Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#NoBavaglio

  • 119

New Twitter Gallery

nobavaglio.jpg

Manda su Twitter una tua foto per difendere la libertà d'informazione usando l'hashtag #NoBavaglio

"In questi giorni è in discussione la riforma del codice di procedura penale, ed il Governo pare voglia mettere una stretta alla pubblicazione delle intercettazioni.
Ci aveva provato già Silvio Berlusconi, ed oggi ci ri-prova il Partito Democratico. Il progetto prevede che nelle ordinanze di custodia cautelare i magistrati non possano inserire intercettazioni che non abbiano rilevanza penale, che finiranno in un archivio riservato nella disponibilità di pochi. Ma la cosa grave è che si prevedono severe punizioni per imbavagliare i giornalisti che le pubblicano.

VIDEO La legge Pd contro la libertà d'informazione

Il perché è molto semplice: le intercettazioni finora hanno rappresentato lo strumento più incisivo per scovare casi di malaffare, corruzione, scambi di tangenti e mazzette, ma anche per far conoscere ai cittadini scandali politici come quello del Rolex al figlio di Lupi, che è costato al Ministro le dimissioni. Per questo la nostra classe politica, non le gradisce.
Da tempo la nostra posizione è molto chiara, ci limitiamo a dire che senza le intercettazioni, ad oggi, i cittadini non sarebbero mai venuti a conoscenza dei casi:
- Mose
- Expo
- Soldi pubblici Lega Nord
- Connivenze di Mafia Capitale
- Rolex ed i lavori al figlio di Lupi
- Consigli di politici sul come eludere le leggi
- Ma soprattutto il ricatto di Matteo Renzi per salire a Palazzo Chigi
E' un grande classico: bustarelle made in Italy: grandi opere, imprenditori, appalti pilotati, politici corrotti, soldi dei cittadini intascati dai partiti, minacce a chi difende la legalità e la democrazia, inviti a fare leggi porcata. E' il sistema, cari cittadini. Noi siamo qui per scardinarlo e lo diciamo fin da ora: siamo pronti a dar battaglia per difendere la libertà d'informazione!" Commissione Giustizia M5S

PS: E' disponibile, in offerta libera, il libro #MuriamoEquitalia che raccoglie le testimonianze degli sventurati che hanno avuto a che fare con Equitalia e hanno raccontato la loro storia nei commenti sul blog!

muriamo_banner_.png


24 Lug 2015, 10:43 | Scrivi | Commenti (119) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 119


Tags: commissione giustizia, commissione giustizia m5s, giornalisti, intercettazione, M5S, no bavaglio, nobavaglio

Commenti

 

Furbastramente poi (e in CHIARO) eviti di citare il secondo 'caso' che io ho scritto sotto di te...il figlio di Bossi...anche lui aveva una qualifica da 'odontotecnico' che gli ha permesso di andare in Regione in Lombardia?...


Cari M5S, la legge sulla privacy dovrebbe valere solo nella propria abitazione. Quando si esce per la strada devono finire le tutele assurde.
Mi spiego con esempi: se per strada un automobilista commette infrazioni al codice della strada, o il possessore di un cane (io amo i cani) non pulisce gli escrementi del proprio animale, o un incivile butta spazzatura per terra o imbratta i muri, ecc., perché se io lo posto in una foto o in un filmato su un social network non posso farlo e rischio una condanna, mentre si tutela il colpevole di comportamento incivile?
Non vi sembra assurdo? Se anche voi concordate con me, spero che vi facciate portavoci di una proposta che consenta ai cittadini di fare delle denunce (comprovate da foto e filmati) senza il rischio di infrangere una stupida legge. Grazie a tutti.

Paolo Uras 27.07.15 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Quelli di "sinistra" la censura la usano a fin di bene...Se lo fanno gli altri, ragliano a non finire...Natura progressista.

Massimo Tramonti 27.07.15 06:03| 
 |
Rispondi al commento

A) Tra la corruzione di Tangentopoli e quella attuale c'è da rilevare una costante escalation e quindi l'analisi dettagliata è veramente lunga, ma qui vorrei ricordare una differenza vistosa e caratterizzante: quasi tutte le mogli possiedono una Società.
B) Restando nell'ambito della corruzione politica attuale si riscontra anche qui una escalation tra il berlusconismo e il PD in tutte le fasi corruttive compresa quella del post sul bavaglio. Anche qui l'analisi sarebbe piuttosto lunga, ma una caratteristica comune a tutti i quasi quotidiani fenomeni corruttivi si segnala vistosamente: una ineguagliabile spudoratezza.
C) Equazione: come un tempo il craxismo al potere superava in arroganza la vecchia corruzione DC, così ora il PD al potere supera in spudoratezza il vecchio berlusconismo (a pieno titolo vi rientra ovviamente quella specie mafiosa di zoccolo duro degli alfanoidi).
D) Invece voi 5 stelle, oltre che onesti, siete sempre più bravi!!!
Evviva il movimento 5 stelle! Evviva i "Comici" (?) italiani che fanno la storia: il nobel Dario Fo, l'oscar Roberto Benigni e BEPPE GRILLO, il più bravo di tutti, perché da lunghissimi anni pratica magistralmente l'arte politica, "la più difficile tra tutte le arti"; con questa parafrasi di Sofocle (il più grande anatomista del potere) complimenti e saluti particolari a tutti i parlamentari del Movimento 5 stelle. Comindo.

Comindo 26.07.15 23:50| 
 |
Rispondi al commento

I politici tuonano contro le intercettazioni richiamandosi alla privacy. Se i politici vogliono la privacy si dimettano da politici e tornino alla vita reale dove la privacy è un fatto legittimo. Non è legittimo invece che una persona pubblica pagata dai cittadini non venga sottoposta a trasparenza totale anche della sua vita privata, come vorrebbero i politici, in quanto proprio nel privato si annida il male della Politica, poichè il bisogno nevrotico uscirà fuori all'insaputa dei cittadini, è verrà gratificato l'interesse personale o trame politiche che saranno la negazione della vera Politica che ogni candidato giura solennemente di fare l'interesse esclusivo dei cittadini.

bruno franchi 25.07.15 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Porcile si dovrebbe chiamare, non governo, e porcate quello che decretano... Questa ennesima porcata non la possiamo permettere noi cittadini, ma i cittadini giornalisti onesti dovranno fare il diavolo a quattro insieme a noi!

Maria Y., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.07.15 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Cari cittadini portavoce vi invitiamo a partecipare con il nostro Meetup locale

Gli Amici di Beppe Grillo di Scafa

Vorremmo poter informare il territorio con la vostra partecipazione su tutte le censure Istituzionali che il nostro M5S ha dovuto subire-affrontare , da inizio Legislatura ad oggi .

Sono avvenimenti gravissimi e crediamo che il cittadino debba ascoltare dalla Vostra Voce tutto quello che sta avvenendo .

Spero di avere una risposta per organizzare quest'iniziativa

Cari Saluti

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.07.15 08:42| 
 |
Rispondi al commento

La lotta per la "libertà"..
è essa stessa
espressione dei combattenti.

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.07.15 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Lunga Vita al Blog , alla rete dei Meetup degli Amici di Beppe Grillo , a Lex e a tutti gli strumenti di partecipazione attiva , come il nostro Rousseau , di questo grandissimo MoVimento spontaneo di LIBERI cittadini..

Non mollano ? Ma gli conviene ?

Noi neppure !

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.07.15 19:04| 
 |
Rispondi al commento

intimidazioni e censure .. gran brutti vizi

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.07.15 18:10| 
 |
Rispondi al commento

dammiunlikechespakko

Come si dice dalle mie parti "Tu fai lo scemo per non andare alla guerra"...

E' OVVIO anche a un cretino, penso che la Minetti non fu messa in Regione Lombardia perchè IGIENISTA DENTALE....O secondo te si?

Se si possiamo chiudere qui questa conversazione e quelle future...

Furbastramente poi (e in CHIARO) eviti di citare il secondo 'caso' che io ho scritto sotto di te...il figlio di Bossi...anche lui aveva una qualifica da 'odontotecnico' che gli ha permesso di andare in Regione in Lombardia?...

E infine...mi citi qualche legge che in 20 ANNI DI ALLEANZA CON BERLUSCONI Bossi ha portato a casa?...(a parte la 'secessione' dalla scatola cranica del cervello del figlio cernia?)mentre poteva chiederle come contropartita a tutte le leggi che ha votato pro-berlusconi?

Ma davvero tu ti senti intelligente quindi?

Da come scrivi TUTTO in maiuscolo direi che sia ora che tu cambi spacciatore....

Dino Colombo. Commentatore certificato 24.07.15 17:36| 
 |
Rispondi al commento

CARO BLOK,

POTETE STARE QUà O ANDARE Là?!?

Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 24.07.15 17:33| 
 |
Rispondi al commento

QUELLI DEL PD SONO SEMPRE DI PIU' ANTIDEMOCRATICI,FELICE DI NON AVERLI VOTATI PER TRE VOLTE

alvise fossa 24.07.15 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha (giustamente) scritto qui come mai la Repubblica questa volta se ne stia in ASSORDANTE SILENZIO su questa nuova legge-bavaglio orchestrata dai suoi amici del PD...

Invito tutti a inviare alla redazione di Repubblica lettere, fax e email con su solo una scritta:

"NO ALLA NUOVA LEGGE BAVAGLIO"

Vediamo se in qualche modo reagisce...

Questi i contatti:

Redazione centrale Roma 00147 Via Cristoforo Colombo 90 tel. 06/49821 fax 06/49822923 larepubblica@repubblica.it

Dino Colombo. Commentatore certificato 24.07.15 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza...
Le intercettazzioni devono servi' all'inquirenti 'nder proseguimento dell'indaggini,e queste dovrebbero resta' sconosciute ar "pubblico",ma sopratutto a stampa,fino all'esito finale,positivo o negativo che sia...lavorerebbero mejo l'inquirenti e nun ce sarebbero inutili gogne mediatiche...dar momento che,se sa,a stampa nostrana è specialista in queste come 'nd'a disinformazzione...
E,comunque,s'intercetta sempre,rega'...

https://youtu.be/EQ96oEwYrE8

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.07.15 17:11| 
 |
Rispondi al commento

@ parlmentari m5s

prendete nota...

"""La norma “ammazzablog” contenuta nel ddl intercettazioni che equipara i blog ai siti di informazione e prevede una multa di 12 mila euro per la mancata rettifica entro 48 ore mette la mordacchia ai blog e rappresenta una stretta mortale alla libertà di espressione. Per questo non deve assolutamente passare.
Mentre i venti di libertà e la fame d’informazione si dispiegano ovunque nel mondo, l’Italia .......(ren-ziana? ndr ) vuole regolamentare stampa e web ispirandosi alle dittature. Lo dobbiamo a un presidente del Consiglio che, anche in mezzo alla tempesta economica piu’ temibile, continua a dare priorita’ all’iter di leggi che sono in cima ai suoi personali interessi. E siccome è inverosimile che nessuno tra gli estensori del ddl si sia accorto che la norma “ammazza blog” calpesta l’art. 19 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, dobbiamo denunciare che siamo di fronte a una scelta deliberatamente autocratica e di ispirazione totalitaria.
Il fatto che si voglia porre un’altra fiducia conferma la debolezza e al contempo l’arroganza antiparlamentarista di questo Governo, minoritario nel Paese e ormai screditato persino di fronte ai suoi elettori."""

chi l'ha detto ?

:)

pabblo 24.07.15 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe...dì ai parlamentari 5S di chiedere un incontro urgente al Presidente della Repubblica per chiedere un intervento di 'moral suasion' su quest'ennesima legge bavaglio che gli stanno cucinando sotto il naso...

male che vada potranno almeno sapere cosa lui ne pensi e denunciare all'Italia intera se la stanno 'cucinando' col suo consenso o meno...

Con la libertà di (quella poca che è rimasta)libera informazione non si scherza.

Infatti durante un COLPO DI STATO le prime cose che si METTONO SOTTO CONTROLLO sono il Parlamento e l'Informazione...

Dino Colombo. Commentatore certificato 24.07.15 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Sappiate che le peggiori tasse e le peggiori legge 'porcata' sono state fatte tra la fine di luglio e l'inizio d'agosto...(come molti degli assassinii di mafia va)

Il periodo in cui la gente si prepara alle vacanze ed è distratta...e anche chi segue da vicino le cose di politica per un pò non ne vuole più sapere...

E questo fin dai lontani tempi della DC e del pentapartito...

Signori, occhi apertissimi...questi ci fottono d'estate....


Personalmente sono molto favorevole alle intercettazioni, anzi dovrebbero essere estese a 360° a tutto il settore pubblico ed all'imprenditoria di qualunque natura sia.

L'intercettazione è l'unico sistema per scovare questi delinquenti che peccano sempre di sicurezza e onnipotenza.

Forse non tutelerà la riservatezza ma in questo momento preferisco qualche vittima innocente al dilagare senza controllo della corruzione.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.07.15 16:28| 
 |
Rispondi al commento

"Dei diritti dei Doveri"

Pompei, scavi chiusi a sorpresa per assemblea sindacale. Franceschini: «Danno incalcolabile»
Il Sole 24 Ore
Si sono riaperti solo a metà mattina i cancelli degli scavi di Pompei, dopo la serrata a sorpresa causata da un'assemblea dei dipendenti, prima annunciata poi rimandata dai sindacati per protesta.

Ah i dipendenti pubblici..., un tumore che opera a favore dei governanti ladri e oppressori.

Voglia di lavorare poca checchè se ne dica.

Sarebbe ora e tempo che anche questa categoria in special modo coloro che lavorano nei musei passassero alla dipendenza privata forse le cose funzionerebbero in maniera diversa, e i lavativi finalmente verrebbero licenziati.

il solitario Commentatore certificato 24.07.15 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Osservando questo video...

https://www.youtube.com/watch?v=1WswiAtxN8Y

a me viene da dire che serve un piano B per togliere le mani forti dentro il nostro paese, gente che fa i prezzi, arricchisce a dismisura e assorbe capitali a dismisura...non necessariamente sono i così detti ricchi sfondati in quanto il nostro paese è formato da parecchie piccole medio imprese VOLPI.

L'errore politico è pensare di ammorbidire i prezzi buttando dentro il nostro paese concorrenza scellerata con bassa sicurezza e qualità...questa cosa l'hanno già fatta in altre situazioni...

Quello che manca al nostro paese sono le possibilità, io vorrei un paese che dia delle possibilità di fare e creare (orientate al lavoro utile nel rispetto dell'ambiente, non al consumismo)...poi manca il sapere, qua siamo a comparti stagni, per imparare seriamente una professione devi spendere maree di soldi e poi non è detto che ottieni risultati validi.
Se fai tirocini o stage non impari nulla, semplicemente lavori.

In poche parole dobbiamo smussare i guadagni dei soliti ed aumentare il saper fare...la concorrenza viene da sola...ad esempio in tv ho sentito che rifarsi i denti all'estero costa 700€, farseli qua 20k !!!!
stessa tecnologia e attrezzature tedesche.

Anche il comprare in germania al posto di farsi un mercato interno è una cavolata, insomma il nostro paese non dovrebbe attirare capitali dall'estero, ma creare competenze all'interno e rendere possibile fare cose utili.
Oggi le competenze scappano per vari motivi, mancanza di denaro per investire, mancanza di saper come muoversi nel casino burocratico.

A tale proposito serve organizzazione,una banca centrale interna a tassi bassissimi e cooperazione, ma soprattutto trasparenza.

Manuel 24.07.15 16:26| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno mi sa dire perché la lega ha rinunciato a chiedere i danni miliardari all'ex tesoriere Belsito ed alla famiglia Bossi ? La gente da il suo contributo alla lega direttamente o tramite la dichiarazione dei redditi, lo stato finanzia i partiti e poi se qualcuno si frega i soldi nessuno reclama ? Mi sembra molto strano ! Mi fa pensare molto male !

http://milano.corriere.it/notizie/politica/14_novembre_07/lega-non-chiede-piu-danni-all-ex-tesoriere-belsito-15aeaca2-6678-11e4-a5a4-2fa60354234f.shtml?refresh_ce-cp

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 24.07.15 16:01| 
 |
Rispondi al commento

I partiti stanno cercando di annullare il M5*
la loro arma e' l'informazione .Dobbiamo focalizzare le nostre energie anche ecconomiche
affinche' germogli una informazione libera.

angela volpe, bari Commentatore certificato 24.07.15 15:53| 
 |
Rispondi al commento

CARI del Movimnto 5 Stelle non avete ancora capito che qualsiasi proposta di legge in discussione non porterà giovamento ai cittadini ma solo alla classe politica? E se qualche volta vi capita di avere avuto vittoria , siate certi che prima o poi la vittoria si perderà in meandri di altri provvedimenti !

gina alba, altamura Commentatore certificato 24.07.15 15:47| 
 |
Rispondi al commento

CARI

gina alba, altamura Commentatore certificato 24.07.15 15:41| 
 |
Rispondi al commento

La Repubblica, nel maggio 2010 (e me ne ricordo bene, ma molto molto bene) promosse una raccolta di firme ed altre iniziative - tra cui l'invio di fotografie ed appelli - per fermare la liberticida legge-bavaglio voluta dal governo Berlusconi.
Guarda caso una legge-fotocopia rispetto a quella che stanno, in tutta fretta e persino con sedute notturne, cercando di far passare in questi giorni in Parlamento. Drastico taglio alle intercettazioni, addirittura carcere per chi per raccogliere prove per le inchieste usi telecamere o registratori nascosti.
Il link che pubblico è la pagina web di Repubblica di quei giorni. E oggi? Come mai Repubblica tace? Dove sono finiti tutte quelle brave oneste persone che mandavano la loro bella fotina con il post-it appiccicato sulla bocca? Adesso quella legge va bene?
http://www.repubblica.it/rubriche/la-legge-bavaglio/2010/05/28/news/250_mila_firme-4403101/

Maurizia V., Biella Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.07.15 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io sono pro intercettazioni. se non hai niente da nascondere possono ascoltare fino alla fine dei secoli. chi non le vuole di sicuro ha da nascondere parecchie cose.

non e' che con questa mente machiavellica il pd abbia dato le informazioni sbagliate all'espresso per poter fare un casino delle intercettazione di crocetta per poi chiedere a gran voce il bavaglio per i giornalisti i blog e le tv finche' non avranno in mano tutto loro e scriveranno e faranno vedere solo quello che dicono loro?

rosanna s., romano d'ezzelino (vi) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.07.15 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Er tema è delicato ma, pure se nun è penalmente rilevante, sapere che 'n tale (pagato coi sordi de tutti) se rivorge a quarcun'artro e ne l'ambito de 'e proprie funzioni, cò 'n "qui comando io o ti piscio in bocca", 'o ritengo indispensabbile (pè distingue 'n galantuomo da n' gran fijo de mignotta, a vorte, basta 'n particolare...)..

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.07.15 15:25| 
 |
Rispondi al commento

La disonestà intellettuale di certe persone, sta nel mistificare il malaffare pubblico o l'illegalità, come se si trattasse "amene" conversazioni tra comuni cittadini, l'equiparare il politico od il funzionario sleale, con il semplice cittadino, permettendo al disonesto, truffatore, cattivo-politico, di mantenere un'aura di rispettabilità, che assolutamente non merita.

Quando e come emerge la notizia (se rilevante, se veritiera), la modalità attraverso la quale viene acquisita è assolutamente secondaria, irrilevante.

.. per certa gente è sicuramente favorevole ad adottare l'omerta di "cosa nostra"

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.07.15 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Max Stirner
Sono d'accordo con te. Sono uno che va in cerca del pelo sull'uovo, una persona che va, ogni tanto, va controcorrente. E purtroppo dopo quelli che andavano sempre con la corrente, si accorgono che la verità è più difficile da interpretare.
Esempio: una signora 20 gg fa, mi ha notato con il corriere sotto il braccio, e ha dichiarato “io non li leggo i giornali, dicono tutte bugie”; è la corrente di pensiero dalla maggioranza.
Però, dopo si informava sulla tromba d'aria nella Riviera del Brenta. Al che, dato non le mando a dire, le ho detto che non è vero, non è successo niente, i giornalisti sparano cazzate e falsità.

Quando leggo, ascolto Gian Antonio Stella, quello è un Giornalista, ovviamente con i suoi punti di vista.

La verità, è che in ogni mestiere ci sono i bravi e i meno bravi. Se io mi definisco elettricista, tu penserai al manovale che tira i fili o al tecnico che va in trasferta per collaudare una piattaforma petrolifera?

Penso che ogni media ha la sua fascia di ascoltatori, utenti. La radio è morta dopo che è apparsa la TV? Ovviamente se i giornali si trasferiscono sul WEB non sono morti, si sono semplicemente adattati alle nuove tecnologie.

Penso di apportare un qualcosa al blog. Da me non arriverà facilmente un bravissimi, bellissimi, perchè non fa parte della mia natura. Il qualcosa deve essere vissuto, ponderato, anche seccante.
Fin che leggerò questo blog è perchè, secondo me, è positivo, costruttivo.
Ciao

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.07.15 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Governo di destra o di sinistra ci provano sempre a testimonianza che sono un fronte unico !!

Massimo Vannucci 24.07.15 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Già il fatto di averlo introdotto nottetempo, tra il giovedì è il venerdì quando il parlamento è in pratica deserto durante tutto l'anno, figuriamoci poi negli ultimi giorni del luglio più caldo mai sfornato da Estate; già questo fatto la dice lunga sul provvedimento, che se non ci fossero stati i 5 Stelle, sarebbe stato approvato di nascosto, come le tasse e gli aumenti di imposte nel mese di agosto, quando il cittadino va al mare e al ritorno si ritrova il portafoglio molto più leggero.

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.07.15 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa legge contiene un problema concettuale:
CHI stabilisce se una parte di intercettazione è rilevante penalmente??? questa distinzione è praticamente impossibile.
Per evitare di incorrere in sanzioni alla fine non si pubblicherà più alcuna intercettazione?

Ma soprattutto come può fare un povero cristo a difendersi se quando notificano la custodia cautelare non gli vengono date le prove contro di lui??
Io non sono un garantista a tutti i costi ma questo maldestro tentativo di censura avrà come risultato che il malcapitato arrestato non potrà difendersi per niente se il magistrato gli manda solo 4 righe di un'intercettazione lunga pagine che magari lo riguarda anche in altri punti non penalmente rilevanti:
archiviare le intercettazioni vietandone l'uso attualmente consentito impedisce all'accusato di difendersi in modo completo.
Chi avrebbe il diritto di accedere a tale archivio? e se qualcuno sapesse cose che smentiscono tali intercettazioni come potrebbe rivelarle senza conoscere l'esistenza stessa delle intercettazioni?

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.07.15 14:35| 
 |
Rispondi al commento

DI MAIO E' SEMPRE STATO INSIEME A DI BATTISTA IL MIGLIORE RAPPRESENTANTE DEL M5S.
Adesso guardo questo video e mi viene un dubbio:
Se siamo come Tsiprass è meglio votare per qulalcun altro.
Si aspetta video inequivolcabile sulla posizione che Di Maio ha in questo video sull'euro.

https://www.youtube.com/watch?v=NldXUDzBmZ8

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.07.15 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andiamo tutti sul pianeta gemello
Inviato da Redazione il 23/7/2015 22:40:00 (1643 letture)

Dai primi di settembre luogocomune si trasferisce su Kepler-452b, il "pianeta gemello" della terra scoperto di recente dalla NASA. Venite tutti con noi, ci divertiremo un mondo.

E' vero che su questo pianeta peseremo tutti circa il doppio, che la sua atmosfera è più densa della nostra, e che la sua superficie è costellata di vulcani, ma questi sono tutti inconvenienti che si possono sopportare, se si pensa agli innegabili vantaggi che il nostro pianeta gemello ci propone:

Innanzitutto, sul pianeta gemello l'Italia è collocata al centro dell'Europa, mentre ai confini sud del mediterraneo si trova proprio la Germania. Sul pianeta gemello sono i tedeschi a dover sopportare l'impatto delle continue ondate migratorie che arrivano dai paesi africani, mentre noi ci possiamo permettere di far entrare in casa nostra gli immigrati con il contagocce.

Sul pianeta gemello l'Italia rappresenta un esempio da seguire per tutte le altre nazioni europee: la mancanza quasi assoluta di corruzione ed un altissimo senso civico da parte dei suoi cittadini permettono una pressione fiscale ridotta al minimo, con un benessere diffuso che rallegra la vita in tutte le regioni. [...]

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4763

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.07.15 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aggiungo a precedente msg...

Proviamo a porci la seguente domanda:

A cosa ci serve sapere che il figlio di Luppi a preso il Rolex quando il 90% delle persone in un modo o nell'altro ruba?
Ho messo 90% perché ho tolto piccoli e troppo vecchi!

A che serve condannare crocetta su cose che lui nn ha detto?
Poi se fa schifo per altre faccende è un altro discorso.

Faccio sapere che qualsiasi persona su certe sparate potrebbe avere un blocco emotivo e semplicemente nn controbattere, magari perché in quell'istante stava elaborando tale informazione e nn è riuscito a rispondere...caso probabilmente diverso se sapeva fosse stata una conversazione pubblica...quindi occhio a dire cavolate e a sparare sulle persone perché la psicologia nn è cosa per tutti da comprendere e quando dai in mano certe cose a dei caproni nn fanno altro che sparare senza ragionare...la solita arma in mano ad una scimmia, quasi a ritorcersi contro senza rendersi conto di persona, ma gli altri sanno vedere ciò che spesso l' autore nn vede!

Consiglio uno psicoterapeuta a certi atteggiamenti per migliorare la coerenza e quindi la serietà e la trasparenza, infine la fiducia : )

So che nn è facile e le boiate scappano a tutti, il difficile è rendersi conto presi dall'euforia emotiva del momento : )
c'è però sempre un momento per riflettere e rimediare ai propri errori....nn sono errori quando però ci sono interessi personali dietro o egoismo smisurato e allora diventa un danno volontario!

Meditiamo tutti insieme...aommmmmhh


Whirlpool: compra Indesit e Renzi dice che non ristruttureranno licenziando. La mulitinazionale Vuole ristrutturare, un po' di casino, reclamano i sindacati & Landini, interviene Renzi e mette tutto a posto e, anzi, aumenteranno gli investimenti.
Non mi quadra.
Bene per i dipendenti, anzi ottimo, ma la cosa mi lascia perplesso.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.07.15 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad un pensionato da 1.360 euri al mese, il blocco della perequazione, è costata, alla data del 30 maggio 2015, circa 3.800 euri in arretrati, ed 80/90 euri al mese.
Cosa abbiamo intenzione di fare?
Le sentenze della Corte Costituzionale, vanno rispettate OBBLIGATORIAMENE, o no?
Ed i Presidente della Repubblica, tace?
Ma non è il garante della Costituzione?

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 24.07.15 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza bavaglio vi dico quello che penso riguardo ai quattro tecnici rapiti in Libia: li lascerei al loro destino.
Pagare un riscatto per la liberazione significa perpetuare il business dei rapimenti, fiorente nelle zone di guerra.
Ricordo che si è conclusa da pochi mesi la vicenda del rapimento in Siria delle due cooperanti Vanessa e l'altra (di cui non ricordo il nome).
Poi, non vi sembra strano che i quattro sessantenni lavorassero ancora in zone ad alta pericolosità (la Bonatti tace) e che non avessero adottato le precauzioni raccomandate per gli spostamenti, tipo non viaggiare di notte?.
E noi paghiamo.

Pietro Rotai 24.07.15 13:45| 
 |
Rispondi al commento

franceschini...

""Il ministro commenta: « Chi fa così, fa del male al proprio Paese»"""

wow!!!

ops...

scusate non si riferiva al bavaglio...

ma a

""Scavi, lunghe file e gravi disagi
per circa duemila visitatori stranieri."""

infatti mi pareva...hanno i paraocchi :)

vedono solo quello che è funzionale a farli rimanere attaccati alla sedia..

pabblo 24.07.15 13:42| 
 |
Rispondi al commento

la domanda sorge spontanea:

perchè questo governo del matteuccio
continua a dare una mano ai corrotti massomafiosi?

mah!!......non riesco proprio a capirlo

Path Walker Commentatore certificato 24.07.15 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notizia della giornata (ieri) , bella da un lato, ma da un'altra parte assurda dato che il mondo è composto da parecchie persone capaci solo di raccontarci la favola per gli idioti, come la notizia della Nasa che ha scoperto il pianeta gemello della terra che probabilmente sarà anche abitabile si chiamerà Kepler 452b ed è a soli 1400 anni luce , è solo a 2 passi da noi ci manca solo che la Nasa ,i soliti americani che ci costruiscano anche una astronave per venderci il biglietto sapendo che poi non ci arriverà mai nessuno per il fatto che siamo ancora alla clava come astronauti e i sistemi di trasporto verso l’universo ed attualmente abbiamo un limite di distanza nello spazio che per ora è insuperabile.

alverman 24.07.15 13:37| 
 |
Rispondi al commento

i poveri politici non si mettono mai i soldi in tasca, sono altruisti ! Sono sempre finanziamenti illeciti ai partiti anche se poi il denaro torna o rimane nelle loro tasche. I giudici devono chiamare le cose per quello che sono: truffe!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 24.07.15 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Pompei: scavi chiusi causa riunione sindacale.
Franceschini: danni incalcolabili.
Certamente incalcolabili perché, fuori, difronte ai cancelli chiusi, sostavano migliaia di turisti arrivati da tutte le parti del mondo, per vedere le bellezze italiane che sono, purtroppo, in ostaggio della camorra.

Pietro Rotai 24.07.15 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che il "bavaglio" su parecchie cose, sia in tv, sia su ogni altro mezzo di pubblicazione di massa (internet compreso) sia cosa molto necessaria.

L'errore solito è quello di fare di tutto un' erba un fascio.

Come al solito dipende sempre da cosa si parla.

Ad esempio a me girano parecchio le balle vedere cose superstizione in tv, religione compresa....fare processi in tv, fare tg pieni di argomentazioni negative relative a suicidi, omicidi, furti, violenze, teatrini pilotati politici facendo passare quei commentatori come se fossero guru competenti, quando in realtà trattasi di mediocri giornalisti o politici o organizzazioni di parte, li a dire loro opinioni e fare soldi, quando al grande pubblico inconsciamente passano come verità al di fuori delle quali pare nn esistano soluzioni alternative al punto di rassegnarsi o perdere fiducia rinunciando a reagire o peggio delegando, mentre altri semplicemente partecipano a commentare nn rendendosi conto che fanno il gioco altrui, oppure spegne e nn ci pensa.

Qaundo le persone comuni venhono bombardate da queste pessime informazioni è come se avessero la percezione che tutto il msle e il rincoglionimento sia intorno a loro, ed allo stesso tempo deve rassegnarsi o aver paura.
È come se il mondo si rimpicciolisse e che 1 caso di violenza(ad edempio) fosse cosa diffusa ovunque.

Chi si lamenta di quedto tipo di bavagli è vhi vi gusdagna!

Se osservate in ogni tematica che ho citato (ma ce ne sono centinaia) nn esistono contenuti costruttivi, ma solo sfoghi e polemiche.

Se si diffondessero conoscenze volte al fare e imparare qualcosa, forse questo sarebbe un mondo migliore.

Il 70% del male che ci siamo fatti è di carattere giornalistico e di diffusione scellerata di "informazione" specie con il metodo più schifoso in assoluto di quest' epoca, il marketing, più che semplice politica. Nessuno ci fa caso ma è proprio questo strumento di comunicazione che ha amplificato sia la necessità di consumismo, sia disagio.

Manuel 24.07.15 13:21| 
 |
Rispondi al commento

la giustizia in Italia non colpisce mai i politici anche se sono i diretti beneficiari come nel caso della compravendita del palazzo di proprietà della cassa di previdenza degli psicologi in cui il senatore Conti ha fatto un bell'affare di oltre 20 milioni di euro restandone fuori mentre dentro è nadato l'amministratore dell'ente. Una giustizia tutta italiana in cui è innegabile che siamo tornati al peggiore feudalesimo in cui c'è una giustizia per gli aristocratici ed un'altra per il popolo. Mi ricorda il conte tacchia con Sordi che frego il galegname e per dimostrare che la legge non è uguale per tutti lo fece anche condannare per poi lasciarlo libero una volta dimostrato che lui e lui e gli altri non sono niente.

http://www.iltempo.it/cronache/2015/07/24/corte-dei-conti-16-milioni-da-risarcire-per-il-palazzo-venduto-a-peso-d-oro-1.1441175


E per quanto riguarda il Berlusca, ecco un'altra perla: i ruffiani vanno al processo per le donne che si è goduto il Berlusca e lui ne rimane fuori

da ansa.it

BARI, 24 LUG - "Le ragazze dovevano essere simpatiche e divertenti, perché le serate non dovevano essere musone". Il pr Pierluigi Faraone, detto Peter, sta parlando in aula a Bari nell'udienza del processo escort sulle serate organizzate nelle residenze di Silvio Berlusconi fra il 2008 e il 2009. Faraone è uno degli otto imputati, tra cui gli imprenditori Gianpaolo e Claudio Tarantini, accusati di associazione per delinquere finalizzata allo sfruttamento, favoreggiamento e induzione alla prostituzione.

QUESTA NON E' GIUSTIZIA!!! NON E' DEMOCRAZIA. E' FEUDALESIMO. VIA QUESTI POLITICI E QUESTI MAGISTRATI DAL PAESE

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 24.07.15 13:01| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/2015/07/siccome-sono-tutti-dentro-allora-si.html
fate casino, che si sappia stanno difendendo i criminali perchè loro lo sono e non vogliono la stampa e web liberi

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.07.15 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Siamo pochi e onesti! Il parlamento "PULLULA" di disonesti e affaristi e lobotomizzati...è dura contrastare questo
potere trasversale (patto del nazareno che continua con veridni-fitto). renzi si è messo (l'hanno messo) in una botte di ferro e faranno tutte le porcate che dicono , senza che l'associazione magistrati si muova più di tanto....è anch'essa ormai soggiogata !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 24.07.15 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo i commenti vedo molteplici, inequivocabili semi di un auspicio al ritorno di un governo nazionalista dittatoriale.
Con la certezza di essere al 100% dalla parte della verita´e della giustizia, certezza peraltro basata su notizie raccapezzate qua e la´e non fondate su una verita´inconfutabile, si auspica un controllo su tutto e su tutti, indipendentemente dal volere altrui.
Si da´per scontato che un regime di polizia, controlli capillari su tutti e su tutto non dia adito a distorsioni e travisamenti.
La mia domanda e´sempre: chi controlla i controllori?
Chi mi assicura che chi fornisce notizie e "verita´" non sia, a sua volta un criminale?
I regimi totalitari si basano appunto sulla certezza che chi comanda e´SEMPRE dalla parte giusta, che le misure adottate i difesa del regime siano giuste e indispensabili, che il diritto di "controllare" tutto e tutti sia inviolabile.
La liberta´anche la liberta´di pensiero e di espressione e´il frutto di un regime democratico, il controllo sistematico e´quello su cui si regge un regime dittatoriale.
Una volta autorizzati controlli a tappeto, chi mi garantisce che questi non possano essere travisati ed usati a favore di uno contro un altro?

Patrizia 24.07.15 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Ringraziamo fin d'ora M5S per la determinazione con cui si opporrà al bavaglio sulle intercettazioni pensato e voluto anche dal partito stampella del governo che ha il più alto numero di indagati e rinviati a giudizio. Purtroppo arrivano tardi perché il vaso di Pandora del malaffare politico è stato già scoperchiato. Ci potranno mancare le conferme, ma la caduta di stima e fiducia è ormai avvenuta da tempo. Noi sapremo per certo che ogni loro movimento, ogni legge ad personas che favorisca le grandi lobby e penalizzi gli onesti, siano ispirati dalla smisurata avidità che domina questi politici

Cinzia C., Verona Commentatore certificato 24.07.15 12:44| 
 |
Rispondi al commento

#SBAVAGLIANDO S'IMPARA

UNA VOLTA AVEVAMO LO STREAMING.

Si andava a rischiare denunce nei consigli comunali, adesso che ci siamo dentro, pluff, tutto spento.

In Parlamento poi, dovevamo entrare in milioni grazie alla Rete...ete...ete.

È una critica la mia?

Si, e anche motivata!

Buon giorno!

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.07.15 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Silenzio! ci sono persone che stanno rubando.

arnaldo ., roma Commentatore certificato 24.07.15 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so se viene fatto , ma io intercetterei pure i clandestini , mi sa che sarebbe interessante . Nessuno , nemmeno l'attendibilissimo Al fano potrà mai convincermi che tra i clandestini non ci sia qualche cercatore di gloria e di disponibili urì . Avete notizie dei Marò e del loro benefattore Monti ? E' un po che non si sente , che stia poco bene ? Prodi che dice , e Letta ? Il buon baffino , grande politico , veleggia ancora ?


E´giusto intercettare qualcuno che sia SOSPETTO di azioni criminali e che l´intercettazione sia regolamentata.
Volere uno stato di polizia non e´altro che credere a contribuire al regime dittatoriale gia´in atto.
In una democrazia VERA i cittadini hanno diritto alla loro zona privata.
E´nelle dittature che la polizia puo´TUTTO vedi STASI e NSA.
Intercettare non e´progresso, ma sopruso.

Patrizia 24.07.15 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le intercettazioni servono e come ! Dovremmo essere tutti intercettati , sopratutto coloro che da candidi ( bianchi immacolati , pulitissimi ) si sono candidati e , vincendo , gestiscono il frutto del nostro lavoro : i politici . Se è servito molto il pentitismo ( un obbrobrio giuridico ) per limitare il potere delle cosche , si usi l'intercettazione per scovare il marcio che ne siamo pieni ! Al di la del fatto che siamo intercettati anche dall'estero ( tutti ) che io sia controllato su quello che dico non mi cambia nulla , non rubo , non sono un politico ne assessore o funzionario della sanità , quindi .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 24.07.15 12:21| 
 |
Rispondi al commento

___________Financial Times 23 Lug

Grillo calls for Italy to throw off euro ‘straitjacket’

http://www.ft.com/intl/cms/s/0/bce25bca-3136-11e5-91ac-a5e17d9b4cff.html

Euro in Crisis

http://www.ft.com/intl/indepth/euro-in-crisis

john buatti 24.07.15 12:15| 
 |
Rispondi al commento

____________Financial Times, 20 ore fa

http://www.ft.com/cms/s/0/bce25bca-3136-11e5-91ac-a5e17d9b4cff.html

Beppe Grillo,

the leader of Italy’s populist Five Star Movement, has launched a full-throated attack on the euro, saying Rome should abandon what he called an “anti-democratic straitjacket”.

Mr Grillo, whose party is the second most popular in Italy, demanded the government formulate a “plan B” to exit the single currency and “take back our monetary sovereignty”.The comedian has become an increasingly trenchant critic of the euro at a time of rising euroscepticism across the Italian political landscape, spurred in part by the agonies of Greece and its prolonged bailout talks.

But his attack on the single currency in an extensive blog post was nonetheless remarkable for its ferocity.
It suggests Mr Grillo sees a political opportunity in doubling down on his anti-euro message in the wake of Greece’s last-minute acceptance of exacting terms for a third bailout.

It is also a sign of political contagion, or concerns that populist forces might gain traction from the Greek crisis.
____
The Five Star Movement has been rising steadily in the polls since March.
____
It is now garnering the support of nearly 25 per cent of Italian voters and has narrowed the gap with the ruling centre-left Democratic party led by Matteo Renzi, the prime minister.

Mr Grillo was particularly scathing about Alexis Tsipras, the Greek prime minister, whom he had professed to admire before the deal was reached.
“It would be difficult to defend the interests of the Greek people worse than Tsipras did,” Mr Grillo wrote. “His refusal to exit the euro was his death sentence. He was convinced that he could break the marriage between the euro and austerity, but ended up delivering his country into Germany’s hands, like a vassal.”

segue sotto


La Camera paga una bolletta di 10.000 euro al giorno per la bolletta energetica e poi si tagliano i contributi per la produzione di energia alternativa.
10.000 euro al giorno? ma ficcatevi le prese nel culo e datevi fuoco.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.07.15 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Meno male che si sono le bombe atomiche ! Proviamo a ipotizzare che non ci fossero e che , ovviamente non ci fosse il timore dell'fall-out che distruggerebbe o colpirebbe gravemente anche il vincitore , come sarebbe il mondo oggi ! Un paio di guerre mondiali non ce le avrebbe tolte nessuno ! Probabilmente ricalcate sulle prime due : Germania fortissima in tutti i campi tranne che nell'umanità e nell'empatia , straconvinta della sua superiorità avrebbe assunto un ruolo egemone in Europa , costretto gli altri Stati all'assunzione del marco e delle sue regole e , ovviamente , sfruttato gli altri Paesi , sopratutto quelli meridionali , quelli non protestanti ( in senso religioso ) . L'Inghilterra e l'America non ci sarebbero state per il timore di una Germania troppo forte alla guida di una Europa forte ! Meno male che ci sono le atomiche !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 24.07.15 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Gent.ssimi Onorevoli 5 Stelle, mi rivolgo a voi per chiedervi se è possibile fare una verifica delle assunzioni in RAI negli ultimi quaranta anni per verificare se le persone assunte fossero solo i soliti amici dei partiti politici o persone realmente meritevoli. Triste e sleale che un ente pubblico si sia comportato per troppo tempo così con la logica della raccomandazione e delle amicizie ,certe cose dovrebbero accadere solo fra delinquenti ...non sono certo un segno di civiltà e di onestà.

Alessandro Zanazzo 24.07.15 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sta prendendo piede un nuovo modo di fare politica che porterà a una stabilità concreta delle nostre istituzioni , era ora ! Per troppo tempo abbiamo assistito a governicchi da qualche mese , a ministri e politici d'ogni genere che saltavano anche solo per cose di poco conto o sospetti . Finalmente si sta sopprimendo questo modo di fare dannoso per la stabilità e la buona politica , basta con le dimissioni per calunnie , sospetti e dicerie , ora se un governante si deve dimettere lo deve fare solo se trovato con la pistola fumante in mano ! Cosa sono quelle motivazioni :" Non poteva non sapere !" oppure " Dati i forti sospetti " , ci vuole una condanna di terzo e ultimo grado ! Un Marino , un Galan , uno Scajola , un Batman , Vendola , un Craxi , una Cancellieri , due Mastella ecc...ecc... oggi come oggi resterebbero al loro posto ben inchiavardati alle poltrone continuando a governare per il bene del Paese . Una conquista di civiltà giuridica che inorgoglisce il nostro sistema giudiziario ! Un Berlusconi che non chiede la carta di identità a una stangona marocchina , prima di consumare , non sarà più perseguibile penalmente in quanto poteva non sapere , come un Crocetta poteva non sentire . E che dire di un Marino che poteva non vedere ? Ci vogliono prove concrete e i tre gradi di giudizio , meglio se li portiamo a quattro va , che stiamo più tranquilli e stabili .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 24.07.15 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Qui in fianco c'è sempre l'avviso che i giornali scompariranno. E si godeva di questo.
E i giornalisti sono dei lacchè.
Adesso, facendo questo articolo, si innalzano i giornalisti.
Si può dire contro ordine compagni?
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.07.15 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD peggio di BERLUSCONI
perchè Berlusconi si sapeva chi era e, come ha detto lui stesso, che era entrato in politica per difendere i suoi interessi, ma il PD ha sempre voluto far credere che era un partito per la legalità e quando era all'opposizione si scagliava contro le intercettazioni. Adesso che è al potere cerca in tutti i modi di tutelare i suoi vari indagati e le tresche che combina dietro i riflettori per mantenere le poltrone. Bisogna fare una continua e aqssillante campagna contro il bavaglio. I cittadini vogliono sapere tutto di chi è al potere.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 24.07.15 11:20| 
 |
Rispondi al commento

IL POTERE ASSOLUTO

Il governo decide per tutti e per tutto.
I 3 poteri costituzionali si sono trasformati geneticamente,il governo ha preso il controllo del Parlamento e della magistratura.
Dopo la responsabilità civile dei giudici è un fioccare di minacce governative ai pm che indagano sulle centrali dei veleni sparse per l'Italia che hanno fatto arricchire politica e imprenditori menefreghisti mentre le comunità interessate celebravano i funerali dei loro cari.
Il ricorso di De Luca è stato accettato nel tempo record di un paio di giorni mentre un comune mortale in Italia per avere una risposta dalla presentazione di un ricorso deve attendere mesi.
E' l'Italia che va,l'Italia dei posti ospedalieri di Tutino amico di Crocetta disponibili in pochi giorni per gli "amici" ma da attese bibliche per gli altri.
L'Italia delle coop del PD Romano che prendono soldi cash mentre le imprese "normali" attendono ancora i pagamenti da anni mentre lo Split Payment preleva in anticipo l'Iva versata e non te la restituisce perchè minaccia rappresaglie e controlli fiscali.
E' L'Italia della resa totale alla cultura dominante dove televisione e scuola pubblica sono rappresentati dai CDA nominati dal governo,dove il voto di fiducia in Parlamento è la normalità e l'opposizione è schedata come anarchico-insurrezionale e cacciata dagli scranni che le spettano di diritto.
E' l'Italia schiava dell'Europa,degli annunci di riforme epocali e dei tagli di tasse da rivoluzione copernicana ma che alla fine rastrella tutti i risparmi sudati del privato pavoneggiandosi a virtuosa con la Germania.
L'Italia che vuole silenziare la voce del coraggio dando fiato ai tromboni della menzogna che hanno saturato l'aria dell'informazione.
E' L'Italia del nuovo fascismo partitocratico che col M5S rischia di perdere il controllo sul cittadino.
Questo governo è la rappresentazione di una stortura democratica senza confronti nella nostra storia ed è ora di liberarsene.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.07.15 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡HOLA egregio Blok✰✰✰✰✰... paziente!!!

Anche con questo Post la Commissione Giustizia M5S fà il suo mestiere di
Commissione Giustizia M5S!

E NOI "TIFOSI" COSA FACCIAMO?!? LEGGIAMO, SCRIVIAMO, TUTTO LI?!?

Per coinvolgere i cittadini nel vivo delle borgate sarebbe meglio fare così...

Proposta per ballerini e ballerine, coreografi e attivisti del Movimento:;
la quale potrà servire anche come raccolta fondi per AUTOFINANZIARE l'iniziativa.

Organizziamoci per un flash-mob in giro per l'Italia
dove si propùgnano i princìpi del Movimento Cinque Stelle
per l'amore e l'onestà in uno spettacolo della durata di un querto d'ora o venti minuti con musica e coreografia come da video esempio al link:

https://www.youtube.com/watch?v=tlhotgj9sOA

Perchè no?!? Titolo:

----- L'AMORE TROVERÀ UN MODO (Yes) -----

"Nessuno ha mai detto che
L'amore sarebbe stato facile
Devi prendere gli alti e i bassi
I mezzi
Se prendi questo viaggio
Devi darti completamente
Non lasciare mai che nessuno metta piede nei tuoi sogni

E meglio se ti fermi
Ascolta queste parole che sto dicendo
E meglio se ti fermi
Non buttare questa bella cosa via
No, no
Dammi fiducia
E ti farò vedere

No la pioggia non durerà per sempre
Trova un modo per renderlo migliore
Nel mentre possiamo stare insieme
L'amore troverà un modo
Faremo un nuovo domani
Dì addio alle lacrime e al dolore
Meglio se ascolti quello che sto dicendo
L'amore troverà un modo... "

Buenos Dias.

Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 24.07.15 11:19| 
 |
Rispondi al commento

ot

""Marco Damilano""

vuole accredidarsi come equidistante.... ma sprizza renz-ismo da tutti i pori...

:)

pabblo 24.07.15 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Il “caso Sicilia”. A buon intenditore ………

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/07/20/sicilia-il-pd-scarica-crocetta-e-pensa-a-nuove-elezioni-ma-il-m5s-e-favorito/1890406/

Oggi su “l’Espresso” N° 30 del 30 luglio 2015, a pag. 21, c’è un interessantissimo articolo di Marco Damilano che dopo diverse “argomentazioni”, termina :

“…..E il futuro scontro elettorale nell’isola, tutti insieme dal Pd all’Ncd di Angelino Alfano alle schegge dell’ex Forza Italia contro M5S, prefigura già la partita che si giocherà con l’Italicum. La Sicilia come metafora, diceva Sciascia. Dell’Italia, della politica che verrà”.

Vincenzo Matteucci 24.07.15 11:11| 
 |
Rispondi al commento

ot? ma no... :)


""Roma, 24 lug. (AdnKronos) - "Verdini nel Pd sarebbe come Varoufakis vice della Merkel. Prima che improbabile, altamente irrazionale". Lo dice Gianni Cuperlo"""

er piddì = frankestein?

:)

pabblo 24.07.15 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_________


il fondo Junker di 315 miliardi dove Renzi verserà 8 miliardi delle tasse degli Italiani tramite la Cassa Depositi e Prestiti (CDP) per finanziare gli imprenditori amici !
http://europa.eu/rapid/press-release_IP-15-4588_it.htm

Perche non me li tengo Io Italia gli 8 miliardi e li spendo io sulle opere in Italia anziche darli ad un nazista Juncker che poi dice che li spenderà per noi?

In Italia spenderà secondo il loro video 100 milioni di euro,... e gli altri 7900 milioni dove li ha messi?
video
http://europa.eu/!UF68gK

il fondo
http://europa.eu/rapid/press-release_IP-15-5420_it.htm

la notizia del fondo che ora devi fare login per leggerlo quando prima non dovevo....ma l'ho aggirato!
http://bitly.com/1JC9a9t

ne ho trovata un'altra

http://europa.eu/rapid/press-release_IP-15-5420_en.htm

Non tutti versano quote uguali...:

la Germania ha annunciato l'intenzione di contribuire con 8 miliardi di euro al piano d'investimenti per l'Europa, mediante la banca KfW (Kreditanstalt für Wiederaufbau). Sempre in febbraio, la Spagna ha annunciato un contributo pari a 1,5 miliardi di euro mediante l'ICO (Instituto de Crédito Oficial). Nel mese di marzo, la Francia ha comunicato l'impegno di 8 miliardi di euro mediante la CDC (Caisse des Dépôts) e la BPI (Bpifrance) mentre l'Italia ha annunciato un contributo di 8 miliardi di euro mediante la Cassa Depositi e Prestiti. In aprile il Lussemburgo ha annunciato un contributo di 80 milioni di euro mediante la SNCI (Société Nationale de Crédit et d’Investissement) mentre la Polonia ha annunciato che avrebbe contribuito con 8 miliardi di euro mediante la banca BGK (Gospodarstwa Krajowego). In giugno la Slovacchia ha annunciato un contributo di 400 milioni di euro mediante le sue banche nazionali di promozione Slovenský Investičný Holding e Slovenská Záručná a Rozvojová Banka e la Bulgaria ha annunciato un contributo di 100 milioni di euro mediante la banca bulgara per lo sviluppo.il Regno Unito circa 8,5 miliard

john buatti 24.07.15 10:53| 
 |
Rispondi al commento

per forza sono una cloaca di piduisti criminali mafiosi. senza intercettazioni sarebbero tutti a piede libero 'sti delinquenti..

DARIO BAROSSO 24.07.15 10:47| 
 |
Rispondi al commento


il piddi... peggio di silvio...

ma sono alla fine...

:)

pabblo 24.07.15 10:47| 
 |
Rispondi al commento

ot
@matteore-nzi
@padoan
@Mary Hellen no... tacchi alti :)
& pc
@all folks


http://www.mirror.co.uk/news/world-news/uw-158-watch-live-asteroid-worth-6097254


inseguitelo! e...catturatelo!

:)

pabblo 24.07.15 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori