Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Reddito di cittadinanza: i soldi ci sono. Stop alle #Pensionidoro!

  • 74

New Twitter Gallery

marcia_beppe.jpg

Scarica e diffondi su Facebook l'immagine di copertina realizzata da TheHand. Il 9 maggio 2015 ci sarà la marcia Perugia-Assisi per il Reddito di Cittadinanza. Si partirà alle ore 12 dai Giardini del Frontone, Borgo XX Giugno, Perugia. L'arrivo è previsto intorno intorno alle 17-18 in Viale Patrono d'Italia presso la Basilica di Santa Maria degli Angeli, ad Assisi.

Per coprire i costi del reddito di cittadinanza pari a 17 miliardi all'anno, il M5S ha trovato le coperture in sprechi e regalie non in tagli allo Stato sociale. L'elenco completo delle coperture è disponibile qui. La prima voce che viene illustrata è relativa alla vergogna delle pensioni d'oro. Molti dei pensionati d'oro sono ex politici Amato (15.000 euro netti al mese) o grand commis di aziende pubbliche Sentinelli (91.337 lordi mensili)) messi lì dai politici. Il M5S vuole per tutti una pensione dignitosa, ma non d'oro. Non possono esistere i ricchi e i poveri delle pensioni. I dati delle pensioni riportati di seguito (fonte INPS) illustrano molto bene la situazione. Non hanno neppure bisogno di essere commentati. Va ricordato che il reddito di cittadinanza in mancanza di altri redditi garantirebbe comunque al pensionato 780 euro mensili, maggiori dell'attuale pensione minima, vedi proposta di legge M5S.

_____NUMERI_____
Spesa pensioni 2013: 272,647 miliardi di euro, 16,85% PIL

- 41,3% < 1.000 euro al mese
- 39,4% 1.000 - 2.000
- 13,7% 2.000 - 3.000
- 4,3% 3.000 - 5.000
- 1,4% > 5.000 euro

La spesa per il 3% dei trattamenti più ricchi, da 3.000 euro in su, è il 13,4% di quella complessiva. sono 685.564 e per questi si spendono 36 miliardi

____________________________________________________________________

La Marcia Virtuale per il Reddito di Cittadinanza continua fino al 9 maggio quando ci ritroveremo tutti insieme a Perugia per percorrere 24 chilometri fino ad Assisi per la tappa finale. Un popolo in cammino per il Reddito di Cittadinanza.
Supportate il Reddito di Cittadinanza con l'iscrizione alla Marcia Virtuale e con un messaggio su Twitter con #marcia5stelle. Ci vediamo a Perugia, in alto i cuori!


ISCRIVITI ALLA MARCIA VIRTUALE per il Reddito di Cittadinanza!
marciaclicca.jpg

30 Apr 2015, 12:52 | Scrivi | Commenti (74) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 74


Tags: marcia Perugia Assisi, pensioni, pensioni d'oro, privilegi, reddito di cittadinanza, sprechi

Commenti

 

Il reddito minimo o reddito di cittadinanza è l'unica risoluzione contro questa crisi.
Non è assolutamente vero che NON si può fare perchè mancano le coperture così come NON è vero che si crei parassitismo.
Facciamo un esempio: lo Stato da a Tizio 50 euro; Tizio esce e per esempio li usa per fare benzina; in un secondo 45 euro tornano allo Stato! 4 euro vanno al petroliere e 1 euro al benzinaio; entrambi verseranno oltre la metà di tasse e quindi allo Stato; poi il benzinaio va al tabacchino e con quell'euro compra delle caramelle; il tabaccaio paga la metà allo Stato di tasse, e così via.
Insomma, nel giro di poco tempo tutti i soldi ritornano nelle casse dello Stato.
I negozi avendo più richieste dovranno fare più ordini; le fabbriche per produrre di più dovranno assumere proprio chi sta prendendo il reddito di cittadinanza.
Questo meccanismo funziona però solo se le erogazioni verrebbero fatte con carta di credito appositamente predisposta dallo Stato, perchè se si fanno acquisti in nero è ovvio che il sistema si blocca!
Le regole per avere questo aiuto economico sarebbero rigide: puoi averlo solo se segui corsi di formazione, se ti metti a disposizione delle istituzioni locali per servizi di pubblica utilità e se rifiuti per tre volte un lavoro offerto dallo Stato non potrai più percepire il reddito garantito.
Per far ripartire l'economia locale bisogna che qualcuno anticipi una certa somma e lo Stato deve fare solo questo UNA SOLA VOLTA e non ogni anno, nel senso che la cifra necessaria ogni anno è già rientrata attraverso le tasse, quindi non occorre AGGIUNGERE questa spesa!
Il problema è solo il NERO.
Concludendo: lo Stato ogni anno incassa più di 800 miliardi di tasse: da dove pensate che arrivino? Dal cielo? Ovvio che siamo noi a versarli.
Ma lo Stato dopo li rimette in circolazione altrimenti a noi chi li ridarebbe, babbo natale?

Enzo Altieri, Potenza Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.05.15 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma le pensioni d'oro dei politici sono perenni? Ne godranno poi moglie, figli, nipoti... e fino a che grado?
Quante parole, ma quando i fatti?

spiare cellulare gratis Commentatore certificato 04.05.15 11:37| 
 |
Rispondi al commento

la Francia limita i pagamenti in contanti a €1000

Beatrice Chiari Commentatore certificato 03.05.15 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Forza M5S, siete gli unici che pensate al bene del popolo.


L'economia interna riparte con il reddito di cittadinanza, infatti i commercianti sono favorevoli.

Try This Web-Site Commentatore certificato 01.05.15 11:41| 
 |
Rispondi al commento

A me non basta lo stop alle pensioni d'oro.
Tutti quelli che hanno percepito pensioni oltre i 1000 euro di cui non hanno pagato i contributi
devono restituire (decurtandolo dalla pensione stessa) il maltolto.
Molti di questi poi hanno pure il coraggio di dire
che che bisogna adeguarsi a lavori da 600 euro al mese come in Polonia, per pagare a loro la pensione ?

sergio c. Commentatore certificato 01.05.15 08:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, la tua campagna elettorale usando come cavallo di battaglia il reddito di cittadinanza non ti fa onore. Perché sai benissimo che quei soldi innanzitutto non sai dove reperirli, l'elenco che fai è poco realistico, ma quello che conta è che neppure tu sapresti con certezza nelle tasche di chi andrebbero a finire. Allora, dovresti presentare innanzitutto un elenco di iniziative atte a eliminare mafie, camorre, 'ndranghete e corone unite, poi dovresti preoccuparti di eliminare i falsi invalidi, i falsi ciechi, i falsi disoccupati, i falsi braccianti e gli evasori fiscali. Perché è nelle tasche di questi che finirebbero i quattrini a scapito, come al solito dei cittadini onesti che pagano le tasse. Alla fine, forse potresti cominciare a orientarti per capire a chi dare questo reddito di cittadinanza. La tua proposta ha il sapore di propaganda elettorale, ovvero di presa per i fondelli...Un caro saluto...

Roberto C., Milano Commentatore certificato 01.05.15 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un uomo di 61 anni, disoccupato. Non percepisco alcuna indennità di disoccupazione e non ho diritto alla pensione, anche se ho cominciato a lavorare a 16 anni, versando regolarmente i contributi INPS.
Ho lavorato ininterrottamente per 32 anni in una grande casa di spedizioni, della quale sono diventato il direttore, prodigandomi al momento della liquidazione, affinché nessun dipendente restasse in diffiLa riforma Monti-Fornero ha cancellato di colpo tutti i diritti che avevo acquisito, compreso quello relativo ai lavoratori precoci.tra poco mi taglieranno il gas, avrò lo sfratto dall'appartamento in cui vivo ed ho avuto il sequestro dell'unico bene che possiedo, ovvero l'automobile. L'Equitalia preannuncia il pignoramento di non so quale bene, visto che non possiedo più nulla.
Non chiedo carità, chiedo i miei diritti, perché è del tutto immorale che un uomo che ha sempre lavorato onestamente, venga ridotto in miseria da una riforma pensioni criminale, che ha gettato nella disperazione migliaia di lavoratori. forse non si coglie appieno il dramma di chi non ha nulla e gli tolgono anche la possibilità di vivere dignitosamente, chi, come me, si vede tolta la casa, la macchina, il gas. Se percepissi quello che mi spetta, potrei pagare l'affitto, le bollette, le multe, ma non posso, non ho soldi. Servono fatti, subito.
Vi ringrazio per l'attenzione e mi scuso per avervi sottoposto una ennesima testimonianza del malessere di una buona parte della popolazione.
I miei migliori saluti e auguri di buon lavoro.

Marco Messina 30.04.15 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Il GONFIO, BUGIARDO, VACUO, MALEDUCATO ( gambe accavallate con Putin, mani in tasca in America ) vuole diventare il nuovo Nerone. Raccogliamo subito le firme per abrogare la nuova legge TRUFFA.

Perchè per eleggere i Pinocchi che ci governano può bastare qualsiasi percentuale di elettori anche inferiore al 50% e per un referendum bisogna superare il quorum? Mandiamoli afncl!

Daniele S., Garmisch Commentatore certificato 30.04.15 20:53| 
 |
Rispondi al commento

C'è qualcosa che non va :
la somma spesa delle pensioni non può essere 250 milioni di euro circa se solo per quelle più ricche si spendono 36 miliardi.
la somma per le pensioni superiori a 3000 euro è del 5,7 (non il 13,7).

Angela P., MILANO Commentatore certificato 30.04.15 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza M5S, siete gli unici che pensate al bene del popolo.

E mi rivolgo a tutti quelli che in questo momento hanno un lavoro, occhio che continuando cosi' tutti sono a rischio perdita lavoro, il reddito di cittadinanza è un aiuto a mantenere la dignità di una persona.

L'economia interna riparte con il reddito di cittadinanza, infatti i commercianti sono favorevoli.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 30.04.15 17:25| 
 |
Rispondi al commento

_____________

per scappare dalla morsa finanziaria e dai costi delle banche basterebbe che tutti si muovessero su una moneta virtuale come Bitcoin

qui le transazioni in tempo reale con la moneta Bitcoin

1 bitcoin vale $234 US,
http://www.bitlisten.com/

qui come funziona
https://bitcoin.org/it/

qui Max Keiser che spiega come funziona ed il futuro
fate partire a 4:20 se non gia parte da li
sentite fino a 13:00 min
https://youtu.be/Z3skposT3-Y?t=260

l'algoritmo è opensource cioè puo essere modificato da chiunque ed è stato inventato da un Giapponese e non ci sono intermediari come le banche...

le transazioni sono peer to peer cioè da un computer di casa o smartphone ad un'altro computer...basta presentare un codice digitale su un lettore di codici..

il sistema non puo essere controllato da Big Brother perche è criptato...e si puo far sparire quanto hai e poi farlo riapparire a piacere..

vedere il video in basso

http://www.moneynewsnow.com/2013/10/bitcoin-could-end-nation-state-system-by-2030/


john buatti 30.04.15 17:23| 
 |
Rispondi al commento

IMPEGNO ENCOMIABILE !!!
PARI AL RISORGIMENTO !!!

Franco Della Rosa 30.04.15 17:16| 
 |
Rispondi al commento

staff,il buffone col nick svegliatevi lo dobbiamo leggere ancora o vi date una mossa?inoltre più sotto altre offese sessiste verso la nostra Taverna da parte sua.querelatelo!e vediamo di passare ad un post sulla questione di fiducia alla camera o la tralasciamo??ma santo dio,è la vergogna del momento!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.04.15 17:14| 
 |
Rispondi al commento

si fanno intere trasmissioni per parlare "scandalizzandosi ed indignandosi" di pensioni d'oro....ma sono solo parole....e non si fa nulla!
siamo stanchi di sentire sempre discutere, vorremmo che dalle parole si passasse ai fatti!
E' semplicemente vergognoso e si offende l'intelligenza delle persone!

floriana 30.04.15 17:10| 
 |
Rispondi al commento

In Germania, una pensione lorda da 22.000 euri/anno, paga 39 euri di tasse.
In Italia, una pensione lorda da 22.000 euri/anno, paga 5.500 euri di tasse.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 30.04.15 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Fare un Gobbo, significa guadagnare soldi inaspettatamente:
Da qui, Gobs Act.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 30.04.15 16:45| 
 |
Rispondi al commento


ot

""Pensioni, consulta boccia "norma fornero" su blocco delle perequazioni""

pabblo 30.04.15 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPOSTA DI CAMBIAMENTO MANIFESTO MARCIA
secondo me l'immagine scelta è inadeguata ed un po' sguaiata e andrebbe sostituita in quanto mi sembra troppo personalistica (di San Francesco ce n'è uno solo, ha duramente sofferto e meritato la sua fama anche col sangue), molto meglio non insistere sulla immagine e personalità di BEPPE, che NON SI E' VOLUTO GIUSTAMENTE PORRE AL CENTRO DI TUTTO, se è vero come è vero che anche Libera DI DON CIOTTI condivide il reddito di cittadinanza per combattere corruzione, clientele e mafie. Solo uno spunto di riflessione-domanda: è vero che al governo greco che vorrebbe attuare un reddito di cittadinanza l'EUROPA DEL DIO DENARO GLI DICE TENACEMENTE DI NO?

Michele Borrielli 30.04.15 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i soldi ci sono, la Democrazia no.
Oggi,
il -ruolo- del cittadino è
essere debitore
stare male
ed acconsentire,

la “Moneta Fiduciaria” potrebbe essere un tampone,
https://www.youtube.com/watch?v=yt7uiKERS7E

così come il "Reddito di Cittadinanza",
in attesa, Domani,
del -ruolo- di governo ed indirizzo...:DD

luna dalmonte, Monti della luna Commentatore certificato 30.04.15 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Credo ci sia un piccolo errore nel post. Rispetto alle percentuali riportate sopra le pensioni sopra i 3000 euro sarebbero il 5,4% e non il 3% come indicato. Da qualche parte ci deve essere un errore o forse è solo una questione di approssimazione quando si dice che il 3% piu ricco delle pensioni è sopra i 3000 euro, forse indica 3000 piu dispari

pompilio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.04.15 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma le pensioni d'oro dei politici sono perenni? Ne godranno poi moglie, figli, nipoti... e fino a che grado?
Quante parole, ma quando i fatti?

M.P. 30.04.15 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Le cose scomode le lasciamo al Troll (notare il maiuscolo): mandarlo a cagare non esorcizzerà la realtà! Consiglio: chiunque (CHIUNQUE!) scriva qualunque cosa (QUALUNQUE COSA!!) esponendo fatti e/o opinioni...beh contate sino a 20, respirate e "guardate" ciò che dice come se fosse vostro fratello. Poi eventualmente lo manderete a farsi fottere. Se no siete come quelli del PD che vedono con occhi "diversi" le cose fatte da Bombéo, mentre se le avesse fatte Onano cascava il mondo. Il Troll ha ragione almeno al 70% e voi permanete conigli "perchè tanto non c'è alternativa al M5S". E' una logica vecchia, conformista, servile, conservatrice...

red'nblack (-}-» 30.04.15 15:58| 
 |
Rispondi al commento

_______________


il NWO userà la Grecia come testing ground per sperimentare la nuova moneta virtuale...

hanno intenzione di eliminare il contante a livello mondiale

-----

ps

la Francia limita i pagamenti in contanti a €1000

http://countingpips.com/2015/04/prove-youre-not-a-terrorist/

john buatti 30.04.15 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Sembra impossibile che basterebbe così poco per concedere il Reddito di Cittadinanza.

E' incredibile, famiglie intere al lumicino con neanche il minimo per la sopravvivenza e gerarchi stracolmi da decenni di proprietà e soldi che intascano pensioni d'oro, ma non avete vergogna.

Forza ragazzi voi siete il futuro.

W M 5 * * * * *

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.04.15 15:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Se il 25 Aprile fosse stata una ricorrenza utile per unire il popolo italiano, chi gode con il "divide et impera", da tempo che l'avrebbe abrogata.

gianfranco chiarello 30.04.15 15:13| 
 |
Rispondi al commento

possibile che questi 685.000 privilegiati siano in grado di far votare milioni di persone i partiti che non vogliono tagliare i loro privilegi, le loro pensioni d'oro, i loro vitalizi ecc. ecc. possibile? o siamo solo dei pecoroni incapaci di prendere decisioni che cambierebbero il futuro di questo nostro Paese?

Corrado S., Trieste Commentatore certificato 30.04.15 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regà, quarcosa comincia a scenne: a'occupazzione, me dice l'ISTAT...( anvedi, puro questo fa 'i miracoli ar contrario, puro questo trasforma 'n merda tutto quer che tocca, pure questo è 'n cazzaro de razza: è 'na storia infinita......(aoh, a Milano se stanno a scapicollà pè le operazzioni de "camouflage", cioè de "camuffamento" de 'i padiglioni 'ncompiuti: praticamente, davanti a li stand incompiuti, ce mettono 'e scenografie tipo Cinecittà: si per caso, c'annate e vedete er Circo Massimo a Milano, potete capì che hanno riciclato 'e scenografia de "Ben Hur".......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.04.15 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

____________

Crisi, la disoccupazione
rialza la testa

Lo indica l'Istat, che riferisce che il tasso medio a marzo è salito al 13%

http://livesicilia.it/2015/04/30/crisi-la-disoccupazione-rialza-la-testa_622305/

john buatti 30.04.15 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Voto segreto...aooo...il vero senso della democrazia,manco c'hanno il coraggio di metterci la faccia,perchè sanno di votare una porcata,ma la poltrona vale anche questo!
Oreste ★★★★★ °.°

bannato ribannato, mondo Commentatore certificato 30.04.15 14:34| 
 |
Rispondi al commento

______________


Falsa partenza per il Jobs Act, a marzo la disoccupazione risale al 13%

http://www.repubblica.it/economia/2015/04/30/news/la_disoccupazione_torna_a_salire_a_marzo_e_al_13_-113199287/


ps


l'altro giorno ci dicevano di una valanga di nuovi contratti a tempo indeterminato...

chi mentiva?

john buatti 30.04.15 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Tutto per il bene del Paese,i cittadini ce lo chiedono..ecc... ma che bravi.
In nome del popolo Italiano dichiaro che la riforma elettorale andrà in loro favore.....aiaaaaa...è entrata la legge elettorale,che dolore.
Mi sembra ritornare ai tempi dell'olio di ricino!
Alla fine dopo aver messo sotto i piedi la Costituzione....canteranno "o Bella Ciao"...siiii.... ciao, alla democrazia!
Bastardi!
Oreste ★★★★★ °.°

bannato ribannato, mondo Commentatore certificato 30.04.15 14:31| 
 |
Rispondi al commento

La Costituzione italiana è il principale strumento, nelle mani di chi ha voluto trasformare i cittadini in sudditi.

"La sovranità appartiene al popolo, nelle forme e nei limiti della Costituzione".
Questo significa che il potere del popolo, è stato delegato ai partiti politici e ai loro rappresentanti (Parlamentari).
Nessun potere è nella disponibilità dei cittadini!

Anche nelle forme parziali di Democrazia concessa, la volontà dei cittadini non viene quasi mai rispettata.
Possiamo al massimo usufruire del Referendum abrogativo, ma anche quando il popolo ha chiaramente espresso la sua volontà, spesso il Parlamento ed il Governo non ne hanno tenuto conto.
Anche quando votiamo i "nostri" Rappresentanti in Parlamento (con le preferenze), al massimo ci viene concesso di votare per quelli inseriti nella lista dai partiti.

Anche nel caso in cui decidiamo di votare per un partito libero ("anarchico") come il M5S, il sistema ha il suo antidoto nell'articolo 67 della Costituzione (nessun vincolo di mandato).
Infatti, è sempre più facile riempire le tasche di singoli parlamentari (che tengono famiglia), che corrompere la volontà di un popolo intero.

gianfranco chiarello 30.04.15 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Per non perdere la pensione i rappresentanti del PD (non certamente degli italiani) si piegano alla volontà del coyote.
A dire il vero, mi fate schifo.

Giuseppe V. Commentatore certificato 30.04.15 14:19| 
 |
Rispondi al commento

DUNQUE, I MEDIA IN ACCORDO CON QUESTI LOSCHI PARTITI HANNO IN PARTICOLARE
IN QUESTI ULTIMI MESI DATO ENORME SPAZIO ALLA LEGA DI SPARLARE DEI ROM(ORMAI E' UN VECCHIO E COLLAUDATO COPIONE) COME SE FOSSE IL PROBLEMA
CENTRALE DEGLI ITALIANI.
PER CUI HO DA FARE QUATTRO RICHIESTE AI RISPETTABILI E ONESTI RAPPRESENTANTI DEL M5S:

1)PROGETTO DI LEGGE COMPLESSIVO CHE AFFRONTI E REGOLI IL TEMA IMMIGRAZIONE E IL PROBLEMA DEI CAMPI ROM(INSERITE QUESTO PUNTO NEL PROGRAMMA DEL M5S);
2)CREATE UNA NUOVA APPLICAZIONE PER CELLULARE PER L'INVIO DI INFORMAZIONI SULLE ATTIVITA' E LE INIZIATIVE DEL M5S;
3)USATE WHAZZUP INVIATECI SINTETICI MESSAGGI AUDIO E VIDEO;
GRAZIE

filippo bianco 30.04.15 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Propongo di iniziare a dare da subito un Reddito di Cittadinanza virtuale a tutti quelli che ne hanno diritto in modo che possano cominciare a spendere e a fare la vita dignitosa a cui hanno diritto.Quando andremo al governo riceveranno tutti gli arretrati con cui potranno pagare i loro creditori. Cosi in attesa della nostra inevitabile Vittoria i soldi cominceranno a girare portano un beneficio all'intera economia del paese e il M5S dalle prossime elezioni potrà iniziare a guidare un Paese in netta ripresa

pardo zerotti Commentatore certificato 30.04.15 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.
La costituzione non si tocca.

La costituzione nata sui martiri come i fratelli Didio nella Repubblica Ossolana dove ha avuto il suo primo embrione con la ribellione dei poteri costituiti

Vi rammentate quali erano ?

""La rivolta consiste nell’amare un uomo che non esiste ancora.(Albert Camus)""

Di fatto l'imbonitore innominato ha tre giorni fa imposto il vincolo di mandato al suo partito
Vedete dunque, sarà disubbidienza ?
Quella sana disubbidienza che impone all'onesto di ribellarsi a leggi ingiuste. Questo disastroso progetto ci consegna ad un presidenzialismo anomalo senza contrappesi
Una porcheria che rasenta una devianza peronista di fatto
Dopo decenni di logorio, distraendo i cittadini con mantra di necessità di governi stabili. Infatti cosa non c'è di più stabile di una dittatura?
Stalin era certamente un governatore stabile e qui casca l'asino dei così detti piddini di sinistra a cui sotto sotto non dispiace un poliburo leninista
Non voglio vedere i miei discendenti attendere venti o settant'anni per abbattere una dittatura
Vorrei che oggi si impedisca di crearla
Non dimenticate :
""Una rivolta è in fondo il linguaggio di chi non viene ascoltato.
(Martin Luther King)""

p.s. Tutte queste storture derivati. Pensioni d'oro. Vitalizi. Stipendi milionari. Connivenze. Corruzione denunciarle è relativamente facile. Dove sono i ragazzi che gridavano BASTA .,... La marcia del reddito di cittadinanza va bene, è un primo passo. Dobbiamo allungarla percorrere ancora centinaia di altri passi lungo la penisola ed oltre unendoci agli altri gruppi europei.

Rosa Anna 30.04.15 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Continuando a fare le stesse cose (errori), otterremo sempre gli stessi risultati.


Come in parte ha sempre fatto la Gabanelli, con il programma televisivo "Report", noi possiamo continuare a denunciare i misfatti che accadono nel nostro Paese, ma poi dobbiamo prendere atto che, così come è sempre accaduto in passato, la corrotta e collusa magistratura italiana (grazie ad un sistema giudiziario farraginoso e ingolfato da oltre 150.000 Leggi/Norme), troverà sempre un modo per salvare i corrotti e i malfattori.
In virtù di ciò, senza ulteriori perdite di tempo, noi dobbiamo pretendere una radicale Riforma della Costituzione, che ridia finalmente al popolo italiano, quelle prerogative che i padri costituenti (all'epoca) non hanno inteso riconoscere.
Solo una maggiore dose di Democrazia Diretta, potrà mettere fine a questo corrotto sistema di potere, nato inizialmente nel sistema dei partiti (partitocrazia), ma che poi si è diffuso in tutti i settori del Paese.

La Costituzione italiana è la più bella del mondo, ma solo per i corrotti, i malfattori e gli opportunisti.
Non lo è certamente per la stragrande maggioranza di bravi ed onesti cittadini, che non si sono fatti manipolare/imbonire dagli ultimi 40 anni di disinformazione.

gianfranco chiarello 30.04.15 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sul blog c'è un Twitter e della meloni che afferma che 5 stelle su annullamento pensioni d'oro sono astenuti nel voto e vero o falso ???? Fateci capire

Gerardo gieri 30.04.15 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eeeee... se i soldi ci sono...e anche tanti!
Infatti il voto di fiducia avrà successo perchè hanno paura di perdere la poltrona.
La faccia di Culo lo sa che il ricatto della poltrona è forte....mica sono scemi a perdere il vitalizio,i benefit e la pensione...quanti sono che corrono il rischio di non vedersi riconosciuta la pensione?
In molti vero ..e saranno quelli a dare al governo la fiducia delle porcate di faccia di culo.
Evvai Tosco li conosci bene gli adepti della ex DC!
Ricordate cittadini che gli ex DC,PSI,PLI,PSIUP,PC,PSSD si sono riciclati...hanno cambiato casacca ...per la "poltrona" e la "carriera politica".
Ecco basterebbe questo per capire le differenze con il m5*!
Oreste ★★★★★ °.°

bannato ribannato, mondo Commentatore certificato 30.04.15 13:32| 
 |
Rispondi al commento

C'E' BISOGNO DEL REDDITO DI CITTADINANZA,AVANTI COSI' GRILLO E 5 STELLE

alvise fossa 30.04.15 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Chi sta sotto i 1000 euro ed ha oggi la pensione per il 90% sono ex evasori! SICURO!
Dobbiamo combattere l'evasione e legare il reddito di cittadinanza anche alle proprietà (stile Australia): se hai 3 casi non puoi prendere la pensione come uno che non ha nulla!

bulba p. Commentatore certificato 30.04.15 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Expo è la fiera di tutto ciò che il mondo del lavoro nei suoi momenti più duri e veri ha combattuto con la data del Primo Maggio e non è un caso che ora essa sia diventata anche una scusa per cancellare il diritto di sciopero. I movimenti ambientalisti, i precari, le lavoratrici ed i lavoratori organizzati nel sindacalismo conflittuale si troveranno assieme contro il modello Expo, e saranno l'embrione di quella coalizione sociale che può davvero contrastare il governo Re*n*zi e ciò che rappresenta.

Il Primo Maggio sarà di lotta contro il governo in tutta Italia, ma la sua capitale quest'anno è a Milano.
-----------------

Giorgio Cremaschi, leader della corrente
di opposizione in CGIL "Il Sindacato è
un'altra cosa", vicinissimo alle posizioni
di Sidacato conflittuale della USB.


o.t.
Costituzione italiana - art. 67

Ogni membro del parlamento rappresenta la nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato

Non ho mai nascosto le mie perplessità anche quando lil movimento chiedeva il vincolo

Questo articolo scritto per garantire la democrazia dimostra la saggezza dei padri costituenti

Come volevasi dimostrare siamo alle prove di un atto incostituzionale. Oggi un innominato sta imponendo al suo partito di votare una simile porcheria se fosse rispettato l'art. 67 si salverebbe la libertà

Sono anni che i vari governi che si succedono tentano di abbattere la costituzione

La costituzione non si modifica in nessuna parte altrimenti crolla e con essa crolla la democrazia

Rosa Anna 30.04.15 13:03| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

Da wichipedia

« Ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato »
Questo articolo della Costituzione italiana fu scritto e concepito per garantire la libertà di espressione più assoluta ai membri del Parlamento italiano eletti alla Camera dei deputati e al Senato della Repubblica. In altre parole, per garantire la democrazia i costituenti ritennero opportuno che ogni singolo parlamentare non fosse vincolato da alcun mandato né verso il partito cui apparteneva quando si era candidato, né verso il programma elettorale, né verso gli elettori che, votandolo, gli avevano permesso di essere eletto a una delle due Camere (divieto di mandato imperativo). Il vincolo che lo lega agli elettori assume, invece, la natura di responsabilità politica.

Rosa Anna 30.04.15 13:00| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
Art 67 vincolo di mandato ?

Rosa Anna 30.04.15 12:56| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori