Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Stop alle divise d'oro della Camera: risparmio di 230.000 euro

  • 24

New Twitter Gallery

stopdivise.jpg

"Il M5S fa risparmiare 230.000 euro l’anno, è un’altra vittoria a 5 Stelle nel segno dell’onestà e della trasparenza. La Camera ha speso ogni anno 450mila € per il vestiario del personale: divise, camicie, cravatte, scarpe e guanti pagati a peso d’oro con i soldi dei cittadini, uno spreco inaccettabile che dimostra l’incapacità della casta di riformare se stessa. Sperperare mezzo milione di euro l’anno solo per l’abbigliamento è un lusso che Montecitorio non può permettersi, soprattutto di fronte alle emergenze sociali del Paese. Il M5S ha messo in funzione l’apriscatole su questa voce di bilancio, in merito alle procedure di appalto e alle singole dotazioni, scoprendo che l’appalto è avvenuto per affidamento diretto e che negli anni il costo è addirittura aumentato. Abbiamo preteso di ricorrere subito alla procedura concorrenziale e, grazie alle nostre sollecitazioni, la Camera ha indetto per la prima volta un bando di gara sulla fornitura del vestiario di servizio che ha consentito di dimezzare lo stanziamento finora adottato. I partiti non sanno fare altro che alimentare un sistema di privilegi insostenibile, dal Pd alla Lega sono tutti responsabili della corruttela dilagante. Noi portavoce a 5 stelle ci tagliamo gli stipendi, rendicontiamo ogni spesa e restituiamo le eccedenze: per questo abbiamo la forza e la credibilità necessarie a tagliare gli sprechi, ad eliminare i privilegi, a governare nell’interesse esclusivo dei cittadini." Riccardo Fraccaro, M5S Camera

VIDEO Le teorie complottiste di Jovanotti e quel summit segreto

18 Giu 2015, 10:52 | Scrivi | Commenti (24) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 24


Tags: divise camera, M5S, M5S Camera, Montecitorio, Riccardo Fraccaro

Commenti

 

Quello che mi viene da pensare è: se abbiamo risparmiato in casa, senza dover tagliare chissà quali spese ma le divise possono essere considerate spese "di casa", chissà quanti altri soldi si potrebbero risparmiare guardando leggermente fuori dall'uscio!

paolo c., Roma Commentatore certificato 07.09.15 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Ottima questa vittoria, certo un piccolo passo ma pur sempre un passo nella giusta direzione.
Noi cittadini dobbiamo capire che non possiamo pagare questa gente ogni cosa come se fosse oro.

I sacrifici vanno divisi, non scaricati sui cittadini.

Leo 04.08.15 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Dopo anni di immobilismo, dove tutti sapevano ma tutti tacevano e ci si rassegnava a convivere in un sistema ignobile di clientelare di basso valore umano, adesso ci siamo risvegliati rimettendo tutto in gioco per i nostri figli. Ho deciso di non votare più negli ideali dei nostri Padri, ma invoglierò a mia figlia a credere nei 5Stelle..............

francesco basi 21.06.15 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Risparmiati 230.000 euro per il vestiario, bene, ora si deve fare molto ma molto di piu, ridurre il personale, non è possibile strapagare personale per spostare sedie aprire porte o fare solo scena nello sfarzo dei palazzi della politica. Io mi faccio un mazzo tanto dalla mattina alla sera per 1200 euro al mese e sento dire che questa gente prende un sacco di soldi solo x fare la presenza.

Giuseppe Trotta 21.06.15 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Si ma tanto i soldi risparmiati se li intascano quei ladri maledetti degli altri partiti...

Giorgio Perregrini 21.06.15 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Siete grandi.....

Marco Nasti, Bracigliano Commentatore certificato 20.06.15 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a casa!!! Tutti a casa!!! Tutti a casa!!! Tutti a casa!!! Tutti a casa!!! Tutti a casa!!!
Tutti a casa!!! Tutti a casa!!! Tutti a casa!!!
Tutti a casa!!! Tutti a casa!!!

Stefano Masi 19.06.15 17:01| 
 |
Rispondi al commento

abbiate pazienza cittadini m5s, l'uragano dei popoli depredati e depauperati, prima o poi si abbatterà su quelle teste malvage di colore stati canaglia,ossia di quei governi che hanno indebitato i popoli sovrani europei svendendo beni e servizi alle multi nazionali s.p.a. nonchè la sovranità monetaria.pagheranno caro, pagheranno tutto,coraggio e barra dritta M5S*****

sabino d., este Commentatore certificato 18.06.15 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Il problema di fondo e che questi sciagurati fanno la cresta anche quando acquistano le mutande ai commessi della camera.
Ogni bene acquistato dallo stato costa sempre di più, lascio a voi la risposta.
La mia più grande soddisfazione ci sarà quando un giorno, non tanto lontano, tutti insieme gli toglieremo la sedia da sotto le chiappette.

vittorio m., iglesias Commentatore certificato 18.06.15 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma le divise e le camicie nuove spero che vengano acquistate in qualche outlet e non in un negozio di via condotti anche perché il risparmio non mi sembra consistente; ma poi comunque saranno anche lavoratori con stipendi d'oro ma il grosso del rientro si otterrebbe con una profonda lotta all' evasione fiscale, con adeguate tasse ai gestori delle sale da gioco, non comprando gli f35, ecc ecc l'ho già detto tante volte; e poi magari cominciare a togliere auto blu e scorta a gente tipo "cachemire" e tanti altri ancora che tanto non se li terrorizza nessuno.

barlafuss 18.06.15 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Una volta andato in pensione il personale di P.Madama e di Montecitorio, si
dovrebbe sostituire con personale di Polizia, Carabinieri e Guardia di
Finanza a cui mancano 5 anni per andare in pensione. Così si risparmierà
per le divise e il personale si rinnoverà sempre.

john f. 18.06.15 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Avanti cosi' senza cadere nelle trappole che questi parassiti schifosi mettono sul cammino della brava gente, cercando (e grazie ai gran parte dei media) di creare guerre tra poveri ,false emergenze,ec ec di tutto!!!! Basta limitare il piu'possibile che si parli dei loro collusi quotidianamente arrestati o inquisiti !!! Sono un cancro sociale e come tale Vanno eliminati punto.

Gian M., PARMA Commentatore certificato 18.06.15 19:14| 
 |
Rispondi al commento

una normalissima divisa uguale per tutti, senza lustrini strisce e gradi, ma che siamo l'esercito di Masaniello?!!!!
Lo schifo della nostra povera nazione è che il :DENARO PUBBLICO SI DEVE SPRECARE SEMPRE PIU', SENO'LA PROSSIMA VOLTA CI DANNO SEMPRE DI MENO.

john f. 18.06.15 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
Non basterà un vita a scoperchiare gli sprechi, perchè hanno approfittato su tutto, anche l'impensabile forza ragazzi, siamo noi a smacchiare il giaguaro.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 18.06.15 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Buon pomeriggio amiche e amici del blog,sarà un brutto giorno per molti mangia a ufo quando l'ira giusta dei buoni ma non coglioni si abbatterà sulle loro capocce bacate.WM5*****

leopoldo cerantola 18.06.15 16:14| 
 |
Rispondi al commento

questo conferma che togliere le spese inutili si può e spendere meglio il denaro pubblico per migliorare la vita dei cittadini sempre avanti 5 stelle

caterina pratico' (catera48), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.06.15 15:33| 
 |
Rispondi al commento

È a toglierli proprio i commessi che devono spostare le sedie ,a che servono il 2 a spostare la sedia alla boldrini ma da sola muore se la sposta? Quante centinaia di milioni in meno?

Ann sansone 18.06.15 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Se pigliassero i vestiti da soli quel branco di ladroni sanguisughe del popolo.
Senza contare che ci sono ancora centinaia di sperperi pagati con i soldi dei cittadini italiani. Vi ricordate la spesa di 40 mila euro per le posate del ristorante dei signori politici ???. Stanno ancora cambiando posate ogni anno ???.
Io li farei mangiare al sacco portato da casa. Ristorante con posate nuove ogni anno. Io mangio nelle stesse posate da 60 anni. Mi trattengo dall'esternare verbalmente tutta la rabbia che mi travolge. Dovessi dire e fare quello che l'insopportabilità delle cose mi consiglierebbero, di certo a Roma ci rimarrebbe ben poca gente.
Solo quando questo scempio attuato da questi politici si ridurrà, si potrà cominciare a dire che le cose cambieranno, altrimenti il baratro sarà alle porte.
Loro devono per primi dare l'esempio dell'onestà e dell'umiltà.
Branco di ladroni smettetela di rubare al popolo prima che sia troppo tardi e il tardi e' alle porte.
Politici di merda : Avete superato tutti i limiti. Vergognaaaaa.
Dimezzatevi lo stipendio, toglietevi il vitalizio, togliete le pensioni doro, dimezzate le paghe dei dirigenti pubblici e rinunciate ai privilegi. Solo allora ci sarà credibilità in una politica sana e giusta.
Tieni duro M5*

vaffan.... 18.06.15 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ricordi a Jovanotti di resettare i suoi neuroni almeno 10 volte al giorno.....

undefined 18.06.15 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Spero che sia solo l'inizio di una lunga serie di tagli agli sprechi. Avanti Cittadini a 5 stelle, dobbiamo far riacquisire Dignità e Rispetto al Popolo Italiano.

gianluca l., monterotondo Commentatore certificato 18.06.15 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Peccato che queste cose non siano sufficientemente pubblicizzate fuori dal web

Rocco Simonelli 18.06.15 12:36| 
 |
Rispondi al commento

io sono un uomo di 52 anni di cui 30 passati lavorando nelle fabbriche e cantieri turbogas.ora mi ritrovo senza lavoro e con tre figli da mantenere con moglie vorrei sapere da questi signori che si gonfiano fino a scoppiare come si puo' andare avanti per sopravvivere.sapendo benissimo che il lavoro non e pi disponibile e ripeto nel settore metal meccanico non esiste figuriamoci in altri settori.quindi mi tocca fare il delinqenteper portare un po di pane a casa?

angelo dimichele 18.06.15 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VA BENISSIMO X LE DIVISE MA PER I COMPENSI DA CENTINAIA DI MIGLIAIA DI EURO L'ANNO? CHE CATEGORIA DI LAVORATORI E' MAI QUESTA? COME DIPENDENTI PUBBLICI ANDREBBERO PAGATI COME TALI CON COME TITOLARI DI AZIENDE. LO STESSO VALE PER TUTTI I MANAGER PUBBLICI CHE PERCEPISCONO COMPENSI ASTRONOMICI,MANDIAMOLI VIA E AL LORO POSTO METTIAMO GIOVANI LAUREATI CAPACI MEGLIO DI LORO A GESTIRE E IN COMPENSO CON REGOLARI STIPENDI.VIA I PARASSITI SENZA PRIMA DENUDARLI DI TUTTO CIO'CHE HANNO DEFRAUDATO A NOI CITTADINI CHE NON RIUSCIAMO NEPPURE A PORTARE AVANTI LA FAMIGLIA.DISTRUGGIAMOLI COSI' COME HANNO DISTRUTTO NOI E L'ITALIA INTERA.

GIOACCHINO GIACCO 18.06.15 11:20| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori