Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola: Il furto delle pensioni, di Elio Lannutti

  • 186

New Twitter Gallery


furto_pensioni.jpg

La Corte Costituzionale è stata chiara. I pensionati devono essere rimborsati integralmente di quanto sotratto in questi anni a causa della Legge Fornero. Il Bonus Poletti restituisce meno di quanto dovuto e ti fa credere che sia persino un favore. Secondo i dati della CGIA restituiscono solo l'11% di quanto spetta ai pensionati. Un milione di loro non vedrà neanche un centesimo.
Una soluzione per i pensionati depredati c'è: fare ricorso e ottenere il rimborso integrale anziché l'elemosina del governo. Oggi Elio Lannutti, presidente di Adusbef spiega cosa devono fare i pensionati per presentare ricorso e cosa succederà in seguito. Ricorrete in massa e chiedete il rimborso integrale INPS compilando questo documento!

La riforma Fornero: la riforma della Troika

La riforma Fornero sulle pensioni di un Governo scelto dalle mafie o massonerie internazionali come Mario Monti è stata una riforma che ha tolto i diritti, che ha creato esodati e ha tagliato ai più poveri. La TroiKa, Bce (Banca centrale europea), Fondo Monetario Internazionale, Unione Europea aveva dato degli ordini a Monti, con la famosa lettera inviata nel luglio 2011, di tagliare le pensioni, riformare la scuola, tagliare lo stato sociale e Monti ha eseguito creando centinaia di migliaia di esodati. La Corte Costituzionale che è il massimo organo dello Stato e che questo Governo sta cercando di denigrare, ha ristabilito il diritto. Bisogna rispettare le sue decisioni, non è un Tribunale ordinario, è il garante di uno Stato di diritto, quindi adesso si aprono i risarcimenti per tutti coloro che sono stati danneggiati.


I rimborsi ai pensionati

I risarcimenti sono doverosi e c’è già stata una sentenza del Tribunale. L'Inps dovrà onorare, dovrà pagare, certo se noi abbiamo i governi ossequienti e obbedienti alla Troika, alla dittatura europea di un Ministro come Padoan che invoca tempi rapidissimi per dare misure di sostegno alle banche e toglie i diritti, certamente non si trovano i soldi.

VIDEO Come ottenere i rimborsi della pensione

Voglio solo ricordare che il governo italiano ha pagato dal 2011 al 2014, dati Eurostat, qualcosa come 16,9 miliardi di Euro alle banche di affari di Draghi e degli altri che hanno utilizzato le porte girevoli dal Ministero dell’Economia. Basterebbero quelli per onorare la sentenza della Corte Costituzionale e risarcire i pensionamenti. Il bonus Poletti mi si consenta, come il Jobs Act e la precarizzazione del lavoro e delle pensioni sono dei veri raggiri per la povera gente.

Come chiedere i rimborsi

Noi abbiamo pubblicato un facsimile sul sito dell’Adusbef, indirizzato all’Inps, alla Procura della Repubblica, dove si dice: Corte Costituzionale, sentenza N. 70/15 declaratoria d’incostituzionalità dell’Art. 24, basta riempirlo, inviarlo, se l’Inps non dovesse ottemperare, voglio ricordare l’Inps di un professore, sempre gli stessi bocconiani, colleghi del Prof. Monti che un giorno fa il Presidente dell’Inps e il giorno dopo fa l’economista. Ecco, basta inviare questo modulo, noi stiamo ricevendo migliaia di lettere per conoscenza e bisogna trovare i soldi perché mi permetta ancora una nota, i soldi per le banche si trovano.

VIDEO Padoan ruba ai poveri per dare alle banche

Voglio ricordare che le provvidenze per le banche, 7,5 miliardi dalla rivalutazione delle quote di Banca Italia, vi dò una notizia, le banche, la Banca Italia ha staccato una cedola alle banche sociale e azioniste, una cedola nel senso le grandi banche che sono azioniste della Banca d’Italia hanno avuto qualcosa come 720 milioni di Euro, dopo i 18,7 miliardi di Euro.
Basta il Governo dei banchieri, basta ai Governi burattini dove i grandi burattinai tirano le file e questo Governo esegue contro i diritti, contro la legalità, contro i più poveri, i più umili, quelli che non trovano difesa e che tra l’altro sono pure raggirati da partiti che dicono di difendere la legalità mentre difendono solo i loro interessi.

Giovani e anziani senza futuro

Noi abbiamo due problemi: la corruzione, siamo ai primi posti per corruzione, abbiamo visto gli arresti per Mafia Capitale dove il PD c’è dentro con tutte le scarpe. Libertà d’informazione agli ultimi posti, su questa strada non è più possibile proseguire. Ci sono molti pensionati che hanno fatto la domanda, addirittura il Tribunale di Napoli, ha ordinato all’Inps di risarcire un ricorso quindi se non risarciranno se ne dovrà occupare ancora una volta la Corte Costituzionale. Proposta di flessibilità in uscita, magari si facesse largo ai giovani, sono al 44% in Italia senza lavoro, senza speranza di un futuro, se ne devono scappare all’estero come i propri bisnonni che fuggivano sui bastimenti attraversavano l’Atlantico per cercare fortuna, noi forniamo i giovani, negli Stati Uniti d’America una laurea costa ai 140 ai 160 mila dollari.

VIDEO Perchè la Cassazione ha bocciato la Fornero

Noi facciamo laureare i giovani e poi non avendo speranza se ne devono andare in Nuova Zelanda, in Australia.

Reddito di cittadinanza per riavviare l'economia

Io sono uno di quelli che ha partecipato alla Perugia – Assisi, alla marcia per il reddito alla dignità. Ce l’hanno tutti i Paesi, i soldi si possono trovare, l’abbiamo visto se invece di pagare le banche, di pagare le assicurazioni, oppure di acquistare gli F35, che sono difettosi e sarebbero motivo di risoluzione del contratto, 15/16 miliardi, diamo un reddito alla dignità dei giovani, di donne, che voglio ricordare non sono sudditi. Questo è un Governo che tratta uomini e donne come sudditi, ma sono cittadini e cittadine portatori di diritti e di dignità, quella dignità del lavoro che ci viene negata.
Il reddito di cittadinanza potrebbe essere un valido strumento anche per le pensioni. Bisogna riavviare il circuito virtuoso, se non c’è reddito non ci sono consumi, non c’è speranza di riavviare il Pil (Prodotto interno lordo) di riavviare l’economia. Voglio ricordare che la grande crisi del ’29 negli Stati Uniti d’America fu risolta da uno statista che si chiamava Roosevelt il quale, oltre alla Glass Steagall Sct la separazione tra banca commerciale e banca d’affari fece la spesa pubblica, Keynes ce lo ricordiamo, l’abbiamo studiato nei libri di economia, c’erano giovani pagati per scavare le buche, inutili, altri giovani per riempirle. Ecco, la crisi del ’29 fu risolta da Roosevelt in Europa la Troika è incompatibile con la democrazia. Noi non abbiamo avuto Roosevelt abbiamo avuto Barroso e oggi abbiamo il capo di uno Stato canaglia nel cuore dell’Europa Junker, abbiamo Draghi, abbiamo gli Euro schiavi delle grandi mafie massonerie internazionali, che hanno depredato i popoli europei. Bisogna ribellarsi l’hanno fatto in Spagna, lo faremo sempre di più anche in Italia. Lo dico davvero con il cuore in mano, l’unica speranza sono i ragazzi e le ragazze del Movimento Cinque Stelle, bisogna dare loro fiducia.

Scarica, stampa e diffondi la lettera da mandare all'INPS per chiedere il rimborso integrale della tua pensione scaricapdf.png

8 Giu 2015, 14:00 | Scrivi | Commenti (186) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 186


Tags: Adusbef, bonus poletti, Fornero, furto pensioni, INPS, Lannuti, Monti, Pensioni, Poletti

Commenti

 

GENT.MO ONOREVOLE LANUTTI
MI SONO RIVOLTA ALLA SUA ASSOCIAZIONE DI BARI MA MI HANNO RIFERITO DI NON SAPERE NULLA SUL CASO FURTO PENSONI .come mai?MI CHIEDO SE SONO INFORMATI E COSA FARE NOI PENSIONATI DI BARI GRAZIE SE MI RISPONDERà

LIANAFOGGETTI 17.03.16 09:29| 
 |
Rispondi al commento

ho mandato la diffida all'inps di moncalieri (to)l'inps mi ha risposto:le comunico che non è stato possibile accogliere la domanda in soggetto,presentata il 10.06.2015,per il seguente motivo:l'istituto,in attuazione della sentenza corte cost.70/2015,provvederà,sulla rata di agosto 2015,ove ricorrano i presupposti fissati dal citato decreto nr.65/2015,alla liquidazione d'ufficio delle somme spettanti in funzione dell'importo complessivo di tutti i trattamenti pensionistici in godimento.Pertanto,la sua domanda vien respinta e si procederà d'ufficio nei termini e nei limiti sopra descritti.Ricorso solo online,entro 90 giorni

bruno morando 10.07.15 23:11| 
 |
Rispondi al commento

riprendiamoci i soldi che ci hanno sfilato di tasca , senza un solo lamento da parte nostra . E' ORA di partecipare compatti.

franco tommaso adiletta, roma Commentatore certificato 16.06.15 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Non Capisco che ci vuole ancora per capire che non siamo governati da gente seria e disinteressata. O meglio interessata per i propri loschi affari." O' Guaglione" (come amava definìire il nostro Beppe l'ex Presidente), prima di rimettere il proprio lungo mandato disse che i politici e loro adepti corrotti era un numero trascurabile. A me pare che non sia così più si scava più esce fuori merda. Invece di supertartassare gli stipendiati e pensionati perché non ridimensionare gli stipendi d'oro di tutti i politici, degli alti dirigenti pubblici, tutte le pensioni d'oro e una seria lotta contro l'evasione Fiscale che in Italia ha raggiunto livelli da record Europeo. Ben Venga l' iniziativa dell'ADUSBEF fortemente caldeggiata dal blog del nostro Beppe per il recupero integrale delle cifre sottratte ILLEGALMENTE ai Nostri pensionati. Bene continuate con le sane e oneste battaglie la maggioranza del popolo italiano stà finalmente capendo chi sono i veri e soli politici onesti . Giulio Bianco

Giulio Bianco 16.06.15 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Scarica, stampa e diffondi la lettera da mandare all'INPS per chiedere il rimborso integrale della tua pensione

spy store cell jammer Commentatore certificato 15.06.15 11:47| 
 |
Rispondi al commento

nel mille quattrocento arrivarono i coloni,
e scoprirono questa meravigliosa isola,
dove abitava la razza india
quella che con il tempo sterminò

buy followers on twitter Commentatore certificato 15.06.15 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Al G7 non hanno di meglio da fare che parlar male della Russia.
Intanto chi commerciava con la Russia, per la politica idiota e servile del nostro bravo premier, si attacca al tram. La Kulona, un po' più furba, va da Putin a parlare in privato......

Alimentazione Sport Commentatore certificato 12.06.15 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Siamo tutti servi della gleba, e abbiamo dentro il cuore una canzone triste.

Manuel Libretti Commentatore certificato 12.06.15 11:18| 
 |
Rispondi al commento

la pensione è un istituto progettato e realizzato per accantonare soldi dei lavoratori nelle casse dello Stato dopo di che, una volta dentro, prima che riescano per ridistribuirlo ai soggetti titolati, si azionano molteplici meccanismi per farli "evaporare", senza lasciare traccia. Insomma, trattasi fondamentalmente di un inganno, un miraggio per molti e un affare per pochi. Non ci vuole uno scienziato per capirlo.

Paolo G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.06.15 08:54| 
 |
Rispondi al commento

vedete che ora della fine siamo qui che discutiamo di quello che ci vogliono fare discutere i media? meglio per questi signori se gli viene restituito il maltolto....ma avete pensato a quanti miliardi di euro hanno rubato alle generazioni future? ai nostri figli? loro nn andranno mai in pensione....o ci andranno a 80 anni...

roberto valle, verona Commentatore certificato 09.06.15 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è giusto si che se la corte costituzionale ha detto di restituire il maltolto venga restituito....Io pero' vi faccio osservare una cosa : vedete che ora della fine tutti gli Italiani pensano esclusivamente al proprio orticello?e allora quelli come me che dovevano andare in pensione e ci devono andare dopo quasi 3 anni ? questo è giusto? avete calcolato quanti miliardi hanno defraudato al popolo Italiano con la legge Fornero?(tanti che dovrebbero avere azzerato il debito pubblico pero' la corte costituzionale nn ha pensato a questo....forse perchè qualcuno aveva da difendere qualche interesse personale? vogliamo parlare di esodati?ma di cosa stiamo parlando?

roberto valle, verona Commentatore certificato 09.06.15 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a voi; riguardo al rimborso ed alla ricostituzione della pensione, esiste un documento che mi permetta di effettuare la richiesta a nome di mio padre? (in parole povere un documento di delega). Mio papà è affetto da una rara malattia neurodegenerativa, della stessa famiglia della SLA, e non potrà firmare la richiesta. Come posso aggirare il problema?
Cordiali Saluti.

Giuseppe Amato 09.06.15 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Ai pensionati devono essere restituiti anche gli interessi sui soldi non percepiti, ovviamente non al tasso legale, ma al tasso di quando uno, senza soldi, chiede un prestito : di solito è un tasso al limite dell'usura, ovviamente...! Chi sbaglia paghi, anche gli interessi! E oserei dire che andrebbero chiesti anche i danni, se possibile!Nessuna pietà contro uno Stato sciacallo! Fabio.

FABIO M. 09.06.15 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Penso che sia doveroso per me è la mia famiglia richiedere quanto previsto dalla Corte Costituzionale riguardo la perequazione delle pensioni. Solo x informazione, é giusto che si sappia, l'INPS, ha preteso dal sottoscritto , (69 anni, che aveva ancora voglia di lavorare), il 50% dei contributi Ascom).Ecco il metro di chi esercita il potere : pretendere il rispetto della legge e negare i diritti acquisiti.

Felice Zetera 09.06.15 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Anche se sono iscritto al M5S ed attivista, ma conservo la mia lucidità e la mia indipendenza critica, certe volte mi viene da pensare che il Movimento 5 Stelle sia uguale a tutti gli altri partitini e partitoni inutili. Vi ricordo, SOMMESSAMENTE, che è bastato un ricorso alla Corte Costituzionale, sollevato da un ANONIMO avvocato, un SIGNOR NESSUNO, per vincere contro la iniqua Legge Fornero, laddove si vedeva da un miglio che era palesemente incostituzionale nella sua formulazione. E IL M5S DOV'ERA? E LANNUTTI DOV'ERA? Quando si tratta di fare i fatti....

vito p., gagliano del capo Commentatore certificato 09.06.15 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

R. = DEBITO
Questa è la formula su cui si basa un anno di governo. Lo spettacolo governativo è costato finora una quarantina di miliardi di nuove emissioni di titoli di Stato. Pochi avrebbero la faccia tosta di pontificare su quella montagna di nuovi debiti. Eppure noi italiani abbiamo trovato l'uomo giusto, senza nemmeno eleggerlo.
Andrea Pirro.

Andrea Maria Pirro, Cagliari Commentatore certificato 09.06.15 11:45| 
 |
Rispondi al commento

il solito porcaio all'italiana!! sprechi e pensioni elargite a man bassa a privilegiati e poi non hanno i soldi per pagare le pensioni minime

Antonino Merlo 09.06.15 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Bellissima intervista di Lannutti.
Grazie.

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.06.15 10:30| 
 |
Rispondi al commento

e per tutti quelli che sono andati in pensione con quel pasticciaccio del contributivo / retributivo ??? C'è speranza ?? Io penso di no, continueremo a massaggirci il culo !!!!!! WWW M 5 S SEMPRE


Harry

la so la traduzione

a muso duro in piazza?

ciao

old dog 09.06.15 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Scrivere la lettera è facile ma se, come è normale che sia ,dopo 120 giorni l'INPS non risponde, bisogna fare un ricorso amministrativo e,quindi, c'è bisogno di un avvocato. E' disposto il M5S ad aiutare i ricorrenti? Altrimenti è completamente inutile.

mauro cardoni, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.06.15 08:22| 
 |
Rispondi al commento

OT

Buongiorno

#osentitequestasichebellapoi#

Il condannato propone il "reddito di emergenza"

ma come x il reddito di cittadinanza non ci sono risorse xò x scopiazzare le idee del M***** ci provano tutti

saluti ai monelli del blog

old dog 09.06.15 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Nel giro di un decennio,senza la sentenza della Corte Costituzionale, milioni di pensionati sarebbero stati spinti, automaticamente, verso la soglia della povertà, in aggiunta a quelli che già ci sono.

ETTORE L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.06.15 07:59| 
 |
Rispondi al commento

OT "scolastico":

Seeeeeeee, pijati pure i "quindici giorni" pè rivedè gli "orrori", Babbeo: intanto, te piazziamo 'no sciopero de 'i scrutini, che succede 'n casino che manco te 'o immaggini........ (chill'emu a vidi in piazza ca l'ha più tostu lu murro)".....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.06.15 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COOKIE LAW

Lo so che è un off-topic caro Beppe, ma ti consiglio di informarti e di prendere atto dell'ennesima porcata fatta dall'Europa (e peggiorata dall'Italia) per spazzare via milioni di piccoli siti e blog (e quindi la pluralità dell'informazione) ponendo sulle spalle dei blogger la responsabilità dell'installazione dei cookie di profilazione NON LORO, ma di Facebook, di Google, di Amazon ecc... Scusa se te lo dico ma sei fuori regola anche tu (come gran parte dei siti medio-piccoli di tutto il web) e le multe sono SPAZIALI e arrivano a 156.000 euro.

Se non sai come funziona te lo spiego subito. TU, Beppe Grillo, devi ottenere il consenso e registrarlo da qualche parte nel tuo server, riguardante l'installazione dei cookies di profilazione di Google, Facebook e tutti i servizi TERZI di cui ti avvali. E questo consenso lo devi ottenere PRIMA che tali cookies vengano installati.

E lo devi fare per ogni tuo singolo visitatore.

In questo modo i colossi della rete possono infestare i device di tutta Italia di cookies profilanti, attraverso i siti dei poveri disgraziati che usano i loro servizi, violando la privacy e spostando la responsabilità e le rogne legali sulle interamente spalle dei piccoli blogger che, se non hanno le capacità tecnico/economiche per poter gestire questi maledetti cookies che non sono nemmeno di loro proprietà e di cui non sanno nulla, sono letteralmente spacciati!

Ti prego, scrivi un articolo sul problema perchè è MOLTO grave e sta mettendo in crisi l'accesso e l'uso democratico della rete che DEVE rimanere un bene di tutti.

Dal 2 Giugno siamo già tutti fuorilegge...

Mario C. Commentatore certificato 09.06.15 07:38| 
 |
Rispondi al commento

I Bocconiani, a bocconi si stanno mangiando tutta l'Italia.

M. Mazzini 09.06.15 07:23| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE BEPPE.

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.06.15 02:16| 
 |
Rispondi al commento

Desidero ricordare che oltre alle richieste di rimborso integrale all'INPS per il blocco delle pensioni, si dovrebbe fare anche un documento per la richiesta di pensione per coloro che aventi DIRITTO AQUISITO, hanno maturato i 35 o più anni di contrubuti richiesti per accedere al trattamento pensionistico si sono visti togliere questo sacrosanto diritto grazie alla legge Fornero, e allo stesso tempo richiedere gli arretrati previsti, così come mi era stato prospettato dall'ordine sindacale a cui avevo fatto appello in seguito all'emigrazione in altro paese. Anche questo fa parte dei diritti dei lavoratori e dovrebbe essere incluso nell'elenco dei rimborsi da chiedere all'INPS. Per favore fate che non sia cosa morta, non è un caso personale, ma coinvolge migliaia di lavoratori nella mia identica situazione contributiva, che non potendo più accedere al mondo del lavoro sono praticamente prigionieri di una volontà politica vessante e malgestita, dei più elementari diritti delle persone.
Non è vero che i fondi non ci sono, sono semplicemente malgestiti, a partire dagli sprechi in campo militare di cui posso portare ampli esempi e testimonianze dirette.
Grazie

Luigi Farinazzo 09.06.15 02:11| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera gentilmente potreste dirmi se questo risarcimento vale anche per le pensioni d'invalidita'?

Verardo 09.06.15 00:38| 
 |
Rispondi al commento

bene ma a quale sede dell'inps devo inviarla ?
io son di cesena,devo inviarla alla sede di forli ? grazie,saluti.

francesco convertino 09.06.15 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Vogliono cambiare la costituzione ma quando quella attuale é mai stata rispettata dalla classe politica? In questo paese la giustizia é latitante ci sarebbero tanti buoni motivi per fare arrivare delle camionette in parlamento ed arrestare un gran parte di politici

Gaetano Lo Valvo 09.06.15 00:35| 
 |
Rispondi al commento

150 MILIARDI DI DANNO: 41 ANNI FA NACQUERO LE BABY PENSIONI: A 35 ANNI GLI STATALI ANADAVANO IN PENSIONE, PER POI TROVARSI UN BEL LAVORO IN NERO.
Quell’insostenibile follia fu abrogata 19 anni dopo, ma continua a danneggiare i conti dello Stato. Oggi mezzo milione di italiani ne usufruisce legittimamente, 425 mila dei quali ex dipendenti pubblici. Il peso economico è di nove miliardi l’anno, fino al 2012 la legge Rumor è costata agli italiani 150 miliardi. Diciassettemila persone andarono in pensione a 35 anni di età e, considerate statisticamente le aspettative di vita, percepiranno la pensione per mezzo secolo. Vale a dire incassando mediamente il triplo rispetto a quanto avevano versato. Un’ingiustizia pura in disprezzo del mondo del lavoro. Il decreto sulle baby pensioni ancora oggi ci dimostra quanto fosse allegra e superficiale la gestione della cosa pubblica, mantenuta con i soldi della gente.
E quanto fosse sconnessa la frase di Andreotti:
«Meglio tirare a campare che tirare le cuoia».

roberto f., padova Commentatore certificato 08.06.15 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE del contributo PROFESSORE, e BUON LAVORO anche a Lei


giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.06.15 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Però devo essere grato a Maroni perchè a noi teruni non ci ha mai trattati così con tanto vitupperio. Anche Trota padre non ha mai minacciato di tagliare le palle ai sindaci che ci ospitavano... è pure vero che noi non arrivavamo coi barconi ma coi ferribbotti e poi lo stretto ci voleva fare il ponte. Però il voto non glielo do lo stesso perchè la maffia non esiste.

u picciotto 08.06.15 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Le mascherine non servono per lavorare il cibo, non è una sala operatoria dove il paziente può morire, perché il paziente pollo o gallina o salame o peperone è già bello che morto a fette sopra il tavolo, bastano delle semplici bocche di aspiratore come le cappe della cucina, che aspirano gli odori e non fanno posare l'alito sul tavolo dove si lavora il cibo, delle lunghe cappe a trenta centimetri d'altezza o regolabili a seconda dell'altezza di chi lavora per non nascondergli la visuale di quello che sta facendo, regolabili in altezza tramite cavi d'acciaio e pulegge con contrappesi, tubi che aspirano da venti centimetri e motori da cinquecento watt alimentati anche a fotovoltaico, ovviamente smaltate bianche per vedere meglio lo zozzo che ci si appiccica quando si fanno le pulizie, solo che costa farlo e allora si fa prima con i guantini e le mascherine come quando a cernobyl mandavano allo sbaraglio i militari a decontaminare il reattore con le tute mimetiche per risparmiare, le cose fatte bene invece costano e di più costa la manutenzione cioè tenere pulito più che la produzione in sé e i piccioli nessuno li vuole tirare fuori perché l'importante è produrre veloce non fare bene ecc.

gennaiolo 08.06.15 23:26| 
 |
Rispondi al commento

per favore un post che chiarisca bene quello che succede nella cittadina vicina a bolzano ove il M5S ha deciso di apppoggiare un altro sindaco in cambio della sottoscrizione del programma m5S!vorrei capirne di più qui.sul blog!!e andiamo!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.06.15 23:11| 
 |
Rispondi al commento

so che è presto ma non riesco a scrivere la tastiera pare ubriaca non sente gli spazi salta delle lettere anche delle parole e quindi devo correggere continuamente il testo quindi

#osentitequestasichebellapoi#

buona notte ai monelli del blog

old dog 08.06.15 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. Night.

AZZURRO ANZICHE' L'INNO DI MAMELI.

Sembra una sciocchezza, ma in realtà hanno ricevuto il Presidente del Consiglio italiano come un "cantante", non come un leader politico.

E c'hanno ragione, ne sparà a raffica, er bomba!

Buona notte ai sonatori, e ai cantanti.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.06.15 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona sera a tutti,
chiedo venia se vado fuori tema,qualcuno potrebbe darmi delucidazioni sul "caso Russo" di Imperia?Cos'è accaduto esattamente?
Grazie a chiunque vorrà darmi chiarimenti in tal senso.

Tania M., Catania Commentatore certificato 08.06.15 22:15| 
 |
Rispondi al commento

"Coalizione sociale" il nuovo partito di Landini!
Non si era capito che sarebbe entrato in politica.

Giuseppe z., oristano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.06.15 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mi ricordo come si chiama, vecchie bagasce miliardarie ingioiellate incartapecorite e abbronzate ossessionate dalla linea, mangiare carne è da pezzenti non da signori, è da chi lavora come una bestia come fanno i cinesi e gli serve le forze. Non è che cambiando la dieta uno cambia stile di vita, va cambiato stile di vita, meno stressante, allora uno può anche cambiare dieta.

*marta marzotto

gennaiolo 08.06.15 21:49| 
 |
Rispondi al commento

ho letto l'articolo della fucina sui tramezzini, secondo me il problema non è tanto preparare da mangiare a mani nude, come cazzo fai a toccare qualsiasi cibo con i guanti? al tatto riconosci se una cipolla è moscia e marcia, un pomodoro,.una mela, i maori mangiano con le mani come facevamo noi, il cibo va toccato, se te lo devo preparare io devo toccarlo con le mani altrimenti te lo prepari da solo o te lo fai preparare dalle mani di tua moglie, il problema è che ogni postazione di lavoro dovrebbe avere dei rubinetti alle spalle dove sciacquarsi le mani, in qualsiasi tappa della lavorazione del cibo chi lo fa dovrebbe avere alle spalle girandosi un rubinetto e un pedale per fare uscire l'acqua, per lavarsi le mani non si dovrebbe fare neanche un metro, basterebbe girarsi su se stessi e avere un rubinetto sempre a disppsizione in qualsiasi punto della lavorazione del cibo nel laboratorio, solo che questi impianti costano, non servono i guanti, perché dopo un'ora si rompono definitivamente e i pezzi gomma si perdono tra il cibo che si sta lavorando. Toccare il cibo con le mani non fa schifo, con le mani ci pulisciamo anche il culo ma la merda è fatta di atomi non di spiriti maligni, questa ossessione cattolica per la sterilizzazione, il sesso, il peccato, il buco del culo, vade retro satana ti sei toccato il buco del culo con le dita tentatore! Guardavo la foto del prof. Berrino, certo che non è che dà proprio l'impressione che scoppia di salute, va bene che non farà un cazzo dalla mattina alla sera ma vorrei vederlo a impastare cemento con due ravanelli per pranzo, senza zucchero e senza carne. Una dieta sana va bene se devi fare lavori del cazzo senza sforzi come il prof o il prete, ma chi te le dà le forze per arrivare alla sera se ti devi fare dieci ore di fabbrica? Non è vero che i cinesi mangiano la carne per imitare i signori, nel dopoguerra forse, le signore mangiano macrobiotico, come l'amante di guttuso che non mi ricordo come si chiama, vecchie bagasce mi

gennaiolo 08.06.15 21:46| 
 |
Rispondi al commento

La Stimo professor Lannuti

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.06.15 21:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Scusate se sono fuori argomento, ma Siamo di fronte alle opere dalle mille facce.....Ci vuole veramente molto coraggio per passare alla costruzione della “Superstrada Pedemontana Veneta”, un'autostrada di 94 km e 900 metri, con 9 viadotti e 15 km di tunnel quando le strade ci sono già, basterebbe solo allargarle su qualche tratto e migliorare il passaggio a Priabona , non mi pare sia stato così doveroso ed importante nell'arrivare alla decisione di compiere questo passo così titanico con una economia così mal concia come la nostra.Non si può aprire in due fette con un solco centrale di un'autostrada una valle come quella tra San Vitale(Mont.Maggiore) fino a Brogliano con gallerie sottopassaggi ed altro, in percorsi assurdi, sequestrando campi e case e ripagando le persone danneggiate con cifre a forfait . E' sempre più evidente che noi non viviamo più in una Italia democratica, ma in un paese dove la legge vale solo per chi ce la impone, mentre gli altri, ovvero noi, il popolo, abbiamo solo la funzione di pagare le tasse e basta. Nelle foto che casualmente ho fatto si vedono le bandiere del Veneto , ma quale Veneto, di Zaia ? il rappresentante della lega; di un partito che è nato con l'idea di un partito innovatore, nascondendoci però la vera e propria identità ? Nessuno mai ci ha chiesto un parere sull'esecuzione di questi lavori della pedemontana , ma da persone che neanche conosciamo; ho la strana sensazione che non ci sia più nessuno qui in italia in grado di controllare la nostra economia ed il nostro stato ambientale dato che siamo infognati in un mare di debiti e di cemento e non vedo alcuna regola in grado di fermare realmente questo annullamento del nostro verde.Quando vi capita di volare qui in italia, se guardate giù per un attimo, vi accorgerete che non ci sono più spazi verdi di una certa dimensione come negli altri stati europei ….ma perchè ?? volete tutto uno strato d'asfalto o di cemento ?? io certo no.
Fine I parte

giovanni.p(vicenza) 08.06.15 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO, STASERA ESCO CON LEI...

Eh, amici, purtroppo no. Questa sera sono invitato a casa sua per vedere le diapositive del mare,
delle sue ferie, poi subito dopo devo accompagnare i suoi genitori che devono prendere il treno
perche' sono rimasti senza macchina, l'hanno distrutta, era mia.

Siamo tutti servi della gleba, e abbiamo dentro il cuore una canzone triste.

Servi della gleba a testa alta, verso il triangolino che ci esalta.
Niente maria ne pasticche: noi si assume solo il due di picche .
Servi della gleba in una stanza, anestetizzati da una stronza,
come dei simbolici Big Jim : schiacci il tasto ed esce lo sfaccimm.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 08.06.15 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buzzi: "Corruzione? Un'inezia". E su Carminati: "Una brava persona"

La corruzione? "Poca cosa". Parola di Salvatore Buzzi che oggi - collegato in videoconferenza dal carcere di Nuoro, ha risposto ai giudici del tribunale di Roma, che devono valutare la richiesta dei pm di disporre misure di sorveglianza speciale e obbligo di soggiorno per tre anni e la confisca dei beni sequestrati per Buzzi, Carminati e altri nove indagati.

Parlando poi dell'ex terrorista dei Nar a capo della banda mafiosa che ha lucrato sugli appalti di Comune e Regione, Massimo Carminati, il ras delle cooperative romane dice: "È una brava persona, con me si è comportato sempre bene, perché avevo procurato lavoro alla cooperativa, avevo fatto ottenere una fornitura di pasta a costi vantaggiosi", ha detto sottolineando di non conoscere il passato dell’ex Nar. Insomma, Carminati per la coop "29 Giugno" era "più che altro un commerciale, a volte socio: ci faceva attività di promozione, non avevo alcun rapporto criminale con lui", come aveva detto lo stesso Buzzi in dichiarazioni spontanee rilasciate il 31 marzo scorso: "Eravamo convintissimi di farlo diventare un imprenditore legale e gli abbiamo costituito la cooperativa Cosma. Io credo che nel 2015 si sarebbe fatto in maniera autonoma e sarebbe andato via dalla 29 Giugno"

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 08.06.15 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Il Gruppo Bilderberg si riunisce in Austria. Ecco chi partecipa

Da giovedi a domenica 140 invitati tra politici, industriali, banchieri, professori e giornalisti. Massimo riserbo sui temi trattati. E i complottisti si scatenano. Ecco chi parteciperà
La "pattuglia italiana" vede tre conferme e due ritorni. Oltre a Mario Monti e Franco Bernabé, che siedono nel comitato direttivo dell’associazione e al presidente di Fca John Elkann (new entry nel 2014) il nostro paese sarà rappresentato dalla giornalista Lilli Gruber (già invitata nel 2013, sostituisce la collega Monica Maggioni) e l’imprenditore Gianfelice Rocca, anch’egli già incluso nel gruppo di due anni fa.

Per il resto l’elenco dei partecipanti alle discussioni - su cui vige il più assoluto riserbo (per la gioia dei complottisti) vede il tradizionale elenco di potenti in carica (gli olandesi Rutte e Dijsselbloem, l’austriaco Fischer o il finlandese Stubb) o ex (da Barroso a Kissinger), i proprietari o i manager di grandi aziende o banche multinazionali - da Michael O'Leary (Ryanair) ad Ana Botin (Santander) - e per finire anche una testa coronata, come l’ex regina Beatrice d’Olanda. Ma lei per certi versi "gioca in casa", visto che fra i promotori del Bilderberg Group c’era suo padre, il principe Bernardo.
Da molti anni, il numero dei partecipanti è fisso, intorno alle 130 unità, con una preponderanza dell’Europa (due terzi circa) e il resto di invitati dagli Usa.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 08.06.15 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo un posto pubblicato sul fatto quotidiano da scanzi che chiede ancora una volta di votare per il ballottaggio a Venezia per casson.Credo che Scanzi come Travaglio siano affetti da "strabismo concomitante" una malattia agli occhi che come definisce in oculistica è" una deviazione non corretta dal meccanismo della fusione". Vedere sempre la fusione tra M5S e sinistra anti renziana piu che forma di "strabismo accomodativo" è un ossessione per certi giornalisti ,come se il rapporto convergenza/accomodazione sia l'unica soluzione capace di proietare oltre lo steccato la politica del M5S.lo steccato da superare che Scanzi e Travaglio vedono come" ipermetropi" è la sinistra antagonista a renzi, ossia i civati, i Lantini, I rodotà (vecchi pasdaran post comunisti) ed i piu accomodanti ma non pequesto simil renziani di Fassina cuperlo,Bersani D'attore e chi piu ne ha piu ne metta. Travaglio riprende come Scanzi un tema cara a Montanelli "turiamoci il naso e votiamo DC" sono cambiati gli attori ma non il copione Cosi I 5S dovrebbero turarsi il naso è votare Casson per fare un dispetto a Renzi o a zaia?Io ritengo che gli elettori 5S siano tanto maturi da valutare se andare a votare e chi votare senza vincoli di mandato.. ne tanto meno di olfato


Quella della riforma delle pensioni è stata la porcata più porcata che sia mai avvenuta dal dopoguerra.
Da un lato il Pelato di Predappio, capo del fascismo, che istituì le pensioni e dall'altro il governo "democratico" dei tecnici che le ha affossate.

Ma davvero gli italiani si meritavano questo?

Come furono disperse le ceneri di Baffino così dovrebbero essere disperse quelle della Frignero.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 08.06.15 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Al G7 non hanno di meglio da fare che parlar male della Russia.
Intanto chi commerciava con la Russia, per la politica idiota e servile del nostro bravo premier, si attacca al tram. La Kulona, un po' più furba, va da Putin a parlare in privato......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 08.06.15 20:13| 
 |
Rispondi al commento

3/4000 emigranti al giorno in poco tempo con le frontiere chiuse, ci penseranno loro a pagare le pensioni

Luca 08.06.15 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un po di soldi potrebbe metterli l'ex presidente inps che prendeva piu d i un milione di stipendio...facciamo qualcosa legalmente perche ho paura che tornino gli anni 70 ..con morti sparati ..troppe ingiustizie ..se posso far qualcosa peril movimento vi prego di contattarmi..

Danilo Corelli 08.06.15 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Non me ne vogliate a male ma...

Secondo me sarebbe meglio consegnare il modulo
compilato SUBITO DOPO aver ricevuto
il primo misero rimborso!

Capisc'a mmè!

A meno che non ci sia la clausola in cui dopo aver ricevuto
il primo misero rimborso accettiamo tacitamente di non avanzare altre richieste di rimborso in merito!

OKKYO!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 08.06.15 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Un’altra riforma senza logica, fatta da chi non vive le vere difficoltà della vita.
Un esempio: se una persona ha perso il lavoro a circa 55 con 35 anni di contributi e adesso non riesce a trovare lavoro cosa deve fare? aspettare 10 anni per fare quota 100?.. e cosa mangia per 10 anni?.roba da matti..SOMARI anche in matematica!! compreso Damiano

luigi58 08.06.15 19:47| 
 |
Rispondi al commento

se si dovesse rispettare la corte costituzionale
il parlamento sarebbe illeggittimo da tempo
sembra si proceda sulla stessa linea
la o le corti costituzionali sentenzino
grande rispetto grande ossequiosità
poi alla fine se ne sbattono

psichiatria. 1 08.06.15 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Aldo Giannuli
55 min ·

Che prospettive ha il Pd?
[...quel che è sicuro è che “morire renziani” non è più un destino ineluttabile...]

http://www.aldogiannuli.it/che-prospettive-ha-il-pd/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.06.15 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Sciopero fiscale.

arnaldo ., roma Commentatore certificato 08.06.15 19:16| 
 |
Rispondi al commento

domani il nostro Di Battista sarà dalla gruber e poi a ballarò!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.06.15 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve, a quale indirzzo bisogna mandare la lettera? per pec si puo' inviare, con raccomandata con ricevuta di ritorno? risiedo a Castelvetrano (TP), la devo inviare all' inps di CASTELVETRANO (TP), o dalla certificazione unica sembra che la devo inviare a Roma.

Antonino Catelli 08.06.15 18:58| 
 |
Rispondi al commento

--------- @ PUTIN (SO CHE MI LEGGI ^__^) -----------

La salvezza, per l'europa tutta, compreso la Russia e forse il mondo intero, sta in una guerra civile razziale in U.S.A.; l'unica guerra che oggi, varrebbe la pena di fomentare con ogni mezzo: NON SE NE PUO' PIU' DELL' "IMPERO".


intanto picchio qui il cafferino a 5 stelle!! :)

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.06.15 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma alla fine landini forma un gruppo politico o no,qualcuno me lo chiarisca.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 08.06.15 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve,
Scusate ma per stampare il foglio di carta
bisogna infilarlo nella stampante?
E se sì da quale lato?

Inoltre, per favore, vorrei sapere se Ezio Canuti
può capire direttamente le mie esigenze leggendo il mio pensiero
attraverso l'espressione del viso.

Altrimenti potreste mandarmi un corriere
o dovrò prendere un tassì?

Il tutto per risparmiare tempo e denaro. Grazie.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 08.06.15 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE AS ELIO LANNUTTI PER L'INTERVISTA L'UNICA SPERANZA CHE ABBIAMO E' USCIRE DALL'EURO PER USCIRE DALLA DITTATURA DELLA TROIKA

alvise fossa 08.06.15 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Sabina Guzzanti
3 min · Modificato ·

RENZI BOCCIA IL REDDITO DI CITTADINANZA

«Il red­dito di cit­ta­di­nanza? È la cosa meno di sini­stra che esi­sta», «signi­fica negare il prin­ci­pio che l’Italia non è paese dei furbi ma chi lavora duro ce la può fare». Addi­rit­tura: «È inco­sti­tu­zio­nale».

Ecco la proposta a mio parere più forte e condivisibile dei 5stelle, bocciata da RENZI senza argomenti.
Quasi tutti i paesi europei prevedono un sussidio di disoccupazione adeguato ma Renzi sostiene che il provvedimento è addirittura incostituzionale (chissà che costituzione ha letto).

L'uomo che ha "regalato" 80 euro prima delle elezioni europee, l'uomo che chiama "bonus" la parzialissima restituzione del furto fatto dal governo Monti ai danni dei pensionati, non ci spiega perché sia contrario a che i disoccupati possano vivere decentemente invece che essere costretti a emigrare o a vendersi il voto per trovare lavoro o a vendersi alla criminalità organizzata.

E non date retta a chi dice che i soldi non ci sono perché ci sono.
Questo è uno dei pochi articoli che spiega bene cosa è accaduto

http://ilmanifesto.info/renzi-reddito-di-cittadinanza-roba-da-furbi/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.06.15 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Però,a parte lo sbraitare,il M5S non ha mai indicato
gli anni d contributi x andare in pensione !!!!!!
E i consumi aumentano soprattutto lavorando,non
mangiando a sbafo.
Aspettiamo Landini.

basilio grabotti 08.06.15 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPORETTO 2008+7
Tramonti a Nordest

(Quando si parte per la guerra? 075)

UN DUE TRE STELLA

Ucraina, Obama: Mosca viola accordi, pronti a nuove sanzioni.


-----------------------------------


Ehy Sceriffo.


Il botto.


Organizzalo a casa tua.

.

epe pepe 08.06.15 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Io non vedo il problema ... E' semplice la soluzione ...

si passa RETROATTIVAMENTE da quando esiste sta roba chiamata pensione il calcolo della competenza dal retributivo al contributivo PER TUTTI e poi vediamo quanti avranno diritto a chiedere arretrati e quanti invece dovranno vendere tutti e due i reni per pagare quanto rubato.

Tutti sia chiaro primi fra tutti i milioni di inutili parassiti dipendenti pubblici o del parastato ... tutti l'INPS sbanca si trova con centinaia di miliardi di utile saniamo in un sol colpo tutto il debito accumulato grazie a sti fottuti ladri al secolo i pensionati ...

tutti da quelli che rubano 500 € al mese a quelli che ne rubano 100.000 € al mese .... tutti al contributivo e vediamo chi ride ...

Ne Grillo ne Salvini ne alcun altro avrà mai il coraggio di guardare in faccia la realtà ed ammettere che il vero cancro sono i dipendenti pubblici e parastatali ...

Bruno Gilmozzi, Bergamo Commentatore certificato 08.06.15 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

R. = DEBITO
Questa è la formula su cui si basa un anno di governo. Lo spettacolo governativo è costato finora una quarantina di miliardi di nuove emissioni di titoli di Stato. Pochi avrebbero la faccia tosta di pontificare su quella montagna di nuovi debiti. Eppure noi italiani abbiamo trovato l'uomo giusto, senza nemmeno eleggerlo.
Andrea Pirro.

Andrea Maria Pirro, Cagliari Commentatore certificato 08.06.15 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto la diffida, da inviare all'INPS ed alla Procura di Roma, pubblicata sul sito dell'Adusbef.
Una domanda al sig, Lannutti non è che anche Voi state prendendo in giro i pensionati?
Questa domanda perchè nella diffida c'è scritto:
"che, per l’effetto, l’assegno pensionistico dello scrivente ha subito dal gennaio 2012 una consistente decurtazione di circa €... mensili"
Mi dovete spiegare, visto chel nel sito dell'Adusbef non c'è, come fa il "povero" pensionato a calcolare l'importo.
Spero che qualche dirigente dell'Adusbef risponda a me e a tutti i pensionati che vorrebbero inviare la diffida.
Grazie

Marco P., Civitavecchia Commentatore certificato 08.06.15 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

R.= DEBITO
Questa è la formula su cui si basa lo spettacolo governativo di un anno. Chiunque è capace di fare il grandioso, pontificare a destra e a manca mentre si indebita per quaranta miliardi di nuove emissioni di titoli di stato.
Andrea Pirro

Andrea Maria Pirro, Cagliari Commentatore certificato 08.06.15 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Lettera gia' inviata e spero che mi venga liquidato tutto il dovuto e che mi aggiornino la pensione che e' rimasta ferma dalla porcata che a fatto Monte e il suo governo. tutti pensionati iviate inviate inviate la richiesta di aggurnamento che trovate sul blob.Vi invio il facsimile

Oossa Antonio 08.06.15 16:57| 
 |
Rispondi al commento

perche' un ente statale come l'inps deve trattenere per se i soldi versati,dai lavoratori, anche solo per pochi anni? molte persone che conosco dopo alcuni anni di lavoro hanno smesso,per i piu svariati motivi..è come se un cittadino versasse in una banca dei soldi x circa 8-9 anni e alla fine invece che pagarti e darti gli interessi ti dicessero,non possiamo darteli perche hai versato solo x pochi anni..pazzia pura

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 08.06.15 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie di cuore al sig. Iannuti,non poteva spiegare la questione degli esodati in modo migliore...io non conosco nessun esodato,però divulgherò' il messaggio.

samuele m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 08.06.15 16:34| 
 |
Rispondi al commento

mentre si discute sull'ovvietà delle dimissioni di Marino sindaco, mentre Orfini commissario del PD romano decimato dagli arresti per mafia accusa il M5S non si sa di cosa, mentre si bombardano i cittadini di notizie ingigantite sugli sbarchi di clandestini per instillare paure nel popolo, quel megalomane ballonaro del premier macchietta nera è al G7 per vendere l'Italia al miglior offerente.

Deciderà insieme agli altri per le sanzioni alla Russia danneggiando la nostra economia, sta trattando in segreto il TTIP, e nuove condizioni per le forze NATO in Italia.
Nel frattempo è partita la propaganda di regime ...la RAI TG1 annuncia che grazie alla "magnificenza" de premier strakazzaro l'AD di FCA assumerà entro il 2015 altre 1000 persone negli stabilimenti italiani!!!!!

Clesippo Geganio 08.06.15 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIò CHE VA MESSO IN DISCUSSIONE NON è L'INNOMINABILE DI Firenze.

Quando mai si è vinta una guerra combattendo l'ultimo dei caporali di un esercito?

Bisogna puntare sull'organizzazione mondiale, bisogna mettere sempre più in luce cosa è questa organizzazione socio economica messa in piedi dal 1990 ad oggi.

Il problema è come informare le masse oltre il blog , oltre le piattaforme internaute ed oltre quei pochissimi programmi non asserviti all'informazione di massa(messa).

La lotta è mastodontica ... ma ne vale la pena.

A riveder le stelle!!!

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.06.15 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Siete proprio sicuri che volete che l'INPS paghi a tutti i pensionati integralmente quanto sotratto dalla legge Fornero? O Vi sfugge che tra chi percepisce oltre 3.000 euro di pensione si nascondano molti politicanti in servzio e non? Salutia tutti.

candario69 08.06.15 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per (so)marino and her friends

Er Caciara, de 'a curva sudde Commentatore certificato 08.06.15 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il MOvimento 5 Stelle è la novità politica assolutaa a livello mondiale.

E per due motivi.

La restituzione di parte dei proventi degli eletti e il limite dei due mandati.

Per questo ritengoi che il M5S sia l'avanguardia del nuovo a livello mondiale.

Nel resto del mondo le organizzazioni politiche, o altre organizzazioni che hanno a che fare con l'ecologia non danno segnali così forti nelle loro organizzazioni interne. Danno solo segnali informativi, non mettono in discussione il sistema cambiando per primi STRUTTURE INTERNE!!

A livello mondiale il M5S è AVANGUARDIA !!

PASSATE PAROLA !!

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.06.15 16:12| 
 |
Rispondi al commento

La Banca d'Italia, che io sappia, dovrebbe essere un organo di controllo delle banche, ma queste sono sue azioniste,come dire i controllori che coincidono con i controllati.Siamo proprio in un paese dove vige un ribaltamento totale di ogni cosa e così di seguto la consob dovrebbe vigilare sulla borsa,l'isvap sulle assicurazioni,l'antitrust sulle posizioni dominanti,ecc ecc..
In realtà sono solo degli enti inutili divoratori di denaro che non controllano un cazzo.
Per quanto riguarda la corte costituzionale,le sue sentenze sono sempre delle solite enunciazioni di principi puntualmente e disprezzantemente inascoltati da chi regge,in questo caso abusivamente,le redini del potere.
Bisognerebbe invece che la corte avesse dei poteri pesantemente sanzionatori in modo da spedire, senza se e senza ma, gli attori della politica autori delle leggi che disattendono i suoi pronunciamenti nelle patrie galere.

Beppe C. Commentatore certificato 08.06.15 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Non sortanto p'i pensionati...puro p'a Musica butta male...

https://youtu.be/BwZti82inkc

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.06.15 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scritto ieri ma attualissimo per questo post:


Il problema è sempre lo stesso.

Non è convincerci fra di noi in questa "riserva", con punti di vista anche diversi a volte. Comunque siamo tutti in accordo con le politiche del Movimento 5 Stelle e su ciò che diceva Beppe in passato (anche su quel che dice ora ... ma ora la sua voce si mischia sempre più con quella degli altri attivisti), son quelli fuori di qua che sono restii a capire che il Movimento 5 Stelle è l'unico baluardo che si contrappone all'autoritarismo che molte organizzazioni (qua si parla di mafie e massonerie) stanno studiando a tavolino da molto tempo p'er il sedicengte "ordine mondiale".
Qui in Italia, il Movimento 5 Stelle viene chiamato come "l'antisistema" ... e fino ad oggi non vi è maniera di bucare l'informazione con cose diverse.
L'onestà è inattaccabile, pertanto bisogna trovare come informare le persone con ciò che Beppe va dicendo da decenni e con quello che dicono i nostri riguardo le politche nazionali E GLOBALI.
Il Movimento non è solo rivolto al pubblico nazionale, ma, RIPETO, è l'unica speranza a livello internazionale che abbia IL MONDO INTERO.

PASSATE PAROLA PER FAVORE!!!

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.06.15 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve, a quale indirzzo bisogna mandare la lettera? per pec si puo' inviare? risiedo a messina, la devo inviare all' inps di messina, o dalla certificazione unica sembra che la devo inviare a Roma.

Roberto 08.06.15 15:54| 
 |
Rispondi al commento

i pensionati(retributivo) di ieri sono dei super privilegiati non dirlo è delinquenziale.
I disoccupati e gli esodato sono a ZERO euro. Il M5S parla solo per avere voti ma sta fuori dalla realtà altrimenti si schiererebbe contro la corte costituzionale che dà ai ricchi togliendo a chi muore di fame. tutto il resto è solo fuffa.

flavio caramia 08.06.15 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Bisogna abolire l' ottocentesca legge Fornero e liberarci da questo schifo di PD , finora solo la Lega ha urlato forte contro questo schifo di legge Fornero, cosa si aspetta ad unire le forze e ridare agli italiani il diritto di andare in pensione dopo 35 anni di lavoro ?

Andrea Rossi 08.06.15 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Er Caciara, de 'a curva sudde Commentatore certificato 08.06.15 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perfetto. cominciamo però con il ricalcolare le pensioni con il metodo retributivo e quanto manca all'adeguamento deve essere versato in toto. A me che qualcuno andato in pensione a 40anni con 15 anni 6 mesi e un giorno di contributi debba venire a lamentarsi, scusate, ma sta parecchio sulle scatole. Retributivo ricalcolato per tutti e buonanotte. I pensionati sono in buona parte un gruppo di straprivilegiati che dovrebbero avere il buon gusto di stare zitti a godere dei loro privilegi (non diversi da quelli della casta)

Andrea Barbieri 08.06.15 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Il problema del reddito di cittadinanza non sono ne le coperture!

http://www.lumiebarlumi.blogspot.it/2015/06/il-reddito-di-cittadinanza.html

Luca 08.06.15 15:26| 
 |
Rispondi al commento

PASSAPAROLA:

IL FURTO DELLE PENSIONI, DI ELIO LANNUTTI.

Grazie dott. Lannutti,

come sempre, gradita la sua presenza sul Blog.

Una cosa vorrei chiederla io a lei se possibile( apposta mi piacerebbero dei Passaparola con chat al seguito):

Con lo stesso sistema del modello scaricabile dal vostro sito Adusbef, non si potrebbe dar vita a un'Azione Legale Collettiva?

Ci sarebbero da denunciare una serie di personaggi di dubbia onestà e competenza.

Perchè se è vero che banche e poteri forti fanno il bello e il cattivo tempo, è anche vero che abbiamo dei politici che glielo permettono.

E siccome glielo permettono per tornaconto personale, noi attacchiamoli a quel tornaconto!

Qui per interessi privati hanno autorizzato discariche velenose, inceneritori e robe come l'Ilva di Taranto.

DISASTRO AMBIENTALE E ATTENTATO ALLA SALUTE PUBBLICA!

Basterebbe per una denuncia?

Se un amministratore lucra sui centri di accoglienza e sul disagio sociale, come dobbiamo chiamarlo questo reato?

E se lucra sulla sanità e di conseguenza sulla salute della gente?

Chi brinda ai terremoti?

Della serie, dobbiamo sempre subire, o possiamo qualche volta attaccare?

Attaccare questa banda di lestofanti ai polpacci, ai loro beni e quelli a loro riconducibili.

Quello che le pare, ma facciamo qualcosa, qualcosa a "norma di legge"!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.06.15 15:17| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE DONNE (del privato) NON ANDRANNO MAI IN PENSIONE:
Requisiti per la pensione di vecchiaia ordinaria (art.24, comma 7)
La pensione di vecchiaia si consegue, a partire dal 2012, alle seguenti condizioni:
- Anzianità Contributiva minima di 20 anni;
- Importo della pensione non inferiore ad 1,5 volte, e cioè, € 671,4/mese, l’importo dell’Assegno Sociale;(OVVEROSIA, SE LA TUA PENSIONE NON ARRIVA A 671,4 EURI/MESE, NON TI DANNO NIENTE)
Questa condizione opera nei confronti dei soli lavoratori che abbiano versato contribuzione a partire dal 1.1.1996. Si prescinde da questa condizione con un’età anagrafica di 70 ANNI (salvo adeguamento “ASPETTATIVA DI VITA”,calcolata in 3 mesi/anno) ferma restando una anzianità contributiva minima effettiva di 5 anni.
Per raggiungere 671 euri/mese,una lavoratrice deve aver accumulato un MONTANTE CONTRIBUTIVO PARI A € 155.284.
PER RAGGIUNGERE TALE CIFRA, DEVE AVER LAVORATO 57 ANNI.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 08.06.15 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


donna prassede ha detto qualcosa di utile oggi...ma dovrebbe compiere passi più incisivi ed essere meno dispersiva.. :)

""...Afferma Laura Boldrini, presidente della Camera a margine della presentazione del rapporto sullo stato sociale 2015 a Roma, .... Il rapporto presentato oggi alla facoltà d’economia della Sapienza invece segnala un aumento notevole delle disuguaglianze, della povertà nel nostro Paese, la necessità di un reddito minimo garantito, critica in parte il Jobs act e la riforma della scuola. “Un rapporto duro, ma utile – dice la Boldrini – serve un sostegno ai redditi più bassi per affrontare la crisi, ci sono diversi modi per farlo oggetto di discussione, dal reddito minimo garantito, o quello di cittadinanza, una leva fiscale più progressiva, ci sono molti modi.""

ci sono molti modi si ...ma il migliore e il più neutro è il reddito minimo garantito. punto. il resto son pinzellacchere o quisquilie... a scelta :)

pabblo 08.06.15 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sempre li , queste cose noi le sappiamo l'ottanta per cento degli altri italiani no ! Il cardine della nostra politica deve essere il portare a conoscenza di tutti le ignobili schifezze che la casta , con il PD in testa , ci infligge . Per le menti non abituate a pensare o per chi proprio non ci arriva un martellamento quotidiano , alla Salvini , aprirebbe gli occhi su chi gli sta aprendo un'altra cosa ! Non si parla mai della Cina , dei suoi prodotti scadenti a basso prezzo che tanti disoccupati ha creato in Italia e non solo , dell'esenzione dalle tasse per gli stranieri che aprono una attività da noi . E' da pazzi pensare che dobbiamo competere con chi lavora per 5-10 euro al giorno ! Siccome pazzi non sono i nostri politici , si desume che , visti anche gli altri provvedimenti pro finanza e anti lavoratori , si vuole la rovina del Paese ! E' chiaro come il sole ! Che significa stratassare i piccoli propietari di una sola casetta per dare il denaro ricavato alle banche ? ! Arrivano finanziamenti dall'Europa e a chi vanno : alle banche allo 0, 5 di interesse ! C'è un chiaro disegno di distruzione dell'Italia e non solo e il PD è il referente ubbidiente di coloro che hanno questo disegno .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 08.06.15 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo a metà.

E' l'esecutivo che non "esegue", è questo organo istituzionale che non funziona. Ed è contro di loro, persone fisiche, ricorrere in giudizio.

D'altra parte, approvano leggi non costituzionali, se ne fregano, e vanno avanti imperterriti. Arriva una sentenza a favore del cittadino, e questi deve poi ricorre in giudizio per vedere riconosciuta l'esecutività del riconoscimento dei propri diritti per incuria del governo??

No, ci si portano le persone che non svolgono il ruolo istituzionale loro affidato.

Gian A Commentatore certificato 08.06.15 14:45| 
 |
Rispondi al commento

I RENZI SONO NESSUNO

Il vero artefice delle riforme capestro dell’Italia è Mario Monti e il suo governo di esecutori.
Tutto quello che è venuto dopo è la rappresentanza del nulla,la controfigura dell’attore principale che è sempre la Troika.
Quando accadrà che ci sveglieremo e ci accorgeremo delle catene che ci rendono prigionieri della finanza Europea?
L'Italia è commissariata da molto tempo,Renzi non conta un ca..o è il pupazzo da mostrare agli Italiani per far credere che siamo ancora una democrazia.
I Presidenti della Repubblica Italiana sono i garanti che tutto venga eseguito alla lettera secondo i potentati Europei e Americani e la carta costituzionale serve solo per pulirsi il c..o.
L'orine a cui obbedire è mondiale:svalutare i salari e le pensioni dei lavoratori per mantenere la classe di burocrati,politici e banchieri del globo che come sanguisughe si sono attaccati alla nostra vita sempre più misera.
Non si spiega altrimenti la nostra impotenza di fronte all'immigrazione,alla disoccupazione,alle fughe di capitale,alla corruzione,ai privilegi scippati.
Quella di Salvini e Maroni è tutta una messa in scena,loro sono endemici al sistema che vorrebbero combattere e fanno parte dello show.
Qualcuno è ancora convinto di aver votato per il Pd o per la Lega?
Sono la stessa cosa,sono le marionette della Troika,sono l'oppio delle masse.
I loro esponenti sono i vip dei programmi televisivi e delle interviste giornalistiche,lo share del nulla,i pupazzi che i media utilizzano per distrarre e convertire.
Ma anche noi Italiani facciamo i fessi per non andare in guerra.
E' lampante che non ci sarà nessuna crescita,non ci sarà alcun lavoro che il job act potrà assicurare,le pensione delle generazioni attuali non esisteranno,sempre più giovani emigreranno e le riforme di cui parlano sono solo un modo elegante per giustificare sempre più prelievi dalle nostre tasche:
Troika e tasse sono una il complemento dell'altra.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 08.06.15 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CON UNO SPRAY AVEVO SCRITTO:
SUL MURO:

--- SVEGLIATEVI! ---

L'ho fatto circa 35 anni fa!

Sto cercando di nuovo lo spray... ma dove l'ho messo??!!

Ke fate? Aspettàte me?

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 08.06.15 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando è che cacciamo a calci nel culo questi politici professionisti del malaffare ??
l'Italia con tangentopoli ha azzerato la classe politica : poi è entrata la mafia nelle istituzioni, poi la camorra.. abbiamo avuto classi dirigenti che prendevano lezioni alla bocconi di cui un docente l'abbiamo avuto come presidente del consiglio (mario monti),adesso all'inps abbiamo boeri che è stato plasmato alla bocconi e ce ne rendiamo conto in relazione alle sue proposte per di peggiorare la legge fornero sulle pensioni insieme a poletti (suo degno compagno di merende) ecc ecc..
e chi più ne ha,più ne metta : non se ne può più !!!
questa gente è diventata più odiosa e pericolosa che i nazisti durante la guerra e come tali bisogna trattarli.
saluti

michele p., torino Commentatore certificato 08.06.15 14:35| 
 |
Rispondi al commento

quando verrà chiesto al parolaio il conto x gli 80€ dati a scopo elettorale

ora quei soldi sarebbero andati a chi ne ha diritto senza creare delle tensioni invece l'ambizione porta a fare cose sconsiderate

cosa non si fa x poter governare a qualunque costo

un saluto ai monelli del blog

old dog 08.06.15 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Basta usare eufemismi. Ci stanno prendendo in giro, ma da un bel pò di tempo. Per alcuni politici inglesi aumentarsi lo stipendio non è morale, per i nostri, nonostante i tagli, la crisi ecc, lo fanno di continuo. Certo che ci vuole il reddito di cittadinanza, ma non per assistenzialismo (in Spagna vieni chiamato 3 volte, se neghi ti tolgono il reddito di sussistenza), ma perchè lo sento come un dovere sociale per un mio pari (fratello in Dio) che ha difficoltà lavorative. Si a spendere e a spandere per megacostruzioni inutilizzate e NO a questo tipo di ammortizzatore utilissimo per superare le difficoltà che ognuno di noi può avere nella sua vita. ANDATE A VOTARE seguite il cuore non le balle che ci raccontato. Beppe non sarà perfetto (e meno male), ma è politicamente irreprensibile. È molto scomodo perchè dice cose vere e soprattutto le fa (tutto il movimento), ma quel che più conta è che fa quello che dice. Ma li sentite questi cialtroni? Mamma mia, gli schizofrenici dicono una cosa e ne fanno un'altra, ma questi politici lo fanno pure con cattiveria perchè cercano di deresponsabilizzare le loro parole e le loro azioni, ma gli stipendi non se li abbassano. Basta ascoltare questi politici, guardate le loro azioni. Classe dirigente? Classe bugiarda! Li stanno arrestando tutti!

Franco Ghella 08.06.15 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I pensionati italiani pagano già un'enormità di tasse rispetto agli altri pensionati europei.

In particolare quelli tedeschi (con una media di 39 euro l'anno) beneficiano di un regime fiscale che non ha paragone con la media di 4.000 euro di tasse annue pagate dai pensionati italiani.

Un articolo della Stampa pubblicato recentemente riporta le seguenti parole:
Pensioni, tasse record. Gli italiani si scoprono i più spremuti d’Europa.
Il prelievo medio supera i 4mila euro l’anno, il quadruplo della Francia.

Si dovrebbero tagliare i privilegi e le spese inutili per far quadrare i conti.

Giorgio Gentilini 08.06.15 14:29| 
 |
Rispondi al commento

e comunque
in pensione a max 62 per tutti .

e con reddito minimo al di sopra della soglia di povertà per tutti...altrimenti perchè caxxo ci siamo riuniti in uno stato? potevamo lasciare la legge della iungla :)

ps

@ sergiomattarella

ho letto che anche lei dice che c'è una ripresa....

mah ...in gita a cinecittà oggi?

:)

pabblo 08.06.15 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Cari del Movimento,

vi descrivo in un attimo:

I N E S O R A B B B B I L I !!!!!!!!!!!!!!!!

In fede

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 08.06.15 14:24| 
 |
Rispondi al commento


""Reddito di cittadinanza per riavviare l'economia""
ma non solo...

comunque

è talmente logico che non mi capacito del perchè il piccolo duce non ci arriva...

adesso va dicendo che è una follia..ma prima delle elezioni lo prometteva agli italici anche il piddi...
mah...

certo che ne hanno una paura immane, i piddini, perchè come dicevo tempo fa

reddito minimo = morte del voto di scambio!

pabblo 08.06.15 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Oggi DIREZIONE PD!

Quel che mi chiedo è perchè non ci si va
a fare una visitina omaggio?!?
Badate che, se non ci si va, inutile poi
lamentarsi della nostra testa di banana!!!

Saludos.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 08.06.15 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Non ci credo che il povero renz¡ abbia deciso un affronto simile contro i pensionati!!!

É sempre stato a favore degli oppressi, dei diseredati, dei disoccupati... ...

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 08.06.15 14:17| 
 |
Rispondi al commento

NONCI CREDO!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 08.06.15 14:13| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori