Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La nuova truffa ai danni dei turisti alla Stazione Termini

  • 64

New Twitter Gallery

truffatermini.jpg

da Romafaschifo
"Scrivo per raccontare un episodio che l'altra mattina mi ha scosso ancora una volta. Le comitive di nomadi che si posizionano alle porte di Roma Termini ormai hanno giocato d'astuzia. Si sono camuffate: utilizzano una maglietta azzurra con scritto "ITALIA", usano dei porta badge e una penna e offrono "informazioni turistiche" ai varchi di ingresso.
Come funzionano? Molti turisti credendo si tratti di un servizio di cortesia offerto da un paese civile gli mostrano il biglietto, loro lo prendono e li accompagnano alla stazione. Ho visto personalmente una turista (credo americana) costretta a sborsare 20 euro per il "service", altrimenti non le veniva restituito il biglietto. Mi guardo intorno e mi accordo che nella stessa situazione c'erano almeno altri 2-3 gruppi (loro di azzurro vestite sono circa 7), più diversi "caporali" appostati a controllare a distanza.

VIDEO Il campo profughi a Roma prima dello sgombero

Manco a dire "fai qualcosa", "chiama qualcuno", non c'era nessuna forza dell'ordine nell'atrio principale... Ormai siamo soli in una giungla e i turisti (che ovviamente non torneranno mai più in questo posto incivile) sono le prede principali.
Ovviamente quando passa qualche pattuglia, queste 'accompagnatrici' si fanno un giro nemmeno troppo largo, e poi tornano ai loro posti." Romafaschifo

22 Giu 2015, 14:20 | Scrivi | Commenti (64) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 64


Tags: nomadi, Roma, romafaschifo, truffa, turisti

Commenti

 

propongo castrazione chimica a tutti i profughi ...prevengo un reato e risolvo un problema. NON VIENE PIù NESSUNO!!!

roberta centenari 22.08.15 22:18| 
 |
Rispondi al commento

A proposito dei profughi : in tutti, ripeto tutti i filmati si vedono sempre in maggioranza uomini, peraltro giovani, che scappano dalla guerra. Ma sono loro che dovrebbero rimanere a combattere per difendere il proprio paese, mentre dovrebbero scappare " solo " le donne, i vecchi ed i bambini, cosa che da quanto si vede non avviene.. C'è qualcosa non mi torna...

Luca Lucignano 17.08.15 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Senza se e senza ma, l'Italia è una giungla quando si parla di servizi lo sappiamo da decenni...Chissà perché per quanto concerne lo spremere i propri cittadini attraverso il fisco siamo i migliori al mondo.... Comunque a parte questa parentesi volevo informare tutti i presenti che ho ideato un Applicazione che porrebbe fine a questo problema.... l'app si chiama Unity è la trovate a questo indirizzo : www.unityappworldwide.com. .....Accetto consigli ciao a tutti

maurizio giovannoni 25.06.15 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena finito di litigare con il personale addetto al controllo delle metrò di Napoli.
Napoli versa in una caos globale tale da far impallidire anche il più disorganizzato stato africano. Non si conosce con certezza il titolo di viaggio da acquistare, indicazioni sbagliate e ridicole sui pannelli ed in bocca agli addetti. Apostrofato, quando li ho mandati a quel paese, come "CAMORRISTA" a me, un GRILLINO VERACE M5S da Un fetente che, sicuramente ha votato per gli inquisiti; mi ha chiamato CAMORRISTA perchè ho fatto valere il mio diritto a viaggiare in metrò con il titolo di viaggio, sbagliato, su loro indicazione.!
Chiedo scusa agli onorevoli non grillini. Non potranno mai candidarmi! Nel mio curriculum penale si trova solo una multa per divieto di sosta, del 1982, pagata e contestata, riconosciuta validamente contestata ma mai restituita. E per ironia ancora mi notificano di pagarla. Mi rendo conto che questo non è sufficiente per aspirare ad una candidatura fra le vostre file e ne vado fiero.
Al prossimo amico, parente o bastardo che mi domanda ... perchè stai vendendo casa per andartene via da Napoli? Non gli spiegherò più pacatamente i perchè, ma da camorrista, come mi hanno apostrofato, gli spacco i denti.
Napolitani, ed io sono tale, vergognatevi... Fuorigrotta invasa da manifesti inneggianti alla rivolta per la vostra squadra di calcio, con la quale vi paraculeggiano da anni; volevate impedire a Barra l'arresto di un mafioso ma non avete fatto nessuna rivolta quando vi hanno sprofondato nella monnezza per tre anni... Bassolino e company. Dov'erano i vostri manifesti per la rivolta? A voi vi hanno sprofondato nella monnezza, perchè fortunatamente non ci stavo a Napoli in quel periodo ma respiravo aria di mare, a cinquanta metri dal mare.
Vedi Napoli e poi muori, dopo tanto schifo è il minimo- Vi lamentate degli zingari romani Raccontare quello che succede con quelli di Napoli c'è da scrivere a iosa. Ma noi abbiamo la legalità pura, De Magistris e De Luca !

caio tizio, napoli Commentatore certificato 23.06.15 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma cosa importa chi sia chi segnala la presunta truffa ? Che importa se i presunti truffatori sono italiani o no ? L'importante è mettere sull'allerta i turisti, se poi accade o no uno lo scopre sulla propria pelle alla stazione Termini. Se aveste un parente o un amico che arriva dall'estero dopo aver letto la segnalazione lo avvvisereste oppure no ? Io si nel dubbio ...


la maggior parte delle truffe in Italia non le fanno certo gli zingari. io non penso affatto che Beppe Grillo sia razzista, ha sposato un'iraniana e nel suo staff lavorano 3 rumeni. io Beppe lo seguo da anni e gli voglio bene. detto questo, post come questo li disapprovo, perché inducono le persone a pensare che il degrado di Roma sia principalmente colpa dei Rom. è assurdo generalizzare come fanno alcuni qui sul blog; tra i rom ci sono tante persone che non fanno nulla di male. qualcuno delinque? beh, basta sanzionarlo penalmente come merita, che sia italiano, zingaro, nero o giallo. non so come la vedete voi, ma a me viene da vomitare quando vedo Salvini in tv gridare più volte alla portavoce dei Rom " siete la feccia del Paese ". lui vorrebbe sgomberare i campi rom. ma perché? e qual è l'alternativa di Salvini? mandare tutti i Rom a dormire sotto i ponti, donne e bambini compresi? in Italia politici senza scrupoli e programmi disgustosi e vergognosi come " Piazza Pulita " cercano di instillare negli italiani l'odio verso i migranti e i Rom per distogliere l'attenzione ( e la rabbia ) da chi ha rovinato l'Italia : le multinazionali, le banche, i governi che si sono succeduti negli ultimi 25 anni, la destra e il PD, i politici corrotti, la criminalità organizzata...quando vedo certi commenti rimango basito: ma non provate orrore per questa campagna di odio lanciata ad arte da lega e estrema destra? i nazisti tedeschi e austriaci hanno sterminato 500000 rom tra il 1939 e il 1945! come pensate che sia cominciato il loro sterminio? demonizzandoli e criminalizzandoli, proprio come avviene in Italia da alcuni mesi a questa parte. in Germania i nazisti negli anni 30 gli zingari li chiamavano " parassiti " e " ladri " . come poi sia finita, lo sappiamo tutti. non fatevi fregare! lasciamo stare gli zingari, per favore. indignatevi e arrabbiatevi con i soggetti che, veramente, hanno devastato l'Italia!

Manuel Barone 23.06.15 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

guardate che questo post firmato da ROMAFASCHIFO è stato preso dalla pagina Facebook di un certo Lorenzo Brogi un leghista razzista che si è presentato a La Spezia con una lista NG (Nuova Generazione) aderente alla Lega Nord. in questo post racconta in prima persona la sua esperienza sul treno. andate a verificare. sui rom c'è una strumentale propaganda razzista tesa a creare i nemici tra noi. Salvini è stato creato per aizzare i peggiori sentimenti razzisti. bisogna stare attenti a copiare post di questa provenienza. la campagna razzista anti-rom non può e non deve appartenere ad un movimento come il M5S!

claudia cannavacciuolo 23.06.15 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto mi piacerebbe potermene andare da questo paese marcio, ma non gli darò la soddisfazione! Dobbiamo cambiare tutti e cambiare l'Italia!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 23.06.15 10:54| 
 |
Rispondi al commento

VEDO CON SIMPATIA CHE I SOLITI MALATI DI MENTE DISLESSICI, NON CI ABBANDONANO MAI! IO LEGGO "NUOVA TRUFFA ALLA STAZ, TERMINI, LORO POVERETTI PERCHE DISLESSICI, CI LEGGONO ZINGARI, CAMPI ROM, RAZZISMO ED É TUTTA COLPA DI BEPPE GRILLO! POVERA CLOACA DI NON NAZIONE, CON IL NUMERO DI DECEREBRATI, MALATI LASCIATI NON SOLO ANALFABETI MA ANCHE SENZA CURE MEDICHE MA QUALE SPERANZA HA L'ITAGLIA???

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.06.15 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti.
Io viaggio spesso ma lo schifo delle stazioni italiane e' una realta solo nostra tutta italiana.oramai i rom sono i padroni assoluti delle stazioni e delle metro' iyaliane.una volta girando il mondo quando mi chiedevano da dove venivo era un orgoglio per me rispondere Italiano , ora me ne vergogno e anche tanto; un paese di pagliacci. E non do colpe ai nostri polizxiott


Ormai le uscite cripto-razziste di Grillo sono quotidiane. Ho appena letto questa. Sono basito. Qui Grillo usa un'altra tecnica. Riporta una notizia di una "TRUFFA" e in mezzo al testo ci infila una foto con su scritto "CAMPI PROFUGHI".
All'apparenza però risulta un banner di avviso del canale "la cosa".
E cosi il nesso "truffa" - "profughi" - "zingari" è servito anche stavolta attraverso una subliminale associazione mentale tra "truffa" "campi" "rom" "profughi".
Solo un ingenuo puo' pensare che sia casuale. I video sono scelti appositamente. Nel post sui poliziotti puniti, per es. il video era sul messaggio di casaleggio ai polizziotti.

Basta andarsi a leggere i commenti, e già molti parlano di "Zingari" (associazione ai "campi")


Mi chiedo la Polizia Ferroviaria ha anche di questi compiti? se si perchè non li mette in atto. In caso contrario si tratta sempre e comunque di forze dell'ordine o no?.

vincenzo rosciano, potenza Commentatore certificato 23.06.15 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io vivo in romania e qui certe cose non accadono, quando vedete i zingari con le "MACCHINONE"sappiate che hanno delle case no palazzi-ville che neanche il nano di arcore se le sogna.se volete sapere qualcosa di piu su come stanno le cose con i rrom contattatemi e vi dico solo che se salvini avesse l'idea di fare un reportage su come vivono i zingari in romania vincerebbe l'elezioni al primo turno

roberto carlini 23.06.15 06:15| 
 |
Rispondi al commento

quello che dici è tutto vero faccio il pendolare e arrivo a termini tutti i giorni le nomadi arrivano con i primi treni che raggiungono la capitale e occupano tutti i posti strategici bigletterie ingressi sono giovani ben vestite e con portabadge appesi al collo si rendono disponibiliad "aiutare" tutti i turisti che transitano in stazione nonostante la presenza di guardie giurate e posti di polizia

salvatore s. 22.06.15 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Welcome to Rome.

Matteo A., Cuneo Commentatore certificato 22.06.15 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Inviterei a verificare l'esattezza di questa informazione. La truffa descritta non mi sembra nello stile degli zingari. Richiama piuttosto lo stile della truffa messa in atto in molte parti di Italia dai cosiddetti parcheggiatori abusivi.

Dora Palumbo 22.06.15 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla Stazione di Roma non esiste il bagno pubblico. Per fare pipì devi pagare.
Alla stazione di Roma esiste una sala d'attesa piccola e sempre con posti occupati dove la gente si mette a dormire e mangiare. Alla stazione di Roma, accanto alle colonne lato sala d'attesa ci sono clochard, drogati e pazzi, è pericolosissimo passarci.
Alla stazione di Roma, nel sottopasso ci sono zero controlli, zero polizia, zero carabinieri.
La stazione termini di roma è diventata un Bronx.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 22.06.15 21:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche in presidente della repubblica è illegittimo,in quanto eletto da parlamento invalidato.

renato b., padova Commentatore certificato 22.06.15 21:00| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO I TURISTI NON VERRANNO PIU' IN QUESTO PAESE....FORSE!!!!!!!FARANNO QUALCOSA I POLITICI!!!!FORSE....

GIOVANNI PAINI 22.06.15 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Se il sondaggio del corriere della serva ci dà in crescita del 6% sicuramente è più alto, perchè non si va votare perdinci? SUBITO AL VOTO A ROMA E OVUNQUE, BUTTARE GIù RENZUSCONI ALTRO CHE MONTI.

renato b., padova Commentatore certificato 22.06.15 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna cambiare le leggi che sono troppo arretrate ammodernamento perché stannodiventando i padroni d'itItalia.

giuseppe tamborrino 22.06.15 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Ormai Roma è la loro preda. Non hanno paura di niente e di nessuno, per queste persone, come per le bande di latinos a Milano, dovrebbe esserci una legislazione speciale, perché le norme dello Stato di diritto, la democrazia, il garantismo, Schengen e tutte le conquiste individuali dell'occidente, non fanno che aumentare la capacità di delinquere di queste persone che conoscono soltanto la legge del taglione: "Occhio per occhio, dente per dente". Il Capotreno a cui hanno tagliato il braccio col machete, se si fosse difeso dando una coltellata, sarebbe stato processato, condannato e licenziato.
Servono risposte barbare ad azioni barbare.

Pietro Rotai 22.06.15 19:28| 
 |
Rispondi al commento

ho letto che c'è chi ancora confonde ROM, profughi, rifugiati, clandestini. Non sono la stessa cosa purtroppo, ma nel nostro paese hanno tutti diritto a un trattamento migliore del cittadino/contribuente onesto che può essere impunemente derubato, picchiato, stuprato e ucciso, se si suicida manco ringraziano, nemmeno l'inps che riaprmia soldi

renato b., padova Commentatore certificato 22.06.15 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO e CASALEGGIO dovrebbero scriverlo e ripeterlo che ci vogliono sterminare come italiani, come razza intendiamoci loro che non sono RAZZISTI.
Per quanto riguarda le aziende e le Attività ancora in vita tipo il TURISMO MIRANO A DISTRUGGERLE.
IL TERRITORIO E I BENI CHE POSSONO ESSERE RIMASTI LI SVENDONO AGLI AMICI O LI REGALANO ADDIRITTURA COL METODO AMATO SUPER COLLAUDATO

renato b., padova Commentatore certificato 22.06.15 19:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E MARINO STA A GUARDARE, COME LE STELLE DEL FAMOSO ROMANZO, E' TROPPO POCO CHIAMARLO IGNAVIO MARINO, UNO COSì è COMPLICE è UN SEPOLCRO IMBIANCATO. MANCO PAGAVA LE MULTE DI DIVIETO DI SOSTA E SENSO UNICO, SI è SEMPRE RIVELATO UN MENEFREGHISTA IN INCOGNITO NEI FATTI, POI NELLE PAROLE SI ATTEGGIA A MADRE TERESA DI CALCUTTA E SOLO GLI ALTRI HANNO TUTTE COLPE.

renato b., padova Commentatore certificato 22.06.15 19:19| 
 |
Rispondi al commento

SEMPRE PEGGIO A ROMA

alvise fossa 22.06.15 19:00| 
 |
Rispondi al commento

A Firenze due zingari hanno rapinato una vecchia disabile che stava su una carrozzina.
Questo il link della notizia:
http://firenze.repubblica.it/cronaca/2015/06/20/news/disabile_scippata_a_firenze_fermati_due_minorenni-117293721/

Vero 22.06.15 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma paghiamo imu, tasi, tari, addizionali comunali...

Gian A Commentatore certificato 22.06.15 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In "brevi termini": nulla di nuovo ... è così da trent'anni! C'è sempre "qualcosa" in agguato, fino all'imbrunire poi, eh eh, si fà scur' assai

eugenio rega, cosenza Commentatore certificato 22.06.15 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Anche se le forze dell'ordine dovessero intervenire arrestandoli tutti, verrebbero comunque rilasciati in men che non si dica e il giorno dopo sarebbero di nuovo a Termini.
Bisogna cambiare le leggi, fino ad oggi c'è stato troppo lassismo nei confronti dei delinquenti a scapito (come sempre) delle persone oneste.

Carla P. Commentatore certificato 22.06.15 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Noi, abbiamo un poliziotto ogni 200 abitanti.
La Germania, ha un poliziotto ogni 400 abitanti.
Chissà quanti turisti vengono fregati a Berlino.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 22.06.15 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

boh, a me alla stazione di Milano è capitato il contrario. Uno di costoro mi ha aiutato a fare il biglietto in tempo per prendere il treno e non mi ha chiesto nulla, anzi sono io che gli ho regalato qualche spiccio .

Però c'è del marcio anche tra la "monnezza" , visto che c'è molto più in alto ^_^ ...
chiedere il pizzo è usanza di mafia , ma anche lo Stato con gli sgherri è lo stesso ...


per ciò che riguarda la pulizia dei pavimenti delle strade di Savona, ad esempio zona via Paleocapa, vedo che sono stati rovinati proprio dal trattamento di pulizia, infatti: sono macchiati dai prodotti che usano giornalmente, con le cincingomme incorporate e rotti in molti punti, proprio dai macchinari, inoltre spesse volte lasciano laghi d'acqua, quando li sciacquano. Spero che una vecchietta non inciampi nelle piastrelle rotte o nei laghi d'acqua

elisa terribile, savona Commentatore certificato 22.06.15 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Post interessante e utile. Speriamo che chi dovrebbe sorvegliare ne tragga spunto. Vorrei solo ricordare a chi legge che non tutti i Rom delinquono, come non tutti gli elettorI del PD rubano.

Francesco S., Quartu Sant'Elena (CA) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 22.06.15 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON CAPISCO MA QUESTI IMMIGRATI CLANDESTINI CHE SCAPPANO DA SCENARI O ZONE DI GURRE DOVE NON ESISTE ALCUNA POSSIBILITà DI AVERE ISTRUZIONE O SANITà,SECONDO IL POST APPENA ARRIVANO IMPARANO A LEGGERE SCRIVERE E PARLARE L'ITALIANO COSI BENE DA TRUFFARE ALTRA GENTE E PERFINO UN AMERICANA! QUINDI QUESTI IMMIGRATI ANALFABETI NON SOLO PARLANO SCRIVONO E LEGGONO IN ITALIANO MA ANCHE IN INGLESE!!
COMUNQUE DOPO AVER VISTO ALLE IENE COME VENIVA GESTITO A IL PROBLEMA DEI PARCHEGGIATORI,PANEIFICI,DISCARICHE TOSSICHE,VENDITORI DI COCCO,IMPRESE FUNEBRI ABUSIVI E MOLTE MOLTE ALTRE ATTIVITA DEL CRIMINE ORGANIZZATO L'ASSENZA DI CHI DOVREBBE VIGILARE MI COFERMA CHE NON SONO IMMIGRATI CLANDESTINI MA MIGRANTI DEI CLAN

marco figini 22.06.15 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nulla di nuovo sotto al sole.

jackie dan Commentatore certificato 22.06.15 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Ovvio le forze dell'ordine son impegnate a dare multe a poveri italiani...dove vuoi che facciamo l'incasso giornagliero....nel campo nomadi?

undefined 22.06.15 14:51| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo ho assistito ad uno scippo in metrò da parte di questa gente.
Ma per quanto ancora dobbiamo sopportare uno stato di cose di questo genere?

mzeecarlo 22.06.15 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori