Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#Marcia5Stelle per il Reddito di Cittadinanza, terza tappa: Venezia

  • 63

New Twitter Gallery


marcia_venezia.jpg

Dopo le tappe di Bolzano e Trento, oggi Jacopo Berti, candidato Presidente M5S in Veneto, ci racconta insieme al portavoce Federico D'Incà, lo scandalo del MOSE: quanti miliardi sono stati sprecati e quanti sono finiti in tangenti! La Marcia Virtuale per il Reddito di Cittadinanza continua fino al 9 maggio quando ci ritroveremo tutti insieme a Perugia per percorrere 19 chilometri fino ad Assisi per la tappa finale. Un popolo in cammino per il Reddito di Cittadinanza.
Supportate il Reddito di Cittadinanza con l'iscrizione alla Marcia Virtuale e con un messaggio su Twitter con #marcia5stelle. Ci vediamo a Perugia, in alto i cuori!

"Jacopo Berti, candidato Presidente M5S in Veneto: Siamo qui a Venezia per la marcia virtuale, una marcia virtuale per il reddito di cittadinanza, 780 euro per chi è in difficoltà. Venezia è stata purtroppo il simbolo del MOSE, la più grande tangente della storia italiana.

Federico D'Incà, portavoce M5S: Il MOSE è un sistema di dighe mobili che servono per difendere Venezia. Negli ultimi 20 anni hanno investito su quest’opera 5,6 miliardi di euro, ed è costruita all’86%, quindi non è ancora finita.

LA MAPPA DELLA MARCIA VIRTUALE per il Reddito di Cittadinanza
marcia_virtuale_.jpg

All’interno di quest’opera si sono persi nel nulla, in tangenti, all’incirca 1 miliardo di euro. A chi sono finiti questi soldi? Ai partiti ed ai loro amici. In pratica i nomi sono i soliti: c’è Giancarlo Galan, Presidente della Regione Veneto per 15 anni. Ma non solo: questa persona è a tutt’oggi Presidente della Commissione Cultura alla Camera, stipendiato come tutti i parlamentari, ed è chiuso agli arresti domiciliari nella sua villa di Cinto Euganeo. Non solo, c’è anche il PD all’interno, ricordiamo Orsoni, ricordiamo Marchese, tutte queste persone hanno contribuito a questa distruzione che è avvenuta attraverso questa grande opera. Ma cosa è successo nel Veneto in questi ultimi anni mentre loro pensavano a sperperare i soldi, i nostri soldi? Abbiamo avuto una crisi gravissima: soltanto nel 2014 nel Veneto sono andate perse 3.000 aziende, 11.000 posti di lavoro. Ma non solo, il dato più sconvolgente è un altro ancora.

ISCRIVITI ALLA MARCIA VIRTUALE per il Reddito di Cittadinanza!(*)
marciaclicca.jpg

In questo periodo, dal 2012 al 2014, le persone che si sono vergognate per il loro stato economico ed hanno deciso di suicidarsi sono state 439, di cui 201 nel 2014. Il 30% nel Nord-Est che tutti pensavano come ad una Eldorado e dove la vergogna del fallimento economico, sia da parte degli imprenditori che da parte di chi lavorava nelle aziende, è tale, nelle loro comunità, nelle nostre comunità, che le persone si tolgono la vita pur di non dimostrare agli altri il proprio fallimento.
Di fronte a tutto questo viene in mente soltanto una cosa, cosa potevamo fare con i soldi delle tangenti di queste grandi opere che spesso sono inutili? Potevamo convogliarle all’interno del Reddito di Cittadinanza.

Jacopo Berti, candidato Presidente M5S in Veneto: Venezia è stata purtroppo il simbolo del MOSE, la più grande tangente della storia italiana. Miliardi di euro che invece di esser usati per aiutare i cittadini sono andati a riempire le tasche dei politici corrotti. Come Galan che ha intascato decine di milioni di euro e in questo momento vive nella sua villa costruita con i nostri soldi, continuando a percepire lo stipendio da parlamentare. E non vuole dimettersi! Noi oggi siamo qui per marciare tutti uniti contro la povertà, per la dignità, contro la corruzione, per riuscire a dare una speranza a chi oggi non la fa più.

Il percorso della marcia virtuale
25 aprile 2015 Bolzano - Tunnel del Brennero
26 aprile 2015 Trento - Scandali Vitalizi
Oggi, 27 aprile 2015 Venezia - Mose
28 aprile 2015 Firenze - Alta velocità
29 aprile 2015 Genova - Terzo Valico
30 aprile 2015 Torino - Tav
1 maggio 2015 Milano - Expo
2 maggio 2015 Ancona - Rigassificatore
3 maggio 2015 Terni - Acciaieria
4 maggio 2015 Roma - Mafia Capitale
5 maggio 2015 Napoli - Terra dei fuochi
6 maggio 2015 Taranto - Ilva
7 maggio 2015 Caltanisetta - Muos
8 maggio 2015 La Maddalena - G8

(*) per ora disponibile solo la versione desktop, presto quella mobile


27 Apr 2015, 12:00 | Scrivi | Commenti (63) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 63


Tags: crisi, Federico D'Incà, Jacopo Berti, marcia, marcia 5 stelle, marcia per il reddito di cittadinanza, marcia virtuale, povertà, reddito di cittadinanza, Veneto, Venezia

Commenti

 

forza Jacopo! Cominciamo a ripulire il Veneto

stefano v. Commentatore certificato 30.04.15 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Stanchi di essere tutelati da uno stato che non difende i diritti

spy phone hardware Commentatore certificato 30.04.15 11:17| 
 |
Rispondi al commento

no... leggendo i tuoi scritti...più nei pressi del Salto Angel


Il reddito di cittadinanza esiste in gran parte d'europa, è una direttiva dell'unione europea.
Con il reddito di cittadinanza l'economia interna riparte.

Il pd è indegno, pensano solo ai loro interessi, infatti nemmeno si sono diminuiti di 1 centesimo lo stipendio, VERGOGNOSO.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 28.04.15 10:06| 
 |
Rispondi al commento

se passate da abbasanta mi trovo sul corso garibaldi 60, anche se non ho mai fatto politica vorrei scambiare alcune riflessioni per quanto riguarda il nostro avvenire e il futuro dei giovani donne bambini. vi anticipo i miei cordiali saluti

salvatore zoccheddu 27.04.15 19:18| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' 5 STELLE E 5 STELLE VENETO

alvise fossa 27.04.15 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma con quali criteri vengono scelti i presidenti delle regioni? Viene eletto chi ruba di più? No, perchè quello siamo capaci a farlo tutti...E io che credevo che per essere presidenti di una regione ci volessero soprattutto una certa preparazione ed esperienza...ma soprattutto l'onestà nell'amministrare i beni pubblici...che è la cosa che manca di più...

Maria R., Carbonia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.04.15 16:32| 
 |
Rispondi al commento

ot?

"“Quando la necessità ci porta a usare parole sincere, cade la maschera e si vede l'uomo.”"

lucrezio

ma non credo si riferisse al nostro...

""Italicum alla Camera, aula vuota: solo 20 deputati per la discussione. Lettera di Re_nzi: “C’è in ballo la dignità del Pd”"

incredibile , ma, secondo i media, l'ha detto :)

pabblo 27.04.15 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vergogna PD e PDL in Veneto si sono intascati tanti di quei soldi pubblici e messo in provincia e regione tutti i loro parenti e tanti nomi non li hanno fatti Galan è il pezzo grosso ma ne mancano all'appello moltissimi.

E noi inoccupati che cerchiamo lavoro e stiamo senza stipendio fra poco andremo a mangiare gratis alle feste dell'unità.

VERGOGNA!!! SUBITO REDDITO DI CITTADINANZA!!!!!!!

Rex Olly 27.04.15 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://webtv.camera.it/home

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.04.15 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avanti con la marcia per il reddito di cittadinanza: http://webinformazione.blogspot.it/2015/04/m5s-e-la-marcia-per-il.html
forza M5S!

daven 93, padova Commentatore certificato 27.04.15 12:46| 
 |
Rispondi al commento

come mai gli avatar della marcia virtuale non aumentano ? c'è qualche bug? controllate

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 27.04.15 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza il pil del Veneto l'italia affonda. Non affidiamolo ad una soubrette o a fratelli coltelli.
Berti presidente.★★★★★

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 27.04.15 12:28| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/170483556479370/photos/a.170485639812495.1073741828.170483556479370/373665492827841/?type=1

Er Caciara er mejo paraculo de Trestevere Commentatore certificato 27.04.15 12:26| 
 |
Rispondi al commento

A Paolè...anche bellacarta!!!
La Buona costituzione....parteciparai al concorso se avrai buona costituzione e sana...hihihiih...belle parole che nascondoni un inghippo...."la Dittatura Democratica" fatta dal Partito Democratico!
Aooo...mejio de così!
Italiani spezzeremo le reni alla minoranza PD....hahahha...le comiche oggi...continuano!
Ciao Paolè!
Oreste ★★★★★ °.°

bannato ribannato, mondo Commentatore certificato 27.04.15 12:25| 
 |
Rispondi al commento

mose...tav..

sarà forse che matteuccio, predecessori et soci siano una imitazione di William Brodie?

:)

pabblo 27.04.15 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stanchi di essere tutelati da uno stato che non difende i diritti

Rosa Anna 27.04.15 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

At Illustrissimo e Reverendissimo signor padrone mio osservatissimo matteuccio I°... :)

‪#‎scuolesicure‬?

‪#‎scuolebelle‬?

http://www.lastampa.it/2015/04/27/multimedia/italia/nel-casertano-la-scuola-con-il-tetto-a-colabrodo-GI9tzDLQ8QHjlhvKuLsIHK/pagina.html

pabblo 27.04.15 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori