Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Spintoni e botte ai consiglieri M5S a Pisa

  • 30

New Twitter Gallery

botte_5stelle.jpg

"Il M5S si oppone alla censura e ai metodi antidemocratici dell'amministrazione comunale di Pisa. L'amministrazione ha messo in atto ripetutamente metodi politici che travalicano le regole della dialettica democratica e dei diritti delle opposizioni, applicando forme di censura su temi di importante rilievo politico e sottraendosi alla possibilità di dibattito.
E' successo con il rifiuto di iscrivere un question time proposto dal Movimento 5 stelle all'odg della seduta odierna del Consiglio sul tema della situazione Ato Costa ove è in corso una gara del valore di 9 miliardi per gestire i rifiuti di Pisa, Livorno, Lucca e Massa Carrara nei prossimi 20 anni. Durante il consiglio comunale, ci siamo imbavagliati e incatenati come forma di protesta non violenta per contestare una gara d’appalto su cui ci sarebbe stata una fuga di notizia. Il presidente del consiglio ha richiesto l'uso della forza pubblica per allontanarci. Un giornalista del Corriere della sera è stato aggredito durante le proteste perché stava riprendendo la scena con un telefonino. Il presidente del consiglio comunale di Pisa ha permesso lo spintonamento di un consigliere comunale e che si prendesse a calci la consigliera Zuccaro.
Il Movimento 5 Stelle ritiene questi metodi lesivi dei diritti delle opposizioni, del ruolo del consiglio comunale e del diritto all'informazione dei cittadini. Tali metodi contribuiscono a vanificare l'azione istituzionale di opposizione politica legittimando forme di protesta estrema e di resistenza civile nonviolenta finalizzate a richiamare l'attenzione su pericolosi episodi di attacco alle regole democratiche." I portavoce M5S a Pisa

VIDEO: I consiglieri M5S malmenati in consiglio comunale

8 Mag 2015, 12:35 | Scrivi | Commenti (30) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 30


Tags: M5S Pisa, pd, Pisa, rifiuti

Commenti

 

mi piacerebbe che il sindaco usasse i vigili urbani invece contro quelle decine di extracomunitari che giornalmente infestano i parcheggi di cisanello e Pontedera,che minacciano chiunque non lasci loro una mancia pena danneggiamento dell'auto o anche fisico.

daniele ferrari 11.05.15 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Piddini fascisti e squadristi! Siete dei maledetti destrorsi mascherati!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 09.05.15 11:01| 
 |
Rispondi al commento

PURGHE STALINIANE!

floriana 08.05.15 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Sono di Pisa e mi vergogno per queste azioni antidemocratico. Già devo sopportare il finto governo, ora anche l'istituzione locale. Gli appalti alle cooperative rosse sono tante a Pisa e nessuna che funzioni... Chiedere per credere

Marco B., Pisa Commentatore certificato 08.05.15 20:37| 
 |
Rispondi al commento

PIENA SOLIDARIETÀ ALL UNICO VERO MOVIMENTO POLITICO ONESTO E DETERMINATO CHE È M5S! FORZA RAGAZZI SIAMO MILIONI LE COSE CAMBIERANNO!!!

Mauro 08.05.15 19:34| 
 |
Rispondi al commento

NON MOLLATE 5 STELLE DI PISA,NON MOLATE MAI!!!!!

alvise fossa 08.05.15 18:01| 
 |
Rispondi al commento

E' inammissibile comportamenti di questo genere, è ora che i cittadini che vogliono un mondo migliore, ci muoviamo tutti insieme, ma tutti, siamo tanti e iniziamo a protestare nelle sedi competenti, senza indugio e con determinazione. Non c'è più tempo, i nostri figli devono avere una vita degna e dignitosa e non elemosinare un lavoro e ammalarsi perchè non lo trovano. Sempre M5S, l'unico che contrasta e ci fa conoscere gli schifi che fanno tutti questi partiti messi insieme. Grazie sempre a Beppe e a tutti i ragazzi/e del parlamento e a tutti gli attivisti.

silvana ., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.05.15 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Grande solidarietà ai 5 STELLE di Pisa.
Ma, se le cose continuano così, bisognerà cominciare a spingere anche noi.

Silvano ghisleri 08.05.15 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Un detto : Meglio un morto in casa che un pisano alla porta (pisano PD)!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 08.05.15 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Se non ci ribelliamo subito sarà troppo tardi, finchè si può denunciate alla magistratura, magari ancora non è connivente! Altrimenti bisognerà passare alle maniere forti !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 08.05.15 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Ormai, la deriva verso un sistema autoritario di governo, è in atto. Non resta che fare una lotta dura, finché ci sarà permesso e diffondere sempre più la stato delle cose attraverso tutti i mezzi di informazione, la rete ed i social network. Prima che sua troppo tardi.

Giorgio Denaro 08.05.15 16:25| 
 |
Rispondi al commento

I fatti accaduti a Pisa dimostrano il vero fascino del Pinocchietto e dei suoi chierichetti del PD.
Non è mai troppo tardi nell'accorgersi che siamo governati da un partito fascista con al vertice un personaggio che non è stato votato da nessun cittadino. La vera tragedia è la cloaca dell'informazione che continua ad esaltare le sue palle quotidiane. Questo è solo l'inizio dell'attacco degli squadristi bianchi del PD.
Questo governo sta dimostrando di essere peggio di quello del periodo fascista dove a capo vi era Mussolini.

saverio battaglia 08.05.15 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA TU, SEI FAVOREVOLE AL REDDITO DI CITTADINANZA? Vieni a rispondere al sondaggio di http://freeskipper.blogspot.com

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 08.05.15 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Denunciate all'autorità giudiziaria quanto accaduto nella speranza che ci sia dentro la magistratura ancora qualcuno che difenda la democrazia

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.15 15:01| 
 |
Rispondi al commento

denuciateli penalmente questa gente del PD

angelo Vocale 08.05.15 14:58| 
 |
Rispondi al commento

sono arrivati a far capire ciò che sono in realtà.vogliono far sparire del tutto la democrazia .piena solidarietà al M 5 s di pisa.

anna m., Celano (aq) Commentatore certificato 08.05.15 13:55| 
 |
Rispondi al commento

....IL VERO ANIMO COMUNISTA VIENE ALLO SCOPERTO...
OTTENERE QUELLO CHE INTERESSA CON LA VIOLENZA E L'IMPOSIZIONE...NIENTE DEMOCRAZIA, COMANDANO SOLO LORO....

Giampaolo R., Bologna Commentatore certificato 08.05.15 13:53| 
 |
Rispondi al commento

se vi anno aggredito fate denuncia penale... chi ha sbagliato pagherà... da entrambe le parti.

a proposito i vostri parlamentari lo sanno che una legge è giusta quando accontenta il maggior numero possibile di cittadini senza umiliare la minoranza?

lo sanno i vostri parlamentari che la legge non è mai oggettiva ma è sempre la mediazione di tanti di punti di vista soggettivi e dunque non esiste una legge umana giusta?

lo sanno i vostri parlamentari che una qualunque legge contro natura cioè che va contro l'ordine naturale delle cose prima o poi fa più danni di quanti ne mitiga?

lo sanno oppure li avete scelti a caxxo di cane?

dissentivo ma mi sono stufato 08.05.15 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD: A quando l'olio di ricino?

frenco 08.05.15 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Inchiodateci pure mani e piedi, issate croci rosse di terrore.
L'idea solca il vento su ali leggere, inafferrabili, maestose.

Luca Nanini

Luca Nanini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.05.15 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Avete fatto bene, brave.

Ital Rolando, Nizza Monferrato Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.05.15 13:35| 
 |
Rispondi al commento

le squadracce fasciste del PD iniziano a mostrare la loro pochezza

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.05.15 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendete guardie del corpo come fanno gli altri.

Ivan Italico 08.05.15 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Queste azioni oltre ad avere una deriva democratica nel contesto Istituzionale, hanno chiari profili di violazioni penali [ovvero commissione di reati], motivo per il quale oltre alla denuncia all'opinione pubblica e necessaria una denuncia lla Procura della Repubblica di Pisa.

Le azioni violente poste in essere nel Consiglio Comunale di Pisa in danno di persone [cittadini del M5S e giornalisti] sono altamente pericolose perchè diventano fonte di ispeirazione per quei soggetti che nei propri rappresentanti vedono punti di riferimento, da imitare.

Oltre a dare la mia solidarietà agli esponenti M5S ED IN PARTICOLARE ALLA CONSIGLIERA ZUCCARO,, invito il M5S alla denuncia penale nei confronti di questi soggetti fascistoidi avezzi alla violenza in sotituzione del dibattito democratico.

#noviolenzaversoM5S

Arturo De Lisi, Cassino Commentatore certificato 08.05.15 13:19| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori