Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#Marcia5Stelle per il Reddito di Cittadinanza, quinta tappa: Genova

  • 205

New Twitter Gallery


marcia_alice.jpg

La Marcia Virtuale per il Reddito di Cittadinanza oggi arriva a Genova. La candidata presidente M5S per la Liguria Alice Salvatore, insieme al portavoce Matteo Mantero, ci racconta come le Grandi Opere abbiano devastato il territorio ligure e siano costate ai cittadini miliardi di euro di sprechi.
Il 9 maggio 2015 ci sarà la marcia Perugia-Assisi per il Reddito di Cittadinanza. Si partirà alle ore 12 dai Giardini del Frontone, Borgo XX Giugno, Perugia. L'arrivo è previsto intorno intorno alle 17-18 in Viale Patrono d'Italia presso la Basilica di Santa Maria degli Angeli, ad Assisi. Supportate il Reddito di Cittadinanza con l'iscrizione alla Marcia Virtuale e con un messaggio su Twitter con #marcia5stelle. Ci vediamo a Perugia, in alto i cuori!

Matteo Mantero, portavoce M5S: Benvenuti a Genova. La marcia per il Reddito di Cittadinanza passa anche di qua. Abbiamo scelto questa città tra le altre come simbolo per la nostra proposta più importante proprio perché è stata martoriata per anni dal cemento, dalle alluvioni, e da una gestione che potrei dire criminale del PD. Posso dire "criminale" proprio perché il Presidente della Provincia e diversi assessori sono indagati anche per i fatti dell'ultima alluvione. Abbiamo scelto anche Genova tra le città simbolo per portare avanti la nostra proposta sul Reddito di Cittadinanza per fornire un reddito minimo a disoccupati, esodati, studenti in cerca di lavoro, e anche a quei commercianti e quegli artigiani che magari un lavoro lo avevano ma l'hanno perso a causa di due alluvioni di fila, e anche grazie alla mancanza di aiuti dalla Regione e dal governo. L'immagine di Genova sommersa dall'acqua e dal fango non ce la dimenticheremo facilmente. Ma ancora più difficilmente ci dimenticheremo il fatto che, mentre i cittadini si rimboccavano le maniche e spalavano il fango per riportare in vita la loro città, c'era gente che festeggiava per gli appalti che sarebbero arrivati.

LA MAPPA DELLA MARCIA VIRTUALE per il Reddito di Cittadinanza
marcia_virtuale_.jpg

Alice Salvatore, candidata Presidente M5S Liguria: Forse non lo sapevate, ma il progetto del Terzo Valico è stato bocciato per ben tre volte. Poi il governo Berlusconi nel 2001 ha fatto la legge Obiettivo, che esenta tutte le Grandi Opere dalla VIA, cioè dalla Valutazione di Impatto Ambientale, e adesso è stato approvato questo progetto, che quindi ha un impatto ambientale assolutamente insostenibile, perché va a scavare nella roccia viva ricca di amianto e quindi riattiva l'amianto, che può finire attraverso l'inalazione, nei polmoni delle persone e provocare il tumore.
Ecco la devastazione ambientale resa possibile dalla legge Obiettivo del governo Berlusconi. Ci sono camion che continuano a transitare avanti e indietro attraverso i centri abitati e creano disagio a tutti gli abitanti della zona.

ISCRIVITI ALLA MARCIA VIRTUALE per il Reddito di Cittadinanza!
virtuale_genvoa.jpg

C'è un costante esproprio di verità. Non ci dicono la verità su quello che sta succedendo. E siamo stufi di tutto questo. Noi siamo stufi di non sapere a cosa serve il Terzo Valico perché per noi è un'opera inutile. Un'opera dannosa, un'opera costosa. Questi appalti, queste Grandi Opere, e la corruzione che molto spesso ne consegue, e che ricordo in Italia ci ruba 60 miliardi di euro ogni anno, sono soldi che sono sottratti ai cittadini, e che noi ai cittadini vogliamo ridare attraverso la nostra proposta sul Reddito di Cittadinanza.

Il percorso della marcia virtuale
25 aprile 2015 Bolzano - Tunnel del Brennero
26 aprile 2015 Trento - Scandali Vitalizi
27 aprile 2015 Venezia - Mose
28 aprile 2015 Firenze - Alta velocità
Oggi, 29 aprile 2015 Genova - Terzo Valico
30 aprile 2015 Torino - Tav
1 maggio 2015 Milano - Expo
2 maggio 2015 Ancona - Rigassificatore
3 maggio 2015 Terni - Acciaieria
4 maggio 2015 Roma - Mafia Capitale
5 maggio 2015 Napoli - Terra dei fuochi
6 maggio 2015 Taranto - Ilva
7 maggio 2015 Caltanisetta - Muos
8 maggio 2015 La Maddalena - G8


29 Apr 2015, 12:00 | Scrivi | Commenti (205) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 205


Tags: #marcia5stelle, Alice Salvatore, crisi, Genova, Liguria, marcia, marcia 5 stelle, marcia per il reddito di cittadinanza, marcia virtuale, Matteo Mantero, povertà, reddito di cittadinanza, regionali Liguria, Tav Firenze

Commenti

 

Il percorso della marcia virtuale
25 aprile 2015 Bolzano - Tunnel del Brennero
26 aprile 2015 Trento - Scandali Vitalizi
27 aprile 2015 Venezia - Mose
28 aprile 2015 Firenze - Alta velocità
Oggi, 29 aprile 2015 Genova - Terzo Valico
30 aprile 2015 Torino - Tav
1 maggio 2015 Milano - Expo
2 maggio 2015 Ancona - Rigassificatore
3 maggio 2015 Terni - Acciaieria
4 maggio 2015 Roma - Mafia Capitale
5 maggio 2015 Napoli - Terra dei fuochi
6 maggio 2015 Taranto - Ilva
7 maggio 2015 Caltanisetta - Muos
8 maggio 2015 La Maddalena - G8

spia sms Commentatore certificato 01.05.15 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Anche a costo di sentirvi dire le sue VERE INTENZIONI ma con PREGHIERA DI NON DIVULGARLE...e voi non le divulgherete.


...un conto è se le riforme le fa un imprenditore carico di conflitti di interessi e braccato dalla magistratura, un altro paio di maniche è se le fa uno qualsiasi.

E poi non esagerare con la guerra per le strade.
Infatti berlusconi ne ha fatte di cotte e di crude e non c'è stata nessuna guerra.

Gli italiani sono così, i cinque stelle ne sono l'esempio perfetto. Tanti proclami, tanti slogan, tuttti indignati, ma poi nessuno muove un dito, se non per battere sui tasti della tastiera e scrivere cazzate.

Zen 30-04-15 09:14
-------------------------------------------------------------------------------

Certo, le porcate che stanno approvando ora in parlamento non devono essere giudicate in quanto tali, ma a seconda di chi sia il p.d.c.!
Complimentoni per la tua intelligenza!

Ovviamente non hai mai sentito parlare di De Benedetti, coop, lobby e compagnia al seguito.
Sei troppo intelligente per informarti su queste cose!
Hanno inventato il ruolo della "TESTA DI LEGNO" (persona che si espone al posto di altri) proprio per le persone intelligenti come te, che si fermano a guardare il dito e non la luna.

La parola "guerra" ovviamente è un iperbole che vuole ricordare le forti contestazioni verso i governi B. , anche con feriti, che erano all'ordine del giorno in quei periodi.
Non ci vuole molto a capirlo... se uno vuole capirlo.
Complimentoni per la tua onestà intellettuale!

Italiano o non, sei l'esempio perfetto di chi passa il tempo a scrivere cazzate sui tasti della tastiera.

Rio Savè Commentatore certificato 30.04.15 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il colpaccio di Juncker sugli OGM
Inviato da Redazione il 29/4/2015 21:00:00 (616 letture)
http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4704
Il grosso vantaggio dell’UE per le lobby finanziarie e industriali è che è molto più facile influenzare un potere centrale che i singoli governi dei 28 paesi membri.

buy cheap twitter followers Commentatore certificato 30.04.15 11:41| 
 |
Rispondi al commento

ITALICUM APPELLO AI PARLAMENTARI A NON VOTARE QUESTA INDEGNA LEGGE!

un invito a firmare e a diffondere

L'avvicinarsi del voto in Aula sull'Italicum dà luogo, per il merito e il metodo delle scelte fin qui praticate, a preoccupazioni e timori.

È grave che si arrivi a una legge elettorale che non cancella le storture del Porcellum, e non tiene conto dei chiari principi posti dalla Corte costituzionale nella sentenza n. 1 del 2014, sulla rappresentanza e sul voto libero ed uguale come pietre angolari del sistema democratico. Principi che vengono ulteriormente lesi dalla riforma costituzionale, contestualmente in discussione, che da un lato addirittura elimina il diritto dei cittadini di eleggere i propri rappresentanti in Senato - in chiara violazione dell’art. 1 della Costituzione - e, dall’altro, determina una abnorme concentrazione di poteri in favore dell’esecutivo e in particolare del Presidente del Consiglio.

È grave che si giunga alla fase conclusiva dell'iter legislativo della revisione costituzionale e della legge elettorale attraverso ripetute forzature e violazioni di prassi, regolamenti, e persino della stessa Costituzione, che vanno dalle straordinarie accelerazioni nei lavori alle sostituzioni forzose di dissenzienti, con palese lesione delle garanzie riconosciute a ciascun parlamentare dalla Costituzione, garanzie certamente non derogabili dai regolamenti del Gruppo. Forzature e violazioni che potrebbero ora giungere addirittura alla negazione del voto segreto a richiesta sancito dal regolamento Camera per la legge elettorale.

È grave che tutto questo accada per scelta della maggioranza del Partito Democratico, minoranza in Parlamento e nel Paese, la quale, mediante i meccanismi della disciplina interna di partito, e con la minaccia dello scioglimento delle Camere, pretende di imporre la propria volontà al fine di smantellare l'architettura democratica della nostra Costituzione, costruita sull'amplissimo consenso di tutte le forze antifasciste.

Franco Rinaldin 30.04.15 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Expo è la fiera di tutto ciò che il mondo del lavoro nei suoi momenti più duri e veri ha combattuto con la data del Primo Maggio e non è un caso che ora essa sia diventata anche una scusa per cancellare il diritto di sciopero. I movimenti ambientalisti, i precari, le lavoratrici ed i lavoratori organizzati nel sindacalismo conflittuale si troveranno assieme contro il modello Expo, e saranno l'embrione di quella coalizione sociale che può davvero contrastare il governo Re*n*zi e ciò che rappresenta.

Il Primo Maggio sarà di lotta contro il governo in tutta Italia, ma la sua capitale quest'anno è a Milano.
-----------------

Giorgio Cremaschi, leader della corrente
di opposizione in CGIL "Il Sindacato è
un'altra cosa", vicinissimo alle posizioni
di Sidacato conflittuale della USB.

red'nblack (-}-» 30.04.15 11:16| 
 |
Rispondi al commento

____________pil Usa

Gli investimenti in strutture non residenziali sono crollati: -23,1% nel primo trimestre 2015. ...

La spesa per consumi è aumentata dell’1,9%.

Nel quarto trimestre del 2014 era cresciuta del 4,4%, l'incremento maggiore dal 2006. ...

http://www.soldionline.it/notizie/macroeconomia/pil-usa-primo-trimestre-2015

john buatti 30.04.15 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Al PD interessa SOLO la Legge Elettorale Italicum con cui potrà governare in modo
DITTATORIALE-LEGALIZZATO
(( appoggiato dalla Magistratura-Corte Costituzionale, dalla Finanza & Lobby varie ,
dai capo bastone-venduti dei Sindacati ,
dalla Chiesa in genere che è sempre stata filo-Governativa ,
dai milioni di personaggi che vivono di "politica "con stipendi e pensioni esose ,
dagli Ufficiali-Militari-Mercenari del Ministero degli Interni che hanno paura di perdere i Loro privilegi ,
dalla Confindustria ,
dalle Multinazionali che non pagano tasse , dalle COOP.rosse che non pagano tasse ,
dalle Banke-private che non solo creano denaro dal NULLA , non pagano tasse , e sono pure salvate con i soldi dei Cittadini ,
dai migliaia di dipendenti RAI ,
dai migliaia di giornalisti che hanno paura di perdere il Finanziamento Pubblico con cui tengono ancora la poltrona , ecc. , ecc. )) .

Valentina Grimaudo Commentatore certificato 30.04.15 11:05| 
 |
Rispondi al commento

ot

grazie matteo!

wiwa il job act! la performance è da record :)

http://www.corriere.it/economia/15_aprile_30/disoccupazione-torna-salire-tasso-13percento-giovani-431percento-50818554-ef10-11e4-a9d3-3d4587947417.shtml

pabblo 30.04.15 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche oggi dati negativi con la disoccupazione che aumenta e i media sono tutti occupati a parlare dei minorati della minoranza PDe di una legge elettorale che ai cittadini non frega un grang che, e un governo di incompetenti che non ha idea di come far ripartire il paese non viene criticato e persino dipinto come unica alternativa, adesso che abbiamo riniziato col andare in TV chiedo ai nostri cittadini rappresentati di chiedere alla controparte come pensono di fare a favorire la partenza del paese visto che non vogliono il reddito di cittadinanza (che favorisce la produzione interna, colma un poco le differenze sociali è uno strumentocontro le mafie e i ricatti del lavoro nero) e se la loro politica economica finanziara sta tutta nell'austerità e il job act e sostituirsi ai giornalisti che queste cose non le chiedono mai!

cristian l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.04.15 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Perché non fare una marcia vera invece di una marcia virtuale. Questa non la capisco proprio.

mmmm02 mmmm02, lugano Commentatore certificato 30.04.15 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Arrestate l'Italicum


La petizione "Arrestare l'italicum" lanciata pomeriggio del 24 aprile dal Coordinamento per la Democrazia Costituzione, cui Liberacittadinanza aderisce, sta avendo uno straordinario numero di sostenitori. Finora siamo arrivati ad oltre 3.500 firme di adesione che abbiamo raccolto grazie all'impegno di quanti hanno rilanciato la proposta nei confronti dei loro contatti e sui social network. Domani il governo deciderà di mettere la fiducia sull'Italicum, dobbiamo fare una corsa contro il tempo per raggiungere il massimo numero di adesioni possibili e far sentire ai gruppi parlamentari (ai quali consegneremo la petizione con
le firme raccolte) ed ai singoli deputati il nostro fermo dissenso e l'esortazione ad arrestare l'Italicum.

Invitiamo tutti a firmare e a diffondere. Per firmare cliccare sul link seguente:

https://www.change.org/p/ai-deputati-arrestare-l-italicum?just_created=true

Inoltre sul sito www.liberacittadinanza.it segnaliamo:

25 aprile: 70 anni di libertà o di menzogne? di Barbara Fois

Franco Rinaldin 30.04.15 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Disoccupazione in aumento :dati istat relativi a marzo comunicati ora....

elisabetta d., Venezia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.04.15 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Disoccupazione in aumento:dati istat relativi a marzo, comunicati ora....

elisabetta d., Venezia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.04.15 10:08| 
 |
Rispondi al commento

______________Nichi Vendola

Dal Cdm arriva il via libera
per il contestato gasdotto in Puglia

'Il Consiglio dei ministri ha approvato il progetto del gasdotto Tap con approdo a Melendugno (Lecce), "nonostante il diniego della regione Puglia", il cui parere non era vincolante.

Lo ha annunciato il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, uscendo da Palazzo Chigi.

"È il termine di una procedura complessa, un procedimento di autorizzazione della Tap che ha importanza strategica per il nostro paese e che prevede l'apertura di un corridoio sud con approdo a Melendugno. Un'opera strategica per la politica di sicurezza e approvvigionamento energetico per l'Italia e per l'Ue", ha commentato il ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi.

http://www.ilprimatonazionale.it/scienza-e-tecnologia/inquinamento-colpisce-i-neonati-22281/

john buatti 30.04.15 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Colloquio segreto fra il Nano e Faccia da culo:
Scilvio: caro vai avanti te che io non ho più l'agibilità politica.
Sai attendo momenti migliori.
OK scilvio se mi assicuri i voti nel segreto dell'urna ...vedrai che ritornerai in auge.
Sai sto portando avanti il tuo programma e direi che nonostante qualche tradimento,riusciamo a fare l'Italia come la vogliamo.
Ti saluto adesso devo vedere per la prossima fiducia.
Un caro saluto...
^^^^^^^^^^^^
Ecco come si fa la politica in Itagghia e sopratutto nell'interesse degli Italiani.
classica a famosa la frase che va bene per tutte le stagioni:" ce lo chiedono i cittadini Italiani"
seee...col ca**o ce lo chiedono,manco possono sceglirsi i candidati!
Oreste ★★★★★ °.°

bannato ribannato, mondo Commentatore certificato 30.04.15 09:54| 
 |
Rispondi al commento

_________________


Draghi la UE ed il governo Italiano ci dissero che eravamo fuori dalla recessione e che la ripresa era iniziata!

riporto:

Germania. Crollano a marzo le vendite al dettaglio -2,3% m/m, +3,5% a/a

http://finanza.lastampa.it/Notizie/0,704111/Germania_Crollano_a_marzo_le_vendite_al.aspx?refresh_ce

---------------

ps


ora la UE corre al riparo accusando ignoti per tirarsi fuori dal casino che hanno combinato con il salvataggio dei rifugiati!


E questi sarebbero capaci di far funzionare l'europa?..e prendere decisioni per tutti gli stati?


dandoci previsione economiche errate per anni...

per non parlare del collasso della Grecia che stanno pilotando!

john buatti 30.04.15 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Football Intifada per la sospensione dalla Fifa di Israele di Chiara
Cruciati sul Manifesto di martedi 28 aprile

Mah¬moud Sar¬sak che bacia sul velo la madre in lacrime è un’immagine impressa nella memo¬ria di tanti in Pale¬stina. Era l’ottobre 2012: il por¬tiere gazawi, all’epoca 25enne, aveva rifiu¬tato di man-giare die¬tro le sbarre di un car¬cere israe¬liano per 90 giorni. Pro¬te¬stava con¬tro la sfilza di ordini di deten¬zione ammi¬ni¬stra¬tiva che lo tene¬vano pri¬gio¬niero da tre anni. Nes¬suna accusa, nes¬sun pro¬cesso e il sogno di una car¬riera spor¬tiva fatto a pezzi.
Sar¬sak era por¬tiere della nazio¬nale pale¬sti¬nese. Dopo il rila¬scio ha appeso i guanti al chiodo, il suo fisico distrutto dallo scio¬pero della fame. Stesso destino per due gio¬vani pro¬messe del cal¬cio pale¬sti¬nese: Jawhar Nas¬ser, 19 anni, e Adam Hala¬biya, 17. Hanno detto addio al pal¬lone quando a gen¬naio 2014 sol¬dati israe-liani gli hanno spa¬rato men¬tre tor¬na¬vano dall’allenamento a Al Ram, vicino Ramal¬lah. Col¬piti ai piedi e alle gambe, una, due, sei volte.
Que¬ste e tante altre vio¬la¬zioni sono alla base della richie¬sta dell’Associazione Cal¬cio Pale¬stina (Pfa) che il 29 mag¬gio si pre¬sen¬terà al cospetto della Fifa per chie¬dere la sospen¬sione di Israele dall’organizzazione fino a quando non garan¬tirà liberta di movi¬mento agli spor¬tivi pale¬sti¬nesi e lo svi¬luppo delle infra¬strut¬ture nei Ter¬ri¬tori: dal 2007 alla nazio¬nale pale¬sti¬nese è impe¬dito di ritro¬varsi tutta insieme per alle¬na¬menti e par-tite. La lista delle vio¬la¬zioni israe¬liane è lunga: divieti di viag¬giare impo¬sti ai gio¬ca¬tori, a cui è impe¬dito di muo¬versi libe¬ra¬mente da Gaza e Cisgior¬da¬nia e all’esterno; divieto di dare vita a squa¬dre pale¬sti¬nesi uffi-ciali a Geru¬sa¬lemme Est (per il diritto inter¬na¬zio¬nale, ter¬ri¬to¬rio occu¬pato al pari della Stri¬scia e della Cisgior¬da¬nia); visti di ingresso negati a dele¬ga¬zioni stra¬niere in visita ai team pale¬sti¬nesi.

Franco Rinaldin 30.04.15 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Sono stufo di tutte queste chiacchiere che non approdano ad alcun risultato. Occorrono dei fatti concreti. Altrimenti saremmo portati a credere che anche il M5S se ne frega di tutto e ha solo in mente di andare avanti cosi fino al 2018 quando in occasione di un eventuale ballottaggio con il PD, cerchera' di sconfiggerlo elettoralmente. Intanto fino a quella data continueremo a sperare e a penare con stenti e sacrifici aascoltando le solite coionate e barzellette varie condite di notizie dei soliti migranti in arrivo e ben sistemati possibilmente in ville,alberghi a 3-4 stelle e una gran parte di sempre piu' poveri italiani che continueranno a morire di fame.. con poveri anziani pensionati rapinati e brutalmente uccisi da giovani CRIMINALI ROMENI ai quali,come sempre, sara' permesso di scorazzare tranquillamente sul nostro territorio nella totale indifferenza . CHE SCHIFO !

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 30.04.15 09:35| 
 |
Rispondi al commento

bannato?

bannato ribannato, mondo Commentatore certificato 30.04.15 09:31| 
 |
Rispondi al commento

___________________


voglio ricordare a quelli del PD che se 38 di voi non hanno votato è uguale a dare un voto al Fascistum....

dov'è la vostra responsabilità verso gli elettori che dovete proteggere e che rappresentate?

mentre sbuffate anzi fate finta di sbuffare sotto al colletto....

voi siete complici del vostro Segretario..in quanto che davanti ai microfoni dite che non siete d'accordo e che volete uscire dal partito....
ma quando si arriva ai fatti....

invece di votare contro ve ne uscite a farvi un caffè...

come faceste per lo scudo fiscale di 95 miliardi di Berlusconi e compagnia!


siete senza spina dorsale cioè molluschi attaccati alla poltrona e senza nessuna credibilità...

lo scoprirete quando sarete un vostro partito di minoranza..cioe il dopo Ebete....

quando gli Italiani avranno scoperto il vostro trucco...

john buatti 30.04.15 09:21| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+7
Tramonti a Nordest

(Quando si parte per la guerra? 058)


CON L'EBOLA MILIONI DI MORTI


12 febbraio: Le cosche potrebbero appoggiare l'Isis in cambio di armi e droga.
13 febbraio: Le armi chimiche di Gheddafi sono in mano all'Isis.
14 febbraio: Il virus dell'ebola usato dall'Isis per attentati terroristici.
15 febbraio: Isis minaccia: il Mediterraneo si colorerà di sangue italiano.
16 febbraio: L'Isis punta dritto a Roma.
17 febbraio: La Lega grida al pericolo Isis.
18 febbraio: Isis minaccia: abbiamo portato 'bomba radioattiva' in Europa.
19 febbraio: Allarme per possibili infiltrati Isis sui barconi.
20 febbraio: Il piano dei barconi-bomba dall'Isis.
21 febbraio: Isis, nuove minacce all'Italia: pronti lupi solitari.
22 febbraio: L'ultima minaccia dell'Isis: attaccare Roma coi missili.
23 febbraio: Isis, nuove minacce all'Italia via Twitter.
24 febbraio: L'Isis minaccia l'Italia: non fateci la guerra.
25 febbraio: Boko Haram minaccia l'Italia: finirete come schiavi.
25 febbraio: La paura dell'Isis allontana i turisti dalla Sardegna.
25 febbraio: Amnesty: con Isisi risposta a minacce inadeguate.
25 febbraio: L'Isis addestra i bambini a decapitare gli ostaggi.
25 febbraio: Italia più esposta rispetto al passato.
26 febbraio: L'Isis devasta anche l'arte come i talebani.
26 febbraio: Svelata l'identità del boia Jihadi John, è londinese.
27 febbraio: Isis, l’allarme degli 007: cresce rischio attacchi, anche da donne.
28 febbraio: L'Isis minaccia la Sicilia, bruceremo il Mediterraneo.
1° marzo: Isis: nessuna minaccia concreta per Pisa.
2 marzo: L'Isis fa guerra a Twitter: a morte il fondatore e i dipendenti.
3 marzo:
4 marzo: La jihad parla italiano.
5 marzo: Isis: ora abbatteremo le piramidi.
6 marzo:
7 marzo: Isis minaccia l'Italia: hacker attaccano il sito del PD toscano.
8 marzo: L'ultima follia dell'Isis: tiro al bersaglio sui civili.
8 marzo: La propaganda dell'Isis ora parla la lingua dei segni.
........
....

-----------------------

.

epe pepe 30.04.15 09:17| 
 |
Rispondi al commento

I N/S. fanno finta di non capire :

Il Governo PD non approverà MAI il Reddito di cittadinanza !!! ,
perchè farebbe aumentare i consensi verso l'unica forza politica che fa paura alla Partitocrazia e allo "Status Quo " :: Il M5St.

Al PD interessa SOLO la Legge Elettorale Italicum con cui potrà governare in modo
DITTATORIALE-LEGALIZZATO
(( appoggiato dalla Magistratura-Corte Costituzionale, dalla Finanza & Lobby varie ,
dai capo bastone-venduti dei Sindacati ,
dalla Chiesa in genere che è sempre stata filo-Governativa ,
dai milioni di personaggi che vivono di "politica "con stipendi e pensioni esose ,
dagli Ufficiali-Militari-Mercenari del Ministero degli Interni che hanno paura di perdere i Loro privilegi ,
dalla Confindustria ,
dalle Multinazionali che non pagano tasse , dalle COOP.rosse che non pagano tasse ,
dalle Banke-private che non solo creano denaro dal NULLA , non pagano tasse , e sono pure salvate con i soldi dei Cittadini ,
dai migliaia di dipendenti RAI ,
dai migliaia di giornalisti che hanno paura di perdere il Finanziamento Pubblico con cui tengono ancora la poltrona , ecc. , ecc. )) .



Lino Viotti Commentatore certificato 30.04.15 09:11| 
 |
Rispondi al commento

comunque nessuno può contestare il fatto che se tutto quello che ha fatto e sta facendo il pd adesso,lo avesse fatto in passato berlusconi...ci sarebbe stata la guerra nelle strade!!!!vero piddini???vero????avremmo avuto manifestazioni dei sindacati un giorno e manifestazioni dei piddini l'altro.invece,toh,il pd distrugge il Paese e i piddini tacciono....
O NO??????????????????????
provate a dire che non è vera questa cosa!c'è un piddino che vuole contestarmi??

p.s. il termine piddino è assolutamente usato nel modo corretto,visto che il termine grillino è stato da loro sdoganato.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.04.15 08:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSI',A NASO

Non so se gli Italiani provano le mie stesse sensazioni ma col passar del tempo si fa sempre più evidente lo svilimento della funzione Parlamentare con passaggi governativi attraverso molteplici legislature che sostanzialmente affermano l'involuzione della nostra democrazia.
Non dimentichiamo che Berlusconi è parte di quei poteri forti che condizionano la vita sociale,politica ed economica dell'Italia ed i suoi deputati e senatori erano e sono parte della sua impresa.
Forza Italia, che in questo momento finge di stare all'opposizione, durante il suo periodo governativo ne ha fatte di cotte e di crude sopratutto nel campo della giustizia adottando la fiducia come iter procedurale.
Sotto il governo Berlusconi la Protezione Civile è diventata una cassa cash per ogni genere di capriccio politico mentre i paesi annegavano nel fango dell'incuria.
Come è successo in Liguria con il cemento delle infrastrutture si è ripetuto in Campania con sprechi e danni ambientali adottando decreti d'urgenza che hanno favorito le lobby della gestione dei rifiuti.
Oggi il PD di Renzi difende a spada tratta l'Expò che in futuro rivelerà i suoi sprechi e le sue magagne.
Il governo della nazione ricorre spesso alla fiducia e legifera al di sopra di un Parlamento che ha perso ogni potere grazie alla codardia dei suoi deputati.
Quella sinistra che ha tanto criticato i governi di destra in realtà adotta lo stesso comportamento evidenziando la sua grande ipocrisia.
La classe dirigente è frutto di questa involuzione democratica e a naso ne vedo le conseguenze visto lo stato in cui versa la nazione.
Le leggi sono fatte dagli uomini e quindi sono lo specchio della loro consistenza e della loro coerenza.
Come i sudditi di Berlusconi i deputati di Renzi temono di perdere la poltrona e quindi si regolano di conseguenza.
Con il ricorso alla fiducia sull'Italicum si rischia di andare al voto e forse Renzi vuole far approvare la sua legge elettorale per vincere tutto nei prossimi mesi.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 30.04.15 08:23| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!abbiamo bisogno di un post su cosa succede in parlamento e sulla questione della fiducia.facciamo sentire il nostro pensiero anche qui sul blog!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.04.15 08:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovanni Endrizzi - Portavoce Cinque Stelle Senato

VE LO RICORDATE IL TAVOLO M5S / PD?
VI PREGO DI CONDIVIDERE QUESTO VIDEO PER RICORDARE DA CHI SIAMO GOVERNATI

Fare una legge con un condannato e porre la fiducia..è successo questo.

- Via i condannati dal Parlamento
- Preferenze
- 2 Mandati a casa

https://www.facebook.com/GiovanniEndrizziPortavoceCinqueStelle/videos/1610471445834006/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 30.04.15 07:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il colpaccio di Juncker sugli OGM
Inviato da Redazione il 29/4/2015 21:00:00 (616 letture)
http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4704
Il grosso vantaggio dell’UE per le lobby finanziarie e industriali è che è molto più facile influenzare un potere centrale che i singoli governi dei 28 paesi membri.

Ieri infatti la Commissione guidata dall’ineffabile Juncker, noto amico dei piccoli contribuenti e feroce avversario delle grandi multinazionali che tentano di eludere il fisco, ha autorizzato l’introduzione in tutta l’UE di 19 OGM, senza attendere il parere di Parlamento e Consiglio europeo. L’autorizzazione vale 10 anni su tutto il territorio europeo e include gli Stati che si erano opposti.

Ovviamente sui giornaloni nazionali non troverete grandi titoli. Sopire, troncare.

Fonti riportate dal Figaro spiegano che il presidente Juncker era “ossessionato dalla quantità di richieste di autorizzazione di OGM bloccate” (dagli Stati membri, NdR). Bravo Juncker, è noto che i cittadini europei si torturano ogni giorno sul problema degli OGM bloccati. [...]

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 30.04.15 07:37| 
 |
Rispondi al commento

Il Regime affamatore di R-enzi dice che i soldi per il Reddito di Cittadinanza non ci sono ma questo è falso.A parte il fatto che ci sono i soldi degli F35 .Gli Italiani sono 60 Milioni se ognuno pagasse 300 Euro l'anno, che sono una cifra alla portata di tutti si avrebbero 18 miliardi, cifra più che sufficiente per garantire un Reddito di Cittadinanza a tutti i disoccupati per sempre
Alle regionali prenderemo il 30 % Il M5S fa sempre più paura

pardo zerotti Commentatore certificato 30.04.15 07:36| 
 |
Rispondi al commento

FORZA M5S, FORZA BEPPE, FORZA ALICE!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.15 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Io amo il movimento a 5 stelle. Pero' davvero penso che state mettendo troppa energia su questo reddito di cttadinanza. Sara' che vivo all'estero da piu' di 15 anni, ma mi sembra una misura non adatta ad un popolo in cui i furbi sono sicuramente una percentuale altissima. Su questo no vi seguo.

Anthony NY Commentatore certificato 30.04.15 00:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sempre più fiero dei nostri eletti e di tutti noi!!!!
caffè a 5 stelle qui,blog!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.04.15 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Forza Baltimore!!

** ** **** * **
www.youtube.com/watch?v=za01QWLXisQ


red'nblack (-}-» 29.04.15 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Babbeo Benzi: "Non possiamo fermarci"; ottimo, così, quando 'o pijeremo a carci ner culo, c'avemo pronta 'a stessa giustificazzione.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.04.15 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Presidente Mattarella.

Insigni giuristi affermano che l'Italicum così com'è formulato presenti difetti di INCOSTITUZIONALITA' simili a quelli del Porcellum.

Ora per evitare di firmare, senza rimandarle alle camere come ha fatto qualche suo predecessore leggi che POI...(ma MOLTO POI...e dopo che avevano già fatto troppi danni al popolo italiano) sono state dichiarate INCOSTITUZIONALI...

Quindi se lei ha lo stesso dubbio LA RIMANDI ALLE CAMERE...e se gliela ripresentano tale e quale e quindi è obbligato dalla Costituzione a firmarla lo stesso...

allora a quel punto convochi tutti i mezzi d'informazione e le tv a reti unificate e dica chiaramente al popolo italiano che ha firmato quella legge SOLO perchè obbligato a farlo ma che lei personalmente la considera INCOSTITUZIONALE...

Lei ha questo diritto di "esternazione" no?...pertanto lo usi contro chi si è messo in testa chissà per quali oscuri motivi di stravolgere la Carta Fondamentale del nostro Paese.

Altrimenti anche Lei potrebbe apparire agli occhi della gente 'complice' della stesura di questo atto, SE ILLEGGITTIMO.

Dino Colombo. Commentatore certificato 29.04.15 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Più di mezza italia vuole approvare la legge sul Reddito di Cittadinanza. Al governo diciamo: o col popolo o rivoluzione cominciando dal 1 maggio con l'expo. Facciamoci sentire perché questa banda di governanti con il paraocchi pensa agli immigrati e non a noi cittadini italiani. Basta è Ora di Finirla mettete questi 17 miliardi e che si diano una mossa se no scenderemo nelle piazze di tutta italia a farci sentire. Il popolo italiano prima di tutto!!!!

Rex Olly 29.04.15 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Giulio Cavalli
2 h ·

Sul voto di oggi credo che abbia scritto bene Alessandro Gilioli nel suo blog:

"Il tramonto di questa ex classe dirigente piddina tuttavia era iniziato molto prima e ha ragioni lontane. Affonda cioè le sue radici quando è cominciata la politica dell'acqua tiepida, l'inseguimento di Casini e Fini, i compromessi con cani e porci, l'appoggio a Monti - e via suicidandosi. In fondo anche l'opposizione a Berlusconi dura a parole ma morbida nei fatti non era tanto diversa dalla contrarietà parolaia ma inane e inconcludente mostrata contro Renzi: stessa mancanza di coraggio, stessa incoerenza tra parole e comportamenti. Alla fine, si raccolgono i frutti dei semi che si sono gettati, e troppi anni di tikitaka senza mai tirare in porta alla fine annoiano tutti.

Comunque quello che è successo oggi è stato un evento igienico, cioè che fa pulizia di equivoci e fraintendimenti: il Pd è il partito di Renzi e dei suoi, gli altri sono solo comparse un po' ridicole e indecise a tutto, quindi alla favoletta del poliziotto buono che fa il controcanto a quello cattivo non ci crede più nessuno.

Meglio così, almeno in questo.

Per il resto, se mi capitasse di leggere ancora su qualche quotidiano un titolo sulle paurose minacce della minoranza dem al leader, mi limiterò a usarlo per il fondo della lettiera del gatto - sperando che il gatto non se ne abbia a male".

http://www.giuliocavalli.net/2015/04/29/titubante-minoranza-del-pd/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.04.15 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cittadini parlamentari del M5S...
Chiedete un incontro urgente al Presidente Mattarella su cosa ha intenzione di fare all'atto della firma sul 'Porcellinum'...

E' un VOSTRO DIRITTO chiedere l'incontro e un SUO DOVERE concedervelo.

Anche a costo di sentirvi dire le sue VERE INTENZIONI ma con PREGHIERA DI NON DIVULGARLE...e voi non le divulgherete.

Non possiamo più assistere al suo 'assordante silenzio' senza chiedergli un incontro...quando qualcuno sta cercando forse di aggirare la Costituzione...Azzo...

Dino Colombo. Commentatore certificato 29.04.15 22:47| 
 |
Rispondi al commento

UNA VERGOGNA PER L'ITALIA
E' evidente che i Nazisti di Equitalia sono i cani da guardia del Regime
In Campania La Partitocrazia ha avuto la sfrontatezza di riciclare come candidato Governatore una dirigente di Equitalia che era già stata Trombata alle Europee.Ormai questi PAPPONI non si vergognano più di niente
CI STANNO PRENDENDO PER I FONDELLI. MANDIAMOLI A CASA

pardo zerotti Commentatore certificato 29.04.15 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono le prove.
Bersani, Civati, D'Alema e altri hanno detto ai loro tirapiedi:
"Votate la fiducia a Renzi".
Noi voteremo contro per salvare la nostra faccia simile alle nostre terga.
Mi raccomando, votate Renzi altrimenti andiamo a casa tutti e i soldi non li fottiqmo al Popolo Italiano.
Poi dicono che io sono un Troll PD!

Ivan Italico 29.04.15 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A cui aggiungo un post laterale qui sul blog:

"Oggi in Italia ci sono persone che per portare qualcosa da mangiare a casa sono costrette a lavorare senza contratto, senza sicurezze e per soli 15 euro al giorno, ovvero, per poco più di 1 euro e mezzo all'ora. Uno sfruttamento che prima coinvolgeva soltanto i cittadini stranieri, ma che ora si è esteso anche agli italiani.

Persone che perdono ogni giorno la propria dignità, rinunciando ad un diritto sacro santo come quello del lavoro che per loro è diventato semplicemente sfruttamento. Cittadini abbandonati dallo Stato che pur di non rubare, accettano qualsiasi tipo di stipendio, in "nero".

Abbiamo un governo che fa riforme per ridurre i diritti dei lavoratori anziché per proteggerli, che non si è mai occupato minimamente di porre dei limiti al lavoro irregolare e che, continua a non dare valore alle parole "dignità e libertà", facendo finta di non sentire quanto si parla di reddito di cittadinanza."

Ripeto...DOV'E' IL RUOLO DEL SINDACATO IN TUTTO QUESTO?...DI COSA SI OCCUPANO VERAMENTE CGIL CISL E UIL SE IN ITALIA POSSONO ACCADERE QUESTE COSE?

SE TUTTI I DIRITTI DEI LAVORATORI SONO DISGTRUTTI GIORNO PER GIORNO?

Qualcuno un giorno ha detto: "Giudicateli dai loro frutti" e se i "frutti" dei Sindacati tutti, ma in particolare dei tre più forti CGIL CISL E UIL sono questi, dovrebbero rendersi conto che HANNO FALLITO SU TUTTA LA LINEA...

E di conseguenza...CHE CAZZO CI STANNO A FARE ANCORA ALLA GUIDA DI QUESTI SINDACATI LA CAMUSSO, BARBAGALLO E QUELL'ALTRA DELLA CISL CHE MANCO SO COME SI CHIAMA?

RITIRATEVI CHE FORSE QUALCUNO MEGLIO DI VOI TORNERA' A DIFENDERLI DAVVERO I DIRITTI DEI LAVORATORI!...

Dino Colombo. Commentatore certificato 29.04.15 22:23| 
 |
Rispondi al commento

leggo un sito:

"Ed ecco l'ultimo (in ordine di tempo) assalto al castello dei diritti dei lavoratori faticosamente costruiti negli ultimi 200 anni:

- Possibilità per i contratti individuali certificati (anche da consulenti del lavoro) di derogare alla legge e dai contratti collettivi. Ergo, il dipendente, se ricattato dal datore di lavoro, pur di avere il contratto potrebbe essere "invitato" a fare rinunce incredibili sui suoi diritti (ferie, malattia, maternità, permessi, diritto di sciopero...). La dicitura "derogare alla legge" nello stilare un contratto la dice lunga sui reali obiettivi di questo Collegato Lavoro.

- Impossibilità per i lavoratori precari di rivalersi contro un ingiusto licenziamento oltre i due mesi dall’evento. Insieme a questo si introduce anche il termine di due mesi per impugnare il licenziamento orale. Questa norma è particolarmente significativa, in quanto nella pratica “certifica”, anche se non ufficialmente, l’introduzione di questa nuova forma di licenziamento. Infatti ad oggi non esiste un termine temporale proprio perché è impossibile al lavoratore provare quando è stato licenziato “a voce”. Se un lavoratore va a denunciare un ingiusto licenziamento orale, il datore di lavoro potrà sempre dire di averlo comunicato "oralmente" più di due mesi prima. In questo modo sarà più semplice per il lavoratore prendere "analmente" il licenziamento.

- Introduzione del termine di sei mesi per iniziare la causa del lavoro, mentre fino ad oggi non esisteva alcun termine e riduzione del risarcimento per i contratti illegittimi limitata al pagamento di un indennizzo che andrà da un minimo di due a un massimo di dodici mensilità (fino ad oggi non c’era alcun limite al risarcimento danni a favore del lavoratore). Insomma, devi fare causa in fretta e sarai risarcito (se mai lo sarai), per legge, pochissimo."

Ora io mi domando e dico...a che servono TRE ELEFANTIACI SINDACATI COME CGIL CISL E UIL SE PERMETTONO CHE ACCADANO QUESTE COSE?

Dino Colombo. Commentatore certificato 29.04.15 22:14| 
 |
Rispondi al commento

non si capisce piu' niente in questo blog!!!
non sembra possibile segnalare un problema, è troppo pieno di pubblicità, sembra riservato ai pazzi e agli addetti ai lavori.
non riesco piu' a seguirlo! troppe immagini, contattate un esperto di comunicazioni. cosi' com'è allontano, non avvicina. non lo seguo da tempo, non riesco a farlo.
un principio della comunicazione grafica dice che piu' roba si mette meno si legge!!!
io non ci capisco niente, lo trovo assurdo , e c'ho unas laurea, una specializzazione e qualche master, oltre che un lustro di esperienza. e la massa con al massimo il diploma? che fa? scappa?

vincenzo N., napoli Commentatore certificato 29.04.15 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

----DISCORSO SULLA SERVITU' VOLONTARIA - Wikipedia----


http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/04/28/italicum-ma-che-paura-avete/1631911/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=newsletter-2015-04-29

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.04.15 21:13| 
 |
Rispondi al commento

insisto:facciamo un post sulla vergogna della fiducia alla camera???????

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.04.15 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Propongo che in Italia vebga reintrodotta la pena di morte per chi uccide per rapina eccetera.
Una cosa semplice da capire.
Hai ucciso una povera vittima per rubare?
Vieni ucciso.
Ma non in modo asettico, vieni ucciso da persone che sanno come procurarti sofferenza prima della morte.
Deve essere una condanna esemplare, piena di dolore.

Ivan Italico 29.04.15 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco come qualcuno creda (può sperare) che l'Italicum non passi.
Non c'è nulla di anticostituzionale. Se la legge viene votata nulla la fermerà.
Forse un referendum ma in Italia i referendum sono fatti per perderli se non in casi particolari.
Organizziamoci per vincere nel 2018. Renzi non combinerà nulla di buono in questi 3 anni scarsi che mancano. L'ultimo è una campagna elettorale perenne tra l'altro.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.04.15 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno sa che fine hanno fatto le firme per " Fuori dall' Euro"?

Kok 29.04.15 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i conigli

http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2015/04/28/italicum-camera-conferma-fiducia-a-governo.-renzi-grazie-a-chi-ha-votato-strada-ancora-lunga_e3aee14f-7413-4b59-a4fa-1489a65affeb.html

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.04.15 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.termometropolitico.it/1159790_intervista-valeria-ciarambino-candidata-del-m5s-alle-regionali-campania.html

kok 29.04.15 20:20| 
 |
Rispondi al commento

@ Max Stirner

Riguardo a Carlo Freccero e al sottocommento.
Avrebbe le carte in regola per fare una denuncia per mobbing.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 29.04.15 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma cosa aspetta Mattarella Presidente della Repubblica?
Il governo presieduto dal megalomane strakazzaro sta sovvertendo l'ordine Costituzionale a suo uso e consumo!!!
Esiste ancora in questa nazione un Capo dello Stato garante delle Costituzione Repubblicana?

Clesippo Geganio 29.04.15 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe D'Ambrosio Fare Storia.

www.youtube.com/watch?v=5MoUlJtY-5c

W m5*

gennaro fu 29.04.15 19:57| 
 |
Rispondi al commento

x i miei corregionali

Si vota x cambiare e siccome voglio cambiare
il mio voto x Alice Salvatore

e tu se vuoi cambiare adesso è il momento

saluti ai monelli del blog

old dog 29.04.15 19:29| 
 |
Rispondi al commento

grande Di Battista

pres. camera: ..abbia rispetto.. dei colleghi

Di Battista: ah, pensavo delle pecore..

eccezzionale

psichiatria. 1 29.04.15 18:51| 
 |
Rispondi al commento

SE LA MINISTRA PER I RAPPORTI CON IL PARLAMENTO, SI RITIENE SODDISFATTA DEI NUMERI DEL SUO "PIDDI'" SUL VOTO DI FIDUCIA,
VUOL DIRE CHE IO SONO DIVENTATO "LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO"..
CI MANCAVA PURE CHE I DEPUTATI DEL PIDDI' AVESSERO PRESO UN PROVVEDIMENTO DISCIPLINARE PER NON AVER VOTATO LA FIDUCIA..
MA SIAMO ARRIVATI ALL'ASSURDO..
COSE DA PAZZI..
SIAMO GIUNTI ALLA "DITTOCRAZIA"..
da Messina

Domenico Sgarano 29.04.15 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Io rimango scettico sul reddito di cittadinanza,
come ho già avuto modo di spiegare, l'iniziativa e nobile e non dovrebbe essere nemmeno oggetto di battaglia politica.
Renzi sta allungando-come si dice-il brodo, e tutti in Parlamento gli vanno dietro..in un inutile confronto.
Mentre l'italia sta affondando, e le imprese chiudano a ripetizione i "battenti", da nord a sud passando per il centro, a Roma discutano della legge elettorale.
L'italia è FALLITA o si inizia a pensare a buttare all'aria il banco, oppure con i discorsi di questi saremo destinati a vivere in uno "stato d'accattonaggio a tempo indeterminato".
Ormai la pressione fiscale è insostenibile(dal 1980 ad oggi è salita dal 30% al 45% solo la diretta) senza calcolare tutte le altre voci che compongo la fiscalità generale, che fa salire la "rapina legale" al 70%.
I prossimi 5 anni saranno peggiori dei precedenti e in italia le tasse sono un fenomeno irreversibile, per cui, più che stare a perdere tempo a discutere di cose che dovevano essere fatte 20 anni fa, parliamo di come fermare "l'emorragia" delle aziende che fuggano dall'italia e su come riportare la tassazione al massimo sul 30%..pena l'oblio economico e sociale.
In momenti critici come questi servono scelte che possano mettere anche in "crisi" la democrazia..pazienza...ma non possiamo rimanere alla merce/ostaggio di una"maggioranza/minoranza" che sta dettando le regole del gioco, sulla testa della reale maggioranza degli italiani.
Cosa ancor peggiore frutto di una legge incostituzionale, che però garantisce la costituzionalità di un Parlamento.
Penso che sia giunto il momento di decidere se "rigirare" l'italia oppure continuare a cazzeggiare facendo trascinare in discussioni "insulse" condannando però, il paese a rimanere un paese alla "rovescia"
.

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 29.04.15 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERSANI
CUPERLO
CIVATI
MINEO
FASSINA
D'ATTORE
E ALTRI 150
SE UESTI SONO UOMINI......

aniello r., milano Commentatore certificato 29.04.15 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinaza farà ripartire l'economia interna, anche i commercianti sono favorevoli.

Siamo il paese europeo più tassato e la gente prima pensa a pagare le tasse e poi se gli restano soldi compra qualcosa.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 29.04.15 17:37| 
 |
Rispondi al commento

INTANTO BUON LAVORO AD ALICE SALVATORE CON IL SUO MOVIMENTO 5 STELLE LIGURIA,E CHISSA' CHE LA FINISCANO CON QUESTI SPRECHI E CHE DIANO AL VIA AL REDDITO DI CITTADINANZA

alvise fossa 29.04.15 17:19| 
 |
Rispondi al commento

ot

""Italicum, governo supera prima fiducia: 352 sì
Ok anche da 50 dissidenti democratici su 70""

è da un po' che lo dico ...la colpa non è di matteuccio nostro...

""Io nun ce l'ho cò te ma cò quelli che te stanno vicino e nun t'hanno buttato de sotto.""

:)

pabblo 29.04.15 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON SERVE CHIEDERE LA FIDUCIA PER BEN TRE VOLTE, PERCHE' SE UN GOVERNO NON E' DEGNO DI GOVERNARE, LO SI VEDE ANCHE SE LA CHIEDE UNA SOLA VOLTA..
QUESTA MAGGIORANZA AGONIZZANTE DI GOVERNO, NON HA PIU' I NUMERI PER POTER GOVERNARE..
E'GIUNTA L'ORA DI DICHIARARNE UFFICIALMENTE LA SUA MORTE..
da Messina

Domenico Sgarano 29.04.15 17:09| 
 |
Rispondi al commento

OT musicale:

Regà, nun potete privarve de questo....


https://www.youtube.com/watch?v=aTnJhGF884Y

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.04.15 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANDATE IN MASSA IN TUTTE LE TELEVISIONI A DENUNCIARE AGLI ITALIANI, LA VERGOGNA CHE SI STA CONSUMANDO IN QUESTE ORE NEL PARLAMENTO ITALIANO.. ALTRO CHE STORIE
da Messina

Domenico Sgarano 29.04.15 16:58| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO GOVERNO MERITA DI ESSERE SFIDUCIATO DAGLI ITALIANI CHE NON RIESCONO AD ARRIVARE ALLA FINE DEL MESE E NON SOLO..
E SIAMO DI NUOVO ALLE SOLITE, IN ITALIA TUTTO CAMBIA PURCHE' NULLA CAMBI..
da Messina

Domenico Sgarano 29.04.15 16:47| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA NON LA PUO' E NON LA DEVE CAMBIARE UNA SOLA PERSONA..
BASTA CON QUESTA PREPOTENZA ALLA CAMERA..
da Messina

Domenico Sgarano 29.04.15 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi aspettate che rinuncino alla pensione
Siete dei poveri illusi
Piuttosto daranno i voti al fascistellum di sinistra del resto anche il primo era socialista

L'articolo del fatto illuminante o scusante

Rosa Anna 29.04.15 16:44| 
 |
Rispondi al commento

LA RIFORMA DELLA LEGGE ELETTORALE SI DEVE DISCUTERE, ALTRIMENTI SI DICHIARA UFFICIALMENTE LA MORTE DELLA DEMOCRAZIA..
NON SI PUO' CHIEDERE LA FIDUCIA SU UN PROVVEDIMENTO COSI' IMPORTANTE..

Domenico Sgarano 29.04.15 16:37| 
 |
Rispondi al commento

PER FAVORE AGGIORNATE IL POST ALLA PUNGENTE ATTUALITA'..

Domenico Sgarano 29.04.15 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI PAGHERA' PER L'AFFITTOPOLI ( VEDI ARTICOLO IL TEMPO ) E CHI PER I VITALIZI DOPO UN GIORNO DA POLITICO ? CHI SI ASSUMERA' LA GRAVITA' DELL'ONERE DERIVANTE DAI PROVVEDIMENTI LEGISLATIVI SICURAMENTE ILLEGALI NELLA SOSTANZA SE NON NELLA FORMA E CHE HANNO CONSENTITO QUESTI SPERPERI ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 29.04.15 16:12| 
 |
Rispondi al commento

da ILTEMPO.IT
ECCO COME FANNO FRUTTARE IL PATRIMONIO DELLO STATO QUESTI FARABUTTI E DELINQUENTI CHE CI HANNO ROVINATO PER ARRICCHIRSI LORO ED I LORO AMICI E PARENTI MENTRE UN POPOLO MUORE DI FAME

Non solo appartamenti di pregio nel centro storico della Capitale affittati a prezzi ridicoli o locali non residenziali regalati a partiti politici, sindacati, centri sociali e associazioni para-filantropiche, ecco il nuovo filone della nostra inchiesta: gli impianti sportivi comunali. Almeno 126 strutture concesse a canoni bassissimi a società sportive, le quali a loro volta spesso hanno messo su un vero e proprio business.Palla al centro. Dopo "Affittopoli1" e "Affittopoli2", ecco il terzo Tempo dell’inchiesta che sta facendo tremare il Campidoglio.
Affittopoli ora sbarca nel mondo dello sport.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 29.04.15 16:09| 
 |
Rispondi al commento

ECCO LA SOLIDARIETA' DI CHI CI DOVREBBE RAPPRESETARE E DI FATTO RAPPRESENTA SOLO SE STESSO :

Lo scandalo è questo che si legge su libero.it in cui questa gentaglia di politici canaglia si autodeterminano compensi e benefit senza limiti in contrasto ad ogni principio di rappresentanza, conflitto d'interessi, economicità della spesa e nel silenzio di una magistratura dormiente.

L'ARTICOLO

L'Italia dei privilegi è anche quella che riconosce vitalizi da oltre 1.700 euro al mese netti a parlamentari per un solo giorno. Una vergogna pari quasi al vitalizio ancora riconosciuto ai condannati in via definitiva, su cui le camere hanno prom esso di intervenire sena che ancora sia accaduto nulla. Non si tratta ovviamente di numeri in grado di cambiare alcunchè nel panorama economico del Paese, ma è evidente che non è più possibile - per una semplice questione di principio - chiedere sacrifici ai comuni cittadini in presenza di oggettivi privilegi come quelli descritti nel video sopra.

COSA VUOL DIRE QUESTO ? 1700 EURO MESE VUOL DIRE 20.400 EURO ANNUI CHE IN UNA DURATA MEDIA DELLA VITA DI UN QUARANTENNE SONO ALTRI 40 ANNI ALMENO. IL CHE VUOL DIRE 816.000 EURO PER AVER LAVORATO UN GIORNO. MA LA CORTE DEI CONTI, LA CORTE COSTITUZIONALE, IL PRESIDENTE E L'OPPOSIZIONE CHE CACCHIO FANNO ? COME SI FA A FAR PASSARE QUESTE LEGGI MENTRE POI UN POPOLO MUORE DI FAME ANCHE SE LAVORI COME UN NEGRO ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 29.04.15 16:02| 
 |
Rispondi al commento

prenotate un carro funebre
La moribonda democrazia sta aspettando il prete
Mi raccomando non fiori ma opere di bene

Rosa Anna 29.04.15 15:26| 
 |
Rispondi al commento

ma vogliamo postare sulla vergogna della fiducia in parlamento???direi sia ora di parlarne qui!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.04.15 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrivere in questo Blog e lavare la testa all'asino NON sono la stessa cosa: coll'asino è più produttivo.

Non disturbatevi, me lo dico da solo:

-ma perchè non ti togli dai @@ allora??

-ma vaffanculo

-ma vai a cagare

-ma chi te vuole?

dai su vediamo i commenti, in genero quando c'è da sparare cazzate intervenite a nastro. Su, dai.


Se l' Italicum è incostituzionale, chi deve verificare l'incostituzionalità? Dovrebbe essere il Presidente della Repubblica, o sbaglio?

Giuseppe V. Commentatore certificato 29.04.15 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi riallaccio al discorso di Paola Taverna ieri sera a Ballarò e riportato, in parte, qui a lato.

Non solo hanno svuotato di potere le Camere riducendone a una, ma le prossime elezioni regionali altro non sono che pseudo elezioni politiche. E va detto chiaramente.

Va spiegato che in Senato (la fine ingloriosa di un nome dal prestigioso passato) andranno i nominati dei consigli regionali.
Per cui, il risultato delle prossime amministrative, decide anche i rappresentanti del senato domani.
E se tanto mi da tanto, sulla scorta della pronuncia della Suprema Corte di un anno e mezzo fa (!), anche qui ci sono tanti dubbi di costituzionalità.

Gian A Commentatore certificato 29.04.15 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Vincenzo Maurizio Santangelo-Portavoce 5 Stelle

Ma guarda un po' che fortuita combinazione! La scuola dell'infanzia "Del Bani", è l'unica scuola in Italia che andrà all'EXPO con un regolare sorteggio. E’ quella che fa parte dell'Istituto "Marconi" Di San Giovanni Valdarno, dove guarda caso, la preside è proprio lei, la mamma del ministro Boschi!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.04.15 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poltronissima culi in movimento Petrus-Unicum 148
6 gennaio 2013 alle ore 10.04
Nell'apprendistato dell'inciucio
nello scoreggiar con bocche
del cervello i culi in affitto
con determinata mercificazione
s'erano presentati al festival
della mercificazione della carne
nell'epoca dove s'esalta il vintage
di corpi svenduti in cambio di un posto sicuro
una poltrona oscena da sistemare
sotto il culo giurando e marchiati a sangue
con lo stemma osceno di fedelta' e servitu'
i merceneri tentando di sistemare
le proprie chiappe nella nefandezza totale delle proprie azioni
si svendono al miglior offerente
come vacche in calore
abituati al tradimento alla corruzione
alla menzogna del loro essere squallido
senza vergogna prostituendosi in pubblico
passando da una coalizione all'altra
in cambio di appalti di traffici illeciti
di ogni genere con le coscienze
calate negli abissi maleodoranti di nauseabondo vomito
le trovi li' insieme alle loro anime
che stringono fra i denti pezzi di mangimi
provenienti dai loro lubrici affari
prodotti dalle mascelle di culi in movimento
mentre iimmemore c'e' in corso
la beatificazione di nuovi movimenti
MONTI ARANCIONE che di nuovo
non hanno nemmeno una faccia ma solo feccia...AMEN

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.04.15 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Forza bepppe..

ugo 29.04.15 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Certo che dopo le cattive esperienze di conduzione Biasotti e Burlando,i liguri dovrebbero aver capito de cangiae musica o no.... ve piasono sempre gli stessi sonatoi?
Cangemo musica o no?

bannato ribannato, mondo Commentatore certificato 29.04.15 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Annemuuuuu!

bannato ribannato, mondo Commentatore certificato 29.04.15 14:02| 
 |
Rispondi al commento

La Globalizzazione della schiavitù

http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamentoeuropeo/2015/04/prendi-i-soldi-lasci.html

X Staff
si potrbbe pubblicare sul Blog un 5 giorni a 5 stelle Europa ?

luna dalmonte, Monti della luna Commentatore certificato 29.04.15 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Cari ligurl io me le ricordo le vostre lacrime e disperazione dopo l'ennesima alluvione perché ho pianto con voi. Fate in modo di non dimenticarle voi...

Gabriella c. roma 29.04.15 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Il miracolo spagnolo. Cresce disoccupazione e poverta'

...
"Il gruppo economia del partito Ciudadanos riporta un crescente numero di lavoratori poveri, con redditi al di sotto del salario minimo stabilito dallo Stato a 9,08 euro l’ora. Circa il 24% dei lavoratori salariati hanno contratti a tempo determinato, metà di coloro che sono stati intervistati dall’Indagine sulla Forza Lavoro del paese riportano di avere contratti a termine di meno di sei mesi. I lavori part-time contano per il 16% del totale. I giovani e gli immigrati stanno lasciando il paese, causando così una contrazione della forza lavoro — il che rende ancora più sorprendente il fatto che il tasso di disoccupazione sia così alto.
...
Il divario tra i dati economici propagandati dal governo e la realtà della vita quotidiana di molte persone spiega il motivo per il quale il Partito Popolare (PP) di centro-destra del premier Rajoy ha perso metà dei consensi rispetto a quando ottenne la maggioranza assoluta nelle elezioni generali del 2011. Il picco di disoccupazione del primo trimestre era in parte stagionale, dato che sono venuti meno i lavori temporanei del periodo di Natale, ma secondo i dati Eurostat le cinque regioni europee con il più alto livello di disoccupazione sono tutte in Spagna. Il sud dell’Andalusia, la regione più popolosa della Spagna, è in cima alla lista con un esorbitante 35%. Quasi metà dei disoccupati del paese non hanno più un lavoro da oltre due anni."

http://vocidallestero.it/2015/04/27/the-economist-la-ripresa-in-spagna-non-sta-funzionando/

acorruzzzzioneee

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 29.04.15 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Come si cambia..

...
"Oggi, voi del Governo e della maggioranza state facendo la «vostra» Costituzione. L'avete preparata e la volete approvare voi, da soli, pensando soltanto alle vostre esigenze, alle vostre opinioni e ai rapporti interni alla vostra maggioranza.
Il Governo e la maggioranza hanno cercato accordi soltanto al loro interno, nella vicenda che ha accompagnato il formarsi di questa modifica, profonda e radicale, della Costituzione. Il Governo e la maggioranza - ripeto - hanno cercato accordi al loro interno e, ogni volta che hanno modificato il testo e trovato l'accordo tra di loro, hanno blindato tale accordo. Avete sistematicamente escluso ogni disponibilità ad esaminare le proposte dell'opposizione o anche soltanto a discutere con l'opposizione. Ciò perché non volevate rischiare di modificare gli accordi al vostro interno, i vostri difficili accordi interni.
Il modo di procedere di questo Governo e di questa maggioranza - lo sottolineo ancora una volta - è stato il contrario di quello seguito in quest'aula, nell'Assemblea costituente, dal Governo, dalla maggioranza e dall'opposizione di allora.
...
Siete andati avanti, con questa dissennata riforma, al contrario rispetto all'esempio della Costituente, soltanto per non far cadere il Governo.
...
Ancora una volta, in questa occasione emerge la concezione che è propria di questo Governo e di questa maggioranza, secondo la quale chi vince le elezioni possiede le istituzioni, ne è il proprietario. Questo è un errore. È una concezione profondamente sbagliata. Le istituzioni sono di tutti, di chi è al Governo e di chi è all'opposizione. La cosa grave è che, questa volta, vittima di questa vostra concezione è la nostra Costituzione "

Sergio Mattarella - Dichiarazioni di voto Ddl di revisione Costituzionale: voto della Camera dei Deputati - 20 ottobre 2005

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 29.04.15 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I sondaggi per le regionali danno Gianni Maggi al secondo posto dopo Ceriscioli, daje :))

http://it.blastingnews.com/politica/2015/04/ultimi-sondaggi-politici-regionali-marche-a-confronto-maggi-m5s-supera-spacca-cdx-00368643.html

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.04.15 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha ragione Tinazzi, bisogna fare - meglio tardi che mai - guerrilla parlamentare come fecero al tempo della Legge Truffa, rovesciando le urne dove si votava la fiducia: fate si che i commessi abbiano la peggio, fate si che la Presidenta chiami i Carabinieri. Poi dimettetevi in massa e CONVOCATECI...Cristo di Dio!! Lo capite o no che le elezioni sono un miraggio...2018...poi chissa quando ancora. Gianroby, perchè non fai un anno sabbatico fuori dai @@ porca miseria...ma di che abbiamo bisogno ancora per dirlo in massa qui dentro e piantarla di fare i conigli?


https://www.youtube.com/watch?v=HxBD0EVH6C8

V Per Vendetta - Monologo (Quello che le serve è una storia)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.04.15 12:45| 
 |
Rispondi al commento

avanti con la marcia per il reddito di cittadinanza: http://webinformazione.blogspot.it/2015/04/m5s-e-la-marcia-per-il.html
forza M5S!

daven 93, padova Commentatore certificato 29.04.15 12:30| 
 |
Rispondi al commento

se la liguria rivota pd....ecco,non dico quello che penso...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.04.15 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Liguri, riprendetevi in mano la Liguria e non lasciatela a coloro che per decenni hanno fatto solo scempi e mangiato alle nostre spalle. Serve qualcuno sopra le parti ma soprattutto non legata a lobby e poteri. Avete un'occasione d'oro, non perdetela. Sempre e solo M5S

Franco R, Aulla (MS) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.04.15 12:22| 
 |
Rispondi al commento

M5S senza se e senza ma!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.04.15 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E te pareva...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.04.15 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot2

anche adolf ammirerebbe queste persone? :)

""Roma, 29 apr. (AdnKronos) - "Penso che la fiducia sia una forzatura non necessaria, soprattutto perché il voto sulle pregiudiziali ha dimostrato come anche con il voto segreto il governo abbia una larga e solida maggioranza. Re_nzi avrebbe dovuto fidarsi dei suoi parlamentari, che hanno il costume di dire come votano anche col voto segreto, assumendosi le proprie responsabilità". In ogni caso "non ho mai fatto mancare il mio voto di fiducia ai governi nei quali era presente il Pd, a partire dal governo Monti. A quei tempi votare per una riforma delle pensioni che non condividevo -per lealtà nei confronti del mio partito- mi è costato lacrime e sangue". Lo dice Cesare Damiano, del Pd, presidente della commissione Lavoro, in un'intervista a 'La Repubblica', annunciando il sì alla fiducia posta dal governo sull'Italicum.""


"" votare per una riforma delle pensioni che non condividevo -per lealtà nei confronti del mio partito- mi è costato lacrime e sangue"""

wow

ditelo agli esodati damiano era combattuto, anche allora... :)

pabblo 29.04.15 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot
la luce in fondo al tunnel... gli italiani ci credono... obbediscono e combattono anche?:)
ditelo a matteuccio...

""(AGI) - Roma, 29 apr. - Torna a calare ad aprile la fiducia dei consumatori e delle imprese. Lo rileva l'Istat. L'indice composito del clima di fiducia dei consumatori, diminuisce ad aprile 2015 a 108,2 da 110,7 del mese precedente.
Anche l'indice composito del clima di fiducia delle imprese italiane mostra un calo, scendendo a 102,1 da 103,0 di marzo.""

pabblo 29.04.15 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori