Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Gli interessi sugli interessi delle cartelle Equitalia

  • 15

New Twitter Gallery

anatocismoequitalia.jpg

intervento di M5S Camera

"Banche strozzine e Stato cravattaro vanno sempre a braccetto. Vi ricordate l’anatocismo bancario? Ossia il pagamento degli interessi sugli interessi (e non solo sul capitale) a carico di chi deve rimborsare un prestito agli istituti?
Bene, ora è ricomparso il suo fratello gemello, ossia l’anatocismo fiscale. In pratica, sulle cartelle Equitalia (ma anche degli altri riscossori) si pagano non solo gli interessi di mora su imposte e sanzioni, ma anche su sanzioni e interessi dovuti, ad esempio, al ritardo nell'iscrizione a ruolo e nel caso di dilazione nella rateazione del pagamento delle cartelle stesse.

VIDEO Come controllare se la tua cartella Equitalia è illegittima


Hai chiesto più tempo per pagare? Il termine scade? Bene: partono gli interessi sugli interessi.
La norma, scandalosa persino per il governo Monti, era stata cancellata da un decreto del 2012. Ma adesso è all’esame delle Camere un decreto legislativo della delega fiscale, quello sulla riscossione, che reintroduce la norma da usura. E pensare che qualcuno aveva pure esultato per la riduzione dell’aggio esattoriale, passato dall’8% al 6%. Il Fisco strozzino, si sa, con una mano dà e con l’altra si riprende sempre tutto. Con gli interessi (sugli interessi)." M5S Camera

PS: E' disponibile, in offerta libera, il libro #MuriamoEquitalia che raccoglie le testimonianze degli sventurati che hanno avuto a che fare con Equitalia e hanno raccontato la loro storia nei commenti sul blog!

muriamo_banner_.png

28 Lug 2015, 11:31 | Scrivi | Commenti (15) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 15


Tags: anatocismo, decreto, equitalia, interessi, interessi sugli interessi

Commenti

 

tutta questa gentglia a casa a calci nel davanti

mario boselli 03.01.16 13:39| 
 |
Rispondi al commento

come dire... i primi a parlare bene lo sono anche quando si tratta di razzolare male

Anatocismo Bancario Commentatore certificato 22.12.15 10:28| 
 |
Rispondi al commento

L'anatocismo o usura bancaria legalizzata è ben conosciuta purtroppo in Sardegna e tra gli agricoltori italiani ci si rese conto della gravità quando la comunità europea chiese la restituzione dei prestiti della legge 44/88, molti piccoli agrari furono anatocisati e gli fu messa all'asta l'azienda al prezzo del prestito più gli interessi maturati sugli interessi (anatocismo), in pratica quando il Governo Italiano decise che l'usura dei privati era illegale "dimenticò" il sistema bancario e le sue finanziarie, il risultato? la messa all'asta anche della casa di abitazione, unico bene di agricoltori che come azienda avevano poco valore da mettere all'asta, e tanti a tutt'oggi perdono la propria casa, nonostante un forte movimento di solidarietà e resistenza attiva (nonviolenta). Asibiri tottus inpari e in Paxi.

Giancarlo Nonis 31.07.15 08:45| 
 |
Rispondi al commento


Aritmetica: 1+1 = 2 e non 3 o 4.
Politici italiani, non siete tutti d’accordo nel gridare: “Prima sempre la nostra gente”, “Padroni a casa nostra” e “Basta invasione”. Significa che dovete ristudiare l’Aritmetica!!! Non avete più la testa!!!
Io voglio che si rifaccia questa Italia tanto sporca, con un’altra marcia su Roma!!!


r. peressini 29.07.15 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Anno 2015,
QUANDO CI SI ACCORSE CHE AL CONFRONTO, GLI STROZZINI ERANO DEGLI AD ANGELI.

peierinoP 29.07.15 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In molti non hanno ancora capito in quali mani siamo finiti!

loris cusano 29.07.15 08:52| 
 |
Rispondi al commento

La cartella esattoriale è una sorta di "novazione", il debito originale è estinto e ne nasce uno nuovo quindi non si può parlare di interessi su interessi perchè gli interessi originali non esistono più.

DANILO POLETTI 28.07.15 23:21| 
 |
Rispondi al commento

IO SPERO SOLO CHE LA GENTE SI SVEGLI (anche chi non vota più) E VADA A VOTARE IL M5S !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 28.07.15 19:43| 
 |
Rispondi al commento

per questo schifoci sara' da lavorare per decenni, con tutti i disastri che hanno colpevolmente cagionato --

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.07.15 14:24| 
 |
Rispondi al commento

anatocismo
altro reato

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.07.15 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Io sarei felice se questo interesse sugli interessi venisse applicato al peggior debitore d'Italia ovvero ALLO STATO!!
E invece con una punta di discriminazione razziale abbiamo anatocismo per il cittadino e tempi eterni senza sanzioni per lo stato.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/01/12/beffa-dei-pagamenti-30-giorni-palazzo-chigi-ci-mette/1323618/

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.07.15 14:14| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI I METODI SONO BUONI,PUR DI STROZZARE L'ONESTO CITTADINO

alvise fossa 28.07.15 13:21| 
 |
Rispondi al commento

è ASFISSIANTE QUESTO STILLICIDIO DI ABERRAZIONI SE CONTINUIAMO A METTERE MINUSCOLE PEZZE IN UNA BARCA GIà ARENATA..VA BENE TENERE ACCESA LA SPERANZA MA QUANDO SI è IN UNO STATO D'ASSEDIO BISOGNA INIZIARE A PORTARE IN PIAZZA LA GENTE!LE COSE STANNO MOLTO PEGGIORANDO SIAMMO SEMPRE E SOLO STATI TESTIMONI.. ORA LO SIAMO ANCHE IN PARLAMENTO..E IN EUROPA..MA NON SONO I PARLAMENTARI AD ESERCITARE LA PRESSIONE POLITICA!è LA GENTE IN PIAZZA!

alessio loru, cortoghiana Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.07.15 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori