Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Emiliano satanasso

  • 266

New Twitter Gallery

emilianosatanasso.jpg

La paura di essere controllato dalla principale forza di opposizione ha portato Emiliano a compiere un atto di una violenza istituzionale inaudita nei confronti di tutti i pugliesi” queste le prime parole dei consiglieri pentastellati all’annuncio delle proclamazioni di Michele Emiliano di tre assessori M5S contro la loro volontà. Ci chiediamo come si possa immaginare un tale atto: la nomina senza consultazione degli interessati ad assessori. Oggi arriva questa notizia che, come se fosse normale apprendiamo dalla stampa a riprova del fatto che si tratta solo di un banale "fuoco d'artificio mediatico" che da un lato ci fa sorridere e dall'altro ci preoccupa molto e forse dovrebbe preoccupare tutti i pugliesi. E’ chiaro che, non esercitando la professione di magistrato da tempo, Emiliano, ha totalmente dimenticato il principio basilare della democrazia per cui dal risultato elettorale nascono una maggioranza ed un’opposizione.

VIDEO Telecamera nascosta: Emiliano e le lobby dei rifiuti

Entrambe sono importantissime e meritano il massimo rispetto. Con questo gesto Emiliano ha fatto capire a tutti come intende governare in questi cinque anni: in modo autocratico, infischiandosene della volontà nostra che garbatamente abbiamo più volte risposto negativamente alla sua offerta e di quella dei cittadini, anche suoi elettori, espressa dal mandato elettorale, che poco più di un mese fa hanno scelto di essere governati dal suo partito e di affidare il controllo del suo operato alla principale forza di opposizione, il MoVimento 5 Stelle. Se questa è la linea che Emiliano intende seguire nel governo della nostra Regione confermandosi un "violento" nel tentare di imporre la sua volontà alle opposizioni esattamente come il suo capo al governo temiamo che tempi bui possano attendere la Puglia. Un atto del genere non poteva che scaturire da politici di un partito a cui di democratico oramai è rimasto soltanto il nome. Inutile ribadire che rifiuteremo il compromesso dietro questi incarichi come tutti d’altronde sanno da oltre un mese e lo faremo con ancora più forza del passato dopo questo gesto di violenza. Questo è il tempo per il lavoro per migliorare la nostra regione. Non abbiamo intenzione di vendere il nostro silenzio in cambio di poltrone e piuttosto attendiamo lui, il suo partito e le sue sedicenti aperture al M5S alla prova dei voti quando si tratterà di votare gli incarichi di garanzia e di controllo per le quali abbiamo già dato la nostra disponibilità: Presidenza del Consiglio Regionale e Presidenza delle Commissioni Ambiente e Bilancio. Lì' vedremo se vorrà rispettare la volontà dei cittadini dandoci la possibilità di controllare in modo trasparente l’operato del suo governo e se dirà per l'ennesima volta “no” dovrà spiegarlo non solo a noi ma a tutti i pugliesi”.
No a incarichi politici nella Giunta, sì a incarichi di garanzia (peraltro dovuti).
Gli assessorati Emiliano li dia ai suoi pari nel Pd, il M5S farà un'opposizione durissima e voterà però a favore di ogni misura contemplate nel suo programma.
Questa è politica Emiliano, non i tuoi giochetti di palazzo.

P.S. Nel Comune di Grumo Appula non è stata certificata alcuna lista del MoVImento 5 Stelle. Si diffida Giuseppe Panzarino dal qualificarsi come esponente del MoVimento 5 Stelle o dal formare gruppi consiliari che si rifanno al MoVimento 5 Stelle.

7 Lug 2015, 11:50 | Scrivi | Commenti (266) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 266


Tags: Emiliano, Laricchia, M5S, M5S Puglia, Puglia, ruoli di garanzia

Commenti

 

Puro l'Austriachi se pongono d'i perché...e,loro,c'hanno i conti in ordine...o,armeno,c'avevano...

Serena Ciolino Commentatore certificato 14.07.15 11:40| 
 |
Rispondi al commento

paoloooooooooooooooooo :)

Spiare Un Cellulare A Distanza Commentatore certificato 13.07.15 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda De Luca non mi sembra che vi abbia proposto niente ed anche in questo caso l'elezione è stata regolare ed ha rispettato la legge Severino. Se vuoi ti tiro fuori tutti gli articoli della medesima, in virtù dei quali De Luca era candidabile, sospendibile ( cosa che è avvenuta)e legittimato a fare ricorso (anche questo è avvenuto).

spiare iphone aranzulla Commentatore certificato 12.07.15 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Come modificare storture che favoriscono crisi a ripetizione
Il dubbio di alzare la riserva frazionaria alle banche non viene
a nessuno
La riserva frazionaria era come il seme di grano che il contadino conservava per poter riseminare l'anno successivo
Ora avendo consumato tutto il raccolto, quel seme di grano lo pretendono espropriando ed affamando
Lo so che molti affermeranno che il denaro deve circolare velocemente e non essere ritenuto
Ma faccio notare che tutto il denaro creato dal nulla senza riserve alla fine imploderà in un nulla
Forse non è questo che sta avvenendo ?

controllare un telefono nokia Commentatore certificato 12.07.15 11:17| 
 |
Rispondi al commento

.-)))

Spy Cell Free Trial Commentatore certificato 11.07.15 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Mitico Beppe solo tu potevi accostare alla faccia di emiliano il volto del re dei diavoli del mitico fumetto GEPPO......scommetto che manco Nando l'aveva riconosciuto...

www spia-sms Commentatore certificato 10.07.15 11:16| 
 |
Rispondi al commento

*L'Europa ha una pessima classe dirigente
Il nostro presente è peggiorato e il nostro futuro sarà ancora peggio, se continueremo a seguire i comandi di una Troika nemica della democrazia formata da:
-un Fondo monetario che nessuno ha eletto e che fa solo gli interessi di una cricca di magnati in maggioranza americani
-una Bce che nessuno ha eletto, e che è una banca privata che fa solo gli interessi di altre banche private e ha messo su un meccanismo perverso per cui i soldi dei cittadini vengono prelevati per arricchire le banche private mentre governi corrotti fanno a pezzi i loro diritti costituzionali
-una Commissione europea eletta da capi di Stato vergognosi che come Presidente hanno messo l'architetto della più vasta evasione fiscale legale della storia continentale, Commissione che del Parlamento eletto dai cittadini europei bellamente se ne frega
Bisogna rivedere i Trattati europei.
Bisogna introdurre la democrazia in Europa.
Bisogna liberare l’Europa dalla sudditanza al potere del grande capitale (Fm, Bce, paradisi fiscali e banche d’affari americane) e rendere la voce al popolo.
Bisogna fare un’altra Europa, senza la Germania, senza le regole suicide di questo euro, su basi fiscali simili, con una vera Banca federativa pubblica in grado di stampare moneta e di prestarla direttamente agli Stati senza la mediazione usuraia delle banche private, fuori dal giogo del Fondo monetario e delle agenzie di rating americane.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.07.15 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Emiliano ha calato la mossa a sorpresa, i 3 candidati/nominati hanno saputo o preferito desistere. Trovo sbagliato non dare voce alla base su questa decisione molto importante, l'assunzione di responsabilità era una possibilità da valutare al pari di altre decisioni che per costituzione a volte non possono esser vagliate. M5S deve essere possibilitá di confronto e scelta, sempre. Comoda o scomoda che sia. Il merdone 'ambiente' in Puglia va affrontato anche politicamente e non solo a mezzo social. Da ricordare in futuro.

Alessandro Cagnetti 09.07.15 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Certamente scaltro. Onnipresente nelle trasmissioni di una TV, sempre vantando la sua posizione di magistrato per quella strana regola mai scritta per cui i magistrati possono assurgere nel mentre al ruolo di politico, come del resto altre categorie che del "sociale" hanno già sentito la vocazione, come medici e prelati. Ciò è dovuto al (troppo) semplice fatto che sono innanzitutto liberi cittadini. Liberi di poter avere i piedi in due scarpe, e potere anche per questo godere di vitalizi a compenso del "danno" derivante dall'abbandono (spesso temporaneo) delle loro "posizioni"; abbandono dovuto magari a sopravvenuta ispirazione divina. Emiliano è uno di questi. Non avendo abbandonato del tutto, difatti, il suo stato di magistrato è fisiologico fondere, e confondere, nel suo subcosciente, i due ruoli. E' sperabile che mantenga , da governatore, il giusto equilibrio. Non dimentichiamoci che c'è di peggio, in giro!

loris cusano 09.07.15 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Credevo che Emiliano fosse un po' più aperto come mentalità, rispetto al resto del suo partito, ma questo modo di agire indica che Questo qua non si trova nel PD per caso. A proposito mi trovavo dal dottore e tra le riviste che c' erano in sala d ' attesa c ' era , mi sembra, il numero 19 di maggio SETTE, l ' inserto del CORRIERE DELLA SERA. L' articolo che ha catturato la mia attenzione parlava della deputata MARZANO del PD che,a causa di tutte le porcate del suo partito, voleva dimettersi. In un pezzo dell ' intervista affermava che nel PD c ' è gente che si attacca al telefono per ore ipotizzando liste elettorali, così a tempo pieno. Ecco come passano il tempo i grandi innovatori della politica... A SPESE NOSTRE OVVIAMENTE!!!

Marcello 08.07.15 22:17| 
 |
Rispondi al commento

-Fratoianni dice : "Siamo pratici! Possiamo o no mettere in discussione quell'idiozia del 3%? Possiamo dire che non funziona? Ha funzionato? No! Funziona tagliare ogni forma di investimento e aumentare le tasse e i tagli sociali? No! Funziona fare riforme che diminuiscono la democrazia? No! " Obama ha fatto esattamente il contrario di quello che ci ordina di fare il Fm in in Europa. Così succede che gli Stati uniti risorgono e l'Europa muore. Obama non sta frenato dal 3% e col pareggio di bilancio. Obama investe in lavori pubblici, ricerca e innovazione, crea lavoro, crea occupazione qualificata. E' la ricetta di Keynes. E' la ricetta del New Deal di Roosevelt. Lo capisce anche un bambino che con l'austerità l'Europa va sotto terra.
Ma Tsipras non viene attaccato per pochi miliardi di debito. Viene attaccato perché mette in discussione la maledetta idea portante di questa Europa, il Fm, il neoliberismo esasperato che distrugge tutti per arricchire pochi, la politica della terra bruciata, in cui non si salva nessuno. E questi che continuano a blaterare che "il debito si deve pagare" non capiscono che qui il problema non è il debito ma chi comanda. Se deve autogovernarsi il popolo attraverso meccanismi democratici oppure se dobbiamo sopportare la schiavitù di una casta di burocrati non eletti da nessuno che stanno depredando l'Europa non solo dei suoi beni ma anche dei suoi diritti umani, politici, civili.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.15 18:59| 
 |
Rispondi al commento

non capisco tutto questo accanimento.... il movimento deve imparare ad accettare le sfide di responsabilità..... lo so che questi sono dei trabocchetti .... ma se non ci sporchiamo un pò con questi politicanti poi gli elettori non decideranno di ripulirsi votandoci.... penso che mischiarsi con il nemico è rischioso ma non bisogna cadere nel tranello di prendere le distanze dalle responsabilità.... loro vogliono questo.. Non dimentichiamoci che questo atteggiamento intransigente ci costò il fruili venezia giulia all'indomani delle politiche stravinte dal nostro movimento. Gli italiani ed i nostri elettori sono disposti a tollerare anche errori del movimento ma non le nostre chiusure... lo so lo spirito non è quello giusto.... ma anche gli italiani non sono un popolo normale se accettiamo la sfida probabilmente anche gli italiani si decideranno a cercare il vero unico cambiamento possibile che siamo noi....

silvio ianni 08.07.15 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Concordi totalmente con articolo preoccupante è la pervicace determinazione di un ex magistrato nel voler violentare altrui volontà e questa la dice lunga sul personaggio sul partito e sui componenti di questa magistratura impegnati molto in politica e poco nel loro lavoro e nell'amministrare in modo equo e corretto la giustizia

sil sotgiu, sesto calende Commentatore certificato 08.07.15 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo se dopo la diffida il sig.Emiliano ha ancora tempo di organizzare questi inutili teatrini, che portano via tempo per la nostra cara e amata Puglia. Non dimentichiamo mai le questioni urgenti Ilva e le trivellazioni al largo di Polignano a Mare(una delle cittadine più spettacolari della Puglia) e in altre zone del nostro mare.
p.s. anche il meet up Gioia in Movimento, unico meet up attivo a Gioia del Colle ha assistito ad una situazione analoga al caso Grumo Appula del sig. Panzarino: un certo dott. Giovanni Masi, titolare di un meet up a Gioia del Colle, si è candidato in una delle numerose liste dell'ex magistrato nelle ultime elezioni regionali. Noi l'abbiam segnalato dallo spazio opportuno.

nunzio pasqualicchio, Gioia del colle Commentatore certificato 08.07.15 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Mauro Vizzino, appena eletto nella lista Emiliano Sindaco di Puglia, è indagato per peculato in merito a finti rimborsi Asl tra il 2009 e il 2012.
Il buongiorno si vede dal mattino ;)

p.s. essere magistrato NON significa appartenere a una razza superiore:
i magistrati sono umani, hanno tutti i difetti umani e come tali possono essere inclini alla disonestà e persino al crimine (anche se la maggioranza è onesta).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.07.15 13:34| 
 |
Rispondi al commento

qui la distruzione della scuola...

http://webtv.camera.it/home

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.07.15 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni non sanno che ripetere come ossessi che i debiti vanno pagati e basta
Perché non aprono bocca sul fatto che alla Germania, però, i debiti sono stati condonati due volte?
Nel 1953 c'erano 70 Stati creditori nei confronti delle Germania
16 miliardi di marchi di debiti più 16 miliardi di marchi prestati dagli Stati uniti nel dopoguerra
Ma con l'accordo di Londra infatti l'importo da rimborsare fu ridotto della metà e dilazionato in più di 30 anni
Tutto dimenticato? Due pesi e due misure?
Come mai per le Germania sì e per la Grecia no?
L'accordo che la Germania ottenne regolò anche i debiti delle riparazioni della seconda guerra mondiale, ma si disse che si doveva aiutare la Germania che doveva spendere molto per fare la riunificazione delle due Germanie. Faceva comodo anche agli Stati uniti che questa unificazione di facesse. Così nel 1990 i debiti tedeschi furono quasi del tutto cancellati. Avanzarono solo delle obbligazioni per un valore di 239 milioni di marchi tedeschi che furono pagati a rate. E nel e 2010 la Germania pagò una miseria: 70 milioni di euro
Vi rendete conto che nell'ultimo incontro della Grecia, la troika si è impuntata su 61 milioni!!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.15 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t. Quando tutto il denaro da noi depositato in banca diventa il nostro debito dopo averlo ottenuto lavorando

- Nel 1957 le banche erano obbligate a detenere una riserva del 25% Eppure il denaro circolante permetteva una sostanziosa crescita
In Italia fu chiamato Buum Nel 1970 era sceso al 15%. La crescita continuo Oggi è il 2% trattenuto dalle banche basta un rallentamento della economia che tutto crolla.
Nel sistema instaurato sono sufficienti 10000 euro versati di risparmi per prestarne 500000 ( non sto a descrivere il meccanismo troverete chi può spiegarvelo meglio di me ) avete te comunque capito bene: se un neo pensionato deposita il suo TFR appena incassato di 10000 euro in una qualsiasi banca concede all'istituto la facoltà di investirne 500000 - Ma cosa accade se qualche cosa si inceppa occorre rastrellare velocemente altri introiti
Se i debitori non pagano allora interviene lo stato ovvero siamo noi a rifocillare il sistema. È il figlio del pensionato a ripianare non i diecimila ma i cinquecentomila e senza nemmeno essere interpellato lo farà comprando con l'IVA aumentata con la benzina più cara con qualche balzello applicato in più o con qualche riduzione di stipendio.
Sarebbe tutto opinabile se non che dai 10000 versati molte fette della torta lievitata a 500000 nel frattempo sono state date ai soliti ingordi e per crediti da in mettere nello sviluppo di aziende
rimane ben poco
Il meccanismo è un po più complesso. Ho semplificato per persone comuni come me


Rosa Anna 08.07.15 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Apriamo una sottoscrizione a favore del POPOLO greco, che il M5 * * * * * raccolga le somme e le porti direttamente al popolo Greco, diamo l'esempio , in Inghilterra già lo hanno fatto, molte sottoscrizioni anche da parte di privati cittadini Tedeschi ed Inglesi.
SMUOVIAMO QUESTA EUROPA INGESSATA ED EGOISTA.
Condanno chi gestisce la finanza, il popolo non ne ha colpa.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.07.15 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Cose che nessuno ti dirà di nocensura.com
14 ore fa ·

RICHIESTA INDAGINE PER BANCA D'ITALIA: che dovrebbe controllare il corretto operato delle banche, ma stando alle numerose anomalie che emergono, fino all'USURA (reato penale) evidentemente c'è qualcosa che non va...

Forse dipende dal fatto che il "controllato" è il "controllore" ?!? Visto che Banca d'Italia (come potete osservare su Wikipedia) è controllata dalle banche italiane?

http://www.movimentorevolution.it/?p=2618

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.07.15 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Quanto deve durare ancora questo minkiapost???
ci sono cose serie di cui parlare no di Emiliano.

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.07.15 10:48| 
 |
Rispondi al commento

FUORI TEMA
Grande discorso del primo ministro greco al parlamento Europeo, ha avuto il coraggio di dire come stanno veramente le cose anche assumendosi le responsabilità delle precedenti classi dirigenti Greche.
I nostri politici non farebbero MAI una cosa del genere, sono vergognosi.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.07.15 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Bah facciamoci del male,
Finalmente una persona seria e onesta che nonostante tutto cerca di percorrere una strada diversa offrendo ruoli importanti non solo per la propria appartenenza ma per le competenze. Lo fa nonostante tutto, perché cari amici pentastellati se invece di rifugiarvi in trincea ci ragionate un attimo capirete che i rischi sono tutti a carico del presidente di regione. In contrasto con la linea del PD (Partito Democristiano) Emiliano cerca di dialogare con la parte più progressista e onesta e lo fa non chiedendo nulla in cambio (non vi ha chiesto di entrare in maggioranza) offrendo ruoli in cui si può fare e non solo parlare, In fondo avete l'arma delle dimissioni che può essere usata alla prima défaillance. La violenza qui è solo la vostra che pensate solo alle vostre misere convenienze, come ad esempio il boicottaggio dei talk show (perché non eravate ancora in grado di reggere il confronto con quegli zombi che in televisione vi avrebbero massacrato) per poi andare da Vespa.
Pensate un po' io credevo che voi volevate cambiare il Paese.

Edgar Schiavone 08.07.15 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2 CURZIO MALTESE
"In pochi anni la socialdemocrazia europea si è spenta. Ciò ha qualcosa d'impressionante. Oggi quale elettore saprebbe dire qual è la differenza, se esiste, fra socialisti e conservatori sulle maggiori questioni europee? Dal caso greco ai migranti, dalla lotta alla povertà al ruolo della Bce, dal piano Juncker al Ttip, dalle privatizzazioni alla riforma del sistema bancario, per non parlare della politica estera, i partiti di csx non hanno nulla da dire e sono grati alla Merkel che almeno fornisce loro una linea. Il fatto poi che questa perversa teologia dell'austerità, fallita in Grecia e ovunque, sia considerata folle da uno stuolo di premi Nobel dell'economia e rischi di distruggere in un decennio mezzo secolo di faticosa costruzione europea, sembra sia indifferente. Almeno la Merkel ha una visione e un progetto politico, per quanto nefasto, i socialisti no. I più estremismi, per spiegare la loro idea di società, rimandano alle encicliche del papa.
Renzi non è stato neppure convocato ai vertici. Hollande se c'era, dormiva. La socialdemocrazia tedesca ha alimentato il razzismo contro i Greci lazzaroni e profittatori, come se non bastasse la stampa di dx.”
“Almeno fra Renzi e l'Spd c'è una differenza enorme. L'Spd a parole difende le politiche di austerità - da applicare però nel Sud Europa - ma in patria sostiene il welfare, i sindacati, i diritti dei lavoratori (tedeschi) e il massiccio intervento pubblico nell'economia, senza il quale la locomotiva tedesca non sarebbe mai ripartita. Renzi critica l'austerità a parole, nei fatti applica le ricette liberiste come nessun governo di csx ha mai fatto. E’ il capolavoro politico della Merkel, esempio di come si può ridurre uno storico nemico a tappetino inerte. La Sindrome di Stoccolma qui è persino superata nel peggio. La vittima adora il suo sequestratore e lo aiuta nella sua opera infame."


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.15 10:38| 
 |
Rispondi al commento

1
CURZIO MALTESE sottolinea disgustato l’asservimento bolso alla Merkel di un Renzi convinto facilmente “ a spezzare le reni alla Grecia”. Una cosa vergognosa come non si era mai vista nel tempi dell’Unione,
“Arruolato all'ultimo momento, dopo essere sempre stato escluso dai vertici sul caso greco, il vassallo si è dimostrato più realista della regina. Merkel, e Draghi non direbbero mai una sciocchezza falsa come "i greci sono chiamati a votare fra euro e dracma". Lo fanno dire a Renzi, che non ha problemi di decenza istituzionale e in più rappresenta il secondo paese d'Europa più danneggiato dalle politiche di austerità, cioè in teoria quello che dovrebbe essere più solidale con la Grecia.”
L’intesa ha un tale tono coloniale da lasciare attoniti.
“Siamo abituati da italiani a mettere da parte l'orgoglio e a considerarci una nazione di seconda fila che esprime a getto continuo classi dirigenti provinciali e servili, troppo gratificate dall'esser prese (per finta) sul serio dai leader mondiali per badare alla cura degli interessi nazionali. Ma, mentre l'intesa Bush-Berlusconi corrispondeva almeno a un'affinità politica, qui siamo al trasformismo puro. Intendiamoci. Nella lunga trattativa fra istituzioni e Grecia, così come in tutte le grandi questioni che agitano il continente, l'intera socialdemocrazia europea (non solo il Pd) è stata la grande assente. Pochi anni fa i socialisti tedeschi, francesi, italiani, spagnoli chiedevano ancora gli eurobond, l'unione fiscale, il ritorno degli investimenti pubblici in economia, l'integrazione delle politiche sull'immigrazione, la difesa dei beni comuni… Ora tutto è sparito e chiedono anche loro quelle riforme liberiste che piacciono tanto alla Merkel e alla Bce.“Syriza e Podemos si sono limitati a colmare questo vuoto.. e oggi non stupisce che il governo Renzi sia oggi considerato troppo di dx finanche dalla Rosi Bindi. ”

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.15 10:37| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA egregio Chip En Sai!!!

Risposta da stratèghi!

Caro chip mi spiace immensamente per la delusione che provi
nel veder sfumare una APPARENTE buona occasione
per entrare nel consiglio regionale per noi Cinque Stelle.

Però, ragionando sul fatto, devo ammettere che
se il diavoletto è stato respinto buonissime ragioni ci devono
essere dal momento che se ci fosse stato un dialogo tra le due parti
sincero, rispettoso dei ruoli, confortato da fatti concreti,
secondo criteri dettati dal Movimento sicuramente
il Movimento avrebbe aderito... senza dubbio alcuno.
Evidentemente si è rivelato che l'offerta (tra l'altro
forzosa e irrispettosa) si è dimostrata un pacco mostruoso!

Coraggio chip, la strada del satanasso è lastricata di buone intenzioni
cerchiamo di non imboccarla mai.

Saludos.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 08.07.15 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per marina che con solerzia pubblica norme e art. di legge per fare chiarezza desidero farne altrettanta anch'io con pragmatismo:

1- è impossibile umanamente e materialmente progettare e costruire un presente e futuro migliore con un sistema politico-partitico marcescente in cui il PD è l'agente patogeno.

2- la posizione politica del M5S dovrebbe essere chiara ormai dopo 2 anni di opposizione al Governo, semplicemente votare tutte le proposte di legge della maggioranza aderenti ai principi Costitutivi e del MoVimento, mentre il PD&Company immancabilmente hanno respinto e bocciato ogni disegno di legge del M5S contro ogni principio democratico danneggiando il Paese ed il popolo italiano.

In fine una semplice considerazione, il PD vince le elezioni con ogni espediente possibile ed immaginabile vedi Campania e poi pretende d'essere aiutato a governare bene?
Emiliano, De Luca e Renzuccio hanno voluto a tutti i costi la bicicletta adesso pedalassero da soli, il M5S non farà da portaborracce.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 08.07.15 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per la gentile Marina che con solerzia pubblica norme e art. di legge per fare chiarezza desidero farne altrettanta anch'io con pragmatismo:

1- è impossibile umanamente e materialmente progettare e costruire un presente e futuro migliore con un sistema politico-partitico marcescente in cui il PD è l'agente patogeno.

2- la posizione politica del M5S dovrebbe essere chiara ormai dopo 2 anni di opposizione al Governo, semplicemente votare tutte le proposte di legge della maggioranza aderenti ai principi Costitutivi e del MoVimento, mentre il PD&Company immancabilmente hanno respinto e bocciato ogni disegno di legge del M5S contro ogni principio democratico danneggiando il Paese ed il popolo italiano.

In fine una semplice considerazione, il PD vince le elezioni con ogni espediente possibile ed immaginabile vedi Campania e poi pretende d'essere aiutato a governare bene?
Emiliano, De Luca e Renzuccio hanno voluto a tutti i costi la bicicletta adesso pedalassero da soli, il M5S non farà da portaborracce.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 08.07.15 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Mai accordi col PD.
PD è Mafia.
NEVER FOGET

Matteo A., Cuneo Commentatore certificato 08.07.15 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Miglior tentativo da parte del PD, ad oggi, di fotterc1, mescolarci a loro, renderci complici attraverso poltrone gratis nella pubblica amministrazione.
Bisogna dargliene atto, altro che Bersani, Fassina e il loro "scouting", questo è lungimirante, un soggettino veramente pericoloso.

Opposizione durissima!
A breve il PD presenterà le sue liste nelle carceri Italiane.

Matteo A., Cuneo Commentatore certificato 08.07.15 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"No a incarichi politici nella Giunta, sì a incarichi di garanzia (peraltro dovuti)."?!...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Toh... su questa chicca non avevo riflettuto abbastanza!...
Un incarico di garanzia non è un incarico politico?!... viceversa un incarico politico non è anche un incarico di garanzia?!...
Se a darli è la stessa persona... sono sia l'uno che l'altro tipo contemporaneamente!...
No... sono convinto ora più che mai che con Emiliano non si abbiano le idee chiare!... per questo sono state sparete diverse cazzate! .-)))

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.07.15 09:47| 
 |
Rispondi al commento

FURBETTO L'EMILIANO!
CHE BELLA TATTICA HA SCELTO, HA SEGUITO ALLA LETTERA IL PROVERBIO:

"TIENI GLI AMICI STRETTI E I NEMICI ANCORA PIU' STRETTI"....

Zampano . Commentatore certificato 08.07.15 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rieccoci chip n6.
Io di anni ne ho 48, seguo la politica attivamente da mani pulite in poi e sono stato consigliere di minoranza del CDL nei primi anni duemila, cosa che mi ha fatto conoscere gli orrori del consociativismo, che prescinde da qualsiasi principio valoriale e si giustifica esattamente con i ragionamenti da te fatti. Come vedi, parlo a ragion veduta, in attesa che tu ci riveli le tue esperienze sul campo. Sicche' secondo te "debbo lasciar perdere la democrazia, perche' appartiene alla sfera dell'invisibile"? E allora che ci fai nel movimento cinque stelle? Stando al tuo pensiero, il voto dato dai pugliesi al movimento e' interpretabile e gestibile a seconda della convenienza post-elettorale? Questo, amico mio, e' esattamente il piu' classico dei sistemi usato dalla politica italiana, per piegare il volere del singolo cittadino agli interessi partitocratici. L'unico potere, peraltro sempre piu' effimero e concessoci per graazia monarchica, e' il voto... Ciascuno e' libero di gestire il proprio come meglio crede, anche prostituendolo. Ma per me, nato in una democrazia diretta, dove si vota ancora per alzata di mano senza paura di paalesare la propria convinzione, il voto e' la mia orgogliosa dichiarazione che lo stato sono io. Auguri!

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 08.07.15 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Scaltro intento politico e di depistaggio organizzato da Emiliano offrendo a scatola chiusa assessorati, e a discapito dei curriculum!, ben sapendo che l'offerta sarebbe stata rifiutata, giacché il risultato politico è quello di indicare all'opinione pubblica l'inutilità del voto al m5s e contestualmente aprirsi ai non votanti. mentre apostrofarlo come buffone sminuisce chi lo fa intaccando la benevolenza di chi incomincia ad ascoltarci interessato ai contenuti.

Giuseppe Intini 08.07.15 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Qualcosa “non torna” !

La “Finanza islamica” NON ammette gli interessi sui prestiti
https://it.wikipedia.org/wiki/Finanza_islamica
L’opinione pubblica italiana ed europea è al corrente di tutto questo ? ? ?

L’Unione Europea ha “mandato invece in rovina” la Grecia con gli enormi prestiti che le Banche tedesche, francesi ed olandesi le hanno fatto .
Nel “Padre nostro” c’è scritto “ ….”Rimetti a noi i nostri debiti….”
http://www.vatican.va/archive/catechism_it/p4s2_it.htm

Angela Merkel, e gli altri “politici e burocrati” europei sono
anche CRISTIANI ???......

Vincenzo Matteucci 08.07.15 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E´straordinario come ci sia tanta ingenuita´circolante.
A coloro che si augurano il default e uscita dall´euro dico di guardare cosa e´successo all´Argentina.
A coloro che danno tutte le colpe all´euro ponendo come confronto lo scenario pre 2000 dico di guardare alla situazione internazionale (reale non quella dipinta dai media) del dopo 2008.
SE l´Italia avesse avuto la lira nel 2008 avremmo sicuramente avuto una svalutazione del 50% seuguita da ulteriori svalutazioni.
L´export sarebbe sicuramente migliore, ma non i risparmi o gli stipendi.
A chi si lamenta del diminuito valore del suo stipendio dico di pensare a quello che sarebbe IN LIRE post 2008.
La tanto famigerata e augurata "crescita" nella visione della maggior parte degli europei si risolve in "maggior denaro in circolazione" che in un primo momento creerebbe si una "crescita" ma che non farebbe altro che peggiorare la situazione aumentando un debito gia´impossibile con tassi del 3% a mantenere.
Una moneta debole significherebbe tassi molto piu´alti e, pur essendo il denaro disponibile, non lo sarebbe per la maggior parte delle persone e delle imprese.
Quando si parla di uscita dall´Europa bisona PONDERARLO esaminando non solo i lati favorevoli, ma anche quelli negativi.
L`austerita´che porta alla crescita passa dalla riduzione delle spese dello stato, innanzitutto le politiche, la corruzione e gli sprechi.
Immettere maggior denaro non farebbe altro che aumentarle rendendo sicuro un default.

Manfred 08.07.15 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FACCIAMOLO DECIDERE ALLA RETE: VOLETE VOI 3 ASSESSORATI CHISVE PER AVERE LOPPORTUNITÁ DI INIZIARE A CAMBIARE LE COSE SENZA DOVER ASPETTARE ALTRI 5 O 10 ANNI???

Antonio B., Lecce Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.07.15 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

molto bene!!!!!

lidia casetto, milano Commentatore certificato 08.07.15 08:48| 
 |
Rispondi al commento

@ pabblo


a paole', chissa' quella ragazza greca Mica Telado Gratis come avra' votato?


:)

Covelli, do' fastidio? ditemelo pure, no prblms Commentatore certificato 08.07.15 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

Covelli, do' fastidio? ditemelo pure, no prblms Commentatore certificato 08.07.15 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Se proviamo per un attimo a pensare alla regola fisica che dice " Nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si trasforma " e la proviamo ad avvicinare a questa Europa e a questo €uro , ci sarebbe da chiedersi dove sono finiti i nostri soldi dato che nel 2000 prendevo come stipendio il doppio di ora come tutti i prezzi che si sono raddoppiati, io ne ho veramente 2 palle piene di questa Europa dove non esistono regole , ma imposizioni ovviamente a favore non certo per noi dato che per l’economia è stata solo un’alluvione che ha travolto migliaia di aziende senza tanti problemi, e noi i superstiti continuiamo a vivacchiare nell’ambito di una speranza che è nata solo dal lavaggio della testa che riceviamo giornalmente dai sistemi di comunicazione più usati. Ammiro profondamente i greci che , nonostante il rischio economico al quale si sono trovati hanno avuto il coraggio di dire No , mentre noi Italiani siamo solo dei racconta favole e un po’ idioti verso i nostri soldi dato che ci siamo fidati di persone che ci hanno creato una bidonata perfetta senza chiedere nulla a noi..e nonostante questo, molti continuano ancora a crederci su questo €uro

giovanni.p(vicenza) 08.07.15 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Mi ha telefonato un amico greco ,lui sa del piano presentato dal premier Tsipras e cioè:
1-Chiederà l'abolizione dei debiti.
2-Ulteriori sacrifici saranno impossibili
3-Un ulteriore aiuto per le famiglie bisognose.
Se questi tre punti non verranno rispettati la Grecia uscirà dall'EUROPA!
Aooo...questo c'ha le palle ,mica i nostri!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 08.07.15 08:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono favorevole che entrino i 5 stelle con un buon programma vincolante che devono condividere tutti nella giunta poi se non lo si mantiene si va via.
Un occasione per fare cose buone e il governatore non è stato offensivo contro di noi in Puglia.
Bisogna che se possiamo ci mettiamo in gioco e proviamo a fare qualcosa di buono, poi se ci prendono in giro si lascia e i cittadini vedono però che abbino voltata idee e siamo anche in grado di governare.

Emanuele Piumazzi Commentatore certificato 08.07.15 07:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così proprio non va!!HO VOTATO XÉ VOLEVO LA PUGLIA A 5S E ORA RIFIUTATE?????? Ma xè dobbiamo far ridere i polli? ???Le cose si cambiano dall interno e ci viene data un opportunità STRAORDINARIA !! 3 assessorati chiave!!! Ambiente personale e agricoltura!!! X risolvere i problemi della puglia ci vuole un assessore 5 stelle. Tutti dicono. .. che i 5S fanno solo baubau ed è questa l' impressione che rimane rifiutando i posti. Il resto sembreranno solo scuse!! Cè tempo fino a Venerdí. Le competenze, se già non in capo ai nominati,si possono trovare già in regione dove vi assicuro ci sono persone validissime. Cominciamo a cambiare le cose da protagonisti!!! Un cittadino pugliese leccese e orgogliosamente 5S.

Antonio B., Lecce Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.07.15 07:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"L'austerità rende liberi ... ". Non c'è frase più giusta che potesse essere detta in un Talk, che riassuma e sintetizzi il pensiero di dissenso che percorre l'intera Europa, sulla medicina imposta dalla UE per uscire dalla crisi economica. Dopotutto perchè affannarsi a produrre PIL, meglio vivere alla giornata "carpe diem", ma sì meglio un posto al sole per tutti seduti, un bel cappello di paglia in testa e in mano un bicchiere di acqua fresca ed una cannuccia per sorseggiarla, vuoi mettere la goduria del dolce far niente. La ricetta imposta dalla UE è questa, altro non è, far aumentare il debito pubblico in rapporto al PIL, poi il fallimento dei popoli è assicurato. Svalutare il lavoro umano "fino ad equipararlo al costo di quello dei paesi in via di sviluppo", portandoci a livelli di reddito pro capite di una ciotola di riso ed un bicchiere d'acqua al giorno. Però in compenso avremmo tanto tanto tempo libero da dedicare .. alla cultura, allo sport e alla cura dello spirito magari con corsi di YOGA "finanziati" dalla UE. Questa sì che è decrescita... infelice.

Vincent C. 08.07.15 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Matteo R. arrenditi sei circondato !!!!

http://www.sapereeundovere.it/laustria-se-ne-va-davvero/

E arind' e chiapp dell'eurozona ... Tiè!!!

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.07.15 07:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi rendo conto che i messaggi pubblicitari aiutano finanziariamente il blog.
Tuttavia quando è troppo è troppo.
Sono sempre più disamorato da questa presenza così invadente che impedisce di leggere quello che interessa.
E' così che si è costretti ad abbandonare schifati il sito.
Credo proprio che il calo di presenze e di frequentazioni del blog sia causato anche dall'invadenza estremamente importuna, becera, spessissimo idiota che fa decidere di mandar affanculo ....

Quando è troppo è troppo.!!!!!!!!!!!!!!

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 08.07.15 07:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

serve qualcosa di più forte per tirarli giù!che siano le piazze ad oltranza,che sia l'invasione dei media o l'incatenarsi da qualche parte o altro ma...serve qualcosa di più forte!!!la casta sta uccidendo il Paese.va tirata giù cercando di arrivare alla massa!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.07.15 01:55| 
 |
Rispondi al commento

✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩

buona notte ai monelli del blog

✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩

old dog 08.07.15 00:32| 
 |
Rispondi al commento

PUNTI UFFICI LEGALI 5 stelle
Ma creare dei punti dove trovare AVVOCATI FIDATI 5 STELLE?
Creare una ventina di uffici legali governati da avvocati retribuiti con parte degli stipendi dei politici?
Costa troppo?
E dai ragazzi! Destinate un 20% del microcredito per istituire uffici legali 5 stelle, se nasce il primo Sos equitalia a Cagliari, non può nascere una rete di punti legali?
I sindacati?
Alla fine ti ritrovi in uno studio legale.
Le associazioni?
Alla fine sempre davanti ad un avvocato con la bava alla bocca ti ritrovi.
MA È MAI POSSIBILE CHE IL MOVIMENTO NON TROVI IL MODO E I SOLDI PER CONTRASTARE QUESTA GUERRA TRA
CITTADINI E SENTENZE?
P.S. E avvocati Onesti, selezionati da Grillo, o Morra o Di Maio o Di Battista, un avvocato come Di Pietro o Di Matteo, ecco, uno così, non quei malati mentali vogliosi di successo Rolex e barche a vela, cazzo!

maurizio p. Commentatore certificato 08.07.15 00:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OKKIO,
a risulta che la legge elettorale fatta da Vendola OBBLIGHI la creazione della giunta includendo un certo numero minimo (5?) di donne, ora dato che di elette direttamente nelle liste di Emiliano ve ne sono solo 2... ecco che obbligatoriamente lui inserisce in lista altre 3 elette del M5S.
Il M5S rifiuta? (giusto così...) e allora lui potrà dichiarare che non avendo altra scelta sarà costretto a riempire quelle caselle con le persone che vuole (ovviamente già decise)

Roberto M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma che gente.

Ieri sera Paolo Mieli diceva:
Si ma igreci hanno quel debito e devono pagarlo se non lo pagano ciccia vadano fuori dall'euro.(in
(grandi linee)

Oggi a ballarò, salvo pochi intelligenti, dicono:
E se c'hanno un debito si deve pagare (soprattutto quella signora ben composta) eh hanno goduto ... ora paghino pegno.

E tutto sul culo di 11 milioni di abitanti la Grecia ...

Come parlano facile ...

L'ho detto e lo ripeto, questi sono peggio dei nazisti.

bella la frase sarcastica del greco poco fa.

" L'austerità rende liberi ... "

Ma vaffanculoastaca$$od'europaorganizzatacosì!!!

E buonanotte.

Francesco. Folchi.., AmoR Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 23:19| 
 |
Rispondi al commento

O.T. europa:

Alla fine della giostra la vedo così:

Europa:"Vi daremo altri soldi";
Grecia:"OK! Ma come ci chiedete di usarli?"
Europa:"Ehm... Ci manca una politica per il popolo;
prenderemo in considerazione la vostra richiesta".

Arriveranno cinesi con bastoni infuocati.

Saludos.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 07.07.15 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Mitico Beppe solo tu potevi accostare alla faccia di emiliano il volto del re dei diavoli del mitico fumetto GEPPO......scommetto che manco Nando l'aveva riconosciuto...

è solo questione di tempo fratelli,l'onestà tornerà di moda.

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 22:58| 
 |
Rispondi al commento

P.s.


VI STATE PERDENDO L'OBIETTIVO PRIMARIO!!!!!!!!!

.....Cazzo c'entra l'euro con la mandria di ladri che se magna 800miliardi all'anno lo devo ancora capire.....

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se fossi in Draghi farei una proposta a tutti i popoli del sud Europa (pigs):
Se voi impiccate tutti i vostri politici che hanno governato negli ultimi 30 anni e io vi annullo il debito totalmente e strappo tutti i trattati.
Ma per fare certe cose ci vogliono gli uomini con le palle.
La rovina dei greci, degli Italiani, degli spagnoli e dei portoghesi è uno solo: la mandria di nani, ballerine e giocoglieri che si sono appropriati del paese da troppo tempo.
Quanto mancaaaaaaaaaaaa (cit. Luca da Roma)

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Sarà dura cambiare il paese fin che abbiamo gente come te caro sig. Edgar, o come i governanti papponi che stanno indebitando le regioni per servire soldini freschi ai partiti, ma per fortuna, anche se fingi di non vedere, ci sono i 5 stelle che hanno già iniziato a cambiare il paese, e certamente tireranno giù dal trono anche i tuoi beniamini fannulloni e mantenuti beniamini dalla società

roberto f., padova Commentatore certificato 07.07.15 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se gli italiani sono più di sessanta milioni e gli omosessuali più o meno tre milioni (al mondo si stima siano il 5% della popolazione mondiale) perché devono imporre la sperimentazione delle loro teorie gender a tutti gli altri? Chi li finanzia?


Bah facciamoci del male, Finalmente una persona seria e onesta che nonostante tutto cerca di percorrere una strada diversa offrendo ruoli importanti non solo per la propria appartenenza ma per le competenze. Lo fa nonostante tutto, perché cari amici pentastellati se invece di rifugiarvi in trincea ci ragionate un attimo capirete che i rischi sono tutti a carico del presidente di regione. In contrasto con la linea del PD (Partito Democristiano) Emiliano cerca di dialogare con la parte più progressista e onesta e lo fa non chiedendo nulla in cambio (non vi ha chiesto di entrare in maggioranza) offrendo ruoli in cui si può fare e non solo parlare, In fondo avete l'arma delle dimissioni che può essere usata alla prima défaillance. La violenza qui è solo la vostra che pensate solo alle vostre misere convenienze, come ad esempio il boicottaggio dei talk show (perché non eravate ancora in grado di reggere il confronto con quegli zombi che in televisione vi avrebbero massacrato) per poi andare da Vespa.
Pensate un po' io credevo che voi volevate cambiare il Paese.

Edgar Schiavone 07.07.15 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è l'occasione per scrivere una costituzione europea
Con relativi referendum affinché tutti i cittadini possano avallarla
È una delle cose che vorrei vedere richieste dal movimento

Come modificare storture che favoriscono crisi a ripetizione
Il dubbio di alzare la riserva frazionaria alle banche non viene
a nessuno
La riserva frazionaria era come il seme di grano che il contadino conservava per poter riseminare l'anno successivo
Ora avendo consumato tutto il raccolto, quel seme di grano lo pretendono espropriando ed affamando
Lo so che molti affermeranno che il denaro deve circolare velocemente e non essere ritenuto
Ma faccio notare che tutto il denaro creato dal nulla senza riserve alla fine imploderà in un nulla
Forse non è questo che sta avvenendo ?

Rosa Anna 07.07.15 21:22| 
 |
Rispondi al commento

AHO! Se la Puglia piange Roma non ride!

https://www.youtube.com/watch?v=2Iq8BzmCLIE

Saludos.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 07.07.15 21:04| 
 |
Rispondi al commento


o.t.
Non sorge a nessuno il dubbio sulle riserve frazionarie ?
Ho udito miliardi di parole sulle crisi
Sulle banche
Sui debiti degli Stati
Mai nessuno che ammetta che da quando sono state ridotte sono iniziati i guai

Rosa Anna 07.07.15 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah...o io sono fuori del tempo o lo sono parecchi di questo blog.
Da quello che ho capito, la Grecia ha avuto prestiti dalla Germania,(70-80 miliardi)dalla Francia (dieci di meno)dall'Italia circa 45 e altre nazioni con molto meno.
Ora se io ho un debito, lo devo onorare pagandolo o no?
Da come s'è capito la Grecia ha una elevatissima evasione fiscale. Gli armatori sono esentasse, nelle isole nessuno paga tasse i commercianti non emettono scontrini ecc. Le casse dello stato sono vuote malgrado ciò non intendono fare le riforme che permetterebbero il rientro del debito.
Cosa significa questo...che dobbiamo mantenere anche la Grecia oltre alla Sicilia e gli extra comunitari?
Chi mi sa dare una risposta in merito ma che non sia il solito prelievo agli operai e pensionati '(quelli che non superano i 1000€ netti al mese)


glago 07.07.15 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra tutto una favola...la favola di pinocchio e gepetto.
Tutto sommato non si deve andare in cerca di personaggi ci sono già tutti:
Gepetto(napolitano) che costruisce un burattino(re-nzi) il quale ne fa di tutti i colori,va a finire nel paese dei balocchi(UE) incontra il gatto(gentiloni) e la volpe(Padoan) gli rubano i soldi(tasse).
La storia finisce così ..non come molti la conoscono..perchè pinocchio non diventerà mai un bambino e la fata turchina(merkel) non gli farà venire il naso lungo e manco glielo accorcerà..tanto pinocchio, è già bugiardo di per se.
Collodi se ritornasse in vita non scriverebbe più Pinocchio,ma Ebetino!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.07.15 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi se crede Emiliano,, er Signore de l'Anelli ar Naso??? ' A mossa sua, serve a fa pensà ar popolo cojone che l'occasione de governà, ar M5S, je l'hanno data, e pè fà poi lui 'a figura der generoso, de 'o splendido: Emilià, si te piacciono 'e orge, ma perchè nun te rivolgi ar Nano (ch' è 'n lìder der settore???....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.15 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Emiliano? non so era un buon magistrato?
Bhe perchè non è rimasto tale?
Come Marino erano un buon medico,perchè non è rimasto a fare il medico?
Insomma si dimostra che entrare in politica si fanno meglio gli affari propri!
E i cittadini che ca.22o sono!
Questo è il vero significato della politica!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.07.15 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Comunicazione di servizio:

@ Marina A., lucca

scrivi qui è vedrò se posso aiutare il gattone sfortunato!

yjpgqmzo@tafmail.com

Si cestinano importuni giocosi ecc...

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 07.07.15 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Emiliano, essendo un figlio di buona donna, con questa mossa ha voluto favorire una reazione, atta a provocare una spaccatura all'interno del M5S, perlomeno a livello regionale.
Comunque non mi meraviglierei più di tanto, se qualcuno dei tre "nominati", avesse dato ad Emiliano un assenso non ufficiale ("vai avanti Tu, poi vediamo come va a finire").

gianfranco chiarello 07.07.15 20:22| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA egregio Blok✰✰✰✰✰... paziente & p.c. Chip En Sai!!!

Caro Blok & chip son immensamente dispiaciuto per la delusione che provi
nel veder sfumare una APPARENTE buona occasione
per entrare nel consiglio regionale per noi Cinque Stelle.

Però, ragionando sul fatto, devo ammettere che
se il diavoletto è stato respinto buonissime ragioni ci devono
essere dal momento che se ci fosse stato un dialogo tra le due parti
sincero, rispettoso dei ruoli, confortato da fatti concreti,
secondo criteri dettati dal Movimento sicuramente
il Movimento avrebbe aderito... senza dubbio alcuno.
Evidentemente si è rivelato che l'offerta (tra l'altro
forzosa e irrispettosa) si è dimostrata un pacco mostruoso!

Coraggio chip, la strada del satanasso è lastricata di buone intenzioni
cerchiamo d'imboccarla solo a ragion veduta.

Saludos.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 07.07.15 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a M. Mazzini
le responsabilità le vuole scaricare sul M5S in merito al problema insormontabile dell'ILVA di Taranto! E'chiara la furbata? Prenderebbe due piccioni con una fava, la responsabilità del fallimento sarebbe di altri e danneggerebbe l'immagine del M5S.

Il problema ecologico-ambientale pugliese è complicatissimo anche per altre criticità mai risolte in decenni di sinistra e destra al Governo della regione, problemi enormi risolvibili solo dal Governo nazionale del Premier sparaballe che non ha intenzioni di risolvere per manifesta incapicità.

Clesippo Geganio 07.07.15 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi ha promesso un referendum, ma sulle riforme già in cantiere

Ha assicurato dal Cern che chiamerà gli italiani a dare la "pagella" al governo. "Qui l'Europa che funziona". Ma la Meloni: "Peccato che non sia Ue"

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 07.07.15 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ pabblo


a paole', ammappate che "amico" che sei.....
giu' de sotto avevo chiesto si se dice "ob torto collo" e nun mai risposto.........


:) Ciao

Covelli, do' fastidio? ditemelo pure, no prblms Commentatore certificato 07.07.15 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quelli che..l'euro e' solo una moneta e una vale l'altra..uno splendido diego fusaro a inondala7 "una moneta senza storia del pensiero unico che annienta la pluralita'di differenze pensieri e culture che han fatto la storia dell'europa"

https://www.youtube.com/watch?sns=fb&v=-fcxTPpIv7s&app=desktop

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 07.07.15 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Secondo l'art. 122 della Costituzione, il Presidente della regione ( o Presidente della giunta o Governatore)nomina i componenti della giunta, i quali possono tranquillamente rifiutare l'incarico.

Lo stesso articolo dispone anche che il Presidente del consiglio regionale sia eletto dal Consiglio stesso e tra i suoi componenti, quindi questa nomina non spetta ad Emiliano

Infine, il Presidente del consiglio regionale generalmente appartiene alla maggiorana, mentre i Vicepresidenti ed i Segretari alle opposizioni.

marina s. 07.07.15 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se Emiliano ha nominato assessore all'ambiente la capolista del Movimento 5 Stelle alle ultime elezioni regionali, Antonella Laricchia, c'è da chiedersi se ha esercitato un atto contrario alle norme che regolano i poteri del Governatore di Regione ovvero esercitato abuso di potere.
Pare nulla di tutto questo e, allora, si dice di no perché si vogliono incarichi di garanzia ma quale ruolo è più garante della gestione politica diretta?
Comunque vada è una situazione che inciderà nella storia politica del Movimento 5 Stelle perché il PD potrà sventolare il NO come un rifiuto da parte del Movimento 5 Stelle ad assumersi delle responsabilità

M. Mazzini 07.07.15 19:36| 
 |
Rispondi al commento


Grande Flop EXPO.Pronostici alle stelle,Realtà alle stalle!Le TV tacciono e disinformano.

era nell'aria dato il silenzio dei media servi omertosi

maro saro 07.07.15 19:33| 
 |
Rispondi al commento

ot

riflessioni su hellas , e non solo

chissà perchè mai i nostri conductor si schierano sempre dalla parte del più forte...
per poi abbandonarlo , se del caso.

siano emiliani o toscani :)

pabblo 07.07.15 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Puro l'Austriachi se pongono d'i perché...e,loro,c'hanno i conti in ordine...o,armeno,c'avevano...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.15 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa sera a ballarò il nostro Di Maio!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti. So che non c'entra nulla con l'argomento del post, e mi scuso in anticipo, ma vorrei fare appello al nostro essere una comunità per chiedervi di dare una mano - anzi una zampa - a questo gatto. E' un gatto 'da cassonetto' e, quando l'ho recuperato, aveva un femore rotto. L'ho curato ma, essendo disoccupata, non ho proprio i mezzi per sterilizzarlo, vaccinarlo e fare gli esami che occorrerebbero. Ho chiesto a tutte le associazioni della mia zona ma nessuna può farlo gratis. Allora ho aperto questa campagna per recuperare i fondi. So che è 'solo' un gatto ma sarebbe bello se chi legge potesse anche solo condividere il link. Ovviamente darò, se richiesti, tutti i miei dati a chi ci potrà aiutare. Grazie.
https://www.indiegogo.com/projects/sterilize-and-vaccinate-a-cat--2/x/11329948#/story

Marina A., lucca Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Di respirare la stessa aria dell'Emiliano non ci và
ed è per questo che abbiamo fatto un'altra scelta di libertà
Venite adesso nella giunta dei piddiini e dei suoi baroni
e state a sentire sulla porta la nostra ultima provocazione
per quanto voi corriate forte e vi sentiate liberi e alteri
avete dietro una Gazzella che è quella dei Carabinieri
avete dietro una Gazzella che è quella dei Carabinieri

giancarlo ratti 07.07.15 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Il blog è ormai diventato una specie di dopolavoro, si potrebbe giocare a scopa e tressette magari con buona birra.

Criticare è facile, influire su un cambiamento qualitativo
delle politiche del paese è tutt'altro...

Ricordo la canzone di Bennato "arrivano i buoni" finalmente.
Qualcuno si è accorto si è accorto che ve la cantate e suonate da soli?

Siate felici a breve sarete esenti da critiche, allenatevi allo specchio...

Sono veramente costernato da questo post, osservare da dentro i meccanismi degenerativi della gestione regionale non è forse più efficace che stare alla finestra?

"Se sei forte non hai bisogno di dimostrarlo puoi permetterti anche di essere umile"

Guglielmo Di Girolamo 07.07.15 19:07| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Il riformatore di Firenze, che tanto sbandiera le sue non necessarie riforme costituzionali, ha nel silenzio della stampa rinviato una delle poche che ha un senso portare avanti nell'interesse di tutti i cittadini: è al riforma del "CATASTO".
Essa prevedeva di passare dalla valorizzazione "a vani" a quella più corretta a "metri" e, a detta del fiorentino, a parita di gettito.
NANDO da Roma può confermare che nella capitale vi sono appartamenti con vani da 50/60 metri ed anche più, che corrispondono ad un appartamento di tre vani + servizi qui al nord!
Questa riforma attesa da anni è stata rinviata per l'intevento delle solite lobbies IMMOBILIARI. Il provvedimento avrebbero dovuto contribuire a rendere più equa la tassazione degli immobili per le famiglie, senza nuocere alle entrate dello Stato.
Parlamentri 5 Stelle, non lasciamo cadere questo argomento: facciamoci promotori di questa RIFORMA per confermare i ns. principi di equità e giustizia, ma soprattutto per far rispettare il principio costituzionale che "tutti devono contribuire in base alla capacità contributiva".
Forza che i cittadini aspettano anche questi atti concreti dal Movimento.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo che si riprende a chiamare troll chi discute la linea già tracciata!...
I troll veri più nocivi sono coloro che disturbano prima se stessi... impegnandosi più ad offendere che ad argomentare!...
Questo tipo di trollaggine è rivolta soprattutto a disturbare il futuro!... infatti il vero troll è colui che non si sente disturbato dalla ripetitività di un presente che così come gli appare gli va bene... ma da quella di un futuro che gli sembra scomodo o la cui comodità ancora non riesce a percepire!...
Insomma... oggi sono troll io e domani lo sei tu!... tutti possiamo disturbare qualcuno!... ma nessuno può disturbare tutti!...
EMILIANO E' IL PIU' GRANDE TROLL DEL BLOG!... GUARDATE QUANTO CI STA DISTURBANDO... ANCHE SENZA FARE (APERTAMENTE!) UN SOLO COMMENTO! .-)))


...passi lunghi e ben distesi ...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Grecia diecimila morti suicidi negli ultimi quattro anni di crisi ! Quando arriveremo nelle loro condizioni vorrà dire che da noi saranno quindicimila all'anno . ? ! Un consiglio a Renzi : vedi se puoi importare quindicimila clandestini in meno all'anno e conserva i soldi risparmiati per i futuri potenziali suicidi . Stai sereno ! Per fortuna mi pare che da noi sono calati , o non se ne parla più volutamente ? Ne sapete qualcosa ?

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 07.07.15 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Che pagliaccio.Degno del pres del cons.
Io comunque non gli avrei neanche risposto.

Al. P. Commentatore certificato 07.07.15 17:52| 
 |
Rispondi al commento

OT

Gheddafi voleva creare un'unità monetaria africana sganciata dal dollaro e dallo strapotere USA e questo ha segnato la sua fine.
Attraverso il FMI gli USA impongono a tutta l'Europa la loro politica iper-liberista e capitalistica fatta di precarietà e tagli sociali da macelleria sempre più insostenibili.
Le dimissioni di Varoufakis dopo la vittoria al referendum sono la prova provata che in questa Unione Europea NON C'E' NIENTE DI DEMOCRATICO.
Chi ha perso rimane in sella (DRAGHI, SCHULZ, MERKEL, RENZI, LAGARDE, JUNCKER) mentre si ottengono le dimissioni di chi, attraverso il referendum, ha dato parola al popolo e dal popolo è stato legittimato ad agire per l'interesse del popolo stesso.
QUESTA SI CHIAMA DITTATURA, il problema è che i media asserviti a banche e multinazionali fanno i finti tonti e ci parlano del massone Draghi come di super-Mario.
SIAMO IN PIENA MATRIX.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.07.15 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Emiliano (penso) sa benissimo che con le persone elette della sua coalizione non potra' combinare niente di buono per i cittadini ma fare solo affari per i suoi eletti...non hanno gli attributi per contrastare tutte le lobby che stanno aggredendo la Puglia....in sintesi assisteremo alla continuazione dei governi Vendola e di tutti i precedenti governi eletti per soddisfare il proprio appettito......EMILIANO DIMETTITI!!!!!!!!!!!!!!

roy p., sannicola(le) Commentatore certificato 07.07.15 17:44| 
 |
Rispondi al commento

HANNO TENTATO DI COMPRARCI,MA GLI E' ANDATA MALE AD EMILIANO

alvise fossa 07.07.15 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Buone notizie per la Grecia , Obama ha "invitato" l'Europa e i figli di Trojka a trovare un accordo ! Tradotto dal politichese : " Non fate gli stronzi , dategli qualche miliardata che se se ne vanno con Putin sò cazzi nostri!"

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 07.07.15 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani devono comprendere che la politica, così come è intesa ai giorni nostri, con le sue norme e pricipi morali ipocriti e tendenzialmente criminogeni, deve essere necessariamente riformata!

Quello di Emiliano, al di là delle strategie politiche intuibili, è alla base un gesto di un'arroganza inaccettabile tipica di chi, anche se in buonafede, come mestierante di lunga data convertito alle regole di "questa" politica, ha perduto la capacità di discernimento etico.

Questi politici, come da codice interno alla casta, abusando come antichi feudatari del proprio potere e irretiti dallo stesso, risultano insensibili a qualsiasi posizione altrui, quindi, nonostante il gran dire, decisamente contro ogni presupposto democratico.

Antonio Maria Vinci Commentatore certificato 07.07.15 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il CICCIONE ha tentato di comprarli , gli ha detto male

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 07.07.15 17:20| 
 |
Rispondi al commento

"CREDERE NELL'EUROPA"
domenica sera nell'apprendere quanto i greci avevano espresso nel loro voto,ho provato simultaneamente ed intensamente una gioia e' un dolore si' proprio cosi' e vi spiego perche':
la gioia perche' credo che esiste ancora la liberta',gioia perche' cosciente che qualcosa possa cambiare che una europa si possa avere che una unione si possa finalmente avvertire!dolore perche'oggi in questa situazione tutto diventa difficile,imprevedibile all'insegna del rischio dei piu' grandi giocatori,si' giocatori della pelle altrui dei capitali della finanza delle multinazionali.spesso mi son domandato perche' arrivare fino ad oggi?perche'non costruire almeno per una volta qualcosa che parli di popolo?di gente normale di gente che produce di gente che esprime la sua nazionalita' la sua terra il suo artigianato.ho sempre sostenuto e continuo a sostenerlo che l'europa attuale quella costruita da rappresentanti della finanza,non abbia fatto altro che snaturalizzare i popoli privando agli stessi e ancor di piu' ai giovani l'identita',l'idealismo,dei punti di riferimento necessari per conservare l'equilibrio di un mondo senza anima!ricordo con gioia la mia gioventu'di cui si era fieri di essere, appartenere a qualcosa, a qualcuno, alla tua bandiera che oggi non esiste piu'.
non trovo e non ci sono grandi paroloni per descrivere realmente cosa questi uomini non hanno costruito,e quello realizzato nell'inconsistenza e superficialita'senza reali basi,senza regole o regole solo per alcuni quelli di sempre i piu' deboli a beneficio solo per i piu' forti per quelli che gia' possiedono per quelli che tutto vogliono avere!
spero e mi auguro dal profondo del cuore che tutto questo sia un inizio di una svolta,un inizio di ritornare sui propri passi riflettendo nel costruire un qualcosa che abbia il sapore della vita!
massimo paudice (napoli)

massimo paudice 07.07.15 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Ingenuo io con la mia inossidabile supposizione, che la politica fosse una missione, non una mera vocazione, un servizio laico, certo, ma per impegno speculare a quello messianico... E invece c'e' eternamente qualcuno pronto a tentarti, pro domo sua, con la sempre attuale sacca di danari. Supposizione errata la mia, ma supposta giusta... Auguri!

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 07.07.15 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Vito Crimi

Meraviglioso.
Lancia lodi sperticate all'Europa, da un paese che è fuori dall'Unione Europea. Qualcuno gli faccia notare che la Svizzera è ‪#‎fuoridalleuro‬, grazie...

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.07.15 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per questa decisione. E poi una volta buona: BASTA! Rimboccatevi le maniche e lavorate! Non è che una volta vinte o pareggiate le elezioni Tsipras in Grecia o Podemos in Spagna abbiano rifiutato di allearsi con altri partiti per governare!!
P.S. Nel Comune di Gagliano del Capo, provincia di Lecce, invece, è stata certificata una lista del MoVImento 5 Stelle. Ma avreste fatto meglio a non certificarla! Non vi rendete conto di che obbrobbio avete certificato!

vito p., gagliano del capo Commentatore certificato 07.07.15 16:53| 
 |
Rispondi al commento

“La paura di essere controllato dalla principale forza di opposizione ha portato Emiliano a compiere un atto di una violenza istituzionale inaudita nei confronti di tutti i pugliesi”. A parte che dubito fortemente che le consigliere regionali pugliesi 5 stelle, scelte da Emiliano come potenziali assessori, siano state in grado di formulare una frase di questo genere. Soprattutto la consigliera Laricchia, già candidata presidente di regione, una ragazzotta di 25 anni senza né arte né parte, neanche laureata, che durante la campagna elettorale, invece di parlare dei problemi reali e concreti della Puglia, ed ovviamente prospettare soluzioni, ci raccontava quanto era ricco il meridione prima dell’unità d’Italia. Tra l’altro era una ripetizione sbiadita della sua campagna elettorale delle Europee 2014, quando non era stata eletta al Parlamento di Strasburgo (vedasi a proposito qualche video su Youtube).
“Non abbiamo intenzione di vendere il nostro silenzio in cambio di poltrone e piuttosto attendiamo lui”Ma poi, mi domando e dico: MA CHE RAGIONAMENTO E’? Volete forse farci intendere che nel momento in cui doveste entrare in giunta smettete di vigilare e spegnete completamente il cervello? Mi spiego meglio e lo scrivo a caratteri maiuscoli così mi comprendo meglio: COSA VI IMPEDISCE DI STARE IN GIUNTA E GOVERNARE E, ALLO STESSO TEMPO, VIGILARE SU TUTTE LE ALTRE DECISIONI CHE SI PRENDONO IN GIUNTA ED IN CONSIGLIO REGIONALE? Anzi io direi che nel caso in cui non foste capaci di fare entrambe le cose dovreste dimettervi all’istante per manifesta incapacità!
Oltretutto io mi fido di Emiliano, tanto che HO DOVUTO VOTARLO come presidente di Regione, avvalendomi del voto disgiunto, anche perché non ce la facevo proprio a votare la LARICCHIA.
Ma se così non fosse diamogli una chance! Se questa offerta sarà stata fatta in cattiva fede lo sbugiarderemo verso l’Italia intera. Oltretutto credo che questa scelta sia costata ad Emiliano parecchio: immaginate quanti strali si è preso

vito p., gagliano del capo Commentatore certificato 07.07.15 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Emiliano ha vinto!...
Emiliano rappresenta la maggioranza della popolazione della Puglia!...
Emiliano nomina assessori chi gli pare ed è come se la maggioranza della popolazione pugliese avesse disposto tale nomina!...
Chi rifiuta tali incarichi rifiuta di fatto una disposizione della maggioranza della popolazione pugliese fatta attraverso la sua più alta rappresentanza regionale!...
Cade dunque l'argomento della non democraticità dell'azione di Emiliano!... viceversa rifiutare l'incarico senza altra motivazione valida costituisce un atto antidemocratico!...
PUNTO E BASTA! .-|||


Al M5S non interessano le poltrone,
I 5stelle sono onesti NO FESSI.

Paolo Lo Iacono 07.07.15 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Su dai ....... oramai lo hanno capito anche i sassi che intercederanno gli "states" per spingere la UE a mandare altri denari in Grecia. Troppa paura di quello che potrebbe fare Putin.

mario 07.07.15 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non usate il principio :"a brigante, brigante e mezzo" ?

Laricchia nomini la sua giunta e ci metta Emiliano assessore all'ambiente!

Gianni F 07.07.15 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Se chiama Emiliano ed è nato a Bari............boh?


Come se io me chiamassi Calogero Patania e fossi nato a Bolzano

c'è un po' de confusione.......

Covelli, do' fastidio? ditemelo pure, no prblms Commentatore certificato 07.07.15 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Beppino? Beppino bello?...che fai? Visto che ti riempi tanto la bocca di democrazia diretta: ci fai votare in Puglia se le consigliere 5 stelle che il presidente Emiliano ha nominato assessori possano o meno entrare nella sua giunta? Che ne dici? Possiamo votare ogni tanto e scegliere noi attivisti o no? Lasciaci giocare anche a noi ogni tanto con questo bel giochino!! Non essere geloso! Dai su!

vito p., gagliano del capo Commentatore certificato 07.07.15 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN ESPEDIENTE DI BASSA LEGA PER EVITARE L'ELEZIONE DI RAPPRESENTANTI DEL MOVIMENTO ALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO REGIONALE E NELLE COMMISSIONI PERMANENTI DI GARANZIA

Basta leggere l'articolo 26 e quelli seguenti dello STATUTO DELLA REGIONE PUGLIA per trovate LA VERA RAGIONE di queste NOMINE "FORZOSE"

IN QUELL'ARTICOLO TROVERETE che oltre a rappresentare il Consiglio Regionale IL PRESIDENTE DEL C.R. tutela le prerogative e l'esercizio del mandato di tutti i consiglieri , insedia le commissioni consiliari e ne verifica il buon funzionamento,richiede al Presidente della Giunta regionale lo svolgimento di comunicazioni in Consiglio su argomenti di interesse generale, garantisce il rispetto delle norme dello statuto della Regione e del regolamento interno del Consiglio con particolare riferimento a quelle inerenti la tutela dei diritti delle opposizioni,esercita ogni altra funzione prevista dallo statuto della Regione, dal regolamento interno del Consiglio e dalle leggi regionali.

http://www.consiglio.puglia.it...

QUINDI UN DIVERSIVO DI BASSA LEGA PER CERCARE DI EVITARE LA NOMINA DI QUALCUNO DEL M5S A PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE O DELLE COMMISSIONI PERMANENTI E DI GARANZIA QUALI L'IMPORTANTE COMMISSIONE BILANCIO (crocevia di tutti gli affari regionali perché tutte le "spese" passano da lì)) e quella "AMBIENTE" (crocevia di tutti gli affari ambientali della Regione)

UN ASSESSORE CHE NON RICEVE COLLABORAZIONE O FINANZIAMENTI PUO' SOLO DIMETTERSI MA AVENDO ACCETTATO LA CARICA ha precluso AL PROPRIO PARTITO LE CARICHE che SPETTANO ALLA PRIMA (ed unica) FORZA DI OPPOSIZIONE


EMILIANO MICHELE, sei più "PELOSO" delle cozze che gli amichetti ti mettono nella vasca da bagno

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 16:21| 
 |
Rispondi al commento

che rottura de cojoni sti giornalari......


la stanno a fa' tanto lunga co' (so)marino, quando sanno tutti che er bomba,il pd e il vaticano, ob torto collo, (se dice cosi'?), lo salveranno....

Covelli, do' fastidio? ditemelo pure, no prblms Commentatore certificato 07.07.15 16:19| 
 |
Rispondi al commento


La solita domanda : "IL M5S tiene i propri voti CONGELATI".
Certo attualmente i nostri voti servono per fare opposizione,.. come si deve.
I voti li SCONGELEREMO...quando avremo la certezza...che il sistema del malaffare di altri partiti ...NON C'E' LI FARA' ANDAR A MALE (i nostri voti) come accadrebbe oggi.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 07.07.15 16:18| 
 |
Rispondi al commento

COME VOLEVASI DIMOSTRARE!!! (STESSA SCENEGGIATA CON BERSANI)

RepTv News, Messina: nella Puglia di Emiliano i grillini scelgono il frigorifero
Beppe Grillo scrive sul blog che Michele Emiliano è un "satanasso". Le consigliere regionali elette definiscono la loro nomina ad assessori "un atto di violenza inaudita". Il neogovernatore pugliese finisce nella polemica per aver sfidato il Movimento Cinque Stelle ad uscire dal suo isolamento, dal suo congelamento, dal suo "frigorifero"

Telebonsai di Sebastiano Messina
montaggio Mariagrazia Morrone

http://video.repubblica.it/rubriche/reptv-news/reptv-news-messina-nella-puglia-di-emiliano-i-grillini-scelgono-il-frigorifero/206384/205489?ref=HREC1-2

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.07.15 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARTITO... TUTTITO O NULLITO... QUESTO E' IL TRILEMMA!...

Il partito... lo dice la parola stessa... è sempre l'espressione di una parte della società con una certa opinione politica!...
Ponendosi come parte... esso dà per scontato di dover sempre rapportarsi ad almeno un'altra parte e che ogni tipo di relazione con essa ovvero con almeno un altro partito si possa svolgere su una base di principi comuni!...
Nella storia abbiamo visto formazioni politiche che hanno... con pratiche spesso molto violente... eliminato la rappresentanza di parte e sono giunte a costituire il “partito unico” ovvero in una parola il *tuttito*!... ma sempre la storia (maestra di vita!) ci ha insegnato come i tuttiti dello scorso secolo siano durati al massimo circa un ventennio... per poi sparire con una condanna morale pesantissima!...
L’unica speranza per il futuro dell’umanità è in qualcosa di alternativo ad entrambe queste esperienze storiche!... sembrerebbe paradossale che qualcosa si opponga a due opposti!... ma la politica non è la logica!... è una logica!... per cui non c’è mai stata completa opposizione tra il partito e il tuttito... entrambi infatti hanno come base comune la rappresentanza di una parte della società rispetto a tutta una popolazione!...
Veniamo al nullito!... sarà curioso... ma non saprei ancora fare esempi storici sufficienti a darne una più articolata definizione... anche se ciò che sembrerebbe dire la parola stessa e ciò che si è osservato prima sul partito e sul tuttito altro non potrà distinguerlo da questi che il rifiuto di ogni rappresentanza... in somma... in due sole parole... quella che ancora sogniamo come la *democrazia diretta*!...
Dopo aver complicato un po’... c’è sempre bisogno di semplificare!... ovvero passare da due sole parole ad una sola!... il *nullito"!... perciò...

NULLITI DI TUTTO IL MONDO UNITEVI! .-)))


ONOREVOLE, ECCELLENZA... NONCHE DOTT.. EMILIANO...
ABBIA IL CORAGGIO DI DIRE IN TV CHE NON HA DISPOSIZIONE NEL SUO PARTITO GENTE ONESTA CHE POSSA RICOPRIRE LE CARICHE DI ASSESSORI CHE VORREBBE (VUOLE) FAR RICOPRIRE AGLI INCORRUTTIBILI NONCHÈ ONESTI RAPPRESENTANTI DEL GLORIOSO M 5 S...
P.S.. EMILIANO "NOI" SIAMO STATISTI.. MENTRE VOI (PD) SIETE STATUISTI.. VI STATUITE SULLE POLTRONE..

A RIVEDER LE STELLE......

aniello r., milano Commentatore certificato 07.07.15 15:56| 
 |
Rispondi al commento

sceglie Gabrielli se sciogliere o no un comune goveranto dal partito che lo ha nominato presidente della protezione civile.
Ma andate al diavolo

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Domani mi vesto come tsipras entro in banca e chiedo 30 mila Euro minacciando un sondaggio d'opinione nel paese sulla banca.
Se è così facile non potevate dircelo prima?
Ma che vada a cagare quel comunista di sta cippa.
Non vuole pagare, vuole altri soldi e qua noi a romperci la schiena fino a 80 anni.
Qua o si esce tutti o chi deve pagare paghi, come gli pare ma paghi...e cazz solo io devo pagare anche oltre quel che mi spatta?

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Puff, che paura! Per un attimo la notizia mi ha fatto pensare che i nostri cittadini baresi fossero impazziti. Chiedo umilmente scusa oer aver dubitato.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.15 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Penso che non si dovrebbe esagerare nel manifestare il disprezzo nei confronti di questa figura politica. Accettare un incarico come assessori non significa essere come loro, anzi sarebbe un occasione in più per far capire alla gente che siamo pronti per governare. Senza nulla togliere alle capacità della singola persona, l'esperienza è un valore aggiunto in questa classe dirigente di corrotti. Esiste sempre la possibilità di dimettersi in caso di situazioni non gradite, in modo da mettere in difficoltà la stessa giunta regionale.

Daniele Zanandrea, Sandrigo Commentatore certificato 07.07.15 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Emiliano è Bersani travestito.

angelo ., roma Commentatore certificato 07.07.15 15:23| 
 |
Rispondi al commento

e pure all'inizio sembrava anche una brava persona, forse l'ha anche fatta in buona fede ( diamogli il beneficio del dubbio ) l'unica cosa certa che ha fatto una cazzata come si fa a nominare delle persone in giunta senza neanche dirglielo. Ah Emiliano ma va a ciapà i ratt come dicono dalle mie parti. Grandi comunque i nostri 5 stelle un abbraccio

franco brunello, malnate Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.07.15 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna stare molto attenti a questi personaggi.
A volte fanno una faccia davanti in tv e poi quando si spengono i riflettori cambiano completamente linea politica.

Bisogna stare molto attenti!

Diego Cappuccini, Marino Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.07.15 15:15| 
 |
Rispondi al commento

ALESSANDRO GILIOLI
Mi vergogno di Renzi. Ma come, abbiamo un premier sedicente "socialista europeo" che è anche leader del partito in assoluto più votato d'Europa nonché del partito più votato nella famiglia Pse, e non conta una mazza, non dice una mazza, non fa una mazza, si limita a un tweet a metafora calcistica due giorni prima del referendum per poi sparire di nuovo dai radar, non un'iniziativa politica, non un tentativo di cercare una soluzione, evaporate al sole tutte le parole "contro l'austerità" e "per un'Europa diversa" che pure avevano contribuito al suo 40 per cento di un anno fa? Proprio così, niente. Con alle spalle il partito più votato d'Europa. Il leader del centrosinistra, quello che sparisce di fronte ai dogmi della destra europea, è lo stesso che invece fa la voce grossa quando si tratta di fare politiche di destra in Italia, dal Jobs Act in giù. Insomma, fa baldanzose cose di destra in casa e obbedisce silente alle politiche di destra all'estero. Che sia di destra?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.07.15 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..con il tuo nome..Emiliano.."..non te lo puoi permettere.."..ci vuole un rito di purificazione..ballo di San Vito..di Capossela..Emiliano..è un nome a me caro..quindi vedi di Onorarlo come si deve..solo nel..Bene..brogli..broglietti..no..no..no..

emiliana gambale 07.07.15 14:59| 
 |
Rispondi al commento

...ma quelli del pd....se non dovessero tagliarsi lo stipendio,...ce ne sarebbe qualcuno che passerebbe nelle nostre fila ?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 07.07.15 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
chiediamo lui se vuole iscriversi al m5s, farebbe prima, dietro noi il pd non può nascondersi,noi dobbiamo governare però, il tempo sta per scadere, via renzi epoi dobbiamo governare

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 14:25| 
 |
Rispondi al commento

QUEI CAFONI DELL'EUROPA

Con l'euro e l'UE i teutonici credevano di cancellare millenni di storia che la Grecia ha scritto ancor prima dei Romani e di quei barbari che poco o niente hanno lasciato ai posteri delle loro passate gesta.
L'asse franco-tedesco vorrebbe rappresentare l'Europa Unita,quell'Europa nella quale convergono millenarie culture,da est ad ovest e da nord a sud e rapportare il tutto con una scala di valori fondata su debiti e finanziamenti,su norme e adempimenti peraltro non sempre rispettati dagli stessi fautori.
Un continente a trazione teutonica che vorrebbe controllare le porte con l'Africa e l'Asia secondo dei canoni rigidi formulati da chi ha sempre vissuto lontano dal centro del mondo e dalla sua evoluzione.
La Grecia per la sua storia e i suoi confini rappresenta l'anello di congiunzione con l'Asia come l'Italia e la Spagna lo sono per l'Africa ma evidentemente i cafoni d'Europa sono troppo impegnati a dar lenzioncine d'economia domestica invece di guardare la questione Europa nella sua profonda complessità storico-culturale.
In questo momento la Grecia potrebbe cambiare gli equilibri geopolitici mondiali se la Russia di Putin o la Cina di Jinping decidessero di utilizzare la piattaforma ellenica per il controllo del Mediterraneo.
Paradossalmente il sud Europa è storicamente e culturalmente più potente del Nord e per le sue relazioni col resto del mondo e per la sua posizione dominante di ingresso e d'uscita dal Mediterraneo.
L'Italia,ad esempio,se solo volesse potrebbe dettare legge in Europa e smetterla di essere un semplice scalo militare per l'occidente.
Sotto questo punto di vista non conviene a nessuno abbandonare la Grecia al destino di qualcun altro ed insistere a fare i bulli per il rientro di un ridicolo debito in confronto a quello che l'Europa brucia in finanza potrebbe spezzare il già fragile legame che tiene unite le "colonie" al nucleo teutonico.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 07.07.15 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggendo questo post, su un fatto vero, mi è venuto in mente di quando, militare di leva in Marina a Taranto, fui nominato a mia insaputa e senza il mio parere "rappresentante dei militari comuni (marò)" alle riunioni del distaccamento.
Naturalmente erano finte riunioni pro-forma, era già tutto sempre deciso come conveniva ai sigg. Ufficiali, e che diamine!
Ecco, giusto una testa di dacppo militare, per giunta Pugliese può agire così.
Sono veramente ottusi e arroganti oltre che impuniti.
Personaggi del passato millennio,patetici, eppur si muovono e fanno danni.
Spazziamoli via.

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ci risiamo. Ancora una volta la bassezza di cui sono capaci certi individui mi stupisce. Esiste un limite ? C'è qualche azione ignobile che non verrà mai posta in essere ? Che cazzo di gente guida sto disgraziato Paese e soprattutto quando arriverà il momento in cui tutto ci scoppierà addosso ? Perché arriverà ! Inevitabile come il sorgere del sole e non vorrei che ci restasse solo la magra consolazione del "lo avevo detto". Buon lavoro a tutti.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 14:04| 
 |
Rispondi al commento

post perfetto.punto.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 13:51| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.camera.it/home

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Anche se non ce n'era bisogno, perchè sappiamo di che pasta siamo fatti,questo post serve ai soliti troll che scrivono su questo blog facendo finta dicadere dal pero!
hahaha...vi stiamo levando l'erba sotto i piedi!
Come quando si doveva andare con Bersani....patetiiiiiii!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.07.15 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile ditta EMILIANO MICHELE "cozze pelose ed affini" DEL GRUPPO PIDDECHE'/Vendola/Archinà, il M5S non è interessato ai vostri SUB-APPALTI.
Se alla GARA avete fatto un "prezzo" CHE NON POTETE MANTENERE potete sempre rifiutare l'aggiudicazione; SAREMMO BEN LIETI DI PRENDERE IL VOSTRO POSTO IN TOTO perché , a differenza vostra, LA NOSTRA OFFERTA AI CITTADINI PUGLIESI è STATA FATTA CON SINCERITA' ED ABBIANO DI NOSTRO TUTTI I MEZZI E LE COMPETENZE PER ONORARLA.

W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 13:38| 
 |
Rispondi al commento

ot

la paita è una fine analista politica..chissà perchè mai i liguri non ne hanno approfittato... :)

""“C’è stato uno strappo grave, gravissimo, probabilmente maturato prima, che aveva un progetto politico di sottofondo. Andare in Grecia a partecipare a una manifestazione contro il nostro stesso Paese è il coronamento di quel progetto politico”, ha detto Paita, contestata da un’ampia parte dei delegati presenti. “Non ti volevano”, urla qualcuno dalla platea, quando l’ex delfina di Burlando attribuisce la sconfitta alle ultime elezioni alla scissione di Luca Pastorino e Rete a Sinistra. Duro anche l’ex assessore regionale alla Sanità, Claudio Montaldo: “C’è stato un sentimento che ha visto lacerare qualcosa con la nostra storia”. ""

dal fattonline

pabblo 07.07.15 13:35| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/renzimegicenglish/photos/np.1436264810690289.100000647251663/970594756295936/?type=1¬if_t=notify_me_page

Renzi Megic English

De ministri of SHISH

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.07.15 13:28| 
 |
Rispondi al commento

È meglio, in verità, non comandare nessuno che servire qualcuno: perché senza comandare è concesso vivere onestamente, in servitù non c'è possibilità di vivere.

Mario c 07.07.15 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti per la correttezza del M5S Puglia,
come dice Grillo, il miglior insegnamento è l’esempio
e il m5s non è entrato nelle istituzioni per fare un governo con i vecchi partiti o per spartire poltrone e posti di comando, bensì per una rivoluzione culturale e di civiltà, per una rivoluzione che rovesci le piramidi.

Mi auguro che tutti i Portavoce M5S, entrati nelle istituzioni Italiane od Europee, seguano la stessa strada, per rivoluzionare correttamente la cultura/civiltà di Italia, Europa ed Euro.

Aggiungo che dal mio punto di vista, non si risolverebbe infatti alcun problema uscendo dall’Europa o dall’Euro quando poi persone incivili non potrebbero che ricreare comunità e strumenti altrettanto scorretti, a qualsiasi livello e qualsiasi nome poi gli diano.

casalinga voghera Commentatore certificato 07.07.15 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha la stazza di chi ha ingollato troppo potere. É normale ne rigurgiti un pò e dove capita,a casaccio.
Basta stare a distanza.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 07.07.15 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con VIVIANA !

rocca silvana 07.07.15 13:13| 
 |
Rispondi al commento

"“La paura di essere controllato dalla principale forza di opposizione ha portato Emiliano a compiere un atto di una violenza istituzionale inaudita nei confronti di tutti i pugliesi” queste le prime parole dei consiglieri pentastellati all’annuncio delle proclamazioni di Michele Emiliano di tre assessori M5S contro la loro volontà."?!...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
MAMMA MIA... CHE VIOLENZA!... CAPIRAI... "CONTRO LA LORO VOLONTA'"!...
Ma vogliamo smetterla una volta per tutte di prenderci in giro da soli?!...
C'è bisogno di fare tanto scandalo!... tanto rumore per nulla direbbe un vecchio drammaturgo!...
NON SI ACCETA E BASTA!... COSA C'ENTRA LA VIOLENZA!...

VOGLIAMO O NO LA DEMOCRAZIA DIRETTA?!... E FACCIAMOGLIELA DIRIGERE A QUESTO POVERO "SATANASSO" CHE HA PIU' DEL GEPPO!...

A parte le facili battute... siamo sicuri che quest'uomo rappresenti in pieno il pd?!...
Io credo che abbia soltanto voluto lanciare una sfida al M5S... che non può essere liquidata appellandosi a un sistema elettorale che di democratico ancora ha molto poco!... dunque... essa va accolta proprio con questa motivazione e con la riserva di presentare immediate dimissioni qualora gli assessori si vedano condizionati in modo inaccettabile da chi li ha nominati!...
Rifiutando fin dall'inizio l'offerta di Emiliano si dà la chiara impressione di non essere ancora pronti al governo... quando lo si dovrebbe essere già prima di candidarsi!...
INCORRERE IN QUESTA INGENUITA' E' PURA E SEMPLICE STUPIDITA'... NON CERTO UNA GARANZIA DI COERANZA DEMOCRATICA... LA QUALE SI POTRA' VEDERE SOLO NEI FATTI OVVERO NEL METTERSI ALLA PROVA E DIMOSTRARE DI POTER RESISTERE ALLE TENTAZIONI SOSTANZIALI DEI SATANASSI DI OGNI TEMPO! .-(((

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 13:11| 
 |
Rispondi al commento

___________

ecco Grillo sulla CNBC - articolo di 4 ore fa

Like Greece, Italy needs to leave euro: Grillo

http://www.cnbc.com/id/102813320

e qui su Bloomberg July 3 :

Italy’s Grillo Flies Greek Flag to Push for Home Referendum

http://www.bloomberg.com/news/articles/2015-07-03/italy-s-grillo-flies-greek-flag-to-push-for-referendum-at-home

john buatti 07.07.15 13:10| 
 |
Rispondi al commento

A CHE PUNTO DI DEGRADO MORALE SIAMO ARRIVATI


Gli albergatori che "fanno squadra" per ospitare i profughi

Complice la crisi, in Oltrepo' Pavese gli alberghi sono pieni di immigrati e crescono le richieste per ospitarli. Ecco il caso di Varzi, capitale del salame crudo e del cibo sano.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 07.07.15 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Emilianoha seguito la linea guida di Renzo Mattei e cioè quella del capo boy-scout che nomina i sottocapi a suo piacimento compresi i parenti stretti.

Un sonoro vaffa a tutti i politici tranne che a quelli del M5S, unico esempio di onestà che pare quasi un difetto!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 07.07.15 13:06| 
 |
Rispondi al commento

EMILIANO SATANASSO.

Esimio Pres. Emiliano,

ma che ha finito quelli del suo partito?

La sua provocazione lascia il tempo che trova(sui media) e dimostra ancora una volta che voi dei partiti non avete ben capito come funziona il M5S.

La compravendita la può fare dopo, se vuole, è già capitato, ma "offrire" assessorati ad minchiam non le rende neanche merito, faccia come le hanno chiesto i ragazzi, ci dia i posti di controllo, quei posti dove l'opposizione può esercitare il suo compito di garanzia.

E una cosa vorrei ricordarle:

Quando all'opposizione c'era il PD, si gridava allo scandalo se non venivano date all'opposizione determinate cariche, allo scandalo!

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO REGIONALE E PRESIDENZA DELLE COMMISSIONI AMBIENTE E BILANCIO.

Il resto è solo propaganda, e mi dispiace, ma sta facendo come, se non peggio, di tutti i "compagnucci" del suo partito!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' del PD, con rennzi, cosa pretendete oltre ai giochi di prestigio?
Non merita un post.
A proposito della Grecia vorrei solo capire se i nostri che sono andati ad Atene hanno capito che Tsipras non vuole pagare, non vuole uscire dall'euro, non vuole uscire dall'Europa e vuole ancora soldi.
Va bene, sono stati truffati, rapinati, strozzinati.
Ma abbiamo capito cosa vuole Tsipras? Magari è giusto ma quello vuole.

Miro Bene, italia Commentatore certificato 07.07.15 13:03| 
 |
Rispondi al commento

E' un uomo molto furbo e intelligente , con carisma e volontà ferrea : l'ideale per un capo politico che ha idee e probabilmente non è prono ai poteri veri . Peccato che stia dalla parte sbagliata , forse vorrebbe rifondarla e riportare la sinistra ad avere un po di dignità morale e politica . Non è vero che questa qualità debba essere assente nei politici , che debbano per forza essere cinici e senza coscienza , protesi solo al potere e alla sua gestione ! Per cosa sono morti i nostri padri e nonni nell'ultima guerra ? Per i Razzi e gli Scilipoti , perchè una ragazza di trentanni di bell'aspetto facesse la ministra , per un Renzi che fa la ruota in Europa o un Berlusconi che fa le corna ? Il tranquillo Emiliano mi ispira un minimo di fiducia , chissà perchè ! Essendo un uomo del PD non ne dovrebbe ispirare affatto ! Vedremo ! Comunque il coartare i nostri non è un buon inizio !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 07.07.15 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Anche se al livello Regionale si tratta dell'ennesimo tentativo di farci mischiare e sporcare nei loro pantani.
Meglio stare all'opposizione quando non si hanno abbastanza consensi elettorale per potere governare; l'alito sul collo porta ad obiettivi e traguardi piú convenevoli e in linea con tutti i punti programmatici..

Salvatore Z., Essen Commentatore certificato 07.07.15 12:43| 
 |
Rispondi al commento

La Grecia non farà paura a nessuno ma la Russia e la Cina fanno paura a tutti
"Barack Obama ha avuto un colloquio telefonico con il presidente francese, Francois Hollande, sugli sviluppi della crisi in Grecia. I due leader si sono detti d’accordo sull’importanza di trovare una strada che consenta alla Grecia di fare riforme, tornare alla crescita e alla sostenibilità del debito all’interno dell’area euro. Lo afferma la Casa Bianca, sottolineando che i due leader e i loro team economici continuano a essere in stretto contatto e a monitorare la situazione in Grecia e sui mercati globali. Il segretario al Tesoro americano, Jack Lew, ha avuto una conversazione telefonica con il primo ministro greco, Alexis Tsipras, e con il ministro delle finanze greco, Euclid Tsakalotos. Lo afferma il Tesoro americano. Lew ha messo in evidenza l’importanza di riprendere le trattative per risolvere la crisi greca, auspicando che l’esito delle trattative «consenta alla Grecia di effettuare difficili ma necessarie riforme strutturali e di bilancio, tornare alla crescita e alla sostenibilità del debito all’interno dell’area euro». (Il secolo)
Scommettiamo che appena Obama ordinerà di trovare un salvataggio per la Grecia, tutti i piccoli cloni del Pd con Renzi in testa diranno tutti compresi che è la soluzione migliore e ben fatta?


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.07.15 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

emiliano porcu gli dà alla testa il caldo, si crede varoufakis. zuzzu.

undefined 07.07.15 12:38| 
 |
Rispondi al commento

figurati se vogliono cacciare la Grecia! Arriverebbe subito la Russia a mettere qualche base nel Mediterraneo. Si creerebbe una crisi peggiore di quella della Baia dei Porci. Non sono mica nati stamattina. Obama si è già attivato contro Putin e chiede a gran voce un compromesso sul debito greco

Inutile stare a ripetere che il Pil greco è solo l'1,8% del Pil dell'Unione europea. Ritrovarsi con Putin o la Cina nel Mediterraneo non conviene a nessuno

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.07.15 12:34| 
 |
Rispondi al commento

il solito "furbetto" politicante addestrato .
cerca un'alleanza coatta visto che quella libera non ce l'ha .

Tutto sommato le due vie sono simili, però!
Anche restando dentro allo stesso "governo regionale" in qualità di assessori si potrebbe controllare meglio l'operato della Regione.

O forse far diventare "grillino " Emiliano sarebbe
la mossa più "destabilizzante" per renzie & soci ?


ot

@matteoren-zi
et pc
@amazzoni varie

ricordati di giorgio mendella...

:)

pabblo 07.07.15 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Magari qualcuno mi spiega come mai chiamano i popoli a votare per l'europarlamento che in teoria è il loro rappresentante legittimo e poi in casi come questo della Grecia non solo l'europarlamento non è nemmeno consultato ma non fa un fiato?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.07.15 12:28| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

Il Bimbo:
"Coraggio italia!" lo dice in un tweet durante la visita della
più grande e costosa cattedrale nel deserto europea: il CERN di Ginevra!

Saludos.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 07.07.15 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... DIECI ANNI FA!...

°°°°°

07/07/2005

Londra 7 luglio 2005

Mi hanno colpito dell’attentato a Londra le immagini di estrema normalità, di compostezza dei feriti e dei soccorsi.

La foto di un uomo con la testa fasciata, il giornale sotto braccio e una bottiglietta d’acqua in mano in un impeccabile vestito grigio.
Le immagini trasmettono un senso surreale di normalità delle bombe, dei morti.

Oggi a Londra, domani a Milano o a Parigi o a Il Cairo.
Le reazioni, sempre le stesse, solidarietà, orrore, ripudio della violenza, condanna del terrorismo.
In più, anzi prima, la comunicazione del crollo delle borse, delle monete, del commercio.

Chi gestisce questa situazione sicuramente più grave della crisi dei missili a Cuba tra Unione Sovietica e Stati Uniti?
La gestiscono politici qualificati come “moderati”, ma Bush è un moderato, lo è Putin?

Il prezzo del petrolio è oltre i 60 dollari al barile, dicono che arriverà ai 100 dollari.
Questa per me è la soluzione, sostituire velocemente il petrolio con energie alternative, si può. Inaridire le fonti economiche dell’attuale conflitto, in cui paghiamo il petrolio con gli armamenti che consentono alle compagnie petrolifere di approvvigionarsene.
Meno petrolio, meno guerre, meno terroristi. Subito.

E poi l’integrazione, chi viene in Europa dovrebbe rispettarne le leggi o andarsene. Voglio un’Europa sorridente, multietnica, unita dagli stessi valori, in cui lo Stato viene sempre prima delle dottrine religiose e dei fanatici.

.-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.15 12:22| 
 |
Rispondi al commento

è un furbacchione

è del Pd

è un ex magistrato

ma se incappa nel danno erariale c'è pronta la sentenza emessa x il parolaio

non sapeva quello che faceva

saluti ai monelli del blog momentaneamente assenti

old dog 07.07.15 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco a posTare, CHE STRANO!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 07.07.15 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a posare, CHE STRANO!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 07.07.15 12:12| 
 |
Rispondi al commento

============
O.T.:

Bruxelles, 7 luglio 2015
Junker:
"Grecia sbaglia con NO a referendum.
E' stato "un grave errore per la Grecia quello di lasciare il tavolo del negoziato" con le istituzioni ed è "ovvio che adesso ci voglia tornare". Juncker si è per la prima volta espresso dopo il referendum di domenica, chiedendo spiegazioni: "su che cosa si sono espressi? Hanno detto no a una proposta che, nel momento in cui hanno votato, era già stata superata".

Juncker (orbo & semisordo) mistifica, parla per sè e non vede 10 mln di persone!
Forse egli spera che glie lo dicano con le cattive?!?

Mattèl:
"Coraggio italia!" lo dice in un tweet durante la visita della
più grande e costosa cattedrale nel deserto europea: il CERN di Ginevra!

Saludos.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 07.07.15 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

== O.T.:

Bruxelles, 7 luglio 2015
Junker:
"Grecia sbaglia con NO a referendum.
E' stato "un grave errore per la Grecia quello di lasciare il tavolo del negoziato" con le istituzioni ed è "ovvio che adesso ci voglia tornare". Juncker si è per la prima volta espresso dopo il referendum di domenica, chiedendo spiegazioni: "su che cosa si sono espressi? Hanno detto no a una proposta che, nel momento in cui hanno votato, era già stata superata".

Juncker (orbo & semisordo) mistifica, parla per sè e non vede 10 mln di persone!
Forse egli spera che glie lo dicano con le cattive?!?

Mattèl:
"Coraggio italia!" lo dice in un tweet durante la visita della
più grande e costosa cattedrale nel deserto europea: il CERN di Ginevra!

Saludos.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 07.07.15 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saluti a pabblo

old dog 07.07.15 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

riesce a farsi restituire 20 euro da varoufakis, fruttivendolo del pireo diventa capo della bce!

lercio

pabblo 07.07.15 11:58| 
 |
Rispondi al commento

ot

tutti a parlar male di quest'euro... ma pensate a tutti i problemi che l'euro ha risolto...
tipo questo

https://www.youtube.com/watch?v=P0wS78cgFK4

:)

ps

il corriere
""LA LEZIONE AI PARLAMENTARI
«Pd scarso in tv»
Ren-zi fa il coach
al Nazareno (con slide dei gufi)
Nella sede pd girerebbe un elenco con pochi e selezionati nomi dei dirigenti più telegenici"""

non contano le idee dalle parti del piddì...
mah... dove vuole andare il piddì, con questi dirigenti è destinato alla sala giochi.punto

pabblo 07.07.15 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori