Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Sottoscrizione popolare per i poliziotti senza soldi per le divise

  • 59

New Twitter Gallery


"Poliziotti costretti a comprare le divise estive. Il Sindacato di Polizia Consap lancia una sottoscrizione popolare. Già da quest'anno la Polizia di Stato ha deciso di adottare le nuove divise per gli uffici operativi come le volanti e i Reparti Prevenzione Crimine. Ma anche un normalissimo ammodernamento delle divise è qualcosa che il ministero dell'Interno non riesce a gestire perché è troppo oneroso. Ma adesso che con l’estate che incalza è scattato o sta per scattare l’uso dell’Uniforme estiva cominciano i dolori. In molte città d’Italia (da Roma a Lucca, da Milano a Messina, da Palermo a Pistoia) i magazzini che dovrebbero rifornire i Poliziotti con questa divisa nuova non hanno capi a sufficienza per tutti! Sembra incredibile ma molti poliziotti sono stati costretti a comprare di tasca loro parte dell'abbigliamento, come t-shirt o pantalone o a fare riadattare il pantalone invernale facendo togliere l'imbottitura, sempre a proprie spese. Altri poliziotti, invece, stanno continuando ad usare le vecchie divise estive dell'anno scorso, le cosidette atlantiche e così abbiamo volanti con divise diverse. In una Italia di sprechi la Polizia è messa sempre al fondo del fondo. Questo ci fa capire di quanto poco valga la sicurezza da noi. Mi chiedo che impatto su noi poliziotti possa avere questa situazione di disorganizzazione, mancanza di fondi e sostanziale abbandono degli operatori di polizia. Per questa ragione abbiamo deciso di lanciare una sottoscrizione Popolare affinché la gente possa versare sul nostro conto corrente dei fondi con i quali comprare le magliette da dare ai poliziotti. Il versamento si può effettuare sul cc bancario IT75G0200805181000300410812 Unicredit intestato a Consap Segreteria Nazionale, con la causale "contributo acquisto divise polizia italiana"." Giorgio Innocenzi e Igor Gelarda, Sindacato di Polizia Consap

13 Mag 2015, 14:36 | Scrivi | Commenti (59) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 59


Tags: consap, divise, polizia, poveri, vestiti

Commenti

 

sapete che vi dico: tutti santi tutti affamati: ma allora perchè chiamate carabinieri polizia quando avete bisogno, se vi fanno cosi schifo e sono cosi di merda...... chiamate i vostri vicini OPS forse non vengono a risolvere i vostri problemi....
ricordo a tutti che le persone disoneste ci sono in ogni luogo, ma non andrei a cercare tra loro i colpevoli di questa rovina economica del nostro paese.

maria trevisan 19.05.15 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Uno Stato governato da mafiosi disonesti imborghesiti, secondo voi, puó dare fondi a chi potrebbe intralciare il loro operato?
Prepariamoci al peggio, stanno distruggendo l'Italia. Assenza di controllo-caos di massa-gestione mafiosa-degrado pubblico...Presto i cittadini con le forze dell'ordine saran costretti a spazzare tt questa feccia per un' Italia migliore. Servirá un periodo di regime,fino alla stesura di un "MODELLO UNICO ITALIANO" finirá il nazionalismo e chi metá il p

Nicolas Abella 17.05.15 12:59| 
 |
Rispondi al commento

È due anni che nn lavoro e nn ho i soldi x comprare le scarpe a mia figlia , quando andavo a lavoro li pagavo di tasca mia i vestiti è guadagnavo la metà, invece di manganellare i poveretti che chiedono pane andste ad arrestare i politici corrotti

davidr fattore 17.05.15 05:15| 
 |
Rispondi al commento

Anzi lanciare sottoscrizione chiedete al Governo di togliere le pensioni a chi per esempio ne prende da 20.000 a 90.000 di euro al mese e vedrrte che si potranno comprare le divise e dare da mangiare a tanti italiani ridotti alla povertà.

Domenico Auci 16.05.15 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Io, insegnante precario, sono stato costretto a PAGARMI di tasca mia, nel periodo che non lavoravo, l'abilitazione di legge per AVERE LA SPERANZA DI CONTINUARE A LAVORARE. Tale pezzo di carta mi è costato 2000 euro più un anno di sacrifici sui libri. Andate a fanculo, sia i poliziotti che manganellano la povera gente, sia il governo di merda che ci ritroviamo

Anselmo d'orazio 16.05.15 19:49| 
 |
Rispondi al commento

ve le compro io le divise ma con un numero identificativo sopra vi va bene? credo di no a ste condizioni eh?

marco conti 16.05.15 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Regà, sò disposto a finanzià puro 'a campagna "sarviamo 'o scarafaggio", ma questa no, proprio no.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.05.15 19:03| 
 |
Rispondi al commento

IL 09/05/2013 HO SUBITO UNA PERQUISIZIONE DOMICILIARE, DA PARTE DELLA POLIZIA DI STATO, A DISTANZA DI ALCUNI MESI MI SONO ACCORTO CHE MI ERA STATO RUBATO UN PICCOLO FERMACRAVATTE D'ORO.
ERANO PASSATI ORAMAI I CANONICI 90 GIORNI, PER CUI NON HO SPORTO DENUNCIA.
ECCO SPORGERE DENUNCIA, AVREI DOVUTO SPORGERE DENUNCIA ALLA STESSA GENTE CH MI HA DERUBATO.
CHE SI COMPERINO LE DIVISE CON I FURTI CHE FANNO DI TANTO IN TANTO, PER QUELLO CHE MI RIGUARDA, TUTTI A CASA, ANCHE QUESTI SERVI DELLO STATO.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.05.15 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1 - Gia' pago migliaia di euro all'anno, piu' svariate tasse locali, con trattenute dalla busta paga, che il regime oligarchico usa senza rendere conto pubblicamente di quanto spende dettagliatamente.

2 - Invece di obbedire sempre A LOR SIGNORI e manganellare per strada, o in certi alloggi popolari occupati, sempre i cittadini che manifestano, specie quelli che sono inermi, protestate contro il regime, i vs. dirigenti, i ministri, i sottosegretari, i magistrati, chiedendo magari le vs. divise.

3 - Personalmente se andate scalzi, senza maglietta di cotone prescritta o con i buchi alle scarpe non mi fa soffrire; anzi vi avverto che e' in atto da circa 5 anni una strisciante PRIVATIZZAZIONE della forza pubblica a suon di tagli ai vs. reparti.

4 - Le polizie privatizzate avanzano e voi chiedete i soldi ad altri cittadini? Ma non se ne parla neanche ! Protestate con chi puo' decidere.

Fabrizio M. Commentatore certificato 14.05.15 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,

buongiorno. Stavo per dare una risposta senza badare ai commenti, poi - come sempre - l'attenzione cade su quello che pensa la gente, piuttosto che sul dare un mio parere o esprimere una mia visione. Ed ho letto tutti i 43 commenti: sono rimasto colpito. E' evidente che le persone sono fortemente infastidite dal ruolo ipovedente della Polizia ed anche stanche di non avere neanche nelle forze dell'ordine un punto di riferimento: anzi.
Ma la domanda da porci è: chi è il poliziotto medio? Che carattere ha e che tipo di persona è? Qualche poliziotto, probabilmente, non cambierebbe il suo lavoro con null'altro, ma immagino sia una minoranza. Molti, i più, farebbero altro, se potessero. E allora come si spiega questa generalizzata lontananza tra popolo e forze dell'ordine? Probabilmente per necessità: la necessità di tirare avanti fa chiudere un occhio al poliziotto chiamato a fare cose anche poco edificanti.

Ho sentito persone che giustificavano un ladro perché "anche lui tiene famiglia" e la famiglia del poliziotto vale almeno quanto quello del ladro, se non di più. Quindi, quando è il poliziotto a guardare dall'altra parte - senza commettere reato - è più colpevole del ladro che ruba?

Chiudere un occhio è ammesso dalla legge (eppoi sono decine e lo fanno tutti assieme), rubare non lo è. Ma il poliziotto dovrebbe dare il buon esempio, non si può equiparare al ladro, direte voi. Vero.

Se il poliziotto si "ribellasse", dovrebbe mordere la mano che lo nutre: quanti di noi sarebbero capaci, in tutta onestà, a ribellarsi col capo per un principio? Quanti di noi lo fanno quotidianamente?

Buona risposta a tutti.

Buona giornata.
Elio Matacena.


PPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Giorgio 14.05.15 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Andate affanculo poliziotti di merda.

Oscar b 14.05.15 07:07| 
 |
Rispondi al commento

Non dovete fare uno sciopero ma trovare un possibile modo di manifestare stando comunque a fare il vostro lavoro la sicurezza pubblica non è uno scherzo ma siete voi che avete uno visione più dettagliata di quello che può sensibilizzare l'opinione pubblica e il governo , che quest'ultimo non appoggia più nessuno ma tira dritto verso il sistema bancario corrotto da un'europa ormai senza scampo dove c'è una moneta che non aiuta e voi ci siete dentro , mettete un fazzoletto nelle portiere posteriori con uno slogan a effetto per il ministro alfano il governo e l'europa , voglio quello che mi appartiene quello che mi appartiene è mio.

SIMONE A., Parma Commentatore certificato 14.05.15 01:42| 
 |
Rispondi al commento

FANCULO SBIRRI DI MERDA!!! DI TASSE NE PAGO ANCHE TROPPE, ANDATE A CHIEDERE I SOLDI AI POLITICI DI MERDA CHE PROTEGGETE, COGLIONI!!!

SIMONE FALBO (slayer '79), Salsomaggiore Terme (Parma) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.05.15 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Perché i nostri parlamentari non si detraggono i soldi dal loro lauti introiti, o anziché sprecare soldi in scorte personali non pensano a proteggere i cittadini onesti che lottano ogni giorno per guadagnarsi il pane. Va tutto bene dice continuamente l'ebetino il PIL cresce il sistema paese è in ripresa. Ma che ci frega di questo indice senza senso che ogni giorno viene ripetuto sino alla nausea. La gente è disperata altro che PILING.

Alessandro Nonnoi, Villaputzu Commentatore certificato 13.05.15 23:02| 
 |
Rispondi al commento

vi darei tutto quello che ho, lo giuro.
ma soltanto quando pubblicamente vi distaccherete dai mafiosi che andate portando in giro.
inoltre a spaccare le nostre teste siete sempre pronti. se avete un briciolo di dignità, dopo aver espulso i 4 del caso aldrovandi, venite col popolo. altrimenti, dopo che avrete finito con noi resteranno soltanto le vostre di famiglie, e prima o poi vorranno prendersi anche quelle.
l'indottrinamento che subìte quando vi arruolate sta avendo pesanti ripercussioni sulla società civile, ma è ovviamente parte di un disegno che prevede una sola forza militare europea. si parte dal concetto che ognuno è un potenziale criminale, tranne se si tratta dei potenti.vi siete allontanati dai veri bisogni della gente, eseguendo anche ordini che spero vadano oltre il senso di decenza di quasi tutti voi, anche tappandovi il naso di fronte un'ingiustizia palese. mai un obiezione, mai un rifiuto, soprattutto quando si tratta di spaccare teste a caso. non ho mai capito se effettivamente i soldati hanno una propria coscienza o se siano solo burattini. la seconda opzione sarebbe anche peggio della prima, in quanto si tratta di "persone" senza nessuna emozione. vergognatevi poliziotti, quelli che abusate del vostro distintivo e inclini alla violenza facile.svegliatevi poliziotti, quelli che avete ancora un barlume di umanità almeno. allora si che vi compriamo anche i carri armati, se vi servono.

giovanni bruno 13.05.15 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è un conto corrente dove versare piccola cifra per poliziotti, inviatemelo se si può versare anche così, cmq grazie ragazzi ......

laura lattanzi 13.05.15 22:12| 
 |
Rispondi al commento

bhe , almeno loro hanno uno stipendio fisso al quale potere attingere per acquistare e diritti acquisiti per contratto

da una parte sono tra le pochissime categorie ancora tutelate da questo pseudo stato itaGliano

attendo un comunicato nel quale si scriva che non accettano più che nel governo siedano filo mafiosi e collusi , che non accettano più privilegi delle caste , come alti magistrati , Avvocature varie per non parlare delle alte corrispondenze degli alti ufficiali .. Le più alte d'Europa , chi sa come mai .

è ora che si scenda in campo tutti uniti , uno al fianco dell'altro CITTADINO per scardinare questo schifo istituzionale e territoriale in Italia ..

Nel caso si volesse avviare una sottoscrizione per chi è in disagio sociale , senza reddito e in esclusione sociale sono il primo a sottoscriverlo .

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.05.15 22:02| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=HNoXE-bNQSw

GIUSTISSIMO, non lo avevo visto!!!

E ora i soldi li chiedono a NOI!!!

SERVI...zio pubblico!

Davide C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.05.15 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Mi pigliate per il culo?

Michele C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.05.15 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Gli assassini di Aldrovandi tornano in servizio"

http://www.infoaut.org/index.php/blog/varie/item/10377-gli-assassini-di-aldrovandi-tornano-in-servizio

PRIMA di buttare ALTRI soldi, almeno INFORMIAMOCI!!!

E se sono "poche mele marce" come vogliono farci credere, perché non vengono CACCIATE dagli altri poliziotti???

Persino i carcerati certe SCHIFEZZE non le tollerano, in polizia EVIDENTEMENTE si!!!

Davide C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.05.15 21:36| 
 |
Rispondi al commento

E poi, scusate, ma in un paese SENZA UN EURO come il nostro c'era bisogno di sostituire subito le divise?
B3lin ma solo io uso le stesse scarpe per 3-4 anni?

Ci DEVONO essere delle priorità e con tutti i problemi dell'Italia, di certo le divise estive della polizia NON è sono di quelle!!!

Poi se volete chiedere soldi fate pure ma SPERO che non ve ne diano!!!

P.s. "dobbiamo comprarle" anche ai poliziotti condannati per l'OMICIDIO del 18enne Aldrovandi?
NON basta continuare a pagargli lo stipendio?
E se fosse stato VOSTRO figlio?

Davide C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.05.15 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Per vestire la politica i soldi si trovano sempre. Potrebbero usare i 90mila € che spendono al giorno per mantenere le forze dell'ordine a sorvegliare il cantiere TAV. Fate un conto approssimativamente quanto abbiamo speso fino ad'ora. Elio Maffeis.

Elio Maffeis 13.05.15 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Si certo...e dobbiamo anche ricomprarvi i manganelli che avete distrutto per UCCIDERE il DICIOTTENNE Federico Aldrovandi???

INIZIATE a non dare più stipendi PUBBLICI agli ASSASSINI CONDANNATI e poi FORSE un MINIMO di fiducia la riguadagnereste...ma FORSE!!!

...dalla Diaz in poi...

Ci vorrebbero più TV pubbliche che parlassero di certe cose...altro che le BALLE dei brachino-giordano (e fossero solo loro...)

Davide C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.05.15 21:22| 
 |
Rispondi al commento

NON CI POSSO CREDERE !

gioacchino maniscalco 13.05.15 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Cioè NOI CITTADINI dobbiamo comprarvi le divise altrimenti andate in giro senza l'uniforme?

Non so se ridere o piangere.

E quel ... di Angelino non ha niente da dire?

Stefano Ghisalberti, Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.05.15 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Nel mese di Aprile, sono morti sul lavoro, 76 onorev..., pardon, 76 polizi....., scusate, erano solo 76 operai.
Per 1200 euri al mese.
Le tute, se le erano comperate da soli.
I funerali, a spese delle famiglie.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 13.05.15 19:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche noi in ferrovia FAL sprecano soldi ma per le divise non ne trovano, prestiamo servizio in jeans e maglietta.

michele monno 13.05.15 19:10| 
 |
Rispondi al commento

chiedete i soldi ai vostri generali colonelli ecc ecc ...non sono loro i vostri "superiori "?

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.05.15 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

no assolutamente no ...vi presentate sul lavoro con quello che avete ...anche strappato ..bucato ecc ecc ....poi vediamo la reazione del vostro ministro .....

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.05.15 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace ma purtroppo voi obedite un po' troppo a chi vi affama, caricate innocenti perché ve lo ordinano ma lasciate liberi i black block sempre perché ve lo ordinano. Ordinate un po' le idee e forse poi il popolo potrebbe aiutarvi ma se ordinaste le idee davvero avreste già vinto ma voi le palle di difendere la legge e la costituzione invece di obedire ad ordini scellerati non l'avete, quindi mettetevi il maglione ad agosto che la lana rinfresca e magari vi rinfrescate anche le idee così.

angelo b., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.05.15 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oltre a pagare le loro pensioni (INPDAP con 12 miliardi di debito, confluita nelle'INPS), adesso compriamo anche le divise.
Siamo tutti cavatori, quando lo dite?

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 13.05.15 18:30| 
 |
Rispondi al commento

vi dovreste ma ribellare contro quelle merde cioè i vostri padroni che vi tengono in miseria di proposito, con le false promesse di riadeguarvi lo stipendio, ma sono tutte cazzate, per una volta dovreste stare dalla parte del popolo ed cominciare ad andare a montecitorio ad usare i vostri manganelli e lacrimogeni.... vedrete una volta che le hanno presex bene li trovano i soldi x tutto... quegli schifosi di politici

r.b 13.05.15 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Che vergogna, che stato di merda!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.05.15 18:08| 
 |
Rispondi al commento

INCREDUIBILE LA SICUREZZA CON IL BUCO IN MEZZO DI ALFANO NON SI SMENTISCE MAI,NEANCHE IN QUEST'ESTATE 2015

alvise fossa 13.05.15 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Non preoccupatevi, secondo l'Istat l'Italia con un incremento di pil (quest'anno comprensivo di droga e prostituzione) su base annua pari a zero è fuori dalla recessione....
come si fa a sottrarre due grandezze disomogenee all'Istat me lo dovrebbero proprio spiegare (la definizione di pil 2015 è diversa da quella del 2014), ribadisco il mio scetticismo sulle modalità di calcolo e suggerirei di non festeggerei un incremento pari a zero considerando che l'inflazione del 2014 è stata pari a 0,2% e il 2015 si prospetta a 0,5%:
indiscutibilmente stagnazione con leggera perdita del potere d'acquisto.

http://forum.spinoza.it/viewtopic.php?f=3&t=71513
"L'Italia è fuori dalla recessione" ha detto l'Istat al termine dell'autopsia (SanGancillo).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.05.15 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Potevano tranquillamente correggere quelle con la doppia zeta.

Nelle famiglie senza soldi si riutilizza tutto.

Io penso male:
-tutto e' stato pagato alla ditta estera
-l'errore e' stato fatto apposta affinche venissero distrutte (di fatto e' una truffa) .
-parte dell'importo pagato e' entrato nelle tasche di un po' di persone della catena degli approvvigionamenti
-parte e' andato a finanziare operazioni dei "servizi" all'estero.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 13.05.15 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Anche x me potete andare in mutande a difendere i vostri politici

luciano corallo 13.05.15 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Capisco il disagio, ma pago già abbastanza tasse.
Meglio sarebbe che andassero a fare caciara sotto il ministero, troverebbero l'appoggio di tanti cittadini.

andrea ravizzini, formello Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.05.15 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando i politici vi chiederanno di prestare servizio per l'oro
presentatevi in mutande ,visto che per noi non avete neanche la benzina

Gennaro Maggiore 13.05.15 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Da fonte ufficiosa;
Lo stato Italiano, per risparmiare, ordina 10'000 nuove divise dalla Romania (alimentando l'attuale crisi in Italia). Puntualmente a Marzo vengono consegnate, e subito distrutte perche avevano stampato la scritta polizia con due (2) Z.

no comment

Enzo Amantini 13.05.15 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me potete andare in mutande!!
Così imparate chi manganellare e chi no!

Oscar S, Berlino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.05.15 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori