Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Legge sugli ecoreati del M5S

  • 148

New Twitter Gallery

ecoreati_pronta.jpg

"Martedì 19 maggio 2015 è il D-Day per la legge sugli ecoreati. Un provvedimento che porta la firma del MoVimento 5 Stelle, che si appresta così a realizzare uno dei punti più importanti del suo programma. Auspichiamo che dopo la legge sugli ecoreati, possa essere approvata al più presto la legge sul reddito di cittadinanza.
Quella contro gli ecoreati è una legge attesa da più di 20 anni e che, solo grazie all'ingresso in Parlamento del MoVmento 5 Stelle, sta finalmente vedendo la luce.
E' un primo passo importante per l'introduzione dei delitti ambientali nel codice penale. Una base normativa a partire dalla quale approvare, da ora in poi, altri provvedimenti utili.
E' una legge fondamentale contro le ecomafie a tutela delle imprese che lavorano onestamente, dell'ambiente e della salute dei cittadini.

VIDEO Di Maio: "Approvate subito la legge sugli ecoreati!"

Un provvedimento che avrebbe impedito scempi e disastri ambientali come la "Terra dei fuochi" in Campania, Porto Marghera a Venezia, Porto Tolle in Veneto, la discarica dei veleni di Bussi in Abruzzo, il caso Ilva in Puglia, questo solo per citare alcuni esempi." i portavoce M5S in Parlamento

14 Mag 2015, 16:05 | Scrivi | Commenti (148) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 148


Tags: ecoreati, legge ecoreati, mamme, Terra dei fuochi, vittoria 5 Stelle, vittoria m5s

Commenti

 

bravo Luigi, c'e la mettono tutta per affossare questa legge: nn permettetelo.

Michele Liscidini, Sondrio Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.05.15 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma siamo sicuri che ci sia da esultare? Io penso proprio di no.
Punire chiunque “abusivamente cagiona un disastro ambientale” non è solo inaccettabile da un punto di vista letterale ma apre la strada a profili di antigiuridicità speciale non compatibili con la struttura di un delitto di disastro, tanto più se colposo.
La nuova legge prevede poi un “ravvedimento operoso” talmente benevolo (la diminuzione di pena dalla metà a due terzi, che comprende anche l’associazione a delinquere) da costituire, oggettivamente, un incentivo a distruggere l’ambiente. Tanto, il responsabile è sempre in tempo a pentirsi e ad uscirne praticamente senza danni.

Pier P., Milano Commentatore certificato 18.05.15 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..la partitica ha preso il posto della politica.
Ma col m5s le cose si invertiranno.
Chi dice che il m5s non ha fatto nulla ?...se non fosse per questa stupida domanda...dico che chi la pone sarebbe.... nato per niente.
Un tuo conterraneo dal nome Di Maio,....stà cospargendo di onore, il suo ed il nostro... cammino.


Forse le ambiguità contenute nella legge sugli eco reati dovrebbe far riflettere un po' di più i senatori dei 5 stelle che daranno il loro voto favorevole a questa legge. Fin'ora il Movimento si è giustamente contraddistinto per non volersi sporcare le mani nei confronti dei più vari compromessi accettati e imposti dai partiti di governo. Ciò lo ha reso diverso dagli altri partiti e per questo votato da molti elettori. Questa intransigenza è però quasi del tutto crollata nel dare il voto favorevole a questa legge che potrebbe rivelarsi una completa truffa nei confronti dei reati ambientali. E' vero, questo lo sapremo solo tra alcuni anni, ma proprio per questo mi sembrerebbe opportuno non avallare questa legge per un sacrosanto principio di precauzione. Il voto contro, motivato, non comprometterebbe comunque l'approvazione della legge (tanto la maggioranza di governo vota a favore) e il Movimento 5 Stelle non rischierebbe di intestarsi una legge che ha il fondato sospetto di diventare un boomerang: nel caso si rivelassero fondate le serie obiezioni di Bonelli e altri magistrati, il PD avrebbe buon gioco ad affermare che la legge loro l'hanno approvata in buona fede anche perché tale legge era stata ritenuta valida anche dal Movimento % Stelle.

Donato Vincenzo Miccoli 17.05.15 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Il 31 maggio del 1999 il governo di allora approvava il primo disegno di legge sugli ecoreati. L'aveva elaborato la Commissione Ecomafia, nominata dal ministro dell'Ambiente Edo Ronchi, di cui facevano parte giuristi, esperti e magistrati, tra cui Santoloci ed Amendola. La proposta prevedeva il delitto di inquinamento ambientale e, come aggravante, il disastro ambientale. Poteva essere contestato a chi, "in violazione di normative" causava un "rilevante" deterioramento dell'ambiente. Era previsto anche allora il "ravvedimento operoso", con sconti fino a due terzi della pena. Fosse stata approvata 16 anni fa, invece di essere affossata dalla stessa maggioranza di centrosinistra che sosteneva il governo, l'Italia oggi sarebbe un paese migliore. Nell'attuale disegno di legge, frutto anche del lavoro importante fatto dai parlamentari del M5S, la "violazione di normative", precondizione per contestare il delitto, è diventata "abusivamente" (con una definizione più ampia che forse può dare un maggiore raggio di azione alla magistratura); "rilevante" è diventato "significativo" (anche in questo caso, a occhio, l'ambiente ci guadagna); le pene minime e massime per il disastro ambientale sono aumentate, dai 3 e 10 anni di allora ai 5 e 15 anni di oggi (in questo caso il miglioramento è facilmente misurabile). Sedici anni dopo quella prima proposta e dopo ben due anni di dibattito parlamentare, con decine di audizioni, tre votazioni tra Camera e Senato, finalmente martedì prossimo l'aula di Palazzo Madama può mettere un punto fermo. Non si cancella nessuno dei reati esistenti, vale la pena ricordarlo, da quelli di natura contravvenzionale al delitto di "disastro innominato" (art.434 del Codice penale) usato finora con alterne fortune dalla magistratura nei casi più gravi, ma se ne introducono di nuovi. Saranno i fatti a dimostrare se è davvero una buona legge. Io ne sono convinto e ririgrazio di cuore i parlamentari del M5S che hanno contribuito a scriverla e a difenderla.

Enrico Fontana 17.05.15 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

credo che questo articolo di Bonelli vada letto con attenzione, è bene sempre guardarsi le spalle quando si ha a che fare con questo parlamento: https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=835717226476785&id=141260049255843&substory_index=0

graziella lo cicero Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.05.15 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi non lasciamo spazio a ogni futura possibilità di essere nuovamente fregati dai soliti noti: la norma, art. 452 quater, che stabilisce che il reato di disastro ambientale è tale solo se “cagionato abusivamente” apre la porta a nuove schifezze.

graziella lo cicero Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.05.15 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto che l'ecoreato sara' perseguito quando si e' in presenza di casi non autorizzati. Se vero un sito come a Forno Allione in quel di Berzo Demo, in Vallecamonica, non sara' mai perseguito in quanto ha operato con autorizzazioni regionali. Credo che i comportamenti illegali indipendentemente dalle autotorizzazioni vadano maggiormente sottolineati.desidererei che venisse chiarito il dubbio che altri in quedto momento stanno sollevando chuedendo ai 5s di non votare laa legge.

ezio c., cereveno Commentatore certificato 17.05.15 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Oggi sul Fatto è comparso un intervento di Bonelli in cui si sottolineavano alcune criticità sulla legge in votazione. Non sarebbe male dedicare attenzione alle sue contestazioni proprio perché M5S da molto tempo ci ha abituato a considerare l'uso strumentale di aggettivi, avverbi e sostantivi disseminati nelle proposte di legge che, prestandosi a molteplici interpretazioni, alla fine farebbero il gioco di un governo intenzionato a salvare i propri finanziatori ed amici

Cinzia C., Verona Commentatore certificato 17.05.15 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Ddl ecoreati, Beppe Grillo entusiasta lancia il D-Day
di Alessandro Marescotti | 16 maggio 2015.
Su "il fatto quotidiano"
Si contesti il contenuto di questo articolo.E' molto
importante sapere se i nostri portavoce sono stati infinocchiati dai volponi del pd !!!!!

Parrinelo Filippo 17.05.15 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tenete duro ragazzi, occhio agli emendamenti salva trivelle e lobby petrolifere!

Ferruccio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.05.15 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Era ora di colmare una vergognosa lacuna giuridica, indegna di un paese civilizzato. State attenti alle solite fregature della maggioranza. Deve essere una legge seria con strumenti di prevenzione validi e pene severissime. I reati contro la natura, l'ambiente, il paesaggio, l'ecosistema sono piu' gravi dell'omicidio perche' spesso non riparabili e perche' ricadono sull'intera societa'. Buona fortuna!

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.05.15 18:27| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.camera.it/home

e caffè a 5 stelle qui!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.05.15 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Chissà se in questa legge è contenuta la punibilità per tutti coloro che ai vari livelli di responsabilità autorizzano l'irrorazione continua dei cieli italiani attraverso le scie chimiche? Quando fate un'interrogazione parlamentare? Tanto si sa benissimo Beppe non crede alle scie chimiche. Aspettate ancora che prima di sterminarci facendoci ammalare lentamente ci vorrà ancora qualche anno.

Realtà Evidente 15.05.15 09:53| 
 |
Rispondi al commento

sbaglio o ieri sera, civati da santoro ha fatto la solita figura del pdiota, cioe' da "peracottaro"?


p.s. massimo rispetto per coloro che vendono pere cotte.......

Er Caciara er mejo paraculo de Trestevere Commentatore certificato 15.05.15 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Se sarà approvata, la legge sugli Eco-reati è una chiara vittoria del PD

luca . Commentatore certificato 15.05.15 08:57| 
 |
Rispondi al commento

trailer "L'Italia al tempo della peste" di Fulvio Grimaldi

“L’ITALIA AL TEMPO DELLA PESTE – Grandi Opere, Grandi Basi, Grandi Crimini” è un docufilm di Fulvio Grimaldi (2015) che illustra e denuncia i delitti “civili” e militari contro la vita, l’ambiente, la giustizia, la democrazia, la pace, perpetrati dai poteri nazionali e internazionali, cui risponde una crescente coscienza e mobilitazione di popolo.

https://www.youtube.com/watch?v=QEzMNw77mAA

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 15.05.15 08:37| 
 |
Rispondi al commento

"Di Maio non va dalla Gruber: "Sono ancora in aula, prima il lavoro..."
Anche andare in TV (che potrebbe sembrare marginale)...servirà ad acquisire voti per il futuro ...a sviluppare un lavoro parlamentare che diversamente senza voti ,...sarebbe vano.
Informare i cittadini di quel che si è in grado di fare....è al pari dello sviluppo in parlamento di determinate ..leggi.
Andare in TV è complementare al lavoro che un parlamentare svolge tutti i giorni...è non è da meno.
Se il proporsi ai cittadini sui mass media...può far crescere costantemente un consenso a ns favore, di riflesso indebolisce il governo...scoraggiandolo a portar avanti leggi contorte.
Come un prodotto che un'azienda lo pubblicizza per far esporre le sue caratteristiche ed i sui vantaggi.....
Stessa ROBA.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 15.05.15 07:19| 
 |
Rispondi al commento

GOOD !

Siete i migliori !


http://www.fatlossdietcode.com/

Arn Vattelapesca 15.05.15 01:55| 
 |
Rispondi al commento

GRANDISSIMI !


Mentre il pd fa approvare i danni ambientali,
L'M5S è L'UNICO

A PENSARE ALL'AMBIENTE !

John Dalton 15.05.15 01:54| 
 |
Rispondi al commento

caro ivan ho trovato la soluzione per te.

Vediti il film Gomorra e vai tanquillo.

Ma andato mi raccomando non peccare più ... vai e

pace e bene.

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.05.15 01:47| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre più fiero di voi..
Molti cittadini dovrebbero ringraziarvi per tutto quello che state facendo.
Ormai non c'è scelta, mi sono convinto che dobbiamo andare a governare questo cavolo di paese!

W M5S!

Diego Cappuccini, Marino Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.05.15 00:48| 
 |
Rispondi al commento

ai monelli del blog

buona notte

old dog 15.05.15 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Fruttarolo e haller, vi impegnate per il M5S o cazzeggiate soltanto?

Ivan.Ital 14.05.15 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.
Il capitalismo è riuscito ad affondare il socialismo ora sta cannabilizzando se stesso
Arriveremo in un contesto in cui i giovani sentendosi esclusi dalla lotta inizieranno a lottare contro il sistema
Ora devono soltanto trovare il modo
O con le buone o con le cattive ?
Il movimento propone il reddito di cittadinanza
Chi ha orecchie per intendere capisca me come diceva un vecchio bloggista

p.s.
Il primo produttore in Europa di cemento è l'Italia stima del 2009 36 milioni di tonnellate di cemento, pari a circa 601 kg per abitante[ La produzione mondiale, sempre nel 2008, è stata di 2,83 miliardi di tonnellate, ossia circa 450 kg pro capite
Lo sapete cosa contiene il cemento ? Avete wikipedia controllate
A proposito di muratori
Ciao fate i bravi ragazzi

Rosa Anna 14.05.15 23:30| 
 |
Rispondi al commento

vi auguro la buonanotte e bando ai criminogeni che ci vogliono in galera
ospiti ingrati di una casa che non è la loro e che volgiono trasformare in galera a cielo aperto perchè non hanno alcuna memoria di sè, per loro limiti
gli smemorati di Montecitorio e Palazzo Madama, finiranno nell'oblio di questo passo,

vi saluto fratelli e sorelle, ciao ;)

jean paul marat 14.05.15 23:24| 
 |
Rispondi al commento

una grandissima battaglia di civilta'.speriamo che in questa legge ci sia anche la pena per quelle persone che buttano amianto di casa ridotto a pezzetti e poi buttato con un semplice sacchetto di immondizia.certo è anche necessario aumentare i siti di stoccaggio e raccolta di amianto con prezzi piu calmierati.

NICOLA DELIGUORI, massa marittima Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.05.15 23:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ENNESIMA PROVA DELLA BONTA' "VERA" DELLE PERSONE DI BUON SENSO....CHE CHIARAMENTE,ESSENDO TALI, NON POSSONO CHE APPARTENERE AL M5S...UNICO BALUARDO ESISTENTE A TUTELA DEL POPOLO ITALIANO......E PURTROPPO...DICO PURTROPPO...ANCHE A TUTELA DI CHI VOTA PD......CHE DAVVERO NON SE LO MERITEREBBE!

fabio S., roma Commentatore certificato 14.05.15 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo risultato anche se per certi aspetti le pene sono ancora basse.
Per il disastro ambientale (alterazione irreversibile dell’equilibrio di un ecosistema)
minimo ci voleva l’ergastolo.


I Cinque Stelle fanno dei gran bei discorsi storici.
Non toccate Di Maio.
Ma la Costituzione l'hanno cambiata lo stesso (di notte).
In Italia entrano solo i clandestini ma se chiedi il visto in modo regolare te lo rifiutano.
Ci sarebbe tanto altro da dire ma siete troppo occupati a vedere quanto parlano bene Di Maio e Di Battista per vedere quello che succede nel mondo reale.
Un Beppe Grillo immenso che incanta platee di italioti.
La Grande Illusione è tra noi.

Ivan.Ital 14.05.15 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bloccate tutte le nuove discariche che stanno costruendo ....ce ne sono tante, vogliono avere le autorizzazioni per fare quello che hanno sempre fatto...avvelenare la terra

pierangelo albertini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.05.15 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sicuramente un po di merito è anche vostro,ma se la legge sugli Ecoreati verra approvata sara un vittoria del PD e soprattutto di Re.nzi.Vabbe che il vostro voto come al solito non è necessario pero stavolta cercate di non uscira dall'aula se nel testo trovate qualche virgola fuori posto

luca . Commentatore certificato 14.05.15 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una bella notizia per voi, di reati ne abbiamo abbasta e dovreste smettere di pensare e anche (beati voi) di lavorare per noi :)

jean paul marat 14.05.15 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Grande Di Maio...
Discorso storico.

Marco67 B., Pisa Commentatore certificato 14.05.15 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei chiarire un concetto che stranamente sfugge a molti.
Gli ecoreati sono decisi da persone perseguite, ma sono eseguiti da lavoratori che per varie ragioni si prestano ad eseguire il lavoro sporco.
Sono le maestranze che per ragioni personali si vendono a criminali disposti a pagare.
I mammasantissima e i killer mafiosi non sanno come costruire un muro.
I muratori invece SI, sqnno come scavare buche dove affossare materiale radioattivo e rifiuti speciali e tante altre belle cose.
Che facciamo?
Condanniamo il mandante ed assolviamo la manovalanza formata da migliaia di corrotti?

Ivan.Ital 14.05.15 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo riscrivo qui per potere rileggere.
Egregio Emiddio,
39 anni fa, forse per primo, ho denunciato la porcheria che ammorbava Taranto.
Ho ricevuto solo insulti (altro che Troll, ero considerato nemico di tutti e sono stato messo a tacere stile democrazia mafiosa)
Ho saputo che in Campania e non solo c'erano persone, migliaia di persone, semplici operai, ignoranti e sfruttati che eseguivano qualunque porcata venisse loro comandata dai loro padroni.
Solo chi eseguiva queste porcate faceva carriera.
I beniamini del padrone hanno rovinato la Campania e oggi godono pensioni e hanno la faccia di emme.erre.da di dire che hanno lavorato.
Certo hanno seminato morte ma dicono che lo hanno fatto per un'ottima ragione: "mantenere la propria famiglia".
All'epoca in Campania venivano votati LAURO in primis, DC e PCI e PSI, MSI, perché allora erano quelli i partiti
- (c'erano anche il PLI e i monarchici ma venivano votati dai padroni e dai ricchi).
Le cose stanno cambiando e io mi chiedo chi pagherà per la morte che ha seminato?
Tanti gridano "allo scandalo" ma a questa terra dei fuochi hanno partecipato.
La Campania è senz'altro uno dei posti più belli e RICCHI del MONDO intero.
Un posto baciato da DIO, dove cresce tutto.
Ma i popoli che la abitano, per qualche ragione che non mi permetto di giudicare, la hanno resa come è attualmente, povera, sfruttata, vilipesa.
Pensa alle ricche Germania, Olanda, Belgio eccetera.
Posti nei quali uno che è stato a Napoli non vorrebbe mai vivere, nemmeno dipinto sul muro.
Quelli sono posti freddi nel cuore e nel clima.
Eppure sono posti straricchi.
Fosse per me farei pagare una tassa di un milione di euro per vedere Napoli e invece vengono qui in Italia, questa meravigliosa penisola e fanno i comodi loro.
Tutti quanti, ricchi e extracomunitari clandestini, con l'aiuto di collaborazionisti che metterei al muro con sommo piacere.
Ma è meglio che chiudo qui.

Ivan.Ital 14.05.15 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUELLA SPORCA POLITICA

Se pronuncio la parola politica davanti ai miei figli la loro reazione è di disgusto e di completo disinteresse.
Non è colpa loro è da quasi 50 anni che ci hanno abituati al disgusto e al rifiuto del concetto di stato come se fosse un corpo estraneo alla nostra visione democratica,quasi un nemico da combattere.
Ma i partiti Italiani non sono la politica.
Il loro modus operandi è quello di iniettare veleno nelle comunità e corrompere chiunque si pieghi al loro gioco in modo da avere potere di veto sulle decisioni che la stessa comunità deve intraprendere.
I giovani in tal modo hanno una visione della politica distorta accomunandola al concetto di casta e di raccomandazione allontanandosi dall'impegno civile che necessariamente esige una società democratica.
La politica siamo noi tutti non i partiti,non questo Parlamento,non questo governo di prime donne.
Il M5S era una piccola luce nel firmamento politico che brillava di luce propria ed ora è diventata un sole sostenuto da milioni di Italiani.
I giovani sono completamente scomparsi dalle fila dei partiti ma stanno ritornando nel Movimento,segno che siamo sulla strada giusta.
Stupido è chi pensa che una società possa reggersi solo su 50enni e pensionati senza l'apporto politico,sociale,occupazionale e sopratutto senza il vigore e l'ingenuità dei giovani.
Il M5S non ha fatto nulla?
E' da veri ipocriti non riconoscere che determinati argomenti sono tornati alla ribalta nella politica grazie alla presenza del M5S sui territori e in Parlamento.
Anti corruzione,conflitto di interessi,reddito di cittadinanza,reati ambientali,sostegno alle imprese solo per citarne alcuni.
Se il M5S conquisterà sempre più giovani allora potremmo invertire la tendenza,potremmo tenerci i cervelli invece di farli emigrare,potremmo coinvolgerli in un NUOVO processo politico che li appassioni e li renda protagonisti delle loro scelte e sopratutto si potrà di nuovo fare politica senza avere il voltastomaco.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.05.15 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Strepitoso Di Maio cosi vi vogliamo cittadini COMBATTIVI guerrieri meravigliosi.

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.05.15 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Occorre che le leggi siano rispettate e fatte rispettare sia dai cittadini che da chi e' chiamato a farle rispettare...altrimenti ogni legge serve a nulla ( come e' stato fino a ora ).Occorrono controlli interni/esterni al territorio ,vigilanza dei cittadini e norme molto,molto severe.

Incasnero 14.05.15 20:21| 
 |
Rispondi al commento

La Frignero fa parte degli ECOREATI, la ministra più inquinante che la repubblica ricordi.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 14.05.15 20:09| 
 |
Rispondi al commento

ot

IMPORTANTE

stamane abbiamo trovato due moduli nell'ufficio comunale dove stiamo raccogliendo le adesioni per il nostro referendum Nazionale .

stanno provando in tutte le maniere ad emulare le iniziative e il lavoro svolto dal M5s nelle Istituzioni pur di ottenere consenso elettorale fine a se stesso .

controllate che non vengano dirottate le adesioni per l'iniziativa ufficiale del M5s

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.05.15 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL M5S è come Forte Apache, circondato dai nemici ma pronto a combattere invece che con le frecce a suon di buone proposte.

Questo si che può vantarsi di essere un movimento del BUON GOVERNO, gli altri l'esatto contrario.

E Stronzie ride, ma che c'avrà da ride!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 14.05.15 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡HOLA egregio Blok✰✰✰✰✰!!!

Apprezzo il grande impegno profuso dal Movimento
ma dal titolo e dal testo del Post non è chiaro se
questa legge tanto necessaria è già stata approvata o no!
Sbaglio?
Non mi piace vederla come una VITTORIA
se non è ancora una legge votata!
Non vorrei che il titolista si stia ammalando di 'annuncite'.
Fortuna che il video nel Post cerca di chiarire
ogni aspetto lasciato all'incertezza.

Grazie Di Maio, siempre adelante!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 14.05.15 20:01| 
 |
Rispondi al commento

..Ecco perché votiamo M5S!
onestà e coerenza.....

pasquino 14.05.15 19:50| 
 |
Rispondi al commento

pensate alla politica infame e balorda che ha governato l'Italia per 70 anni, il nostro ordinamento giuridico prevede la condanna all'ergastolo per un assassino o rapinatore che spara ad una o più persone uccidendole e non condanna per le stragi di morti ammazzati dal cancro mesotelioma causato dall'asbesto (amianto) oppure da altre sostanze cancerogene abbandonate in discariche abusive che nel tempo mietono più vittime dell'ebola!!!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 14.05.15 19:47| 
 |
Rispondi al commento

MAI STATO COSI FIERO DI APPARTENERE AD UN MOVIMENTO,
UNICI AL MONDO
G R A Z I E

Claudio C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.05.15 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Grazie cittadino Di Maio, così si fa! oggi più che mai orgoglioso di essere un 5S. Ma avete, ed abbiamo, un compito tanto sublime quanto arduo:siamo i custodi della nostra speranza, di quella speranza che troppe volte è stata tradita. Facciamoci forza l'un l'altro e andiamo avanti così!

Angelo Siciliano 14.05.15 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Certo che se ai tg passassero il discordo dell'IMMENSO ONREVOLE DI MAIO in campania vincerebbe al 100/1000 il candidato del MOVIMENTO.
Grazie ONOREVOLE Grazie Grazie di esistere
Grazie a tutti gli ONOREVOLI DEL MOVIMENTO
PER TUTTE LE BATTAGLIE CHE COMBATTETE QUOTIDIANAMENTE
G R A Z I E

Claudio C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.05.15 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avremmo bisogno di sapere in che modo sono state presentate le interpellanze parlamentari sul sito di Bussi Officine .. il territorio coinvolto e i residenti non sono stati resi partecipi , così come i meetup attivi .. attendiamo risposte , grazie mille e Buon lavoro .

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.05.15 19:19| 
 |
Rispondi al commento

grande Dimaio discorso limpido chiaro vertitieroonestamentesinceramenteparlando.alla faccia di tutte quelle cariatidi che avevano promesso di farti lo scauting gin gin gin ha hahaaaaahhaahauuuuuhaa.

andrea a44, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.05.15 19:17| 
 |
Rispondi al commento

sarà retroattiva?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 14.05.15 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo ce l'approvino, srebbe una cosa scandalosa, il contrario !
Temo però che vi metteranno dei limiti come al
solito (i partiti collusi) !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 14.05.15 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Portavoce, vorrei ora capire se e come intendete procedere una volta entrata in vigore la legge.
Avete uno studio legale che vi supporterebbe sia per denunciare alla magistratura i responsabili degli ecoreati, sia per stilare un elenco dei cittadini a cui spetta il risarcimento del danno?

Rachele Belluomini, Napoli Commentatore certificato 14.05.15 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Grandi i n/s eroi a divincolarsi dalle maglie di mafia, speculazione e corruzione e a portare risultati per il bene collettivo di tutti i cittadini, anche da forza di vera opposizione al sistema che ha distrutto la vita e il suolo della n/a bella Nazione!
Ma Vi prego: è ormai da anni che i cieli, a tutte le latitudini, vengono irrorati di sostanze ignote da aerei(anche in formazione), di cui hanno intensificato l'azione dall'alba alla sera , compreso i festivi!!! Il cittadino medio, alle obiezioni di chi magari si preoccupa (pochi in verità), con una risata liquida la faccenda con un "ma sono solo aerei" o "fisse da grillini"; ma la verità, e ancora, Vi supplico, dovrà venire fuori su questo, che considero anche il più grande e dannoso degli ecoreati.
Perché? A cosa serve? Che ce lo dicano e spieghino il perché di tale costosissimo disegno Nato Top Secret, di cui non si deve assolutamente parlare!
Qualche parlamentare più attento, negli anni scorsi, aveva provato con qualche interpellanza a sollevare il problema, ma lo hanno liquidato con qualche ignobile derisione e risposte vaghe ignoranti e poco veritiere.
Noi potremmo e dovremmo, per le future generazioni, arrivare alla verità, incalzando chi di dovere anche con azioni eclatanti.
Grazie, anche a nome dei miei nipotini.

Nino B. 14.05.15 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo seminando bene...speriamo che il raccolto sia abbondante;se non lo fosse c'è da pensare che il terreno sia inquinato!
Dobbiamo sorvegliare,sorvegliare!
Il primo raccolto è per il 31 maggio!
Oreste ★★★★★ °.°

oreste- ★★★★★, sp Commentatore certificato 14.05.15 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Io sono più esigente:anche a montecitorio ci sono gli ecoreati.
Fuori i condannati e gli indagati: non possono chiamarsi onorevoli!
Puliamo con il m5* il Parlamento!

oreste- ★★★★★, sp Commentatore certificato 14.05.15 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Controlliamo ferocemente le prossime elezioni !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 14.05.15 18:39| 
 |
Rispondi al commento

quanto sincero amore trasuda dai ragazzi 5s!!!!

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 14.05.15 18:34| 
 |
Rispondi al commento

e quelli... che dicono che con il reddito di cittadinanza poi uno si fa le seghe, casomaiiiiiii sarà il contrario, le seghe uno se le fa se non ha soldi e resta a casa per risparmiare, quando invece ce li ha esce un po' con la moglie o si trova la fidanzata oh yeh!

ficamarì 14.05.15 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ed ora il governo affretti le pulizie
Gli italiani rivogliono la Campania il tarantino e tutte le altre regioni ripulite in breve tempo
I soldi ci sono trovateli utilizzando quelli delle cementificazioni e distruggere il patrimonio di fertilità che abbiamo in prestito dai nostri figli

A proposito lo sapete che il cemento contiene alluminio unico metallo che nuoce al nostro corpo

Rosa Anna 14.05.15 18:17| 
 |
Rispondi al commento

non ho capito
e stata approvata o manca il voto del 19 p.v?

psichiatria. 1 14.05.15 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Di Maio. SOLO PAROLE AL VENTO , le vostre.E' ora passata passare ai fatti, se c'è la volontà. Ma infatti è proprio questa che manca. E' una vergogna.

MAURA MARINI 14.05.15 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi: ottimo risultato.
ma c'è subito un'altra battaglia da vincere: quella sulla giustizia
leggo oggi su goolgle news: “Prescrizione, accordo Pd-Ap per……”.
Ho ingenuamente pensato che finalmente si facesse qualcosa di serio contro la corruzione, il crimine organizzato delle tangenti e degli appalti, la lotta all’evasione; ho pensato che si potesse migliorare la riforma “acqua di rose” approvata qualche settimana fa ma naturalmente mi ero sbagliato.
I soliti noti, per continuare a rubare più liberamente hanno trovato l’accordo “per ridurre l’allungamento dei tempi della prescrizione” invece che per introdurre, ad esempio, il principio dell’interruzione della prescrizione dall’inizio del processo o, almeno, dalla sentenza di primo grado.
Forza ragazzi: inchiodateli e sputtanateli ancora su questo: “ONESTA’, ONESTA’”.

Luigi De Romanis 14.05.15 17:53| 
 |
Rispondi al commento

ma quelli che scrivono in maiuscolo, pensano di essere "fichi"? No, chiedo perche' io è poco tempo che sto in Italia, tante cose non le so.........

Er Caciara er mejo paraculo de Trestevere Commentatore certificato 14.05.15 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TENETECI INFORMATI,ANCHE SUL REDDITO DI CITTADINANZA,DOBBIAMO SAPERE SE IL PD FARA' O CI FAAR' PASSARE QUESTE LEGGI COSI' MOLTO IMPORTANTI PER IL NOSTRO MOVIMENTO E PER TUTTI GLI ITALIANI

alvise fossa 14.05.15 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Vivendo nella "Terra dei Fuochi", mi auguro che questa legge possa garantire un futuro migliore ai miei figli ed ai miei nipoti, malgrado qualche troll che ogni tanto si fa vivo, ma la merda che lancia ricadrà su di lui e su quelli come lui, sommergendoli.

Emiddio P., Casalnuovo di Napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.05.15 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono strafelice per questa notizia.
Grazie!! Non mi sono pentita nemmeno per un secondo di aver votato per il M5S.
Un abbraccio.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.05.15 17:16| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE LUIGI DI MAIO!

dall'alto della sua onestà e concretezza è un esempio a molti di vera e grande politica!

spero che altre persone come me aprano gli occhi finalmente dopo tanto letargo!

floriana 14.05.15 17:06| 
 |
Rispondi al commento

io voglio bene ai nostri ragazzi!!!! Grazie

Marco. Fabbri., Monselice Commentatore certificato 14.05.15 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Spero vivamente che le prospezioni minerarie marine con il sistema "Air Gun" rimangano un (grave) reato.

M.S.A. M., Bellaria Commentatore certificato 14.05.15 16:54| 
 |
Rispondi al commento

OT
Dando un'occhiata ai sondaggi (per quel che valgono), si nota che in Liguria la candidata 5S non è molto lontana dal PD e FI.
Forse in questa regione si dovrebbe concentrare maggiormente la campagna elettorale di questi ultimi giorni. E magari si vince nella regione di Beppe.

Clara M. Commentatore certificato 14.05.15 16:43| 
 |
Rispondi al commento

un grande risultato, bravissimi

Devil F. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.05.15 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Una gran bella notizia. Complimenti ai nostri "bravi ragazzi"....

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.05.15 16:32| 
 |
Rispondi al commento

e se stesse arrivando una primavera italiana?delicata ma intensa.democratica e potente.se così fosse,poi il mondo copierebbe :)
fiero del M5S!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.05.15 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Grandi il MV5S onore a Luigi di Maio è tutta la campagna !!!! Vogliamo i prodotti di Napoli in prima fila famosi in tutto il Mondo !!come la pizza Napoli Mozzarella di bufala è il meraviglia di pomodoro è il Basilico profumato ,come è profumato questa Vittoria del MV5S ciao franco WMV5S

franco iannucciello 14.05.15 16:29| 
 |
Rispondi al commento

ot

pabblo 14.05.15 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori