Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Beppe Grillo al #SaloneMobile 2015

  • 60

New Twitter Gallery


beppe_salonemobile.jpg

"Siamo alla fiera del Mobile di Milano, 50 mila presenze al giorno quindi il 50% dell' Expò giornaliero lo fa solo la fiera, organizzata in una maniera straordinaria secondo me. Io non faccio mai complimenti lo sapete come sono, sono incazzato con tutti però qua ho ceduto ho ceduto su dei divani bellissimi di artigiani italiani che modellano ormai i divani sui culi dei cinesi, quindi ho dovuto prendere tre divani in uno per sedermici.
E' una struttura secondo me che mette in rilievo chi siamo veramente.
Siamo gente che fa non miracoli camminando sulle acque, ma artigiani che dovrebbero essere protetti, perché sono la spina dorsale del nostro Paese. Sapete noi come siamo con i piccoli imprenditori, medi imprenditori e quindi noi dobbiamo essere grati, grati a questi bravi falegnami!
Dove sono i falegnami, gli idraulici? Dove siete elettricisti? Siete scomparsi dobbiamo ricomporre questo tessuto sociale dell'uomo che fa le cose con le mani: cose irripetibili. Torniamo a far convergere l'alta tecnologia con la nostra arte di fare le cose. Siamo dentro una struttura che ormai non ci permette di fare cose perché o non ci sono i finanziamenti, o ci sono le tasse. Ho visto un artigiano che lavorava di nascosto. Mi ha detto "non lo dica a nessuno che mi ha visto lavorare..."
Bisogna ripensare un mondo in cui converga l'alta tecnologia con la nostra piccola media impresa: cosa che è nel nostro programma. Ma non sono venuto qua a parlare di politica sono venuto qua a camminare sulle acque. Come farà un artigiano che dovrà essere in grado di camminare sull' acqua per sopravvivere se no va giù e quando andrà giù se ne troverà fino al collo, ma non di acqua... State bene... Fate del bene a tutti... Grazie” Beppe Grillo

19 Apr 2015, 11:00 | Scrivi | Commenti (60) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 60


Tags: artigiani, Beppe Grillo, crisi, mobile, PMI, salone del mobile, tasse

Commenti

 

Secondo me,dobbiamo cambiare il nostro modo di comprare e consumare tornando al passato...
Facciamo lavorare gli artigiani locali, paghiamo il prodotto il giusto prezzo a chi lo produce, e quando si guasta lo facciamolo riparare nelle botteghe locali.
Alla fine avremo speso meno rispetto ad oggi, (consumando e gettando via i prodotti in maniera vorticosa) avremmo dato un minore impatto ambientale, avremmo fatto muovere un economia locale (non quella delle multinazionali che impoveriscono il tessuto sociale) e mantenuto la nostra economia nei confini nazionali.
Erano davvero cosi' sprovveduti le nostre generazioni precedenti?

Luigi 23.04.15 16:59| 
 |
Rispondi al commento

L'artigianato è il frutto migliore del genio umano; gli artigiani dovrebbero essere tutelati come patrimonio dell'umanità.

David Esquivel Commentatore certificato 23.04.15 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Sono un artigiano possiedo una falegnameria tramandata ormai da tre generazioni sono contento delle parole di Beppe Grillo ma la verità che come me tante altre persone nel mio settore sono stanche di avere paura di tutto......volevo solo dare prova delle mie capacità e poter creare possibilità a chi ne avesse bisogno,ormai non si contano più notti insonni e speranze calpestate.Ho investito tanto forse troppo in quello che faccio ed ora mi trovo con un pugno di mosche non sono un tipo che si arrende ma quando ti strappano anche speranza diventa veramente difficile andare avanti.......è la prova che in questo paese non si crede in un futuro

Francesco Capuozzo 21.04.15 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per tutto quello che dice a VOCE ALTA! Signor Beppe Grillo complimenti WWW. il M5S.

alegna d., argenta Commentatore certificato 20.04.15 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Però, se non ci fossero prodotti Cina, Bangladesh, Corea, quali famiglie potrebbero calzarsi e vestirsi, con scarpe da 200/300 euri, pantaloni da 100 euri, maglie da 100 euri, giubbetti da 400 euri, etc. etc.?

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 20.04.15 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non importa niente a nessuno della qualità , nemmeno agli italiani..vado nei negozi e hanno solo paccottiglia straniera. Non riesco più a trovare un abito che sia italiano, un piatto, una tazzina, un elettrodomestico, neppure la moka dell'omino coi baffi è più italiana.. è uno schifo. E se lo dici i commessi ti deridono.

Rita L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.04.15 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVANTI COSI' 5 STELLE,AVANTI COSI' GRILLO

alvise fossa 19.04.15 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Totalemente d'accordo!
L'artigianato è stato da sempre una nostra eccellenza: i nostri artigiani nel Rinascimento, che fu il momento più alto della nostra storia, diventarono gli Artisti che il mondo ci invidia e brama!

L'artigiano non deve scomparire secondo i dettami del finto progresso che il sistema ci sta imponendo!

L'artigiano al massimo si può evolvere usando la tecnologia per dimostrare che la creatività e l'Arte sono sempre superiori agli strumenti impiegati e, sopratutto, allo squallore, al piattume e alla mediocrità delle logiche consumistiche industriali.

L'artigianato è il frutto migliore del genio umano; gli artigiani dovrebbero essere tutelati come patrimonio dell'umanità.


Antonio Maria Vinci Commentatore certificato 19.04.15 17:08| 
 |
Rispondi al commento

sarà dura cambiare un sistema clientelare radicato fino nei più piccoli comuni .. dobbiamo essere attivi , sentinelle sul territorio che vigilano e mettono in campo iniziative e progetti per coinvolgere i cittadini ..
solo così possiamo far svegliare dal torpore mediatico le persone .. portarle a condividere le informazioni dal blog , farle iscrivere ai meetup e renderli il più possibile parte attiva del cambiamento .. Non possono essere solo i nostri , validi , nelle Istituzioni a combattere decenni di malaffare ..

ricordiamoci che siamo in DITTATURA , che c'è un Governo illegittimo da mandare a CASA SUBITO ! Ogni giorno che passa con questi impostori e papponi equivale a un DANNO incalcolabile per la Nazione !!

Abbiamo risorse manifatturiere interne , abbiamo un patrimonio artistico e storico che è invidiato da tutto il mondo .. Luoghi bellissimi sui quali si deve investire per attrarre turismo eco sostenibile .

Siamo il Paese del SOLE grazie al quale possiamo ricavare fonti di energia pulita e rinnovabile tutto l'anno .

ciao Beppe , un'abbraccio a tutti i cittadini liberi in MoVimento !


antonello c., pescara Commentatore certificato 19.04.15 15:56| 
 |
Rispondi al commento

bisogna lavorare di noscosto- sssshh - perche' essere poveri e' una reato -gravissimo- punibile a norma di legge

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.04.15 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Le radici, la famiglia, gli affetti, il luogo, le usanze, sono l'anima dell'uomo.

Parafrasando Primo Levi « Considerate se questo è un uomo Che lavora nel fango Che non conosce pace Che lotta per mezzo pane Che muore per un sì o per un no. »

Con la propria anima si avvia attraverso deserti, subendo fame sete, attraversando un mare sconosciuto disperato, consapevole del rischio pur di salvare il proprio essere eppure c'era un tempo in cui questa persona sedeva in seno ad una famiglia nell'interno di una comunità

Chi l'ha sospinto ad abbandonare gli affetti e distruggere l'anima Chi sono i responsabili che hanno distrutto le sue radici?

Quando allestiremo un tribunale per condannare i colpevoli ? Quando l'umanità si ribellerà a costoro


Rosa Anna 19.04.15 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe un post interessante, meritevole di approfondimento...credo che soltanto chi ha superato abbondantemente la quarantina si renda davvero conto della trasformazione del mondo nell'ultimo trentennio.
Purtroppo un post interessante viene superato dalle notizie che stanno invadendo giornali e televisioni.

Sarebbe il caso di cominciare a parlare seriamente dell'immigrazione, del fatto che quasi sempre, quando ci sono morti, questi provengono dall'Africa sub-sahariana, ossia sono NERI, mentre gli scafisti sono nordafricani; gli arabi trattano i neri peggio di come li abbiano trattati gli statunitensi fino agli anni 60.

E poi bisogna dare ascolto agli italiani, che si sentono invasi(non è giusto lasciare a quell'invasato di Salvini il monopolio della critica): siamo davvero sicuri che dietro l'immigrazione di massa di musulmani non ci sia la volontà di espandere la loro religione?

antonella g. Commentatore certificato 19.04.15 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido pienamente essendo artigiano da più di trent'anni dobbiamo fare presto a cambiare le linee politiche di questo paese altrimenti e' dura trovare la forza e gli stimoli per fare quello che facciamo tutti i giorni. Credetemi che se contassimo il tempo dedicato al lavoro..... A riveder le Stelle...

marco avietti 19.04.15 14:34| 
 |
Rispondi al commento

una ricetta di new economy: vendiamoci la macchina, andiamo in molise, compriamo a "quattro e un soldo" un campicello abbandonato sulle pendici di una collina, compriamo una magnifica zappa, anzi meglio un bidente "professional" (!!) e andiamo a zappare, a cogliere le patate, a falciare il grano (senza mietitrebbia), a piantare fagioli, ad allevare i maiali (come Eumeo, il porcaro dell'odissea) e soprattutto chiudiamo queste fabbriche didisoccupati chiamate università. il motto di oggi è chiudi una università ed apri un ospedale!!

paolo di leo, roma Commentatore certificato 19.04.15 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

matte'...lassa perde... :)

""Ex Indesit, Ren_zi agli operai :Parlerò io con gli americani""

"""ci parlo io con gli americani"""!!!

avrà svuotato il cestino?

:)

ps

il link non passa... è sul mattino di napoli

pabblo 19.04.15 14:24| 
 |
Rispondi al commento

La frescona del p d chiede che si cambi il trattato di Dublino
Sono anni che lo chiediamo
Quando un tribunale dei diritti dell'uomo condannerà Francia e gli altri Stati che hanno distrutto la Libia ?
In Libia c'era un paese prospero ora c'è la distruzione totale

Rosa Anna 19.04.15 14:23| 
 |
Rispondi al commento

matte'...lassa perde... :)

http://www.ilmattino.it/NAPOLI/CRONACA/ex-indesit-renzi-agli-operai-amp-laquo-parler-amp-ograve-io-con-gli-americani-amp-raquo/notizie/1305085.shtml

"""ci parlo io con gli americani"""!!!

avrà svuotato il cestino?

:)

pabblo 19.04.15 14:22| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di mobili i video de la cosa non si vedono da mobile minghia straminghia ( non sono un troll, ho dato ehm... glieci euri più cinque, più due, più dodici, più dieci, ecc.).

misunderstood 19.04.15 14:21| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+7
Tramonti a Nordest

(Quando si parte per la guerra? 050)


GRANDE BEPPE !!

Non smetterò mai di ringraziarti.

----------------------------


mandi e Buine Domenie.


.

epe pepe 19.04.15 14:20| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/HlgfXwxISsk

Er Caciara er mejo paraculo de Trestevere Commentatore certificato 19.04.15 14:18| 
 |
Rispondi al commento

FRIGNERO ANCHE SE SEI UNA BOCCONIANA, HAI MOLTO DA IMPARARE DAL PENSIERO DI BEPPE!!!!!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 19.04.15 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, tu sei tutto fuorché un comico. In questo post mostri di essere anche filosofo, un uomo dal cuore nobile e gentile.
Cosa ci azzecchi te con le merdacce puzzolenti dei politici italiani?

Nulla.

Noi ti vogliamo bene proprio per questo.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 19.04.15 14:12| 
 |
Rispondi al commento

""Scuola, Fassina contestato da insegnanti precari: ‘Presi per il culo, non voterò più Pd’""

povero fassina... :)

matteuccio fa il figo alla uiteause e lui va a prendersi i sacrosanti vaffa dal popolo...popolo che devo dire s'è svegliato tardi..so' anni che vi dico che il piddì è inadatto...

forse non mi leggono?

:)

pabblo 19.04.15 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Minghia straminghia de la minghia dual minghia sbiminghia de la sgnappera.

misunderstood 19.04.15 13:55| 
 |
Rispondi al commento

alle 14 da giletti,raiuno,il nostro Morra!!!
questa sera alla Gabbia il nostro Di battista!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.04.15 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ot

@grillo&casalleggio

@elettim5s

oltre a richiedere il voto per il m5s ,in tivvù e in ogni luogo atto all'uopo,dovreste esortare gli italici a recarsi al voto in ogni caso! magari a scrivere stronxate sulla scheda ma.. andare.

ricordare che chi non vota ...vota piddi!:)

uno solo è esentato... :)


pabblo 19.04.15 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.:

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2015/04/19/emergency-missione-italia-in-milioni-esclusi-dalle-cure-senza-soldi-per-ticket/361346/

Grazie Piero !!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 19.04.15 13:27| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/04/19/immigrazione-naufragio-strage-nel-canale-sicilia-si-temono-700-morti/1604101/


orrore continuo!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.04.15 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Effettivamente,quei pochi artigiani rimasti fanno dei miracoli quotidiani ed i loro manufatti sono impareggiabili ed il tocco fatato del loro stile è inimitabile.I nostri artigiani e le loro mani magiche ,il loro cervello versatile sono un dono della provvidenza e della antica esperienza che si rinnova al passo coi tempi.Certo che vanno protetti,ma perché ciò avvenga con saggezza è necessario ripensare tutta la nostra ammnistrazione dello Stato ed avere una cultura di fare le cose ed acquistarle a Km 0 o con un concetto simile per favorire con il credito e gli acquisti il made in italy.Comunque il M5S ,primo nel Paese,ha elargito soldi ai terremotati ed alle PMI,ora possiamo anche aiutare gli artigiani :non con una solidarietà pelosa a parole ,ma concreta e suonante di vere monete.Nessuno in Italia ha mai donato tanti soldi col loro stipendio per sostenere l'economia.Quindi,italiani giù il capello ed onore ai rappresentanti cittadini del M5S.

vinicio giuseppin 19.04.15 13:15| 
 |
Rispondi al commento

come sempre Grazie Beppe!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.04.15 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono un ragazzo di 65 anni, felice di aver contribuito nel mio piccolo a far avanzare questo movimento. I miei amici (amici?) mi chiedono come io possa votare un movimento al cui interno c'è "gente inesperta". Non sono abituati alla politica ... ecc. ecc. E MENO MALE ! CACCHIO!! Forza, resta combattivo, non mollare mi raccomando!!
Gianni

Giovanni Moni 19.04.15 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Aiuto!
A proposito della rete che non dimentica, non riesco più a trovare in youtube quel video dello psiconano alla tv turca che in maccheronico francese invitava a venire a vivere in Italia.

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.04.15 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma basta sti poveri uomini donne e bambini che fanno del ns mare un martirio a cielo aperto ma che cazzo di europa e' questa dove quelli che hanno studiato ci hanno portato no non e' la mia terra questa europa economica di straordinaria insensibilita' umana si questo e' il 4 reich non si preoccupano di nulla salvo dei valori economici vero sigra lagarde ora affossiamo la grecia e martirizziamo sti poveri cristi altro che 700 poi in libia ci mandi la madame bruni a fare le vacanze visto che suo marito sarkosi ha fatto quella straordinaria genialata ora raderanno al suolo la grecia ma l'economia e' salva poi sei i tedeschi hanno cambiato i trattati lustri fa ora sono irremovibili nel sentire parlare di cambiare quelle clausole che loro stessi hanno cambiato a ischia la freulen ma che non si presenti piu' vada in libia con la signora bruni questa e' un altra resistenza molto piu' impegnativa per la insensibilta' umana solo soldi soldi soldi non scrivo altro non ho soldi per avvocati io vivo in una regione dove le alluvioni sono responsabilita' dei telefoni giovanni il battista che l'inse

giovanni battista 19.04.15 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Vai Beppeeeeeeeeeeee il M5S cammina sulle sacre acque del Nilo metteremo tutto in ordine come si deve una volta per tutte l'Italia. Votiamo M5S a vita.

Rex Olly 19.04.15 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è da avere pietà per chi non combatte per la propria libertà ! Oggi combattere vuol dire capire , non è facile ma va fatto , vanno messi in moto i cervelli stiepiditi dalle ideologie . " Mio padre mi ha educato così , certo che sono cristiano , sono nato qui! " Queste le parole di chi non combatte , di chi si lascia vivere , di chi :" Ah tanto sono tutti uguali ! I miei sono per tradizione comunisti o liberali o quello che si vuole . L'ideologia non funziona più , al suo posto c'è il denaro che è l'unico credo rimasto nella classe politica attuale insieme al suo compagno di sempre : il potere ! Non c'è pietà quando si danno gli 80 euro per raggranellare i voti dei decerebrati sotto le elezioni , vengono imbrogliati e trattati da ragazzini cretini a cui è facile togliere le caramelle e la dignità . No c'è pietà per coloro che credono veramente che la sinistra voglia aiutare i clandestini , in realtà li si vuole solamente sfruttare per poterci lucrare sopra : 50 - 100 euro al giorno per ognuno di loro , per 100 -200- mila che ogni anno si aggiungono a quelli che già sono qui da anni fanno una cifra da capogiro : un centinaio di milioni di euro al giorno ! Ovviamente solo una piccola parte va ai clandestini , il resto nelle tasche di chi vuole fortemente tutto questo truccandolo per civiltà morale che solo la sinistra porta avanti ! I nostri disperati , già spremuti al massimo , non interessano a questi esseri caritatevoli troppo impegnati nella nuova grande vendemmia dei migranti , che sono tanti .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 19.04.15 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Beppe tu sei sempre attento ai problemi reali e dimostri di avere la giusta percezione della realtà al contrario di chi vede un anno Felix. Quando gli italiani sene renderanno conto forse cambierà qualcosa,nel frattempo noi non ci arrenderemo.

domenico porrino, agliana Commentatore certificato 19.04.15 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe! Forza 5S!

ddddd 19.04.15 11:27| 
 |
Rispondi al commento

O.T. - PROFUGHI E CLANDESTINI COME PROBLEMA DI CONDOMINIO

Caro avvocato, siamo i proprietari di un appartamento DEL CONDOMINIO EUROPA . Abbiamo comunicato più volte ALL'AMMINISTRATORE che "la colonna fecale" è rotta e che teniamo la CASA "allagata". L'Amministratore ci ha risposto dicendo che non può farci niente perché tutti gli altri condomini non vogliono contribuire per i lavori necessari. Cosa ci consiglia di fare?

Egregi proprietari, il mio consiglio è, vista l'urgenza, quello di diffidare IL CONDOMINIO EUROPA nel provvedere AD-HORAS ai "lavori necessari" e, in caso di inottemperanza, DI PROVVEDERVI DIRETTAMENTE addebitando al condominio stesso i relativi costi. Le somme corrispondenti ai costi di ripristino da voi sopportati od al ristoro dei danni da voi subiti possono essere immediatamente detratte dai vostri presenti o futuri debiti condominiali nel caso in cui IL CONDOMINIO EUROPA non dovesse prontamente provvedere ai pagamenti che si andranno a richiedere.

PS: GOVERNO VENDUTO, l'Italia paga all'UE non meno di 16 MILIARDI all'anno!

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.04.15 11:24| 
 |
Rispondi al commento

La politica se ne frega di come va la piccola impresa artigiana lavora costantemente x curare i suoi interessi

Caro Beppe questa nazione non esce da questo sistema bisogna

"Togliere il sangue alla politica x ridarlo alla nazione"

Saluti ai monelli del blog

old dog 19.04.15 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe !
Grazie.

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.04.15 11:20| 
 |
Rispondi al commento

old dog 19.04.15 11:15| 
 |
Rispondi al commento

ciao babblos

old dog 19.04.15 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori