Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#Marcia5Stelle per il Reddito di Cittadinanza, prima tappa: Bolzano

  • 86

New Twitter Gallery


rieder.jpg

Il Reddito di Cittadinanza è la priorità del Paese. L'unica risposta concreta contro la disoccupazione, la distruzione dei diritti dei lavoratori e per liberare i cittadini dal ricatto del lavoro sottopagato, dalle clientele e dalla mafia. Per il Reddito di Cittadinanza servono 17 miliardi ottenibili eliminando (alcuni) sprechi e privilegi come le pensioni d'oro e i finanziamenti pubblici ai partiti e ai giornali (leggi l'elenco con tutte le voci di copertura certificate). Il Reddito di Cittadinanza può essere approvato subito in Parlamento, ma è contrario agli interessi dei partiti e dei sindacati che non vogliono rinunciare al loro potere. Dobbiamo far sentire la nostra voce. Da oggi fino all'8 maggio ci sarà una marcia virtuale che attraverserà tutta l'Italia: puoi iscriverti qui. Sul Blog ogni giorno alle 12 saranno pubblicati gli interventi dei portavoce e dei candidati del M5S sul territorio che racconteranno cosa hanno fatto per migliorare la loro città e regione a fronte della devastazione incessante operata dai partiti.
Il 9 maggio ci ritroveremo tutti insieme a Perugia per percorrere 19 chilometri fino ad Assisi per la tappa finale. Un popolo in cammino per il Reddito di Cittadinanza.
La prima tappa è a Bolzano con Riccardo Fraccaro, portavoce M5S alla Camera, e Rudi Rieder, candidato sindaco a Bolzano.
Supportate il Reddito di Cittadinanza con l'iscrizione alla Marcia Virtuale e con un messaggio su Twitter con #marcia5stelle. Ci vediamo a Perugia, in alto i cuori!

"Riccardo Fraccaro: Oggi siamo a Bolzano, in un'area bellissima, in una città stupenda, dove però il governo purtroppo all'insaputa di molti, sta cercando di costruire un'opera devastante per costi, per rischi ambientali, per inutilità. Di questo però vorrei che ve ne parlasse Rudi Rieder, che è candidato per il M5S al Comune di Bolzano, Sindaco del Comune di Bolzano, ma soprattutto è un uomo che conosco, che stimo, perché è un uomo che ha coraggio ed è un uomo soprattutto onesto.

Intervento di Rudi Rieder, candidato sindaco M5S di Bolzano: Il TAV del Brennero è il cantiere attivo più grande d'Europa, e servirà a costruire la galleria più grande del mondo. 53 miliardi di euro per realizzare un sistema di gallerie di 640 km. A cosa serve tutto questo? A nulla.. Anche il Presidente Ferdinando Imposimato ha lanciato l'allarme sui rischi di disastro ambientale connessi al TAV del Brennero.

LA MAPPA DELLA MARCIA VIRTUALE per il Reddito di Cittadinanza
marcia_virtuale_.jpg

E gli studi sulla salute pubblica commissionato all'Università di Innsbruck? Novemila pagine, costate due milioni di euro, tenute nascoste in un cassetto per ben 10 anni perché evidenziavano che NON sarebbe diminuito il traffico su gomma e nemmeno l'inquinamento ambientale. Al Paese servono opere utili e pulite.

Riccardo Fraccaro: Oggi è un giorno importante, perché parte una marcia, una marcia che ha un unico obiettivo: quello di ottenere per il popolo italiano il Reddito di Cittadinanza, cioè l'unica manovra economica realmente in grado di rilanciare l'economia reale e la giustizia sociale in questo Paese. L'unica manovra economica realmente in grado di combattere la corruzione, il clientelismo, la povertà. Vedete, quando vi dicono che i soldi non ci sono, mentono.

ISCRIVITI ALLA MARCIA VIRTUALE per il Reddito di Cittadinanza!(*)
marciaclicca.jpg

I soldi ci sono, solo che vengono impiegati per privilegi, sprechi, opere inutili che servono solamente ad alimentare un sistema politico di potere corrotto. La marcia per il Reddito di Cittadinanza parte da Bolzano ma percorrerà virtualmente tutta la penisola, tutta l'Italia per mostrarvi dove vanno a finire i soldi che rubano dalle vostre tasche. Arriveremo a Perugia, il 9 maggio, lì percorreremo insieme. il percorso di San Francesco da Perugia ad Assisi, 24 km. Accorrete numerosi perché sarà una giornata storica in cui chiederemo e pretenderemo il nostro diritto, che in fin dei conti non è altro che il senso più profondo dello stare insieme in una comunità, ossia che nessuno deve rimanere indietro."

Il percorso della marcia virtuale
25 aprile 2015 Bolzano - Tunnel del Brennero
26 aprile 2015 Trento - Scandali Vitalizi
27 aprile 2015 Venezia - Mose
28 aprile 2015 Firenze - Alta velocità
29 aprile 2015 Genova - Terzo Valico
30 aprile 2015 Torino - Tav
1 maggio 2015 Milano - Expo
2 maggio 2015 Ancona - Rigassificatore
3 maggio 2015 Terni - Acciaieria
4 maggio 2015 Roma - Mafia Capitale
5 maggio 2015 Napoli - Terra dei fuochi
6 maggio 2015 Taranto - Ilva
7 maggio 2015 Caltanisetta - Muos
8 maggio 2015 La Maddalena - G8

(*) per ora disponibile solo la versione desktop, presto quella mobile


25 Apr 2015, 12:50 | Scrivi | Commenti (86) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 86


Tags: Bolzano, crisi, marcia, marcia 5 stelle, marcia per il reddito di cittadinanza, marcia virtuale, povertà, reddito di cittadinanza, Riccardo Fraccaro, Rudi Rieder

Commenti

 

Càro Beppe
Con QUESTO REDDITO DI CITTADINANZA rischi .
Un conto è dare un lavoretto ai giovani, che possa essere di aiuto all'economia con progetti seri, mi rendo conto che in Ittalia c'è ben poco di serio, un conto è regalare soldi nel mucchio, per cause più o meno giuste. Invece occorre fare un referendum per abolire le prebende, e togliere le tasse sulle case date ai figli, una rapina a mano armata.

Maurizio 01.05.15 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Il Reddito di Cittadinanza è la priorità del Paese. L'unica risposta concreta contro la disoccupazione, la distruzione dei diritti dei lavoratori e per liberare i cittadini dal ricatto del lavoro sottopagato, dalle clientele e dalla mafia. Per il Reddito di Cittadinanza servono 17 miliardi ottenibili eliminando (alcuni) sprechi e privilegi come le pensioni d'oro e i finanziamenti pubblici ai partiti e ai giornali (leggi l'elenco con tutte le voci di copertura certificate). Il Reddito di Cittadinanza può essere approvato subito in Parlamento, ma è contrario agli interessi dei partiti e dei sindacati che non vogliono rinunciare al loro potere. Dobbiamo far sentire la nostra voce. Da oggi fino all'8 maggio ci sarà una marcia virtuale che attraverserà tutta l'Italia: puoi iscriverti qui. Sul Blog ogni giorno alle 12 saranno pubblicati gli interventi dei portavoce e dei candidati del M5S sul territorio che racconteranno cosa hanno fatto per migliorare la loro città e regione a fronte della devastazione incessante operata dai partiti.
Il 9 maggio ci ritroveremo tutti insieme a Perugia per percorrere 19 chilometri fino ad Assisi per la tappa finale. Un popolo in cammino per il Reddito di Cittadinanza.
La prima tappa è a Bolzano con Riccardo Fraccaro, portavoce M5S alla Camera, e Rudi Rieder, candidato sindaco a Bolzano.
Supportate il Reddito di Cittadinanza con l'iscrizione alla Marcia Virtuale e con un messaggio su Twitter con #marcia5stelle. Ci vediamo a Perugia, in alt


La libertà delle 21 repubbliche partigiane duro poco
Ci penso il generale alexander con un proclama fatto per radio
A ricusarla

Learn More Commentatore certificato 28.04.15 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
perché non passate anche da Verona?

Roberto Laganà 28.04.15 07:04| 
 |
Rispondi al commento

Se da persona civile bisogna aiutare chi ne ha bisogno,in mancanza si commette reato di omissione di soccorso, perché non lo si debba aiutare, per legge, anche economicamente?.Se dobbiamo aiutare i profughi che scappano dai loro paesi in guerra, non comprendo per quale dannato motivo non si debbano aiutare anche economicamente i cittadini italiani. Se qualcuno dice che non ci sono soldi, gli dico di abbassare gli stipendi vergognosamente alti, altrimenti siamo tornati nell'alto Medio Evo.nicola maffia.

nicola maffia 26.04.15 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Il reeddito di cittadinanza non e' per tutti-giusto?Ho un figlio senza lavoro da una decina d'anni, senza alcun beneficio sociale, da mantenere.E' iscritto da tempo all'ex Centro per l'inpiego ma mai e' stato chiamato.Quando saro' morta andra per le strade siamo solo io, vedova, pensionata e lui.Cosa mi dite?

Grazia Nonti 26.04.15 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando voglio vedere un video di un candidato o un altro video del sulla cosa manca sempre l'audio

marco acquapendente 26.04.15 11:08| 
 |
Rispondi al commento

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA SERGIO MATTARELLA IERI HA DETTO CHE IL RISPETTO DEI DIRITTI DEL LAVORO E' LA PRIORITA' DELLE PRIORITA'.GIRO QUESTE BELLISSIME PAROLE AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO AL GOVERNO ED ALLA PARTE DEL PARLAMENTO CHE SEMBRANO ESSERSI DIMENTICATI DI TUTTO CIO'(VEDI JOBS ACT E CANCELLAZIONE ART.18).

STEFANO 26.04.15 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei capire come funzionerebbe il reddito di cittadinanza per i lavoratori stagionali, visto che poletti ci ha gia' dimezzato l'Aspi. Io a settembre non e' che sto a casa perche' mi va, semplicemente i turisti se ne vanno e il mio albergo chiude...avremmo una forma di sostegno nell'inverno o anche quel poco che ancora ci resta ci verrebbe sottratto? Sempre dichiarandosi disponibili per un altro lavoro, se capita, s'intende'anche se dalle mie parti in inverno e' veramente difficile...

Illy 26.04.15 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Ieri era il giorno della liberazione...ma perche', ci siano liberati dell'infame parolaio toscano?

Illy 26.04.15 07:37| 
 |
Rispondi al commento

IL 25 APRILE non è bastato la liberazione non è ancora FINITA FINO A QUANDO CI SARANO LE CASTE CHE SI SPARTISCONO I NOSTRI SOLDI E INVECE DI MANDARE SEMI MANDANO ARMI IN AFRICA SAREMMO SEMPRE SCHIAVI, IN UN GIORNO DI LAVORO PIU DI MEZZA GIORNATA VA ALLO STATO PER POI ..., SIAMO ANCORA COME IL MEDIOEVO VERGOGNA ALTRO CHE PROGRESSO O Civiltà . ARRIVANO O NO QUESTI ALIENI!! NEL BENE O NEL MALE FARANNO CI FARANNO TREMARE .(CASTE COMPRESE) CIAO MASSIMO.

massimo c., torino Commentatore certificato 26.04.15 01:48| 
 |
Rispondi al commento

Grandi ragazzi, magari foste voi al governo

Federico Costa 25.04.15 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Giustizia e Libertà muovono,
negli uomini che osano,la forza della lotta;
il Movimento è Lotta!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.04.15 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno è contrario al reddito di cittadinanza, ll paese ha uno sport, la furbizia. Falsi ciechi, gente che lavora in nero, e altro. Io vivo all'estero, in un paese che fa dell'organizzazione e della pianificazione un vanto, non tutto è perfetto, ma alcune cose funzionano, altre no... ma penso che si possono creare molti meccanismi che limitino al massimo la "furbizia" tipica o la eliminino...in genere è auspicabile che alcune cose non siano imposte da leggi, ma adottate spontaneamente, con il buon senso, qualità preziosa e rara. Un esempio: Con il reddito di cittadinanza una informazione molto efficace e intelligente spiega che se si fa i furbi alla fine il meccanismo del reddito di cittadinanza non funzionerá, una seconda misura è quella di avvertire: una infrazione e si perde il diritto per sempre e/o in livelli crescenti...infine si possono studiare meccanismi che controllino...
Ma i vantaggi del reddito sono enormi: chi si sente tutelato non è facile preda dei datori di lavoro disonesti, anzi e questo già ha un riflesso sulle retribuzioni, sposta reddito dall'alto, concentrato su categorie richhe e parassite modificando il consumo e la domanda... sarebbero richiesti meno prodotti di lusso, viaggi all'estero, e questo da impulso al meccanismo produttivo, chi prima viveva nel lusso, non morirà di fame...ma il reddito di cittadinanza se non è supportato da azioni su altri parametri, a lungo e medio termine ha meno senso...inoltre si deve sensibilizzare la gente sulla necesità che non si bari. Perchè il governo e i partiti, ecc. non lo vogliono? Semplicemente perchè dovrebbero ammettere che il movimento ha ragione, ammettere che le idee del movimento sono valide...

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.04.15 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON MI FA ISCRIVEREEEEEEEEEEEEEEEEEEE !!! E HO GIà RIPETUTO IL TUTTO 5 VOLTEEEEEEEE

Clark R., Palermo Commentatore certificato 25.04.15 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Ce sta 'n nuovo post...rivolto a 'na "persona" in particolare...mejo personaggio...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.04.15 19:45| 
 |
Rispondi al commento

x red&blak (cantina 13:44)
“E' assolutamente così, tanto che democrazia come qui inteso è = ad anarchia”

Ciao red&, rileggevo ora un vecchio ma attuale Post sulla democrazia tradita
http://www.beppegrillo.it/2012/07/la_democrazia_tradita.html
e, non so per quale collegamento, ho immaginato Rousseau che scriveva

- Un non-contratto sociale di una Comunità a 5Stelle -:

“La volontà non si rappresenta,
con la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi,
o è essa stessa o è diversa, non c'é una via di mezzo.
La democrazia diretta o si realizza, oppure
in mezzo non c’è niente, mettetevelo bene in testa”.

:)

luna dalmonte, Monti della luna Commentatore certificato 25.04.15 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma sulla rappresentanza politica la vedo diversamente. Non ho tempo per marce e banchetti. sono troppo occupata col lavoro per fare politica in prima persona d'altronde paghiamo un lauto stipendio ai nostri ragazzi, anche se ridotto. Sono loro che abbiamo delegato come nostri portavoce. Loro si sono proposti per questo sporco lavoro e noi li sosteniamo col nostro voto. Quindi scusate a ognuno il suo

Jenny E 25.04.15 18:27| 
 |
Rispondi al commento

il tunnel del Brennero s'ha da fare perchè l'hanno deciso, e noi da bravi tapini a discutere se è proprio necessario, se sono state fatte tutte le valutazioni necessarie, se sono state rispettate le regole democratiche, ed avanti con simili amenità.
A loro, di tutto questo blà blà, non gliene può fregare di meno, il tunnel lo fanno, punto a capo!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.15 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Aho,l'Austriaci,a Milano hanno fatto i primi caffè,a rete fognaria,er catasto(prima nun ce stava,o tutt'arpiù,era frammentario)...ma,poi,co' 'n corpo d'orgoglio,so' stati mannati via...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.04.15 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' palese che abbia fallito sia il capitalismo che il comunismo, perchè non provare con l'ONESTISMO a 5 Stelle?!!

Mauro Bisello 25.04.15 18:09| 
 |
Rispondi al commento

I soldi ci sono: per la TAV, per i vitalizi, per l'EXPO, per la finta accoglienza agli immigrati. Tutte queste cose vengono usate dal governo come "portafoglio vanità": servono infatti a far bella figura in Europa, a farsi belli facendo finta che "ce la facciamo".
Notizia: sembra che ce la facciamo solo perché le risorse sono TUTTE dedicate alla vetrina europea: andiamo in Europa in Ferrari ma abbiamo le scarpe bucate.
Alla gente che li ha eletti, che non è in vetrina ma nel sottoscala, non arriva ne' arriverà mai nulla, neanche un reddito per non morire di fame. Ultima speranza: M5S.

Fab T. Commentatore certificato 25.04.15 17:54| 
 |
Rispondi al commento

La battaglia sul reddito di cittadinanza è ciò che irrita di più la sinistra, non ha alcun argomento per controbattere se non quello che "non ci sono i soldi". Ed è lì che noi dobbiamo informare l'elettore piddino "onesto moralmente", i soldi ci sono ma i "compagni dirigenti" preferiscono spenderli per altre priorità. Ma cosa è più importante della dignità della persona disperata, costretta a tutto pur di cercare di "sopravvivere" magari con moglie e figli a carico? Non ci sono scuse, non ci sono sé e ma, migliaia di suicidi dall'inizio di questa "crisi", gravano sulla coscienza dei nostri, anzi vostri, governanti senza dignità e senza umanità!

stefanodd 25.04.15 17:31| 
 |
Rispondi al commento

La coscienza collettiva, innato retaggio dell'onestà morale,
smosse donne e uomini contro il fascismo fin dal suo nascere
e poi abbraccio le armi del riscatto ribellandosi al nazifascismo
Oggi c'è stata da parte dell'ANPI con il discorso del suo presidente un insperato scatto di orgoglio sincero dopo anni di annebbiamenti
A cui ha fatto eco alcune parole del Presidente
Neppure un secondo dopo la giornalista rileggeva accuratamente a modo suo aggiustando il tiro
Il telegiornale successivo scivolando e bypassando sviava accuratamente l'attenzione e agganciava con l'immancabile innominato il carro con i buoi
Dopo di che nolente e volente ascoltando la tv in lontananza del mio consorte ho sentito da più parti adattare la giacca al gobbo

Rosa Anna 25.04.15 17:28| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' 5 STELLE,CHISSA' CHE CI ASCOLTINO

alvise fossa 25.04.15 17:26| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO SIA ISTITUITO IL REATO DI DISONETA' INTELLETTUALE

Tutti i pubblici ufficiali, gli amministratori pubblici, i politici che facciano dichiarazioni che nel momento della affermazione menzoniera o non vera, devono essere accusati di DISONESTA' INTELLETTUALE con procedura d'ufficio da parte della Magistratura.

Sequestro dei beni personali e condanne da 5 a 10 anni a seconda delle aggravanti, renderebbero l'Italia un paese finalmente "trasparente"

... e rigrazino se viene lasciato loro la vita!

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.04.15 17:20| 
 |
Rispondi al commento

La libertà delle 21 repubbliche partigiane duro poco
Ci penso il generale alexander con un proclama fatto per radio
A ricusarla

Questo fu e poi sui monti ci fu un lungo inverno di rappresaglia


Rosa Anna 25.04.15 17:18| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO SIA ISTITUITO IL REATO DI DISONETA' INTELLETTUALE

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.04.15 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Vai Rudi!!!! Ottimo Riccardo!!!!! Forza Movimento!!! Spero che I bolzanini vogliano meno lobbies e più buon senso! Premiamo un sano cambiamento!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.04.15 17:05| 
 |
Rispondi al commento

L'ENNESIMA PORCHERIA DA GIORNALISTI VENDUTI E LECCACULO
IERI HANNO FATTO VEDERE SU TUTTI E DICO TUTTI I TG LA CAMERA VUOTA MENTRE PARLAVA IL MINISTRO,
CURANDOSI DI NON INQUADRARE L'UNICO RAMO DEL PARLAMENTO OCCUPATO DAI PARLAMENTARI CINQUE STELLE
MA QUESTE E' PEGGIO DEL REGIME COMUNISTA-FASCISTA-NAZISTA ECC.
FATE SCHIFO

Claudio C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.04.15 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Alle prossime elezioni regionali delle Marche voterò per il m5s per la prima volta....sono di sinistra, ho votato PDS DS anche PD per poi passare a Rifondazione e Lista Tsipras Italia ma sono deluso......ora basta.......però mi piacerebbe sapere su più punti programmatici. .......la sola onestà (che in questo momento è assolutamente fondamentale) non è sufficiente per andare a governare.....

Michele Eleonori 25.04.15 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PENSIERO DEL PIDDINO


Le prossime elezioni saranno una nuova sfida. Userò la mia indifferenza il mio disprezzo verso coloro (ebetini,smacchiatori di giaguari e codardi)...ai quali ho dato troppa fiducia non meritata votandoli. Inizierò ad essere piu riflessivo e ponderato voterò M5S. Inizierò a votare con testa alta, gente onesta che mi rispetta e fa gli interessi della collettività!!

aniello r., milano Commentatore certificato 25.04.15 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Sono per il reddito di cittadinanza creando posti di lavori per le persone più bisognosi , fin quando non si trova il lavoro in cui uno e portato di fare e le proprie aspettative, chi prendi soldi della comunità se li deve guadagnare a me non mi a dato niente nessuno nella vita sono contento di quello che o fatto, o fatto tanti lavori nella vita ci vuole buona volontà e la voglia di imparare. Insegna l'arte e mettera da parte ti è sempre utile, la cosa più bella è la cultura con il sapere ti viene sempre più facile fare le cose.

Salvatore Spartá 25.04.15 16:25| 
 |
Rispondi al commento

prova per medaglietta ...

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato 25.04.15 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi la nuova resistenza in che cosa consiste. Ecco l’appello ai giovani: di difendere queste posizioni che noi abbiamo conquistato; di difendere la Repubblica e la democrazia. E cioè, oggi ci vuole due qualità a mio avviso cari amici: l’onestà e il coraggio. L’onestà… l’onestà… l’onestà. [M5s] E quindi l’appello che io faccio ai giovani è questo: di cercare di essere onesti, prima di tutto: la politica deve essere fatta con le mani pulite. Se c’è qualche scandalo. Se c’è qualcuno che da’ scandalo; se c’è qualche uomo politico che approfitta della politica per fare i suoi sporchi interessi, deve essere denunciato!

Sandro pertini

aniello r., milano Commentatore certificato 25.04.15 16:20| 
 |
Rispondi al commento

25 Aprile?

Giorno come un altro ...

la vita continua ...


Buon pomeriggio al Blog.

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato 25.04.15 16:19| 
 |
Rispondi al commento

il redito cittadinanza sono disoccupato ho tanto bisognio

giovanni varriale 25.04.15 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Gli schiavi fedeli e felici (leggi rondolino e c) sono i nemici più agguerriti della libertà.

aniello r., milano Commentatore certificato 25.04.15 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi dicono: se trovi un piddino addormentato, non svegliarlo, forse sta sognando la libertà. Ed io rispondo: se trovi un piddino addormentato, sveglialo e parlagli del M5S forse capirà cos'è libertà.

aniello r., milano Commentatore certificato 25.04.15 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace la marcia virtuale.

Praticamente e' una marcia in cui non si fa nemmeno la fatica di camminare, e non si fa nemmeno il sacrificio economicio per partecipare.

Facciamone di piu'!

PZ 25.04.15 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma la gente queste cose non le sa, vanno a casa e si inbevono il cervello di TV o, al massimo, leggono qualche "giornale" di quelli gratuiti distribuiti nelle metropolitane o in giro...
E se gli parli dei 5 stelle ti guardano come un marziano.
Se non andate casa per casa, davanti alle università, i licei, le fabbriche, le metropolitane, gli stadi ecc... a mostrare a tutti queste infamità, be allora non aspettatevi
nient'altro da un popolo di drogati televisivi che ormai non riconoscono nemmeno più il giorno dalla notte e non si sforzano nemmeno di leggere le loro condanne alla schiavitù, e votano ancora certi figuri.
O forse qualcuno nel movimento pensa che non ci sia bisogno di farlo e che l'informazione passi comunque....

Sbino D 25.04.15 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Ipotizzare un reddito di cittadinanza in un paese dove milioni di persone evadono, lavorano in nero e se ne fregano della legge e dove lo Stato è' incapace di accertare alcunché e' un suicidio. I 17 miliardi verranno caricati sulle spalle dei soliti noti. Meno spesa pubblica, più' mercato e meno assistenzialismo.

Fabio nardocci 25.04.15 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fabio T. : vero ,occorrerebbe il jobs act anche per i politici.
Ma il popolino, se li coccola sempre e volentieri.
Gli eletti nel M5S sono a tempo determinato (max due mandati).
Gli altri in altri partiti a tempo indeterminato.
Il M5S paradossalmente difende il lavoratore dall'incarico a tempo determinato...ma accettando a sua volta l'incarico politico a tempo determinato.
Gli altri politici...l'opposto.
Bella pure questa ...vero ?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 25.04.15 14:38| 
 |
Rispondi al commento

LO SCOPO DELLE COMMEMORAZIONI? NASCONDERE LA REALTA' ATTUALE

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.04.15 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Contratti di lavoro..

I politici sono l'unico caso di persone assunte (da noi) per un posto di lavoro e che poi anche se sono incapaci o traditori della ditta la possono anche mandare a put.ne . Ce li dobbiamo tenere. Manca flessibilità in uscita . Per il popolo le studiano tutte, per loro c'é inamovibilità .

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 25.04.15 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Se, come cita l’art. 1 della Costituzione Italiana, il potere spettasse al
popolo, il Parlamento dovrebbe essere il luogo dove, gli - eletti dal popolo - esprimono la volontà del popolo e non dei partiti
o di lobby.

Buona festa della liberazione.

luna dalmonte, Monti della luna 25.04.15 11:29|


Nel secondo capoverso del primo articolo della Costituzione c'è scritto:
"La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei
limiti della Costituzione",
che tradotto significa:
"i poteri dei cittadini, vengono delegati ai partiti politici e ai loro
Rappresentanti (Parlamentari)",
ma si può anche leggere:
"i padri costituenti hanno considerato il popolo italiano, non in grado di
intendere e volere, pertanto sono stati messi sotto la "tutela" dei partiti
e dei loro rappresentanti".

Solo chi ha subito un violento lavaggio del cervello, può difendere questa
costituzione, che di fatto è lo strumento migliore, per rendere sudditi i
cittadini italiani.

Non dovrebbe essere difficile capirlo

gianfranco chiarello 25.04.15 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

""Roma, 25 apr. (AdnKronos) - In occasione dei 70 anni della Liberazione, il governo lancia su Twitter l'hashtag #ilcoraggiodi, per ricordare anche sui social network i valori della Resistenza. A lanciare l'hashtag, stamani prima della cerimonia all'Altare della Patria, il premier Matteo Ren_zi.""

:) ci prova l'amico...

allora..solo per chiarire le ideee a quei pochi piddini che ancora si bevono gli spot di matteuccio... :)

ren_zi e resistenza ovvero antifascismo, non possono convivere nella stessa frase... è un ossimoro :)

segnatevelo...

pabblo 25.04.15 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- «Democrazia» significa teoricamente governo di popolo: governo di tutti, a vantaggio di tutti, per opera di tutti.
Il popolo deve, in democrazia, poter dire quello che vuole, nominare gli esecutori delle sue volontà, sorvegliarli, revocarli a suo piacimento.
Naturalmente questo suppone che tutti gli individui che compongono il popolo abbiano la possibilità di formarsi un'opinione e di farla valere su tutte le questioni che li interessano.

Suppone dunque che ognuno sia politicamente ed economicamente indipendente, e nessuno sia obbligato per vivere a sottoporsi alla volontà altrui.

Se vi sono classi e individui privi dei mezzi di produzione e quindi dipendenti da chi quei mezzi ha monopolizzati, il cosiddetto regime democratico non può essere che una menzogna atta a ingannare e render docile la massa dei governati con una larva di supposta sovranità, e così salvare e consolidare il dominio della classe privilegiata e dominante.

E tale è, ed è sempre stata, la democrazia in regime capitalistico qualunque sia la forma ch'essa prende, dal governo costituzionale monarchico al preteso governo diretto. -

. “Vuoi rendere impossibile per chiunque opprimere un suo simile?
Allora, assicurati che nessuno possa possedere il potere” .

https://www.youtube.com/watch?v=7_kCSw8v-lc

luna dalmonte, Monti della luna Commentatore certificato 25.04.15 13:44| 
 |
Rispondi al commento

oggi e' il 25 aprile celebriamo la vittoria sul nazifascismo.......perche'tramite la ue sosteniamo i nazi di kiev?

aldo marchiani 25.04.15 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Opposizione dura e pura ad oltranza.. Se l’Italicum non passa, il governo cade. Prendiamolo in parola e fatelo cadere..
Colpo di stato, Edilizia scolastica, Aula desolatamente vuota in occasione della memoria della liberazione, sono segnali che lasciano presagire il peggio, comunque sempre meglio un immigrato che un terrorista.. da Messina

Domenico Sgarano 25.04.15 13:23| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle per tutti i marciatori virtuali!! :)

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.04.15 13:17| 
 |
Rispondi al commento

il prezzo dell'acqua è troppo alto,deve scendere e
ritornare sotto il controllo pubblico.

ìitaliano 25.04.15 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

il quotidiano di via po ha cambiato la sua intestazione...ha aggiunto una postilla, in esclusiva per i lettori del blog ve la posto!:

""Politica, azione: ma si fanno meglio altrove. Ora c'è Il Popolo. E io sono a Roma per aiutare M..."atteuccio". Sapete che è un uomo? Ha fatto un quotidiano in una settimana. Tutti gli "uomini tecnici" sono meravigliati, perché non sanno cosa è 'un uomo'. Sanno soltanto che cosa è un 'uomo tecnico'. Dunque, parola d'ordine, con M..."atteuccio"."""
:)

ma il piccolo ezio si guarda allo specchio?
si guarda, si guarda...altrimenti non potrebbe dire che...riflette !
:)

pabblo 25.04.15 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Vai Rudy,sii rude...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.04.15 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Che palle con queste scuole da ristrutturare!
Ma volete mettere una bella TV na bella flotta di F35?

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 25.04.15 13:02| 
 |
Rispondi al commento

dall'alpe alle piramidi...

:)

pabblo 25.04.15 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori