Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Pd. No comment

  • 56

New Twitter Gallery

pd_nocomment.jpg




2 Giu 2015, 13:00 | Scrivi | Commenti (56) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 56


Tags: elettori, elezioni, no comment, od, voti

Commenti

 

Ennesimo esempio, se mai servisse, che le percentuali lasciano il tempo che trovano. Sarebbe ora di dare risalto alla qualità del lavoro svolto e non al numero di pecoroni che vota alla cazzo di cane

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.06.15 06:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti e ancora complimenti strategia TV eccellente continuate così.

Anna Becchimanzi 03.06.15 10:52| 
 |
Rispondi al commento

A parte che queste percentuali, a prescindere, non mi fanno piacere (cosa significa che tra 40 anni, forse, ci sarà un governo 5 stelle?) non si possono paragonare le Europee con le regionali.
L'unico paragone con un minimo di senso sarebbe paragonare le regionali precedenti con quelle attuali

Adriano Perrone 03.06.15 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Fratelli Pddini,
La casta s'ingrassa,
Il promesso foraggio vi ha dato alla testa,
Dov'è la vittoria
Se si è sulla gogna
Che schiavi d'Europa Romano firmò...
Stringete la corda
Prepariam la forca
Ma a voi gente stolta chi vi salverà.
Stringete la corda
Prepariam la forca
Prepariam la forca l'Italia spirò.

Massimiliano Zedda 03.06.15 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Il PD perde voti e consiglieri il M5S guadagna consiglieri nelle Regioni dove non nè aveva.
Risultato spendido. Quando si fanno i riferimenti delle percentuali lo si deve fare con le Regionalis del 2010 e non con le Europee perchè ogni elezione ha la sua storia.
Alla prossima ci saremo anche con una squadra di governo e vinceremo.
Sempre M5S

pietro tozzi 03.06.15 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, sto seguendo diversi telegiornali, ma le inesattezze che dicono sul M5S continuano ad esserci. questi ce l'hanno con noi per i motivi che tutti conosciamo.Ritengo che sia giusto continuare a partecipare in TV, pare che sia sempre il mezzo di comunicazione principale, ma è controllato dal potere attuale. Bisogna comunque giocare d'astuzia, sempre. Puoi vincere sempre se giochi contro il più forte.

john f. 03.06.15 02:02| 
 |
Rispondi al commento

La Boldriniiiiiiiiiiiii dio mio aiutooooooo!!!!!!!!! Cioè il nulla piu' assolutooo!!!!!!!!

Angelo Diomede, rutigliano Commentatore certificato 02.06.15 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Se il 50% degli italioti non votano è solamente perché sono stati lobotomizzati dalla vecchia politica. Si tratta di gente di bassa cultura(non è colpa loro purtroppo), la quale non riscontrando un beneficio di ritorno, ma solo mazzate, se ne fregano del voto. Questi diventano sempre più ignoranti visto che vivono in un contesto distorto e di povertà e così addio voto...

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.06.15 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Miooo Diiooo La Boldrini a "Di martedi" .....cioè La Boldrini presidente della camera ahahahahahah ma siamoa scherzi a parte????

Angelo Diomede, rutigliano Commentatore certificato 02.06.15 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD può solo perdere, il M5S può solo vincere.

Il M5S prende occupa sempre più posizioni di potere, a discapito dei vecchi partiti. Sempre più sindaci e sempre più rappresentanti dei cittadini nelle regioni.

NOI Abbiamo solo da guadagnare visto che non avevamo niente mentre i partiti corrotti che avevano ora hanno solo da perdere--> risposta a chi menziona i -800 000 voti persi.

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.06.15 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Lasciamo e scordiamo quel carico di coraggio profuso alla sopravvivenza, in una lontana e inagibile fabbrica d’imballaggio in totale condizione d’inerzia o nel cassetto più alto dell’asfalto bollente senza precisa pertinenza. Ci sarà li una retta gialla lunga chilometri a delimitare il confine tra il trattenere e il concedere, tra il semplice vedere e l’inattuabile competere. Forse un atto di sfida, o più semplicemente un’attitudine alla vita. La devozione non è un ricordo posto in passato, quando ancora camminavamo a carponi, nel più basso cassetto ed ora rivendica a carpire la strada a un fato maratoneta sottomesso. Un fato che comunque sia non è mai sceso a compromessi con la gioia, un fato che forse l’intravista nella pioggia. Una pioggia nel pieno dell’estate che raffredda il cuore dell’asfalto, raffredda il motore prima dell’impatto e addirittura osa raffreddare il timore prima del contatto e qualcuno osa definirlo coraggio timidamente sottratto. Più leale definirlo dalla strada estratto. C’è lieve pioggia e non credo sia un’estate astratta, si raffresca l’aria, è già un’estasi ristretta. Ristretta al minimo potenziale in un terribile campo penitenziale dove anche l’eleganza del pensiero è condotta sotto scorta all’intenzione. Un pensiero razionale. Un pensiero zelante che ricorda perfino di chiudere dietro se la porta nefasta della tensione, una sbarra in deduzione, una contorta torsione. In poco tempo si ritorna in torto alla conta in didascalica addizione. Quasi uno strazio contar le dita nell’imposta di un dazio. Una dogana con una piccola finestra sullo spazio o forse del cielo un sottile intarsio con l’immagine del vuoto in totale imbarazzo. Imbarazzo nello scegliere se barattare una scatola di burattini con il bisbetico barlume senza pentiti o un prolungato sbadiglio non oltre la soglia dei nostri confini.

Alessandro morigi, Bracciano Commentatore certificato 02.06.15 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Se il PD piange (- 2 milioni di voti),
il M5S non ride (- 800 mila voti).

Ivan.Ital 02.06.15 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Quando Casaleggio con i potenti mezzi a sua disposizione farà le statistiche disagregate per classi di età del voto alle Regionali 2015 si accorgerà che al Movimento 5 Stelle manca sopratutto il voto dei pensionati.
(col voto dei quali in Liguria, regione piena di pensionati, si poteva pure vincere).
Vogliamo deciderci a fare un sondaggio d'opinione presso gli stessi pensionati e domandargli:"ma cosa vorreste per votare il Movimento 5 Stelle?
E già che ci siamo facciamo un sondaggio nel "Mare Magnum" degli "Astenuti" e domandiamogli:" ma cosa vorreste per decidervi di fare lo sforzo eroico di andare a votare, ovviamente per il Movimento 5 Stelle?"
Sarebbe tanto costoso fare questi due sondaggi?
P.S. Io un'idea di una domanda per il questionario da sottoporre agli elettori ce la avrei:
Se il Movimento propone: "Se una casa ha più di 40 anni ed è casa di abitazione di un pensionato si aboliscono TUTTE le tasse sulla stessa" votereste per il Movimento 5 Stelle?

Torquato Apreda 02.06.15 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
Il voto è diventato una farsa, se si sentono a rischio nemmeno lo usano in barba alle leggi, presentano chiunque ottenendo voti, chi spende anche 1 milione di euro e non si indaga da dove vengono tali cifre, poi magari se chiedo 2000 euro in banca mi rispondono che prelevarli non è cosa buona.
Oltre il 50% non ha votato, il resto del popolo votante è pieno di gente venduta.
Capisco che la gente, quella vera, non regge più e non vuole più votare, ma VOTARE è un DOVERE ed è anche l'unico modo per mandarli a casa.
Non so se sbaglio ma con percentuali simili annullerei i risultati e renderei obbligatorie le
elezioni.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 02.06.15 21:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi festa della Repubblica ma quale.........delle banane

stefano b., Castelfidardo Commentatore certificato 02.06.15 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma non capite nulla! Usate dati istituto cattaneo finanziato da Banche e cooperative http://www.cattaneo.org/it/chi-siamo/sostenitori.html per confrontare i voti Regionali con altro che non c'entra niente invece di confrontarli con le Regionali 2010 dove tutti hanno perso voti http://www.repubblica.it/static/speciale/2010/elezioni/regionali/ e voi allocchi abboccate subito NO COMMENT LO DICO IO!

cristian l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.06.15 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate se mi permetto! Ma mattarella non fà venire il "latte alle ginocchia" quando parla?
E poi fà solo parate e arzigogoli vari...magari è il suo compito istituzionale...e poi?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 02.06.15 20:03| 
 |
Rispondi al commento

IL 40,8 % alle europee! Hhaahahahahahahahahah
Il bomba ha fatto BOOMMMM !!!!!!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 02.06.15 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Chi parla di brogli non sa cosa dice .

Ho fatto il rappresentante di lista per M5S in una sezione del Veneto.

I voti sono stati contati e controllati perfettamente .

Solo 6-7 casi dubbi (nessuno coinvolgeva M5S) sono stati risolti consultando le istruzioni ministeriali .


Dopodiche' sono contentissimo che da questa volta ci siano rappresentanti M5S in regione veneto.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 02.06.15 19:54| 
 |
Rispondi al commento

la scissione è stata studiata a tavolino da renzi, è una sceneggiata napoletana!! alla toscana!! per intercettare il malcontento delle riforme che son obbligati a fare dalla finanza capitalista.. è una furbata!! Poi tanto civati si allea con Renzi dopo le politiche e il popolo pd è fregato!! io voto grillo e solo per protesta!! !!

luca 02.06.15 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pd partito senza dignità e senza idee.IN ALTO I CUORI!!!!!!!

Pimazzoni Mario 02.06.15 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Il voto delle europee era stato brogliato da re giorgio II, ora torna la realtà!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.06.15 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Pd ha perso 2 milioni di voti in un solo anno di governo, ma loro sono contenti, e noi pure :)

#M 5 S, Italia Commentatore certificato 02.06.15 18:49| 
 |
Rispondi al commento

comunque anche se prendono un solo voto, è troppo lo stesso.

Brogli a parte e sempre che non eliminino proprio le elezioni per fare prima, il movimento non può che crescere inarrestabile. Ha la forza della verità dalla sua parte, ed è l'unico ad offrire un servizio ai cittadini, e questa cosa prima o poi dovranno capirla tutti, nonostante il bombardamento a tappeto della propaganda tv

fabrizio castellana Commentatore certificato 02.06.15 18:00| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/2015/06/la-lega-non-ha-guadagnato-votiha.html
è tutto da vedere,ma non ha vinto nessuno,il m5s è l'unico che ha vinto rispetto alle regionali del 2010 perchè era l'1,7% allora,la lega ha ripreso i suoi voti delle regionali del 2010, ma non tutti perchè aveva il 12% di qualche milioni in più di elettori,che dire ,salvini ha scopiazzato i 5 stelle che non hanno saputo essere chiaRI SUL PROBLEMA IMMIGRAZIONE ,PERCHè PER ME SI PUò RISOLVERE CON CAMPI IN AFRICA,MA NON IN LIBIA,MA IN AFRICA,GESTITI DA GINO STRADA CHE NON RUBA E FARE IN MODO CHE LA GENTE SIA TRATTATA BENE,FINITA LA GUERRA SI TORNA A CASA, SOLO IL FATTO CHE SI SPARGA LA VOCE CHE I CAMPI SARANNO IN AFRICA VEDRESTI IL CALO DELLA GENTE CHE CERCA I BARCONI ECC, LA MAFIA SAREBBE DEBELLATA,CI PERDEREBBERO I NOSTRI DELLA CARITAS E DEI FALSI ASSISTENTI AI BISOGNOSI,IO CONSIGLIO QUESTO COME SOLUZIONE, SE I SOLDI LI DIAMO AI MAROCCHINI,TUNISINI,ALGERINI,EGIZIANI ECC I CAMPI LI FANNO Lì,UNA VOLTA CHE LI SALVI DAI BARCONI LI PORTI NEI CAMPI IN AFRICA,SALVINI HA VINTO PERCHè DI IMMIGRATI NON NE VOGLIAMO PIù,PURE IO, GESTIRLI COME VICINI è DURA, NESSUNO LI INTEGRA SE NON IL VICINATO,PER il resto ha perso e alla grande, PERCHè NEL 2010 AVEVA PIù VOTI

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.06.15 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Il 40 se ne va e mai piu' ritornera'.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.06.15 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Alle Europee ( a parte l'effetto 80 E. )
il voto è stato palesemente brogliato !!

In verità TUTTE le elezioni
di TUTTE le Nazioni sono ormai taroccate e brogliate
(( non solo negli USA , o nel Burkina Faso , o in Tunisia , o in Sudan , o in Kenya ,... ecc., ecc... ormai è risaputo che anche in Italia le elezioni sono brogliate (specialmente dalle Regionali in su perchè è quasi impossibile andare a controllare )).
In pratica la "Ditta" Che sceglie il "programma"
usato dal del Ministero degli Interni tarocca il Programma che da i Risultati Ufficiali; di solito i brogli sono nell'ordine del 3% in più o in meno che sommati spostano un 5 - 6% la differenza dei voti ( le schede bianche ed i voti dall'estero sono le basi di "partenza" dei brogli elettorali ) .
Ormai , con la scusa della "Governabilità " la Partitocrazia ( in questo caso : il PD ) usa il premio di maggioranza per governare in modo Dittatoriale , oltre tutto basta UN VOTO IN PIU' per governare a proprio piacere ed interesse : Alla faccia della Democrazia !!!

Poi ,
bisognerebbe riscrivere le "regole del gioco " : Ogni Candidato DEVE presentarsi con UNA SOLA LISTA e non con 50 liste che Lo appoggiano ( ... per dire ) .
E' logico ed è ovvio Che Chi si presenta con tante Liste ( es. quelli del PD ) vinceranno sempre Loro contro il candidato del M5St. che si presenta con una SOLA lista .

Lino Viotti Commentatore certificato 02.06.15 17:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

E' UN BEL PASSO AAVNTI,AVANTI COSI' 5 STELLE E NON MOLLIAMO MAI!!!!!!!

alvise fossa 02.06.15 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla fine sepre che hanno vinto loro però! Spero solo in una cosa: se in Campania finisce che si devono ripetere le votazioni, il conto lo deve pagare il PD.

Luca P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.06.15 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Io personalmente son molto felice che il nostro Movimento5Stelle sia entrato in ogni regione in cui sci sono state consultazioni popolari,ma dopo tutto quanto avvenuto in Italia negli ultimi 40 anni e vedere che la metà degli italiani non sono andati a votare e solo il 20% dei votanti ha barrato il Movimento5Stelle mi fa veramente,e dico veramente pensare che forse sia il caso di lasciar perdere il reddito di cittadinanza,questi morti di fame non se lo meritano,e di mollare questo branco di OPPORTUNISTI IDIOTI alla loro sorte,fame e miseria,e tanti,tanti calci ne culo,che solo questo merita veramente il popolo italiano.
In alto i cuori !!!
Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.06.15 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Sono proprio contenta, vedo che il movimento è sempre più solido, inserito nei territori e la gente comincia a parlarne come ad una cosa possibile. Viva l'onestà e l'intelligenza. Penso che, se si continua così, presto potremo fare per il nostro bellissimo paese mplte cose importanti e anche belle perchè la bellezza è necessaria per vivere. Claudia

Claudia Vannucchi 02.06.15 16:30| 
 |
Rispondi al commento

80 euri..non si possono dare ad ogni tornata elettorale...ecco la spiegazione!

mario fonisto 02.06.15 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Gli Italiani sono sadici gli piace farsi del male , ci godono , perche' voi volete cambiarli !.....

come siamo messi male....

pietro falcone 02.06.15 16:09| 
 |
Rispondi al commento

in CAMPANIA PRIMA VOTANO IL PARTITO DEMOCRATICO E POI SI LAMENDONO

giovanni varriale 02.06.15 15:59| 
 |
Rispondi al commento

E perché non fare elezioni senza coalizioni, ma il partito che ha più voti fa dopo le eventuali coalizioni. Rappresenterebbe la maggioranza.

Adriano 02.06.15 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Signore e signori, ormai ci siamo, il meccanismo è partito e non si può più arrestare , e come una palla di neve che man mano che scende aumenta di volume e velocità ,è solo questione di tempo, tenetevi ben stretta la poltrona perché la tempesta sta per arrivare e vi travolgera'.
spero solo di esserci quel giorno. ...w il movimento 5 stelle.

Lucio fire Leonardi, catania Commentatore certificato 02.06.15 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Ora dovete far di tutto per far cadere sto governo !!! Puntate il dito ancor più forte su Alfano !!! Cmq senza l'Italicum che ad un ipotetico ballottaggio PD-M5S ci manderebbe a governare da soli, andremmo al massimo a prendere un 30-35 % che col proporzionale Consultellum ci obbligherebbe a fare un governo con QUALCUNO... magari TEMA PER TEMA... ma cmq con qualcuno va fatto... prima del crearsi delle commissioni create mediaticamente i 5 punti piu importanti compreso il Reddito di Cittadinanza e su questi 5 punti vedete chi vuol appoggiarvi a farli tali e quali come li proponete voi e fateci governo assieme .

Valerio Milani 02.06.15 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Si sa per Renzi e per i renziani in generale la matematica è un opinione

David Z., Milano Commentatore certificato 02.06.15 14:34| 
 |
Rispondi al commento

I disonesti perdono sempre più terreno per che non sono giusti col Paese e con la propria coscienza. WM5S

Pietro Traverso 02.06.15 14:30| 
 |
Rispondi al commento

La verità è solo una...a votare non ci va piu' nessuno...
Agli italiani dell' italia non glie ne puo' no su due non ci è andatoooo

Angelo Diomede, rutigliano Commentatore certificato 02.06.15 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Ma che razza di paragoni ci fate vedere? Alle Europee non esistevano le coalizioni, alle regionali il voto si è frammentato in venti partiti diversi. Un pò di professionalità, dai, su. Non esiste confronto, a meno di non sommare tutti i voti di coalizione, e allora il confronto avrebbe molto più senso.

Giuseppe Nobile, Battipaglia Commentatore certificato 02.06.15 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe giusto confrontare con le precedenti regionali.
Comunque si può intuire una certa tendenza.

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.06.15 14:03| 
 |
Rispondi al commento

no comment?

macchè ci pensa carbone..

dal ffatto

""Ernesto Carbone ...."Onestamente non capisco cosa debba cambiare adesso, casomai dobbiamo accelerare sulle riforme che in agenda – afferma il responsabile Pubblica amministrazione della segreteria del Pd – Ricordiamo che nel 2010 il Partito democratico governava in sei Regioni mentre altre sei erano sotto il controllo del centrodestra. Ne abbiamo riconquistate quattro. Possiamo dire qualsiasi cosa ma i numeri sono incontestabili"."""


!i numeri sono incontestabili".!

infatti carbo' , avete il 25 per cento fatevene una raggggione... :)

meglio aveva fatto bersani ed è tutto dire :)

pabblo 02.06.15 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Non li vota piu nessuno.
Se non avessero messo le elezioni a cavallo del ponte festivo del 2 giugno e se non avessero speso i soliti milioni per comprae il bisogno e la disperazione sarebbero allo 0,00%, nemmeno il voto loro perché non sanno nemmeno votare.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.15 13:19| 
 |
Rispondi al commento

hanno perso e non lo ammettono!
il ballista fiorentino i suoi scagnozzi e le sue sacerdotesse hanno perso....tutti i leccapiedi renziani hanno perso....che voglia dire qualcosa?

floriana 02.06.15 13:11| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori