Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

VIDEO: Com'è l'#Expo a tre giorni dall'inizio

  • 14

New Twitter Gallery

expocantiere.jpg

I portavoce M5S in Regione Lombardia Buffagni, Carcano e Violi sono stati ieri dentro al cantiere dell'Expo per verificare il reale avanzamento. Hanno realizzato un video dall'interno, non vi anticipo altro, guardate il video. L'ultimo bando indetto da Expo spa, sul piatto la bella cifra di 1 milione e 100 mila euro, più 54 mila di oneri di sicurezza, è per "allestimenti di quinte di camouflage". Praticamente scenografie teatrali. Volete capire a cosa servono? Buona visione.

topexpo.jpg

Il reale stato dei lavori dell'EXPO:

29 Apr 2015, 12:35 | Scrivi | Commenti (14) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 14


Tags: #expo, Buffagni, Camouflage, Carcano, Expo, Violi

Commenti

 

forse con 14 mld di € si poteva salvare l'Africa!

luca catalano 01.05.15 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Io non capisco che alcuni lettori di questo blog siano scettici nei confronti del m5s.Sono l'unico movimento che non è retorico ma sempre critico-operativo e per la faccenda EXPO sono coerenti ed entusiasmanti perchè coerentemente ci hanno informato che la manifestazione è,è stata e lo sarà per sempre un evento di facciata che nulla apporta all'ITALIA se non miseria,sperpero di terreno agricolo,indispensabile a nutrire il pianeta come risorsa di vita!Cari elettori mettetevelo in testa che il Movimento è l'unico a civilizzare il paese,gli esempi dei portavoce parlamentari e non sono di lezione maiestate e gurda caso con la certezza che nessuno deve rimanere indietro;ma si deve mandare a casa il politico tradizionale che ha ripudiato tante cose tra cui la libertà di pensiero,soltanto per rubare lo stipendio da parlamentare che si aggira sui 12 mila euro mensili.Non voglio ripetermi perchè sarei retorico,ma mi preme sottolineare che tutti del movimento sono motivati per la comunità che i partiti tradizionali paventano in quanto gli togli dalla sedia il valore economico mensile parlamentare senza del quale non saprebbero come vivere;ma purtroppo per essi(i politici)la vita è un solo dire"sì" alla maggioranza ignorando che sta distruggendo il paese.Quindi VI PREGO siate onesti con voi stessi e per gli altri,e passate parola(se ci credete) affinchè tutti votino il moVimento alle prossime elezioni e,lo giuro,il paese tornerà a essere civile,con il reddito di cittadinanza,libero con l'elezione elettorale che punisce i delinquenti e premia coloro che fanno il servizio comune al paese.INSOMMA l'italia sarà forte in agricoltura,nell'ambiente che ci circonda con l'uso di risorse sempre vive e a costo zero,nella scuola che deve ritornare a creare menti eccelse e non come ora, menti attaccate al professore di turno che crea solo persone attaccate ai soldi"rubati al cittadino"!E per finire il movimento vincendo l'elezione renderà l'italia più bella,felice ee economicamente forte.

franco dimasi, anzio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.05.15 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Non ho parole. Non ho parole specialmente per il fatto che devo fare anche degli appunti a tutto il Movimento 5 Stelle (e mi rattrista).
Restai allibito anche quando andaste tutti con i Pullman e con Beppe, per un sopralluogo, mesi fa, senza accennare minimamente a:
Mi riferisco a documenti della Provincia di Milano, reperibili in Rete ed aggiornato al 2013.
1 - Il Comune di Rho è il Comune con la più alta concentrazione di Industrie a Rischio Incidente Rilevante (ben 6), di cui alcune proprio adiacenti l'Area Expo.
2 - Oltre al Rischio normalmente previsto, sarebbe opportuno considerare anche il Rischio dell'effetto domino.
3 - Esiste una Interrogazione Parlamentare fatta da nostri Portavoce al Parlamento, fatta nell'ottobre 2014.
Sarebbe opportuno sapere se il Governo ha risposto.
4 - Si prega di non dire che tali aziende hanno assolto a tutti gli impegni di legge e non si può fare nulla, perché è logico che li abbaino assolti. Il Rischio c'è ed in concomitanza dell'Expo, non ci vuole molto a capire che la cosa si complicherebbe in caso di incidente.
-
Il Movimento 5 Stelle dovrebbe documentarsi ed esaminare la documentazione, magari consultando i Relatori delle pubblicazioni della Provincia di Milano che certo hanno conoscenze e professionalità adeguate.
-
Tali problematiche sono state illustrate ampiamente, nel settembre 2014, anche con ampia documentazione, a vari ns. Portavoce.
Nulla. Risposte zero.
-
No ragazzi, così non va. É più giusto che me e vada io dal M5S od è più giusto che se ne vada chi non vede certi fatti e non ascolta la gente?

roberto gioffredi, verolanuova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.15 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci saranno le ambulanze, ed i posti negli ospedali, per situazioni di emergenza? Sono troppi padiglioni finiti per troppa fretta. O, no attenti, le situazioni di affollamento e calca potrebbero procurare danni? Il collaudo non viene fatto prima o lo fanno durante le visite? Ma speriamo che non diventi una visita luttuosa.

alegna d., argenta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.04.15 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Tanto questi incapaci che governano interessa sollo la loro poltrona .e gli idioti che li votarono lo rifaranno ancora .Se siamo con la cacca a la gola e sollo colpa dei cittadini .aviamo quello che meritiamo ,E viva Italia...........

Francesco Occhiena 30.04.15 07:37| 
 |
Rispondi al commento

Ennesima figuraccia di questo governo e dei precedenti.

PD E FORZA ITALIA SIETE LA ROVINA DELL'ITALIA.

E dal 2008 che l'expo è stato assegnato all'italia e ancora i lavori sono incompleti, VERGOGNOSO

I TELEGIORNALI COME MAI QUESTE COSE NON LE FANNO VEDERE?

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 29.04.15 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Non vi è alcun dubbio, siamo in vero regime fascista. Solo in quel periodo nefasto quando arrivava il duce nelle città, i prefetti ordinavano alle camice nere di recarsi casa per casa alla ricerca dei presunti antifascisti per arrestarli.
La cosa si sta ripetendo a Milano con l'apertura dell'Expo, dove cani e porci si sono arricchiti con i miei soldi e per precauzione in questi giorni le istituzioni si stanno comportando come sopra descritto.
Mi auguro che il Primo maggio piovi merda e allaghi l'Expo. Solo così la democrazia trionferà. Ormai è risaputo che dopo aver stuprato il territorio ci troveremo con una ennesima cattedrale nel deserto e i lavori nelle periferie resteranno abbandonati.

saverio battaglia 29.04.15 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Ed è con viva e vibrante soddisfazione che vi annuncio l' apertura di EXPO 2017, (ehm abbiamo avuto un impercettibile ritardo dovuto a politici corrotti nonchè collusi, amministratori indegni e ladri coadiuvati da mafia di stato e non, per cui scusandoci ancora aspettiamo con ansia le prossime elezioni, sicuri del fatto che gonzi come siete ci rivoterete.

PETERPAN 29.04.15 14:31| 
 |
Rispondi al commento

pazzesco

edoardo Laporta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.04.15 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Tanto xké dicono che siamo iettatori, disfattisti e auguriamo che vada male (ebbene si, mica cose gravi...) chiedo ai nostri ragazzi di controllare se gonfieranno ulteriormente i conti per pagare eventuali penali x ritardi, disguidi e quant'altro. In caso positivo denunciare subito: IO NON voglio pagare piú un ca@@o magari sotto forma di mascherati balzelli. Grazie....voterei 5 stelle anche da morta!

Gabriella c. roma 29.04.15 14:03| 
 |
Rispondi al commento

I Media di regime dicono che tutto è ok,il sindaco di Milano mi sembra un burattino senza fili che fa e dice quello che i poteri forti gli dicono di fare e dire.
Vedremo come andrà a finire.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.04.15 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Io voglio cercare di essere il più obbiettivo possibile...
Le immagini mi sembrano eloquenti; i cantieri sono in un ritardo mostruoso, di terminato mi sembra non ci sia nulla.
Mi sa tanto che non hanno capito che l'inizio è per il 1 maggio 2015, forse credono sia il 2016...
Che figura....

Antonio C. Commentatore certificato 29.04.15 13:39| 
 |
Rispondi al commento

No comment!!

Adriano Zampieri 29.04.15 13:09| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori