Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Sintomi di un Paese corrotto

  • 16


roberto_helg.jpg

L’Italia è prima per corruzione tra i paesi dell’Ue. In Italia i politici condannati per mafia e corruzione possono prendere il vitalizio.

"ARRESTATO! Non è del pd né di ncd né di fi e questa è già una notizia. Con l'accusa di estorsione Roberto Helg, presidente della Camera di Commercio di Palermo e vicepresidente della Gesap, la società di gestione dell'aeroporto di Palermo è stato arrestato mentre intascava una tangente di 100 mila euro da un ristoratore, affittuario di uno spazio dell'aeroporto Falcone Borsellino, che si era rivolto a lui per la proroga del contratto.
Dal Fatto: "Il ristoratore si era rivolto a Helg per ottenere condizioni favorevoli sulla proroga triennale del contratto d’affitto. E quindi era stata registrata quella che gli investigatori dell’Arma dei carabinieri definiscono "la classica sequenza estorsiva consistente": l’estorsore che minaccia la difficoltà dell’operazione di rinnovo se non supportata dal suo prezioso intervento e, da parte del commerciante, l’accettazione di sborsare la cifra: non solo la consegna di una somma in contanti di 50.000 euro, ma anche il vincolo di versamento di 10mila al mese con il contestuale rilascio, in funzione di garanzia dell’impegno, di un assegno in bianco del residuo importo di 50.000euro." segnalazione di Giulia Grillo

3 Mar 2015, 11:28 | Scrivi | Commenti (16) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 16


Tags: arrestato, fi, ncd, pd, Roberto Helg

Commenti

 

PO LI TO ME TRO !!!!!!!!!!!!!!!!!!

tina ghigliot 04.03.15 13:52| 
 |
Rispondi al commento

La colpa è nostra ,che ancora non abbiamo capito che dobbiamo fare Piazza Pulita !!

Roberto russo 04.03.15 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Bene! L'hanno beccato con le mani nella marmellata! Ora mentre tutti gli italiani hanno gli occhi su di lui , gli altri ripuliscono la dispensa!
È ORA DI FARLA FINITA!
Non è più un problema di partiti!
È un problema di permessivismo grazie al quale tutti coloro che arrivano al potere perdono la moralità e si sentono liberi di rubare!
Quindi:
Leggi durissime per i corrotti!
Recupero dei beni rubati

Giuseppe Neglia 04.03.15 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi hanno tolto il video dal sito e non ho potuto vederlo per favore potete ricaricarlo? Non è la prima volto ... ogni tanto fate un controllo perché così vi tolgono la voce
Grazie di tutto

Rosalba Tamburro 03.03.15 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Presidente qui, vicepresidente là, cariche e soldi, non gli mancava nulla di quanto può mancare ai comuni mortali.
Allora la causa non è il bisogno, non è la mancanza di soldi: è il contrario.
E' l'eccesso a creare il criminale: chi ha soldi e potere esercita il potere per ottenere più soldi, in una spirale di onnipotenza senza fine che ti fa sentire al di sopra delle leggi e della morale.

M. Mazzini 03.03.15 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto in galera vanno solo i poveracci!!!

Massimo portolani 03.03.15 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Non sarà di nessuno dei soliti partiti, ma è il solito, o almeno uno dei tanti Cavalieri della Repubblica a delinquere. Per ambire ad una onorificenza bisogna essere come minimo aspiranti galeotti.

fran Commentatore certificato 03.03.15 15:19| 
 |
Rispondi al commento

MAFIOCRAZIA

Antonio lupo 03.03.15 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Accidenti uno sicuramente di origine tedesca (a vedere il cognome). Allora è vero che vivendo in Italia si diventa corrotti e corruttori. È l'aria che respiriamo???

Luigi Spalluto 03.03.15 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Notizia letta con piacere per la cattura di un corrotto rappresentante delle istituzioni. Ragion per cui, bisogna includere anche tutti i rappresentanti della cosa pubblica nelle persone che obbligatoriamente devono avere la fedina penale pulita, come tutti i nostri rappresentanti del M5S (att.: scritto sempre in lettere maiuscole,grazie).

bruno sandrini 03.03.15 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Occorre insegnare ai bambini la legalita' e l'onesta' e domani o dopodomani ( perche' la cosa e' lunga ) non ci ritroveremo furfanti e furbacchioni del genere ......basta con l' aumentare le pene che non se ne capisce piu nulla...le leggi ci sono occorre applicarle .....saluti

alessandro enna 03.03.15 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Parlano di cifre assurde, con 100000 euro si può vivere 10 anni, e a questi non bastano mai.. Spero che un giorno questo ne prenda tante, ma tante da rimanere in sedia a rotelle, senza accompagnatoria e pensione..

Michele C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.03.15 13:10| 
 |
Rispondi al commento

La cosa insopportabile è che questi ladri non vedono mai il cielo a quadretti...

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.15 12:47| 
 |
Rispondi al commento

La legge anticorruzione SUBITO!

Pino S., Napoli Commentatore certificato 03.03.15 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori