Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le ultraballe del Governo sull'occupazione #jobsact

  • 140

New Twitter Gallery

ultraballe_governo.jpg

L’Istat a marzo registrava un aumento della disoccupazione al 13%, quella giovanile oltre il 43% e un calo degli occupati di oltre 110mila unità. Altro che magnifiche sorti e progressive del Jobs act e le ultraballe del governo.
Lo stesso Def prevede una disoccupazione ancora al 12,3% per il 2015 e oltre l’11%, ancora nel 2018.Si sono verificate soprattutto trasformazioni da contratti precari in rapporti a tempo indeterminato.Peccato che le tutele crescenti non abbiano più le garanzie dell’articolo 18. Si tratta di contratti stabili solo nel nome, visto che l’imprenditore può sempre mandarti via con un piatto di lenticchie
.

"Il governo sta facendo la solita propaganda da quattro soldi sugli ultimi dati Inps che parlano di un boom dei contratti a tempo indeterminato a tutele crescenti (+24% nel primo trimestre rispetto allo stesso periodo del 2014).
Palazzo Chigi ha subito sventolato la bandiera del Jobs act, ma in realtà sulle cifre agisce la “droga” dell’incentivo previdenziale contenuto nella legge di Stabilità che azzera i contributi fino a 8.060 euro l’anno a carico degli imprenditori che ricorrono alle tutele crescenti.
Si tratta di un’agevolazione che costerà almeno 1,9 miliardi quest’anno, vale per tre anni e soltanto per gli assunti nel 2015.

VIDEO Di Maio: Reddito di Cittadinanza per salvare le persone

E l’anno prossimo? Prolungare l’incentivo e stabilizzarlo costerebbe cinque miliardi annui, però il governo non vuole tagliare gli sprechi, non fa quadrare i conti e, persino per il 2015, i soldi potrebbero essere insufficienti. Non a caso, gli imprenditori si stanno affrettando a fare assunzioni entro l’anno, per cui si teme una sorta di bolla e un contraccolpo occupazionale già nel 2016, quando la “droga” dello sconto contributivo sarà esaurita.
Il vero imbroglio, però, sta nello spacciare i dati Inps per quello che non sono: ossia un aumento effettivo dell’occupazione. L’Osservatorio dell’Istituto di previdenza non fotografa l’andamento dei posti di lavoro, ma dei contratti. Sono dati amministrativi che vengono da “comunicazioni obbligatorie” delle aziende e che, peraltro, escludono il pubblico impiego, il lavoro domestico e gli operai agricoli.
L’Istat, invece, fa indagini a campione su tutto il mondo del lavoro, includendo anche gli autonomi e gli atipici, coloro che Inps non “vede”. L’Inps registra poi le prenotazioni dell’incentivo che non è detto corrispondano a contratti perfezionati.
In altre parole, l’Inps guarda ai contratti attivati o cessati, l’Istat alle persone. Una persona può avere tre contratti in un anno, ma non si tratta di tre nuovi posti di lavoro.
Un autonomo che passa a subordinato è un nuovo contratto per l' Inps, ma non un nuovo posto di lavoro per l' Istat.
Infatti l’Istat a marzo registrava un aumento della disoccupazione al 13%, quella giovanile oltre il 43% e un calo degli occupati di oltre 110mila unità. Altro che magnifiche sorti e progressive del Jobs act e le ultraballe del governo.
Lo stesso Def non induce all’ottimismo, visto che prevede una disoccupazione ancora al 12,3% per il 2015 e oltre l’11%, tra tre anni, addirittura nel 2018.

VIDEO Il piddino ammette: "Teniamo la disoccupazione alta apposta"

Il segnale è chiaro: si sono verificate soprattutto trasformazioni da contratti precari in rapporti a tempo indeterminato. Il ministro Poletti ha fiutato la trappola e ha replicato: “Ridurre la precarietà è già un gran risultato”. Peccato che le tutele crescenti non abbiano più le garanzie dell’articolo 18. Si tratta di contratti stabili solo nel nome, visto che l’imprenditore può sempre mandarti via con un piatto di lenticchie.
Basta chiacchiere, il M5S vuole il Reddito di cittadinanza come manovra economica che farà ripartire la domanda e creerà davvero nuovi posti di lavoro. Nessuno deve rimanere indietro e nessuno deve prendere in giro gli italiani." M5S Parlamento

16 Mag 2015, 10:50 | Scrivi | Commenti (140) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 140


Tags: balle, disoccupazione, disoccupazione giovanile, Governo, Istat, jobs act, occupazione, reddito di cittadinanza

Commenti

 

STAVOLTA CERCHIAMO SUBITO DI FARE RICORSI SE NON CI TROVIAMO CON I DATI INVIATI DAI RAPP. DI LISTA.Perchè la puzza di brogli già c'è....

evaristo cicatiello 24.05.15 22:47| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO---( II PARTE )


CONSIDERIAMO I DATI SULLA OCCUPAZIONE MANIPOLATI SOLO COSA DI TOGLIERSI LE LENTI AFFUMICATE --AFFUMICATE DALLA VISCIDA INFORMAZIONE, DALLA MANCATA LUCIDITA' CHE NON VIENE DALLA UNIVERSITA' , PER CUI ECONOMISTI SONO STATI UCCISI O ELIMINATI COME CAFFE' E ALTRI AGGREDITI PER TOGLIERGLI I PROPRI SCRITTI , TUTTO PER INTRODURRE ECONOMISTI DA COMITATO CENTRALE E CON DIPARTIMENTI INTERAMENTE LORO O QUASI.

I CONCORSI DI ECONOMIA SONO STATI PILOTATI O OLEATI DA UN PROGRAMMA COSIDDETTO DI RICERCA SULLA ECONOMIA ITALIANA PER CIFRE IPERBOLICHE DI ALLORA ( 1.000.000.000 DI LIRE -1986 )E LA PARTECIPAZIONE A QUEI GRUPPI DI RICERCA ERA IL VIDEOGIOCO O PROVA DI DECISIONE DI COME SAREBBERO ANDATI I CONCORSI --IL MONO'POLI INSOMMA - E CIO' SPIEGA PERCHE' GLI ECONOMISTI OGGI NON HANNO NIENTE DA DIRE SULLA "CRISI" -- CHE E' PAROLA NON PER ECONOMISTI MA PER SERVI POLITICHETTI -- O PER IGNORANTI DA COMITATO CENTRALE CON SPARTIZIONE DI POSTI DI PECORA NELL'UNIVERSITA'( QUELLI CHE NON SONO ASINI SONO PECORE -INSOMMA !!!)

PERO' OGGI PER SUPERARE IL LIVELLO BASSO DI LAMENTELA E DI SCARSA ANALISI-- FATTA DI RICHIESTE DI SUSSIDI A CUI VEDIAMO SI E' ACCODATA ANCHE LA LEGA DELLE COSE SBAGLIATE-NON DIMENTICARE CHE PRENDERE SOTTO ELEZIONI IL DISCORSO DEI SUSSIDI INDICA LA PREPARAZIONE DEL TERRENO A CHI QUESTI SUSSIDI SI CHIEDONO E POI POTRA' FINGERE DI EROGARE , ANCHE CON L'USO STRATEGICO , O DI STRATAGEMMA SUPPOSTO COSTITUZIONALE , DI SPIEDO DI ARROSTO PREPARATO E IN CORSO DI COTTURA DEL PENSIONATO PRE ELETTORALE PER INDIVIDUARE IL CORPO SOCIALE NUMEROSO DA FARE ESCA COME L'ANNO SCORSO CON GLI 80 EURO . POI SE SI MILLANTANO RISULTATI ELETTORALI FASULLI NON SI GRIDI SOLO ALL'IMBROGLIO ,MA ANCHE ALLA SCARSA ANALISI .

PER CUI E' ORA DI SUPERARE LE BANALITA' , E LE REAZIONI PREVEDIBILI QUALE QUELLA DI PROPORRE SUSSIDI , O RIMBORSI PER TUTTI I PENSIONATI , DIMENTICANDO COMPLETAMENTE DI PARLARE DEI PREZZI PAZZESCHI DEI BENI=VOT DC

PROF MARCELLO PILI 22.05.15 21:10| 
 |
Rispondi al commento


CARO GRILLO -----


I DATI SULLA OCCUPAZIONE SONO STATI SEMPRE MANIPOLATI , ALMENO DAL CONC VATIC-A-NO II CHE INIZIA LA STORIA DEL PARTITO COMUNISTA AL GOVERNO IN ITALIA , DOPO LA PURGA DEL 1948-1960 CHE NON A CASO HA REGALATO AGLI ITALIANI E AL MONDO I FAMOSI ANNI 50-60.

NEL PERIODO DISINFETTATO GLI ITALIANI E IL MONDO HANNO POTUTO GODERE DELLA ROTTURA TRA COMUNISTI E CHIESA CATTOLICA , CHE' E' LA FONTE DI QUEL BENESSERE COME LA FINE E' DOVUTA AL RIENTRO DEL PC IN CAMPO POLITICO ( E MILITARE CON DISTRUZIONE DI AFRICA E SUDAMERICA CHIAMATA DECOLONIZZAZIONE --- CHE SAREBBE POI IL NUOVO FASCISMO CHE ANCORA ABBIAMO IN ITALIA OGGI E CHE IN AFRICA PORTA LA VERSIONE ISLAMISTA CHE CONTINUA IL PC-DC , MENTRE IL SUDAMERICA HA IL GOVERNO UNICO DEL NARCOTRAFFICO SEMPRE ASCRIVIBILE ALLA DOPPIETTA PC-DC).

PER CUI SI PUO' DIRE CHE SOLO DALLA ROTTURA TRA CHIESA E SUOI SERVI COMUNISTI SI OTTIENE QUALCHE RIPOSO DELLA IMMONDEZZA STORICA E CRIMINALE POST FASCISMO --LA CORTINA DI FERRO INVECE DI PRESERVARE I PAESI COMUNISTI DAL CAPITALISMO HA PRESERVATO ( FINO AL 1960 )L'EUROPA E IL MONDO DAL COMUNISMO CHE POI E' DIRAMATO DI NUOVO COL VESCOVO DI MOSCA A CAPO DI QUESTA INTESA , TUTTORA OPERANTE -

I PRIMI ANNI '60 SONO STATI GESTITI DAI SOCIALISTI PER NON SPUTTANARSI DIRETTAMENTE COI COMUNISTI --- MA VEDENDO DI INDURLI A RUBARE , COSI' ERA FACILE ACCUSARLI E PROPORRE GLI IMPRESENTABILI COM.

NEL 1962 SI HA IL MASSIMO DELLA OCCUPAZIONE CON 22.000.000 DI OCCUPATI = AGR+ IND+ SERV , POI LA CURA COMUNISTA - SOCIALISTA PORTA IL DECLINO DELLA OCCUPAZIONE GIA' NEGLI ANNI '60--

I SUCCESSIVI TRUCCHI DI RIVALUTARE IL REDDITO PER FINGERE MAGGIORE OCCUPAZIONE ARRIVANO ALLA III RIVALUTAZIONE DEL 20 % CHE E' DELLO STESSO TIPO INFONDATO DI QUELLO FATTO DA BRODI CHE RIALZA I PREZZI -SVALUTANDO PER AUMENTARE LE TASSE +CLIENTELE-

I SUSSIDI ANNI '70 SONO STATI L'ANTICIPO DEL CONTROLLO DI VOTI--DI OGGI

OGGI FRONZI RIFA'= ANNO SCORSO= NON DIAMOGLI SPAGO

PROF MARCELLO PILI 20.05.15 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Dalle lacrime alla poltrona. Ecco come la Fornero vuole tornare in scena

programmi spia per cellulari Commentatore certificato 19.05.15 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Commento a margine dell'argomento: ai pensionati verranno restituiti i soldi con il contagocce, tolti con la rapidita' di uno scippo, ma al nostro dirigente che non ha mai lavorato gli stiamo pagando la doppia pensione, da dirigente della azienda di papa' e da presidente del consiglio. Non si nega nulla a spese nostre.
Forza Beppe

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.05.15 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Da quando hanno abolito lo statuto dei lavoratori, gli investitori esteri fanno la fila per investire in Italia!!!!!!!1

Santino mancuso 17.05.15 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Reddito di cittadinanza?
NO GRAZIE.
Primo il conto dovremmo pagarlo noi, e siamo esasperati di tasse, che ne dite?
POI andrebbe a finire come le altre cose, lo percipirebbero molte persone senza averne diritto, ossia il folto numero di EVASORI totali!!
E Coloro che NON hanno mai versato nulla!..
Credo invece che sia giusto prima, a dare la pensione a tantissime persone che hanno lavorato, e versato contributi per molti anni, ma non arrivando ai 15 anni non prendono il giusto compenso,per questo bisogna battersi
Questo sarebbe solo doveroso e giusto.
Riflettete bene.
grazie
frank

Franco Cima 17.05.15 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevamo immaginato che il sostantivo " presidente", dal latino praesidens, ovvero chi siede in avanti o che siede prima, fosse scelto fra uomini designati per loro virtù. Per venti, trent'anni ci siamo illusi. Inoltre c'è un abuso del sostantivo sono migliaia i presidenti di qualche cosa. Fra non molto si eleggeranno dei presidenti fra gli accattoni e forse sarebbero più onorevoli
La realtà ora traspare sotto ogni evidenza, chi li designa sceglie burattini come i re di latta degli ambulanti di piazza Qui sta l'illusione. Chi è il candidato ? Il gioco è fatto da chi ha più sponsor per le campagne elettorali. Non importa chi è all'improvviso diventa monarca anche se ha in corso inchieste della magistratura; altro che servitori dello stato
Presidente o presidenti? Due al prezzo di uno
Se c'era una correzione da fare alla costituzione, lo dico e lo nego: niente correzioni; era per impedire che avvenissero anomalie di tre governi senza elezioni. Come impedire che si possano continuamente fare decreti anziché leggi discusse da tutti i parlamentari. La repubblica parlamentare ormai è una farsa ridicola.
In effetti non esiste nemmeno più la repubblica ma uno stato vassallo. Se lo fosse di una comunità di popoli lo si potrebbe accettare. Ma questa Unione Europea sta diventando solo un accozzaglia di boiardi. Lo dico da europeista convinta e non pentita che vuole cambiare le regole vigenti con una costituzione europea a salvaguardia non della economia mondiale ma dei cittadini.
Per questo scopo esiste il movimento non dimenticatelo

Rosa Anna 17.05.15 09:44| 
 |
Rispondi al commento

http://blog.ilgiornale.it/foa/2014/12/11/scegliete-o-l%E2%80%99euro-o-la-democrazia-bagnai-coglie-di-nuovo-nel-segno/
Scegliete: o l’euro o la democrazia Bagnai coglie (di nuovo) nel segno

Chi frequenta questo blog sa quanta stima io abbia per Alberto Bagnai, benché provenga da un mondo diverso dal moi : lui è di sinistra e io di sinistra non sono mai stato. Ma è un intellettuale libero, un uomo che si interroga, che cerca risposte autentiche, che rifugge verità di comodo. Per questo a sinistra, oggi, non lo amano. L’ho scoperto leggendo il suo primo saggio Il tramonto dell’euro e da qualche mese condividiamo l’avventura in A/simmetrie. Da pochi giorni è uscito il suo secondo libro L’Italia può farcela, che a mio giudizio è migliore del primo.

La tesi è decisamente controcorrente : in un’epoca di disfattismo imperante e di autoflagellazione, Bagnai ha scritto un libro quasi patriottico, benchè per nulla emotivo. Non è un libello, né un pamphlet ma un saggio vero, documentato, strutturato, come conviene a un professore universitario ma scritto con il brio e il sarcasmo della grande penna. La tesi è audace perché invoca la capacità di riscatto di un popolo, la fede nella sua imprenditoria e in un tessuto economico che, per quanto deprecato, ha garantito all’Italia per mezzo secolo una crescita industriale impressionante e che ora si affloscia sotto i colpi di un sistema implacabile, devastante eppur impalpabile: quello della moneta unica.
Bagnai da par suo smonta, con nuove argomentazioni rispetto al Tramonto dell’euro, il pensiero dominante, mainstream, che accomuna economisti e giornalisti nel presentare l’euro come un dogma intaccabile, sacro, inviolabile.

Non è un iconoclasta, né un provocatore, ma un italiano mosso dall’impulso irresistibile di fare qualcosa per salvare il proprio Paese.E ha il merito, in un’epoca di appiattimento intellettuale, di proporre riforme e percorsi di uscita originali, audaci, basati non sull’ideologia ma su un’osservazione disincan

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.05.15 09:44| 
 |
Rispondi al commento

http://www.aldogiannuli.it/pd-nemico-da-battere/


[..] Io, come si sa, voto M5s: non ve la sentite? Va bene, non votate M5s, votate Sel, ma, se non siete di sinistra, votate Forza Italia (tanto siamo alla fine) e persino Salvini, Fratelli d'Italia (tanto non vanno al di là di una certa soglia e, comunque, siamo ad elezioni amministrative) o chi vi pare (dipende da quanto sono orrendi i vostri gusti). Arrivo a dire persino Alfano o Sc: è un voto perfettamente inutile, ma è innocuo e comunque sono voti sottratti al Pd. E magari, se proprio non sapete chi possa essere il "meno peggio", disperdete il voto scegliendo la classica lista del fiasco (evitate però cose come Forza Nuova o Casa Pound: non esageriamo!). Tutto, ma puniamo il Pd.

E' probabile che il lettore del Pd non sia arrivato sino a questo punto dell'articolo, vinto dal mal di stomaco: pazienza, come dire: "ce ne faremo una ragione". Ma agli altri, a chi sente di poter condividere questo punto di vista, chiedo una cosa: segnalate il pezzo agli amici per mail o nei social, fatelo vostro e riprendetene le argomentazioni, non mi interessa neppure essere citato, ma iniziamo insieme una campagna virale contro il Pd.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.05.15 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Salvini continua a raccogliere consensi.
Lo stanno omaggiando di ortaggi, uova, nobili frasi, come 'vaffanculo', 'tornatene a casa', 'vattene via con i tuoi amici di casapaund', e tanti altri omaggi alla suo fulgido pensiero.

gippo scrivantino 17.05.15 09:31| 
 |
Rispondi al commento

ABBIATE PAURA. MOLTA PAURA
Postato il Venerdì, 15 maggio @ 23:10:00 BST di davide

Informazione

FONTE: CLUBORLOV (BLOG)

Un po' di umorismo. La NATO ha appena tenuto un vertice in Turchia, che si è concluso con i ministri degli esteri riuniti tutti insieme e sbronzi a cantare in stile karaoke e massacrandola: "We Are the world" .

Ecco il video. Buon divertimento.


Ps

Per chi non l'avesse riconosciuta nel video in fondo sulla destra la nostra... Federica Mogherini

Fonte: http://cluborlov.blogspot.it/

Link: http://cluborlov.blogspot.it/2015/05/be-afraid-be-very-afraid.html

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=15056

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.05.15 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sento qualcuno in giro parlare del PD come gente seria!!!!!...evidentemente, nonostante i fatti accaduti di questi anni e di questi giorni, siamo ancora lontani dal capire in che mani siamo capitati...
Bien, evidentemente i paroloni e i discorsoni vaneggiati in TV ed in radio hanno ancora una certa presa sulla gente...si deve capire che non conta l'immagine con cui si presentano agli elettori...non contano i milioni di discorsi propinati in televisione...contano i fatti... ed i fatti purtroppo ci dicono che certamanete la direzione non è quella giusta..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.05.15 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caffè offerto a chi è in piedi a quest'ora (Luca M ai fatto il bravo ier sera ?) dopo corro al lavoro, e visto l'andazzo mi guardo ben dal lamentarmi: Qualche giorno fa un dirigente mi diceva "ma quanto è fortunato lei, ha un bel posto di lavoro e nessuna responsabilità" che tradotto diventa "vivo in un posto dove lavori per mille € se sei fortunato e comunque non conti un cazzo" mi sembra di vivere dentro un film di Fantozzi. Buona domenica gente indomita pentastellata.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.05.15 07:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NELLE REGIONI DI APPARTENENZA DOVE SI EFFETTUERANNO LE AMMINISTRATIVE.

VOTA ED INFORMA BENE PER FAR VOTARE IL:
- MOVIMENTO 5 STELLE -
VOTA ED INFORMA BENE PER FAR VOTARE IL:
- MOVIMENTO 5 STELLE -
VOTA ED INFORMA BENE PER FAR VOTARE IL:
- MOVIMENTO 5 STELLE -
VOTA ED INFORMA BENE PER FAR VOTARE IL:
- MOVIMENTO 5 STELLE -

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.05.15 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma se scrivo Viva la Padania e i Padani ...

Chi potrebbe gioire per questo?

Chi mi sa definbire i confini padani?

Chi mi può dire quale caratteristica somatica ha un padano?

Quale ente internazionale, e preposto tipo ONU, ha mai preso in esame la padania come nazione o anche solo l'idea di prendere in considerazione questa questione?

La padania semplicemente NON esiste.
Altra cosa è la pianura padana ... Pianura del nord Italia, che tocca più regioni nordiste della nazione Italia.

Buonanotte.

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.05.15 00:44| 
 |
Rispondi al commento

intanto io picchio qui un cafferino notturno a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.05.15 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Come si puo' commentare senza rischiare la galera,
credo sia aldisopra di ogni intendimento, mantenere la disoccupazione volutamente, ma cosa si aspettano che qualcunoperda davvero la testa
e si mette a fare cose impensabili?

Egidio Guarino 16.05.15 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma e' piu' (s)fascista la lega o l'€uropa?
come dire..sono piu' importanti le beghe da stadio fra correnti politiche o le cessioni di sovranita' e l'accettazione de facto della crisi e della compressione dei diritti del lavoro perpetuata da poteri sovranazionali neoliberisti?
Mah..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 16.05.15 22:20| 
 |
Rispondi al commento

GARRIRE! VERBO IN VIA D'ESTINZIONE.

Non sono ancora riuscito a vedere una rondine, mentre vedo sempre più leghisti; che tristezza.


IL PIL con mafia e prostituzione aumenta, l'occupazione, con la finta stabilizzazione dei precari e con gli incentivi a termine, cresce..ma chi se le beve ancora queste balle? Intanto il debito pubblico sfonda un nuovo record!

Ferruccio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.05.15 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Ormai non si parla più di infiltrazioni mafiose nello stato ma di uno stato mafioso con infiltrazioni a 5 stelle. Ma quanto lavoro abbiamo davanti...questo Paese è ridotto talmente male che forse abbiamo già passato il punto di non ritorno. Non invidio certo i giovani d'oggi: passeranno i loro anni migliori lavorando con contratti di merda per arrivare ad una pensione che il buffone di turno si sarà già sputtanato in festini e regalie. Auguri a chi vota PD cazzarola !

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.05.15 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..comunque appena vista in centro la Spadoni, e sabato prox : DIBBA , MORRA, BUGANI,.....qua in centro a pochi metri da casa mia.
Whaoooooo...!!!!!!!!!!!!!!!!
Ci sarò.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 16.05.15 21:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la lega non arriverà al 10 x cento alle regionali.punto.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.05.15 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AMMAZZA AO!!

ER PADANO è STATO EPURATO.

Mejo così ... aripio a scrive normale, senza troppe majuscole va ...

Bonsare ar blogghe e ali bloggher.

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.05.15 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Ucciso ABBU Sayyaf: contrabbandava petrolio per L'ISIS.... eccerto cosa interessa agli USA?
Mica la vita del popolo siriano...nooo solo il petrolio!
Ecco spiegato l'intervento in Egitto e in Libia!
Siete ancora convinti che sia esportatori di Democrazia?
Il tutto nel più segreto silenzio in terra Siriana con l'accordo del dittatore siriano.
Aooo...dove ce stanno morti ce son loro!
Oreste ★★★★★ °.°

oreste- ★★★★★, sp Commentatore certificato 16.05.15 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI AI FRATELLI AFRICANI IN ITALIA AL POSTO DEI PADANI CACCIATI!!

FUORI I LEGHISTI DALL'ITALIA!!

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.05.15 20:45| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FUORI I LEGHISTI DALL'ITALIA.

BASTA CON GLI EXTRACOMUNITARI PADANI!!

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.05.15 20:41| 
 |
Rispondi al commento

La riforma scolastica fatta dai fascisti Gentile e Bottai era all'epoca, sostanzialmente, una cosa rivoluzionaria rispetto alla peggior porcheria che sta facendo questa specie di governo servile e viscido nei confronti dei poteri forti.
Tutti gli italiani che 31 maggio voteranno il PD dovranno otturarsi il naso, le orecchie e gli occhi per la vergogna della loro scelta che contribuirà a produrre miseria e tragedie.
Non è accettabile votare un PD che ha un esercito di pregiudicati.
Vergogna a coloro che votano PD, se lo fanno è perché si identificano in questo partito. Le persone oneste e incensurate non voteranno mai rappresentanti del PD.

saverio battaglia 16.05.15 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altre puttanate del Governo:
Il prezzo del Petrolio diminuisce... per noi è positivo.... essiii.,.peccato che lo paghiamo in dollari.
Il commercio aumenta ,solo le esportazioni perchè l'euro è debole...figurati se avessimo ancora la Lira...le esportazioni salirebbero alle stelle.
Il Pil +0,3%,ma i consumi sempre meno...evvai cari raccomntaballe...solo i consumi stanno a determinare se...quella luce in fondo al tunel che intravede Padoan potra diventare una luce accecante oppure è lo stesso lumicino che intravedeva Scilvio,Monti,e Letta.
Belin....come è lungo il tunell,me sembra tanto la Tav...
Oreste ★★★★★ °.°

oreste- ★★★★★, sp Commentatore certificato 16.05.15 19:55| 
 |
Rispondi al commento

ECCO IL PROGRAMMA DELLA SUPERCAZZOLA

Dalle lacrime alla poltrona. Ecco come la Fornero vuole tornare in scena

L'ex ministro ambisce alla presidenza della Compagnia San Paolo, una delle più ricche fondazioni bancarie italiane, primo azionista del gruppo Intesa con il 9,8%

A Torino "la Fornero è ordinario di economia nello stesso ateneo cittadino, dove ha a lungo insegnato anche il marito, l’economista Mario Deaglio, e dove tutt’ora insegna come associata alla facoltà di medicina la figlia, Silvia Deaglio. Ma la Fornero, dal 2008 al 2010, è stata vicepresidente della medesima Compagnia Sanpaolo. Per poi transitare anche nel consiglio di sorveglianza della banca partecipata. Insomma, adesso starebbe cercando di riattivare quella rete di contatti cittadini di alto livello per potersi giocare la partita da protagonista", si legge su lanotiziagiornale.it. Di ufficiale ancora non c'è nulla. E l'obiettivo potrebbe saltare. Infatti, a decidere sulla nomina sarà il sindaco di Torino Piero Fassino che, a quanto pare, avrebbe già in mente di puntare sull’ex ministro dell’Istruzione Francesco Profumo.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 16.05.15 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mondo del lavoro privato è costellato da sedicenti imprenditori che sono profili Borderline, cioè che quando non sono dei veri e propri delinquenti ci manca davvero poco. Negli ambienti di lavoro privati ( soprattutto dove c'è molta manovalanza e lavoro di fatica/manuale )le regole non solo sono un optional ma sono una vera e propria disgrazia. Regole zero, mobbing, lettere di licenziamento firmate in bianco, dispositivi di sicurezza solo se c'è pericolo di controlli e lavori fatti male, di corsa, senza nessuna passione e con tanti tipi loschi attorno soprattutto quando si parla di lavori per enti statali o parastatali. Il lavoro è diventato solo un pretesto per smuovere soldi statali e per farli sparire, più è alto il valore dell'appalto e più soldi potranno essere fatti sparire tra fatture gonfiate e lavori fantasma. Il mondo del lavoro privato si serve della condizione di bisogno delle persone e dell'omertà, nonchè della complicità delle istituzioni. C'è tantissima gente che avrà senz'altro assistito con i propri occhi o ascoltato con le proprie orecchie di situazioni di corruzione e malapolitica, o malavita proprio, ma non parlano perchè non vogliono essere intercettati dagli "imprenditori" per non subire eventuali ritorsioni e perchè lo stato dimostra sempre una grande distanza dal cittadino e una forte vicinanza con gli imprenditori, quindi ci si sente in trappola e abbandonati. Il reddito di cittadinanza potrebbe portare una ventata di aria fresca e potrebbe risollevare le sorti di tante persone che vivono in un incubo pur avendo un impiego, potrebbero contribuire a diminuire i rischi derivanti da gestione criminale del personale senza sicurezza e con una fretta del diavolo, potrebbe riaccendere la speranza nelle persone. Vi prego non lasciatelo alla politica, non lasciatelo fare a loro perchè lo svuoterebbero e farebbero un decreto buono solo per la loro propaganda togliendo di mezzo d'un colpo il dibattito intorno ad esso

Alessio M. Commentatore certificato 16.05.15 19:05| 
 |
Rispondi al commento

IO VOTO E VOTERO' M5S

CAMOUFLAGE DI GOVERNO

É meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.(A. Einstein)

E' meglio essere REALISTI. In questo caso la matematica non è un'opinione. I DATI parlano chiaro anche se il GOVERNO usa il CAMOUFLAGE . (E non solo per EXPO). Nella politica italiana
è di MODA utilizzare questa STRATEGIA STUPIDA. Raccontare CAZZATE però crea un effetto BOOMERANG. Può essere utili a breve termine:
per "vincere" domani. Ma, a medio lungo termine la
gente realizza la realtà reale. Per fortuna che
questo PD non è arrivato ai livelli delle cazzate
di B.&co. Ma siamo molto vicini. E pagheranno le
conseguenze. Possono oggi camuffare i dati.
Presentarli in un certo "modo".
"Utile" a tenere "BUONO" il popolino,
GETTANDOLO in una PERCEZIONE VIRTUALE della
REALTA'."Utile" a mantenere il popolino
in un OTTUSO OTTIMISMO OFFUSCATO, per indirizzarlo
ad un aumento dei CONSUMI.
Ma, caro PD, se alla troppa gente che, oggi, non arriva a fine mese, continui a raccontar cazzate, non sorprenderti poi della reazione.

In sintesi, possiamo essere ottimisti o pessimisti, ma solamente i dati reali possono
dare TORTO o RAGIONE. Comunque MEZZA VERITA', E' BUGIA INTERA. Ma stai sereno PD. Dalla tua hai
un popolino con poca MEMORIA.Noi ci limitiamo
a rilevare e rimembrare la lievitazione della vostra lunga lista di ....CAZZATE.


PS:
Noi M5S,non siamo GUFI. Ma AQUILE dalla vista acuta.
Noi non siamo NO a prescindere.
Ma non siamo SI' a prescindere.

PS II : FITTO CI HA FOTTUTO l'"OLTRE"
Si è presentato con lo slogan "OLTRE con FITTO".
Ma FITTO non è OLTRE. Non è FUORI come dice B..
FITTO deve andare DENTRO, DENTRO.
Conoscendo FITTO, (ex )Democristiano e condannato,
posso indicare un nuovo slogan per la sua lista:
FATTI FOTTERE DA FITTO (dedicata ai suoi elettori).

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.05.15 18:49| 
 |
Rispondi al commento

@pabblo

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1670430666519167&set=gm.985393174826418&type=1

ciao paole'

Er Caciara er mejo paraculo de Trestevere Commentatore certificato 16.05.15 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie per il vostro lavoro. Spero che Presto darete di nuovo una dignita' alle persone. Oggi si vaga in cerca di un lavoro che non esiste. Di uno stipendio per non far mancare i beni primari alla propria famiglia. Ci hanno portati al fosso con la loro concezzione di vita.Ma!

sebastiano lambroni 16.05.15 18:43| 
 |
Rispondi al commento

per wsalvini invece di buttarla in caciara e offendere a vanvera perchè non argomenti le tue opinioni esprimendo concetti compiuti?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 16.05.15 18:43| 
 |
Rispondi al commento

per Wsalvini,
ma vuoi rubare il lavoro a Crozza o imitare Razzi?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 16.05.15 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Questo governo fà pubblicità commerciale grazie ad una certa stampa venduta

E' un governo fantoccio

#M 5 S, Italia Commentatore certificato 16.05.15 18:30| 
 |
Rispondi al commento


siete curiosi di sapere se siete ufficialmente poveri?

bene, l'istat vi da una mano... :)

http://dati.istat.it/Index.aspx?DataSetCode=DCCV_SOGLIAPOVA

da usare con cautela...e ricordate che ...ambasciator non porta pena! :)

pabblo 16.05.15 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Anche per la vicenda di Napoli, pretendo i funerali di Stato, perchè non voglio vedere che lo Stato divide i morti, tra quelli di serie A e quelli di serie B.
Se non sarà così (come certamente non sarà), voglio augurarmi di assistere (ogni giorno della mia vita) a tanti di quei funerali di Stato, da non vedere mai la fine.

gianfranco chiarello 16.05.15 17:55| 
 |
Rispondi al commento

il PD con la legge sulla decontribuzione INPS da non confondere con il job act in realtà non ha fatto altro che cambiare nome ai vecchi contratti d'assunzione a tempo determinato 12-24 mesi o più che permettevano il licenziamento a fine rapporto e libero arbitrio all'imprenditore di riassumere a tempo indeterminato la stessa persona, oppure come succedeva frequentemente, assumere nuovi giovani per altri 12-24 mesi.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 16.05.15 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Il governo prende in giro gli italiani disoccupati in massa e intanto li obbliga a prendere in carico fin nei più piccoli centri i profughi.
Accogliamoli come meritano.

mario genovesi 16.05.15 17:11| 
 |
Rispondi al commento

E nel frattempo quello dell'Inps invece di incazzarsi per i mancati versamenti dovuti a questa volgare regalia che fa? Pensa di tagliare le pensioni che lui chiama alte, cioè quelle sopra i 2.000 €. LORDI, praticamente le stesse per cui non vogliono restituire il maltolto dopo la sentenza della Consulta.

giuseppe incardona 16.05.15 17:01| 
 |
Rispondi al commento

facciamo bene a "vivisezionare" la politica del premier Pallonaro Dandy ma dovremmo fare molta attenzione alle prossime elezioni regionali dove si scateneranno i galoppini porta voti dei soliti clan politici, ci saranno frotte di extracomunitari di nazionalità diverse, cinesi, africani, sudamericani oppure intere comunità di zingari, oltre a cittadini europei (nazionalizzati) che della politica italiana non sanno nulla, rumeni, albanesi, ex jugoslavi che faranno la differenza nelle urne.

Esempio, dalle intercettazioni dello scandalo coop CPL Concordia emerge che uno degli arrestati, si dà da fare per far ottenere voti alle Europee al sindaco di Ischia, coinvolgendo perfino l'ambasciatore albanese in Italia: la sua intermediazione, infatti, "potrebbe fruttare 10mila voti", che sono quelli degli albanesi con la cittadinanza italiana.
http://napoli.repubblica.it/cronaca/2015/03/30/news/ischia_arrestato_il_sindaco_con_l_accusa_di_tangenti-110804998/

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 16.05.15 16:52| 
 |
Rispondi al commento

ot?

at
reverendissimo and eccellentissimo pdc matteoren_zi

et

at
magnificentissimum pdr sergio mattarella


""(AGI) - Roma, 16 mag. - Dagli indicatori emerge che per gli italiani la percezione della qualità della vita è insostenibile per 1 famiglia su 5 (il 21%), accettabile per il 34% degli intervistati e soddisfacente solo per il restante 45% del campione. Complessivamente, perciò, le famiglie italiane non hanno ancora intercettato i segnali di inversione di tendenza economica: alla domanda se rispetto ad un anno fa si viva meglio o peggio ben il 46% del campione ritiene che le condizioni di vita siano peggiorate nell’ultimo anno mentre ben la metà, il 50%, sostiene di non aver percepito alcun cambiamento rispetto allo scorso anno e solo il 4% afferma, al contrario, di vivere meglio.

La situazione di incertezza non permette ancora l’emersione, da parte delle famiglie italiane, di segnali di una piena ripresa dei consumi: alla domanda di come saranno fra sei mesi il 71% degli intervistati vede una situazione stabile o in peggioramento. Di questi, un cospicuo 41% risponde che sostanzialmente i consumi resteranno uguali, e un altro 30% li vede in calo. Solo il restante 24% del campione esprime, invece, un segnale di fiducia prevedendo un aumento della spesa dedicata ai consumi nei prossimi mesi ""

http://www.lastampa.it/2015/05/16/economia/allarme-confesercenti-una-famiglia-su-due-non-sente-la-ripresa-wgP0UL57yYiWKhrRjFLWmM/pagina.html


...
mi permetto di nominare il piccolo duce perchè le cose gli vanno dette chiare e tonde, che poi lui le capisca o meno est un'altra quaestio :)

pabblo 16.05.15 16:13| 
 |
Rispondi al commento

ECCO I CANDIADTI CRIMINALI E MAFIOSI DELLE REGIONALI, UNA VERGOGNA TUTTA ITALIANA, UN POPOLO CHE NON HA PIU' UNA FACCIA SE NON FRA LE CHIAPPE

http://www.ansa.it/sito/notizie/speciali/elezioni/2015/05/16/regionali-via-dalle-liste-la-sorella-di-un-killer-del-foggiano.-il-nodo-impresentabili_2deca0bc-72d9-433d-952e-dd4a6ce6ed67.html

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 16.05.15 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Oltre alle palle del governo, avrei una domanda urgente da porre , chissà se ci sarà una risposta!? Perché diamo soldi all'Europa e alla bce? Le strade sono rovinate e piene di buche, i treni vengono soppressi o eliminati addirittura, le ferrovie vengono tagliate, vedi rami secchi , anche se utili e frequentate,le pensioni perdono potere d'acquisto,gli ospedali vengono chiusi e la sanità fa acqua, le scuole pubbliche sono allo sbando, le aziende chiudono e gli operai lavorano con il timore che l'azienda possa chiudere e, nel caso le proteste non servono. Le infrastrutture non vengono portate a termine, intanto nuovi fabbricati sono lasciati all'incuria. In tv si sente sempre il solito latrare dei soliti noti, parole senza costrutto e confusione verbale tra finti avversari contendenti. (sono tutti sulla stessa barca).La Bce rifornisce le banche e le banche riforniscono i politici.Direi che è la sola cosa che funziona puntualmente.
Dunque se la popolazione non ne ha alcun beneficio, perché dare soldi all'Europa?

glauco dopo , novara Commentatore certificato 16.05.15 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la disoccupazione aumenta allora i nuovi contratti sono solo sostituzioni di quelli vecchi per prendere gli incentivi.
1,9 miliardi per nuovi contratti con tutele illusorie si trovano subito.
Per scuola giustizia e sanità niente.
Per ridurre le tasse niente.....
Come ca##o vogliono far ripartire l'economia se le aziende italiane sono azzoppate da una pressione fiscale record mondiale? Truccare il Pil non risolve alcun problema anzi nascondendo il male per non curarlo si peggiora la situazione.

E per rispetto ai defunti che nessun giornale osi nominare l'art.18 ex simbolo di milioni di piddioti.

Ma sul serio qualcuno credeva che per aumentare l'occupazione bisogna licenziare???

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.05.15 15:07| 
 |
Rispondi al commento

STIAMO ANDANDO SICURI SICURTI PER DIVENTARE UNA NUOVA GRECIA,GRAZIE ALLE PORCATE CHE IL PD E COMPANY APPROVANO COME IL JOB ACT E STABILITA'

alvise fossa 16.05.15 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Per 3 anni, il datore di lavoro, non pagherà i contributi INPS per il nuovo assunto.
Quando il nuovo assunto, potrà andare in pensione, al suo Montante Contributivo (ricordiamo che andrà in pensione con il sistema contributivo), mancheranno i primi 3 anni, che sono anche quelli che hanno il più lungo periodo di rivalutazione.
Quindi, la sua pensione, sarà decurtata di circa il 30 %.
Et voilà!

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 16.05.15 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Un avvertimenti ai provocatori del Blog.
Non risponderò a nessun insulto.
Fate il cazzo che volete,bannate(quelli certificati),fate quello che volete...tanto più che lo staff non sta difendendo i bloghers del Movimento!
Anche perchè così facendo dimostrate
di essere pagati da qualcuno del sistema.
Il vostro comportamento conferma quindi che vi diamo noia e che il Movimento è nel giusto.
Viva il M5* siempre.
E un sonoro vaffanculo ai troll di mestiere.
NB: Un commento al giorno toglie il troll di torno!
Oreste ★★★★★ °.°

oreste- ★★★★★, sp Commentatore certificato 16.05.15 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

similitudini

La dittature classica, quella che per gli italiani è stata rappresentata dal ventennio, può essere paragonata a questa, stilizzata, firmata, addobbata e reclamizzata, studiata a tavolino, fatta passare per quello che non è, imposta con le buone o con le cattive al popolo che non ha eletto il suo rappresentante ma DEVE subirne i dettami con la scusa dell'Europa.

Dato che per questa volta ci è concesso di esprimere il voto, almeno facciamo fruttare questo diritto e votiamo l'unica alternativa al cappio al collo che ci ritroviamo, VOTIAMO M5S.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 16.05.15 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Non ci voleva D'Attorre per capire il piano malsano dell'europa e quindi di questo governo fantoccio......però è sempre bene mostrarle queste cose così che anche i pdioti capiscano ( forse!!!!!)

Grazie M5S

Claudia L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.05.15 13:37| 
 |
Rispondi al commento

ot

Per quella schiuma bianca che copre i nostri fiumi
Per tutti i nostri pesci che vanno a pancia in su
E per la primavera che cede i suoi profumi
Al superdetersivo con i granelli blu.

E per i panni sporchi lavati troppo tardi
In certe lavatrici intorno al Quirinale
Che puzzano d'inganni di sangue e di miliardi
Mentre la lira scende ed il terrore sale.

Per tutta la violenza che scende nelle case
Dai cieli crocefissi da antenne di tivù
Quando non è di turno tra Cirio e Belpaese
Il papa che consiglia: votate per Gesù.

Per l'urlo del pallone che vomita la radio
Coprendo altre urla nei vostri mattatoi
Prima che ci stendiate sull'erba di uno stadio
Signori Presidenti grazie da tutti noi.

E bravi per le belle centrali nucleari
Che tutti già paghiamo e che nessuno vuole
E che circonderete di mille militari
Finché non metterete un contatore al sole.

Bravi per la giustizia, che se non tace, giace
Per la rivoluzione che ha i piedi gonfi e siede
E per aver ridotto la libertà e la pace
A tristi prostitute che fanno il marciapiede
Bravi per le colombe costrette a fare i falchi
Perché vendete armi al meglio compratore
E per i vostri amori imposti ai rotocalchi
Perché la gente creda che voi c'avete un cuore

io vi ringrazio ancora e me ne vado adesso
La musica era bella e le parole no
Ma il mondo è bello e voi ne avete fatto un cesso
E finché ci sarete, così io canterò.


....
la versione francaise

https://www.youtube.com/watch?v=cAIcE1QMH10

pabblo 16.05.15 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Bene il Reddito di Cittadinanza, purchè non finisca per diventare uno strumento di propaganda elettorale (come stanno cercando di fare alcuni partiti tradizionali), per poi farlo ritornare nel dimenticatoio.
Oltre al Reddito di Cittadinanza, che è una proposta sicuramente onerosa, il M5S dovrebbe portare avanti, con la stessa veemenza, altre due proposte di Riforma, sicuramente non meno importanti della prima, ma che hanno una caratteristica di non poco conto: sono entrambe a costo zero.
1) Democrazia Diretta, cioè riformare la Costituzione, per dare più potere Diretto ai cittadini, in modo da bilanciare i disastri fatti negli ultimi 40 anni dalla partitocrazia;
2) riduzione radicale del numero delle Leggi/Norme (dalle oltre 150.000 attuali, a meno di 10.000), mentre quelle che dovranno restare in vigore, dovranno essere riscritte in maniera talmente chiare, così da non essere più lasciate a svariate e "libere" modalità di interpretazioni.

Nessuno può pretendere queste Riforme dal M5S, visto che i numeri in Parlamento non sono sufficienti, ma il loro impegno (per divulgarle) nelle Istituzioni e nei programmi di informazione, deve essere (e deve apparire) inappuntabile.

gianfranco chiarello 16.05.15 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Mastigrancaxxi di tutte le vostre tasse, miserie, debiti, paure, negatività che ci lanciate addosso tutti i santi giorni.
Io guardo il sole, la natura, gli animali e godo della mia vita.

angelo ., roma Commentatore certificato 16.05.15 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un governo di malfattori.
Non un piano industriale decennale.
Non un piano economico decennale.
Un governo asservito completamente all'UE.
Un governo che svende il patrimonio Italiano.
Un governo che rubacchia sull'emergenza(su tutti i piani).
Un governo che con la scusa delle riforme(riforma vuol dire migliorare l'esistente)si mette sotto i piedi la Carta Costituzionale.
Un governo che non ha opposizione(tranne il m5*).
Un governo che ad ogni passo ed ad ogni legge deliquenziale,pone la Fiducia, esautorando il Parlamento dal dibattito politico.
Un governo che dichiara una cosa e poi fra le righe ne attua un'altra all'opposto.
Un governo che va in Europa e prende continuamente schiaffoni(non contiamo più un ca220)e ci dicono invece che sono applausio e complimenti.
Ma per favore...debbono andare a casa.
Oreste ★★★★★ °.°

oreste- ★★★★★, sp Commentatore certificato 16.05.15 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Comunque sia il livello di disoccupazione, un paio di milioni vive di rendite finanziarie, un'altro paio di partiti e quel che ci gira attorno per cui sapete quanto gliene frega dei disoccupati anche se arrivano al 30% ed ai sopracitati non gli manca di che vivere?, zero o almeno voteranno sempre i soliti partiti e vinceranno sempre perche la maggioranza sono loro. Purtroppo è cosi, e non ci s'illuda che il M5S potra mai vincere perche tecnicamente probabilmente non ci saranno mai i numeri.

RenatoM 16.05.15 12:47| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/2015/05/chiedo-al-m5s-di-fare-un-articoloma.html
chiedo al m5s di fare un articolo,ma fatto bene sulle pensioni minime, siamo noi che stiamo pagando la crisi,se prendevi nel 2001 un milione di lire,oggi prendi 550 euro,ma fate una comparazione dei prezzi del 2001 e di oggi,sono tutti raddoppiati,dunque se l'istat da dati fasulli , con dati reali degli aumenti dei prezzi oggi uno che prendeva un milione prenderebbe 1000 euro al mese
alcuni esempi,pane era 3 milalire,oggi 3 euro,che vuol dire seimilalire, farmaci di prezzo più che il doppio, più che io doppio per tutto ,gas,luce,acqua,benzina,veterinario,io pagavo 20 milalire per una visita, nel 2001,nel 2011 pagavo 30 euro,adesso non lo so perchè i miei animali sono morti tutti,ma non potrei permettermi di mantenerli,il cibo è raddoppiato e di cattiva qualità,parlate di queste cose, dovete parlare di cose concrete,noi vediamo attraverso la realtà le cose,si adeguino le pensioni ai prezzi reali e non al delirio programmato dell'istat, istat fa solo panieri per ricchi, per non incorrere in giudizi di giudici prezzolati,poi se mi dici che lì c'è amato,per me non c'è nessuna fiducia pure nella consulta, quello fa i cazzi sua, come ha ampiamente dimostrato nella sua vita, insomma uno che invece di stare in galera per avere incassato miliardi nel psi è alla consulta?Questo ci racconta come siamo caduti in basso e che la democrazia non esiste più semmai è esistita.
allora perchè sia costituzionale si dovrebbe legiferare che tutte le pensioni siano adeguate al costo della vita e con conteggio retribuitivo,lo stato ti paga una pensione perchè sei uno non due e a volte pure tre persone,fatto questo amato si beccherà se 5000 euro al mese e pure napolitano e tutto il comparto dei magnaccioni che sono tanti e per penso 30 miliardi l'anno,fatto questo si mette una minima decorosa e il problema è risolto,ma lo devo dire io questo,possibile che nessuno ci arriva,non ci si vuole arriva

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.05.15 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Direi che possiamo smetterla di definire questo come Governo --> con la " G " maiuscola , addirittura

Com'è giusto non dare peso e spazio al fantoccio spara balle a ripetizione , dobbiamo smetterla di far passare questo come un governo nel nostro blog ..

Ottimi i contenuti del post .. Non hanno minimamente chiarito in quali ambiti lavorativi ci sarebbe stato questo salto in alto , quindi , le solite fandonie Italy style per non toccare i Veri nodi da risolvere .

buon fine settimana a tutti

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.05.15 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il pd ogni volta che ha governato è stato un fallimento.
La disoccupazione, i giovani scappano e lasciano la propria terra d'origine, negozi e aziende chiudono e licenziano, ma per il pd i ristoranti sono pieni.....

#M.5. S., Italia Commentatore certificato 16.05.15 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Troppo disordine , tutto è arrangiato e raffazzonato , saltano uno dopo l'altro gli ultimi presidi di norme e regole che le leggi ormai sono solo interpretate a favore della casta e contro il popolo . Si nega il reddito di cittadinanza che è presente in tutta Europa e si continua a elargire privilegi a politici di ogni livello e a funzionari e dirigenti statali . Come si può chiedere sacrifici in continuazione alla gleba e al tempo stesso permettere che ci siano stipendi e pensioni da 30 - 50 - 90 mila euro al mese ! Come possiamo sopportare tutto questo e continuare a votare il partito responsabile di tali ingiustizie ? Sono 4 anni che il PD occupa abusivamente le poltrone di governo e tutto fa tranne che qualcosa per i lavoratori , un partito della sinistra che affama il popolo e arricchisce i già ricchi , che abbuona 98 miliardi alle società del gioco di azzardo , che da 20 miliardi alle banche attraverso l'IMU , che ha tra le sue fila un mare di indagati , che acquista gli f-35 che nessuno vuole , non può chiamarsi democratico della sinistra ! Che pena vedere i suoi rappresentanti ripetere sempre le stesse bugie e promesse loffie : " faremo , stiamo facendo , ci stiamo seriamente pensando , abbiamo creato nuovi posti di lavoro " Ma basta ! Siamo stufi di questi pericolosi pagliacci , se ne devono andare ! A cominciare dal leader Massimo a finire fino all'imbonitore toscano non hanno fatto altro che incasinare il Paese , impoverirci e riempirci di esigenti clandestini ! Facciamo nominare senatori a vita i due marò .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 16.05.15 12:23| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/05/16/ddl-ecoreati-beppe-grillo-entusiasta-lancia-il-d-day/1689585/


eccone un altro che stravolge tutto solo per denigrare il M5S!!dimenticando gli emendamenti M5S e il lavoro in aula e dando la colpa dell'inquinamento al M5S.ahahahahaah

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.05.15 12:21| 
 |
Rispondi al commento


ot

""Ma che ci volete fare
non vi sembrerò normale
ma è l'istinto che mi fa volare!
Non c'è gioco né finzione
perché l'unica illusione
è quella della realtà, della ragione!
... però a quelli in malafede
sempre a caccia delle streghe
dico: no! Non è una cosa seria!""


https://www.youtube.com/watch?v=JBS48R2i6Pw

hasta luego!

pabblo 16.05.15 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INDIETRO TUTTA

L'andamento economico Italiano è a dente di sega,ci sono alti e bassi,ma la soglia non cambia,anzi si abbassa.
La pagella di S&P e del FMI sui nostri progressi è non solo deludente ma poco abbiamo fatto dai tempi del terrore dello spread e le riforme che ci hanno ordinato di mettere in atto contribuiranno alla disgregazione sociale in atto acuendo il disagio delle fasce deboli.
In tutta l'eurozona,compresa la Germania,si sta verificando il paradosso della crescita senza occupazione prodotto dalla miopia della flessibilità.
In realtà le timide percentuali di pil sono mascherate dalla svalutazione salariale e dagli incentivi alle imprese per le assunzioni.
La congiuntura favorevole del QE e del prezzo basso del petrolio volge alla sua fine e l'Italia che non riesce a rimarginare le ferite della crisi del 2008 è totalmente esposta alle imminenti tempeste economiche.
Possono dire tutte le balle che vogliono ma le uniche cose che in questo momento hanno evitato il default della nazione sono la riforma Fornero sulle pensioni,che TUTTO il Parlamento ha approvato,e i continui prelievi dalle nostre tasche con ogni sorta di tassa a cominciare dalla casa per finire alle rendite finanziarie.
E non è finita.
Si prevede a breve l'utilizzo delle clausole di salvaguardia con l'aumento dell'Iva e delle accise che indeboliranno il già compromesso quadro economico nazionale.
Siamo fermi.E ferma la spending review,la riforma della PA,quelle delle banche per la divisione tra finanza e credito,la riduzione del costo del lavoro.
Le tensioni sociali sono alle stelle ma la politica continua a nutrirsi di consensi e sparare cazzate.
La situazione Italiana non è poi così diversa da quella Portoghese o Spagnola dove addirittura si arriva a un tasso di disoccupazione che arriva al 24% ma riescono a contenere i danni con il reddito di cittadinanza.
Il M5S sta offrendo la via di fuga del prossimo incendio perchè la disoccupazione è destinata ad aumentare.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 16.05.15 11:53| 
 |
Rispondi al commento


ot

oremus...

dalla lettera di marc0travagli0 agli italici di oggi:

""... la Mogherini è andata all’Onu, molto celebrata dai giornali italiani manco fosse il
generale Rommel, e ha chiesto un mandato per destroy : affondare i barconi degli scafisti che traghettano i profughi da un capo all’altro del Mediterraneo.

Russi e americani, eccezionalmente compatti di fronte a tanta insipienza, le hanno riso in faccia. Destroy se lo levi dalla testa:
la Libia è uno Stato sovrano...""

:)

fortzaparis&quevivamexico

pabblo 16.05.15 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo sa Smerdjakov quanti nati nel '52 bloccati dalla
Riforma Puttana sono andati in pensione nel 2014 ???

basilio grabotti 16.05.15 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Far ripartire i consumi nazionali è l'imperativo categorico per ogni governo. Ma, credo che una lotta vera, feroce e continua, vada fatta contro la folle politica tributaria mirata a conseguire entrate ingenti e di facile prelievo tramite la tassazione dei "CONSUMI" e sulla casa. Gli addetti ai lavori sanno che non abbassare le accise o le imposte locali sugli immobili (IMU, TASI) significa più prelievo "indiretto", ovvero l'esatto contrario di quello che andrebbe fatto per il rilancio dei consumi. Si preferisce "FARE CASSA" e non cercare di risolvere il problema. Questa, secondo me, è una delle "vere" lotte da fare in Parlamento.

MAURIZIO LIGNINI 16.05.15 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Ti pisciano addosso e dicono che piove... Mai più giusta di adesso questa frase!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 16.05.15 11:46| 
 |
Rispondi al commento

O.T. di fine settimana:

https://www.youtube.com/watch?v=yNBYafx4QLs

Saludos, a horita!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 16.05.15 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno in questo disgraziato paese assistiamo a furti, scempi e crimini di ogni tipo, commessi da questa lurida classe dirigente. Tutto questo deve farci capire perché questi miserabili, non muoveranno mai un dito contro gli evasori fiscali, ladri e delinquenti, per cui evasori e ladri continueranno a calpestare il suolo italiano senza pagare dazio, alla faccia della classe lavoratrice, sulle cui spalle si carica tutto il peso della nazione.
Questa accozzaglia di criminali deve farci capire da cosa nasce il debito pubblico, che grava sulla schiena dei poveri cittadini. Dobbiamo renderci consapevoli del perché, sono stati svenduti tutti i colossi statali a privati. Necessita capire le ragioni per cui l’Italia è alla canna del gas. Dobbiamo renderci conto chi sono i personaggi cui affidiamo la gestione della nostra nazione e allora capiremo il perché intendono legare le braccia alla magistratura, perché hanno interesse a vietare le intercettazioni e le ragioni per cui tentano di tacitare i giornalisti scomodi. Perché stanno cancellando l’istruzione pubblica in favore di quella privata. Capiremo perché stritolano i lavoratori con tasse assurde e perché sono stati tolti i loro sacrosanti diritti. Perché vogliono affamarli privandoli del lavoro e costringerli (per sopravvivere) ad accettare precarietà e lavori in nero, senza misure di sicurezza e di pensioni future. Vogliono creare una massa di barboni da sfruttare come animali da lavoro per vivere come faraoni sulle loro spalle. Perché vogliono stravolgere la Costituzione e cancellare tutte le regole che ci siamo dati per instaurare un regime autoritario. Questo scempio di quella che era (ed è) la nostra nazione, che questi assassini stanno sbranando come iene affamate, è in agonia e noi ce ne stiamo tranquillamente per i fatti nostri, quasi si trattasse di cose che non ci riguardano, mentre dovremmo imitare i francesi del 1789.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 16.05.15 11:41| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

è semplice si assume senza pagare 3 anni di contribuzione INPS, quindi il lavoratore invece di pagare 40 anni di contributi sarà costretto a lavorare per 43, oppure il buco economico nelle casse dell'INPS dovrà tapparlo lo Stato con i soldi pubblici con tasse dirette e indirette.

Più assunzioni si faranno con il nuovo contratto e più sarà grande il buco nelle casse dello Stato.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 16.05.15 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.05.15 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Ve racconto come funziona: prima, se pijavano i ragazzi pe fà i cassieri cò contratti de sei mesi in cambio der voto, (nè 'a nota catena de supermercati de "sinistra" che finisce cò "AD")mò, i regazzi, 'i pijano cò contratti de 1 (uno) mese, così, se assicureno sei voti a le prossime elezzioni invece de uno, mortipricando così maggicamente puro er numero de contratti de lavoro: ggeniale.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.05.15 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Ajòò....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.05.15 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori