Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola: 'Elimino amianto senza inquinare e guadagnando' - prof. Norberto Roveri

  • 184

New Twitter Gallery


smaltire_amianto.jpg

ARTICOLO: Rischio amianto in 100mila km di tubazioni dell’acqua potabile, di Vito Titore
ARTICOLO: Casale Monferrato, cimitero d'amianto

Sono ben 34mila i siti contaminati da amianto in Italia, una cifra destinata a crescere perché frutto di una mappatura ancora in corso da parte di Inail, ministero dell'Ambiente e Regioni. L'amianto è presente anche nelle tubature dell'acqua, in tetti di vecchi case, dove meno te lo aspetti l'amianto c'è. E di amianto si muore. E' necessario smaltirlo evitando che fibre di amianto vengano disperse nell'ambiente, proteggendo anche gli operatori preposti a tale compito. Il prof. Norberto Roveri di Bologna e il suo team di ricercatori italiani all'avanguardia hanno ideato un metodo innovativo che permette di eliminare l'amianto e produrre per reazioni dei materiali da immettere nel mercato. Il procedimento è stato brevettato e suscita l'interesse di tutto il mondo. Oggi vi raccontiamo la sua storia. Contribuisci alla discussione con un commento o una testimonianza.

Blog - Quando ha iniziato a studiare l'amianto?
Prof. Norberto Roveri - Buongiorno a tutti, sono un professore di chimica, ordinario di chimica generale all’Università di Bologna. Ho sempre fatto ricerca accademica dal 1972 e solo nel 2000, con il mio gruppo, abbiamo iniziato a studiare le fibre di amianto perché abbiamo visto che pochissimi chimici avevano mai studiato l’amianto. Più che altro medici, biologi, per patologie che l’amianto comportava e geologi e abbiamo capito subito perché.

VIDEO: IL PROF. MUTTI SPIEGA COME L'AMIANTO TI FA AMMALARE
video_mutti.jpg

Perché se dal punto di vista chimico noi studiamo questa fibra, notiamo che la fibra è estremamente eterogenea, certo ogni campione è diverso dall’altro, in qualsiasi cosa minerale, ma la fibra di amianto è diversa a livello nanometrico. A seconda di dove cresce la fibra: se trova alluminio diventa in un modo, se trova ferro, se non lo trova, può essere addirittura un cristallo piano non tossico. Allora come si fa a studiare un campione chimicamente se poi quello che ne deriva è totalmente diverso? Da questa domanda è nata l’idea di dire: facciamocelo nel laboratorio! Siamo riusciti dopo un anno, a sintetizzare amianto, un amianto bellissimo, nanometrico, perfetto, perché? Perché aveva solo magnesio, non aveva nessun contaminante. Questo ci ha dato successo scientifico perché per la prima volta si aveva uno standard di riferimento: fibre di amianto pulite, non tossiche. Nel 2008 abbiamo letto un articolo di un ricercatore dell’est, il quale diceva: il lactus bacillus casi danneggia le fibre di amianto. Dove si trova il lactus bacillus casi? Nelle cellule di latte! Benissimo, sono andato in un caseificio vicino a Bologna, ho preso queste taniche di siero di latte (era luglio, il siero di latte non è acido di suo, ha un PH 5/6 normalmente, però quando è caldo come a Bologna quell’anno, i batteri, i metaboliti rendono il siero acido). Tornato in laboratorio abbiamo preso un recipiente di vetro e l’abbiamo riempito con frammenti di eternit e siero di latte; cosa abbiamo scoperto? Si formavano delle bollicine: era la Co2 perché l’eternit, (come i tubi in eternit e tutti i materiali in cemento – amianto) contiene l’85 % di cemento che è un carbonato, che in ambiente acido forma Co2 e gli ioni calcio restano nel brodo; un 10% sono fibre di amianto e un altro 5% è un po’ sabbia (la sabbia degli intonaci). Dopo un po’ di tempo notiamo che non ci sono più bollicine perché carbonato e cemento si sono sciolti. Cosa resta sul fondo? Delle fibre di amianto liberate. E’ stato lì che abbiamo pensato: mettendo magnesio più silice in un reattore abbiamo ottenuto le fibre in ambiente basico, adesso che abbiamo le fibre separate in ambiente acido, ribaltiamo la reazione in senso opposto e otteniamo un magnesio più silice. L’abbiamo sperimentato e ci siamo riusciti. Questo cosa vuole dire? Che avendo le fibre di amianto pulite, senza il cemento (che si può togliere in modo molto semplice: immergendo l’amianto nel siero di latte) si ottiene il magnesio. Il magnesio è un metallo che costa, non ci sono le cave di magnesio, viene estratto anche dall’acqua di mare con un processo elettrochimico. Ciò significa che dal brodo di distruzione delle fibre di amianto, si possono ottenere numerosi elementi come: magnesio, nichel, manganese e altri metalli che hanno dei costi ancora più alti. Questo metodo non solo ti permette di distruggere l’amianto ma ti dà degli utili! Così l’abbiamo brevettato.

Blog - Come avviene il processo?
Prof. Norberto Roveri - Il nostro esperimento è stato testato in laboratorio. Si mette l’eternit (il cemento – amianto) in un rapporto doppio ovvero una tonnellata di eternit, due tonnellate di siero di latte. Si frantuma sotto siero, quindi nessuna fibra si disperde nell’ambiente, senza generare polveri di fibre d’amianto. Quando tutto il cemento è stato distrutto e la Co2 massa da parte, (l’anidride carbonica viene raccolta all’interno di palloni, dei serbatoi) rimangono solo le fibre sotto. Questo brodo che rimane sopra le fibre è un liquido che contiene calcio, non è un rifiuto. Se nel liquido faccio gorgogliare dentro la Co2 che ho tenuto da parte diventa un carbonato o idrossido di calcio. All’interno ci sono dei batteri e posso ottenere un’idropittura. Quando si vuole realizzare un’idropittura si aggiungono collanti, vinavil, sostanze di quel tipo; quindi con il nostro processo si ottiene già un’idropittura che ha delle due applicazioni o del carbonato di calcio o della Co2 che può essere liquefatta che ha un suo mercato.

Blog - E l'amianto che rimane?
Prof. Norberto Roveri - Le fibre che mi rimangono, vanno in un secondo reattore che le tratta termicamente a 180/150° in ambiente acido. Mettendo dell’altro siero di latte, dell’acido fosforico e con una pressione di 6 atmosfere le fibre di amianto si distruggono completamente. Distrutte tutte le fibre cosa sono diventate? Un brodo scuro che contiene magnesio, nichel, manganese… Un processo elettrochimico separa i vari metalli che m’interessano e sul fondo rimangono dei batteri bolliti, perché sono matteri trattati a 180° che sono azotati, perché i batteri contengono azoto. Mi rimangono dei fosfati come acido fosforico. Metto un po’ di potassio e ottengo il classico concime: potassio, azoto, fosforo. Quindi non è più un rifiuto questo, non mi deve uscire dall’impianto come rifiuto ma come un concime. Anche questa è una ricchezza, anche questo è un bene che non avrei se non avessi distrutto l’amianto, quindi magnesio, metalli, idropittura, Co2 liquefatta, concime, questo processo ha un utile almeno di 600/800 Euro a tonnellata, perché? Perché una tonnellata di cemento – amianto contiene 100 chili, più o meno 10% di fibre di amianto, 100 kg di amianto contengono 40 chili di magnesio, più tutti gli altri prodotti che vi ho detto, per la prima volta c’era un processo che dà un utile nel distruggere l’amianto.

Blog - È l'unico?
Prof. Norberto Roveri - No, ma pensate com’è fatta una discarica: è una cava di pietra, dove vi è messo un telo polimerico di plastica sulle pareti per isolarla e questi pacchi di una tonnellata ciascuno di eternit infagottati, impacchettati, isolati. Viene fatto uno strato (di eternit) sul fondo ricoperto di terra, poi si passa sopra coi camion (che schiacciano e tritano) per fare il secondo strado di questi pacchi contenenti eternit. Passando sopra con i camion si frantuma il peso e fa sì che lo strato diventa più sottile… e via di seguito. Cosa avrete nel tempo? Avrete un accumulo di amianto prettamente in prevalenza frantumato, dentro la plastica. Quando cederà la plastica d’isolamento della discarica dall’esterno, tutto l’amianto sarà già disponibile a entrare nel falde, inquinando. Abbiamo radunato lì in questa cava un accumulo di sostanza inquinante che prima era distribuito su tanti tetti in un’area enorme. La Comunità europea cosa vi dice? Vi dice che entro il 2020 non ci dovrebbero essere più discariche né inceneritori. Chi vive nei pressi di una discarica è esposto a rischi.

VIDEO: "L'AMIANTO MI STA UCCIDENDO, VOGLIO GIUSTIZIA"
videomalato.jpg

Si deve trovare un’alternativa: potrebbe essere utile estrarre l’amianto già in discarica e trattarlo in questo modo.

Blog - Ci sono dei rischi per chi lavora all’interno della sua ricerca?
Prof. Norberto Roveri - Rischi per chi lavora in questo settore non ci sono perché il cemento amianto viene frantumato sott’acqua, sotto liquido, non vengono emesse fibre all’aria, chiuso anche per l’esalazione dei gas. Un impianto come questo distrugge la quantità di amianto del circondario, quindi questo dovrebbe evitare grossi percorsi di trasferimento di materiale contenente amianto, come abbiamo ora. Perché oggi sono pochissime le discariche per la bonifica, quindi impianti piccoli come questo possono essere costruiti 3/4/5 in una regione. Ogni regione potrebbe avere il suo serbatoio di raccolta.

Blog - Quanto costa?
Prof. Norberto Roveri - Il prezzo d’impianti come questo può variare a seconda della dimensione. Forse la dimensione più piccola, quella dei 3 o 4 milioni di Euro è la migliore perché ti permette di ammortizzare il costo in due o tre anni: un risultato che sempre meno in impianti di questo tipo riescono ad ottenere.

Blog - In Italia c’è già qualcuno che è interessato a questi impianti?
Prof. Norberto Roveri - Sì, in Italia i primi contatti sono stati fatti con Lecce con la Regione Puglia perché era la più interessata allo smaltimento del siero di latte e un impianto sta partendo vicino a Lecce. Quello che volevo dire, l’ostacolo forse principale è la paura di non avere l’autorizzazione alla funzionalità dell’impianto, non solo alla concessione della costruzione ma che poi questo possa creare degli imprevisti all’investitore perché non si riesca a farlo funzionare a tempo pieno perché le autorizzazioni, i vari cavilli burocratici, possano essere d’impedimento. Gli imprenditori italiani hanno paura della burocrazia in questo campo e finché non ne viene approvato uno, messo in funzione uno, che allora il Ministero può verificare e apre le porte a questo nuovo metodo, credo che questo sia lo scoglio della paura della costruzione, delle autorizzazioni, sia lo scoglio più grande, ma una volta fatto uno, automaticamente dopo uno può ipotizzare, chiedere l’autorizzazione a costruire un altro impianto, con quelle stesse caratteristiche, quindi essere quasi automaticamente autorizzato. Per chi fa l’imprenditore un piccolo rischio c’è sempre di vedersi tornare a casa l’investimento. Passate parola!

2 Mar 2015, 18:05 | Scrivi | Commenti (184) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 184


Tags: amianto, beppegrillo-passaparola, Bologna, casale monferrato, eternit, mesotelioma, Mutti, Ona, passaparola, roveri

Commenti

 

E' sempre una situazione delicata... un articolo non basterebbe.

Marco Moroni 15.06.16 02:33| 
 |
Rispondi al commento

Io non ci capisco più un caxxo! Oche che starnazzano commenti in inglese francese tedesco(parla come che te magni mona!)e poi a passeggiare sul lungomare dell'astensione mentre salvini sale e renzie pure e non solo con l'elicottero. Svegliaaaaaa!


L'articolo è eccezzionale. L'unica informazione che posso valutare direttamente
dopo le recenti lezioni di microbiologia del suolo e della vita delle piante è
purtroppo una cattiva notizia.
Azoto fosforo e potassio sono concimi per il mondo chimico!!!!!! E responsabili per la PERDITA dell'humus. NPK è la troika
avvelenatrice ingannatrice del terreno e delle piante. Se fosse possibile il riutilizzo di NPK come esplosivo, visto
che sono esplosivi, sarebbe tutto di guadagnato per la terra, la sua fertilità
e la sua assorbenza delle piogge anche con funzione antidilavamento. Ciao. Lo sanno tanti veri agricoltori questo.
Patrizia

Patrizia C. Commentatore certificato 05.03.15 15:39| 
 |
Rispondi al commento

A) SFIDO QUEI VIGLIACCHI a trovare anche un mio solo commento da sette anni a questa parte dove io sia stato meno che corretto sia con gli uomini che con le donne del Blog. Essendo sicuro del fatto mio, sono certo che non ne troveranno.

alessandro bevilacqu Commentatore certificato 05.03.15 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Al Prof. NORBERTO ROVERI dovrebbero dare il NOBEL , il solito genio ITALIANO, La ringrazio profondamente Prof, complimenti e auguri per il suo lavoro. W 5 S

Carlo A., forli' Commentatore certificato 04.03.15 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'ignoranza, ma vorrei capire; cosa vuol dire che " (l’anidride carbonica viene raccolta all’interno di palloni, dei serbatoi)"?....vivo nella "ZONA ROSSA" di Bari.....dunque spero.....
Letizia

Letizia Rinaldi 03.03.15 22:21| 
 |
Rispondi al commento

È. La. Semplicità che è difficile a farsi. Davvero, contro i diritti delle discariche abusive, contro il diritto del rudere, occorre togliersi l' anello dal naso.
Grazie Prof!

Gianni Vargiu 03.03.15 19:32| 
 |
Rispondi al commento

UTILIZZABILEPER AMIANTO IN VALSUSA? ALTRO CHE TAV...

Domanda per i geniali inventori: in Valsusa invece della TAV, (forse proprio nella galleria della TAV?) si potrebbe sfruttare l'amianto esistente ai fini produttivi?
qualche elemento per una risposta circostanziata potrebbe venire dal sito della società geologica italiana:
http://www.socgeol.it/254/amianto_e_uranio_in_val_di_susa.html
ringrazio anticipatamente per la risposta

Michele Borrielli 03.03.15 13:29| 
 |
Rispondi al commento

mi piacciono queste novita' e le straquoto. la tecnologia se ci fosse un movimento (o paritto9 dietro che lotta per proporla e spesso imporla darebbe le soluzioni che cerchiamo. basta pensare ad es all'energia, con l'eolico e il fotovoltaico in italia potremmo risolvere il problema dell'energia e diventare il paese dove l'energia elettrica costa meno.

e qui' c'e' il discorso politico, anzi meglio di strategia politica.

tutto vero, am per rendere le cose reali, fatte, per ottenere risultati, ormai dovremmo averlo capito che, a meno che non ci accointentiamod ei apnnicelli caldi che non spostano niente, come diceva uno piu' sotto, "alla radicali", ci vuole un'unione di forze che piu' o meno ragionano e si pongono allos tesso modo del 5 stelle, almeno per quanto rigurda certi temi.

cosiì', in europa, vediamoc eh ci sono gruppi emergenti anceh vincenti, tsypras, e quello in spagna, con i quali poter comincaire a fare le lotte che servono per cambnaire le cose.

a e no che non si stia ancora a menarla col "o tutto o niente" che porta poi al niente, o solo ai pannicelli caldi detti sopra.

mentre invece gli "altri" vanno avanti con il loro pèrogramma, devastante e impverente.

p.s. e lasciar perdere le battaglie da "futurologi" tipo fuori dall'euro e farage.

quelle lasciamole alla lega, il partito dei balordi.

in italia con chi si puio' discutere? non credo a partiti al completo, ma a tanti esponenti di partiti, vari, che possono appoggiare e proporre anche loro ocse buone e giuste.

perche' si e' sempre guardato al "partito" in generale, e qui' sono d'accordo con beppe, ognuno vuole andare nella medesima direzione, poveri noi, ricchi loro e i loro vassalli, ma vanno farti i distinguo all'interno di quei partiti, dove ci sono persone che possono aiutare e il m5s aituare loro. basta guardarsi attorno senza fette si salame negli occhi, ma saper catturare ogni psosibilita', varco, che si puo' presentare.

da soli si chiacchiera solo, con altri si vince.

carlo 03.03.15 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.03.15 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...ad AGORA'...c'è uno ZOMBI del gruppo misto...
...POVERINO...

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 03.03.15 09:20| 
 |
Rispondi al commento

come mai le analisi della qualità dell'acqua vengono effettuate alla partenza e non all'erogazione dei rubinetti??????

Marco De Bortoli 03.03.15 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Anche se quello che scrivo, assieme a molte opinioni di tante altre persone ,servono solo a far numero e basta al blog e nient’altro Caro Beppe tu non riesci e renderti conto che il movimento sta perdendo colpi e se non ti metti ad ampliare la comunicatività verso tutte le classi sociali degli italiani con altri mezzi migliori della rete andrete a piantare cipolle nei prossimi anni.. So che quello che scrivo non servirà a nulla dato che vivete troppo nella vostra fantasia e il blog è solo che un portavoce e nient’altro, ma se il movimento lo paragoniamo ad una fabbrica sarebbe già in cassa integrazione dato che è privo completamente di una gestione seria al gruppo . c’è molta confusione e non c’è nessuno capace di prendere la situazione in maniera corretta….lo vedrete in avanti che le mie parole non sono solo una mia invenzione ma una realtà . Spero solo che le mie parole servano a qualcosa anche se ho poca speranza a seguito della vostra indifferenza verso i pareri degli altri.

Giovanni P., vicenza Commentatore certificato 03.03.15 08:52| 
 |
Rispondi al commento

_________arrestati senza tracce

Black Site

'I sat in that place for three days, man': Chicagoans detail abusive confinement inside police 'black site'
http://www.theguardian.com/us-news/2015/feb/27/chicago-abusive-confinment-homan-square

Held for hours at secret Chicago 'black site': 'You're a hostage. It's kidnapping'
http://www.theguardian.com/us-news/2015/feb/26/chicago-police-homan-square-vic-suter

‘I hadn’t heard of the sort of CIA or Gestapo tactics that were mentioned in the Guardian article until it was brought to my attention,’ Cook County commissioner Richard Boykin said in an interview outside Homan Square. ‘We are calling for the Department of Justice to open an investigation into these allegations.’ Photograph

http://www.theguardian.com/us-news/2015/feb/26/police-black-site-chicago-washington-politicians-human-rights

video
http://www.theguardian.com/us-news/video/2015/mar/02/homan-square-protest-chicago-police-black-site-shut-video


____________

li arrestano e li detengono per giorni....

senza traccia dei connotati... e senza diritti...

in un capannone della polizia di Chicago che chiamano "Black site"!

il mondo tace e lo permette....

il nuovo Guantanamo dentro gli USA!

Obama ci senti...?

Activists protest alleged Chicago police 'black sites'
http://www.usatoday.com/story/news/nation/2015/02/28/activists-protest-alleged-chicago-police-black-sites/24180197/

Activists in Chicago gathered Saturday for a protest and march against alleged "black sites" in the city where police supposedly hold suspects and witnesses for long periods without public records and access to lawyers.


http://www.theguardian.com/us-news/video/2015/mar/02/homan-square-protest-chicago-police-black-site-shut-video


john buatti 03.03.15 07:19| 
 |
Rispondi al commento

_________

ad una donna Indiana in Italia da 10 anni viene chiesto di giurare sulla costituzione Italiana o niente cittadinanza...

mentre Renzi insieme a Berlusconi hanno smembrato la Costituzione per anni!


che poteva uscì da un Culombo?

'no Strunzer maximo no?

tino folk 03.03.15 01:47| 
 |
Rispondi al commento

__________

il presidente gira nella panda e vola con voli di linea...

il papa va senza scorta o auto papale e non usa la stanza papale...

Renzi scia con voli di stato e gira in elicottero come visitò Draghi in segreto..

mentre dice di volere tagliare le spese..auto blu, Regioni...Comuni ecc


cafferino notturno a 5 stelle qui!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.03.15 00:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma su questo blog si dovrebbe parlare dell'argomento dal Titolo e poi si può parlare della trasmissione che si stà guardando ma qui è un casino.
buona notte

ruggero r. Commentatore certificato 03.03.15 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Io non ci capisco più un caxxo! Oche che starnazzano commenti in inglese francese tedesco(parla come che te magni mona!)e poi a passeggiare sul lungomare dell'astensione mentre salvini sale e renzie pure e non solo con l'elicottero. Svegliaaaaaa!

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 02.03.15 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Ho purtroppo seguito Bonanno, Italia miserabile che applaude

elisabetta d., Venezia Commentatore certificato 02.03.15 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stasera qua' leggo di Dino che e' dispiaciuto e incazzato....
a volte ho letto altri commenti che parlavano di combutte interne sul blog...
abbiamo un miliardo di problemi da risolvere e non capisco poi come fate a litigare per qualche commento che non condividete

Leggo con piacere Dino e tutti voi ma leggere di queste storie mi fate schifare la serata!

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 02.03.15 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Ho , purtroppo , sentito Bonanno :Italia miserabile che applaude

elisabetta d., Venezia Commentatore certificato 02.03.15 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'notte ragazzacci!
Notte Dino,a domani!
Domani è un'altro giorno!
Via col vento la puzza!

oreste, m., SP Commentatore certificato 02.03.15 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono rimasto sorpreso da questa scoperta e vorrei dire che se provato questo deve avere la priorità assoluta senza perdita di tempo da parte delle autorità competenti per come mettere in moto un sistema di questo genere .
Complimenti

ruggero r. Commentatore certificato 02.03.15 23:13| 
 |
Rispondi al commento

trasformare un veleno in euro? beh mi pare una cosa fantastica

solo M*****

buona notte ai monelli del blog

old dog 02.03.15 23:11| 
 |
Rispondi al commento

a woodstock a cesena avete fatto gruppo solitario e ok
per conto vostro e chi vi ha capiti ? nessuno tranne voi quattro gatti

alle elezioni 2013 vi si aspettava per la grande rentreé e siamo rimasti SOLO noi mezzi pazzi ma coerenti

CI SIAMO RESI CONTO di essere soli, abbiamo tentato di uscire dall'isolamento a giù con l'isolamento dall'alto via facebook

vostri amici, immagino, traditori e infami come voi

ci rimangono solo tre pazzi assetati, che credono ancora in Dio e nell'aldilà..

e questo deserto che non finirà mai

jean paul marat 02.03.15 23:07| 
 |
Rispondi al commento

@ DINO COLOMBO

[...]

"Perchè dovete sapere anche che mi risulta che i suddetti abbiano formato qui sul blog un gruppo semi-segreto di adepti che di comune accordo avrebbero deciso, con la propria "cultura superiore" di ELEVARE il livello culturale del blog, soppiantando quelli che, a loro dire, avevano da sempre 'egemonizzato' il blog con un surrogato di pseudo-cultura ma dal livello da "infimi carrettieri" (secondo loro)."

[...]


Dino Colombo
---------------------------

Ricordo che vi era un gruppo, che si muoveva nel blog come una "flotta di corazzate"; poi si mossero come una "flotta di sommergibili"; ora si muovono? Se sì, come? Come cavallucci marini?

Queste storie, questi fatti, ricordo che sono sempre avvenuti e si sono ripetuti nel tempo, poi passano. Lasciano per un po' di tempo un scia maleodorante, come una scorreggia in macchina, ma basta aprire un po' il finestrino e tutto passa.

Ciao


traditori infami siete voi che sapevate TUTTO e non avete mosso un click per difendere questo movimento

salvini è il meglio che potrete aspettare

jean paul marat 02.03.15 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte a tutti...casomai vi leggo domani...

Dino Colombo. Commentatore certificato 02.03.15 22:50| 
 |
Rispondi al commento

...e per fortuna che la costamagna per poco non se lo è mangiato...il BIBA

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 02.03.15 22:38| 
 |
Rispondi al commento

non ti devi fare paravento delle sottane come renzi
o come quell'altro incapace dell'878 o come diavolo si chiama
tutto qua

jean paul marat 02.03.15 22:37| 
 |
Rispondi al commento

qualche indizio, l'altro era alla cena con Beppe Grillo, considerato mezzo pazzo,
non lo so ma sicuramente un infame si
voi non c'eravate e diciamolo che pensavate di essere arrivati da mo'
adesso possiamo tutti vedere dove

jean paul marat 02.03.15 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Controllare,verificare questa splendida notizia che darebbe un sacco di opportunità lavorativa.
Il movimento parte dalle piccole comunità e coordinandosi tra le medesime risolvono i problemi,creano occupazione e DOBBIAMO fare impresa come dice Nando M.
Attiviamoci.

salvatore castellano Commentatore certificato 02.03.15 22:28| 
 |
Rispondi al commento

ebbene si in questo movimento considero mio parix solo di battista, gli altri alla pari come su gli autoscontri
e vi spiego perchè:
perchè cerca qualcosa che non ha, ahinoi, ancora trovato, perchè è veramente oltre le ideologie ma non si permette di ignorare o peggio sbeffeggiare il suo creatore

gli altri, tutti vittime, in cerca di una comunità che li accolga come naufraghi alla deriva

io sono contento perchè uno no anzi due (l'altro è anonimo) li ho trovati

voi, nessuno :(

jean paul marat 02.03.15 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Quando ero piccola, negli anni ’70, anche la nostra casa di campagna aveva il tetto in tegole di eternit, e ce n’erano anche alcuni pezzi in giro rimasti inutilizzati con cui, visto che non si sapeva fossero pericolosi, ci ho giocato anch’io disegnandoci sopra ad esempio. Non solo: costruivo regolarmente delle case per le lumache, realizzando le pareti in mattoni e il tetto con questi pezzi di eternit. Ora capisco come mai durante la notte le lumache scappavano sempre: probabilmente sentivano che l’eternit era dannoso per la loro salute!

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.03.15 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al chè "l'erudito" mi risponde facendomi alcune domande assurde su questioni mie private e io con tanta pazienza in qualche modo gli rispondo, aspettandomi una controlettera con cui ammetteva di essersi sbagliato su di me e che avrebbe dato seguito a pubbliche scuse nel blog nei miei confronti ammettendo DAVANTI A TUTTI che tutte le cose che aveva raccontato in giro sul mio conto fossero solo frutto della sua fantasia... E invece niente più.
Niente di niente.

A questo punto, per difendere la mia dignità di persona prima e di blogger di Grillo poi, ho ritenuto opportuno difendermi da me per raccontare A TUTTI come siano andate veramente le cose.

Ora, io vorrei dire a questo personaggio, perchè s'è sempre GUARDATO BENE dal fare MAI IN CHIARO qui sul blog il MIO nick, che se avesse PROVE consistenti dei comportamenti di cui mi accusa...ma anche solo di sicuri indizi, di riportarli APERTAMENTE, qui sul blog con tanto del mio nick.che come può vedere saprei come difendermi . Ma invece no...tutto in 'segrete stanze' e scavando sotto terra...
Questo se fosse stato meno coniglio è un pò più persona per bene dall'alto della sua sbandierata 'cultura' superiore.

Perchè dovete sapere anche che mi risulta che i suddetti abbiano formato qui sul blog un gruppo semi-segreto di adepti che di comune accordo avrebbero deciso, con la propria "cultura superiore" di ELEVARE il livello culturale del blog, soppiantando quelli che, a loro dire, avevano da sempre 'egemonizzato' il blog con un surrogato di pseudo-cultura ma dal livello da "infimi carrettieri" (secondo loro).

Ora io vorrei far presente A TUTTI alcune cose.

A) SFIDO QUEI VIGLIACCHI a trovare anche un mio solo commento da sette anni a questa parte dove io sia stato meno che corretto sia con gli uomini che con le donne del Blog. Essendo sicuro del fatto mio, sono certo che non ne troveranno.

B) Non ho MAI usato altri nick che il mio...Dino Colombo anche perchè credo che altri nick li usi SOLO CHI HA QUALCOSA DA NASCON


ROMA - OSTIA
01 Marzo 2015

In tre sotto l'ora alla Roma-Ostia

Tempi sensazionali nella tradizionale mezza maratona che collega la capitale al suo litorale.

[...]

A vincere è stato il keniano Robert Kwemoi Chemosin in 59:37 (miglior crono iridato nel 2015), seguito, a due secondi, dal connazionale Simon Cheprot (59:39); terzo gradino del podio per l’ugandese Geoffrey Kusuro (59:43), in una classifica finale che ha visto altri quattro atleti arrivare sul lungomare di Ostia in meno di 1h01. Primo italiano al traguardo, la fiamma gialla Ahmed El Mazoury.

www.fidal.it

Paolo Rivera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.03.15 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Bene...eccomi di nuovo...Sono mancato un pò è vero...ma avevo bisogno di riflettere su certi fatterelli che sono successi nel blog e che mi hanno coinvolto molto da vicino...

Sono stato lontano dal blog perchè volevo capire bene certe cose e per evitare di fare accuse a vanvera, rischiando di sbagliare persona/e.

Quindi in questo periodo mi sono preso tutto il tempo necessario per informami bene su quello che (mi) stava succedendo qui nel blog che frequento e amo da anni e ho scoperto alcune cosine che ora è finito il tempo di tenermi dentro.

Dovete sapere che un certo personaggino del blog, da tempo e in combutta con alcuni altri 'carbonari', solo per aver io una volta messo in discussione il loro modo di porsi nel blog e il loro modo di esprimere concetti astrusi e incomprensibili ai più,. di comune accordo dicevo, hanno deciso di farmela pagare.

Ok...e in che modo?...Uno di essi, che io chiamerò il 'lombrico' per la sua capacità di agire sottotraccia (o sottoterra come preferite) ha preso a pretesto le offese formulate nei suoi confronti da un misterioso "mister (o mistress) X" per dichiararmi guerra totale.

Il o la suddetto/a "mister X" l'ha ripreso più volte e in modo pesante sotto certi suoi commenti sicuro/a di farla franca, che tanto il lombrico avrebbe fatto cadere la colpa invariabilmente su di me.

Per dirla sinceramente, l'avevo in qualche modo intuito che fossi proprio IO l'oggetto dei suoi strali, ma avendo la coscienza a posto e non avendone la prova ho fatto finta di niente.

E fin qui tutto ci può stare. Non si può mica essere simpatici a tutti no?

Ma quando si arriva a fare quello che dirò più avanti, se permettete le palle hanno cominciato a girarmi e per evitare di fare cazzate, mi sono preso un pò di tempo e ho iniziato a raccogliere informazioni su chi fosse in effetti l'oggetto delle invettive del tizio. Ho chiesto ad amici e amiche fidate e tutti sono stati concordi nel dire che il tizio ce l'aveva proprio con me.

continua sotto


Salvini..."O Tosi si allinea alla scelta di Zaja o è fuori dalla Lega!"

Ma come...ma secondo i giornalai di regime non era solo Grillo che espelleva i suoi se non seguivano le sue direttive? E lo chiamavano per questo 'il dittatorello'?

Vediamo quanti giornalai scriveranno domani che Salvini è un 'dittatorello'...

Dino Colombo. Commentatore certificato 02.03.15 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Hanno diffuso le quote che ogni città riesce a “spremere” dagli automobilisti con le multe.
Milano (prima) per patentato riscuote €176, Firenze €140, Parma €118 Treviso (4à) €112;
all' estremo, ultima Taranto (107à) €0,2, Isernia €0,2 Caserta€0,3 Vibo Valentia (104à) 3,4 http://www.blitzquotidiano.it/foto-notizie/classifica-multe-milano-capitale-di-riscossione-ma-nel-resto-ditalia-12-2116636/
Ci sono Italie differenti. Anche per la riscossione dei divieti di sosta, passaggio con il semaforo rosso.
Anzi, nel nord, difficilmente un automobilista passa col rosso, al sud non ci fa caso nessuno.

Separiamoci, ognuno ha le sue tradizioni, il suo modo di vivere. C'è solo una cosa che ci rende comuni, la lingua, ma spesso alle orecchie allenate si capisce l'etnia da dove arriva il nostro interlucutore

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato 02.03.15 21:27| 
 |
Rispondi al commento

http://www.agonchannel.it/live/

Di Battista live ORA

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 02.03.15 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Sulla 7 Colaninno a difendere l'indifendibbile!
Il nostro...troppo buono!

oreste, m., SP Commentatore certificato 02.03.15 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

correggo gli errori di "battuta" dell'intervento precedente:
Esimio Professor Norberto Noveri, ai tempi della "Guerra Fredda" gli scienziati che vedevano misconosciuto il valore delle loro scoperte, avevano escogitato un sistema semplicissimo per uscire dall'insabbiamento:

Torquato Apreda 02.03.15 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Mo me segno tutto quelo che nun va pe e Freccette..bloggher ermetico.
Okkio, perche nun dimentico!
O so che sto Blog ste sta sur cazzo,ma armeno visto che sei ospite un pò de rispetto!
E che cazzo!
Sinnmo stai 'n parocchia a corpi li preti!

oreste, m., SP Commentatore certificato 02.03.15 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Esimio Professor Roberto Noveri, ai tempi della "Guerra Fredda" gli scienziati che vedevano misconosciuto il valore delle loro scoperte, avvano escogitato un sistema semplicissimo per uscire dall'insabbiamento:
Facevano in modo che le loro scoperte giungessero in Unione Sovietica.
Come i servizi segreti Americani si accorgevano che l'URSS stava sviluppando una qualsiasi tecnologia non presente in occidente, terrorizzati da un possibile "sorpasso" del blocco sovietico in un settore qualsiasi, muovevano le "leve" che potevano muovere (cioè molte) affinchè quella particolare tecnologia si sviluppasse anche in Occidente.
Oggi l'URSS non c'è più, ma la Russia di Putin sta alzando la testa, forse qualche problema con l'amianto ce lo hanno anche loro, hanno tutto il "siero di latte" che può servire, e comunque hanno tutto lo spazio per costruire lontano dalla gente impianti "che potrebbero presentare qualche pericolo" e se Putin vuole, ostacoli burocratici non ne troverete.
Io proverei a contattare i Russi.

Torquato Apreda 02.03.15 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Una buona serata a tutti meno che a argiuna e l'amico suo ...
Quello amico de gente che nun vole bene ar blogghe ... Pe capisse ... ^_^

Una bona serata ...

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato 02.03.15 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROVA PROVA PROVA ...

TIRATORE DI FRECCETTE INEDUCATO ...

Buonasera caro argiuna ... ^_^

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato 02.03.15 20:56| 
 |
Rispondi al commento

@ Freccia Nera

Va bene tutto, ma offendere la mamma di Folchi mi sembra davvero una cattiveria. Sei davvero un emerito stronzo.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 02.03.15 20:47| 
 |
Rispondi al commento

va. ffan. cu. lo ...

E che ca22o ...

Questa è una prova ...

Buonasera

Francesco. Folchi.. 02.03.15 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quelli dell'ex PCI fanno votare di tutto, oramai hanno il paraocchi incorporato.

Vi ricordate quando li fecero votare Di Pietro nel Mugello? Pensate, nel Mugello, terra rossa come il fuoco. Il dio partito propose loro Di Pietro e, anche se era considerato dai compagni, un ex poliziotto destrorso, loro che fecero? Andarono in massa e lo votarono.

E lui cosa fece?

I mugellani lo videro una volta e mai più.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 02.03.15 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t. - PRIMARIE PIDDINE IN CAMPANIA: DUE CONTI CHE SECONDO I PENNIVENDOLI "NON S'HANNO DA FARE"

I giornalai ed i mezzibusti del regime di farloccopoli riportano i dati definitivi (ore 21:00) relativi a queste "primarie" forniti dal PD: 145.158 voti totali di cui 42.950 a Salerno.

Sono gli stessi "giornali" che avevano riportato i dati forniti dal PD sull'affluenza registrata alle ore 17:00 dello stesso giorno: 78.000 votanti (606 seggi) di cui 25.000 a Salerno (163 seggi).

http://www.ilmattino.it/napoli/politica/primarie_centrosinistra_campania_dove_votare/notizie/1209680.shtml

ma nessuno fa due conti?

votanti alle ore 21:00 ................. 42.950
votanti alle ore 17:00 ................. 25.000
-----------------------------------------------------
votanti tra le 19:00 e le 22:00 ..... 17.950

17.950 voti in 240 minuti per 163 seggi

240 x 163
---------- = 2,17
17.950

A SALERNO COME PER IL DATO GENERALE:
UN VOTO ogni DUE MINUTI, senza pause, IN TUTTI E 163 I SEGGI e per tutte e QUATTRO le ore che separano le 17:00 dalle 21:00

una coda stratosferica in ogni seggio ad ora di cena.

AVETE PRESENTE QUANTO TEMPO NELLA REALTA' OCCORRE PER IDENTIFICARE L'ELETTORE, REGISTRARNE I DATI, ETC ETC ?

ALTRO CHE MEDJUGORJE, FATIMA E LOURDES,

ora, per il semplice fatto che, verosimilmente, non tutti i 163 seggi sono collocati in zone ad alta densità di popolazione, da quanto sopra esposto si può dedurre che in numerosi SEGGI CAMPANI si sia PROBABILMENTE superato il record OTTENUTO NELLE "ELEZIONI" PER LA SEGRETERIA REGIONALE DEL Pd, (sempre a Salerno): un voto ogni 27 secondi!

IN CASA PIDDINA I MIRACOLI SONO ALL'ORDINE DEL GIORNO.
D'ALTRA PARTE I PENNIVENDOLI ED I MEZZIBUSTI NON FANNO CONTI , NON SONO PAGATI PER FARLI, DEVONO SOLO PER SCRIVERE O DECLAMARE CIO' CHE I PADRONCINI DETTANO

UN PO' DI MATEMATICA ...... signori PENNIVENDOLI

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.03.15 20:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda per i geniali inventori: in Valsusa invece della TAV, (forse proprio nella galleria della TAV?) si potrebbe sfruttare l'amianto esistente ai fini produttivi?
qualche elemento per una risposta circostanziata potrebbe venire dal sito della società geologica italiana:
http://www.socgeol.it/254/amianto_e_uranio_in_val_di_susa.html
ringrazio anticipatamente per la risposta

Michele Borrielli 02.03.15 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Una laurea ad honorem che indigna gli
Stati Uniti...

http://tinyurl.com/kta5bj6/afeva.it/files/tl_2014_2_9.pdf

febbraiolo Commentatore certificato 02.03.15 20:15| 
 |
Rispondi al commento

A volte la soluzione a problemi che sembrano enormi sta nelle piccole cose.

Pensate all'inquinamento da carburanti. Eppure si potrebbe viaggiare con motori alimentati a idrogeno, ma ogni volta che qualcuno ci prova, viene messo tutto a tacere.

In Italia c'era il gas metano. E Enrico Mattei saltò con l'elicottero......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 02.03.15 20:15| 
 |
Rispondi al commento

eliminiamo l'eternit trasformandolo in cioccolata fondente .. venduto a poco ai pensionati al minimo ..appena crepano li trattiamo e li utilizziamo per dare da mangiare a dudu..

Joke 02.03.15 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Un suggerimento e una preghiera a i responsabili del M5S:
USATE GLI SMS E WHATSAPP PER COMUNICARE LE ATTIVITA' DEL M5S.
Questo Blog è fantastico, ma non basta e non basterà mai a informare la maggioranza degli italiani, usate WhatsApp è gratis, cosa aspettate?

Filippo ., Milano Commentatore certificato 02.03.15 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Sono andati a votare 157.000 persone alle primarie del PD in Campania, nonostante l'appello di Saviano! questo è il dramma! come se ne esce con un popolo così? ho sempre meno fiducia negli italiani, sono veramente sfiduciato. Per cambiare queste teste e il loro modo di ragionare ci vorranno decenni e molta molta informazione del M5S su tutti i media. Un suggerimento e una preghiera a i responsabili del M5S:
USATE GLI SMS E WHATSAPP PER COMUNICARE LE ATTIVITA' DEL M5S.
Questo Blog non basta e non basterà mai a informare la maggioranza degli italiani, usate WhatsApp è gratis, cosa aspettate?

Filippo ., Milano Commentatore certificato 02.03.15 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Post terrificante. Sono un geologo iscritto al m5s e mioccupo di amianto da 10. Non si può permettere ad un personaggio del genere di scrivere una montagna di inesattezze,stupidaggini nonché affermazioni superficiali espresse con un linguaggio da scuola dell obbligo. Quanto scrittooltre ad essere inesatto è anche pericoloso per la salute. Inoltre quello che il professore spaccia come scoperte sono cose assodate da decenni dalla acido fluoridrico aicarbonatiraicarbonati che si sciolgono con acido come quello acetico citrico o cloridrico. Poi parla di amianto senza sapere che esistono almeno 6 tipi di amianto riconosciuti per legge e utilizzati nei materiali e che la loro struttura mineralogica e composizione chimica è differente cosi come il loro comportamento comico fisico. Lui parla di amianto ma in rdelata parla solo di crisotilo,invece Sachs esistono amosite e crocidolite tra gli altri molto più pericolosi del crisotilo,eanche più difficili da trattare? Poi bella scoperta quella dell acido fluoridrico,acido pericolosissimo che si sa essere capace non solo di sciogliere l aminanto ma anche tutti i silicati da almeno 100 anni... E mi fermo qui il cosiddetto professore si dovrebbe vergognare e il blog di ngrillo dovrebbe informarsi meglio prima di lasciar parlare chinque e a vanvera. Comunque se vuole sono disponibile a fornire informazioni serie sul tema. Saluti

ivan p. Commentatore certificato 02.03.15 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando la "delazione" val bene una messa?

Il sito GuardiaNazionaleAmianto.it è una piattaforma digitale che permette ad ogni singolo cittadino di segnalare luoghi in cui ci sia una presunta presenza di amianto.

La segnalazione avverrà attraverso due distinti metodi di "denuncia":

Tramite la pagina SEGNALA! il cittadino avrà la possibilità di descrivere il punto in maniera completamente anonima. La segnalazione sarà presa in carico dagli amministratori della piattaforma per iniziare la procedura di analisi ed eventualmente di inertizzazione del punto stesso.
Registrandosi alla piattaforma seguendo la procedura di Registrazione. In questo caso, l'utente potrà monitorare l'evoluzione degli interventi sui siti da lui definiti.

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.03.15 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Progetto molto interessante che potrebbe portare sia sviluppo lavorativo, industriale ed ecologico in molte zone di italia.
Vero è che anche le osservazioni del meetup di maglie sono da tenere in primaria considerazione in modo che tutto non venga fatto con la superficialità che spesso ci distingue come paese e parlo sopratutto delle modalità di trasporto, stoccaggio e manipolazione dell'amianto non che della gestione dei prodotti di scarto, aspetti che fanno la differenza tra un progetto ben fatto e uno fallimentare, magari facendo partecipare anche il meetup alla progettazione e alla pianificazione di questi aspetti

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.03.15 19:37| 
 |
Rispondi al commento

dal fattonline

""Dopo l’atterraggio “sono arrivate le pattuglie dei carabinieri che hanno parlato coi comandanti, ma non ho sentito cosa si sono detti”. Grazini però non ha visto Renzi “di persona” scendere dall’elicottero, visto che è uscito “da un cancello secondario dopo una mezz’ora”. Dopo avere visto che “stavano riparando qualcosa” dopo un’oretta “il mezzo è ripartito. Il tempo era migliorato, aveva smesso anche di piovere”. ""

si vergognava?

oppure avrà pensato: speriamo non mi veda nessuno?

1pabblos 02.03.15 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e TE PAREVA CHE NON VINCESSE LE PRIMARIE DEL pd UN CONDANNATO?
IL pd PARTITO DEI DELINQUENTI....UNA GARANZIA PER LA dEMOCRAZIA.

oreste, m., SP Commentatore certificato 02.03.15 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Il progetto del governo sulla rete si incrocia con l’affare delle torri tv.

http://www.corriere.it/economia/15_febbraio_28/governo-pronto-piano-ring-decreto-la-rete-veloce-telecom-82817610-bf57-11e4-911e-3d01b106f698.shtml

psichiatria. 1 02.03.15 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Luisella Costamagna
Questa sera in diretta a Lei Non Sa Chi Sono Io c'è Alessandro Di Battista del M5S! Vi aspetto alle 21.15 su Agon Channel (canale 33 del digitale terrestre).

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.03.15 19:16| 
 |
Rispondi al commento

domani sul tavolo del governo
il progetto "ring"
internet ad alta velocità per il popolo

entro il 2030
ripeto
entro il 2030

forse entro il 2030 quasi tutti gli italiani avranno la possibilità di decidere se connettersi o no.

domani, e non si sa nulla...
sarà rinviato il consiglio del governo, per l'atterraggio d'emergenza?

psichiatria. 1 02.03.15 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Pd, primarie e irregolarità. ​"Ho votato in 5 seggi con documenti scaduti"

Primarie che fai, irregolarità che trovi. Il Pd ne sa qualcosa. Ecco cosa è successo in Campania

Perché non c'è consultazione elettorale che non faccia gridare allo scandalo. Dai cinesi ai rom passando per i brogli e gli "acquisti" di voti. E non solo. Dal Nord al Sud. Anche in Campania se ne sono viste delle belle. Ne sa qualcosa il votatore seriale che, come ha denunciato il Mattino, è riuscito addirittura a mettere a segno cinque schede in altrettanti seggi diversi. Il tutto con documenti di identità scaduti da cinque anni. Alla faccia dei controlli. Ma non solo. Il malcapitato è riuscito a far luce su un sistema tacciato ormai da troppo tempo di ambiguità. Qualche esempio? Nessuno chiede la tessera elettorale e soltanto in una delle cinque sedi visitate c'era il paravento atto a garantire la segretezza del voto. Leggeri nei controlli, attenti nel chiedere dazio.

Sarà per questo e non solo che lo scrittore Roberto Saviano si è preso la briga di avvertire gli elettori invitandoli a non andare a votare. Sentiva puzza di clientelismo, ancora una volta. Al momento, ciò che emerge dalle primarie campane sono le irregolarità. Il deputato del Pd Guglielmo Vaccaro ha postato la foto di un certificato elettorale rilasciato a un elettore salernitano dagli uffici comunali. Niente di strano, se non fosse per la data. "Mi sembra anomalo che a Salerno l’ufficio anagrafe sia aperto anche di domenica", ha scritto. E ancora: "Siti, giornali e tv raccolgono testimonianze di voti doppi e persino tripli. Ogni redazione ha le sue prove e preso atto delle irregolarità. Quanti dirigenti del Pd hanno fatto cosi?", ha tuonato Paolo Russo, coordinatore di Forza Italia a Napoli. Come sempre è arrivata poi immancabile la richiesta di riconteggio dei voti. Così come immancabile è il dibattito eterno sullo strumento delle primarie democratiche.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 02.03.15 19:10| 
 |
Rispondi al commento

questa sera dalla gruber il nostro Berti!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.03.15 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro Meetup "Maglie 5 Stelle" ha presentato delle osservazioni contro questo impianto pilota che si vorrebbe aprire in agro di Melpignano a poche centinaia di metri dal centro abitato di Maglie (LE).
Il Prof. Roveri intervenuto al consiglio comunale aperto monotematico sul tema, alla nostra specifica domanda nella quale chiedavamo se si sentiva di poter escludere senza ogni dubbio la pericolosità dell'impianto, rispose che qualche dubbio c'era sempre. Pertanto abbiamo chiesto se sperimentale siignificava che si dovevano fare degli esperimenti per testare la salubrità di questo nuovo impianto utilizzando i cittadini locali come cavie.
quì qualche dettaglio in più: http://files.meetup.com/8776532/Progetto%20Impianto%20Trattamento%20Amianto%20-%20Osservazioni.pdf
http://www.meetup.com/Maglie-5-Stelle/messages/boards/thread/47861432

Filippo P., Maglie - (LECCE) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.03.15 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro è un paese dove chi governa è convinto che la modernità sia riportare la qualità di vita e di conseguenza la civiltà indietro di secoli, mentre ritiene conservatori coloro che potrebbero veramente rendere vivibile e moderno questo paese. Allora si cancella la ricerca privandola dei mezzi necessari, pur avendo a portata di mano la materia prima: cervelli eccelsi, che potrebbero per davvero cambiare le sorti delle popolazioni nonché dello stesso pianeta. Purtroppo non si può chiedere a quei cervelletti di capire cose che tutti gli altri capiscono al volo. L’ignoranza la fa da padrone in quella categoria, che eccelle solo nell’arte di ingannare e fregare il prossimo, per cui se sono maestri in questo è giocoforza ignorare tutto il resto. Quindi per costoro chiunque sia dotato di intelligenza o di onestà, diventa un pericolo e va fermato. E’ inutile negarlo, purtroppo la realtà è proprio questa, poveri noi!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 02.03.15 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Amianto, anche se la sentenza della Cassazione sulla cancerogenicità è del 1962, il rischio era già noto dalla fine dell’Ottocento”.
I sospetti risalgono a oltre un secolo fa. La certezza giuridica a mezzo secolo fa. La risposta politica a 20 anni fa...

http://natura.forpassion.net/tag/amianto/

febbraiolo Commentatore certificato 02.03.15 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi appello all' INTELLIGENZA dei beneficiari di quell'ELEMOSINA degli 80 euro elargita da quel "BUFFONE" a poche persone con il contributo di tutti. Mandate un' e mail al "tipo", dicendo che rifiutate quella "miseria", purché, con i 10 miliardi stanziati per questo "voto di scambio" faccia costruire in TUTTA ITALIA questi siti di smaltimento. In questo modo si contribuirebbe a distruggere, ecologicamente, un prodotto altamente inquinante, si potrebbe guadagnare con i lavorati e si potrebbero creare posti di lavoro, non ultimo si eviterebbe di inquinare. Se, invece di andare a mangiare una pizza (perché a questo servono 10 miliardi ), date un contributo per questo progetto, dormireste più tranquilli, con la consapevolezza di aver fatto qualcosa per il vostro territorio, per voi e per i vostri figli. I POSTERI RINGRAZIERANNO!!!!!! PS. Se non lo fate, la pizza vi rimarrà sullo stomaco, perché vi sentirete IN COLPA. PPS. MA CI PENSATE QUANTE COSE SI POTREBBERO FARE CON 10 MILIARDI A FAVORE DI TUTTA LA POPOLAZIONE?????? Altro che una pizza a chi già se la può permettere!!!!!!! COGLIONE , BUFFONE , ARROGANTE PRESUNTUOSO E INCAPACE.

alfonsina p. Commentatore certificato 02.03.15 18:42| 
 |
Rispondi al commento

...il problema più ingombrante per le Torri Gemelle era rappresentato dall’enorme quantità di amianto che contenevano...

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/print.php?storyid=3949

febbraiolo Commentatore certificato 02.03.15 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si vede la luce in fondo al tunnel , dice Renzi . Che fantasia !

vincenzodigiorgio 02.03.15 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo come faccia, un professore di chimica ad affermare che "il siero di latte normalmente non è acido, avendo un ph 5-6". Inoltre, vorrei tanto chiedere al professore cosa sono le "cellule di latte"

AngeloS. 02.03.15 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Viaggio in elicottero Renzi.

In treno ci vogliono 90 minuti, in elicottero 50 minuti, possibile che un minimo di ritegno non muova queste persone , anche solo per rispetto verso chi non arriva a fine mese, c'è bisogno proprio di un elicottero per andare da Firenze a Roma, ma dai vergognatevi.

A casa tutti vi voglio vedere, in un anno quanti viaggi ha fatto usando l'elicottero inutilmente,
quanto è costato e costerà agli Italiani questo sfizio , perchè solo di uno sfizio si tratta, il capriccio di onnipotenza.

----------- V E R G O G N A ------------

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.03.15 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Salvini annuncia, che molti militanti del Movimento vogliono entrare nella Lega, lo staf ne sa qualche cosa ?

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.03.15 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fanno di tutto per accorciare i tempi di prescrizione e poidopo fanno la finta con le denunce.

http://www.ecoblog.it/post/142858/amianto-import-illegale-anche-dagli-stati-uniti

febbraiolo Commentatore certificato 02.03.15 17:47| 
 |
Rispondi al commento

INTERESSANTE COME SMALTIRE IL CEMENTO AMIANTO,MA SI PUO' FARE QUI IN ITALIA

alvise fossa 02.03.15 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si chiama "piano ring"
internet ad alta velocità
in tutte le case degli italiani
domani sul tavolo del governo

http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/rubriche/ContentItem-8b7e9ffe-d054-4875-89af-c8eb30333613.html

minuto 02..

psichiatria. 1 02.03.15 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Bene, aggiungete alla pagina un numero di telefono, che ho giusto un po' d'amianto da cedere. Siccome il processo produce un utile, immagino che passeranno a ritirarlo "a gratis", no? Per quando li aspetto?

Un voto in più 02.03.15 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Dovrebbe essere ottimo ! Pensiamo alle promesse
(mai mantenute) della sburocratizzazione del BOMBOLO !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 02.03.15 17:23| 
 |
Rispondi al commento

pensate quanti tetti di eternit degli allevamenti, gli animali respirano le particelle e il popolo se li magna.

febbraiolo Commentatore certificato 02.03.15 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

[ Come resistere alla macchinetta degli snack a lavoro anche se sei una golosa irrecuperabile... ]

Il peggior assalto dell' industria del junk food alla tua dieta
si materializza in quelle demoniache macchinette
che distribuiscono calorie sottoforma di dolci pieni di cremini ....

..proprio quando sei già 4 ore in ufficio che non mangi...
e l'ora di pranzo non sembra mai arrivare.

COME PUOI RESISTERE ?

http://dimagrimentoveloce.org/2015/03/01/stress-snack/

Come non mandare all'aria ore di palestra e disciplina
strafogandoti come una balenottera?

Scoprilo qui : http://dimagrimentoveloce.org/2015/03/01/stress-snack/

P.S. hey, lo so benissimo che le balene si mangiano solo il plancton...

ma questo non toglie che se non leggi qui

rischi che quelle merendine appetitose ...

ti possiedano come una legione di demoni pieni di calorie vuote
sfondando l'ago della bilancia !

Corri a leggere quindi : http://dimagrimentoveloce.org/2015/03/01/stress-snack/

DimagrimentoVeloce 02.03.15 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo.....sembra troppo bello. Speriamo che possa partire presto.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.03.15 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Questa può essere una vera rivoluzione a livello planetario. Risolvere in maniera concreta, veloce e semplice questo problema

Sabina M. 02.03.15 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono gli italiani che fanno Grande l'Italia...ce ne fossero come lui....

giorgio l., verona Commentatore certificato 02.03.15 16:44| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA E' UNA DIMOSTRAZIONE,DI COME SI POSSA RISOLVERE ALCUNI PROBLEMI DI INQUINAMENTO,NATURALMENTE,CI VUOLE UN GOVERNO CONSAPEVOLE CHE VEDA LA VALIDITA'E DIA IL VIA ALLA BONIFICA,INCENTIVANDO I COMUNI A ISTALLARE QUESTI IMPIANTI,DOVE COME SI LEGGE NON SONO PERICOLOSI,MA TUTTO QUESTO COME TUTTI SAPPIAMO,IL GOVERNO ATTUALE HA ALTRI INTERESSI E TROVERA' OGNI PRETESTO PER SMONTARE,QUESTA RICERCA DEL PROF.NORBERTO NOVERI,A MENO CHE NON SI INSERISCA QUALCHE LOBBY,DOVE VEDE PROFITTO SENZA SFORZO E CON FACILI GUADAGNI

vincenzo ruggiero 02.03.15 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Se fosse confermata sarebbe una buona notizia, chi può confermare una lavorazione di questo tipo, NON vorrei che per risolvere un problema ne creassimo di ulteriori ancora più irrisolvibili.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.03.15 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho fatto una pagina Facebook :
Diffonderlo il più possibile ! ! ! !
A TUTTI i Consiglieri Comunali di Genova e a TUTTI i Consiglieri regionali Liguri.
Per conoscenza a TUTTI i Cittadini Genovesi e Liguri ed ai mezzi di informazione.

CONOSCIAMO tutti gli enormi problemi che abbiamo avuto ed avremo FINORA con l’amianto.
Questo post di oggi nel Blog di Beppe Griilo va VERIFICATO immediatamente per prendere le eventuali DECISIONI :
http://www.beppegrillo.it/2015/03/passaparola_elimino_lamianto_senza_inquinare_e_guadagnando_del_prof_norberto_roveri.html#commenti

Vincenzo Matteucci 02.03.15 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. IMPORTANTISSIMO!
SALVINI CI COPIA E PROPONE UNA LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE PER UN REFERENDUM SULL'EURO MASCHERATA!
La nuova buffonata di Salvini che accortosi che il M5s è l'unico che fa qualcosa DI TANGIBILE sull'euro allora propone una cosa simile ma molto vaga(manco rispettare il pareggio di bilancio fosse cosa buona e giusta).http://www.leganord.org/index.php/notizie/7-notizie/9056-lega-nord-deposita-in-cassazione-proposta-di-legge-di-iniziativa-popolare-per-europa-dei-popoli-e-delle-regioni


PASSAPAROLA: 'ELIMINO AMIANTO SENZA INQUINARE E GUADAGNANDO'
- prof. Norberto Roveri

"Gli imprenditori italiani hanno paura della burocrazia in questo campo e finché non ne viene approvato uno, messo in funzione uno, che allora il Ministero può verificare e apre le porte a questo nuovo metodo, credo che questo sia lo scoglio della paura della costruzione, delle autorizzazioni, sia lo scoglio più grande, ma una volta fatto uno, automaticamente dopo uno può ipotizzare, chiedere l’autorizzazione a costruire un altro impianto, con quelle stesse caratteristiche, quindi essere quasi automaticamente autorizzato."

Quello che vado dicendo sempre io:

Bisogna dare l'esempio, avviare qualcosa per dimostrarne la fattibilità e bontà.

Permettiamo allo staff del Prof. Norberto Roveri di costruire un impianto di smaltimento e riciclaggio in un comune amministrato del M5S, non solo, permettiamo di realizzarlo con il contributo economico di chi vuole investire in questo progetto, visto che i comuni non hanno il becco di un quatrino!

Sempre col pallino delle Civic Company.

Pomezia potrebbe essere uno di questi posti, vicino alla capitale potrebbe far nascere un progetto importante che oltre che salvare la vita alla gente produce ricchezza.

"Per chi fa l’imprenditore un piccolo rischio c’è sempre di vedersi tornare a casa l’investimento. Passate parola!"

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.03.15 15:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

l'idea sembra davvero brillante e anche se il magnesio fosse in quantità minori ci sarebbe comunque una minima convenienza ma dubito che un'ipotetica "idropittura da amianto" venderebbe molto.
Speriamo che le autorizzazioni arrivino presto :)

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.03.15 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Progetto ingegnoso e interessante. Chissa' se in Italia ci sono imprenditori, di quelli veri che sono capaci di rischiare. Vedremo. Mi sembra un caso in cui si giustifica un intervento pubblico, del Ministero dell'ambiente o delle Regioni o dei Comuni, se non altro per superare le difficolta' burocratiche.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.03.15 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Con tutto il latte e tutto l'eternit che abbiamo in Sardegna diventiamo gli Emirati italiani!

manuela pasini 02.03.15 15:44| 
 |
Rispondi al commento

interessantissimooo!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.03.15 15:29| 
 |
Rispondi al commento

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 02.03.15 14:15|

Hai ragione Roberto, perche la vicenda dei 98 miliardi di euro, non versati dalle società che gestiscono i video giochi, è eclatante, ma io volevo sopratutto mettere in evidenza la stupidità degli elettori di sinistra, che riescono ad incazzarsi solo se il Governo in carica è di centro/destra, mentre poi vanno letteralmente in letargo, anche davanti a comportamenti totalmente discriminatori nei confronti dei cittadini (vedi Legge Frignero).
Questa stessa gentaglia, rompeva le palle anche ai governanti americani, ma solo quando il Presidente in carica era Repubblicano, adesso che c'è uno psicopatico Democratico (Obama), che vuole spingere l'Europa in guerra contro la Russia, sono tutti silenti, sol perchè nessuno dei loro "cattivi maestri", gli ha ordinato di manifestare.

Queste persone sono il vero cancro del nostro Paese, perchè sono diventati i migliori alleati della partitocrazia, in quanto sono (di fatto) il vero baluardo contro il cambiamento e contro le Riforme.

Sono talmente stupidi, dal credere che la casta della magistratura, sia meno corrotta o pericolosa, rispetto a quella dei politici, dei sindacalisti e dei giornalisti.

gianfranco chiarello 02.03.15 15:20| 
 |
Rispondi al commento

ok... non avevo un link all'uopo :)

1pabblos 02.03.15 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori