Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Infografica: Il vero #EXPO2015

  • 42

New Twitter Gallery

disoccupazione_sale.jpginfografica_expo.jpg

"1 maggio, Milano. L’Italia protagonista dell’Esposizione Universale. Ma alla fine, avete capito cos’è davvero Expo 2015?
Expo è nutrire il pianeta: con due sponsor ufficiali come Coca Cola e Mc Donald’s, multinazionali del junk food portavoce di sana e corretta alimentazione.
Expo è una gita in famiglia: un picnic tra cemento e terreni agricoli diventati parchi artificiali, mentre in città centinaia di alberi VERI vengono abbattuti perché "incompatibili" con la nuova linea della Metro.
Expo è lavoro per i giovani: quello di oltre 10.000 volontari pagati con un panino, gli unici che in questo evento non faranno alcun affare.
Expo è eccellenza italiana: la Cupola degli appalti che ha sfamato imprese "riconducibili a tutti i partiti" da destra a sinistra, per spartirsi una torta da 12 miliardi di euro di soldi pubblici, quindi tuoi! Angelo Paris, il direttore pianificazione e acquisti di Expo 2015 arrestato in un'intercettazione agli atti, parlando con alcuni componenti dell'associazione per delinquere, disse: "Vi do tutti gli appalti che volete, basta che favorite la mia carriera".
14 illustri personaggi sono stati trovati con le mani nella marmellata per un sistema di corruzione globale che, secondo la magistratura, dal padiglione Italia si estende a tutte le grandi opere italiane. Perché Expo è appena iniziato ma molte strutture non saranno finite in tempo con 1 milione di denaro ingoiato per camuffare circa 10mila metri quadrati di fallimento. E se Expo sarà un successo, lo sarà solo grazie agli operai che in questi ultimi mesi hanno lavorato giorno e notte per dare una buona immagine del nostro Paese. Anche per loro il Movimento 5 Stelle e il Gruppo EFDD continueranno a battersi a Milano, in parlamento e in Europa, fino a quando l’ultimo responsabile del magna-magna non sarà perseguito. Noi, con la consueta dieta dello stipendio e il digiuno completo dai rimborsi elettorali. Sì al prosciutto ma non sugli occhi." M5S e Gruppo EFDD al Parlamento Europeo

GUARDA IL VIDEO INFOGRAFICA SU EXPO:

1 Mag 2015, 11:05 | Scrivi | Commenti (42) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 42


Tags: appalti, appalti truccati, arrestati, corruzione, criminalità, cupola, EFDD, Expo, indagati, M5S

Commenti

 

Salve, volevo chiedere che cosa ne pensa il M5S dell'ideologia GENDER. Grazie. Elena.

ELENA ZANONI 09.05.15 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Vogliono dare un'immagine di quest'Expo che non ha riscontro con la realtà...La realtà sono gli interessi economici che girano dietro...Mafia...Multinazionali...corruzione...altro che interesse alla persona col buon cibo per il nutrimento del pianeta...Spero che il Papa si renda conto presto di quello che realmente è questa Expo e ne prenda subito le distanze...

gabriele giuseppe lopez, San Ferdinando di Puglia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.05.15 21:49| 
 |
Rispondi al commento

La Fao dice che il cibo del futuro saranno gli insetti , sono a basso costo e in grande quantità e poi non costa nulla produrli , vogliono globalizzare l'alimentazione indurci a mangiare cose che per nostra cultura non ci sogneremmo mai di mangiare, per carità i gusti sono gusti, a me piace il ristorante cinese, mi piace il kebab, ci sono cose compatibili con noi è giusto l'interscambio , ma non lo stravolgimento totale
e poi in nome di che cosa non delle persone ma di guadagnare di più spendendo sempre di meno e per fare arricchire di più sempre gli stessi? o i poveri si devono mangiare le formiche e le cavallette per risolvere il problema della fame del mondo? dato che di poveri ce ne saranno sempre di più

rita chiossi 04.05.15 19:31| 
 |
Rispondi al commento

ci mangeremo il cemento ! grande 5 stelle

elena guerini, bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.05.15 22:57| 
 |
Rispondi al commento


ondividi con i tuoi amici Il 18 maggio apre la nuova piattaforma internazionale di borsinorifiuti.com
La piattaforma permetterà a privati,aziende professionisti di poter ricercare chi, tra gli smaltitori rifiuti iscritti più vicini, può effettuare il recupero o smaltimento dei propi rifiuti sia esso di matrice riciclabile o destinato allo smaltimento. Le condizioni di ritiro saranno le più convenienti di mercato grazie alle offerte mensili a cui ogni operatore è chiamato ad esporre. Grande spazio è riservato allo scambio di rifiuti e materie prime secondarie tra operatori del settore rifiuti. Sarà operativa anche un area dedicata agli annunci di privati ed aziende per cercare o offrire apparecchiature, autoveicoli, brevetti e Start up autorizzazioni ed impianti per il trattamento dei rifiuti e produzione energia elettrica. Gli ENERGY Manager e Waste Manager iscritti potranno trovare nuove opportunità di collaborazione e lavoro. Ogni utente avrà la possibilità di controllare gli andamenti delle offerte dei propri rifiuti e dei propi annunci attraverso una propia pagina di diario.

Gian Luca Vorraro 03.05.15 10:02| 
 |
Rispondi al commento

anche questa sera desideravo informare i lettori con un commento, ma il commento non è passato

cordiali saluti

Alberto Ragazzi, Sesto san Giovanni Commentatore certificato 03.05.15 02:25| 
 |
Rispondi al commento

Per questi 14 arrestati e i 70 indagati ma non solo loro...... anche alle loro famiglie ( esclusi i bambini) che credo sappiano cosa fanno i loro congiunti perchè alla fine la bella vita la fanno pure loro........ una bella epidemia di virus EBOLA non ci starebbe male, perchè impadronirsi d soldi pubblici pagati da gente che lavora dalla mattina alla sera per uno stipendio da fame è un crimine....che appunto va punto con un virus letale.

trotolo humberto daniel 02.05.15 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Evviva
è iniziata la"Sagra della Porchetta" come se fosse un Gran premio di Formula Uno ad Abu-Dabi!!!!!!
Peccato che il nostro Ecclestone è l'Ascaro Farinetto, con la cucina dei poveri, che se fa un sacco de' soldi grazie al BOMBA!!!

Ciao a tutti e correte ad acquistare il biglietto....

Enrico Paolini

Enrico Paolini 02.05.15 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Expo poteva essere una buona occasione di riflessione per un nuovo progetto di mondo, esistenza e civilta'. Poteva essere la vetrina per i nostri piccoli imprenditori, artigiani ed agricoltori che rispettano la natura, la terra che ci nutre e gli animali fra cui il piu' autolesionista : :l'uomo.Invece e' stata la solita passerella di nefandezze : corruzione, ruberie,cementificazione, falo' di vanita', di vizi privati e pubbliche virtù nascosti da fumogeni di propaganda in cui siamo maestri, ci hanno copiato persino i nazisti! Le critiche ragionevoli all'evento occultare da un falso sentimentalismo e buonismo da "bravi cattolici" che pretendono di nutrire il pianeta senza preoccuparsi di sfamare i propri poveri. Progetti e valori oscurati da balordi mascherati di nero che puntualmente scappano fuori indisturbati ad ogni pacifica manifestazione senza che si sappia mai chi sono e chi li manda ...L' indignazione abilmente pilotata su strade sporche e macchine distrutte capaci di farti dimenticare gli arresti, le colate di cemento e la devastazione della tua citta' e della tua vita, capaci di soffocare le urla dei morti sul lavoro e degli operai sottopagati e comprati per un tozzo di pane. Quel tozzo di pane che getti ai milioni di persone che vuoi nutrire quel poco che basta a non intaccare la tua ricchezza, la tua roba che con sfrontatezza esibisci in passerella alla cerimonia di apertura del tuo evento : l' Expo

alessandra ruspetti, Siena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.05.15 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Expo poteva davvero essere un'occasione di riflessione su un possibile nuovo concetto di esistenza e civilta', doveva essere aperto solo ad associazioni e progetti che vogliono nutrire il pianeta senza distruggerlo.Poteva essere una vetrina per i nostri piccoli imprenditori, artigiani e agricoltori capaci di rispettare la terra che ci nutre,gli animali, la natura e pure quell' autolesionista, poco intelligente, di nome uomo.Invece e' stata la solita esibizione di nefandezze

alessandra ruspetti, Siena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.05.15 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Agli italioti va bene così, tanto non capiscono un tubo, gli bastano i padiglioni, anche se vuoti, basta che siano un pugno nell'occhio!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.05.15 10:52| 
 |
Rispondi al commento

ed è per tutto questo che NON andro' all'EXPO...........W M 5 S

Carlo A., forli' Commentatore certificato 02.05.15 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Avete capito quanto lavoro ha portato l'expo? La maggior parte degli operai sono extra comunitari usati come schiavi e volontari lecchini dei partiti. Mentre loro i grandi organizzatori fanno affari con i nostri soldi. È una vergogna! Non sono d'accordo con le manifestazioni violente, ma far conoscere il lato oscuro dell'expo è necessario perché tutti sappiano come stanno le cose.

rosaria miceli 02.05.15 07:37| 
 |
Rispondi al commento

L'ultima frase nel video "Sì al prosciutto, ma non negli occhi" è veramente infelice. Ne sono sorpreso. Con essa, in un secondo, tutti gli animalisti perdono interesse per il resto. Possibile che anche un MoVimento così attento all'ambiente abbia queste cadute e disattenzioni?

Leo Mignemi Commentatore certificato 02.05.15 06:22| 
 |
Rispondi al commento

In questo strano periodo storico il termine "politico" è diventato un insulto;
Affermare di "Fare politica" equivale a vantarsi di far parte di un associazione a delinquer, con un unica eccezione: Il M5S. Che lo dimostra ogni volta che rinuncia a discrete quantità di denaro.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.05.15 06:22| 
 |
Rispondi al commento

Oltretutto nella ultima settimana hanno preso un sacco di extracomunitari facendoli lavorare come bestie H24 offrendogli uno stipendio da fame che gli verra' retribuito a settembre... Una vergogna... Ma in che paese viviamo?

Barbara rivetti 02.05.15 04:39| 
 |
Rispondi al commento

No comment!

FRANCO PRATOLA 01.05.15 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto il video condiviso da il fatto quotidiano dove intervistano Mattia Calise? Sappiamo tutti che l'expo a Milano è stato una porcata ma come sempre le informazioni ci arrivano a metà.. Non è uno scandalo, è molto peggio!!! Sotto tutti i punti di vista, una vera presa in giro nei confronti degli italiani!

riduttori a vite senza fine 01.05.15 21:13| 
 |
Rispondi al commento

.....una torta da 12 miliardi di euro di soldi pubblici.......‪#‎VOGLIAMOLEXPOSULLASPROMONTE‬.

Marco Gisondi 01.05.15 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Expo 2015, un inizio col botto...!

E intanto, mentre il premierino parla con i suoi soliti slogan di un futuro luminoso per l'Italia che inizia con l'Expo, fuori, a Milano, è guerra!

Situazione che si sentiva quasi nell'aria.
Ma sta emergendo un dettaglio inaspettato.
Non sono i classici disordini anarchici del passato.
E' una guerra tra futuri poveri: ragazzi contro altri ragazzi, accomunati da un'angoscia tremenda per un futuro incerto, tutti sotto lo sguardo teso delle forze di polizia costrette ad un 1 Maggio di straordinari in assetto da guerra.

Scontri intestini tra sfruttati, repressi e arrabbiati, come ci hanno ridotto "lor signori", primo sintomo tipico di una condizione socio/culturale in caduta libera, in piena conferma di quanto detto e ridetto da mesi.

Come giornata di inaugurazione di un evento internazionale come l'Expo non c'è male quindi.
L'atmosfera di guerriglia in quella che doveva essere una giornata di festa è la pubblicità più dannatamente vera che stiamo regalando al mondo: un'Italia infima nei suoi eccessi, ridicola, contraddittoria e ipocrita.

Tra esplosioni, sirene, fuoco e fumo, "il domani inizia oggi" del presidente del consiglio italiano, più che un augurio, suona come una nefasto ammonimento.

Antonio Maria Vinci Commentatore certificato 01.05.15 18:19| 
 |
Rispondi al commento

..all'EXPO pagato coi soldi (10 miliardi) degli Italiani abbiamo dovuto ascoltare le battute penose dell'"ebetino" mentre i VIP ben protetti si pavoneggiavano tra la schiera dei "leccaculo" accorsi a osannare..
e i cittadini al freddo che fanno?
..fotografano.....

pasquino 01.05.15 18:18| 
 |
Rispondi al commento

No Tav, no Expo, no industrie: il M5S è un nuovo movimento religioso integralista, giustizialista e pauperista. Amen

Luciano Frontani 01.05.15 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutti soldi che avrebbero potuto sanare tutti gli alloggi italiani di proprietà comunale!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.05.15 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma era acclarato da anni che l'EXPO sarebbe stato appannaggio delle multinazionali industriali alias economico-finanziarie, cosa credevate che si spendessero i soldi pubblici per realizzare vetrine per i piccoli agricoltori o piccoli produttori di generi alimentari 100% biologici e sostenibili dall'ambiente naturale?

A partire dal costo al mq del terreno del sito stimato in agricolo poi comperato con soldi pubblici a prezzo decuplicato di speculazione edilizia, all'oggettivo controsenso del significato dato all'evento planetario "nutrire il pianeta" con la presenza massiccia delle industrie multinazionali depauperatrici delle risorse naturali patrimonio dell'umanità, ogni cosa è stata pensata in funzione del dio denaro fine a se stesso, cioè inutilmente.

Clesippo Geganio 01.05.15 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma non bastavano le fiere del tartufo o quelle dell'asparago a promuovere il made in Italy????Non possiamo continuare a cementificare...dobbiamo invece tornare ad una crescita più consapevole, anzi direi una Decrescita (felice)...basta cemento e petrolio...torniamo alla natura ed a quello che ci può offrire...siamo già in 7,3 miliardi...quanti dovremmo essere per fermarci a riflettere ...o vogliamo fare la fine degli abitanti di Rapa Nui (isola di Pasqua)....

giorgio l., verona Commentatore certificato 01.05.15 15:19| 
 |
Rispondi al commento

un saluto a tutti gufi e non dall'expo...è fantastico sopratutto per la gnocca

sonia raggio, roma Commentatore certificato 01.05.15 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Ha parlato...
E' vivo...
E' sveglio...
Ha detto "l'expo sia punto di svolta"!
La svolta verso la cementificazione del territorio agricolo per nutrire il Pianeta....di cemento.
La svolta per andare a visitare il regno delle tangenti, dello sfruttamento di mano d'opera giovanile, dell'effimero e del banale.
La svolta per festeggiare la scelta dell’area di Rho-Pero per svolgervi la rassegna che è un grosso regalo a Fiera, proprietaria di gran parte dei terreni, nel comitato promotore di Expo 2015, socia di Expo Spa e di Arexpo.....tutto senza gare e senza partecipazione.
La svolta per istituzionalizzare lavoro precario, lavoro nero, caporalato, zero diritti, poca sicurezza; è così nei cantieri, in Fiera, nei services, nei poli logistici. A conferma che a beneficiare della rassegna non saranno i cittadini (manco le metropolitane promesse…) ma speculatori, mafie, banche.
La svolta per una vetrina indecente che è insostenibile per Milano, per l’Italia, dentro la crisi. Non possono permetterselo Enti Locali al collasso, né un Paese sull’orlo del crack finanziario. Expo è un lusso che rischiamo di pagare pesantemente anche in termini di debiti futuri.
La risposta a chi non lavora, a chi non ha una sanità efficiente, a chi non ha una giustizia degna di un Paese civile, alla scuola che cade a pezzi ed è retta solo da docenti dimenticati e offesi ogni giorno è l'EXPO E LE PAROLE DELL'ENNESIMO SEPOLCRO IMBIANCATO che
sulla legge elettorale votata a maggioranza, con la mortificazione del Parlamento, della democrazia e della discussione, con la fiducia posta da uno spaccone mai eletto da nessuno, NON HA DETTO UNA SOLA PAROLA.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.15 13:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Expo poteva essere una grande cosa...ma con questi politici è diventato solo un altro magna magna...

DARIO P., CARSOLI (AQ) Commentatore certificato 01.05.15 13:09| 
 |
Rispondi al commento

DAVVERO ORA LA PROPAGANDA LE SPARERA GROSSE, ORA DOPO ORA, UMILIANDO LE NOSTRE PICCOLE INTELLIGENZE, L'IPOCRISIA DELLA "VITTORIA" E QUEL DEMOCRISTIANO DI MERDA CHE PARLA DI "NUOVO INIZIO"?
DOVREMMO INGOIARCI TONNELLATE DI FALSITA, PER UN'OPERA PROGETTATA CON I MIGLIORI PROPOSITI E COME SOLO IN ITAGLIA RIUSCITE A FARE VENDUTASI, STRAVOLTA COMPLETAMENTE E RIDOTTASI AL SOLO PRODURRE MQ DI CEMENTIFICAZIONE, E A SENTIRE LA PROPAGANDA DOVREMMO GIOIRE, MA IO PAGO LE TASSE PER FARMI PRENDERE PER IL CULO IN QUESTA MANIERA INDEGNA?
IL PAESE DEL SOTTO-SOPRA CHE NON CAMBIA VERSO NE SI SMENTISCE MAI! SI PUO TOLLERARE DELL'IPOCRISIA, MA VAGONATE, TONNELLATE, IN UN INCREMENTO ESPONENZIALE DA 70 ANNI AD OGGI, SOLO LA CLOACA UMANOIDE ITALIOTA D'EUROPA PUO FARLO, E TUTTI GIULIVI E CONTENTI! AI NO-EXPO DICO ANCORA UNA VOLTA UN'OCCASIONE BELLA SPRECATA DALLA STUPIDITA, INVECE NON POTEVATE CHIAMARVI, SI GAIA, SI AGRICOLTURA LOCALE, INTITOLARVI A FAVORE DELLA NUOVA VISIONE DI UN MONDO, CHE CONTRO IL NULLA IPOCRITA DI EXPO?
IO "IDEOLOGICAMENTE" STAREI CON VOI, DALLA PARTE DELLE VOSTRE UOVA MARCIE, MA RIPETO NON PER DIRE NO AL NULLA AL FUMOGENO DI PROPAGANDA DELL'EXPO!

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.15 12:27| 
 |
Rispondi al commento

STRANO MOVIMENTO DI TERRA
guarda il filmato sull pagina facebook del COMITATO QUARTO OGGIARO

In un cantiere di grandi dimensioni come quello per la Eritrea-Expo se ci si soffermasse ad osservare i movimenti di terra, susciterebbero più di una perplessità sulla loro logica ed infatti molti cittadini fin dall'inizio dei lavori hanno espresso queste perplessità, ma il 9 aprile il movimento di terra documentato in questo filmato non è solo illogico è molto sospetto e per alcuni versi inquietante.
Qualcuno deve spiegarcelo.
Chiediamo che venga accertata la natura della terra occultata.

Angelo d'Auria 01.05.15 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedere la diretta con:
Formigoni,Fassino, d alema (?????) e tutta l élite di politicanti che sfilano in mezzo agli allori mediaditici...vomito digitale!!!!
Stanno celebrando un tangentificio di proporzioni bibliche, una esposizione alimentare che dovrebbe rilanciare il made in italy, sponsorizzato da Coca Cola e mc donald....non aggiungo più nulla.
Sono ALLIBITO.

Mattia 01.05.15 12:08| 
 |
Rispondi al commento

EXPO = bottino . Quanti miliardi è costato ? Decine di miliardi che in maggioranza sono andati a finire nelle solite tasche . Ci darà prestigio , si dice , ma siamo troppo sputtanati agli occhi del mondo perchè una maxi fiera ci possa tirare su ! Il cibo italiano ! Ma già è straconosciuto e apprezzato nel mondo . Il cibo sano ! Si con la Coca cola e MC'Donalds . Nutriremo il mondo ! E ai cassonetti nostrani cominciano a formarsi le file !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 01.05.15 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Avanti tutta

Domenico rao 01.05.15 12:02| 
 |
Rispondi al commento

ASSOLUTISSIMAMENTE D'ACCORDO CON IL POST,MI AUGURO DI NON ANDARCI,MA LA VEDO DURA CON I MIEI

alvise fossa 01.05.15 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo per prima, e come al solito il post è azzeccatissimo e veritiero, però c'è sempre meno gente che scrive sul blog ! PERCHE' ?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 01.05.15 11:13| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori