Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#RedditoDiCittadinanza, primo sì dal Parlamento europeo

  • 52

New Twitter Gallery

rdc_si_ur.jpg

"C'è un'Europa che non delude i cittadini ed è quella che prevede il reddito di cittadinanza come misura di contrasto alla povertà. Questo provvedimento è legge in 26 Stati membri su 28 e oggi, grazie al Movimento 5 Stelle Europa, arriva anche un importante monito del Parlamento europeo. La Commissione Lavoro e Affari sociali ha, infatti, approvato la "Relazione per le politiche degli Stati membri a favore dell'occupazione". Grazie al lavoro della portavoce Laura Agea, titolare del rapporto, è stato raggiunto e votato favorevolmente il passo che recita:
"Gli Stati Membri devono introdurre un reddito minimo, come una delle misure per ridurre la povertà, proporzionata alla specifica situazione socio-economica nello Stato Membro in questione".

VIDEO La UE dice sì al Reddito di Cittadinanza

Tutti i Paesi europei dunque devono dotarsi di forme di sostegno al reddito per combattere povertà ed esclusione sociale. Non importa il nome, non importano i criteri che possono differire Stato per Stato: quello che conta è la sostanza. In Italia il Movimento 5 Stelle è l'unica forza politica che vuole davvero il Reddito di Cittadinanza. Questo voto ha dimostrato che in Europa non siamo soli. SIAMO MAGGIORANZA.
Per soli due voti di scarto è stato inoltre approvato un emendamento che condanna le politiche di austerità: "hanno solo aggravato la situazione politica, economica e occupazione in Europa", c'è scritto.
Il rapporto sarà votato nel mese di luglio in Assemblea plenaria.
Chi diceva che eravamo inutili?" M5S Europa

17 Giu 2015, 13:10 | Scrivi | Commenti (52) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 52


Tags: Beppe Grillo, Europa, M5S, M5S Europa, MoVimento 5 Stelle, reddito di cittadinanza, reddito minimo, UE

Commenti

 

Chi dice che il M5S non conta niente è solo per la paura che lo sta scalzando, bene nil reddito di cittadinanza ma bisogna anche lottare affinchè sia data ai cittadini onesti di potersi mantenere quello che onestamente sono riusciti a costruire loro o i loro antenati e non essere costretti a privarsene per dover pagare tasse e imposte, buon lavoro

ERMETE PIEROTTI 21.06.15 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Niente di nuovo, purtroppo. Non è la prima volta. E il Consiglio dei ministri stesso ha adottato nel 1992 una raccomandazione sul tema ( http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=CELEX:31992H0441 ). E poi c'è una confusione permanente tra redditto minimo e reddito di cittadinanza. Bisognerebbe essere più chiari!

Jean Tonglet 21.06.15 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente qualcosa comincia a muoversi...tutta la mia stima e il mio sostegno!

Dario Ometto 21.06.15 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Sono favorevole al reddito di cittadinanza, ma si deve dare con una regola e non a pioggia come spesso avviene in Italia. Hai diritto al reddito di cittadinanza? Bene ma se lo vuoi devi dare almeno 4 ore del tuo tempo per essere impegnato nel sociale. Due ore di mattina e due nel pomeriggio. Questa regola dovrebbe essere estesa anche a coloro che sono in cassa integrazione o che percepiscono una qualsiasi somma dallo Stato. Mi pare giusto e se qualcuno dissente è un approfittatore. Filar

filar dance 20.06.15 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Non acquistare prodotti di alcuni paesi

MARCELLA P., osiglia Commentatore certificato 20.06.15 15:54| 
 |
Rispondi al commento

A me sta passando voglia di vivere con una partita Iva da pagare, senza lavoro retribuito e quasi nulli incassi dati dall'attività agricola 60 anni con le ossa rotte per amore della natura e nessun riconoscimento . Ecco siamo le partite Iva senza diritti neanche quello di ammalarsi perché l'aria buona fa bene.... vigliacchi sono sanguisughe da orrore.

MARCELLA P., osiglia Commentatore certificato 20.06.15 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Ottima cosa. Importante che il reddito di cittadinanza non sia devoluto a truffatori come sempre in Italia.
Importante informare con chiarezza a tutti a chi è devoluto questo reddito di cittadinanza cioè chi ne beneficia.
Altrimenti si alimentano falsi intendimenti come i soldi a extracomunitari clandestini senza fissa dimora .

Elio tomasi 20.06.15 15:30| 
 |
Rispondi al commento

bene. attenzione però, che non venga fuori un'altra tassa per garantire il reddito di cittadinanza!!! piuttosto si proceda affinchè vengano detratti dai loro super stipendi.

salvatore sciulara 18.06.15 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Potrei avere informazioni sul pronto soccorso M5S a Casale Monferrato o vicino?

gianfranco tropiano 18.06.15 11:48| 
 |
Rispondi al commento

La differenza sostanziale tra il reddito di cittadinanza e gli interventi fatti a pioggia dai vari governi che si sono avvicendati nel contrasto alla povertà, dimostratisi inutili quanto clientelari o a fini elettorali,è che invece il reddito affronta frontalmente il problema della povertà e della disoccupazione. Di fatto il reddito di cittadinanza è una misura economica anticiclica che può effettivamente riportare i consumi ad un livello accettabile e strutturale. Questa misura porterà a contrastare la povertà in quanto impegna sia il cittadino che le istituzione a dare uno sbocco occupazionale ai disoccupati e meno abbienti, che non prenderanno il reddito minimo per semplice carità cristiana, ma dovranno impegnarsi a dare un contributo diretto alla collettività in manodopera o in prestazione intelletttuale espletando quei lavori che gli amministratori delle istituzione comunali e regionali di volta in volta dovranno programmare per farli espletare ai cittadini che percepiscono il reddito di cittadinanza. Ciò nell'attesa di un lavoro che gli verrà proposto. Nel contempo è del tutto evidente che l'Istituzione dovrà garantire che non vi siano abusi e dovrà interessarsi di fare in modo che l'offerta di lavoro incontri effettivamente la domanda( i centri per l'impiego dovranno funzionare). Ciò ad evitare che non vi siano distorsione o che si ripropongano formule di assistenzialismo a vita, per i furbi che sono sempre in attesa di dimostrarsi superiori a quelli rispettosi delle regole, in danno della cittadinanza.

Vincent C. 18.06.15 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo mandare a casa o in galera l'ebetino e tutta la sua armata Brancaleone di corrotti, o con le buone o.... FORZA M5S

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.06.15 09:51| 
 |
Rispondi al commento

prima votavamo 5 stelle grazie a beppe grillo, ora votiamo 5 stelle NONOSTANTE beppe grillo. per favore smettetela tu e casaleggio di sparare scempiaggini, e guadagnamo subito un 5%, anche perchè, se non l'avete ancora capito, c'è chi di mestiere non fa che aspettarle. con affetto

eros giacometti 18.06.15 08:57| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/economia/2015/03/03/news/indice_di_misera_italia_all_undicesimo_posto_peggio_spagna_grecia_e_portogallo-108651747/

in spagna e portogallo e' previsto un aumento della poverta' persino maggiore..dal che deduco che soluzioni sono molto piu' a monte e il rdc ha solo un minimo effetto sulla sperequazione sociale ma non scalfisce minimamente il problema della deflazione salariale indotta, ne dei posti di lavoro finche' rimane la convenienza nell'importare prodotti alimentari di base (su cui si riversera' il rdc) dai paesi core (vedi hard discount zeppi di prodotti francesi tedeschi ecc)

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 18.06.15 07:33| 
 |
Rispondi al commento

A questo paese servono sempre lezioni di civilta' da terzi.
Come puo' ancora buona parte della popolazione farsi ingannare da questi pseudo Politi
La vera alternativa e' solo il M5S
Avanti così ragazzi..... Siamo con voi
Buon lavoro

Alessio Avantaggiato 17.06.15 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Un passo alla volta una conquista alla volta. Bene. Odore di qualche piccolo cambiamento. Per fortuna il lavoro nn mi manca ma spero che il Movimento possa, a cominciare da quello del reddito, attuare una piccola rivoluzione che nel giro di qualche anno possa portarlo ad essere leader assoluto ed a capo di questo governo pietoso.
Grazie

Leonardo Pisani 17.06.15 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Suggerimento: fate una proposta chiara e semplice che garantisca il rimborso ai pensionati "derubati" dalla norma presente nella legge Fornero. Mi pare di aver letto che sia già presente ma non sono riuscito a trovare le coperture precise. Fatela e "pubblicizzatela" fino allo sfinimento, così come state intelligentemente facendo per il reddito di cittadinanza! Datemi retta sarebbe una mossa spettacolare!!!

Il Disonorevole Commentatore certificato 17.06.15 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Bene il reddito , per non offendere certi lavoratori basterebbero euro 500 e correlati comunque ad un lavoro anche socialmente utile nel proprio comune

Liuba 17.06.15 21:54| 
 |
Rispondi al commento

bene, speriamo che anche se lentamente si riesca a modificare in meglio la società italiana, arrivata a livelli da quarto mondo!

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.06.15 20:17| 
 |
Rispondi al commento

GRAN LAVORO LAURA

A tutti voi portavoci giunga il nostro sentito ringraziamento per l'impegno e la lealtà che avete impiegato ed impiegherete nei vostri Uffici


W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.06.15 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Il pd è il suo capo pallonaro, cioè quelli che tradizionalmente dovrebbero tutelare i più deboli, sono diventati il partito dell'affare, anzi del malaffare. Inviito gli onesti che ancora lo sostengono a mollare ciò che non è più quel che si voleva che fosse....
Forza M5S, è solo questione di tempo....

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.06.15 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Sono convinto che potrà essere un sorriso per molti. Camminando per strada sarei più sereno che con la mia idea, sto aiutando qualcuno che non mi dovrà dire Grazie e questo è bellissimo

Eduardo Coppola 17.06.15 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Siamo noi la storia di questo secolo, un giorno i nostri figli e nipoti sapranno dell'inizio di queta rivoluzione!!

Gianluca Grillo 17.06.15 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Ho 51 anni x crescere i miei figli ho sempre lavorato in mille modi.. rischiato in attivita' ed investito in un paese.. che da tre anni mi ha abbandonato con una figlia di 11 anni!
anch'io mi auguro facciate presto perche' ogni giorno i pensieri piu' brutti passano x la mia mente! Da anni vi voto speriamo bene e grazie infinite x l' ottimo lavoro lavoro da voi svolto!

lamberti Mariuccia 17.06.15 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Quella del reddito di cittadinanza è una conquista di civiltà, almeno per un Paese arretrato come il nostro. Ci sono stuoli di persone, laureate e non, che per svariate ragioni non hanno accesso al lavoro e che sono letteralmente abbandonate a se stesse da uno Stato indifferente. La formula elaborata dal M5S mi sembra ragionevole e incline ad un assistenzialismo attivo (non parassitario), senza contare gl'effetti positivi che produrrebbe sull'economia una tale "innovazione", valevole pure come disincentivo verso il ricorso alla malavita. M'auguro che questo istituto veda presto la luce. Dopodiché non sarebbe manco male cominciare a discutere d'un eventuale tetto al reddito massimo.

Davide Schiavoni 17.06.15 19:02| 
 |
Rispondi al commento

SONO CONTENTA X IL REDDITO DI CITTADINANZA , MA LO SAREI ANCORA DI PIU' SE VENISSE DATO IL LAVORO E POSSIBILMENTE CON UNA PAGA SUPERIORE AL REDDITO DI CITTADINANZA CANCELLANDO, INOLTRE, LO JOB ACT.

Chiara 17.06.15 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente un partito che pensa hai problemi del cittadino ho 52 anni disoccupato senza un reddito e mi arrangio con piccoli lavoretti per poter mangiare io mia moglie e mia figlia
Ho tante tasse arretrate che non posso pagare perché mi è impossibile o pago le tasse o mangio
Col reddito di cittadinanza potrei pagare le tasse e mangiare
W il movimento 5 stelle! Rompete le ossa a questi partiti che hanno portato alla rovina tanti padri di famiglia... Forza ragazzi fategli vedere di cosa siete capaci!

Carmelo muzzetta 17.06.15 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Adesso il Pd non puo' fare finta di niente

FORZA M5S

#M 5 S, Italia Commentatore certificato 17.06.15 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Bastano anche 200 euro al mese ,ed in soli Buoni Pasto, spendibili solo in alimentari . se poi c'e' da lavorare, meglio,ma i 200 euro in buoni pasto,devono esserci a prescindere!

vito messina 17.06.15 18:07| 
 |
Rispondi al commento

La notizia è ragguardevole, sono però maggiormente colpito dalla sostanza dei commenti. FORZA CITTADINI DEL MONDO.

Francesco Cavallo 17.06.15 18:01| 
 |
Rispondi al commento

L'atteggiamento della triplice verso il reddito di cittadinanza è molto indicativo.

Si oppongono al Jobs Act senza occuparsi del problema principale e cioè che quel che più conta è che ci si abbondanza di lavoro. ma chi sarà mai disposto ad assumere se il rapporto di lavoro diventa peggio di un matrimonio?

Adesso faranno le solite opposizioni di facciata al Jobs Act. Così tanto per fare vedere ai lavoratori che esistono anche loro. Qualche sciopero. Qualche raccolta firme. Non una parola su quella che sarebbe si una grande rivoluzione e cioè che l'imprenditore ti può lasciare a casa dalla sera alla mattina dopo il Jobs Act ma che per te non cambia niente perchè dal giorno successivo hai la sicurezza che la possibilità di andare avanti te la dà ugualmente lo Stato.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 17.06.15 17:16| 
 |
Rispondi al commento

perche non provate anche ad attaccare nel mio paese in provincia di Roma Olevano Romano

renato carocci 17.06.15 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Un altro passo avanti, bravi ragazzi continuate così!

Giuseppe Fronte 17.06.15 16:02| 
 |
Rispondi al commento

ci vuole una PATRIMONIALE sui ricchi come in francia,incasso 13miliardi,perchè non lo dite mai.

roberto morici 17.06.15 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Mentre siamo qui a roma a districarci nei problemi giornalieri grazie per il contributoBravi
AngelO

Angelo felici 17.06.15 15:40| 
 |
Rispondi al commento

"Il pugno di ferro" della coerenza & dell'onestà
del Movimento 5S
si fa sentire!occupa i suoi spazi..e si porta Avanti!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.06.15 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'austerità è sicuramente stata dannosa e il reddito di cittadinanza è senza dubbio una manovra di senso opposto. Ma il punto è che non puoi avere l'euro e contemporaneamente sostenere i consumi.

http://lumiebarlumi.blogspot.it/2015/06/il-reddito-di-cittadinanza.html

Luca 17.06.15 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Ottima notizia. Speriamo di arrivarci presto e non solo per debellare la povertà, aiutare che è in difficoltà (anche qui molti cittadini lo scrivono) e far girare un po' di economia. Il Reddito di Cittadinanza è utile sopratutto per scrollarci di dosso la schiavitù politico-mafiosa del clientelismo e del voto di scambio. Conosco persone che voteranno un certo politico od un partito, perché gli han trovato lavoro. Non se ne può più! Avanti così, spazziamoli via!

Federico Carboni 17.06.15 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Vi amo ! Vorrei attivarmi nella mia città x sostenerci dove dovrei rivolgermi? Grazie

graziella flumini 17.06.15 15:27| 
 |
Rispondi al commento

In Italia non piace il Reddito di Cittadinanza a causa delle Caste dominanti in Politica e nelle Finanze: Per loro il Reddito di Cittadinanza sarebbe la fine della schiavitù dell'individuo il quale - senza tale prerogativa esistenziale - è costretto finanche a prostrarsi.

Il Reddito di Cittadinanza è anche previsto dalla nostra Costituzione italiana.

E' indispensabile creare quanto prima un Modello socio - economico - culturale utile per tutti, pur nelle legittime diversità. Nessuno resti solo, abbandonato al triste destino in caso di bisogno.

PIETRO SGAMBATI 17.06.15 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Siamo forti, con pazienza ed onesta' continuiamo così a testa alta!! Che orgoglio per ogni piccola conquista... Mi vengono i brividi se penso a quanta corruzione viene deliberatamente approvata come se fosse la cosa più naturale del mondo!! Bravi ragazzi siete un distinguo in un paese che naviga nella cacca!!

Marilena Giambrone 17.06.15 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Che brlla notizia

annamaria alonzo 17.06.15 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno è profeta in patria. La politica italiana vuole mummificarsi per resistere ai cambiamenti e conservare i propri privilegi ,il M5S ha intaccato il loro muro di gomma per romperlo, mi auguro quanto prima.

pasquale iacoviello 17.06.15 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Grazie al M5S per la lotta che state facendo, siete fantastici. sono un disoccupato di 44 anni.. e ho perso le speranze di trovare un lavoro! Spero solo in voi ! Forza , facciamo dell'Italia un paese civile!.

luca s. 17.06.15 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Vedremo! Nel cassetto stanno per tirare fuori l'ERF , calendarizzato al prossimo semestre e noi lo annunciamo con dodici mesi di ritardo dalle elezioni europee.(Io in merito mi sono sgolata) TTIP perchè manca l'info a livello nazionale?

Anna Rossi 17.06.15 15:00| 
 |
Rispondi al commento

era ora anche noi stiamo in europa buon lavoro a tutti grazie

erasmo ernesto 17.06.15 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Un grazie di cuore a nome mio e di tutte le famiglie che versano in un una grave situazione economica.State lavorando benissimo,e vi meritate la nostra riconoscenza.Mi auguro che i pochi dubbiosi abbandonino la propria incertezza,e che si sforzino di informarsi sul vs operato.Grazie siete la ns forza.papà di un ragazzo di 28 anni..., disoccupato e marito di una dolcissima compagna invalida al 100%-W M5S sempre!Giuseppe Mamone

Giuseppe Mamone 17.06.15 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Very good!! (Y)

andrea gallucci, roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.06.15 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza è utile, serve per contrastare la povertà; infatti è per chi vive sotto la soglia di povertà.

Danilo

danilo fadda 17.06.15 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Forza c'è la possiamo fare e togliere dai piedi politici che hanno rovinato e rovinano questo splendido paese con l ignoranza e il menefreghismo , insieme all ostruzione contro la vera politica , quella onesta , fatta per il popolo e non contro di esso...

Loredana pafumi 17.06.15 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Sì, ma fate presto.
Io sono quasi alla fame, disoccupato quasi sessantenne, nessuno mi aiuta, le agenzie interinali mafiose mi ridono in faccia quando cerco lavoro,per via dell'età, il Comune dove risiedo, amministrato dal piddì, non mi da nulla, solo tasse e multe, magari.
Un reddito per non morire, o meglio un lavoro.
Ma queste merde che ci governano pensano solo ai profughi da aiutare/spennare/schiavizzare.
Finora sono riuscito a campare svolgendo piccoli lavoretti che qualche privato di buon cuore mi procura,di tanto in tanto, ma è sempre più dura.
Movimento sei la mia unica speranza.

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.06.15 13:40| 
 |
Rispondi al commento

ecco perchè me stanno sulle palle certi itaglioni tontoloni e gradisco più i cittadini europei .
Forse girando l'Europa da oltre un decennio ne presi subito atto .

IL MARCIO è tutto qui ! ...
tra mafia vaticano e filo-yankee !!
(e tante volte sono le stesse persone) *_^

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 17.06.15 13:23| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori