Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'editto del presidente della Toscana Rossi contro i livornesi

  • 27

New Twitter Gallery

rossinoga.jpg

"Sono Filippo Nogarin, sindaco a 5 stelle di Livorno, vi parlo di un argomento ostico: quello della portualità. Il porto di Livorno non ha una pianificazione! Le autorità portuali di Marina di Carrara e Piombino hanno un Piano Regolatore Portuale, quello di Livorno, il principale porto toscano, no. Ad aprile 2014 con una nuova legge regionale è stato stabilito che qualora l’Amministrazione Comunale non adegui i propri strumenti urbanistici per recepire il Piano Regolatore del Porto entro 60 giorni dall’entrata in vigore della legge stessa, si consente alla Regione di attivare i poteri sostitutivi, diffidare il comune inadempiente e quindi sostituirsi al Comune stesso nell’approvazione del piano. Questa modifica della legge è arrivata curiosamente quando a Livorno il M5S ha vinto le elezioni amministrative. Una norma ad nogarinum” visto che le altre autorità hanno un loro piano.
I tempi stretti dettati dalla legge e dalla scadenza del Presidente della Regione Toscana Rossi, ci hanno posto ad un bivio: approvare o bocciare il Piano. Abbiamo invece investito il Presidente Rossi dell’esigenza di rivedere il Piano, dopo l’approvazione, e di impegnarlo affinché interceda sul prossimo Presidente della Port Authority per dare a Livorno la possibilità di decidere in autonomia.
Non abbiamo potuto farlo perché Rossi si è reso irreperibile per giorni. Nel frattempo è partita la diffida al Comune. Il messaggio è chiaro: qualsiasi sia la scelta della Giunta Nogarin il Piano andrà avanti così stabilito. Questo è un fatto di una gravità inaudita. Di fatto la possibilità del Comune di Livorno di autodeterminarsi è nulla. Quando chi governa la Città lo fa negli interessi della Cittadinanza, e non di lobby più o meno legittime, i partiti si rivoltano." Filippo Nogarin, sindaco M5S di Livorno

11 Mar 2015, 18:27 | Scrivi | Commenti (27) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 27


Tags: Beppe Grillo, Grillo, M5S, MoVimento 5 Stelle, Nogarin, Rossi

Commenti

 

Ciao signor / signora
E 'con profonda gratitudine che voglio te
portare la mia testimonianza qui, voi che state cercando
prestito di denaro, non so come condividere con voi
la mia gioia per essere me stesso alla ricerca di prestito I
Ms Anissa attraverso Kherallah affari. Ha concesso
un finanziamento di € 150.000 con un tasso del 3%, e ho parlato a
molti colleghi che hanno anche ricevuto prestiti da
che la signora senza preoccupazioni. Soprattutto per me,
Ho ricevuto la mia richiesta di credito da un bonifico bancario
durata 72 ore senza protocollo e sono abbastanza
soddisfatto. Il motivo che mi spinge a pubblicare questo annuncio
è che questa donna continua a fare
si chiede alle persone che sono veramente nel bisogno.
Così ho deciso di condividere questa opportunità con voi
che non hanno il beneficio di banche o che doveva
fare per disonesti istituti di credito che non abusano di
la personalità degli altri; si dispone di un progetto o di bisogno
il finanziamento, è possibile scrivere a lui e spiegargli
la situazione; vi aiuterà se è soddisfatta
la tua onestà. Ecco la sua e-mail: developpement.aide@gmail.com

jake william Commentatore certificato 24.10.16 19:37| 
 |
Rispondi al commento

FILIPPO SIAMO CON TE,QUESTI SIGNORI CONTINUANO A FARE LEGGI CONTRO LA COSTITUZIONE E CONTRO CHI NON APPROVA LE LORO SUDICE MANIPOLAZIONI.SEMPRE M5STELLE

Enrico Micheletti 05.04.15 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Già quello stesso presidente che ha voluto che l' aeroporto di Pisa diventasse spa per poi venderla ai fiorentini.

giuseppe Buccoler 14.03.15 09:07| 
 |
Rispondi al commento

"Dire Rossi vergognati, tu e tutta la tua squadra di mascalzoni e dire poco,
il problema è il solito, si sentono forti perchè hanno la maggioranza
dei piddioti che li sostengono. Ma il tempo di sa è galantuomo. Hasta la
vista siempre M5S."

giuseppe marrazzo 12.03.15 16:52| 
 |
Rispondi al commento

NON MOLLATE 5 STELLE LIVORNO

alvise fossa 12.03.15 11:34| 
 |
Rispondi al commento

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA
DELIBERA 10 novembre 2014 Assegnazione di risorse per lo sviluppo delle attivita' di smantellamento, manutenzione, restauro e trasformazione di imbarcazioni, nell'ambito dell'Accordo di Programma per la disciplina degli interventi per la riqualificazione e la riconversione del Polo industriale di Piombino. (Delibera n. 46/2014). (15A01750)

f.d. 12.03.15 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa vi aspettate, le infiorate? Sappiate che mostrano solo di temere ciò che rappresentate e state costruendo, demolendo lentamente il loro potere.
Non sono un grillino, ma certo quando posso, sono attivo nel difendere chi ha ragion da vendere.
Siamo da tempo abituati a vedere gli abusi fatti da una classe politica che non ci rappresenta, voi siete un esempio da seguire. Continuate così.

Lorenzo Lazzeri 12.03.15 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Dire Rossi vergognati, tu e tutta la tua squadra di mascalzoni e dire poco, il problema è il solito, si sentono forti perchè hanno la maggioranza dei piddioti che li sostengono. Ma il tempo di sa è galantuomo. Hasta la vista siempre M5S.

Giuseppe marrazzo 12.03.15 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Solita merda PDina. Grande Nogarin, continua a lottare coinvolgendo la cittadinanza tutta!

Luca P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.03.15 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma se la legge è di aprile 2014 e Nogarin è stato eletto Sindaco successivamente, a giugno 2014, come fa quella legge ad essere "ad nogarinum"?

marina s. 12.03.15 08:54| 
 |
Rispondi al commento

In Italia purtroppo ad essere onesti si trovano nemici ovunque per quanti imbroglioni, scrocconi, sciacalli, ladri, corrotti e cinici truffatori esistono

Adriano P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.03.15 00:21| 
 |
Rispondi al commento

ora, siccome la televisione non ne ha parlato da nessuna parte stasera, se come già successo in altre occasioni la stampa domani non ne parla, la notizia resterà qui confinata.

Lorenzo M., Piacenza Commentatore certificato 11.03.15 21:54| 
 |
Rispondi al commento

In Sicilia c'è la mafia, in Calabria c'è la 'ndrangheta, in Campania c'è la camorra e in Toscana (dove abito) c'è il PD.....e guai a metterti di traverso. Basti pensare alle aperture dei nuovi ospedali in varie città toscane e come funzionano.....

stefanodd 11.03.15 21:25| 
 |
Rispondi al commento

W Livorno
W M5S

Antonio . Commentatore certificato 11.03.15 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Porca miseria siamo tutti d'accordo muoviamoci siamo con il movimento vogliamo agire non possiamo consegnare tutto senza lottare non sono di Livorno ma sono italiana e voglio fare,non stare a guardare.

Itala S., Palermo Commentatore certificato 11.03.15 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno una porcata nuova. Non se ne può più! Sindaco, i livornesi sono con te e non solo i livornesi. Non possono continuare a prenderci in giro. Hanno oltrepassato ogni limite!

Claudio ., Verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.03.15 20:33| 
 |
Rispondi al commento

siamo con voi..

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.03.15 20:31| 
 |
Rispondi al commento

siamo tutti con voi! Vi sosterremo in ogni modo!

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.03.15 20:29| 
 |
Rispondi al commento

COINVOLGA I CITTADINI DI LIVORNO, Signor Sindaco, riferisca ad essi, nei dettagli, la situazione e chieda senza remore LA LORO PARTECIPAZIONE.

Noi tutti vi aiuteremo

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.03.15 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo questa cazzo di rivoluzione una volta per tutte.
Niente fucili , ma totale disobbedienza civile .
le regole, quelle che ci obbligano a rispettare pena lettere di equitalia o peggio , per permettere a loro di trasgredirle impunemente, vanno sospese.
Se le sospende uno lo rovinano, se le sospendiamo in tre o quattro milioni sono rovinati loro, e il paese tornerebbe ai cittadini.
Facciamo pulizia , e poimettiamo dentro gente onesta e capace per una volta nella storia.

daniele f., capoliveri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.03.15 20:03| 
 |
Rispondi al commento

portate la gente in piazza tutti i giorni e fate un comunicato porta a porta per informare e portarli in Regione..non arrendetevi..è dura..fanno di tutto per screditare i Movimento

loredana guerro guerro, serra san quirico Commentatore certificato 11.03.15 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro sindaco, io una risposta gli e la darei subito.
Come? Minacciandoli di fare una banca comunale, anzi minacciandoli no, FARE una banca comunale, è in tuo potere farlo. FALLO. Cosa aspetti?
Con una banca comunale creare moneta dal nulla, esattamente come fanno tutte le banche in Italia, con l'unica differenza: che NON è più a debito dei cittadini.Tante risorse quante te ne servono. Sarebbe un sogno, vero? Invece è molto semplice. Basta solo volerlo. Ed in una settimana gli dai tutti i piani che vogliono

ambara bacci (lamandero), s. lazzaro di savena Commentatore certificato 11.03.15 19:43| 
 |
Rispondi al commento

forse è ora di iniziare a giocare un pochino sporco , avvisare la cittadinanza e intraprendere qualche azione che intralci anche la loro attività

Giuliao Barbieri, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.03.15 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Il piano restera' lo stesso , ma la viabilita' di accesso (la dove di competenza comunale ) puo' istituire autovelox ogni 20 metri e ricavare tante entrate per il comune , fintantoche' il Porto di Livorno non si mette d'accordo .

Le porcate vanno contrapposte con altrettante porcate .

Il porto di Livorno ha aree sottoposte a tutela paesaggistica ed il comune ha la delega ?

Forza e coraggio , colpo su colpo .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 11.03.15 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi rendo conto che ci sono leggi nascoste che tirano fuori solo quando gli conviene.

La più vergognosa fu la "gigliottina" vi ricordate?

Vero Vero 11.03.15 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dire che sono delle autentiche canaglie non mi pare nemmeno di offenderli troppo...

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.03.15 18:35| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori