Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Inizia il percorso della legge di iniziativa popolare sull'euro!

  • 302

New Twitter Gallery

firme_senato.jpg

intervento di M5S Parlamento

"Inizia il percorso della legge di iniziativa popolare sull'euro!
La proposta di iniziativa popolare del M5S per un referendum consultivo sull'euro è stata ufficialmente annunciata al Senato nella seduta pomeridiana di ieri, martedì 16 giugno (è l'atto del Senato 1969). Ringraziamo i funzionari del Senato per la rapidità con la quale hanno esaminato gli atti, e speriamo che anche la politica sia altrettanto efficiente di fronte al disegno di legge.

VIDEO Referendum Euro: consegna delle firme

L'iter parlamentare prevede ora l'assegnazione del testo di legge in commissione Affari Costituzionali e infine l'approdo nelle aule di Senato e Camera, nelle quali dopo la discussione dovrà essere approvata. Per ogni ramo del Parlamento dovranno esserci due votazioni, perché la proposta di iniziativa popolare andrà ad istituire una tipologia di referendum non prevista dalla Costituzione, la quale dovrà quindi essere temporaneamente integrata come già accaduto nel 1989 (referendum sui poteri costituenti del Parlamento europeo). Alla fine del percorso parlamentare i cittadini italiani potranno finalmente esprimersi su un tema determinante per la politica nazionale.
Non ci sono più scuse. Governo e maggioranza devono scegliere tra i diktat dei burocrati europei e la voce dei cittadini italiani. La sterile trattativa tra il Governo greco e la Troika dimostra una volta di più che dentro l'euro non ci sono margini di manovra per invertire le suicide politiche di austerità. La Grecia è una proiezione del nostro futuro dentro la moneta unica: disoccupazione sempre più alta, povertà dilagante, tagli ai servizi primari ed un estenuante braccio di ferro con l'Europa a trazione finanziaria per ottenere, quando va bene, le briciole, e quando va male nuova austerità.
Considerata quindi l'importanza del tema euro, vigileremo ogni giorno per far sì che i partiti diano rapidamente seguito alle 200.000 firme raccolte in pochi mesi dal M5S. Senza autodeterminazione non c'è democrazia, e la moneta rappresenta una fetta importantissima della sovranità popolare. La parola passi ai cittadini!" M5S Parlamento

26 Giu 2015, 10:54 | Scrivi | Commenti (302) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 302


Tags: euro, firme, legge popolare, M5S Parlamento, referendum euro, Vito Crimi

Commenti

 

Max, ci sei cascato!
Non ho detto:"Ho capito nulla" bensì:
"Non ho capito nulla!".
Quindi avresti potuto dedurre:
"Ho capito tutto!".
Ma ti vedo stanco...

fuerteventura surfen im norden Commentatore certificato 01.07.15 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Che ti disturbi l'ho capito, ma non hai spiegato cosa ti disturbi di quell'intervista. Il fatto che tu premetta di essere tardo, ma che sei disposto ad applicarti per capire ti rende merito ed è per questo che ti ho stimolato al dialogo.


Il referendum sull'euro certo suona come un po' tardivo ma è l'unica richiesta di opinione popolare che si è fatta nell'ultimo decennio. Importante sarà il referendum greco mossa onesta di un governo che ha capito veramente cosa c'è dietro a questa europicchia.Se la Grecia esce da questa merda siamo salvi anche noi.

Francesco B., Firenze Commentatore certificato 29.06.15 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Max...ti ho risposto sotto...:)

come spiare sms Commentatore certificato 29.06.15 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto e ti ho risposto. Non sei il solo che non conosceva quel gioiello, ma come tutte le cose preziose sono solo per pochi. Il problema è che più la gente è stupida, più vorrebbe ostacolarti nel diffondere la bellezza. I loro parametri non vanno oltre al loro livello. L'uguaglianza la intendono solo se è al loro livello e se tu offri loro un "regalo" neppure lo scartano, ma te lo lanciano addosso, perchè "scartarlo" è troppa fatica per dei limitati.
Purtroppo si lavora anche per loro.

Spiare Un Iphone Commentatore certificato 29.06.15 11:23| 
 |
Rispondi al commento

In un'ottica di governo, che oggi il Movimento puo' legittimamente porsi, ritengo necessario impostare una strategia di politica estera. Non e' un caso che nell'ormai vecchio programma del M5S la politica estera non sia neppure citata. A questa carenza si cerca di rimediare con iniziative personali o estemporane, come questa del referendum sull'euro che non mi sembra un gran successo di partecipazione ne' una iniziativa ben pensata in una ottica complessiva di politica estera. Quello che soprattutto dobbiamo chiarire a noi stessi e poi ai nostri elettori e' la nostra posizione sull'Europa. Pur con tutti i suoi difetti, i ritardi e le storture burocratiche l'Unione Europea non puo' che essere il foro principale della politica estera dell'Italia, prima ancora delle relazioni bilaterali, dell'ONU e della NATO. Su questi argomenti dobbiamo riflettere e prendere una posizione chiara da sottoporre all'elettorato. Certo che sono argomenti difficili e divisivi soprattutto per un Movimento che vuole essere non ideologico e onnicomprensivo. Ma non possiamo sottrarvici.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.06.15 11:10| 
 |
Rispondi al commento

in italia entrano tutti senza controllo mentre in canada ed america non entri e ti controllano chi ti ospita cosa farai e i peli che hai nel sedere e i denari per vivere e non ti assicurano cure nel loro sistema sanitario.......te le paghi da solo senza sfruttare il loro sistema sanitario...pagato da tasse minori...delle nostre del 50 per cento

antony gentile 27.06.15 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo cosa ne sarebbe delle roboanti dichiarazioni dei cosiddetti "espertoni" se dovesse di nuovo cambiare l'Italicum...

"Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato la nuova legge elettorale. La legge entrerà in vigore dal primo luglio 2016. Secondo ambienti parlamentari il presidente non avrebbe stilato note o posto osservazioni".

Segno, vista la RAPIDITA' con cui l'ha firmata e l'assenza "di note e osservazioni" che gli andava BENISSIMO così com'era...

"Renzi: «Italicum di rilevanza pazzesca...Dedicata a tutti quelli che ci hanno creduto, quando eravamo in pochi a farlo»."

Dichiarazione da seppellire con una risata se cambia ancora la legge...:-)

Il commento di Napolitano «Questa legge non è stata mica approvata in un mese, ha impiegato più di un anno, ci sono stati tanti confronti, c’è stata una commissione di studiosi che ha spianato il terreno per la ricerca delle soluzioni e quindi credo che sia stato un raggiungimento importante»

(ahahahaha...risata in caso di modifica...ndr)

Positivo il parere positivo delle agenzie di rating. Gli esperti di Moody’s la considerano «credit positive» se accompagnata dalla riforma del Senato. «Vediamo le riforme della legge elettorale e del Senato come un importante cambiamento istituzionale che potrebbe accelerare ed estendere le riforme economiche strutturali proseguendo sulla strada di quelle in corso nel mercato del lavoro, del sistema giudiziario e di quello bancario». (...)
Per l’altra agenzia di rating Fitch si tratta di «un passo avanti nel percorso delle riforme istituzionali e strutturali intrapreso dall’Italia e nel medio termine rafforzerà il profilo di credito del paese riducendo i rischi politici che gravano sulle politiche economiche e di bilancio».

Ahahahahah...una risata anche per questi soloni della finanza se cambia la legge...;))))

E' incredibile credetemi...siamo davvero un paese alla rovescia....


"Neanche il tempo di essere approvata e la legge elettorale è già da cambiare.(!!!)

In Parlamento ci stanno pensando in tanti, non solo i partiti di opposizione. Il premier Matteo Renzi assicura che l’Italicum non sarà modificato. Eppure dopo le ultime amministrative una riflessione sulla riforma si è aperta anche nel Partito democratico. Da Venezia ad Arezzo, ci si è accorti che il ballottaggio rappresenta un problema. Il secondo turno non paga, a prescindere che l’avversario sia il centrodestra o il Movimento Cinque Stelle. È un aspetto che tra i democrat nessuno aveva considerato.(Sic!!! ndr) Anche quando il Pd parte in vantaggio con un buon margine di voti, l’esito della partita non è affatto scontato. Ce n’è abbastanza per essere preoccupati: alle prossime Politiche le conseguenze potrebbero essere imprevedibili."
(da LINKIESTA)

Questo la dice MOLTO LUNGA sul perchè si fanno certe leggi.

Altro che PER IL BENE DEL PAESE...
Questi fanno leggi per salvare ad ogni costo LA POLTRONA SOTTO IL PROPRIO CULO!!!


E credi che questa dichiarazione sia definitiva?!...

Beatrice Chiari Commentatore certificato 27.06.15 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Mi raccomando ragazzi tenete duro prima o poi il giochino si rompe👍🏼👍🏼

Paolo rossi 27.06.15 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Dunque la Grecia alza la voce, non vuole pagare. Bene, che non paghi e se ne vada. Eviterebbe tutta la trafila che stiamo cercando di fare noi per uscire.
Poi che chieda a Putin i soldi per andare avanti, una specie di Cuba mediterranea. Si stancherà anche lui di foraggiare gente che mangia a ufo.

Miro Bene, italia Commentatore certificato 27.06.15 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Continuo a pensare (da elettore M5S) che con questa storia dell'Euro si perdano voti.
E' austerità chiedere che io mi possa pagare SOLO la mia pensione (se mai avrò la fortuna di campare così tanto da andarci) e non anche quella di cittadini greci che ci vanno molto prima di me?
Intanto, mi tocca paga' le pensioni dei ns baby pensionati e le laute pensioni retributive di quasi baby pensionati (gente che qualche anno fa, tra l'altro, è andata a 58-59 anni ... a me tocca aspetta' fino ai 69 anni ... eh ...).
È austerità chiedere di adeguare a standard europei la paga dei dirigenti italiani della PA (di tutte le fasce e di tutti i comparti)?
In un paese normale sarebbero cose normali.
E invece ...
Per me, chi affama i greci non sono gli europei ma i governanti greci, esattamente come nel bel paese (con la differenza che da noi il settore economico è più robusto - non indistruttibile, però, purtroppo ...). Hanno avuto l'euro e hanno speso tutto ingigantendo il settore pubblico a livelli catastrofici. Al primo raffreddore non si sono curati e hanno preso la polmonite, e continuano a non curarsi ...

Marco M. 27.06.15 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Max ed egregio Staff,

Max, confido che il cavalleresco intervento in 'aiuto' di Manuela
sia congruo all'uopo & al tuo giusto estrinsecarsi!
Mi spiace non aver potuto continuare un dialogo
con reciproca soddisfazione specialmente con te e pure Dino!
Questa mia solo per render noto aigli aficionados dello Staff che
ad un certo rintoccar dell'orologio (ore 1:30 ogni notte) le discussioni nel Blog
vengono impietosamente troncate da un non ben definito
"muro elettronico" IMPEDENDO OGNI COMMENTO.
Mi scuso con gli'interlocutori; sarò disponibile in seguito.

Hasta luego.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 27.06.15 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*Il bello è che il diavolo fa le pentole ma non fa i coperchi
B fece costruire il Porcellum col bilancino delle furberia sicuro che gli avrebbe dato la vittoria e invece perse.Ora la furbata si ripete con Renzi che è sulla via di fare autogoal da solo
Il reuccio si sta accorgendo della cassata che ha fatto organizzando l'Italicum con B
Infatti esso prevede le coalizioni solo per il primo voto,dove nessuno da solo ha la piena maggioranza,ma prevede poi il ballottaggio tra i partiti singoli e qui sono possibili le sorprese, perché il M5S gli soffia sul collo,gli è distante solo 6 punti e,mentre Renzi scende,il M5S sale (nel sondaggio Demos di oggi il Pd è al 32,2 e il M5S è al 26,1)e,come si è spesso visto nei ballottaggi dei Comuni,il 2° può diventare improvvisamente il 1°
Dunque è ovvio che Renzi correggerà l'Italicum, perché è una bomba che non si sa contro chi può scoppiare,e metterà anche al ballottaggio le coalizioni e non i singoli partiti,credendo di risolvere tutto
Ma il diavolo può metterci la coda,perché se Salvini,come vuol fare,torna ad allearsi con B,Renzi l'avrà in tasca e vincerà il cdx
Del resto,vista la rapidità con cui Renzi perde consensi(8 punti e 5 milioni di elettori in un solo anno)c'è la speranza che alla fine sarà tradito dall'ennesima fiducia(siamo alla 41a in un anno!)e allora cadrà il governo,prima che il nuovo sistema elettorale sia pronto e il senato sia modificato
Per cui,se Renzi casca ora (e ricordo che nel voto per 'la buona scuola' aveva 2 soli voti più della maggioranza richiesta,non c'è Italicum che tenga
Renzi non avrebbe molte probabilità di tornare al governo perché di voti ne ha pochi e B ha già dichiarato che non lo sosterrà,si voterebbe anche per il senato,il Pd non ha i voti per sostenere un governo da solo,e a B oggi come oggi conviene di più mettersi con Salvini,si dovrebbe usare il Mattarellum o il Consultellum, che è il sistema uscito dalla Consulta,e addio Italicum e Pd!
Comunque sia, la vedo male per Renzi!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.06.15 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

++++++++++++++++++++++++++++
*** DVD M5S News Vol.3 ***
++++++++++++++++++++++++++++
Il DVD immagine lo trovate nel link sotto riportato dove potrete scaricare anche il magazine 5 giorni a 5 stelle!
Il DVD è per tutti quelli che hanno mamme, nonne, zie e zie, familiari ed amici che poco utilizzano i canali internet per documentarsi.
Qui troveranno qualcosa che potrebbe incuriosirli e magari capire che facciamo sul serio!
Il MoVimento è in continua espansione e entreremo in altre regioni e comuni.
Speriamo sia l'atto che porterà a governare questo paese il più presto possibile!
In alto i cuori!
STEVE

WEB DVD & DOWNLOADING
http://www.steveburst.com/m5s/dvd/

Eric Johnson, Milano Commentatore certificato 27.06.15 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Austriaci hanno lanciato una
petizione per uscire l'Unione
europea, sostenendo che la
nazione sarà meglio
economicamente se lascia il
sindacato. Per forzare il
parlamento nazionale a
prendere in considerazione
l'iniziativa gli attivisti devono
essere raccolte 100.000 firme
entro il 1 ° luglio.

http://tinyurl.com/kajo8ro/rt.com/news/270064-austria-eu-petition-exit/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=RSS


La Grecia ha il sostegno di Mosca non cederà tanto facilmente alla dittatura europea pensate a gasdotti e basi militari russe nel mediterraneo con l'attuale ritorno alla guerra fredda.ha un vero governo che sta esaudendo appieno le funzioni per cui è stato eletto e tenta in tutti i modi di tirarsi fuori dal ricatto tedesco europeo. E il nostro manipolo di fantocci lecconi intanto al contrario con a capo sproloquio dove ci condurranno anzi dove ci stanno conducendo questi condottieri crociati europeisti sfegatati di razza italiana?

stefano b., Castelfidardo Commentatore certificato 27.06.15 07:15| 
 |
Rispondi al commento

5 Stelle deve turarsi il naso e riconoscere che può stare solo a destra con Salvini.
pietromelis.blogspot.com

Pietro Melis, cagliari Commentatore certificato 27.06.15 02:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero di aver soddisfatto, almeno in parte, il tuo giustificabile desiderio di protagonismo.

P.S.: Le ultime due righe sono skerzose!

Ciao.

-----------------------

Sei solo un cretinetti!

Non ti accorgi neppure che io sono solo intervenuto a difendere il commento postato da Manuela Bellandi, da interventi indiscutibilmente fuori luogo e stupidi, quindi che non mi riguardavano: se così non fosse, avresti superato almeno uno dei tuoi limiti, ma "natura non facit saltus".

Ovviamente la prima riga deve intendersi in senso affettuoso.

ciao


Ottimo per la proposta di legge sul referendum euro... però la vedo dura arrivarci davvero a indire il referendum.
Faranno qualsiasi cosa per evitare che si esprima su un fatto così vitale per i criminali che hanno ideato la trappola chiamata"unione europea, moneta unica, trattati europei."
Stanno massacrando la popolazione greca sotto gli occhi di tutti (e senza doverne rispondere facendosi scudo con i trattati europei che nessun cittadino ha mai chiesto, conosciuto e firmato!!!)
Eppure molti, anche fra di noi, se ne infischiano delle umiliazioni e delle angherie inflitte ad un popolo che vive poco lontano senza capire che i prossimi a subire il medesimo trattamento saremo noi!
A proposito della Grecia qualche giorno fa qualcuno (non ricordo il nome) ha scritto: "ma chi se ne importa dei problemi della Grecia, non abbiamo abbastanza rogne noi?"
Beh, la risposta a tale domanda è che naturalmente abbiamo molte rogne anche noi che, guarda caso, hanno la stessa origine di quelle del popolo greco.
L'Italia come la Grecia ha avuto per trilioni di anni una classe dirigente e politica corrotta da fare schifo, l'offerta politica non lasciava molta scelta dato che o era zuppa o pan bagnato, siamo entrati in Europa con i conti truccati, cosa di cui erano perfettamente a conoscenza i vertici UE, abbiamo vincoli di pareggio di bilancio, abbiamo firmato tutti i trattati, stiamo svendendo tutte le nostre più importanti aziende perché ce lo chiede l'europa, tassi di disoccupazione elevati, lavoro precario, perdita di diritti acquisiti e di sovranità nazionale, ecc.
Noi saremo i prossimi, poi seguiranno Spagna e Portogallo e altri fino a quando nel sud europa il costo del lavoro sarà così basso e le tutele dei lavoratori minime che i paesi emergenti come la Cina non saranno più concorrenti temibili per le multinazionali americane ed europee. I membri della troika possono stare tranquilli.
Anche qui siamo tranquilli, l'argomento non interessa...post ot di tutti i tipi!!!

Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 27.06.15 01:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uscire dall'euro? Ma sì, torniamo alla liretta, alle svalutazioni continue, all'inflazione al 20%. Ma qualcuno vi ha detto che ormai la produzione è fatta comunque solo parzialmente qui in occidente (vale per tutti) e quindi bisognerebbe comprare in larga parte i manufatti per assemlarli. Pensate che bello.
La disoccupazione eccetera dipende da altro, non dall'euro. Quasi tutti i paesi con l'euro sono cresciuti regolarmente molto più dell'Italia. Questo per burocrazia (1) tassazione altissima e intollerabile - lo ha da poco ribadito, se necessario, la Corte dei Conti - (2) mafia e corruzione (3)
Non possiamo finire come l'Argentina perché qualcuno vuole vincere le elezioni. Facciamo che diventiamo un partito serio, o preferite la Lega? La inseguiamo?
Vedo troppa preoccupazioni per istituzioni, come la scuola e la Rai, che sono dei cancri veri e propri. La scuola perché non funziona e la Rai perché va semplicemente privatizzata, altro che riformata. C'è un bel referendum già votato dal 55% a stabilirlo, ma nessuno se lo ricorda.


Mi scuso per il commento precedente che era evidentemente ad un altro post, chiaramente ho sbagliato qualcosa, se volete cancellatelo, non c'entra nulla.


Perchè? Perchè non recepite questo messaggio di LIBERTÀ?
PERCHÈ?????

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.06.15 00:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ESCLUSI I LIMITATI MENTALI, DIRETTAMENTE DAL "MEIN KAMPF"; PARLA HITLER

" Una sola preoccupazione spinge a costruire programmi nuovi o a modificare quelli che già esistono: la preoccupazione dell'esito delle prossime elezioni. Non appena nella testa di questi giullari del parlamentarismo balena il sospetto che l'amato popolo voglia ribellarsi e sgusciare dalle stanghe del vecchio carro del partito, essi danno una mano di vernice al timone. Allora vengono gli astronomi e gli astrologhi del partito, i cosiddetti esperti e competenti, per lo più vecchi parlamentari che, ricchi di esperienze politiche, rammentano casi analoghi in cui la massa finì col perdere la pazienza, e che sentono avvicinarsi di nuovo una minaccia dello stesso genere. E costoro ricorrono alle vecchie ricette, formano una "commissione", spiegano gli umori del buon popolo, scrutano gli articoli dei giornali e fiutano gli umori delle masse per conoscere che cosa queste vogliano e sperino, e di che cosa abbiano orrore. Ogni gruppo professionale, e perfino ogni ceto d'impiegati viene esattamente studiato, e ne sono indagati i più segreti desideri.

Le commissioni si adunano e rivedono il vecchio programma e ne foggiano le loro convinzioni come il soldato al campo cambia la camicia quando quella vecchia è piena di pidocchi. Nel nuovo programma, è dato a ciascuno il suo. Al contadino la protezione della agricoltura, all'industria quella dei suoi prodotti; il consumatore ottiene la difesa dei suoi acquisti, agli insegnanti vengono aumentati gli stipendi, ai funzionari le pensioni. Lo Stato provvederà generosamente alle vedove e agli orfani, il commercio sarà favorito, le tariffe dei trasporti saranno ribassate, e le imposte, se non verranno abolite, saranno però ridotte.
Talvolta avviene che un ceto di cittadini sia dimenticato o che non si faccia luogo ad una diffusa esigenza popolare. Allora si inserisce in gran fretta nel programma ciò che ancora vi trova posto, fin da quando si possa con buona
|
|
v


Sono sinceramente sorpreso di quante chiacchiere e propaganda ci siano in questo post e quanti scarsi riferimenti concreti ai provvedimenti. Evidentemente non si discute di fatti ma si fanno solo discorsi elettorali. Sicuramente questo riguarda comunque tutti i partiti, ma mi aspettavo qualcosa di diverso dal M5S.
Ora, per capire qualcosa, da vecchio simpatizzante radicale, sono andato a leggermi il testo, visto che da nessuna parte sono riuscito a capire qualcosa.
Sinceramente nulla di scandaloso, la cosa più terribile, i presidi che assumono come vogliono, eccolo qua:
"A decorrere dall’anno scolastico 2016/2017, per la copertura dei posti ... il dirigente scolastico propone gli incarichi ai docenti di ruolo assegnati all'ambito territoriale di riferimento ... anche tenendo conto delle candidature presentate dai docenti medesimi e della precedenza etc. etc."
Bene, finalmente qualcuno che decide qualcosa in parziale autonomia e che risponde di quello che fa, visto che verrà valutato sulle sue decisioni.
Esattamente quello che ci vuole in Italia. Perché non va bene? Di questo hanno paura gli insegnanti?
Perché il M5S scende in piazza con loro? Mi sembra esagerato definirli parassiti, ma, insomma, non sono esattamente il massimo della classe produttiva! Tra l'altro i migliori di loro si vedono dequalificati e non incentivati proprio dal mancato riconoscimento del merito.
La scuola pubblica è, semplicemente, un totale disastro, nessuna riforma può peggiorarla perché è impossibile.
Certo il preside è un burocrate, sarebbero meglio dei consigli di amministrazione, che magari lo eleggessero il preside, come si fa in America.
Ma forse è troppo chiedere.
Questa riforma non è una porcata, è troppo timida, doveva andare più decisa nella direzione che aveva preso.
M5S, non svendiamoci per pochi o anche tanti voti!
Non ci sono solo gli insegnanti ma c'è l'Italia che ha bisogno di una scuola nuova. Dovevate spingere ad osare di più e non tentare di fermarla!


Abbiamo già duecentomila clandestini tra l'anno passato e questo , più quelli precedenti arriviamo a 5-600mila . La maggior parte giovani intorno ai venti anni sono almeno la metà . Richiamiamo i nostri soldati dall'Afghanistan , Libano , ex Jugoslavia ecc.... , li mettiamo a capo di un corpo di spedizione formato dalla truppa dei duecentomila clandestini atti alle armi e dai 15- 20 mila nostri militari e andiamo in Libia a imporre la pace e un vero , unico governo ! Se gli Stati uniti si incazzano sapremo che sono stati loro a destabilizzare la Libia , e il resto ! Ma credo che faranno finta di niente . Ai clandestini daremo la cittadinanza e il compito di pattugliare le coste per impedire altri sbarchi che dovessero provenire da qualsiasi altra parte . Ah dimenticavo ! Prima di questa azione dobbiamo mandare il PD a zappare .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 27.06.15 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Mi raccomando chi può domani
Aderisca alla manifestazione di TRENTO
PIAZZA DANTE ORE 15

Rosa Anna 26.06.15 23:52| 
 |
Rispondi al commento

L'intervista immaginaria?

Felice di non aver capito nulla!
Lasciamo perdere? O potete farmi ripetere:

"Il mondo occidentale capitalista imperialista
predica pace & amore tra i popoli.

AH Sì?!?

MA CHI HA IMPICCATO SADDDAM HUSSSEIN???

MIO NONNO??".

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 26.06.15 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il delirio inutile di grillo...uscire dall'euro...ma per fare cosa?...forse la fine del venezuela?...se ci fosse sarebbe la fine di grillo...peccato che il referendum non ci sara' MAI

sonia raggio, roma Commentatore certificato 26.06.15 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


fortunatamente è solo un' intervista immaginaria altrimenti il blog non basterebbe

psichiatria. 1 26.06.15 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi dice che "sta pensando di sentire le ragioni di chi vuol CAMBIARE la nuova legge elettorale, il PORCELLUM rivisto e corretto" (in peggio).

Ormai questi hanno superato ampiamente il senso del ridicolo.

Ora che si sono accorti che con questa legge il M5S 'rischia' di vincere le prossime elezioni stanno cercando di correre ai ripari...

E' un pò come se durante una partita a schacchi il giocatore che sta perdendo decide di cambiare le regole del gioco. E decide, chessò, che da quel momento la mossa del Cavallo non sarà più a "L" ma a "H". E vedendo che perde anche con la nuova mossa quella del Cavallo non sarà più a "H" ma a "U".

Ma vi viene in mente qualche altra nazione del mondo, anche la più più incivile e scalcinata una cosa del genere senza che il popolo metta mano alla ghigliottina??

E va bene che i nostri politicanti hanno capito e da un pezzo che agli 'italidioti' puoi fare questo ed altro senza che nessuno si scomponga...

Ma Mattarella, il SUPREMO che pensa di questi giochetti da repubblica delle Banane?

Possibile che NON FIATI NEMMENO?...

Io almeno ancora non l'ho sentito fiatare in merito...

E poi PRETENDIAMO IL RISPETTO DELLE ALTRE NAZIONI???


l'intervista immagginaria mancava

psichiatria. 1 26.06.15 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimi...Una bella notizia...

Dopo la mia segnalazione qui sul blog, il Nostro Sindaco 5 Stelle di Bagheria ha fatto chiudere TUTTE le buche nelle strade del paese.

Questo per chi diceva che il blog sta morendo...

Se ritorneremo a farlo rivivere come AI BEI TEMPI forse prima o poi ci renderemo conto di avere per le mani uno dei pochi e più potenti mezzi di VERA INFORMAZIONE a livello nazionale.

Quindi ok anche a un pò di 'cazzeggio'...ma usiamolo SOPRATUTTO come mezzo per creare progresso vero...

Dino Colombo. Commentatore certificato 26.06.15 22:15| 
 |
Rispondi al commento

INTERVISTA IMMAGINARIA DI P.G.ODIFREDDI A HITLER (SOLO PER POCHI)

Adolf Hitler nacque in Austria il 20 aprile 1889, e dedicò la sua vita alla realizzazione del piano politico esposto nel 1924 nel Mein Kampf, "La mia battaglia'', scritto in prigione dopo un fallito tentativo di colpo di stato. Il suo regno di terrore potè iniziare legalmente nel 1933, grazie al 44% dei voti del Partito Nazionalsocialista, e all'8 % del Partito Nazionalista (20,5 milioni in tutto), ottenuti alle elezioni: a dimostrazione del paradosso che un dittatore può anche arrivare al potere democraticamente.
L'espansione del Terzo Reich iniziò nel 1938 con l'annessione dell'Austria, e raggiunse al suo massimo un'estensione da Capo Nord al Sahara, e dalla Normandia al Caspio. La contrazione iniziò nel 1942 con le sconfitte di Stalingrado e di El Alamein, e si concluse il 9 maggio 1945 con l'entrata dei russi a Berlino. Poco prima, il 30 aprile, Hitler si era ucciso con un colpo di pistola nel suo bunker.
Sessant'anni dopo, mentre nel mondo si sta organizzando un Quarto Reich che va dagli Stati Uniti al Mediterraneo, abbiamo parlato del Terzo col sanguinario vegetariano che l'ha comandato per dodici anni.

O: Führer, dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale il suo nome è diventato sinonimo del male. Cosa ne pensa?

H: La storia è sempre stata scritta dai vincitori, e il bene è ciò che sta dalla loro parte. Se avessimo vinto noi, sinonimo del male sarebbe diventati i nomi di Churchill o di Roosevelt.

O: Non crede che ci siano motivazioni oggettive, oltre alla sconfitta? Stalin la guerra l'ha vinta, eppure anche il suo nome è diventato sinonimo del male.

H: Milioni di persone non l'hanno pensata così, su Stalin, prima e dopo la guerra: quanti russi hanno pianto, quando è morto? Temo che lei non sappia molto nè dello stalinismo, nè del nazismo, a parte ciò che le ammanniscono i Ministeri della Propaganda, del suo paese e di quello che lo comanda.

CONTINUA NEI SOTTOCOMMENTI


To be, or not to be,
that ISIS
the question:
Whether ’tis nobler in the mind to suffer
the slings and arrows of outrageous fortune,
or to take arms against a sea of troubles,
and by opposing end them? To die, to sleep…
No more

frugantino 26.06.15 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Tribunale di Bari ha disposto l’accompagnamento coatto per il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, che oggi avrebbe dovuto testimoniare al processo escort ma non si è presentato perché oggi era impegnato in un...(altro processo, poi lunedì non può perchè in udienza preliminare, martedì corte d'appello, mercoledì cassazione, giovedì giudice di pace, venerdì primo grado, sabato e domenica alleanza con Salvini per il bene del paese).

marco barbon Commentatore certificato 26.06.15 21:32| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

Il mondo occidentale capitalista imperialista
predica pace & amore tra i popoli.

AH Sì?!?

MA CHI HA IMPICCATO SADDDAM HUSSSEIN???

MIO NONNO??

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 26.06.15 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Da na parte la faccia da culo de nun ammette l’evidenza d’esse na bbanda de millantatori cravattari e rubbagalline, de volé lucrà sui penzionati e manco a ridaje li schei. Da n’antra a stessa cosa co l’impiegati che j’hanno rigalato n’intera finanziaria de 35 mijardi … rigalato pe dilla alla Petrolini… poi ce sta a questione dii clandestini che pare er gioco dell’omo nero der menga. Poi er sinneco che je pia er brivido o na calata de vergogna che nun se capisce da ndove je nasca e vole a scorta pure p’annà ar cesso… j’ha ddetto pure culo che ha grandinato in tunisia e se so tutti presi er frego. Mo er granne capo penna bianca che ddice che se dovemo compattà che sinnò so cazzi co sti teroristi che parono tremenni e nvece so normali, tali e quali a li marines quanno rompono li cojoni aa gente che nu je piace… sperammio solo che ce lassano annà a Ostia a prenne er sole prima de a processione…. Aò puro la ce so’ e spiagge regà… COMPATTAMOSE!

frugantino 26.06.15 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Da calabrese posso tranquillamente affermare, che la Giunta regionale calabrese guidata da antonio oliverio (PD), è quanto di peggio possa offrire la politica, sia in Calabria che in Italia.
La stragrande maggioranza delle persone oggi inquisite, per gli innumerevoli crimini di cui si sono macchiati in passato, in un Paese appena normale, è da tempo che avrebbero dovuto trovare dimora nelle patrie galere.

Comunque è bene non farsi delle illusioni, perchè anche questa vicenda, grazie alla corrotta magistratura italiana, finirà per essere traghettata verso la prescrizione.
Anzi, alla fine ci presenteranno anche il conto da pagare.

Fino a quando potremo tollerare l'attuale Sistema Giudiziario, e l'abnorme numero di Leggi e Norme attualmente in vigore?
Perchè anche il M5S continua a non voler affrontare, quello che è la madre di tutti i nostri problemi?

gianfranco chiarello 26.06.15 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A prefettura de Roma ha deciso de rafforzà a scorta ar sinneco, magara perché se renneno conto che a gente no o po' vede. De strada n'ha fatta co a bici, pe arivà ai giannizzeri de scorta.

frugantino 26.06.15 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Italiani anni '30:"...voglio vivere cosi'..."
Italiani anni 2010:"...col sole in fronte..."

il solitario Commentatore certificato 26.06.15 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Sono tutti innocenti fino al giudizio di Dio.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.06.15 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Le stragi faranno anche il gioco della troika, non si parla d'altro, la Grecia passa in secondo piano e gli squali possono sbranare indisturbati.

renato b., padova Commentatore certificato 26.06.15 20:29| 
 |
Rispondi al commento

finalmente hocapito perchè i pidioti al governo e alffanno in testa non vogliono sparare ai gommoni e degli scafisiti. Dentro potrebbe esserci l'ombrellone con il kalashnikov nascosto. Del resto politici delinquenti ladri e desiderosi di sterminare la popolazione italiana come potrebbero lasciarsi scappare un' occasione del genere?

renato b., padova Commentatore certificato 26.06.15 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltare i tiggì di RAITRE sugli attentati di oggi non fa nausea o schifo fa proprio vomitare , si dovrebbe oscurare IL CANALE perchè danneggia gli anoressici che potrebbero trarne ispirazione.

renato b., padova Commentatore certificato 26.06.15 20:23| 
 |
Rispondi al commento

ISIS

Mozzarella: "ora coesione"

AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH
AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH
AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH
AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH
(risata)
OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH
OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH
OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH
OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH
(risatona)

il solitario Commentatore certificato 26.06.15 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì, fuori dall'euro ma prima di tutto fuori la corruzione dalla politica.
Chi ruba in euro ruba anche in lire. Forse anche di più perchè non si deve rendere conto ad altri.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.06.15 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Fino ad oggi sono stati rispettati i risultati dei referendum:

- repubblica o monarchia
- divorzio
- aborto

E TUTTI GLI ALTRI?

Acqua pubblica: cacato zero
Anni prima si votò per l'abolizione della Cassa del Mezzogiorno e venne cambiato nome, per la responsabilità dei Giudici ma continuavano a non pagare per le loro colpe, anzi venivano premiati come avvenne per il caso Tortora e via dicendo.

I nostri politici si fanno beffe dei referendum popolari, sono solo perdita di tempo e di danaro.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 26.06.15 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOVE FINISCONO I MIEI COMMENTI?
RICEVO CONFERMA "INVIATO", ma i commenti non vanno dove di solito si ritrovano.
Luigi

luigi francia, luigi@francia.dk Commentatore certificato 26.06.15 19:42| 
 |
Rispondi al commento

va bhe

gender transgender

educazione di genere nelle scuole obbligatoria
traendo spunto da una teoria sviluppatasi male


ma nelle scuole di ogni ordine e grado
per legge
quando verrà insegnata l'onestà?

quando le università e le case editrici avranno un finanziamento per studiare l'onestà?

psichiatria. 1 26.06.15 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Libertà di espressione in
Europa, un e-book (8MB)per
raccontarla

L’opera collettiva di
giornalisti, storici e vignettisti
vuole fornire un quadro
completo della situazione
nell’Ue. Pubblicato dalla
rappresentanza in Italia della
Commissione, il libro è a
cura di Dino Aloi e Thierry
Vissol...

http://www.eunews.it/2015/06/22/liberta-di-espressione-europa-un-e-book-per-raccontarla/37662

Txt 250KB (mobi,epub) http://www11.online-convert.com/download-file/6da139a4f23fb640dc933b7a2d9003bf/converted-19f63274.txt

undefined 26.06.15 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Gender?

Quando una società cambia i suoi stili educativi, le aree più
coinvolte nei cambiamenti riguardano l’affettività e la
sessualità. Tali cambiamenti comportano modifiche così
radicali e profonde nella popolazione, che la struttura stessa
della società ne viene ad essere interessata

http://www.comune.lentini.sr.it/piazzatel/azione_positive/corso_priulla/02.Educare%20al%20genere.pdf

psichiatria. 1 26.06.15 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Beh , onestamente comincio a essere un po terrorizzato ! E se accadesse da noi fino a che punto potremmo difenderci senza rischiare l'eccesso di legittima difesa ? Visto che siamo strapieni di potenziali terroristi sarebbe il caso di fare qualche chiarimento , darci delucidazione : reagire prima che ti taglino la testa o dopo ? Bah !?

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 26.06.15 18:38| 
 |
Rispondi al commento

usciamo dall'euro,europa e nato e con putin accordi commerciali ,insomma cerchiamo di essere indipendenti, saremmo una svizzera enorme
http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.15 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIORNALISTI DELLA MUTUA

Classico : ad ogni tragico evento si invoca la famosa "Unita' di crisi della Farnesina" per sapere se tra le decine o centinaia di morte ci sia un "italiano"..Possono essere morti bambini,disabili,donne inermi, ma se non sono madeinitaly non gliene puo' fregar di meno....Che pena !

klaus k. Commentatore certificato 26.06.15 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Il Jobs act? Blocca il mercato del lavoro. L'indagine
26/06/2015 - Michael Page, società di ricerca e selezione di personale specializzato nel middle e top management, ha realizzato una indagine a livello nazionale su un campione di 705 professionisti tra i 35 anni e i 45 anni, con provenienza da diversi settori e zone geografiche.

Dai risultati emerge che solo il 5,5% di loro sarebbe più incline a cambiare lavoro per effetto del Jobs Act, ben il 44,3% è meno propenso a farlo e oltre il 50% ritiene che la nuova Legge non impatti su questa scelta. Non determinante l'influenza del Jobs Act per il 75,5% dei candidati nel favorire la ricerca di un nuovo lavoro. Mentre il restante 24,5% che ne riconosce l'utilità, afferma che la riforma lo aiuterà a trovare un lavoro a tempo indeterminato (17,4%)..

http://www.quifinanza.it/9630/lavoro/il-jobs-act-blocca-mercato-lavoro-indagine.html

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 26.06.15 17:43| 
 |
Rispondi al commento

«La Grecia non arretrerà».

26 giugno 2015
«L’Europa
punta a destabilizzare la
Grecia, ma i greci non hanno
nessuna intenzione di tornare
all’ordine politico
precedente».
di Thomas Fazi
James K. Galbraith, figlio del
grande economista John
Kenneth Galbraith, insegna
economia e altre discipline
all’università Lyndon Johnson
del Texas, la stessa in cui
insegnava Varoufakis prima di
essere “chiamato alle armi” da
Alexis Tsipras. Da allora ha
seguito il suo collega ed amico
molto da vicino,
accompagnandolo anche a
varie riunioni dell’Eurogruppo.
Gli abbiamo chiesto di farci il
punto sullo stato della
trattativa Grecia-UE, nel
momento in cui questa entra
nella sua fase più drammatica
da cinque anni a questa parte...

http://www.eunews.it/2015/06/26/la-grecia-non-arretrera-intervista-james-k-galbraith/37993

undefined 26.06.15 17:41| 
 |
Rispondi al commento

i genitori dei bambini
da 0 a 18 anni
che frequentano scuole di ogni ordine e grado

dovranno prendere informazioni sulla metodologia di insegnamento dell'istituto con insegnamento del gender o meno
prima dell'inizio dell'anno scolastico

per quanto mi riguarda nessun problema.
il/la dirigente avrà due possibilità, ne scieglierà una, la mia.

psichiatria. 1 26.06.15 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Chi vota PD (cerebroleso genuino o colluso col malaffare che sia) fa male anche a te. Digli di smettere!
Oppure, se non ci riesci, tingiti di nero e mischiati ai clandestini sbarcati a Lampedusa: avrai sicuramente piu' diritti e cure che come italiano!

Illy 26.06.15 17:28| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA BELPAESE.
Partite truccate, appalti truccati, contabilità truccate, reale situazione sociale truccata,...voto (PD) truccato in quanto acquistato o con soldi o con scambio di favori o compromessi.
Ma però ,....con motorino "50 cc" perfettamente in regola...
Almeno si avesse truccato quello....

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 26.06.15 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Vedo il post a lato : insegnante insultata dagli studenti.
Quando facevo la 5^ superiore (nella notte dei tempi)
la mia classe faceva diventar matta l'insegnante di fisica...sino a portarla alle lacrime.
Poi quando entrava l'insegnante di topografia...e nessuno si muoveva e tutti erano zitti.
N.B. tale insegnante non alzava mai la voce,....non impartiva punizioni...e non dava confidenza.
In pratica era rispettato al massimo.
Chissà perchè, dato che la classe..... era sempre quella.
MMMMhà !

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 26.06.15 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

@ responsabili del sito

potreste mettere un banner , in bell'evidenza , dove si certifichi la volontà ferrea del m5s di cambiare tutte le leggi poste in essere da codesto governo una volta che gli italiani concedessero al m5s i voti necessari a governare il paese...

sarebbe cosa buona et giusta...:)

voi però usate parole vostre.. il senso sarebbe certamente più chiaro.. :)

pabblo 26.06.15 17:02| 
 |
Rispondi al commento

RETROSPETTIVA... DIECI ANNI FA!...

°°°°°

26/06/2005

Odio ai velisti

Odio i velisti, come ti guardano con disprezzo sei hai una barca a motore.
Odio i velisti atletici, abbronzati, magri.
Odio il loro stile di vita, come si vestono, le loro scarpe di Prada.
Odio quando sbarcano in 8 o 10 e bevono birra al pub parlando di fantomatiche tempeste.
Odio il loro "amore" per la natura e per il vento: il 90% di loro va sempre a motore e quando c'è vento stanno sempre in porto.
Odio le traversate alle 5 del mattino, la vela scuola di vita e l'importante non è arrivare ma il viaggio.
Odio i velisti quando si gonfia il fiocco, la randa, lo spinnaker, il genoa. Li odio quando cazzano, lascano la bolina, l'albero in carbonio.
Odio le regate a Porto Cervo, le serate di gala, gli sponsor scritti sulle vele (i peggiori).
Odio le trasmissioni tv e soprattutto i giornalisti-velisti sportivi.
Odio i navigatori solitari, con il cellulare satellitare gps e radar giapponese, al contrario dei piu grandi navigatori della storia (ad esempio i fratelli Amoretti, figli di uno dei piu grandi navigatori solitari, che hanno attraversato l'oceano su una macchina senza motore riempita di polistirolo, senza telefono e vele).
La vela è diventata qualche cosa di diverso. E' un videogioco, non è più avventura o sport. Ecco perchè oggi i campioni del mondo sono gli Svizzeri.

.-|||


son passati anche i 200 milioni sull'insegnamento
della teoria diventata ideologia con ndc
gender

non sanno di cosa legiferano ma lo fanno

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2015/06/24/ddl-educazione-di-genere-fedeli-pd-family-day-piazza-violenta-non-mi-fermeranno/387690/

tanto per cambiare la piazza non conta...
la teoria gender esiste, non esiste l'educazione al genere del ddl
non sa di cosa parla
la teoria gender non è indirizzata al rispetto delle diversità di "colore" meno ancora al rispetto dei diversamente abili...

la teoria gender che sta diventando ideologia si propone la destrutturazione della famiglia naturale
ove la famiglia o la configurazione di essa va oltre la coppia di fatto "maschio femmina" oltre la separazione oltre il divorzio
inoltre la teoria si propone di insegnare ai bambini di accettare e non discriminare i rapporti sessuali tra soggetti dello stesso sesso giustificando la possibilità di costriure una famiglia comunque

lasciamo stare i bambini..

psichiatria. 1 26.06.15 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'OSSERVANZA dei 10 COMANDAMENTI a 5 STELLE

1- NON RUBARE
2- NON RUBARE
3- NON RUBARE
4- NON RUBARE
5- NON RUBARE
6- NON RUBARE
7- NON RUBARE
8- NON RUBARE
9- NON RUBARE
10-NON RUBARE

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 26.06.15 16:57| 
 |
Rispondi al commento

I 2 POLIZIOTTI

Concedere ossigeno alla Grecia vorrebbe dire creare un precedente per tutti gli altri paesi in asfissia da austerity e finirebbe la farsa di questa Europa dell'accoglienza e della solidarietà.
Il copione è sempre lo stesso,si finge di bacchettare il debitore ma nello stesso momento si concedono aiuti alla nazione in difficoltà perchè la parola d'ordine è "non staccare mai la spina".
Agli alti ideali di federalismo tanto blaterali nelle abbuffate dei capi di stato europei si è sostituito un nuovo concetto di Europa egoista e strafottente,ognuno per se e al diavolo chi si mette di mezzo.
Non ci sono più guerre,non ci sono più carri armati in Europa,adesso le nazioni si ricattano con la miseria ed il metodo usato è lo stesso di quello utilizzato dai peggiori cravattari per cui far fallire un debitore vuol dire rinunciare ad eterni guadagni.
Non conviene far fallire la Grecia ne ogni altro paese dell'Europa altrimenti le banche dei paesi prestatori rimarrebbero col cerino in mano e poi non si potrebbe più lucrare sugli interessi dei suoi debiti sovrani.
La ricetta è sempre la stessa:prestare denaro deprimendo le economie dei debitori,creando disoccupazione,miseria,tagliando la sanità,il welfare,le pensioni e ogni sorta di "vizio" di sopravvivenza di un popolo.
Attila forse era meno crudele nella sua barbarie almeno ti uccideva per non farti soffrire.
L'Europa no,l'Europa è solidale con i suoi popoli per non parlare di come accoglie chi viene da fuori il continente.
L'Europa della troika non ti ammazza,ti tiene in agonia in modo da comprare la tua anima e il tuo lavoro a prezzi stracciati.


bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 26.06.15 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

altri arresti in calabria,anche un senatore(ncd) e un assessore(pd) per spese pazze e scambio di voti..ci credo che vinceva sempre il pd..ovunque si guardi o vengono inquisiti,arrestati,scandali a gogo',e affiliati a cosche mafiose..non capisco proprio come i loro sostenitori continuino a votare questi partiti,se dovessimo levar loro tutti i voti dubbi sarebbero si e no al 10%

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 26.06.15 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

@ paolobecchi

cerchi sul vocabolario il significato di malafede.. bastava scrivere quello :)


dal ffattonline

""Certo che il nostro Paese è veramente sorprendente. Prima si approva in tutta fretta una legge elettorale, l’Italicum, presentandola come la legge più bella del mondo. Persino il ‘notaio’ che ora siede al Quirinale l’ha fatta passare senza batter ciglio. Ed il tutto in un delirio di cinguetii su Twitter e sperticate lodi sui quotidiani da parte dei grandi nomi tutelari del diritto costituzionale, da Augusto Barbera a Ceccanti e D’Alimonte. Finalmente una legge che consentirà la governabilità…e a Ren-zi di campare in eterno! Ed il fatto che quella legge presentasse gli stessi profili di incostituzionalità del vecchio Porcellum, ai cattedratici del vecchio ‘pool’ Napolitano poco importava.

Ma ecco che le ultime elezioni regionali rivelano l’imprevisto: dove si è andati al ballottaggio, vince il M5S! E allora? Non era proprio il ballottaggio, come aveva detto D’Alimonte, “uno strumento democratico straordinario”, perché costringe “i partiti a scegliere candidati appealing: validi e in grado di catturare, come seconda scelta, il voto di quegli elettori che al secondo turno si trovano nell'impossibilità di votare il proprio partito”? (D’Alimonte, intervista a L’Espresso, 5 maggio 2015).

Sì, ma dipende chi vince. Se è il M5S, allora si scopre all’improvviso che legge elettorale più bella del mondo ha già bisogno di un ritocchino: al posto del premio alla lista, sarebbe meglio darlo alla coalizione. In questo modo, centrodestra e centrosinistra potrebbero assicurarsi di andare solo loro al ballottaggio, lasciando fuori dai giochi il M5S."""

segue sotto...

pabblo 26.06.15 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'accordo sul referendum sull'Euro. Ma guarda caso, mentre si discutono certi problemi assolutamente giusti, stanno succedendo eventi gravissimi a pochi
Km. da noi . Intendo riferirmi a quanto accaduto in Francia e in Tunisia. I leaders dell'ISIS ce l'hanno spiegata ben chiaramente cosa intendono fare con la minaccia di portare i VULCANI DELLE JIHAD OVUNQUE E all'ITALIA hanno dato anche un benevolo avvertimento ; CON I BARCONI ARRIVERANNO ANCHE GLI ATTENTATORI e i VOLONTARI KAMIKAZE ! Ci hanno anche avvertito ! Dovremmo ringraziarli e INVECE NO ! CE NE FREGHIAMO ! Cari JIADISTI NOI SIAMO BUONISTI ! VI VOGLIAMO BENE E VI PERDONIAMO PER LE AVVERTENZE CHE CI DATE !! NOI ITALIANI SIAMO BRAVA GENTE NON ALZEREMO I MURI come stanno cercando di fare nazioni piu' previdenti e piu' sagge della nostra. NOI ,ANZI,PER FAR SI CHE GLI INGRESSI SIANO PIU' VELOCI E SICURI ALZEREMO PONTI,TANTI PONTI ! TANTO IN ITALIA C'E' POSTO PER TUTTI ! SE MUOIONO GLI ITALIANI, SE TANTI SI IMPICCANO O SI BUTTANO ANCHE DALL'ULTIMO PIANO CHE MALE C'E'! BASTA PER FAVORE ! DIMETTETEVI TUTTI.VOGLIAMO UN GOVERNO DI ELETTI CON VOTO POPOLARE !!


gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.15 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ricordo i banchetti della LEGA quando sbandieravano la SECESSIONE dai terroni
Ci hanno scassato per ANNI e
Non se ne fece niente (per fortuna)
come è il LORO solito ma intanto
Ingrassarono di voti per ANNI gli onorevolicchi leghisti e basta

Ora, fatte le debite proporzioni..
vedo banchetti del movimento 5 Stelle battagliare contro L'EURO
Non se ne farà niente fuorché perdere un sacco di tempo ed energie con una battaglia sbagliata.

Mauro Magni 26.06.15 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco perchè ogni volta che c'è un'attentato si ricomincia a parlare di leggi per bypassare la privacy.
Qualcuno mi sa spiegare perchè dovrebbero spiare me, che sono biondo, occhi azzurri e cristiano, per atti fatti da mussulmani?
Ma possibile che sti babbei siano tanto coglioni?
Ma quand'è che finisce questo incubo?

Per la cronaca l'NSA spia tutti, comoreso i capi di governo, e non riescono a sventare un bel niente, forse perchè un terrorista non è così coglione da parlare dei suoi progetti con altri?

Per quelli che "evviva la tortura": e già, infatti guantanamo funziona alla grande se non c'era guantanamo non avremo mai preso i terroristi in Francia e in Tunisia....azz....non li abbiamo presi.....l

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.15 16:25| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo,ancora una volta ,una strage,ad opera di qualche pazzo terrorista, o di qualche malato di mente,in nome della sua religione crede di poter ammazzare chi non la pensa come lui(vedi isis)e di queste persone ve ne sono moltissime,e con la nostra voglia d'inportare a tutti la democrazia,non andremo molto lontano..spesso siamo vittime di crudelta' inaudite,non siamo piu al sicuro in nessuna parte del pianeta,ne a casa nostra,ne in vacanza,certo forse basterebbe isolarli,o forse privare la loro fonte primaria,il denaro e le armi..ma cio forse vorrebbe dire,tensioni,o forse guerra...ma d'altra parte non possiamo far finta di nulla e girare sempre la testa dall'altro lato..immergendosi nel"non è giusto"--"non sono tutti uguali"..nessuno dice cio..si devono combattere con forza tutti quelli che mettono in pericolo le persone pacifiche..se non sbaglio poco tempo fa lo disse anche il papa..se qualcuno da uno schiaffo a mia madre,io gli do un pugno..prendiamolo come esmpio

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 26.06.15 16:25| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Il mostro dell ' Isis si è creato a causa delle guerre e delle invasioni americane ed europee.
Ho tanta tristezza e sono vicina alle vittime in Tunisia.
Mi domando come si può arginare il dilagare del terrorismo,di certo non ho nessuna fiducia nei fantocci della politica.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.06.15 16:21| 
 |
Rispondi al commento

ot

@ marina s

""L’affermazione del principio di solidarietà, che tra tutti i valori “umani” dovrebbe essere quello più condiviso, a me pare un bel passo avanti per una Unione che fino a questo momento ha dimostrato di comprendere e condividere quasi unicamente valori di “utilità”, commerciali e finanziari.""

guarda, te lo dico da amico :) , non credere alle parole del ducetto...lui dice solo cose che possono in quel dato momento essere percepite da ignari italici come ottime...

provi a chiedere al piccolo ducetto , come mai sul reddito minimo invece la sua solidarietà va a farsi benedire.. dice che è una follia! eppure in tutti gli stati dell'unione esiste e nessuno pensa di abolirlo!

vabbè ma parlare a matteo è tempo perso..lui capisce solo il toscano ...

diffidi di codesto...lo dica anche ai suoi amici di sel semmai avessero fatto un pensierino... tipo migliore :)

pabblo 26.06.15 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

contro-€uro-propaganda

corruzione aziende tedesche..quasi a livello nigeria

"Quando si parla di corruzione, molte persone pensano a paesi come la Cina, la Grecia o la Russia. Ma anche in Germania la corruzione e' molto diffusa . Nel 26 per cento di tutte le imprese tedesche c'e' stata negli ultimi due anni una frode significativa.
Solo Egitto, Nigeria, Namibia e Kenya sono a livelli corruttivi peggiori. E 'quanto emerge da un sondaggio condotto dalla società di revisione Ernst & Young (EY) tra 2.700 manager di 59 paesi.
...
In Germania la situazione è paradossale: Solo il sei per cento dei manager crede che le truffe sono molto diffuse. Allo stesso tempo vi è l'elevato numero di frodi rilevate. Come si spiega?"

http://www.welt.de/wirtschaft/article129163985/Deutsche-Firmen-fast-so-korrupt-wie-nigerianische.html

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 26.06.15 15:53| 
 |
Rispondi al commento

bravi ragazzi così si fa

gianni p., arzachena Commentatore certificato 26.06.15 15:40| 
 |
Rispondi al commento

cambio platealmente sbagliato, buono solo per speculatori, i quali, a questo punto avendo potuto agire indisturbati per quidici anni -- dicasi QUIDICI ANNI- probabilmente saranno soddisfatti

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.06.15 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi questa e' una vera presa per i fondelli, la Francia con i propri servizi segreti ha architettato tutto, non vi suona strano che in una sperduta localita' un terrorista prende di mira un sito da fare esplodere, e poi cosa fa' incontra il povero malcapitato, gli taglia la testa poi gli appoggia la bandiera dell'ISIS e decide di andare via, ma per favoreeeee, pagato il funerale del poveretto un po di soldi alla famiglia il gioco e fatto, COLPO MEDIATICO E messaggio a l'Europa non vogliamo nessun immigrato noi rischiamo attentati.
Questa e la sporca verita'.

Gennaro di Martino 26.06.15 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che l'euro fosse una porcheria si capiva gia' dopo tre giorni dall'ingresso
fatta male , senza alcuna competenza, i centesimi ad esempio sono ferraglia che rifiutano anche i questuanti, ai semafori, a terra se ne trovano sempre, vengono buttati , una schifezza

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.06.15 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regà,nun sapete quanto v'apprezzo pè tanta generosità e fatica, pure se sprecata...( ggià ce se puliscono er culo cò 'a Costituzione, cor Referendum consultivo, ce se fanno 'n Rotolone che nun finisce mai); l'unica cosa che 'i spaventa, a li manichini, è quella de perde 'e generose prebbende, vitalizzi, e privileggi vari....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.06.15 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Se abbiamo euro o lire o fiorini in tasca, la testa tentano di tagliarcela cmq.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 26.06.15 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo nel referendum al più presto e visto che quei fantocci dei greci non hanno le palle per andarsene , di essere noi la prima nazione a lasciare sta europa del caxxo. Bravi 5 stelle avanti così

franco brunello, malnate Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.06.15 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Bene, ma io credo che il M5s debba prendere una posizione chiara e univoca sull' euro e soprattutto infornare i cittadini anche avvalendosi di esperti in materia.
Si sarebbe dovuto fare molto prima, ma meglio tardi che mai.
Poi chiaramente è il popolo che deve decidere, ma prima ci vuole informazione

bernardo girotto 26.06.15 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Se per restare in Europa i popoli deboli devono sempre pagare la tangente mensile dello spread
che senso ha restare in una europa dove ci stiamo bruciando ogni giorno il nostro ricavato invece di riinvestirlo alleggerendo cosìle tasse sul lavoro ed ovviamente fermando il continuo fallimento a catena delle nostre aziende.Non c'è molto da ragionare.

giovanni.p(vicenza) 26.06.15 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Durante la discussione del Consiglio UE, Renzi ha detto ai leader europei: “se non siete d’accordo sui 40mila non siete degni di chiamarvi Europa“ e “Se questa e la vostra idea di Europa, tenetevela. O c’è solidarietà, o non fateci perdere tempo”.

Ovvero, l’Europa non può essere solo euro e finanza.

Ridimensionata la tensione ed incassato il risultato, almeno in linea generale (40.000 profughi da redistribuire per quote in due anni), Renzi ha spiegato ai giornalisti la durezza delle sue parole, cioè che se non ci fosse stata solidarietà sarebbe stata una presa in giro: L’Europa è nata su ideali di libertà, democrazia e valori condivisi. Non è pensabile che si trasformi nella patria degli egoismi“.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/06/26/migranti-ue-raggiunge-accordo-renzi-o-ce-solidarieta-o-non-perdiamo-tempo/1816443/

L’affermazione del principio di solidarietà, che tra tutti i valori “umani” dovrebbe essere quello più condiviso, a me pare un bel passo avanti per una Unione che fino a questo momento ha dimostrato di comprendere e condividere quasi unicamente valori di “utilità”, commerciali e finanziari.

marina s. 26.06.15 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forse non avete capito che i referendum non servono a niente. servono solo a buttare altri soldi dalla finestra. si sono fatti altri referendum in anni passati e il risultato è stato un nulla di fatto. se volete cambiare le cose usate i forconi e non le carte bollate anzi di carte bollate in italia ne abbiamo fin troppe.

gigi rossi 26.06.15 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritornare alla lira riporterà il costo della vita al giorno prima dell'adozione della moneta europea? Ricordo a tutti che in quei giorni tutto raddoppiò tranne gli stipendi.
Se ciò avviene, allora il referendum ha un senso, se no, allora è tempo perso!!!
Secondo me questo processo inverso non è automatico!!
Riflettiamo....

Paolo Ciccarese 26.06.15 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nigel Farage "Italy needs the Australian model for immigration"

https://www.youtube.com/watch?v=mKkQsjJN-Jg

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 26.06.15 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Mi sa che il fatto francese e tunisino (col c***o che in EU si prenderanno qualche decina di immigrati)"seppellirà" l'ebetino.

Giulio Cabella (Giulio Cabella), Lerici Commentatore certificato 26.06.15 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Un signore distinto cammina per strada tranquillamente godendosi il sole di una bella mattinata di primavera . Un urto sulla spalla lo fa sobbalzare : " Oh mi scusi ! " Mormora educatamente . " Ma che cazzo ti scusi , guarda dove cammini scemo ! " " Ma veramente io guardavo , è stato lei che mi è venuto addosso ! " . L'altro un omone grande e grosso , sporco e puzzolente , gli da uno spintone urlandogli : " A pezzo di merda ! Io ti son venuto addosso ? Ora ti meno se non mi chiedi scusa ! " Il signore distinto alza gli occhi al cielo per nulla intimorito dalla minaccia : " Guardi che si sbaglia , ha bevuto , si sente da qui e comunque già le ho chiesto scusa da subito " . Paonazzo l'omone gli afferra il bavero della giacca e sputacchiando gli ringhia in faccia : " Devi chiedermi scusa in ginocchio , stronzo ! " Interdetto ma non intimorito l'altro gli prende l'esterno della mano e la fa ruotare verso l'interno costringendo il bruto a inginocchiarsi per non slogarsi il polso : " Ti chiedo scusa !" . Poi , allontanandosi serafico , rivolto agli astanti incuriositi : " Certe persone vanno prese per il loro verso ! " Meditate .


Fino ad oggi sono stati rispettati i risultati dei referendum:

- repubblica o monarchia
- divorzio
- aborto

E TUTTI GLI ALTRI?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 26.06.15 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per i migranti l'ytaglya è solo una tappa.

A me pare che sia sempre più UN TAPPO!

Saludos!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 26.06.15 14:15| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

attentato pure a Kuwait City. Fonte la7.

CHE STRANO!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 26.06.15 14:10| 
 |
Rispondi al commento

O.T. (non verificato):

attentato in Tunisia;

attentato in Francia.

STRANO!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 26.06.15 14:05| 
 |
Rispondi al commento

BENISSIMO: "Inizia il percorso della legge di iniziativa popolare sull'euro!"

Ora, vediamo come questo inizio evolverà.

P.S.: più volte mi sono espressa in merito, ritenendo l'uscita dall'euro uno sbaglio.

Tuttavia, credo che simili iniziative popolari, a prescindere dai contenuti, debbano essere maggiormente utilizzate affinché il popolo possa essere sempre più coinvolto nelle scelte e sempre più "ascoltato" : il voto elettorale non può essere sufficiente.

marina s. 26.06.15 13:56| 
 |
Rispondi al commento

la trasparenza è alla base di ogni cosa...
il ten. di bello messo fuori dopo aver vinto sia le consiliature che presidenziali... e dopo che aveva inviato oltre un mese prima tutto è stato assolto dalla cassazione... complimenti vivissimi alla democrazia dal basso http://www.giornalettismo.com/archives/1843657/giuseppe-di-bello-prosciolto-il-tenente-che-denunciava-linquinamento-del-pertusillo/

bruno 26.06.15 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo. Avanti così !
GRAZIE

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.15 13:46| 
 |
Rispondi al commento

BRAVISSIMI!!!!

Se va avanti così comunque dall'euro ci usciremo naturalmente, per necessità e non per scelta....

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.06.15 13:45| 
 |
Rispondi al commento

L'Europa non esiste e solo una facciata x coprire gli affari della grande finanza che sta spostando ogni stato e comprendono le migliori aziende ed eccellenze fuori dall'euro subito sovranità popolare e monetaria del popolo seno e la fine

Gerardo gieri 26.06.15 13:40| 
 |
Rispondi al commento

No euro ... era nel programma e mi astengo dal commento sul beneficio di questa proposta che non condivido ... ma paragonare gli effetti ai greci che hanno truccato i bilanci, i cui leader del passato hanno risaputamente denari,dracme, euri, dollari ... depositati in Svizzera, con legislazione greca che esonera i grandi armatori dal pagamento delle tasse sui loro commerci ... dove chi è di sinistra sposa miliardarie figlie di armatore e cena con spigole, orate e ogni ben di ogni cosa su terrazza con vista Partenone, alla faccia di ogni rendiconto e imposizione ... vabbè ... spero che sia un accostamento infelice ... perché se anche noi fossimo così ... non farei un referendum ... ma scenderei in piazza contro chi spende, spande, trucca, vive alla grande affamando il popolo, non contro chi pretende correttezza ed impegno che sono la base di ogni sana economia.

Paul B. 26.06.15 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Mentre che ce ripensavo me chiedevo si davero po' bastà n refferendum pe sortì da n'imbrojo che hanno mbrojato a noi patri de l'imbrojoni. Co' tre elementi de ggiudizzio se potrebbe esse ottimisti, ma c'è un quarto che riporta in negativo: Hanno fatto finta d'esse imbrojati loro pe entrà nell'euro. A vedo nera rega'e intanto me stappo un malvasìa.

frugantino 26.06.15 13:29| 
 |
Rispondi al commento

uscire dall'euro...certo...lodevole....ma non basta.bisogna uscire anche dall'europa..e sopratutto dalla nato e riappropiarci Veramente della nostra magnifica nazione!!ovvero bisogna diventare una nazione sovrana,o meglio con il popolo sovrano!!continuamo ad essere una colonia degli stati uniti dalla fine della seconda guerra mondiale...nessuno se ne e' accorto?? veramente pensate che il voto in questa nazione rispecchi la volontà' popolare?? volete un esempio che non siamo in una democrazia ma in una dittatura?! e' stato vinto per ben due volte un referendum che indicava chiaramente la volontà di liberalizzare le droghe leggere....abbiamo visto come e' andata a finire....abbiamo vinto per ben due volte anche il referendum per dire NO al nucleare...ma siamo pieni di bombe nucleari della nato...senza contare i vari sommergibili atomici che scorrazzano liberamente nei nostri mari e nei nostri porti,anche civili!! (per non parlare delle varie scorie nucleari)allora,di cosa stiamo parlando??non siamo mai stati una democrazia...dobbiamo diventarlo!!! ma prima di cio'...dobbiamo prendere coscienza della realta'

leo stabile 26.06.15 13:27| 
 |
Rispondi al commento

vorrei ricordare i meravigliosi successi dell'euro quali ad esempio la riduzione dell'inquinamento e del traffico grazie alla riduzione del numero di lavoratori e dei consumi. Cosa accadrebbe poi agli spec... emh investitori finanziari non più protetti dal rischio di cambio e dall'inflazione. qualcuno ci ha pensato agli investitori?

Francesco Ragazzi, Bergamo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.15 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Soddisfatta di aver firmato per l'uscita dall'Euro.
Spero che il popolo italiano rifletta e a suo tempo faccia la scelta giusta.
Grazie Beppe per averci dato questa opportunità e grazie ai nostri parlamentari,ragazzi meravigliosi.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.06.15 13:17| 
 |
Rispondi al commento

ot?

a questi maria antonietta gli fa 'na.... vabbè ..desisto :)

""Scuola, proteste docenti
Rondolino: ‘Perché polizia
non li riempie di botte?’""

anno secondo era matteuccio..pensate quando s'arriverà al terzo...

pabblo 26.06.15 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottima iniziativa ma che non porterà a niente . L'ex Italia , ora ribattezzata Cialtronia , non è più una democrazia da anni ormai , e non vigono più leggi e regolamenti , neanche i referendum ! E' inutile continuare a far finta che esista uno stato di diritto , è andato , non c'è più , se lo sono mangiato e digerito . State tranquilli che troveranno il modo di invalidare questa nostra iniziativa , così come con la legge Severino ultima perla dei " democratici di sinistra " che la stanno smontando pezzo dopo pezzo , il caso De Magistris è emblematico ! Il vampiresco De Luca salirà al trono regolarmente non autorizzato , all'italiana , pardon alla cialtroniana ! Il punto fondamentale , il nodo che bisogna sciogliere o troncare è uno : restituire la democrazia alla Nazione per poterla richiamare Italia ! Per farlo si deve assolutamente fermare l'elefante PD e farlo uscire dalla cristalleria Italia !


#FUORIDALL€URO – REFERENDUM EURO
- La parola passi ai cittadini!-

“Riflettete, quante volte vi succede di non trovare più la parola per dirlo?
Le parole sono diventate, senza che ce ne accorgessimo, sinonimecontrarie.”

lira – sovranità al popolo
euro - diktat dei burocrati
orizzontale – diversamente verticale
trasparenza – politichese
portavoce – rappresentante
megafono – capo
movimento – partito
non statuto – statuto

Rousseau – Roussosssronfronf
https://youtu.be/ckrq269WQRQ

casalinga voghera Commentatore certificato 26.06.15 12:45| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' CON LA LEGGE SUL REFERENDUM POPOLARE,AVANTI COSI'

alvise fossa 26.06.15 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Ora capisco!
Il governicchio renzie ha toccoto l'intoccabile!
Ha deciso di attirare a se la sfiga massima!
Ha toccato gli innominabili.
Ed ora la mala sorte verserà su tutti coloro che circondano il pd!

I morti ma soprattutto il servizio funebre sono potentissime bombe di sfiga quando li disturbi!

Mi dispiace per chi ha votato pd!
Purtroppo la sfiga è con voi... ve la siete cercata

ora si capisce la parabola discendente

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.15 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Esistono i missili intelligenti, la dolce morte... una banca Etica? http://matteo-equilibrio1.blogspot.com/2013/12/non-con-i-nostri-soldi.html

Matteo Mattioli 26.06.15 12:32| 
 |
Rispondi al commento

E' importante che facciate chiarezza su i vantaggi e svantaggi del ritorno alla nostra moneta.
Che l'euro è stato un fallimento è stato chiaro fin dall'inizio,governanti che non hanno saputo gestire sia come valore, sia non controllando l'aumento che ha comportato. Adesso i cittadini devono rendersi conto che possiamo fare a meno dell'Euro, ma devono sapere perché molti voteranno con la paura che questi governanti metteranno.

fabrizio bargellini 26.06.15 12:31| 
 |
Rispondi al commento

L'unità europea non esiste, come quella italiana, ambedue progettate a tavolino per depredare le popolazioni più povere e meno potenti.
La storia si ripete.
«Il governo italiano ci manda contro la forza a perseguitarci; ebbene, facciamogli vedere fin da oggi che noi non abbiamo intenzione di prestargli obbedienza.» - Ninco Nanco -

.Sereno. .Despero., Napoli Commentatore certificato 26.06.15 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Al chiaccherone

"se questa è l'Europa tenetevela"

ma come l'Italia è un grande paese faremo quello che dice l'Europa noi abbiamo fatto le riforme che ci chiede Europa ma come tenetevela?

Mattè di pure teniamocela se no ti mandano via a calci nel bagagliaio

saluti ai monelli del blog

old dog 26.06.15 12:06| 
 |
Rispondi al commento

ottimo !

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.15 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono qui in attesa di questo referendum dato che dobbiamo uscire da questo sistema monetario che ci è servito solo a rovinarci l'economia. A parte
questo con l'entrata costante del traghetto soccorritore oramai di spola giornaliera di questi extracomunitari la dobbiamo finire compreso anche
con questo cavolo di accoglienza, non abbiamo i mezzi per ospitare tutta l'africa tantomeno di fornirgli anche un reddito, mentre per gli italiani si sono dimenticati a Roma. "

giovanni.p(vicenza) 26.06.15 11:50| 
 |
Rispondi al commento


ot?

scusate io non vorrei parlare del piccolo duce..ma me le toglie dai tasti le vocali et consonanti :)

allora,l'illustrissimo et magnificentissimus matteuccio dice: "Se questa è la vostra Europa, tenetevela"!

si l'europa è questa...

quindi ?

tira le somme o tira a campare?

vedo che tirare a campare è uno sport in cui eccelle ..ma prima o poi si voterà...

pabblo 26.06.15 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi si ricorda di Superbone, personaggio de "Il Monello", roba degli anni 50.
Un tipo che "sì, le ho prese, ma quante glie ne ho dette!"

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.06.15 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da CorSera:

Ecco qui il VEGGENTE:

«Se questa è la vostra idea di Europa, tenetevela. O c’è solidarietà o non fateci perdere tempo. Italia pronta a fare da sola».

Più chiari di così si muore!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 26.06.15 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Ecco qui il VEGGENTE:

«Se questa è la vostra idea di Europa, tenetevela. O c’è solidarietà o non fateci perdere tempo. Italia pronta a fare da sola», da il corr...

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 26.06.15 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Questa, è la volta buona per identificare i veri traditori della sovranità popolare e nazionale. Fuori dall'€uro, è vitale! PD ed accoliti vari, sono avvisati! Provate a boicottare, una eventuale scelta positiva popolare e dopo, saranno cazzi vostri. Capito PD e compagnia bella?

Loren M., Firenze Commentatore certificato 26.06.15 11:13| 
 |
Rispondi al commento

MATTÉL (omni potentissimo):

"Se questa è l'Europa tenètevela!".

Intuizione & coerenza da invidia!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 26.06.15 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Hahah!

L'€uro mica ce lo siamo sposato!

Saludos agli amici €uroscettici.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 26.06.15 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Perchè rimanere schiavi in eterno?!?

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 26.06.15 11:02| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.15 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot
notiziona vista sul corriere.it di oggi...

""Tra sei mesi è Natale,
ecco 10 regali che faranno impazzire i bambini ""

wow!
segnatevelo eh ..magari vi sfugge

vabbè voglio dare una notizia al successore di debortoli...può tornargli utile per l'edizione di domani..fra trentanni si celebrerà il centenario della fine della ww2... :)

ps

il piddì e i suoi seguaci contituano a far danni?

vabbè so' ragazzi..

pabblo 26.06.15 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori