Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le parole non bastano più

  • 403

New Twitter Gallery

nostreparole.jpg

Le parole non bastano più.
Le denunce non bastano più.
Contro ladri e corrotti non bastano più.
Le menzogne del Governo e del suo imbonitore da strapazzo non reggono più.
L'indignazione non basta più.
Il rispetto istituzionale non basta più.
Il Parlamento non c'è più, non rappresenta più nulla,
incostituzionale involtino di nominati.
Le parole non bastano più.
La corruzione non gli basta mai.
La criminalità organizzata non basta più.
Tutto sta esondando.
Le parole, le nostre parole,
le manifestazioni, le elezioni non bastano più.
Dobbiamo inventarci qualcos'altro di fronte
alla sfacciataggine del Potere,
alla distruzione del Paese,
alle famiglie ridotte in povertà
ai nostri figli emigranti dopo la laurea
a un ex sindaco nominato capo del Governo
dalla massoneria e dalla finanza internazionale.
Ma, ora, almeno sappiamo che le parole non bastano più.
Questo lo abbiamo imparato.
Abbiamo giocato con dei bari, siamo stati forse ingenui,
credevamo che avessero un minimo di pudore
nel macellare la democrazia,
ma la stanno addirittura squartando
sotto i nostri occhi
abusando delle loro cariche.
Cambieremo gioco,
definiremo le nostre regole sul territorio.
Le parole non bastano più
contro un parlamento incostituzionale,
un presidente del consiglio mai eletto dalle urne,
contro istituzioni prive di ogni legittimità,
contro centinaia di miliardi rubati con le Grandi Opere Inutili.
contro Mafiacapitale, Expo, Mose, Tav, Salerno-Reggio Calabria.
Le parole non bastano più.
Un popolo senza voce,
senza futuro,
impaurito,
questo è diventato oggi il popolo italiano.
un cane di paglia (*), il più pericoloso tra i cani, che può prendere fuoco ad ogni momento.
Le parole non bastano più.

"Parole non ne voglio più. Le rose e i violini
raccontateli ad altri
violini e rose li posso sentire
quando la cosa mi va, se mi va
quando è il momento
e dopo si vedrà
".

(*) "Il Cielo e la Terra non usano carità,
tengono le diecimila creature per cani di paglia. Il santo non usa carità tiene i cento cognomi per cani di paglia." Tao Te Ching

26 Mar 2015, 14:06 | Scrivi | Commenti (403) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 403


Tags: cane di paglia, corruzione, denunce, M5S, MoVimento 5 Stelle, parole

Commenti

 


CARO GRILLO ---( II PARTE )


LA SITUAZIONE ITALIANA VA INCANCRENENDOSI E NON SI SONO RAGGIUNTE CHE 100.000 FIRME CONTRO EURO --- SEGNO CHE ( ADESSO BALLA L'IMMAGINE ??? E' SEGNO CHE NON SI DEVE SCRIVERE ??? ) GLI ITALIANI NON SONO CONVINTI CHE USCIRE DALL'EURO PORTA BENE --ANZI CON LA SVALUTAZIONE DELL'EURO IN $ HANNO GIA' PERSO IL 40% DEL LORO REDDITO IN $ ( BALLA BALLA SCHERMO ---A COMANDO ??? )---

LA RIPRESINA DI CUI PARLA L'ASINO PARROCCHIALE ( DI CALIGOLA )- MA NON C'E' NULLA DI NULLA - E' COME LO SFORZO E LE LBOLLICINE CHE FA UN CANE CHE VIENE AFFONDATO IN UNA VASCA NEL TENTATIVO DI USCIRNE --DOPO ESSERE SCHIACCIATO NEL FONDO .

QUINDI SI FINGE UNA RIPRESINA QUANDO IN REALTA' SI E' PERSO IL 40% DEL REDDITO IN $ DEGLI ITALIANI --- ( LO SCHERMO CONTINUA A BALLARE --NON DOBBIAMO SCRIVERE ???---DECIDETEVI ??? O QUESTO BLOG LO FATE OPPURE NON LO FATE !!! )

IL BLOG DEL BLA' BLA' NON SERVE A NESSUNO --IN PIU' E' UN INGANNO !!! BLA' BLA' = BAU BAU E NIENTE FARE !!!


9.000.000 DI PERSONE VOTANTI E 20.000.000 DI POPOLAZIONE SENZA ESPRESSIONE POLITICA CHE SONO INCASTRATI DA BLA' BLA' INCONCLUDENTI E PRIVI DI FILO DI ARIANNA .---

L'ANALISI VIENE CATAPULTATA DA FUORI --VUOI DALL'ESTERO -E AL BLOG E' LASCIATO IL COMPITO DI GIOCARE CON LA PAPPA ---

LO SCHEMA IN CUI TUTTO E' DENTRO , COMPRESO IL BLOG DOPO I 5 DEL CCCP , E' QUESTO : PORTARE IL PROGETTO VATICANO ( DI DOMINIO TOTALE ) FINGENDO DISSENSO SU QUESTO E SU QUELLO E NON MODIFICARE NIENTE --- E LAMENTARSI CHE NON TI VOTANO ABBASTANZA --- E COSI' DARE LA COLPA AGLI ALTRI
MENTRE NON SI STA FACENDO NIENTE DI NIENTE--

L'IMPOVERIMENTO CRESCENTE SERVE A SOTTOMETTERE E A FARE DOMINIO , COSA CHE I LADRI POLITICI SANNO ,E IL TERRORISMO STA SCRITTO NELLA BIBBIA E INUTLE CHE MAGDI ALLAM DICE CHE NESSUNO LO FA PERCHE' NON E' VERO E LA CHIESA DEI SANTI PEDERASTI LO FA CON GLI ISLAMISTI --AGGANCIATI DAL COLPO DELLO SCIA' DI PERSIA E ORGANIZZATO CON L'ALTO PREZZO DEL PETROLIO -E BENZINA E c/c IN LIBI

PROF MARCELLO PILI 04.04.15 10:43| 
 |
Rispondi al commento

non sono sicuro neanche del fatto che esista questo pulsante che ti permetterebbe di perdere quota .....

Piubenessere It Commentatore certificato 01.04.15 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Daccordo con tutto, ma non dimenticatevi di quelli che son scappati dall 'Itallia anche prima della laurea!!!!!!!!

filiberto perilli 31.03.15 12:31| 
 |
Rispondi al commento


CARO GRILLO ----


QUESTO POST VIENE DIRITTO DA UN MIO COMMENTO PRECEDENTE ,IN CUI DICEVO --PER EVITARE DI FARE IL BOG DEL --BLA' BLA'.

EBBENE UNA MINORE QUANTITA' DI PEDERASTI GOVERNA IL MONDO -- 4 O 5 , MA FORSE BASTANO 3 .

EBBENE 9.000.000 DI ITALIANI NON VENGONO A CAPO DI 4-O 5 PEDERASTI DI CHIESA CATTOLICA , FORSE ANCHE MENO -COME 3, E SI LANCIANO IN BLA' BLA' INFINITI , MA CON L'UNICA ATTENZIONE DI NON FARE NIENTE DI NIENTE -MAI NIENTE !!!

DIRE E NON FARE MAI NIENTE E' L'ULTIMA TROVATA-- NEL SENSO DELL'ULTIMO GRUPPO ORGANIZZATO CHE VUOLE SALVARE IL MONDO , MA ACCETTA DOMINIO -ANCHE MAL FATTO E SENZA ORGANIZZAZIONE STRINGENTE, O PEGGIO DISORGANIZZATO.

COSI' L'ASSUNTO CHE TUTTI I GRUPPI SONO DI ORIGINE VESCOVILE : COMUNISTI--CATTOLUCCHI--FORZA ( POVERA ) ITALIA --SBANDATI DI PRECEDENTI GOVERNI, SI SOMMA AL FATTO CHE IL GRUPPO DI GRILLO NON FA NIENTE --NIENTE DI NIENTE--- E SE NON FOSSE PER UN PO' DI GRINTA DI GRILLO DI PERSONA IL BLOG STA GIA' A 100 COMMENTI INVECE DI 1000--- CIOE' A 1 / 10-----

QUESTO LOGORAMENTO E' TIPICO DEI MOVIMENTI-P RELIGIOSI CHE NULLA HANNO DA FARE SE NON IMBROGLI , E IN EGITTO I PARTITI RELIGIOSI SONO FUORI LEGGE E IL PARTITO COMUNISTA DEFINITO UNA SETTA .


L'ITALIA E' ALLO SBANDO CON IL PAESE GUIDATO DA CHI ( IL CIRCO DI NERONE--COME TUTTO IL MONDO DOPO LA II GUERRA MONDIALE ) INTENDE RIDURRE L'ITALIA A STATO DELLA CHIESA NON MEDIOEVALE ,MA DELLA ETA' DELLA PIETRA-- COME ERA DOPO LA CADUTA DELL'IMPERO ROMANO PER MANO DI PEDERASTI PRETI CATTOLECCHI CHE HANNO PORTATO I BARBARI E OGGI OPERANO CON L'ISIS -UNTO DI C/C BANCARI E BENZINA FORNITA IN LOCO DA AMICI CHE NON SI CRITICANO , MENTRE SI CRITICANO I MUSLIM PERCHE' NON SI OPPONGONO ALLA DISTRUZIONE DELLE CHIESE ---MENTRE LORO NON BLOCCANO NEANCHE I C/C, VANNO SULLE SPIAGGE A PROPORRE GLI SBARCHI ILLEGALI DI MIGRAZIONI ILLEGALI PARTE DI DOMINIO DI FATTO CHE GLI ITALIANI NON CONTROLLANO.
LO STATO ITALIANO E' IN MANO A 4 ( O 3 ) PEDERASTI DI PRETI CATTOL

PROF MARCELLO PILI 31.03.15 00:17| 
 |
Rispondi al commento

L'iniziativa di Landini è da guardare con grande interesse.Politicamente credo sia un grosso errore essere prevenuti considerandolo un parto CGIL: E' chiaro che ha avuto tempo per crescere dimostrando di essere onesto ,rifiutando offerte ben più appetitose dell'attuale suo impegno. Il suo progetto è molto interessante e importante. Se riuscirà naturalmente, aggregando le diverse attività lavorative. "Divide et impera ". Gruppi di persone oneste che vogliono veramente il bene del paese, dovrebbero potersi intendere.

carlo mancuso 30.03.15 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Grande!!

è proprio cosi!

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.03.15 23:49| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE VI SIETE ACCORTI CHE STARE ALL'OPPOSIZIONE (LA SCELTA CHE AVETE FATTO E CHE IO NON CONDIVIDEVO) NON SERVE A NULLA PERCHÉ QUESTI POLITICI SONO TUTTI CORROTTI NON HANNO DIGNITÀ,ONORE NE'AMOR DI PATRIA AMANO SOLO IL DENARO:QUELLO È IL LORO DIO.NON RESTA CHE LA RIVOLUZIONE E SOLO VOI E NOI POSSIAMO REALIZZARLA .NON È FACILE LO SO MA È L'UNICA VIA PER POTER CAMBIARE LE COSE. LA MAGGIOR PARTE DEGL'ITALIANI SONO ONESTI E QUELLI CI SEGUIREBBERO TUTTI.

luigi. gino falcone, Milano Commentatore certificato 29.03.15 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Testiamo la capacità di partecipazione residua di questo popolo fiaccato, umiliato, tartassato: facciamo rivivere Roma ( in quanto CAPITALE): DUECENTOMILA dimostranti pacifici che assediano il campidoglio notte e giorno dandosi il cambio a seconda delle possibilità di ognuno (compresi ultraottantenni) fino a che consiglio e giunta non si dimettono TUTTI.
E' un modo costruttivo di affiancare la magistratura (che punisce, ma non costruisce) e di far capire che siamo ancora cittadini e non sudditi!!

Serenella F., Roma Commentatore certificato 29.03.15 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Beh che dire dopo due anni, caro Beppe benvenuto nel club di chi ha sempre sostenuto che noi dovevamo osare di più e avere una strategia. Questi non li cambi , li devi distruggere.!!!!!!!!!!

oronzo de pasquale 28.03.15 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Le parole non bastano più!! Quello che ci vorrebbe è che finalmente gli italiani si svegliassero da questo torpote che li tiene addormentati da anni e si rendessero conto che chi ci governa ci sta solo prendendo per i fondelli e che l'unico partito veramente onesto, che non persegue i propri interessi ma quelli degli italiani, è il M5S!! Quando succederà questo? Spero che non sia troppo tardi, quando ormai non ci sarà più niente da fare per il nostro Paese, che se continua così andrà allo sfacelo totale.

Maria R., Carbonia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.03.15 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Domanda..
E'per questo motivo,
perché le parole non bastano più che ieri sera Bonafede ha annullato all'ultimo(cito le testuali parole di Mentana.."vai a casa..leggio")l'appuntamento a Bersaglio mobile?
E se così fosse,
qualcuno mi può spiegare il motivo?

Daniele ., Provincia (AL) Commentatore certificato 28.03.15 11:44| 
 |
Rispondi al commento

@ Una Delle Proposte Più Votate Sul Sito Del M5S Per Un Uscire dall’EURO e Ottenere la Sovranità Monetaria.
Ecco Una Proposta Concreta Per Migliorare L'Italia:
http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/10/immediata-uscita-da-eurozona-moneta-sovrana-applicazione-mmt.html

Roberto D'Agostino 28.03.15 10:11| 
 |
Rispondi al commento


Le parole non bastano più. L'italia è un paese stupendo che quotidianamente viene tradito, schiacciato e spremuto. Servono fatti, atti concreti che ci portino fuori da questo pantano. Le pressioni di piazza verso la politica portano come risultato solo candelotti, manganellate e anche di peggio.
L'azione non violenta i digiuni e i sit-in non bastano, difronte ci sono: mafia, affaristi e politici corrotti, interessi economici enormi, i media, ecc...e non cambia di molto se un bravo amministratore 5stelle diventa sindaco perchè resta sempre circondato dalla merda.
La nostra rivoluzione deve essere un modello palpabile e tangibile che gli italiani possano praticare e giovarsene subito, senza aspettare che noi si vinca le elezioni. Sarà la politica a seguirci e non viceversa.
Una rete 5 stelle : imprese, fornitori, farmacie, ristoranti, cliniche, studi legali, aziende agricole, di trasporti, ecc.. siamo presenti come attivisti e simpatizzanti in tantissimi settori. Siamo operai, professionisti, studenti, disoccupati, siamo tutti. In una frazione, poi in un comune, in una provincia ecc..e lì mettere in pratica il nostro programma. Se sarà così evidente la differenza le elezioni saranno solo una formalità. Dimostrare che un sistema "sano" è possibile subito!

andrea c. 28.03.15 02:30| 
 |
Rispondi al commento

Se le parole non bastano si può aggiungere qualcos'altro ma NON stare zitti:
le parole sono fatti e hanno anche peso quando dette e ripetute a milioni di persone.

Se le parole non bastano si può organizzare una sana impiccagione e magari qualche rogo (torce e forconi)..... ma siamo pronti?
No.
Per organizzare una fiaccolata bisogna prima iniziare a fare azioni minori (ad esempio giochi di ruolo vivo);
studiare prima le strategie e le tecniche!
Nessuno ha paura di una folla inferocita se DISARMATA e disorganizzata ma tutti si cagano addosso se un paio di killer nascosti nelle ombre li stanno braccando.

I politici se ne fregano del popolo perchè il popolo è meno pericoloso del bestiame:
due ore di tv al giorno trasformano umani in docili pecoroni pronti a lasciar fare qualunque legge porcata esattamente come nel periodo fascista (grande esempio di vecchia propaganda grezza oggi sostituita da tecniche assai raffinate).

Gli italiani non hanno voce perchè hanno troppe orecchie e ascoltano testardamente tutta la propaganda che gli arriva senza accorgersi che le informazioni che contano sono già dentro di noi e continuare a sostituirle con l'opinione/slogan di questo o quel politico non fa altro che disumanizzare la nostra mente che perde l'abitudine a fare ragionamenti profondi e persino superficiali.

Un popolo di lobotomizzati deve prima recuperare i neuroni bruciati:
quello che ci vuole è un esercito di psichiatri...
prendere gli italiani uno per uno e far loro capire che hanno un grave disturbo mentale con pesanti effetti sulla loro vita quotidiana:
un umano che si lascia trattare come un animale inferiore non è sano di mente (o non capisce nemmeno di essere trattato da schifo oppure ne è persino felice, in entrambi i casi non è uno tutto giusto).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Certo che le parole non bastano più! E allora dovremo fare i fatti, ma come? In realtà quanti di noi sarebbero disposti a fare azioni concrete? Per me,siamo tutti bravi quando si tratta di giocare sui social ,sfanculando uno o l'altro ma poi se dobbiamo andare in piazza per fare valere le nostre ragioni ci caghiamo addosso. Non esistono più quelle persone che si battevano in piazza per difendere i propri diritti. Questi bastardi lo sanno che alla fine siamo 4 pecorelle e non facciamo paura a nessuno.

Celestino Regina , Milano Commentatore certificato 27.03.15 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Con il titolo: " IL M5S DEVE USCIRE DALLA RISERVA INDIANA". Questo lo dicevo esattamente il 12 novembre 2014. Finalmente l'ha capito anche Beppe Grillo.
Dobbiamo organizzare una protesta forte.« Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni . Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo. » Mahatma Gandhi. I cittadini devono sapere che noi non ci stiamo a stare seduti lì nel parlamento a fare le belle statuine, lo so benissimo che i nostri portavoce stanno lottando come leoni e sono fiero di loro, ma a quanto pare non basta. IL Parlamento è stato esautorato delle proprie funzioni cioè quelle di discutere delle leggi, con continui voti di fiducia. I portavoce del M5S sono stati eletti dai cittadini per abbattere questo sistema politico-partitico-affaristico-maf­ioso. Quindi, quale protesta più forte quella di uscire dal parlamento, i portavoce (NON SIGNIFICA DIMISSIONI)i cittadini e assediarlo? Come fecero gli Islandesi nel 2008 che assediarono il Parlamento per 10 giorni e cacciarono i parlamentari complici delle lobby insieme alla Banca Mondiale e il fondo monetario internazionale.Siamo più duri alziamo la protesta. In alto i cuori!

Giuseppe Sica 27.03.15 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente, basta reggere queste istituzioni illegittime. Dimissioni dei parlamentari Cinque stelle e poi vediamo come regge questa banda di delinquenti. Non si possono cambiare queste istituzioni da dentro, troppa corruzione e troppa collusione.

angelo v., carrara Commentatore certificato 27.03.15 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Ammesso che sia così, che cosa facciamo? La rivoluzione armata, le gambizzazioni? A mio parere non abbiamo ancora detto tutte le parole, e c'è spazio per dirne molte anche in TV, come in Parlamento. Ci hanno accusato, ingiustamente, di non aver voluto accordarci con Bersani. Pochi sanno che Bersani voleva i ns. voti e non le nostre proposte. Allora passiamo noi all'attacco: proponiamo un appoggio ad un Governo (persino Renzi) a condizione che si blocchino TAV, F35, che si faccia una seria riforma della giustizia, che si faccia il reddito di cittadinanza. Proponiamo anche qualche nome di ministri (p. es. Gratteri o Flick alla giustizia, Domenico Demasi al Welfare) nomi validi non ne mancano. Dire che non bastano le parole è verissimo, dobbiamo passare ai fatti, ed in politica i fatti sono le proposte e la disponibilità realizzarle insieme.

Ginetto Mancuso, luimanc@libero.it Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci voleva molto a capirlo. lo scrivo qui da una vita. Cosa volete che facciano le parole? Niente. Quelli a cui le parole sono diretti, non le sentono neanche. non le sentono...reagirebbero solo se veramente sentono puzza di bruciato, allora veramente si saprebbe con chi si ha a c he fare e il vero livello del loro potere, prima no. Questo movimento viene tollerato solo finchè non ha una concreta possibilità di vittoria.

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.03.15 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cacia',e sorti der Pianeta,dipendono da te...me raccomanno,documentate...

get free traffic to your site Commentatore certificato 27.03.15 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Vai Beppe il popolo o meglio gli onesti sono tutti con te.. ti aspetto in Basilicata.

Roberto Grieco 27.03.15 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Le parole non bastano più .. servirà la tv ?

A un MoVimento di cittadini che dovrebbero far sentire la propria Voce dai territori , coordinati come si deve , la risposta sarebbe de NO ..

Ma si sa , non tutti la pensano allo stesso modo e allora .. e va bene così ..

Senza parole !

antonello c., pescara Commentatore certificato 27.03.15 14:30| 
 |
Rispondi al commento

MEMO - Non facciamoci prendere da facili entusiasmi come prima delle europee (quando anche io stesso -come Di Battista- ero convinto che la gente avesse capito e che, ormai, fosse cominciata una facile strada in discesa... Invece, scherzo della prospettiva, è stata una inaspettata salita...).
Putroppo, oggi, mi sento dire che siamo noi gli artefici di tutto questo casino perchè non ci siamo voluti alleare con Gargamella(!) (assurdo ma è ancora di questo che mi/ci accusano nonostante l'evidenza che il Bersani l'hanno sfanculato per primi quelli del pd)... Ancora ad oggi, nonostante tutto l'impegno, mi ripetono: "Si ma, il movimento, a parte caciara e banalità a cosa ha contribuito? A dire che i sindacati... a dire che Lupi... ma noi già lo si sapeva tutti!". "Eppure", rispondo, "tutti sapevano ma nessuno..."
..e allora mi incazzo..
Assurdo ma... parole, parole, parole...

Questo è il paese dei balocchi... e presto sarà la notte degli asini.

https://www.youtube.com/watch?v=5A5d7zIOAXk

Alessandro B., brugherio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 27.03.15 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma come mai il Sig. Landini ignora il M5S che rappresenta la base del popolo italiano e che anche lui dice di voler rappresentare, ma di quale base parla?

Giovanni Faraon Commentatore certificato 27.03.15 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORMAI SIAMO IN PIENA "DEMOCRATURA", ve ne accorgete? Fanno tutto ciò cjìhe non è urgente per lasciare la sporcizia in essere !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 27.03.15 12:32| 
 |
Rispondi al commento

14 marzo 2015.

A Roma il primo incontro del progetto del leader Fiom per contrastare Renzi. Presenti Emergency, Arci, Articolo 21, Libertà e giustizia e l'ex M5S Mussini, Romani e Bencini: "Obiettivo? Rilanciare l'idea che la politica non è proprietà privata".

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/03/14/landini-via-coalizione-sociale-politica-non-proprieta-privata/1504895/

marina s. 27.03.15 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appare chiaro come lo Stato, cosi' come attualmente incarnato da politici e funzionari, consideri i cittadini soltanto in virtu' del loro essere contribuenti e non mostri alcun interesse nel futuro del Popolo Italiano. Si potrebbero addurre varie evidenze a sostegno di questa affermazione ma valga per tutte menzionare la pesante crisi demografica che, con l'attuale andamento, portera' ad una perdita del 20% di popolazione italiana ad ogni generazione con conseguenze sul lungo termine che e' facile immaginare.
Qualunque Azione che voglia essere efficace dovrebbe quindi essere mirata, a mio parere, ad "AFFAMARE LA BESTIA". Qualsiasi altra manifestazione di disagio verrebbe infatti tranquillamente ignorata in quanto non costituirebbe una seria minaccia per il sistema.
Parliamone, io ci sono!

Salvatore P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal Minipost a lato

I DIRIGENTI SENZA CONCORSO DI #Equitalia

"Ora insieme ai cittadini onesti colpiti da provvedimenti ingiusti ci organizzeremo per procedere con contenziosi in massa. "

Se questo è uno dei propositi per dire che le "parole non bastano più", bene, è esattamente quello che chiedo da anni:

AZIONI COLLETTIVE.

Che siano azioni legali, di massa o tutti insieme, va bene lo stesso, basta che si passi all'azione.

Muoviamoci, per colpa di Equitalia la gente si toglie la vita, sarà una cosa urgente secondo voi?

Buon giorno con un Post che dura il giusto.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.03.15 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come ho scritto altre volte, mettiamo noi del movimento soldi per fare una tv o una radio per informare la massa dei cittadini disinformati: internet non basta perché il paese è vecchio e non si usa internet o si viene lasciati VOLUTAMENTE nel digitaL divide

renato r., roma Commentatore certificato 27.03.15 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Meglio tardi che mai ! Ci si sta accorgendo che denunciare i misfatti non ottiene gran che , forse può dipendere dal fatto che lo facciamo solo tra di noi del blog ? Può darsi ! Questo dubbio mi assilla continuamente : sarà meglio far sapere a tutto il Paese che coloro che votano sono la fonte dei loro guai , o sarà più efficace farlo solo sul blog dove sarà letto da migliaia di persone ? Il timido tentativo di mandare con il contagocce i nostri ragazzi in tv sembra più un contentino che una precisa scelta strategica ! Perchè ci dovete accontentare come fossimo bambini frignanti ? Cosa c'è dietro questo atteggiamento oscuro ? Le spiegazioni che ci avete dato non reggono , che i nostri possano essere intimiditi dai conduttori è una scusa debole come il timore che gli avversari li possano sovrastare dialetticamente : noi abbiamo solo da dire la verità , loro se la devono inventare ! Andavamo a cento all'ora , avevamo riacceso la speranza nei cuori della gente ma non abbiamo tenuto conto dei brogli elettorali , non abbiamo controllato e ci hanno fregato ! Beppe e Roberto vi invito a servirvi dei consigli di qualche vecchi marpione della politica vera , quella di merda e sangue ( e soldi ) , un suggeritore che vi indichi le trappole e come evitarle . Siamo soli e dobbiamo lottare contro " politici " che ne sanno più del diavolo , e che , per il bene del Paese , non esitano a usare di tutto pur di amministrare .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 27.03.15 12:02| 
 |
Rispondi al commento

____________ anche Airbus aveva il

FLIGHT CONTROL: ‘Uninterruptible Autopilot System’

There is some evidence to suggest that these_______ may have been operational in some Airbus planes since 1989.

At the start of this article, there were several publications that discussed the controversial autopilot feature a year prior to a subsequent lawsuit by McConnell in February of 2007, and according to his documents, the modification was reported to the FAA, NTSB and ALPA ( airline pilots association).

Apparently due to McConnell’s lawsuit, Boeing is said to have stated that by end of 2009 all Boeing planes would be fitted with the BHUAP - making them impossible to manually hijack within the plane but susceptible to remote control by the military, according the flight veteran.

http://21stcenturywire.com/2014/08/07/flight-control-boeings-uninterruptible-autopilot-system-drones-remote-hijacking/

e qui il ministro tedesco che ha ordinato di rimuovere il sistema di controllo remoto degli aerei della linea Lufthana per timore che potessero essere controllati dalla CIA

There is also a long held theory that the company Lufthansa, Germany’s state owned airline, had their onboard flight controls stripped from its fleet during the mid 1990′s for fear that the American government could hack into the airline’s autopilot systems. This idea has been loosely associated with the interview of former German Defense Minister Andreas von Bülow conducted by Stephan Lebert for the German Daily discussing some of the major anomalies in the events surrounding 9/11:

sentite cosa dice sull'11 settembre

da pelle d'oca....

https://youtu.be/mm1vv7OVtto

e qui spiegano come rubare aeroplano con questa tecnologia...

https://youtu.be/4Nt4Z1tUHgE

http://21stcenturywire.com/2014/08/07/flight-control-boeings-uninterruptible-autopilot-system-drones-remote-hijacking/

john buatti 27.03.15 11:45| 
 |
Rispondi al commento

20%...contro l'80%....cosa possiamo pretendere ?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 27.03.15 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Tra di noi ci sono anche degli eroi che provano ad aprire quel portellone infame che è il muro di un mondo malvagio sul quale tutti vomitano demogogie e bruttezze. Dall'undici settembre ognuno di noi ha chiuso il portellone e si è schiantato su una montagna. Non riusciamo più a riprendere quota. Ci sono tantissimi portelloni nel mondo che ingoiano verità e innocenti. Ma io so che 150 passeggeri hanno aperto un'altra porta. Una porta dove c'è la luce e dove loro ora se la ridono, guardandoci da lassù, in braccio agli angeli, insieme a tutti coloro che il mondo ha deciso di non accettare, perchè troppo puri, troppo veri. Non biasimateci. Siamo inutilmente affannati nel primeggiare, nel raggiungere il potere, nel disinteresse totale per gli altri e per tutti, perchè non riusciamo ad aprire il portellone. Un portellone chiuso a chiave talmente bene che ci guida lentamente verso lo schianto senza farcene accorgere.

Luigi F. 27.03.15 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A V.Vivarelli e Arj.
Ma veramente pensate sia utile appoggiare questa "coalizione sociale"? Avete visto chi sono i componenti?

Vedo rimasugli del pd/pds/ds o quel che è ... PD ricordo quasi 600 indagati e condannati negli ultimi anni ... corrotti, mafiosi, ... mafia capitale, buzzi, ecc..

Vedo gente come Civati, Fassina, ecc.. la minoranza DEM che nulla ha fatto se non parlare parlare e poi salvare il governo sul più bello o votare indecenze e schifezze a go-go. Ci starà pure Bersani? Quello che ha ricevuto finanziamenti dall'ilva? Quello che "ma non son mica matto a voler fare un governo col m5s"? Quello dell'abbraccio con Alfano dopo l'elezione di Napolitano? Mascherina!

Vedo Landini ..può dire anche delle cose giuste (come può dirle anche chi sta dalla parte opposta) ma ricordiamoci quanti errori han fatto e fanno i sindacati e su quale sistema simil-partitico) si basano. Riformarli e rivederli subito!!

Vedo gli "eroi" di SEL! Quelli entrati con il PD (e l'hanno fatto vincere) per poi tirarsi da parte a far una opposizione-farsa. Equivalenti alla Lega ... tutti sulla carrozza prima delle elezioni per poi scendere il giorno dopo e tenersi la cadrega attaccatta al deretano. (andate a vedere ciò che ha votato SEL). Con chi sta SEL in coalizione alle regionali? Opposizione dove?

Vedo Vendola ... Vendola-Ilva non vi dice niente?

Vedo Rif.Comunista, Verdi, l'arcaico Cofferati, Epifani, bertinottiani ecc. risorgere dalle ceneri come gli zombie ... gli stessi volti. Accozzaglie composte da gente mantenuta dalla politica e dai soldi pubblici. Ipocrisia totale. Li vogliamo ancora?

Per favore ... BASTA!! BASTA!!
Se da questa "accozzaglia sociale" vengono proposte buone, le si appoggia di volta in volta in parlamento. Nulla più! M5S ha sempre detto di appoggiare i singoli provvendimenti. Punto.

MA BISOGNA CAMBIARE!! E DOBBIAMO NOI DARE UN TAGLIO COI NOSTRI PASSATI. Ma finchè abbiamo "nostalgie di dx e sin" NON CAMBIEREMO MAI

***** AVANTI TUTTA M5S!!! ****

niko d. Commentatore certificato 27.03.15 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE PAROLE NON BASTANO PIU', E A VENEZIA NEMMENO LE TROPPE PAROLE DI RIVALITA' FRA SCHIERAMENTI OPPOSTI DEL MOVIMENTO PENTASTELLATO SUL CANDIDATO SINDACO. BASTAAAAAAA! STIAMO CONSEGNANDO LA MIA LEVANTINA CITTA' AI SOLITI LEVANTINI! CANDIISSARIO E DIRIGENZADATE TUTTI E DUE I CONTENDENTI, MA BASTA GUERRA INTERNA SPECIE SE NON SI TRATTA DI VISIONE POLITICA DIVERSA! IL COMUNE E' ALLO SFASCIO E ALLO SBANDO IN MANO A COMMISSARIO E DIRIGENZA C'E' DA SMANTELLARE L'ELITARISMO IMPERANTE AFFIANCANDO I COMUNI MORTALI! ROGER DAL FOSSO

ruggero lazzari 27.03.15 11:20| 
 |
Rispondi al commento

__________

il colonnello McConnell pilota degi B52 da Guerra denuncia alla FAA ente aviazione Americana...la manipolazione dei velivoli Boeng...denunciando che gli aeroplani potevano essere controllati remotamente dalla CIA e dai servizi Militari USA...

La tecnologia fu introdotta dopo l'attacco alle torri gemelle da George Bush ..dicendo che era per la protezione dei cittadini....

proprio lui che ha usato questa tecnologia per schiantare gli aeroplani boeing nelle torri...

seguendo la denuncia ai vari enti USA il colonnello McConnell avverti che i seguenti voli sparirono misteriosamente e che era in linea con la tecnologia introdotta da Boeing/honeywell che permetteva il controllo remoto di un Jet di linea..senza che il pilota potesse fare niente per controllarlo...

si chiamma ‘Uninterruptible Autopilot System’

Il sistema è capace di far atterrare o schiantare un Jet come il volo MH370 senza che il pilota possa opporsi...il sistema è completamente autonomo ed ha la sua elettricità autonoma...cioe non puo essere spento...

e l'agenzia inglese che ha fatto sparire i dati ricevuti dal sistema Immarsat...riguardo MH370

leggete tutto qui
http://21stcenturywire.com/2014/08/07/flight-control-boeings-uninterruptible-autopilot-system-drones-remote-hijacking/

Nel post precedente il colonnello dice che le scatole nere una volta fatto atterrare il volo MH370 furono poi buttate a mare nell'emisfero sud per depistare le ricerche...

da qui il ministro Tedesco ordino' la rimozione di questo sistema dai suoi aeroplani per timore che potessero essere radio comandati...dalla CIA ecc..,ed anche schiantarli..


leggete centro pagina

http://www.abeldanger.net/2010/01/field-mcconnell-bio.html

john buatti 27.03.15 11:17| 
 |
Rispondi al commento

"APRITE I VOSTRI OCCHI senno qui sarà sempre eterno funerale chi muore solo e chi ammazza per il pane"...da Piero Pelù....perché le mie parole sarebbero solo insulti..

Gabriele B., Lucca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.03.15 11:16| 
 |
Rispondi al commento

approfitto del " tana libera tutti"... per mandare a f..irenze codesta persona... vabbè, me pare n'androide :)

""L. elettorale: Speranza, Renzi valuti modifiche ma ultrà tacciano ""

babblo 27.03.15 11:15| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=nvvly-z2CXE

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 27.03.15 11:15| 
 |
Rispondi al commento

...gli 80 euro più costosi della storia d'Itaglia!!!
Bèèèè, italioti, bèèèèè, bèèèèèè!!!

Illy 27.03.15 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Nei primi due mesi del 2015, avrebbe comunicato il ministero del Lavoro, sono stati attivati 303mila contratti a tempo indeterminato, 79mila in più rispetto allo stesso periodo del 2014. Secondo la Fondazione consulenti del lavoro l’80% delle assunzioni legate all’azzeramento dei contributi sono stabilizzazioni di collaborazioni a progetto, contratti a termine e partite Iva.

In pratica dei contratti di lavoro a tempo determinato che mediamente avevano una durata CERTA di ALMENO TRE MESI (rinnovabili) vengono SOSTITUITI con contratti di lavoro con DURATA CERTA GIORNALIERA per i quali LO STATO (con le nostre tasse) SI è IMPEGNATO a corrispondere circa 37 EURO giornaliere direttamente a QUELLO CHE DA datore di lavoro è stato ufficialmente TRASFORMATO EX-LEGE come DONATORE DI LAVORO.
Eppure, NESSUN PENNIVENDOLO DICE la seguente, LAPALISSIANA VERITA': se ci fossero 1.000.000 di questi contratti il costo sarebbe di 814milioni al mese o 10miliardi all'anno. E che con gli stessi soldi si potrebbe quasi interamente finanziare il reddito di cittadinanza per NOVE MILIONI di ITALIANI e le assunzioni ci sarebbero lo stesso.

MA SI SA, AI PADRONI DEL VAPORE ed ai loro PAROLAI gli italiani servono poveri

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che tristezza...
W movimento 5 stelle
Orgoglio nazionale

Omar Secchi, Quartu Sant'Elena Commentatore certificato 27.03.15 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Che triste..
W il M5S

Omar Secchi, Quartu Sant'Elena Commentatore certificato 27.03.15 10:41| 
 |
Rispondi al commento

___________

Plum City – (AbelDanger.net) –

April 7, 2014: United States Marine Field McConnell has linked Churchill grandsons, Nicholas Soames and his brother and Serco CEO, Rupert Soames, to the procurement of Boeing Uninterruptible Autopilot stealth technology for MH Flight 370 and an alleged 30-Day hack of the Westin Hotel red-switch networks in Kuala Lumpur, Beijing and Chicago by Serco agents of the MI-3 Innholders Livery Company.

McConnell claims that the former U.K. Defence minister Nicholas Soames hired Serco director Maureen Baginski to equip the Starwood Westin hotel chain with a red switch network so travelling guests of the National Command Authority (usually the President of the United States) could access a _______FLASH OVERRIDE_____ capability _______which would have allowed them to hack the Boeing 777-200 of MH Flight 370, convert it into a remotely-guided stealth drone________, land it with the uninterruptible autopilot on the British Indian Ocean Territory of Diego Garcia on March 8, 2014 and, 30-days later,_______ ditch a fleetingly-pinging frequency-fading black box in 5,800 meters of water in the Diamintina Trench.____

http://netteandme.blogspot.com.au/2014/04/chapter-24-abel-danger-list-of.html

john buatti 27.03.15 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Boeri: "In febbraio 76mila richieste decontribuzione per assunzioni"

vecchia di un mese

babblo 27.03.15 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Okei, le parole non bastani più
ma domani Landini presenta una coalizione sociale trasversale contro il governo
e il M5S non ha nemmeno due parole da dire?
io lo trovo vergognoso
eppure 4 anni fa fu proprio sul terreno del lavoro precario che questo blog scrisse le sue pagine migliori!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.03.15 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_______

fateci sentire l'audio del cosiddetto pilota suicida!

john buatti 27.03.15 10:13| 
 |
Rispondi al commento

___________

se la porta è blindata... perchè provi a sfondarla!

un pilota dovrebbe saperlo...

john buatti 27.03.15 10:09| 
 |
Rispondi al commento

ALESSANDRO GILIOLI
Oggi mi tocca scrivere una banalità. Ma tocca scriverla per via di quello che si sente dire in giro dopo la notizia - ottima - delle 79 mila assoluzioni a tempo indeterminato. Di cui ieri erano strapiene le tivù e oggi i giornali. Purtroppo sono state messe in relazione con la flessibilizzazione dei contratti di lavoro del Jobs Act. Ma non è così. I dati si riferiscono al periodo gennaio-febbraio 2015. Il Jobs Act è entrato in vigore il 7 marzo. Le due cose quindi non c'entrano una mazza l'una con l'altra. L'aumento di assunzioni è invece il frutto di un'altra (peraltro benvenutissima) decisione del governo Renzi: cioè gli sgravi fiscali per le imprese che assumono nel 2015. Che ha convinto le aziende a sostituire vecchi contratti di collaborazione continuativa con nuovi contratti a tempo indeterminati, perché più convenienti. Il che, comunque, è una buona cosa, intendiamoci. Ma dobbiamo sfatare la tesi - maggioritaria nei media e nella politica, quindi diffusasi in molte fasce dell'opinione pubblica - secondo la quale togliere diritti ai lavoratori e renderli più precari porterebbe a creare più posti di lavoro. È una tesi molto discussa, sulla base delle statistiche e delle esperienze del passato. In Italia è stata finora smentita dalla successione di leggi precarizzanti degli ultimi vent'anni (Treu, Biagi, Fornero) che non hanno migliorato l'occupazione. Esiste peraltro anche una tesi contraria di cui qui si è parlato giusto qualche giorno fa: secondo la quale la precarizzazione del lavoro porta con sé - almeno finché lo Stato non interviene con un welfare molto massiccio - anche la riduzione delle sicurezze economiche di ogni persona e famiglia, quindi porta alla crisi dei consumi, al calo della domanda, e pertanto alla diminuzione della produzione quindi a meno posti di lavoro: come dice Colin Crouch, «è difficile essere allo stesso tempo lavoratori insicuri e consumatori ottimisti».

segue sotti

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.03.15 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

Er Caciara er mejo paraculo de Trestevere Commentatore certificato 27.03.15 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti così Beppe a mali estremi estremi rimedi.
Mobilitazione generale e pugno di ferro.
Sogno un paese forte rispettato e dalla classe politica seria.
Andiamo al governo con reddito di cittadinanza e politiche serie sulla questione sicurezza,poi
andiamo in Europa con tsipras e alziamo la voce... questo fa un paese che nn si fa prendere x i fondelli e che nn abbia a capo un burattino.
Che possano gli italiani riscoprire cosa significa avere la dignità e se serve ben venga un colpo di stato!

emanuele g., ancona Commentatore certificato 27.03.15 10:05| 
 |
Rispondi al commento

POLETTI

In due mesi assunti 79.000 SCHIAVI a tempo indeterminato

.... maledetto governo ladro!!!

AngeloS. 27.03.15 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno popolo de dissipatori...

https://youtu.be/fKpsDdmv6OA

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.03.15 09:53| 
 |
Rispondi al commento

I popoli hanno bisogno di governanti onesti tesi al benessere dei loro amministrati.

Avete mai eletto governanti con queste caratteristiche o acceccati da spirito partigiano il piu' potente del Vostro partito?

La strategia del nostro governo è accaparrare quanto piu' potere possibile.
E i cittadini? Che paghino le tasse che poi le riforme creeranno piu' lavoro.

Ma quando mai? L'Italicum ridurrà le opposizioni ai minimi termini.

Tutto il potere a chi è gia' al potere: E il popolo? avra'altri 80 euri al mese, ma al posto della pensione...

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 09:51| 
 |
Rispondi al commento

un paese come l'Italia, pieno di corrotti,mafiosi,politici incompetenti e completamente analfabeti, con un debito esponenziale non ce la può fare ..
.. 1 km di strada, come 1 mq di opera pubblica costa 3 volte più che negli altri paesi!
.. a foggia il disinfettante si paga 3200 volte il prezzo di mercato!
.. in sicilia i vitalizi arrivano anche agli eredi!
.. ecc.

ma a colpa di tutto questo di chi è ?

si certo in definitiva sembra essere degli elettori che votano un programma del partito unico ed una coalizione che è solo fumo ..

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Già !

Rosa Anna 27.03.15 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Superiamo il "uno vale uno" e slogan similari che andavano bene all'inizio! Convinciamoci che per prendere NUOVI voti occorre andare in TV perché lo zoccolo duro del 20% e dintorni non basta per andare al governo. Ingaggiamo uno studio legale con le "controballe", tassiamoci e facciamo una class-action contro il parlamento incostituzionale….

Alberto d'Anna 27.03.15 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...troppo tardi ...

Jeffrey ., firenze Commentatore certificato 27.03.15 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Questa è l'ora del male e del malvagio. Non si nascondono più, camminano alla luce del Sole ed alla luce del Sole appestano ed imputridiscono tutto ciò che toccano. Di notte no. La notte... la notte è nostra.

Cit. Il vecchio Antonio.

Michele Marzulli 27.03.15 09:23| 
 |
Rispondi al commento

"Il Successo di una Nazione si misura dal Benessere della sua Forza Lavoro"

Non rifiutare la globalizzazione dei mercati, ma si battersi per l'umanizzazione dell'economia e del profitto. Lo sviluppo del pianeta sarà perfettamente inutile se non avrà come scopo il miglioramento delle condizioni di vita di tutte le persone che lo abitano. In questo senso, dai paesi industrializzati, deve concretizzarsi sempre più l'impegno di adottare ogni misura possibile per ridurre il sottosviluppo , fino alla sua totale eliminazione.
Dimostrando, in tal modo, un reale e concreto concetto di equità, giustizia, sostenibilità e rispetto ambientale.

Mariano Antoni (mamo-org), Lucca Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 09:15| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.
La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.
Pare una banalità, una ovvietà tanto acclamata da aver perso ogni suo connotato di reputazione e stima, di suscitare quasi fastidio e supponenza ogni volta che qualcuno con, evidente sottomissione, cerca umilmente di ricordarla. Incredibile come, negli anni, abbiamo perso sensibilità nei confronti dell'articolo 1, il primo, della nostra Costituzione, tanto da sminuirne il valore, l'efficacia la prevalenza su qualsiasi altra questione. Porre qualsiasi cosa prima di questo Articolo è un atto di per se contro qualsiasi logica, razionalità e coerenza, se poi agiamo per personale vantaggio è un atto criminale.
Volevamo anche difendere chi, dopo un conflitto con oltre 100 milioni di morti si era seduto a un tavolo per cercare di disegnare un mondo migliore. Quello spirito non ci appartiene più e i devastanti effetti si stanno manifestando in tutta la loro distruzione, materiale, morale, etica, conducendo, ognuno di noi, ad amare, con maggiore o minore successo, un solo Dio........il denaro.
Ognuno di noi rifletta e si confronti con il concetto di Giustizia, un termine tanto abusato quanto disatteso, la cui interpretazione non è nelle mani di chi quotidianamente intende difenderlo.
Non temete, abbiamo solo iniziato, dato il via ad un processo che, come nelle più classiche avventure, non sappiamo dove ci porterà, ma che vale assolutamente la pena intraprendere.
Da oggi abbiamo anche un Gruppo su Facebook, si chiama ovviamente:
Il successo di una Nazione si misura dal benessere della sua Forza Lavoro

All'interno del quale troverete l'incredibile storia e ogni aggiornamento.

Mariano Antoni (mamo-org), Lucca Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Ingaggiamo uno studio legale con le contropalle, mettiamo ciascuno un obolo e facciamo una class-action ! Ad esempio contro il parlamento incostituzionale...

Alberto dAnna, Assago Commentatore certificato 27.03.15 09:09| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO SI FA SUL SERIO!

ABBIAMO LA SEDE:
“FONDAZIONE LAZZARESCHI” di fianco al Palazzo Comunale di Porcari

ABBIAMO LA DATA:
20 Marzo 2015 Ore 10,00

ABBIAMO UN PROGRAMMA:
“Redarre un Documento Comune: Richiesta Lavoro”

ABBIAMO IL NOSTRO RIFERIMENTO:
“Il Successo di una Nazione si misura dal Benessere della sua Forza Lavoro”

Ci serve solo un po' di buona volontà che ci faccia desiderare quello che abbiamo perso.
Nessuna polemica, nessun richiamo politico, nessuna protesta, solo una richiesta che impegni/vincoli ognuno di noi al raggiungimento di un unico obiettivo di un unica domanda.
Gli attuali e i futuri investimenti che non riconducano alla costruzione di posti di lavoro devono essere sospesi o cancellati, siamo un Paese ormai povero che deve determinare prevalenze e priorità, interrompendo qualsiasi spesa superflua o non strettamente necessaria.
Spesa che potrà essere poi riconsiderata una volta che l'indice di disoccupazione (principalmente nei giovani) non sia entro termini gestibili, che la Forza Lavoro abbia ripreso dignità.
Questo è il vero punto, non più promesse o proclami, ma un atto di coscienza e di quell'antica deontologia che molti hanno ormai dimenticato.

Non c'è alcuna speranza per un popolo dove nessuno si occupa di lui.

Mariano Antoni (mamo-org), Lucca Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Ci stiamo avvicinando a quello che, in primo luogo, deve essere considerato un atto d'amore.
Si, proprio d'amore che assieme alla missione che abbiamo tutti sottoscritto deve portare l'essere umano a conservare la propria dignità e libertà.
Un sistema basato solo sull'economia ha dato dei risultati mondiali che sono, da anni, sotto gli occhi di ognuno di noi, malgrado le invocazioni all'etica e alla morale che troviamo scritti in carte, trattati, dichiarazioni........... e in quasi tutti i vostri statuti, atti costitutivi, codici etici.............
Dobbiamo riconsiderare i nostri ruoli, assumendoci parte della responsabilità di un fallimento diffuso e generalizzato che sta portando, sempre più persone, ai margini di una società che niente di solidale riesce più a pronunciare.
Abbiamo fallito, ma possiamo reagire, possiamo ancora misurare la nostra forza e il nostro coraggio, oppure riconoscere di essere ormai inutili.
Solo in questi momenti si può esprimere quello che tutti si aspettano da noi, dare risposte e sopratutto dei concreti esiti.
Il cammino che ci aspetta non è assolutamente agevole e tanto meno privo di grandi difficoltà, richiede tempo e dedizione assoluta, ma niente è impossibile a coloro che riescono a contrastare, un così forte nemico, in maniera compatta ed unita.
Uniti e compatti siamo decisamente una forza invincibile.
Abbiamo tutti l'obbligo di non far diminuire la serenità, ma di accrescere la ricchezza generale. Nessun uomo può essere mezzo delle azioni di altri uomini, ma soltanto fine. La meta, lo scopo di porre noi tutti, esseri umani, al centro di ogni attenzione è un imperativo indubbio, altrimenti continueremo a non avere alcuna meta se non quella che altri determinano per noi.
Un atto di amore............ pensate solo un attimo ad una persona che amate e cosa sareste disposti a fare per lui/lei.............. bene, avete capito con quale spirito dobbiamo rispondere.

Mariano Antoni (mamo-org), Lucca Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Che le parole non siano più sufficienti, lo diciamo in molti, da tempo. Le rivoluzioni non sono mai state fatte con le parole, purtroppo. I giovani sono destinati a un futuro di povertà e di umiliazione costante delle loro aspirazioni. Ma se vogliono cambiare devono togliersi il dito dal culo, uscire da casa di mammà e battersi corpo a corpo contro la casta. Sarà pericoloso e spesso doloroso. Ma è quello che hanno fatto i loro padri e i loro nonni.

adolfo p., givoletto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 27.03.15 09:07| 
 |
Rispondi al commento

A tutte le Associazioni di Categoria
Ai Sindacati
Ai mezzi di comunicazione

Vorremmo, con l'aiuto di tutti voi, chiedere al Parlamento di porre la questione lavoro come priorità e prevalenza su qualsiasi altro tema che ritenga di intraprendere o che già abbia intrapreso.
Per la prima volta nella storia della nostra Repubblica tutti uniti a favore degli operai, impiegati, dei disoccupati, della FORZA LAVORO di questa martoriata Nazione.
Una richiesta forte, compatta, unita e decisa, dove ogni altra singola pretesa venga accantonata, dove ogni interesse personale si trasformi in una precisa volontà di far tornare L'Italia ai vertici di quella intelligenza, genialità e creatività che ci ha sempre contraddistinto.
Nessun richiamo politico, nessuna divisione, facciamo un regalo ai nostri figli, ai nostri nipoti, ai giovani tutti, dimenticandoci del singolo beneficio, allargando la nostra visione all'intero sistema Paese.
Abbiamo molto da offrire, ma niente di tutto questo avrà efficacia finchè non torneremo a crescere.
Il lavoro è l'innesco per farci ripartire, il lavoro rappresenta il benessere di tutti noi.
Restare divisi è fare il gioco dell'immobilismo, del regresso, dei palliativi che niente risolvono, allungando l'agonia di una Nazione apparentemente ormai priva di ogni identità.
A Gennaio/Febbraio 2015 incontriamoci a Lucca o Porcari per redarre un documento comune da inviare al Governo, un documento che parli di un popolo che vuole continuare a crederci.

Vi prego inviarmi conferma della vostra partecipazione per organizzare l'incontro che, in caso di successo, rappresenterebbe una svolta storica non di un popolo, ma dell'intero concetto di umanità.

Un caro saluto a tutti voi e perdonatemi se ho dimenticato qualche indirizzo, aiutatemi ad avvisare tutti.
Per qualsiasi eventuale chiarimento non esitate a contattarmi.

Mariano Antoni (mamo-org), Lucca Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 09:05| 
 |
Rispondi al commento

È vero, le parole non bastano più a descrivere la realtà di questo Stato in ostaggio di personaggi occupati senza consapevolezza dalle emozioni pesanti del potere. La prima operazione andata a segno da parte di chi puntasse al potere fu quella di depotenziare la cultura e in molti casi di asservirla. La cultura e il pensiero sostanziano le parole aggiungendo profondità ed ampiezza di significato. Assistiamo invece ad un progressivo alleggerimento dei termini e allo svuotamento dei contenuti da parte di chi abbia creato una sorta di caos nella comunicazione in cui le stesse parole sono usate per veicolare significati anche contrapposti. Recuperare il senso di parole utili alla democrazia richiede riflessione e ragionamento. È darsi il tempo contro la fretta dell’irriflessività.

Cinzia C., Verona Commentatore certificato 27.03.15 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Da Novembre 2014 oltre 6000 seimila mail inviate a Associaz. di Categ., Sindacati e mezzi di informazione.

Parte 2 di 2

Non possiamo interpretare un silenzio, ma ci viene il sospetto, il dubbio che il vostro mandato non abbia più l'originaria nobiltà, la nativa dedizione, la spontanea volontà e quel puro altruismo che un giorno vi ha visto venire alla luce.

Abbiamo perso molto in questi ultimi decenni e voi non ve ne siete nemmeno accorti?

Non è poi così difficile interpretare un silenzio quando abbiamo fornito ogni strumento per poter dar voce. Ognuno ne tragga propria riflessione.

E' stato un atto dovuto, la nostra coscienza ci ha spinto a compierlo, una prima prova a cui siete stati sottoposti per verificare la vostra vicinanza ad una problematica di primaria importanza, la vostra presenza al nostro fianco.

Il cambiamento non può partire dall'alto, ma salperà dal basso. La politica ci ha insegnato che, ad alti livelli, se vali non occupi posizioni di comando proprio perchè hai valori, vi auguro che questo non accada o sia già accaduto anche a voi. Chi da troppo tempo si è accomodato su una poltrona si è presto dimenticato come si sta seduti su di una sedia.

Il 20 Marzo 2015 sarà una data da ricordare nella quale i vostri compiti e la vostra utilità hanno subito un duro ridimensionamento e ben poco importa adesso se il silenzio continua a perseverare.

Ringraziamo Baccini Alberto e Fornaciari Leonardo (Sindaco e Vice Sindaco del Comune di Porcari) della loro presenza.

Nasce su Facebook il Gruppo:

Il successo di una Nazione si misura dal benessere della sua Forza Lavoro

Un caro saluto a tutti voi e un grande rammarico di aver perso una grande occasione.

Antoni Mariano

Mariano Antoni (mamo-org), Lucca Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo perché, come mai ogni iniziativa di cambiamento, innovazione di strategia, iniziativa politica, debba essere attesa dalla base quando invece, dovrebbe essere essa stessa ad indirizzare la guida e la comunicazione del Movimento! Questo annuncio di Grillo era atteso da chi nel Movimento si pone delle domande e fa dei ragionamenti. E' evidente che, dopo l'iniziativa di Landini, il dibattito che ne segue e che sta lacerando la sinistra, dopo la "Grande Manifestazione" di domani 28 Marzo (perché sarà una grande manifestazione!) e dopo l'esposizione mediatica di Landini stesso, sorgeranno nuove domande e dobbiamo confrontarci e dialogare con il nuovo soggetto movimentista che sta nascendo: é una grande opportunità perché il Movimento 5 Stelle diventi maturo politicamente incoraggiando il nuovo Soggetto Politico battezzato col nome di UNIONS!
“Il Cielo e la Terra non usano carità, tengono le diecimila creature per cani di paglia. Il santo non usa carità tiene i cento cognomi per cani di paglia”. (Tao Te King).

Gianni Carrassi 27.03.15 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Fondazione Lazzareschi Porcari (LUCCA) 20 Marzo 2015
Da Novembre 2014 sono state inviate oltre 6000 seimila mail per aggiornare e tenere informati
PARTE 1 DI 2
A:
Associazioni di Categoria
Sindacati
Mezzi di informazione

Difficile interpretare un silenzio, per cui di fronte a determinate situazioni si può solo supporre.
Volevamo proporre al Governo un percorso da seguire che avesse come fine prioritario e prevalente il Lavoro. Abbiamo così cercato di coinvolgere (da Novembre 2014) chi meglio dovrebbe tutelare la Forza Lavoro Nazionale:

I Sindacati
Le Associazioni di Categoria
(I mezzi di informazione)

Entrambi nati e finalizzati a salvaguardare i diritti dei lavoratori, a proteggere il Lavoro.

I mezzi di informazione che sono stati costantemente e puntualmente informati dei progressi e dell'incontro dovevano supportarci in modo che la notizia potesse diffondersi.

Difficile interpretare un silenzio, certo ogni iniziativa “popolare” è sempre vista come opposizione alla Politica, una contestazione alla sua inefficienza, un rimprovero alla mancanza di attenzione ai principali problemi del Paese.
Può essere che molti non condividano la nostra analisi di un paese alla deriva, sempre più insensibile a qualsiasi violenza gli venga fatta.
Bene, saremo stati grati di ascoltare tali opinioni per convincerci che siamo in errore che la disoccupazione non esiste e che l'apparato Statale funziona perfettamente.
Abbiamo chiesto un confronto non uno scontro e qualsiasi argomento sarebbe stato degno di nota e attenzione.

Difficile interpretare un silenzio anche in coloro che quasi quotidianamente paiono spendere parole di sostegno nei confronti dei disadattati, dei senza lavoro, dei sempre più poveri.

Avevamo dato possibilità di esprimersi in qualcosa di finalmente concreto, un azione, un primo passo che pronunciasse una volontà che renda al popolo la propria sovranità e a tutti voi quel prestigio ormai perduto.

Mariano Antoni (mamo-org), Lucca Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 08:46| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, PASSIAMO ALLE AZIONI FORTI.
FACCIAMOCI SENTIRE, METTIAMO IL FIATO SUL COLLO A QUESTO GOVERNO CRIMINALE.
PS: RIPORTATE IL BLOG AL CENTRO DEL M5S, METTETECI UNA CHAT DI DISCUSSIONE.
GRAZIE

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 27.03.15 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Perché non accompagnare Landini come Cittadino nella sua forma di protesta?

pietro zambernardi 27.03.15 08:30| 
 |
Rispondi al commento

ORGOGLIOSO DI ESSERE UNA PERSONA "NORMALE"

Più vengono fuori gli scandali e le mazzette più mi ritengo un essere superiore a tutta questa imprenditoria da strapazzo e a questa occupazione da scambio elettorale della politica.
Essere un cittadino normale in Italia significa essere un eroe.Seguire un comportamento leale, coerente ed onesto nei confronti non solo degli amici ma di tutti quelli che incontri nella tua vita è motivo di orgoglio.
I partiti sono dei contenitori vuoti di esseri umani ridotti a mere casseforti di rimborsi elettorali ed elargizioni da parte di lobbisti e fondazioni che comprano letteralmente le loro anime.
Senza soldi sono una NULLITA'.
Si pubblicizzano con i soldi della collettività sui giornali e sulla tv.
Hanno a disposizione qualsiasi cosa:stipendi,rimborsi,uffici,auto,mutui agevolati,spese mediche,migliori scuole per i figli e la strada per qualsiasi scorciatoia.
Continuano ad essere una NULLITA'
Possono fare quello che vogliono,possono anche cambiare la costituzione e fare leggi elettorali a suon di fiducia e marchette ma continuano ad essere INSIGNIFICANTI.
Siamo noi cittadini i soldati ed i protagonisti di questa guerra che la politica non affronta perchè incapace di buttarsi nella mischia.
Parlano,partecipano a tutti i programmi televisivi,sono presenti in tutti i tg e sulle prime pagine dei giornali,hanno le ricette per l'occupazione e si atteggiano a responsabili della patria ma se gli togliete 200 euro dallo stipendio vanno in tilt.
Sono il NULLA e come il NULLA peseranno sulla nostra storia.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 27.03.15 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da quanto ho capito - dalla tv, perciò non mi fido molto - abbiamo votato in commissione assieme al pd. La questione era importante eticamente, unioni gay.
Assieme al pd non voterei nulla. Che votino loro assieme a noi. Hanno una pseudo maggioranza e devono arrangiarsi tra di loro.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.03.15 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto che è stato approvato il DDL sulle unioni civili con possibilità di adozione. Male. Per fortuna che vi state per auto estinguere; è sufficiente il PD a fare danni in quel senso, senza che ci ci mettiate voi avventurieri.

enrico 27.03.15 08:13| 
 |
Rispondi al commento

si parla poco dei crimini bancari.

giuseppe romano 27.03.15 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Cosa possiamo sperare con i politici senza scrupoli che si fanno vedere che vanno a Messa pere lavarsi la coscienza e farsi vedere belli,onesti e caritatevoli?Con il trionfo della filosofia politica da prima Repubblica Tangentista Affarista Clericale che con le guerre mascherate in Missioni di Pace hanno incancrenito il mondo con il cancro maligno della Malapolitica,falsità,ipocrisia,ingiustizia,sofferenza,povertà per oltre il 60% della popolazione non ci sono più speranze per un domani migliore.Esiste solo il vero Dio gestito dai padroni del mondo "America,Israele,Inghilterra,Vaticano",confermatoci dalla Globalizzazione.Mentre il Dio in cui hanno creduto i cretini come me,e il popolo Russo è solo un Dio immaginario di Fantasia,anche se Putin lo ha ricordato al Dio della Pace.Nel settembre 2013, Putin ha commentato sul quotidiano The New York Times la dichiarazione del presidente americano Barack Obama,sulla esclusività della nazione americana."E 'molto pericoloso ispirare le persone al fatto di essere eccezionali e che essi si considerano,qualunque sia la motivazione.Quando chiediamo la benedizione del Signore, non dobbiamo mai dimenticare che Dio ci ha creati uguali," Putin lo ha ricordato a Obama".

Agostino Nigretti 27.03.15 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Grazie al nostro voto i gay potranno adottare bambini......e la discussione?a me il pensiero che due gay possano adottare mi fa' rabbrividire....ma chi cazzo ve lo ha detto di votare cosi'? FANCULO

Pier luigi Bartoli Miciano 27.03.15 07:28| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE ERA ORA !!!!

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 06:53| 
 |
Rispondi al commento

Che sorpresa non trovare il mio commento, civile, senza una parola censurabile, educato e scritto in italiano. Non mi stupirei, a questo punto di non leggere nemmeno questo. Da dodici anni seguo grillo beppe che non sa nemmeno che scrivo, poverino non è colpa sua, ma che ci sia qualcuno che mi cancella nel blog di Beppe, non ci stò.

Enrico M., Capri Commentatore certificato 27.03.15 06:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ERA ORA !!!!

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 06:46| 
 |
Rispondi al commento

ma come si fa a fare domande del genere a Dario Fo - ci vuole proprio una faccia da culo

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 05:44| 
 |
Rispondi al commento

"Le parole non bastano più, ecc."
infatti son quì con la presente a DIFFIDARE il
M5s a continuare a interagire sulle MIE pagine internet. A non più ripetersi:
Carla Chiesa
27/03/2015

Carla Chiesa 27.03.15 05:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BIGNARDI SE VUOI DROGARTI TROVA DELLA ROBA BUONA, NON ROMPERE IL CAZZO CON LE TUE SCEMENZE - CRETINA

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 05:09| 
 |
Rispondi al commento

BIGNARDI SE VUOI DROGARTI , TROVA DELLA ROBA BUONA, SE NO ROMPI IL CAZZO CON LE TUWE SMERDATE DA DERICENTE- CRETINA

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 05:07| 
 |
Rispondi al commento

BELLISSIMO!!
FINALMENTE!

L'ho letto per caso, da articoli di giornali che lo riportavano e che erano in giro per la rete, perché il Blog non lo apro sempre ormai... a differenza di pochissimi anni fa che era la prima cosa che aprivo appena sul pc.

Allora, facciamo il ritrovo nazionale del Blog che propone Nando Meliconi tra i commenti a quest'articolo e che sogno da un bel po di mesi?

Però io ci sono solo a queste condizioni:

- niente ingressi privileggiati per "portavoce"/portabadge

-nessun discorso dal palco e se dovessero esserci discorsi dal palco, non possono essere fatti da eletti. In altre parole, NESSUN eletto potrà aver parola in questo incontro tranne tra il pubblico e con nessun microfono (hanno già parecchia voce, ne va data anche agli umani comuni)

- no diciture M5S (dunque no politica e "rappresentanti legali che possano usare il simbolo" e roba siile), solo Blog.

Il Blog.
Di Beppe.

Marina Voudouri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.03.15 04:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..un nuovo stato parallelo..uno che funziona bene..il resto si dissolverà da solo..senza materia...Vi dedico l'incantevole..Edith Piaf..indovinate la canzone..r.r.r..~~~M5S~~~~~~~~

emiliana gambale 27.03.15 04:34| 
 |
Rispondi al commento

Sei tornato caro Beppe? Bentornato!

Gian Mario Mercorelli 27.03.15 02:12| 
 |
Rispondi al commento

__________________

che Pininfarina possa cavarsela andandosene dagli Indiani mi pare una cavolata!

Il prestigio della casa storica del Design Italiano Pininfarina se se ne dovesse andare sotto il controllo di chi ha soldi...si danneggerebbe da sola!

Chiunque compra il Made in Italy vedrebbe la Pinifarina come un marchio degradato...e non piu come il fiore all'occhiello Italiano!


Renzi ed i vari governi hanno ammazzato il marchio Made in Italy...ci includo in questi governi anche Berlusconi quel deficiente massone!

Ricordiamo cosa fece con la sua cordata che creo la Good e Bad Company con l'Alitalia...la Bad company con 2 miliardi di debiti venne data ai cittadini Italiani!

Per quanto riguarda la Pirelli...deve stare attenta per lo stesso motivo...

se ora vieni visto come Made in Italy, fra poco verrai vista come Made in China!

Non importa se la sede progetti e sviluppo rimane in Italia, ....


l'immagine è gia stata degradata!

La Pirelli deve rimanere in controllo e produzione Italiana...o perdi tutto il tuo prestigio!


Immaginiamo una Ferrari made in China...


Poi se vediamo gli imbrogli che hanno escogitato per vendere la Pirelli ai Cinesi...scopriamo che dietro la vendita c'è la JP Morgan......

Ansaldo Breda ha gia fatto questo errore!

Dobbiamo fermare questo dissanguamento delle ditte Italiane e cacciare Renzi Alfano ed FI al piu presto...o ci giochiamo tutto il Prestigio Italiano!

......Per il momento le parti si sono limitate a far sapere che il nuovo socio cinese “ha sottoscritto un impegno con J.P. Morgan Limited, che agirà in qualità di arranger e di sottoscrittore del finanziamento del debito a servizio dell’acquisizione”. [...]

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/03/22/pirelli-passa-pechino-ce-firma-sullaccordo-i-soci-cinesi/1528286/

john buatti 27.03.15 01:27| 
 |
Rispondi al commento

NENO - Non facciamoci prendere da facili entusiasmi come prima delle europee (quando anche io stesso -come Di Battista- ero convinto che la gente avesse capito e che, ormai, fosse cominciata una facile strada in discesa... Invece, scherzo della prospettiva, è stata una inaspettata salita...).
Putroppo, oggi, mi sento dire che siamo noi gli artefici di tutto questo casino perchè non ci siamo voluti alleare con Gargamella(!) (assurdo ma è ancora di questo che mi/ci accusano nonostante l'evidenza che il Bersani l'hanno sfanculato per primi quelli del pd)... Ancora ad oggi, nonostante tutto l'impegno, mi ripetono: "Si ma, il movimento, a parte caciara e banalità a cosa ha contribuito? A dire che i sindacati... a dire che Lupi... ma noi già lo si sapeva tutti!". "Eppure", rispondo, "tutti sapevano ma nessuno..."
..e allora mi incazzo..
Assurdo ma... parole, parole, parole...

Questo è il paese dei balocchi... e presto sarà la notte degli asini.

https://www.youtube.com/watch?v=5A5d7zIOAXk

Alessandro B., brugherio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 27.03.15 01:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buonanotte blog e buonanotte a tutti gli attivisti di tastiera!!quelli che hanno dato inizio a questo sogno chiamato M5S!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 01:20| 
 |
Rispondi al commento

______________

Effetto Tosi, sei parlamentari veneti ''scendono'' dal Carroccio

I tre deputati e tre senatori hanno deciso di andare nel Gruppo Misto. La loro scelta rappresenta il primo scossone politico, a livello nazionale, dopo la cacciata del sindaco di Verona dal partito da parte del leader del Carroccio

http://www.palermomania.it/news.php?effetto-tosi-sei-parlamentari-veneti-scendono-dal-carroccio&id=71272

john buatti 27.03.15 00:44| 
 |
Rispondi al commento

Tutto ormai non basta più! Ma io a questo punto non faccio più nulla per aiutare il sistema a migliorare e faccio in modo che si autodistrugga!

Michele P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.15 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Le parole appunto non bastano più,avete la fortuna che siamo tantissimi che vi seguono,perché non prendere un pool di avvocati ed una volta accertati chi ha fatto appropriazione indebita di denaro pubblico dei nostri politici,cioè chi è gia stato condannato, ognuno di noi va in caserma ad esporrere denucia verso questi ladri.intasiamo tutte le caserme di denunce dopodiché ci costituiremo parte civile verso chi doveva controllare e non l'ha fatto .denunciamoli per tutto quello che hanno fatto incostituzionalemente.fate un ciclo stilato da compilare e firmare.

carriero giovanni 27.03.15 00:18| 
 |
Rispondi al commento

i mascalzoni in un primo momento sbraitavano ogni giorno:era il tempo a in cui il Movimento rappresentava la paura .Poi lo hanno metabolizzato e magistralmente lo hanno trasformato nella loro opportunità:chiudere in un angolo gli italiani realmente coscienti di cosa stava succedendo per poi fare man bassa di tutti gli altri e di tutto il resto.Per ottenere il loro lurido (e provvisorio direi,causa ciclo vitale)compenso dal mercimonio di qualsiasi bene sociale trovano funzionale dare il pasto un manipolo di onesti che si tolgono lo stipendio,e provano a far sperare un ritorno della dignità e dell'orgoglio genuino.Se non ci fosse il Movimento si ritroverebbero tra banditi e come succede tra questi soggetti non durerebbero nemmeno un giorno.
Cinque stelle(involontariamente) li compatta loro e inoltre gli permette di far apparire al popolo(?)che le istituzioni funzionano.
Sbeffeggiano continuamente il Movimento e i cittadini con spavalderia,tanto si sentono in una botte di ferro.
Li abbiamo invitati a nozze!!!
Chi gioca a carte scoperte è spacciato se chi bara ha mille trucchi e mille inganni sottobanco.
Beppe scrive che bisogna cambiare registro e sono con lui.
Purtroppo i burattinai politici,finanziari, militari usano strumenti spietati e sofisticati fino a farci sentire impotenti e rassegnati a reagire in qualunque modo.
In questo contesto è comunque uno spettacolo che ancora ci siano milioni di persone con vivo il desiderio del bene sociale .
A malincuore scrivo che quelli pervasi dalla paura del cambiamento,del mettersi in gioco,dell'idea che qualcun altro ci penserà,continueranno cosi' fino alla fine dei loro giorni.
Ho la sensazione che per vedere l'alba ci vorrà tutto il tempo di un cambio generazionale.
Ci vorrà molto e molta pazienza ma un giorno questi balordi verranno emarginati nella loro meschinità e BEPPE GRILLO i ragazzi del MOVIMENTO CINQUE STELLE saranno la storia.
Vi sembra poco?

franco 27.03.15 00:08| 
 |
Rispondi al commento

______________________


oramai è tutto degradato!

non si puo e non si deve credere ai TG media di Regime come Rainews24 ecc..


la scatola nera del volo MH17 è oramai in custodia dei cosiddetti esperti inglesi e non hanno rilasciato nessuna informazione da oltre 1 anno!

Due giorni dopo l'incidente del volo Lufthansa in Francia gia ci dicono cosa sia successo!

ma come possono dire che il pilota in seconda abbia premuto un pulsante per iniziare la discesa del velivolo se se hanno solo il black-box della conversazione?

Il black-box dei dati...cioè quello che registra le manovre dei piloti non è stato ancora trovato, allora come fanno i TG a dire che il pilota ha iniziato la discesa premendo un pulsante?

A 12000 metri il velivolo volava con il pilota automatico quasi sicuramente....

se sei un suicida o chiamalo come vuoi ...

perche devi premere un pulsante per perdere quota se ti vuoi schiantare ed impiegarci piu di 8 minuti per andare da 12000metri a 2000metri?

la logica detterebbe una versione diversa...

cioè se ero io il pilota....prima cosa che farei è levare il pilota automatico e poi spingerei la-cloche o sterzo in giu per portare il velivolo in picchiata..!

perche impiegarci piu di 8 minuti se volevi schiantarti ?

non sono sicuro neanche del fatto che esista questo pulsante che ti permetterebbe di perdere quota .....


gatta ci cova...


e come da copione Hollande la Merkel sono gia pronti li a parlarne...

il NWO ci riprova a detrarre dai problemi dei cittadini e cercare di avere consenso politico con queste tragedie pilotate e mirate!


Ragazzi organizzate pullman da ogni frazione d'Italia e noi acquistiamo le uova (scherzo)... non se ne può più di questa gente che sta avvilendo i cittadini

a 26.03.15 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Condivido ! Pronto a partecipare a qualsiasi iniziativa ..

cittadini in Movimento

antonello c., pescara Commentatore certificato 26.03.15 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Se voi iniziate ad organizzare pullman da ogni FRAZIONE d'Italia, noi iniziamo a fare provvista di uova

a 26.03.15 23:36| 
 |
Rispondi al commento

condivido .. pronto a partecipare a qualsiasi iniziativa con tutti Voi cittadini in MoVimento !


antonello c., pescara Commentatore certificato 26.03.15 23:29| 
 |
Rispondi al commento


MARIO MONTI CONDANNATO IN TRIBUNALE: "1,5 MILIARDI ESPROPRIATI AGLI ITALIANI". ECCO LA SENTENZA

Dalle tasche degli italiani sono spariti 1,5 miliardi di euro. Non tanto volatilizzati, quanto espropriati.

Che, poi, è un modo giuridico per dire sottratti, rubati. E dietro a questo colossale esproprio di Stato c'è Mario Monti in perdona. Il Professore, catapultato a Palazzo Chigi dai poteri forti dell'Unione europea, ha fatto una leggina per mettere, un giorno con l'altro, al bando tutte le lire in circolazione. Come se non gli bastassero le tasse, le imposte e i balzelli che si è inventato per far piangere gli italici contribuenti, l'allora premier s'era inventato un decreto (uno dei tanti) per far sparire svariati miliardi di lire "a favore dell'Erario".
Il giudice del tribunale di Milano, Guido Vannicelli, ha ritenuto illegittimo l'articolo 26 del decreto legge 121 con cui, in deroga alla legge del 2002, il governo Monti ha prescritto ("con decorrenza immediata") le lire ancora in circolazione "a favore dell’Erario". In base al dl del 6 dicembre 2001, infatti, il relativo controvalore delle lire è stato "versato all'entrata del bilancio dello Stato per essere assegnato al fondo per l’ammortamento dei titoli di stato".
Una mossa architettata ad arte da Monti per anticipare di circa un trimestre la scadenza ultima del cambio lire-euro. Un trucchetto che ha fruttato alle casse dello Stato un bottino di oltre un miliardo e mezzo. Come spiega Vannicelli all'Espresso, Monti avrebbe"violato il principio di affidamento e di certezza del diritto". Una violazione che il giudice milanese non fatica a identificare come un vero e proprio "esproprio" ai danni di tutti quei cittadini .

Giorgio Catalano 26.03.15 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io so esattamente cosa dovremmo dare!!! Procuriamoci dei candelotti di dinamite, poi facciamo cento mille giubbotti riempiti di candelotti ed immoliamoci nei punti strategici del potere PD. Mille bombe umane e così le cose cambieranno....

Viviane Vivarelli, Bologna Commentatore certificato 26.03.15 23:01| 
 |
Rispondi al commento

E' arrivato l'arotino e l'ombrellaio signoraaaaa!
E' arrivato landini a dirottare i voti dal M5S!!
copia incolla originale dal M5S, come parla bene...
credo che farà la stessa fine della lista zipras in italia, non si sa che fina hanno fatto, appunto.

Giovanni f., vicino Caserta 26.03.15 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,
se non ci hai pensato, ti do un'idea. Mettere in ginocchio il potere economico finanziario che ci tiene schiavi, colpendolo
proprio economicamente.
Appellati a tutti i cittadini che soffrono della situazione attuale, invitandoli, con campaga martellante, a boicottare:
-mediaset e correlate, nessuno più si abbono a mediaset e nessuno compri più da Mondadori;
-gruppo espresso-repubblica, corriere della sera, giornali vari, nessuno li compri più;
-banche e finanziarie, tutti tolgano i loro investimenti dalla banche e finanziarie italiane;
-carburanti, tutti non si riforniscano più dai distributori italiani;
-supermercati, e simili, nessuno li frequenti più e tutti vadano dai piccoli dettaglianti;
-nessuno compri più l'acqua minerale;
-tutti si rivolgano ad un solo fornitore di telefonia ed internet;
-nessuno viaggi più su compagnie aeree e navali italiane;
-nessuno più viaggi con Italo;
-quando possibile, evitare le autostrade,
eccetera.
Chiedi a lla rete di completare questa lista buttata giù di getto.
Pensaci.
Certo, tutto dipende da come reagirebbe la maggioranza degli Italiani, ma se anche il 30/40 % seguisse, sai che danno.
Vedresti che verrebbero a più miti consigli.

Mau 26.03.15 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Signore e signori, è arrivato l'arrotino e l'ombrellaio, è arrivato landini che copia incolla dal Movimento5Stelle. Come parla bene , allora.
Come lista zipras tenterà di dirottare voti al M5S con la stessa comica finale.

Giovanni f., vicino Caserta 26.03.15 22:54| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/8vmZmQWiGbU

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.03.15 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo ci sono molti italiani che sono rimasti sempre ingenui di fronte alla dialettica dei nostri politici negli incontri esterni o televisivi nei quali ci ripetono da sempre i soliti discorsi senza mai arrivare al termine dei loro discorsi dato che la politica da noi non ha nulla a che vedere con il ruolo che dovrebbe avere, ma serve in buona parte a portare avanti i loro interessi,come ad altri che forse neanche noi conosciamo. Ma quali trasparenze, regole ed altro..... le Opere Inutili, Expo, Mose, Tav, Salerno-Reggio Calabria, ma cosa stiamo qui a parlare ??. dato che in Italia non c'è mai stata una chiara regola sulle grandi opere, ma solo una bella torta da spartire a merito della legge Merloni che da il premio a chi segue i lavori..( tralasciando le voci della legge) il succo del discorso sta che più si costruisce , più si spende, più qualcuno ne riceve legalmente un corrispondente premio, ma non di qualche centinaio di miliaia di euro ma da cifre da capogiro di milioni di euro, e ci mettiamo qui a parlare quando in pratica non riusciamo mai a fare nulla di decente. .[ Il paradosso della legge Merloni è, che è nata per farci risparmiare sui lavori pubblici...ma da quello che si vede non mi pare che abbia fatto molto centro]. A parte questo, gli italiani sono sempre fermi e seduti come in un teatro ad osservare con un certo interesse all'andamento del nuovo atto teatrale della commedia senza fine del nostro governo. Noi siamo moto bravi ad abbaiare come i cani quando c'è qualcosa che non va ...però nei fatti concreti quando ci siamo espressi dicendo le nostre castronate ritorniamo sempre nella nostra cuccia come i cani a rosicchiare sempre il nostro osso e a sperare … a cosa poi, non lo so dato che siamo sempre al punto di partenza.
Ringrazio con il cuore Monti e la Fornero per averci aiutato alla crescita della disoccupazione e all'incremento della nostra immigrazione giovanile, ovviamente sono solo parole dato che siamo tutti Italioti.

asterix 26.03.15 22:49| 
 |
Rispondi al commento

IN REALTA' E' COSI.
Questi si comportano come se
avessero VINTO UNA GUERRA e
in quanto VINCITORI pensano di
avere tutte le autorità SUI VINTI.

----------------------------------
NON ESISTE IL DIRITTO
NON ESISTONO LE LEGGI
NON ESISTONO LE SENTENZE

----------------------------------
Con il loro lacero carrarmato
parlamentare, COSTRUITO IN DISPREGIO
di qualsiasi regola democratica
sparano e distruggono quel
CHE RESTA DELLA NOSTRA CONVIVENZA
PACIFICA E CIVILE.
----------------------------------
IO non so se riusciremo a far loro
pagare lo scotto di cotanto scempio
ma faro quanto e nelle mie possibilità
per non essere un CANE DI PAGLIA

e se dovremo soccombere non
SOCCOMBEREMO SOLO NOI,
MA DOPO DI NOI DIVENTERANNO SCHIAVI
TUTTI I CANI DI PAGLIA DI QUESTO
PAESE.
franco rosso

franco red, palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.15 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
se non ci hai pensato, ti do un'idea. Mettere in ginocchio il potere economico finanziario che ci tiene schiavi, colpendolo proprio economicamente.
Appellati a tutti i cittadini che soffrono della situazione attuale, invitandoli, con campagna martellante a boicottare:
-mediaset e correlate, nessuno più si abboni a mediaset e nessuno compri più da mondadori;
-gruppo espresso-repubblica, corriere della sera, giornali vari, nessuno li compri più;
-banche e finanziarie, tutti tolgano i loro investimenti dalla banche e finanziarie italiane;
-carburanti, tutti non si rforniscano più dai distributori italiani;
-supermercati, e simili, nessuno li frequenti più e tutti vadano dai piccoli dettaglianti;
-nessuno compri più l'acqua minerale;
-tutti si rivolgano ad un solo fornitore di telefonia ed internet;
-nessuno viaggi più su companie aeree e navali italiane;
-nessuno più viaggi con Italo;
-quando possibile, evitare le autostrade,
eccetera.
Chiedi alla rete di completare questa lista buttata giù di getto.
Pensaci.
Certo, tutto dipende da come reagirebbe la maggioranza degli Italiani, ma se anche il 30/40% seguisse, sai che danno.
Vedresti che verrebbero a più miti consigli.

Mau 26.03.15 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Se voi iniziate ad organizzare pulmann da ogni frazione d'Italia, noi ci prepariamo ad acquistare le uova...ironizzo ma alla fine è così...

a 26.03.15 22:40| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA= chiacchiere e solo chiacchiere


... ed intanto tic tac tic tac tic tac tic tac tic tac tic tac


Shut the fuck up!

...............you're just passed away!

Notte

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.15 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Se iniziate a organizzare pulmann da ogni frazione d'Italia, noi ci prepariamo ad acquistare le uova....ironizzo ma alla fine è così!!

a 26.03.15 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Credo che per passare dalle parole ai fatti, bisogna concentrare i nostri sforzi su alcuni punti "critici" su cui il "sistema" è manifestamente debole:
Per quanto riguarda il piano economico, almeno in questo sono d'accordo con Max Stirner,: bisogna togliere i nostri risparmi dalle Banche (almeno chi li ha) e portarli verso le "Banche Etiche".
Per quanto riguarda il piano politico è inutile battersi per la "democrazia diretta" se non introduciamo lo strumento principale di essa nel nostro ordinamento Costituzionale :
ovvero "L'istituto del Referendum Popolare per lo scioglimento anticipato delle Camere, con l'ovvio corollario che qualora le Camere venissero sciolte i membri delle stesse non possono occupare alcuna carica pubblica per almeno 7 anni."
Se in Democrazia il Popolo è Sovrano, allora perchè mai non può "azzerare" una classe politica che lo ha tradito?
La logica è talmente inoppugnabile, che si potrebbe pure andare sulle barricate per ottenere questo.
E poi ultimo ma non ultimo una battaglia seria per uscire dall'Euro, che si può fare solo in due fasi: prima si ci batte perchè venga emessa una moneta ausiliaria forte per uso interno e poi quando "l'economia del vicolo" ha ripreso a funzionare si manda l'Euro a quel paese.

Torquato Apreda 26.03.15 22:15| 
 |
Rispondi al commento

E' ora di dire basta a questo emerito scemo di Renzi! Venduto in modo ottuso alla Germania e alla Ue. Organizziamoci e portiamo in piazza la gente in massa denunciando in ogni dove le schifezze che questo governo sta perpetrando ai danni del popolo italiano. Stiamo diventando una seconda Grecia! E' il modello di sviluppo economico che va cambiato e l'uomo deve essere messo al centro di detta rivoluzione sociale! Nicola.

Nicola Cassano 26.03.15 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Che le parole non bastino è sicuro. Non sono mai bastate in politica nè in altri campi. Però sono servite, e molto, per andare al potere.
Soluzione?
Secondo me, parlare in modo più convincente e smentire i parolai. Con pazienza si arriva allo scopo.
Dal post non mi sembra che si prospetti questa.
Cosa significa
"Cambieremo gioco,
definiremo le nostre regole sul territorio"?

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.03.15 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Quindi, secondo il governo, la conversione di altri tipi di contratto in contratto a tempo indeterminato con scadenza a 36 mesi... sarebbero nuovi posti di lavoro???
Ormai Renzi è sinonimo di presa in giro.

Lorenzo M. Commentatore certificato 26.03.15 22:06| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2015/03/26/beppe-grillo-a-processo-per-diffamazione-sul-caso-chernobyl_43179c7b-1a28-4967-af19-f2fccd945322.html

ahahahaha ma si può?a processo ci finisce il Beppe e non quello che diceva che a chernobil zero morti.
..................

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.15 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando la faremo questa rivolta? Se in queste elezioni non vinciamo noi del Movimento5Stelle credo che sia arrivata l'ora di farla! Siamo stanchi di aspettare l'avvenire di questo cambiamento!

Antonio Ondoso 26.03.15 21:52| 
 |
Rispondi al commento

tanto se si va ancora avanti con la corruzione e l’economia a perdere si andrà a finire con la legalizzazione delle ghigliottine senza bisogno della presa illegale delle armi

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 26.03.15 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' tornato Beppe :)

Franc M., Roma Commentatore certificato 26.03.15 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Hai detto bene,
contro questo parlamento di nominati, vero cancro del nostro paese, pieno di gente per cui l'onesta non e' un dovere ma una virtu,
LE PAROLE NON BASTANO PIU'.

BC

Cesare Baglioni 26.03.15 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Grande Morra!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.15 21:12| 
 |
Rispondi al commento

I sindacati italiani hanno oramai abdicato da oltre trent'anni al loro ruolo e si sono venduti al potere di turno (hanno accettato supinamente ogni provvedimento contro i lavoratori negli ultimi anni non ultimi legge fornero e job act). Non ci sono nemmeno più gli strumenti x far valere i propri diritti in quanto il diritto di sciopero è stato di fatto sterilizzato dalla legge. Chi fa sindacato oggi è un piccolo ambizioso furbetto che ha a cuore tutto tranne la tutela e le sorti dei suoi colleghi. Chi lavora in aziende strutturate oggi sa di cosa parlo. Si parla di fare in questo post allora cominciamo tutti a STRACCIARE LE TESSERE SINDACALI togliamo potere e risorse a questi mediocri attaccati a piccoli privilegi. Potremmo poi pensare a un NON SINDACATO senza tessere senza costi strutturato in piccoli gruppi di colleghi in ciascuna azienda (che continuano a lavorare senza privilegi) con avvocati simpatizzanti disposti a difenderci nelle cause di lavoro.....

F. Rebelais 26.03.15 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, le parole non bastano più, ma anche le chiacchiere stanno a zero. A partire dalle scorse elezioni europee, avere azzerato il concetto di meritocrazia nell'ambito del M5s ha azzerato la passione di tanti attivisti che sul territorio si impegnavano a portare il nome del M5s nei confronti degli altri cittadini che non seguono il blog, e sono tanti. La politica si fa coi voti, ed il concetto dell'ognuno vale uno è ampiamente fallito, in quanto i cittadini hanno bisogno di punti di riferimento sul territorio, ma anche gli stessi attivisti hanno bisogno di un supporto nelle loro attività quotidiane, soprattutto restando fuori dalle istituzioni. Ben venga il filtro sulle persone incensurate, ma quando leggo post di persone che si sono candidate nel M5s a queste regionali e che sostengono di non condividere nulla del M5s, allora comincio a pensare che questa forza politica non sia vista altro che un altro ufficio di collocamento per disoccupati. Le parole non servono più? Allora, cominciamo a creare un minimo di rete vera e di strutture sul territorio. Continui ad opporti ferocemente a questa necessità? E allora accettiamo di essere il soliti lupi solitari che abbiaiano nel deserto, e non pretendiamo un milligrammo di più. Contento tu. Mi dispiace per tutto l'impegno e la passione che ci hai messo. Lo abbiamo fatto anche noi, ma noi abbiamo capito i nostri limiti, tu e Gianroberto invece non avete purtroppo ancora capito che da soli contate pochissimo, se il progetto non è condiviso a larga maggioranza.

Giuseppe Nobile, Battipaglia Commentatore certificato 26.03.15 20:58| 
 |
Rispondi al commento

le parole sono finite
i fatti non ci sono mai stati

qui è tutta pubblicità progresso
peccato -io ci avevo creduto veramente

guglielmo korr-oschetz, marburg Commentatore certificato 26.03.15 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Le parole non bastano più, meglio la carta intestata....

Francesco Lubrano Lavadera, Procida Commentatore certificato 26.03.15 20:55| 
 |
Rispondi al commento

La liberta' la si puo' perdere con una croce su una scheda e poi per riconquistarla ci vuole molta tenacia e anche qualcosa di piu', la storia insegna. Ma se ormai si e' appurato che questa casta politica bara su tutto, si e' venduta il nostro futuro e la nostra liberta' per il proprio tornaconto, pensate che solo in occasione delle elezioni giochi secondo le regole??? In altre nazioni almeno hanno manifestato per giorni davanti ai Palazzi qui nix nada. Qui la protesta e' stata contenuta con estrema furbizia, dando un'illusione. I mezzi di informazione hanno fatto il lavaggio del cervello a molti e hanno portato la gente ad accettare tutto passivamente. Non c'e' scampo a meno che non si voglia fare cio' che si sente spesso dire da molti in giro, "il sogno proibito" che molti pero' per pigrizia credono irrealizzabile. Una duplice strategia realizzata nel medesimo tempo, da una parte finanziaria ed e' facile facile, Cantona docet, e popolare dall'altra, una serie di adunate che convergano in un fiume di milioni di persone. L'Italia, questo nome, tra qualche tempo potrebbe non esistere piu' sulle mappe geografiche. Quello che sta succedendo nel Nord Africa e' una manovra furba che portera' alla creazione di un Super Stato, ma non sara' certo il Califfato il suo nome, e potrebbe inglobare la stessa penisola italiana. Diventeremo come i curdi?

Frank Arago 26.03.15 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Sto ascoltando il TG2 e stanno raccontando che gli assunti a tempo indeterminato nel 2015 sono aumentati esponenzialmente. A me piacerebbe sapere anche il numero dei licenziati!!!!

alessandra sereni, pisa Commentatore certificato 26.03.15 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Il segreto di pulcinella, non pensavo che beppe potesse prendere per il culo cosi.
Non e che aspettavamo voi per dirci che i politici rubano sono immorali e intoccabbili con le vie democratiche, all'inizio ti avrei seguito in capo al mondo ma avete preferito le chiacchiere e ora che siete rimasti in pochi compresi quelli che si trastullano su questo sito che minacciano e mandano a fanculo quando qualcuno gli fa vedere la verità, ora mi dici che le parole non bastano.
A beppe sei troppo intelligente per prenderci per il culo cosi.
Affanculo tutti quelli che mi scriveranno contro, siete precisi e identici a quelli del pd.

mimmo 26.03.15 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S serve alla troika per ammansire il popolo e portare avanti indisturbato il suo piano di distruzione dell'Italia: a livello economico, industriale, democratico, sociale e forse un giorno, territoriale.
Se non ci fosse stato il M5S, Monti sarebbe stato cacciato a calci nel sedere insieme alla troika e Napolitano da una sommossa popolare di piazza.
Ma invece ci avete illuso: tutti a casa! gridavate...ma l'unico che avete cacciato è stato Berlusconi che, nonostante tutti i suoi reati, era il nemico della troyka. Mentre i veri nemici dell'Italia sono i rappresentanti della troyka che militano nel PD, NCD e SC guidati dal grande burattinaio che è Napolitano.
Ora, dopo altri 2 governi filo troika ( Letta e Renzi), che hanno e stanno portando avanti il piano di distruzione dell'Italia, vi siete accorti di aver perso la presa sul popolo che ormai definite come: " un cane di paglia, il più pericoloso tra i cani, che può prendere fuoco ad ogni momento", e ciò vi spaventa e gridate alla rivolta per ingannarlo nuovamente...ma resteranno solo e comunque parole, parole, parole...sono solo parole...le vostre...per poi non fare nulla e frenare, così, nuovamente l'impeto popolare... mentre al parlamento si macinano leggi su leggi che annichileranno il popolo italiano.

nando 26.03.15 20:45| 
 |
Rispondi al commento

qui il nostro Morra!!!


http://www.la7.it/dirette-tv

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.15 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parole sante!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.15 20:39| 
 |
Rispondi al commento

provate ad imitare salvini e la sua strategia di presentarsi in tv ad ogni minima occasione, vedrete che qualche punto in più lo prendete

giuseppe gaspa 26.03.15 20:35| 
 |
Rispondi al commento

O T
nessuno vada a lavorare gratis per l'expo!!!anzi,nessuno lavori gratis per nessuno!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.15 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma allora perchè non vi dimettete in massa dal parlamento e continuate a stare li?
Se grillo scegliesse questa soluzione non so quanti dei parlamentari aderirebbero.

carmelo zimbelli 26.03.15 20:29| 
 |
Rispondi al commento

LA RESA NON E' CONTEMPLATA

L'azione di coerenza e nel contempo di garanzia che sta esplicando il M5S come opposizione Parlamentare si può definire senza dubbio patrimonio degli Italiani.
Le parole non contano più?
Non ne sarei così convinto.
Sono anni in cui è stata riportata sotto i riflettori l'importanza della nostra costituzione completamente ed opportunamente dimenticata dai partiti.
La cultura dell'onestà è un baluardo contro il dilagare della corruzione ed i comportamenti sono diventati di nuovo oggetto di discussione.
Provate solo a pronunciare M5S.
Per i corrotti è un rompicoglioni per gli altri è una speranza e la speranza non muore mai.
La resa non è contemplata,si troveranno altre parole,altri metodi ma i partiti vivono i loro ultimi giorni.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 26.03.15 20:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

.."le parole non bastano più"?! ,,ve ne siete resi conto finalmente...volete capire che è indispensabile incominciare a individuare la base giuridica per l'uso della Forza per organizzarlo e metterlo in atto al più presto, visto che i nostri Militari non intendono o non sono capaci a riprendere il controllo delle Libere Istituzioni e dello Stato e a difenderci con una Rivoluzione dei Garofani Italiana!?

Luca Granelli
Milano

Luca Granelli 26.03.15 20:26| 
 |
Rispondi al commento

fuoco sul quartier generale e cloro al clero

gigi solinas (geppetto2) Commentatore certificato 26.03.15 20:26| 
 |
Rispondi al commento

IL M5S SERVE ALLA TROIKA per ammansire il popolo e portare avanti indisturbato il suo piano di distruzione dell'Italia: a livello economico, industriale, democratico, sociale e forse un giorno, territoriale.
Se non ci fosse stato il M5S, Monti sarebbe stato cacciato a calci nel sedere insieme alla troika e Napolitano da una sommossa popolare di piazza.
Ma invece ci avete illuso: tutti a casa! gridavate...ma l'unico che avete cacciato è stato Berlusconi che, nonostante tutti i suoi reati, era il nemico della troyka. Mentre i veri nemici dell'Italia sono i rappresentanti della troyka che militano nel PD, NCD e SC guidati dal grande burattinaio che è Napolitano.
Ora, dopo altri 2 governi filo troika ( Letta e Renzi), che hanno e stanno portando avanti il piano di distruzione dell'Italia, vi siete accorti di aver perso la presa sul popolo che ormai definite come: " un cane di paglia, il più pericoloso tra i cani, che può prendere fuoco ad ogni momento", e ciò vi spaventa e gridate alla rivolta per ingannarlo nuovamente...ma resteranno solo e comunque parole, parole, parole...sono solo parole...le vostre...per poi non fare nulla e frenare, così, nuovamente l'impeto popolare... mentre al parlamento si macinano leggi su leggi che annichileranno il popolo italiano.

nando 26.03.15 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Se il cambio di passo implica anche la rivolta fiscale, PRONTISSIMO...

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.15 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Era ora, a quando le dimissioni di tutti i parlamentari M5S per fare cadere questo Parlamento incostituzionale, questo Governo illegittimo e questo Presidente che non conta niente.

angelo v., carrara Commentatore certificato 26.03.15 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe come tu dici e dicevi già nei tuoi spettacoli " CE LA METTERANNO IN QUEL POSTO CON LE PAROLE "....SALVAITALIA, SBLOCCAITALIA, PATTO DI STABILITA', CRESCITA, FISCAL COMPACT. Bisogna ammettere che le parole usate da questi mangiapane a tradimento sono spudoratamente AMBIGUE e apparentemente innoque fatte apposta per gli elettori PD-FI e affini.

Marcello 26.03.15 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Certo che le parole non bastano, se non seguono alle parole i fatti.

M. Mazzini 26.03.15 20:04| 
 |
Rispondi al commento

... volevo dì qualcosa, ma infatti... che te lo dico a fà?

Laura Politi, PIsa Commentatore certificato 26.03.15 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra tanto di rivedere le scene del dopo terremoto dell'Abruzzo e di tutte le altre tragedie,dove i big di turno subito dopo il teatrino di commiato se la ridevano di grosso.Guarda caso subito dopo la tragedia il Dio di Turno telefona pubblicamente ai Big di Turno innalzati a governare le sue Colonie per esprimere il dolore dei padroni del mondo offrendo grandiosi aiuti."Merkel, Hollande e Rajoy sul luogo della tragedia"!Hollande:"L'Europa è qui!Angela Merkel:“Siamo tutti uniti davanti a questa tragedia”!Ucraina:Poroshenko guida i mezzi blindati inviati dagli Usa.

Agostino Nigretti 26.03.15 19:56| 
 |
Rispondi al commento

cambiamo strategia ....subito !

guido re 26.03.15 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ma che significa di preciso questo post? Che iniziative prenderà il M5S?

Christian Dalenz Buscemi, Roma Commentatore certificato 26.03.15 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno potrebbe dire che le parole non bastano più e che è ora di fare le riforme per davvero.

Qualche altro più incavolato potrebbe dire che le parole non bastano più e che bisognerebbe imbracciare i fucili.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 26.03.15 19:50| 
 |
Rispondi al commento

...stavo perdendo l'entusiasmo in quanto nulla è possibile con questa nostra strategia .
Abbiamo a che fare con dei fuorilegge ....studiamo un'opposizione più incisiva . Grazie

guido re 26.03.15 19:48| 
 |
Rispondi al commento

era ora...

Vinciamo noi! 26.03.15 19:47| 
 |
Rispondi al commento

se le parole non bastano più ...
basta seguire l'esempio di destra ... ^_^ .-..
magari dopo aver fatto come l'esempio di sinistra ma non per pagare le tasse, ma per armarsi !

è questo il vero problema ! :(

https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpa1/v/t1.0-9/10374023_424252027750085_8026962741717878160_n.jpg?oh=5cf1ff696ad2fe7a8089d9adcae27cfe&oe=55ABDC0A&__gda__=1437059506_87c76184c1c245d35943a4d43122e119

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 26.03.15 19:42| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

il Meetup di Modica (RG) si è espresso proponendo la costituzione di presidi di fronte ad ogni Prefettura del Paese. presidi che vedano il coinvolgimento dei cittadini, delle associazioni, dei comitati civici, dei sindacati e di tutte le entità, anche politiche che condividono la necessità della difesa della Costituzione, della Pace, dei diritti dei lavoratori. La scelta delle Prefetture deriva dal fatto che esse sono i palazzi del governo rappresentandone il potere sul territorio e quindi il luogo ideale dove svolgere l'attività di opposizione. Siamo convinti che questa iniziativa debba partire al più presto e che solo il M5S sia in grado di gestirne l'operatività con metodi non violenti e allo stesso tempo unificanti di tutte le opposizioni.

luca del guercio 26.03.15 19:37| 
 |
Rispondi al commento

...l'ultomo tiri la porta e spenga la luce...grazie!

cres 26.03.15 19:36| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI SILVIO E TUTTA LA SUA BANDA COMPRESO IL PD HANNO RUBATO DA TUTTE LE PARTI (ALITALIA, G8, TERREMOTI , EXPO, MOSE, DEBITO PUBBLICO, ALTISSIMO, CRISI ECONOMICA PROFONDA, DISOCCUPAZIONE ALTISSIMA, INFORMAZIONE CONTROLLATA, MAGISTRATURA MALTRATTATA, IMMORALITA’ DIFFUSA, IMPRENDITORI SUICIDATI, OPERE PUBBLICHE TRUCCATE CON PREZZI GONFIATI, PERDITA DI RISPETTO E DI CONSIDERAZIONE NEL MONDO, ECC.) , HANNO CORROTTO TUTTO E TUTTI, SONO CORROTTI, CORRUTTORI, MAFIOSI, TRUFFATORI ED EVASORI FISCALI ED HANNO COSI’ BRUTALMENTE DISTRUTTO IL NOSTRO POVERO PAESE ITALIA!!! E SONO STATI AIUTATI ANCHE DALLA MASSONERIA DEVIATA P2, P3 E DAI SERVIZI SEGRETI DEVIATI!!! INFAMI!!!

ORA DEVONO ASSOLUTAMENTE RESTITUIRE TUTTO IL MALLOPPO CON GLI INTERESSI, POI DEVONO PAGARE TUTTI I DANNI, GLI SPRECHI E GLI SPERPERI CHE HANNO CAUSATO DAPPERTUTTO E POI DEVONO ESSERE BUTTATI TUTTI NEL CARCERE DURO COME SI MERITANO E SE VOGLIAMO VERAMENTE SALVARE IL NOSTRO POVERO PAESE ITALIA E LEVARCELI DEFINITIVAMENTE DAI PIEDI DOBBIAMO CONDANNARLI TUTTI A MORTE MEDIANTE IMPICCAGIONE!!!

COSI’ DOBBIAMO FARE SUBITO SE VOGLIAMO VERAMENTE SALVARE IL NOSTRO POVERO PAESE ITALIA!!!
GRAZIE E CORDIALI SALUTI.


Franco Rinaldin 26.03.15 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Quando ti metti al tavolo per giocare a Poker se non sai chi è il pollo, vuol dire che il pollo sei te...Chi avevamo di fronte si sapeva...quindi non è una novità.
Detto questo, caro beppe devi capire e ascoltare dalla base quali soluzioni o alternative è possibile attuare per uscire da questo culdesac..
Il M5S penso che pur di "cacciare" 'sti tipi, dovrebbe...dico dovrebbe essere disposto a fare anche "patti con il diavolo".
Tradotto se intendi o intendiamo fare razza per "conto nostro" dubito che riusciremo(in un eventuale ipotesi di elezioni anticipati) a vincere.
Viceversa se rimaniamo "soli" saremo destinati ad una posizione di STANBY infinita...cosa che logorerà la base...per effetto della mancanza di prospettive per il raggiungimento di pochi obbiettivi, ma significativi.
Lo possiamo fare tracciando pochi punti ma essenziali con "chi" politicamente vuole restituire "rispetto e sovranità" al popolo italiano, in tempi non estremante lunghi...anche perchè abbiamo una vita sola...e già di angherie e ingiustizie sociali ne abbiamo dovute "ingoiare" troppe...!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 26.03.15 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Era ora!!! Beppe devi organizzare al meglio tutto e non dimenticare,eventualmente, neanche l'opzione della disobbedienza civile,che già altri comitati stanno attuando.L'importante è però che ci sia DAVVERO poi una rete di legali pronti a difendere i cittadini, perchè chi attua la disobbedienza civile è sempre una persona fragile da tutti i punti di vista,sopratutto quello economico e non deve mai essere lasciata sola

lucia Mariani 26.03.15 19:15| 
 |
Rispondi al commento

sia lodato il signore??

manuela capitanio, cepagatti Commentatore certificato 26.03.15 19:13| 
 |
Rispondi al commento

SI E' PROPRIO GIUNTO IL MONETO ATTESO DA TUTTI GLI ATTIVISTI M5S. CAMBIARE GIOCO PER FARE CAMBIARE QUESTO PAESE. DOBBIAMO ESPORCI OVUNQUE SIA IN ITALIA SIA IN EUROPA.

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.03.15 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Un post che fa intravedere un paio di sfere ancora leggere ma che fanno sperare . In un Paese rassegnato e belante ci volevano , ricordate i ruggiti di Beppe nelle piazze , che hanno acceso tanti cuori e risvegliato la dignità ?! Abbiamo capito che non c'è alcuna possibilità di dialogo con gente che occupa illecitamente il parlamento e che ha svuotato la democrazia con atti infami come il jobs act e la legge Fornero ?! Fino a quando sopporteremo questa tirannia ?!!!

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 26.03.15 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi amici una domanda a tutti: ma noi di errori ne abbiamo commesso? La mia risposta è si, ne abbiamo commesso. Il primo è stato aver sbattuto la porta in faccia a Bersani. In quella occasione, irripetibile, se avessimo appoggiato dall'esterno un governo guidato da Bersani la storia di questo paese sarebbe stata diversa da come si è svolta. Innanzi tutto avremmo imposto a Bersani la nostra linea ed al momento opportuno lo avremmo potuto far cadere su una nostra proposta non condivisa. Alle successive elezioni avremmo quasi certamente raggiunto oltre il 50%. Oggi la storia è diversa, non illudiamoci la luna di miele con l'elettorato è finita. In questo momento abbiamo un'alternativa che potrebbe risultare vincente per abbattere questo sistema, ed è quello che sta proponendo Landini. Ho aderiamo a questo movimento come stanno facendo le associazioni come Libera oppure siamo finiti. Ho si creano alleanze fra il popolo o siamo finiti, ma non solo come M5S.Io mi immagino una alleanza fra tutti i movimenti che in una assise pubblica propongono un governo del popolo con nomi e cognomi tra i più illustri.

annunziato l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.03.15 19:10| 
 |
Rispondi al commento

SI E' GIUNTO IL MOMENTO DI CAMBIARE GIOCO E DI ESPORCI MOLTO DI PIU' IN TUTTA ITALIA ED IN EUROPA

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.03.15 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ... ti seguiro'! Sei l'unica salvezza per l'ITALIA ! Renzo

renzo m., Agropoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.15 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Prendo atto, con soddisfazione, che finalmente si è capito che con gli slogan dell' "uno vale uno" , del "duropurismo", dello "zoccolo duro" del 20% di consensi e del "no TV, basta la Rete" si va da nessuna parte ! Dobbiamo inventarci qualcosa di nuovo? Perché non far leva su un argomento che faccia scalpore: ad esempio, la Cassazione ha detto che questo parlamento di nominati e ladri è illegittimo ? Bene, rivolgiamoci agli avvocati e facciamo una class-action a firma di milioni di attivisti contro il parlamento….(io sarei anche disponibile a firmare e a metterci cento euro per le spese)

Alberto dAnna, Assago Commentatore certificato 26.03.15 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Se le parole non bastano più...chiudete il Blog.
Non c'è più il Grillo di una volta.

Mino. 26.03.15 19:01| 
 |
Rispondi al commento


Cari Amici,

segnalo a voi ed al Movimento la PETIZIONE per salvare il PARCO DELLO STELVIO.

Continuiamo nelle vergogne.

http://www.legambiente.it/contenuti/comunicati/parco-dello-stelvio-stiamo-perdendo-il-piu-grande-parco-nazionale-delle-alpi

Aiutiamoci il TERRITORIO E'NOSTRO NON cosa loro.

Grazie
simonetta

p.s. Le parole in maiuscolo non sono gridate ma sono solo scritte così per evidenziarle.

simonetta Machiavelli 26.03.15 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Su il Sole 24 ore di oggi, Luigi Zingales, propone un premio per chi denuncia fenomeni di corruzione.
Potrebbe essere un passo concreto per cominciare ad invertire la tendenza all'aumento della corruzione, sostenendo chi ha paura a denunciarla perché teme di essere licenziato.

M. Mazzini 26.03.15 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Pure queste, però, son parole. Parole al vento sino a che non son parole CHIARE. Visto che hai sdoganato i "se" e i "ma"....sdogàna anche l'atto di forza (detto così è meglio?). Con Gandhi lorsignori ci fanno la birra. Poi tranquillo, se lo dici TU si accodano anche i luca, gli epos, le patty..quell'altra vipera e quell'altro uccelletto!

flecha negra 26.03.15 18:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

eh...buongiorno Beppe..era l'ora..almeno spero..

Carlo Scetta 26.03.15 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Evviva il movimento!
E' ora di voltare pagina; siamo in tanti e siamo incazzati...

BASTA COI MAFIOSI

mirco 26.03.15 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Se pure i carabinieri cominciano a fare le rapine.....fra un po mi verrà da ridere.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 26.03.15 18:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che le parole non bastano, non lo sono mai se ad esse non seguono i fatti.
A Napoli il Papa ha usato, contro la corruzione e il malaffare, il temine olfattivo "Puzza"; sapendo che le invettive terribili, da giudizio divino, lasciano il tempo che trovano in una terra devastata irreversibilmente dallo smaltimento illegale dei rifiuti, di cui la "Puzza" è la manifestazione più sensibile.
Una proposta efficace la lancia oggi su il Sole 24 Ore, Luigi Zingales: premiare chi denuncia episodi di corruzione sui posti di lavoro.
Oggi non lo fa nessuno perché i lavoratori sanno che il collega corrotto è legato mani e piedi ai corrotti che stanno ai vertici e che è diventato un vanto essere disonesti e rimanere impuniti.
E ci rimette chi è onesto e denuncia i disonesti.

M. Mazzini 26.03.15 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Ooooooohhhh!
E meno male che ci sei arrivato beppe.
Ho sempre pensato che candidarsi era un'errore madornale.
Si sapeva che avremmo imbarcato una manica di chiacchieroni aprendo le candidature.
Cominciamo con lo sciopero fiscale, con le dimissioni in massa dal parlamento, con il ritiro del simbolo e affamiamo questa manica di ladroni travestiti da borghesi di sinistra di sto cazzo!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 26.03.15 18:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella battaglia del Popolo contro la partitocrazia, dove il M5s rappresentava il Popolo, ha vinto la partitocrazia, spalleggiata da tutte le Istituzioni, media e tutte quelle categorie che si nutrono alla greppia dei fondi pubblici.
Il M5s è stato deriso e reso ridicolo ai cittadini che si informano dai media corrotti, ma il tempo è galantuomo e gli scandali stanno seppellendo questa pessima classe politica autoreferenziata che non vuole mollare l'osso. Dobbiamo restare uniti e spiegare a tutti che ogni cosa che vediamo o sentiamo è una cortina di fumo alzata per nascondere la fogna retrostante.
WWWW il M5s

Giovanni M., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.15 18:48| 
 |
Rispondi al commento

a maggiore chiarezza. comunque non vedo l'ora

claudio de felice 26.03.15 18:47| 
 |
Rispondi al commento

spero tanto che sia la volta buona non ci riprenderemo la nostra Patria con le parole , questa classe politica ha tutte le istituzioni ai suoi piedi e l' unica cosa che li farebbe indietreggiare si chiama paura .
mai vista una rivoluzione riuscita a parole.....

italia senza speranza .

dario a., brescia Commentatore certificato 26.03.15 18:42| 
 |
Rispondi al commento

IL problema è che:

1-ormai ci teniamo questi a vita (grazie Beppe)

2-Beppe non sa che fare perchè, lui non sa e non ha gente all'altezza, magari bravi ragazzi ma nella gabbia dei leoni ci vuole altro

3-non sono sicuro che Beppe&compare volessero davvero fare qualcosa (e mi fermo qua per non pensare troppo male!)


info 26.03.15 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Se tanto mi da tanto, resta l'anarchia dei non rappresentati e riconosciutosi nell'arco degli attuali partiti o liste camuffate. Non voteranno e saranno la maggioranza irrisa per questa loro scelta. Il movimento ha mantenuto in questi anni una media di elettori ed si è dimostrato un cuscinetto. Ma, questa maggioranza apatica o rabbiosa, nel prolungamento della crisi economica sfocia in protesta pura e cruda in una miriade di sfumature? Non può durare che l'imbonitore e consociati riescano nel gioco delle tre scatole, se le tasche dei molti rimangono vuote di lavoro e di soldi. Solo i programmi economici e il mercato esterni alla Nazione hanno dato frutti di sviluppo. Internamente continuano le beghe e il cittadino ha la netta immagine che la politica pensi a se stessa come prima e più di prima (c'é da salvarsi il posto ora che sono ridotti). Comunque è opinabile a seconda dei punti d'indirizzo politico, ma economicamente i partiti, fatta salva la facciata, non hanno rinunciato e non hanno dato il segnale che avrebbe portato pure all'appoggio dei movimenti che lo richiedevano – rifletta chi chiede di entrare in coalizione a occhi, naso e bocca chiusi-. Nella media il politico si adegua all'indirizzo ricevuto ed in considerazione alla nuova legge elettorale e varie, che prevede anche una minore quota di posti, si adeguerà maggiormente alla volontà della direzione – riflettano coloro che invocano il “diritto di coscienza”, riconosciuto in costituzione ma di fatto di facciata, salvo estremi casi o per concessione. Se tanto mi da tanto, in caso di prolungamento della crisi, la protesta assumerà pieghe socialmente imprevedibili. Forse neppure le neonate “associazioni” riusciranno ad incamerarle. segue

f.d. 26.03.15 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viviamo nell'assurdo e nell'ipocrisia.

Viviamo in una situazione sospesa noi, i fuori dal sistema. Siamo la maggioranza ma rimaniamo assurdamente immobili. Galleggiamo. Rosicchiamo tutto ciò che ci sta intorno e solo perchè viviamo in un paese che ha avuto decenni di prosperità.

Poi ci sono gli ipocriti. Loro, i dentro il sistema. Non parlo dei papponi e dei maiali con la cravatta. Mi riferisco a quella miriade di pidocchi che in un modo o nell'altro stanno dentro il sistema e con il loro pidocchioso e crumiro voto alimentano i maiali con la cravatta. Questi miserabili se ne fregano del paese e della collettività.

Dici che le parole non servono più. Bhè è evidente, anzi, direi che da mò che sò finite le parole. Il problema, forse, è che c'è rimasto ancora qualcosa da rosicchiare...

MK ROMA Commentatore certificato 26.03.15 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le parole non bastano più

gianni p., arzachena Commentatore certificato 26.03.15 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Pure queste, però, son parole. Parole al vento sino a che non son parole CHIARE. Visto che hai sdoganato i "se" e i "ma"....sdogàna anche l'atto di forza (detto così è meglio?). Con Gandhi lorsignori ci fanno la birra. Poi tranquillo, se lo dici TU si accodano anche i luca, gli epos, le patty..quell'altra megera e quell'altro uccelletto!

flecha negra libertaria 26.03.15 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Infatti si può fare la migliore legge elettorale del mondo ma se non cambia la cultura degli elettori. Le elezioni sono come una slot machine, gurda caso che attinenza, che ti promette vincita e benessere ma spesso non accade anzi il più delle volte accade il contrario e si assiste allo sventurato giocatore che insiste a giocare alla stessa macchina anche quando oggi, a costo zero per lui, ha una possibilità concreta di cambiare e non lo fà. E'inspiegabile! Quelli bravi lo chiamano "Pessimismo cautelativo" che è niente altro la paura di provare una gioia difficile da gestire e continuare a soffrire con qualcosa che già si conosce a cui, tutto sommato, si è sopravvissuti.

Maurizio I., Roma Commentatore certificato 26.03.15 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente! Mi fa piacere vedere che si è preso atto del fatto che le parole non bastano più. Avendo a che fare con dei bari, corrotti, marci fino al midollo è totalmente senza scrupoli bisogna cambiare registro e battere vie alternative. I 5 stelle facciano un brain storming su strategie diverse e, se credono, si consulti la rete. Personalmente, come vostra elettrice e convinta seguace, sono pronta a partecipare ad ogni iniziativa.

Fiorella Bangrazi 26.03.15 18:25| 
 |
Rispondi al commento

1)"Chiesta l'archiviazione per il papà di Renzi con l'accusa di bancarotta fraudolenta"...
2)"Il Jobs Act di casa Renzi Operaio vince la causa ma papà Tiziano non paga"
3)"Renzi si fa già la pensione a spese dei suoi cittadini"
Il Comune di Firenze versa 3.200 euro al mese per i contributi del sindaco, in aspettativa dall'azienda di famiglia. E poi lui urla allo scandalo vitalizi

Il cognome RENZI è Magico !!!!!!

Maria R., Brescia Commentatore certificato 26.03.15 18:22| 
 |
Rispondi al commento

bene!

Franco Rattone, Biella Commentatore certificato 26.03.15 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente..., era ora!

giuseppe dell'acqua 26.03.15 18:09| 
 |
Rispondi al commento

NON MOLLATE 5 STELLE,NON MOLLATE MAI

alvise fossa 26.03.15 18:08| 
 |
Rispondi al commento

cosa ci vuole: una rivolu-sciò!

e poi Pentii Linkola a capo permanente nel nuovo stato italiano. (vi farà rimpiangere gli Khmer rossi :grin: )

Den Lord Troll 26.03.15 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Forse un meteorite potrebbe bastare? Non guardiamoci le scarpe. Prima di arrivare a quello c'è forse ancora una strada. Che tutti i parlamentari del M5S, di ogni regione o paesino, incoraggino uno sciopero fiscale TOTALE. Niente più scontrini, niente più fatture, niente. Libero commercio tra noi ma niente più registrazione di nulla. E tutti gli avvocati simpatizzanti del M5S prestino assistenza legale gratutita a tutti coloro che, per motivi politici (ma anche di sopravvivenza, a questo punto) hanno deciso di non pagare più niente. Se aggiungiamo altre 10 milioni di persone alla lunga schiera di persone che non pagano le tasse... vuoi vedere che questi cialtroni sono costretti a trattare prima di tre mesi?

Adriano Perrone, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.15 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe che cosa hai in mente? anch'io penso che le parole non bastino piu' ma cosa possiamo fare? una manifestazione a scala nazionale sarebbe un'idea !
il problema è che non tutti hanno le risorse economiche per fare un viaggio a Roma !
c'è da dire ,comunque che la presenza dei nostri in tv sta avendo effetto sento giudizi positivi da piddini o da astenuti !
ps.ritroviamoci davanti al Quirinale e chiediamo udienza al PdR

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 26.03.15 18:06| 
 |
Rispondi al commento

cambieremo gioco????

qui vanno cambiati alcuni giocatori, in primis quelli che fanno il bello e cattivo tempo sul blog...con la connivenza dello staff

atoine delacruz 26.03.15 18:06| 
 |
Rispondi al commento

ERA ORA!

Franco Rattone, Biella Commentatore certificato 26.03.15 18:02| 
 |
Rispondi al commento


BASTA CON LE PAROLE -- GRILLO


DOBBIAMO SUBITO SAPERE SE IL BLOG ESISTE ANCORA ,
O SE E' CEDUTO DA GRILLO ( DOPO L'INTERVVENTO DI CUI SI PARLA ? ) AI 5 DEL COMITATO CENTRALE O A CHI BLOCCA IL POST SULLE GRANDI OPERE, FERMO A 285--- CON MIEI 4 0 5 COMMENTI TUTTI RESPINTI --- FINGENDO FORSE IL BLOCCO DEL POST ???

A 285 FISSO DA 3-4 GIORNI ?

NON SCRIVE PIU' NESSUNO ? SU QUEL POST ?

O SERVIVA SOLO BLOCCARE I MIEI SUCCESSIVI 3-4 COMMENTI --IN EALTA' IL PRIMO DEI NUOVI ( CIOE' IL SUCCESSIVO A QUELLO PUBBLICATO ). CHI E' INTERVENUTO ' IL CIRCO DI NERONE- ???

E IL CUI PRIMO COM E' PRESENTE E PARLAVA DI SUPERARE IL BLOG DEL BLA' BLA' , CHE HA DATO LUOGO A QUESTO POST DEL " BASTA PAROLE ".

BLA' BLA' CHE C'E' SE NON C'E' PIU' GRILLO , PERCHE' SENZA GRILLO NESSUNA CREDIBILITA'.

E I COMUNISTI MEGLIO CHE SCOMPAIANO --NON RESTERA' NIENTE DI QUESTO BLOG SE AMMINISTRATO DAI 5 DEL COMITATO CENTRALE .

RICORDO UNA VOTAZIONE DELLA CGL SCUOLA A PZZA VITTORIO , CON VOTAZIONE DI MAGGIORANZA LIBERA---POI STRONCATA CON IL DISTACCO DELLA LUCE--

FAREMO TUTTO DA FUORI --

D'ALTRONDE QUESTO BLOG E' PARTITO DA MIE COSE DI 10 ANNI IN INTERNET--

CHIAMATE -INIZIATIVA LIBERALE -

ANDREMO AVANTI--


I COMUNISTI E I PRETI CHE SONO LORO DATORI DI LAVORO STANNO TRASFORMANDO L'ITALIA IN CIMITERO .

SENZA LIBERTA L'UOMO NON ESISTE .

CI SONO LE SCIMMIE CHE MUOIONO ( I FURBI MUOIONO ANCHE ) ,

FINO A CHE NON SI ARRUOLANO CON GARIBALDI ---

PROF MARCELLO PILI 26.03.15 18:01| 
 |
Rispondi al commento

PAROLE SANTE! E dunque?

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.15 18:00| 
 |
Rispondi al commento

" cambieremo gioco "

qui bisogna cambiare i giocatori...

jesuis 26.03.15 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Parole sante! E dunque?

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.15 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Vuoi salvare i tuoi figli?
Vota la proposta più importante e ignorata:
IMMEDIATA USCITA DA EUROZONA. Moneta sovrana-Applicazione MMT
http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/10/immediata-uscita-da-eurozona-moneta-sovrana-applicazione-mmt.html

Rosa Culetto 26.03.15 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ERA ORA! SI CAPISCA FINALMENTE CHE LE PAROLE EDUCATE NON SERVONO PIU'

Franco Rattone, Biella Commentatore certificato 26.03.15 17:48| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe sarebbe anche ora di passare dalle parole ai fatti quanto m5s e disposto a scendere in piazza fammelo sapere che sto in prima fila

lello Ruggiero 26.03.15 17:45| 
 |
Rispondi al commento

suca stronzo

suca stronzo 26.03.15 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Sono pronto ad aiutare il MoVimento, caro Beppe.
Senza preclusioni o remore;
Senza aspirare a futuri vantaggi;
Senza limiti;
Tutto ciò che ho e sono è a disposizione tua e del MoVimento;
Ed in quel "tutto ciò che ho" c'è anche quel poco o tanto che mi resta da vivere.

E' sufficiente farmi sapere cosa tu ed il Movimento volete che io faccia

IN ALTO I CUORI !!!

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.15 17:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

**CHI E' QUESTA STRONZA?E' UNA STRONZA PIDDINA DI FALCE E MARTELLO CHE PRENDE GLI 80 EURO PIU' 50 PER 10 MESI PER ANDARE A CINEME E TEATRO E INSEGNARE AI BAMBINI CHE LA NELLA VITA VALE LA REGOLA DEL PIU' FORTE CHE DELINQUE DI NASCOSTO E POI FA LE PREDICHE IN PUBBLICO.LA PIDDINA OVVIMENTE E' L'IDOLO DI MAXTRUNZ.MA LA LAIDA PIDDINA E' SOLO LA PUNTA DEL ICEBERG. LA BASE DEL ICEBERG E' MOLTO PIU' AMPIA, PIU' SOLIDA E PIU' LAIDA.Infatti ci voleva un partito di compagni di falce e martello per riempire di cazzate chi lavora con tante belle chiacchiere alla Cuperlo/Civati/Fassina per poi di fatto metterglielo nel culo e Microchiparlo nelle scarpe come una bestia da cortile.Ci voleva un partito di compagni e compagne di falce e martello per arrivare a spiare nei conti correnti, nei pc, nelle telefonate dei cittadini come se fossimo nella ex-DDR nel periodo della stasi. E qualcuno dice qualcosa? Qualcuno si muove? Dove sono gli estintori? Le bandiere arcobaleno di pace e libertà?...Le sommosse di piazza? Niente? Se non c'è B. a cui rompere il cazzo non si muove foglia?Per molto meno negli anni 70 certi politici e certi capi del personale finivano tra 4 assi.Non ricordate?Ah! Ma dimenticavo che i mandanti e gli esecutori erano poi sicuri di fare la stessa fine di Sarkozy e Battisti. Già...In vacanza, a pontificare all'università oppure all'Eliseo...già...Comunque che numero quest'oggi del compagno falce, breviario e martello Poerluigi Bersani. Non si era mai visto uno smacchiatore di giaguari fiondarsi in modo felino così veloce a baciare la pantofola ad un capo del terrorismo finanziario come il Draghetto.Che bella scena compagni!Già!Passata la legge elettorale e il cambio di costituzione senza costituente finalmente la dittatura piddina avrà il suo pieno sfogo e voi sarete ancora qua a scrivere poesie-post con un gps infilato nel culo , una carta di credito di un cc svuotato in mano.
Mentre la vostra compagna falce e martello Pinna sarà a Ballarò a dire che..

blabla 26.03.15 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Effettivamente la vecchia classe politica, infestatrice di tutte le istituzioni, è un'offesa all'intelligenza dei cittadini e un oltraggio al buon senso.

Giusy Romano Commentatore certificato 26.03.15 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI E' QUESTA STRONZA?E' UNA STRONZA PIDDINA DI FALCE E MARTELLO CHE PRENDE GLI 80 EURO PIU' 50 PER 10 MESI PER ANDARE A CINEME E TEATRO E INSEGNARE AI BAMBINI CHE LA NELLA VITA VALE LA REGOLA DEL PIU' FORTE CHE DELINQUE DI NASCOSTO E POI FA LE PREDICHE IN PUBBLICO.LA PIDDINA OVVIMENTE E' L'IDOLO DI MAXTRUNZ.MA LA LAIDA PIDDINA E' SOLO LA PUNTA DEL ICEBERG. LA BASE DEL ICEBERG E' MOLTO PIU' AMPIA, PIU' SOLIDA E PIU' LAIDA.Infatti ci voleva un partito di compagni di falce e martello per riempire di cazzate chi lavora con tante belle chiacchiere alla Cuperlo/Civati/Fassina per poi di fatto metterglielo nel culo e Microchiparlo nelle scarpe come una bestia da cortile.Ci voleva un partito di compagni e compagne di falce e martello per arrivare a spiare nei conti correnti, nei pc, nelle telefonate dei cittadini come se fossimo nella ex-DDR nel periodo della stasi. E qualcuno dice qualcosa? Qualcuno si muove? Dove sono gli estintori? Le bandiere arcobaleno di pace e libertà?...Le sommosse di piazza? Niente? Se non c'è B. a cui rompere il cazzo non si muove foglia?Per molto meno negli anni 70 certi politici e certi capi del personale finivano tra 4 assi.Non ricordate?Ah! Ma dimenticavo che i mandanti e gli esecutori erano poi sicuri di fare la stessa fine di Sarkozy e Battisti. Già...In vacanza, a pontificare all'università oppure all'Eliseo...già...Comunque che numero quest'oggi del compagno falce, breviario e martello Poerluigi Bersani. Non si era mai visto uno smacchiatore di giaguari fiondarsi in modo felino così veloce a baciare la pantofola ad un capo del terrorismo finanziario come il Draghetto.Che bella scena compagni!Già!Passata la legge elettorale e il cambio di costituzione senza costituente finalmente la dittatura piddina avrà il suo pieno sfogo e voi sarete ancora qua a scrivere poesie-post con un gps infilato nel culo , una carta di credito di un cc svuotato in mano.
Mentre la vostra compagna falce e martello Pinna sarà a Ballarò a dire che il Fiscal Compact

bla bla bla 26.03.15 17:38| 
 |
Rispondi al commento

"Le parole non bastano più

Ma, ora, almeno sappiamo che le parole non bastano più.

Questo lo abbiamo imparato.

Abbiamo giocato con dei bari, siamo stati forse ingenui,

credevamo che avessero un minimo di pudore
nel macellare la democrazia,


ma la stanno addirittura squartando
sotto i nostri occhi
abusando delle loro cariche.

Cambieremo gioco,

definiremo le nostre regole sul territorio."


ps.


finalmente dopo ANNI Vi siete SVEGLIATI....

finalmente AVETE CAPITO, che BISOGNA SPORCARSI le MANI e i PIEDI...

finalmente AVETE CAPITO, che il 51% è solo una FOLLIA...

finalmente AVETE CAPITO, che la POLITICA è SANGUE e MERDA....

finalmente AVETE CAPITO, che i TRADITORI ESISTONO, a cominciare dai NOSTRI PORTAVOCE 5 STELLE...

finalmente AVETE CAPITO, che bastava l'APPOGGIO ESTERNO al GOVERNO BERSANI, che avevamo il REDDITO di CITTADINANZA e RENZUSCONI a CASA....


finalmente AVETE CAPITO,che il POPOLO ITAGGGGLIANO in LARGHISSIMA PARTE è LADRO,EVASORE, CONNIVENTE,FALSO,IPOCRITA,MENEFREGHISTA,IDIOTA...

finalmente AVETE CAPITO, che la TELEVISIONE DOMINA la VITA dell'ITAGGGGGGGLIANO di MERDA,e DETERMINA L'OPINIONE POLITICA degli ITAGGGGGGGGLIANI...

finalmente AVETE CAPITO.....ma è TROPPO TARDI...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 26.03.15 17:30| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto ho sempre sperato nella rivoluzione "intellettuale" del Movimento, fin da subito ho sottolineato che non puoi parlare con chi ti sta calpestando. Non puoi ragionare con chi ti sta violentando. Non puoi discutere con chi ti sta uccidendo. Lo sporco gioco di questo sistema è metterci nella posizione di dover scegliere: o così o è guerra, perché non ci sono alternative ai violenti se non una violenza a controbattere e oggi lo sappiamo, per esperienza diretta. il resto è una bella utopia, ma la storia insegna: chi è al potere ci rimane finché non viene impiccato. Nessun Re ha mai abbandonato il trono perché il popolo glielo ha richiesto. C'è un limite alla non-violenza, poi bisogna prender atto che è necessario sporcarsi le mani per poter cambiare il mondo. E un mondo lurido come quello di oggi necessita di ciò molto di più. Il problema è che siamo diventati troppo mansueti, addomesticati, pavidi.

Pietro Covacich 26.03.15 17:29| 
 |
Rispondi al commento

come ci relazioniamo con la manifestazione di Sabato a Roma ?

Giuliao Barbieri, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.03.15 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe finalmente ti sei reso conto che il tuo era un sogno troppo ottimistico ?
Avevo ragione io quando ti suggerivo altre strategie ?
Avevo ragione io quando ti ho criticato duramente per non essere andato a Roma, in occasione della vergognosa e indecente seconda elezione di Napolitano ?

Clark R., Palermo Commentatore certificato 26.03.15 17:28| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

NOSTALGIE DEL PASSATO.

Una volta era diverso, col grande Silvio era pieno de Trojan, tutte bone, mo so' solo Trojan virtuali e pure piene de virus!

Renzie, manco de pippe te sei mai ammazzato, vero? :(

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.03.15 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anch'io dico che le parole non bastano piu' , l'alternativa è una manifestazione a Roma su scala naionale, ma con le scarse riserve economiche potra' avere successo? potranno pagarsi un viaggio? non sappiamo!
pero' una cosa ti dico , la presenza dei nostri in tv sta incrinando le convinzioni di chi non li ha votati sento dare giudizi positivi da quei piddini o astenuti che cominciano a capire

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 26.03.15 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Ok, sono d'accordo che le parole non bastano più come non basta più l'indignazione ma cosa vuol dire " cambieremo gioco" ?

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 26.03.15 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Effettivamente la vecchia classe che occupa tutte le istituzioni è un'offesa all'intelligenza dei cittadini e al buon senso.

Giusy Romano Commentatore certificato 26.03.15 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Le parole non bastano! E' da una vita che mi nutro di parole. Perché togliermi questo piacere?

Giuseppe V. Commentatore certificato 26.03.15 17:20| 
 |
Rispondi al commento

no no, ma fai con calma! sono mesi che blateri senza concludere una cippa...lo avrebbe capito anche un bambino che non si sarebbe ottenuto nulla, adesso voglio vedere a cosa porta questa presa di coscenza! porti la gente al banchetto coi fischietti e i tamburelli? O inizi sul serio ad invocare lo sciopero fiscale e a far ritirare i soldi dai conti correnti cosi le banche fanno il botto il giorno dopo...vediamo che sai fare oltre a chiacchierare

sergio b., roma Commentatore certificato 26.03.15 17:13| 
 |
Rispondi al commento

"Le parole non bastano più"...
Va benissimo Beppe, parliamone.

Pietro Marchesani 26.03.15 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Rivoluzione con la disubbidienza civile è intelligente.

vincenzo Tuccio 26.03.15 17:12| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di banchetti, come sta andando la raccolta di firme per l'uscita dall'euro?

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.15 17:09| 
 |
Rispondi al commento

bho?! Sarà!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.15 17:07| 
 |
Rispondi al commento

(ANSA) - MILANO, 26 MAR - Ha cercato di nascondere il suo computer nel sottotetto di casa, all'arrivo degli investigatori della Polizia, Elmadhi Halili, italiano di origini marocchine arrestato a Lanzo torinese (Torino) nell'inchiesta di Brescia su una cellula di reclutatori per l'Isis. Halili ha elaborato il documento 'lo Stato islamico, una realtà che ti vuole comunicare'. Gli agenti della Digos di Brescia e del Servizio centrale antiterrorismo stanno analizzando il materiale informatico sequestrato.
http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2015/03/26/isis-arrestato-nasconde-computer_1425eeaf-d544-4443-aa1c-38dc80cc25d4.html

marina s. 26.03.15 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buonasera, mi ricorda la canzone di Mina :Parole,parole,parole,parole soltanto parole,parole tra noi..........

nati natuzzu, messina Commentatore certificato 26.03.15 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Ho il privilegio di lavorare con i bambini, di guardare i loro occhi fiduciosi, di ascoltare le loro parole.
Sapete cosa chiedono i bambini? Di giocare. Di stare in un bel parco a giocare con gli amici. Questo, non altro.
Ma perchè i bambini possano vedere esaudito questo piccolo fondamentale desiderio occorre che intorno a loro tutto sia in armonia:
che a casa ci sia da mangiare
che la mamma non sia triste e preoccupata
che il babbo abbia un reddito
che la maestra sia tranquilla
che i compagni siano allegri
che il comune si occupi del giardinetto pubblico
che la polizia arresti i cattivi
e che non piova tutti i giorni

....
Per la pioggia non possiamo fare molto ma per il resto si.
Occorre fare, non parlare.
FARE!

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.15 17:02| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo tutti noi abbiamo bisogno di qualcuno che ci guidi, ORGANIZZATE E ACCORREREMO IN MASSA!!!!!! Non possiamo stare più a guardare. Quella faccia di cazxo, di arroganza e di strafo**enza non la sopporto più!!!!!! MUOVIAMOCI !!!!!!!

alfonsina p. Commentatore certificato 26.03.15 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Infatti ! COSA FACCIAMO ???
Qui di risposte non ne arrivano mai !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 26.03.15 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica cosa che funzionarebbe è lo SCIOPERO FISCALE. Smettiamo tutti di pagare le tasse. Quanto potrebbero durare?

Alessandro R., Roma Commentatore certificato 26.03.15 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo inventarci qualcos'altro? Solo una cosa può funzionare. Lo sciopero fiscale. Smettiamo tutti di pagare le tasse. Quanto possono durare?

Alessandro R., Roma Commentatore certificato 26.03.15 16:54| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe è tutto vero,purtroppo! ma fino a quando quella parte di popolo non educata non intelligente ma qualunquista e menefreghista non ne prende coscienza tutto le parole sono,saranno e sono state inutili!
P.S. leggo molti commenti su diverse fonti di informazione mediatica e ti assicuro che e' un misto di ignoranza e di ipocrisia.....
ciao a tutto il blog!

floriana 26.03.15 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Propongo chiusura dei conti correnti e sciopero fiscale ad oltranza fin quando non cade il governo , alternativa ??? le armi , scegliete.

renato trebbi 26.03.15 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Bebbe ma che dici che combini ? spiazzi sempre tutti, avevi iniziato come gandiano e adesso dici che non bastano piu le parole? bho io credo invece che il problema continua ad essere la tua comunicazione e al marketing di cui parli spesso. Certo avere come responsabile della comunicazione Rocco Casilino del grande fratello non ti aiutera' molto.. eri partito calmo e gandiano e adesso hai una immagine da cane rabbioso che non sa piu cosa fare che non sa come affrontare piu la classe politica ma sopratutto che non sa piu comunicare alla gente.. che ti vede perso.. e cosi non fai altro che danneggiare i parlamentari e senatori 5stelle che fanno e dicono tutt altro. Invece la soluzione è tutta li.. nella comunicazione.. usa le armi della televisione usa un arma sporca che pero portera a buoni risultati. Io ho una teoria a pafer di molti interessante e il mio sogno sarebbe parlarne a 4 occhi con te, un sogno grande. Il problema secondo me è che tu cerchi di prendere i voti da destra e sinistra. Invece io penso che dovresti prenderli dai non votanti che sono la maggioranza.. infatti alle ultime europee se avessero votato i non votanti come nel servizio delle iene.. avresti vinto alla grande. PD PDL LEGA ecc. hanno gia i loro fanatici, inutili rubargli voti.. ma se riuscissi a convincere un terzo solo dei non votanti con una strategia adeguata, vinceresti di sicuro! Quale strategia? Il marketing insegna… è dimostrato (vedi Salvini) che chi va in tv anche a sparare cazzate prende consensi invece tu speri solo nella rete.. e questo è non solo discutibile ma pone moltissimi dubbi su di te e Casaleggio, perche non sfruttare la tv se pou darti grandi risultati? Il Film Boris spinning mostra come Eslin Sali al potere grazie al marketing organizzato di un gruppo di americani che gli hanno costruito la campagna a misura. Per convincere la gente bisogna usare alcune armi come fanno i politici da sempre. Una strategia mirata che fomenta davvero gli animi,non urla e condanne.Pensaci

Fabio Gian 26.03.15 16:49| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.camera.it/home

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.15 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e fatemi sentire forte il grido:
TUTTI A CASA !!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.15 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE ESEMPLARE É UN PASSAGGIO NELLO SHOW "ADENOIDI" DI DANIELE LUTTAZZI: " e tu pensi che non lo faranno, e INVECE LO FANNO"!

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 26.03.15 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Giusto, ben detto, bene bravo bis. Vi ricordate Petrolini?
Abbiamo a che fare con gente (gente?) che comanda, legifera, tutto per il potere ed i soldi. Io sto con Grillo ma da un paio di giorni mi sveglio con la nausea, le notizie sono sempre peggio, non è rimasto niente di pulito onesto e nell'interesse dei cittadini perchè non devono rendere conto a nessuno. Non li ha votati il popolo sovrano, si sono auto-imposti e noi tutti a quardare addormentati dalle reti di B. senza fare o dire ad alta voce. Avevo proposto di creare un distintivo da mettere, così, tanto per riconoscerci e contarci, scambiare due chiacchere sul treno o alla fermata del bus. Qualche volontario? Io non ho i mezzi economici. Ma restiamo in rete finchè possiamo...

Enrico M., Capri Commentatore certificato 26.03.15 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo ERA VERAMENTE ORA che te ne accorgessi pure tu : E' vero le parole non bastano più bisogna organizzarci ed attuare una lotta civile estesa a ciascuno di noi liberi ed onesti cittadini.

antonio alberti 26.03.15 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo per il mio uno:
-La FIOM e la CGIL non sono esenti da colpe per la situazione in cui versa l'Italia.
Direi:
"Non ti curar di lor ma guarda e passa" .

Attendiamo le loro posizioni ufficiali su i NOSTRI temi prima di sottoscrivere partecipazioni.

Non mi pare Landini habbia detto di sottoscrivere il referendum sull'euro o altro .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 26.03.15 16:32| 
 |
Rispondi al commento

non mi pare proprio
tutti gli articoli dicono che l'emendamento è stato introdotto da Alfano
L'emendamento che prevedeva l'acquisizione di dati da remoto è stato stralciato dal decreto anti-terrorismo». Lo dice il viceministro dell’Interno Filippo Bubbico, e pare sia stato Renzi in persona, letti i giornali, le critiche di tecnici, procuratori e giudici, a mettere una toppa. Non si dovrebbe potere, quindi, in nome della guerra all’Is, scorrazzare per nei computer di «meri sospettati» (come denunciato dal garante per la privacy Antonello Soro). La norma era stata inserita nell’articolo 2 del decreto dalle commissioni
parlamentari e permetteva, infatti, di utilizzare programmi informatici
per acquisire da remoto le comunicazioni e i dati presenti in un sistema
informatico. Il governo annuncia però anche che il tema sarà ripreso, con più calma, nel provvedimento sulle intercettazioni, già in commissione. Le opposizioni scommettono che il meccanismo verrà riproposto tale e quale. Solo per il momento può dunque tirare un respiro di sollievo il deputato di Scelta Civica, e informatico, Stefano Quintarelli che aveva paventato come «da domani per qualsiasi reato commesso a mezzo del computer - dalla diffamazione alla violazione del copyright o ai reati di opinione o all’ingiuria - sarà consentito violare da remoto in modo occulto il domicilio informatico dei
cittadini».

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.03.15 16:30| 
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNO A TUTTI. SIAMO ARRIVATI A QUESTO ...... UNA BANDA DI RUFFIANI PORTA BORSE , LECCACULO, CHE RUBANO SOLDI E FANNO LAVORARE SOLO I LORO SIMILI, PUTTANACCE TROIONI CORNUTI VARI,E PROFESSORI DI STO CAZZO. PREPARIAMO UN BEL SIT IN A ROMA.
UNO SCIOPERO AF OLTRANZA LI ASPETTIAMO TUTTI DAVANTI AL PARLAMENTO GUARDANDOLI IN FACCIA E LANCIANDOLI LE MONETINE ...UN EMIGRATO FORTUNATO .... PRONTO A TORNARE PER LA BATTAGLIA A MANI APERTE ...

Gianfranco Orso 26.03.15 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Scusate signori del M5S vi siete resi conto che ormai non commenta più nessuno sul sito ?
Avete percepito che è finita la spinta propulsiva della gente alla quale avete dato entusiasmo e poi alla prova dei fatti non avete fatto ancora nulla ?
Vi rendete conto che avete fatto la fine del PCI di togliatti quando il proprio elettorato enorme aspettava negli anni 50 il via alla rivoluzione che togliatti non ha mai dato ? O dei radicali dove la femminista emma bonino tuonava per dare diritti alle donne e invece insieme alla fornero ha allontanato la pensione delle donne di oltre 10 anni ?
Oppure della lega di bossi che tuonava sulla trasparenza e sembrava che da un momento all'altro le camicie verdi avessero fatto il colpo di stato e la secessione ?
Avete letto la storia che gli unici grandi cambiamenti in italia c'è stato solo con il fascismo ? Mussolini l'ha detto e l'ha fatto il push.Punto e basta.Ma la gente no chiede questo non chiede violenza, voi potevate ma non avete voluto farlo: uscire l'anno scorso dal parlamento, costituire una rete di rsu sindacali e infiltrarvi nei luoghi produttivi e di lavoro del paese e proporre una piattaforma rivendicativa seria : aumento dei salari, riduzione dell'orario di lavoro, abbassamento dell'età pensionabile, inserimento del reddito di cittadinanza. E per ottenerli potevate bloccare occupando le fabbriche ( altro che le cazzate di landini altro omologato al potere...) creare il vero consenso e bloccare la produzione di ricchezza al quale è attaccato come una zecca la casta parassitaria...
Per farla uscire allo scoperto e avrebbe avuto solo due modi o battere in ritirata (versione più probabile) o mandare i carri armati in piazza contro i lavoratori..(cosa meno probabile ) ma sarebbero stati cacciati via lo stesso dal nuovo esecutivo...o da nuove e libere e serie elezioni...Perche' non lo avete fatto ? Forse pure voi elementi di un disegno imbonitore pro UE?
Allora è inutile dire lle parole non bastano più... o no ?

Paolo Bianchi 26.03.15 16:24| 
 |
Rispondi al commento

riposto scientemente il commento che ho postato 20 minuti fa, e che non è stato pubblicato.
Sospetto che ci sia una censura in atto.
Però mi riservo di pensare che forse ho fatto un qualche errore, e allora riposto facendo attenzione a compilare tutti i campi.
vediamo cosa succede stavolta, poi se va male ne trarrò le conclusioni che sono stato censurato e allora per me sarà vero che il M5S è un movimento antidemocratico.
Saluti e un TFA a tutti i confratelli in ascolto.
__________________

Questo era il mio intervento:

eh no, scusate. Il Movimento 5 stelle si è presentato alle elezioni, e nessuno gli impedisce di ripresentarsi, e nessuno gli impedisce di pubblicare quello che vuole.
Ma allora quale è il senso di questo post? Il senso è che lo strumento democratico non vale più? Quindi... Quello di passare ad altre forme di lotta? Ma vi rendete conto che questa è una forma di invito al terrorismo?
Ma per favore, tornate sulla terra! Se uno vale uno, e voi non sfondate, allora vuol dire che non convincete: e allora interrogatevi su quello che state facendo e dicendo, soprattutto su quello che state dicendo, e traetene le conclusioni.

Firmato: un massone convinto che non è né schiavo di Draghi né della Merkel ma che è abituato a ragionare con la sua testa

Charles Vinson 26.03.15 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Landini cerca di inventarsi qualcos'altro
Un'unione che coalizzi la reazione della gente perbene per attaccare la distruzione dei diritti civili e del lavoro
ma è inutile scrivere blog come questo e poi non rispondere alla domanda precisa: Come ci comportiamo sabato rispetto alla manifestazione della FIOM?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.03.15 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERICOLO SALVINI!
Il regime lo sta coltivando per far fuori il M5S.
Lo preferisce, come nemico, al M5S, perché in realtà farà una finta opposizione.
Abbiamo già visto i danni della Lega quando era nel governo con Berlusconi.
Questo dobbiamo gridare agli italiani dalla memoria corta.

AngeloS. 26.03.15 16:18| 
 |
Rispondi al commento

La cosa gravissima è che provvedimenti di questa portata non escano dalle discussioni e scelte del parlamento e men che mai da richieste e bisogni dei cittadini, ma vengano imposti nella forma del decreto e con la forza della votazione alla fiducia da un governo in cui le leggi si fanno arbitrariamente in modo veloce, raffazzonato e cialtrone, che tenta di limitare ulteriormente la discussione al senato, trasformandone la natura e le funzioni, così che non si opponga al governo ma sia il suo tappetino di yeman nominati e consenzienti.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.03.15 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Copio:
Se il ddl fosse passato, l'Italia avrebbe legalizzato l'uso, da parte dello Stato, di programmi informatici occulti capaci di intrufolarsi nei computer, leggerne il contenuto, carpirne la e-mail. Sarebbe il primo Paese europeo a introdurre una misura di questo tipo. Per trovare un provvedimento simile occorre andare negli Stati Uniti. Nel 2001, dopo gli attacchi alle Torri Gemelle, George Bush figlio varò il Patriot Act. Una legge che ampliava i poteri d'intromissione di Cia, Fbi ed Nsa. Una legge dichiarata incostituzionale dalla Corte Suprema nel 2007.
Se il ddl fosse passato così come uscito dalla commissione Giustizia, il proprio materiale informatico sarebbe stato passibile di ispezioni, perquisizioni, intercettazioni, acquisizioni di documenti e dati personali.
Anche in modo occulto. Con una “svista” ulteriore. Nel decreto non era
menzionata esplicitamente la finalità antiterrorismo. In teoria, quindi,
nonostante le rassicurazioni di Alfano sul “catalogo dei reati”, la polizia avrebbe potuto utilizzare i nuovi strumenti per indagini che con il terrorismo non hanno nulla a che fare. Ma adesso è già tempo di marcia indietro." www.affariitaliani.it

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.03.15 16:11| 
 |
Rispondi al commento

perchè il m5s non arroga di dimostrare con dati che il parlamento italiano è composto da partiti che non hanno il quorum per coprire seggi.dati:sel è uscito dalla coalizione con il pd pertanto non avendo raggiunto il quorum è di fatto fuori.ncd e fratelli d'italia usciti dalla coalizione con il pdl anche loro non raggiungendo il quorum sono fuori,altrimenti anche i partiti che non hanno raggiunto il quorum sono di diritto in parlamento.basta ammucchiate selvagge.il pd deve dare le dimissioni perchè dalle elezioni è il terzo partito e il m5s ha il diritto e dovere di governare questo paese.sveglia grillo gli italiani non vogliono saltimbanchi a governare e sopratutto ladrncoli da strapazzo che fanno il buono e cattivo tempo nelle istituzioni

carlo vescarelli, garbagnate milanese Commentatore certificato 26.03.15 16:10| 
 |
Rispondi al commento

le parole non bastano sinistra e destra convivono col sistema appalti lavori tangenti a referenti di partito e ministeri la corruzione cammina su istituzioni dirigenti uffici architetti imprese il malaffare genera concussi e corrotti.......uno schifo di italia da rifare con raccomandati figli dei potenti che chiedono e ricevono tutto.......

antony gentile 26.03.15 16:08| 
 |
Rispondi al commento

IL BLOG e la sua VALENZA.
Quanta forza ha il blog ...nell'universo a 5 stelle?
Certamente...si sono votate delle prese di posizione da parte del movimento....di cui ricordo..la richiesta a Beppe di andar al tavolo con supeRenzie ...e lui ha dovuto sottostare ..ma con malavoglia.
Poi...Poi...oltre alle votazioni ?...Bho!...forse l'insistenza di andare in TV...e qualcuno ha fatto un post a tema per rispondere..ai vari e frequenti interrogativi dei pro TV.
Poi...poi.....non ricordo altro di determinante...se non le parole scritte nei commenti tutti i giorni...ma solo parole..parole.
Mi ricordo la richiesta per il circo massimo...di un gazeboblog.....???????????? che poi...è stato fatto ?
Voi...oltre quel che ho menzionato....vi ricordate altro di determinante da parte del blog....dico qualcosa che ci renda partecipi e decisivi..?
mmmmhà
Quanta FORZA ha il BLOG ?....

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 26.03.15 16:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E L'ITALIANO CHE SI DEVE INCAZZARE CONTRO QUESTI POLITICI CORROTTI CHE NON SI SCHIODANO FINO AL 2018 SE NON SI ADOPERIAMO NOI A COMBATTERE QUESTA DITTATURA SCENDERE IN PIAZZA DAVANTI DEL PARLAMENTO RIMANERE LI NOTTE E GIORNO PER COSTRINGERLI A DIMMETERSI COME ANNO FATTO NELL'ISLANDA DOPO CHE SI DIMMETTONO DOVRANNO ESSERE PROCESSATI PER I DANNI CHE ANNO CREATO A QUESTO PAESE

fernando reina, roma Commentatore certificato 26.03.15 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Oh Beppe!!!!!! Era ora!!!!!!!!!!!!!!!!

Inizierà un nuovo Rinascimento, ne sono sicuro, basato sull'onestà, sul merito e sulla solidarietà. Avanti a testa bassa e nessuno ci fermerà

Francesco Chiaravalloti 26.03.15 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Cristina Correani
"L'emendamento che prevedeva
l'acquisizione di dati da remoto e' stata stralciata dal decreto anti-terrorismo".
E' quanto dichiara il viceministro dell'Interno, Filippo Bubbico, a proposito del provvedimento
antiterrorismo. "Rimane confermata la volontà del governo su un rafforzamento delle misure di prevenzione e contrasto al terrorismo - aggiunge - oggi più che mai urgenti e necessarie, ma si ritiene che tale norma debba essere trattata nell'ambito del provvedimento sulle intercettazioni telefoniche. Abbiamo la necessità di contemperare le esigenze di sicurezza nella lotta al terrorismo
con quelle di tutela della privacy, per questo motivo è utile approfondire il confronto e la riflessione sulla intercettazioni telematiche da remoto".
Zip
E' invece passata (inosservata) la norma che introduce la INTERCETTAZIONE PREVENTIVA (X 2 anni) e anche solo per la semplice IPOTESI DI REATO.
Norma assai più pericolosa di quella appena momentaneamente stralciata. Per cui c’è poco da ridere.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.03.15 15:56| 
 |
Rispondi al commento

IL VALLO ANTONINO; IL VALLO DI ADRIANO; LA MURAGLIA CINESE

Tutte quelle opere del passato avevano lo stesso scopo: fermare masse di individui che intendevano invadere, pacificamente o belluinamente, imperi che volevano escludere popoli o che volevano difendersi da popoli.
A volte il vallo ha allontanato di qualche tempo il crollo, ma non lo ha mai impedito.
Mai e poi mai il vallo impedirà che esso sia superato.

QUANDO SI COSTRUISCE UN VALLO?

Quando non si ha più la capacità di fare marciare il proprio esercito: ci si ferma e si scava il vallo per non dovere arretrare.
Non vi sono più valli che possano fermare le orde!
Vuoi veramente fermarli? Allora sgancia la BOMBA, ma non venirmi a raccontare che lo fai per la civiltà, per la democrazia!
Noi, mondo occidentale, fino a quando abbiamo potuto avanzare con i nostri eserciti a depredare il mondo intero, lo abbiamo fatto!
Con la fine della II guerra mondiale l'avanzata dell'occidente si è fermata, ha arretrato e ora non riesce neppure a fermarli sui propri confini.
Vorrebbe trovare il modo per distruggerli con le BOMBE ATOMICHE, ma é troppo ipocrita, troppo vile e non osa.
Quando si parla di integrazione, si parla solo dell'inevitabile fine dell'Occidente, USA compreso, ma non sono LORO che si stanno integrando, SIAMO NOI CHE SIAMO COSTRETTI AD INTEGRARCI A LORO.
Non vi va bene? SGANCIATE LA BOMBA, altrimenti rassegnatevi.
V'interessa veramente rimanere Italiani, Francesi, Ecc. Ecc.? A ME NON INTERESSA!

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.15 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Sul tentativo di Alfano/Renzi di uno spionaggio informatico che violi completamente la privacy informatica degli Italiani,non penso proprio che il pronto ritiro del testo dipenda dall'aver recepito una reazione popolare o dall'aver colto il contrasto paradossale tra la battaglia che ci sarà per limitare le intercettazioni ai potenti e uno strumento abnorme di violazione della privacy sui cittadini.Non credo che Renzi o Alfano si curino minimamente della coerenza e nemmeno dell'opinione pubblica.Una reazione popolare al Patriot Act non c'è stata,anche perché la notizia non è nemmeno uscita sui media e solo il cartaceo di IFQ ne ha parlato.No,semplicemente questi delinquenti si sono accorti che un Patriot Act sarebbe stato un'arma a doppio taglio che avrebbe potuto colpire quelli stessi che volevano usarlo,infatti i soci del Nazareno sanno benissimo di non potersi fidare l'uno dell'altro.B nei suoi governi precedenti ha già tenuto fermamente nelle sue mani i servizi segreti,usandoli cinicamente per carpire segreti con cui ricattare chi voleva assoldare a sé.Il ricatto fa parte del sistema di governo assieme al metodo delle compravendite.Ferrara lo dichiara cinicamente che solo chi ha cose su cui poter essere ricattato può fare politica.La politica italiana sempre più si basa su una rete di ricatti politici o di passaggi finanziari e B,come possessore di media e gestore dell'intelligence sa come assoldare e comprare le persone che gli fanno comodo,dai giudici ai testimoni ai politici.Ma il sistema del ricatto non può diventare legale o anche i nemici di chi è al potere lo utilizzeranno.Legalizzato,rischia di rendere pubblico ciò che deve stare nascosto e le reti di omertà reciproche che legano indissolubilmente gli apparenti nemici vanificherebbero le propagande valide per gli stolti
La politica vuole che ci siano due specchi:uno falso ma palese,l'altro reale ma nascosto
Per cui la cricca si inventerà altri sistemi per mettere se stessa al sicuro e ricattare gli altri

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.03.15 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE PAROLE NON BASTANO PIÙ.

Era ora!

Un Post di quelli che il Blog apprezza, io apprezzo, il Blog parlerà per suo conto.


"Ma, ora, almeno sappiamo che le parole non bastano più.
Questo lo abbiamo imparato.
Abbiamo giocato con dei bari, siamo stati" forse ingenui",
credevamo che avessero un minimo di pudore
nel macellare la democrazia,
ma la stanno addirittura squartando
sotto i nostri occhi
abusando delle loro cariche...

Le parole non bastano più
contro un parlamento incostituzionale,
un presidente del consiglio mai eletto dalle urne,
contro istituzioni prive di ogni legittimità...

-------------------------------------------------------------------------
Cambieremo gioco,
definiremo le nostre regole sul territorio."
-------------------------------------------------------------------------

Credo che nella "definizione" delle nuove regole, sia compreso anche il parere della Rete, sul territorio significa sul campo, vero?

Siamo d'accordo sul fatto che una ri-definizione delle regole abbia bisogno di un'ampia discussione?

Io batto sempre sul solito tasto, perchè trovo giusto che le "tre" componenti del M5S siedano "tutte" allo stesso tavolo.

Rete, Staff e Territorio(stanno in ordine alfabetico non scassate le palle), perchè il M5S ha sofferto di questa divisione, ve ne siete accorti?

Di tante cose possiamo discuterne, ma un M5S senza rete è come un "cane" senza pulci, magari di paglia, ma senza quelle pulci che ti ricordano che, devi essere pulito per non avercele!

Mo lancio 'na riunione nazionale del Blog, chi ce viene?

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.03.15 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono riuscita a guardare 1992, non è interessante, non prende, è senza capo né coda, non cerca nemmeno di ricostruire filologicamente gli eventi, i personaggi, gli intrecci, le omertà, è un'opera astratta e sterile che non dice nulla e non spiega il caloro bianco della recente storia italiana. Francamente, a parte le inutili scene erotiche, è un serial noioso. Forse il regista è stato fortemente limitato, non solo da carenze artistiche personali, ma dal fatto che i fatti di cui si parla sono troppo vicini e le persone in questione sono quasi tutte vive e, anche se il filmato premette che parlerà di fatti non reali, i pericoli di una querela sono tutti sul tavolo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.03.15 15:47| 
 |
Rispondi al commento

fatemi sapere quando incendieremo il cane e io verrò

corrado lauretta 26.03.15 15:45| 
 |
Rispondi al commento

e' da un pezzo che so' che le PAROLE non servono piu'!!!
la cosa bella e' che prima sembravo un granellino di sabbia nel deserto a dire che bisognava cambiare modo di pensare, mandare a casa chi ci aveva portato a questo disastro e votare 5Stelle.
Sempre di piu' incontro persone che mi fanno capire che avevo ragione mentre altre imperterrite continuano a lamentarsi ma non lo ammettono.
Io sono pronto a far saltare tutto il sistema nel mio piccolo anche perche' devo difendere un minimo di futuro per mia figlia.

Ho gia' detto troppe PAROLE sono pronto a passare a vie di fatto anche contro chi si lamenta e non vuole capire.... si anche contro di loro che li reputo responsabili alla pari dei politici.. persone che difendono il loro misero orticello con quel kazzo di voto che poi voto ormai non vale piu' una cippa.

scusate lo sfogo PAROLAIO, io sono pronto per altri sfoghi!

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 26.03.15 15:44| 
 |
Rispondi al commento

eh no, scusate. Il Movimento 5 stelle si è presentato alle elezioni, e nessuno gli impedisce di ripresentarsi, e nessuno gli impedisce di pubblicare quello che vuole.
Ma allora quale è il senso di questo post? Il senso è che lo strumento democratico non vale più? Quindi... Quello di passare ad altre forme di lotta? Ma vi rendete conto che questa è una forma di invito al terrorismo?
Ma per favore, tornate sulla terra! Se uno vale uno, e voi non sfondate, allora vuol dire che non convincete: e allora interrogatevi su quello che state facendo e dicendo, soprattutto su quello che state dicendo, e traetene le conclusioni.

Firmato: un massone convinto che non è né schiavo di Draghi né della Merkel ma che è abituato a ragionare con la sua testa.

charles vinson 26.03.15 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente, passiamo alle mani. 5000 aderenti al mov 5stelle armati di kalasnikov si trovino tutti i lunedì davanti al parlamento. Poi vediamo cosa succede. Non ce ne sta più. O così o andremo alla rovina, ma di quella rovina che ci vogliono 20 anni poi per metterci una pezza. Basta. Seriamente basta. Fortemente basta. Maurizio.

Maurizio Zoboli 26.03.15 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente avete capito che questi personaggi fanno quello che vogliono senza tener conto di alcun parere contrario non ci sono più destra o sinistra c'e solo la spartizione del danaro pubblico per cui finora state facendo utilissima informazione e non smettete per favore per lo meno la gente piano piano apre gli occhi tanto l'unico rimedio sara il rovesciamento spero incruento di questi ladroni

Enzo battista 26.03.15 15:31| 
 |
Rispondi al commento

E' necessario occupare fisicamente gli spazi concessi alle istituzioni per fare le regole, non basta più contestarle. Ci hanno privato della dignità e del futuro, ci hanno avvelenati nel corpo e nell'anima. Ci hanno tolto i sentimenti, i pensieri, le emozioni.
In più, costruiscono la società del presente e del futuro in modo tale che i nuovi arrivati non abbiano nemmeno spazio per sviluppare umanità, così molto presto non ci sarà nemmeno bisogno di reprimerla. Se ne perderà la memoria, saremo incapaci di tramandarla, e quindi si estinguerà. Abbiamo coltivato per anni ingenuamente il timore che le macchine potessero sostituirci, ma io vedo delinearsi sempre di più i tratti di un uomo-automazione, che non è una macchina e non è un uomo. Tuttavia, risponde a determinati impulsi proprio come farebbe una macchina, anzi meglio, perché gli sono tolti gli spazi di pensiero e di libertà necessari a fare scelte differenti.

Fabrizio Salmini 26.03.15 15:31| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo, io sono pronto già da tempo.
Cambieremo gioco,
definiremo le nostre regole sul territorio.
LE PAROLE NON BASTANO PIU'.
contro un parlamento incostituzionale,
un presidente del consiglio mai eletto dalle urne,
contro istituzioni prive di ogni legittimità,
contro centinaia di miliardi rubati con le Grandi Opere Inutili.
contro Mafiacapitale, Expo, Mose, Tav, Salerno-Reggio Calabria.
Le parole non bastano più.
Un popolo senza voce,
senza futuro,
impaurito,
questo è diventato oggi il popolo italiano.
un cane di paglia (*), il più pericoloso tra i cani, che può prendere fuoco ad ogni momento.
LE PAROLE NON BASTANO PIU'.

Gerardo Di Cola Commentatore certificato 26.03.15 15:28| 
 |
Rispondi al commento

senza se e senza ma

altravista 26.03.15 15:24| 
 |
Rispondi al commento

ciao amici

libero divolare 26.03.15 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi rivolgo ai dirigenti del Movimento, la stragrande maggioranza degli italiani ignora la verità, poiché la gente attinge le notizie solamente dalla TV faziosa e di parte. Necessita informare queste persone e l'unico modo è andare in TV e denunciare il malaffare che è riportato in modo morbido e non veritiero.

Giorgio Modica 26.03.15 15:22| 
 |
Rispondi al commento

La verità sta lentamente venendo a galla...purtroppo la triste verità è che siamo un popolo "politicamente ignorante". Per anni, troppi anni ci siamo fidati di tutti i finti politici (supportati dai finti giornalisti) che si sono susseguiti nella "gestione del paese" e siamo stati ad ascoltare un sacco di "parole" senza poi avere riscontro nei fatti. Oggi le parole non bastano più, anche se sono le parole di un onesto non sono più credibili.

Maurizio Lobbia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 26.03.15 15:21| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO! GRILLOOO! "UNO VALE UNO" E' UNA CAGATA PAZZESCA!

Grillo, da anni te lo scrivo, ma in te devono esservi conficcate delle "scheggie" di socialismo/catto-comunismo che ti porteranno al fallimento di un'avventura meravigliosa.

UNA SOLA DOMANDA:

Secondo te, Lorenzo De' Medici divenne il "Magnifico" pensando che "uno vale uno"?

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.03.15 15:12| 
 |