Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Se non ora quando?

  • 167

New Twitter Gallery

troppo_tardi.jpg

Gli italiani stanno aspettando da un pezzo un liberatore, un eroe, un nuovo Robin Hood, un Garibaldi. Qualcuno che "metta finalmente a posto le cose". Gli italiani sono tanti sottotenenti Giovanni Drogo assegnati alla Fortezza Bastiani nel romanzo di Buzzati: "Il deserto dei Tartari" in cui La Fortezza è l'ultimo avamposto ai confini settentrionali del Regno e domina una desolata pianura chiamata “deserto dei Tartari”, un tempo minacciata da continue incursioni. Da innumerevoli anni nessun nemico appare e l'esistenza di Drogo si consuma in attesa di un combattimento che non verrà mai. L'italiano è in attesa, ma neppure lui sa di cosa. Non ci sarà nessuno che venga a salvarlo dalla mafia, dalla corruzione, dalla massoneria. Nessuno ci toglierà dai piedi questi partiti dominati da finanzieri e affaristi se non lo fa da solo.
Se non ora quando? Quando? Questa è la domanda. Non c'è un troppo tardi o un troppo presto. C'è solo l'ora, l'adesso.
Se non ora quando? Ci libereremo da questa attesa che ci sfinisce? Nessuno ci potrà aiutare al di fuori di noi stessi. Denunciando, mettendoci in gioco, rischiando qualcosa, bloccando ogni porcata a livello locale.
Se non ora quando? non è una domanda retorica, è un'invocazione, un appello. Di cos'altro c'è bisogno per svegliare le coscienze dopo le ruberie di Stato della Tav, di Mafiacapitale, del Mose, dell'Expo, dei dissesti idrogeologici che hanno trasformato il Paese in una immensa frana? Quante altre schifezze istituzionali come l'eliminazione del Senato e l'elezione di ben tre presidenti del consiglio senza elezioni e senza passare dal Parlamento dovranno avvenire?
Se non ora quando? denunciare non serve più in un Paese dove i referendum non vengono rispettati come quello sulla pubblicizzazione dell'acqua, completamente disatteso a partire dalla Puglia e da Vendola che ha mantenuto l'acquedotto privato sotto forma di Spa e come il referendum sul finanziamento ai partiti.
Se non ora quando? si deve intervenire sulla svendita delle nostre aziende a cinesi e a fondi americani che fanno shopping a prezzi di saldo preparando un deserto industriale alle nuove generazioni?
Se non ora quando? si deve andare a nuove elezioni politiche per dare dignità e legittimità a un parlamento incostituzionale di nominati?
Se non ora quando?
Non ci sono più innocenti. I Tartari sono nella fortezza e noi stiamo sempre più assomigliando a loro.
Se non ora quando? E' troppo tardi per stare calmi.

30 Mar 2015, 11:47 | Scrivi | Commenti (167) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 167


Tags: acquedotto, buzzati, corruzione, deserto dei tartari, finanziamenti pubblici, vendola

Commenti

 

Nel mio paese italia i governi sono fortunati. Da noi sono successe e succedono cose che da sole susciterebbero un' insurrezione generale. Da Ustica a Bolzaneto passando per il Moby Prins e la Thissen Krupp. Altrove se un ambulante si dà fuoco scoppia una rivoluzione, da noi possono restare carbonizzati centinaia di corpi che non succede nulla. Pacifismo? Buonismo? rifiuto della violenza? indole di un popolo che ripudia la guerra ma ama le divise? Oppure grado di corruzione morale di interi strati di popolazione? Assuefazione al malaffare? Siamo diventati come gli Americani che le rivolte durano al massimo qualche giorno o aveva ragione Montanelli che le rivoluzioni in Italia finiscono allora di pranzo? Dove sono i No Tav ora che i fatti gli danno ragione?Dove sono i manifestanti di Genova? Neve al sole! E' forse paura di una Corte di Cassazione inficiata di Massoni? Si perchè il vero problema della giustizia in Italia sono i giudici massoni. Non si rifiuta mai un aiutino ad un genitore massone che ha un figlio nei guai con la giustizia in un vergognoso processo razzista od ad un confreres svizzero. Una volta tutto era colpa dei preti oggi le parole più rivoluzionarie le pronuncia un Papa che magari sulla politica estera non si pronuncia mai sul chi ha iniziato per primo ma questo è solo un dettaglio.O forse siamo un popolo di nani sodomaso. Siamo come Cipputi che votiamo a sinistra perchè ci piace l'ombrello in quel posto? Comincio a crederlo.

antonio maggi 08.04.15 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Adesso dobbiamo cominciare a muoverci non c'e' piu'tempo lo dobbiamo al futuro dei nostri figli c'e' veramente il deserto attorno a loro. Questa e' anche colpa nostra ma ancor piu' colpa dei nostri genitori che non si sono mai interessati di politica perche' tanto andava bene cosi'.Hanno lasciato per 40 anni il paese in mano a sciacalli di ogni genere e di ogni partito nessuno escluso.Hanno potuto fare di tutto, e questo sistema marcio si e' annidato nel loro DNA ed e' diventato normalita'.Io come semplice cittadina italiana mi sento profondamente violentata nei miei sentimenti perche' non vedo piu' futuro sia per me che per i miei figli ,ci hanno tolto l'entusiasmo di progettare il futuro anche nelle piccole cose ,ma loro non possono capire, perche' non vivono queste cose .Basti pensare a Renzi che parla tanto di scuola sicura FORSE DOVREBBE FARE UN GIRO ALL'AQUILA e non dopo le critiche di questi giorni, troppo facile!!Sono arrabbiata con me stessa e con il popolo italiano che sta a guardare passivamente a tutto questo scempio. E' tutto da rifare da ripulire da disinfettare da estirpare sono tutti complici di un sistema marcio ,basato sulla corruzione sull'arrichirsi il piu' possibile sul compiacere gli amici degli amici sul potere a tutti i costi dimenticandosi il motivi per cui sono stati eletti dagli italiani ,governare con onesta' un grande paese.

Paola O., Valdagno Commentatore certificato 08.04.15 09:59| 
 |
Rispondi al commento

E' il momento di finirla di stare a guardare le aziende agricole italiane chiudere e comprare il cibo dall'est Europa, le aziende tessili chiudere e comprare vestiti dalla Cina per non parlare che potremmo ricavare molta più energia dalle fonti rinnovabili. Per non dire che potremmo farci più carico di innovazione e ricerca. Ho visto un documentario che parla che di uno studio new yorkese sulla creazione di palazzi agricoli stile serre giganti per aumentare le terre disponibili nel pianeta e soprattutto nelle città. Per l'umanità è il momento di tornare ad essere produttivi e competitivi e di aumentare i nostri consumi per non parlare del fatto che sono assolutamente PRO reddito di cittadinanza.

Federico Costa 08.04.15 00:38| 
 |
Rispondi al commento

Il problema non è "quando" , ma "come?" ...
Per il Movimento e per noi Cittadini c'è sempre sta una sola strada democratica : cercare di raggiungere la maggioranza assoluta e poi ...scardinare AD UNO AD UNO tutti i posti di Potere presieduti da decenni da "servi" della politica ( ...non "al Servizio del Cittadino"...che tristezza ...).
Rimane però oltre al dubbio di riuscire nell'ardua impresa , un'altra domanda ben più grave : è , sarà questo il metodo ? Nutro GRAVI perplessità ... hanno ignorato il Movimento al massimo dei voti e continueranno AD OLTRANZA. Quindi ? ... La risposta credo la conosciamo Tutti , anche "loro" la conoscono , ma ...hanno la certezza che , infine , non accadrà nulla. Temo che non occorra un Robin Hood o un Garibaldi , ma ...la presa della Bastiglia...

Franco Sinopoli 07.04.15 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Infatti siamo tutti stufi di starcene in attesa senza fare nulla, le cose devono cambiare, perchè stanno andando sempre peggio :(

Pamela Burba 06.04.15 13:09| 
 |
Rispondi al commento

è da un pò che stiamo assistendo e subendo alle porcate degli ultimi governi..
creiamo un esercito di persone che in modo legale possono andare a spulciare tutto quello che hanno combinato i politici con imprenditori : in pratica corrotti e corruttori che nella maggior parte dei casi è la stessa cosa.
controllare le situazioni economiche di familiari e prestanomi di chi ha avuto a che fare con la politica e pubblica amministrazione.
solo in questo modo riusciamo a far saltare questo sistema e riprenderci la democrazia e la ns sovranità.
il regalo degli ultimi governi è aver fatto in modo di aumentare la criminalità ai danni del cittadino per tenerci a bada,in modo che pensiamo a proteggerci dai crimini e seguiamo meno le sporche vicende della politica.
SE NON ORA: QUANDO !!!???

michele p., torino Commentatore certificato 03.04.15 11:53| 
 |
Rispondi al commento

@ Una Delle Proposte Più Votate Sul Sito Del M5S Per Uscire dall’EURO (Moneta Creata a Debito dalla BCE) e Ottenere la Sovranità Monetaria il Più Presto Possibile.

Si Tratta del Sistema Economico-Monetario della ME-MMT (Mosler Economics Modern Money Theory).

Iscrivendovi sul Sito del M5S da Questo Link Potete Votare la Proposta Per Salvare Concretamente L’Italia:
http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/10/immediata-uscita-da-eurozona-moneta-sovrana-applicazione-mmt.html

Diffondete e Fate Votare la Proposta, Per la Salvezza Dell’Italia e Degli Italiani!

Questa è un'Iniziativa Concreta e Pratica!

In rete potete trovare il sito di divulgazione dei principi della MMT e tanti video su youtube a riguardo!

Roberto s. Commentatore certificato 03.04.15 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Quello che per anni ci è stato imposto come uno Stato democratico, una
repubblica, altro non è che un sistema cospirazionista contro la nostra
Costituzione, gestito da una oligarchia che ha manipolato e manipola il
consenso popolare, centrando il proprio inganno su un evento: le elezioni,
che non integra affatto quello che era stato disegnato dalla nostra carta costituzionale.
La nostra dovrebbe essere una repubblica parlamentare dove la volontà popolare si manifesta attraverso una funzione rappresentativa, nel governo.
Se prendiamo i risultati delle ultime elezioni vediamo che non è così!
Il PD con 8.644.187 voti ha avuto 292 seggi per la Camera, e governa!
Il Movimento 5 Stelle con 8.689.168 voti (pìù del PD) ha avuto 108 seggi, ed è all'opposizione!
... c'è del marcio in Danimarca. Forse è per questo che ci hanno educato a
temere i Tartari (i fantasmi) ed a ignorare la realtà.
"

Luigi Franceschini 02.04.15 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Sardigna NO ESTE italia
ISCORIAS NON DDI BOLEUS
http://mario-wwwmarioflorecom.blogspot.it/2015/04/sardigna-no-iscorias-non-las-kerimos.html

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 01.04.15 00:20| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo

Amedeo De Francisci, Messina Commentatore certificato 31.03.15 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Condivido , da troppo tempo, e se nn ora quando ??!!!!!!

Marina missiaglia 31.03.15 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Le denunce giornaliere sulla corruzione SONO FUNZIONALI AL SISTEMA!!! Se permettono trasmissioni televisive di feroce denuncia è perchè fungono da ammortizzatori sociali: gli spettatori si sentono partecipi e rassicurati, la coscienza è a posto e la rabbia si attenua nella certezza che è condivisa.
Anche Grillo con i suoi ANATEMI in rete ci fa mettere la coscienza posto, anzi ci fa sentire eroi quando scriviamo un po' di insulti......
ma niente cambia. Studiamo nuovi metodi!! Duecentomila in piazza ad assediare il Campidoglio o il Parlamento, o palazzo Chigi, fino a che non si dimettono tutti. UNA FOLLA OCEANICA CHE STAZIONA NOTTE E GIORNO IN TURNI ORGANIZZATI ANCORCHE' PACIFICA FA PIU' PAURA DI CENTO INVETTIVE, INSULTI E TRASMISSIONI LUCRATIVE (la pubblicità in TV e in rete fa fare affari d'oro).

Serenella F., Roma Commentatore certificato 31.03.15 08:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mettete fotografie di giovani accanto a Lan dini

Landi ni ha cominciato a lavorare come apprendista a 15 anni
quindi se ne intende di lavoro

altri devono aspettare a parlare quando avranno la sua età

saluti

Alberto Ragazzi, Sesto san Giovanni Commentatore certificato 31.03.15 01:20| 
 |
Rispondi al commento

Il freddo della guerra


per cinquant’anni sono vissuto nella guerra fredda
mi hanno detto di stare attento al nemico

e per cinquant’anni son dovuto stare al confine del Deserto dei Tartari, in piedi nel bianco del ghiaione, a scrutare l’orizzonte l’apparire del nemico

ma il nemico non è arrivato
era già qui

ancora adesso nessuno l’ha visto tranne che me e pochi altri

contro di lui solo pochi si battono

Alberto Ragazzi, Sesto san Giovanni Commentatore certificato 31.03.15 00:52| 
 |
Rispondi al commento

all'inizio, da adolescente, quando cominciavo a capire come funzionava il "sistema stato", pensavo che mai avrei potuto schierarmi o credere in un partito, perche' sarebbe stato come dire :"amch'io do' modo di far continuare tutto quello che vedo intorno a me ogni giorno"...con il passare degli anni, non si vedeva luce....non si accendeva nessuna speranza...fino agli anni 90 quando dopo la cacciata di Craxi, arrivo' in politica quello gnomo lombardo di Arcore arricchito da evasione e corruzione, che tanto prometteva e tanti abbindolava....ma anche li', dopo il classico tentennamento nel dirmi" ma questo e' ricco, perche' dovrebbe da politico continuare a rubare?"....riuscii a uscirne illeso dal voto...fino ai giorni nostri...a qualche anno fa', dove il buon Beppe,invento' questo Movimento, che tanta speranza a ridato agli italiani che come me, non ne potevano piu' di vedere bustarelle fare il giro delle 7 chiese, prima di finire nel solito conto corrente dell'amministratore o politico di turno....e questo evento storico, mai avrei pensato che creasse quello che ho visto negli ultimi anni.....mai avrei pensato di vivere in un Paese abitato da gente cosi' squallida, razzista verso gli italiani stessi e parassita dalla nascita e crescita....il M5S ha fatto scoprire che una gran parte degli italiani, circa il 20/25% di noi, sono riusciti negli ultimi anni, grazie alle leggi dei politici loro compari, ad arricchirsi cosi' tanto, tanto da detenere la totalita' della ricchezza del paese...mai avrei pensato questo....mai avrei immaginato quanto SCHIFO POTESSERO FARE GLI ITALIANI....E NON CAPIVO PERCHE' NEL CORSO DEGLI ANNI LE COSE NON CAMBIAVANO...PROPRIO PERCHE' QUELLA PARTE DI ITALIANI, GRAZIE AD EVASIONE E LEGGI COMPIACENTI, VOLEVA E VUOLE CHE TUTTO RIMANGA COM'E'.......da questo dato di fatto, gli italiani onesti che ancora continuano a votare per il PD o F.I.....vanno perlomeno rinchiusi in una cella, PER NON NUOCERE PIU' AL PROSSIMO.......

fabio S., roma Commentatore certificato 30.03.15 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Il PD se ne inf'ISCHIA degli scandali, poi questo è un caso "isola-to". Anche loro sono furbi, agli Italiani chi li governa piacciono così! La maggioranza vince, quindi ce li dobbiamo tenere.Ciao a tutti.

Stefano 30.03.15 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Cazzate, questo blog è pieno pubblicità. Gli eletti del movimento 5 stelle sono diventati parte della casta. Il sistema di rendicontazione è vergognoso.
M5S dice delle cose e ne fa altre.

Io ho concluso, non voterò mai più. La democrazia è la dittatura della stupidità perchè tanti uomini sono stupidi.

Gli stupidi potranno fare ciò che vogliono di me, di loro stessi e di tutti voi. Ma io non prenderò più parte all' immensa buffonata delle elezioni.


Enrico Caravita 30.03.15 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già quando, sono stanco di aspettare, speriamo che non faccio prima a morire, diamoci una mossa a quando il via?

Dolphin 30.03.15 21:26| 
 |
Rispondi al commento

UNO STATO MAFIOSO NON VÀ TRATTATO CON I GUANTI DI VELLUTO - QUESTI SI FANNO SOLO DELLE BELLE RISATE...

ITALIOTA DORMI....E VEDRA CHE DOMANI SARÀ UN GIORNO MIGLIORE.

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.03.15 21:17| 
 |
Rispondi al commento

E' così difficile vivere da onesti in questo paese! Questa difficoltà la state vivendo quotidianamente voi in parlamento e nello stesso tempo la viviamo noi italiani ogni giorno!
Bisogna stare attenti...anche all'interno del Movimento potrebbero intrufolarsi dei personaggi che fingono di seguire i valori dell'onestà ma in realtà perseguono scopi "diversi"!Ci vuole una attenta selezione per non vanificare tutti i sacrifici fatti finora!
So che non è facile ma è importante Vigilare!
Forza Movimento 5 stelle!

fabiola rossi 30.03.15 21:07| 
 |
Rispondi al commento

il fatto è che anche denunciando tutte le ruberie e gli sprechi si perde tempo a fare ricorsi, a riempire moduli di protesta. in sostanza si può protestare ma la risposta poi non arriva o se arriva è una non risposta.

marco m., milano Commentatore certificato 30.03.15 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,è da un po' di tempo che non scrivo più commenti sul blog anche se seguo e leggo quotidianamente tutti i commenti ed anche quello che dicono o scrivono i 5S presenti nelle istituzioni.Il mio silenzio è frutto di una consapevolezza maturata negli ultimi tempi sull'inutilità,tipicamente italica,di prodigarsi in inutili chiacchere senza costrutto.Ti ricordi"Dum Romae consulitur(loquitur) Saguntum expunatur?" E' passato qualche anno da quel post e la situazione è la stessa,anzi,peggiorata alla grande.Si doveva andare in Parlamento per aprirlo come una scatoletta di tonno?Ci si è accorti che le scatolette erano tante,come matrioske una dentro l'altra all'infinito,e il tonno era marcio imputridito inutilizzabile.Bene queste sono le Istituzioni Repubblicane marce fino al midollo ed insevibili per l'uso a cui i padri fondanti della nostra bistrattata e vilipesa Costituzione avevano saggiamente destinato.L'occupazione del potere da parte della peggior razza di sciacalli ignoranti e cialtroni corrotti collusi con tutte le mafie possibili ha fatto definitivamente imputridire il paese nonostante la buona volontà e la dedizione di tanti cittadini onesti e di nobili e disinteressati servitori dello Stato,sbeffeggiati insultati derisi ed anche ammazzati,lasciati da soli a lottare contro il Moloch della corruzione.E' vero,non si può più stare calmi nè avere alcun tipo di rispetto per chi lorda con la sua ignominosa presenza le istituzioni Repubblicane di cui ne occupa abusivamente ed indegnamente gli ormai untuosi scranni.Non si guardi solo ai condannati agli indagati ai sospettati,ma anche e sopratutto a coloro,e sono la maggioranza,che tacciono per paura convenienza ignavia ignoranza e cialtronaggine rendendosi così utili ed indispensabili complici delle mafie infiltrata ormai in ogni ganglio dello Stato,nelle Banche nella nostra asfittica economia.Dal momento che questi sono di fatto inamovibili dovremmo forse pensare che l'unico modo per cambiare è quello violento?

flavio zenari, trieste Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.03.15 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In scienze politiche il riformismo è un metodo d'azione politica che, ripudiando la rivoluzione e la mera conservazione dell'esistente, tende a modificare gradualmente l'ordinamento politico, giuridico, sociale ed economico tramite riforme al sistema paese, spesso allineadolo alle inevitabili trasformazioni o evoluzioni, attraverso l'emanazione di nuove leggi ... COME STA FACENDO RENZI E IL SUO GOVERNO, CHE VA AVANTI PER COLPA DI ALFANO E I SUOI 4 GATTI, CONSAPEVOLI CHE, SE, SI ANDASSE A NUOVE ELEZIONI, NON CONTEREBBERO PIU' UNA BEATA MYNGHIA.

Marx ci spiegava che:
il proletariato deve prendere coscienza della sua forza e, attraverso una RIVOLUZIONE VIOLENTA , deve abbattere il sistema corrente...
secondo lui, seguirebbe l'abbattimento del Capitalismo, la dittatura del proletariato etc..

Ma SIAMO ITALIANI... a noi ci piace marciare su Roma, dietro a un Leader..

Io sono antifascista... ma sapete una cosa? Quasi, quasi, mi sto convincendo che l'unica strada sia una MARCIA SU ROMA, MA ... COME LA METTIAMO CON LA PAROLA VIOLENZA? basta che 4 antagonisti organizzino una manifestazione contro salvini, che subito escono fuori i manganelli... E ALLORA COME SI FA? 2-3 MILIONI DI ITALIANI A CIRCONDARE PACIFICAMENTE IL PARLAMENTO.. A OLTRANZA... E QUALCHE CENTINAIO DI MIGLIAIA DI UOMINI E DONNE DI BUONA VOLONTA', CHE NON CI FACCIANO MORIRE DI FAME E DI SETE ...
CIRCONDIAMOLI QUESTI INFAMI E LADRI... ADESSO!
SE NON ORA , QUANDO? NEL 2018 ?

giuseppe g., malvagna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.03.15 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo italiano ha perso la dignità.
E io, mi sento un'aliena.
Solo quando passo di qui, mi sento a casa.
Grazie.

Susanna Sbragi, Arezzo Commentatore certificato 30.03.15 20:04| 
 |
Rispondi al commento

..tutti i media estasiati e soddisfatti che aumenta la fiducia..fà niente che non aumentano gli stipendi e i posti di lavoro.
..da vomito..

pasquino 30.03.15 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con il commento sul "malato incurabile" .

Cio' che si verifichera' e' un accanimento terapeudico che manterra' in vita il cadavere , con la popolazione sempre piu' povera fino a che le nuove generazioni non saranno assuefatte alla poverta' alla mancanza di wellfare, alla precarieta' .

(segue una provocazione , pero'....)

La responsabilita' e' di noi che li abbiamo votati ma la colpa e' principalmente della sinistra (pci prima e pd ora ) che con i sindacati hanno bloccato ogni tentativo di riforme (giuste) del centrodestra dal 1994 in poi.

La magistratura e la presidenza della repubblica si sono prestate ad una serie di azioni di destabilizzazione dei governi Italiani (quelli eletti ) , sopratutto dal 2004 in poi.

Non solo i governi Berlusconi , ma pure quelli di Prodi.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 30.03.15 19:16| 
 |
Rispondi al commento

..sostenere sempre e meglio il M5S è l'unica alternativa e speranza di salvare il paese da questa china devastante..
in alto i cuori!

pasquino 30.03.15 19:07| 
 |
Rispondi al commento

La mia opinione è che non c'è più nulla da fare.
Qualche saggio Italiano, ha già preso, o prenderà a breve le sue cose per andare via da qui. Il fatto è che la MAFIA impera in ogni posto di potere ed è colpa nostra. Siamo noi ad aver messo lì il peggio della società Italiana e siamo sempre noi a mantenerli al potere. Che cosa possiamo farci?
La verità è che gran parte degli Italiani forma la MAFIA e/o sostiene in qualche modo il malaffare (ITALIA mafia, pizza e mandolino; non avevano forse ragione!). Probabilmente aveva ragione anche la lega, nel voler riprendersi parte del territorio sottraendolo a tutto ciò. L'idea era buona, ma il risultato è stato pessimo (anche nella lega regna il malaffare).
Sarebbe bello riorganizzare i territori, lasciando la parte nefanda ai propri aguzzini ed ai loro sostenitori compiacenti. Vorrei proprio vedere se tali sostenitori, continuerebbero impassibili a mantenere i propri aguzzini al suono di migliaia di euro in stipendi e mazzette e in una situazione oramai compromessa sino alla radice. Il resto della gente consapevole, ed in parte onesta, potrebbe ripartire da zero, anche se in una situazione ormai disperata e di estrema miseria; la reale miseria in cui versa il nostro povero paese.
Riaprendo gli occhi dal sogno, non ci sono alternative possibili. Non c'è più nulla da fare. Il paziente è incurabile.

mirco 30.03.15 18:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"La massa dei mortali è fatta di sonnambuli,
e all'ordine non conviene mai
che escano dal sonno,
perché diventerebbero ingovernabili."
Albert Caraco

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 30.03.15 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Un consiglio? Signori grillo e casaleggio, ritiratevi, sciogliete il movimento, questo é tassativo, lasciate che i cittadini si organizzino da soli, e se va tutto a ramengo, sarà la prova che la popolazione ha quel che si merita. Lei Signor Grillo, ha fatto anche troppo per un paese che non ne vuole sapere di evolversi, gia solo il fatto di aver smascherato pubblicamente questa classe politica, é un merito impagabile, ma non é giusto che si sacrifichi per chi non vuole aiuto.

Riccardo B. Commentatore certificato 30.03.15 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se non ora quando, cosa?
se non ora quando, cosa dove?
quando, dove, cosa, dove?!!
quando,dove,cosa, quando,cosa, dove?!!!
dove quando cosa quando dove cosa dove?!!!
cosa quando cosa dove quando dove quando cosaaaa?!!

...

psichiatria. 1 30.03.15 16:23| 
 |
Rispondi al commento

SE NON ORA QUANDO?

"È troppo tardi per restare calmi."

Oltre la pazienza s'è persa la cognizione della realtà.

Quella realtà fatta di cose semplici e pratiche della vita quotidiana con le quali ogni italiano si deve confrontare.

Soldi e lavoro, facce diverse della stessa medaglia tenuta in mano sempre dallo stesso sistema che rende "succubi" gli stolti da 80 Euro.

C'È LA RIPRESA, SI, LA RI-PRESA PER IL CXLO!

Se non ora quando? Metteremo i soldi tutti nella stessa banca?

Se non ora quando? Creeremo in circuito lavorativo dalle nostre idee?

Se non ora quando? Faremo azioni collettive?

Se non ora quando? Costituiremo lo Studio Legale 5 Stelle?

Se non ora quando? Metteremo la Rete al "pari" delle altre due componenti del M5S?

Il reddito di cittadinanza sta diventando la speranza di sopravvivere che rischia di far spegnere lo spirito con il quale siamo nati.

Puoi avere tutti redditi di cittadinanza del mondo, ma se non crei uno spirito vivo, ti spegni con 780 Euro al mese.

Non è tempo di rivoluzioni, è tempo di pensieri sensati e pratici, quelli che ti fanno campare dandoti stimoli e soddisfazioni.

Il senso pratico non è quello politico così concepito, o si cambia marcia, o saremo anche noi responsabili di questa devastazione!

L'unione fa la forza, se non ora quando?

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.03.15 16:12| 
 |
Rispondi al commento

-----PRIMA O POI SARETE COSTRETTI AD ARRIVARCI-----

RIPORTO UN COMMENTO DI UN BLOGGER:

"Certo "rischiando qualcosa", OK: tu rischia la tua popolarità. I soldi per ammortizzare querele e denunce e per pagare fior d'avvocati li hai. Convoca la piazza, proponi di andare verso sciopero generale nazionale ad oltranza. Io rischio il kranio ma in piazza ci vengo, poi mantengo con soldi miei a fondo perduto 2/3 persone che non potrebbero permettersi lo sciopero, salvo finire alla Caritas. Ma devi capire che il solo parlamentarismo è ZERO! lancia roba forte e la risposta verrà!"

red&black 30^03^15 12^25


LA PROPOSTA NON SOLO E' CORRETTA, MA E' ANCHE L'UNICA APPLICABILE E VINCENTE.

SONO ALMENO 8 ANNI CHE SUL BLOG PROPONGO LO SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA, MA RIMANENDO NELLE PROPRIE CASE, PER NON FORNIRE OCCASIONI AI SERVIZI SEGRETI DI METTERE BOMBE (STRATEGIA DELLA TENSIONE)
LE RISPOSTE RICEVUTE FURONO SEMPRE LE PIU' BANALI E STUPIDE (lo stipendio, a fine mese, ce lo dai tu?).
ORA CHE SIETE STATI "SCIOPERATI" AD OLTRANZA E IL LAVORO VE LO HANNO TOLTO, LO STIPENDIO CHI VE LO RESTITUISCE?

NON AVRETE NESSUNA ALTRA POSSIBILITA' SE NON FERMARE AD OLTRANZA QUESTO PAESE! PER FERMARLO, NON OCCORRE LA TOTALITA' DI ADESIONE, MA BASTA CHE IL 15/20% DELLA FORZA LAVORO, SOPRATTUTTO DEI TRASPORTI, SI FERMI E TUTTO SI FERMA.

HO INVITATO PER ANNI A TOGLIERE I RISPARMI DALLE BANCHE, PICCOLI O GRANDI CHE FOSSERO E PORTARLI IN BANCA ETICA, CHE NON FA PARTE DEL SISTEMA. NULLA FU FATTO!

IO, CONTRARIAMENTE DA GRILLO E CASALEGGIO, NON HO ALCUNA STIMA E NESSUNA FIDUCIA SULLA VOLONTA' DI AGIRE DEL "GREGGE" ED HO PROVVEDUTO IN PROPRIO A TUTTE LE AZIONI CHE POTESSERO, NEL MIO PICCOLO, "INSABBIARE" IL SISTEMA E DI CIO' CHE FARETE VOI, CIOE' NULLA, M'IMPORTA NULLA.
CONTINUATE PURE AD "AMMUCCHIARVI" NELLE VARIE PIAZZE A BELARE, MA SIETE SU UN NASTRO TRASPORTATORE CHE VI STA PORTANDO ALLO "SCANNATOIO" E IL BELARE NON LO FERMERA'; LE AZIONI LO FERMANO E NE BASTEREBBE UNA PER BLOCCARLO.

TEMPO PERSO!


___________

visto che ammettono che la UE non puo sopravvivere nella sua forma attuale....

adesso bisogna attaccarli...e togliere loro l'ossigeno..

vogliono formare gli Stati Uniti D'Europa....

con un singolo governo...

cioè l'Italia perderà quella poca sovranità rimasta...cioè non voteremo piu !

anche se cio sta gia succedendo in Italia da 7 anni!

La UE sta affondando...aiutiamola ad affondare prima che ci mettono tutti sotto il controllo del Regime UE!

_______
28 Mar 2015
telegraph

Eurozone can't survive in current form, says PIMCO
Single currency area must become a "United States of Europe" in order to secure its future, says manager of world's largest bond fund

The eurozone is "untenable" in its current form and ____cannot survive___ unless countries are prepared to cede sovereignty and become a "United States of Europe", the manager of the world's biggest bond fund has warned.

http://www.telegraph.co.uk/finance/economics/11501280/Eurozone-cant-survive-in-current-form-says-PIMCO.html

john buatti 30.03.15 15:38| 
 |
Rispondi al commento

il problema nello schierare gente veramente capace, e' che beppe e casaleggio devono cedere una parte consistente del loro potere di condizionamento del m5s. pur senza sparire, chiaro, farsi un attimo da parte. anche perche' i risultati ottenuti dal loro modo di procedere, a parte i risultati alle elezioni, sono poca roba, considerando poi gli ottimi numeri di cui possono disporre, nati dalla fiducia che tanti italiani gli hanno concesso.

il m5s esiste, si e' infilato come un cuneo nelle istituzioni, ora da quel varco sarebbe ora di far passare le truppe piu' capaci per vincere la battaglia. ora ci vogliono le truppe scelte, gli incursori professionisti.

tempo fa assistevo a un talk show, dove c'era iacopo fo. diceva che aveva proposto delle innovazioni tecnologiche a un comune (grande piu' o meno come imola) che gli avrebbe permesso di risparmiare qualche milione di euro all'anno.

perche' conosce le nuove tecnologie, ne approfondisce gli studi, ha l'intelligenza per capirle e capire quanto potenziale hanno per portare benessere e ricchezza.

ci vuole gente cosi', esperta, onesta, intelligente e capace.

e non credo che persone cosi', per il bene del'italia, non accettino un progetto di vero cambiamento.

ma per fare questo beppe e casaleggio devono fare un passo indietro. rimanere vigili, i capi fondatori del m5s, ok, ma devono cedere una parte del loro modo di portare avanti le cose.

partecipare, ma senza imporre.

i tutori del m5s che si avvale del meglio che c'e' in giro.

carlo 30.03.15 15:37| 
 |
Rispondi al commento

dopo tutte le vicende scandalose successe a questo Governo di saltimbanchi buffoni in parte corrotti, in virtù della democrazia costituzionale di quale e garante il Presidente della Repubblica dovrebbe scioglierebbe le due camere per andare a nuove elezioni.

Clesippo Geganio 30.03.15 15:35| 
 |
Rispondi al commento

GIA' FATTO?

Come volevasi dimostrare è bastato un weekend per dimenticare i morti dell'incidente aereo per la presunta depressione di un copilota e l'ipocrisia dell'indignazione dei giornali di regime per il post di Beppe Grillo.
Siamo talmente assuefatti all'idea che il nostro sia un paese che affoghi nelle merda che ormai non sentiamo neanche più la puzza.
Il lunedì comincia con l'ennesimo caso di corruzione,mazzette e mafia dove sono coinvolti esponenti politici dei partiti e qualche imprenditore in odore di mafia.
Il caso del sindaco di Ischia Ferrandino,invece,porta la variante di una delle più antiche "Coop Rosse" la CPL Concordia appunta diventate un colosso nel settore della metanizzazione.
Una di quelle compagnie,too big to fail,in cui ci sono interessi politici,bancari,sindacati ed interi pezzi di società corrotta.
Come nell'inchiesta "Mafia Capitale" nessuno negli anni si è accorto che queste cooperative,inizialmente associazioni di lavoratori,sono diventati delle società enormi che sono passate da fatturati di centinaia di migliaia di euro a centinaia di milioni in pochissimo tempo e sulle quali la sinistra da anni impera monopolizzando interi mercati del lavoro e traendo milioni di consensi utili per la sopravvivenza del partito.
Finanziamenti,fidi bancari,agevolazioni economiche,col passar del tempo le Coop sono il centro di interessi molteplici spesso portate alla ribalta dai governi di sinistra che durante le loro legislature sponsorizzano per potenziarle.
E' un caso Poletti al governo?
Intanto la destra tace,quella destra che si sarebbe sempre battuta per la liberalizzazione economica tace di fronte a questi monopoli della sinistra.
La conclusione è ovvia:destra e sinistra stanno distruggendo l'industria e la libera impresa con i reciproci monopoli delle comunicazioni,dell'energia,dei servizi sbranando e svendendo importanti patrimoni dell'Italia creando una immensa cloaca di politica e imprenditoria corrotta,la fine della fine.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 30.03.15 15:35| 
 |
Rispondi al commento

...era l'ora. Mi piace questo post. Mi sembra di essere tornato indietro di due anni.
E' giusto ripartire e fare un po' di casino senza aspettare il salvatore.
proviamo a ripartire quindi.

Domenico Nucci 30.03.15 15:27| 
 |
Rispondi al commento

__________

ecco cosa disse...

da qui possiamo strutturare il contrattacco...

----
08 Feb 2015

telegraph

Get ready for Greece to leave euro, says Greenspan
Former Chairman of the Federal Reserve makes his prediction as Greece's new prime minister outlines plans to keep the country afloat

http://www.telegraph.co.uk/finance/economics/11399397/Get-ready-for-Greece-to-leave-euro-says-Greenspan.html

john buatti 30.03.15 15:24| 
 |
Rispondi al commento

___________________

stiamo assistendo a due fronti di attacco...
1)

il NWO i Globalist ed i Bilderberg cercano di creare gli United States of Europe...

2)
in Italia tramite la copertura delle politiche Nazionali...i politici cioe PD FI NCD e Lega stanno portando l'acqua al mulino di questo nuovo superstato che cercano di creare!

Per attaccarli bisogna usare gli stessi strumenti che usano contro di noi...

cioè TV Radi Riviste Giornali...ed online...

online lo stiamo gia facendo...

Che gli si creda o no come persona non importa ...ma Alan Greenspan ha predetto che la Grecia uscirà dall'euro...

e che la UE nella forma attuale non puo sopravvivere...

leggendo tra le righe Alan Greenspan è un fascista della finanza mondiale...che ha pilotato truffe gigantesche contro l'umanità mondiale...


ma da cio che dichiara si puo capire quali sono le intenzioni ed i progetti dei Globalist...


da qui il nostro piano di difesa e di rivolta...

erodere la credibilità di questi...

come il mare erode una roccia...piano piano...ma ci riesce..

farsi conoscere all'Italia che non va su internet...

trasmettere messaggi sui TG giornali radio ecc....

dobbiamo arrivare a quelli tra i 30 anni fino ai 60enni raggiungendo loro tramite i canali tradizionali...

bisogna continuare ad erodere la credibilità dei politici della casta del regime UE,,,con i loro stessi mezzi...

bisogna usare gli eletti alle europee del m5s di fare la stessa cosa in quel fronte...

bisogna usare i fondi che spettano al M5S per fare propaganda...
gli italiani non si ricordano dei gesti di milioni di euro riconsegnati dal m5s...

ricordano gli 80 euro di Renzi ...che usò per comprarsi il voto...

ci sono 2 fronti..su cui combattere...

chiamiamola ..una guerra a largo spettro...

il cane rosica l'osso piano piano...

ci mette una giornata ma se lo mangia alla fine...

john buatti 30.03.15 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Chiudono gli ospedali psichiatrici giudiziari.
Wellcome in Italy.

Ivan Italico 30.03.15 15:16| 
 |
Rispondi al commento

A tutte codeste ruberie ci aggiungerei i furti legalizzati quali sono i lauti stipendi di quella classe di dirigenti pubblici che servono ai partiti per mantenere i loro privilegi e quelli di questa ignobile classe politica.

Paolo Nardini 30.03.15 15:09| 
 |
Rispondi al commento

ormai dovremmo averlo capito, il "male" (uso questo termine per semplificare il concetto) mette in campo gli elementi migliori per i suoi scopi.
sono circondati di avvocati con i controcoglioni, addirittura li fanno diventare parlamentari se non addirittura elementi di governo (lupi ad es e' un avvocato).

si circondano di tecnici corrotti ma bravissimi, capaci (incalza, ad es, nel suo ramo era un fenomeno). hanno poteri finanziari che li appoggiano forti, importanti.

hanno a disposizione media, giornalisti, tuttologi, opinionisti, azzeccagarbugli, imbonitori, pubblicitari capacissimi nella loro azione truffaldina.

loro stessi sono bravissimi nel saper manipolare il consenso dell'opinione pubblica, e non hanno nessuna remora a usare la menzogna e il ricatto.

ma come cacchio si fa a vincere mettendo in campo ragazzini? gente senz'altro onesta, corretta, tutto quello che si vuole. ma ragazzini, sbarbi.

lo stesso beppe grillo addirittura non si fidava a mandarli nei talk show per paura che li sbranassero, che cadessero in trappole.

non li manda nei talk show e li manda in parlamento? nel cuore della battaglia? senza tutele, qualcuno a cui appoggiarsi, qualcuno che conosce le cose, che sa i numeri, che e' competente nelle determineate materie di cui si deve discutere.

la guerra dei bottoni ha senz'altro un aspetto poetico, fanciullesco, pulito, ma non serve a niente.

e' ora (anche prima lo era, ma meglio tardi che mai), che il "bene" cominci a schierare anche lui il meglio di cui puo' disporre.

anche perche', la parola "onorevole" vuol dire proprio questo. non basta l'oensta' per essere onorevoli, ma anche le capacita' e la forza per metterle in atto.

per essere considerati "onorevoli" ci vogliono molte qualita'. onesta', correttezza, umanita', intelligenza, capacita' etcetc.

e gente cosi' ci vuole.

carlo 30.03.15 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non ora quando? Far tornare il blog agli antichi splendori inserendo una cgat di diacussione, e fare azioni forti di disobbedienza civile. Se non ora quando?Andare ogni giorno in tv a sputtanarli!
Dai Beppe!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 30.03.15 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Da un esperto di massoneria come Grillo non mi sarei mai aspettato di vedere il nome di Garibaldi(33mo grado) nell'elenco dei salvatori.
Gandhi no?

tino massaro 30.03.15 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevamo questo potenziale grande statista, Beppe Grillo, ed è arrivato sto coglione di renzi a rovinare tutto.

Prendere il potere non sarà semplice, occorre un terzo risorgimento a partire dall'introduzione del reddito di cittadinanza come primo atto per far rialzare la testa agli italiani e far ripartire i consumi, per poi passare all'abolizione delle varie leggi porcata vale a dire pacchetto treu, legge biagi, riforma fornero, jobs act, con la reintroduzione dell'articolo 18 e via dicendo

Mirko Grita 30.03.15 14:52| 
 |
Rispondi al commento

dai sputa l'osso ! cosa hai in mente Beppe?
cosa possiamo fare?
io ci sono!

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 30.03.15 14:41| 
 |
Rispondi al commento

SE NON ORA QUANDO?
QUANDO PER FARE COSA?
Abbiamo riempito le piazze da San Giovanni a San Carlo con centinaia di migliaia di persone. Abbiamo riempito gli scranni di deputati e senatori.
Abbiamo e stiamo combattendo contro il sistema MA il sistema è talmente marcio che si replica come cellule tumorali in un essere umano di mezza età!!!!!
Siamo dentro ad un ring a combattere senza avere la minima percecizione da dove iniziare per quanti avversari ben allenati abbiamo di fronte.
Da moVimento che da 3 anni professa onestà non si può chiedere di risolvere una situazione incancrenita dall'unità d'Italia.
E'solo questione di tempo se il tempo non ci fa brutti scherzi!!!!!

stefano m. Commentatore certificato 30.03.15 14:38| 
 |
Rispondi al commento

La relatività di pensiero è un concetto difficile ma sempre possibile.
E' come il bene che non finisce mai.
Entrambe sono a disposizione di ogni singolo individuo, a patto che quell'individuo usi poi tali strumenti.
Relatività e bene dipendono da noi. Non dal caso.


Relativamente il post, relativamente ai rivoluzionari col kalashnikov sotto braccio ...
Chi la farebbe sta rivoluzione in Italia?
Quanti sarebbero pronti col pugnal fra i denti?

... Relatività ... relatività ... relatività ...

E per chi non avesse capito ... relatività ... ^_^

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato 30.03.15 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa c'è di meglio che iniziare la settimana, aprire un quotidiano o internet e leggere dell'ennesima ruberia da parte dei politici?

Si fa prima a nominare chi non ha rubato.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 30.03.15 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Concordo che non ci può salvare nessuno se non noi stessi, così come penso che non dovremmo permettere a nessuno di governarci all’infuori di noi stessi.
Comunque, se la comunità 5s decidesse che per salvarsi “denunciare non serve più” e occorre urgentemente passare ai fatti, non mi è chiaro come si concordano i fatti da intraprendere.
Mi spiego con un esempio, ammettiamo che gli attivisti 5s, per passare dalle parole ai fatti, decidano che “si deve andare a nuove elezioni politiche” quanto prima, quali sono le proposte concrete perchè ciò sia realizzabile?

alina lunardi, Verona Commentatore certificato 30.03.15 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Matteo Renzi, primo ministro dell'Italia
124mila dollari (lapresse), senza considerare i proventi per la esecuzione del patto del nazareno.

Che la ghigliottina ripassi ad ognun
la testa e la coscienza!

gennaro fu 30.03.15 14:32| 
 |
Rispondi al commento


@beppegrillo&gianrobertocasaleggio

""se non ora quando?""

26 febbraio 2013 alba- 25 aprile 2013 tramonto

per tutto il resto c'è... no, non c'è più niente... da fare

https://www.youtube.com/watch?v=XvdXU7HU3p8


o no?

babblo 30.03.15 14:32| 
 |
Rispondi al commento

__________

gli anti Renziani nel PD....

se vi astenete dal votare il Cazzatum ....
non fareste un favore a Renzusconi?


mi sa che voi cosiddetti anti Renziani nel PD vi nascondiate dietro il vostro dissenso...e sbandierate il non votare il Cazzatum...come una forma di protesta....

ma a me non mi convince che l'astenersi sia un'arma contro Renzi....


anzi...


vuol dire che i vostri voti non ci sono e conteranno solo i voti di chi ha votato...

perciò non fate i furbetti...

esponetevi ai cittadini e votate....

voglio vedere chi e cosa voterete...

john buatti 30.03.15 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Beppe !!!! sembra abbiano arrestato un sindaco del P.D. !!!!! dobbiamo preoccuparci perché se continuano cosi con gli arresti quelli del pd arrivano al 51% !!!!!!!!!!

LUCIANO A., napoli Commentatore certificato 30.03.15 14:22| 
 |
Rispondi al commento

gli italiani non vedono l'ora di essere governati da persone adatte, cioe' capaci, oneste e inteligenti.

la domanda c'e'. allora cosa manca?
manca l'offerta.
e quella dovrebbe proporla il m5s.

per farlo, prima condizione, uscire dal concetto-mostro che se non si e' discepoli di beppe grillo e casaleggio non si e' "puri", unti, non degni.

guardarsi attorno, anche al di fuori del cerchio magico del m5s, e pensare: da chi vorrei essere governato? di chi mi potrei fidare?
e dopo avere trovato la persona giusta, proporla in una prossima elezione. e, per adesso, tanto per non rimanere in uno stallo inconcludente, farli diventare consulenti. dargli, almeno per le rispettive capacita', le competenze adatte a loro.

provo a guardarmi attorno e provo a lanciare dei nomi, persone fisiche che mi piacerebbe al governo del paese. sono nomi senz'altro di mio gradimento, quindi casomai non a tutti stsaranno bene, e di qeusto il blog e il m5s dovrebbe discutere, indire dei sondaggi. si sonof atti per il rpesidente della repubblica, per l'elezione dei membri della corte costituzionale, non vedo perche' non si debbano fare per trovare chi potrebbe governare il paese.

chi vedrei bene ad es nella sanita'? un nome ce l'ho, gino strada. bravo, competente, inteligente, serio, onesto. e soprattutto, competente. a lui non lo fregano. se arriva un tecnico del ministero e gli dice che una certa operazione costa 6 e lui sa benissimo che invece costa 1,5, si opporra'. perche' oltre all'onesta, correttezza, ha anche la competenza.

e si potrebbe andare avanti, trovando per ogni aspetto del governo del paese la persona giusta.

questo vuole la gente, e se nessuno pensa di attuare questa semplicissima, lapalissiana operazione di buon senso, cioe' se l'offerta non c'e', diventano opportunisti. ed e' umano che lo diventino, non bisogna dargli addosso piu' di tanto, e' dettato dall'istinto di sopravvivenza.

carlo 30.03.15 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aspettando Godot tra un post e l'altro.

gennaro fu 30.03.15 14:18| 
 |
Rispondi al commento

E ' inutile che continuiamo a raccontarcela, fino a quando uno con le palle non inizia una vera forte contestazione, NON cambierà nulla.
Io per primo non ho le palle per fare nulla, al massimo posso approvare o disapprovare, non certo azioni di forza, come me nessuno ha le palle per iniziare una cosa del genere.
Quindi buoni e mugugnate sotto voce che date fastidio.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.03.15 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Arestato er Sindaco piddì de Ischia....(me corre de aggiornà 'a famosa canzone...)


Ischia er vento
'nfuria 'a bufera
scarpe Tod's c'avemo de comprà:
ma che ce frega de 'a rossa primavera,
cò i mijoni alfin liberi siam.....


harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.03.15 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


@luigidimaio

mai sentito una cosa così? :

""non importa di che colore siano i gatti, l'importante è che prendano i topi""

nel caso c'è gogol :)

babblo 30.03.15 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come è andata a finire la manifestazione indetta dal Movimento 5 Stelle del 28 marzo a Milano, di cui il post a fianco, che recitava:

"Tutti insieme, parlamentari attivisti e cittadini: ci immergiamo tra la gente per spiegare cosa significa riprendersi la sovranità e per raccogliere tante firme per uscire dall’euro.
Se vi sentite pronti alla sfida, ci vediamo domani pomeriggio a Milano, in piazza Argentina dalle ore 15. Venite a firmare, poi faremo delle cose un po' "particolari". Partecipate, uscite di casa! Questo Paese lo cambiamo solo se abbandoniamo quel divano "infernale". Non abbiate paura di mettere una firma. Tutto quello che vi raccontano che succederà qualora dovessimo uscire dall'euro: perdita di posti di lavoro, competitività industriale, povertà... Ecco: tutto questo sta succedendo adesso rimanendo nell'euro. Per cui scendete in piazza e vedete a firmare! Informiamoli tutti!" Alessandro Di Battista, Fabiana Dadone, Carlo Sibilia e i portavoce lombardi e nazionali.

Un accorato appello ad.... uscire di casa.

marina s. 30.03.15 14:04| 
 |
Rispondi al commento

una precisazione forse fuorviante ma necessaria.. garibaldi non è stato un eroe-liberatore, garibaldi è stato un soldato di cavour e regno savoiardo il quale decise di portare a compimento la distruzione del sud (Regno 2S), essendo stato fino ad un certo punto uno stato potente economicamente, molto più del NORDE.. il duo regno di sardegna - lombardo/veneto è rinato con l'industria importata dal sud, lasciando qui fame e miseria, facendo nascere le mafie

tommaso codispoti 30.03.15 14:02| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo far capire al popolo di destra che si è formato con le proprie forze, dal grande imprenditore al modesto falegname,che noi siamo con loro(siamo anche con il popolo di sinistra "obbiettivo")!è per loro che noi vogliamo tagliare gli sprechi dai troppi politici da mantenere con i loro vitalizi e pensioni d'oro(e manager publici)!è per loro che vogliamo combattere lo spreco di denaro publico dato dalla corruzione che nn è poca!una volta ricordato loro dove andremmo a prendere tutto lo spreco di denaro pubblico gli parleremo di reddito di cittadinanza e sulle reali conseguenze di questa proposta eccezionale!si dovrebbe dire loro che si rilancerebbe l'economia "reale" fino alla piu remota periferia del nostro bel paese!viva la buona democrazia viva il movimento 5 stelle

claudio grillo 30.03.15 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Forse è troppo tardi,forse no.
La cosa che so è che da parte mia è finita la pazienza

Antonio Candioli 30.03.15 14:01| 
 |
Rispondi al commento

AAA rivoluzionari cercasi... Che facciamo circondiamo a milioni il parlamento dopo Pasqua?.... Ma se il M5s è' minoranza in questo Paese, dove la maggioranza sta con i corrotti e con i ladri non c'è' che da aspettare il crack... Intanto adoperiamo i fondi dei parlamentari per salvare le persone...

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 30.03.15 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Nel 2018 a patto che ci mettiamo a fare politica sul serio. Giocare qui sul blog a fare accuse, battute e citare massime o slogan non serve a nulla.
Vorrei sbagliarmi.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.03.15 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPERIAMO DI SVEGLIARCI IL PRIMA POSSIBILE,PERCHE' I TARTARI LI ABBIAMO GIA' DENTRO LA FORTEZZA

alvise fossa 30.03.15 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Se non ora quando comincieremo a prendere a sonori ceffoni ogni politico, da quelli comunali fino a quelli in parlamento, ogni volta che li incontriamo?
Schiaffoni non per far male ma piccoli scappellotti offensivi.

Io sono pronto a fare quest'operazione.
Tanto non me ne frega se mi querelano, non ho un cazzoe in galera mi farei più amici di prima, ma tanto in galera no ci va più nessuno in Italia

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 30.03.15 13:46| 
 |
Rispondi al commento

SE NON ORA QUANDO? mi piace sopratutto il "Quando"!
quando passeremo ad azioni più incisive...anche sul piano parlamentare? non dobbiamo aver paura di chi ci critica o critica i nostri mezzi di comunicazione. parchè non proclamiamo una sciopero fiscale ( è un'azione fortemente destabilizzante).
Perchè non dimostriamo (con le nostre forze) in tutti i Comuni Italiani, nello stesso giorno, ora, reclamando una politica economica diversa.

delfo saglia 30.03.15 13:42| 
 |
Rispondi al commento

CHISSA' PERCHE' ALL'EPOCA DI MANI PULITE VENNE RISPARMIATO IL PARTITO COMUNISTA O PDS QUAL DIR SI VOGLIA.

Tangenti a Ischia, la coop
comprò vini e libri di D'Alema
Il dirigente della coop chiama in causa D'Alema: "Ci ha dato delle cose". Bonifici a Italianieuropei per oltre 60mila euro.

Sinistra rossa di vergogna. Nelle carte non ci sono solo il sindaco piddì (arrestato) e la coop rossa. Un dirigente intercettato: "D’Alema sta per diventare Commissario Europeo, bisogna investire negli Italianieuropei". E spuntano i bonifici alla fondazione di Baffino

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 30.03.15 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Toh! Nella Krande Cermania con decenni di ritardo si sono svegliati e incominciano a sentire puzza di bruciato:

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=XhiROKHXzuk

La fuga dell'elettorato verso i partiti nazionalisti e "populisti" ha svegliato i partiti esecutori e complici del disastro.
Il tutto è fuori tempo massimo. Anche se di coglioni e di stronzi in Italia e in Europa ne siamo pieni.
Vedasi i casi Renzi alle europee, Giampaolo Latella e Sarkozy.
Pur di non sparire le cordate di parassiti si sorreggono tra di loro.

belle bolle 30.03.15 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Un liberatore va bene, un altro Garibaldi NO.

Buongiorno a tutti tranne che a quella specie di spaventapasseri che, per prendere per il q.lo i lavoratori, ha inscenato un pianto greco.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 30.03.15 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Tutti in piazza a Roma! Beppe se vuoi ti butto li una data: sabato 23 maggio. Così commemoriamo la morte del grande Falcone un vero italiano. Disse che gli uomini muoiono ma loro idee possono camminare con le gambe di altri.★★★★★

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 30.03.15 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non ora quando. Se denunciare non serve più
muoviamoci, io rispondo all'appello. Ci sono.

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 30.03.15 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Inutili parole se agiamo oggi già è tardi ma non è mai troppo tardi mano ai bastoni e via dalka Sicilia e dal nord partenza x Roma rivoluzione popolare subito tutyi in piazza già è tardi ma quando idiote drl cazzo miei cari fratelli italiani quando cazzo vi muovete io e da anni che velo divo forza rivoluzione dolo con la rivoluzione si effettuano cambiamenti altrimenti sono solo parole svegliatevi italioti x i vostri figli x i vostri nipoti forza tirate fuori le palle se cele avete

Gerardo gieri 30.03.15 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Il nuovo (finto)messia sta arrivando si chiama

Landini

LUI ci portera' alla rivoluzione ....................forse!

Mirko V., Solofra (Av) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.03.15 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda.
Avete MAI visto tedeschi e/o francesi venire in Italia a cercare lavoro (differentemente dal contrario, cioe' italiani che cercano lavoro in Francia o Germania)?????
Chi sono coloro che cercano lavoro in Italia??#
A parte gli italiani chiaramente, quasi solo ed esclusivamente extracomunitari.
Germania, Francia, Cina ed altre nazioni invece qui in Italia comperano a prezzi di SVENDITA?????
Aziende e grandi gruppi, per contro, l'Italia all'estero cosa sta comperando?
NULLA, zero totale.
L'Italia e' in svendita, iniziata con il governo monti (ve lo ricordate quando si e' recato in cina a spiegare come "venite ad investire in Italia, ora e' piu' vantaggioso") e continuata con il subentro prima di letta poi del bomba, nessuno e RIPETO NESSUNO dei tre eletti dal popolo (ma decisi dal fu re giorgio II).
Le conseguenze disastrose di questa gestione scellerata, della economia italiana, per mia fortuna forse mi tocchera' marginalmente, cosa che investira' in pieno (purtroppo per loro) la generazione successiva alla mia.
Non li invidio davvero, la speranza e' che riescano a darsi una bella svegliata (le nuove generazioni) e capiscano in tempo di come, avere al governo personaggi che sono dei BURATTINI nelle mani di poteri forti extranazionali, li portera' verso la schiavitu'.
Concordo in pieno (nonostante la mia fortissima avversione per il personaggio che comunque non e' certo uno stupido .... anzi ....)con quello che detto dal pregiudicato condannato per frode fiscali a nostri danni:"l'Italia e' oramai l'ultimo vagone del treno europeo".
Triste pensare che sino a prima dell'avvento del governo monti l'Italia era la terza potenza della UE, in tre anni sono riusciti a "distruggerci".
AVANTI TUTTA, il TITANIC Italia e' sempre piu' vicino al suo iceberg.

mario 30.03.15 13:24| 
 |
Rispondi al commento

"E' troppo tardi per stare calmi."
Incominciate a stare calmi a Pasqua e non muovetevi.
Non spendete niente e non ingrassate i carnefici.
Così quella scoreggia di ripresina che il cazzaro vuole far passare per il nuovo rinascimento italiano, se la tiene in culo.
Già sarebbe tanto per sto popolo di stronzi.

qe bce perepe 30.03.15 13:20| 
 |
Rispondi al commento

"E' troppo tardi per restare calmi". E quindi... alla prossima puntata.

marina s. 30.03.15 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fintanto che gli idioti continuano a votare in massa i partiti, e in particolare il PD, l'ora non arriverà MAI.
MAI.
MAI
Noi siamo ancora troppo pochi per cambiare qualcosa - adesso.
Li abbiamo TUTTI contro.
TUTTI.
Chi è causa del proprio mal, pianga sé stesso.
Molti dovrebbero piangere.
Ma nemmeno di questo sono consapevoli.
Neanche di questo.
Poveretti...

Paolo r., Padova Commentatore certificato 30.03.15 13:19| 
 |
Rispondi al commento

AAA cercasi

parlamentari con attitudine alla corruzione rivolgersi al partito di governo
avrai la possibilità di avere incarichi di responsabilità nella gestione del pubblico denaro
ed in caso di denunce sarai tutelato dal partito.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

solo il M***** ha l'attitudine all'onestà

saluti ai monelli del blog

old dog 30.03.15 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Queste porcherie, che gli ultimi buffoni entrati in politica definiscono (senza vergogna) riforme, non sono altro che contro-riforme per rifondare una società basata sull’ingiustizia sociale, sui privilegi di pochi e sulla schiavitù dei molti. Un disegno osceno studiato a tavolino per cancellare la classe media e ridurre in miseria l’intera classe lavoratrice. La fretta che questa degenerata classe dirigente pone (calpestando tutte le regole che formavano la nostra società) vengono cancellate a colpi di fiducia trasformando il Parlamento in copia e incolla, che per questo “ducetto” rappresenta un ostacolo al “decisionismo” di questi ridicoli pidocchi, che pomposamente si definiscono governo.
Giorno dopo giorno sbranano il paese vendendolo a pezzi e noi da veri coglioni, li stiamo a guardare senza muovere un dito, quando se avessimo un briciolo di dignità, faremmo fare a loro la fine che stanno facendo fare a noi.
Quando ci sveglieremo da questo coma vigile cui artificialmente ci tengono? Quando ci decideremo a spezzare i tentacoli a questa piovra infernale, che sta ingoiandosi le nostre vite e cancellando dalla storia il nostro meraviglioso paese?
Garibaldi è morto, i partigiani sono morti ma noi, siamo ancora vivi o morti che camminano?

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 30.03.15 13:15| 
 |
Rispondi al commento


Il Governo Berlusconi, su proposta dell’allora Ministro Raffaele Fitto, aveva impugnato una legge regionale con la quale la Giunta della regione Puglia (guidata da Vendola) aveva trasformato in azienda pubblica l’Aqp spa ( Acquedotto pugliese S.p.A), che era un'azienda.

La Corte Costituzionale diede ragione all'allora Governo perché ritenne che quella legge regionale fosse in contrasto con le competenze della Regione; cioè, in sostanza, la Regione non poteva legiferare su quella materia.

Al di là del mero giudizio sulla competenza a legiferare, si poneva anche il problema del personale: i dipendenti di un ente privato non possono diventare automaticamente dipendenti pubblici, in quanto è necessario che ci sia un concorso pubblico che li renda tali; quindi, bisognava licenziarli tutti.

Pertanto, la ripubblicizzazione dell'acqua in Puglia non fu possibile e l'Aqp è rimasta una SpA, con un unico azionista: la regione

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/03/22/acquedotto-puglia-diventera-pubblica-consulta-boccia-norma-della-giunta-vendola/199213/

marina s. 30.03.15 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh!! che piacere mi fa incontrarti, e te lo dico onestamente, disse il lupo all'agnello.

fiorangelo forno, susa Commentatore certificato 30.03.15 13:10| 
 |
Rispondi al commento

per la prossima campagna elettorale bisogna far passare questo messaggio e renderlo piu' esplicito , piu' evidente chi vuole che questo sistemi continui cosi con ruberie ed altro non a che da fare votare o per la destra o per la sinistra dunque , chi vota sinistra vota per la destra e la lega , e chi vota la destra e la lega in veneto sappia che vota anche per la moretti. non prendiamoci piu' in giro in alcune realta' del sud gia' accade, quindi CHI VUOLE CAMBIARE VERAMENTE DEVE VOTARE PER IL M5S , LE ALTRE COSE TIPO QUELLA DI LANDINI NON E' CREDIBILE SE IMBARCA QUELLI DELLA SINISTRA PD, QUELLI EX 5STELLE

birimbi 30.03.15 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani già si sono lasciati espropriare della sovranità monetaria e del diritto al lavoro. Adesso sono in gioco le garanzie democratiche: Senato, legge elettorale, indipendenza della Magistratura. Poi sarà la volta delle pensioni (previdnza), e infine quello delle dentiere (sanità). E a quel punto avranno inesorabilmente perso ogni possibilità di mordere...

Oreste Martinelli 30.03.15 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Petrolio giù (in picchiata da mesi... ), ma benzina, gasolio e GPL (scarto di produzione) su: raffica di rincari per Pasqua.

Ma le porcate degli oligopoli/monopoli (altro che libero mercato) dell'energia il cazzaro non le scrive; lui scrive solo balle:

“Da aprile ancora in calo la bolletta per l'energia elettrica (-1,1%) e per il gas (-4%). Piccoli segni, ma importanti #lavoltabuona”

Mai che scriva:

“Petrolio in picchiata ma i miei amichetti mafiosi petrolieri continuano ad alzare la benzina ed io, da buon parassita, mi ciuccio le accise quindi sarebbe #lavoltabuona che la smettessi di raccontare le solite balle sia sulla bassa inflazione che sulla ripresa e l'abbassamento delle tasse”

misterprezzi rubastipendio 30.03.15 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è stato imposto dai grandi Maestri Burattinai per salvare la Globalizzazione,soprattutto per salvare l'Impero del controllo della suddita burocratica Guerrafondaia UE con tutte le Colonie,perciò è logico che si limiti a recitare i soliti teatrini come è sempre avvenuto in tutti i governi della 2'da Repubblica.LA POLITICA SERVE SOLO PER FARE GLI AFFARI DI FAMIGLIA E ESEGUIRE GLI ORDINI RICEVUTI DAI PADRONI DEL MONDO!Come si può sperare in un domani migliore,quando siamo governati da politici che non glie ne frega niente dell'Italia e del suo popolo?Renzi ha fatto solo tante promesse da marinaio,però ha mantenuto tutto il sistema burocratico e le guerre mascherate,non ha detto una parola contro l'arroganza dei padroni del mondo e ha concentrato tutta l'attenzione sul terrorismo-Espo-Articolo 18-aumentato le Tasse.La falsità cinica dei nostri politici,prima hanno fatto le guerre alimentando il terrorismo,adesso si fanno vedere che sono contro.Giornalista britannico:la propaganda anti-russo ogni giorno sempre meno convincente.La Russia si trova nell'attuale crisi causata dalle attività dell'UE e degli Stati Uniti,queste informazioni si trovano su vasta scala.Questa dichiarazione è stata fatta da un giornalista britannico Neil Clark RT.Ha anche espresso la fiducia che le dichiarazioni anti-russe sono così false che convincere le persone della loro credibilità diventa impossibile.Quale Minaccia Russa per l'Occidente? Basta guardare la mappa d'Europa e il modo in cui la NATO si è ampliata verso est, dopo il crollo dell'Unione Sovietica, per vedere chi sta minacciando.La Russia è un aggressore pericoloso che deve essere fermato?E 'davvero ridicolo Se parliamo oggettivamente, sono gli Stati Uniti ed i suoi alleati i veri aggressori pericolosi:E' la Russia che ha invaso l'Iraq nel 2003? E' la Russia che ha bombardato la Jugoslavia per 78 giorni nel 1999? E' la Russia che invase la Libia nel 2011? "Clark e i media occidentali sostengono che è tutta colpa della Russia.

Agostino Nigretti 30.03.15 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina parlando con un piddino Doc.... senti la Teo(non capiva)...si Matteo è democristiano?
Mi risponde....noooo...quando era sindaco e presidente era Piddino,la DC a quell'epoca non esisteva!
E suo padre e sua madre, eppoi era negli scaut...che erano comunisti?
Rispossta...seee anche il loro nonno forse era fascista.
Domando ma la cultura e l'educazione familiare non influisce sui compartamenti?
Risposta:ma noooo!
Domando allora parlami della riforma RAI.
Sono fuori i partiti dalla riforma?
Ma non lo so non l'ho seguita!
Fine della diiscussione....che pena.
Pensare che questo signore senza arte ne parte entrò alla C.R. di La spezia...solo per una tessera rossa!
Oreste ★★★★★ ^.^

bannato ribannato, mondo Commentatore certificato 30.03.15 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi amici del Movimento || Liberateci voi,prego, da questa orribile schifosa situazione in cui stiamo vivendo. In questo paese dove non esiste la democrazia viene ancora definito abusivamente democratico ! Dove il principio prioritario per essere definito tale e quello che ogni cittadino ha il sacrosanto diritto di eleggere i propri rappresentanti al governo. E questo non avviene.Tutti i responsabili di questo malfamato modo di comportamento dovrebbero essere denunciati e condannati. E' orribile constatare che proprio la maggioranza del Partito che si definisce democratico stia ancora sostenendo questa malfamata linea. Speriamo che almeno il nuovo Presidente della Repubblica ci metta la mano .

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 30.03.15 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già blocchiamo ogni porcata a livello locale
Peccato che chi cerca di farlo viene bloccato
Come la raccolta di firme del meetup di Borgosesia
Su ferrovia Novara Varallo Sesia e su l'ospedale SanPietro e Paolo E rimarrà sempre un mistero la riunione di quadrante di Borgomanero
Questo non è un paese di persone normali !

Rosa Anna 30.03.15 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I lupi hanno sempre mangiato le pecore...e sempre le mangeranno:quanto ancora abbasseremo la testa e alzeremo le spalle..

Italo Columbano 30.03.15 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Non so se questi politici
vanno più odiati per il male e il
danno che fanno a noi cittadini
e al nostro paese, o compatiti
per il loro affannoso tentativo
di dimostrare che valgono qualcosa
al fine di compensare la loro
consapevolezza di non valere nulla.

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato 30.03.15 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Se Grillo attende che il popolo si muova e il popolo attende che Grillo si muova, si è in stallo. forse occorre muoversi assieme (organizzandosi). Bisogna ASSEDIARE i luoghi del Potere (almeno un milione di persone e le forze dell'ordine si uniranno ai manifestanti, perchè hanno giurato di PROTEGGERE il Popolo dai delinquenti).

Mauro B. 30.03.15 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque sia il mio voto non l'avrete più.

lorenzo 30.03.15 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo a pieno con Beppe!!!!

Mattia 30.03.15 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe.. dicci cosa dovremmo fare ,come farlo e quando farlo..noi siamo pronti..

antonio nanni 30.03.15 12:29| 
 |
Rispondi al commento

C’è nell’aria una calma apparente, la gente è stanca, non crede più che l’attuale esecutivo sia in grado di portarci fuori dalla crisi, nonostante gli annunci, le proiezioni, il sentiment raccolto come e da chissà chi… Non ero presente, ma credo che anche prima dello scoppio della rivoluzione francese, la gente si sentisse stanca e sfinita come noi ora.

Giusy Romano Commentatore certificato 30.03.15 12:26| 
 |
Rispondi al commento

ho paura che presto, molto presto, cominceranno a parlare i bastoni...

capitan spaventa Commentatore certificato 30.03.15 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Beppe purtroppo gli italiani hanno bisogno di qualche partito o movimento che sia, che dia l'imput. Mettete giù una data in settimana a Roma davanti al parlamento e vedrai che marea di gente si presenta. Sta solo a voi...

Alessia C. Commentatore certificato 30.03.15 12:25| 
 |
Rispondi al commento

.

Er Caciara er mejo paraculo de Trestevere Commentatore certificato 30.03.15 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo "rischiando qualcosa", OK: tu rischia la tua popolarità. I soldi per ammortizzare querele e denunce e per pagare fior d'avvocati....li hai. Convoca la piazza, proponi di andare verso sciopero generale nazionale ad oltranza. Io rischio il kranio ma in piazza ci vengo, poi mantengo con soldi miei a fondo perduto 2/3 persone che non potrebbero permettersi lo sciopero, salvo finire alla Caritas. Ma devi capire che il solo parlamentarismo è ZERO! lancia roba forte e la risposta verrà!


BEPPE TU DEVI STARE CALMO
hai una certa età e sei a rischio infarto quando ti incazzi,quindi DEVI STARE CALMO....
Non esiste piu un Movimento5Stelle senza Beppe Grillo,quindi vedi di stare calmo che ad incazzarci siamo a milioni fuori dal parlamento e decine dentro al parlamento,con Di battista in prima fila,seguito a ruota da paola Taverna,quindi continua a stare calmo anzi calmissimo che se ce la fai prima o poi ti eleggiamo presidente della repubblica,il migliore dopo Pertini,ma devi stare calmo,riguardati Beppe sei tutti noi anzi personalmente ti voglio bene quasi come ne ho voluto a mio nonno Trieste quindi ripeto vedi di stare calmino e non arrabbiarti che devi startene tra noi ancora per lungo tempo.

un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.03.15 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo il 99% dell'informazione italiana è serva del governo, telegiornali e giornali stanno raccontando falsità, ecco perchè la gente ancora non si è inkazzata sul serio.

Appena finiscono le pensioni dei nonni e dei genitori i figli disoccupati si ritroveranno in mezzo la strada, e a quel punto i politici rischiano di essere presi calci in kulo.....

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 30.03.15 12:09| 
 |
Rispondi al commento

La domanda giusta non è se non ora quando. La domanda giusta è: come.
Come essere presenti sul territorio, come essere incisivi a livello locale, come dimostrarsi nei confronti degli altri cittadini e nei confronti delle altre forze politiche come una forza unita, coesa e ... visibile? E tanti altri "come".
A voi l'ardua risposta, ve la lascio tutta, per quello che può valere.

Giuseppe Nobile, Battipaglia Commentatore certificato 30.03.15 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Anche oggi storie di mazzette e arresti. Andiamo in piazza Beppe . É da lì che sono partite le rivolte di popolo. Spegniamo il sorriso ebete dalle facce di questi ladri .

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 30.03.15 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Veramente eravamo in tanti a piazza montecitorio già pronti per entrare nel palazzo a cambiare le cose in modo del tutto non violento ma deciso riprendendoci il maltolto e facendo accomodare fuori gli intrusi. Li' è stato beppe grillo a tirarsi indietro e a rompere le righe in nome di chissa' quale paura per l'ordine pubblico (eravamo tutta gente pacifica informata e consapevole, tanto è vero che, giunto il diniego ad occupare, ognuno se ne è tornato a casa sua senza battere ciglio). Da allora in poi nulla più, a parte il grande respiro di sollievo di chi per un attimo ha veramente temuto - come mai prima di allora, per la propria poltrona.

antonio califano 30.03.15 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Contraddizione:
1)"italia paese della mafia corruzione massoneria" ergo nessun capitale estero viene in italia per investire.

2)"svendita delle nostre aziende a cinesi e a fondi americani che fanno shopping a prezzi di saldo preparando un deserto industriale"

La contraddizione e' semplice: non c'e', non 'e' alcuna relazione, la svendita - come il massacro dei diritti del lavoro - ha altre orgini.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 30.03.15 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Il sottotenente Drogo, che ha sempre rispettato il “regolamento e le leggi”, come premio alla fine dei gai anni, consumato dall'età-febbre è stato scalzato nella possibilità di compiere il proprio dovere, dalla vanagloria di colui che comandava e che non voleva oscuramenti, lasciandolo a letto-fuori gioco e mettendolo alla fine all'angolo-partenza per le retrovie. Calza a pennello per Bersani e Renzi con l'italucum ed altro...

f.d. 30.03.15 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ti rivelo un "segretissimo2 tienilo per te.
La Sentenza Meredith
Opera dei Governi USA e di Renzi.
Il governo USA voleva salvare la testa di Meredith.
figliastra di un importante spione usa
Renzi non voleva "rotture di c." con il governo usa
nelL' ESSERE OBBLIGATO A CHIEDERE l'estradizione di Meredeth, se
condannata, come sarebbe stato giusto
Un giorno, si sapra'....ASSOLUZIONE PER MOTIVI DI STATO.... W LA GIUSTIZIA, SE ciò merita una grande contropartita americana. QUALE SARA'....Un abbraccio, se saprai lavorare, alle prossime, 5 stelle sarà il primo partito, approva la legge prima possibile.

giuseppe macchione 30.03.15 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Arrestano sempre e solo loro:
PD-PDL

M5S L unica sana forza politica in Italia..
Grazie ragazzi

L onesta' tornerà di moda..

Omar Secchi, Quartu Sant'Elena Commentatore certificato 30.03.15 12:02| 
 |
Rispondi al commento

è inutile che vi agitate x niente siete solo una minoranza

se oggi il 40% vota il PD ed il 20% PD-L è perchè SONO GLI ITALIANI ad essere un popolo di corrotti ladri parassiti e falsi

dovete solo andare via da quel paese di catto massoni...

alex bardi 30.03.15 11:58| 
 |
Rispondi al commento

fiero del M5S !!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.03.15 11:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori