Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

5 giorni a 5 stelle: #NoBavaglio

  • 9

New Twitter Gallery


di M5S Parlamento

"Nel mondo politico si continuano a scoperchiare scandali, e il governo pensa bene di provvedere: con una legge che mette il bavaglio alle intercettazioni. Vittorio Ferraresi e Alfonso Bonafede ci spiegano come, senza le intercettazioni, non si riuscirebbe neppure a provare a fare quel poco di pulizia.
Anche Alessandro Di Battista, in aula, cita le intercettazioni, in occasione dell’addio di Letta al Parlamento. Che fine ha fatto il complotto telefonico dell'attuale premier per soffiare il posto al suo predecessore?
Da Bruxelles, Fabio Massimo Castaldo (EU) ci racconta delle multe europee all’Italia, sul disastro rifiuti in Campania e sul mancato riconoscimento dei diritti delle coppie di fatto.
Al Senato arriva la riforma della governance RAI. Ascoltiamo l’intervento in aula di Alberto Airola, e poi Roberto Fico che ci spiega come in questa riforma le promesse del governo sulla libertà del servizio pubblico siano state completamente disattese.
Alla Camera arriva il cosiddetto DL Fallimenti. E cosa ci infila dentro il governo? L’ennesimo regalo di 7 miliardi alle banche, e il dissequestro dell’ILVA. Non hanno vergogna, come ci confermano Alfonso Bonafede e Francesca Businarolo.
Sempre a proposito di ILVA, Marco Galante (M5S Puglia) chiede bonifica e riqualificazione, dopo che la classe dirigente pugliese è stata spazzata via dalle inchieste giudiziarie.
Anche in Abruzzo i politici finiscono nei guai con le Procure. Sara Marcozzi (M5S Abruzzo), in aula consiliare, spiega come la Corte dei Conti abbia certificato quello che il MoVimento da tempo denunciava riguardo ai conti regionali.
Luigi Di Maio, in aula alla Camera, approfitta del resoconto sui bilanci di Montecitorio per raccontare la nostra idea di Paese: tutta un’altra storia!
Infine, al Senato la nostra Elena Fattori fa il punto sugli OGM, in occasione dell’audizione di scienziati ed esperti sull’argomento." M5S Parlamento

Clicca qui! Scarica, stampa e diffondi il magazine che racconta ogni settimana tutto quello che succede in Parlamento, e che la TV non dice!

26 Lug 2015, 10:47 | Scrivi | Commenti (9) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 9


Tags: 5 giorni a 5 stelle, bavaglio, intercettazioni, m5s, no bavaglio

Commenti

 

stupendi 5 stelle...cacciamo via questi usurpatori..!!nemici dei cittadini.bisogna parlare o riparlare della legge monti- fornero.non se ne parla piu??ordini di poletti....??non andiamo a sfrugugliare il can che dorme...!!e molti italiani hanno la memoria cortissima,basta che tv e giornali cambiano argomenti che tutto passa in cavalleria.sveglia gente::!!questi trucchetti sono oramai ben noti,si cambia argomento e tutti parlano come automi delle nuove notizie costruite ad arte.
mi fa' specie che i sindacati si limitino a timide repliche contro il ducetto.ma il sindacato esiste ancora?la camusso che fa???EQUITALIA E' ANCORA LI
E NON LA SMUOVE NESSUNO.SAREBBE IL CASO DI PARLARE MENO E FARE PIU' FATTI.A QUANTI SUICIDI SI DOVRA' ARRIVARE PER CHIUDERLA?

fede 30.07.15 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i giorni ne trovano una nuova. Oggi anche sul finanziamento ai partiti senza un bilancio approvato. Non si fanno mancare nulla in quanto a schifezze. Ma se in me aumenta lo sdegno ad ogni novita', e pure i conati di vomito, vedo che per la maggior parte della popolazione italiana si e' creata una forma di assuefazione che in qualche modo fa sembrare una cosa normale che ci imbroglino in questa maniera cosi' spudorata cambiando le leggi in modo da far diventare normale e lecita ogni schifezza. Per favore, non smettiamo di indignarci e di provare schifo per questi comportamenti da casta intoccabile. Ma le piazze non esistono piu'?

Lucio Sgro 26.07.15 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao favolosi ragazzi. Se un privato cittadino registra, in video o audio, un reato senza pubblicarlo, e sporge regolare denuncia ai Carabinieri? Seppelliamo le Autorita' con una valanga di denuncie con allegati le registrazioni. Se non intervengono in tempi brevi faremo grancassa.

Bruno P., Tradate (VA) Commentatore certificato 26.07.15 20:24| 
 |
Rispondi al commento

A proposito del decreto ILVA desidero osservare che l'innominato di Rignano - Presidente del Consiglio - anziché girovagare per l'Africa e il Medioriente per farsi bello, avrebbe dovuto andare a fare un bel giro in Svizzera e recuperare 1,2 MILIARDI di euro sequestrati ai RIVA per evasione, truffa ed esportazione illecita di capitali.
Con quella somma restituita all'ILVA, si possono accelerare le pratiche di disinquinamento dello stabilimento e risanamento di Taranto.
Parlamentari 5 Stelle ricordate questo argomento al sig. Presidente e invitatelo ad agire con sollecitudine.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.07.15 18:11| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' 5 STELLE

alvise fossa 26.07.15 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Bavagli o no tanto cosa cambia?

I giornalisti fanno al massimo i giornalai!
Scrivono sotto dettatura!

Per esempio fanno passare un commento di opinione come una minaccia: il commento espresso al deputato PD Boccuzzi per quanto sbagliato e poco condivisibile non è una minaccia, è semplicemente una espressione di schifo e disgusto! Si arriva al punto di far apparire una cosa per un'altra solo per far passare dei guai a dei poveretti.
Tanto che il deputato vuole denunciare, probabilmente vogliono fare come con la tav, sguinzagliano magistrati compiacenti per far zittire chiunque dissenti!
Anche se alla fine assolveranno il poveraccio questo dovrà comunque passare sotto l'inferno di un procedimento penale con costi esorbitanti e se poi capita sotto un giudice fantasioso pure maggiori guai potrebbe passare.

Secondo me la minaccia la fanno i giornalisti!
Una minaccia per essere tale deve incutere timore!
Secondo voi chi è che ha più timore?
Il deputato del PD, ex operaio graziato e beatificato oppure il o la cretina che ha scritto quelle boiate per di più errando anche nel merito?
Poi stando a quello che scrivono pare anche che la persona a cui venga attribuito il commento smentisce di averlo fatto!
Sarà stato un giornalista che con rcs di HT ha fatto il commento per fare lo scoop!

PS Speriamo che non riescano a mettere le mani sulla procura di Taranto che tanto bene sta facendo il suo lavoro.

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.07.15 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Tra poco sopra al mio precedente commento potrebbero partire i così detti influencer o spindoctor , ma nn fateci caso, servono per nascondere un po' i commenti piccanti, ma tranquilli dico sempre a voi, potrebbero pure nn intervenire perché hanno già visto oltre la mia previsione (a parte qualcuno che va in autonomia) sapendo che ormai siete completamente drogati e nn c'è bisogno di alcun "correttivo".


Ecco, questa potrebbe essere informazione, quella sopra ogni livello di interesse personale (nn il sapere cosa ne pensate del terrorismo e delle loro forme di manifestazione o reclutamento esplicito), quella che potrebbe togliervi la nebbia dagli occhi per qualche secondo, peccato che nn la leggono tutti.


Sana informazione sul terrorismo invece, riguardo il reclutamento, potrebbero essere le tecniche adottate per ingannare le persone a tale fine ed evitare di caderci dentro, ma spiegate da un esperto, nn dal terrorista stesso, caro tofalo #nn ti sei ancora dimesso! Sto aspettando!




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori