Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Poletti, il bonus che fa cagare #bonuspoletti

  • 217

New Twitter Gallery

rimborsamelo_tutto.jpg

La Corte Costituzionale è stata chiara. I pensionati devono essere rimborsati integralmente. Il Bonus Poletti ha il dolce sapore di prugna dei famosi confetti e fa cagare: ti restituisce meno di quanto dovuto e ti fa credere che sia persino un favore. Secondo i dati della CGIA restituiscono solo l'11% di quanto spetta ai pensionati. Un milione di loro non vedrà neanche un centesimo. Come si permettono dei non eletti da nessuno di trattare i cittadini da cornuti e mazziati? Ci pisciano addosso e ci dicono che piove (cit. Travaglio).
Antonio Baldassarre, presidente emerito della Consulta, sottolinea che se un pensionato facesse ricorso otterrebbe il rimborso integrale del maltolto voluto da Monti e Fornero ma votato dal Pd e Forza Italia. Ricorrete in massa e chiedete il rimborso integrale INPS compilando questo documento!
Bonus Poletti, meglio dei famosi confetti. Lassativo pd cooperativo. Fa cagare dopo cena, ma anche dopo pranzo.

poletti1_BNUS.jpg

"Se qualche pensionato interessato farà ricorso al giudice otterrà il riconoscimento del diritto ad avere un rimborso integrale". Antonio Baldassarre, presidente emerito della Corte Costituzionale, intervistato da Affaritaliani.it, pone più di un dubbio di costituzionalità sul provvedimento annunciato dal premier e che prevede la restituzione una tantum di 500 euro ai pensionati sotto i 3.000 euro dal primo agosto. "La Corte ha annullato la legge che costituiva il titolo giustificativo dei contributi versati negli anni passati. E una legge attuale non può regolare retroattivamente la materia fiscale. Bisogna vedere bene come è articolato il decreto, ma in caso di ricorso o i giudici danno ragione direttamente ai ricorrenti o sollevano di nuovo la questione di fronte alla Corte Costituzionale", spiega Baldassarre. E sul fatto che sopra i 3.000 euro di pensione non ci sarà alcuna restituzione? "Nella sentenza della Corte non c'era nessun imite. La Consulta ha dichiarato incostituzionale una legge, punto e basta. Poi non può dare direttive su come scrivere le leggi"." Affari Italiani

Scarica, stampa e diffondi la lettera da mandare all'INPS per chiedere il rimborso integrale della tua pensione
rimborso_integrale.jpg

VIDEO Mafia Capitale – Che ci faceva il Ministro Poletti?

20 Mag 2015, 10:50 | Scrivi | Commenti (217) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 217


Tags: Baldassarre, bonus poletti, Corte Costituzionale, Costituzione, pensioni, Poletti

Commenti

 

UNA LETTERA AL MIO CARO PAPA' ESTINTO.
Caro papa' ma che cazzo hai fatto ? Vedi in che merda mi hai messo ? Hai visto che cazzo di societa' di merda hai creato ? Ti rendi conto del male che hai fatto ? Tu che dicevi che combattere il fascismo significava sterminare il male . Tu che facendo il partigiano raccontando che avresti creato una societa' nuova basata sulla non violenza, rispetto verso gli altri, benessere,liberta' uguaglianza etc etc . Caro papa' hai crato solo una societa' di MERDA . Io sono nato dopo il 1945 quindi non so se si stava peggio con il fascismo o peggio .Di sicuro ti posso dire che oggi , questa societa' voluta da te e tutta la tua banda e'una societa'fuori controllo. Un casino . Penso che si stava meglio quando si stava peggio. Perche' peggio di cosi c'e' solo la morte . Questa societa'che hai voluto e' una societa' dove assai meglio vivono i sepolti che i vivi . Cosa dirti . Vai a forti fo.... merda di partigiano comunista stalinista . Che Dio ti perdona . Io no. Tuo figlio con vergogna.

Romeo Napoli 09.07.15 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Ho scaricato il modulo, per far richiesta di ricostituzione della pensione e di rimborso degli arretrati all'inps.

Mi hanno fatto modificare, il pin da normale in dispositivo, ho inviato la documentazione richiesta, per questa cosa e dopo vari tentativi, è andato tutto a buon fine.

Ora chiamo l'inps e mi dicono, che non sanno ancora niente. Che non c'è, un modulo o una pagina, dove inoltrare la richiesta. Di richiamare verso metà giugno, perché per ora, non c'è niente di ufficiale.

Poi leggo su internet, che l'inps per dare gli arretrati, insieme alla domanda, vuole la seguente documentazione:

- reddito personale;
- reddito del coniuge;
- data delmatrimonio;
- specificazione della tipologia della pensione (numero, categoria);
- IBAN per i pagamenti o comunque gli estremi del conto o del libretto.

A cosa servono, tutti questi documenti e sapere anche il reddito del coniuge e la data di matrimonio?

E perché, dicono che non è stato definito, ancora nulla? E' stata data direttiva da qualcuno, di dire così?

Cosa devo fare?

Posso inoltrare intanto, solo il modulo, anche via mail certificata, senza i documenti che richiedono? O bisogna allegarli?

Perché poi dicono, che hanno 120 gg. per dare risposta al ricorso. Se rifiutarlo o accettarlo.

Mi fate gentilmente sapere qualcosa?

Grazie.

Cordiali saluti

MAX FORD Commentatore certificato 29.05.15 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GUARDO LA FOTOGRAFIA DA VOI PUBBLICATA NEL VOASTRO SITO E, COME HO GIA' ESTERNATO NEL MIO PRECEDENTE MESSAGIO, MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO.
PERCHE'?? IN QUELLA FOTO SONO RIPRESI, OLTRE IL POLETTI, TANTI AMMINISTRATORI DELLA MASSIMA DISONESTA' E UNO DI LORO LO CONOSCO PERSONALEMENTE.
LA PERSONA A CUI MI RIFERISCO E' STATA LICENZIATA DA UNA COMPAGNIA ASSICURATRICE PER DISONESTA'AMMINISTRATIVA, SUCCESSIVAMENTE E' STATA NOMINATA PRESIDENNTE DELL'UNIRE " ENTE CAVALLI" DAL QUALE E' STOTO ALLONTANATO SEMPRE PER DISONESTA' AMMINISTRATIVA, MA POI AVENDO CONOSCENZE ALTOLOCATE E' ASTATO NOMINATO AMMINISTRATORE DELEGATO DELL'AMA DALLA QUALE E' STOTO ALLONTANATO SEMPRE PER DISONESTA' AMMINISTRATIVA "PARENTOPOLI". QUESTO PERSONAGGIO SI CHIAMA FRANCO PANZIRONI E FA PARTE DELLA "MAFIA CAPITALE".
E POLETTI SI FA FOTOGRAFARE E PARTECIPA ALLE RIUNIONI DI SIMILI DELINQUENZA AMMINISTATIVA??
ALLORA ANCHE LUI E' UN DELINQUENTE E UN PARASSITA CHE SFRUTTA I CITTADINI ITALIANI.
CHE VERGOGNA, MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO

Gianni Gutti 23.05.15 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIA?? CHE VERGOGNA. IO MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO PER COLPA DELLA DISONESTA' POLITICA CHE CI AMMINISTRA COME UNA DITTATURA-
POLLETTI NON E' ALTRO CHE UN PARASSITA CHE OCCUPA UNA POLTRONA ULTRA REDDITIZIA DISSANGUANDO LA POPOLAZIONE.
IL MOTIVO DI QUESTA MIA CONTESTAZIONE?? E VE LO SPIEGO.
MIA MADRE INVALIDA TOTALE, 91 ANNI, NECESSITA DI ASSISTENZA CONTINUA "BADANTE" . LA SUA PENSIONE NON RIESCE NEANCHE A COPRIRE LE SPESE DELLA BADANTE. EBBENE OGGI SONO ANDATO ALL'OSPEDALE DI OSTIA IL GRASSI, PER PRENOTARE UNA VISITA OCULISTICA. ALLO SPRTELLO DELLE PRENOTAZIONI MI INDIACANO COME DATA IL MESE DI NOVEMBRE. CAVOLO DICO SIAMO A MAGGIO, E LORO RISPONDONO PRIMA DI 6 MESI NON CI SONO POSSIBILITA'. MA COME PENSIONATA INVALIDA, HA LAVORATO SINO A 70 ANNI E ADESSO CHE HA BISOGNO NON C'E' POSSIBILITA' DI UNA VISITA IN TEMPI PIU' BREVI??
ALLORA PENSO AI NOSTRI POLITICI: STIPENDI MILIONARI,INDENNITA' DI TELEFONINO, DI TRASPORTO,DI ABITAZIONE,VITALIZI, PENSIONI MULTIPLE, INSOMMA UNO STROZZINAGGIO VERGOGNOSO AI DANNI DELLA POPOLAZIONE.
EBBENE PROVO VERAMENTE DISGUSTO, VERGOGNA,E TANTE ALTRE COSE NEGATIVE NEI CONFRONTI DEI POLITICI ITALIANI E DELLA STESSA POPOLAZIONE CHE PERMETTE QUESTO DISGUSTOSO SFRUTTAMENTO DEI CITTADINI.
E POI??? BE ANDIAMO A PRENDERE IN MARE TANTI IMMIGRATI CLANDESTINI CHE OSPITIAMO ANCHE IN ALBERGHI A 4 STELLE. BASTA?? NO ASSOLUTAMENTE. LO STESSO MARINO SINDACO DI ROMA AFFERMA CHE OGNI ZIANGARO NEI COMPI ROM COSTA AL COMUNE 40 EURO AL GIORNO.
E POI ACCENDI LA TV E VIENI INFORMATO CHE UNO STRANIERO UCCIDE CON UN PICCONE TRE CITTADINI ITALIANI, UN ALTRO UCCIDE LA MOGLIE E IL FIGLIOLETTO, E PER ULTIMO QUESTA MATTINA 2 FERMATI IMMIGRATI ACCOLTELLANO DUE CARABINIERI CHE LI HANNO FERAMTI PER UN CONTROLLO.
RISULTATO : ABBIAMO LA CLASSE POLITICA PIU DISONESTA DEL MONDO OLTRE CHE LA PIU' PAGATA. L'ITALIA E' DIVENTATA LA DISCARICA DEI DISONESTI E DELINQUENTI DI TUTTO IL MONDO" CHE IL NOSTRO GOVERNO ASSISTE E MANTIENE A SPESE DEGLI ITALIANI" CHE VERGOGNA

Gianni Gutti 23.05.15 12:36| 
 |
Rispondi al commento

L'invio della lettera all'INPS è bene trasmetterla per P.E.C.= Posta elettronica Certificata, che non può essere respinta.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 22.05.15 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'indicizzazione delle pensioni era l'unica cosa positiva delle legge fornero.

Dario Laurenti 22.05.15 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho fatto firmare il modulo a mio padre pensionato, è andato all'Inps di Gorizia, ha fatto 45 minuti di fila e l'impiegata, dopo essersi consultata con i suoi superiori, gli ha risposto che loro NON ACCETTANO la domanda perchè se avesse qualche diritto glielo applicherebbero in automatico!
Ora mio padre è anziano e nelle sue condizioni di salute non se la sente di andare avanti, ma io che sto benissimo, sì! Un ente NON può rifiutarsi di accettare un documento! Su quali basi??? Cioè, scherziamo! C'è una sentenza. Come mi consigliate di andare avanti? Inizio a faxare l'inps??? Grazie

Robbie McBetty 22.05.15 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo che al momento del blocco dell'aggiornamento delle pensioni si decise di applicarlo solo fino alle pensioni di 3200 euro mensili perche` oltre quella cifra erano gia bloccate.
Quindi, se le cose stavano cosi non ha senso parlare di regalare denari la dove ce ne sono gia troppi. E per quanto riguarda il M5S non ha colpa alcuna su questa sporca faccenda del blocco degli aggiornamenti ne sul fatto che esistano enormi differenze tra pensioni minime e stellari. Qui si tratta di eliminare una ingiustizia fatta dal governo sulla pelle dei pensionati e non altro.
Per quanto riguarda la lettera (raccomandata)da spedire all'INPS io lo faro`, male che vada non servira` a niente ma se fossimo in tanti allora penso che potrebbe succedere qualcosa a nostro favore.
Facciamolo tutti e fate correre la voce e i link.
Buona giornata a tutti.

Italo Pelizzola Commentatore certificato 21.05.15 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me purtroppo non spetta nessun rimborso perchè la pensione di reversibilità di mio marito è molto al di sotto dei 1500 euro. Comunque basta farci prendere in giro da questo governo!! I parlamentari prendono dei grossi vitalizi avendo versato pochissimi contributi, ne hanno parlato proprio ieri sera alla Gabbia sulla 7. Uno addirittura prende un vitalizio di quasi 3000 euro al mese perchè ha lavorato un giorno in parlamento. Ma è assurdo!!! E noi quanti anni di contributi dobbiamo versare per avere diritto ad una misera pensione? Non vedo l'ora che cada il governo e si vada alle elezioni, così spero che vinca il M5S e la musica cambi una volta per tutte in questo paese!!!

Maria R., Carbonia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.05.15 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti voi del Sito Beppe Grillo.
In questi giorni ho scaricato il file pdf per richiedere il rimborso totale della pensione dei miei genitori.
Leggendo il documento pdf, da voi allegato all'articolo, ho notato che ci sono delle ripetizioni qui riporto la parte che risulta ripetuta 2 volte:
Richiesta di ricostituzione
della pensione
e di rimborso degli arretrati
"A seguito di
intervenuta abrogazione dell'art. 24, co.25 del d.l. n.201/2011 con Sent. Corte
Costituzionale n.70/2015"
"A seguito
di intervenuta abrogazione dell'art. 24, co.25 del d.l. n.201/2011 con Sent. Corte Costituzionale n.70/2015

Riguardo questo documento volevo sapere se era possibile sostituirlo con un'altro modello PDF editabile in modo da poterlo compilare.
Per quanto riguarda la ripetizione della frase sopracitata, il testo andrebbe modificato nel file originale. Nel caso in cui non si possa creare un pfd editabile, spero possiate sostituire il tutto con un file di tipo Word così da poterlo modificare senza difficoltà.
Saluti

Gerlando C. Commentatore certificato 21.05.15 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E PENSARE CHE COSTUI ERA UN SINDACALISTA!!

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.05.15 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La Corte Costituzionale è stata chiara. I pensionati devono essere rimborsati integralmente" Inizia così il post. La Corte non ha detto così! Dice che la norma che ha bloccato l'indicizzazione, per tutte le pensioni superiori a 3 volte il minimo ( fino a 1.400 euro lordi mensili) così com'è stata scritta, è incostituzionale e specifica che spetta al legislatore cambiarla. Il motivo è molto semplice: troppo basso il tetto di reddito pensionistico oltre il quale si è provveduto al blocco ed è mancante qualsiasi forma di progressività impositiva. Tradotto vuol dire che è possibile elevare il tetto oltre il quale non indicizzare ( 3.000 mi sembra un tetto giusto) e creare tre scaglioni ..da 3 volte il minimo a 4 volte il minimo, da 4 a 5 volte il minimo, da 5 a volte il minimo, specificando per ogni scaglione la percentuale di adeguamento al costo della vita. Se la norma fosse stata scritta così non avrebbe incontrato la censura della Corte. Tutto ciò premesso, io non capisco affatto quelle posizioni di coloro i quali vorrebbero che l'indicizzazione fosse per tutti i pensionati, inclusi i ladroni dalle pensioni d'oro. Se si applicasse a tutti, ai pensionati + poveri andrebbero pochi spiccioli e i + ricchi si vedrebbero incrementata la pensione di 4.000/5.000 euro di mensile. E' questo che vuole il 5 stelle? La lotta da fare è diversa: incremento della indicizzazione a scaglioni, così come avrebbe dovuto essere partorita la norma ab origine. Provate va fare i conti e poi ditemi quanto spetterebbe al mese a quel testa di azzo che percepisce 90.000 euro di pensione al mese! Per cortesia, ritrovate il senno, che lo state smarrendo e pensate alle cose + serie tipo quello di eliminare tutti i vitalizi e tutti gli altri privilegi!! Io prendo 1.200 euro di pensione ed il solo pensiero che per dare a me 20 euro mensili devono darne qualche migliaio a quel paperone da 90.000 mensili , mi fa vomitare. Non voglio neppure un euro e non fo nessun ricorso!!

vito siliberti, colle di val d'elsa Commentatore certificato 20.05.15 17:34| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra che Attilio proponga cose giuste. Organizzate una class action (che pare però abbia tempi molto lunghi) ovviamente a carico dei pensionati. Non li lasciate in mano a Salvini o a Fratelli d'Italia.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 20.05.15 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Si ma il ricorso individuale non mi pare la soluzione giusta.
Secondo me ci vorrebbe una Class Action.
Perchè il M5* non se ne fa promotore ?
Sarebbe più rassicurante per il singolo e avrebbe le simpatie di un mondo che sino ad ora - si dice - abbia votato sempre PD o FI.
Secondo me il M5* non dovrebbe assolutamente perdere tempo prezioso e promuovere questa Class Action .... e di corsa !!!

Clark R., Palermo Commentatore certificato 20.05.15 16:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

INSISTO: gentili Beppe e Gianroberto, ritengo che tale lettera all'INPS praticamente non serva a nulla.
Le decisioni della Consulta sono immediatamente effettive, quindi la sentenza ha, di fatto, annullato la riforma Fornero in merito alla mancata indicizzazione delle pensioni. In un Paese "normale" l'Inps avrebbe dovuto automaticamente procedere a ricalcolare le pensioni e a restituire gli arretrati. L'Italia però non è un Paese normale, nè realmente democratico, quindi si sono inventati un Decreto-Truffa che non rispetta la sentenza e anzi tenta di raggirarla. L'Inps ritengo si atterrà al Decreto, di conseguenza bisogna far ricorso e obbligare la Consulta a pronunciarsi nuovamente in modo definitivo e senza fraintendimenti di sorta. Facendo ricorso penso si possa vincere, ma farlo individualemente costa e su questo contano come deterrente Renzi, Padoan e la stessa Inps. Ho inviato una email al M5S invitandoli a fare una Class Action targata M5S in favore di tutti i pensionati che vogliono ricorrere, non lasciando la lodevole iniziativa alla Meloni e a Forza Italia...Uno degli errori del M5S è quello di parlare molto ai giovani e non anche ai pensionati, lasciandoli quasi tutti al PD. E' ora che questo cambi. Spero che attivino i loro avvocati per una Class Action, che è un ottima cosa sia umanamente che politicamente.
VORREI SAPERE SE QUANTO CHIEDO E' FATTIBILE. FINORA NESSUN PARLAMENTARE FRA QUELLI CHE HO CONSULTATO DEL M5S O IL BLOG (DEL M5S) SI E' ESPRESSO CIRCA LA POSSIBILITA' DI AVVIARE UNA CLASS ACTION. PERCHE' NON DATE CHIARIMENTI IN MERITO? Grazie.

Attilio 20.05.15 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è un' ottima iniziativa che accolgo . mi chiedo se una volta compilato il modulo si ail caso di invirlo per raccomandata alla sede INPS di residenza o a quela centrale. Per cortesia date indicazioni utili per tutti coloro che aderiranno alla proposta. Grazie. ottimo intervento della parlamentare 5 Stelle alla dichiarazione di voto odierna sul vergognoso decreto "Buona Scuola". Impegnata nel mondo scolastico come docente , aggiornatrice, ricercatrice dal 1970 ,ora in pensione ma non nell'intelligenza, nè nell'impegno condivido la tristezza espressa . Continuiamo a proporre de a dialogare con le persone ! uniamo le intelligenze ! raccogliamo conoscenza competenza e padronanza!

maria melotti 20.05.15 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Questo governo, non mi stupisce più. Se mai mi stupisce chi sostiene questo governo, ciechi e sordi o compiacenti della rovina e della corruzione ?Chiaro è che solo il voto ci può salvare, se ci lasceranno ancora votare. Mai avrei immaginato una schifezza simile e un simile comportamento da parte di Cittadini che sostengono lo schifo di questo governo piratesco. Lode e merito al intervento in parlamento della "maestra" dei 5S , commovente e incisivo. Brava! Buona vita a tutti gli onesti!Paolo buon.

paolo romanello 20.05.15 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Chi percepisce 90mila euro al mese oppure 50 mila o 30mila, insomma i veri pensionati d'oro è giusto che prendano la rivalutazione? la rivalutazione di cosa? del caro vit? per loro la vita è cara? Questi percepirebbero ulteriori 2700 euro al mese più gli arretrati arriveremo a 60 mila euro circa a scendere . Non sarebbe invece più equo calcolare l'incremento sulla spesa viveri, sul classico carrello e dare l'aumento uguali per tutti ? Pensiamoci.

Auro P., sa Commentatore certificato 20.05.15 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Se non ci fossero le elezioni alle porte non avremmo visto nemmeno questo 11%:
i tempi saranno certamente molto lunghi e i rimborsi li vedranno gli eredi.
Fare la raccomandata e poi l'eventuale ricorso al giudice è oggettivamente prematuro anche se giustificabile dai tempi biblici delle cause (meglio iniziare presto per finire prima di mai).
Dopo le elezioni il governo potrebbe anche fermare l'indicizzazione di tutte le pensioni in modo da racimolare i soldi mancanti.... in fondo sono stati proprio gli attuali partiti a votare la riforma fornero su cui adesso sputano sopra (possibile essere sempre schizofrenici pur di negare sempre le proprie responsabilità?)

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.05.15 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Non è chiaro: ricorso in tribunale o basta la domandina all'Inps?

A proposito, dice l'ex ministro Damiano: "No all'abolizione dei diritti acquisiti!!!". Peccato si riferisse non ai pensionati ma ai vitalizi dei parlamentari. Che paraculi!

mario45 massini, roma Commentatore certificato 20.05.15 13:27| 
 |
Rispondi al commento

non sarebbe meglio fare una azione unica di tutti i pensionati che lo richiedono come stanno facendo gli altri partiti ?

giuseppe atria 20.05.15 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Vabbè ..

Ogni giudice, oltre ai 416mila euro di stipendio, ha diritto a una segreteria di tre persone oltre a tre assistenti di studio, in gran parte affermati professori universitari o magistrati esperti di diritto incaricati di allestire i fascicoli o delle ricerche d'archivio, che, oltre allo stipendio che continuano a percepire dall'amministrazione di provenienza, riscuotono un'indennità di 33mila 690 euro all'anno. Ma oltre allo staff, il giudice può contare sull'alloggio (2-3 stanze con bagno e angolo cottura) al quinto piano del palazzo della Consulta o nel vicino palazzo di via della Cordonata. E poi carta di libera circolazione sulle ferrovie, rimborso dei viaggi aerei e dei taxi, una tessera Viacard e un telepass per circolare in autostrada. E poi cellulare, computer, telefax e telefono gratis anche nell'abitazione privata. Ha diritto a tutti gli spostamenti con l'auto di servizio e due autisti sempre a disposizione. Privilegi che in gran parte vengono conservati anche dopo il pensionamento, vita natural durante.
Il meccanismo è molto semplice e ben collaudato. Infatti una volta nominato giudice della Consulta, non rimane altro che aspettare il proprio turno di presidenza per fare il "gran botto". Prima di raggiungere il limite di età, ogni giudice che approda alla Consulta ha circa nove anni di tempo per essere nominato presidente; e, a giudicare dal ritmo con cui si susseguono i presidenti dell'Alta corte è scontato che prima o poi per tutti i 15 membri arrivi la tanto agognata poltrona dorata.
La "promozione" a presidente infatti non avviene per particolari meriti. Ma solo ed esclusivamente sulla base dell'anzianità anagrafica. Ecco perché il presidente della Consulta rimane in carica solo poche settimane, qualche mese o un anno al massimo; giusto il tempo per maturare gli ambitissimi privilegi e poi lascia il posto al collega che lo segue.

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.05.15 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, la butto lì...
non converrebbe aiutare un pò di più i pensionati, anzichè suggerendo loro di compilare il modulo e di inviarlo all'INPS, magari tramite una iniziativa 5* che si potrebbe proporre di raccogliere i moduli (gazebo nelle città?) e poi di farsi portavoce vs l'INPS?
non me li vedo tanto i nostri vecchietti ad arrangiarsi da soli...

itsme 20.05.15 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il "bonus" non é restituzione vera e integrale...la classe politica attuale e passata e il governo hanno una linea di pensiero riassumibile in due parole: attitudine truffaldina. Imbrogliare, far passare una restituzione del maltolto quasi come una elemosina (bonus). È semplice capire con chi si ha a che fare, basta guardarla in faccia e posso dire che con un margine di errore accettabile, e spesso minimo, so chi ho di fronte. Ma il riconoscimento in Italia è viziato dalla cultura e l'istinto, se chi si ha di fronte è astuto, privo di scrupoli, va benissimo. Questo non va bene, ci si fa male da se stessi. L'Italia é stata grande solo fino a quando non amava fare male a se stessa e non idolatrava la furbizia. Perché credete il pensiero del movimento ha difficoltá a volte? I media sono asserviti e complici, chiaro... ma anche la mentalità ha il suo ruolo. A buon intenditor... saluti da Berlino.

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.05.15 11:17| 
 |
Rispondi al commento

La moretti è fuori di melone?

propone di dare 35 euro al giorno a chi ospita un profugo! ovviamente solo se verrà votata senno no

ma i leghisti o i ciellini non prendono già queste cifre?
Ma no, queste anime pie lo fanno solo perché spinti da motivi xenofobi o evangelici.

Il privilegio di leghisti ciellini e qualche mafioso (ricordiamo l'inchiesta roma capitale)vogliono estenderlo pure a qualche pensionato!!

La candida moretti vuole un voto di scambio.

Io ti do il profugo e tu il voto.

Si è rivolta ai pensionati e vuole estendere i privilegi di leghisti e ciellini di merda anche ai pensionati.

BASTA
vi prego

Dite ai rincoglioniti che li votano che sono degli struzzi struzzi struzzi ma davvero struzzi

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.05.15 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Da eataly di Oscar Farinetti olio e birra scaduti. Ma la qualità non ha prezzo, e forse riesce anche a vendere merce scaduta per merce stagionata.
http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2015/05/19/ARUBQCVE-farinetti_scivola_prodotti.shtml

fran Commentatore certificato 20.05.15 11:05| 
 |
Rispondi al commento

è arrivato il momento che il movimento dovrà creare un nuovo sindacato e relativo caf.
In Italia esiste solo il movimento a difesa dei diritti dei cittadini,tutti gli altri fanno finta e sono comprati o fanno parte di un futuro programmato!!!
I ricorsi per noi pensionati dovranno essere gestiti da un soggetto politico altrimenti saranno cestinati.
Serve come il pane un nuovo sindacato,liberate le persone dalle altre truffe politiche.
Buon lavoro

salvatore amante 20.05.15 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma il ricorso è valido anche per chi usufruisce della pensione INAIL ?

silvio m., torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 20.05.15 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Derivati

Fondazioni

Immigrazione

Incompetenza

MPS

fallimento

corruzione

prese per i fondelli

a chi vi fanno pensare queste parole?

a me a chi ci ha governato e governa!

Non se ne può più!
Occorre iniziare ad avere nei loro confronti il linguaggio che si meritano.

Ma anche chi li vota va mandato a cagar! Sono gli inetti a cui piace fare lo struzzo! Ma poi ti obbligano anche a te a fare lo struzzo!
Perché fare gli struzzi?
La posizione non è congeniale, se qualcuno passa da dietro se ne approfitta.. forse ci si è così abituati che ormai non si sente più nulla.

questi struzzi
ma come sono struzzi!!!!

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.05.15 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Quando ci incazzeremo anche noi?:
Vecchietta incazzata

Caro Epifani, sono una rappresentante sindacale della CGIL, in una grande azienda di ristorazione. Proprio ieri, mi è accaduto un episodio per il quale spero che tu possa darmi una spiegazione ed un aiuto.
Ricordi quella vecchina che avevi incontrato tempo fa alla fermata dell’autobus, che ti aveva detto che prendeva 500 euro al mese di pensione, e che ti aveva fatto tanta compassione?
Ebbene, proprio ieri, l’ ho incontrata anch’io e mi sono seduta accanto a lei, nella panchina della fermata.
Ho iniziato a parlarle dolcemente, anche se ho dovuto faticare non poco per farle capire che ero una rappresentante sindacale, e che CGIL non stava per Coglioni Giganti In Libertà, ma che era un sindacato che difendeva i diritti e gli interessi dei lavoratori e dei pensionati.
Infatti, le ho detto, proprio pochi giorni prima, la CGIL che tu ed io rappresentiamo, aveva contribuito ad inserire nel Paniere dell’ ISTAT, che è quell’istituto che determina poi l’ aumento della pensione della vecchina, il Navigatore Satellitare, il cui prezzo, si è dimezzato e che quindi, ha compensato il vertiginoso aumento dei beni di prima necessità, abbassando la media.
continua.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 20.05.15 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fitch taglia rating banche Italia: Mps è spazzatura

MPS per mezzo di una Società di recupero crediti, pretende da me e da un altro socio, (tra noi 2 possedevamo il 3% del capitale della Società) che onoriamo la fideiussione prestata 25 anni fa ad una banca poi acquisita del MPS.
La Società in questione è poi fallita nel 1996 , il MPS si sveglia dopo 19 anni dal fallimento.
Sia io che l'altro socio abbiamo passato i 60 viviamo con il minimo indispensabile per non dover chiedere l'assistenza pubblica.

So che non centra nulla con l'argomento di oggi, devo far sapere a tutti in che mondo viviamo, non c'è pietà, tutte le altre banche in cui avevamo dato fideiussioni non hanno mai preteso nulla in quanto sapevano benissimo che eravamo in buona fede e sempre corretti.

Gli ex dirigenti del MPS se la spassano sicuramente con con il loro gruzzolo al riparo in qualche paradiso fiscale noi dovremo lottare fino alla fine della nostra vita.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.05.15 10:24| 
 |
Rispondi al commento

l'informazione mediatica è correa di questo declino italiano, giornali e giornalisti tv di stato e private sono appendici dei partiti rei della crisi italiana peggiore di quella europea.

Ieri sera su Rai 1 portaAporta c'è stato il festival delle menzogne, conduceva il maestro Vespa cantava il premier macchietta nera.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 20.05.15 10:17| 
 |
Rispondi al commento


Figli di FN

20/05/2015
massimo gramellini

Centoventimila euro di multe. Anche a prenderne una al giorno, quanti anni di coscienzioso menefreghismo ci vogliono per metterle insieme? E quale sorgente inesauribile di punti zampillava dalla patente di chi ha continuato, sbadato e imperterrito, a collezionare contravvenzioni? Qui si narrano le gesta dei figli neanche più giovanissimi del presidente delle Ferrovie Nord (FN) di Milano, a cui il babbo aveva dato in uso due auto blu decisamente indisciplinate. Uno dei tanti agi che il satrapo dei pendolari divideva con i suoi cari. Dai telefoni all’abbigliamento, dalla pay-tv alle scommesse sportive. Possibile che nessuno si fosse accorto di niente? Cercheranno di farcelo credere, ma sarà ben esistito un ragioniere che saldava gli estratti conto, un revisore addetto ai controlli, un amministratore che per mestiere avrebbe dovuto dare uno sguardo ai bilanci e invece soffriva di temporanea cecità. Esistevano, ovviamente. Però nessuno ha parlato perché nessuno si è stupito né tantomeno scandalizzato. Perché a tutti appare scontato che, in questa sorta di neofeudalesimo, sopra gli accampamenti dei miserabili si ergano i castelli dei signorotti a cui tutto è concesso e dovuto, compresa la libertà di usare le cose degli altri come proprie e di trasformare il potere da responsabilità a privilegio.

Centoventimila euro. Qualcuno mi spieghi con quale animo stamattina migliaia di italiani andranno a pagare la loro piccola multa dolorosa e solitaria, consapevoli che in Italia a fare il proprio dovere non si passa per onesti, ma per falliti.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 20.05.15 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono dovuto autenticare per la III° volta in sei mesi.

WM5 * * * * *

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.05.15 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro Di Battista
15 min ·

CONDIVIDETE PER FAVORE!

Floris mi ha incalzato, mi ha interrotto spesso. Mi ha trattato senza alcuna sudditanza. Così si deve fare! E' stato pignolo quando si è parlato delle coperture del reddito di cittadinanza e ha fatto bene. Quello che chiediamo è che tutti gli esponenti politici vengano trattati come trattano noi del M5S.

Il giornalista ha il dovere di incalzare il politico ma ha il dovere anche di sbugiardarlo. C'è chi va in TV oggi a criticare la legge Fornero (un'infamità) ma o l'ha votata (PD e FI) o si allea con chi l'ha votata (LEGA).

Poi c'è chi dice “io non ero al governo”. Lo fanno gli attuali ministri del governo Renzi. Ma se avessero davanti un giornalista che gli ricordasse: “tu non eri al governo ma tu l'hai votata!” sprofonderebbero nel ridicolo all'istante.

Ho iniziato il mio intervento da Floris proprio ricordando chi ha votato la legge Fornero. Lui sembrava stranito ma forse è stata una mia impressione sbagliata.

I telespettatori sono cittadini, vanno trattati con sacralità. Quando un Floris, un Vespa, un Giannini invitano un ospite politico dovrebbero scrivere in sovra-impressione i carichi pendenti che ha. I cittadini devono sapere.

Esempio: “Stasera abbiamo con noi Vincenzo De Luca” e in sovra-impressione la scritta “candidato PD alle elezioni regionali in Campania – condannato in I grado per abuso d'ufficio”.

Così facendo l'Italia diverrebbe un paese normale in un paio di settimane. A riveder le stelle!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 20.05.15 09:53| 
 |
Rispondi al commento

La prassi di indicizzare i pagamenti all'IPC ,indice dei prezzi al consumo,è ,in America,vecchia come la nazione americana.
Nel 1780 l'assemblea legislativa del Massachusetts riconobbe che occorreva aumentare la paga dei soldati impegnati nella guerra contro gli inglesi a causa dell'inflazione che si era verificata durante la Rivoluzione. risolatura .Oggi circa 54 milioni di cittadini statunitensi ricevono una pensione dal Social Security,che assorbe circa un quarto del bilancio federale . Molto più della spesa militare. Comunque tale ammontare viene adeguato ogni anno per compensare l'aumento dei prezzi al consumo verificatosi l'anno precedente . L'IPC,indicatore dei prezzi al consumo,viene usato per calcolare la stima ufficiale del tasso di inflazione impiegato per aggiustare di anno in anno l'entità delle pensioni.In nessun caso le pensioni ,il loro ammontare ,dipendono esclusivamente dai contributi. Come se questi e solo essi determinassero l'ammontare delle prestazioni. Quasi fossero messi in un salvadanaio o investiti e l'ammontare delle prestazioni dipendesse solo da loro e dal rendimento di un investimento.
Infatti anche in Italia ,dopo la c.d legge Dini,l'ammontare delle prestazioni pensionistiche dipende dai contributi ma anche dall'andamento del PIL,se c'è crescita o meno.Del resto un sistema che io chiamo privatistico ,che molti chiamano senza patrimonio di previdenza,non è proponibile . Non lo è perché chiunque se lo può fare e non avrebbe senso allora che lo facesse in modo obbligatorio una Cassa.Perciò ,per venire a noi, in un sistema previdenziale ,anche contributivo ,anche americano ,è essenziale l'andamento del PIL e la rivalutazione delle pensioni . Se la rivalutazione non c'è si passa a un sistema diverso persino da quello americano.La restituzione delle rivalutazioni non corrisposte può essere graduale,ma completa.Nella gradualità della restituzione non si può escludere qualcuno ,se non è stato escluso al momento del blocco.

francesco felis 20.05.15 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Giulio Cavalli
11 min ·

Leonardo scrive semplice ma azzeccatissimo un giorno della scuola che verrà:

"Supponi d’essere un giovane docente, assunto da un dirigente che vede in te qualcosa, chissà cosa, nemmeno tu lo sai ancora. Un giorno ti convoca e attacca i complimenti per la didattica innovativa e il buon rapporto coi genitori, anche se l’ing. Pierini è preoccupato per i brutti voti del figlio in matematica. E italiano. E scienze. E insomma non possiamo aiutarlo ‘sto ragazzo?

Al che candido replichi che certo potresti aiutarlo, se studiasse di più e cerbottanasse meno palline di carta. Dovrebbe cambiare atteggiamento. E il preside paziente a spiegarti che è un po’ tardi per cambiare atteggiamento; si fa giusto in tempo a cambiare i voti, sennò Pierini jr rischia d’essere bocciato e suo padre lo iscriverà a un’altra scuola. Così niente lavagna interattiva a settembre. Ci siamo capiti?

Tu lo guardi sorpreso ed è evidente che no, non vi siete capiti. E lui, sospirando: ma ha capito chi è l’ing. Pierini? Lo sai quanto ci può devolvere in school bonus? Vuole rinunciare ai suoi soldi perché il figlio è deficiente? È una disgrazia, ma è anche un’opportunità. Così riusciamo a metter via i soldi per la lavagna. Non mi dica che non le piacerebbe una lavagna.

E non la prenda in questo modo. Non era questo che vedevo in lei. Vedevo un giovane abbastanza intelligente e disperato per capire ed eseguire i miei ordini. Ci rifletta: tra il figlio scioperato di un papà ricco e generoso e un giovane docente inflessibile, di chi posso fare a meno a settembre?"

http://www.giuliocavalli.net/2015/05/20/una-simulazione-semplice-semplice-della-prossima-buona-scuola/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 20.05.15 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E CHI DOVRA' PAGARE I COSTI DEL RECUPERO DEL BARCONE OLTRETUTTO IN ACQUE NON ITALIANE? NOI CONTRIBUENTI OVVIAMENTE...

Corsiero Corsieri 20.05.15 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Dicono che a giugno rimborsano un tot a una larga fascia di pensionati, ma non sarà un modo per dare sempre il fumo negli occhi alla gente in attesa dei risultati delle amministrative?
C'è il tempo tecnico per fare ricorso, prima dell'applicazione del decreto?
Con questi personaggi che in modo approssimativo e caotico fanno in modo che l'Italia vada prima in crack finanziario non c'è molto da aspettarsi.

Pietro Mantelli 20.05.15 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sentito qualche cosa di Alfano ieri sera. Non tutto perchè, pur digerendo i sassi, Alfano & Co., mi sono veramente indigesti.
Che il NYT abbia definito Di Battista il ballista dell'anno, è venuto fuori dalle Invasioni barbariche di metà febbraio 2015.

Intanto un quotidiano che, a detta di Alfano, definisce "ballista" una persona, è più una rivista di pettegolezzi che altro. Poi, da una testata di paese che produce armi da vendere per il pianeta, c'è da aspettarsi qualcosina a chi lotta contro il finanziamento delle armi.
Può essere che Di Battista in passato abbia enfatizzato certe notizia. Sta di fatto che ieri sera non ha enfatizzato alcunché, e lo stesso Alfano, dopo aver sentito Di Battista, ha garantito che rispetteranno in toto la decisione della Corte di Cassazione.
Vedremo Alfano. Vedremo. Noi siamo qui.
E pronti a far sedere sul trono del ballista del secolo chiunque lo meriterà. Ma misa che sia necessario una lunga fila di troni...

Gian A Commentatore certificato 20.05.15 09:19| 
 |
Rispondi al commento

*
**
***


Volete ridurre le pensioni a 3.000-5.000 Euro al mese e poi volete dare il rimborso anche a quelli che prendono 30.000 Euro di pensione al mese ???

Ma cazzo !!!

Un po' di coerenza !!!

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 20.05.15 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON ESISTONO DIRITTI ACQUISITI IN UNO STATO DI INGIUSTIZIA

La riforma Fornero ha creato pensionati di serie A,B e C,per non parlare degli esodati per cui non è possibile affermare il concetto di diritto acquisito in generale e per tutti.
Non so quale sia la media al di sotto della quale le pensioni devono essere rimborsate ma il problema è che ci sono pensioni anche di 2000 euro che differiscono per il modo con il quale sono state calcolate.
Magari c'è chi ha versato più di quanto prende ma anche e spesso il contrario.
E' altresì inaccettabile che la soglia minima la debba stabilire una classe politica che parla di diritti acquisiti nel percepire stipendi,pensioni e vitalizi fuori ogni ragionevole media o che le sentenze di correzione debbano essere emanate da magistrati di una corte costituzionale i cui diritti acquisiti sono dei veri e propri privilegi.
E' forse un diritto acquisito il cumulo di pensione di un professore universitario che non solo percepiva un alto stipendio per la sua professione ma nella sua carriera universitaria ha ricevuto molteplici incarichi privati lasciando la cattedra a un precario che lo sostituiva?
E' un diritto acquisito la liquidazione milionaria e la relativa pensione di manager pubblici fuoriusciti da un ente che magari hanno distrutto?
Chi può parlare di diritti acquisiti in uno stato che non da alcuna certezza?
Come è possibile parlare di pensioni se ci sono 40 anni che ancora non lavorano?
E' forse un diritto acquisito la povertà?
E quale diritto acquisito può esistere in uno stato che contravviene al suo primo articolo costituzionale che mette il lavoro al primo posto?
Allora che l'Italia si faccia un bell'esame di coscienza.
Andiamo a vedere quali sono i veri diritti acquisiti,come vengono erogate determinate pensioni,eliminiamo TUTTI i privilegi,stabiliamo una soglia minima per la povertà con il reddito di cittadinanza e riduciamo la spesa pubblica perchè il vero diritto che manca è il LAVORO!

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 20.05.15 08:45| 
 |
Rispondi al commento

OT

Comune di Quarto (Napoli)

alle elezioni comunali sulle schede ci saranno i simboli di tre o quattro candidati e quello del M***** tutti gli altri compreso il Pd sono fuori

chissà se gli abitanti di quel comune voteranno x l'onestà

buon giorno ai monelli del blog

old dog 20.05.15 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Non sarà il caso di informarci se, accettando il BONUS, si rinuncia automaticamente a quanto effettivamente uno deve percepire?
il BONUS, sarà mica una MANINA inculatrice?

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 20.05.15 07:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'essere umano singolo non conta nulla e il 60% del popolo serve per mantenere i privilegiati di Dio.I popoli del mondo dovrebbero costruire un Grande Tempio in onore a chi ha propagandato e sostenuto le Guerre Mascherate in Missioni di Pace,soprattutto devono recarsi all'ESPO per a venerare le Divinità del terzo millennio,così potranno rendersi conto delle capacità Divine degli illuminati politici delle grandi Opere.Il figliol Prodigo può dormire sonni tranquilli,la Germania non abbandonerà mai il sostegno al governo imposto italiano,perché la grande ammucchiata politica italiana è la testata d'angolo della burocratica guerrafondaia UE,quindi è indispensabile per tenere in piedi la Globalizzazione,soprattutto tenere buoni i Russi con l'illusione di farli entrare nel Paradiso UE.Se crolla il governo imposto,crolla la Torre di Babele della piramide UE che è l'Architrave Maestro che sostiene le piramidi del potere "ONU-NATO-FMI-BCE-TPI-UE" controllate e gestite dai padroni del mondo per dominarlo,soprattutto per tenere sotto pressione con le sanzioni-denigrazioni e il sostegno al governo imposto tramite un colpo di Stato in Ucraina,usata per dare scacco matto alla Russia.Se non cera Hilter,non ci sarebbe stata la guerra di Liberazione e se non c'erano i politici della grande ammucchiata,benedetta dal Vaticano che con zelo e devozione ha sostenuto le Missioni di pace per mascherare le guerre contro la Serbia-Iraq-Libia-Ecc. non sarebbero mai nati il figlio ISIS e prolificati,soprattutto adesso non si sarebbe potuto assistere agli spettacoli sui clandestini che fanno leva sul pietismo per tenere ancorati sugli scranni gli eletti del vero Dio,elevati a governare le suddite Colonie raggruppate nella UE.Esiste solo il Dio gestito dai padroni del mondo "America-Inghilterra-Israele-Vaticano",il quale ha illuminato i suoi fedeli discepoli politici-banchieri-industriali-manager nominati per spartizione affinché potessero costruire la Piramide del potere mondiale.

agostino nigretti 20.05.15 06:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con la guida dello spirito Divino hanno propagandato e fatto le guerre mascherate in Missioni di Pace,così adesso possono far leva sul pietismo dei clandestini fuggiti dalle loro Nazioni distrutte dal potente esercito di Dio "Nato & Alleanza Atlantica con l'avvallo dell'ONU".Nella vita non si deve credere a niente,è tutto pianificato e solo i cretini come me hanno potuto credere in un Dio immaginario.Si è realizzato tutto quanto dettomi sul finire degli anni 80.La Russia senza l'Italia non conta nulla e solo se si sottomette al volere dei padroni del mondo potrà uscire dall'Abisso in cui è finita dopo essere stata salvata dalle ire del Dio delle guerre Bush ed aver adottato il sistema politico all'italiana.

agostino nigretti 20.05.15 06:44| 
 |
Rispondi al commento

A "Ballarò" il ministro Alfano, che farebbe un tris perfetto con Mastella e Casini per la loro capacità a buttarsi sempre e comunque dalla parte del vincitore, non importa se di destra o di sinistra, ha dimostrato di essere lui, e non Di Battista, un vero campione in fatto di balle. Un perfetto quacquaraqua, cialtrone come l'Ebete che appoggia.Le risposte alle domande che gli vengono rivolte sono sempre vaghe, ed è un continuo arrampicarsi sugli specchi. Come fa una parte di italiani ha dare il voto a simili personaggi ? Da parte sua Di Battista ha detto verità inconfutabili, altro che balle. Fatti di cui siamo tutti a conoscenza e non vuote chiacchiere.Un ministro degli interni, inetto come lui, e che ne combinate tante e grosse e di tutti i colori, dovrebbe essere almeno più furbo a non presentarsi in simili programmi.
Che mancanza di dignità !

King Tut Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 20.05.15 03:06| 
 |
Rispondi al commento

Cara Rosa Anna,

ogni istituzione dovrebbe mantenere il proprio potere senza 'invadere' i rispettivi contigui.

La polizia non manganellare troppo,
Matteo non rompere troppo,
l'economia non può 'invadere' la morale,
la morale non può essere bacchettona,
la politica non può diventare dittatura,
il denaro può lasciar un pò di spazio al baratto... ecc, ecc.

Non è possibile bere caffè tutto il giorno,
non è possibile stare senz'acqua!

Mi spiego?

Ossequi!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 20.05.15 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Sì il #bonuspoletti fa cacare

dovrei essere contento xchè io percepirò quei soldi che non mi sono stati dati a suo tempo, dicevano che la nazione era in difficoltà.


Dovrei esser contento ma non lo sono domani è un altro giorno di governo del parolaio

buona notte ai monelli del blog

old dog 20.05.15 00:11| 
 |
Rispondi al commento

UN'ALIENO APPENA ATTERRATO SULLA TERRA, CHE VEDE IL VIDEO DI POLETTI E MARINO, AL TAVOLO CON DEI MAFIOSI, SI DOMANDEREBBE.......perche',,,,,PERCHEEEEE'....SONO ANCORA TUTTI AL LORO POSTO????????? UNO FA' IL MINISTRO, E DUNO CONTINUA A FARE IL SINDACO DI MAFIA CAPITALE.....ALLORA, TIMIDAMENTE, UN CITTADINO COMUNE , PROVA A RISPONDERGLI....PENSA A COSA DIRGLI.....E DOPO AVER PENSATO PER UN PO'.....ECCO L'ILLUMINAZIONE CHE SPIEGA TUTTO.......GLI FA' VEDERE UNA FOTO DELLE CENE CHE VENIVSNO ORGANIZZATE NEI CASALI DI CAMPAGNA SICILIANI E CASLABRESI......DOVE SI RADUNAVANO TUTTI I CAPIMAFIA.....E DOPO...PUO' SPIEGARGLI CHE QUELLE CENE ORA SI SONO TRASFERITE........E LE ORGANIZZANO CHI STA AL GOVERNO ITALIANO.............che bel paese di merda......

fabio S., roma Commentatore certificato 19.05.15 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Indossate una tunica nera.

Mettetevi a lutto,

seppellito è il pensiero,
non un Dio.

Platone giace e non riposa.
Ode il frastuono dei vostri schiamazzi.
Almeno faceste silenzio,
per l'anima sua

Poesia Rosa Anna Oioli 18-5-/15

Bob Marley Cantava in WAR
Finché la filosofia che considera una razza superiore e un’altra inferiore non sarà finalmente screditata e riprovata…Finché in nessuna nazione vi saranno più cittadini di prima e di seconda classe… Finché il colore della pelle di un uomo non avrà più valore del colore dei suoi occhi… Finché i diritti umani fondamentaliv non saranno ugualmente garantiti a tutti, senza distinzione di razza…Fino a quel giorno, il sogno di una pace duratura, la cittadinanza del mondo e le regole della morale internazionale resteranno solo una fuggevole Illusione, perseguita e mai conseguita. E finché l'ignobile ........

Ammontano a dieci milioni di dollari al MINUTO i sussidi dati ai produttori di combustibili fossili ( lo dice F.M. fondo monetario)

DIECI MILIONI DI DOLLARI AL MINUTO !

Quante materie vengono sottratte al Pianeta ogni anno in campo minerario?
Noi usiamo il doppio di quel che eruttano i vulcani oceanici.
12 volte ciò che trascinano i ghiacciai.
Consumiamo 60 volte in più materiale della erosione eolica

L'acqua ? Sciupata

Animali ridotti ad ammassi di proteine. Cibo ? per chi ? anziché distribuito viene in parte utilizzato negli inceneritori

L'attuale governo italiano ha sdoganato l'estrazione di petrolio da scisto in territori ad alto rischio sismico

Fa pagare IMU sui terreni agricoli

Non incentiva le energie rinnovabili

Scarseggia i fondi per la ricerca di base

La nostra nuova era geologica ANTROPOCENE dove è l'essere umano - la nostra razza - a provocare i maggiori cambiamenti sull'aspetto del Pianeta stesso.

Qual è la caratteristica di questo periodo dal punto di vista economico?
La nostra economia si illude ancora con parole come consumo produttività

Cosa dobbiamo fare

Rosa Anna 19.05.15 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se son riusciti a convincere gli italiani (e pure i politici) che nel 2011 eravamo in default

https://pbs.twimg.com/media/CFY5KGoW0AEmkF1.jpg:large

(ma quando mai?)

possono pure tranquillamente convincere che gli asini volano, l'unione europea e' democratica e la crisi e' finita

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 19.05.15 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Mentre si continuino a pagare le doppie/triple pensioni dei politici (vedi Amato: 650 mila euri anno), le pensioni d'oro e i vergognosi vitalizi di ex parlamentari fannulloni e le loro famiglie, non ci saranno soldi per pagare le pensioni giuste per milioni di italiani che hanno lavorato tutta la vita e che quindi veramente se le meritano.

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 19.05.15 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Cardinale, il pensionato che ha fatto ricorso battendo Inps e Stato

di Fabrizio Massaro

«Glielo confesso, non me l’aspettavo: abbiamo lanciato un petardino e abbiamo fatto scoppiare l’atomica!», scherza al telefono G.C., come indicato nella sentenza della Consulta sulle pensioni. All’anagrafe G.C. è Giuseppe Cardinale, 70 anni, di Palermo, ex manager della Standa.

È il pensionato che per primo ha fatto valere davanti a un tribunale la questione di illegittimità costituzionale della riforma Fornero ottenendo la bocciatura della norma del 2011 sul blocco della perequazione degli assegni oltre tre volte il minimo. Una sentenza che interessa 5 milioni di pensionati e che ha aperto un buco di 14 miliardi (netti) nei conti pubblici.

http://www.corriere.it/economia/15_maggio_13/cosi-ho-vinto-alla-consulta-contro-blocco-pensioni-inps-cardinale-97c0959c-f959-11e4-997b-246d7229677f.shtml


Questo governo non finisce mai di stupirmi!
Restituire soldi, indebitamente tolti, a rate facendoli passare per bonus, sì proprio così li hanno definiti i soliti pennivendoli di regime.
Le sentenze sono immediatamente esecutive e costituiscono titolo esecutivo soltanto per i cittadini.Molto probabilmente finiranno per abolire persino la Corte Costituzionale. :-) :-)
Ovvio chiedere il rimborso integrale all'Inps, è un atto inevitabile per non passare da co....ni.

Cristina Regno, Recanati Commentatore certificato 19.05.15 22:46| 
 |
Rispondi al commento

UNA COSA CHE HA DELL'INCREDIBILE A PROPOSITO DEI DIRITTI IN QUESTO PAESE:
oggi ho scoperto a mie spese che in italia esiste (difesa dalle associazioni di categoria) la:
AUTOCERTIFICAZIONE DI CONTRATTO VERBALE UNILATERALE
che attesta il possesso di beni immobili terrieri, ovvero uno ad insaputa del proprietario registra all'Agenzia delle Entrate per una cifra ridicola (bastano 10 € annui) l'entrata in possesso di tale bene immobile per ben 15 anni rinnovabili in base ad un presunto accordo verbale sottoscritto e depositato solo da chi si impossessa del bene di cui solo su richiesta alla stessa agenzia delle entrate si può ottenere copia in quanto di tale documento unilaterale lo possiede solo chi se lo autocertifica e nonostante la richiesta non ne rilascia copia al proprietario.
E a detta di tali associazioni sindacali tale documento supera qualsiasi ordinamento giuridico in quando basato su un accordo verbale autocertificato e quindi per rientrare nel possesso di tale bene si deve prevedere una buonauscita per chi si è impossessato del bene stesso ad insaputa del proprietario, in quanto bisogna dimostrare l'inesistenza di tale accordo verbale, vi è anche la possibilità che chi autocertifica la cosa, sempre a detta del Direttore di tale Associazione Sindacale può anche impedire l'accesso al proprietario nei suoi beni. A sostegno dell'esistenza dello stesso è la dimostrazione del fatto che non si è presentata opposizione nel tempo a tale autocertificazione unilaterale, opposizione improbabile in quanto a fronte di una contratto mai stipulato dalle parti essendo sottoscritto solo dalla parte benificiaria. Altra via possibile opposizione legale e relativa causa per rientrare in possesso dei propri beni.
Quindi se uno non se ne accorge dopo 20 anni si rischia anche la perdita della proprietà del bene stesso. La cosa peggiore che ha fronte di tale situazione kafkiana il Direttore di Zona a cui mi di tale associazione se la sghignazzava...

vincenzo cerquiglini 19.05.15 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monicamaggioni, una editore invitati di nazionalità' italiana all'Ultimo Bilderberg, direttore di Rai news 24, che fa le domande retoriche a Alfano e' tutto un programma... Invece che chiamare giornalisti che facciano le domande, chiamano quelli che fanno le non domande, in modo da allungare il monologo di Alfano a cui Floris non fa critiche... Zerbini mediatici... Poi in soccorso di Alfano viene anche la Croce Rossa, col soccorso del Presidente... E queste sono le interviste in TV ai politici?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 19.05.15 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Ad Alfano NON RISULTA CHE CI POSSANO ESSERE TERRORISTI TRA GLI IMMIGRATI IRREGOLARI.

Certo che non gli risulta...la MAGGIOR PARTE DEGLI IMMIGRATI NON VIENE MAI IDENTIFICATA perchè si rifiutano di farlo o perchè scappano prima facendo perdere le loro tracce...

Ma di 'cime' di irresponsabili e d'intelligenza così ce ne vorrebbero a frotte...

MA forse è proprio gente come questa che si meritano gli italidioti...

Dino Colombo. Commentatore certificato 19.05.15 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Per i nostri politicanti le sentenze della Corte Costituzionale sono che per gli 'amici' (vedi pensioni d'oro) si applica...per i 'nemici' (pensionati e affini) si interpreta...

Ma con quale diritto a uno come Renzi NON VOTATO DA NESSUNO gli si da tutto questo potere e fino al 2018 per giunta?....se nessuno lo ferma prima....


3.700.000 pensionati che avranno il bonus di da 500 a 750 euro per una spesa di 2.18 miliardi di euro, rispetto ai 18 miliardi di danni fatti da Monti Fornero & co... Mi ricorda gli 80 euro ai milioni di lavoratori dipendenti prima delle elezioni europee, con i contratti della PA e privati bloccati da anni e anni.. Giocano sulle parole, chiamano bonus uno scippo ai danni dei pensionati che si sono visti bloccare la pensione dalla Fornero e amo ti, con i voti di FI e del Pd, quando la pensione per la corte costituzionale e' uno stipendio differito e non si poteva bloccare... Se c'era Violante al posto della Sciarra, voluta dal M5s alla Corte Costituzionale, che sarebbe successo per questi milioni di pensionati truffati e rapinati?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 19.05.15 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo Di Battista. Davanti a lui con il solito sorrisetto idiota una delle più grandi lingue felpate attuali. Solo pochi minuti per un grande politico. Ma chi vuole capire capirà.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 19.05.15 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Dove si trovano i soldi?

Semplice...aboliamo l'8x1000 alla chiesa cattolica...

E state certi che non morirà di fame sicuramente...

Non dimentichiamo che il Vaticano è LO STATO PIU' RICCO DEL MONDO...

Riceve soldi da tutte le sue diocesi del mondo intero.

Chi lo sa a quanto ammontano quei soldi visto che, mi sembra, non è MAI STATO STILATO UN BILANCIO per sapere a quanto ammontino quelle entrate?...

Ma poi la chiesa non dovrebbe vivere in povertà?...

Faccio presente che l'8x1000 alla chiesa cattolica ammonta, solo per citare questa fonte di reddito a oltre UN MILIARDO DI EURO...quasi DUEMILA MILIARDI DELLE VECCHIE LIRE...senza contare i mancati pagamenti di tasse varie imu ecc...

A Quanti pensionati ed esodati si potrebbe restituire il dovuto con quei soldi?...

Dino Colombo. Commentatore certificato 19.05.15 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Mi sfugge un fatto...

Approvato emendamento M5S che recita più o meno...

"E' fatto divieto a un preside di assumere propri familiari"

Ok...perfetto...o quasi...

Mettiamo che due presidi, A e B si mettano d'accordo:

"Tu assumi i miei parenti amici ecc...e io assumo i tuoi..."

A quel punto che si fa?....

Dino Colombo. Commentatore certificato 19.05.15 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Alfano che da' del ballista a Di Battista è il massimo!
Alfano buuuuuuuu!


GRANDEEEE DIBAAAAA !!!

Smack :)

Emma G., Bari Commentatore certificato 19.05.15 21:56| 
 |
Rispondi al commento

per caso m'è caduto l'occhio su ballarò: intervistavano quel gran "politologo" di nome Albano! ah!, ah!, ah! da morire dal ridere! Se il Pd ha bisogno di intervistare un povero mentecatto come Albano siamo a posto! Ad un certo punto ha
detto che bisogna lasciarli lavorare questi governi invece che protestare in continuazione! Albano, ridicolo, son 40 anni che li lasciate lavorare e guarda dove hanno portato l'Italia! Pensa a cantare che a usare il cervello c'è gente più adatta di te.

Bruno L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.15 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Di Battista ora a La7

Lo chiamano "bonus"?

E' MALUS!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.05.15 21:49| 
 |
Rispondi al commento

ma non era il pd che sbraitava che le sentenze vanno rispettate ?

chiari a. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.05.15 21:44| 
 |
Rispondi al commento

GIRA E RIGIRA

Il sistema pensionistico Italiano che si basava sul metodo retributivo ci ha portato in una situazione insostenibile per il bilancio dello stato per cui non è più possibile al giorno d'oggi parlare di diritti acquisiti e pensioni irrinunciabili.
Ma chi li deve fare i sacrifici per risollevare questa nazione?
Le partite iva,gli autonomi,i dipendenti privati,i giovani precari e per chi e per cosa?
Per mantenere i diritti acquisiti di chi in pensione ci è andato a 50 anni,per chi incassa una pensione 10 volte superiore a quanto versato,per chi cumula incarichi e relative pensioni da 30000 euro al mese o per mantenere vitalizi a politici che hanno lavorato si e no pochi anni?
Chi li deve fare questi sacrifici quei pochi tartassati che riescono a malapena a galleggiare e che negli anni non hanno acquisito un bel niente?
E' evidente che alla base di tale sistema esiste uno squilibrio sociale madornale che non è possibile colmare con le attuali risorse a disposizione.
Tutti fanno finta di non capire che la popolazione degli over 70 è in crescita mentre i giovani fuggono all'estero e contribuiscono ai sistema pensionistici del luogo dove lavorano.
E' letteralmente impossibile continuare a pagare pensioni retributive al di sopra di una certa media senza intaccare il welfare,la sanità,la scuola,l'impresa e il futuro dei pochi giovani rimasti.
Se non fosse per gli immigrati l'Italia sarebbe morta da tempo dato che le nascite nel 2014 hanno toccato il minimo storico.
Chi le deve pagare queste pensioni acquisite?
Gli imprenditori che falliscono,i disoccupati,i precari o chi non ha neanche un reddito di sussistenza?
Non mi si venga a dire che le pensioni sostengono le famiglie,tale affermazione non fa altro che peggiorare una situazione che è già paradossale.
E' il momento di effettuare dei poderosi tagli a quelle pensioni maturate col debito pubblico non solo per effettuare una operazione di giustizia sociale ma per incamminarci verso la sostenibilità.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 19.05.15 21:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Un dubbio mi assale:
-Se uno accetta un 1\3 dell'intera somma degli arretrati spettanti, come deciso dal governo Renzi che si arroga il diritto di contravvenire alle disposizioni della sentenza della Corte Costituzionale, nel caso in cui la Corte dovesse accogliere il ricorso di chi chiede l'applicazione ed il rispetto della sentenza,

RINUNCIA ai 2\3 sottratti da questo governo che non rispetta quanto stabilito in sentenza?

E quale fiducia e credibilità possiamo avere nei confronti di uno Stato che ruba non UNA, ma DUE e PIU' volte i cittadini più poveri?

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.05.15 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene ragazzuoli, le mie due tre ca22ate le ho scritte.

Ora vado a fare a cazzotti con lo zucchero, causa diabete.
Un'ora di marcia e passa la paura ...

Ciao e una buona serata a tutti, nessuno escluso.

* * * * *

Argiuna mi stai nel cuore.
Un saluto particolare a te.

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.05.15 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appello a coloro che votano i partiti altri.

Quelli idversamente abili e fuori dal Movimento 5 Stelle.

CITTADINI DI PD, FI, NCD, UDC, SEL, RC, VPINCRPOATUTTI.

MA CHE CE VO PE CAPI' CHE VE STANNO A PIJA PER CULO E VE STANNO A RRUBBA' tutti I SORDI?

COME CA22O VE SE DEVE SPIEGA' CHE L'ONESTA' E' L'UNICA COSA CHE PUO' RIMETTERE IN PIEDI IL PAESE?

- LE PAROLE VE L'ABBIAMO SCRITTE IN BELLE FRASI E CON I LINK PER INFORMARVI DA VOI.

- I DISEGNI VE LI ABBIAMO FATTI.

- QUANDO CI SONO I COMIZI VI ABBIAMO MESSO ANCHE COLORO CHE USANO LA "LINGUA DEI SEGNI" (COSA QUESTA SCOPIAZZATA DA TUTTI GLI ALTRI partiti demmerda)

Che altro si deve fare per farvi comprendere che siete un po coglioni e state rovinando tutto votando quegli scellerati?

Va fan mocc'!

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.05.15 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i cattolici sono idioti non gli italiani tutti. siete una setta sadomaso di repressi sessuali pedofili, trovatevi un po' di pace con le fucking-machine, quei cosi con il braccio meccanico a puleggie e un cazzone di gomma attaccato ad un motorino elettrico, con le fruste, legacci, crocefissi in culo, scotch sulle palle, invece di torturarvi l'anima a pregare un uomo nudo inchiodato al muro e rubare su tutto dai centri per i profughi, all'otto per mille, dal cambio lira-euro alle patatine. infilatevi un crocifisso in culo e datevi un po' di sollievo invece di rubare. Il cattolicesimo è la radice di questo sistema di ladri repressi, scopate e non rubate (non il contrario). Non prendete esempio dai ricchi, tutti i ricchi sono virtuosi perché il benessere li fa vivere e comportare bene (come beppe grillo), non sarete mai come loro, o meglio lo diventerete solo rubando. Scopate come vi pare e comportatevi bene, non rubate più e lasciate perdere quella casta di psicopatici sadici del dio sole.

frechete 19.05.15 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A poposito ...

Riprendo un adagio della Patty...

Fornè te pja no stracorpo a te e famija!!!

E c'hai pure la laurea pe fa sto schifo totale ...

E te e quell'artro invertebrato rincoronco de Monti sareste quelli che insegnano hanno insegnato e insegnaeranno ai nostri giovani come se fa l'economia macro?

Ma nce vojo mette i nipoti mia de tre e cinque anni ar posto vostro che armeno so prui come du angioletti? VE ARIPIA N CORPO SECCO A TUTT'E DUE PIU' FAMIGLIARI CHE MEJO CHE NUN LASCIATE DISCENDENZE!!! FANCULO!!!!

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.05.15 21:00| 
 |
Rispondi al commento

com'e' che non vale piu lo slogan c'e la detto l europa

adesso che una commissione piu legale a parlare di un parlamento straniero non eletto dal paese italia ha dichiarato che il furto delle pensioni (perche di furto si parla ) deve essere risarcito (COME VUOLE LA LEGGE ITALIANA )
adesso non vale piu gli slogan????

stefano b., rovato Commentatore certificato 19.05.15 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo post

Marcello G., Milano Commentatore certificato 19.05.15 20:57| 
 |
Rispondi al commento

STO GOVERNO COR CA22O CHE è SOCIALDEMOCRATTICO!!!!

QUESTO E' PIU' DE DESTRA DE QUELLO DER NANO PELATO D'ARCORE COR VIZZIO DELLE NIPOTI DII STATISTI MINORENNI!

QUESTI QUA SO POPO FASCISTI LI MORTACCILORO.

lA PAROILA D'ORDINE E':

"DIALOGHIAMO, DIALOGHIAMO ... BORDRI' PREPARATE A FIDUCIA VA"

ALI MEJOMORTACCILOROPIJANCORPOAPOPLETTICO!!!!!

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.05.15 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quel modulo mi pare una richiesta all'INPS e non un ricorso al giudice....sbaglio?

marco orso giannini 19.05.15 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Sono belle le chiacchiere e le proposte "democratiche" per responsabilizzare la Politica. Ma se finalmente qualcuno riesce a capire che non abbiamo più a che fare con Governanti, ma con delinquenti della peggiore specie disposti a sacrificare anche la propria famiglia pur di non farsi sottrarre l'osso, allora dobbiamo per forza di cose renderci conto che occorre agire in modo diverso. Purtroppo non siamo e non saremo mai come i francesi della presa della Bastiglia, semplicemente perché siamo italiani o "italioti" come qualcuno asserisce e ciascuno di noi ha il suo bravo cadaverino nell'armadio e se la fa sotto. Potremmo chiedere l'intervento autoritario della stessa Corte Costituzionale o di qualche Organismo Internazionale superiore per fermare questi malfattori che decidono a proprio piacimento le sorti del paese e del popolo, ma restano dubbi sull'esito. Deduco quindi, che la strada da seguire perché sia fatta giustizia è una e una sola....
A buoni intenditori.......

Giovanni C. Commentatore certificato 19.05.15 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Perchè era fondamentale passare prima per un salutare RESET!

Possiamo continuare a gridare inutilmente alla luna, mentre la partitocrazia persevera nel negare tutti i Diritti ai cittadini, oppure possiamo smetterla di comportarci come degli "utili idioti", informando (finalmente) i cittadini, sul perchè si deve arrivare immediatamente ad una radicale Riforma della Costituzione.
La Democrazia Diretta, che i padri costituenti (all'epoca) non hanno inteso riconoscere al popolo italiano, è l'unico strumento in grado di stroncare nel nostro Paese la corruzione ed il malaffare, cause principali di tutti i nostri problemi.

Solo persone totalmente indottrinate, possono ancora difendere questa Costituzione, che negli anni è diventata il principale strumento, per trasformare dei cittadini in sudditi.

Ecco perchè chi ha fatto finta di non capire il significato che Beppe voleva dare al Reset, oggi è diventato tra i principali nemici del Movimento (non escludendo tantissimi tra gli Eletti).

gianfranco chiarello 19.05.15 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Come si deve inviare per posta raccomandata con ricevuta di ritorno?

marco orso giannini 19.05.15 20:35| 
 |
Rispondi al commento

TANTO PER NON DIMENTICARE E PER RIMANERE IN TEMA CON IL POST CHE TRATTA DI COSE CHE FANNO CACARE, ECCO CHI FURONO GLI STRONZI CHE VOTARONO LA RIFORMA FORNERO


La riforma è stata votata dalla coalizione di partiti che sostenevano il governo Monti, composta da PD, PDL, Unione di Centro e Futuro e Libertà per l'Italia e altre liste minori. La riforma è stata redatta in 20 giorni essendo il governo Monti iniziato il 16 novembre 2011 e venne emanata ai sensi dell'art. 24 del D.L. 6 dicembre 2011, n. 201 (detto "decreto salva Italia") - convertito successivamente in legge 22 dicembre 2011 n. 214.

Il 20 gennaio 2015 la Corte costituzionale della Repubblica Italiana dichiara inammissibile il referendum abrogativo proposto dalla Lega Nord.

Con sentenza depositata il 30 aprile 2015, la Corte costituzionale ha dichiarato incostituzionale l'art. 24, comma 25 del D.L. 6 dicembre 2011.

E' detto Decreto Salva Italia perchè le misure introdotte, secondo lo stesso Monti, erano finalizzate al risparmio di spesa pubblica volta ad evitare il default finanziario dello Stato Italiano nell'ambito della crisi del debito sovrano europeO.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 19.05.15 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONDIVIDO IN PIENO

Matteo Salvini: "Elsa Fornero? La metterei sul primo barcone e la caccerei dall'Italia"

Matteo Salvini spara a zero contro uno dei suoi bersagli preferiti, Elsa Fornero. L'occasione per l'ultimo attacco è un collegamento con La Zanzara di Radio 24: "La Fornero? La metterei sul primo barcone per mandarla in qualunque posto lontano dall'Italia. In un paese civile sarebbe esiliata coi danni che ha fatto". Il leader leghista, che della difesa agli esodati e della cancellazione della riforma Fornero ha fatto i suoi cavalli di battaglia, ha poi rincarato: "Invece di chiedere scusa per i danni fatti e ritirarsi a una vita di studio continua a pontificare. In un paese normale non pontificherebbe coi disastri che ha fatto. Dovrebbe chiedere scusa, cosa che non ha ancora fatto".

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 19.05.15 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Tutto di questo Governo fa cacare, come faceva cacare il Governo Rigor Mortis e soprattutto la sua compare Frignero, quella non la batte rappresenta proprio la cacca allo stato puro.

E' la cacca fatta persona, di quella tipica dura degli stitici che non va giù nemmeno con lo sciacquone.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 19.05.15 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Non ne possiamo più , tutti i santi giorni bufale continue, chiacchiere inutili basta basta.

Maria L., Gubbio Commentatore certificato 19.05.15 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Eppure chi si beccherà il 500 dirà: meglio che niente .... e voterà PD prima di riceverlo perchè non si sa mai, vedi che si dimetta se perde (impossibile che si dimetta) o che cambi idea per punirli (molto più probabile). Sono 3.000.000 di elettori di cui 7/20 circa voteranno a maggio.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.05.15 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una vergogna infinita!sempre!!
pòerò permettetemi:perchè una vignetta così scema sul blog?adesso guarderanno la vignetta di poletti e nn il contenuto del post.
mah...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.05.15 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Te l' hanno messa come na regalia..."una tantum"....son popo signori...grazzie,grazzie, mille, ops... pardon 500.
Vorei sapè der congelamento mio che ne avete fatto ?
Vo siete magnato vero!
A li mortacci vostri e dei parenti,ve vadino 'n traverso tutte 'n medicine bone,quele, nonostante tutto,che nun danno scampo!
Ladri,solo ladri di denaro pubblico!
Oreste ★★★★★ °.°

oreste- ★★★★★, sp Commentatore certificato 19.05.15 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Oramai è risaputo i contribuenti hanno solo obblighi e nessun diritto. Questa ne è una ulteriore conferma.
Dall'altra parte c'è la PA che ha solo diritti e nessun obbligo, fatevelo dire da uno che lotta dal 2001 per cercare di riprendersi i propri soldi ed ad oggi con due gradi di giudizio vinti ancora attende il giusto indennizzo.

Luciano M., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.05.15 19:33| 
 |
Rispondi al commento

ot

ultime dal veneto

zaia: 48”
moretti: 29”
tosi: 11”
m5s: 9”

pabblo 19.05.15 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PENSIONI DI LEGNO:
Ad una pensione da € 1500 mensili LORDI, cioè, €1200 NETTI, spettavano € 2400 di ARRETRATI, ed un aumento, a partire dal mese di luglio 2015 di € 120 AL MESE.
Invece, ad Agosto 2015, PROMETTONO di dare loro € 750 UNA TANTUM.
PENSIONI D’ORO:
Sono un DRITTO acquisito.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 19.05.15 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Facciamogli scrivere da EQUITALIA !

MARY S., PENNE Commentatore certificato 19.05.15 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Er pezzo è appropriato...

https://youtu.be/LQtxsiXEiso

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.05.15 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proprio perché condivido e sostengo tutte le iniziative del M5S in parlamento e fuori, come condivido le obiezioni alla decisione del governo eludere non poco la sentenza della Corte costituzionale sula sospensione dell'indicizzazione delle pensioni superiori a tre volte la minima, per onestà, non posso nascondere che, con tutto il rispetto per la eccellentisisma Corte Costituzionale la cui deliberazione deve essere recepita, nondimeno ho qualche difficoltà ad accettare che, in un momento in cui alle classi più deboli sono stati imposti sacrifici e non si è fatto scrupolo di disconoscerne i famosi diritti acquisiti: vedi riforma Fornero che ha aumentato lineaente l'età pensionabile senza nessuna salvaguardia delle categorie del lavoro usurante; il venir meno di patti tra lo stato e le aziende -a proposito dell'intangibilità dei diritti acquisiti- che ha prodolfo il serio problema degli esodati senza lavoro e senza pensione; in questo contesto non mi sembra politicamente ed eticamente disonesto chiedere un piccolo sacrificio, secondo un principio di progressione, a chi magari in pensione è andato a 50/55 anni con sistema retributivo, più favorevole e percepisce dieci cento volte quello minimo di 500 euro con cui devono vivere milioni di pensionati.
denis.

denis sbrogiò, Camponogara Commentatore certificato 19.05.15 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Oltretutto sono senza palle ma forse il premier non ha saputo sottrarsi allo spot elettorale.

Se non ci sono i soldi bisogna dire di no anche alla Corte Costituzionale (e si puo': nullo ad impossibilia tenetur).

Se i soldi ci sono vanno restituiti a tutti .

Se volessi risparmiare per rispetto del vincolo di bilancio io farei come indico sotto.


Se il governo non facesse assolutamente nulla e non pagasse attendendo il singolo decreto ingiuntivo di ogni singolo pensionato la tirerebbero tanto lunga da pagare gli eredi degli aventi causa .


Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 19.05.15 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo andare al Governo.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.05.15 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Grazie. Ho scaricato il modello e lo trasmetterò all'INPS a nome di mia madre che aveva pieno diritto al rimborso ma che nel frattempo è deceduta sotto la legge Fornero.
Non lascerò nulla in tasca al governo, che non sia legittimo.

Raoul Avizzano, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.05.15 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma Poletti è ancora ministro del lavoro o ha cambiato cadrega?
Forse la questione ladrocinio nei confronti dei pensionati rientra tra le sue prerogative in quanto il pensionato ha versato i contributi quando lavorava.

paolo montiverdi, milano Commentatore certificato 19.05.15 18:16| 
 |
Rispondi al commento

@ sabinocassese

riguardo il " bonus"lei dice:

"" Si spera che questa soluzione metta a tacere le interpretazioni estremistiche, quelle di chi vorrebbe la «restituzione di tutto""


secondo me, che non sono Professor of Administrative Law non c'è niente da interpretare estremisticamente... è la legge che parla chiaro... oppure lei è uno di quelli ai quali il famoso detto " la legge è uguale per tutti" appare un po' troppo espansivo?

:)

pabblo 19.05.15 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro achille ritieniti fortunato se dovrai restituire solo il vitaliazio anziche pigliarti pure una massiccia dose di calci nel culo te tua moglie e i tuoi figli uno dei quali ho conosciuto 20 anni fa e non mi è sembrato un'aquila,quindi ripeto ritieniti fortunato se ci limiteremo solo a toglierti i soldi,e te lo dice uno che fino a che non è comparso il Movimento5Stelle ha sempre votato per il tuo partito e poi per quello del principe bevtinotti l'animaccia de li mortacci vostra ah si dimenticavo : achille ma VAFFANCULO !!!!!!!

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.05.15 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma e' cosi'' difficile in Italia applicare una sentenza, sic et simpliciter? Bisogna per forza impelagarsi in discussioni interminabili, cercare ogni cavillo possibile, inventarsi qualsiasi trucco per piegare una sentenza chiara come quella della Corte costituzionale sulle pensioni al proprio volere? E' profondamente scorretto sia che lo facciano gli avvocati - e' il loro mestiere - e a maggior ragione se lo fa un organo dello stato. E' vergognoso continuare a speculare sulle categorie piu' deboli mentre ai ricchi, ai potenti, ai privilegiati ci si continua a piegare anche a scapito dell' interesse generale. Dovrebbero almeno vergognarsi, ma non ci pensano nemmeno in nome dell'arroganza e della presunzione.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.05.15 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Non dobbiamo mai scordare con chi andavano a cena, questi squallidi personaggi sono l'espressione della peggior politica degli ultimi 40 anni

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.05.15 18:00| 
 |
Rispondi al commento

ecco un amico di matteuccio...ma moolto amico :)

http://www.corriere.it/editoriali/15_maggio_19/valanga-che-andava-evitata-d8d75ea0-fde4-11e4-bed4-3ff992d01df9.shtml


""Il governo ha dunque riconosciuto a 3 milioni e 700 mila pensionati (quelli che godono di trattamenti da tre a sei volte il minimo) una rivalutazione di ammontare diverso, a favore delle pensioni più basse (40, 20 e 10 per cento) per gli anni 2012 e 2013. Contemporaneamente, ha stabilito una indicizzazione delle pensioni del 20 per cento per il 2014-2015 e del 50 per cento dal 2016. Ha indicizzato così l’importo complessivo di tutti i trattamenti pensionistici di cui ciascuno gode, inclusivi degli eventuali assegni vitalizi. Ed ha fatto ciò con tempismo, senza aspettare momenti più propizi, e con atteggiamento di riguardo e cooperativo nei confronti della Corte costituzionale, nonostante che la sua sentenza non sia risultata gradita, giungendo anzi come un fulmine a ciel sereno.

Si spera che questa soluzione metta a tacere le interpretazioni estremistiche, quelle di chi vorrebbe la «restituzione di tutto»."""


questi amici so' fantastici..

nel senso di irreali :)

pabblo 19.05.15 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intanto è vero! Governo e media la fanno passare come una concessione che invece non è. E guarda il caso, siamo in campagna elettorale. Le politiche, tra l'altro.

Non solo. Ma astutamente ogni tanto sentiamo parlare di "bonus" pensioni. E' difficile non cogliere un pizzico di malafede.
Vanno smentiti, e una tirata di orecchie all'informazione forse non guasta.

Sulla sentenza, si profila la situazione reale: se ne fregano, come se ne sono fregati di un altra sentenza da 18 mesi ad oggi, e se ne continuano a fregare. Perchè, inutile negarlo, non siamo più in uno stato di diritto, siamo in balia di non so cosa.

Tanto il consenso lo prendono comunque. E mi sorge il dubbio che chi vota questa maggioranza, o ha un interesse particolare o non paga tasse.

Gian A Commentatore certificato 19.05.15 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Gianni Girotto - Cittadino Portavoce M5S Senato ha aggiunto 5 nuove foto.

Non ci sono soldi! Non ci sono soldi! Stringete la cinghia, fate sacrifici, tagliamo i servizi, non ci sono soldi... nel 2014 l'Italia ha speso 29 miliardi di euro in spese militari. Sono 150 MILIARDI delle vecchie lire AL GIORNO!!! A chi hanno giovato? cosa hanno prodotto, se non morte, dolore, distruzione, devastazione? Vergogna, vergogna, vergogna!!!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 19.05.15 17:55| 
 |
Rispondi al commento

ot

tempi moderni...

since this morning my daughter graduated.

then the holder of the title: unemployed!

:)

pabblo 19.05.15 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Espongo il mio caso. Ho lavorato per 50 anni!!! con 40 di regolari contributi (i primi 10 zero perché la mia generazione lavorava al nero molto più di adesso) percepirei (condizionale ) pensione LORDA di 2850 € circa più abitazione di proprietà,ovviamente acquistata con i sacrifici di tutta la famiglia,ora quasi ottantenne nel Lazio non fruisco delle esenzioni ticket sanitario in quanto con il cumulo supero di 200/300€ il tetto valido,cioè sono ricco,ma la ricchezza consiste nel fatto che pur essendo cardiopatico mi devo ritenere pure fortunato perchè potrebbe andare anche peggio. Concludo, la pensione netta è 2000 € cioè ci sono tasse per il 32/33%, negli ultimi anni non ci sono state rivalutazioni come da Fornero e col rimborso "presa per il culo" non vedrò un euro, al contrario vedo aumentare sempre più balzelli (tasi,tari,imu,ecc.)inoltre nell'ultimo accredito vedo un aumento dell'addizionale irpef regionale portata da 50 € a più di 70 € cioè un aumento di circa 20€/mese equivalente a più di 240€ anno!!! Cioè la regione lazio (min.) vara una legge e i cittadini che hanno LAVORATO VERAMENTE devono pagare i vitalizi a dei pezzi di merda solo perché hanno fatto "politica" magari solo per qualche mese?

Ilario D., Roma Commentatore certificato 19.05.15 17:45| 
 |
Rispondi al commento

POLETTI, IL BONUS CHE FA CAGARE
#bonuspoletti

Allora ditemelo che me copiate! :)

Da le riflessioni mattutine:

ON THE CESS.

No lo so se è mejo sta seduti su la tazza e guardà giù, o vedelli in televisione, sti pezzi de merxa!

Solo così se po' chiamà chi fa l'elemosina elettorale a chi se l'è già sudata quella pensione, a chi l'ha già versati quei contributi.

NON SE L'È MAGNATI ER DISGRAZIATO QUEI SOLDI, SE L'È MAGNATI NA CLASSE DIRIGENTE DE FII E NA MIGNOTTA!

Loro le pensioni d'oro col caxxo che l'hanno mollate, col caxxo che mollano i vitalizi!

L'anziani semo tutti noi domani, e noi col caxxo che la pijamo la pensione.

Buon giorno un caxxo, popolo de furbi, è che ve ce credete, ma non lo siete.

Nando on the cess.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.05.15 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3000 ricorsi è più

OttIma idea Con vocaboli Un pochino Olezzanti

Rosa Anna 19.05.15 17:42| 
 |
Rispondi al commento

19 mag
Così dai, per ricordare un po'

«Siamo andati oltre il necessario? No, anzi c'erano le premesse per colpire ancora più severamente l'indicizzazione».
(Elsa Fornero, novembre 2012)

«Elsa nel mio governo? Perché no?»
(Pier Luigi Bersani, dicembre 2012)

«C'è una riforma delle pensioni che tutta l'Europa ci invidia».
(Mario Monti, luglio 2013)

«La forza di Monti è stata essere arrivato a Bruxelles avendo fatto i compiti a casa, a cominciare dalla riforma delle pensioni».
(Enrico Letta, luglio 2012)

«L'attuale esecutivo mi piace sulla riforma delle pensioni».
(Matteo Renzi, ottobre 2012)

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2015/05/19/cosi-dai-per-ricordare-un-po/#comments

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 19.05.15 17:41| 
 |
Rispondi al commento

IL BONUS DI POLETTI FA' RIDERE E NON VOGLIONO NEMMENO RESTITUIRE LA PENSIONE INTERA,SE NON CON UN FOGLIO

alvise fossa 19.05.15 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Bonus poletti o bonus polletti?

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 19.05.15 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mettiamo un tetto massimo pensionistico a ogni italiano, ad esempio 2.500 euro,
vietiamo il cumulo di pensioni, aboliamo con effetto retroattivo le pensioni "super baby" dei parlamentari e, soprattutto, diamo a ogni pensionato una pensione commisurata a - quello che ha realmente versato -
perché la differenza di qualche miliardo di euro è a carico dei giovani che la pensione non la vedranno mai, il tfr neppure e forse, neanche il lavoro.
I sacrifici non hanno età, l'anagrafe non è un privilegio.
http://www.beppegrillo.it/2010/06/pensione_a_70_anni.html

Non possono esistere in questo momento diritti acquisiti.
http://www.beppegrillo.it/2011/08/non_e_un_paese_per_pensionati.html

matilde santi Commentatore certificato 19.05.15 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono incredibili. Come è possibile che nessuno possa far niente di fronte a questa ingiustizia?

Se la corte costituzionale si è espressa lo stato non è obbligato a risarcire tutta la somma? Come è possibile che mr bean possa abbia il potire di restituire solo 4 dei 18 miliardi previsti?

Diego Cappuccini, Marino Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 19.05.15 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, penso che (anche) il M5S dovrebbe intervenire, già da oggi (e non lasciare la lodevole iniziativa ai soli Forza Italia e Fratelli d'Italia), per promuovere una Class Action in favore dei pensionati che vogliono avanzare un ricorso contro il vergognoso Decreto-Furto del Governo Renzi per la mancata applicazione della sentenza della Consulta circa il blocco delle indicizzazioni delle pensioni.
Penso che sarebbe un bel gesto sia a livello politico che umano.
Un ricorso in solitaria costerebbe troppo al pensionato (e su questo deterrente conta Renzi), la Class Action invece è la risposta giusta contro l'arroganza di un Governo che di democratico non ha più nulla.
Gli elettori del M5S vorrebbero ricorrere per il tramite del M5S, non fate che si rivolgano alla Meloni e a Brunetta per la vostra inerzia in tale occasione. Avviate una Class Action targata M5S. Grazie.

Attilio 19.05.15 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡HOLA egregio Blok paziente✰✰✰✰✰!!!

Opinione personale:

prima me scarico le 500 piotte EPPOI
me scarico a lettera de rimborso integrale!!! Capisc'ammè!
(Opinione personale).

Se non ci fosse il Movimento Cinque Stelle (all'opposizione)
i pensionati avrebbero preso nemmeno quei 500 €uri;
anzi glie ne avrebbero tolta un'altra fetta mensile &
tutto sarebbe passato sotto silenzio!!!

Ribadisco:

Scuola,
lavoro,
istituzioni politiche,
pensioni,
informazione,
disoccupazione,
clandestini,
slot-machines & proprio oggi
perquisizione della finanza
per infinite calcio scommesse clandestine.

L'Ytaglya è il moto perpetuo
di corruzione & criminalità organizzata
in ogni settore della vita pubblica (pure privata).

Possiamo aggiungere una buona fetta di

YTAGLY-ANY ESAGERATAMENTE IDIOTI

e la ricetta del Belin-Paese esce perfetta!

Saludos.

P.S.: ho scordato qualcosa?!?

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 19.05.15 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Assolutamente RIPROVEVOLE la foto immagine posta su questo articolo che con altra immagine più INTELLIGENTE, si sarebbe potuto condividerla e DIVULGARLA ad amici e conoscenti. Così invece copierò la lettera fac simile, non sponsorizzando il movimento.
Complimenti a chi ultimamente sta gestendo il blog rendendolo una schifezza.

angelo g., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.05.15 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il buon Poletti che t'illude e che t'inganna

anna Tropenscovino 19.05.15 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma cheddío, cominciamo ad usare lo stesso linguaggio della lega???? Non bastano gli argomenti? Parlate al cervello, non alla pancia !!!

Mauro Heimann, Aachen - D Commentatore certificato 19.05.15 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ce sta tutto n'intenso lavorìo mediatico de 'i supercazzolari professionisti che fanno de tutto pè nun fà capì 'a sostanza de 'a cosa, e cioè che cor cazzo che 'a sentenza de 'a Cassazzione, sarà rispettata: Bischero, addirittura, er rimborso parzialissimo de quanto illecitamente sottratto, 'o chiama "bonus", ma er "bonus" è 'n premio, n'aggiunta a quello che te spetta de diritto: è 'n po' come se 'n ladro te rubasse 100 euri e te ne rendesse uno dicendo " tiè, t'o regalo": ne sa una più der Nano, er Babbeo.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.05.15 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Movimento!
il modulo di richiesta ricostituzione della pensione l'ho scaricata e stampata per me, per gli amici, per i parenti.... i conoscenti.....

Luisa Paltrinieri 19.05.15 16:34| 
 |
Rispondi al commento

andate a vedere le indicizzazioni dei senatori e parlamentari negli ultimi 20 anni di governi FI LEGA PDS DS PDL e PD ....in cu... ai pensionati!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 19.05.15 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Ajòòòòòò

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.05.15 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori