Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il nuovo campo profughi alla Stazione Tiburtina di Roma

  • 13

New Twitter Gallery



dal sito Romafaschifo

"Una moltitudine di persone dorme tra spazzatura e uccellacci nel parcheggio di Largo Mazzoni, tutt'intorno al terminal dei bus alla Stazione Tiburtina. A quanto pare sono eritrei o somali, persone che scappano da guerre e fame. Hanno preso possesso, nella più totale disorganizzazione del nostro sistema di accoglienza, di marciapiedi disastrati e pezzi di parcheggio.

campopro2.jpg

campopro3.jpg

Dormono in terra sopra qualche straccio. Da giorni. E da giorni non ne parla nessuno. Una scena incredibile, l'ennesima. Guardate la foto notturna: sono cose che metterebbero in imbarazzo qualunque capitale europea. A Roma è normale.

nottepro.jpg

A Roma nessuno si preoccupa. A Roma nessuno protesta. A Roma nessuno pensa di intervenire. E' pur vero che solo a Roma trovi brani e brandelli di città abbandonati, perduti, liberi. Se Largo Mazzoni fosse stato a Parigi avrebbe avuto un parcheggio interrato, sopra avrebbe avuto verde pubblico ben curato, un bel chiosco elegante per prendere una bibita al sole, aree giochi, un cinema all'aperto, un padiglione temporaneo per mostre d'arte. Insomma, l'area meno indicata per accamparsi. E invece qui è tutto in abbandono, tutto a disposizione.

campopro4.jpg

campopro5.jpg

Largo Mazzoni fa, di base, talmente schifo che pure se ci si installa un campo profughi, con tutte le conseguenze anche sanitarie che questo può determinare, nessuno se ne cura più di tanto. Situazioni che regalano a partiti come quello di Matteo Salvini decine e decine di migliaia di consensi. Che logica ha tutto questo?" Romafaschifo

10 Giu 2015, 09:51 | Scrivi | Commenti (13) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 13


Tags: mafia capitale, Marino, profughi, Roma, Roma fa schifo, Tiburtina

Commenti

 

Mi chiedo questo stato di inetti parassiti dove vuole arrivare con tutto questo, Vi prodigate a voler aiutare ma i barboni di tutta Italia non li avete mai aiutati. C'e' gente che non ha casa reddito pensione e si ammazza. Cosa volete fare? mandateli a casa loro e gli aiuti mandateli li, basta prese in giro. l'ordine mondiale deve capire che il suo progetto non ci sara' mai,

ANTONELLA 09.08.15 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Fatemelo dire, leggendo post come questi e, soprattutto, i commenti non capisco che differenza ci sia tra voi e Salvini.
Il vostro commento è stato che a Roma nessuno protesta.
In realtà fa molto di più.

http://espresso.repubblica.it/attualita/2015/06/16/news/e-roma-si-scopre-solidale-sul-serio-non-di-facciata-1.217194?ref=fbpe

E io sono uno di quelli: qualcuno di voi è andato a portare un po di aiuto a questa povera gente (di cui non mo frega nulla se sono profughi, immigrati, clandestini o che... mi interesse solo del fatto che sono persone!).

Enzo Genovese 17.06.15 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è di sanità pubblica presto arriverà il tifo la dissenteria scabbia. ..ed altro ancora.. l'Ufficio di Igiene deve intervenire e pensare che anche l antica Roma aveva i vespasiani. .

undefined 12.06.15 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Non chiamateli profughi.

Avete mai visto i profughi veri? I tedeschi che scappavano dall'avanzata russa nel '45... Erano tutti vecchi, donne e bambini, perché gli uomini erano al fronte a combattere.

Andate a vedere i nostri connazionali profughi dall'Istria, nel '47. Lì c'erano anche gli uomini, perché la guerra era ormai finita, ma soprattutto, come è ovvio, donne, vecchi e bambini. I progenitori del PD gli sputavano in faccia. Forse perché erano italiani.

Se quelli che sbarcano a Lampedusa fossero veramente profughi, per ogni uomo, dovrebbero esserci una donna, 4 vecchi e 6 bambini. Invece, al 90% sono maschi adulti giovani. Si tratta di migranti in cerca di fortuna, non di profughi.

Hanno scelto bene il Paese dove cercare fortuna. I nostri anziani, con la pensione al minimo, frugano nei cassonetti. I nostri giovani non hanno futuro e devono emigrare all'estero. Abbiamo milioni di disoccupati e nemmeno il reddito di cittadinanza.

E pensare che una volta eravamo l'Italia.
Questi truffaldini ci hanno rubato anche l'orgoglio di essere un POPOLO.

Gian Paolo 11.06.15 03:43| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - SEMBRANO TANTI FANTASMI CHE VAGANO TRA VERANO E STAZIONE, QUESTA POVERA GENTE ABBANDONATA PER STRADA FA I PROPRI BISOGNI PER STRADA E SOTTO I PONTI, DEGRADO E SPORCIZIA REGNANO SOVRANE E SIAMO IN PIENA CITTA' DI ROMA, FIGURIAMOCI COSA ACCADE IN PERIFERIA. BIVACCANO SENZA META COME SBANDATI, TUTTO CIO' E' BEN LONTANO DAL CONCETTO DI DIGNITA' , SIA PER CHI SUBISCE QUESTO DEGRADO CHE PER CHI ASSISTE IMPOTENTE A TUTTO CIO ! ROMA MERITA DI MEGLIO ! CHI E' RESPONSABILE DI QUESTO DEGRADO ? QUESTO E' TUTTO OK ?

pietro p., roma Commentatore certificato 11.06.15 00:04| 
 |
Rispondi al commento

COSA NE FACCAIMO DI TUTTI QUESTI PROFUGHI?

alvise fossa 10.06.15 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Apparentemente non sono profughi ma clandestini (solo 50 potrebbero essere profughi, tutti gli altri quando arriva una volante si eclissano rapidamente).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.06.15 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VERAMENTE SONO DUE ANNI CHE STO CHIEDENDO AIUTO A VOI AFFINCHE' INTERVENISTE SUL CAMPO NOMADI DI VIA SALVIATI MA NIENTE...NESSUNA RISPOSTA!! IO DA CITTADINA ROMANA CHE AMA LA SUA CITTA' COMBATTO TUTTI I GIORNI CONTRO QUESTO SCEMPIO MA NESSUNO CHE MI VIENE INCONTRO...NESSUNO SI VUOLE ESPORRE CONTRO I ROM, SINTI E CAMINANTI...COSA DEVE FARE UN CITTADINO ABBANDONATO DA TUTTI?????

ValeP. 10.06.15 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma veramente non riesco a capire il motivo per cui non si possono utilizzare tutte le caserme dismesse che abbiamo in giro per l'Italia! possibile che necessitino di investimenti così spropositati per renderle agibili? Hanno grandi camerate, servizi igienici, mense, infermerie ed uffici, tutto quello che serve,compresa un facile controllabilità.Proviamo a proporre soluzioni concrete, non accettiamo giustificazioni ridicole da parte dei vari ministeri che si rimbalzano le responsabilità

Flavio Ranalli, Cigliano(VC) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.06.15 10:54| 
 |
Rispondi al commento

mi ricorda Bangkok quando la vidi.... 15 anni fa. vedo che stiamo avanzando...

giacomo ulivieri 10.06.15 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Vergogna a 0 stelle piddine!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 10.06.15 10:41| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori