Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il #RedditoDiCittadinanza visto con gli occhi di una bambina

  • 150

New Twitter Gallery

lettera_rdc.jpg

"Salve a tutti, in allegato trovate il compito di mia figlia 10 anni.
Ha scritto di suo pugno un fatto di cronaca di quella giornata (il 9 maggio, ndr), scegliendo il tema della marcia sul reddito, essendo io tornato distrutto dalla marcia mi ha fatto un po di domande e poi vivendo in una famiglia "Grillina" potete immaginare la poveretta. Bene niente di ché.
Ha scritto il suo compito ed il giorno dopo tornando da scuola mi dice : "Sai la maestra mi ha detto che il compito non andava bene, ha detto che il reddito di cittadinanza non funziona in quel modo..........???????". Ancora non ho avuto la possibilità di parlare con questa maestra, ma la politica malsana si trova ovunque e la sensibilizzazione dei più piccoli verso gesti nobili viene in questo modo becero distrutta in un attimo ricoprendo un ruolo istituzionale e di riferimento.
Ecco mi sono sfogato."
Alessandro S.

lettera_bimba1.jpg
lettera_bimba2.jpg

VIDEO I 50.000 della marcia Perugia Assisi per il Reddito di Cittadinanza

Scarica, stampa e diffondi la lettera da mandare all'INPS per chiedere il rimborso integrale della tua pensione
rimborso_integrale.jpg

20 Mag 2015, 17:56 | Scrivi | Commenti (150) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 150


Tags: bambina, Beppe Grillo, M5S, marcia per il reddito di cittadinanza, MoVimento 5 Stelle, Perugia Assisi, reddito di cittadinanza

Commenti

 

a Quella maestra non dovrebbe essere più permesso di insegnare.il mancato rispetto delle idee di un bambino anche se sbagliate vanno sempre tenute in considerazione , qui poi erano e sono pienamente legittime e condivise da almeno il 20 % dei cittadini.

Dino ., Bolotana Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 27.05.15 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Molto più' intelligente la bimba della maestra......evidente!!!

Marco 27.05.15 15:20| 
 |
Rispondi al commento

tattiche di regime che ha l'acqua al collo....


ad maiora!

spy phone hardware Commentatore certificato 27.05.15 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Questo vallo a dire a queste maestre.
Anche io non potevo dirmi di famiglia di sinistra da piccolo e la maestra messa da Maria Eletta Martini mi perseguitava creandomi un disagio....

fuerteventura map of island Commentatore certificato 26.05.15 11:35| 
 |
Rispondi al commento

CIAO COSIMO

Elisa Tagliolini Commentatore certificato 26.05.15 11:09| 
 |
Rispondi al commento

CIAO GRILLO,
SAPEVI CHE NON E' POSSIBILE CONTATTARE LA RAI SE NON A PAGAMENTO PER TELEFONO, NE' E' POSSIBILE SCRIVERE UNA MAIL A FRANCO DI MARE O A TANTE ALTRE REDAZIONI ? PUOI SCRIVERE SOLO UNA LETTERA. HANNO DELEGATO TUTTO AD UNO SQUALLIDISSIMO CALL CENTER PAGATO DA NOI!
MA NON E' UN SERVIZIO PUBBLICO?
MA CHE ALTRA STRONZATA E' MAI QUESTA?
TUTTI PREZIOSI TRANNE NOI ITALIANI COGLIONI, MALTRATTATI ED ULTIMA RUOTA DEL CARRO DI QUESTO BARCONE ALLA DERIVA.... STANNO FACENDO ANNEGARE ANCHE NOI. E SENZA PORTARCI, CERTO, IN NESSUN ALBERGO CON TELEFONINO E TV.....

QUANDO POSSO PARLARTI PER UN PROGETTO DI FILIERA NEL SETTORE AGROALIMENTARE? ALTRO CHE LO SQUALLORE DELL'EXPO...
INOLTRE, PUOI CAPIRE SE MCDONALDS E COCACOLA HANNO PAGATO E QUANTO PER LA ASSURDA SPONSORIZZAZIONE ? DALLA GABBANELLI SALA DICE CHE NON HANNO PAGATO E MCDONALD DICE 10 MILIONI..... SI PUO' AVERE ALMENO CHIAREZZA SU QUESTA ENNESIMA STRONZATA? MA CANTONE CHE FA? FARINETTI E LA DIRIGENZA EXPO SONO STATI INDAGATI INSIEME ALLE COOP PER I PRIVILEGI AVUTI IN OGNI AMBIENTE DOVE IL PD ED IL MIN. DEL LAVORO GOVERNA?
POSSIBILE CHE NON SI RIESCE A CAPIRE QUANTI SOLDI NOSTRI SONO STATI BUTTATI PER QUESTA EXPO CHE CI HA SPUTTANATI ANCORA DI PIU' A LIVELLO INTERNAZIONALE?
I CONTENUTI DELLA CARTA DI MILANO POSSONO ESSERE RESI NOTI?

CIAO COSIMO

cosimo vito de nora 26.05.15 06:39| 
 |
Rispondi al commento

Peccato per la "maestra" se ha giudicato il tema per la sostanza! NON è una maestra o MEGLIO...NON dovrebbe esserlo!

Francesca Laura Commentatore certificato 25.05.15 11:26| 
 |
Rispondi al commento

toti 28

b&b a castellammare del golfo Commentatore certificato 25.05.15 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Ammesso anche che tu possa avere ragione sul compito della bambina, non hai ragione affatto, sul resto, cioè, come si fa a dire che 780 euro, sono un'inezia, a confronto di chi come me, con 32 anni di versamenti, 52 anni, non ha più lavoro da 3 anni, senza aver percepito gli ultimi 12 mesi di stipendio, ne la liquidazione di 20 anni. Sono stato tutelato con 830 euro per 8 mesi poi più nulla, ""nulla" nel senso più ampio del termine. Cosa dovrei fare secondo te? Suicidarmi....forse?

alberto proietti 22.05.15 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei portare a conoscenza dello staff l'ennesima campagna diffamatoria contro il movimento da parte dei soliti giornalai faziosi. Al seguente link.
http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/11618485/Mensa-scolastica--il-sindaco-grillino.html#.VV11RaA1xSZ.facebook
Vanno querelati immediatamente che vergogna.

Davide Bianchi 21.05.15 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Un cittadino nordafricano di 22 anni è stato fermato a Gaggiano (Milano): era arrivato con un barcone nel 2015, ma aveva già tentato in passato di entrare irregolarmente in Italia

programma spia cellulare Commentatore certificato 21.05.15 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Non so cosa l'insegnamento abbia detto alla bambina ma devi andare a parlare con lei, la maggior parte di queste persone non si limitano ad insegnare ma indottrinano... Io sarei andato subito come faccio con i miei quando ho questo sentore..
In alto i cuori...

francesco 21.05.15 11:31| 
 |
Rispondi al commento

A prescindere da come funziona o meno il Reddito di Cittadinanza proposto dai 5*, la maestra dovrebbe valutare il compito per come è stato eseguito: idee e ricchezza nell'esposizione, errori grammaticali ecc. Dire che il compito non va bene perché non funziona così dimostra la pochezza di tale insegnante.

Luca P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.05.15 10:53| 
 |
Rispondi al commento

_______________


ci avvertivano mesi fa che gli ISIS si potevano nascondere nei barconi....


ora spunta fuori (in tempi elezioni locali) uno del ISIS...

allora...

io che sono dell'ISIS che combatto presumibilmente per lo stato Islamico...

decido di salire su un barcone con il rischio di affondare o perlomeno di essere arrestato in Sicilia....

vado in Italia...nessuno mi ferma...e poi mi trovo a Milano e nessuno mi ferma...

Non sarebbe piu logico che io terrorista rimango nel mio stato islamico per cui combatto?

Perche rischiare di farmi arrestare o di morire affogato?

Poi come lo sapevano le autorità chi sono se non ho documenti con me?

Mi sembra di rivedere i terroristi si fa per dire in francia che lasciano la carta d'identità in auto...


é la solita notizia di Regime che portano in campo per cercare di salvarsi la poltrona ingannando il popolo, come quando portano in campo i gay e le donne...

tattiche di regime che ha l'acqua al collo....


altra cosa...


quale è la differenza tra i barconi che arrivano in Italia e quelli che arrivano in Asia?

Risposta:

quelli che arrivano in Asia nell'oceano indiano Non affondano....nonostante che siano stracarichi....

john buatti 21.05.15 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Qui in Italia Beppe stiamo andando alla deriva con la nostra economia , ma non c'è nessuno che riesce qualcosa di decente per risolverne il problema radicalmente. I politici, che ora sono in carica assieme ad altri stanno difendendo a morte nella loro rocca , come nel medioevo il loro stipendio ed il loro vitalizio, mentre gli italiani come i plebei devono sempre sacrificarsi per loro. Poi c'è un'altro fatto del quale nessuno ne parla dato che la disinformazione qui Italia è una regola fondamentale ,ed è che ci sono molte persone al momento della pensione vengono poi riassunti nella stessa fabbrica ricevendo così 2 stipendi, ma siamo tutti pazzi ? E i giovani devono restare in strada ? Terminando il discorso voglio solo ricordare a tutti gli italiani che i politici la devono finire di parlare usando mezzi televisivi dato che non abbiamo bisogno di sentire la voce di molti ciarlatani (ovviamente laureati) ,ne abbiamo le scatole piene di sentire la voce dei racconta balle.

giovanni.p. 21.05.15 09:48| 
 |
Rispondi al commento

mi fa schifo questa società politica di comuni nazione regione...ma fanno finta di non vedere ne sentire... sono anni che noi disoccupati con professioni specializzate chiediamo di lavorare per Comuni ed altro al reddito minimo mentre adesso vogliono sfruttare emigrati e stranieri e farli lavorare gratis questo è stato di sfruttamento al lavoro per persone deboli come al solito qualcuno al comune prenderà oboli come cooperative tengentate mafia di roma......al solito

antony gentile 21.05.15 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io ho una figlia di dieci anni e anche a casa mia si parla di questi argomenti ma se poi facesse un compito come quello io ne sarei più spaventato che compiaciuto. Senza polemica, ognuno faccia come crede ma io penso che la fanciullezza dovrebbe essere dedicata ad altre faccende.

paolo tumolo 21.05.15 09:14| 
 |
Rispondi al commento

ot

niente da fare, o angy o G. gli alfy sbagliano sempre?

""Roma, 20 mag. (askanews) - "L'ottimo lavoro della polizia ha permesso l'arresto del marocchino 22enne ritenuto responsabile della pianificazione e dell'esecuzione materiale dell'attentato al museo Bardo a Tunisi. Questo dimostra l'attenzione dello Stato italiano nella lotta contro il terrorismo islamista e che il decreto del ministro Alfano è efficace e sta dando i suoi frutti". A dirlo è Gioacchino Alfano, sottosegretario al ministero della Difesa e coordinatore regionale per la Campania del Nuovo Centrodestra.

"Piuttosto che creare facili allarmismi da propaganda elettorale, le opposizioni riconoscano l'azione del ministro Alfano, dello Stato italiano e di tutte le forze dell'ordine nella lotta al contrasto del terrorismo internazionale di marca jihadista", conclude il sottosegretario.""

poniamo sia vero che era sui banchi l'esogeno :), cosa costava ai servizi fare un veloce riscontro?

pabblo 21.05.15 09:02| 
 |
Rispondi al commento

per favore informatevi e informate, ci sono migliaia di giovani che dopo aver pagato cifre astronomiche a pseudo master possono accedere a frequentare stage presso grosse aziende multinazionali e qui vengono schiavizzati infatti con il ricatto di un eventuale contratto di lavoro determinato accettano di lavorare (stage) gratuitamente sostituendo a pieno i dipendenti e a questi non vengono riconosciuti i diritti maturati in molteplici anni di collaborazione, DOPPIA SCHIAVITU, esercitata dai soliti lobbisti...il reddito di cittadinanza neutralizzerebbe questo crimine ai danno di migliaia di giovani e lavoratori...

mario 21.05.15 08:31| 
 |
Rispondi al commento

-Nessuno dei 20 punti del programma elettorale del 2013, era riferito al mondo della scuola;
-non ricordo che in rete sia stato richiesto il parere a qualcuno,

eppure, come sempre negli ultimi due anni, gli Eletti in Parlamento non perdono mai tempo, per essere e/o apparire solo delle costole della sinistra parlamentare italiana.

Non entro nel merito della Riforma sulla "Buona Scuola", perchè non è questo il punto da analizzare, ma voglio stigmatizzare il palese orientamento degli Eletti, che, nel caso lo avessero dimenticato, alla fine verrà sempre giudicato dagli elettori, a partire dalle prossime elezioni regionali.

gianfranco chiarello 21.05.15 08:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSI' TE LA RACCONTO:
Ieri:
Grazie al lavoro della nostra INTELLIGENCE, arrestato l'attentatore del museo Bardo a Tunisi, è un marocchino; e tutti schierati dietro il relatore durante l'intervista:
Oggi:
Il marocchino, quel giorno era a scuola a Milano.
" noi ci siamo limitati ad eseguire una richiesta delle autorità tunisine".

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 21.05.15 07:49| 
 |
Rispondi al commento

Ecco la dimostrazione di come la riforma Renziana della scuola può' nuocere gravemente alla salute degli scolari e degli alunni, di tutti gli studenti, dalle elementari alle università. L'insegnamento delle materie e' libero e la costituzione la scia la libertà' di insegnamento a maestre e professori... Se si mette il capoccia di turno dentro la scuola, magari renziano, siamo sicuri che i giudizi che da' sul corpo insegnante che ha siano giudizi di merito e non giudizi politici? Magari premiando una maestra come questa o castigando un professore a cui piace un tema di uno studente sul reddito di cittadinanza? Ma la scuola non doveva promuovere il confronto? Il dialogo? La riflessione sui temi? Lo sviluppo di una coscienza critica sui problemi? ..... Questo tema, il tema di questa ragazzina per me è' da 10 e lode, la maestra da rottamare assieme alla scuola che Renzi vuole, scuola di voi voi ardi e servi di stato, scuola che si uniforma al pensiero dominante, allo status quo...

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 21.05.15 07:31| 
 |
Rispondi al commento

Forse se anche i politici ritrovassero il "fanciullino pascoliano"che è in loro e giardassero con i di lui occhi le cose della vita tutto andrebbe meglio:peccato che quel fanciullino sia stato sommerso da tante nefandezze che il suo recupero sarà impossibile ed è per questo che sono necessari animi puliti come quelli dei nostri ragazzi pentastellati

laura conti 21.05.15 07:10| 
 |
Rispondi al commento

l'M5S e' CONTRO gli allevamenti industriali degli animali, in quanto esseri viventi paritetici, il ogni caso , SEMPRE E COMUNQUE

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.05.15 06:02| 
 |
Rispondi al commento

I bambini sono la gioia è il senso del futuro....che restino bambini il più possibile.
A 10 anni trattare temi così adulti mi fa impressione


MA CHE SUCCEDE A QUEST'ORA CHE PER POSTARE SI DEVE SBOTTARE SANGUE?

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.05.15 01:41| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia arriverà al reddito di cittadinanza. Arriverà.

Federico Costa 21.05.15 00:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da buona statale qual è:
prima come studente a carico della scuola,
poi come insegnante che passa il concorso con la tessera di partito in tasca,
risulta evidente che la signora maestra, in carico ai contribuenti che ogni mese gli garantiscono posto di lavoro e stipendio, vede di cattivo occhio il fatto che la politica si occupi dei più deboli.

E' semplicemente una vergogna che questa tipologia di docenti viva assieme ai bambini diseducandoli e mortificandoli, dentro alle strutture pubbliche della società. Sarebbe il caso di rieducarla al senso civico, sociale e umano. Povera zimbella altezzosa, la manderei a servire nelle cucine popolari, con lo stipendio del volontariato: sapete che scuola sarebbe a tanta ignorante tracotanza per somma sapienza piena di cupidigia!

roberto f., padova Commentatore certificato 21.05.15 00:19| 
 |
Rispondi al commento

se posso chiosare l'intelligente bambina della lettera scritta su carta e con penna

il lavoro è quello che ti inserisce nella società ma il reddito è quella cosa che ti permette di rimanerci
;)

jean paul marat 20.05.15 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Questa bambina mi ha fatto piangere. Fate leggere in PARLAMENTO questo compito. I politicanti di m.... sghignazzeranno come sempre , i veri amministrtori della COSA PUBBLICA sorrideranno per la tenerezza di questa stupenda bambina. UN BACIONE ALLA PICCOLA E UNA TIRATINA DI ORECCHIE PER LA MAESTRA DISINFORMATA (?)

Marcello 20.05.15 23:52| 
 |
Rispondi al commento

la bambina è sveglia e mi piace, ha intuito che senza reddito di cittadinanza andrà in pensione a 70 anni, probabilmente anche di più
la vita si allunga continuamente, artificiale ma si allunga

jean paul marat 20.05.15 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza va dato SOLO agli italiani residenti in Italia. Non va dato agli stranieri altrimenti arrivano altri milioni di clandestini e si prendono tutto loro come già succede per le case popolari, gli asili comunali, sanità gratuita e sussidi vari.
La bozza di legge 5 Stelle va cambiata e va scritto che solo i cittadini italiani residenti in Italia hanno diritto al reddito di cittadinanza.

Mario 20.05.15 23:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In quel "quasi" io ci leggo scritto grande così PIZZAROTTI

michele D., parma Commentatore certificato 20.05.15 23:14| 
 |
Rispondi al commento

LA RAZZA CHE NON RICONOSCE IL PROPIO PREDATORE E' DESTINATA AD ESTINGUERSI.
IO IL PREDATORE LO RICONOSCO, NON SONO IL SOLO, DI QUESTO SONO SICURO!
AVANTI M5*****

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.05.15 23:11| 
 |
Rispondi al commento

cafferino serale a 5 stelle qui!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.05.15 22:55| 
 |
Rispondi al commento

"perché non è il lavoro che ti inserisce nella società ma è il reddito"
Questa è una stronzata sesquipedale che ovviamente non può essere il frutto del pensiero di una bambina, come altre castronerie inserite qua e là nel "compitino". Potrebbe essere giusta qualora il reddito fosse proporzionale alle proprie competenze e capacità lavorative. Oggi 780 euro non si percepiscono neanche nella più infima delle occupazioni e si vorrebbe far passare tale elemosina come una conquista. La vera conquista è la piena occupazione, che definire conquista evidenzia la mostruosità del concetto in quanto in uno stato di diritto essa dovrebbe essere un'ovvietà. LAVORO PER TUTTI CON LE RISORSE GIà IMPIEGATE DALLO STATO, PROPORZIONALMENTE ED EQUAMENTE DIVISE.

speriamo bene Commentatore certificato 20.05.15 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ot

ultime dalla liguria

paita 30

toti 28

m5s 20

sel 13

no buono...

ad maiora!

pabblo 20.05.15 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi è stato chiesto se credo che la soluzione dell'attuale situazione sia il MoVimento 5 Stelle. Ci ho riflettuto giusto un attimo e sono arrivato subito ad una conclusione. Non credo che il MoVimento 5 Stelle sia la soluzione, un punto di arrivo, non credo che votando 5 Stelle la situazione si risolva. Come??? Con sorpresa ha esclamato il mio interlocutore, detto da te che dai anima e cuore ai 5 stelle, non mi aspettavo questa risposta, davvero. Dammi due minuti e ti spiego questo mio pensiero.
Io percepisco nel MoVimento 5 Stelle un metodo, una visione di società che finalmente coincide in larga parte con la mia. Vivo il MoVimento 5 Stelle come una strada da percorrere per arrivare al cambiamento tanto desiderato, ma a questo cambiamento non ci si arriva votando ma partecipando attivamente alla vita della comunità. Un percorso difficile ,irto, tortuoso e passo dopo passo sempre di più sento soddisfazione e fatica dentro di me. Ogni tanto tentenno, ho paura, sento le gambe pesanti, ho bisogno di sedermi e una volta seduto ho la sensazione che non ho abbastanza forza dentro di me per rialzarmi e riprendere il cammino, ma in quei momenti arriva sempre qualcuno con la mano tesa, pronto ad offrirmi una spalla su cui appoggiarmi, a spingermi a riprendere il cammino, e questa sensazione di comunità mi ridà forza ed energia, e via di nuovo tutti uniti e avanti tutta, poi la determinazione ad andare avanti la trovo ogni giorno pensando di essere qui a preparare il mondo di domani per mio figlio, e tengo la testa alta e guardo al futuro.
E se la strada è sbagliata?
Vedi per la prima volta in vita mia ho la percezione di essere al posto giusto a fare la cosa giusta, più mi guardo intorno e più sento che quello che faccio sa di equità, di sostenibilità, di natura e giustizia, e se il MoVimento 5 Stelle non è la strada giusta allora per me una strada giusta ancora non esiste.

marco barbon Commentatore certificato 20.05.15 21:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo papà ha insegnato a sua figlia il concetto di reddito di cittadinanza.
Da come ha scritto questo uomo e da come scrive sua figlia mi pare che abbia fatto una cosa lodevole.
La figlia di questo uomo ha riportato in un temino le sue valutazioni su un argomento molto importante.
Io ho due nipotine della stessa età (poco meno) e spero che anche loro vengano impegnate in tematiche che riguardano il loro futuro.
Bravo Salvatore.

Ivan.Ital 20.05.15 21:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

WOW, sono commosso!

Non mi capita spesso (purtroppo), anzi, ma leggere questo temino di una bimba di 10 anni mi ha davvero fatto riflettere.

Molti penseranno che la piccola sia stata spinta a scrivere certe cose, ma in quelle poche frasi si "legge" davvero che la bambina SA CHIARAMENTE di cosa parla, non "scimmiotta" i genitori.

Peccato per la "maestra" se ha giudicato il tema per la sostanza! NON è una maestra o MEGLIO...NON dovrebbe esserlo!

Un salutone alla bimba e alla sua (immagino) splendida famiglia.
BRAVI!


Davide C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.05.15 20:55| 
 |
Rispondi al commento

non siamo mi ii-ii cagliameri cani
cheloropossono-sonò spa-rare a glindianiiii... gli indiani... gli indiani...

fréchete 20.05.15 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Tunisia, attentato al museo Bardo. Arrestato marocchino nel Milanese

Un cittadino nordafricano di 22 anni è stato fermato a Gaggiano (Milano): era arrivato con un barcone nel 2015, ma aveva già tentato in passato di entrare irregolarmente in Italia

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 20.05.15 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Non è col reddito di cittadinanza che il M5S otterrà i consensi che servono per realizzarlo.
Da soli non si fa e gli altri fanno solo finta di volerlo. Ne parleranno per anni, come per il conflitto di interessi o per altro.
Sprecate troppe energie con questo argomento e con il fuori dall'euro.
Entrambi argomenti non capiti dalla stragrande maggioranza delle persone. Parlatene e fateli quando governerete ma prima non è utile per arrivarci.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 20.05.15 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al via oggi il processo alla studentessa bocconiana Martina Levato e al broker immobiliare Alexander Boettcher.

La Bocconi sforna certa gente..... anche la Frignero è una bocconiana ed è tutto dire!

La Bocconi nuoce gravemente alla salute degli altri

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 20.05.15 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Immagino la moglie di Stronzie cosa racconta ai suoi alunni...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 20.05.15 20:26| 
 |
Rispondi al commento


ot

""Whirlpool, sindacati: “Esuberi salgono da 1.350 a 2.060″. Governo: “Inqualificabile”""

inqualificabile?!?!?

ma non era l' " operazione fantastica" di matteuccio? quella di " ci ho parlato io con gli americani""?

vabbè si vede che l'inglese era ancora a livello scolastico :)

comunque se ricordo bene in campania e nelle marche il 31 si vota... consiglio aio campani ed ai marchigiani di approfittare di questa occasione per dare un bel segnale a questo governo composto da ragazzi che ancora hanno negli occhi fifa manager 2015...

matte' governare non è come giocare alla play...ci vogliono le balutis... e, ad occhio....

:)

vabbè machetelodicoaffare...

pabblo 20.05.15 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Maestra serva dei porci sindacali


I bambini li lascerei perdere sempre e comunque.
Si devono solo amare ed educare.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 20.05.15 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..Ma chè je state a fà 'i raggi X, a 'sta bimba...(è normale, che se in famija se discute e se partecipa a la vita politica e sociale, i bimbi, a quell'età, sò "spugne" che assorbono tutto: pensate che nun parlà de gnente, magari strafogarse de sarsiccia cor sottofondo de li "Amici de Maria" (da nun confonne cò l'Amici de 'a Marìa, che sò puro tantissimi) o de certe tramissioni trucide e vorgari pè er popolino cojone, sarebbe stato mejo??
E daje, che er post, seconno me, nun c'ha arcun intento "coreano"......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.05.15 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se 140 cittadini che siedono in parlamento per il M5s, sono stati capaci di tagliarsi su 15.000 euro di stipendio netto, 13.000 euro e portare a casa solo 3.000 euro mensili, saranno capaci di tagliare le spese i uti di questo stato che spende e spande oltre 800 miliardi di euro l'anno? Saranno capaci di tagliare le pensioni sopra i 5.000 euro al mese? O metterci sopra una bella tassa di solidarieta'?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 20.05.15 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Se si tagliano a 100.000 pensionati le pensioni d'oro, che una casta di giudici in conflitto di interessi ha giudicato come diritti acquisti ( sono e erano le pensioni di questi giudici) si risparmiano 7 miliardi di euro l'anno che possono essere finalizzati al reddito di cittadinanza... A integrare cioè' sotto ll'aspetto ad ex pensionistico le pensioni da fame, sotto la soglia di povertà' e riportarle tutte alla quota minima di 780 euro al mese... Consentendo nello stesso tempo ai pensionati d'oro di avere una pensione di platino di 5.000 euro al mese... Ma la parola solidarieta' , comunita', fratellanza, condivisione, compassione e' scomparsa da usato Paese in mano alle bande bassotti, alle caste e alle mafie?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 20.05.15 19:50| 
 |
Rispondi al commento

non vedo nulla di scandaloso in quel post, indigniamoci per altro con meno ipocrisia...

I soldi ci sono e anche tanti vengono destinati altrove, per le grandi opere pubbliche inutili, ma ancora più semplicemente per finanziare con contributi statali le imprese private miliardi di euro che finiscono per ingrassare quell'1% di persone/famiglie/lobby a scapito del 99% della popolazione, esempio lo Stato cioè noi cittadini finanziamo la scuola privata, l'editoria/quotidiani/mensili/magazine, banche/assicurazioni e la lista sarebbe lunghissima come le decine di MLD di € che spariscono dalle nostre tasche.

Capita non di rado che è lo stesso politico ad avere interessi specifici in quei finanziamenti pubblici perchè è un giornale di partito, oppure possiede quote azionarie, o nel consiglio d'amministrazione c'è il figlio, la moglie, l'amante o il prestanome, oppure e lui stesso ad esserne il proprietario attraverso una holding di scatole cinesi.

Le famigerate pensioni costano alle casse dello Stato 250 MLD l'anno quando ne spende all'anno 750 MLD (al netto degli interessi sul debito) gli altri 500 MLD dove finiscono?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 20.05.15 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Su 16 milioni di pensionati, quasi la metà' non votano, i media con il resto degli italiani. Degli 8 milioni che votano, la metà' circa da' il voto al Pd è solo il 10 per cento al M5s. La recente sentenza della Corte Costituzionale ha reso possibile, grazie alla presenza della relatrice Sciarra, voluta dal M5s al posto di Violante, l'indicizzazione delle pensioni per 8 milioni di pensionati che erano stati truffati e derubati dalla coppia Fornero/Monti, con il voto di tutti i partiti di dx e di sx, dal Pd a FI. Soldi restituiti a questi pensionati grazie al M5s... Il Movimento poi con la proposta del reddito di cittadinanza consentirà' di integrare per altri 8 milioni di pensionati a pensione al di sotto della soglia della povertà' e raggiungere una pensione dignitosa a 780 euro al mese... Ora questi milioni di pensionati avranno capito chi sta dalla loro parte o si faranno inebetire e anestetizzare dalle chiacchiere dell'ebetino di Firenze e da tutta la claque mediatica dei renziani della 25esima ora?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 20.05.15 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povera bimba, gia la confondete a 10 anni, ma lei gia scrive tutto quello che non va nel reddito di cittadinanza. Lei stessa scrive che il reddito di cittadinanza è in tutta europa tranne che grecia e italia, gia, ma il mondo non è solo europa, europa è solo una parte di mondo. Il reddito di cittadinanza è assurdo semplicemente perchè non è comprensivo, ma ad uso esclusivo di un paese. La costituzione italiana è stata scritta nel 1948, nello stesso anno sono stati redatti i diritti umani del 1948 dove, con l'articolo 23 e art 25 si umilia abbondantemente il reddito di cittadinanza semplicemente perchè il lavoro che devo fare io non lo decidi tu ma io, e il diritto a una casa, mangiare, bere vestirsi curarsi avere una casa e avere la possibilità di studiare è un diritto acquisito che ho per nascita semplicemente perchè sono un essere umano. Gli esseri umani non sono solo in italia o in grecia o in europa, sono sparsi su tutto il pianeta e tutti sono aventi diritto. Oggi produciamo 14 miliardi di pasti completi, 2 per ogni essere umano eppure 1/5 muore di fame, e 1/5 è malato di obesità. il problema è che non siamo capaci di redistribuirlo e poi ci lamentiamo che le genti di altri posti scappano dai loro territori per venire qui. Continuiamo a fare guerre e depredare i paesi altrui in nome della pace e della democrazia e poi, ridottili in povertà nascondiamo la mano e diciamo che non è colpa nostra. Svegliatevi, perchè se pur vi credete piu furbi, intelligenti o credete di dover avere piu diritti degli altri uomini, le cose possono cambiare, le nostre terre si potrebbero inaridire tutte se non condividiamo e non aiutiamo il piu debole, e i piu deboli domani potremmo essere noi. Credete che un dottore debba avere piu diritti di un pescatore o un politico di uno spazzino o un imprenditore di un nulla facente, ma l'occhio ha bisogno della mano e del piede e se fossimo tutti occhi non esisterebbe corpo. Svegliatevi e combattete perchè ogni essere umano abbia diritti umani

Nessuno 20.05.15 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È stato un bambino ad accorgersi che il re era nudo.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 20.05.15 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera Blog e buona sera stelline...
sino a che questo blog non sarà ripulito dai trolloni quotidiani e dal clonista per eccellenza...non posterò più...ritornerò..quando lo Staff salvaguardierà le persone serie che scrivo!
Un saluto a Frà,Luì,harry,Alfredo,Maria pia,Vivi,Luca,Antonello ecc.


5 s., ovunque Commentatore certificato 20.05.15 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregio Alessandro S.,
io ho difficoltà a leggere la letterina scritta in corsivo.
Chiedo a lei o a persone di buon cuore di mettere la trascrizione in stampatello se possibile.
I bambini piccoli hanno intuizioni e la capacità di sintesi che per varie ragioni compresa l'ipocrisia congenita, manca agli adulti.
I bambini vanno ascoltati perché sonoi più affidabili e sinceri.
Ma quando diventano grandi perdono la meravigliosa capacità di descrivere le cose belle e importanti della vita.
Il Movimento 5 Stelle è il primo che vorrebbe questa utopia di non avere paura di essere sinceri anche da grandi.
Molti (anche io) abbiamo paura che il M5S venga inquinato da persone indegne.

Ivan.Ital 20.05.15 19:28| 
 |
Rispondi al commento

nn fate caso al solito trollone idiota.è solo un mentecatto e lo staff arriva tardi,come sempre,ad eliminarlo...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.05.15 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A chi svanvera sui "bambini usati"...

¡¡¡HOLA egregio Alessandro S. & p.c.
Blok paziente✰✰✰✰✰!!!

SIAMO IN RITARDO sooooooooolo DI 36 ANNI DA QUESTO:

https://www.youtube.com/watch?v=HrxX9TBj2zY

"La seconda parte di Another Brick in the Wall è un brano di protesta contro la rigida istruzione in generale,[2] e in particolare contro i collegi scolastici.
Il brano fu pubblicato come singolo nel 1979 e conquistò la cima delle classifiche nel Regno Unito per cinque settimane, negli Stati Uniti per quattro settimane, nella Germania Ovest, in Austria, Australia, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Irlanda, Israele, Nuova Zelanda, Norvegia, Portogallo, Sud Africa, Svezia e Svizzera, il secondo posto in Italia e Spagna ed il quarto in Olanda. Per questo brano, inoltre, i Pink Floyd ricevettero una candidatura al Grammy per la Migliore Esecuzione di un Duo o un Gruppo Rock, ma persero contro Against the Wind di Bob Seger. Inoltre il brano è classificato al 375 posto nella Lista delle 500 migliori canzoni secondo Rolling Stone.
Nel 1980 la canzone fu adottata come inno dagli studenti neri durante la rivolta di Elsie's River, in Sudafrica, per protestare contro la propaganda razziale. Il 2 maggio dello stesso anno la canzone fu censurata in quello stato.[3]".

Da la solita Wikipedia.

Saludos.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 20.05.15 19:22| 
 |
Rispondi al commento

per tutti quei criticoni...vi aspetto sui siti del pd e del presidente...li siete tutti disposti a credere a qualsiasi fesseria!

gigi 20.05.15 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Da Padre posso solo dire .... CHE TRISTEZZA!

Ditemi che non é vero!! É peggio dei bambini schierati a Siracusa per il premier sindaco

Franco Guastella, Noviglio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.05.15 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://youtu.be/qSC4LCEccfE

matilde santi Commentatore certificato 20.05.15 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Sarà dura. Non vogliono dare il recupero pieno delle pensioni perchè non ci sarebbero i soldi, almeno così dicono, figuriamoci se li trovano per il reddito di cittadinanza. Mi viene poi una forte perplessità sul fatto che qualcuno ti dovrebbe offrire uno o più lavori e che tu non potrai rifiutarli altrimenti perderai il diritto. E questi ipotetici lavori da che mazzo di carte spunterebbero visto che di lavoro non se ne trova nemmeno a cercarlo col binocolo e nemmeno per i più volonterosi? Epilogo: nessuno ti offirà mai alcun lavoro perchè non ce n'è, te ne starai a casa beato a 780 euro al mese in tutta tranquillità, magari con qualche puntatina a Rimini in stile turista a vita.

Pippo.1 20.05.15 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggo alccuni commenti negativi su questo post , io invece credo che sia assolutamente plausibile che una bambina che partecipa alla vita familiare con senso critico possa assorbire e valutare alcuni temi importanti,d'altronde questo avviene quando non guardi Maria Defilippi e ti dedichi ad attivita' creative e libere

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 20.05.15 19:02| 
 |
Rispondi al commento

ci sono cascato
al completo

chapeau

psichiatria. 1 20.05.15 19:01| 
 |
Rispondi al commento

I maestrini/e sono per la maggior parte dei borghesuccii piccoli piccoli.."votatori" PD per costituzione..

Incasnero 20.05.15 19:00| 
 |
Rispondi al commento

ah è una bufala....

una canzonatura...

si scherza..

sono anni che sul blog di beppe grillo non si scherza

psichiatria. 1 20.05.15 18:53| 
 |
Rispondi al commento

secondo me è ora che il M5S esca dal parlamento e faccia un lavoro quotidiano solo sul territorio.con manifestazioni forti e visibili e partecipate.che ci si incateni o si facciano denuncie ecc ma continuare a farci prendere in giro da un parlamento svuotato da regole democratiche,basta!serve altro o il pd sfascia tutto con la loro maggioranza buona ai loro scopi!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.05.15 18:49| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA egregio Alessandro S. & p.c.
Blok paziente✰✰✰✰✰!!!

SIAMO IN RITARDO sooooooooolo DI 36 ANNI DA QUESTO:

https://www.youtube.com/watch?v=HrxX9TBj2zY

"La seconda parte di Another Brick in the Wall è un brano di protesta contro la rigida istruzione in generale,[2] e in particolare contro i collegi scolastici.
Il brano fu pubblicato come singolo nel 1979 e conquistò la cima delle classifiche nel Regno Unito per cinque settimane, negli Stati Uniti per quattro settimane, nella Germania Ovest, in Austria, Australia, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Irlanda, Israele, Nuova Zelanda, Norvegia, Portogallo, Sud Africa, Svezia e Svizzera, il secondo posto in Italia e Spagna ed il quarto in Olanda. Per questo brano, inoltre, i Pink Floyd ricevettero una candidatura al Grammy per la Migliore Esecuzione di un Duo o un Gruppo Rock, ma persero contro Against the Wind di Bob Seger. Inoltre il brano è classificato al 375 posto nella Lista delle 500 migliori canzoni secondo Rolling Stone.
Nel 1980 la canzone fu adottata come inno dagli studenti neri durante la rivolta di Elsie's River, in Sudafrica, per protestare contro la propaganda razziale. Il 2 maggio dello stesso anno la canzone fu censurata in quello stato.[3]".

Da la solita Wikipedia.

Saludos.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 20.05.15 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma sono solo io ad rimanere agghiacciato da questo post? Sono assolutamente a favore del reddito di cittadinanza, e condivido molte delle idee di M5S, ma una bambina di 10 anni che pensa al reddito di cittadinanza?? Il prossimo anno la coinvolgiamo in un dibattito sulla legge elettorale? Questa e' "pedofilia politica" alla corlazzoli.
Poi ci lamentiamo se fanno cantare ad altri bimbi la canzoncina per il primo ministro in visita.. l orrore e' lo stesso.
Non e' che un bimbo di quell' eta dovrebbe fantasticare e giocare e pensare a tutt altro???

Riccardo Odraccir 20.05.15 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono profandamente in disaccordo con questo post!!!

Lascia Beppe e Gianroberto FUORI i bambini.

Non c'entrano nulla Lasiateli Fuori!

Lasciate LIBERI I BAMBINI!

psichiatria. 1 20.05.15 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La controversa riforma della scuola proposta dal governo è oggetto di protesta e disappunto diffuso per via, tra le tante motivazioni, della proposta di valutazione dei docenti.

Sono convinto che, come in ogni ambiente lavorativo pubblico, anche nella scuola ci siano delle mele molto marce che cercano solo di preservare il proprio orticello opponendosi e protestando contro tutto ciò che potrebbe variare il loro status garantito dello stipendio a fine mese, solo per mera ideologia ipocrita ed opportunista.

Anche e soprattutto di questi è fatto il popolo italiota: se lo stato non restituisce l'adeguamento delle pensioni è un ladro ... guai a chi tocca il mio diritto acquisito ... mi tocca anche essere valutato dopo decenni di servizio in classe ... io mi ammazzo di lavoro e a chi non fa nulla gli danno il reddito di cittadinanza.

Sono solo una massa di codardi che andrebbe semplicemente spazzata via e mandata a svolgere lavori più utili per la collettività.

Giacomo B. Commentatore certificato 20.05.15 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Reddito di cittadinanza, la nuova frontiera di civiltà
Dare il diritto ai nascituri affinché possano spezzare le catene del sistema.
La nostra specie ha mutato in modo radicale gli ecosistemi
Organizzata dai dettami degli errori ideologici, teologici, antropologici
Benvenuti nell'era ANTROPOCENE l'era della vorace autodistruzione o l'era della rigenerazione
Sta a voi deciderlo. E badate la scelta sta ad ognuno di voi
in ogni vostro atto
Anche in quello di entrare in una cabina elettorale o in un supermercato determinerà la differenza
Spezzate le catene del sistema
I componenti dell'attuale governo assomigliano ogni giorno di più a quegli egocentrici artisti modernisti che, all'inizio del secolo scorso, caldeggiavano la guerra come rinascita.
Hanno la stessa invidiabile sicumera salvo poi ricredersi davanti ai morti delle trincee della prima guerra mondiale e a quel che ne e conseguito fino alla fine della seconda
Meno genuini e meno sinceri, solamente ciarlatani, fanno apparire lodevole ciò che in realtà sono solo rattoppi per mantenere il sistema
Insomma il rovescio della stessa medaglia calpestando diritti e costituzione
La sicurezza con cui ostentano le loro decisioni trasmette
disagio. Velato di menzogna adoperando il paravento della parola sinistra che in realtà suona assai "sinistra" sdoganata dalla caduta del muro. Interfaccia di liberalismo
Imperterrito, nonostante l'evidenza irreversibile dei danni già provocati all'ambiente e ai viventi.
Guardate solo il decreto sblocca "sbrocca" italia fra le nefandezze che contiene per pochi barili di petrolio si pone a rischio regioni sismiche come Basilicata e Sicilia

Rosa Anna 20.05.15 18:20| 
 |
Rispondi al commento

BAMBINA CON COMPITO DA 5 STELLE

alvise fossa 20.05.15 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro ,hai una bimba meravigliosa!
La sua maestra è una persona prevenuta, dovresti farle notare che non deve interferire sulle idee di carattere politico.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.05.15 18:14| 
 |
Rispondi al commento

il PD sta penalizzando più poveri ed i senza reddito....in più i pensionati che si vedranno restituire solo una piccola parte di quello che gli spetta perchè per loro i soldi non ci sono!
per me il PD perderà molti consensi ....i sondaggi che fanno i media non sono veritieri.....vadano in mezzo alla gente a sondare ne scopriranno delle belle!!!

floriana 20.05.15 18:13| 
 |
Rispondi al commento

##il reddito di cittadinanza funziona solo nel modo in cui fa comodo a quelli come la maestra..
quelli della casta degli insegnanti, banda di raccomandati e politicizzati che non hanno bisogno del reddito avendo saltato la barricata con il concorsone truccato e il lenzuolo passato dal sindacato per diventare mantenuti di Stato iper protetti a vita.
Una casta molto amata dai grillini che cascano sempre sul morbido.

bibì e bibò 20.05.15 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

piccola ma grande! un abbraccio

floriana 20.05.15 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Cara maestra, se ne faccia una ragione, il futuro è del M5S.

Carmine Sanfile, Catanzaro Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.05.15 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Verissimo...è il reddito che ti inserisce nella società...e non il lavoro.
Io se voglio trovo da lavorare a tutti,....quasi ti azzero la disoccupazione....eh ?
Il problema è far percepire il reddito a chi lavora.
Lavorare...non vuol dire portare a casa automaticamente ...soldi...
Uno può lavorar dalla mattina alla sera...e non guadagnar nulla.....cosa che accade sempre più di frequente.
Ottimo Beppe.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 20.05.15 18:06| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori