Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

17 miliardi per il #RedditoDiCittadinanza

  • 187

New Twitter Gallery

marcia_rdc.jpg

Per le cose importanti i soldi non ci sono mai. Così dicono i partiti... che sanno benissimo che i soldi quando servono a loro, finanziamenti elettorali inclusi, ci sono sempre. Per esempio per acquisirsi benemerenze presso gli USA con l'acquisto degli F35 o regalando l'ICI al Vaticano o per finanziare i giornali amici. Per il reddito di cittadinanza le coperture pari a 16.961.000.000,00 € ci sono e sono state certificate una ad una al contrario dei numeri di aria fritta sulla crescita del Pil o della disoccupazione forniti a giorni alterni dal governo.
Per l'esattezza le coperture sono:

RISPARMIO DI SPESE ATTUALI MEDIANTE ACQUISTO CENTRALIZZATO CONSIP
Tagli alle spese delle PA mediante la centralizzazione degli acquisti. Ogni oggetto acquistato dalla Pubblica amministrazione dovrà avere lo stesso prezzo da Aosta a Bari e da Udine a Palermo
€ 5.000.000.000

TAGLI SPESE MILITARI
Tagli alle spese militari relativi ad investimenti pluriennali per sistemi d'arma. Con questo taglio si destinano al reddito di cittadinanza le risorse prima destinate all'acquisto degli F35
€ 2.500.000.000

CANONI RICERCA SUGLI IDROCARBURI
Aumento canoni per attività di ricerca e contivazione idrocarduri in Italia.
In questo modo scegliamo di finanziare una parte del reddito di cittadinanza con l'aumento di quanto debbono pagare le multinazionali per la ricerca di gas e petrolio
€ 2.500.000.000

RIDUZIONE DELLA PERCENTUALE DI DEDUCIBILITA' DEGLI INTERESSI PASSIVI PER BANCHE ED ASSICURAZIONI
Aumento di entrate a carico dei bilancio di banche ed assicurazioni
€ 900.000.000

AUTO AZIENDE OSPEDALIERE
Eliminazione delle auto blu delle aziende ospedaliere non strettamente indispensabili ai servizi sanitari
€ 800.000.000

RIDUZIONE PENSIONI D'ORO
Contributo di solidarietà sulle pensioni d'oro con aliquote progressive in base all'entità della pensione. Si richiede un contributo progressivo sulle pensioni più alte
€ 700.000.000

AUMENTO DELL'ALIQUOTA DEL PREU (Prelievo Erariale Unico)
Tassazione gioco d'azzardo per una aliquota a carico dei concessionari dei giochi. Si aumentano le tasse sul gioco d'azzardo
€ 600.000.000

8 PER MILLE IRPEF NON DESTINATO
Acquisizione al Fondo per il reddito di cittadinanza della quotadell'8 per mille delle dichiarazioni IRPEF non destinato dai contribuenti. Il vincolo di destinazione può essere limitato alla sola parte dell'8 per mille non optato destinata allo Stato. Ogni cittadino potrà quindi contribuire al reddito di cittadinanza: non destinando l'8 per mille nella dichiarazione dei redditi
€ 600.000.000

SOPPRESSIONE ENTI INUTILI
Soppressione di tutti gli enti pubblici non economici. Va altresì prevista una serie di deroghe come nel caso delle federazioni sportive e degli enti operanti nel settore della cultura
€ 400.000.000

TAGLIO CONSULENZE PA
Taglio alle spese sostenute dalle PA per consulenze.
€ 300.000.000

ABOLIZIONE FONDI SOCIAL CARD
La social card verrebbe sostituita in pieno dal reddito di cittadinanza. E' per questo che possiamo superarla.
€ 299.000.000

CONCESSIONI AUTOSTRADALI
Si propone l'aumento della percentuale del canone annuo a carico concessionari autostradali al netto di qualsiasi aumento dei pedaggi
€ 140.000.000

TAGLI AUTO BLU
Riduzione del montante complessivo delle spese sostenute dalle PA per un montante complessivo non inferiore a 100 milioni di euro annui. Si stabilisce una ulteriore riduzione delle auto blu al fine di prevedere un risparmio non inferiore a 100.000.000 di euro annui
€ 100.000.000

RIDUZIONE AFFITTI PA
Tagli alle spese delle PA per affitti di immobili. Si stabilisce di razionalizzare l'utilizzo degli immobili di proprietà pubblica al fine di ridurre di almeno 100 milioni pubblica per locazioni
€ 100.000.000

IMU CHIESA
Eliminazione esenzione del pagamento dell'IMU, della TASI e della TARES sugli immobili di proprietà della Chiesa con esclusione dei luoghi di culto. La Chiesa pagherà le tasse sugli immobili, tranne che per quelli destinati al culto
€ 100.000.000

TAGLI ORGANI COSTITUZIONALI
Taglio della dotazione degli organi costituzionali ad esempio la Presidenza della Repubblica, il Governo, il Parlamento e la Corte Costituzionale possono concorrere all’alimentazione del Fondo per il reddito di cittadinanza, deliberando autonomamente riduzioni di spesa sia delle indennità dei parlamentari, sia degli stanziamenti dei propri bilanci per un importo annuo complessivo pari a 62.000.000 di euro
€ 62.000.000

RIDUZIONE DELLE INDENNITA' PARLAMENTARI
Riduzione dell'importo dell'indennità dei parlamentari in misura non superiore a 5.000 euro lordi.
€ 60.000.000

EDITORIA
Estinzione del fondo straordinario sostegno all'editoria su cui ci sono, nel 2015, circa 28 milioni di euro. Eliminazione di ogni contributo pubblico all'editoria
€ 51.000.000

TAGLIO FINANZIAMENTI PARTITI
Taglio del finanziamento pubblico ai partiti che i Governi Letta-Renzi hanno fatto finta di tagliare
€ 45.000.000

DIVIETO CUMULO PENSIONI
Non è quantificabile il gettito, stimato in qualche decina di milioni di euro. Divieto comunque di percepire più di una pensione. Non vengono toccate le pensioni di reversibilità. Il taglio si riferisce solo a chi percepisce una pensione statale e riceve un'ulteriore prebenda (ad esempio una consulenza) o uno stipendio da un organo a rilevanza statale. In questo caso deve scegliere se percepire la pensione o l'emolumento relativo alla sua prestazione.
€ 40.000.000

ELIMINAZIONE CONTRIBUTI STATALI PER LE INTERCETTAZIONI
Eliminazione della tassa che lo Stato deve pagare alle compagnie telefoniche per effettuare intercettazioni con finalità investigative
€ 5.000.000

TAGLI SPESE MILITARI +
Gli articoli 586, 992, 2229 e 2230 del codice dell’ordinamento militare, di cui al decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, vengono abrogati. Si prevede la soppressione di alcune spese militari
TAGLI FONDI FINANZIAMENTO AI PARTITI +
Abolizione del trasferimento ai partiti del 2 x mille destinato dai contribuenti IRPEF.
TAGLI BANCA ITALIA +
La BI è indipendente nell'esercizio della gestione delle sue finanze, quindi non si può prevedere per legge un obbligo di versare quote di riserve o dividendi.
DIVIDENDO INPS PARTECIPAZIONI BANCA D'ITALIA
I dividendi percepiti dall'INPS sulle partecipazioni di banca d'Italia sono destinati al Fondo per il reddito di cittadinanza.
Queste ultime quattro voci assommano a circa un miliardo di tagli

Il 9 maggio il M5S organizza una marcia pubblica per il reddito di cittadinanza. Il percorso sarà Perugia - Assisi di 24 chilometri. Il reddito di cittadinanza è un diritto del cittadino e non una regalia, non 80 euro di elemosina. Consente a chi ha perso il lavoro, o non lo ha mai avuto, come è diventata la regola, una vita dignitosa. Il tetto massimo del reddito in mancanza di altri introiti è di 780 euro. Si possono rifiutare fino a tre occupazioni proposte dallo Stato prima di perderne il diritto. Sono necessari circa 17 miliardi di euro (16.961.000.000,00 €). Ogni spreco da eliminare e a cui attingere per il reddito di cittadinanza sarà riportato sul blog nei prossimi giorni. Finora la spending review l'hanno fatta sulle spalle dei cittadini, è ora di fare il contrario. Chi ci governa si dimentica di essere nostro dipendente e di dover rispondere del suo operato ai cittadini. Oggi se va bene ne risponde solo ai giudici. La marcia Perugia - Assisi sarà preceduta da una marcia virtuale di 14 giorni che partirà da Bolzano e toccherà molti luoghi simbolici dell'attuale degrado dell'Italia.

Ps:Nei prossimi giorni ogni singola voce di taglio agli sprechi per il reddito di cittadinanza verrà spiegata in dettaglio

21 Apr 2015, 12:28 | Scrivi | Commenti (187) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 187


Tags: Beppe Grillo, M5S, marcia, marcia per il reddito di cittadinanza, marcia Perugia Assisi, MoVimento 5 Stelle, Perugia Assisi, reddito di cittadinanza

Commenti

 

Non vedo, tra le coperture, l'unica e vera manovra strutturale: la Riforma del Sistema Fiscale
Quello che la proposta di M5S vuole fare è in attuazione dell'Articolo 38 della Costituzione. Leggetelo e vi renderete conto che, dal 1948, il diritto che state rivendicando è scritto in Costituzione.
Ma, per attuare la Costituzione, occorre innescare un fenomeno che il M5S avrebbe dovuto gestire sin dall'inizio: La attuazione dell'Articolo 53 nella sua forma integrale. Se vogliamo contrastare efficacemente questa operazione di riduzione dei diritti e di alienazione di parti essenziali dello Stato, possiamo farlo o alla maniera di quanti vogliono andare ancora in "deficit perenne" o chiedendo contemporaneamente un maggiore trasferimento di fondi dalla fiscalità generale e, quindi, la attuazione della Riforma del Sistema Fiscale secondo la Costituzione(chi è interessato, mi chieda i link) in grado di adattare il concorso alle spese pubbliche a tutti sulla base della effettiva capacità contributiva e di rendere disponibile, a quello che si sta qui chiedendo, qualcosa come 100 miliardi di euro in piu' l'anno. Quindi,chiedere ignorando come si paga ciò che si chiede significa eliminare l'Articolo 53 dalla Costituzione.
Oggi, CHI PAGA PER I DIRITTI DI TUTTI ?
Lisposta vi arriva dalla Mamma e dal suo Bambino descritti in in documento che posso inviare a chi è interessato. Per tutti quelli che si sottraggono, in modo legalizzato o meno, al dovere di Concorrere alle Spese pubbliche in modo effettivamente progressivo e commisurato alla Effettiva Capacità Contributiva, li paga Lei che, nonostante non riesca a chiudere i conti, deve pagare qualcosa come 5.000 Euro di imposte e tasse, IVA ed ACCISE, per i milioni di evasori e furbetti a causa di un sistema criminale assurdo e criminogeno. Li pagano quelli che Don Lorenzo Milani definiva "i Poveri" , quelli di Petrolini quando diceva :"Bisogna prendere il denaro dove si trova: presso i poveri. Hanno poco ma sono in tanti."

Claudio Mazzoccoli 27.09.15 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Grazie movimento 5stelle che ci tenete sempre informati degli intrallazzi che fanno i nostri "cari" politici dittatori! Non mollate siete la nostra unica speranza di vedere un Italia migliore

Vincenzo accietto 21.07.15 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho firmato per il reddito di cittadinanza non mi identifico con i vecchi partiti ho quasi 60 anni, nella vita lavorativa ho perso 6 volte il lavoro e più passava il tempo più era difficile trovarlo ora disoccupato da febbraio 2015 dovrò arrivare a 66 anni e sei mesi a questa età chi mi darà un LAVORO ?

romeo brambilla 12.05.15 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a capire perché il Governo e le opposizioni, compreso il Movimento, nell'elaborare i vari provvedimenti di natura fiscale/previdenziale/assistenziale, non utilizzino l'I.S.E.E.
Preciso che l'I.S.E.E. permette di valutare la situazione dei cittadini oltre che da punto di vista del reddito anche da quello patrimoniale.
In troppi provvedimenti il Governo utilizza esclusivamente il reddito: al contrario vi sono molti cittadini che non hanno reddito, ma hanno patrimoni elevati che fruttano esclusivamente redditi esenti o tassati alla fonte: quindi non producono il 730 o Unico.(ma sono comunque ricchi).
Pertanto propongo di apportare le seguenti modifiche al ns. progetto:
1)Chi richiede il Reddito di Cittadinanza, deve avere un ISEE, non superiore ad un certo limite da stabilire;
2)Le pensioni d'oro, ma aggiungo anche quelle BEBI, vanno ricalcolate in base ai contributi versati: ai pensionati BEBI, viene mantenuta la pensione solo in base all'ISEE, con limite da stabilire politamente;
3)Pensioni di Reversibilità: vanno autorizzate solo agli eredi che hanno un ISEE, non oltre il limite stabilito (troppe vedove di ns Parlamentari hanno patrimoni immensi e ricevono il vitalizio di reversibilità!);
4)Tagli alle agevolazioni fiscali (detrazioni e deduzioni fiscali) - provvedimento in corso di introduzione: bisogna legare la decisione all'ISEE dei cittadini.
(faccio un esempio: Berlusconi se ristruttura la sua casa ha diritto alle detrazione fiscali. Se si introduce l'indicatore ISEE, a lui non spetterebbe e penso sia una scelta giusta oltre che democratica);
Potrei dilungarmi oltre, ma ciò che volevo passare è, ripeto, l'applicazione dell'I.S.E.E. in tutti i provvedimenti di natura economica:
VI SAREBBE UNA REDISTRIBUZIONE DELLE RISORSE PIU EQUA E PIU' GIUSTA.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.05.15 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Anche io ritengo che il reddito minimo ad oggi sia più che un bisogno una necessità, in questa società in cui il benestante vede un futuro grigio, è impensabile che oltre un milione di famiglie debba annaspare sopravvivere senza un reddito.
Sicuramente una manovra in qst senso pur avendo un costo iniziale elevato, può produrre solo cose positive, redistribuzione della ricchezza, lotta concreta alla povertà e ai lavori sottopagati, a restituire dignità alla politica e speranza x il futuro a milioni di persone.
Altro aspetto positivo, non da meno, è che i 18/20 miliardi necessari saranno un investimento sull'economia reale, denaro che finirà nel mercato nazionale, che farà aumentare i consumi interni con tutti i benefici sull'occupazione e sulle casse statali....
Personalmente ritengo che qst sia l'unica strada percorribile per il futuro .


Giulio mastro 02.05.15 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Dovete chiarire bene l'articolo sul "CUMULO PENSIONI". Gli agenti e rappresentanti di commercio pagano i contributi sia a INPS che ad Enasarco al momento della pensione percepiscono quindi due pensioni una versata da INPS e una da ENASARCO. In questo caso non potete prevedere una sola pensione perché loro hanno versato nel corso dell'attività lavorativa a due enti diversi.

Angela P., MILANO Commentatore certificato 30.04.15 17:29| 
 |
Rispondi al commento

La voce di copertura più importante necessita, probabilmente, di qualche verifica in più. La CONSIP esiste da tempo, e non si é dimostrata in grado di realizzare alcun risparmio. La cosa non ha mancato, in tempi non sospetti, di risvegliare l'attenzione di Report (il servizio é disponibile qui http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-3110b11f-140b-4983-8ad0-eea83dc1c97b.html). La speranza che la CONSIP ci permetta, in tempi rapidi, di risparmiare 5 miliardi di Euro l'anno in più, mi sembra priva di fondamento. Non si può trovare qualche altra fonte di copertura?

Sapere di più per fare di più Commentatore certificato 30.04.15 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Sequestro di tutti i beni fino al 5 grado per tutti i tangentisti i ladri i corruttori e pena di morte immediata ai mafiosi e affiliti con sequestro dei beni il costo pallottola e l esecuzione ci penso io.

alexme 30.04.15 13:50| 
 |
Rispondi al commento

PRESENTE!

alexme 30.04.15 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Non sono convinto che gli italiani siano d'accordo con il reddito di cittadinanza che propone il M5S.
Perché? forse che non sia una buona proposta...o che serva solo agli scansafatiche...oppure è una trovata per fare propaganda politica...ecc..ecc.
Dubbi, si dubbi che molto probabilmente circolano nei pensieri di molti Italiani, e questo...a parer mio può esser dato dal fatto che il M5S non ha saputo essere esauriente con le domande leggitime di chi da sempre è stato educato a pensare che per i soldi bisogna lavorare per meritarseli.
Quando i nostri parlano del RdC si impantanano nel come trovare le risorse, e tralasciano di chiarire quale è il motivo alla fonte che obbliga i paesi zona Euro ad avere questo tipo di misura sociale.

MESSAGGIO PER I PORTAVOCE DEL MOVIMENTO CHE POSSONO ESPRIMERSI IN PROGRAMMI PUBBLICI.

L'ECONOMIA DEI PAESI EURO E BASATA SU UN PRINCIPIO CARDINE CHE ATTRAVERSA TUTTI GLI STRATI SOCIALI: SI TRATTA "DELL'ECONOMIA DEL DEBITO".
L'ECONOMIA DEL DEBITO E'UN'ACCOMODAMENTO FINANZIARIO, CHE PRODUCENDO DEBITO PROMUOVE L'ECONOMIA GENERALE.
d. CHI PAGA I DEBITI COSì PRODOTTI, R. SEMPRE IL SOLITO ENTE, ALIAS IL CONSUMATORE FINALE.
DAL MOMENTO CHE TUTTI I COSTI SOCIALI SONO PAGATI SEMPRE DAI CONSUMATORI FINALI, TUTTI I CITTADINI SONO COINVOLTI DAI COSTI GENERALI.
ES. COMPRO CIBO, PAGO TOT, HO PAGATO ANCHE TUTTI I COSTI SOCIALI RELATIVI ALLA PRODUZIONE DELL'ARTICOLO DA ME ACQUISTATO.
QUESTO VUOL DIRE CHE CON L'ECONOMIA DEL DEBITO TUTTI I CITTADINI, RICCHI O POVERI SONO OBBLIGATI CON I CONSUMI A PAGARE IL COSTO SOCIALE.
NELL'EUROPA CONTINENTALE (PIU' A NORD DEL MEDITERRANEO) HANNO APPLICATO IL PRINCIPIO DEL REDDITO GIA' DA PRIMA DELLA CRISI, E COME BEN SAPPIAMO NON HANNO AVUTO CASINI PERCHE' COL REDDITO MINIMO, COMPENSANO ANCHE TUTTI I BISOGNI SOCIALI INTERNI E NE MANTENGONO I CONSUMI.
QUESTO E' IL PRIMO MOTIVO DA SPIEGARE AGLI ITALIANI..CHE L'ECONOMIA E' BASATA SUL DEBITO, E PER EVITARE SQUILIBRI SOCIALI OCCORRE EVITARE IL CROLLO DELLA DOMANDA INTERNA.

indio marino 26.04.15 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Quei 2 miliardi e mezzo della tassa sugli idrocarburi mi sembra una cavolata. Se tassi un'attività che già non rende nulla le multinazionali potrebbero semplicemente smettere di fare ricerche sugli idrocarburi ed ecco che 2 miliardi e mezzo vengono a mancare.

Beppe G. 25.04.15 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Occhio non taglierei al reparto militare, vada per gli f35, ma ricordo che abbiamo l'isis alle porte.

Beppe G. 25.04.15 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con la proposta del reddito di cittadinanza e mi piacerebbe essere alla Marcia! Buon lavoro a tutti!

Giancarlo Rossini 25.04.15 18:09| 
 |
Rispondi al commento

se si effettua un taglio di questi all'anno, come solitamente è successo, e dall'altra parte si fanno altre spese (vedi debito pubblico che non si ferma), tra 100 anni circa questo reddito di cittadinanza diventerà una realtà. peccato che non ci sarà più l'Italia.


Tagli in arrivo per 52 agevolazioni fiscali: nel mirino anche il bonus mobili e detrazioni sanitarie...sole24 25.05.15.Ecco come il regime fà la spending review...Solo tasse per recuperare soldi

sonia raggio, roma Commentatore certificato 25.04.15 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Per le cose importanti i soldi non ci sono mai. Così dicono i partiti... che sanno benissimo che i soldi quando servono a loro, finanziamenti elettorali inclusi, ci sono sempre. Per esempio per acquisirsi benemerenze presso gli USA con l'acquisto degli F35 o regalando l'ICI al Vaticano o per finanziare i giornali amici. Per il reddito di cittadinanza le coperture pari a 16.961.000.000,00 € ci sono e sono state certificate una ad una al contrario dei numeri di aria fritta sulla crescita del Pil o della disoccupazione forniti a giorni alterni dal governo.
Per l'esattezza le coperture sono:


Ragazzi io sono con voi,ciao da salvatore classe 1964 ottima annata.

salvatore dimauro 23.04.15 00:27| 
 |
Rispondi al commento

ASSISI città del patrono d'Italia.
S. Francesco è stato proclamato, assieme a santa Caterina da Siena, patrono principale d'Italia il 18 giugno 1939 da papa Pio XII. Il Santo è conosciuto anche come "il poverello d'Assisi.

PREGHIERA A San FRANCESCO.
O umile servo di Dio aiutaci tu, ti chiediamo di intercedere per il reddito di cittadinanza e il PD in minoranza.

roberto f., padova Commentatore certificato 22.04.15 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo farcela! Siamo sulla retta via e non ci fermeranno.

Paolo Lo Iacono 22.04.15 23:00| 
 |
Rispondi al commento

I conti tornano, i soldi per finanziare il reddito di cittadinanza ci sono o meglio ci sarebbero se il governo volesse. Ma pensate a quanta gente, a quanti centri di potere, a quanti potentati locali il governo dovrebbe rompere i coglioni per finanziare il reddito di cittadinanza. E tutto senza nemmeno un grazie, un voto alle prossime elezioni. Meglio gli 80 euro che di voti ne hanno fruttati parecchi!

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 22.04.15 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza potrebbe essere una buona idea sulla carta, ma non in italia: ho paura al solo pensiero di quanta gente farebbe carte false per percepirlo pur lavorando in nero...
Mi sbaglio?

Dilo 22.04.15 08:02| 
 |
Rispondi al commento
Chiudi discussione
Fact Checking Staff

Il beneficiario di Reddito di Cittadinanza avrà diversi obblighi:
- frequentare un percorso/corso di formazione o istruzione o riqualificazione che lo impegnerà per diverse ore settimanali
- impegnarsi nella ricerca attiva del lavoro (per un minimo di due ore giornaliere certificate dal portale nazionale inserito nella proposta di legge)
- fornire il proprio supporto alla comunità per un massimo di 8 ore settimanali
- recarsi presso i centri per l'impiego ogni settimana
Questi i principali obblighi che lo impegnano per diverse ore giornaliere.
Con la previsione (art. 19) del salario minimo orario, fissato in 9 euro orari è molto difficile che il beneficiario accetti lavoro al nero.
Nella proposta di legge è inoltre prevista una maggiorazione del 5 per cento al beneficiario che denuncia presso le DTL il lavoro al nero.



A dire la verità anch'io sono un po' preoccupata per questo.
Inoltre bisogna fare in modo di far fare lavori socialmente utile a chi percepisce il reddito di cittadinanza e, se si rifiuta, revocarglielo.
Non credo sia una buona cosa incentivare i fannulloni.

Benedetta S. Commentatore certificato 23.04.15 09:36 |

Se i conntrolli funzionano veramente,non credo che si possano fare carte false.Chi le fa deve pur rispondere alle norme.

agim ., Martellago(Ve) Commentatore certificato 22.04.15 18:07 |

Si ti sbagli.

Rio Savè Commentatore certificato 22.04.15 08:27 |
Chiudi discussione

Stasera da Floris una deputata affermava che per il reddito di cittadinanza non ci sono le coperture, mentre la commissione alla camera e la ragioneria generale dello stato hanno certificato le coperture... Fanno disinformazione... E si appellava agli f35 dicendo che mentre il reddito di cittadinanza ha una spesa annua costante, non può' essere finanziato dagli f35 la cui spesa e' fissa e a gettito unico. Ora questa signora o non ha letto neanche le cifre o spara supercazzole tanto per parlare... La spesa prevista per gli f35 e' di 90 miliardi di euro che sono stati spalmati in più' anni, quantificando di anno in anno un contributo al reddito di cittadinanza di 2,5 miliardi di euro tenendo conto anche della manutenzione di questi aerei... Questi del Pd parlano solo a vuoto e non sono neanche ripresi da conduttori al servizio del sistema come Floris, un conduttore da 5 milioni di euro l'anno...

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 22.04.15 00:51| 
 |
Rispondi al commento

Mio Dio...quanti troll ci sono...EVITARE ASSOLUTAMENTE DI INQUINARE CON I VOSTRI COMMENTI...come se non fosse già difficile cercare di spiegare le stesse cose centinaia di volte a tutti.

Mattia Vitro 21.04.15 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Se non siamo noi al governo il reddito di cittadinanza diventa la più grande ruberia della storia mondiale. Vorreste dare in mano la sua gestione a questi?
Io credo proprio che l'unica speranza sia Italicum,si arriva secondi e si vince al ballottaggio.
Non facendo accordi con nessuno altri sbocchi non ci sono. Peggio di così comunque non può andare.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.04.15 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Per favore qualcuno ci vuole dire a che ora parte la marcia da Perugia e di conseguenza gli orari delle varie tappe lungo il percorso?Sapete,ho 73 anni e magari non la farò tutta ma se mi dite le tappe intermedie magari una decina di chilometri li faccio.Abito a 230 km da Perugia e gradirei organizzarmi per tempo considerando anche il viaggio.Grazie

Pietro Ventura 21.04.15 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Iniziativa molto lodevole e sicuramente necessaria. Tuttavia vorrei sollevare un dubbio: che senso ha il reddito di cittadinanza senza sovranità monetaria?

Gabriele Prudente, latiano Commentatore certificato 21.04.15 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Reddito di cittadinanza

ma l'informazione in Italia cosa ne pensa?

Beh ha adottato il motto

"Al cittadino non far sapere come può liberarsi del potere"

ai monelli del blog un saluto

old dog 21.04.15 18:58| 
 |
Rispondi al commento

i maiali continuano a mangiare i maiali continuano a mangiare i maiali continuano a mangiare i maiali continuano a mangiare i maiali continuano a mangiare ...

franco p., catanzaro Commentatore certificato 21.04.15 18:27| 
 |
Rispondi al commento

LA STANNO FACENDO FUORI DAL VASO

Mentre il tesoretto del governo,se esiste,diventa sempre più una miseria il governo "riformatore" sta dilapidando tutti i risparmi degli Italiani tassando ogni cosa tassabile ma questa volta sta superando la storia.
Forse non tutti sono al corrente che la PA in una sera ha deciso di tenersi l'Iva delle imprese versando solo l'imponibile di quanto dovuto con l'altisonante termine di split payment.
Una sorta di cassa cash che lo stato si è riservata appropriandosi dei soldi delle imprese in maniera del tutto illecita e incostituzionale.
Sapete qual'è la beffa?
Io imprenditore non posso neanche compensare quell'iva dovutami con altri pagamenti,come l'inps o con la stessa iva da versare devo obbligatoriamente chiedere il rimborso che si effettua trimestralmente.
Altro tempo che il governo si è comprato con i miei soldi e quelli di tutte le imprese che stentano da anni a galleggiare.
Ma forse questo non interessa a tutti gli Italiani che si confortano con gli 80 euro mensili concessi dai benefattori governativi.
Potrebbe destare,però,la loro attenzione la nuova tassa obbligatoria per casalinghe, studenti,lavoratori in mobilità,pensionati al di sotto dei 65 anni e chi più ne ha più ne metta.
Se state a casa è obbligatoria un'assicurazione annua di 12,95 che copre eventuali spese mediche in caso di incidenti domestici.
A trovar tasse sono davvero bravi ed hanno anche la faccia tosta di dire che stanno diminuendo.
Ma come io non riesco più a risparmiare niente,sono aumentate le tasse sulla casa,quelle sul lavoro,quelle sull'auto,quelle sui servizi,è stata aggiunta una tassa anche sul manto stradale e la manutenzione comunale,si tengono l'iva delle imprese e te la danno a babbo stramorto e stiamo uscendo dalla crisi?
Ma con i soldi di chi?
Italiano adesso che devi pagare l'assicurazione obbligatoria per TUTTI i componenti familiari che non lavorano,forse adesso ti rode un po il culo.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 21.04.15 18:19| 
 |
Rispondi al commento

"Robot Penis"
...La possibilita' di controllare la protesi tramite il pensiero ....

//www.agi.it/research-e-sviluppo/notizie/salute_al_via_progetto_per_protesi_pene_robotica_e_sensibile-201504211728-eco-rt10160

la ricerca... è dura

psichiatria. 1 21.04.15 18:11| 
 |
Rispondi al commento

DOVREI PROVARE QUALCOSA PER GLI AFRICANI CHE

MUOIONOA POCHE MIGLIA O A POCHI METRI DALLA

NOSTRA COSTA?


MI DISPIACE MA NON PROVO NULLA, PER VARI MOTIVI.


SEMBRA CHE CI SI DEBBA IMPIETOSIRE COME QUANDO

VENGONO A MORIRE SULLA SPIAGGIA I CETACEI:

IL TEMPO DI DUE LACRIMUCCE SOLO PERCHE' SONO LI

DA VEDERE, CORSE CONTRO IL TEMPO

PER SALVARE QUALCHE ESEMPLARE ..........

E VIA CHE INQUINIAMO PIU' DI PRIMA!

ALTRO MOTIVO:

QUANTE MORTI DI INNOCENTI ITALIANI

E QUANTI ORIFIZI VIOLENTATI E VITE

DISTRUTTE SI POSSONO ADDEBITARE

A QUESTI IMMIGRATI?

abc 21.04.15 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli stipende dei dipendenti pubblici e delle societa' ad essi riferite (es.: Sogei spa di proprieta' del ministero del tesoro ecc ecc ) vanno agganciate alla dinamica del PIL e perequate alla media del settore privato.

Nessun contratto collettivo ma il calcolo anno per anno di quanto spetta loro come partecipazione al sistema.

Meno sono piu' prendono , piu' efficienti sono piu' prendono .

Cosi come i salari del settore privato non sono una variabile indipendente , parallelamente non puo' avere una dinamica indipendente il monte salari del pubblico impiego.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 21.04.15 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe fantastico se ci fosse il reddito minimo garantito anche in Italia, ma non sono d'accordo su alcune cose, in particolare sui tagli alle pensioni d'oro, perché ad essere "tagliati" (tassati) devono essere tutti i redditi e non soltanto il reddito dei pensionati, che avendo versato i contributi ne hanno pieno diritto, per cui sono più favorevole a una patrimoniale. Non sono d'accordo neanche sul taglio dei finanziamenti ai partiti, perché in questo modo vengono privilegiati i partiti che hanno maggiori risorse private, come quelli che accettano i finanziamenti delle lobby, mentre sarebbero penalizzati coloro che hanno grandi idee, ma non hanno i mezzi economici per farsi strada. A parte questo, avanti così, faccio il tifo per voi!

Gianluca Carta 21.04.15 18:01| 
 |
Rispondi al commento

17 MILIARDI PER IL #RedditoDiCittadinanza

""Il tetto massimo del reddito in mancanza di altri introiti è di 780 euro.

Si possono rifiutare fino a "tre occupazioni proposte" dallo Stato prima di perderne il diritto.""

Sono quelle "tre occupazioni proposte" dallo Stato che mi lasciano un po' perplesso, lo Stato chi, quello che oggi è causa di questo sfacelo?

Non sento mai parlare di come crearle quelle "tre occupazioni da proporre", nessuno che lanci idee, e appunto proposte, per inventarle quelle "tre occupazioni".

Come pensiamo di fare proposte di lavoro se non se ne sente mai parlare?

Sono anni che provo a lanciare iniziative come le Civic Company, iniziative di lavoro collettive proprio per far fronte alla carenza dello stesso e all'incapacità da parte delle istituzioni di crearne.

Se lasciamo il mercato del lavoro nelle mai dei soliti noti, il reddito di cittadinanza durerà poco, se mai sarà concesso.

AZIENDE, ATTIVITÀ COMMERCIALI, COMMERCIANTI, ARTIGIANI E LAVORATORI AUTONOMI, CHIUDONO, E LA DISOCCUPAZIONE DILAGA, DA DOVE ARRIVERANNO LE "TRE PROPOSTE DI LAVORO", DALLO STATO?
DA QUESTO STATO FATTO DA QUESTE PERSONE?

Non pensare alla "creazione" di nuovi posti di lavoro, significa "bussare sempre alla solite porte" per elemosinare un tozzo di pane, una cassa integrazione, o un reddito minimo garantito.

Aspettando la manna dal cielo e raccomandandoci a San Francesco, speriamo in bene.

Amen.

Un reddito minimo garantito è "sacrosanto", ma non pensare a un piano di emergenza lavoro, è follia e irresponsabilità.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.04.15 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani e Cuperlo sono saliti sul tetto di Montecitorio...due scalmanati, urlano col megafono contro Re.nzi:

"tutti a casa?? Ahahah, rido di te!!! Cada pure la legislatura...che m'importa se vado a casa? Marrano! Siam pronti alla morte!!!"

red&black (-}-» 21.04.15 17:50| 
 |
Rispondi al commento

ot

7novembre 2013
matteuccio pretese che: "si dica forte e chiaro"

""Però non sarò io a preoccuparmi delle regole. Voglio parlare dell’Italia. L’importante è che si dica forte e chiaro: l’8 dicembre possono votare tutti, tesserati e non""

:)

dopo che gli hanno permesso di prendersi il partito senza proferire verbo, adesso raccolgono le macerie :)

matteo:"""Avanti tutta, sostituire i commissari?Necessario per la democrazia"""

""Roma, 20 apr. (AdnKronos) - "Può piacere o meno, ma dopo anni di immobilismo l'Italia si è rimessa a correre. E noi ci siamo, pronti ad ascoltare tutti, ma senza farci fermare da nessuno". Lo scrive matteuccio in un post su Facebook.

pabblo 21.04.15 17:42| 
 |
Rispondi al commento

L'ESTREMA UNZIONE AL BLOG QUANDO VE LA FATE DARE?

abc 21.04.15 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci sono anche i soldi delle casse integrazioni (che ora spesso sono usate come truffa, tra l'altro)

Luigi P. Commentatore certificato 21.04.15 17:37| 
 |
Rispondi al commento

MI MANCA IL PENSIERINO DEL NANDO MELICONI.

abc 21.04.15 17:32| 
 |
Rispondi al commento

non cambierebbe nulla... sei un fake di qualcun altro... una finta, una sceneggiata

++++++

CHIEDI A MAX COJONE O A MANUELA BELLANDI

SE SONO UN FAKE.

CHIEDIGLIELO QUANDO AVRANNO FINITO DI ASCOLTARE

GLI ZOCCOLI E LE PALE DEGLI ELICOTTERI!


IO COME VI HO SEMPRE RIBADITO DA QUANDO E'

NATO QUESTO BLOG, NON SENTO ANCORA NULLA!

abc 21.04.15 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

già erano incazzati sul "tesoretto" da 1,6 mld che non esiste, che si chiedono come è possibile non siano riusciti a rubarlo, e Tu Beppe gli spieghi come rubarne 17?

;)

psichiatria. 1 21.04.15 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Grande movimento 5 stelle se solo avessimo un po' più di visibilità nei
media

+++++++++++++++++++

VI MANCA SOLO DI PARTECIPARE NELLA RETE TELEVISIVA

"TELECAZZARO" E POI SI POTRA' AFFERMARE CHE I

VOSTRI DERETANI SI SONO APPOGGIATI SU QUALUNQUE

SALOTTO TV DI QUALUNQUE RETE!

abc 21.04.15 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Grande movimento 5 stelle se solo avessimo un po' più di visibilità nei media
Nicola RUBINO


+++++++++++++++++++

VI MANCA SOLO DI PARTECIPARE NELLA RETE TELEVISIVA

"TELECAZZARO" E POI SI POTRA' AFFERMARE CHE I

VOSTRI DERETANI SI SONO APPOGGIATI SU QUALUNQUE

SALOTTO TV DI QUALUNQUE RETE!

abc 21.04.15 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Grande movimento 5 stelle se solo avessimo un po' più di visibilità nei media

Nicola RUBINO 21.04.15 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Aria di primavera, aria di pulizie, di rinfrescare tutto ciò che è ammuffito nel lungo e umido inverno. Aria di elezioni regionali, di campagna elettorale e di numeri, sondaggi, preferenze e speranze di vittoria. Tutta questa nuova calura sta risvegliando l'orso piddino che dopo il lungo letargo forse ha deciso di tornare a caccia di protagonismo e nonostante la frusta del padrone fiorentino c'è tanta voglia di libertà. Il mattarello è pronto, non resta che usarlo proprio in quel 31 Maggio, se possibile, per avere un parlamento eletto democraticamente e che possa fare le vere riforme utili ai cittadini. Presidente Mattarella, ora tocca solo a Lei!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 21.04.15 17:07| 
 |
Rispondi al commento

se si effettua un taglio di questi all'anno, come solitamente è successo, e dall'altra parte si fanno altre spese (vedi debito pubblico che non si ferma), tra 100 anni circa questo reddito di cittadinanza diventerà una realtà. peccato che non ci sarà più l'Italia.

ivo 21.04.15 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Gi¨¤' me li vedo a chiedere l ' elemosina..poverini..ma mi faccia il piacere ...e vaaaa...

jo 21.04.15 16:55| 
 |
Rispondi al commento

YES!

PROPRIO IO!

abc 21.04.15 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIUSCIRANNO IL GATTO E LA VOLPE

http://images.wired.it/wp-content/uploads/2014/11/1417179397_Grillo-vola-con-Casaleggio.png

A PRENDERCI PER I FONDELLI PER 20 ANNI?

IO SCOMMETTO SUL SI.

abc 21.04.15 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Per essere un buon politico devi avere la panoramica del Paese a 360 gradi;
Devi avere una possibile soluzione dei problemi;
Ti devi affidare ad un ottimo tecnico.
Invece oggi abbiamo politici che hanno una sola visione: quella a 90 gradi.

Roberto Cimabue 21.04.15 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro Di Battista BLA BLA BLA

I DIBBA BOYS - I MIGLIORI COMMENTI AI POST DI ALESSANDRO DI BATTISTA

Non è la bacheca di Casapound. È il profilo di Alessandro Di Battista.

https://fbcdn-sphotos-d-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xfp1/v/t1.0-9/10451799_465732333600365_2120640992875883320_n.jpg?oh=f51d53000cdccbec9abe643cd6ff1ae8&oe=55D83865&__gda__=1440815340_36355025fc7fb7d057627c3be9989646

abc 21.04.15 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OGGI E' MARTEDI',

E' GIORNO DI FESTA PER I GRULLINI

DELLE APPARIZIONI IN TV.


AI BLOCCHI DI APPARIZIONE SU RAI 3 KABUL E LA7

LEZZI A DI MARTEDI'!

https://pbs.twimg.com/media/CDHwsw-WAAABEsc.png


POI FRA POCO VI AGGIORNO CON

ALTRE LOCANDINE!

abc 21.04.15 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto i sondaggi dell'istituto piepoli sul sito dell'ansa:

http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2015/04/21/sondaggi-piepoli-pd-cala-di-mezzo-punto-lega-lo-guadagna-_1ff2ab74-3678-42cc-9d69-20dbaaaa4c89.html

Possibile una cosa del genere???

Rex Olly 21.04.15 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con 17 miliardi puoi dare 250 milioni a 68000 (sessantottomila) aziende meritevoli. Con la clausola di assumere 10 persone a tempo indeterminato. In un anno hai creato 680 mila posti di lavoro veri. In dieci anni 6.800.000 posti di lavoro. Molto al di la di quanto sparato dai più illustri cantastorie della politica italiana. Altro che elemosina...

Anti E., Roma Commentatore certificato 21.04.15 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D' accordo. No (di questi tempi) a tagli spese militari però. Finanziarle con lotta a corruzione.

domenico v., brescia Commentatore certificato 21.04.15 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Ci si dimentica che in regime di cleptocrazia sono possibili solo tagli ai servizi essenziali.
In una ASL del Lazio per una visita cardiologica con ECG occorre aspettare un anno. Ecco! varrebbe la pena di tagliarle queste prestazioni. Si risparmierebbe parecchio, a vantaggio prima dei vitalizi a politici e discendenti. E, se avanza qualcosa..chissà!

loris cusano 21.04.15 16:28| 
 |
Rispondi al commento

condivido questo disegno di legge come strutturale è giusto ,toglie le persone alla criminalità ,allo sfruttamento di imprenditori killer oltre a togliere manodopera agli evasori totali, quindi una parte parte si recupera dall'emersione di nero , le famiglie avendo pià possibilità di spesa avrebbero accesso a quei consumi i quali darebbero l'impulso per una ripresa economica dove tutto il paese ne trarrebbe giovamento,io avrei messo (le intercettazioni telefoniche )devono essere concesse gratis per contratto con i gestori che vogliono fare gare per la concessione ,avviene in molti paesi come gli stati uniti

Vezio ferrini 21.04.15 16:22| 
 |
Rispondi al commento

SE BRUSCA, RIINA E SCHIAVONE FOSSERO PROPRIETARI

DI 3 RETI TELEVISIVE CHE FANNO MOLTO SHARE,

VI SARESTE ANDATI A SEDERE ANCHE SUI SALOTTI

DEI LORO TALK?

abc 21.04.15 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

basta scuse!

REDDITO DI CITTADINANZA SUBITO !

giuseppe g., malvagna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.04.15 16:16| 
 |
Rispondi al commento

suggerisco:
- utilizzo della cassa integrazione ed uniformare le due prestazioni, mantenendo la dipendenza per la seconda voce
- impegno di almeno 2gg/settimana di tutti i beneficiari in età attiva per lavori di pubblica utilità nel raggio di 30Km

c'è poi un problema:
molti giovani potrebbero essere tentati di abbandonare la scuola per avere il R.d.C.
occorre trovare una soluzione!

Alberto 21.04.15 16:15| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO GLI INCAPACI FANNO LE LEGGI ECCO IL RISULTATO: SPESE DI C/C PARI AL 10% DELLE ENTRATE E IMPOSSIBILITA' DI VERIFICA E CONTROLLI ONEROSI PER RECUPERARE DAI POVERACCI DISOCCUPATI CIRCA 10 EURO ANNUI GRAZIE ALL'ON. MUSSOLINI. QUANDO LA BUROCRAZIA E L'IGNORANZA SUPERANO LA FANTASCIENZA.

http://www.quifinanza.it/9354/foto/incredibile-ma-vero-tassa-su-chi-non-lavora-studenti-casalinghe-in-cassa.html


Incredibile ma vero: la tassa su chi non lavora. Studenti e casalinghe in cassa
Lo Stato riesce a far pagare le tasse anche a chi non lavora e non ha un reddito

La Legge per Tutti
Lo Stato è riuscito a inventare il modo per far pagare le tasse anche a chi non lavora e non ha un reddito. Nonostante la Costituzione imponga che le imposte siano applicate in funzione della “capacità contributiva” del cittadino, ossia di produrre ricchezza, il richiamo della cassa ha spinto lo Stato a inventarsi un balzello sui disoccupati, casalinghe e studenti universitari, che, peraltro a breve, potrebbe subire un ulteriore inasprimento. Vediamo come con l'avvocato Angelo Greco de La Legge Per Tutti.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 21.04.15 16:14| 
 |
Rispondi al commento

SONO RAMMARICATO MA NON SORPRESO DELLA PRESENZA

DEL CITTADINO 5 STELLE NELLA TRASMISSIONE "QUINTA

COLONNA" SU RETE QUATTRO, CANALE MEDIASET, DI

PROPRIETA' DELLA FAMIGLIA BERLUSCONI!


LE FACCE COME IL DERETANO IN ITALIA

NON MANCHERANNO MAI E ANCHE DALLE VOSTRE PARTI

NON NE RIMARRETE MAI SPROVVISTI, CON TANTA

GIOIA DI ERNESTO TINAZZI E ALTRI CORAGGIOSI

CON LA SCHIENA DIRITTA!


SONO SDEGNATO NON TANTO PER QUESTO

Di Maio a Mediaset: dallo schifo al belletto

Scritto da Daniele Martinelli on aprile 21st,

2015

http://www.danielemartinelli.it/2015/04/21/di-maio-a-mediaset-dallo-schifo-al-belletto/

E' RISAPUTO E COMUNQUE, VISTO CHE SPESSO

ANCHE IL DERETANO DI DANIELE MARTINELLI E' A

QUINTA COLONNA, NON SO SE PER INTERESSE ECONOMICO

PERSONALE O NO, CI HA DATO DENTRO CON UNA BUONA

DOSE DI RIGUARDO NEI VOSTRI CONFRONTI.


VOLEVO RICORDARE A TUTTI VOI CHE IL BLOG SI ERA

DEBERLUSCONIZZATO IL 31 MARZO 2011

Sito deberlusconizzato

http://www.beppegrillo.it/2011/03/sito_deberlusconizzato.html


RICORDO INOLTRE UN'ALTRA DICHIARAZIONE DI

UN'ALTRA "FACCIOTTINA" GRILLINA

venerdì 13 marzo 2015

Di Battista a Belpietro: 'Berlusconi ha fondato un partito con il beneplacito della Mafia'....

http://www.tzetze.it/redazione/2015/03/di_battista_a_belpietro_berlusconi_ha_fondato_un_partito_con_il_beneplacito_della_mafia/


CREDO NON CI SIA IL BISOGNO DI COMMENTARE

PERCHE' IL TUTTO SI COMMENTA DA SOLO!

abc 21.04.15 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'sto reddito di cittadinanza è una boiata, che crea "ignavia". Con 17 miliardi (caxxo datemeli a me, poi vedi che ci faccio...) Si possono creare migliaia di aziende agricole, che darebbero lavoro a milioni di italiani, e non elemosina sparata a casaccio...soldi buttati nel tritacarne! Ho detto aziende agricole, solo per fare un esempio, le possibilità sono infinite...in 10 anni stiamo parlando di 170 MILIARDI!! No, dico...avete idea di cosa si può fare con una tale somma di denaro??

Anti E., Roma Commentatore certificato 21.04.15 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se tanti Italiani avessero dato più fiducia al M5S non ci sarebbero state tante difficoltà nel realizzare un'Italia migliore.
Comunque sia mai demordere perchè gli sbagli dovrebbero insegnare.

M.P. 21.04.15 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Ho un ettaro di terra per uso personale e per rientrare in minima
partire nelle spese. I balzelli che lo stato fa gravare sulla'agricoltura
tende a voler sopprimere questa attività' che per sua natura e' già'
incerta(stagioni no..malattie delle piante..)Stato ladro parassiti delle
fatiche altrui..quando fini rete di ingrassare i vostri merdosi culi sulle
fatiche di chi lavora vreamente ?Siete  solo delle sanguisughe..

Eman 21.04.15 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei far presente che alcuni cittadini prendono si due pensioni ma non superano le 1000 euro ossia pensione propria piu quella del marito deceduto che oggi viene quasi eliminata, io per queste persone la lascerei. Non parlo per me ho 54 anni e sono giovane per andare in pensione e troppo vecchio per trovare lavoro (disoccupato) che ne dite ciao a tutti

gianni cecchetto 21.04.15 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Informazione da Mirko Busto

Mi raccomando oggi

""Per ribadire il NO della società civile a questi accordi presi sulla sua testa, come ogni martedì è possibile partecipare al #TTIPTuesday. Si può così twittare ai parlamentari italiani in Europa e chiedergli direttamente di prendere una posizione sul trattato transatlantico.""
o.t.



Rosa Anna 21.04.15 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Aho,so' preoccupato...so' du giorni che nun noto scie chimiche...procede tutto regolare,no??

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.04.15 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Aho...Nigger Falange ce manna a Marina Realeee, ce mannaa...ma che è quea de SEL?? Ce sta er fatto che Nigger è daa Laziooo!!!


Per tacitare gli scettici date anche delucidazioni di quanto spendono paesi come Svezia Francia Germania ed altri e da dove prendono i loro fondi per erogare i redditi di cittadinanza
Grazie

Rosa Anna 21.04.15 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Temo che la battaglia per il reddito di cittadinanza rimarrà solo un'inappagante illusione, perchè a questo governo non piacciono iniziative populiste.

M.P. 21.04.15 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei solo continuare a sottolineare che chi ANCORA vota pd pdl e lega dovrebbe essere ESCLUSO dal beneficiare del reddito di cittadinanza,lo sò è irrealizzabile e incostituzionale ma sarebbe TANTO TANTO GIUSTO !!!!!!

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.04.15 15:19| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE MA TU CI VIENI SI O NO ????
Io spero e credo che ci sarai.

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.04.15 15:11| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO INUTILE!!! QUESTO GOVERNO FA CIò CHE VUOLE FREGANDOSENE DELL'OPPOSIZIONE.
ORMAI SONO TRE ANNI CHE NON SIAMO PIù IN DEMOCRAZIA E LA NUOVA LEGGE ELETTORALE PROPOSTA DA QUESTO GOVERNO DI SINISTRA NE SANCIREBBE LA FINE DEFINITIVA.

M.P. 21.04.15 15:08| 
 |
Rispondi al commento

"DIVIETO CUMULO PENSIONI"
spero non si voglia togliere la pensione di reversibilità a chi prende la minima.
per il resto... OK, FORZA M5S!!!

DanySquare 21.04.15 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Domanda per i + informati sul R.D.C. proposto dal M5S:

Con il nuovo assurdo ISEE imposto dal governo e prossima rivalutazione del catasto, un cittadino che avesse fatto sacrifici per 30 anni per pagarsi il mutuo della casa e ora si ritrovasse disoccupato, gli spetterebbe ancora il R.D.C., qualora fosse approvato???

Rio Savè Commentatore certificato 21.04.15 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..aggiungo , come fatto veder dalla trasmissione REPORT , l'eliminazione per i dirigenti ( regionali ecc ), del premio di obiettivo raggiunto ....Rivedete la puntata di Report....per chi nn l ha vista è da non credere gli obiettivi che devono raggiungere x aver il premio. Ps da calcoli fatti sono circa 800mln .........

LORENZO MUSONE 21.04.15 15:05| 
 |
Rispondi al commento

altro suggerimento per recupero €.opere pubbliche,non finite o chiaramamente inutili quindi fatte puramente per circolo di tangenti da cercare ai vertici o dirigenti delle varie pubbliche amministrazioni.chi si è arricchito,rubando denaro pubblico è facilmente trovabile controllando la data dell'inutile opera con l'allora pub.amm.

mario d., orbetello Commentatore certificato 21.04.15 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Sn completamente d'accordo...
Bene così avanti tutta!

emanuele g., ancona Commentatore certificato 21.04.15 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Molto bene.
Però alcune cose sono da rivedere. Conosco molto bene il settore economico delle slot.
Il mercato è in forte declino e molti operatori stanno svendendo. Le sale giochi iniziano a chiudere.
Aumentare ancora il PREU dopo che il settore è già stato spremuto come un limone avrebbe effetto contrario.
Forse prima di pubblicare bisognerebbe scendere molto di più nei dettagli e consultare gli operatori.

Io per le pensioni parametrerei le massime INPS alle minime. Ovvero la massima non può essere oltre 4 volte la minima. Se la minima va a 800 la massima non può superare 3.200.
Così si che si recupererebbero i miliardi. Mica contributo di solidarietà

scolta'n stupid (), como Commentatore certificato 21.04.15 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una buona cosa per tutti noi giovani che stiamo per imbatterci nel momso sel lavoro.. VAI COSÌ

Piergiacomo Cirfera 21.04.15 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Manca la valutazione delle "grandi (inutili) opere";

rivedere i contratti software degli enti pubblici (sogei in particolare);

Sulla soppressione degli enti inutili mi sembra un recupero scarsino. Le province sono comprese?

Gian A Commentatore certificato 21.04.15 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Un'altra dimostrazione che a questo governo non interessa ciò che è scritto nella nostra Costituzione. Infatti è previsto che le tasse le paga anche chi non lavora e non ha reddito nonostante la Costituzione imponga che le imposte siano applicate in funzione della “capacità contributiva” del cittadino.

http://www.quifinanza.it/9354/foto/incredibile-ma-vero-tassa-su-chi-non-lavora-studenti-casalinghe-in-cassa.html

Sempre più SCHIAVI con questo governo PD!!!

M.P. 21.04.15 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bisogna intervenire contro il colpo di stato. cacciati i deputati e senatori PD contrari all'italicum. se passa questa legge elettorale sarà fascismo. <dobbiamo difendere tutti gli eroici senatori che stanno provando a salvare l'ultimo baluardo della democrazia: il bicameralismo perfetto, il proporzionbale puro e la costituzione che tutto il mondo da un secolo ci invidia

Andrea Paglia 21.04.15 14:36| 
 |
Rispondi al commento

i media italici? i colpevoli :)

""Italicum, le opposizioni si oppongono? Per i siti di Corriere, Repubblica e Stampa “Re_n_zi è sotto attacco”"

https://pbs.twimg.com/media/BxQdNwPIUAAxD8O.jpg

pabblo 21.04.15 14:34| 
 |
Rispondi al commento

E come la social card che viene sara solo a chi è anziano oppure rientra nelle città campione dove viene concessa.io spero che passi il reddito di cittadinanza ma la vedo dura perché ce troppa gente falsa che dovrebbe trovarsi nella peggio delle situazione così starebbe zitta .forza beppe

Francesco Fabio Barbera 21.04.15 14:33| 
 |
Rispondi al commento

i media italici? i colpevoli :)

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/04/21/italicum-minoranze-protestano-corriere-repubblica-stampa-titolano-matteuccio-attacco/1609588/3/#foto

ps

sostituire matteuccio con ... :)

pablito 21.04.15 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Avanti col Reddito di Cittadinanza, forza M5S!
http://webinformazione.blogspot.it/2015/04/m5s-e-la-marcia-per-il.html

daven 93, padova Commentatore certificato 21.04.15 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei capire bene il punto sui tagli alla cultura. .non mi è chiaro come è stato scritto. .. penso che la cultura in genere dovrebbe essere pubblica, non solo per pochi benestanti, questo accadrebbe se fininanziata esclusivamente da privati...poi sono d'accordo sul vigilare.... grazie

Roberto Ledda 21.04.15 14:25| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' CON IL REDDITO DI CITTADINANZA

alvise fossa 21.04.15 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa a tutti i prudenti e quelli che hanno paura.....
abbiate pazienza.....la fossa delle marianne e' stata raggiunta.....
prima di invertire la tendenza che aspettate....di raggiungere il centro della terra?

lorenzo cimillo 21.04.15 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Che poi, l'iniziativa Boeri per over 50 e garanzia giovani, per quanto lodevoli, tagliano sempre fuori quella fascia d'età dei 30-40enni dove è noto esserci lo zoccolo duro della disoccupazione.Ci vuole fantasia a parlare di equità sociale poi in un paese che spezzetta gli aiuti.Non se ne può più. Un dipendente passa anni a lavorare versando tutto fino all'ultimo cents allo Stato e quando l'azienda sfortunatamente fallisce o chiude, lo Stato volta le spalle e non ritorna ciò che ha ricevuto a chi ora è sulla strada.

Michela Brotto 21.04.15 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Argomento difficile da capire e spiegare. Io sarei d'accordo ma si devono convincere milioni di italiani.
Tanti (politici) oramai ne parlano, magari sotto diversi nomi. Ma nessuno lo voterà.
Manca una strategia per vincere. Se si vince si fanno le riforme, altrimenti no.
Un OT.
Oggi ho fatto il 730 al CAF, quantomeno impostato, lo firmerò più avanti.
Ho capito bene quanto mi hanno detto, che se non opto per un partito il 2/1000 viene spartito tra tutti?

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.04.15 14:08| 
 |
Rispondi al commento

http://www.affaritaliani.it/politica/renzi-italicum-pd-elezioni-legge-elettorale-364004.html?refresh_ce

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 21.04.15 14:04| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/122183891285488/photos/a.122184187952125.1073741828.122183891285488/284587248378484/?type=1

Er Caciara er mejo paraculo de Trestevere Commentatore certificato 21.04.15 13:51| 
 |
Rispondi al commento


ot

le barzellette del piddi...inarrivabili :)

""Sono sorpreso, non ne capisco la ratio. Mi pare che ci sia la volontà di strumentalizzare, di sottrarsi al confronto e di ricavare qualche beneficio politico in questo passaggio. Così il vice segretario del Pd, Lorenzo Guerini, commenta l’Aventino annunciato dalle opposizioni in commissione alla Camera. E aggiunge: "C’è molta strumentalità. La voglia di fare cagnara intorno a questo passaggio non credo sia un servizio al lavoro parlamentare né al Paese""

:)

pabblo 21.04.15 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Sono morte 900 persone in una botta sola ! A fine anno saranno migliaia e non una parola su queste stragi da parte del Movimento , perchè ? ! Non sappiamo che dire , non vogliamo sbilanciarci ? Sia quel che sia non possiamo girarci dall'altra parte e far finta di niente , ignorare la tragedia per non scontentare quelli che vorrebbero aiutarli e quelli che vorrebbero più morti , ci rende inutili quantomeno , se non peggio ! Il Movimento , in quanto ente politico ha il dovere di proporre soluzioni , non può disinteressarsene in maniera così evidente ! Questo tragico risultato della politica della sinistra , dissennata a basso livello , opportunista nella classe dirigente , va affrontato con urgenza prima che diventi qualcosa di tremendamente pericoloso per tutti !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 21.04.15 13:34| 
 |
Rispondi al commento

l'italiano è un essere che tende ad essere più furbo dei suoi connazionali, per questo non sono d'accordo con l'istituzione del redditto di cittadinanza. D'altro canto, se i fondi necessari vengono trovati come sopra descritto , e non con aumenti di tasse alla piccola e media impresa, sul reddito o sugli immobili, patrimoniali ticket o quant'altro ci si possa inventare, sono d'accordo.
24 km. a piedi sono tanti ma ci sarò.
altra cosa , sarebbe meglio cambiare il nome. camminata al posto di marcia, altrimenti dicono che siamo fascisti.

paolo col, modena Commentatore certificato 21.04.15 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Diffondere il più possibile !

Avanti ad OLTRANZA sul "reddito di Cittadinanza"!

I soldi per il REDDITO di CITTADINANZA ci sono!

Bisogna avere la “volontà politica” di PRENDERLI alle “lobby”, come sono quelle del gioco d’azzardo ! ! !
Basti pensare a quello che ha fatto il Parlamento del 2008 ( allora non c’era il M5S ! ! ! ), quando hanno “favorito-privilegiato” le concessionarie delle slot machine per “salvarle” dal pagamento dell’accertamento di 98 miliardi di euro, come spiegò e documentò benissimo “Il Secolo XIX” del 14 maggio 2008 .

http://www.mil2002.org/battaglie/slot/080514is_2.pdf

Vincenzo Matteucci 21.04.15 13:29| 
 |
Rispondi al commento

O.T. scusate mai dei 900 morti di questi giorni abbiamo già perso il conto?
Non dovrebbero essere richieste le dimissioni di u tal governo di IRRESPONSABILI?

IL MOVIMENTO C'è SOLO PER ABOLIRE IL REATO DI CLANDESTINITà?
VALE A DIRE AGLI ORDINI DELLA CASTA MAGISTRATURA?
QUELLA CHE PONTIFICA DA MEZZO SECOLO SUGLI ITALIANI MAFIOSI, EVASORI, BAMBOCCIONI, SFIGATI, QUELLA DEI PRIVILEGI DIFESI A TUTTI I COSTI?

Renè1 b., padova Commentatore certificato 21.04.15 13:29| 
 |
Rispondi al commento

otda ridere...


""dieci deputati della minoranza dem in commissione Affari Costituzionali sono stati “tutti sostituiti” dall’ufficio di presidenza del gruppo, che si è riunito in serata. Si tratta, sottolineavano in serata fonti Pd, di una sostituzione ‘ad hoc’ e non definitiva, valida quindi solo per l’esame dell’Italicum e in linea con quanto deciso nell’assemblea dei deputati Pd""

una sostituzione ‘ad hoc’ oggi... e una sostituzione ‘ad hoc’ domani..

il piddirenziano pensa che i suoi elettori siano stupidi...
ne avrà motivo?

di pensarlo :)

pabblo 21.04.15 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Forse mi sbaglio ma nel conto non è che mancano le casse integrazioni che verrebbero sostituite dal reddito di cittadinanza ? In sostanza il meccanismo del reddito di cittadinanza potrebbe sostiruire anche le casse integrazioni e quindi il monte pagamenti di queste potrebbe finanziare il reddito di cittadinanza stesso.... uhm mi sembra troppo semplice forse mi sfugge qualcosa ....qualcuno può aiutarmi ?

andreaB B. Commentatore certificato 21.04.15 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Questo è senso civico di appartenenza ad uno Stato a salvaguardia delle minoranze e nelle regole della trasparenza di un popolo civile.

Giuseppe Di Ianni 21.04.15 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza è una misura necessaria, che da dignità ed urgente.
Talmente necessaria e giusta che è già attiva in 26 dei 28 paesi dell'UE.
I Paesi che l'adottano non si autoflagellano ma pensano al bene delle persone che vivono sui propri teritori.

E' giusta almeno per due grandi motivi:
1) ridà dignità a chi non l'ha mai avuto o l'ha persa;
2) diventa moneta che viene messa nel circuito del PIL traducendosi in spesa che aumenta la produzione e quindi i posti di lavoro.

La maggior parte delle cavallette/iene politiche a forma umana che siedono in Parlamento, non è daccordo per l'approvazioen di tale misura solo perchè proposta dal M5S.
QUINDI,, LE CITATE CAVALLETTE/IENE, PUR DI NON RICONOSCERE UN SUCCESSO AL M5S, SONO DISPOSTI A VEDERE PERSONE, BIMBI, ANZIANI, DONNE E IMPRENDITORI, MORIRE DI FAME.

Per le ragioni dette e per altri motivi che risiedono nella dignità, nell'evitare i ricatti politici e delinquenziali di chi usa o arruola la classe povera, il #REDDITODICITTADINANZA va approvato subito.
Subito!

La disperazione è al suo culmine!
Approvazione subito.

Arturo De Lisi, Cassino Commentatore certificato 21.04.15 13:14| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno, sono uno svizzero, nato in svizzera e simpatizzante per il movimento5s... che dovrebbe nascere anche in svizzera secondo me.

Lodevoli tutti i tagli che non dovrebbero essere neanche considerati tali… leggendo, trovo vergognoso dove la vostra amministrazione butta via i soldi…
Cmq, facendo 2 calcoli non sono molto sensati i 16 mia...

Avete 8 mio di disoccupati, che dovranno percepire 780 euro al mese... 8mio x 780 fa 6.24 mia... quindi avrebbero i 780 euro solo per 2.5 mesi circa..... e il resto dei mesi cosa fanno?

Se ho capito bene, molti dei tagli che incidono parecchio (es. acquisto dei caccia militari), non sono SPESE RICORRENTI, bensì' tagli che esegui solo 1 volta…. ma il RdCItt. è qualche cosa che ricorre e riviene sempre mese dopo mese… per 8mio di persone!!!!!

In svizzera sei coperto per 2anni... in svezia e in norvegia per molto di piu, cosa plausibile, se no, se non trovi lavoro in 2.5 mesi cosa fai? sei a punto a capo...

Sax Pandora 21.04.15 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si fà x trasformare la social card con sostegno cittadino ??

elen doria 21.04.15 13:12| 
 |
Rispondi al commento

chiarissimo e di certo tante altre voci da tagliare le troviamo e alla grande,per poi dedicare le risorse ai cittadini!!!!!!!!!!
M5S senza se e senza ma!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.04.15 13:11| 
 |
Rispondi al commento

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2015/04/21/corruzione-di-matteo-al-convegno-m5s-riforme-temo-siano-pannicelli-caldi/363180/

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.04.15 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao mi chiamo Giovanni sono di quartiere sanita sono disocupato non ho più i genitori da piccolo non posso più pagare l affitto e non lavoro neanche a nero

giovanni varriale 21.04.15 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Non concordo su alcune cifre . Il Vaticano è prprietario del 20 per cento degli immobili italiani , se ci pagasse le tasse sarebbero un paio di miliardi . Poi , visto che è incredibilmente ricco , con immensi patrimoni immobiliari e industrie e banche in tutto il mondo e dato che il Papa predica la povertà , se eliminassimo l'otto per mille che va al 90 per cento alla chiesa , ( 5-6 miliardi ) si risparmierebbero 7 - 8 miliardi !


OT ?? Mah, pensaci giacobino...

-
In fede vostra, che differenza reale c'è tra uno di quelli dei barconi e vostro fratello?

Una marcia senza QUESTO in bella evidenza è....marcia!

"Nessuno fa niente per niente", questo muove il mondo, ma voi amate l'albero e odiate i frutti.


(A)

red&black (-}-» 21.04.15 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Va bene. Come si fa a dire di no al reddito di cittadinanza. Va detto, però, che non costituisce una novità assoluta. Già il governo regionale Bassolino, che tanti disastri ha lasciato in giro e nel bilancio della Campania, istituì il reddito di cittadinanza, di circa 300-400 euro mensili. Poichè i fondi erano insufficienti si scelse la via delle graduatorie, e li si allignava il peggio dell'inventiva illegale e criminale. Ma un problema ancor più grave era che i fruitori NON rendevano alcuna controprestazione alla comunità, che pure si faceva carico con le imposte del reddito di cittadinanza; inoltre, questo non era collegato con un reddito minimo familiare (ma si poteva raggirare la norma con nuclei familiari di una sola persona)per poterne avere diritto, nè veniva revocato in caso di lavori "in nero", o secondi lavori. Attenzione, perciò, a non lasciare maglie larghe ai destinatari, perchè il reddito di cittadinanza può diventare un'integrazione economica, senza contropartita sociale, e per fare un altro lavoro, mafari in nero.

T. Russo 21.04.15 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Ottima iniziativa Beppe.E'ovvio che cercheranno di ostacolarla in tutti i modi.Permettimi una digressione;quello che sta accadendo alla Camera nella Commissione Affari Costituzionali è GRAVISSIMO. Invocate l'intervento del Capo dello stato; che si faccia veramente garante della Costituzione.VEDIAMO DA CHE PARTE STA. Ne abbiamo i coglioni pieni del ducetto fiorentino.

G. PAOLO PEZZINI 21.04.15 12:56| 
 |
Rispondi al commento

OT ?? Mah, pensaci giacobino...

-
Ma, in fede vostra, che differenza reale c'è tra uno di quelli dei barconi e vostro fratello?

E che differenza sostanziale c'è tra il dolore dell'oca, della volpe, dell'agnello, del visone e il vostro dolore?

"Nessuno fa niente per niente", questo muove il mondo, ma voi amate l'albero e odiate i frutti.


(A)

red&black (-}-» 21.04.15 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma la MEGAEVASIONE FISCALE dei banchieri che creano soldi dal nulla quando la recuperiamo?

Soltanto nel 2014 hanno occultato (solo in Italia) circa 2000 MLD di euro che tassati al 27% farebbero 540 MLD di euro... Quanti redditi di cittadinanza faremmo? Dopo 2 o 3 anni il debito pubblico si azzererebbe....

Ne vogliamo parlare?

Un abbraccio a tutti

Paolo Francesco Presti Commentatore certificato 21.04.15 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

17 Miliardi per il Bene del Paese! Questo è il vero rinnovamento dell'Italia!!!!

Forza amici del M5S e non le cose vanno cambiate da qui! Non molliamo andiamo avanti per questa strada che è quella giusta.

IO CI SONO E CI SARO' SEMPRE!!!

FORZA BEPPE SEI UN GRANDE SOGNIAMO UN FUTURO DIGNITOSO CHE ORMAI CI HANNO TOLTO!!!!!!!

Rex Olly 21.04.15 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Perché partire proprio da Consip? In un paese variegato (e corrotto) come l'Italia, concentrare gli appalti in un unico soggetto non è facile produca risparmi, mentre sicuramente costituisce un costo in più per tante piccole aziende.

Marzio Marziali 21.04.15 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe...ecco perchè non lo faranno mai....tu stai colpendo i privilegi i voti interessati e le loro poltrone.
Questi tagli per loro sono voti in meno ed il sistema crollerebbe.
Il Movimento vuole essere al di sopra degli interessi partitici ed solo per l'interesse del "cittadino",ma gli italiani non lo capiscono!
Grazie Beppe senza te ed il Movimento non saprei chi votare,anzi non andrei a votare.
In alto i cuori riusciremo solo con uomini onesti e di buona volontà!
Oreste ★★★★★ °.°

bannato ribannato, mondo Commentatore certificato 21.04.15 12:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

concordo .

pabblo 21.04.15 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori