Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Approvata la legge M5S sugli ecoreati!

  • 47

New Twitter Gallery



"Finalmente grazie al MoVimento 5 Stelle l'Italia può avere una legge che punisce i delitti ambientali e che porta la prima firma del nostro Salvatore Micillo. Con l'approvazione della legge sugli Ecoreati del M5S realizziamo uno dei punti più importanti del nostro programma. È una data storica perché ci sono voluti venti anni per avere finalmente nel codice penale italiano cinque tipologie di reati contro l'ambiente. Era necessario che entrasse il MoVimento 5 stelle in parlamento per ottenere una legge che nessuno prima ha avuto il coraggio di fare. Abbiamo iniziato due anni fa a lavorare in commissioni e in aula, abbiamo ascoltato associazioni, comitati, cittadini, ambientalisti, magistrati e tutti coloro che hanno potuto dare un contributo costruttivo a questa legge. L'abbiamo fatto per realizzare uno dei punti più importanti del nostro programma e oggi quello che sembrava un sogno è diventato realtà.
Da domani nessun inquinatore potrà scampare alla legge. È una vittoria che dedichiamo a tutto il popolo inquinato, alle vittime delle sentenze per prescrizione, lo dedichiamo alle vittime di Eternit, della Terra dei Fuochi, dell'Ilva e lo dedichiamo a chi verrà dopo di noi e alle future generazioni." M5S Parlamento

19 Mag 2015, 20:24 | Scrivi | Commenti (47) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 47


Tags: Di Maio, ecoreati, LEgambiente, legge ecoreati, mamme, Micillo, Terra dei fuochi, vittoria 5 Stelle, vittoria m5s, WWF

Commenti

 

ooooo c'è nessuno?
ci dovete dare una risposta. Spiegateci questa storia dell' "abusivamente". Son passati 5 giorni esigiamo una risposta

cosimo zangari 25.05.15 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Dal movimento si aspetta sempre il meglio. Il movimento ha l'obbligo di di trovare il meglio. Dal movimento non mi aspettavo questo autogoal. E non ci sono dubbi su questo autogoal, questa legge é solo fumo negli occhi, lucciole per lanterne, tipico del modo di fare della vecchia e nuova politica. Non è ha vantaggio dei cittadini che subiscono infiniti "delitti ambientali". Ce ne renderemo conto e ve ne renderete conto con i primi processi. Al cospetto di un perennemente isolamento dovevamo votare contro. Mai Fidarsi del PD. FESSI. o campagna elettorale?

p.mancini 22.05.15 11:15| 
 |
Rispondi al commento

OK,era ora!Ma vorrei sapere quale sarà l'Ente sanzionante, qualificato e competente se il CORPO FORESTALE DELLO STATO (l'unico corpo di polizia che ha tutti i requisiti per poter agire a tal senso) verrà definitamente abolito da questo governo?Che VERGOGNA!!!!!CHE CONTROSENSO!!!!!

alessandra fabbri 21.05.15 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Ripeto per me quell'avverbio non sta li per caso. Siccome quasi tutti i Comuni hanno i depuratori che non funzionano, funzionano malissimo, oppure non ce li hanno proprio, nei fiumi, nei fossi, nei laghi, nei mari, ci va "merda-tal-quale" e non solo purtroppo. Il problema è che siccome i Comuni non hanno mai un soldo per fare una lira, i depuratori non li fanno, non li aggiustano, e forse neanche gliene può fregare di meno. Tanto poi ogni anno (ormai da decenni) le Regioni emettono le famose "deroghe" alle vecchie autorizzazioni allo scarico delle acque reflue domestiche (le fogne pubbliche per intenderci). Così anche i comuni inadempienti, o per carenza di fondi o per puro e semplice menefreghismo (tanto le fogne non portano voti .... come dissero a me) possono "tranquillamente" continuare ad inquinare tutti i fiumi, i laghi e i mari d'Italia LEGALMENTE e non ABUSIVAMENTE, perché muniti di deroghe alle autorizzazioni per lo scarico delle acque reflue urbane. Se togliessimo ora quell'avverbio "abusivamente" dal testo dell'articolo di legge, domattina tutti i Sindaci d'Italia risulterebbero indagati del reato d'inquinamento ambientale. Credo di essere stato chiaro, almeno lo spero.

Paolo Bellapadrona 21.05.15 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Se un reato ambientale, non e abusivo, ma autorizzato e ugualmente grave, anzi, bisogna punire anche gli autorizzatori.
Che significa irreversibile, se si inquina per 20, 30,o 50 anni, e legale.
Non ho capito che legge avete votato, questa e una legge fatta ad hoc per autorizzare i grandi inquinatori industriali a continuare impuniti ad inquinare.
Anzicche postare sempre le stesse m.......e, fateci sapere in tempo utile i testi dei ddl, magari, potremmo discuterne sul blog ed evitare di cadere in queste trappole.
Sono un po delusino.

Giovanni Allegra 21.05.15 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Starei ben cauto nel dire che questa legge è del m5s vantandoci pure per l'attesa di 20 anni. Stando a quanto dicono fue magistrati esperti in materia (Amendola e Guariniello), pare si sia risolto ben poco e male. Da elettore convinto del movimento questa volta non mi sento di gioire anzi ci vado proprio in punta di piedi.
Spero che si tenga conto del parere di esperti come i due sopracitati perché prima di fare una legge o sostenerla siamo sempre stati attenti a chi poteva, magari anche preventivamente per evitare figure, darci dei consigli e così applicare al meglio i vari pareri dei "cittadini".
Non sottovaluterei la questione perché oltre ad avere tutti contro in attesa di nostri clamorosi errori, non si dovrebbe festeggiare prima di tagliare il traguardo, rischio esser bollati come....non aggiungo.

Spero vivamente teniate in considerazione i nostri, ma sopratutto quelli degli esperti, commenti, augurandomi che ancora qualcuno li legga.
Evitiamo di vantarci di una legge che potrebbe essere un boomerang a sto giro.

Luca super grillino
Grazie

luca pistis 21.05.15 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Beh, che da domani nessun inquinatore potrà scampare alla legge mi sembra un'affermazione azzardata. Basterà farlo a norma di legge avendo la VIA, l'AIA e diventerà impossibile per un magistrato intervenire.

Martolini Enrica 20.05.15 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Grazie di cuore perchè nessuno avrebbe proposto questa legge se non ci aveste pensato voi.
Ora è importante andare in tutte le TV per informare la gente che non lo sa e, la cosa che più mi dà fastidio è che oggi, vedendo i TG della Rai, hanno avuto il coraggio di dire che è merito del governo e che voi avete votato a favore la legge. Per favore, fate in modo che tutti sappiano la verità e smascherate i servi bugiardi.

Carla Ninniri 20.05.15 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Una parola sola
Mapiu una noia
L italia si rinnova
Non nativo vero
ma italiano serio e sincero
Bravi siete esempio per il futuro continute cosi

Yassine El Bouazzaoui 20.05.15 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi prima di facili esaltazioni esaminate bene il testo dell'art. 452/bis. Quell'avverbio "abusivamente" messo tra le parole chiunque > cagioni, è terrificante. Ma chi ce lo ha voluto inserire? E' possibile avere il nome di colui che l'ha concepito e voluto inserire? Non cambierà nulla non esistono fabbriche "abusive" nel senso stretto del termine. Attenzione, non va bene questo articolo gli avvocati con quell'avverbio ci gozzoviglieranno alla grande ....

Paolo Bellapadrona 20.05.15 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi va in televisione dovrebbe farlo capire bene, diffonderlo: si cerca di far passare una legge come una vittoria del PD che il movimento ha pure votato (votato? l'ha proposta), guardate che l'approccio semantico é: il movimento si é accodato, recalcitrante e ha finalmente votato, ubbidiente... importante é che la sensazione sia ben chiara: si vuole in maniera subdola, scorretta dal punto di vista giornalistico, dare una altra impressione.

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.05.15 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Quando possiamo avere il piacere di sapere cosa state discutendo in M5S Commissione Agricoltura​e e Pesca ! Naturalmente io da pescatore professionista mi riferisco alla Pesca ! Come pubblicate tutti i tipi di discussioni che avvengono perche' non mettete a conoscenza anche le problematiche della pesca di cosa viene proposto e cosa viene votato ? O dobbiamo continuare a vederci calate leggi dall'alto senza che nessuno possa dire la sua? Grazie

salvatore tredici, monasterace marina Commentatore certificato 20.05.15 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Ora che è stata approvata si può veramente
chiamare VITTORIA del Movimento Cinque Stelle!

Muchas gracias, complimenti, felicidades!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 20.05.15 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Ora vediamo chi sarà abusivo. Siamo in Italia, e ottenere un'autorizzazione amministrativa non è per niente complicato, mentre con questa legge andare in galera sarà molto più difficile.

Davide Artusi 20.05.15 10:30| 
 |
Rispondi al commento

meno male che ci sono loro e noi con loro!!
forza avanti così senza timore, sempre con voi!
al bisogno chiamateci a raccolta ...

angelantonio cibelli 20.05.15 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho ascoltato con attenzione la chiara illustrazione del percorso parlamentare della legge Micillo sui reati ambientali.

Oggi, finalmente, l'eco-delinquente potrà essere punito con 20 anni di carcere, laddove fino a ieri veniva comminata solo una sanzione pecuniaria, spesso ridicola rispetto alla gravità dell'azione commessa.

La veloce pausa offerta dall'oratore ha manifestato tutta la comprensibile emozione per la grandezza del risultato ottenuto in questa storica e fondamentale battaglia di civiltà per l'ambiente.

Un sincero ringraziamento a Salvatore Micillo, a Di Maio ed a tutti i rappresentanti del popolo delle cinque stelle per la creazione di questo solido "pilastro" posizionato nell'esatto baricentro della nazione.

Rocco D'Errico 20.05.15 09:13| 
 |
Rispondi al commento

La spacciano come una vittoria della maggioranza, gli ipocriti !
Da nessuna parte, ad eccezione di qui, viene detto "grazie al M5S".
Che pezzi di ...... !

Alessandro L. 20.05.15 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente mi sono deciso "Credo in voi 5 stelle" Facce pulite come Di Maio o Di Battista e altri dai Beppe e' il momento L'Italia si e' rimessa in moto.....un'abbraccio ....

sabino lorusso 20.05.15 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Meraviglioso

Elia .. Commentatore certificato 20.05.15 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Bene, avanti così.Molto probabilmente adesso il ducetto fiorentino lo farà pesare come un merito esclusivo del Pd. Oramai è così purtroppo. Adesso martellate in Liguria con le regionali; si può vncere. Ossessionate l'elettore ligure;bussate porta a porta e convincete gli indecisi e chi non vuole andare a votare.

G. PAOLO PEZZINI 20.05.15 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Questa e la cosa più bella si doveva fare ambiente non si deve danneggiare.

Giulio polli 20.05.15 07:36| 
 |
Rispondi al commento

L'approvazione di questa legge dimostra che se c'è la volontà di fare e collaborare le cose si possono fare. E' una balla che e' una legge M5S: e' una legge del parlamento a cui M5S ha finalmente collaborato. Pensate quante occasioni avete sprecato. Di Battista e Di Maio invece di sparare idiozie a favore di posizioni indifendibili della casta degli insegnanti, che vadano in parlamento a migliorare la legge sulla buona scuola. La legge e' migliorabile ma necessaria. Daniele 58


Senza il M5S avremmo un parlamento sordo alle richieste del popolo, non possiamo perdere un partito come il M5S che è la sentinella dei cittadini.

Forza ragazzi

#M 5 S, Italia Commentatore certificato 19.05.15 23:55| 
 |
Rispondi al commento

G R A N D I.

GRAZIE DI CUORE.

A TUTTI.

massimo lombardi 19.05.15 23:15| 
 |
Rispondi al commento

ma questa storia dell'avverbio "abusivamente" all'articolo 452 quater ce la volete spiegare ?

cosimo zangari 19.05.15 22:33| 
 |
Rispondi al commento

CittadinI dignitosi quelli del movimento 5 stelle che hanno la forza di cambiare l italia . Complimenti sinceri

lucaSalerno 19.05.15 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Ci si sta riuscendo, non esiste la possibilità che i vecchi pongano blocchi al nuovo che avanza inesorabile, e noi siamo questo...

massimo destratis 19.05.15 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Di Battista si è appena magnato Floris a "Di Martedí"

davide onida 19.05.15 21:59| 
 |
Rispondi al commento

inquinamento abusivo??????????????

giuseppe conidi 19.05.15 21:31| 
 |
Rispondi al commento

ma è vero che nella legge si specifica un aggettivo tipo" inquinamento abusivo"
se fosse così, bella merda di legge all'italiana.
mi auguro di sbagliarmi perchè rischierebbe di più un ragazzo che scrive su un muro che la mafia a massacrare una regione.
probabilmente mi sbaglio

giuseppe conidi 19.05.15 21:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si sta facendo la storia.. L'onestà tornerà di moda...

davide piangiolino 19.05.15 21:16| 
 |
Rispondi al commento

La Repubblica riporta la notizia in modo scandaloso.

Sembra che sia una legge del PD che anche il M5S ha votato.

Fate qualcosa.

Tom Ba Commentatore certificato 19.05.15 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Negli eco reati rientra anche quella merda che tutti i giorni o quasi spruzzano sulle nostre teste?

http://www.radical-shock.it/2014/12/09/fenomeno-scie-chimiche-sicuri-sia-una-bufala/

Grazie

max d., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.15 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungo: il movimento è volutamente citato al margine, tutto viene presentato come merito del governo, sul movimento appena mezzo rigo e in fondo, nascosto... almeno dal giornale online che ho letto. Questo é intollerabile...sui media bisognerebbe evidenziarlo molto, io da amici e parenti in Italia sento dire il mantra dei media: il movimento ha rifiutato di governare con Bersani e non fa nulla. Io partecipo a volte ai forum sulle leggi che il movimento presenta, e quando informo questi amici e parenti, stupiscono, naturalmente.

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.05.15 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Hai condannato taranto e i tarantini, la vostra legge punisce i reati fatti abusivamente mentre l'ilva inquina legalmente con le leggi fatte ad ok.vafancul

elvio di pietro 19.05.15 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo.

melania 19.05.15 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Accettiamo la dedica e proponiamo un Meetup itinerante sui territori maggiormente colpiti dalla devastazione per crimini ambientali .

Campania , Abruzzo , Puglia , Sardegna

Possiamo organizzarci e relazionare ai cittadini questa nostra ottima legge contro gli Eco reati in Italia !!

Attendiamo che ci fate sapere !

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.05.15 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Una sola parola:Grazie!

Patrizia Ferretti 19.05.15 20:38| 
 |
Rispondi al commento

bene, la prima denuncia con la nuova legge:
Il mio ex datore di lavoro mi ruba i soldi dalla busta paga e il Tfr? invia false informazioni obbligando l'Agenzia delle Entrate ed Equitalia a chiedermi il pagamento di tasse non dovute e non ammette nonostante le mie svariate contestazioni che sono false? bonifica e smaltisce l'amianto in clandestinità nello stabilimento in vicinanza del centro abitato in cui ha cessato l'attività?.. e io gli chiedo conto a mezzo web http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 19.05.15 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Guardate che qualcuno se l'è già intestata con i suoi cinquettii e sui giornali si scrive che "anche il movimento l'ha votata", insomma che il movimento abbia proposto la legge o che l'abbia sostenuta, non si dice...

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.05.15 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori