Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#StopDdlScuola

  • 26

New Twitter Gallery

stopddl.jpg

intervento di M5S Parlamento

Altro che 100mila assunzioni subito! Il governo bluffa clamorosamente sulle assunzioni dei docenti, giocando ancora una volta sulla pelle degli insegnanti precari e su quella di studenti e famiglie che si ritroveranno ancora una volta senza i docenti che servono.
Il maxiemendamento presentato ieri prevede che gli insegnanti assunti da subito saranno solo 40mila, per i restanti 60mila ci sono solo assunzioni virtuali, con decorrenza giuridica da quest'anno ma cattedra e stipendio rinviati all'anno scolastico 2016-2017. Per questo chiediamo che a settembre ci siano 100mila assunzioni vere, da fare nell'unico modo possibile: ritirare la riforma, contro cui si è sollevato l'intero mondo della scuola, e procedere subito ad assumere i docenti con un decreto ad hoc secondo i reali bisogni delle scuole.
Il governo sta giustificando la richiesta di fiducia dicendo che serve per portare a casa le assunzioni, ma è una clamorosa balla!
Le assunzioni vere e proprie sono meno della metà di quelle che il governo sta vendendo al Paese e gran parte di queste sono frutto dei pensionamenti già previsti. Che fine farà la cifra di oltre un miliardo che il governo diceva di voler destinare alle assunzioni e che, in legge di Stabilità, ha tagliato al comparto istruzione? Dove andranno a finire quei soldi?" M5S Parlamento

24 Giu 2015, 15:26 | Scrivi | Commenti (26) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 26


Tags: ddl, ddl scuola, giannini, istruzione, m5s, scuola

Commenti

 

Teologia della liberazione
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il teologo Gustavo Gutierrez.

La teologia della liberazione (spesso abbreviata con TdL) è una riflessione teologica iniziata in America latina con la riunione del Consiglio episcopale latinoamericano (CELAM) di Medellín (Colombia) del 1968, dopo il Concilio vaticano II (a margine del quale fu concordato da alcune decine di padri conciliari - molti dei quali brasiliani e latino-americani - il cosiddetto Patto delle catacombe), che tende a porre in evidenza i valori di emancipazione sociale e politica presenti nel messaggio cristiano.

Tra i protagonisti che iniziarono questa corrente di pensiero vi furono i sacerdoti Gustavo Gutiérrez (peruviano), Hélder Câmara, Leonardo Boff (brasiliani) e Camilo Torres Restrepo (colombiano). Il termine venne coniato dallo stesso Gutiérrez nel 1973 con la pubblicazione del libro Teologia della Liberazione (titolo originale spagnolo: Historia, Política y Salvación de una Teología de Liberación).

I contenuti della teologia della liberazione sono stati trovati in contrasto con il Magistero della Chiesa cattolica, portando all'adozione di misure disciplinari contro alcuni dei suoi esponenti.
(Wikipedia)
Francesco non è della medesima opinione.

luigi francia, luigi@francia.dk Commentatore certificato 26.06.15 14:57| 
 |
Rispondi al commento

VORREI SAPERE QUANTI INSEGNANTI HA BISOGNO IL SISTEMA ITALIA ??????????????????? VISTO CHE TUTTO QUESTO PERSONALE Sarà A CARICO DELLO STATO. vISTO CHE LE INDUSTRIE CHIUDONO, AUMENTA LA DISOCCUPAZIONE, CALANO LE NASCITE, IL SISTEMA SCOLASTICO è FONDAMENTALMENTE SCOLLEGATO DALLA Realtà LAVORATIVA. QUESTO WELFARE QUANTO PESERà SULLA Comunità?????????????? SE PER IL SISTEMA PRODUTTIVO NON SI BATTE CHIODO(?) FORSE è MEGLIO IMPARARE DAGLI INGLESI???

perla maria.fiumani 26.06.15 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono un docente in pensione, iscritto al tuo blog da tempo e tuo simpatizzante; da circa 10 giorni, sul web, un gruppo di circa tre-quattrocento docenti sta discutendo sul da farsi per creare le condizioni per non fare approvare il DDL alla Camera così com'è uscito ieri sera dal Senato. Dopo una serie di proposte circa, per esempio, procedere a tutti i ricorsi possibili, per impedire che la lagge vada in porto, dopo aver anche pensato di organizzarci in Movimento autonomo per procedere ai ricorsi e dopo aver deciso di non chiedere ad alcun sindacato di sostenerci data l'inconcludenza fin quì da loro dimostrata, si è pensato di chiedere al Movimento Cinque Stelle, alla luce dell'onesta battaglia da voi condotta a nostro favore in sede parlamentare e non, di sotenerci nei modi e nei termini che riterrai opportuni, tenendo conto della nostra decisione di aderire con onestà intellettuale, al tuo Movimento fin da subito.
Preciso che non è una decisione opportunistica in senso dispregiativo, ma la sintesi di un lungo e articolato dibattito nel gruppo che ci ha portato a questa decisione. E' ovvio che faremo tutti i passi necessari perchè la vostra azione sia supportata nel modo più incisivo possibile.
Attendiamo una tua risposta sul da farsi, con stima, Giovanni Buzzetta

giovanni buzzetta, san giovanni gemini Commentatore certificato 26.06.15 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Il segreto per non mangiarsi il fegato è semplicemente "pazientare". Arriverà il momento e li manderemo a casa "A LAVORARE", sarà la nostra più grande soddisfazione. Il tempo è galantuomo, loro non si arrendono, e noi "MAI e poi MAI". In alto i cuori dei pentastellati onesti e ligi al mandato dei cittadini...

vincent C. 25.06.15 21:10| 
 |
Rispondi al commento

CHE COSA E' L'ITALIA?? BE VE NE RACCONTO UNA:
NEL 2OO8 COSTRUISCO CASA PER MIA FIGLIA.
PAGO PER LA LICENZA LA BUCALOSSI E L'URBANIZZAZIONE IL TUTTO PER EURO 37.OOO. AL TERMINE DELLA COSTRUZIONE FCCIO I CONTRATTI DEL GA - ITALGAS EURO 350 . DELL'ENERGIA ELETTRICA EURO 7OO. SIA L'ACEA CHE L'ITALGAS FANNO UNO SCAVO DI 70 METRI. POI FACCIO IL CONTRATTO PER L'ACQUA. L'ACEA PER IL CONTRATTO DELL'ACQUA PRETENDE 9.400,OO EURO PAGAMENTO IN CONTANTI CHE EFFETTUO CON TANTO DISGUSTO.
INCARICO COMUNQUE UN LEGALE PER RICHIEDERE LA RESTITUZIONE DI GRAN PARTE DEL PAGATO PER L'ACQUA PERCHE' RITENGO CHE IL COSTO DEVE ESSERE DELLA STELLA SOMMA DEL GAS E DELL'ELETTRICITA'
IL MAGISTRATO INCARICA UN PERITO CHE INDICA CHE L'ACEA PER LA'CQUA HA FATTO LO STESSO LAVORO PER LE ALTRE FORNITURE. IL MAGISTRATO COMUNQUE VA IN PENSIONE E IL NUOVO SENTENZIA CHE L'ACEA DEVE RESTITUIRMI 8OO EURO E LE SPESE LEGALI COMPENSATE.
MI VIENE IL VOLTASTOMACO E IL DISGUSTO PER QUESTA INGIUSTIZIA PERCHE' DOPO 2 ANNI L'UFFICIO DELLE ENTRATE MI IMPONE IL PAGAMENTO DI EURO 400 PER LA REGISTRAZIONE DELLA SENTENZA.
BENE MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO PERCHE' PER LA CORRENTE, PER IL CONTRATTO HO SPESO 700 EURO" NON TANTO" POTEVO COMPRARE UN GENERATORE, PER IL GAS POTEVO AVERLO ACQUISTANDO DELLE BOMBOLE, MA PER L'ACQUA BENE DI PRIMA NECESSITA' AVREI DOVUTO UTILIZZARE LE PIOGGE?? . L'ACQUA E' UN DIRITTO E LE AUTORITA' NON POSSONO RICATTARE I CITTADINI " O PAGHI O NIENTE ACQUA"
MA QUESTA E' L'ITALIA. PERCHE'?? BE DICO QUESTO PERCHE L'AMNISTRATORE DELL'ACEA VIENE RETRIBUITO ANNUALMENTE CON 400.000,00 EURO "NEANCHE OBAMA GUADAGNA TANTO"
MA NOI CITTADNI?? BE NOI DAL NOSTRO REDDITO PAGHIAMO IRPEF, ADDIZIONALE COMUNALE, ADD, REGIONALE, TASI, IMU, NETTEZZA URBANA A METRO QUADRATO, INSOMMA LAVORIAMO 6 MESI A L'ANNO PER PAGARE LE TASSE CHE SERVONO A POLITICI PARASSITI, TANGENTISTI, MAGNACCI, MAFIOSI,PUTTANIERI DI MAROCCHINE INSOMMA UNA MASSA DI LADRI MAGNACCI E SFRUTTATORI DEL POPOLO. CHE VERGOGNA ESSERE ITALIANI.

gian.gutti 25.06.15 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ITALIA?? IL NOSTRO PAESE "L'ITALIA" E' GOVERNATA DA DECENNI E ANCHE ATTUALMENTE DA UNA CLASSE POLITICA DELLA MASSIMA DISONESTA'.
PERCHE' DICO QUESTO??
NE RAMMENTO QUALCUNA: IL MILIONARIO ASSATANATO DI MAROCCHINE MINORENNI CHE OLTRE AD ESSERE UN PARASSITA AVEVA COME CONSIGLIERI E DIPENDENTI DEI DELINQUENTI E MAFIOSI, E VE NE RICORDO QUALCUNO : PREVITI,DELL'UTRI, MANGANO " CONDANNATI PER MAFIA OPPURE DISONESTI CON CONDANNA"
E POI?? IL POLIICI CHE RICEVE IN REGALO UN APPARTAMENTO CON VISTA SUL COLOSSEO DA UN PLURINQUISITO.
E POI AL NORD CON LA LEGA CHE INDICAVA ROMA LADRONA, EBBENE IL BOSSI COME SI E' PIAZZATO AL GOVERNO HA INCOMINCIATO A RUBARE CON TUTTA LA SUA FAMIGLIA " VEDASI IL TROTA"
E ROMA?? MA BASTA VEDERE COSA HA COMBINATO MAFIA CAPITALE.
IN SICILIA?? BE I DIRIGENTI DELLA REGIONE SICILIA SI SONO RIDOTTI GLI STIPENDI A 240.000,00 EURO L'ANNO " SE LO CONFRONTIAMO CON LO STIPENDIO ANNUO DI OBAMA CHE E' PRESIDENTE DELL'U.S.A. CI RENDIAMO CONTO QUANTO RUBANO I NOSTRI POLITICI E AMMINISTRATORI PUBBLICI.
E POI I NOSTRI POLITICI CHE SI ATTRIBUISCONO MOLTEPLICI PANSIONI, VITALIZI,PRIVILEGI SCANDALOSI, MOLTEPLICI INCARICHI, INSOMMA C'E' DA VERGOGNARSI DI ESSERE ITALIANI.

gian.gutti 25.06.15 14:18| 
 |
Rispondi al commento

La definizione di governo e persone
che governano... Ma noi in Italia con a capo il Pd abbiamo l'armata Brancaleone un gruppo di incompetenti CORROTTI.. Devono andare a casa o in galera..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.06.15 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno può spiegarmi meglio questo cazzo di teoria gender che sembra debba essre introdotta nel DDl scuola?

Alberto Fiesoli 25.06.15 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' giusto quello che da voi viene portato alla luce ma lavorando nella scuola e avendo vissuto tutte le angherie perpetrate ai danni dei dipendenti e avendo visto l'indifferenza e il menefreghismo della MAGGIOR PARTE DEI SIGNORI DOCENTI con la puzza sotto il naso superiori a tutto e tutti schierati con i vecchi e nuovi partiti e sicuri di poter mantenere sempre e comunque il loro poderino dico che UN PO' BENE GLI STA'.

Claudia D. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.06.15 10:42| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CON QUESTO BUFFONE AL GOVERNO.....!!!!
VIA EQUITALIA E VIA TUTTI I CORROTTI E I COLLUSI.
NON CI SONO0 I SOLDI PER GLI INSGNANTI E I PENSIONATI E NEMMENO PER I GIOVANI.,ANDIAMOLI A CASA LORO PER RUBARE CI VEDONO BENE DOVE STANNO I SOLDI.BUFFONI,MENZOGNERI,MOLLATE I VOSTRI VITALIZI.W IL MOVIMENTO 5 STELLE.

fede 25.06.15 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, stavolta hai sbagliato la semantica delle parole...."Bluffare" a poker è ammesso, anzi, vitale per il gioco. Il governo imbroglia e trucca le carte. Ciò è un reato. Ciao. Il tuo amico di Nervi.

antonio codari 25.06.15 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Questa è solo la punta dell'iceberg, qualcuno sa che con il ddl sono stati dimezzati gli organici del personale A.T.A. ? Che la composizione e le attribuzioni degli Organi Collegiali sono fermi al 1974 ? Che la Corte dei Conti a dicembre 2014 ha emesso una sentenza a favore dei Responsabili Amm.vi della Scuola (meglio conosciuti come Segretari) transitati nell'anno 2000 nei ruoli di Direttori Amm.vi ai quali furono sottratti circa 8 anni di anzianità di servizio con una norma inappropriata chiamata temporizzazione e che adesso, dopo numerose diffide e solleciti per sanare la posizione in osservanza delle sentenze, al Ministero continuano a temporeggiare e a fare orecchio da mercante ?.
Il ddl sulla Buona Scuola è la CIALTRONERIA al servizio delle loro scuole private.

Giovanni C. Commentatore certificato 25.06.15 07:19| 
 |
Rispondi al commento

Vivo in Sudafrica da molti anni I miei 3 figli hanno studiato in Sudafrica , pero`nessuno di loro e` riuscito a laurearsi in Italia, non solo I miei figli ma molti altri figli di miei colleghi Italiani

Non disprezzate troppo la scuola di base Italiana
e decisamente piu` selettiva e nozionistica di quelle all estero

Personalmente ho studiato in Italia sul lavoro a confronto con altri colleghi principalmente inglesi mi sono trovato avvantaggiato Mentre con tedeschi polacchi francesi mi son trovato allo stesso livello
Al confronto In Sudafrica la scuola e` piu` formativa il dibattito interno e` piu` aperto , lo studebte spende molto piu` tempo con gli insegnanti durante il giorno.il rapporto studente /insegnante e` piu` familiare
Al pomeriggio gli studenti possono praticare sport all` interno della scuola ognuna dotata di splendide attrezzature sportive come campi da rugby / o calcio, campi da tennis,Basket, Hochey su prato o piste di atletica etc ,esistone pure librerie interne molto fornite tutto sotto la supervisione degli istessi insegnanti che iniziano al mattino alle sette e sono all interno della scuola sino alle 16
al Sabato in primavera ci sono competizioni sportive con altre scuole

Non ci sono interrogazioni orali cone in Italia
ma tutti gli esami sono solo per iscritto
questo per non generare favoritismi

I test scritti vengono corretti dale 7 alle 8 del mattino prima che gli alunni entrano in classe

Quando pero` I nostri figli vengono in Italia ,per laurearsi, non ce la fanno non sono abituati alle interrogazi orali e poi sono meno preparati nozionisticamente
le Scuole in Sud Africa sono una benedizione per I genitor perche` sanno che I loro figli sono in una struttura sana e ben protetta , il rapporto interpersonale e` migliore come la disciplina e l` educazione
non esiste il bullismo, pero` ce` un rovescio della medaglia anche qui

Luciano Basini detto Nino
Citta` del Capo

Luciano Basini, Cape Town sud africa Commentatore certificato 25.06.15 06:48| 
 |
Rispondi al commento

Per quale motivo vogliono riformare la scuola punendo i docenti?
A) perchè è un cavallo di battaglia elettorale porta voti. oramai i genitori, sanno tutto; sanno insegnare-sanno quali sarebbero gli insegnanti capaci di ogni scuola e quelli secondo loro incapaci- sono sempre a scuola sopratutto alle elementari e alle medie intervenendo su ogni cosa. Hanno figli generalmente viziati ai quali tutto è permesso e tutto gli permettono.
B) Le diciotto ore settimanali di lezione vengono paragonate alle otto ore canoniche di altre mansioni dimenticando che un'ora di lezione ha un'intesità emotiva e psicofisica enormemente superiore a qualsiasi altro lavoro intellettuale e anche di fatica.
Si crede che il lavoro di un docente finisca al suono della campana, ma invece al suono della campana inizia con ore passate a preparare lezioni e correggere verifiche o elaborare progetti, o stesure di verbali, e a partecipare alle riunioni deglii organi collegiali.
Il governo che dice:" ora a questi li sistemo io" è sicuro di richiamare notevoli consensi piuttosto che voti di protesta.

LUCIANO COTTU, luapnea@tiscali.it Commentatore certificato 24.06.15 23:03| 
 |
Rispondi al commento

tanto per iniziare i presidi( al momento dirigenti) dovrebbero essere nominati dal Collegio dei docenti di una scuola e non essere inviati dal ministero come fossero dei capi. Si vuole dare a degli incompetenti in materia, ovvero ex insegnanti che con dei concorsi farlocchi degni di questa italietta, dovrebbero governare una scuola.
Ma si sa l'italia di capi di governo degni di questo nome in tempi recenti non ne ha mai avuti. PERCHè proprio i dirigenti scolastici dovrebbero esserne capaci?
Tutto in una scuola viene fatto e portato avanti da commissioni composte da insegnanti nominati dal collegio docenti, il dirigente che fa? Dice due parole e si prende i meriti delle iniziative e dei progetti portati avanti quasi gratuitamente da docenti!!!
PRIMA DI FARE MODIFICHE ALLE FONDAMENTA DELLA SCUOLA ....FATELA FUNZIONARE COMPRANDO ARREDI DEGNI DI QUEL NOME- RISANANDO SCUOLE FATISCENTI CHE CADONO A PEZZI - ACQUISTANDO LIBRI PER I BISOGNOSI ACCERTATI- AGGIORNANDO I DOCENTI CHE DA ANNI NON SI AGGIORNANO PERCHè NON POSSONO FARLO.

LUCIANO COTTU, luapnea@tiscali.it Commentatore certificato 24.06.15 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, il movimento che hai creato è la sola fonte di vera informazione.

Se non ci foste, che mi servirebbe il diritto di voto?

Io sono di Genova: speriamo che tutti i genovesi imparino ad apprezzare la tua opera, più di quanto apprezzarono i tuoi spettacoli.

Walter Rinaldi 24.06.15 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Infatti gli insegnanti o sanno benissimo e contestano! Ma il rignanese speedy "gongolos", non arretra...anzi prende i cittadini per i fondelli...speriamo che la memoria ci assista !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 24.06.15 20:48| 
 |
Rispondi al commento

... la "buona scuola" in un "ipotetico" futuro non troppo lontano ...

Babbeo Renzy ha riformato la scuola e ha nuovamente reintrodotto lo "ius primae noctis",
privilegio spettante di diritto ai presidi (di entrambe i sessi, oltre al potere di vita
e di morte).
Preside: Signori, nel nostro istituto superiore di superba eccellenza dovrà prevalere
sopra ogni cosa l'attitudine e la capacità dei nostri professori, quindi quando faremo
le selezioni dovremo attenerci a questo punto inderogabile.
Commissione: Sig. Preside per la Prof.ssa di Italiano e Storia ci sarebbe LA KATIUSCIA, diciamo
che è russa, non sa una parola di italiano, ma è bionda e ha la 5° di petto.
Preside: Voto per LA KATIUSCIA come la più adatta all'incarico e poi è giusto dare pari opportunità.
Commissione: Sig. Preside per la Prof.ssa di Diritto ci sarebbe LA DEBORAH quella che
stava all'università da circa venti anni senza aver mai fatto un esame, ma da quando si è
rifatta il seno ha fatto tutti gli esami in un anno e si è presa pure la laurea.
Presde: Ma quanto ha di seno?
Commissione: La 6° Sig. Preside!!!
Preside: ASSUNTA!!!
Commissione: Sig. Preside per la Prof.ssa di Francese ci sarebbe MADAME LA BUCHE.
Preside: Che ha di tanto speciale? Quali sono le sue competenze specifiche?
Commissione: Fa i pompini da favola, Sig. Preside!!!
Preside: ASSUNTAAAAA!!!!!!
Commissione: Sig. Preside per la Prof.ssa di Inglese ci sarebbe MISS HANDJOB.
Preside: No alla cattedra di Inglese ci mettiamo la figlia di mia cugina, che mi rompe
sempre le palle per farla lavorare. MISS HANDJOB la mettiamo a insegnare qualche materia
pratica perchè da quello che ho capito sa lavorare con le mani.
Commissione: Sig. Preside per la altre materie come la mettiamo?
Preside: Sentite io mi sono rotto le palle e devo andare a fare una consulenza tecnica,
per le altre materie fate un pò voi, l'importante è che sistemiate prima i miei raccomandati,
poi tutte le meglio mignotte e quelli che restano se la prendono nel culo.

radaoni carlo 24.06.15 18:52| 
 |
Rispondi al commento

dal primo giorno di governo Matteo il fankazzaro sta facendo solo campagna elettorale, dagli 80€ alle 100mila assunzioni al bonus 500€ ecc... è marketing politico e partitico.

Anche senza i 3000 emendamenti proposti dall'opposizione non avrebbe potuto assumere nemmeno 100 precari per mancanza di soldi.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 24.06.15 18:29| 
 |
Rispondi al commento

L'ENNESIMA PRESA IN GIRO PER STUDENTI E DOCENTI OLTRE CHE PER LE FAMIGLIE CHE HANNO A CHE FARE CON LA SCUOLA

alvise fossa 24.06.15 17:48| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.senato.it/3861

GRASSO CHE COLA E GRASSO CHE PRESIEDE.

Ma che ce stamo a fa lì dentro?

Seguite le dirette dei lavori se potete, una colossale presa per i fondelli!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 24.06.15 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori