POLITICI PER NON FARCI PIù VOTARE PRIMA HANNO CHIAMATO MONTI CHE CON LA FRIGNERO GLI HA SERVITO DUE FREGATURE ALLA POPOLAZIONE AL PREZZO DI UNO.
POI HANNO TROVATO CHE LA LEGGE ELETTORALE è INCOSTITUZIONALE, MA IL PARLAMENTO,IL GOVERNO E IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA RISULTATO DA ESSA NO, COSì NON SI ANDRà CHE NEL 2019-2020 O FORSE MAI, BASTA CHE IL POPOLO BUE CONTINUI DIMENTICARE.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 19.03.15 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Il governo Renzi ha:
- Aumentato le tasse sui regimi ai minimi dal 5 al 15%.
- Aumentato le tasse sui fondi pensione dell'11 al 20%.
- Aumentato le tasse sulle casse di previdenza dal 20 al 26%.
- Aumentato le tasse sui risparmi dal 20 al 26%.
- Aumentato le tasse sulla rivalutazione del TFR dall'11 al 17%.
- Aumentato le tasse sulla gestione Inps separata dal 27 al 30%.
- Aumentato i pedaggi autostradali fino all'1,7%.
- Aumentato dal 1° gennaio le accise sui carburanti di 1,8 centesimi al litro, 2,2 cent considerando l'effetto dell'IVA.
- Triplicato l'IVA sul pellet.
- Attuato altri aumenti delle tasse su passaporti, assicurazioni sulla vista...
- Venduto un altro 5,7% di Enel per far cassa.
- Firmato clausole di salvaguardia sui conti che prevedono aumenti dell'IVA fino al 25,5%; aumenti dell'IVA agevolata fino al 13%; aumenti delle accise sulla benzina per 700 milioni di euro all'anno... se non rispettati i vincoli sui bilanci.
- Messo l'IMU sui terreni agricoli.
A questo punto non si dimetta solo Lupi, ma l'intero governo!

Lorenzo M. Commentatore certificato 19.03.15 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON SI FARà MAI , MA SE IL BLOG PROPONESSE UN SONDAGGIO TRA MONTI FORNERO BERLUSCONI COME POLITICO PIù ADATTO AI 3 MINUTI D'ODIO, SCOMETTO CHE VINCEREBBE IL TERZO, GRAZIE AI PIDIOTI.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 19.03.15 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, oggi è giovedì 19, san Onomastico, il Dio Sole è risorto alle 6 e 15, si spegne alle 18 e 20, la Luna tramonta alle 17 e 27. Nell'anno 2 della dinastia Xian nasceva Giuseppe il babbo (si fa per dire) di Gesù, tanti auguri a tutti i babbi cornuti.

Proverbi: Se piove e tira vento pescator non perder tempo, Fare soldi è come scavare una buca con un ago, spenderli è come gettare acqua nella sabbia.

si capito? 19.03.15 13:38| 
 |
Rispondi al commento

O.T. doveroso - Riflessione dopo pranzo

Come farà a dormire sonni tranquilli quella sciagurata che ha partorito la legge più schifosa contro i lavoratori dipendenti, rendendoli schiavi a vita quando va bene e morti prima di arrivare all'età della pensione?

Come farà a non sentirsi un verme, uno zerbino al servizio dei poteri da cui è manovrata?

Quando si fa il bidet sarà convinta di lavarsi il viso.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 19.03.15 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Poi dicono, scimmiottando le TV e i giornali di regime, che il M5S non sta facendo niente. Diciamocelo pure, questo è un sistema di merda fatto di politici di merda il cui unico scopo è quello di farsi la loro bella carriera da politico a vita a spese nostre e con tutti i privilegi previsti. Questo sistema, si basa sull'accattonaggio di voti ottenuti a suon di propaganda televisiva e voto di scambio. Questo sistema, non prevede attivisti ma solo complici. Questo sistema prima o poi lo butteremo giù... lo so, lo so, ci saranno schizzi di merda dappertutto ma ne varrà la pena, dopo una abbondante disinfestazione ritroveremo il profumo dell'onestà.

Michele G. Commentatore certificato 19.03.15 13:36| 
 |
Rispondi al commento

A Giorgio di Ts : e non sai quanti voti ci costerà in futuro!!!!!
Basta andare solo oltre frontiera, fare pochi passi per rendersi conto delle inutilità delle nostre politiche/leggine/scartoffie che dir si voglia.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 19.03.15 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che quello rsti in galera ho i miei dubbi. Che altri lo seguano sono quasi certo di no. Che qualche politico paghi conseguenze è impossibile.
Negare sempre, anche l'evidenza.
Vecchio sistema che ha funzionato in decine e decine di casi.
Una cosa sono gli indizi, anche gravi, altra sono le prove.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.03.15 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Cancellieri , Al Fano , Lupi , Agnelli , Cinghialone , Berlusconi , Verdini ecc ecc , tutta gente che si sacrifica per la Patria e per il bene dei cittadini ! Indifferenti alla fatica e ai tanti sacrifici , restano impavidi al loro posto combattendo una dura battaglia contro le forze del male e contro la corruzione ! A loro deve essere rivolto il nostro più alto ringraziamento e senso di riconoscenza ! A queste persone che incarnano le migliori virtù italiche non possiamo chiedere troppo , perchè troppo hanno dato ! E' ora che a quelli che ancora resistono , li mandiamo a casa a godersi la gloria e l'onore di cui si sono coperti !


Il problema dell'Italia è il management ormai solo politico, come evidenziato dalla Magistratura che ha annullato l'ultimo decreto di nomine politiche dei dirigenti dell'agenzia entrate. Non si fanno più concorsi perché i politici per farsi gli affari loro hanno bisogno dei loro uomini.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 19.03.15 13:33| 
 |
Rispondi al commento

L'attuale presidente della repubblica è il parossismo della nostra politica.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 19.03.15 13:31| 
 |
Rispondi al commento

AGLI ILLUSI CHE SI RIVOLGONO AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ATTUALE VORREI RICORDARE CHE SE L'ALTRO AVEVA PROTEZIONI CAMORR...E, QUESTO è QUELLO COSì ATTACCATO ALLE POLTRONISSIME DA IGNORARE, VOLUTAMENTE, DI ESSERE STATO ELETTO DA PARLAMENTO BLASFEMO, CHE LUI STESSO è SMASCHERATO.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 19.03.15 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'sti caxxo di reietti vetero anarco-comunisti-buddisti! :)
-----
u ziu cicciu :D
https://www.youtube.com/watch?v=-f0BiLJp-PE&list=PL4828D707D5BD3ED7

(A) rompi-coglioni: crack! (A) 19.03.15 13:26| 
 |
Rispondi al commento

E VISTO CHE VI HO VOTATO PER BEN 3 VOLTE, GRADIREI SAPERE DAI RESPONSABILI DI TURNO COSA VEDETE DI CAMBIATO/MIGLIORATO DA QUANDO AVETE ELIMINATO IL REATO DI CLANDESTINITà CON I VS. COMPAGNUCCI AL SERVIZIO DI MADAMA LA MAGISTRATURA?

Renè1 b., padova Commentatore certificato 19.03.15 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sCUSATE MA A VOI DI TUTTO STO AMBARADAN, ISIS COMPRESO E OLANDESI CHE DEVASTANO ROMA, IL PROBLEMA ERA LUPI O INCALZA, CHE LO DICE IL NOME HA CALZATO PERFETTAMENTE 7 DICO 7, NUMERO SACRO, GOVERNI?

MA VI RENDETE CONTO DELL'ALLOCCO CHE STA AL MINISTERO DEI BENI CULTURALI?
PER NON PARLARE DEL PRESIDENTE CON AUTO BLU/GRIGIA, AEREO ED ELICOTTERO PER LE VACANZE.
QUANDO è STATO L'ULTIMO SCANDALO PER UN POLITICO CON AEREO PRIVATO SCOPO PARTITA?
ERA L'EPOCA DI SILVIO PENSO,PERCHè SE C'è PRODIMORTADELLA O ALTRI DELLA DESTRASINISTRA NON VE LI RICORDATE PIù!

Renè1 b., padova Commentatore certificato 19.03.15 13:21| 
 |
Rispondi al commento

a mimi e Marina lasciate perdere i latifondisti PER FAVORE almeno per ora, si paga la tassa di possesso anche sulla bici elettrica e volete togliere le tasse sui terreni?
MA MI FACCIA IL PIACERE...

Renè1 b., padova Commentatore certificato 19.03.15 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Lo scenario mondiale si complica ulteriormente , l'Isis sbarca in Tunisia portandosi a soli 150 km dall'Italia . Molti sono i missili , che potrebbero raggiungerci , in mano ai terroristi e molte sono le cellule dormienti che già sono sul nostro territorio . Forse sarebbe ora di chiudere le frontiere ai clandestini autorizzati dal PD , questo partito sta stendendo involontariamente un tappeto sotto i piedi dei fanatici musulmani ! Sospendiamo almeno fino a quando le acque si saranno calmate , almeno avremo la coscienza più tranquilla in caso di attentati .


No, non è vero: l'onestà non sta tornando di moda. Però è bello crederci, e proseguire nell'impegno, anche come testimoni, che un nuovo modello di società esiste; che può essere alternativo, a quello inquinato fino al midollo, che oggi appare dominante. Ma una rondine non fa primavera. Occorre per questo restare sempre vigili, e, cosa ardua, dare per primi il buon esempio. Soltanto questo può aiutare a capire la differenza ai cittadini attoniti che non sanno più da che parte stare.

T. Russo 19.03.15 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarà una lunga e lenta battaglia ma ce la faremo , piano piano l'opinione pubblica scettica si avvicinera' al movimento , sento in giro che qualcosa sta cambiando, la presenza in tv sta operando i suoi effetti
Auguri Beppe

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 19.03.15 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

purtroppo il sistema corruttivo è diventato strutturale alla politica, i Giudici e la Giustizia non possono non riusciranno più ad arginare l'illegalità diffusa in ogni meandro delle istituzioni.
Il cambiamento può solo avvenire eleggendo al Governo in larga maggioranza il M5S unica forza politica pulita scevra dalla corruzione.

Clesippo Geganio 19.03.15 12:44| 
 |
Rispondi al commento

il ministro lupi non sapeva.anche la lorenzini asserisce che è possibile mettere in posti chiave perone disoneste, ma molto titolate, quando io lavoravo dissi ad un mio cliente di non essere al corrente di una tal cosa ,curata da mio fratello socio .Lui mi rispose di non volere lavorare con persone che non sapevano cosa facesse l'altra mano e, dopo 20 anni di collaborazione non ci diede più un lavoro, fece molto bene .questi ministri senza cultura e per giunta LADRI ABITUALI DOVREBBERO ESSERE MESSI ALL'ISOLA DI PIANOSA caro BEPPE

maurizio b., roma Commentatore certificato 19.03.15 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo tanto tempo, ritorno sul Blog per fare gli AUGURI di Buon Onomastico a Beppe.

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.03.15 12:42| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione


metto un pezzo?

http://www.primaonline.it/wp-content/uploads/2014/11/lupi_maurizio.jpg

anche due va...

https://www.youtube.com/watch?v=Fu--RxF-Hq4

:)

3pabblo 19.03.15 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPORETTO 2008+7
Tramonti a Nordest

(Quando si parte per la guerra? 040)


TONI CAPUOZZO

Per il governo italiano - o almeno per Lapo Pistelli - le vittime italiane sarebbero casualties. Persone morte perchè erano nel posto sbagliato nel momento sbagliato, per sfortuna. Questo è tristemente rassicurante. In compenso hanno taciuto su vittime di fuoco amico. E raccontato un inesistente attacco al Parlamento. La dinamica dei fatti dice: attacco al Bardo, dove erano giunti 12 pullman provenienti da due navi "italiane", fatto sotto il naso del parlamento riunito - e ultradifeso da polizia- per discutere di terrorismo. Insomma non è il governo italiano, dopo tante imprudenti dichiarazioni sulla Libia, a dover rispondere di un attacco a suoi cittadini, ma è un problema tunisino in cui siamo stati accidentalmente coinvolti. Sfortuna. Detto questo andatevi a vedere su Google Maps la distanza tra Parlamento e Bardo, e non preoccupatevi: non siamo nel mirino. Se avete tempo andatevi a vedere anche il ruolo degli "italiani", immigrati espulsi dall'Italia, nella nascita di Ansar Al Sharia.

-------------------------------


@ TEOOOOOOOOOOOOOOOO !!


'A Viola 'oca a'aera.


.... 'eglia.


.

epe pepe 19.03.15 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Leggeranno o ascolteranno anche: http://www.beppegrillo.it/2015/03/passaparola_lo_strano_caso_del_pm_morto_a_mezzanotte_michele_santagata.html
Spero di sì e spero soprattutto che indaghino.

Raimondo M., Corigliano Calabro Commentatore certificato 19.03.15 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Eppur si muove !!!!!

Alessandro L. 19.03.15 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Metto er pezzo??

https://youtu.be/fed8-0tjcQ0

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.03.15 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche io sono fiera di voi ragazzi, vorrei avere il vostro coraggio, anche se nel mio piccolo qualcosa faccio. Non sopporto i commenti che rimproverano Grillo perchè non si occupa di questo o di quello, vorrebbero la soluzione a tutto senza scendere in campo in prima fila. Perchè le stesse pretese e domande non le fanno a Renzi quando si fà i selfie per strada? Amo e rispetto i parlamentari e tutto il popolo dei 5 stelle

gabriella c., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 19.03.15 12:06| 
 |
Rispondi al commento

C'è qualcosa che stride e che ormai non è più sopportabile.
Da un lato i cittadini sempre più depauperati dei servizi, dei propri diritti, derubati dalle tasse sempre nuove ed inimmaginabili (che fantasia hanno nel trovare nuove tasse).
E dall'altra l'esponente politico (tranne qualche eccezione M5S e pochi altri) dal consigliere comunale al primo ministro, sempre con le mani in pasta, arroganti nel difendere la propria poltrona sopra ogni senso del pudore.
Senza rispetto per gli altri.
Ecco da un lato c'è chi può fare quello che vuole senza pagarne le conseguenze, dall'altra invece delle proprie azioni ne è responsabile ogni giorno. (Almeno le persone oneste).
E non solo fanno quello che vogliono ma pretendono di amministrare il nostro paese spiegando a noi cosa è giusto fare.
Credo che a voce alta bisogna dire BASTA! BASTA!
ANDATE A FARE IN CULO..

ALVARO S., VENARIA Commentatore certificato 19.03.15 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Voi siete onesti, gli altri un po' meno. Sono i cittadini da cambiare che non sanno votare!

luigi brosas 19.03.15 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Felice onomastico,grandissimo Beppe!!!

Paola L., Verona Commentatore certificato 19.03.15 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se potrebbe osa' dì che l'onestà incalza??

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.03.15 11:52| 
 |
Rispondi al commento

franceschini quando si dimette?
con tutti i danni che sono successi a roma durante il suo ministero dovrebbe aver cambiato nazionalità da un pezzo.
E' un ignavio ed un incapace.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 19.03.15 11:51| 
 |
Rispondi al commento

..No dico,....ma l'avete visto Martelli da vespa nel post a fianco ?
Fortisssssssimo.....http://www.tzetze.it/redazione/2015/03/carlo_martelli_m5s_sono_sconcertato_lupi_deve_dimettersi_subito/

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 19.03.15 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro miminonmetallurgico di bari direi che l'imu sui terreni sarà anche grave , ma se pensa che a chi paga imu e mutuo su prima casa, magari senza lavoro interessi qualcosa si sbaglia di grosso.
L'ingiustizia più grossa è IMU su prima e unica casa, magari non ancora tua causa mutuo e debiti vari.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 19.03.15 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ORGOGLIO DI ESSERE UN ELETTORE DEL M5S E' IMMENSO !!!!!!! GRAZIE E ANDIAMO AVANTI

Pino M., milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.03.15 11:45| 
 |
Rispondi al commento

tic tac tic tac, è solo questione di tempo, torneranno a fiorire i prati, senza di voi vil razza dannata!

PETERPAN 19.03.15 11:44| 
 |
Rispondi al commento

ANTISSIMI AUGURI AL NOSTRO BEPPE.....
CI AVEVANO TOLTO ANCHE LA SPERANZA...
ORA GRAZIE A TE POSSIAMO NUOVAMENTE CREDERE CHE E' POSSIBILE L'ONESTA' E LA DIGNITA' NEL NOSTRO PAESE
Avv.Francesco Colombo (ATTIVISTI M5S DI NOLA)

Francesco P. Commentatore certificato 19.03.15 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Non mi è chiara una cosa: perché nella frase "sia Incalza sia lei dovreste per opportunità andare via" , il "lei" è riferibile a Lupi? Lupi è un uomo e la telefonata è tra la Incalza e il Pacella.

marina s. 19.03.15 11:42| 
 |
Rispondi al commento

LA RIPRESA CHE VEDE RENZI SONO I SOLDI CHE "A INTASCARE" LE BANCHE GRAZIE A DRAGHI E ALLA BCE CHE STAMPA EURO FACENDOLI PAGARE A NOI E POI LI ELARGISCE AI PADRONI DELLE BANCHE.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 19.03.15 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro grillo e cari parlametari 5 stelle
il mondo agricolo è in grande agitazione per l'imu sui terreni agricoli suddivisi in montani parzialmente montani e non montani, che è una tassa su una categoria di gente in estinzione e in grossa difficoltà per le avverse condizioni atmosferiche, e in puglia anche per il gravissimo disastro della xilella. Questa sciagura epocale, che a breve diffonderà una carestia di olio d'oliva in italia per la distruzione delle piante di olive su interi territori e di certo in tutta italia e in europa, perchè non esiste alcuna possibilità di contrastarla se non con la distruzione delle piante secolari colpite, non ha trovato in voi neppure un accenno di difesa e comprensione. Muovetevi urgentemente per bloccare in extremis la tassa imu sui terreni (in scadenza il 25 marzo) che è peggio di quella sul macinato di triste memoria che provocò l'insurrezione degli agricoltori del sud soffocata in una carneficina di contadini. Dovreste indire uno sciopero tributario, pubblicizzando l'astensione dal pagamento di questo velenifero balzello che va a colpire una categoria di lavoratori già costretti alla canna del gas.
Abbracciate questa battaglia, fatene una nostra bandiera e ne guadagnerete in meriti e voti!!!
ABBASSO L'IMU SUI TERRENI!

mimi terlizzese, bari Commentatore certificato 19.03.15 11:40| 
 |
Rispondi al commento

https://scontent-fra.xx.fbcdn.net/hphotos-xfa1/v/t1.0-9/10995533_10205571023189195_1552170484369343158_n.jpg?oh=253610ea43837b683b547f78ee0aef01&oe=55724E2D

Caciara, er mejo Commentatore certificato 19.03.15 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Con il movimento 5stelle il tricolore sta riprendendo piano piano a sventolare,siete l'orgoglio della nostra nazione
Avanti così!

Ivanolucia 19.03.15 11:39| 
 |
Rispondi al commento

a RENZI CHIEDEREI DOVE VEDE LA RIPRESA:

- FORSE LA RIPRESA DEL DEBITO PUBBLICO SEMPRE PIù ALTO?

- FORSE LA RIPRESA DEI SUICIDI PER LA CRISI NEL 2015?

- FORSE LE AZIENDE CON CENTINAIA DI DIPENDENTI CHE HANNO RIPRESO A CHIUDERE ANCHE QUEST'ANNO ?

- DOVE LA VEDE LA RIPRESA?

- SEMBRA UN BUFFONE CHE CANTA IN ATTESA DEL SOLE DOPO LA PIOGGIA, IMMAGINANDO CHE ANCHE DOPO IL DILUVIO è ARRIVATO IL SERENO.
QUINDI PRIMA O POI , ANCHE A BABBO MORTO CI AZZECCHERà, UN PO' ALLA MONTI CHE VEDEVA LA LUCE DEL TRENO IN ARRIVO CHE POI LO TRASCINATO VIA.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 19.03.15 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me per sconfiggere la corruzione occorrono agenti provocatori sotto copertura e, una volta che gli imputati siano condannati, interdizione perpetua e togliere i vitalizi.

Daniele Petti 19.03.15 11:34| 
 |
Rispondi al commento

SECONDO ME INCALZA E QUELLI COME LUI SI PROTEGGONO A VICENDA, SE CI SONO VOLUTI 7 GOVERNI ED è STATO SCOPERTO QUANDO è GIà IN PENSIONE ED A UN'ETà (70 ANNI) QUANDO NEMMENO TI LASCIANO IN PRIGIONE, BASTA UN MAL DI CALLI E SE NE ESCE CON TANTE SCUSE CHIEDENDO ANCHE AL POPOLO BUE I DANNI.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 19.03.15 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me non é una NOVITÁ, se le cloache vengono scoperchiate al ritmo di ogni due mesi É MERITO DI QUEI 9 MILIONI DI CITTADINI PER BENE CHE CI HANNO VOTATO! QUEL TUTTI A CASA! L'ONESTA TORNERA DI MODA! GIA PRIMA DI ENTRARE IN POLITICA, FACEVA DA SUPPORTO MORALE ALLE MAGISTRATURE CORAGGIOSE! NON SONO BALLE RIGUARDATEVI INDIETRO E NOTERETE CHE LO SCOPERCHIAMENTO AUMENTAVA DI PARI PASSO CHE LE ISTANZE DEL BLOG E POI CON IL VOTO AL M5S! LE MAGISTRATURE SI SONO SENTITE FINALMENTE SPALLEGGIATE DA UNA PARTE CONSISTENTE DELL'OPINIONE PUBBLICA! MA PRIMA QUANDO SBANDIERAVANO L'ADORAZIONE AL 60% DEL 35% DEI VOTANTI ALLO PSICOPEDONANO, LE MAGISTRATURE USAVANO UN PRINCIPIO DI CAUTELA, OGGI GRAZIE A TUTTI VOI M5S, SI SENTONO PIU FORTI, GRAZIE CITTADINI ITALIANI!

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 19.03.15 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Presidente della Repubblica,
ora è il momento di far sentire la sua voce, ora è il momento di dimostrare che non siete stato messo li solo per fare la figurina, un lampo di orgoglio e giustizia, giustizia questa parola le dovrebbe essere famigliare , dimostri di essere veramente il garante degli Italiani.
Forza Presidente si faccia amare dagli Italiani , forse la Casta la odierà ma chi la può toccare.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.03.15 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Se trovano le prove si dimette se non le trovano non si dimette. Infatti ha detto che non è indagato e non ci sono prove contro di lui. il doppio significato è lampante! vedrete che dopo le elezioni regionali di Maggio si troveranno le prove e si dimetterà. Ma dopo le elezioni ! Cosi NCD si ritira ed il governo cade e si ritorna alle elezioni !
Pronti !

pino 19.03.15 11:19| 
 |
Rispondi al commento

i politici come sempre si autoassolvono hanno l'antivirus per ogni porcheria che fanno.
ogni scandalo annulla il precedente ; sulla corruzione il problema non è inasprire le pene,perchè in parte il sistema è fatto da controllori e controllati che non hanno interesse a denunciarsi a vicenda,scambiandosi favori in base alla situazione.
se non viene sgominata tutta la cricca(la casta),non bastano mille leggi.
la ns costituzione era scritta bene in buona fede,era da seguire con il buonsenso : dopo tangentopoli è stata travolta,cercando cavilli,modificando la costituzione ecc..
dove ci vuol trascinare questa gentaglia che si è appropriata delle istituzioni,svendendo la ns democrazia e umiliando i cittadini onesti.
essere al governo o nella pubblica amministrazione,vuol dire essere al servizio del cittadino,dare esempi morali,e non approfittare del ruolo che si occupa.
ma sia questi valori e sia la democrazia,queste persone se la mettono sotto i piedi.
se la prossima classe dirigente sono i figli di questa gentaglia : allora bisogna fare un ripulisti,perchè hanno ereditato il dna dei loro genitori..

michele p., torino Commentatore certificato 19.03.15 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti ai ragazzi del M5*****, bisogna insistere, non mollare, la Casta si arrocca in difesa, si chiuderà a riccio, farà di tutto per screditare il Vostro lavoro, preparatevi a tutto.

Ammetto che non sono un esperto, penso però che un esperto come Di Pietro, potrebbe darvi una bella mano, valutate l'ipotesi di coinvolgere Di Pietro nel Movimento, magari appoggiando la sua candidatura a Sindaco di Milano, sai che colpo e che ventata di legalità per la città.

Avrete sempre il mio voto.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.03.15 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sì garantisti, ma mica fessi!

Finalmente mi sono laureato! Finalmente posso incorniciare il mio diploma di laurea e appenderlo in bella vista nella mia cameretta! Ma nessuno, pensate, nessuno, neppure l’amico di mio padre assessore al Comune dove mi ha promesso di farmi entrare non appena laureato, mi ha regalato un Rolex d’oro e neppure uno Swatch di plastica! Ma mio padre non fa il Ministro e forse è proprio il suo amico al Comune che si aspetta da noi quel Rolex per trovarmi un posto da ingegnere lì da lui. Quelli della casta - d'altronde - studiano e fanno carriera non per il nostro bene, ma per sapere bene come fregarci! Fatto sta che nell’italietta dei corrotti e di corruttori, della tangente e della mazzetta a go go, nel paese dei furbetti del quartierino garantista fino all’ultima bustarella, nessuno è colpevole
prima di una sentenza, neppure quando viene beccato con un Rolex d’oro 18 karati al polso regalatogli dall’amico degli amici. Però è almeno lecito, da parte nostra, pretendere che chi di dovere vada in Parlamento a spiegare agli italiani se certe “faccende” sono del tutto false o se c'è qualcosa di vero? Non possiamo, non vogliamo e non dobbiamo più permettere che certe ombre ancora aleggino su chi è preposto alla guida delle istituzioni. Ne abbiamo abbastanza di furti e ruberie ai danni dello Stato, e di chi continua a cazzeggiare come se niente del genere fosse mai accaduto! Basta malaffare. Siamo stufi di pagare tasse e balzelli che poi vanno a finire in ruberie e tangenti! Chi occupa certe poltrone, deve dimettersi subito anche al minimo sospetto di illecito, senza aspettare processi tanto lunghi da finire in prescrizione! Sarà poi la giustizia a compiere il suo percorso, a condannare o assolvere, a mandare in galera o risarcire. Ma, intanto, dimettetevi!by freeskipper

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 19.03.15 11:09| 
 |
Rispondi al commento

1°non si potrebbe anche dire fino a prova contraria sei colpevole ,2° perche un parlamentare deve andare in parlamento a riferire, e chi indaga non lo puo' fare, questi parlamentari sono contagiati hanno il virus della corruzione, dobbiamo fare tutto al contrario , o trovare un antidoto, vanno messi in quarantena, hanno rotto.
Povera italia, poveri i nostri padri, che combattevano gridando viva la patria viva il re
adesso esiste la nazione,e la corruzione,la parola
patria e' sparita, saluti giuseppe

giuseppe pozzoli 19.03.15 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Com'è Grillo che sei così veloce ad attribuirti i meriti e così lento nel fare i solleciti?
Queste famiglie aspettano da 526 una risposta a questa domanda, non è il caso di sollecitare, cosa dice...? Se non è troppo disturbo! http://matteo-equilibrio1.blogspot.com/2013/10/interrogazione-in-senato-su-alisei.html

Matteo Mattioli 19.03.15 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori