Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Chi è l'incapace?

  • 11

New Twitter Gallery

incapacechi.jpg

Dopo quattro anni consecutivi di risparmi della Presidenza del Consiglio, nel 2014 la spesa ha ricominciato a crescere. L'austerità è per gli sfigati, vuoi mettere il Renzicottero e le vacanze a Cortina e le 6.000 ore di voli di Stato?

"Nel 2014 la presidenza del Consiglio ha assunto impegni di spesa per 3,6 miliardi, 139,5 milioni in più di quelli collezionati dal predecessore Enrico Letta. Che era riuscito a fare meglio anche di Mario Monti: 3,5 miliardi contro quattro. Così, dopo quattro anni consecutivi di uscite in calo, il trend virtuoso si inverte.

VIDEO Renzieful

Lo certificano i bilanci di una struttura mastodontica che, tra uffici di diretta collaborazione del premier, dipartimenti, strutture di missione e commissioni varie, smuove sistematicamente rendiconti a nove zeri. Nel 2014, primo anno da premier dell’ex sindaco di Firenze, la spesa impegnata dal motore trainante del governo italiano ammonta infatti a tre miliardi 683 milioni 168 mila euro. Con Letta, nel 2013, si era fermata a tre miliardi 543 milioni 655mila, ben 139,5 milioni in meno. Alla faccia “dell’incapace” affibbiato al rivale pisano dall’attuale premier fiorentino nel corso della telefonata intercettata con il generale della Guardia di Finanza Michele Adinolfi e pubblicata dal Fatto Quotidiano.
Gli ultimi aumenti si erano registrati durante i governi di Romano Prodi e di Silvio Berlusconi: 3,621 miliardi nel 2006, 4,280 nel 2007, 4,294 nel 2008 e addirittura 5,256 nel 2009. Poi il anche il Cavaliere aveva provato a tirare la cinghia. Dimagrendo a 4,7 miliardi nel 2010 prima di scendere a 4,1 nel 2011. Un trend virtuoso proseguito con il governo di Mario Monti nel 2012 (4,001 miliardi) e quello di Enrico Letta nel 2013 (3,543 miliardi), che era riuscito a fare meglio del professore tutto Loden e rigore." da Affari Italiani - leggi l'articolo integrale

16 Lug 2015, 13:06 | Scrivi | Commenti (11) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 11


Tags: aerei di stato, courmayeur, Letta, renzicottero, voli di stato

Commenti

 

Per quanto mi riguarda sono incapaci tutti e due anche perche' NON SONO STATI NOMINATI DA NESSUNO !Sono stati eletti solo da un Direttore d'orchestra che,grazie a Dio ,dopo molto se ne e' andato. Ma con quale faccia abbiamo il coraggio di presentarci in Europa , nei consessi Europei e in quelli internazionali ? Tutti sanno che siamo governati da persone NON ELETTE !!!!!!!!!!!!!!!!! e per questo ci prendono per il culo o ci SOPPORTANO con la massima indifferenza. Basta vedere poi con quale tracotanza e prepotenza stanno amministrando il gravissimo problema dell'immigrazione . Li stiamo andando a prendere addirittura sulle acque territoriali della LIBIA e della Tunisia e poi ci vengono a raccontare che li hanno Salvati ! Ma la Pinotti non aveva detto qualche giorno fa che erano stati messi in funzione i tanti decantati DRONI ? e anche una abbastanza corposa flotta della MARINA ? Ma per fare che cosa ? Per andare a prenderli o salvarli anche nelle loro acque territoriali ? BASTA a PRENDERCI IN GIRO ! Oltre tutto e' da chiarire il fatto che se altre nazioni facenti parte dell'Europa non li vogliono e fanno bene (perche' ognuno a casa propria ha anche il diritto di comportarsi e decidere come meglio crede) perche' questo nostro bel paese non fa lo stesso ? Imedia ci consolano dicendo che c'e' una lotta tra POVERI ! Ma se in Italia ci sono 7-8 milioni di poveri perche' invece di aiutare i nostri andiamo ad aiutare altri che nei loro paesi hanno ricchezze immense che potrebbero permettere loro di fare una vita piu' tranquilla della nostra ? Cari amici del M5S, cominciamo per favore a fare un discorso serio e forte anche su questo argomento. Vogliamo CHIAREZZA e sono convinto che fanno bene quelli che vanno sulle piazze a protestare. Se ci vanno avranno anche delle buone ragioni o no ? E certi catafalchi del passato che vanno spesso in televisione a farci capire che dobbiamo avere una buona predisposizione nei confronti dei clandestini se li portino a casa loro !

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.07.15 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Spero che non si goda un giorno di pensione,di indennizzi, spero che un tumore colga lui tutto il pd e quella puttana della Giannini .spero la famiglia cada in disgrazia è si veda sfrattare ! Gli auguro tutti i giorni che lui possa soffrire come una merda!

Alessandro Manca 17.07.15 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Lui è più capace a spendere i nostri soldi!!! Ma finche non succederà qualcosa che gli faccia tremare le mutande vedi" agricoltori francesi in rivolta" questi non gliene fotte una beata minchia del popolo.che ha le proprie colpe perché il vota.

domenico porrino, agliana Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.07.15 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per aver censurato quella inguardabile faccia da culo!!!!

sa-pi 16.07.15 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Non mi interessa Letta perché é del PD, ma ritengo per onore di giustizia che almeno come figura presidenziale ne passa tra lui e il sostituto, ma essere esonerato per uno così proprio non lo meritava. Il problema più serio é un altro : se uno viene a casa mia e mi sbaglia un lavoro, io non lo pago, può andare dove gli pare ma non lo pago, perché a questo che sta combinando disastri, lo dobbiamo pagare e dargli anche la pensione ? non si potrebbe fare una legge che pone un efficace rimedio a tutto ciò ? Non ti pago !!!

dolphin 16.07.15 15:52| 
 |
Rispondi al commento

UN GRANDE "SMINISTRATORE"
UN MINISTRAIO D.O.C.
E ..CHE DIRE ..DELLA GENTE CHE ANCORA LO VOTA
E APPROVA IL SUO SMINISTRAMENTO ??

ANTEO Alessandrini, GABICCE MARE Commentatore certificato 16.07.15 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Capacissimo a "sminestrare"!

Gianluigi C. Commentatore certificato 16.07.15 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Letta ha il merito di aver istituito il ministro per l'immigrazione....kyengem..mquando avrebbe dovuto istituire il ministero per gli italiani in difficoltà...remzie....meglio non parlare...la fregatura e che dobbiamo tenercelinper forza.

tommaso de rossi (jacl iosc) Commentatore certificato 16.07.15 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, i soldi tagliati a scuola e sanità qualcuno (anche se non votato) dovrà pur spenderli, no?
Altrimenti si rischia di diminuire il debito e i creditori potrebbero offendersi.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.07.15 14:22| 
 |
Rispondi al commento

NON HO PAROLE SULL'INCAPACITA' DEL NOSTRO ATTUALE PREMIER,L'INNOMINATO

alvise fossa 16.07.15 14:10| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori