Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Ricorso M5S all'Agcom contro lo spot di McDonald's

  • 127

New Twitter Gallery

mcdonald_pizza.jpg

"Il M5S presenterà un ricorso all'Agcom per chiedere di oscurare lo spot di McDonald's che prende di mira la pizza italiana. Il messaggio dello spot è che un fast food McDonald's - simbolo per eccellenza del junk food, cioè del cibo-spazzatura - sia più buono della pizza, simbolo della cucina italiana e del mangiar bene. Non possiamo permettere che McDonald's ridicolizzi il fiore all'occhiello e il simbolo della gastronomia italiana senza battere ciglio. Ritirare subito la sponsorizzazione di McDonald's da Expo 2015! Se McDonald's offende l'Italia, l'Italia può far benissimo a meno di McDonald's, a maggior ragione per l'Expo, che dovrebbe promuovere le eccellenze enogastronomiche e non di certo il cibo da fast food. Il tema dell'Expo è "nutrire il Paese", non ingrassarlo. Siamo i soli a difendere le nostre eccellenze." Valeria Ciarambino, candidata presidente alla Regione Campania per il M5S

13 Apr 2015, 13:23 | Scrivi | Commenti (127) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 127


Tags: Ciarambino, expo, mc donalds, sponsor expo, Valeria Ciarambino

Commenti

 

Buongiorno
Scusate "l'intrusione" na è il motivo x cui scrivo
Sono del M5S spesso x email leggo le proposte di legge dei nostri parlamentari alle cui partecipo con commenti, critiche e suggerimenti. C'è uno spazio per proporre leggi dalla base? Grazie.

flavio S., Zagarolo Commentatore certificato 17.04.15 11:54| 
 |
Rispondi al commento

L'Europa vorrebbe toglierci la mozzarella, gli americani ci vorrebbero infangare la pizza. Avete mai assaggiato la pizza fatta presso i Pizza hut?
Quando capiranno che su cibo e vino abbiamo 3.000 anni di cultura e dovrebbero semplicemente inchinarsi a noi?
Il problema del Ns Paese e' la difesa contro tutte le porcherie che vendono nel mondo spacciandole x prodotto italiano. Contano appunto su ignoranza e superficialita, grazie alle quali possono spacciare lo squallido parmesan come parmigiano! Almeno in questo campo non ci batte nessuno

claudio scarponi 17.04.15 08:50| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo alla Guerra al cattivo cibo e alle bevande gassate. Ma che cosa pensa il Movimento 5 Stelle della situazione Mediorientale e delle concrete minacce per la pace nel Mondo? Grillo pensa davvero che bisogna restare a guardare? Il Movimento ha davvero valutato la serietà della situazione? Esiste nel M5S una riflessione sulla politica estera che non sia semplice battuta semiseria?

Si legga questo articolo inquietante: http://www.huffingtonpost.it/2015/04/14/incubo-americano-di-un-califfato-afghano-pakistano_n_7062820.html?utm_hp_ref=italy&utm_hp_ref=italy

Democrazia O., Parigi Commentatore certificato 15.04.15 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Devono starsene a casa loro noi non li vogliamo. Oramai si sa di che cosa sono fatti i loro prodotti.merda e non mi vergogno di dirlo andate su internet lo scoprirete

tardivo walter 14.04.15 19:14| 
 |
Rispondi al commento

PER chi non fosse mai stato in USA, il più grosso ciccione europeo è la metà di un medio ciccione usa e la quantità dei ciccioni usa è nettamente superiore in rapporto alla popolazione dei ciccioni europei. Per quanto riguarda il cibo loro quindi non possono insegnarci nulla. La carne Mc si disse fosse addizionata con quel materiale di scarto che si definisce melma rosa, un insieme di grasso e pezzi di scarto. Non credo poi che usino, come facciamo noi per la frittura, l'olio di arachidi, ma useranno oli come quello di palma che alla salute non fa proprio bene. I migliori oli sono quello di oliva e di arachidi. A crudo anche quello di mais e girasole. Il cibo USA è quanto di peggio possa esserci per la salute. Meglio quello orientale specie in quei luoghi dove si fa molto uso i pesce e verdure e di spezie, come il curry, che contiene principi antiinfiammatori prevenendo alcune malattie degenerative anche del cervello.
Devo dire che anche in molti posti dell'Africa si mangia naturale e sano con molta verdura. Penso che a livello mondiale il cibo più scadente sia proprio quello degli USA.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.04.15 18:52| 
 |
Rispondi al commento

mi chiedo ma cosa c'entra mc donalds con il mangiare? Noi italiani sappiamo cosa significa mangiare, le nostre tradizioni sono eccezionali, i nostri prodotti eccellenti. Le multinazionali vogliono farci mangiare le loro schifezze, loro si preoccupano solo dei profitti, allontaniamoli e facciamo capire ai nostri figli cosa significa qualità, anche cose molto semplici, educhiamoli.

roberto ghisotti 14.04.15 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Leggo troppi commenti anti-americani! Perché tanta cattiveria? Non lo sapete che gli USA hanno lottato tanto per ridurre la fame nel mondo? Sapete come hanno fatto e fanno ancora?
Ebbene questa è la mia opinione: "grazie" alle loro "missioni di pace" - condivise sempre dall' Italia - cominciate con la guerra in Corea, Vietnam, Laos, Cambogia, e poi altri paesi ancora. Con i loro bombardamenti a tappeto, usando armi proibite dalle convenzioni internazionali, uccidendo così milioni di persone - che nulla avevano fatto di male verso gli americani - eliminando quindi tante bocche da sfamare, in automatico si riduce la fame nel mondo: chi muore non ha più bisogno di cibo. Il consumismo ad oltranza, è la cultura degli USA ed ora anche degli altri paesi che girano nella loro orbita, ne è derivata una pace senza precedenti come è avvenuto in Somalia, Iraq, Afganistan, Siria, Libia, gli altri saranno aggiunti prossimamente. Nel nord-Africa sono ormai molto attivi i negrieri, chissà chi ci specula sulla pelle di tanti poveri disperati? I nostri politici e la nostra cara mafia non ne sanno nulla. La censura della nostra stampa e "TV libere" per ora sono riuscite ad impedirci di sapere di quali orrendi massacri sono vittime i popoli sub-sahariani e molti altri del medio-oriente.

Stefano 14.04.15 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Come Italiano mi sento molto offeso nel sapere che proprio la multinazionale - del cibo spazzatura - Mc-Donald's, venga a sponsorizzare l'ESPO' 2015 di Milano, che ha l'arroganza e l'ignorante pretesa di intitolarsi: "nutriamo il mondo". Di colpo viene annullata l'eccellenza italiana nel campo della cucina che, in occidente, non ha nulla da invidiare a nessuno, vantiamo quasi 3000 anni di cultura gastronomica. Le nostre eccellenze, oltre alle migliaia di ricette regionali, non sono da meno anche i così detti: "cibi da strada" che rappresentano la semplicità e la genuinità di un cibo che proviene da una tradizione popolare più che consolidata e non certo nata per ingrassare i cittadini ne per creare immensi business di pochi. La nostra è una tradizione popolare gestita da conduzioni familiari mai in forma di catena di montaggio. E' un patrimonio gastronomico diversificato in ogni regione, città e contrada. Ma che italiani siamo divenuti quando rinneghiamo le nostre eccellenze per preferire un cibo senza tradizione nato solo dalla "cultura" del dio denaro non Triino ma divenuto quattrino? Rendiamoci conto che noi - il nostro corpo - non siamo un tubo digerente, usato come un buttatutto !!!

Stefano 14.04.15 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Brava Valeria non si può confondere il cibo- spazzatura importato dagli americani con la nostra cucina specialmente la nostra pizza è un'ottima battaglia per difendere la nostra cultura culinaria che per me è la migliore al mondo.

Pietro scarsella, calcata Commentatore certificato 14.04.15 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ama il fast food lo pubblicizzi pure, ma non ci rompa i coglioni con le favole. Ricordo che un ragazzino americano, ghiotto di panini con gli hamburger, morì perché si nutriva solo di quello. Provare per credere...

FrancoMas 14.04.15 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve, Expo sarà solamente l'apice della grande svendita del patrimonio gastronomico Italiano. Quale consumatore non vorrebbe sapere da dove proviene un alimento?? trasparenza.....d'altronde in Italia sono già commercializzati piante di ulivi prodotti in Germania... e all'estero pubblicizzano pizze surgelate in lingua Italiana per aumentare ovviamente l'idea che è fatta in Italia, tanto sull'etichetta devi saper leggere un codice a barre per sapere l'origine di un prodotto.....la grande abbuffata è già cominciata

cristianocarboni74@gmail.com 14.04.15 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Bravi M5s! Risiedo all'estero, e quando sono tornata in Italia in vacanza e ho visto la pubblicità del McDonald's, sono rimasta scioccata! Per carità ai bambini piace l'Happy meal con la sorpresina dentro, ma non si può ridicolizzare la Pizza! E' scioccante come una pubblicità del genere dia fastidio solo al M5S.

Mery 14.04.15 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dai! Come al solito siete noiosi e con battaglie inutili! Sempre a credere alle dicerie che girano sul web! Qualcuno mi dimostri che si tratti di cibo spazzatura?! Perché nn basta associare la m***a ai fast food per renderli tutti uno schifo. Quindi affermate che loro utilizzano ingredienti di pessima qualità e di dubbia provenienza? Che non forniscono delle alternative light? Chiunque s'informi seriamente scoprirà che la risposta a entrambe le domande è NO soprattutto in Italia! Non dico che sia meglio che andare in un agriturismo ma da qui a definirlo "spazzatura" solo perché lo si dice da sempre quasi per tradizione è ridicolo per un partito che ha il 20%...
Tra l'altro scommetto che ci sono molti più controlli alla MD che in una qualsiasi pizzeria e per quel che riguarda la qualità degli ingredienti quante sono quelle che usano olio EVO, Farina tipo 1 o 2 lievitata per 24-48h, pomodori di qualità e MOZZARELLA?
Concludo ricordando che anche la pizza non è un cibo "salutare" (nel senso dietetico del termine) per quanto buono: è un concentrato di carboidrati e grassi saturi ed insaturi.
Quindi dato che sono entrambi cibi poco dietetici, che il controllo sugli ingredienti è maggiormente garantita per le grandi catene, che buona parte delle pizzerie ripiega su ingredienti diciamo "poco tradizionali" non vedo perché chiunque debba preferire una pizza ai noti panini basandosi ovviamente anche sui gusti personali.
Da qui poi a scagliarsi contro uno spot televisivo per questioni fumose come queste vi rende come al solito incomprensibili gettando il sospetto che vogliate farvi solo un po' di pubblicità prima delle regionali...
Buona giornata a tutti!

Giulio Fontecedro 14.04.15 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

braviiiiiiiiiiiiiiiiiiii
viva la pizzaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
abbasso la mmerdaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

aldo delli carri 14.04.15 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Ormai siamo succubi delle Multinazionali, le quali fanno esattamente quel che gli pare fregandosene degli altri "Business lo chiamano".
La pizza, quella veramente buona, NON ha bisogno di difese, basta il passa parola ed il locale è sempre pieno come un'uovo.
Il Garante della Pubblicità, DOV'ERA?

Pietro M., Villarfocchiardo Commentatore certificato 14.04.15 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Oggi come oggi il cibo è quasi tutto spazzatura ...comunque appoggio i m5s perché fanno luce su tutti questi problemi. E spero lo facciano presto anche sulle scie chimiche perché ci stanno uccidendo.

Nicola Pistellato 14.04.15 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandissimi accordo pienamente!!!

Chiarafalcioni 14.04.15 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre siete soli contro tutti, per questo vi ammiriamo, perché oltre a lottare per poter farci vivere in un'Italia migliore, siete quelli che hanno ancora un po' di buon senso, grazie M5S 👍

Luigi Buttinelli 14.04.15 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, mi dispiace ma non è come voi dite. Lo spot del paninaro mette in evidenza che i bambini, e le mamme lo confermano, preferiscono l'happy meal alla pizza. Il cibo monnezza della Mc Donald's è solo accompagnato da pseudo giocattolini. Ai bambini del panino e delle patatine non importa nulla e le loro mamme pur di starnazzare tranquillamente con le loro amiche portano i pargoli a mangiare nei cassonetti così li tengono buoni con i giocattoli, una coca-cola e delle patatine.

Cuono F., Londra Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.04.15 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C ha colpa chi la mangia quella merda dei fast food.

Davide Paradiso, bastia umbra Commentatore certificato 14.04.15 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Forse il Signore che ha scritto va a Napoli in una pizzeria Radical Chic, magari su un aereo militare a mangiare la Pizza !!
Non va nelle normali pizzerie milanesi, gestite tutte da extracomunitari, dove forse ben si adatta il termine di "cibo spazzatura" ..

Giorgio Kruger 14.04.15 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sbeffeggiare la nostra Pizza? Qusto può succedere solo in un paese dove ognuno cura i propri interessi e sicuramente visto che sponsorizzano l'impossibile si permettono il lusso di fare ciò che vogliono. Ci vorrebbe anche una richiesta di risarcimento danni da parte delle associazioni delle categorie interessate per immagine lesa. Bravi ragazzi....avanti tutta!

gianluca losso 13.04.15 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Ci sta un paese in Italia, Altamura provincia di Bari, dove mcdonald é stato ridicolizzato di brutto http://www.repubblica.it/2007/05/sezioni/spettacoli_e_cultura/panettiere/panettiere/panettiere.html

pasquale 13.04.15 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Toninelli M5s , sul dimezzamento del numero dei Parlamentari e sul Senato elettivo

https://www.youtube.com/attribution_link?a=zApGKbpUgLc&u=%2Fwatch%3Fv%3DMAwOyo77bLA%26feature%3Dshare

antonello c., pescara Commentatore certificato 13.04.15 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Quello che molti non sanno è che la stragrande maggioranza dei prodotti utilizzati per assemblare un panino è di provenienza Italiana( ovviamente per Mc Donald 's Italia),e anche di marche molto note .É chiaro che non è un cibo salutare da mangiare tutti i giorni ,ma come tante altri cibi italiani buonissimi ,che non puoi permetterti di mangiare quotidianamente. L' errore grossolano é stato quello di elogiare un prodotto a svantaggio di un altro che ahimè è il simbolo dell' Italia nel mondo. Sono presuntuosi e disattenti : a noi italiani toccati tutto tranne la mamma e il cibo.

virginia wolf 13.04.15 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sacrosante parole! La multinazionale americana dellew porcherie alimentari vada a fanculo!

Bruno L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.15 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Sto guardando pizza pulita

Lino mesto 13.04.15 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Appena ho visto lo spot ho pensato, ma guarda come ci siamo ridotti, ma come è possibile che ci prendano sempre per il culo e non diciamo mai niente? Ma insomma dove è finito il nostro orgoglio? L' Italia è il paese della moda, della buona cucina del designer e tanto ma tanto altro ancora.
Non bastavano i nostri politici che ci stanno riducendo alla miseria e che invece dovrebbero aiutarci, ma vengono anche dagli altri paesi per calpestare la nostra cultura . FERMIAMOLI!!!!

Maurizio Cama 13.04.15 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Parlate solo per sentito dire. Qualcuno di voi sa dove acquista le materie prime mcdonald's? Sapete quante aziende italiane guadagnano con mcdonald's? No, non lo sapete altrimenti non sparereste a zero. Chiedete ai nas che cosa trovano in molte belle trattoriole italiane, chiedete quanta cakka di sorci vi fanno mangiare. Le famosé pizzerie con forno a legna di bare o traversine delle ferrovie?

Lino mesto 13.04.15 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo!!! Fuori dall'italia queste schifezze americane che rovinano la salute dei nostri figli!!!

Desire ricci 13.04.15 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè sia messo in circolazione un video del genere biogna che un sacco di italiani lo accettino: chi l'ha prodotto, i media che lo accettano, gli attori, ecc. Senza contare che se questo produttore di cibo spazzatura fa una cosa del genere, significa che si arroga il diritto di farlo, sa che ormai gli italiani sono addomesticati e rimbecilliti grazie all'italiano che ha introdotto la televisione commerciale e regnato venti anni in un paese ormai quasi perduto. La pubblicità è un fenomeno orribile, negativo,alienante e muovo qui una critica, scusatemi tanto,ogni volta che voglio vedere un video di dichiarazioni politiche sono costretto a sorbirmi pubblicità schifosa. Se servono soldi si puù dare tutti qualcosa forse, ma non usare quella melma mediatica. La pubblicità è un costo occulto. Dire che serve a finanziarsi non basta. Amen. Saluti da Berlino.

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.04.15 22:13| 
 |
Rispondi al commento

7 anni di tempo per fare l'Expo e ora assumono le ditte per fare lavori e mascherare che l'Expo di Milano e' tutto finito .... Non fanno nemmeno i collaudi... Solo autocertificazioni , non c'è' tempo .... Così' se crolla un padiglione di chi sarà' la colpa?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 13.04.15 21:52| 
 |
Rispondi al commento

70 milioni di pasti nel mondo e 800.000 in Italia ogni gg , questa è' la Mc Donalds... La quantita' secondo loro fa la qualità'?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 13.04.15 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Mostri del cibo spazzatura , ma come fa un padre di famiglia a portare i suoi gigli o nipoti in quei postiMc senza farsi domande su cosa effettivamente siano..?

mirco g (vperv), giacchemirco@gmail.com Commentatore certificato 13.04.15 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il movimento 5 stelle ha fatto bene ad imprecare contro il cibo spazzatura che si vende presso la macdonald.E' ORA DI FINIRLA DI INTOSSICARE LE PERSONE.CHIUDIAMO I LOCALI CON L'INSEGNA MACDONALD.MANGIAMO CIBO ITALIANO CHE E' PIU' SANO E NON FACCIAMOCI INTOSSICARE DEL CIBO SPAZZATURA.

antonino azzara (antonaz), san donato milanese Commentatore certificato 13.04.15 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOSTENIAMO E VOTIAMO VALERIA CIRAMBINO!!!
MOVIMENTO 5 STELLE , UNICA SPERANZA PER LA CAMPANIA!!!

j.f. 13.04.15 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Ringraziamo er ....... di rignano se quest son nell'expo..

francesco bedocchi 13.04.15 20:13| 
 |
Rispondi al commento

A good pizza is much much better than a cheeseburger!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.04.15 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Non avevo intenzione di andare a visitare l'expo, ma saputo che c'erano Mc e Coca non ho nessun dubbio.... neanche se mi pagano!

Enrico Richetti, Carmagnola (To) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.04.15 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Il cibo McDonald's è spazzatura ma di certo mangiare pizza fatta con farine raffinate di tipo 00, come dice il dott Berrino anche qui sul blog, non credo sia una cosa sana. La cosa che mi spiace di più è che si perda tempo con delle stupide pubblicità anziché focalizzare l'attenzione sulla questione degli ulivi secolari in Puglia. A proposito di made in Italy...

Jenny E 13.04.15 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Più che azioni contro sarebbero utili azioni pro il nostro cibo.
Lo spot di Mc mi sembra assolutamente accettabile.
Da MC Donald puoi mangiare anche un'insalata, spesso piu lavata dei posti rustici.
E la pizza che è solo carboidrato, spesso ricco di mozzarella e quindi grassi, è lungi dal considerarsi un pasto sano.
Non sta al M5S difendere il made in italy, ma preferisco azioni di valorizzazione ai boicottaggi.

Stefano Canali 13.04.15 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando ho visto questa porcheria ho pensato subito al nostro carissimo maialino sardo fatto fuori x fare posto a questo cibo di serie C. Rimpiango quando si chiamava bel paese. Adesso al massimo si può chiamare bel paese di MER. A.

Vittorio usai 13.04.15 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Solo voi potevate fare qualcosa, per un annuncio pubblicitario che nessuno stato serio avrebbe permesso, fatevi sentire!!!

Andrea Dones 13.04.15 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Si facciamoci rispettare,ci offendono in tutto quello che facciamo. È giunto il momento grazie al movimento 5stelle di alzare la testa.

Luigi Castellone 13.04.15 19:22| 
 |
Rispondi al commento

basta alziamo il culo dalle poltrone e marciamo tutti verso Romaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

walter gianquitto 13.04.15 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Non ho bisogno di nessuno per sapere che la pizza è piu buona. McDonald's d'altronde fa per casa sua. saltuariamente ci vado perchè con poco si butta qualcosa nello stomaco. Ma che il cibo italiano in generale è meglio lo sanno tutti nonostante lo spot a cazzo di cane.

Giovanni A., Proceno Commentatore certificato 13.04.15 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Era ora che qualcuno( e chi altri poteva farlo) difendesse i prodotti italiani( che rottura scrivere made in italy) ci siamo americanizzati fin troppo.Capisco che sia questione di business, pero' ci stanno calpestando in troppi.Speriamo non finisca anche questa nel dimenticatoio.

Fulvio Oliva 13.04.15 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Beh, adesso i "merricani" stanno mettendo a segno un bel trattato commerciale con l'Europa.. il famigerato TTIP, a questo punto fa bene Mc.Donalds a denigrare il nostro cibo visto che autorizzeremo sicuramente qualsiasi porcheria (oggi illegale nelle UE ) per favorire gli USA, con danni alla salute pubblica ed economici visto che gli esperti ci attribuiscono un import doppio del nostro export verso gli USA.

Bruno P., Guidonia Montecelio Commentatore certificato 13.04.15 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Avranno fatto questo spot perché in molti paesi si possono fare questo tipo di pubblicità, in Italia no. Comunque se continuerete a dare contro alle aziende estere che vengono ad investire in Italia e portare lavoro state commettendo un grosso errore. Ci sarà gente che andrà a mangiare al Mc e gente che continuerà a mangiare la pizza indipendentemente dagli spot che promuovono.

STEFANO MUTTI 13.04.15 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Poi quando altri migliaia di dipendenti si troveranno per strada andiamo da M5s a farci assumere... gli andiamo a sventolare le foglie di palma mentre si godono i loro conti esteri

Marco marco 13.04.15 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La globalizzazione ha fregato il made in italy, e l'euro è un altra fregatura.

I POLITICI ITALIANI CHE NEGLI ULTIMI 20 ANNI HANNO GOVERNATO HANNO SVENDUTO L'ITALIA SOLO PER INTERESSI PERSONALI. IN GALERA DOVREBBERO ANDARE

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 13.04.15 18:30| 
 |
Rispondi al commento

W il m5s,però non drammatizziamo sulle minchiate.

marcello creti 13.04.15 18:27| 
 |
Rispondi al commento

ci stanno "NORMALIZZANDO". I più giovani considerano normale il cibo di mc donalds. E' AGGHIACCIANTE!

federico rognone 13.04.15 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe interessante combatterli con le stesse armi, seguendo peraltro il trend emergente dell'unjunked food, ovvero l'antitetico rispetto al fast food. Se ci abbiamo pensato ad alto livello con Eataly e Slow Food penso che ogni piccolo ristoratore possa metterci del suo se davvero è capace di portare alto il nome della buona cucina e soprattutto dei buoni ingredienti di cui siamo leader in Europa.

Victor Merello 13.04.15 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Odio quello spot di merda! Vergogna!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.04.15 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Gli Americani vorrebbero controllare anche il cibo sostituendo la pizza con il cibo spazzatura.... W l'Italia W la pizza!!!!

Steven H. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.04.15 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma che problemi vi fate?? siete seri?? 1pubblicità che dice "non andate a mangiare quello, venite a mangiare ciò che cuciniamo noi" non è certo strana o ridicolizzante nei confronti di nessuno. se non vi piace la pubblicità cambiate canale, così come se non vi piace 1catena di ristoranti non andateci. Gli americani non sono grassi xkè hanno delle catena di fast-food, bensì perchè (molti) non sanno mangiare e francamente se ci scandalizziamo x 1pubblicità forse anche noi cominciamo ad avere seri problemi.. a me piacciono i "paninazzi", ho il buon senso di non mangiarli tutti i giorni, sta nell'educazione e nel buon senso di ognuno di noi; se abbiamo paura che nostro figlio ascolti ciecamente 1 pubblicità del genere è responsabilità nostra, non di 1 multinazionale. e basta x favore con i luoghi comuni del tipo "fast food = schifo", "cibo italiano = il meglio dell'universo", è fare di tutta l'erba 1 fascio. il discorso McDonald-Expo è tutto 1 altro paio di maniche

Riccardo Maisano 13.04.15 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mc Donalds è sponsor ufficiale di EXPO come Coca Cola. Vergogna.

Plinio Rapana 13.04.15 17:01| 
 |
Rispondi al commento

AMEN!!! (e pure gli Americani credono che la pizza e un'invenzione Americano!!! )

Isabella Fin 13.04.15 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Giusto, siamo il paese della pizza il mandolino ed il resto mettetecelo voi tanto, è ben conosciuto e noto tra i vari partiti. Sempre e solo M5S

Franco R, Aulla (MS) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.04.15 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi,è semplice, evitate i cibi spazzatura, mangiate sano e il gioco è fatto!!!!!! Io, una sola volta, ho mangiato in "quei luoghi ", perché mi ha "trascinato" mia figlia, quando era piccola, (andava di moda, all'epoca e non si era così informati), però ho preso una pizza, guarda un po', perché, solo a vedere quei panini, mi veniva il voltastomaco.

alfonsina p. Commentatore certificato 13.04.15 16:27| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
fossimo un paese civile e con un minimo di cervello faremmo la pubblicità per non comperare certi prodotti,finiremo come negli states obesi e cibodipendenti,che schifo

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 13.04.15 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Molto bene, giusta iniziativa !

andrea veronesi 13.04.15 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Il m5s si da da fare in tutti i campi e in un paese che promuove l'importanza vitale del cibo con una mostra mondiale ritengo offensivo che un azienda alimentare straniera si permetta di deprezzare un prodotto nazionale del paese che la ospita.Oltre ad essere una questione etica è anche una bassa manovra pubblicitaria potenzialmente scorretta e dannosa.Considerando che ogni tanto viene qualche cervellone a dettare legge,fa bene il m5s a reagire.A qualcuno non farà piacere perché innamorato di questo governo ma se ne deve fare una ragione,il m5s le cose le fa ma non è ben visto perché la torta è grossa e saporita.Attenzione però sta per finire!

sgueglia gaetano 13.04.15 15:49| 
 |
Rispondi al commento

per me è una pubblicità controproducente, il messaggio che mi arriva è questo " a voler mangiare da mcdonald sono i bambini di 4 anni e i "grandi" che hanno le conoscenze di un bambino di 4 anni. infatti i due adulti che guardano spaesati il menù di una pizzeria sembrano veramente dei coglioni.

paolo col, modena Commentatore certificato 13.04.15 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Condivido pienament. Forza ragazzi difendiamo il made in italy.

juri s., Thiene Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.04.15 15:26| 
 |
Rispondi al commento

ma l'ascaro balilla al Governo dell'Italia è filo USA cioè pappa e ciccia con le multinazionali.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 13.04.15 15:24| 
 |
Rispondi al commento

condivido pienamente la presa di posizione del movimento 5 stelle, e aggiungo per quanto impegno e bugie che si possano mettere in questi cibi della mc donald non hanno nulla da vedere con la nostra pizza punto e basta non c'è niente altro da aggiungere.

Ubaldo ledda 13.04.15 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Inutile ribadire l'ignobile collusione politico affaristica dilagante in ogni settore pubblico e privato della società civile attraverso la diffusione di menzogne spudorate che offendono l'intelligenza di molti ottenendo profitti vergognosi

Enrico Meyer 13.04.15 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Fecero bene gli indiani quando provarono ad abrire li.
Gli diedero fuoco il giorno dell'innaugurazione

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 13.04.15 15:05| 
 |
Rispondi al commento

a me come spot è piaciuto tantissimo, ironico geniale,
je suis charlie

alessandro b., viterbo Commentatore certificato 13.04.15 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Posso vantarmi di. NON aver MAI mangiato dal McD..Mangio solo pizza italiana preparata da me o da colleghi pizzaioli ITALIANI ...w la pizza italiana al 100×100..Io utilizzo per la pizza solo ed esclusivamente prodotti x condimenti classici italiani ..no schifezze American-Germania..

Arpuma 13.04.15 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Orgoglioso di vivere in Mozambico un paese che ha vietato alla MERDonald di aprire I suoi avvelenatoi perche' la qualita' del cibo distribuito era da scifo

Giovanni Grasseni 13.04.15 14:33| 
 |
Rispondi al commento

non sono sorpesa ma sono comunque scandalizzata dal fatto che venga sponsorizzata la mcdonald. per i soldi si fa questo ed altro. che dire di questo governo che pensa solo ai quattrini? io credo che venga fatto solo per gli interessi di qualcuno e non per i bene comune. e questo sarebbe il buon esempio? andate a nascondervi che non e' un bel vedere quello che ogni giorno ci tocca guardare.

bravi i cinquestelle, come al solito. la pizza, una delle poche cose rimaste e che sono un'eccelenza qui da noi non deve essere toccata assolutamente. mec donald continui pure a mangiarsi le schifezze che fa. meglio una crosta di pane nostrano che tutti i loro menu. vadano pure ad infinocchiare gli americani o quelli che non sanno cosa sia il mangiare sano e nostrano, anche se dovrebbero essere punti per questo e con loro chi li sostiene.

rosanna scarpa 13.04.15 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo! Mi associo a questa denuncia. No a McDonald's. No al cibo SPAZZATURA.

Silvana Correale 13.04.15 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Se sono corrotti non pensano all idea e alla cultura del benessere organizzano queste cose per soldi altrimenti non farebbero questi controsenso bravi ad informarci

Silvana De Angelis 13.04.15 14:24| 
 |
Rispondi al commento

In Russia li hanno levati tutti i mc donald! Visto che non fanno parte di un fatturato italiano, perché naturalmente sono soldi che diamo ad una società estera, per chi non lo sapesse, boicottiamoli. La pizza è intoccabile, a livello nutrizionale, è un alimento, al contrario della merda che servono nei Fast food. Riprendiamoci la nostra ristorazione, finitela di voler fare gli americani a tutti i costi, prendendo il peggio del peggio.

Graziano Zanellato 13.04.15 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POSSO AGGIUNGERE UNA COSA,ANCHE FANTA.L'ARANCIATA FANTA SPONSORIZZA EXPO 2015

alvise fossa 13.04.15 14:06| 
 |
Rispondi al commento

È fa bene il m5s ha chiedere di togliere la pub.perche non corrisponde al etica della nostra cultura è tradizioni culinarie,ci offendono . È riconoscitta in tutto il mondo.ma con un governo menefreghista che non da valore ai propri prodotti nazionali.questa era l'occasine per l'italia per far avanzare il mercato gastronomico italiano.

pietro cannas 13.04.15 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Evidente che i cialtroni della multinazionale, pur di prendere quote di mercato che detengono i pizzaioli, non si fanno remore a denigrare la pizza ed il volano economico che rappresenta. Alla faccia della propaganda fatta dal governo sulla bontà dell'Expo e dei suoi sponsor.

roberto f., padova Commentatore certificato 13.04.15 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetto di suggerire un'altra forma di protesta (che io sto già attuando da tre giorni): ovvero tempestare la pagina Facebook di Mc'Donalds (nei commenti ai loro post) di foto di pizze. Io le accompagno anche con la scritta "SUCA" ma se volete potete ometterla XD

Marco Ruiz 13.04.15 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, può sembrare una protesta futile rispetto a tutto quello che dobbiamo risolvere di più urgente, ma quei messaggi non devono passare nell'inconscio delle persone. Vogliono uccidere i nostri fiori all'occhiello doc e farci diventare obesi e ciccioni dipendenti dalle medicine e case farmaceutiche. Occhio al TTIP, zio cayman (America) stá arrivando e poi sarà troppo tardi per la ns alimentazione. Se non tutti sanno cosa é andare su internet e chiedere ttip, questi lo stanno per approvare aiutooooo

gabriella c roma 13.04.15 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Meno cibo spazzatura, più cibo sano, genuino, biologico!Incentiviamo le produzioni locali ed eliminiamo le multinazionali!

Daniel S., Bienno Commentatore certificato 13.04.15 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Che la pizza sia il simbolo del "mangiar bene" è tutto da dimostrare. Ovviamente dipende dagli ingredienti, dalla cottura e dalla guarnizione. I bambini poi, a cui lo spot è rivolto, in pizzeria mangiano pizza con patatine fritte, coca cola e un dessert spesso industriale. Questa è una battaglia "romantica" del Movimento Cinque Stelle e non scientifica. Il prof. Berrino, spesso protagonista di interventi sull'alimentazione nel blog di Beppe Grillo ci ha insegnato a mangiar sano. Siamo al livello della battaglia polenta VS kebab di memoria leghista.

Claudio C 13.04.15 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo, ma comunque io non mi indignerei ne' tanto meno mi stupirei piu' di tanto per il famigerato spot della pizza, in se'. Nel momento in cui chi ci governa non ha alcun rispetto della tutela dei nostri valori, alcuna dignita' e orgoglio nazionale, e ci consegna legati mani e piedi al colonialismo delle multinazionali, persino con lo sfregio delle sponsorizzazioni Expo, e' anche logico e naturale che i dominatori infieriscano, ribadendo semplicemente il loro potere. Non indigniamoci per le conseguenze, rivolgiamo la nostra protesta contro le cause, piuttosto. Quello spot e' stato reso possibile dalla sudditanza impostaci dai politici.

Sono le nostre forche caudine. Vae victis, guai ai vinti.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.15 13:34| 
 |
Rispondi al commento

WW la Pizza
Bravi i 5 stelle

Gennaro Cozzolino 13.04.15 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Approvo e sottoscrivo. Avanti tutta!!

Luca P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.04.15 13:32| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori