Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Corte dei Conti: il Presidente Pd dell'Abruzzo a casa!

  • 13

New Twitter Gallery

dalfonsocasa.jpg

"Il M5S lo aveva denunciato in sede di approvazione del bilancio regionale nella notte del 23 dicembre 2014. Presentammo centinaia di emendamenti e rilevammo l'incapacità dei partiti nella gestione del Bilancio Regionale denunciando proprio il mancato riaccertamento dei residui attivi e passivi che ci costringevano a votare convintamente contro la Legge di Bilancio e contro la Finanziaria. Ora lo certifica la Corte dei Conti! Secondo la Corte, la Regione di D'Alfonso è al bivio tra lo scioglimento e i poteri sostitutivi del Governo centrale. Il commissariamento del commissario sarebbe davvero il colmo! È tempo di restituire il Governo ai cittadini che sanno amministrare! Solo un Governo M5S potrà portare trasparenza e oculatezza nella gestione del denaro degli abruzzesi. Elezioni subito!" M5S Abruzzo

da Newspedia
"La Corte dei Conti chiede lo scioglimento del Consiglio Regionale Abruzzo! Il giudice della Corte, che si occupa dei controllo o vigilanza in materia fiscale sulle entrate e spese pubbliche, ha rilevato “gravi inadempienze” da parte del Governo della Regione in tema di bilancio. La Corte dei Conti ha pertanto richiesto al Presidente del Consiglio dei Ministri di valutare l’ipotesi di scioglimento del Consiglio Regionale e la rimozione del Presidente di Giunta (art.126).
Abbiamo letto le 21 pagine della delibera emessa dalla Corte dei Conti e le violazioni sono molteplici, oltre alle omissioni e alla poca trasparenza.

VIDEO 2014: Beppe a Pescara

Questo quanto viene indicato dalla sentenza della Corte dei Conti:
- mancata conclusione del procedimento di riaccertamento dei residui al 31 dicembre 2013;
- mancato riallineamento del ciclo di bilancio ad una tempistica conforme a normativa;
- mancato utilizzo dell’istituto di assestamento di bilancio per il 2013, 2014 e per il 2015;
- mancato riaccertamento dei residui per il 2013 e per il 2014;
- mancata definizione del saldo netto da finanziare e del disavanzo effettivo di gestione;
- mancata iscrizione nel bilancio di previsione 2015 del disavanzo effettivo di gestione, risultante da procedure certe e definitive;
- altre violazioni concernenti il riaccertamento straordinario al 31 dicembre 2014 e I’approvazione del rendiconto dell’esercizio 2014.
Insomma, il Governatore Luciano D’Alfonso (PD) non se la passa di certo bene al momento, una brutta estate, più bollente di quanto sia stata fino ad ora." Newspedia

22 Lug 2015, 15:31 | Scrivi | Commenti (13) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 13


Tags: Abruzzo, Corte dei Conti, D'alfonso, Pd, regione Abruzzo

Commenti

 

La CdC ha chiesto al Presidente del Consiglio "di valutare l'ipotesi di scioglimento....." Mi sembra una richiesta blanda del tipo "quando ti capita, se proprio non hai di meglio da fare, valuta..." Mi sembra un sistema per la CdC di lavarsene elegantemente le mani (io lo scoperto e lo dico così un domani nessuno mi può accusare, poi vedete voi...). Ben diverso sarebbe stato scrivere: la giunta regionale ha dimostrato lacune e incapacità: occorre intervenire con tempismo per evitare il peggioramento della situazione!!!
Ma parlare chiaro non è di questo mondo

Silvano Caglio 27.07.15 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono piu parole per definire il livello di corruzione e di inettitudine che contraddistinguono i governi presieduti dal PD.

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.07.15 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma di abolire le regioni nessuno ne parla? Sono solo un centro di malaffare senza alcuna utilità per il paese

Angelo Iascone 23.07.15 15:09| 
 |
Rispondi al commento

CHE STUPENDA NOTIZIA ! ANCORA CI SONO UOMINI DEGNI DI QUESTO NOME (CORTE DEI CONTI).NON RIESCO A CREDERCI , TALE E' LA MIA GIOIA E SODDISFAZIONE MORALE. IO SONO DI PESCARA E LO SENTO SPESSO (TV) :RIESCE A PARLARE ANCHE MEZZA ORA SENZA DIRE NULLA.FORSE E' L'UNICA ABILITA' CHE POSSIEDE!

paolo d., Pescara Commentatore certificato 23.07.15 11:42| 
 |
Rispondi al commento

E' piu' probabile che venga abolita la Corte dei Conti. Dopotutto siamo una repubblica e la nobilta' non esiste piu'.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.07.15 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Questo è quanto si verifica in buona parte delle regioni italiane. Solo il M5S può dare una sterzata decisiva a questo dato di fatto, per cui, elezioni quanto più presto possibile e la parola ai cittadini.

fancesco carputo 22.07.15 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Pensate a tutti quelli che NON beccano ! Sarebbe una carneficina !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 22.07.15 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Ehm si ma il fatto è che non sono entrati portavoce in regione Abruzzo .. ma gente che con il nostro M5S non hanno una MINCHIA a che vedere ..

Vi ricordo sommessamente un certo Leandro Bracco , già passato nelle braccia di Big Luciano D'Alfonso e Pettinari Domenico , che come Bracco , sta tradendo mandato elettorale e codice etico di comportamento ..

Quindi , restando d'accordo al 100% che questi personaggi stanno maneggiando come d'appertutto fanno ..

Vorrei sapere in che modo sono stati votati i cittadini portavoce per questo PSEUDO M5S Abruzzo ..

Risposte da Pettinari

NON SLOGAN e POST AD MINCHIAM

cordialità :)

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 22.07.15 19:05| 
 |
Rispondi al commento

D'ALFONSO A CASA

alvise fossa 22.07.15 18:27| 
 |
Rispondi al commento

..tutte personcine "raccomandabili "..non se ne salva 1 ...finira deve finire forza ragazzi

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 22.07.15 17:32| 
 |
Rispondi al commento

PRATICAMENTE HA PRESENTATO UN BILANCIO FALSO

FLAVIO FACCIN 22.07.15 16:40| 
 |
Rispondi al commento

mi domando come fanno questa spece di politi ad
avere la faccia di bronzo andare in tv a difendersi

giuseppe rossi 22.07.15 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Figuriamoci se quells banda di delinquenti capeggiata da Renzi si curerà di dar seguito a questa richiesta. Secondo me se la stanno già ridendo.

Gaetano iacona 22.07.15 15:50| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori