Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Reddito di cittadinanza subito: ce lo chiede l'Europa!

  • 41

New Twitter Gallery

rdc_europa.jpg

"Oggi nel Consiglio di Europa, nella Commissione Affari sociali, si parla di reddito di cittadinanza. In particolare si sottolinea l'importanza di introdurre in Italia una misura come il reddito di cittadinanza proposto dal M5S che segua i principi del modello sociale europeo e che abbia come obiettivo quello di rilanciare la piena occupazione, garantire una vita dignitosa ad ogni cittadino, nonché che garantisca il benessere comune e la tutela della democrazia. Il Movimento 5 stelle sin dall'inizio della legislatura si batte anche in Europa per introdurre il reddito di cittadinanza in Italia. Una misura che manca solo in Italia, Grecia ed Ungheria e che serve, oltre a ridare dignità ai tutti i cittadini che l'hanno persa, a contrastare la povertà e ad evitare ricatti dalla mafie. Una misura urgentissima, da introdurre subito per tutelare tutte quelle famiglie colpite da dalla crisi. Ce lo chiede anche l'Europa. E' arrivata l'ora del reddito di cittadinanza anche in Italia." Nunzia Catalfo, portavoce M5S Senato, dal Consiglio d'Europa di Parigi

24 Mar 2015, 13:11 | Scrivi | Commenti (41) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 41


Tags: Beppe Grillo, consiglio d'Europa, Europa, M5S, MoVimento 5 Stelle, Nunzia Catalfo, povertà, reddito di cittadinanza

Commenti

 

Il reddito. Di cittadinanza in italia ci vuole e ci si deve fare al piu presto possibile come in tutta europa mi meravglio che proprio leuropa non si impegnia tanto su questo argomento perche non ci invitono in eiropa a noi padri di famiglia senza un lavoro e senza un reddito cosi ce lo spigeranno come vivere signiori miei poi vi riempite la la bocca di ess.democratici io con questo sistema europeo la chimerei de
modittatura voi mi diresti sicuramente che non e cosi se cocondo voi e giusto quello che dta succedendo da noi in italia per quando riguarda le pensioni i vitalizzi i stipendi e altre cose nascoste dei nostri politici?che loro possono vivere tranquillamente senza problemi e noi no perche i loro diritti vengono rispettati e a noi cittadini no aiiora come chiamarlo questo paese democratico o dittatore non raccontate frottole e mettete in campo il reddito o come lo volete chiamare fatevi veramente
Valere che siete portatori della democrazzia e il rispetto verso di noi ITALIANI CHE DIO VI ILLUMINA.

Bozzi Vincenzo 18.05.15 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Infatti il Reddito di Cittadinanza darebbe una dignità a tutte quelle persone come me che non hanno nessun reddito ne di lavoro ne di pensione e che vivono sulle spalle dei figli o amici vari e questo non è giusto in una società che si reputa civile ma civile non è, grazie a tutti Voi che state provando a farlo approvare dalle Camere.

Pietro scarsella, calcata Commentatore certificato 28.03.15 13:48| 
 |
Rispondi al commento


forza avanti con la schiena dritta Vedo che molti si accodano

adriano petrignani 28.03.15 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Per cortesia non sparateci illusioni...Già oggi non ne parla nessuno,poi del se ne parla ne abbiamo abbastanza.Ci vogliono morti e basta...come tutti coloro hanno un lavoro e una famiglia...Non si può chiedere tasse a persone sole senza lavoro e over 50...Basta tirarsi su le maniche in nero e se va bene per pagare gli stipendiati.

ortica 26.03.15 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi fa molto piacere che finalmente si parli di reddito di cittadinanza anche in Italia e che a farlo siano politici_cittadini onestamente Italia su una popolazione di circa 60 Milioni solo 27 milioni hanno un reddito di cui 20 milioni sono pensionati il resto persone che hanno perso il lavoro e non trovano altro e studenti futufi(presto) disoccupati. La situazione è molto difficile. C'è da chiedersi quanto durerà ancora la"pace" sociale in Italia.

Marco trevisani 26.03.15 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Forza m5s ci restate solo VOI ...a rappresentare gli onesti, oggi piu' speranzosi grazie alla vostra GRANDE coerenza e onesta' FORZA NON MOLLATECI e grazie comunque vada!

cacs 25.03.15 22:53| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe ora restituire un po di dignità ai cittadini che per un motivo qualsiasi, non voluto da lui,abbia perso il lavoro o non riesca a trovare un lavoro.
mia moglie a sempre lavorato poi e nato il mio primo figlio purtroppo con gravi problemi di salute, e stata licenziata essendo una cooperativa non abbiamo potuto fare niente. a distanza di 9 anni dal suo ultimo impiego e 2 anni dalla morte di mio figlio,dopo svariati tentativi alla ricerca di lavoro nessuno le ha mai dato l'opportunità di lavorare.la nostra famiglia avrebbe bisogno di un secondo redditto,se fosse approvato il redditto di cittadinanza probabilmente gli enti preposti alla ricerca di occupazioni per i disoccupati probabilmente vedrebbero spronati ad aiutare seriamente chi vuole lavorare.grazie

sandro puledda 25.03.15 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Ormai che siamo nella merda della povertà noi precari e disoccupati senza ammortizzatori sociali non ci crediamo più a ciò che dite su questo reddito grazie italia


renzi ascolta l'europa solo quando gli ordinano di tassare le famiglie italiane

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 25.03.15 13:02| 
 |
Rispondi al commento

In Basilicata in questi giorni si parla di reddito di inserimento, sembra che si voglia fare la stessa cosa ma sotto altra veste, perchè il reddito di cittadinanza è il cavallo di battaglia del M5S, o sbaglio?

vincenzo rosciano, potenza Commentatore certificato 25.03.15 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono un DISOCCUPATO di 47 anni. Lavoravo a tempo indeterminato in un call center.
Sono stato messo in cassa integrazione a Gennaio e a Maggio andrò in mobilita', tutto questo perche' gli amici degli amici delle lobby hanno deciso che il lavoro va dove costa meno : ALBANIA, ROMANIA, ecc.
Io lavoravo per commesse di grosse societa' di telecomunicazioni come Fastweb, Vodafone, ecc
Il governo tace, su questi " spostamenti di lavoro altrove" tace e non solo tace ma OSTACOLA anche una proposta SAGGIA e corretta dei Cinquestelle che vogliono tutelare le persone come me col REDDITO DI CITTADINANZA.
Intendiamoci, nessuno vuole campare alle spalle di altri, io amavo il mio lavoro, non mi sono mai sentito un precario, anzi il contatto col pubblico mi appassionava e ne lavoro io offrivo un servizio al cittadino, tuttavia perso il lavoro e avendo poche prospettive, meglio un reddito minimo e un percorso di REINSERIMENTO che il silenzio indegno di questo Governo.
Trovo anche corretta la proposta che se rifiuti 3 lavori proposti, perdi il reddito, il che smentisce chi crede che il reddito vada a chi non merita.
Tra l'altro vi racconto un altra cosa che credo non tutti sanno:
sapete che l'INPS paga la cassa integrazione dopo quasi un anno?
Mi dite come fa un cittadino a pagare l'affitto, eventuali finaziamenti, ecc?
Facendosi prestare i soldi da familiari o amici, il che significa, AIUTIAMOCI fra di noi dove lo stato è assente.
Ringrazio i ragazzi del M5S per questo impegno che si sono presi di sostenere chi è in difficolta' e non chi come i lobbisti... le difficolta' le creano ad altri.
Pensate anche me, ad un 47enne qualunque, quando lottate per questo, perche' non sono chiacchiere al vento MA AIUTI VERI!
Da parte mia ogni giorno sui social vi sotengo, mi impegno a cambiare questo paese di corrotti, infine ancora una volta mi sento tradito dal Pd.. ma stavolta fa meno male...non li ho votati!!

massimo l., milano Commentatore certificato 25.03.15 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma fonsie lo SA e vista la sua sensibilità per le persone che sono in difficoltà chiuderà tutti i cantieri della tav.e con i soldi che risparmierà si farà il reddito di cittadinanza.

domenico porrino, agliana Commentatore certificato 25.03.15 09:06| 
 |
Rispondi al commento

con il reddito di cittadinanza nella mia sicilia i politici ke da sempre anno avuto consensi dalla povera gente con la speranza di un lavoro, diventeranno pazzi...o ancor piu corotti e mafiosi.peppe grillo non mollare per tanti sei la speranza per un italia migliore. grazie di cuore

palazzo fausto 24.03.15 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Dato che molte persone non utilizzano internet, visto che le televisioni non danno notizie delle vostre proposte e delle vostre battaglie in Parlamento, perchè non stampare un giornalino da vendere nelle edicole?
P.S. Sono un vostro ammiratore con la "A" maiuscola. Buon lavoro.
Beppe.

GIUSEPPE CIRESA 24.03.15 21:44| 
 |
Rispondi al commento

evviva

PETERPAN 24.03.15 21:35| 
 |
Rispondi al commento

è vero il reddito di cittadinanza è necessario,mio marito ha 62 anni è disoccupato da 5 anni nonostante sia un operaio specializzato non percepisce assegno di disoccupazione,nè sussidi o altro non ha diritto alla pensione.dopo aver lavorato una vita in giro per il mondo avevamo messo da parte un gruzzoletto per la nostra vecchiaia invece questo ci serve per vivere e pagare comunque le tasse.

angela crimi 24.03.15 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma fonsie lo sa e vista la sua sensibilità verso i bisognosi chiuderà i cantieri della tav. e con i soldi risparmiati farà il reddito di cittadinanza!!!

domenico porrino, agliana Commentatore certificato 24.03.15 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Sarà un reddito di dignità ...

salvatore umana 24.03.15 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Perseguire questa battaglia di programma del movimento Concretezza e serieta tanti si avvicineranno al movimento

adriano petrignani 24.03.15 19:52| 
 |
Rispondi al commento

la testa di minchia marocchina che ha sgozzato il tizio che faceva volontariato con la bottiglia rotta se la faceca con una stronza italiana che a breve l'avrebbe sposato per poi passargli la cittadinanza... vogliamo dare il reddito anche a quelli li oppure troviamo il modo di svincolare permessi di soggiorno a matrimonio e convivenze varie?

In usa e getta se vieni espulso hai voglia di sposare una americana... non entri più!

brunin bassin 24.03.15 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza andra'per l'80% agli exstracomunitari.I pensionandi con 40 anni di servizio e 62 di eta'devono rincorrere la pensione,vi sembra giusto? Voi che vi ritenete paladini dei piu'deboli , neanche una parola su la legge fornero che di punto in bianco ha allungato la pensione di 5,6,7,anni.Chiedo ai deputati e senatori del m5 stelle se per voi e'giusto.

msria 24.03.15 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Se decidiamo di diventare cittadini europei che pagando le tasse contribuiamo all'attività politica e gestionale della Comunità europea, le norme sul reddito di cittadinanza devono essere europee e uguali in tutte le nazioni e gestito dalla commissione europea con le casse della Bei. Come la scolarizzazione obbligatoria sino a 18 anni, l'università e la sanità pubblica.
Questa è civiltà democratica, non l'egemonia partitocratica con la tecnocrazia dei debiti della finanziaria pubblica a tutela di quella privata.
Dobbiamo togliere questi ministeri alle politiche nazionali e regimarle sul territorio a distretti regionali per il controllo della qualità politica nei comuni. Altrimenti l'unità europea di adesso come la subiamo ora è solo il farwest europeo di merci, finanza ed evasioni fiscali. Il resto è miseria umana che sarà repressa dalla nuova polizia europea mista (addestrata) alla tedesca!

pino 24.03.15 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Ce lo chiede l?europa!

Vediamo ora cosa risponde il governo!

Enrico Richetti, Carmagnola (To) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.03.15 19:01| 
 |
Rispondi al commento

la dignita'non ha prezzo il diritto di cittadinanza e un obligo per tutti gli Stati.

Giovanni Querin 24.03.15 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Viva M5*.

Antonio+ D., Carrara Commentatore certificato 24.03.15 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè dovete mettere su un titolo con scritto"ce lo chiede l'europa"?
E'masochismo, è inconsapevolezza, è voglia di rimediare altre figure di merda?
Secondo me qualcuno non sta bene...........
E' inutile continuare a giocare al ribasso.......

merendi franco 24.03.15 18:13| 
 |
Rispondi al commento

personalmente a me basterebbe SUBITO anche il solo restauro dell'ufficio di collocamento che in Italia non ha mai funzionato. Già quello, se ben architettato e strutturato, da solo, farebbe la differenza. Ce la faremo a cambiare l'Italia, non bisogna scoraggiarsi e crederci comunque.

Paolo G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.03.15 18:12| 
 |
Rispondi al commento

E meno male che non siamo solo italiani ma anche e soprattutto europei.

Altro che fuori, dovremmo cercare di stare più dentro l'Europa, anzi ci vorrebbe più Europa dentro l'Italia, ma tanta di più.

ugo mantino 24.03.15 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Il giorno che daranno il redito di cittadinanza piangerò nel vedere negli occhi dei miei figli la speranza per il futuro e per avere libertà dai genitori che hanno continuato a pensare a loro e alle loro famiglie. Con un solo stipendio non si può vivere in quattro.Speriamo presto siamo al limite della sofferenza

luigia alberti 24.03.15 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti voi ho già scritto in più di un occasione la mia domanda è sempre la stessa,
Ma devo dire Che anche la risposta è sempre la stessa (silenzio) vorrei sapere perché non cambiare lo statuto del movimento non sia una buona cosa per tutti gli aderenti al movimento,cambiarlo nel punto dove si dice Che gli eletti possono rappresentare i cittadini soltanto per 2 mandati,non sono d'accordo io come tantissimi elettori non vogliamo assolutamente rinunciare alle eccezionali capacità di esponenti come Luigi di Maio ,Alessandro di battisti fic , taverna e tantissimi altri stupendi ragazzi che ci stanno rappresentatando in modo lodevole NO NON CI VOGLIAMO RINUNCIARE
UN SALUTO ✋ A TUTTI VOI

Carmine Esposito 24.03.15 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Renzi ha dato il colpo finale alla dignita' agli ultimi. Il nazzi renzi. Vuole eliminare gli ultimi dalla società. Una specie di epurazione, dei piu' sfortunati. renzi vuole solo cittadini vincenti. Gli altri out. Va'daccordo col berlu. Tra potenti si capiscono!!!

sergio gigli 24.03.15 15:17| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' 5 STELLE EUROPA,CHISSA' CHE VENFGA APPROVATO IL PRIMA POSSIBILE IL REDDITO DI CITTADINANZA

alvise fossa 24.03.15 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente l Europa ha capito mo vediamo che dice il governo ladrone grazie al m.5.***** siete fantastici e grazie a te Beppe grillo

nuzzo michelangelo 24.03.15 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Siete quello che più temono i nostri “vecchi” partiti: un movimento per la gente, fra la gente, onesto e innovatore. Le forti resistenze che incontrate nel portare avanti il reddito di cittadinanza sono motivate dal consenso che tale provvedimento porterebbe ai 5Stelle nel prossimo risultato elettorale. Quello che raccontano sull’impossibilità di realizzarlo sono solo scuse per mantenersi saldamente la poltrona anche in futuro! Continuate a combattere e fate in modo che TUTTI sappiano da dove proviene questa iniziativa, certamente qualcuno sta già cercando di scopiazzare e attribuirsene la paternità. L'onestà andrà di moda :)

graziella lo cicero Commentatore certificato 24.03.15 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Io non capisco come possa esistere uno stato ancora

Silvano ricciotti 24.03.15 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Ormai è una misura imprescindibile. Gli italiani si stanno informando sempre di più, nonostante i mezzi di informazione che non danno il giusto risalto.

mimmo c., giugliano in campania Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.03.15 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Siete dei grandi! Fate cose di cui l'Italia ha veramente bisogno! Un appunto: dovete farlo sapere a tutti, date poca visibilità a ciò che fate. In televisione ci sono quasi solo associati a delinquere che blaterano di innovazioni a beneficio del Paese e che intanto si intascano quasi tutto il misero stipendio di chi ancora ha un'occupazione. Molta gente(io per prima) ha voglia di giustizia e onestà e voi siete la nostra ultima spiaggia. Fatelo sapare!!!!! Buon lavoro e un abbraccio a tutti voi

Elisabetta Soprani 24.03.15 14:03| 
 |
Rispondi al commento

ce lo chiede l'europa?

matteo se ne frega, per lui non è una priorità..anzi sarebbe deleterio per i suoi scopi :)

hannoammazzatopablo? ? Commentatore certificato 24.03.15 13:56| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori