Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

E' l'Italia che va (a fanculo)

  • 62

New Twitter Gallery

italiainefficiente.jpg

Il debito pubblico in Italia è arrivato a 2.218,2 miliardi, nel corso del 2015 è cresciuto di 83,3 miliardi di euro, pari al 3,9% del totale.

Dai risultati della ricerca condotta dal World Economic Forum sulla competitività globale, di Paul Muggeridge

L'efficienza di governo ha un impatto significativo sulla competitività di un Paese e sulla crescita economica. Eccessive burocrazia e regolamentazioni, mancanza di trasparenza, quadri giuridici inadeguati impongono costi aggiuntivi a tutte le imprese e ne impediscono lo sviluppo.

Il rapporto annuale sulla competitività globale del World Economic Forum valuta l'efficienza di 144 governi di tutto il mondo secondo vari criteri, tra cui lo spreco della spesa pubblica, l'onere della regolamentazione e la trasparenza del processo decisionale, per produrre una classifica generale complessiva.

effi.jpg

Il Qatar emerge come il paese con il governo più efficiente, seguito a ruota da Singapore. La dimostrazione di forza del Ruanda in settima posizione è stata assicurata in gran parte grazie al basso livello di spreso della spesa pubblica.

All'altra estremità della scala, il Venezuela ha il governo meno efficiente, dietro ci sono l'Italia e Argentina in seconda e terza posizione.

ineffi.jpg

VIDEO Le balle di Padoan sul debito pubblico

19 Lug 2015, 10:16 | Scrivi | Commenti (62) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 62


Tags: competitività, corruzione, debito pubblico, efficienza, governo inefficiente, inefficienza, italia

Commenti

 

Non so se sono nel...commento giusto.....
hanno scippato quei pochi soldi che i POVERI pensionati prendevano ai primi di agosto con i rimborsi del 730....poche lire per andare a mangiare una pizza in agosto (le ferie non se le possono permettere), nessuno ha commentato questo scempio, i pensionati non girano sul web, un po' per inesperienza, molto perchè non hanno i soldi per un pc, ne per ricaricarlo....sapete a cosa è paragonabile questo? Hai soldi che si danno alle scuole private, perchè darli alle scuole pubbliche...vuol dire cultura....quella cultura che vogliono togliere anche ai giovani, che quando saranno anziani non sapranno usare un pc...per far sentire la loro voce....
Grazie

Anna M., Trieste Commentatore certificato 21.07.15 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Grazie maestra Pina
I miei figli hanno ricevuto un ottima educazione alimentare
In una piccola scuola del nord del piemonte in provincia di Vercelli negli anni novanta
Era anche una educazione civica esemplare
Lo spuntino veniva acquistato in un piccolo negozio fresco giornalmente identico per tutti i bambini fatto di frutta fresca panini con ingredienti naturali escludendo brioches e merendine dolci Inoltre nel pomeriggio veniva loro insegnato cucinare

C'è un po di fanatismo nel' escludere i salumi Se fossero genuini fatti con carni di animali vissuti naturalmente alimentati come un tempo - stessa cosa per i formaggi fossero di alpeggi alpini Certe patologie sarebbero escluse

Rosa Anna 21.07.15 09:55| 
 |
Rispondi al commento

"ricerca" ma da prendere con le pinze. Sono i risultati di sondaggi di opinione fatti sui "businessmen" italiani. Non su analisi della spera o simili. Fatti al meglio di quello che gli autori sono riusciti a fare, per l'amor del cielo, con criteri statistici professionali e si spera accuratezza, onesta' e rettitudine. Ma alla fine, sempre sono le risposte a domande fatte ad essere umani. Riflettono quello che gli italiani pensano dell'italia. Certo non sono risultati allegri, ma visti cosi', nemmeno sorprendenti.

Della serie: prima di commentare un numero, bisogna capire esattamente da dove viene fuori. Lo so, costa una fatica bestia. Ma "lo dice il World Economic Forum" e'un frase che ha contenuto di informazione = zero.

Stefano Belforte, Udine Commentatore certificato 20.07.15 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, lunedi 4 dicembre 2215, ricevo emalla da studente con la sua tesina sulla nuova germania (ex-italia). Racconta del tracollo della civilta' italica nei primi decenni dell'anno duemila. L'introduzione: Negli ultimi centoquaranta anni la lingua ufficiale della nuova germania e' passata dall'italiano al tedesco. Il paese noto come Italia non esiste piu', annesso all'impero di germania parallelamente all ex-austria. Lo studente, poco piu' che quattordicenne, non riesce a capire come mai una intera popolazione sia stata capace di lasciarsi usurpare del proprio futuro da un ristretto manipolo di manigoldi. Quegli stessi che dopo aver decimato i diritti della popolazione, ha raso al suolo il territorio per poi vendere tutto a noi. (ndt. che abbiamo bonificato tutto). Consegnando l'ideale di paese a mero ricordo nei libri di storia. Lo scritto procede con la descrizione dell'organizzazione della societa' del tempo: in basso gli schiavi, vessati da tasse e balzelli. Senza diritti, indifesi. In cima, il crimine organizzato, banchieri e profittatori. Pieni di privilegi e liberi di commettere reati. Un sistema che avrebbe portato da li a pochi anni il paese al tracollo. Studente incredulo, tesina passabile. Voto BB22.1. Ricorda comprare crauti [Testo tradotto dal traduttore automatico italiano-tedesco hans-2213]

Fabrizio Bordacchini 20.07.15 13:06| 
 |
Rispondi al commento

87 € di pensione al mese ai disabili.
Non è uno scherzo questo è quanto viene stabilito dagli accordi UE firmati dalla falsa sx di Tsipras.
Le banche erano chiuse dal 29 Giugno, la Borsa di Atene è ancora chiusa, oggi un greco puo'prendere al bancomat al giorno 60 miseri €.
Fuori dalle palle dall'EURO lo faranno anche a noi starne pur certi .
Scioperiamo manifestiamo SIAMO CIRCONDATI questa è la pura verità.

Isabella 20.07.15 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Penso che le legislature per 5 anni sono esageratamente lunghe in questi tempi cosi veloci. Si dovrebbe tornare alla REPUBBLICA DELLA ANTICA ROMA,due consoli per solo un anno di potere, si scoprirebbero più in fretta gli incapaci o i traditori. Di questi tempi in 5 anni un governo ladro potrebbe affossare l'ITALIA per sempre!

ettore caterino 20.07.15 02:57| 
 |
Rispondi al commento

P.S. una statistica può venire anche dal Padreterno in persona, ma se è una cavolata rimane tale

mario michele d'onofrio, consulfin@inwind.it Commentatore certificato 19.07.15 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, così si cade nel ridicolo e si perde credibilità. È proprio il caso di fare riferimento ad una classifica che mette quello del Qatar tra i governi più efficienti al mondo? Abbiamo idea di come sia gestito il Qatar? Stiamo parlando di una dittatura seduta su un gigantesco pozzo di petrolio. Hanno soldi che gli escono dalle orecchie. Cerchiamo di essere seri

mario michele d'onofrio, consulfin@inwind.it Commentatore certificato 19.07.15 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Terry di Milano dice che ci vogliono le palle...Ottimo, con me siamo gia' in due. Ne attendiamo altri e non suppongo ce ne vogliano proprio milioni per abbattere il sistema. Perlomeno sono persuaso a crederlo, anche perche'...la fortuna aiuta orbi e audaci. Auguri!

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 19.07.15 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi siete PATETICI, uscite di casa e iniziate a sputare in faccia a quei decelerati che continuano a votare on il culo, e a quelli ancora più stupidi inutilmente cinici, perché sono analfabeti e non sanno distinguerlo il vero CINISMO, infatti sono quelli che ridono di TOTÓ, o di sordi, senza riuscire a cogliere nemmeno per un nano secondo che stanno ridendo di loro stessi! Quest'itaglia latrina umanoide d'europa, latrina perché la latrina politicante, politicastra, non è peggiore di loro ma é come loro, che poi vanno al Bar a piangere e fottere! Avete davvero rotto il cazzo, se faceste due conticino, vi rendereste conto che anche se siamo al 25%, lo siamo per quel 45% di votanti alle elezioni, dove sono il resto umanoide razzista, analfabeta, volgare, rozzo violento, infame, colluso con i mafiosi, che recitano il perenne cinismo "tanto sono TUTTI UGUALI"? Be li trovate sul vostro pianerottolo, uscendo al Bar, facendo una passeggiata, ne siete circondati e sono la maggioranza di merde idiote, di stronzi galleggianti, che ahimè sono la maggioranza in questa latrina d'europa, e la politica ne è solo lo specchio, FATEVENE UNA RAGIONE, prima lo ACCETTATE ED APRITE GLI OCCHI, prima inizierete a mandarli tutti a fanculo e forse a forza di vaffanculo questi idioti si sveglieranno, ma ho fortissimi dubbi al riguardo, sopportano l'inverosimile in un silenzio disarmante, come sotto al fascismo, e poi come d'incanto abbiamo i Leonardo, i Michelangelo, questi CONTRO NATURA MA GENI UNIVERSALI, O MERAVIGLIE COME SANDRO PERTINI, PERLE, ANIME DI DIAMANTE, CHE RIUSCIRONO A BRILLARE LUCENTI NEL TROGOLO D'ITAGLIA!
Caro DIBA, non é con i discorsi che risvegli quei italioti, che cacciano i migranti, perché loro ne avrebbero schifo? Ma se io italiano non andrei a vivere in quei quartieri, nemmeno se mi pagassero un'attico, con vitto ed alloggio e signora delle pulizie???
Il solo pensiero di mettere i migranti fianco a fianco a quelle latrine umane mi si accappona la pelle sai che fine

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 19.07.15 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamo il punto...

Perchè le opposizioni al governo non si mettono d'accordo, aldilà delle loro distinzioni di bandiera o ideologiche e fanno cascare il governo?
Semplice, perchè all'interno di tutti questi gruppi o partiti ci sono quelli che "TENGONO FAMIGLIA" (con i soldi dei contribuenti obbligati), alcuni buttati fuori, altri se ne vanno volontariamente altri restano, la realtà non cambia, la maggioranza e l'opposizione prima del voto si conta, dopo si fa il gioco delle parti a buona pace dei beoti.
E'il gioco di questa puttana di Costituzione accettata dai coglioni che si lamentano o la fanno assurgere alle più vette della democrazia,(sempre coglioni), la regola è contare gli uni sugli altri, per mantenere lo status quo. Poi si manda in onda il teatrino
E con questo il governo resta, è tutta una farsa, mai visto un parlamentare di tutto lo schieramento che se ne vada rinunciando alla pecunia, o per esagerare per senso di onore, onestà, dignità, o stile di vita.
A dimostrazione che...


il solitario Commentatore certificato 19.07.15 13:44| 
 |
Rispondi al commento

finché la partitocrazia,alias casta, resterà al potere ...
per questo paese non ci sono speranze

1) accorpamento dei comuni sotto i 5000 abitanti
(il mio quartiere ha 40000 abitanti e non elegge politici )

2) abolizione delle regioni "normali , "speciali" e creazione di 4 macroregioni, Nord ,Centro,Sud Isole

3) senato elettivo di max 150 senatori , dedicato ad abrogare leggi idiote

4) parlamento elettivo max 200 deputati , dedicato a fare leggi meno idiote , leggi approvate a maggioranza

5) abolizione della prescrizione , diminuzione delle pene per patteggiamenti e primo grado , aumento in secondo e ulteriore aumento in terzo

6) Equiparazione l'uso e abuso delle droghe leggere all'uso e abuso dell'alcool

7) Introduzione del licenziamento nella PA per :abuso d'ufficio , estorsione , concussione .

8) Le municipalizzate strategiche di interesse pubblico , strade , telecomunicazioni (si auspica una rete di nuovo pubblica ),energia
gestita da collegi di giovani neolaureati con il massimo dei voti con la consulenza dei più prestigiosi
atenei scientifi e economici a una frazione del costo di un attuale Amministratore Delegato che "deve"(ma dove sta scritto) avere uno stipendio comparabile con quello di un dirigente che amministra un'aziaenda privata (stronzate per fregare i contribuenti) ...

ecc...
ecc...
ecc..

ce n'è di "grasso che cola" in questo paese di m.

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.07.15 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Non controllate mai se c'è un nuovo Post?
Potete rimaner qua se volete!

Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 19.07.15 13:23| 
 |
Rispondi al commento

stiamo mantenendo con i nostri redditi e con il nostro patrimonio, una tassazione che non consente più di lavorare e risparmiare per noi ma solo per far fare la bella vita a politici e imprenditori che mangiano con loro, le lobbies politico-imprenditoriali-mafiose. Lo vediamo nelle cronache di tutti i giorni ed è evidente che in Italia per far parte del giro che conta non puoi e non devi essere una persona onesta, ma un criminale corrotto e ricattabile come loro altrimenti non ti vogliono. La gente onesta gli rovina i giochi e peggio se è una persona capace che ha voglia di fare. IL DEBITO PUBBLICO NONOSTANTE L'ENORME TASSAZIONE SUI REDDITI E SUL PATRIMONIO STA AUMENTANDO PERCHE' LORO CONTINUANO A RUBARE E MANTENGONO TUTTI I LORO PRIVILEGI, FANNO AFFARI CON LE MAFIE E L'IMPRENDITORIA E LA FINANZA CRIMINALE. NON C'E' SCAMPO, NON C'E' VIA DI USCITA.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 19.07.15 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un privato finanziario capace di farvi un prestito all'importo di cui avete bisogno e con condizioni che vi faciliteranno la vita. Sono la soluzione dei vostri problemi finanziario io offro di 2000€à 2000.000€ con una garanzia bene studiare. Potete contattarlo ha il mio e-mail: augusto.davila56@gmail.com

augusto Davila Commentatore certificato 19.07.15 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oltre al taglio delle tasse che si presenta improvvisamente e al momanto opportuno sarebbe opportuno anche il taglio della lingua che presto o tardi avverra'.

Elia .. Commentatore certificato 19.07.15 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì, lo sappiamo, come governi siamo inefficienti e non ci vuole molto per capirlo, lo sa anche chi vota pd.
Mi chiedo una cosa: qual'è la strategia per far avvicinare al M5S gli indecisi e gli astenuti?
Della strategia fa parte quel "(a fanculo)" del titolo?
Io direi che il sistema Litizzetto, o Grillo prima maniera, non sia appropriato. Si dovrebbe inventare qualcosa di meglio.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.07.15 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Non preoccupatevi, le tv non ne daranno notizia e per la maggioranza degli italiani questa classifica semplicemente non esisterà.

E il gioco è fatto.

fabrizio castellana Commentatore certificato 19.07.15 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Ahahaha! Eppoi siamo il 49°stato più competitivo al mondo dopo Malta, Turchia, Mauritius!

http://reports.weforum.org/global-competitiveness-
report-2014-2015/rankings/

E mattèl dice di levàre l'imposta casa: 'na soluzione ingannevole!

Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 19.07.15 12:40| 
 |
Rispondi al commento

La libertà e la sovranità di un paese non ha prezzo.....preferisco mangiare pane e cipolla per qualche anno e sapere che i nostri sacrifici saranno fatti solo per il popolo italiano e non per i " sanguisuga" delle banche.
Fuori dall'euro!
Tiriamoci su le maniche tutti e dimostriamo al mondo di avere le palle .....votiamo tutti il movimento 5 Stelle.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.07.15 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Il piano di battaglia non c'è , stiamo in attesa scrutando l'orizzonte aspettando qualcosa o qualcuno che ci dica cosa fare , o un avvenimento che decida per noi. Un terremoto politico , un meteorite che si schianti sull'ala sinistra di Montecitorio , una apparizione della Madonna a Renzi che gli chieda di andare subito a nuove elezioni , ma senza brogli ! Attendiamo , forti della nostra incertezza , che succeda qualcosa che decida al posto nostro che non è più il caso di continuare a sopportare governi illegittimi e incompotenti di proposito , governi impostici da altre Nazioni , siamo una colonia ! A quei nobiluomini che non votano più perchè tanto son tutti uguali va il mio disprezzo , siete pecore vigliacche ! Disertori sul campo di battaglia dove si decide il vostro futuro e quello dei vostri figli che saranno schiavi o dovranno emigrare per poter vivere decentemente ! Sono migliori di voi addirittura quelli che votano PD ! Non sanno quello che fanno , ma fanno ! Che brutto popolo siamo , non vediamo la realtà gigantesca che ci sta davanti , metà di noi è cieco e sordo e pavido : " votiamo a sinistra da generazioni , mio padre e mio nonno " , Ma che padre e nonno ! Le cose cambiano , tutto cambia ! Questa sinistra non è ne sinistra , ne di sinistra ! E' solo una confraternita di acchiappa poltrone da cui affaffare il più possibile , strafregandonese del popolo . Quattro anni di "governo" di questo carrozzone di saltimbanchi e incantatori di serpenti , di bellocce e alti rappresentanti europei che nessuno si fila , ci hanno impoverito parecchio , però di una cosa ci hanno arricchito : di clandestini miniera d'oro per le loro cooperative

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 19.07.15 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Due sole parole .
IL GIOCO È TRUCCATO dunque , se non esci dal gioco, sei finito.
Le Banche e i banchieri ( Fed BCE ) stampano soldi supportati dal nulla più assoluto, prestano soldi che non hanno,mentre ingoiano , proprietà VERE... e BENI NAZIONALI ALTRETTANTO VERI.
A questo solo servono le monete senza Stato l'esperimento BCE è l'apoteosi del nulla fatto a potere puro.
I POLITICI E TECNICI LACCHÈ SONO SOLO UNA CONSEGUENZA , come le tasse folli che non servono a pagare servizi ma solo a comprare ( future, derivati,swap...) prodotti bancari per continuare a distruggere le nazioni e alimentare questi avvoltoi.

Isabella 19.07.15 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Se non si sistemano le carenze dell'Unione Europea in seno ai controlli dei bilanci dei singoli Stati aderenti, è meglio uscire dall'euro.

Roberto Centracchio 19.07.15 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Padoan ? Quello che succhia il sangue ai pensionati interpretando la sentenza della Consulta contro la legge Fornero come un invito a modificare una legge anticostituzionale di cinque anni fa aggiungendovi un articoletto che taglia i viveri a chi con la pensione mantiene i figli e le loro famiglie perché questo governo bastardo è contro i lavoratori ?
Gli auguro di vivere cent'anni con quattro tumori che per curarseli deve dilapidare il suo patrimonio e finire a chiedere l'elemosina davanti a una chiesa con un cappello dove io ci sputerò dentro.
BASTARDO

Giovanni C. Commentatore certificato 19.07.15 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Non è giusto accanirsi contro il governo. Mettiamo in risalto le nostre eccellenze nelle classifiche internazionali. Il primo posto tra i paesi più corrotti d'Europa e la eccellente posizioni tra quelli di tutto il mondo per esempio dove le mettiamo? L'annuncio di abolire tasse è un triste presagio di nuove imposizioni. Mi aspetto una abolizione della tassa sulla prima casa con contestuale revisione delle rendite catastali ed un inasprimento sulle tasse sulla seconda casa. Risultato finale: aumento globale della tassazione. I metodi berlusconiani che tanto continuano a piacere agli italiani sono stati metabolizzati e vengono riproposti al bisogno in tutte le loro sfaccettature. E' come andare a pesca. Qualcosa prima o poi abboccherà sempre. Patetico e commovente il sostegno della stampa e delle TV di regime.

francesco 19.07.15 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il grande renzi (sbugiardato dal bugiardo berlusca), dice che taglirà le tasse nel 2016 (cosa detta e non avvenuta nel 2015)..via l'imu anche sui terreni e capannoni, taglio irpef 2017 e diavolerie varie!
Poi và sù di voce e paragona la bambina morta per la mancata insulina a sua figlia: Come se altri bambini non siano morti nel canale di sicilia:
Già, ma l'insulina nel tascapane non se ne erano accorti per l'alleggerimento della barca!
Ogni motivo è valido per strumentalizzare l'accaduto, che seppur gravissimo,non sminuisce la falsità e l'opportunità mdel pifferaio! Farfallone e bugiardissimo !Ci crede ancora tutti allocchi !

silvana rocca 19.07.15 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il debito pubblico aumenta e noi come italia spendiamo 70 miloni di euro al giorno per stare dentro alla nato un organo inutile e deplorevole visto gli ultimi eventi in ucraina falsi e montati a doc per farci spendere altro denaro. Nei prossimi anni la spesa per la nato salira a 100 milioni al giorno ...... e poi noi dovremmo pagare tasse e tasse per cosa..giocare alla guerra? O sarebbe meglio destinarli a cose piu urgenti come la fame dei nostri cittadini che non arrivano a fine mese con gli stipendi da fame che abbiamo ? Una buona rivoluzione nel campo delle spese del paese ci farebbe stare tutti meglio .... pensateci quando nelle televisioni e giornali parleranno della NATO

Dario Benecchi 19.07.15 11:46| 
 |
Rispondi al commento

NON CI SONO PAROLE,A PARTE: 5 STELLE AVANTI COSI' E NON MOLLATE MAI

alvise fossa 19.07.15 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Tutto sommato poverino il pifferaio di Firenze..crede di essere ancora a "gira la ruota" dove la vita è facile...basta vincere!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.07.15 11:27| 
 |
Rispondi al commento

i buytwitterfollowers Commentatore certificato 19.07.15 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Figuriamoci, certo che il governo fa schifo. Però attenti a usare classifiche compilate da chi per "efficienza" intende eseguire gli ordini della finanza e delle multinazionali americane, e danno la medaglietta al Ruanda mentre mettono alla gogna guarda caso il Venezuela, che ha combattuto le ingerenze USA e fatto miracoli per i cittadini più poveri.

Riccardo A., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 19.07.15 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'SIAMO TUTTI OREST GUMP!!!'

Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 19.07.15 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno cari ragazzi,

in questo caso esclamo a Mr.Zampano:
VIVA L'YTAAGLA & GLY YTAGLYANY!!!

Saludos.

Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 19.07.15 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT necessario
L'Italia penalizzata (ce lo chiede l'UE) di 20 milioni di uerini +120.000 giornalieri per le discariche....Aoooo.... siamo dei signori!
Però silenzio il cittadino non deve sapere...tanto pagherà LUI!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.07.15 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aaaahahah, terzo mondo renziano! Via il vaticano dal nostro paese!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 19.07.15 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo relegando il sovrannaturale cristiano al folclore potremo finalmente operare con umanità. L'apartheid finanziario è l'effetto non la causa.

undefined 19.07.15 10:30| 
 |
Rispondi al commento

... DIECI ANNI FA!...

°°°°°

19/07/2005

Zucchero di Stato

Il 14 luglio 400.000 persone hanno dimostrato contro l'abbassamento delle sovvenzioni allo zucchero imposto dal WTO all'Europa.
Anche il nostro Ministro Alemanno era in prima fila a difendere i 70.000 sovvenzionati in Italia.

Produrre zucchero in Europa costa il triplo del prezzo internazionale, però l'Europa è uno dei maggiori esportatori.

Com'è possibile?

Secondo la teoria economica se da noi è così faticoso e costoso produrre zucchero, dovremmo importarlo dai Paesi dove i costi di produzione sono più bassi.

Questo lo insegnava Antonio Martino prima di essere modificato geneticamente da Berlusconi.

Continuare a produrre zucchero in Europa è come continuare a produrre le banane in Svezia o gli abeti in Congo.

Come potrebbe la Svezia diventare un esportatore di banane cresciute nelle serre del Circolo Polare sotto gli occhi delle renne?

Con le sovvenzioni.

Ogni 3 euro di zucchero europeo venduto, 1 euro lo mette il mercato, 2 euro li mette lo stato.

Così l'Europa può invadere il mercato con le sue eccedenze (10 milioni di tonnellate l'anno), rovinando i Paesi come il Brasile più adatti a produrre zucchero perché hanno più sole, terra migliore e più manodopera.

A causa delle sovvenzioni ai produttori di zucchero, il Brasile ogni anno perde un miliardo di euro.

Questo è un effetto della globalizzazione. Domanda, offerta, competizione, libero mercato... sono termini ormai senza senso.

La famosa "mano invisibile" che regola il mercato di Adamo Smith, è ormai un pugno con il dito medio teso verso l'alto.

.-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.07.15 10:22| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori