Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La corruzione è il nuovo volto della mafia #StatoCorrotto

  • 33

New Twitter Gallery

dimaio_Accolgia.jpg

L'evento "Corruzione, il nuovo volto della mafia" con i pm Nino Di Matteo e Giuseppe Lombardo, Di Battista, Di Maio e altri portavoce M5S si è concluso. In settimana pubblicheremo il video dell'intervento integrale di Nino Di Matteo.
VIDEO: Il saluto di Luigi Di Maio a Di Matteo


"Sinistra e destra, così come durante Tangentopoli, continuano a lucrare sulla pelle degli italiani, spartendosi appalti pubblici insieme a esponenti della criminalità organizzata: Mafia Capitale, Expo, Mose, Tav Firenze.
Gli scandali quotidiani fanno emergere sempre di più un sistema collaudato di reciprocità tra politici e criminalità organizzata. Un'analisi accurata del disegno di legge Anticorruzione che approderà alla Camera e le rispettive proposte del M5S al centro del convegno "Corruzione, il nuovo volto della mafia", che i portavoce 5 Stelle svolgeranno oggi lunedì 20 aprile, a partire dalle ore 16:00, presso la nuova Aula dei Gruppi parlamentari (Camera dei Deputati), in via Campo Marzio 78, Roma. L'obiettivo di questo evento organizzato dal Movimento 5 Stelle, con alcuni dei massimi esperti in materia, è capire se le "armi legislative" che abbiamo per difenderci sono efficaci e dove è possibile migliorare, considerando la prossimità della discussione del disegno di legge Anticorruzione alla Camera dei Deputati.
All'evento hanno parte massimi esperti in materia, come i magistrati Antonino Di Matteo, Giuseppe Lombardo e il giornalista e scrittore Marco Lillo. Sono previsti gli interventi di Luigi Di Maio, vicepresidente Camera dei Deputati, Alessandro Di Battista, vice presidente commissione Affari Esteri, Vittorio Ferraresi, capogruppo M5S Commissione Giustizia, Luigi Gaetti e Giulia Sarti, della commissione Antimafia e Maria Edera Spadoni, commissione Affari Esteri." M5S Parlamento

20 Apr 2015, 13:30 | Scrivi | Commenti (33) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 33


Tags: corruzione, Di Battista, Di Maio, Di Matteo, Expo, Marco Lillo, Mose, TAV

Commenti

 

Grazie al M5S, ci sta dando la possibilità di conoscere i Magistrati onesti che lavorano per il bene comune contro corruzione, Mafie e politici ladri che vedono nella Magistratura il loro nemico.
Magistrati tenuti allo scuro dai giornali, dalle TV di stato, dalle TV private trasmettendo solo calunnie contro i Magistrati onesti. I cosi detti "grandi" intellettuali vergognosi dalla lingua biforcuta che infangano continuamente il nome degli onesti Magistrati.
Che Dio maledica i malfattori ovunque essi si trovano.
Grazie Grillo la tua profezia si sta avverando.
Sempre M*****

Antonio Conversano 22.04.15 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Plaudo all'iniziativa del P.M. Di Matteo e del deputato Luigi Di Maio. Peccato avere saputo soltanto oggi 21 aprile della riunione alla Camera dei Deputati. Ora, Di Matteo e il M5S saranno insieme nella lotta alla corruzione della mafia che ha ormai pervaso ogni attività produttiva e industriale della società civile con il sostegno delle caste politiche.

Mario S., Roma Commentatore certificato 21.04.15 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Ero seduto in quest'aula dei gruppi parlamentari dove non sarei mai entrato se non in un sogno.
Ho abbracciato i miei eroi, le persone per bene.
Quando Di Battista ci ha ricordato che il peggior nemico dei magistrati che rischiano la vita non è la mafia, ma la SOLITUDINE, mi è scesa una lacrima, ho pensato a Falcone e Borsellino.
Io sono cosi, mi emoziono facilmente.
Ma non mi son fatto vedere. Avevo il cuore pieno di gioia.
Che grande cosa che avete fatto in Italia.
Come si fa a non capirla a fondo?

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.04.15 20:26| 
 |
Rispondi al commento

le tue profezie si sono avverate beppe sei un grande avevi ragione tu dobbiamo mandare via il nemico a piedi fuori italia speriamo che i poveri e il ceto medio sempre se ancora esiste si renda conto che bisogna mandare via gli oppressori ciao a vita 5 stelle

carmelo pellicanò 21.04.15 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Voi M5S... SIETE L'ORGOGLIO
E LA RAPPRESENTANZA DELL'ONESTA'
CHE L'ONESTO ITALIANO SPERAVA
UN GIORNO ARRIVASSE.!

CHE DIO... VI BENEDICA,
E SIA CON VOI AD OGNI PASSO
CHE IL VOSTRO DESTINO VI GUIDERA'
NEL DIFFICILE CAMMINO... DELLA VITA.!

ORGOGLIOSO DI AVERVI VOTATO.!
MA NON BASTA.!
VI SERVE AIUTO DA PARTE DEL POPOLO
DEGLI ONESTI ITALIANI.!

CI VUOLE UNA RIVOLUZIONE TOTALE
IN MASSA A ROMA
A CACCIARE I LADRONI DALLO STATO.!

E COME SEGNALE AL LORO PASSAGGIO
UN'IMPONENTE SCARICO
DI POMODORI E UOVA MARCE,
SOMMERGENDOLI NEL LORO PUZZO.!

CON UN PROCESSO POPOLARE
IN PUBBLICHE PIAZZE,
DAL PUBBLICO POPOLO DEGLI ONESTI
CHE ORAMAI STUFI DI ESSERE VESSATI.!

E CON SEQUESTRO IMMEDIATO
DI TUTTI I LORO BENI,
BLOCCO DEI VITALIZI AI CONDANNATI,
E GALERA IMMEDIATA PER CHI
A PORTATO L'ITALIA ALLO SFACELO,
E QUANTI COALIZZATI
AL LORO SPORCO GIOCO,
NELLA MERA CORRUZIONE,
E NELL'IPOCRITA FALSITA' MORALE.!

E ORA DI DIRE BASTA
ANDARE A ROMA... E OCCUPARE LE PIAZZE
E I PALAZZI DEL GOVERNO,
E CACCIARE VIA... GLI INNOMINATI
DI CASTA MASSONICO-MAFIOSA
CHE SENZA DIGNITA' ALCUNA
A CONTRATTATO LE NOSTRE VITE
CON LO SPERGIURO E LA CORRUZIONE,
E CON IL DIAVOLO IN PERSONA
HANNO BARATTATO LE NOSTRE ANIME.!

LA NOSTRA DIGNITA' DI ONESTI ITALIANI
CI CHIAMA ALL'APPELLO... E L'ONESTA'
CHE CI SUSSURRA DAL PROFONDO
DELLA NOSTRA ANIMA... LIBERTA'
E LIBERAZIONE DAL MALE
E DAGLI IPOCRITI DI CASTA VIZIOSA.!

BASTA ADESSO... ED ORA DI REAGIRE
E FAR VEDERE E SENTIRE IN UN SOLO GRIDO
ONESTA' E LIBERTA'... DALL'OPPRESSORE.!

CACCIAMO VIA TUTTI I CORROTTI
E I FARABUTTI DI CASTA MASSONICO-MAFIOSA
DA QUESTO GOVERNO... DIVENUTO ORAMAI
UNA SPELONCA DI LADRI SENZA DIGNITA'.!

E TEMPO DI SVEGLIARCI E RIPRENDERCI
LA NOSTRA DIGNITA'... E LA NOSTRA VITA
MA SOPRATUTTO... LA LIBERTA'
E DI UN FUTURO ASSICURATO
PER I NOSTRI... AMATI FIGLI,
E LA NOSTRA AMATA PATRIA.!

ONESTA', DIGNITA' E LIBERTA'.!!!

De Profundis ad te Clanavi
Domine... Exàudi Vocem Meam <3

( Libero Pensiero )

Matteo Q., Manfredonia Commentatore certificato 21.04.15 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Mafia e il braccio criminale della Politica e quindi dello Stato come espressione patologica organizzata che si serve di altra patologia secondaria per mantenere il potere e continuare i suoi progetti criminali attraverso la
legalità apparente rappresentato dalle maschere politiche insospettabili.

bruno franchi 21.04.15 15:40| 
 |
Rispondi al commento

La Mafia e il braccio criminale della Politica e quindi dello Stato come espressione patologica organizzata che si serve di altra patologia per mantenere il potere e continuare i suoi progetti criminali attraverso la legalità apparente rappresentato dalle maschere politiche insospettabili.

bruno franchi 21.04.15 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Meno male qualcuno che fa emergere il problema dell'intreccio tra la politica e le mafie o se proprio vogliamo metterla giù tutta LE LOBBY.
Sono decenni che il Popolo Italiano ne è a conoscenza ma si è sempre scontrato contro muri di gomma, ORA IL PROBLEMA E' MESSO IN EVIDENZA dalla povertà e dalla scarsità di denaro in circolo (Si continua a guardare chi ha i privilegi e si vedono le proprie tasche vuote)
Bravo Di Maio e i magistrati che desiderano combatterlo, ma è la mentalità di fondo che và cambiata (l'onesto deve essere premiato, non i furboni o chi tra le pieghe dei regolamenti trova vantaggio).

Pietro M., Villarfocchiardo Commentatore certificato 21.04.15 09:51| 
 |
Rispondi al commento

orgoglioso del M5S e tutta la mia solidarietà a uomini come Nino Di Matteo e Giuseppe Lombardo, i vostri figli sono fieri di voi come tutta la parte onesta dell'Italia. grazie

luca Tegoni, parma Commentatore certificato 21.04.15 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Io c ero .
Rileggetevi la storia dello scandalo petroli del 1980 , ma iniziato nel 1976 , vi dicono nulla le dare ?
Se i politici di allora non avessero protetto il contrabbando di petrolio tutto il raccolto della pianura padana sarebbe andato perso .
Poi chi attuo il piano penso di portarlo avanti in proprio .
Cioe senza l avvallo politico e l interesse nazionale.
Finirono tutti dentro , anche se poco.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 21.04.15 08:30| 
 |
Rispondi al commento

#M5S sono vittime ad uso e consumo; plagiate nel miraggio occidentale, per rifornire di manovali una società decadente e manipolata dalla SPECULAZIONE FINANZIARIA LOBBISTA.
http://dlvr.it/9TfqfR

Giampaolo Segatel 21.04.15 08:10| 
 |
Rispondi al commento

In effetti con la discesa in campo di Berlusconi in politica, in alleanza con la Lega, si è legalizzata la presenza di figure dedite al crimine e di esponenti affiliati alla massoneria nei vertici delle istituzioni: motivo per cui in Italia si è espanso il fenomeno della corruzione che, grazie al debito pubblico, ha portato alla fame e al disastro economico il paese.

roberto f., padova Commentatore certificato 21.04.15 07:27| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo lottare e non mollare, affinchè il tutto diventi realtà!


Siete semplicemente grandi.....Orgogliosa di avervi come nostri rappresentanti......a riveder le ⭐⭐⭐⭐⭐

Anna felici 20.04.15 22:52| 
 |
Rispondi al commento

SINO AD ORA QUESTE COSE LE HO "SOLO" SENTINE NEI FILM O IN TV , GUARDANDO NEGLI OCCHI QUEST'UOMO, UN GRANDE MAGISTRATO, MI HANNO FATTO VENIRE I BRIVIDI ! UOMINI CHE DEDICANO LA PROPRIA VITA AL BENE COMUNE, ALL'ITALIA, ANCHE A COSTO DI METTERE IN PERICOLO LA LORO ! GRAZIE, MAGISTRATI, GRAZIE M5S !

pietro p., roma Commentatore certificato 20.04.15 22:31| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Nessuna notizia dai tg....che schifo.Pompano Salvini per paura dei 5s

elisabetta d., Venezia Commentatore certificato 20.04.15 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Mentre a Genova l'accorpamento dell'ALS 3 ha provocato la scomparsa di alcuni ospedali e il marcato ridimensionamento dei rimanenti, con riduzione di posti letto, reparti e ambulatori. Questo potrebbe essere spiegabile con la politica di contrazione dei costi però inspiegabilmente nel contempo la guardia Medica di Arenzano ha una sede in affitto presso una pubblica assistenza (un affitto molto alto) invece di alloggiare gratis presso l'Ospedale della Colletta.

marioz o., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.04.15 21:01| 
 |
Rispondi al commento

sono orgogliosa di voi!!!!!!! grazie per quello che state facendo un ottimo lavoro

margherita negri, caluso Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.04.15 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Vi vogliamo tutti bene !

Tonino di condina 20.04.15 19:54| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Tg3 niente.... ! Buon segno .vuol dire che il coltelloe nella piaga ! ViCi voglio bene

Tonino di condina 20.04.15 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Che dire fantastici come al solito.
Vedere le vs.facce pulite vicino a Di Matteo ci danno la speranza e la certezza che si può fare.
Si CAz....o si può fare
Vi dico solo grazieeeeeeeeeeeeeeeeeee

oiram z., borgomanero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.04.15 19:36| 
 |
Rispondi al commento

È ovvio e logico che gli strumenti anticorruttivi sono del tutto inadeguati, visto i risultati. Il vero problema è come convincere i corrotti ad appoggiare l'inasprimento delle pene sulla corruzione? Corrompendoli? Su questo sicuramente sono incorruttibili!!!!!

francesco longo 20.04.15 19:20| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE
^.^

luna dalmonte, Monti della luna Commentatore certificato 20.04.15 19:20| 
 |
Rispondi al commento

assistere a questo convegno e scoprirsi a lacrimare dall'emozione penso che sia una cosa meravigliosa......
GRAZIE M5S GRAZIE Dott. DI MATTEO mio eroe incontrastato

Pino M., milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.04.15 19:15| 
 |
Rispondi al commento

non si sa più da che parte voltarsi,non funziona proprio niente e siamo stretti in un cerchio da mafie,logge massoniche,tragedie devastanti nel nostro mare,pericolo da parte dei tagliatori di teste e centinaia di ladri con o senza guanti gialli,dimenticavo omicidi suicidi e aiutatemi che manca altro....

Luciana Lucarella 20.04.15 17:55| 
 |
Rispondi al commento

qui funziona https://www.youtube.com/watch?v=yAA2bwIXPhE#t=261

andreaB B. Commentatore certificato 20.04.15 16:39| 
 |
Rispondi al commento

però non funziona dopo il messaggio pubblicitario da errore ...se si rinfresca la pagina ridà la pubblicità e poi errore e ciccia...cosa dobbaimo fare ?

andreaB B. Commentatore certificato 20.04.15 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Roma città corrotta? Non credo: troppi impiegati. Sarebbe una corruzione fondata sull'anticipo degli arretrati, su una ferma richiesta di aumenti e sull'anticipo della liquidazione. Ed è mai possibile?

Ennio Flaiano.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 20.04.15 15:49| 
 |
Rispondi al commento

I partiti associazioni private abusando delle istituzioni e quindi dello Stato, sono come le mafie associazioni private che nell'illegalità abusano dello Stato. I partiti la cui natura è verticistica hanno la stessa costituzione verticistica delle organizzazioni criminali. I partiti tutti sono rappresentativi le logge massoniche costituenti il PARTITO UNICO DELLA MASSONERIA (si faccia ricerca online di albert pike lucifero/massoneria satanismo, per comprendere cosa essa sia realmente considerando che i loro rappresentanti gestiscono il potere nella maggior parte degli stati "civilizzati"]

Mauro B. 20.04.15 14:36| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' 5STELLE KL'ONESTA' TORNERA' DI MODA

alvise fossa 20.04.15 14:17| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori