Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Beppe Grillo alla televisione russa RT: ''Sono a favore dell’Europa ma contro l’euro'' #fuoridalleuro

  • 251

New Twitter Gallery


beppe_RT.jpg

L'intervista esclusiva di Beppe Grillo all'emittente russa RT

"C’è una profonda mancanza di un sistema di controllo per l’ingresso di immigrati.
Ora come ora ognuno può entrare nel nostro Paese. Il controllo dovrebbe avvenire nei posti di partenza, non nei punti dove sbarcano. Abbiamo circa 110.000/220.000 cittadini stranieri clandestini nel nostro Paese in questo momento e questo è semplicemente sbagliato. In altri Paesi come in Australia o negli Stati Uniti, non è facile entrare nel Paese e sparire. Qui succede continuamente. Non abbiamo una soluzione che funzioni, e i partiti politici, sia di sinistra che di destra, sfruttano questo problema. Loro non hanno una vera posizione quando si tratta di problemi economici.
Ma quando si tratta di immigrazione si tirano indietro.
La destra dice che dovremmo cacciarli tutti fuori dal Paese, la sinistra che dovremmo accoglierli tutti, ma quello che dovremmo davvero fare è trovare un compromesso. Dovremmo iniziare con il Regolamento di Dublino. Noi vogliamo farlo, vogliamo avere una politica unica su questa materia in Europa. Abbiamo 17 rappresentanti al Parlamento europeo con conoscenze approfondite in questa materia.

Il colpo di Stato "intelligente"
Sta già avvenendo, ma non è un colpo di Stato a cui siamo stati abituati. È un colpo di Stato intelligente. È basato sul causare una divisione in Parlamento, infiltrarsi al Governo e piazzare un leader forte che andrà a prendere i pieni poteri, e gli italiani sono molto sensibili a questo tipi di leader. Il Senato è andato, il parlamento non approva le leggi, passano solo i decreti e l’ex Presidente li firmava tutti.

La corruzione ammazza il Paese
Le leggi anti corruzione sono passate solo per guadagnare consensi alle elezioni, successivamente sono passate delle modifiche paragrafo per paragrafo, con revisioni che hanno cambiato la natura e lo scopo della legge. È un incubo.
Ogni giorno vediamo politici che vengono arrestati, questo sta succedendo tutti i giorni. Il problema è che adesso il Paese non è così ricco,ecco perché la corruzione diventa così evidente. La corruzione c’è sempre stata, ma ci sono più arresti semplicemente perché non puoi nasconderla così come si faceva nel passato. Io vengo da Genova. Negli anni ’70 e ’80, il porto di Genova era movimentato, riceveva navi e cargo da tutto il mondo. C’erano molte prostitute, c’era la droga, c’erano i funzionari doganali corrotti che si prendevano il cinque per cento dei beni! Ma il porto funzionava e nessuno diceva niente! Appena ha smesso di funzionare il porto, si sono accorti che c’erano i corrotti, la prostituzione e il traffico di droga!
Succede anche oggi! I soldi spariscono quando ci sono in ballo grandi appalti per fare strade e centri commerciali.
Ma oggi non siamo così ricchi, e solo in pochi riescono a spartirsi il denaro.
Queste pratiche criminali sono diventate troppo evidenti, anche se tutto è cominciato più di vent’anni fa, dai tempi di Mani Pulite.
Non è niente di nuovo ma il numero dei reati legati alla corruzione dimostra che oggi il Paese è in uno stato disastroso!

Il disastro economico
L’economia è in calo, i negozi e centri commerciali continuano a chiudere, le città stanno morendo. Il numero di questi cigni neri sta crescendo ogni giorno. Noi non li vediamo.
Vedete, noi tuttora siamo in unga situazione di default permanente. Formalmente, noi abbiamo un surplus di 10-15 miliardi, e vuol dire che il nostro governo spende meno di quello che incassa, come un qualsiasi buon padre di famiglia. Ma noi abbiamo 70 - 75 miliardi in debiti e interessi che dobbiamo pagare, e questo significa che abbiamo ogni anno un deficit di 60 miliardi. Non si può più andare avanti così!
Per esempio, l’Ecuador ha detto agli Stati Uniti che il loro debito è immorale e che non hanno intenzione di pagarlo. Noi possiamo fare lo tesso! Questo debito è im-mo-ra-le!
Non è il debito del popolo italiano, o del popolo greco. È un debito che è stato accumulato dalla corruzione, dalla vendita di armi, è il debito della Siemens, delle grandi multinazionali delle armi che hanno venduto alla Grecia i loro sottomarini.
C’erano molti affari come questi, e la gente non sapeva niente di queste cose.
Adesso invece ci continuano a dire: “È colpa tua, tu cittadino hai vissuto sopra le tue possibilità, e tu ora non paghi le tasse, tu non paghi le tasse”.
Ok, ma io voglio sapere dove vanno le mie tasse. Voglio sapere perché le dovrei pagare se non mi dai i servizi che dovresti darmi. Lo Stato qui non c’è! Lo Stato è solo una forza di polizia in stato anti sommossa! Qui non c’è lo Stato, non c’è mai lo Stato che ti dica “bravo, hai fatto una bella cosa, sono orgoglioso di avere un cittadino così”. Bisogna cambiare tutto questo, per prima cosa noi abbiamo bisogno di una riforma.
Il Paese deve essere governato da persone, e non dai partiti politici.

Riformare i media
Poi abbiamo bisogno di riformare i media in modo che le persone abbiamo accesso ad una opinione critica. Oggi le persone non possono pensare con la propria testa, ed è per questo che la democrazia non funziona.
Ora parliamo del default. Il default è esattamente quello che sta accadendo in questo momento. Il default è la paura, che ti fa vivere nella paura, pensando che sia colpa tua, e in una situazione di crisi. Provi a risparmiare su tutto, non ti fidi di niente e di nessuno.
I politici dicono che la fiducia deve essere ripristinata. La fiducia è un tesoro. Ma si può avere fiducia solo nelle persone che se la meritano. E l’Italia non ha queste persone. Noi abbiamo bisogno di ripartire da zero, di reinventare la cultura italiana e la cultura europea. Chi siamo? Abbiamo perso l’idea di chi siamo e di cosa vogliamo fare nel futuro. Noi dobbiamo pensarci adesso. Dobbiamo pensare al tipo di energia di cui abbiamo bisogno, ai beni che produciamo e così via. Ma dobbiamo iniziare subito, altrimenti saremo governati da pazzi e idioti che ci trascineranno giù in questo precipizio. Noi siamo già su questa strada in discesa!

Il referendum sull'euro: libertà di scegliere
Uso questo linguaggio perché invece di risalire, noi stiamo andando giù. Ecco come stanno le cose nella politica e nell’economia di questo paese europeo, di questo mondo, di questa galassia e di tutte le galassie esistenti… Noi stiamo facendo un referendum. Un referendum è necessario per permettere alle persone di esprimere la propria opinione attraverso il voto. Soprattutto se si considera che non è stata concessa questa possibilità quando l’Italia stava adottando l’euro. Quindi penso sia giusto chiedere oggi agli italiani se ne vogliono far parte.
Personalmente vorrei lasciare l’eurozona il più presto possibile e riprenderci la nostra sovranità monetaria, vorrei tornare ad una banca nazionale che può stampare denaro, rivorrei la nostra indipendenza fiscale e, infine, la nostra indipendenza alimentare! La nostra industria alimentare rifornisce i supermercati francesi, e noi, viceversa, mangiamo cibo francese. Non può andare avanti così! Non è possibile promuovere accordi che mettono i nostri prodotti di alta qualità nel dimenticatoio. Sono stanco di questo!

Il M5S è il futuro
Il nostro movimento politico è anche espressione della nostra superiorità tecnologica. Anche dal punto di vista tecnologico siamo molto più avanzati di quelli che stanno al potere. L'età media degli iscritti al MoVimento 5 Stelle va dai 30 ai 35 anni. I nostri sono bravi a programmare al computer, sono utenti Internet avanzati. Ci sono ingegneri informatici. Gente che sta al passo con tutto quello che accade. Ripeto: tra 20 anni avremo lavori completamente diversi, quindi dobbiamo prevedere l'introduzione di strumenti di reddito garantito dal momento che i lavori più umili scompariranno e non puoi lasciare la gente in strada.
Un reddito, non un lavoro. Un reddito. Dovremmo tracciare una riga tra i due concetti: lavoro e reddito. Lavoro non significa "crescita". La crescita richiede più frigoriferi, più auto, più lavoro. Maggiori consumi. E maggiori consumi richiedono più soldi.
Questo modello non funziona più." Beppe Grillo

10 Apr 2015, 12:37 | Scrivi | Commenti (251) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 251


Tags: euro, Europa, fuoridalleuro, M5S, Merkel, MoVimento 5 Stelle, reddito di cittadinanza, RT, Russia, Syriza, Tsipras

Commenti

 

Beppe,ci avete chiesto di rispondete e di fare delle domande ai giornalisti russi.
Invece andiamo a raccontare le nostre lacune e i disordini che abbiamo nella nostra casa
Ad un paese,che di principio e ai vertici fa' terrorismo contro altri territori russi.a siamo messi proprio male!

micheluccio50 17.04.15 22:57| 
 |
Rispondi al commento

l'euro cosi com'è è solo una truffa legalizzata!!

antonino merlo 14.04.15 10:46| 
 |
Rispondi al commento

per non parlare dello SPACCIO di DROGA e della PROSTITUZIONE CONTROLLATE dai NIGERIANI...

Michele Valente Commentatore certificato 13.04.15 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Se va in porto l'indizione del referendum sull'Euro, a causa della massiccia e terroristica disinformazione che dà per certo l'esito catastrofico in caso di una nostra uscita, vinceranno di certo i: "Sì all Euro!".

Sarà proprio un bel risultato ...

Vasco Piacentini 13.04.15 06:29| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 12.04.15 23:35| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe ,

mi perdonerai se lo scrivo in chiaro sul Tuo post , ma diversamente non si sono visti ne risultati ne abbiamo avuto alcuna risposta in merito ..

In Abruzzo si stanno calpestando le basilari regole di partecipazione e tutti i principi del M5s.

Si stanno escludendo Meetup registrati e cittadini residenti dal poter partecipare attivamente alla vita politica nelle Istituzioni .
Non si rispetta il mandato elettorale , nonostante si percepiscano CASH pubblici .
Noi abbiamo creduto e continuiamo a credere molto in te Gianroberto , i collaboratori e nel progetto che avete messo in campo per il bene collettivo della Nazione e al quale stiamo aderendo con il massimo impegno e sacrificio in auto finanziamento , stiamo lavorando senza sosta per questo referendum , come stiamo portando avanti iniziative concrete per seguire il sito della discarica dei veleni di Bussi officine ex-Montedison --> ( Ne sta parlando il MONDO , noi sul Blog ancora si dice mezza parola in merito ) ..

Eppure ci sono i capetti eletti per caso , da noi , che continuano a trattare il territorio come terra di conquista , cercano di creare feudi dai quali trarne seguito a discapito di chi non gli aggrada , il tutto per presentare alle candidature persone che scelgono loro e che nulla hanno mai fatto per collaborare con i gruppi attivi .. ( Vedi Regionalie d'Abruzzo )

Naturalmente nessuno scrive quello che sta accadendo sul territorio perchè l'obbiettivo di tanti , ma tanti è la poltroncina , quindi perchè esporsi e denunciare quello che accade ?

Bhe , noi delle poltrone ce ne sbattiamo altamente , noi vogliamo si rispettino i mandati elettorali , del codice etico di comportamento e del NON STATUTO , che si recepiscano le Istanze del territorio e che non si escluda nessuno dall'essere parte attiva del progetto .

Da una parte dispiace dover scrivere quì sul Blog , dall'altra , cercate di capire il motivo .

Con affetto e stima

Il Meetup di iscritti di Scafa

antonello c., pescara Commentatore certificato 12.04.15 10:04| 
 |
Rispondi al commento

LA BCE E' UN ORGANO EUROPEO CHE SFUGGE ALLE MAGLIE DELLA GIUSTIZIA ANCHE QUANDO TRUFFA LA COLLETTIVITA'.
Beppe ha ragione quando dice che uno stato sovrano deve poter decidere come fare con la propria moneta...anche per evitare le ENORMI TRUFFE che mettono in cantiere i gestori della banca europea.
vediamo il fatto: Q. EASING è la super elogiata TRUFFA di quella CARIATIDE DI OMINICCHIO CHE E' MARIO DRAGHI.
dom: chi ha finanziato il Q.EASING? r. LA BCE...e come ha potuto? Semplicemente togliendoli a chi legittimamente ne deteneva il valore d'acquisto. I fatti:
Marzo 2014 l'euro vale circa 1,38 usd...ottobre 2014 EURO 1,30 X USD....Novembre 2014 1,25 x usd ed oggi aprile 2015 1,06 x usd.
la differenza di valore tra Marzo 2014 ed Aprile 2015 è di 0,32 cent di dollaro in meno, nella spendibilità di chi possedeva quel denaro a partire da Marzo 2014.
Prendiamo ora ad esempio l'Italia, che nonostante sia in crisi sviluppa un pil di circa 1600 mld di euro.
A marzo 2014 1600 mld di euro x 1,38 corrispondevano a 2208 mld di usd..oggi 1600 x 1,06 1696 mld di usd..con saldo in negativo di 512 mld di usd. Capite bene, in un anno la bce ha sottratto al potere d'acquisto di tutti gli italiani per darlo alle banche tramite il Q.EASING..Chiaro? Se poi pensiamo ai paesi dell'area euro che sono centinaia di migliaia di miliardi di euro in PIL quanto ha sottratto in totale la BCE alle tasche dei cittadini Euromonetati!
LA TRUFFA DELLA BCE HA PRESO DAL VALORE EFFETTIVO DI TUTTI, POI STAMPA CARTACEO CHE LO PRESTA ALLE BANCHE CHE LO SPENDONO PER I PROGRAMMI LORO MENTRE IL RESTO CONTINUA AD ANDARE IN MALORA.
Chiedo al movimento di promuovere il contenuto di questo post, perchè i cittadini devono essere emancipati attraverso una sana e veritiera informazione.
I dati contenuti nel post sono autentici e possono essere verificati facilmente.

indio marino 12.04.15 03:19| 
 |
Rispondi al commento

A parte le pensioni d'oro e le pensioni d'invalidità civile rubate. Vi smbra giusto che una persona con il 99% di disabilità prenda 276 euro al mese?

massimo furiosi 11.04.15 20:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

un paese se è credibile va avanti con qualsiasi moneta...diversamente soccombe davanti ai mercati mondiali...l'italia non solo non è credibile ma non ha neppure le risorse primarie come il petrolio ed il gas...il problema siamo noi...solo noi

sonia raggio, roma Commentatore certificato 11.04.15 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Beppe vorrei fare un appello a tutti i giovani avvocati M5S a scendere in campo e a mettere le loro professionalità a fianco dei cittadini più deboli, delle vittime delle banche, dei politici e giudici corrotti, dei fallimenti pilotati, delle massomafie che occupano le istituzioni e soffocano la legalità, delle violenze su donne e minori, degli anziani che vengono sfrattati dalle case popolari... Associazione 5 Stelle per la legalità

Pietro Palau 11.04.15 11:39| 
 |
Rispondi al commento

IL BUON SENSO è COSA RARA DI QUESTI TEMPI, ma almeno nel blog del Movimento dopo i morti in tribunale a Milano si CITANO A RAGIONE LE MORTI BIANCHE SEMPRE IN AUMENTO NEL NOSTRO PAESE E DA SEMPRE IGNORATE (L'UNICO GIORNALISTA CHE NE DAVA NOTIZIA IN TV NEGLI ANNI '70 ERA GIUSEPPE FIORI). I SUICIDI IN MASSA PER CRISI, NON SO NEMMENO QUANTE CENTINAIA SIANO ORMAINEL PAESE, MA IL SILENZIO DEI MEDIA E DEI POLITICI è DI PIOMBO.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 11.04.15 11:38| 
 |
Rispondi al commento

ciao elisabetta!!!

Michele Valente Commentatore certificato 11.04.15 11:10| 
 |
Rispondi al commento

ottimo intervento.
ma e' come scoperchiare il titanic.troppa roba. credo che dovremmo aprirci al mondo un pezzo alla volta.come si puo' condensare una civilta' peculiare, perche' ogni stato lo e' in un'intervista dove dentro c'e' di tutto?
Mi son mesa nei panni di un moldavo.cosa avra' capito?
comunque io sono favorevole alla verita' e siccome quest'uomo dice il vero.va bene.

mary dg 11.04.15 09:46| 
 |
Rispondi al commento

NOI SIAMO IL SALVAGENTE DEGLI ULTIMI .. CHE SONO VITTIME DEL " POTENTE DI TURNO "

condivido l'ottimo messaggio di Puglia (M5s ) ..

https://www.youtube.com/watch?v=gp2meB-Sifg&feature=share

antonello c., pescara Commentatore certificato 11.04.15 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma come alla televisione russa??? E' scritto tutto in ingese!!!

Anti E., Roma Commentatore certificato 11.04.15 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti gli amici del Blog

antonello c., pescara Commentatore certificato 11.04.15 08:50| 
 |
Rispondi al commento

E cosa fa il nostro caro Renzi? Già dalla prima Leopolda fa suo l’intero programma di distruzione dell’economia e dei diritti di questa congrega di pazzi e enuncia il suo sfacciato credo neoliberista, dichiarando che avrebbe operato una liberalizzazione estrema dello Stato, non solo svendendo pezzi beni pubblici ma eliminando progressivamente i servizi pubblici e lo stato sociale e privatizzandoli come nemmeno il più feroce neocon americano ha mai proposto di fare
E ovviamente, ad avvalorare questo folle progetto di schiavizzazione del Paese, il buon Napolitano ha imposto l’uomo comandato dal Fm, quello stesso Padoan che ha già distrutto l’Argentina e la Grecia. E tutte le riforme finora iniziate sia pur malamente da Renzi sono state tutte mirate allo stesso fine: arricchire e tutelare i più ricchi, ingannare e depredare i più poveri non solo di beni ma anche di diritti, secondo il più spietato dettame neoliberista. Ecco perché Padoan ha detto che il Jobs act è una ‘magnifica impresa ‘.
E ora che persino il Fondo Monetario rinnega quello che ha detto, credete voi che Renzi cambierà verso? Credete che di fronte a un Paese in ginocchio e che a fronte della distruzione dei diritti del lavoro porge il grosso vantaggio di ben 13 occupati in più, credete voi che quel delinquente di Renzi (ma anche quel coacervo di criminali del Fm) ritratteranno le abiette regole con cui hanno distrutto diritti e democrazia??

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.04.15 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Auguri!

Auguriiiiiiiii !!!


FRA POCO INIZIA LA FESTA DELL' UNITÁ A MILAN.....

CERTO, L EXP-D.....

FESTA INCENTRATA SUL CIBO, INFATTI HANNO MAGNATO, SE MAGNA, E SE MAGNERÁ ALLA GRANDE.

SE NON AVETE IL BIGLIETTO, PROCURATEVELO PER MEZZO DELL' ORGANZZATORE DELLA FESTA..... IL PD !

SE AVETE LA TESSERA PD, L'ENTRATA ALLA FESTA DEL MAGNA MAGNA É GRATIS !

Pensateci.......

Andateci che se magna.


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 11.04.15 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo come sempre taglia dritto verso il problema. In merito al debito dell'Ecuador, ma ancora di più del nostro debito, in Italia c'è una legge che potrebbe dare una grande visibilità al nostro Paese,per quanto riguarda l'euro, ritengo che usato nei tempi giusti poteva essere una risorsa per il continente europeo,mi chiedo, perché ad una moneta è stato conferito il potere di collante?
Dal quinto minuto di queste breve video la legge 209 del 2000 http://tempistica.blogspot.it/

Angelo CT 11.04.15 08:23| 
 |
Rispondi al commento

In modo totalmente pazzoide il Fondo Monetario, dopo aver distrutto l’Europa, se ne esce a dire che la ricetta per una liberalizzazione estrema di sfacciato stampo neoliberista ‘forse’ è sbagliata.
L’anno scorso se ne uscì a dire che ‘forse’ avevano sbagliato alcuni algoritmi (equazioni finanziarie) per cui alcuni errori di calcolo avevano fatto loro credere che ci sarebbe stata una ripresa dell’economia e non una sua contrazione
Come se gli esempi dell’Argentina (che non riesce più a riprendersi) o della Grecia, totalmente distrutta, non fossero prove abbastanza evidenti del fallimenti di questi folli che decidono del nostro futuro come fossero Dio.
Oggi i deficienti ‘scoprono con stupore’, che, se si tagliano i diritti dei lavoratori e si operano licenziamenti facili, la conseguenza ‘non è’ la crescita dell'economia. Ma va?
“Il livello di regolamentazione del mercato del lavoro non ha evidenziato correlazioni statisticamente significative con la produttività complessiva”. Invece, questi scoprono l’acqua calda, è quando si aumentano gli investimenti o si migliorano le competenze dei lavoratori che l’economia cresce! Non ci volevano dei professoroni per arrivare a una verità tanto lapalissiana!
E noi siamo nelle mani di gente così profondamente incompetente?? Priva persino di un normale buon senso? E in nome di quale principio o patto o decisione, questi somari dal potere immenso possono decidere della nostra rovina? Trattandoci come bacilli in una coltura. Oh, guarda! La penicillina li ha ammazzati tutti! Ora si cambia vetrino! Cosa siamo? una coltura di bacilli nelle mani di un clan di semidei che giocano con le nostre vite? Che se ne sbattono delle sofferenze di milioni di persone?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.04.15 08:23| 
 |
Rispondi al commento

E' valida oggi più che mai l'intenzione di Grillo di unire tutti i Paesi Mediterranei (Spagna, Italia, Grecia, Portogallo, Francia) per uscire dal giogo dell'euro e dalla dominazione perversa del capitalismo ferocemente neoliberista del Fondo Monetario, della Bce, del sistema bancario europeo, delle principali 4 banche d'affari americane, della Fed e della Germania, per costituire una Unione profondamente diversa da quella dell'euro che finalmente difenda gli interessi di questi Paesi, troncando il turpe disegno che manda questi Paesi a morte.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.04.15 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Il Fondo Monetario

Io non discuto il fatto che un gruppo di burocrati, pseudo analisti o pseudo economisti sbaglino le loro previsioni in modo clamoroso e si inventino delle ricette economiche fallimentari e che continuino ad applicarle all'Europa dopo aver chiaramente visto la loro nocività in Paese come l'Argentina con una pervicacia perversa e maligna così da portare progressivamente a rovina l'intera Europa.

Io contesto il fatto che 28 Paesi europei debbano prendere gli ordini da un gruppo di sconosciuti che nessun popolo europeo ha eletto, che nessun Paese europeo può controllare, che nessun Governo europeo può nominare o licenziare, che non sono previsti e richiesti da nessun patto europeo e che contraddicono in modo gigantesco qualunque principio di indipendenza e democrazia, perché sono solo gli esecutori di 200 magnati speculatori che intendono aumentare le loro spaventose ricchezze, danneggiando popoli e Paesi con un cinismo spaventoso.

Io contesto che contro questa schiavitù voluta principalmente dagli Stati uniti in nome di un bieco e disumano neoliberismo si finga che la costruzione europea abbia alcunché di democratico e civile, mentre, senza sentire la volontà di nessun cittadino o popolo, ha imposto a un intero continente una sola ideologia, una sola volontà predatrice, un nuovo Medioevo.

Io non dico solo No all'euro, ma principalmente al Fondo Monetario, come organo di prevaricazione e a quelle multinazionali o a quegli speculatori finanziari che annullano con la servile abiezione di governi come il nostro qualunque progresso civile sia stato fatto negli ultimi 150 anni.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.04.15 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi è sta psicolabile di Irene Marras ?

mirco g (vperv), giacchemirco@gmail.com Commentatore certificato 11.04.15 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Petrus Unicum 237 manifesto della poverta'
Manifesto della poverta'
la sofferenza gonfia ogni speranza
e' con atti osceni la fa esplodere nelle strade
senza vergogna noi con le coscienze rifatte male a casablanca
e gli animi marci di egoismo ed avarizia cosa pensiamo???
un'atto di squallore mostrando tutta la nostra indecenza misericordiosa
saremmo dimenticati per aver marchiato a fuoco sulla carne cruda le loro sofferenze???
gli abusi ancestrali i saccheggi forzati l'esproprio ricamato gli eperimenti disumani
sulla loro pelle i feroci massacri dei loro genitori gli abbandoni negli orfanotrofi
dimenticheranno queste nequiziose nefandezze???
tritati il resto delle loro carni al macello comunale dell'abominio
i corpi smembrati e svuotiti di tutti gli organi per salvare i figli dei ricchi
dinanzi al martirio e l'omerta' inqietante saremmo dimenticati???
i pedofili con le scarpette di prada con pezzetti in bocca di questi innocenti
che abusivamente occupano la casa di gesu' cristo sarenno dimenticati per
i loro seviziosi sacrileggi???
appesi nei crepuscoli dell'umiliazione
le ali di bambini trasformati in angeli
senza saper volare spiccano nel volo
di un mondo migliore illuminato di misericordia...

per malnutrizione ogni anno muoiono 3,1 milioni di bambini
26 mila ogni giorno
per fame il 45%dei decessi tra i minori di 5 anni
in un mondo spietato quante di questi bambini assassinati
dalla nostra ipocrisia si potrebbero salvare saremmo dimenticati
per questi omicidi senza scrupoli???
piu' di 5000 bambini al giorno muoiono per utilizzo di acqua sporca
che provoca malattie saremmo dimenticati per queste stragi????
tutti i bambini che saltano in aria in tutte le guerre i contrabbandieri
mercenari commercianti e imprenditori di bombe armi e sciacalli
che si fottono le risorse nei paesi occupati e stuprati saranno dimenticati???

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato 11.04.15 03:52| 
 |
Rispondi al commento

10 PUNTI PER SALVARE VENEZIA:
1) DICIAMO SUBITO NO ALLE GRANDI NAVI!
2) ORA BISOGNA FAR FUNZIONARE A DOVERE IL MOSE IN DIFESA DI VENEZIA E CONTRO TUTTE LE ACQUE ALTE;
3) BISOGNA COMBATTERE VERAMENTE IL MOTO ONDOSO CON RIGUARDO SOPRATTUTTO ALLA ZONA DIETRO LE FDM. NUOVE E LA ZONA DAVANTI L'ISOLA DELLA CERTOSA;
4) BISOGNA FAR FUNZIONARE I TRASPORTI PUBBLICI IN MODO PIÙ DECENTE, NO AI VIAGGI COME SARDINE, BISOGNA FAR RISPETTARE I REGOLAMENTI DI NAVIGAZIONE TRA CUI: GIÙ GLI ZAINI DALLE SPALLE DEI VIAGGIATORI E CANI TENUTI DAI PROPRIETARI CON GUINZAGLIO E MUSERUOLA;
5) BISOGNA REGOLARE I FLUSSI TURISTICI CON GRANDI COMPUTER CON PRENOTAZIONI PER LA VISITA DELLA CITTÀ: VENEZIA NON PUÒ ACCOGLIERE PIÙ DI UN CERTO NUMERO DI TURISTI E NON È PIÙ ACCETTABILE IL DOVER CHIUDERE LA CITTÀ QUANDO L'AFFLUENZA È AL MASSIMO COME SUCCEDE ORA CON LA CHIUSURA DEL PONTE DELLA LIBERTÀ;
6) BISOGNA ORGANIZZARE A DOVERE IL PLATEATICO: BISOGNA DARE IL PIÙ POSSIBILE GLI SPAZI AI RICHIEDENTI MA LA TASSAZIOINE DEVE ESSERE LA PIU' ALTA POSSIBILE COSÌ IL COMUNE INCASSA MOLTI SOLDI A FAVORE DEI CITTADINI;
7) BISOGNA CONTROLLARE MOLTO TUTTE LE PARTECIPATE DEL COMUNE A COMINCIARE DAL CASINO' PER FINIRE ALL'ACTV CHE SE NON FUNZIONANO A DOVERE E' MEGLIO VENDERE AI PRIVATI!
8) BISOGNA RIPORTARE A VENEZIA IL MASSIMO GRADO DI LEGALITÀ DOPO I MOLTISSIMI ABUSIVI, MANOLESTA, RAPINATORI, TRUFFATORI ECC. E DOPO CHE HANNO FINALMENTE VERIFICATO ANCHE DA PARTE DELLA MAGISTRATURA CHE A VENEZIA TRONCHETTO C'È LA MAFIA!!!
9) BISOGNA FARE PER I GIOVANI STRUTTURE SPORTIVE PALLANUOTO, SCI NAUTICO, PARCHI NAUTICI, PARCHI GIOCHI, SALE DA BALLO ECC.
10) BISOGNA FARE GRANDE COMUNICAZIONE PER I TURISTI, DARE LORO ANCHE CON DÉPLIANT MOLTA INFORMAZIONE SU VENEZIA, SUI TRASPORTI PUBBLICI, SUI MUSEI E LUOGHI D'ARTE, DARE AI TURISTI DÉPLIANT ISTRUZIONI PER L'USO DI VENEZIA CON INDICAZIONI COME VIVERE A VENEZIA, COME MUOVERSI IN CITTÀ SOPRATTUTTO PER NON INTRALCIARE LA VITA DEI VENEZIANI CHE QUI VIVONO E LAVORANO.

Franco Rinaldin 11.04.15 02:48| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe, abbiamo tempo fino a fine anno x uscire dall'€ altrimenti ci farenno mangiare tutte le porcherie chimiche in arrivo dall'america e non solo ( ancora di piu',ma legalmente ) ciao e grazie a tutti.e battersi x le frontiere alimentari?

daniele braschi 11.04.15 02:04| 
 |
Rispondi al commento

Voglio una vita che sia Vitale che quello che faccio per il 25% sia a favore della società in termini assoluti e non come oggi dove il magna e frega sia al 80% !!!

alexme 11.04.15 00:55| 
 |
Rispondi al commento

cafferino notturno a 5 stelle qui!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.04.15 00:24| 
 |
Rispondi al commento

"presunti" inglesi in un modo più "presunti" italici in un altro modo, la schifezza regna sovrana. Alla fine, come volevasi dimostrare, il risultato, anche cambiando l'ordine degli addendi, rimane sempre lo stesso schifo. Tra i mali minori c'è il sito "web caput". I soldini li prendono..., e come se li prendono, entrambi gli stronzi, poi la ridicola tassa da ambo le parti, chi la chiama in un modo e chi "sfortunatamente", se ne escono con altri sibillini termini, ma sempre tassa nel culo rimane..., e questo è il male minore; il sito, l'alias o altro cazzo-metro con o senza l'ombrello..., con o senza il tornado, con o senza il... , con o senza la calunnia, con o senza il cazzo di temporale, ormai siamo nell'epoca non epoca della vergogna dei falsi idoli assurti nella marea dell'imbecillità e della ciucciaggine a vere e proprie divinità. E poi se la prendono, questi ciucci ignorantoni con quelle divinità (vere..., quelle lì erano vere, pratiche, semplici e comprensibili) delle epoche delle grandi civiltà del passato. Ed ora quanti stronzetti idoli divinizzati ci sono????
Allora, scusate lo sfogo fuori tema, ma non tanto fuori tema, tornando allo schifo dello schifo inglese-italiota..., il male minore è l'oscuramento del sito web, ma per colpa dei mortacci loro: lentezza e non chiarezza delle burocrazie idiote ed infamanti italiche, unite all'infamante considerazione (ci guazzano sopra)dei gran magnacci inglesi, ... poi, poi ci si mette anche l'euro e la sterlina che ci gioca sopra senza pietà alcuna, quante teste mozzate continuano anche ora ad essere appese sanguinolenti???? oltre alle solite persecuzioni, crocifissioni e impalamenti e chi ne sa più ne metta..., tanto il minestrone sanguinolente è sempre più colmo ed il sangue degli innocenti viene coperto non dal falso presunto diluvio universale, ma da altro sangue di innocenti o non innocente. Conclusione: pasticcio combinaron e combinano inglesi ed italiani et my website chiuso. Fosse solo questo, .....

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.15 23:54| 
 |
Rispondi al commento

guardo la nostra bravissima CARLA RUOCCO SU La7 a "bersaglio mobile" del MENT


ed ascoltando STEFANO FELTRI, il novello vice-direttore de ILFATTOQUOTIDIANO, mi torna in mente una cosa semplice-semplice:

STEFANO FELTRI era uno di quelli che partecipava alla VeDrò di Letta nipote (quella finanziata -tra l'altro- dai GESTORI DEL GIOCO D'AZZARDO); come altri "giornalisti" del calibro di Stefano Menichini, Myrta Merlino, Gianluigi Paragone, David Parenzo, Andrea Vianello, etc

STEFANO FELTRI? AHAHAHAH

ENRICO MENTANA - in Craxi poi Berlusconi poi Cairo (sempre Berlusconi ma in fitto al PD di governo)- .....AHAHAHAH

se vi dovesse capitare di guardare i TG de La7 dove Mentana non si presenta in video ma sempre da questi diretti.... PEGGIO DEL TG3 !

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.04.15 23:42| 
 |
Rispondi al commento

ALLA FIERA DELL’EXPO,
QUANTI SOLDI
IL CITTADINO ITALIANO BUTTÒ

ALLA FIERA DELL’EXPO,
MANIGOLDI
CI HANNO MANGIATO UN PO’ TUTTI LO SO

E VENNE LA MORATTI
CHE AVEVA UN SUO SCOPO
CHE CON I SUOI SOCI
SULL’EXPO PUNTO’

E VENNE FORMIGONI,
CON CL
CHE NELL’AFFARE ANCHE LUI SI LANCIÒ

ALLA FIERA DELL’EXPO
I VOSTRI SOLDI
DI SICURO QUALCUNO SPRECÒ

E VENNE SILVIO
PER FARSI BELLO
CHE VIDE IL PROGETTO
E ALTRI SOLDI
NELL’EXPO BUTTÒ

ALLA FIERA DELL’EXPO
PER TRE ANNI
NEANCHE UN MATTONE PERÒ SI SPOSTÒ

E VENNE UN COMMISSARIO
CHE FU CACCIATO
NE VENNE UN ALTRO
CHE FU INDAGATO
E INTANTO POMPAVA MILIONI L’EXPO

ALLA FIERA DELL’EXPO
QUANTI APPALTI
CE N’È PER TUTTI E DI PIÙ PER LE COOP

MA C’È UN RITARDO,
E ALLORA EMERGENZA
E POCHI CONTROLLI
E I SUBAPPALTI
LA CORRUZIONE
C’ERA TUTTO E NON C’ERA L’EXPO

ALLA FIERA DELL’EXPO
DOPO ANNI
UN PADIGLIONE ALLA FINE SPUNTÒ

E VENNE LA FINANZA
CHIAMÒ IL TRIBUNALE
CHE FECE LA RETATA
LE PERQUISIZIONI
E CHE TROVÒ LE PROVE
E ARRESTÒ TUTTI
E UN’ALTRA VOLTA L’EXPO SI FERMÒ

ALLA FIERA DELL’EXPO
MOLTI SOLDI
ERAN SPARITI GIÀ DA UN BEL PO’

MA VENNE RENZI
CON L’OTTIMISMO
CHE MISE CANTONE
CHE FECE I CONTROLLI
CHE ZITTÌ LA STAMPA
CHE RACCONTÒ A TUTTI
CHE SARÀ UN SUCCESSO
CHE TUTTO IL MONDO VISITERA’ RHO

ALLA FIERA DELL’EXPO
FANNO I SALDI
TI FAN LO SCONTO SE SEI DEL PD

E PASSA IL TEMPO
LAVORANO DI NOTTE
NIENTE COLLAUDI
E FANNO I CAMMUFFI
REGALANO BIGLIETTI
SEQUESTRANO I CINESI
TI PORTANO LI’ A FORZA
SE NO SEI UN GUFO
DAI CORAGGIO
ANCORA SEI MESI
E POI FINISCE…

STOP MUSICA

… STO CAZZO DI EXPO
#crozzameraviglie

red&black (-}-» 10.04.15 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Beppe mi spiace rovinare la media ma ti assicuroo che m i state regalando qualcosa di meraviglioso e quindi vi ringrazierò sempre. Volevo comunque ricordardi che ci sono due argomenti su cui i punterei ogni giorno in parlamento, siccome si parla di recupero di miliardi e ER BUCIA non fa altro che raccontare frottole, bisognerebbe dirgli che come ha detto un personaggio pagato da noi per un anno e da lui congedato ma che ha avuto modo di lanciare a mio avviso dei messaggi molto seri e cioè, IN ITALIA CI SONO 8000 ENTI INUTILI CHE SONO SOLO UN SERBATOIO PER FAR ARRICCHIRE GLI ACCOLITI DEI POLITICI, dove ci sarebbe da tagliare sicuramente, oppure domandarsi perch i tedeschi che sono 15 milioni più di noi per mantenere lo stato spendono 500 miliardi di euro e invece noi che siamo 60 milioni spendiamo circa 400 miliardi più di loro, quanto ci sarebbe da risparmiare entrando nel merito. E su questi punti a mio avviso che dobbiamo essere una cantilena per gli appropriatori del potere.

giancarlo Busso 10.04.15 22:47| 
 |
Rispondi al commento

secondo la tabella diffusa dall’Inps, i rapporti di lavoro attivati in tutto nei primi due mesi del 2015 sono stati 968.883, appena 13 in più rispetto ai 968.870 dei primi due mesi del 2014 (con una variazione pari a zero).

tassi a 0, euro ai minimi, petrolio al minimo, grande euforia, un presidente del miracolo economico..risultato ZERO!

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 10.04.15 22:44| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/Pz26fcmq3S8


e a pensa' che er fruttarolo va ancora in giro cor "daje de tacco e daje de punta"......

Er Caciara er mejo paraculo de Trestevere Commentatore certificato 10.04.15 22:27| 
 |
Rispondi al commento

hahaha...sto vedendo crozza...in attesa.
Belin Beppe quanto materiale hai dato a Crozza per fare il comico!
Aoooo...eppoi dichino che er Buffone è Grillo!
Infatti grillo lo ha detto prime ,ma era un buffone,ora lo dice crozza ed è satira!
Ma andate a fare in culo media del c220!

bannato ribannato, mondo Commentatore certificato 10.04.15 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Ecco perché dovremmo tenerci De Gennaro, secondo Matteo Renzi:

Gliel’hanno raccontato. Gli scout.

Ecco perché dovremmo tenerci De Gennaro, secondo Matteo Renzi:

http://www.giuliocavalli.net/2015/04/10/glielhanno-raccontato-gli-scout/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 10.04.15 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima i ladri e poi, forse, l'euro. Ma credo non sarebbe più necessario uscirne.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.04.15 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandissimo Beppe. Ricordati che io sono e sarò sempre per il tutti a casa. Io solo con te. Tutto il resto e' noia.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 10.04.15 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brutta fine quella di Rodotà: d'arredo alla disinformazione.

gennaro fu 10.04.15 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Come ha ben detto ieri Di Maio da Santoro, nella nuova Legge sulle intercettazioni, è previsto che siano vietate per quelle aziende che non sono quotate in borsa.
In pratica, così facendo, non si potranno più utilizzare nei confronti della più grande organizzazione criminale operante sul territorio nazionale: le Cooperative Rosse.

Bravo Renzi

gianfranco chiarello 10.04.15 21:16| 
 |
Rispondi al commento

RENZI DEVE ESSERE DEMOCRISTIANO DOC DA PIù E PIù GENERAZIONI E QUELLI ROSSI CHE LO VOTANO SONO I PIù FESSI DEL CREATO.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 10.04.15 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Una buona e cara serata a tutti.
Compreso irene marras che, sono convinto, nel privato è anche una persona con le sue qualità.

Ciao tengo a che fare.


Buon ascolto (per rimanere in tema dell'intervista):

https://www.youtube.com/watch?v=j0vhzpAVfxc

^_^

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato 10.04.15 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ascoltando Rodotà e Severgnini dalla Gruber, aumenta il mio desiderio di vedere tantissimi altri personaggi di serie A, alle prese con le problematiche della stragrande maggioranza del popolo italiano.
Forse preferiscono che gli italiani continuino a suicidarsi, così da non mettere mai a rischio la loro vita e i loro privilegi?

gianfranco chiarello 10.04.15 21:08| 
 |
Rispondi al commento

OT.

Il trucco degli stranieriScroccano la pensione per i parenti all’estero

Una legge prevede l’assegno sociale per gli over 65: Allo straniero basta fare richiesta per il ricongiungimento familiare


...da alcuni me­si sono i blitz delle Fiamme Gialle ad accendere i riflettori sui tanti casi di truffe ai danni dell’Inps da parte de­gli immigrati che ottengono l’eroga­zione dell’assegno sociale per con­giunti «over 65», in realtà residenti al­l’estero...


Di certo, in tempi di ristrettezze, il vitalizio elargito ai parenti degli im­migrati inizia a pesare sulle casse del nostro ente previdenziale.

Per l’anno 2012 l’assegno sociale è pari a un im­porto annuo di 5.577 euro, pari a 13 mensilità da 429 euro.

Tale importo costituisce sia l’entità dell’assegno spettante, sia il limite di reddito oltre il quale non si ha più diritto a perce­pirlo. La platea dei possibili benefi­ciari si estende a tutti gli immigrati che hanno compiuto i 65 anni e non hanno redditi oppure sono sotto la so­glia dei 5.577 euro.

Il problema è che gli extracomunitari con carta di sog­giorno in regola, residenti in Italia da dieci anni, possono presentare do­man­da di ricongiungimento familia­re e fare arrivare in Italia genitori o pa­renti anziani, facendo così scattare un effetto moltiplicatore.

Tutto deriva dalla legge 388 del 2000 (inserita nella Finanziaria 2001 dell’allora governo Amato)che ha ri­conosciuto l’assegno sociale anche ai cittadini stranieri.


I casi di stranieri anziani che, attira­ti dal miraggio del guadagno facile, si trasferiscono e poi una volta avuto l’assegno sociale tornano in patria quando invece dovrebbero avere in Italia la «residenza abituale», sono frequenti. La Guardia di Finanza solo nel 2011 ha individuato 270 fattispe­cie di questo tipo....


Vari siti dedicati agli stranieri spiegano le procedure e offrono consigli per accedere al bene­ficio.....


http://www.ilgiornale.it/news/interni/trucco-degli-stranieriscroccano-pensioneper-i-parenti-all.html

ENZO D., BARI Commentatore certificato 10.04.15 21:06| 
 |
Rispondi al commento

A Enzo, Paolo e altri che scrivono con buon senso ricordo che il blog e ormai purtroppo anche il movimento è impregnato di ex o futuri pidioti malati di esterofilia grave all'ultimo stadio che li porta ad odiare il paese di provenienza e i connazionali non ancora contagiati.
IL MOTTO PER LORO è TANTO PEGGIO TANTO MEGLIO.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 10.04.15 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una piccola cosa.

Irene marras è un provocatore.

Fintanto che chi arriva qui porta critiche e dibattiti che fanno crescere discussioni e scambi va bene.

Ma semplici e puerili provocatori che mantengono bassissimo il livello della discussione, perdonatemi la forma d'intolleranza, vanno klikkati su "segnala commento inappropriato".
Poi o automaticamente o perchè c'è uno staff che passa la aspirapolvere virtuale in base alle segnalazioni fatte e aspira tali immondizie, QUESTI SCIOCCHINI SPARISCONO COME MERITANO.

Non sprecate la vostra intelligenza a discuterci (un vaffa è più che sufficiente se come me non resistete) ma poi una klikkatina leva a questi stupidi la sete col prosciutto.

basta un klikk che ce vò?

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato 10.04.15 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Naturalmente per i pidioti i razzisti sono solo gli italiani che vorrebbero la regolamentazione dell'immigrazione modello usa aus ecc.
Non sono razzisti Angela, Francesco Holland Obama o i leader di Romania rep.Ceca, Austria, Croazia, Slovenia, Grecia e Spagna che sparano ai confini o Malta che li rispedisce in mare da noi .

Renè1 b., padova Commentatore certificato 10.04.15 20:59| 
 |
Rispondi al commento

OT...

E LA MERKEL CACCIO' I DISOCCUPATI STRANIERI -

FINE DELLA PACCHIA IN GERMANIA:

IL PARLAMENTO VOTERA' UNA LEGGE PER TOGLIERE IL DIRITTO DI RISIEDERE IN GERMANIA AI CITTADINI SENZA LAVORO CHE ABBIANO PERCEPITO SEI MESI DI DISOCCUPAZIONE. CAPITO ITALIANI IN FUGA?


Il precursore era stato il Belgio, mentre ora tocca a Berlono. E, in un futuro nemmeno troppo prossimo, potrebbe essere la volta del Regno Unito.

L’assalto al trattato di Schengen, o almeno alla parte che prevede la libera circolazione delle persone su tutto il territorio europeo, è in atto...

Condividi questo articolo

Condividi su Twitter
Invia in email

Alessio Schiesari per "il Fatto Quotidiano"


ps.

lo fanno ormai in TUTTO il MONDO...tranne in ITAGGGGGLIA/VATIC-ANO...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 10.04.15 20:56| 
 |
Rispondi al commento

I compagni di merende di veltroni e marino stanno in carcere e nessuno che osi chiedere le dimissioni del sindaco della capitale marcia.
uno fotografato a merenda coi delinquenti e che ha loro promesso addirittura in diretta la prima mensilità/obolo da sindaco.
I PIDIOTI SONO I VERI SEPOLCRI IMBIANCATI, SONO VISCIDI COME PEDOFILI.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 10.04.15 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Tutto ciò che esiste al mondo ha uno scopo per esistere.....anche le varie brigate rosse e nere o apois degli anni 70 avevano una loro utilità e cioè servivano a ricordare a politici e magistrati e giornalisti che nessuno è immortale e impunibile all'infinito.

poi sono spariti questi gambizzatori e sembrava un bene così le 3 caste più odiose di itaglia si sono sentite onnipotenti... peccato per loro che un pazzo mandato forse dal demonio o forse dal padreterno è arrivato per ricordare a tutti come funziona il mondo al di la di qualunque giudizio morale.

bruninbassin 10.04.15 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Tutto il chiasso per gli omicidi di Milano parte dal fatto che una vittima è un ex collega del presidente della repubblica delle banane. Casta più di tutte le caste esistenti, che si distingue sempre nella difesa dei privilegi di pochi a scapito di chi li mantiene nella bambagia e nella difesa del fancazzismo di casta atto ad arricchire, dall'epoca di azzeccagarbugli, la già nota casta degli avvocati,parenti stretti dei magstrati e compagni di merende.
Non so tra la casta dei POLITICI, DEI BANCHIERI E DEI Mgistrati chi sia la più odiata dagli italiani e nel mondo. Potrebbe essere uno spunto per sondaggi.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 10.04.15 20:50| 
 |
Rispondi al commento

"Un conflitto armato tra nazioni ci riempie di orrore. Ma la guerra economica non è migliore di un conflitto armato. Quest’ultimo è come un operazione chirurgica; la guerra economica è una tortura prolungata. E la devastazione che produce non è meno terribile di quella scritta nella letteratura sulla guerra propriamente detta."

M.K Gandhi, Non Violence –The Greatest Force, 1926.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 10.04.15 20:49| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI RAZZISTI ...o COGLIONI???


bisogna adottare la POLITICA di SVIZZERA e GERMANIA,nei confronti degli IMMIGRATI...

se non LAVORI da piu' DI 6 MESI, VAI A CASA TUA...ITALIANI COMPRESI...

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/merkel-caccio-disoccupati-stranieri-fine-pacchia-77759.htm

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/furia-crucca-svizzera-famosi-immigrati-che-berna-vuole-tenere-71715.htm

in tutte le NAZIONI del MONDO, è previste delle REGOLE PRECISE per avere il PERMESSO di SOGGIORNO..

in BRASILE, bisogna dimostrare di avere almeno 2.000 euro MENSILI di PENSIONE o RENDITA...

altrimenti NIENTE...


in ITAGGGGGGLIA una BADANTE qualunque con 600/700 euro mensili, ha il DIRITTO al RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE del MARITO, magari LADRO GEORGIANO o RUMENO...e FIGLI...

per non parlare dello SPACCIO di DROGA e della PROSTITUZIONE CONTROLLATE dai NIGERIANI...


poi li dobbiamo CURARE GRATIS negli OSPEDALI ..

dobbiamo far studiare i FIGLI GRATIS...

dobbiamo dargli la CASA POPOLARE GRATIS..

dobbiamo dare la PENSIONE ai GENITORI degli IMMIGRATI...


http://www.ilgiornale.it/news/interni/trucco-degli-stranieriscroccano-pensioneper-i-parenti-all.html


ps.

TUTTI A CASA LORO....

LAVORO,CASA,SANITA' e REDDITO di CITTADINANZA SOLO AGLI ITALIANI...


sono RAZZISTA'????...NO,sono SVIZZERO,TEDESCO, AMERICANO....AUSTRALIANO..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 10.04.15 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un imprenditore ha ucciso nel tribunale di Milano. I media sono impazziti, e ci viene detto che è un pazzo. Ma le centinaia di imprenditori che si sono suicidati negli ultimi anni, non interessavano a nessuno se erano pazzi, per le tasse, per i clienti che non pagano, o chissà che altro.
Addirittura è stata violata da un imprenditore fallito la più grande casta, quella dei magistrati.
Non tifo smodatamente per l' imprenditore fallito, ma so solo che lui è vivo, le persone che si suicidano vengono mangiate dai vermi. Lui ha risolto il problema del tetto e del companatico.

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato 10.04.15 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera.

Molte volte, qua sopra, mi cruccio nel rendermi conto che siamo costretti, magari dal fatto che oramai ci piace, a parlare sempre di cose rasoterra.

Non che chi scriva qui sopra abbia pensieri per cose ultraterrene, ma è semplicemente costretto a mettere la sua fervida intelligenza al servizio di queste argomentazioni.

Ci sono molte persone qua sopra, e molti oramai scomparsi, che potrebbero svangare il pensiero comune, smontarlo pezzo pezzo, ricomporlo in molte forme diverse e produrre, dopo, qualcosa di più fresco e nuovo (ovvio...sempre figlio di idee e teorie passate).

Ma tant'è che ci troviamo qua sopra a parlare di cose rasoterra come quella di un pazzo che ammazza in un tribunale della gente, di come il ministro e il primo (??) ministro siano ETICAMENTE responsabili di tali atti ma che ne prendono atto con tre o quattro frasi di circostanza, ma che portano i voti dei tanti sonnolenti concittadini, e proseguono il loro distratto cammino fino al prossimo evento luttuoso/disastroso/malavitoso per ricominciare daccapo.

Penso se magari potessimo, invece, scambiarci una visione.
Quella del cielo al tramonto, di come io lo vedo da quì e chiunque altro da lì.
Se pensiamo a quante sfumature, forme, colori, temperature, suoni contiene un tramonto, non basterebbero mille posts al giorno per scambiare pensieri su tali eventi naturali.

E senza considerare quanto, tutto ciò, potrebbe arricchirci e arricchire i nostri personali mondi nascosti.
E daltronde, per quanto dei cittadini che danno opinioni controcorrente dalle informazioni ufficiali siano necessari, la nostra vita cosa è se non quella di spettatori attoniti a quegli incommensurabili spettacoli naturali?

-Un incontro fra amici;
-un abbraccio fra madre e figlio;
-un'alba o un tramonto;
-il solleone di mezzodì(che in questo periodo è come una cosa sacra);
-tutto quello al quale assistete durante la vostra vita in quella specifica parte della giornata, in quell'istante.

Buonasera ... ^_^

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato 10.04.15 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo, uomo meraviglioso, rivoluzionario, Italiano. Si che si puo'.

Anthony NY Commentatore certificato 10.04.15 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Non sarebbe una cattiva idea se Grillo si presentasse anche alle TV italiane, noi del M5S apprezzeremmo.

Buonasera a tutti e un Vaffa di cuore a lei.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 10.04.15 20:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S è il futuro

Un reddito, non un lavoro. Un reddito.

Dovremmo tracciare una riga tra i due concetti: lavoro e reddito. Lavoro non significa "crescita". La crescita richiede più frigoriferi, più auto, più lavoro. Maggiori consumi. E maggiori consumi richiedono più soldi.


Questo modello non funziona più."

Beppe Grillo


ps.


Beppe SEMPRE AVANTI ANNI LUCE a TUTTI....

Renzie,JOB ACT....SCHIAVI MODERNI

questa è la profonda differenza di VISIONE tra un'UOMO VERO, ed un EBETE SERVO dei POTERI... FORTI....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 10.04.15 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, condivido tutto.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 10.04.15 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Varato il reato di TORTURA.
La manina ha aggiunto:
Il reato non si configura, se il torturato NON è in stato di detenzione.
Quindi, quelli del G8 di Genova, non sono stati torturati.
Et voilà!

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 10.04.15 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io sono contro questa europa ed a favore dell'euro seconda moneta del mondo...la liretta è tra tutte la scelta peggiore

sonia raggio, roma Commentatore certificato 10.04.15 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Daje Putin invadici...

arnaldo ., roma Commentatore certificato 10.04.15 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stasera a bersaglio mobile,con mentana,la nostra Ruocco!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.04.15 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fate ridere quando credete e scrivete che per voi sarebbe maglio essere clandestini.... ma dove cavolo potete essere clandestini se siete italiani con tanto di documenti in regola?
L'unica via è gettare i documenti una bella impatinata a viso mani e buttarsi in qualsiasi rigagnolo sotto casa (attenti a non sciogliere il colore).

Renè1 b., padova Commentatore certificato 10.04.15 19:44| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe, bentornato....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 10.04.15 19:44| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' NON PENSARE AD UNA FREQUENZA SUL DTT, FINANZIATA DAGLI ISCRITTI AL MOVIMENTO E SULLA QUALE VENGANO DISCUSSI I TEMI TRATTATI SUL BLOG E VENGA DATO SPAZIO AI NOSTRI PARLAMENTARI ED ATTIVISTI? SI RAGGIUNGEREBBERO DUE SCOPI IMPORTANTI: FAR CONOSCERE LE IDEE DEL MOVIMENTO A TUTTI QUELLI CHE NON USANO INTERNET E DARE LAVORO A GIOVANI TECNICI E GIORNALISTI

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 10.04.15 19:31| 
 |
Rispondi al commento

sarà strano forse incocepibile
però un "pazzo" ha fatto una strage nel tribunale di Milano

il "pazzo" ha ucciso anche un magistrato?

no

ha ucciso il presidente della repubblica.

notte

psichiatria. 1 10.04.15 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Ieri, sul lavoro, sono morti 3 onorev...scusate, 3 polizio...., pardon 3 giud...., abbiate pazienza, erano solo 3 operai, e per 1200 euri al mese.
I funerali, a spese delle famiglie.
Ah dimenticavo, dall'inizio 2015 sono già 134.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 10.04.15 19:20| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'euro non ci conviene

1- il valore troppo alto della moneta danneggia le esportazioni, fa chiudere aziende, crea disoccupazione e riduce i salari.

2- Lo stato per spendere oltre le tasse deve indebitarsi sui mercati finanziari a tassi troppo elevati causa il basso rating.

3- Il fiscal compact impone allo stato il pareggio di bilancio, impedendo la spesa a deficit. questo comporta che lo stato rastrella con le tasse più di quanto investa, per pagare gli interessi sul debito, impoverendo il paese.

4- Lo stato non può fare politiche economiche espansioniste per invertire la recessione nei momenti di crisi e trasformarla in crescita perchè non ha più sovranità monetaria.

5- Il debito pubblico non è più garantito da una banca centrale prestatrice di ultima istanza, questo comporta che il paese può andare in default così come è accaduto in Grecia.

6- La sovranità non appartiene più al popolo, possono essere calati dall'alto dei commissari che impongono pesanti cure di austerity che massacrano la domanda interna, l'economia e lo stato sociale, senza per altro risanare nulla ( vedi Monti, vedi la Grecia).

7-L'euro costringe i cittadini ad indebitarsi. Più del debito pubblico è aumentato in tutta l'eurozona il debito privato. il taglio dei servizi e i salari bassi spingono i cittadini a chiedere prestiti anche per spese modeste.

Francesco Ragazzi, Bergamo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.15 19:14| 
 |
Rispondi al commento

meglio una vita
da "clandestini"
che un giorno
da Salvini


LA DESTRA CHE HA SEMPRE BEN PRESENTE I POTERI FORTI, NON HA MAI DETTO NO ALL'IMMIGRAZIONE, STIAMO SCHERZANDO, DICE SI' ALL'IMMIGRAZIONE CONTROLLATA COME APPUNTO USA E AUSTRALIA.
MA QUESTO PORTEREBBE MOLTI MENO GUADAGNI ALLE ONLUS TIPO CARITAS E ALLA MAFIA CAMORRA & C.
ORGANIZZAZIONI CHE NON DIMENTICHIAMOO SONO RIUSCITE SEPPELLIRE BOSS IN VATICANO.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 10.04.15 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Beppe!
ma ti hanno pagato i russi per l'intervista?

;))))

psichiatria. 1 10.04.15 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Pretendere che l'euro facesse concorrenza al dollaro ,come moneta per transazioni internazionali fuori dall'eurozona, senza avere la forza delle armi e la compattezza politica europea per imporla, è stato di una stupidità politica impressionante. L'euro doveva servire solo per le transazioni intraeuropee, per agevolare la unità dell'Europa. Ha prevalso la cupidigia del più forte e il giochetto dello stampare carta in cambio di petrolio. Se hai un alleato forte, non puoi sfidare il suo primato senza conseguenze
I guai, infatti, hanno avuto inizio quando Saddam Hussein, Gheddafi, Chavez e l'Iran hanno preteso i pagamenti del petrolio in euro, ovviamente in funzione antiamericana ed antiatlantica. Tutte le nazioni più forti, Russia Cina ed India comprese, cominciarono a costituire delle riserve anche in euro. Poi ci fu il pronunciamento di Dominique Strauss-Kan presidente del fondo monetario internazionale (FMI) che dichiarò legittima la pretesa dell'euro di assurgere a moneta per transazioni internazionali in concorrenza col dollaro.
Strauss-Kan era il candidato socialista per la presidenza della Francia. Se eletto, sarebbe stato un vero pericolo per il dollaro ed il suo ruolo di moneta internazionale imposto con le armi nell'ultima guerra mondiale. La Francia è un pilastro della zona euro, un paese con la bomba atomica ed in grado di avere missili per lanciare satelliti in orbita. Strauss-Kan non si rendeva conto del pericolo di frattura dell'occidente che lui e le sue idee sull'euro rappresentavano. Per toglierlo di mezzo è bastato mettergli una topa in camera, in America. Tutte le crisi sul versante mediterraneo, mediorientale e russo, hanno avuto come conseguenza naturale l'interruzione di quei flussi commerciali che si basavano su i pagamenti in euro. In questo momento l' Isis taglia gole ed allontana l'euro dal petrolio. La crisi in Ucraina cesserà quando le transazioni con la Russia saranno completamente azzerate dall'efficienza delle sanzioni.

cosimo 10.04.15 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Come si esce da questa situazione? Semplicemente togliendo di mezzo l'euro e tornando alle monete nazionali per i mercati interni ed al dollaro per le transazioni internazionali. Con quelle si stava in pace, si lavorava e si cresceva. Europa si, euro no. I Francesi lo hanno capito e si preparano a consegnare l'Eliseo a Marine Le Pen. Noi abbiamo una possibilità, se consegniamo il governo al M5S e solo al M5S. Il resto è tutto caccia al consenso per arrivare al denaro pubblico

cosimo 10.04.15 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo non è il Movimento questo lo sappiamo, ma dovrebbe almeno avere il buon gusto di richiamare tutti i pidioti mancati che si sono infilati nel movimento, tanto da portarlo a votare in parlamento la cancellazione del reato di clandestinità.
E' sempre inutile urlare a buoi scappati col cancello aperto. Non parliamo poi di Australia o USA come esempi perchè noi dobbiamo far lavorare poco,male e possibilmente tirare indietro la giustizia per ingrassare tutti gli appartenenti alla classe A dei cittadini di cui fanno ampiamente parte GLI AVVOCATI.
SIAMO IL PAESE CON PIù AVVOCATI A TESTA E SONO DA SEMPRE I PIù RAPPRESENTATI IN PARLAMENTO.
QUALCUNO PRIMA DI SUICIDARSI PER LA DISPERAZIONE POTREBBE CHESSò TIRARSENE DIETRO UNO.

Renè1 b., padova Commentatore certificato 10.04.15 19:02| 
 |
Rispondi al commento

in europa ci siamo autoembarghizzati alla fantozzi. vi ricordate quel mago che imitava silvan ma non ne azzeccava una? volevamo imitare gli stati uniti ma sembriamo l'impero austro ungarico.

qwerty 10.04.15 19:00| 
 |
Rispondi al commento

OT ??

Gli schiavi delle campagne italiane
-
Oggi hanno presentato il bilancio del loro lavoro. Nel rapporto Terra ingiusta (fatto in collaborazione con l’Associazione di studi giuridici sull’immigrazione) hanno raccolto dati e testimonianze, documentando condizioni di sfruttamento che sembrano d’altri tempi: lavoro nero, sottosalario, lo strapotere dei “caporali”, gli orari di lavoro eccessivi e la mancanza di alloggi decenti che porta a condizioni igienico-sanitarie disastrose. Giulia Anita Bari, che ha coordinato la ricerca, parla di un’organizzazione del lavoro “ottocentesca”. Sembra che nulla sia cambiato da quando un rifugiato sudafricano, Jerry Essan Masslo, fu ucciso in un casolare abbandonato in Campania (era il 1989), o da quando i braccianti africani che reclamavano i propri diritti hanno manifestato a Rosarno, in Calabria, scatenando una rivolta (cinque anni fa).
-
http://www.internazionale.it/opinione/marina-forti/2015/04/09/braccianti-italia-sud


facciamo un conto della serva...

3 milioni abbondanti di dipendenti statali
7 milioni abbondanti di pensionati al minimo o poco più

10 milioni di voti per difetto..

psichiatria. 1 10.04.15 18:51| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno comincia a dire che la magistratura si avvicina a renzi.io non cret....

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.04.15 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ormai euronews, emittente di liegi da quando è stata adottata dalla ue non sa più né di carne né di pesce, sembra il canale ufficiale della corea del nord, è forte che per sapere quello che succede in europa bisogna guardare russia today e gli vogliamo mettere l'embargo, ma gli embarghizzati siamo noi a quanto pare, embarghizzati da brussels, ma euronews non lo dirà mai.

qwerty 10.04.15 18:48| 
 |
Rispondi al commento

dice il Beppe
scritto nel blog

non si può andare avanti così

forse molti non vogliono andare avanti, stanno "bene" così

psichiatria. 1 10.04.15 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera, per caso, non so in quale canale, forse Rai tre o forse LA7 ho visto una pubblicità di due secondi sulla CASSA DEPOSITI E PRESTITI che esortava ad investire in Buoni fruttiferi e compariva l'interesse 12,50%. Ho sentito odor di bruciato. Pubblicità menzognera. Perché non dicono quanto rendono veramente questi Buoni?
Questa CASSA DEPOSITI E PRESTITI è l'ultima risorsa che ha questo Stato di fregare i nostri risparmi. Fino a qualche anno fa non esisteva ed era parte integrante delle Poste Italiane e nessuno si sognava di prelevare i risparmi perché il concetto era che se tutti gli Italiani decidevano di prendere i propri risparmi in uno stesso giorno questi erano lì a disposizione per tutti.
Ora non è più così. Questo Stato si è arrogato il diritto di prelevarli come e quando vuole per finanziarsi e cioè per ingrassare questi che ci comandano aumentando privilegi, stipendi, vitalizi. E quando questa fonte sarà azzerata i risparmiatori rimarranno a secco.
Se mi ricordo bene, il primo finanziamento è stato dato a Maroni per la Regione Lombardia. Altri nostri risparmi sono finiti per finanziare l'Expo. Poi, siccome Poste Italiane è ormai privata, i risparmi di Cassa e depositi servirà a ingrassare gli azionisti.
Insomma io penso che i soldi vanno ritirati da lì prima che sia troppo tardi.



Gabriella . Commentatore certificato 10.04.15 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe è proprio un colpo di stato intelligente, non certo da parte di renziotto, che non ne sarebbe capace, ma dai suoi solidali-lobbisti-burocrati-intellettuali o che altro.
Credo che il paragone sia simile all'avvento di benito mussolini!
Bisogna fare qualcosa per fermare questa scalata. con la magistratura. con mattarella e/o con battaglie parlamentari all'ultimo sangue !
Non si può far decidere tutto ad un imbelle
foraggiato dai poteri forti!
CI PORTERA' ALLA ROVINA COMPLETA !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 10.04.15 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bisogna
radere al suolo..

reset
non è un termine di facile comprensione

psichiatria. 1 10.04.15 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Eppur si aggira ancora, lo spettro. E non vi lascia in pace...

http://it.wikipedia.org/wiki/Comune_di_Parigi_%281871%29

black blog 10.04.15 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Lodevole tutto quello che il m5s vuol realizzare per il bene comune.
Bravissimi i nostri rappresentanti in tv.
Ottimo questo post di Beppe.
Dovrei sentirmi soddisfatto,invece sento che manca qualcosa.
Una sensazione di spreco da parte di Beppe e rappresentanti del m5s,come se fossimo prigionieri di questa melma globale che ci obbliga a parlare di singoli problemi.
Vorrei che si riuscisse a parlare del sogno,ove la vita umana e la natura siano al centro dei nostri problemi.
Rimarcare il RISPETTO di tutto e tutti.
SOLIDARIETA per chi ha necessità,il tutto si traduce in AMORE.
LIBERI di poter FARE,senza danneggiare niente e nessuno.
LIBERI di poter girare il mondo,nel rispetto di usi e costumi consapevoli di essere OSPITI se accettati.
Mezzo di scambio (moneta) globale unica.
Di questo vorrei sentir parlare.

salvatore castellano Commentatore certificato 10.04.15 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Enrico I ROMA,
in fondo, in fondo mi sei simpatico perché alla fine rispetti chi la persa diverso da te!!
Concordo con tè che talvolta sia difficile comprendere differenti opinioni ma pensare che tutti quelli che sono CONTRO il “Fuori dall’Euro” siano del PD e come dire che tutti quelli che non votavano Berlusconi erano COMUNISTI!
Credimi non ti fa ONORE!
Ti invito per un attimo ad usare la tua TESTA pensando di essere da solo e di non identificarti con NESSUNO.
Detto questo dovresti porti alcune domande!!
-Perché improvvisamente si è incominciato a parlare del “FUORI dall’Euro”. Prima era una bestemmia, adesso non c’è giorno che in TV non se ne parli. Fai attenzione al concetto basta solo parlarne per il momento.
-Sei davvero convinto che se fosse una cosa PER IL BENE DEL POPOLO e soprattutto contro IL POTERE, darebbero così tanto spazio sui media.
Giornali e TV di Berlusconi prima, Salvini poi e M5S per ultimo tutti LIBERI di cavalcare lo “SLOGAN”.
-Nel ultimo anno l’euro ha perso 30% rispetto a tutte le monete forti (chiediti perché? Q.E. Draghi fino ad’ è solo un annuncio) abbiamo i vantaggi della moneta FORTE con BTP10 a 1.5 % eppure si parla con EXPO incluso di un misero PIL +0.65%.
La ricetta dei “Fuori dall’Euro” di un’anno fa oggi avrebbe già fallito.
-Pensi che i negozi chiudano perché c’è l’Euro o perché tutti comprano su internet (vedi AMAZON hops) senza pagar tasse e così via. Quindi il problema è altrove forse il modello ma intanto ci illudono con altro, ma c’è di più.
-Ti sei mai chiesto chi davvero ci guadagna a uscir dall’euro?
Te lo dico io ma ci arrivi anche da solo: il SISTEMA BANCARIO che tu pensi di colpire. Abbiamo depositato e capitalizza in EURO è restituirà BASURA. Vuoi dei numeri in Italia dei 3000mld di euro di ricchezza accumulata verrà restituita 1500mld. Pensa se smaltellano in tutta Europa.
Certo quando avranno preparato il terreno USCIREMO dall’euro ma sarà il più grande furto della storia e il bello che saremo anche CONTENTI

Simone B., Rimini Commentatore certificato 10.04.15 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, concordo in tutto. Avanti tutta!

Loren M., Firenze Commentatore certificato 10.04.15 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono contrario neanche all'euro, sono contrario al potere delle banche, al fatto che l'economia tedesca decida le priorità dell'Europa sulla base delle strategie nazionali tedesche in rapporto all'economia mondiale, con ciò travolgendo le economie strutturalmente più deboli e facendo diventare l'Europa un'amplificatore di disgrazie più che una rete di protezione.
Benchè sia fortemente legato al M5S, la posizione del movimento sul tema Europa è un pò diversa da questa.

Paolo Capezzali 10.04.15 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Peppe, se ti sento ancora dire che vuoi lasciare,
Rassegnati a vivere monco, perché ti sego una mano.......con tutto quello che c'è ancora da fare in Italia-
Non so se te ne sei accorto ma dopo pochi interventi del M5S in TV abbiamo aumentato del 1,5%. e siamo in "stagione morta"
Non oso sperare quando si entrerà nel vivo.
Bene avanti così
Ad majora

glago 10.04.15 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è un post dove si afferma che la corruzione c'è sempre stata, ma non è la causa del debito Pubblico?.Insomma questi sostiene che è un fatto marginale, ma allora se non è questo il problema basta semplicemente aumentare le tasse, dopotutto perchè spaventarsi del 53% di tasse, si può fare di più facendo scadere ancora di più beni e servizi elargiti munificamente dal nostro STATO. Invece credo che sia proprio questo il problema, ed è semplicemente la corruzzione. L'altro aspetto è la mancanza di condivisione del politico rispetto ai problemi dei suoi amministrati cittadini, a loro importa della legge elettorale e di rimanere in corsa per la cadrega. La condivisione e la solidarietà di risolvere i problemi quotidiani dei cittatini è assente, i politici nominati non assolvono più alla funzione di governo della polis, e non vi è nessuna responsabilità che possa essere attribuita al politico, essi sono degli infallibili, a differenza di quelli d'oltralpe. Quando un cittadino percepisce soldi provenienti da corruzzione, incamera indebitamente "una quantità di moneta o di beni che gli sono stati elargiti per distrarre una parte di soldi (pubblici) dalle casse dello stato, e ciò va ad incrementare direttamente il monte debito. Negli altri paesi europei fatti di " persone strane" per noi italiani, "il politico percepisce un reddito più basso, e non fa il mestiere del politico tutta la vita ma solo per un tempo limitato( poi torna cittadino)", quindi ha tutto l'interesse a comportarsi bene ed a condividere i problemi del quotidiano dei suoi cittadini amministrati. Quindi riepilogando se un appalto va a favorire caio che non ha lavorato neanche un giorno, e percepisce un utilità in soldi o in beni materiali, tutto ciò va ad incrementare il debito pubblico. Un appalto di un bene o servizio pubblico che dovrebbe costare 50 costa 100 o 500 a seconda dei passaggi intermedi intercorsi. L'extra costo va ad incrementare direttamente il debito pubblico che grava su ogni cittadino.

Vincent C. 10.04.15 17:47| 
 |
Rispondi al commento

ho superato l'età media degli iscritti, da un pò

che faccio, lascio?

psichiatria. 1 10.04.15 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Leggere questa intervista a Beppe mi fortifica nella mia convinzione che votare M5S significa voler portare avanti la propria nazione di trent'anni.
Un salto verso il futuro dopo decenni di immobilismo, mafia e corruzione.
Un sogno che potrebbe diventare reale.
E occasioni così non capitano tutti i giorni.


Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.04.15 17:14| 
 |
Rispondi al commento

La sovranita´economica monetaria non solo e´la salvezza per l´Italia, e´la salvezza per l´Europa.
Per quella Europa che abbiamo creduto di costruire.
QUESTA Europa e´una copia dell´Italia attuale, niente sovranita´ne´economica ne´monetaria.
Per sovranita´ovviamente si intende sovranita´popolare che e´l´unico tipo di democrazia.
L´Europa attuale e´una copia dello stato feudale del medioevo.
Ci sono il sovrano (che non conta nulla, ma e´li´per far figura)NON eletto, ma nominato, dai "nobili" odierni che sono i burocrati oligarchici, anche quelli nominati, non eletti, e poi c´e´un parlamento fantoccio, ci sono le elezioni europee, i deputati, che non contano nulla, messi li´per far credere che ci sia una democrazia e che il voto conti qualcosa.
La moneta (euro) e´l´espressione di questo stato feudale, coniata da una banca privata, a cui si paga il "signoraggio" interessi, per emettere carta che non vale nulla, ma il cui valore e´massimo tra la massa perche´in quantita´insufficiente e minimo per gli oligarchi che se lo scambiano in abbondanza.
Come nel medioevo il reddito di un plebeo e´100.000 volte inferiore a quello di uno dell´elite.
Sono passati piu´di 1000 anni, ma la societa´e´la stessa.
E chi vuole ancora questo schifo di Europa?

Patrizia B. 10.04.15 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EXPO 2015: NUTRIRE LE MULTINAZIONALI,
NOCIVITA’ PER IL PIANETA.

1 maggio: scioperiamo l'Expo!

http://www.noexpo.org/tag/expo-2015/

black blog 10.04.15 17:06| 
 |
Rispondi al commento

"""Lo Stato qui non c’è! Lo Stato è solo una forza di polizia in stato anti sommossa!"""
-----

Già, caro Beppe. Dà da pensare vero?


bravo Beppe, hai detto tutte cose corrette, vediamo quanti ci e ti seguirannno, la massa va istruita, e gli va parlato a seconda del proprio livello culturale. ma TUTTI siamo in grado di capire le cose è che nessuno ce le aveva mai spiegate, sviscerando i problemi e le cause per cui si sono formati queste montagne di problemi.
Avanti tutta!
Davvero!

cristiano montagner 10.04.15 16:47| 
 |
Rispondi al commento

OGGI mi sono svegliato con sintomi che non sentivo da mesi: gola infiammata, nausea, ecc. tipici delle bronchiti e faringiti allergiche. Poi guardo in alto e vedo un cielo romano azzurro ma completamente attraversato da scie bianche come da mesi non vedevo. Saranno quelle ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 10.04.15 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT tecnologgico..


(...)" Hong Kong guida l’elenco delle nazioni con la velocità media di download più elevata (71,01 Mbps), precedendo Singapore (52,94 Mbps), la Romania (51,40 Mbps), Corea del Sud (47,50 Mbps) e Svezia (42,69 Mbps). Stanno invece definitivamente peggio dell’Italia Cuba (con 1,25 Mbps), il Malawi (1,16 Mbps) e l’Afghanistan (1,13 Mbps). L’Italia ha inoltre una velocità media di download più che dimezzata rispetto al valore medio globale, che è pari a 16,24 Mbps".

Avemo spezzato 'e reni a l'Afghanistan.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.04.15 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. -
GIUSTIZIA FAI DA TE?
....NO SUICITOUR?
.....AGLIAIAI

--------------------------------------------------------
Giardiello Giardiello che mi combini,
se tu, come tanti, come troppi, ti fossi semplicemente sparato in qualche angolo della tua casa NESSUNO di certo avrebbe avuto da ridire. Neppure un trafiletto nelle notizie locali ti avrebbero dedicato.
E neppure ti sei limitato ad uccidere un tuo socio, un tuo "pari", ossia un altro "nulla". No, tu hai voluto colpire UN GIUDICE quindi hai "toccato" tutti i giudici; Tu hai voluto colpire UN AVVOCATO quindi hai "toccato" tutti gli avvocati; lo stesso con IL COMMERCIALISTA.
QUESTO FATTO per il sistema delle corporazioni è INACCETTABILE ed IL SISTEMA ha bisogno che I TRIBUNALI siano SICURI solo perché sono luoghi abitati da importanti corporazioni.
Basta questo a spiegare le mancate battaglie giornalistiche affinché siano resi sicuri I LUOGHI DI LAVORO IN GENERE, lì dove MUOIONO ogni anno migliaia di SEMPLICI OPERAI.

LA PRIORITA' E' GARANTIRE LA SICUREZZA NEI TRIBUNALI (NEI PALAZZI DELLA POLITICA O ALL'EXPO)?

IO DICO DI NO.
IO DICO CHE QUESTO DI MILANO E' SOLO UN AVVISO avvenuto INCIDENTALMENTE IN UN TRIBUNALE E CHE LA GENTE TROVERA' SEMPRE PIU' DELLE VIE ALTERNATIVE AL SUICIDIO.

Cari giudici, avvocati, commercialisti, poliziotti, politicanti e pennivendoli VARI, IL PROBLEMA DEGLI ITALIANI è l'equità sociale. E senza equità sociale non ci sarà mai sicurezza; In nessun luogo.
--------------------------------------------------------

"il ministro dei temporali
in un tripudio di tromboni
auspicava democrazia
con la tovaglia sulle mani e le mani sui coglioni"

" voglio vivere in una città
dove all'ora dell'aperitivo
non ci siano spargimenti di sangue
o di detersivo"

"a tarda sera io e il mio illustre cugino De Andrade
eravamo gli ultimi cittadini liberi
di questa famosa città civile
perché avevamo un cannone nel cortile
.....un cannone nel cortile"


tratto da "La domenica delle salme" di Fabrizio De André

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.04.15 16:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scommetto che lo aspettavate....siiii :è arrivato il mantovano...oggi si chiama finocchio!
Mi sembra giusto ed appropriato!

bannato ribannato, mondo Commentatore certificato 10.04.15 16:24| 
 |
Rispondi al commento

sarà..
ma

radere al suolo

ha sortito il suo effetto...

psichiatria. 1 10.04.15 16:23| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO ALLA TELEVISIONE RUSSA RT

Caro Beppe,

perdonami, ma se l'avessimo fatta sentire direttamente in lingua madre st'intervista, non sarebbe stato meglio?

Scusateme tanto, io me s'ho letto tutti li sottotitoli, che poi sono le cose che Grillo dice da anni e anni, ma l'utente comune, quello meno al dentro, non lo so se l'ha vista tutta l'intervista.

In più, sarebbe possibile fare uno short-video da mandare a tutte le redazioni televisive?

Quando vanno Di Maio, Di Battista, Lezzi, Taverna e altri in TV, si portano con loro il video e dopo la messa in onda ne discutono in trasmissione.

Grillo parla di reddito di cittadinanza, di Euro, di informazione, di debito pubblico, ognuno si prende un argomento e lo fa trasmettere.

È un'idea, si possono ancora esprimere vero?

Non sono un esperto in comunicazione, ma un "utilizzatore finale" dello strumento, e mi piacerebbe vedere il nostro "capo politico" quantomeno nei media "statali".

Tra un Grillo che parla e un Grillo muto, preferisco il

#GrilloParlante

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.04.15 16:16| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

intanto...parto con un appello accorato a tutti quelli che si sono stancati della NATO e delle guerre in genere,che ricordo,l'Italia ripudia(e' nella costituzione!)...su MEGACHIP c'e' la possibilità' di firmare per USCIRE DALLA NATO!!..a riguardo di cio' che ha detto Beppe,a proposito del debito,per cui l'Ecuador,tramite il proprio presidente,ha dichiarato...non solo che il debito e' immorale,ma che e' stato anche fraudolento!! in rete potete trovare il discorso che egli fece a riguardo. Per quanto riguarda gli immigrati invece,alla classe politica servono per abbassare anche a tutti noi il reddito medio dello stesso...legiferando poi per togliere sempre più' diritti ai lavoratori (diritti aquisiti in decenni e con dure lotte dai nostri padri).in poche parole tutto questo serve a schivizzarci sempre di più'...e mentre una volta gli schiavi avevano le catene ai piedi...ora le "catene" sono talmente sofisticate che non ci accorgiamo nemmeno che siamo noi stessi a permettergli di "legarcele"!! per quanto riguarda di rimanere o meno nell'unione europea....fuori subito!!!! ditemi voi,quali sono i vantaggi di avere paesi come la romania,la bulgaria,la polonia,albania..etc.etc. da quando questi sono entrati a far parte...con conseguente abbattimento delle frontiere,ha portato solo ad avere un'impennata vertiginosa dei furti e delitti vari,specialmente contro l'incolumità' delle persone,vedi rapine e furti vari con azioni per lo più' violente!non so' voi...ma io sono veramente schifato di tutto cio'!!

leo stabile 10.04.15 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ha molto seguito e mi dispiace quando incorre in qualche errore storico. Gli vogliamo bene lo stesso, ma questa storia del debito pubblico va raccontata per quello che è.

Il debito pubblico è alto perché è esploso in due momenti della nostra storia. Il più recente è quello che stiamo vivendo oggi, e la causa sono le politiche di austerità.

Il secondo periodo è quello iniziato con il divorzio tra Ministero del Tesoro e Banca d'Italia. Quando i tassi d'interesse reali (al netto dell'inflazione)schizzarono verso l'alto.

Leggere per verificare:

http://lumiebarlumi.blogspot.it/2014/08/perche-il-debito-pubblico-italiano-e.html

Luca 10.04.15 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale superiorità tecnologica del Movimento ! Bravi programmatori e ingegneri informatici ce ne sono ovunque.

Piuttosto, munitevi di bravi "comunicatori".

marina s. 10.04.15 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.Pro Sfrattati
CASE PER GLI SFRATTATI, NO STANZE DI PENSIONI!
RIVEDERE LA LEGISLAZIONE, GRAZIE!

Giovanni Faraon Commentatore certificato 10.04.15 15:58| 
 |
Rispondi al commento

.....hanno "abbottegato" er sindaco de Marino, menomale che questo è "fascio"............pensate che monotonia si fosses stato pure lui pdiota........A sto giro er bomba se' salvato.......

Er Caciara er mejo paraculo de Trestevere Commentatore certificato 10.04.15 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,puro l'Inno te va bene??

https://youtu.be/JAk7z7McQ_8

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.04.15 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro beppone io oltre ad essere contro l'euro sono anche contro l'europa.
Io li odio i francesi, i danesi, gli svedesi, i tedeschi.
Non c'entrano nulla con noi, non sono latini, sono di culture totalmente diverse dalle nostre.
Mapossibile che con i galli ci siamo scannati per millenni e oggi li dovrei considerare miei fratelli?
Meglio l'unione mediterranea.
L'unico che lo disse dovette scappare in esilio in tunisia.
E si, oggi lo posso ben dire. bettino Craxi venne fatto fuori da chi allora voleva creare questo schifo.
Lui era per l'unione mediterranea e ha sempre detto che l'europa sarebbe stato un'inferno.
Se avessimo fatto l'unione mediterranea oggi avremmo petrolio a volontà, diamanti e tutte le materie prime necessarie a rompere i denti al mondo.
Ok Craxi era corrotto....e chi non lo è?
Tutti lo sono quindi a conti fatti era meglio lui, almeno non si vendette alle banche.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 10.04.15 15:47| 
 |
Rispondi al commento

L'intervento di Di Maio a "Servizio Pubblico", è stato di notevole spessore.
Pacato, informato, incisivo, determinato.
Bravo!

gianfranco chiarello 10.04.15 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Lo scopo è uno solo: disintegrare le Democrazie e riportare indietro di mille anni la società civile. Quell’uno per cento di subumani che del mondo conosce solo l’odore del sangue che diventa oro nei loro forzieri, gli stessi che si sono inventata questa “crisi permanente” come giustificazione per poter, senza ostacoli, riportare le nazioni al Medio Evo, quando proprio quell’uno per cento imperava, possedendo ricchezze tali da consentire di trasformare in schiavi tutti gli altri.
Alla loro ingordigia non bastava sfruttare la classe lavoratrice per vivere sulle loro spalle, vogliono riappropriarsi di tutte le ricchezze prodotte, senza spartire neppure le briciole con chi quelle ricchezze fornisce, ora vogliono rubare loro anche la libertà di respirare ritenendoli solo utili attrezzi da lavoro.
Quelli che si sono prestati alla realizzazione di questa follia (governanti senza coscienza, media venduti, economisti scemi e delinquenti, manager pagati a peso d’oro, andrebbero ghigliottinati nelle piazze.
Siamo tutti consapevoli che questi dannati si sono arricchiti per aver tolto alla classe lavoratrice ciò che gli apparteneva e per riuscirci hanno posto alla guida dei paesi personaggi deficienti e manipolabili usando loro dannata astuzia, oltre all’odio di cui sono impastati, per soddisfare la propria incontrollata follia, che li fa sentire superiori agli altri, tanto da torturare la parte più debole della società, sottomettendola al loro criminale dominio.
Ci si chiede come si fa al punto in cui siamo, riuscire a liberarsi di questi assassini, avendo essi tutti i mezzi per sedare proteste e annientare rivolte, oltre all’appoggio dei governanti. Non ci dimentichiamo però che noi abbiamo il novantanove per cento delle braccia. Basterebbe prendere consapevolezza di questo e nessuna potenza, potrebbe mai riuscire a fermare la forza della natura quando si scatena, come ci mostrano gli oceani con i loro terrificanti tsunami!


Come al solito (in Italia) i media e le Istituzioni valutano i morti, in base alle categorie di appartenenza.
Ci sono quelli di serie A (politici, magistrati, giornalisti, sindacalisti, banchieri, grandi industriali), che ricevono inevitabilmente i massimi onori e la massima considerazione.
Poi ci sono quelli di serie B (tutti gli altri), che pur appartenendo alla stragrande maggioranza del popolo italiano, verranno appena citati e possibilmente presto dimenticati.

Da oggi in poi, se proprio ci dovranno essere ancora altri morti, tiferò affinchè siano solo quelli di serie A.

gianfranco chiarello 10.04.15 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MuoViamoci ad informare e attiviamoci con le iniziative locali ..

Beppe ci da una mano con i post sul Blog , ma poi dobbiamo essere noi tutti ad attivarci sul territorio

inutile scrivere sulla mappa del banchetto --> si firma in Municipio ,s e poi non ci sta nessuno sul territorio ad informare il cittadino ..

se pensate che le persone seguano questo modo di attivarsi , avete sbagliato strada .. Il manuale indica come portare avanti le iniziative .. Appunto per essere seguito e messo in pratica !

Da noi molti dei residenti e NON che stanno aderendo , hanno firmato perchè informati da noi ai banchetti

Anche i portavoce dovrebbero sostenere in rete le iniziative presenti sul territorio ..
Ad oggi ho letto poco e nulla sulle loro bacheche personali !
Eppure le usano molto .

Questo è il REFERNDUM Nazionale proposto da tutto il M5s .. Bisogna fare rete e pubblicare i link
del referendum .

antonello c., pescara Commentatore certificato 10.04.15 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Tsipras 1 anno fa: fuori dall'euro delle banche
Tsipras 2 giorni prima delle elezioni: restiamo nell'euro ma non paghiamo il debito, anzi la germania dev pagare i suoi cebiti di guerra.
Tsipras oggi: cappello in mano e a pecorina ha pagato il debito.

E poi ci chiediamo perchè i comunisti non valgono un cazzo?

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 10.04.15 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Parlamento Europeo è una .....barzelletta Pirandelliana !!:
è l’unico parlamento al Mondo i cui parlamentari….. NON POSSONO FARE LE LEGGI!!!
I Parlamentari Europei possono SOLO decidere "assieme" al Consiglio dei Ministri Europeo, dunque NON da soli come accade in tutte le democrazie del Mondo.

E allora chi le fa le leggi in Europa?
Le fa la ""Commissione Europea ""
che NESSUN cittadino elegge (in realtà le fanno le Lobby di Bruxelles che le passano nero su bianco alla Commissione-prestanome ).

In queste condizioni, SE anche i N/S. eletti rappresentanti al Parlamento Europeo s’impuntassero per contestare le leggi della Commissione E. , avrebbero una vita durissima.
Il Trattato di Lisbona stabilisce in quel caso che sti parlamentari eletti debbano arrancare per trovare maggioranze .
Ridicolo. Grottesco.
E senza nessuna certezza che SE anche le trovano, ste maggioranze, la Commissioni se Li caghi di striscio. No, sul serio.

Quindi la cosa da fare sarebbe, PRIMA DI VOTARE, mettere ben in chiaro coi candidati italiani che li votiamo SOLO se sono disposti ad andare al Parlamento Europeo e chiedere, imbufaliti, inveleniti e furiosi come iene il ripristino della Legalità , della Democrazia diretta e la fine della dittatura del potere Bankario Internazionale .
IN MANCANZA DI QUESTE CONCESSIONI, L’ITALIA PRENDERA’ SU I SUOI (ANCORA RICCHI) STRACCI E MANDERA’ A FAN CULO L’EUROZONA, l'U.E. & c. , TORNERA’ ALLA MONETA SOVRANA, E DECIDERA’ DEL SUO DESTINO DEMOCRATICO ED ECONOMICO PER I FATTI SUOI (tipo Svizzera , Giappone , ecc. ) .

RIACQUISTEREMO LA LIBERTA'!!!(alla faccia del PD & c. )
CIAO-CIAO BRUXELLES, LOBBISTI VARI E TEDESCHI DI M…, CON UN BEL SORRISO VINCENTE, PERCHE’ ESISTE UN’ECONOMIA AUTOREVOLE E IMBATTIBILE CHE GARANTIRA’ ALL’ITALIA IL SUCCESSO INTERNAZIONALE FUORI DALL’EURO come e meglio di prima .
QUELLA CHE PER ESEMPIO I CINESI STANNO COPIANDO, CHE I GIAPPONESI COPIANO , ecc. , ecc.


Lino Viotti Commentatore certificato 10.04.15 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Prendo spunto da alcune considerazioni di Beppe,per proporre ulteriori spunti di riflessione:la corruzione è un fatto negativo e c'è sempre stata,forse è peggiorata,ma non è la causa principale del debito pubblico.Il debito pubblico è la ricchezza dei cittadini,essendo la differenza tra quanto lo Stato ha speso negli anni e quanto ha ricevuto in dietro dalle tasse.Quindi se ogni anno lo Stato aumentasse il debito vorrebbe dire che spende più di quanto tassa. Tuttavia questa differenza va calcolata prima degli interessi e in tal caso lo Stato ha un avanzo primario, che significa che sta impoverendo gli Italiani. Quindi per uscire dalla crisi bisogna spendere di più come Stato, tramite investimenti pubblici, meglio se piccoli e diffusi sul territorio, del tipo sulla scuola, la formazione il mantenimento del territorio, bonifiche,ecc. Altro aspetto da considerare è quello relativo alla disoccupazione, assai pesante e che non fa altro che peggiorare la situazione: meno gente spende e di conseguenza meno aziende italiane investono e producono, più basso è il PIL. Per invertire questo vero e proprio circolo vizioso è necessario ridurre ad ogni costo la disoccupazione, riportandola ad un livello fisiologico del 3-5% (oggi oltre il 12%); in questo modo si migliora il reddito complessivo dei cittadini, se ne aumenta la capacità di spesa e di risparmio (spesa differita)e, di conseguenza si aumenta il benessere delle persone. Purtroppo a questa soluzione si contrappone la visione neoliberista caratteristica dell'attuale e dei precedenti Governi,oltre la UE con le perverse regole sull'euro e l'FMI. Per uscire da questa crisi quindi sarebbe necessario cambiare a livello europeo drasticamente l'ispirazione socio economica attuale, cosa del tutto improbabile,oppure abbandonare al più presto l'euro,riacquistando la sovranità monetaria,adottando una politica economica espansiva,che miri ad una maggiore ridistribuzione del reddito,oltre che un miglioramento complessivo del welfare.

Fausto Cavalli 10.04.15 15:19| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' BEPPE,AVANTI COSI'

alvise fossa 10.04.15 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Sull'immigrazione fuori controllo, direi che per arginare andrebbero tolti i denari al business. Se si tolgono i denari pro capite e giornalieri ai centri di accoglienza, manca il pretesto per farli entrare clandestinamente.
Invece questo governo continua a finanziare questi centri accoglienza con gli effetti che vediamo.
30 anni fa, per fermare il fenomeno criminale dei rapimenti di persone a scopo di estorsione, il Parlamento, quando ancora legiferava, licenziò una legge che prevedeva il blocco del patrimonio dei familiari del sequestrato. In sostanza, il riscatto non era pagabile per legge, perchè lo stato bloccava il patrimonio. E anche l'accesso al credito.
E il provvedimento diede i suoi effetti.

Gian A Commentatore certificato 10.04.15 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo, l'essenza del M5S please...

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.04.15 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Gran bella intervista Beppe , in piu' su una rete RT , che io giudico molto equilibrata , spero che presto RT faccia una televisione in Italiano , allora ci sara' da ridere , ho seguito questa rete televisiva per mesi in contemporanea con CNN e BBC , non c'e' storia , RT parla di cose reali e vere ,con delle opinioni critiche a 360 gradi , sta facendo infuriare gli Imperialisti mediatici americani e i loro vassalli topizzati europei , Non a caso ha dato spazio al M5S e in Particolare a Beppe . Avanti cosi' !!! tanto di cappello

marco e., reggio emilia Commentatore certificato 10.04.15 14:45| 
 |
Rispondi al commento

La nemica della Grecia non e´la troika, non e´la Germania e´la Grecia stessa.
Nessuno dice che per pagare stipendi e pensioni statali il governo greco ha bisogno di 1,5 MILIARDI al mese.
Un paese che conta 10 milioni di persone (come due piccole regioni italiane), tecnologicamente non molto avanzato, le cui ricchezze sono agricoltura e turismo, COME PUO´sostenere un bilancio del genere?
Solamente facendo ulteriori debiti.
Se non si fanno riforme strutturali che poi sono ridurre le spese a un livello sostenibile, europa o non europa, troika o non troika, dracma o euro, l´unica vera e ineluttabile fine e´la bancarotta.

Patrizia B. 10.04.15 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisognerebbe capovolgere l´affermazione:
Essere contro europa e pro euro.
Cambiando l´Europa si potrebbe tenere anche l´euro, ANZI l´euro in una Europa VERA, unione dei popoli, (stati che ripsettano le regole e i propri cittadini)sarebbe un punto di FORZA.
Perche´il vero problema e´nella sostanza.
Questa e´una Europa fondata sul predominio di banche PRIVATE e corporazioni.
Le banche private lucrano sugli interessi di moneta creata e PRESTATA agli stati membri, le grandi corporazioni lucrano sulla massa, riducendo gli stipendi e eliminando la concorrenza.
Non piu´piccole imprese ma grossi monopoli, non piu´piccoli imprenditori, aziende famigliari, ma grosse fabbriche con semischiavi che producono merce che non possono comperare perche´gli stipendi sono troppo bassi...
QUESTA e´l´Europa.
DAVVERO Grillo vuole restare in Europa?

Patrizia B. 10.04.15 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Il nostro movimento politico è anche espressione della nostra superiorità tecnologica.”

- La democrazia diretta o si realizza e si mandano a casa i responsabili dello sfacelo,
oppure a casa ci deve andare chi ha provato a fare la rivoluzione senza riuscirci -

In mezzo ci sono le prese per il qulo.

https://www.youtube.com/watch?v=U5lZm1UtAOg

alina lunardi, Verona Commentatore certificato 10.04.15 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Per risolvere il grande problema della caduta dell'Italia dobbiamo capirne le cause , evidentemente . Comincia da lontano : la presa del potere da parte degli ex comunisti a spasso dopo la caduta del muro est ovest e la disgregazione dell'Urss . Con metodi stalinisti si sono appropriati del potere invano osteggiati da Berlusconi e favoriti dal pecorame di sinistra , hanno cambiato nome ma l'essenza è rimasta : non sono socialisti democratici , sono comunisti travestiti ! Raccattando opportunisti e ricattando i recalcitranti hanno messo su un bel baraccone di incapaci , arrivando a farci rimpiangere i ladroni della prima repubblica che sapevano rubare senza far strippare il popolo . Non sanno fare niente , neanche il consigliere comunale , ma passano da grandi statisti al lambrusco e al gallipolese . Ma stanno li , sempre li , finchè hanno fiato e il rispetto di gente non abituata a pensare , sparando smacchiamenti e serietà a raffica ! A questa armata "gioiosa " brancaleonica si è aggiunto il giovane borioso sospinto dall'alta finanza internazionale per poter pestare meglio le mandrie italiche . " Stiamo risorgendo ! Siamo fuori dal tunnel , basta tasse !" Queste parole d'ordine si imprimono nelle menti deboli e lo fanno galleggiare al 36,8 per cento mentre , in realtà , le cose vanno sempre peggio e i cassonetti rigurgitano di cercatori di proteine andate a male ! I clandestini , che non sono i 180 mila arrivati l'anno scorso ma 2 milioni , calcolando quelli che da anni allignano nel Paese , si stanno facendo sempre più arditi e pretenziosi . L'iceberg degli indagati ci rivela una classe politica quasi completamente corrotta che se ne impippa se viene indagata , tanto non si dimettono e , al massimo , si fanno 2 giorni in galera e un mese ai domiciliari ! L'euro e questa Europa lasciamola all'alta finanza e ai fessi , mettiamo i dazi alla Cina e tasse ai negozianti cinesi !


Tutto condivisibbile,peccato che 'sto discorso sia rivorto,sortanto,ai Russi...ai Cinesi,ce pensa Gianrobberto??

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.04.15 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Beh, io sono l'eccezione. Ho 63 anni e sono iscritto al M5S. E sono contento di essere iscritto al movimento, di confrontare i miei pensieri e le mie idee con gli altri iscritti, di dire la mia e sentirmi rispondere, a volte anche male ma...pazienza.
Non ho ancora perso la speranza di veder cambiare le cose e sono contento quando vedo la passione dei miei rappresentanti in parlamento.

Alessandro L. 10.04.15 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo Beppe

edoardo Laporta Commentatore certificato 10.04.15 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Grillo sei un grande, complimenti a voi tutti del movimento 5stelle

Leonardo manginelli 10.04.15 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sono d'accordissimo con te, ma aggiungo : sai cosa vogliono i cittadini ? Vogliono che tutti i politici che si sono macchiati di reati di natura pecuniaria siano puniti ,risarciscano il maltolto, ma soprattutto paghino profumatamente per il danno morale che hanno inflitto a tutti noi . Soltanto in questo modo gli italiani avranno nuovamente fiducia nelle istituzioni. Un abbraccio

Laura Batistini 10.04.15 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, per l'amor di dio, il nostro Stato non è paragonabile a un buon padre di famiglia, che spende meno di quanto disponga. formalmente è così, certo, ma subiamo una pressione fiscale mostruosa, la più alta al mondo! chi ci amministra non è affatto un buon padre di famiglia, visto che pretende un conto salatissimo per servizi spesso inqualificabili. Non è colpa dell'euro se la spesa pubblica di questo [sciagurato] paese è fuori controllo, al pari di corruzione, clientelismo, spartitocrazia...
In Svizzera, con la democrazia diretta, le tasse le propongono o le abrogano i cittadini, che possono pure revocare il mandato del sindaco, per esempio. E succede il miracolo: tasse basse, servizi eccellenti, conti in ordine.
Se proprio vuoi prendertela con l'UE, lascia perdere l'euro e lamentati del fatto che nei confronti del nostro paese gli euroburocrati non sono abbastanza intransigenti. Ma non abbiamo bisogno di loro per dire ai nostri burocrati: la festa è finita.

luca pozzoni 10.04.15 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao beppe ti adoro...
condivido in pieno quello che dici...
una preghiera per te ..non lasciarci mai soli il Movimento ha bisogno di te..
Carlo di Cernusco sul Naviglio
ps:quando pensi di venire a trovarci a Cernusco ti invito a casa mia cena...
numero 335357639

carlo sala 10.04.15 13:38| 
 |
Rispondi al commento

draghi l'ha detto papale papale , un'economia basata su PMI è un'economia vecchia , l'italia deve cambiare come hanno fatto i paesi del nord europa !! ecco perchè le banche fanno fallire i piccoli imprenditori , l'dea della UE è far entrare nel nostro paese le multinazionali ! dobbiamo fermarli in tutti i modi

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 10.04.15 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Daje Beppe sei la nostra ancora di salvezza!!

Rex Olly 10.04.15 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Troppo giovani italiani e stranieri per ricordarsi il colpo di stato di benito mussolini, per rendersi conto che siamo allo stesso punto di allora ! ANZI PEGGIO:..E COSi' stan zitti tutti !!!
Gli ipocriti comandanti tacciono per la poltrona e il "salario"....Ma il presidente della repubblica dov'è ????

silvana rocca, genova Commentatore certificato 10.04.15 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Il discorso su lavoro-reddito-crescita è così importante che varrebbe la pena vedere Beppe in TV a riferirlo? Perchè no? Alla stregua di quanto fece Di Battista con Mentana, o Floris con Bersani, o Santoro con Berlusconi: Beppe fa audience e pubblicità, patti chiari coi conduttori...non come da Vespa per carità! Why not?

black blog 10.04.15 13:17| 
 |
Rispondi al commento

30,000 marocchini pronti a votare la paita !
Un mio amico coordinatore me lo comunica !
Poi toti coi soldi del gran capo farà lo stesso !
Il potere del denaro !
E il m5s che fà ? IN LIGURIA ? Nessuno lo nomina ! E' proprio un'ingiustizia !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 10.04.15 13:15| 
 |
Rispondi al commento

rendiamoci conto che l'Unione Europea targata Merkel ha obbligato la Grecia a restituire 400 MLD di euro agli strozzini, avvoltoio e sciacalli, quando agli inizi della vicenda default sarebbero bastate poche decine di MLD di euro per ripianare il debito.

Sarà pur vero che parte sostanziale delle responsabilità default sono della scellerata politica governativa ellenica, ma agevolare il declino di una nazione già in povertà significa non avere coscienza della vita di milioni di altri esseri umani, come e pur vero che la Germania ha trascorsi storici recenti riguardo il rispetto della vita altrui non proprio edificanti.

Quindi lo stesso accanimento attuato verso la Grecia lo adotteranno anche per altri Paesi dell'eurozona.

Clesippo Geganio 10.04.15 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Tutte cose che sappiamo.
Bisogna farle sapere alla massa,così come fa il governo,che bombarda il popolo di notizie di comodo e false,di questo passo acquisiscono sempre più forza.
Noi che abbiamo argomenti validi,siamo derisi continuamente perchè non utilizziamo i loro mezzi di comunicazione.
Insomma il "sistema euro"non prevede crescita,basta questo argomento per rovesciare tutto........

Giuseppa Marzi, Tolentino Commentatore certificato 10.04.15 13:08| 
 |
Rispondi al commento

d'accordo sull'euro, sull'unione europea che ci impone un governo non eletto dai cittadini e su Eurogendfor come la mettiamo?

Dolphin 10.04.15 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Il “conte Tacchia”, nuovo eroe dei padroncini
Di ilsimplicissimus

https://ilsimplicissimus2.wordpress.com/2015/04/10/il-conte-tacchia-nuovo-eroe-dei-padroncini/
Quante volte viene da dimettersi da italiani di fronte alla stupidità dilagante, al servilismo intollerabile, alla mancanza di senso etico, alla fragilità di cui il Paese fa mostra in ogni occasione? Una volta al giorno temo, alcune volte anche di più. E così ieri non è bastato dover toccare con mano la tempra e l’indipendenza dal potere del grande anticorruttore Cantone, immediatamente schieratosi con De Gennaro dopo la sentenza della Corte sulla tortura un tema che chiama in causa la democrazia e la civiltà del Paese, mostrando di essere più che una medicina un belletto per nascondere le piaghe dell’Expo,un San Giorgio in cartolina.

No,non bastava, anzi il peggio doveva ancora venire e questa volta si è coagulato dal basso con il sostegno immediatamente dato su facebook, ma anche sui siti leghisti, ufficiali e non, all’assassino del tribunale di Milano. La giustificazione di un atto così grave ha radici futili, ottuse, prodotte esattamente da quel Paese di furbetti e idioti morali, da cui nasce poi la corruzione dilagante. “Claudio Giardiello sicuramente ha fatto un gesto estremo spinto dal’esasperazione e da uno stato che pensa solo a strozzarti con tasse assurde spingendoti al fallimento”, recita una delle pagine Fb prontamente apprestata per onorare l’assassino. Insomma la solita lamentazione rituale di padroncini e/o aspiranti tali scattata come un tic prima ancora che si capisse come la tragica vicenda se ha qualcosa a che vedere con le tasse è semmai con l’evasione delle stesse, con la spartizione di fondi neri per milioni e con le liti suscitate da un’avidità senza remore. Il tutto naturalmente maturato in quell’ambiente che fa della lamentazione ontologica il proprio credo, l’alibi perfetto per auto assolversi da ogni peccato, compresa la bancarotta fraudolenta, ma che non è poi estraneo ai modu

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 10.04.15 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.04.15 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bellissimo Post da dire in TV a reti unificate!
Gli Italiani debbono sapere!
Grazie Beppe!
ⓛⓞⓥⓔ ❤❤❤❤❤: inn alto i cuori!
Oreste ★★★★★ ^.^

bannato ribannato, mondo Commentatore certificato 10.04.15 13:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma sul fatto che i Francesi hanno attuato l'embargo verso i prodotti agroalimentari italiani nevogliamo parare?
Boicottate tutti i prodotti francesi!
Questi gran figli di galletti hanno rotto le balle!
Ora hanno puntato a massacrare la nostra economia alimenare perchè sono anni che li battiamo sull'esportazione.
Bisogna fermare subito l'ordine di abbattimento degli ulivi pugliesi!
Cosa fa il blog...tace su questo discorso?
Non esiste nessun batterio killer.
È stta una stagione umidissima e sono normalissimi funghi curabili con gesso e rame.
Stanno facendo terrorismo nel totale silenzio di quell'incredibile deficente che è il ministro dell'agricoltura troppo impegnato a contare i soldi dellexpo e di mcdonald invece di proteggere le nostre terre

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 10.04.15 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori