Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Evasione fiscale: omertà europea

  • 21

New Twitter Gallery

para_fiscali.jpg

"Abbiamo guardato negli occhi la vera faccia dell'Europa in Commissione TAXE. Un'esperienza disgustosa. "Chiedete ai vostri Ministri" è stata solo una delle assurde risposte di Wolfgang Nolz, presidente del "Gruppo Codice di condotta (Tassazione delle imprese)": un organo del Consiglio creato per valutare, denunciare ed eventualmente abolire le misure fiscali attinenti al codice di condotta in materia di tassazione delle imprese. In altri termini, quell'organo che da vent'anni si sarebbe dovuto accorgere del sistema criminale con il quale le multinazionali parcheggiano la loro liquidità nei paradisi fiscali dell'Unione Europea. Quell'organo la cui miopia ha creato e continua a creare differenze mostruose tra le tassazioni di quella che dovrebbe essere una comunità solidale (l'Europa). Quell'organo la cui omertà mette in crisi i sistemi economici d'interi Paesi, come l'Italia, in nome di un non ben precisato "patto di riservatezza". Quell'organo la cui superficialità potrebbe decretare la morte di milioni di aziende colpevoli solo d'essere fedeli alle leggi della loro nazione. Nel corso dell'audizione della Commissione TAXE (che, ricordiamo, è la Commissione speciale voluta dal M5S a seguito degli scandali #LuxLeaks e #TaxRuling) l'atteggiamento di Wolfgang Nolz è stato sconcertante. L'imbarazzante linguaggio non verbale, le movenze "spaparanzate" e, soprattutto, la superficialità delle argomentazioni sono la faccia deforme di questa Europa voluta da S&D (Partito Democratico), PPE (Forza Italia e NCD), ALDE ed ECR. Nella sua omertà c'è il completamento di un colossale piano lobbistico e antidemocratico voluto da Jean-Claude Juncker (caldeggiato dai gruppi politici di cui sopra), ex Primo Ministro del paradiso fiscale lussemburghese oggi a capo di una delle più importanti istituzioni del mondo, la Commissione Europea".
M5s Europa

10 Mag 2015, 12:54 | Scrivi | Commenti (21) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 21


Tags: europa, evasione fiscale, m5s

Commenti

 

"un abbraccio a tutto il M5S vi scrivo da Catania
chi ci sostiene nella nostra Città vorrei conoscerlo. Ragazzi lo dico a
tutto il gruppo M5S
siete la nostra forza Grazie. aspetto vostra risposta

gaetano pardo 16.05.15 19:16| 
 |
Rispondi al commento

un abbraccio a tutto il M5S vi scrivo da Catania
chi ci sostiene nella nostra Città vorrei conoscerlo. Ragazzi lo dico a tutto il gruppo M5S
siete la nostra forza Grazie. aspetto vostra risposta.

gaetano pardo 16.05.15 19:13| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto, come diceva qualcuno, la domanda sorge spontanea: MA CHE COSA CI STIAMO A FARE IN QUESTA EUROPA? Non c'è niente di UNIONE tranne che l'euro e situazioni di malaffare. Per il resto è tutto un bluff messo in atto per fare arricchire chi è già ricco (banche, Germania & Co.) a discapito dei più deboli. Che abbia ragione Grillo quando dice che dobbiamo uscire dall'euro? Meditate gente, meditate!

Anna Cereto, Misilmeri Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.05.15 22:38| 
 |
Rispondi al commento

il giorno che capirete che c'è più mafia in 1 cm quadro del lussemburgo strasburgo o bruxelles che in tutta la ns nazione sarà ormai troppo tardi, vi avranno già derubato (prima) ed annientato con i flussi migratori (dopo)

è la fine

alex bardi 11.05.15 23:38| 
 |
Rispondi al commento

L'onore spetta all'uomo che realmente sta nell'arena che lotta effettivamente per raggiungere l'obiettivo; che conosce il grande entusiasmo, la grande dedizione, che si spende per una giusta causa; che nella migliore delle ipotesi conosce Theodore Rooseveltalla fine il trionfo delle grandi conquiste e che, nella peggiore delle ipotesi, se fallisce, almeno cade sapendo di aver osato abbastanza.Oeuste sono parole do Theodore Roosevelt oggi l'obiettivo da raggiungere sono:il potere, lottando per tenerlo a lungo, il profitto da raggiungere in qualsiasi modo e essere disponibile sempre per sostenere le lobby....questa è la politica oggi è i cittadini sono le pedine di una scacchiera che vengono utilizzati e chiamati a partecipare per sostenere questo gioco allo sfascio....il giudizio ai nostri nipoti!!!!!!!!!!!!!!!!

SANDRO MENGARELLI 11.05.15 14:07| 
 |
Rispondi al commento

sono un esodato rimasto senza stipendio ne pensione a cui le lacrime della FORNERO scaldano il cuore,potevate portare in processione ad ASSISI LA SUA TESTA in atto di venerazione come fanno tutti i fedeli che chiedono una grazia.

vincenzo al 11.05.15 11:37| 
 |
Rispondi al commento

E nel frattempo si copisce il popolo delle piccole realtà economiche che faticano a sopravviere.

Gian A Commentatore certificato 11.05.15 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre sostenuto che a brussel la fanno da padroni le grandi lobby europee secondi solo a quelle americane mica ci vuole Einstein per capirlo.
Ci sono almeno 1500 individui che ci campano sopra, per questo bisogna mandarci gente economicamente indipendente senno' questa Europa non la si cambia.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.05.15 08:03| 
 |
Rispondi al commento

E con Cameron's Referendum vedremo l' inizio della distruzione dI una EU corrotta, fascisteggiante e in mano a lobby e potentati e lontana milioni di chilometri da POOLO EUROPEO....

paolo ricci 11.05.15 00:11| 
 |
Rispondi al commento

Al Movimento 5 Stelle

Vorrei, con questa mia proposta, che si potesse arrivare a un referendum o proposta di legge, se possibile, per abolire qugli articoli di legge che impediscono il referendum su materia finanziaria e su materia di politica internazionale.
Perché non é più accettabile che su queste materie il popolo italiano sia un popolo di serie B che deve sempre accettare decisioni prese altrove o calate dall'alto mentre in molti altri paesi i referendum su queste materie sono possibili. Saluti fra
terni Elio

Elio Mugnaini 10.05.15 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Fate bene a scriverlo, ma da funzionari europei più corrotti di quelli italiani, non ci si può aspettare niente di meglio.

giorgio peruffo Commentatore certificato 10.05.15 21:42| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più triste è che in Europa come in Italia ci sono milioni di anencefali che continuano a votare come degli automi ormai svuotati di ogni volontà drogati dalla disinformazione che gli viene iniettata giornalmente dai media di regime, questi partiti di lobbisti. Ovviamente senza rendersi conto del danno che stanno creando a se stessi e soprattutto alle generazioni future.
Che Dio li disperda in una nuvola di M..........

Luigi Baccino, ALBENGA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.05.15 21:30| 
 |
Rispondi al commento

I lavoratori si fanno concorrenza al ribasso andando a lavorare per meno soldi la' dove vi e' piu' lavoro.

I capitali vanno la' dove sono maggiormente remunerati o piu' protetti.

Le tasse non possono andarsene da un paese ad un'altro , cosi' se ne vanno i redditi (che sono cosa diversa dal capitale) .

Per rompere il circuito della concorrenza sleale dei paesi a basso salario (cina ed india) e a bassa tassazione (Lussemburgo, Olanda, UK) la sola strada e' uscire dai trattati , imporre dazi e farci i cavoli nostri .

Ovviamente bisogna essere disposti a qualche sacrificio.

Esempio di un paese piccolo che si fa i cavoli propri: Repubblica Dominicana, esempio gia' da me fatto in altro commento.


Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 10.05.15 18:46| 
 |
Rispondi al commento

alla faccia ....dell UNIONE europea ...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.05.15 18:35| 
 |
Rispondi al commento

L'EUROPA E' AL SERVIZIO DEGLI EVASORI FISCALI

alvise fossa 10.05.15 18:32| 
 |
Rispondi al commento

La risposta di Mr. Nolz è corretta (Chiedete ai vostri Ministri)
Per abbassare le tasse non serve nessun condotta in materia di tassazione delle imprese ma la volontà politica.
Semplicemente Mr. Nolz ha sottolineato la realtà.
Perchè meravigliarsi ?
E' il Governo Italiano che ha competenza in materia di imposizione fiscale;
Semplicemente non c'è la volontà politica. Bisogna prenderne atto.
Dall'altra parte è ormai chiaro che ognuno deve badare ai propri interessi: il Lussemburgo è lì a dimostrarlo.

Josef 10.05.15 17:30| 
 |
Rispondi al commento

....riusciremo ad amministrare la vita pubblica, cioè a fare "Politica" nel vero significato etimologico, quando riusciremo mettere delle persone normali nei posti chiave.....

Nicola Anelli 10.05.15 15:55| 
 |
Rispondi al commento

http://www.consilium.europa.eu/it/council-eu/preparatory-bodies/code-conduct-group/
Il codice di condotta non è uno strumento giuridicamente vincolante, ma la sua adozione richiede l'impegno degli Stati membri a:
- abolire le misure fiscali esistenti che costituiscono una concorrenza fiscale dannosa
- astenersi dall'introdurne di nuove in futuro
Principali attività del Gruppo:
norme antiabuso
trasparenza e scambio di informazioni in materia di prezzi di trasferimento
pratiche amministrative
promozione dei principi del codice di condotta nei paesi terzi

La strada dell'inferno è lastricata di buoni propositi.

Io ho sempre pensato che la concorrenza fiscale dannosa fosse proprio il cuore dell'Europa e mai mi sarei aspettato che esistesse una commissione con il compito di rimuoverla, comunque deduco che i poltronifici inutili non esistono solo in Italia.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.05.15 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Ecco, bene, allora voi che siete li, a diretto contatto con questi "prostituti della politica", dovreste fare ciò che un paio di giorni fa è quasi riuscito a Varoufakis (che otterrà presto un ottimo risultato) e cioè arrivare al contatto fisico: in un modo o nell'altro questa gentaglia va ricondotta alla ragione, prima che sia troppo tardi!

D Ben 10.05.15 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Molte commissioni di lavoro al parlamento europeo, se facessero il loro lavoro, sarebbero utilissime, ma come dimostra questo articolo, sono solo di facciata per dire "ci siamo" ma poi quando si deve passare ai fatti non vedono, non sentono e non dicono, ma allora mi chiedo cosa li paghiamo a fare e perchè abbiamo messo in piedi infrastrutture burocratiche così costose ed inutili, è questa l'europa ???

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.05.15 14:17| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO IN MANO A DEI VERI DELINQUENTI QUESTA EUROPA E' STATA COSTRUITA CON L'INTENZIONE DI FAR ARRICCHIRE LE LORO LOBBY QUESTA NON E' UNA EUROPA DEMOCRATICA, QUESTA E' UN'EUROPA CHE FA ARRICCHIRE LE NOSTRE E LE LORO MAFIE E' UNO SCHIFO INTOLLERANTE, NON POSSIAMO ACCETARE QUESTA PORCHERIA, SEMBRA DI STARE NEL MEDIOEVO, INVECE DI PROGREDIRE QUI SI VA VERSO IL REGRESSO, VOGLIONO IMPOVERIRE I POPOLI, MA NON SANNO CHE TUTTO QUESTO GLI SI RICONTORCERA' CONTRO

liliana gizzi 10.05.15 13:43| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori