Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Un clandestino è per sempre

  • 270

New Twitter Gallery

piusalvini.jpg

Se non risolvi il problema allora sei parte del problema o peggio, ne sei causa. E i partiti sono le cause dell'invasione in atto dai Paesi del Mediterraneo. In Italia infatti un clandestino è per sempre. Il clandestino per ovvi motivi non vuole farsi riconoscere. Il profugo ha a sua volta altrettanti buoni motivi per non dichiarare le sue generalità. Esiste infatti il regolamento di Dublino, regolarmente sottoscritto dal governo Berlusconi nel 2005, governo di cui la Lega faceva parte. Il regolamento, che la Lega non ha mai rinnegato, impone alle Nazioni di ospitare i richiedenti asilo, e fin qui tutto bene, ma impone anche al profugo di rimanere nella nazione di prima accoglienza. E i profughi qui non ci vogliono rimanere, ragione per cui non vogliono farsi riconoscere. La prova provata è la pressione che i profughi mettono alle frontiere del Nord Italia, dal Brennero a Ventimiglia, per scappare dal nostro Paese.

VIDEO Ventimiglia: gli immigrati in fuga dall'Italia



Se vengono riconosciuti profughi in Germania o in Francia non potranno essere respinti da quei Paesi. E questo è il loro obiettivo. Data la posizione geografica dell'Italia e la sua vicinanza all'Africa e al Medio Oriente è ovvio che i profughi arrivino prima da noi.
E' più facile sbarcare a Pantelleria che ad Amburgo o a Copenhagen. Questa situazione va benissimo alle nazioni del Nord Europa che se ne lavano le mani. Se a questo si aggiunge il fatto che per riconoscere un profugo da un clandestino la nostra burocrazia impiega anche uno e due anni, quando per le leggi internazionali il periodo non dovrebbe superare le tre settimane, si capisce il caos migratorio a cui è soggetta l'Italia. I profughi secondo le fonti non superano il 20% di chi entra in Italia, questo significa un esercito di clandestini non identificati con tutti i potenziali problemi del caso.
Chi guadagna da questo caos? Per prima la Lega che cavalca la paura della popolazione su un problema che essa stessa ha causato, seguono le cooperative rosse (e bianche) come ha dimostrato mafiacapitale per le quali un clandestino vale oro: più della droga e della prostituzione e i cui membri partecipano alle cene a pagamento del Pd senza che alcun membro del governo alzi un sopracciglio. Questione di money?
Il M5S ha presentato una proposta di emendamento del Regolamento di Dublino a Bruxelles, se venisse accolto gran parte del problema dell'immigrazione selvaggia, o stabilita a tavolino, rientrerebbe.

28 Lug 2015, 15:57 | Scrivi | Commenti (270) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 270


Tags: clandestini, immigrazione, M5S, profughi, richiedenti Asilo, Salvini

Commenti

 

Prova di prestiti

sono alla ricerca di prestito da oltre 3 mesi. sono stato spesso avere da parte di prestatori falsi. Ma un giorno sono fortunatamente caduto su un uomo cristiano semplice ed onesto che lo ha aiutato assegnandomi un prestito di 125.000€ ad una percentuale del 3% che ho ricevuto il prestito sul mio conto il sabato passato senza protocollo
Allora se avete bisogno di un prestito necessità di credito personale per realizzare i vostri progetti o rimborsare i vostri debiti e le vostre banche rifiutano di concedervi un prestito, non esitate a contattarlo. Per favore parlate ad essa e stringete soddisfa, ma attenzione a voi che non rimborsa i prestiti.

Ecco il suo indirizzo e-mail: iserphilippe4@gmail.com

bracicchi Ovaldo Commentatore certificato 27.09.16 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Diamo prestito alla società privata e gli individui.
(lucasmariolola@gmail.com)

Caro Richiedente,
Diamo prestito alla società privata e gli individui. Potete trovare
alcune informazioni vitali sul prestito che offriamo qui di seguito. A
ottenere un prestito dalla nostra azienda, ci sono alcune informazioni
che ci servono per passare attraverso a voi prima di poter procedere
con il processo di applicazione. TASSO DI INTERESSE: In prestito che
offriamo, facciamo pagare 2% di tasso di interesse. IMPORTO DATA: che
diamo un importo minimo di 3.000,00 a un massimo di 10.000.000,00
INFORMAZIONI NECESSARIE: Per quanto riguarda le informazioni
necessarie, è necessario compilare un programma che contiene le
informazioni personali e anche le informazioni di prestito, questo ci
aiuterà a darvi un documentazione completa dei termini di prestito e
accordo contrattuale che si dovranno firmare e rispedire alla società
per l'approvazione se soddisfatto. Email Us:
(lucasmariolola@gmail.com)

Distinti saluti.

lucas mario 03.02.16 05:45| 
 |
Rispondi al commento

Qua per fare i bastian contrari a tutti i costi contro gli altri, si rischia di fare sofistica demagogica a buon mercato.
Questa gente non deve partire, stop. E per non farli partire, si deve andare nei luoghi dai quali provengono e mettere fine ai problemi che li spingono a venire qua: inclusi coloro i quali li prendono e ce li mandano APPOSITAMENTE (come del resto hanno minacciato di fare in tante occasioni certi governi più o meno legittimi di ieri e oggi)...
Questo "colpa tua colpa tua" è inutile quanto ridicolo. Per inciso, la Lega ha affermato che il trattato di Dublino SI DEVE RIVEDERE, quindi è falso che non voglia palarne. Saranno quelli che sono, ma non sono scemi.
Dunque, se dobbiamo fare demagogia, facciamola: ma prepariamoci a subirne le conseguenze a livello di credibilità. E guardate che sono sempre peggio i falsi comunisti al governo che non questi qua: perlomeno questi ultimi affermano cose che in parte anche noi affermavamo, prima del "ritocco" al reato di clandestinità...

Biagio C. Commentatore certificato 08.01.16 14:29| 
 |
Rispondi al commento

ritengo una valida opzione, la concentrazione dei profughi in un isola senza abitanti indigeni e controllata da forze di polizia ed esercito, la cui gestione viene lasciata agli immigrati. La loro permanenza sull'isola durerà sino al momento in cui sará stata individuata la rispettiva destinazione definitiva.
Basta sbandati in giro per le nostre città, basta microcriminalità, basta sfruttamento di forza lavoro clandestina, basta degrado abitativo.
E soprattutto la certezza per chi vuole entrare in Italia che finirà in un campo profughi senza se e senza ma!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.08.15 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi faccio spesso una domanda a cui non trovo uno straccio di risposta plausibile. E cioè: perchè l'Italia a differenza del resto d'Europa deve subire l'inarrestabile invasione di gente proveniente da ogni angolo dell'Africa, del Medio e Lontano Oriente? Quella di fuggire dalle zone di guerra è una motivazione valida per una piccolissima parte delle persone che arrivano sulle nostre coste le altre, la stragrande maggioranza, sono semplicemente degli immigrati illegali. Lo dimostrano, tra l'altro, le pretese dei ragazzotti scontenti del cibo, delle docce troppo calde, e degli alloggi che magari ce l'avessero tanti italiani ridotti a vivere per strada. Vergogna!
Ciò nonostante le navi della nostra Marina vanno a recuperare i barconi, sempre più numerosi e stracarichi, fin sotto le coste libiche, cosa che a rigor di logica equivale ad un invito ad avventurarsi nella traversata. Un diverso comportamento dell'Italia avrebbe scoraggiato scafisti e potenziali migranti ad imbarcarsi sulle insicure carrette del mare. Nessuno si domanda quanti naufragi e quanti annegamenti si sarebbero evitati se questo traffico disumano fosse stato stroncato sul nascere? Quanti morti ha sulla coscienza il finto buonismo di certi politici, cooperative e associazione dedite all'"accoglienza"? Dimostrino questi signori di agire del tutto disinteressatamente!
E come se non bastasse adesso abbiamo l'aiuto di navi straniere; francesi, tedesche, inglesi ecc.che chissà per quale arcano motivo una volta imbarcati i cosiddetti profughi anzichè portarseli a casa loro li scaricano nei porti italiani. Niente di più assurdo. Vediamo cosa succede a Ventimiglia, nella Manica, in Ungheria e nel resto d'Europa... Lì non passa nessuno ma in Italia, terra di "minus abens", o forse di sciacalli, tutto si può fare.
Questa mattina, 31 luglio, ad Agorà
su rai 3, commentando la crisi demografica del Meridione qualcuno ha detto che gli italiani sono in estinzione e che gli emigranti ci salveranno. Ora capisco!

renzo cossu 31.07.15 18:33| 
 |
Rispondi al commento

On.le Salvini !!!!!!!!!!!!!!!!! Come la mettiamo con la decisione presa dalla Regione Veneta di uccidere gli Orsi ? L SCUSA E' CHE SONO TROPPI E DANNO FASTIDIO CREANDO ANCHE MOLTI PROBLEMI . lEI CHE NE DICE ? VORREMMO CONOSCERE IL SUO PENSIERO .lA PREGO DI NON DIMENTICARE CHE ANCHE GLI ORSI HANNO IL SACROSANTO DIRITTO DI VIVERE NEL LORO HABITAT E CHE GLI UOMINI NON HANNO IL DIRITTO DI REPRIMERE BRUTALMENTE LA LORO LIBERTA'Con un po' di buona volonta' il problema potrebbe essere risolto mettendo degli steccati sia a protezione degli Orsi e degli uomini.

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 31.07.15 00:55| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO! CITTADINI! E' ACCADUTO UN FATTO GRAVISSIMO! LE AUTORITA' ITALIANE SU ORDINI DEI POLITICI HANNO INGIUNTO A "BLOGGER" E A "GOOGLE ITALIA" DI CHIUDERE IL MIO BLOG-DENUNCIA IN ITALIA! I SOPRUSI SONO INNUMEREVOLI, COME SUCCEDE DA SEMPRE, NELLA VITA DELLA MIA FAMIGLIA! SICURAMENTE NON MI FERMERO' QUI! APPENA POSSIBILE DENUNCERO' TUTTI I SOPRUSI CHE HO SUBITO ANCHE SU INTERNET! IL NOSTRO BLOG-DENUNCIA (MIO E DI MIO FRATELLO) ERA TROPPO PERICOLOSO PER CHI IL MALE LO HA FATTO DAVVERO! E ANCORA LO STA' FACENDO! IO E MIO FRATELLO ABBIAMO SUBITO DUE GRAVISSIMI SEQUESTRI DI PERSONA, CON GRAVISSIMO ABUSO DI POTERE; TORTURE PSICOLOGICHE; SOPRUSI IMPOSTI CON LA FORZA, MASCHERATI DA TRATTAMENTI SANITARI!!!!!! AL SOLO FINE DI CONTINUARE A ESTORCERE, RICATTARE E OPPRIMERE LA NOSTRA FAMIGLIA! TUTTO CAUSATO, IMPOSTO E SECRETATO NELL'OMERTA' DI TUTTI I CITTADINI CHE HANNO PRESO PARTE ALLA NOSTRA DISTRUZIONE! TUTTO SU ORDINI DI AUTORITA', POLITICI, FORZE DELL'ORDINE E CITTADINI INDUSTRIATI! ITALIA: UNA ENORME DITTATURA OCCULTA MASCHERATA DA "BEL PAESE"! UN PAESE DOVE SPOPOLANO SOLE, MARE, "BENESSERE", CIBO, MODA, ARTE, ARTIGIANATO, MEDICINA, MA CHE RIVELA, INVECE, UN SOTTOBOSCO DI CRUDELTA', OMICIDI E TORTURE RIVOLTI AI CITTADINI IGNARI DI TUTTO E IN TOTALE OMERTA'!
UNA GUERRA DI STATO CONTRO I SUOI STESSI CITTADINI!
SITO OSCURATO IN ITALIA: http://alessandragandini.blogspot.it/ e http://alessandragandini.blogspot.com/
Per poter vedere ancora il nostro Sito-Denuncia, dovete andare sui siti esteri. Grazie a tutti!
http://alessandragandini.blogspot.fr/
http:alessandragandini.blogspot.co.uk/
http://alessandragandini.blogspot.com.au/
http://alessandragandini.blogspot.de/
http://alessandragandini.blogspot.ro/
http://alessandragandini.blogspot.ae/
https://plus.google.com/112309778413136665009/posts


Grillini!: vi incazzate tanto con la Lega che senz'altro vi supererà nelle urne perché non fate un cazzo per contrastare l'immigrazione islamica.
E' vero che può aver sbagliato un tempo, ma voi cosa proponete ora? L'islamizzazione dell'Italia?

sergio picini 29.07.15 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ma perchè una nave battente bandiera irlandese che soccorre 400 immigrati nel Mediterraneo li fa sbarcare in Sicilia? Così SOLO l'Italia è costretta ad affrontare oneri, difficoltà e conflitti sociali. Assurdo! Questi sarebbero gli ultimi accordi europei tanto sbandierati dal PD?
Sarebbe giusto allora che tutte le nazioni Europee si spartissero ed accogliessero, entro un certo numero limite, ovviamente, gli immigrati provenienti dalle loro ex colonie africane, sfruttate nel passato. Quindi all'Italia solo Eritrei ed Etiopi.
Mi dispiace ho "sempre" votato m5s, ma sul tema dell'immigrazione-clandestinità sono con Salvini.
E' l'unico politico, razionalmente e positivamente nazionalista, che ha le idee chiare in proposito.

donatella davanzo 29.07.15 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Cerchiamo di capirci:
il clandestino che non vuole farsi riconoscere va cacciato e non serve alcun regolamento di Dublino per farlo.
L'Italia è un paese sovrano.

Non mi interessa se è un profugo o finto profugo:
se fosse davvero in fuga da un pericolo non farebbe lo schizzinoso!

Per quanto riguarda la lega non ha mai fatto nulla contro l'immigrazione selvaggia e di sicuro non inizierà ora appoggiando proposte del nemico numero 1 (la lega è mediaticamente pompata per arginare il continuo aumento di voti del m5s).

La lega l'ha appoggiato il referendum sull'euro? NO!
Ha fatto finta di inventarsene una scopiazzatura per far credere ai beoti che ancora la votano che a modo suo è conto l'euro.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.07.15 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Salvine è un personaggio pericoloso come tutti quelli che comunicano con slogan e generalizzano su qualsiasi argomento. Spero che la destra generi leader più capaci.

Emanuele Piumazzi Commentatore certificato 29.07.15 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Godono i Piddini, gode tutto il cucuzzaro per l'avanzata di Salvini.
QUALCUNO FERMI I GRILLINI!!
Dai Salvini, dai, facciamo il tifo per te, ti abbiamo lasciato spazio libero in TV, noi è meglio che non parliamo per non far danni,
PENSACI TU A FERMARLI STI 5 STELLE!
Dai, siamo disposti a tutto, basta che ce li levi dalle palle.

Più immigrati più leghisti

dai Salvini!

maurizio p. Commentatore certificato 29.07.15 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Anche oggi 14 morti tra i migranti!

Ma è possibile che nessuno, in Italia e in Europa, senta sulla propria coscienza il peso di questa strage infinita?

Tutti si riempiono la bocca di solidarietà e accoglienza, ma se ne fregano di questi “effetti collaterali”, non capiscono che operazioni come Mare Nostrum e Triton incoraggiano le partenze dei barconi della morte.

Bisognerebbe dire BASTA a QUESTO modo di arrivare disumano! BASTA TRITON! Se sapessero che non c’è soccorso in mare, ma solo respingimento, i barconi non partirebbero più.

Certo, gli immigrati arriveranno in altri modi, ma almeno non moriranno in mare!

Renato O., Venezia Commentatore certificato 29.07.15 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oltre a quando detto aggiungerei che datisi che questi clandestini parlano l'inglese o il francese obbligati ad spprenderli dall ignomia colonialistica , e certo che non vogliono restare in un paese oltre ad essere un cesso morale politicamente parlando ma economicamente non da meno. E' giusto che vengono accolti da chi li sfruttati e umigliati, derubati oltre delle loro ricchezze ma anche della loro dignità.

Savio1 29.07.15 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Andrea Scanzi

Non so dire se, dei mesti resoconti di quel che resta della Festa de l'Unità a Roma, sia più triste Renzi che si finge giovane giocando goffamente a biliardino o Renzi che arriva di nascosto e quasi in incognito per fuggire dalle contestazioni. Un tempo le Feste dell'Unità erano un bagno di folla, oggi sono un bagno di niente quando va bene e un bagno di fischi quando permettono ai "compagni" (quali?) di fischiare. Renzi è arrivato d'improvviso, circondato da casi umani come tal Esposito, un tipo problematico e caratteriale così improponibile da risultare perfetto nel ruolo di assessore ai Trasporti della giunta (quel che ne resta) Marino. Il Presidente del Consiglio ha giocato a biliardino, insieme a Lotti, contro Orfini e Nobili: "Facciamo Firenze contro Roma, ah ah ah" (ah ah ah). Un parossismo di mestizia, roba che se l'avesse vista Lombroso si sarebbe dato fuoco da solo per non dar troppo fondamento alle sue ardite teorie. Qua e là qualche selfie, ma pochi, perché anche le perversioni hanno un limite e per chiedere un selfie a Renzi devi sentirti tanto (ma tanto) solo/a. Renzi non è salito sul palco perché sapeva che lo odiano pure i suoi, e ci è andato ieri perché stasera non voleva incrociare Marino. Il solito cuor di leone. Un Don Abbondio travestito male da Fonzie. Renzi è un Premier che vuole il record dei consensi, ma che ormai è amato giusto da Meli e Rondolino (solidarietà a Renzi) e ha paura pure della sua pingue ombra. Infatti, non appena vede da lontano qualche contestatore in piazza o in tivù, scappa con agilità da bradipo fuori forma. Ormai siamo al grottesco, al ridicolo: alla farsa che oltrepassa di gran lunga la realtà. E ciò che rattrista ancora di più è quella pletora mediamente sconfinata di gente che Renzi lo detesta, e a dirla tutta gli fa pure un po' schifo, però poi lo vota perché "non c'è altro" o "è pur sempre il leader del mio partito". Mal voluto non è mai troppo (cit).

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.07.15 11:03| 
 |
Rispondi al commento

http://temi.repubblica.it/micromega-online/i-segreti-di-napolitano/

I segreti di Napolitano

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.07.15 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Non si tratta di trovare un sistema per sbolognare gli immigrati che nessuno vuole in questo o quel paese, ma di trovare un modo civile per fermare l'ondata incontrollata di arrivi in una Europa gua' sovrapopolata e in crisi economica e occupazionale. Che futuro potranno avere le persone che giungono dall'Africa se non trovano lavoro ne' alloggio? Bisogna far capire ai Paesi da cui provengono che da noi non c'e' il paradiso, che troveranno solo enarginazione, umiluazioni e miseria, sempre che non trovino prima la morte. E' una operazione che va fatta tra governi, cercando da parte nostra di ampliare la cooperazione in loco per favorire lo sviluppo socio-economico di quelle societa'.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.07.15 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il trattato di Dublino è stato firmato dall'Italia, non dalla Lega. Erano tutti i destri d'accordo, AN compresa. Avrebbero firmato qualsiasi cosa pur di restare al governo, in particolare AN e Lega che abbandonò miseramente l'unica idea che Bossi abbia mai avuto (non proprio lui) in vita sua: federalismo. Ma forse non aveva capito cosa fosse, ne parlava come se io parlassi della scissione nucleare.
So che c'è ma non capisco cosa e come.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.07.15 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che vi fosse stata leggerezza nella firma del trattato di Dublino 2, non v'e' dubbio, visti i precedenti sbarchi in massa albanesi dei primi anni novanta, che avrebbero dovuto servire da lezione. Trovo tuttavia fuorviante il vizio di troppi poster di confondere la lotta alla clandestinita' con il razzismo, fenomeno quest'ultimo menzionato ormai a ogni pie' sospinto. Se se ne parla, sarebbe auspicabile farlo con cognizione di causa. Capitale invece la distrazione su coalizioni tecniche con tutte le opposizioni. Per fare cadere il governo non ci sono altre possibilita'. Non si tratta di una alleanza politica pre-elettorale, ma di una mera persecuzione dello scopo comune: mandare a Gardaland un esecutivo non eletto da nessuno. Andrebbe peraltro ricordato, che vi sono gruppi consigliari del M5S, che a ogni livello locale hanno sostenuto, direttamente o meno non ha importanza, la nascita di giunte politiche. Ho ancora ben presente i numerosi inviti apparsi tra i commentatori poche settimane fa, sull'opportunita' di accettare gli assessorati proposti da Emiliano in Puglia. Cosa contro la quale mi sono espresso proprio perche' si sarebbe trattato di un appoggio politico, dato perdipiu' al partito piu' osceno che vi sia, visto la sua attitudine genetica alla presa di poteere con qualsiasi mezzo. Emiliano si' e una opposizione comune in parlamento no'? Benissimo fare i candidi, ma a furia di lavare i panni a oltranza, si rischia di divenire trasparenti. Oppure alla veneta: A far masa i boni se pasa da cojoni. Auguri!

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 29.07.15 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Visto che non passa l'intervento della Taverna in Senato...posto il link:
http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/935805.pdf

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.07.15 10:09| 
 |
Rispondi al commento

NON FATE I FURBI, GRILLINI!
Rispetto alla Lega voi avete fatto ben di più e ben di peggio:
1) avete soppresso il reato di clandestinità, modificando tutti i procedimenti legali per l'espulsione, ma sopratutto modificando il modo di pemnsare di chi arriva da clandestino. Costui infatti capisce solo che in Italia non è più reato circolare senza documenti.
2) avete accettato di ampliare a dismisura il concetto di profugo. Mi spiegate che profugo sarebbe il bengalese, che viene da un PAese dove non succede niente (a parte la sovrappopolazione)? O il Kenieno?
La verità è che sentite il fiato della Lega sul collo e a questo reagite come reagiscono i partiti tradizionali: ribaltando l'accusa o raccontando una mezza verità.
Il che equivale a mentire.

Vito Cartolano 29.07.15 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se come sembra da tutti i media, che il problema sono i cattivi scafisti, trafficanti di esseri umani, per debellare questa piaga, basterebbe mettere un servizio di navetta, chiaramente tutto a gratis,con navi da crociera, traghetti, navi militari ecc. che trasportino chiunque voglia venire nel nostro paese. Così si eviterebbero le stragi del mare, e daremo veramente un alto esempio della nostra grande civiltà e solidarietà. Dopo tutto non credo che tutti il miliardo e mezzo di Africani voglia venire da noi, ma appena qualche QUALCHE CENTINAIA DI MILIONI! E allora avanti, viva la solidarietà!

mauro cardoni, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.07.15 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lodevole iniziativa, ma a fronte di problemi così grossi dovrebbero essere perseguiti scopi comuni piuttosto che fissare l'attenzione su ciò che divide.
Meglio evitare di tenere in pancia frange di quelle derive buoniste che perseguono il solo scopo di trarre vantaggi di ogni sorta da questa immane catastrofe. Purtroppo la nostra vocazione per la "accoglienza" ha una storia millenaria.

loris cusano 29.07.15 09:56| 
 |
Rispondi al commento

SI SCRIVE SCHIAVITU' SI LEGGE LIBERTA'


https://www.youtube.com/watch?v=954fwoYQLwA&feature=share

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.07.15 09:51| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.senato.it/3861


qui si vota per cacciare azzollini....

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.07.15 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“GRECIA, BORSA NON RIAPRIRÀ OGGI, NECESSARIO DECRETO MINISTERIALE - FONTE AUTORITÀ MERCATO”
Cazzo, se uscivano dall'€ erano già in ripresa, è entro fine anno erano già ricchi.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 29.07.15 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ pabblo


a Paole'................stamattina me so arzato(grazie a Dio) co 'n dubbio....Ma chi è piu' cazzaro tra (so)marino e er "bomba"? 'Na bella lotta de gnente.............

Covelli de 'a curva sudde, mazza che cardo.. () Commentatore certificato 29.07.15 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nel frattempo che il trattato di Dublino venga modificato Ci riempiamo il paese di clandestini e profughi? Se questa è la soluzione siamo morti!Inoltre gli altri Paesi europei, così detti amici, ci hanno già detto che i clandestini ce li teniamo NOI!!!!Quelli che sono a Ventimiglia sono privi di documenti e quindi clandestini, ! Pensiamo di fare i furbi? Invece diamo l'ennesima dimostrazione di quanto siamo cialtroni e quanto poco rispettiamo il nostro Paese, dove l'ultimo sbarcato illegalmente la fa da padrone! Vorrei ribadire che entrare illegalmente in un Paese è un REATO!!!!
Ma noi abbiamo un governo di cattocomunisti incapaci e corrotti il cui intento distruttivo è quello di voler una questa moltitudine umana, a prevalenza maschile e in età fertile( che è una bomba umana pronta a esplodere pericolosissima) al fine di creare una nuova manovalanza a basso costo e di un nuovo bacino elettorale buono per sx e per la chiesa! Oltre naturalmente a creare la nuova industria italiana , chiaramente finanziata con le tasse degli italiani onesti,la fabbrica dell'accoglienza di qualsiasi clandestino o profugo che sia!!!!!!!Vergognoso!!!Penso che il M5S debba sostenere con più vigore il rimpatrio immediato dei clandestini e la sospensione immediata di questi sbarchi, scriteriati e vergognosi, da parte delle navi straniere nei nostri porti! Che li portino nei loro Paesi! Perchè non sbarcano in Spagna , a Malta che sono addirittura più vicine all'Africa?Inoltre cessare la loro sistemazione in case private , alberghi e simili! Approntare un campo profughi gestito dall'UNHCR , finanziato dall'ONU e controllato dall'esercito! Esattamente come in Libano, Giordania e Turchia! Questa marea di soldi pubblici per accogliere chiunque deve cessare immediatamente!le società multiculturali sono la rovina dei popoli e la nostra e definitiva scomparsa della nostra identità culturale e etnica!!!!!!!!Vanno aiutati a casa loro!!!!!!! Io sono d'accordo con il pensiero di Beppe !!!!!!

anna corda 29.07.15 09:21| 
 |
Rispondi al commento

_____________


e se Marino primo cittadino di Roma del Partito PD non riesce dopo anni sulla sedia della sala controlli ... a gestire le buche sulle strade l'immondizia ecc....
ed il suo Premier Renzi che lo evita per non contaminarsi politicamente...ma preferisce giocare a biliardino anziche risolvere i problemi di Roma....

ma si fa avanti (Renzi) solo quando si tratta di inaugurare Olimpiadi Expo auto elettriche nuovi cassonetti...

cioè tutti gli annunci che lui crede siano utili alla sua immagine...mentre l'Italia va a rotoli...

spremuta dal Regime UE da un lato e dalla Politica corrotta Italiana dall'altro...che fa finta di litigarsi in parlamento...mentre organizzano partiti stampella per tenere il prediletto del NWO Renzi che nessuno ha votato e prima di lui Letta "stai tranquillo" e prima di lui il Bilderberg super Mario....che ora sta inventando una nuova tassa da imporre agli italiani per arricchire la Burocrazia UE ed il NWO...


come possiamo sperare che questi possano far funzionare un paese come l'Italia quando il loro compito è di mungere il nostro paese per avvantaggiare il regime UE che nessuno ha eletto o nessuno gli è stato chiesto se lo volevano?

e da vent'anni ci dicono la stessa storia...bisogna fare questo e bisogna fare quello...e alla fine siamo sempre li con gli stessi problemi da 20 anni...! Loro con i loro economisti di parte che fanno errori omettendo dati su una spread sheet per imporre l'austerità alle colonie Europee come l'Italia!

Licenziamo i Governi come noi verremmo licenziati dal nostro datore di lavoro se veniamo meno a compiere il nostro lavoro...con nessuna seconda possibilità...e sfrattati se non paghiamo l'affitto o le bollette!

cacciamoli tutti! e fuori dalla UE ed Euro...o finiamo come la Grecia!


Spegatemi come mai arrivano i clandestini a numeri incontrollati, le navi di stati esteri li scaricnao tutti qui da noi come in una discarica. E spiegatemi inoltre come mai in altri stati come l'Australia Canada USA o altri se non sei in regola in dogana ritorni da dove sei partito e qui in Italia tutto va bene.
SIAMO VERAMENTE IN UNO STATO DI IDIOTI

giovanni.p 29.07.15 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È per questo che non posso votare M5S. Se fosse più anti immigrazione e anti islamizzazione d'Italia, sarebbe il partito politico perfetto.

Il M5S ha una risorsa che gli altri non hanno, l'onestà. Ma in materia di immigrazione fallisce (per me).

- La grande maggioranza dei "richiedenti asilo" sono uomini. Donne e bambini non scappano da guerre?
- Stanno protestando a causa del cibo, wifi e l'aria condizionata. È serio?!

Non mi piace Salvini, ma sta dicendo quello che molti noi pensiamo. E no, non voterò per lui.

Franco 29.07.15 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Andate a cercarevi questo Ida Magli: "L'Europa è un continente inventato, è il trionfo della massoneria" e capirete che che viviamo come colonia europea e non un'europa unita

giovanni.p 29.07.15 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bisogna

john buatti 29.07.15 08:42| 
 |
Rispondi al commento

__________

Esiste la legge anti diffamazione, non vedo perche bisgna farne un'altra che si sovrappone...

un giornalista deve comunque verificare le fonti della sua notizia come scritto sotto e deve dare diritto di replica a chi ha citato, cio che non avviene nel Giornalismo...ma che un Blog come questo da a chi viene citato!

Allora perche i Giornalisti e Giornali negano questo diritto di risposta di chi viene citato come l'Ordine dei Giornalisti prevede?

Un blog come questo lo fa già ma non è tenuto a farlo...

ma comunque vediamo i Governi che cercano di censurare i Bloggers con leggi bavaglio....ma non per i loro Giornali di parte!

e qui entriamo nella Libertà d'Espressione che verebbe imbavagliata con questa Legge censura ed a scopi Politici di sopravvivenza della Casta politica e del suo sistema corrotto e corruttore come per esempio Mafia Capitale Expo ecc.


[...]

I blogger hanno un’etica professionale, come i giornalisti

Uno dei possibili approcci a questo tema riguarda l’etica. In Italia, Paese di leggi e regolamenti, giornalisti sono tutelati da un ordine professionale e devono, o dovrebbero, attenersi a un codice etico. Si chiama Carta dei Doveri del Giornalista ed è stato redatto nel 1993 a seguito di un dibattito fra l’Ordine dei Giornalisti e la Federazione della Stampa. Mille e ottocento parole che dicono sostanzialmente cinque cose: un giornalista deve sempre verificare le fonti delle notizie che pubblica, rispettare la dignità delle persone, evitare di diffamarle arbitrariamente e senza prove concrete, rifiutare regali più o meno palesi di usare a proprio favore le informazioni di cui dispone. Nel caso commetta un errore, inoltre, un giornalista è tenuto a garantire il diritto di replica, cioè a consentire alla parte lesa di dire la sua nello stesso ambito su cui l’articolo è stato pubblicato.

http://thebizloft.com/blogger-diventare-giornalista-tesserino/

john buatti 29.07.15 08:37| 
 |
Rispondi al commento

M5S grazie di esistere.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.07.15 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Per salvini:una persona corretta nn sarebbe rimasto nella lega di quel caprone ladrone di bossi!il razzismo c'è l'hanno stampato nell'anima!il cinque stelle quando parla di immigrazione lo fa nn per razzismo ma lo fa solo x la salvaguardia della nostra economia oramai soffocata dalla mala gestione della nostra politica!al contrario di questi beduini noi del cinque stelle amiamo il prossimo!!!!noi siamo i più preoccupati di tutti per tutto quello che sta succedendo nel mondo!noi del cinque stelle vediamo oltre e la cosa più grave che osserviamo e la mancanza di diplomazia e un uso delle bombe in continuo aumento!

claudiog 29.07.15 08:14| 
 |
Rispondi al commento

_________


udite..

[...]

Vuoi il tesserino? Non ti servirà

L’Ordine italiano dei Giornalisti non è ancora morto, lo sarà molto presto. Se vuoi diventare giornalista, non pensare al tesserino e soprattutto non aspettare che un giornale ti assume: non accadrà. Concentrati invece sui contenuti: apri un blog o partecipa a un aggregatore, scrivi cose interessanti, originali e approfondite.

Verifica le tue fonti, esci di casa e non limitarti a cercare su Internet, abbi rispetto per gli altri ed evitare di scrivere cosa pensi solo perché lo pensi. E quando lo avrai fatto, fai il modo di essere letto dal maggior numero di persone possibile. Impara quindi la lingua di Internet: trova il modo per posizionare ciò che scrivi in più in alto possibile nella classifica di Google, senza cedere alla tentazione di scrivere per Google invece che per i tuoi potenziali lettori.

E quando da blogger incontrerai qualcuno che sbandiera il proprio tesserino da giornalista non essere in soggezione: è possibile che il tuo ultimo post sia più utile, interessante e autorevole dell’ultima notizia che quel giornalista ha pubblicato sul suo giornale.

http://thebizloft.com/blogger-diventare-giornalista-tesserino/

john buatti 29.07.15 08:10| 
 |
Rispondi al commento

___________

udite..

[...]

Vediamo se è vero. Secondo Alexa (una specie di Auditel mondiale per i siti web) l’Huffington Post è il 181° sito italiano. Il paragone più naturale sarebbe con l’edizione online de L’Espresso, che appartiene allo gruppo editoriale e ha un’audience simile, Ma È stato inserito nel dominio di Repubblica.it, Il che rende il paragone poco indicativo. Ma Panorama.it il suo concorrente, è, secondo Alexa, solo al 256º posto.

Sia Panorama che l’Huffington Post pubblicano notizie e opinioni. Sono considerati entrambi da Google come fonti accreditate di notizie. Ma l’Huffington Post non è un giornale. Fin dalla sua nascita, nel 2005, è sempre stato un aggregatore di blog, un sito che assembla notizie e pareri prodotti da singoli individui e non coordinati all’interno del processo classico di una redazione.

Lo storico settimanale americano Newsweek, affondato nei propri debiti, è stato comprato nel 2010 dal blog The Daily Beast, che l’ha rivenduto due anni più tardi alla casa editrice Ibt Media un editore specializzato.

E quindi, ti chiederai: chi sono i blogger?

Al di là dei cavilli legislativi, della tutela dei privilegi acquisiti e purtroppo anche della crisi del concetto di relazione, i blogger sono giornalisti a tutti gli effetti. Svolgono lo stesso ruolo nella società, producono in molti casi informazione di qualità maggiore rispetto a quella prodotta dai giornali tradizionali, realizzano inchieste di grande spessore, esprimono opinioni autorevoli.

Inoltre, hanno un vantaggio abissale rispetto ai giornali tradizionali: costano infinitamente di meno e quindi sono meno vincolati dagli investitori pubblicitari, il che li rende paradossalmente più indipendenti dei grandi giornali come il New York Times, il Guardian, il Corriere della Sera e le testate più accreditate del mondo.

http://thebizloft.com/blogger-diventare-giornalista-tesserino/

john buatti 29.07.15 08:07| 
 |
Rispondi al commento

__________

udite..

[...]

I giornali stanno diventando aggregatori di blog

Paese, diventare giornalista pubblicista, o addirittura professionista, resta un obiettivo per migliaia di ragazze e ragazzi. Ma mentre in Italia pare si faccia di tutto per mantenere una netta distinzione fra i blog e le testate giornalistiche, nel mondo (Italia compresa) stanno accadendo due cose molto importanti.

La prima: negli Stati Uniti la Corte Suprema si è espressa nel gennaio del 2014 dichiarando che un blogger ha gli stessi diritti e doveri di un giornalista, almeno per quanto riguarda il primo emendamento della Costituzione che riguarda la libertà di espressione. Nella sentenza si legge, cito testualmente:

Il primo emendamento non consente di applicare una distinzione tra la stampa istituzionale e altri soggetti. Con l’avvento di internet e il declino della carta stampata, la linea che separa i media da altri soggetti che commentano temi politici e sociali diventa ogni giorno più sfumata

In America, insomma, dove non esiste un Ordine Professionale per chi scrive su un giornale, i blogger hanno gli stessi diritti e doveri dei giornalisti. Un giornalista politico si confronta quotidianamente con blogger che non hanno mai svolto un praticantato giornalistico e che un tesserino da pubblicista non sanno nemmeno cosa sia.

Blogger e tesserino da giornalistaLa seconda cosa che sta accadendo è ancora più importante, per i blogger, i giornalisti e coloro che li leggono. Il concetto di redazione, che è stato per più di un secolo il cuore dei giornali, sta morendo. Questo perché le fonti di informazione assomigliano sempre di meno a un giornale e sempre di più a un insieme di blog. Meno brainstorming quindi, meno riunioni di redazione e meno scambio di informazioni fra chi scrive.

Non è una buona notizia, ma il processo in atto è incontrovertibile: i giornali più letti assomigliano sempre di meno a una testata tradizionale e sempre di più a un insieme di blog indipendenti.

john buatti 29.07.15 08:02| 
 |
Rispondi al commento

_______________

udite..

[...]
I blogger sono giornalisti? Negli Stati Uniti sì, in Italia no

In Italia, ufficialmente, non lo è. La Cassazione ha sancito nel 2012 che i blog non sono soggetti alla legge sull’editoria e non possono essere considerati nemmeno stampa clandestina. Non solo. Avendo pubblicato la stessa notizia, nel 2014 un giornalista professionista e un blogger hanno ottenuto trattamenti opposti. Il giornalista è stato assolto, mentre il blogger è stato condannato per diffamazione e rischia il carcere.

Nel 2007, durante il governo Prodi, è stato proposto un disegno di legge che avrebbe equiparato i blog alle testate giornalistiche. Un bene, almeno in teoria. Solo che in Italia, dove tutto sembra diventare più complicato di come potrebbe essere, gli stessi blogger si sono ribellati perché il disegno di legge prevedeva che ogni blogger venisse registrato presso il tribunale di appartenenza e avesse un direttore responsabile, che secondo la legge italiana deve essere un giornalista professionista. Una contraddizione logica che ha infatti affondato quello che è stato definito il decreto ammazzablog.

http://thebizloft.com/blogger-diventare-giornalista-tesserino/

john buatti 29.07.15 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando che diferenza ideológica ci sia tra il M5S e la Lega o altre espressioni politiche della destra italiana...

Katia Fiterman 29.07.15 07:54| 
 |
Rispondi al commento

state sbagliando, non c'è nessuna invasione, e lo dite voi stessi nel proseguo del testo. Con questi ragionamenti siete come le Lega ciò che più dispiace per i medesimi motivi.

pietro maria galliani 29.07.15 07:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'accordo firmato nel 2005, può essere analizzato solo in base alle reali emergenze di quel periodo.
All'epoca non era esplosa la migrazione dalla Libia-Africa, per questo l'accordo di Dublino 2005, non può essere valutato con le emergenze di oggi.
Quello che invece si doveva mettere in evidenza, è l'assenso che il Governo Letta/Kyenge diede nel 2013, alla nuova versione del "Regolamento di Dublino" (cioè proprio quello che avrebbe dovuto trovare una soluzione "comune" alle nuove emergenze).
Voler rappresentare qualcosa di diverso, non ci differenzia dalla sinistra italiana, che ha sempre fatto della disinformazione, l'unico strumento di comunicazione.

gianfranco chiarello 29.07.15 07:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proponete un REFERENDUM contro l'immigrazione, gli accordi di Dublino e per la riduzione immediata di tutte le spese legate alla politica. Se veramente volete, come dite, interpretare i pensieri degli Italiani, fatelo !!! Otterrete sicuramente una adesione altissima.
NON CE LO POSSIAMO PIU' PERMETTERE, idem per gli zingari NON CE LO POSSIAMO PIU' PERMETTERE. Tranne casi sicuramente umanitari, chi non ha un reddito o un lavoro non lo vogliamo, come fanno in tante nazioni.E basta con la storiella che NON CI PORTANO VIA IL LAVORO, basta guardarsi in giro e vedere che spesso occupano mansioni magari modeste ma che oggi interesserebbero sicuramente molti giovani italiani. REFERENDUM, questi sì !!!

Nello Scalia 29.07.15 06:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signore e Signori anche la ITALCEMENTI alla germania!
Chissa quanti soldi del monopoli gli sono costati.
Penso pochi, dobbiamo cedergli la sovranità, il culo a rigormonti, possibilmente.

Giovanno f. 29.07.15 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Aspettiamoci tra breve gravi problemi di ordine pubblico per l'immigrazione incontrollata di clandestini. Come è possibile che questo governo rimanga irresponsabilmente indifferente abbiamo già pagato all'immigrazione un tributo di sangue, rapine, stupri, omicidi, pestaggi a cosa ci vogliono portare allo scontro fisico totale?
Non dimentichiamo che l'integrazione non è mai esistita in nessuna parte del mondo con i musulmani.

Francesco B., Firenze Commentatore certificato 29.07.15 00:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

m5s cooptato da europeisti e euroisti. su immigrazione stessa posizione di pd. criticare continuamente la lega è segno di debolezza.

gianni 29.07.15 00:45| 
 |
Rispondi al commento

LEGGETE COSA STA SUCCEDENDO IN SPAGNA: L'ITALIA SEGUE

Spagna, legge bavaglio e controllo totale delle comunicazioni

È entrata in vigore la legge sulla sicurezza cittadina: monitoraggio a tappeto di Internet, multe pesanti e carcere per le manifestazioni.
Anche la Spagna si allinea alla legislazione antiterrorismo francese.

Il 1 luglio è entrata in vigore la cosiddetta ley mordaza (legge bavaglio), ovvero la "Legge generale sulla sicurezza cittadina".

In base a questa legge, la polizia potrà acquisire sistematicamente i cosiddetti metadati delle conversazioni telefoniche, della navigazione in rete e in particolare della frequentazione di social network: chi parla con chi, quando, dove e via dicendo, senza necessità di autorizzazioni dei giudici.
La nuova legge punisce duramente anche le manifestazioni non autorizzate. È stata fortemente voluta dal governo di centrodestra, dopo le giornate in cui decine di migliaia di manifestanti avevano occupato per giorni con tende e sacchi a pelo le principali piazze di Madrid e di altre città spagnole e davanti ai più importanti edifici pubblici.

Vengono puniti severamente anche coloro che scalano e salgono su monumenti pubblici e palazzi; punizioni esemplari anche per anche quanti si opponessero, anche in modo non violento, a sfratti o altri ordini delle autorità.
Secondo la nuova normativa, chi dovesse pubblicizzare e sostenere manifestazioni non autorizzate in Internet (anche solo postando sulla propria bacheca di Facebook il simbolo di una manifestazione) può incorrere in una multa che può andare da 30.000 a 60.000 euro.
Pubblicare on line la foto o il video di un'azione della polizia senza averne l'autorizzazione può essere punito con una multa fino a 600.000 euro. Si noti che si tratta di multe che può infliggere direttamente la polizia, non un giudice.

continua qui

http://www.zeusnews.it/n.php?c=23085

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.07.15 00:42| 
 |
Rispondi al commento

I RESPONSABILI DI QUESTO SCEMPIO DOVREBBERO ESSERE UCCISI CON UN PIOLO DI LEGNO NEL CUORE; IO PENSO...

Agricoltura, Europa

Quote latte, il doppio conteggio che ha causato gli sforamenti. In molti ci hanno marciato
28 luglio 2015

Il regime delle quote latte é terminato il 30 aprile scorso dopo 30 anni, ma continua a far parlare di sé. Intanto perché é costato ai contribuenti italiani oltre 4 miliardi di euro e a molti allevatori multe salatissime che li hanno costretti a chiudere le attività. Poi perché gli sforamenti delle quote che hanno dato origine alle multe continuano ad alimentare sospetti.

Eppure, nella relazione della commissione di indagine amministrativa, istituita con decreto ministeriale n.6501 del 25 giugno 2009 per accertare il metodo di calcolo utilizzato nel regime delle quote latte, sono presenti elementi inquietanti.
Al paragrafo 6.2.3. della relazione della commissione di indagine si ammette candidamente che i coefficienti per calcolare le quote latte “non tengono conto del fatto che da uno stesso quantitativo di latte, oltre al formaggio, si ricavano altri prodotti e in particolare burro, crema e ricotta”.
In pratica, funzionava così. Supponiamo che da dieci litri di latte si possano produrre 1 kg di panna, 1 kg di burro e 1 kg di formaggio. Con le quote latte accadeva che un produttore poteva vendere ad un’acquirente 1 kg di burro e 1 kg di panna, registrando i 10 litri di latte utilizzato per produrli, in una quota detta “consegne”.
Ma se poi lo stesso produttore vendeva 1 kg di formaggio tramite “vendita diretta” ad un consumatore finale registrava altri 10 litri utilizzati per produrlo, anche se erano gli stessi 10 litri di latte segnati in precedenza per produrre, oltre che 1 kg di formaggio, anche 1 kg di burro e 1 kg di panna.

CONTINUA QUI:

http://www.marcozullo.it/quote-latte-il-doppio-conteggio-che-ha-causato-gli-sforamenti-in-molti-ci-hanno-marciato/


Fra qualche giorno non sarà o.t.!

¡¡¡HOLA egregi pensionati... pazienti!!!

Siete pronti per la restituzione piena contro il rimborso ridicolo legalizzato d'agosto?

Auguri.

Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 29.07.15 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Da pittore ritrattista ho studiato molto il volto umano , le infinite caratteristiche che ne connotano l'unicità , le linee e tratti che , a un occhio esperto , ne rivelano la personalità anche se nebulosamente . Vi posso assicurare che il Lombroso non era troppo lontano dal vero con le sue controverse teorie . Guardando il volto di Schauble vedo una faccia che sorride , apparentemente nulla da temere da un tipo così , ma dagli occhi scrutanti e attenti vedo fluire la potenza del felino non cattivo ma spietato nella caccia vitale ; non si diverte nel farlo ma niente e nessuno lo farà desistere dal suo obbiettivo : la carne della preda che gli assicurerà la sopravvivenza . Nella traslazione dalla belva all'uomo la sopravvivenza assume le caratteristiche del fare bene il proprio lavoro , in maniera precisa e efficiente come da impulso ( ordini ) ricevuto dalla sua natura . La spietatezza della belva nell'uomo è giustificata dal seguire la logica delle cose , della natura che non prevede empatie verso le indispensabili vittime . Molto teutonico !


... DIECI ANNI E MEZZO E SEI ORE FA!...

28/01/2005 18:01

La politica scomparsa

La politica che cos’è? Nessuno sa più che cos’è!
Ha ancora senso parlare di destra, di sinistra e di centro?
Forse ha più senso parlare di sopra e di sotto.
Parlare di Sud e di Nord.
In politica non abbiamo bisogno di un leader, siamo persone adulte!
Abbiamo bisogno di una visione del mondo a 30 anni, non a due mesi.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Con questo post si conclude la serie... rimasta imbattuta... di ben nove in una sola giornata e nel giro di circa due ore e mezza!

.-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.07.15 00:01| 
 |
Rispondi al commento

... DIECI ANNI E MEZZO E SEI ORE FA!...

28/01/2005 17:59

Il mondo rovesciato

L’economia, la forza del PIL...
Un signore sta tranquillamente leggendo nel suo salotto quando all’improvviso un mattone gli entra in casa sfondando il vetro.
Il mattone è avvolto da un foglio su cui c’è scritto: “ Se hai bisogno di cambiare un vetro rivolgiti a noi della SventroLux”.

.-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.07.15 23:59| 
 |
Rispondi al commento

... DIECI ANNI E MEZZO E SEI ORE FA!...

28/01/2005 17:52

La Rete ci salverà

La Rete è una via di scampo.
Ci hanno già messo gli occhi addosso: legge Urbani, motori di ricerca.
La tecnologia deve essere usabile, semplice, invisibile.

.-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.07.15 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Per un raggio di 100 anni luce intorno alla terra ci sono circa 80.000 stelle con 800.000 pianeti . Metà di queste stelle sono adatte alla vita , un decimo dei pianeti pure quindi abbiamo 40.000 pianeti adatti a germinare . Una specie intelligente non può durare più di un milione di anni e queste specie intelligenti sono scadenzate nel tempo . Si può affermare che non più di 100-200 pianeti intelligenti siano coevi a noi , e che uno o due abbiano raggiunto la capacità tecnologica di emettere onde radio . Non meravigliamoci dunque se non abbiamo ancora ricevuto tali segnali e aspettiamo . Considerando che abbiamo preso in esame , con i 100 anni luce , solo un puntino minuscolo della nostra galassia in cui , seguendo i calcoli di prima , ci sono centinaia di migliaia di pianeti su cui c'è una civiltà avanzata come e più della nostra stiamo sereni che non siamo soli , anzi ! Pianeti che non hanno certamente gente che vota PD .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 28.07.15 23:47| 
 |
Rispondi al commento

... DIECI ANNI E MEZZO E SEI ORE FA!...

28/01/2005 17:47

I piromani dell’energia

L’energia è la civiltà. Lasciarla in mano ai piromani/petrolieri è criminale. Perché aspettare che finisca il petrolio?
L’età della pietra non è mica finita per mancanza di pietre.

.-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.07.15 23:47| 
 |
Rispondi al commento

... DIECI ANNI E MEZZO E SEI ORE FA!...

28/01/2005 17:39

Nuovi mondi, nuove parole

Cultura: il furto delle parole.
Le parole devono far paura.
Ci sono mondi dietro le parole, ci sono cose.
Se ci cambiano le parole, ci cambiano il mondo. Ci cambiano la vita.

.-|||


... DIECI ANNI E MEZZO E SEI ORE FA!...

28/01/2005 17:38

Siamo tutti malati

La più grande malattia di oggi è la vita, che si trasmette per via sessuale e porta inevitabilmente alla morte.
Siamo quello che Ivan Illich scrisse negli anni ’70 nella nemesi medica, cioè che la medicina oggi crea la malattia.

.-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.07.15 23:38| 
 |
Rispondi al commento

spende più soldi in felpe Salvini che Bossi ai suoi tempi in bottane!
infine credo che il problema non sia in chi arriva come clandestino, ma in chi li accoglie

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 28.07.15 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E per quale motivo la lega dovrebbe davvero interessarsi di risolvere il problema immigrati/clandestini??
Sanno benissimo che ad ogni elezione basta fare propaganda razzista che subito, da prefissi telefonici, nel giro di un mese arrivano oltre il 7 %.
Basti vedere quel che successo alle ultime europee, tra altro con il supporto dei mezzi di disinformazione di massa del pregiudicato condannato per frode fiscale a nostri danni, un mese di spot pubblicitari razzisti (vedi le due ragazzine rom pagate 20 euro per dire di tutto di piu' nei confronti degli anziani, arrivando a dire che un anziano di 80 anni piu' prima che poi muore e quindi a che gli servono i soldi ... meglio rubarglieli).
Ripeto, e' bastato un mese per spostare e convincere i delusi FI 2.0, che erano oramai a terra, a votare lega.
Quindi, ed anche qui mi ripeto, perche' mai dovrebbero voler risolvere davvero il problema quando e' lo stesso problema che gli permette di rimanere belli seduti su comode poltrone da 17 mila euro al mese???

mario 28.07.15 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Sono 25 anni che la Lega Nord e i suoi amici che hanno governato insieme si servono dello strumento del razzismo solo per il bottino di voti, e poi proteggere e non cambiare questo sistema della nostra società che è comodo a loro e ai loro amici potenti. La stessa cosa vale per il PD e i suoi amici della cosi detta sinistra che fanno finta di essere antirazzista solo per interessi economici e per il solito bottino di voti che si dividono insieme ai finti razzisti.
Questa gente non farà mai niente per gestire e bloccare l'emigrazione, tra 25 anni se la Lega Nord e questa classe politica ci sarà ancora, questi ci prenderanno ancora per il culo se accogliere gli emigrati o mandarli a casa loro.

claudio a., verona Commentatore certificato 28.07.15 23:02| 
 |
Rispondi al commento

l'Italia è quel posto dove si fanno ancora interviste a romano prodi.

Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 28.07.15 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... DIECI ANNI E MEZZO E SEI ORE FA!...

28/01/2005 16:43

La ruota è un pacco?

Siamo ormai all’infarto. La mobilità è ferma...
Che la ruota sia un pacco?
Chi semina parcheggi e strade, raccoglie traffico e code.

.-|||


L'italia è come sanremo, è come quelle colonnine della benzina nei rettilinei d'estate con le sedie vuote davanti che stanno tutti a pisciare, ti ci devi fermare ma ti guardi alle spalle come nei primi film con le chiese in bianco e nero.

undefined 28.07.15 22:18| 
 |
Rispondi al commento

I 5 Stelle sempre OlLTRE questo degrado criminoso: timone a dritta e fra un po' toccherà a noi governare al posto di questi traditori marchionnetari della Patria e del Popolo

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.07.15 22:16| 
 |
Rispondi al commento

... DIECI ANNI E MEZZO E SEI ORE FA!...

28/01/2005 16:05

Scorie domestiche

L’ecologia è l’altra faccia dell’economia. Parole terribili di oggi: sostenibilità, rifiuti e riciclaggio. Dramma dei rifiuti, siamo nella fase anale. Come i bambini giochiamo con la cacca.
Il rifiuto di un’azienda è la materia prima di un’altra.
Come si fa a non amare un sistema che, dopo essere stato criminale, inquinante e devastante, trasforma le proprie scorie in arredamento e la merda in energia?

.-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.07.15 22:05| 
 |
Rispondi al commento

POPOLO 5 STELLE ... fatevi una domanda e datevi una risposta ... io ce provo ogni tanto! ^_^

mi sono sempre chiesto perchè quel vecchio rincojonito abbia scelto quel monti dopo la caduta di berlusconi . Considerato che lo stesso nanazzo maledetto era "abusivo" visto che aveva manovrato corrompendo per far cadere il governo Prodi, lo stesso "esimio Presidente della Repubblica" avrebbe dovuto "richiamare" il professore al vertice !! PERCHE' NON LO FECE ?

https://scontent-vie1-1.xx.fbcdn.net/hphotos-xpf1/v/t1.0-9/11753685_481130052062282_6073426204289915188_n.jpg?oh=da6042df148dd4b97272cfff1b4f8cd8&oe=5647C638

https://scontent-vie1-1.xx.fbcdn.net/hphotos-xpt1/v/t1.0-9/11811492_481130512062236_6488036475371587392_n.jpg?oh=664001f0cca68eca7dc05e2301062dc9&oe=563C4274


L'Italia è un paese malato: forse l'unico paese al mondo dove entrano cani e porci senza neanche che gli vengano chiesti i documenti.
Se io voglio emigrare, da regolare, in qualsiasi paese del mondo, devo prima di tutto mostrare i documenti, e poi dimostrare di potermi mantenere. Quindi, devo avere già un lavoro, oppure un bel gruzzolo da investire.
Altrimenti non ti fanno entrare, e se entri da clandestino, prima o poi ti beccano.
Da noi, invece, zero controlli: andiamo a prenderli direttamente in Africa. Vengono qua e manco vengono identificati. Poi spariscono e si ritrovano a bighellonare per strada senza una metà.
E di mezzo ci va il cittadino che ha sempre fatto l'onesto, che vede il degrado crescere attorno a sé, si ritrova spaesato, ed ha timore anche per il suo stesso futuro.
Io vorrei solo continuare a vivere in un paese abitato prevalentemente da italiani, ma a questo punto ho paura che sarà possibile solo per qualche decennio ancora.
Però, se io volessi emigrare, dovrei sottostare a tutta una serie di regole di cui questi clandestini si infischiano allegramente.

Paolo G. Commentatore certificato 28.07.15 21:54| 
 |
Rispondi al commento

- Il trattato di Dublino impone alle nazioni di ospitare i richiedenti asilo imponendogli di rimanere nella nazione di prima accoglienza.
- Il diritto internazionale e del mare stabilisce che le navi siano territorio della nazione che gli riconosce la bandiera.
In conseguenza di quanto premesso, quando una nave battente bandiera Tedesca, Olandese, Francese o di altra nazionalità recupera dei profughi in acque internazionali e li accoglie a bordo li ha accolti nel territorio della propria nazione. Pertanto nel caso di navi battenti bandiera di nazioni appartenenti all'UE, secondo il trattato di Dublino, queste nazioni dovrebbe provvedere alla loro accoglienza. Accade invece che i profughi in violazione dello stesso trattato vengono sbarcati in Italia con il beneplacito del governo. Credo che i rappresentanti del M5s dovrebbero chiedere spiegazione al governo in merito a tale illegittima procedura.

Alberto Borgarelli 28.07.15 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....e a Dublino erano serate de bunga bunga estremo....l'indomani firmavano de tutto

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.07.15 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... DIECI ANNI E MEZZO E SEI ORE FA!...

28/01/2005 15:33

E’ scoppiata la terza guerra mondiale

Sono un partigiano della terza guerra mondiale, quella dell’informazione.
Non siamo privati dell’informazione, oggi c’è la sommersione dell’informazione.
L’unico modo per assicurare la sopravvivenza della democrazia è avere la garanzia che il governo non controlli la possibilità dei cittadini di condividere informazioni e di comunicare.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Questo è in assoluto il secondo post di Beppe!... il primo era apparso 12 giorni prima, il 16 gennaio 2005!... Sempre nella data del 28 luglio 2005 Beppe pubblicò... nel giro di quasi due ore (dalle 16:05 alle 18:01)... altri otto post molto brevi (uno... il quinto... addirittura dopo un minuto dal precedente!... aveva anticipato di un anno la formula del twitter!)!... tutti e otto li richiamerò oggi di seguito alla stessa ora di pubblicazione di dieci anni e mezzo e sei ore fa... come per il primo di quel giorno ovvero per il presente post!

.-|||


Il fatto che un richiedente asilo debba rimanere nel paese in cui è entrato illegalmente è una cosa inesatta
http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=CELEX:32013R0604.
Il paese di ingresso ha obbligo di ospitalità fino a che non viene riconosciuto lo status. Poi purtroppo i tempi di riconoscimento sono assai lunghi ed è evidente che l'obbligo imposto ai paesi di sbarco sia comunque un onere almeno dal punto di vista giudiziario. Perché però calcare la mano con inesattezze?

Andrea Fabris 28.07.15 21:23| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

MA ROUSSEAU E' GIA' PARTITO PER IL MARE ? :)

https://www.youtube.com/watch?v=YoBuv7HR-Fw

Mario 28.07.15 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Il problema non e' l'immigrazione e' l' Islam .

Coloro che non sono integrabili e non accettano reciprocita' culturale nei loro paesi di origine sono i cittadini musulmani .

L'Islam (per il credente in tale idea ) non consente di legittimare il diverso da se' e il loro portato culturale e' incompatibile con la civilta' occidentale.

Dobbiamo porci il problema se si tratta di religione o di ideologia.

Non tutte le religioni hanno un dio , non tutte le ideologie devono essere senza dio .

Cosi' come le Brigate Rosse avevano il cervello fumato di minchiate da bar sport e sono divenuti pericolosi proprio perche' credevano alle loro minchiate, questi piu' sono fedeli alla loro religione piu' sono incompatibili.

Il corano non consente, poiche' non ha strumenti teoretici per farlo, di legittimare il non credente o il mis-credente.


Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 28.07.15 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... DIECI ANNI FA!...

°°°°°

28/07/2005

Arbitro venduto

http://www.beppegrillo.it/2005/07/arbitro_venduto.html

.-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.07.15 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Regà scusate se ogni tanto (sempre) esagero, ma è che a giorni mi tocca lasciare anche la roulotte e andarmene con la termocoperta e zaino e ogni tanto quando parto-parto e... Ok.


Mi ripeto per i pochi che continuano a leggere...

Secondo me, dato che l'Italia è un nano mondiale e non ha le palle, causa Vaticano e sinistri-radical chic,
coinvolgiamo, loro malgrado, i “cattivi” d'Europa.

1] Si “salvano”, come ora, centinaia, o migliaia di volenterosi migranti CHE ATTRAVERSANO IL MARE. ( ma si possono mettere anche cinesi e altri, che transitano dalla Slovenia, ma zitti. Ssst )

2) Non li portiamo nel territorio italiano, ma con tanti traghetti, porta container, navi da crociera, gondole no, perchè i gondolieri si fanno pagare anche €200 all'ora, quello che volete, basta che navighino, li portiamo a Dublino, Londra, Edimburgo ( Leith , ) Copenaghen, Amburgo ( porti irlandesi, inglesi, scozzesi, danesi, tedeschi ) ecc. Ovviamente un po' di dottori e carabinieri per assistere il viaggio. Sono buonissimo.
Sarà interessante guardare come li accolgono gli scozzesi 4000 alla volta.

E siamo nella legalità, capperi, i clandestini non arrivano nel suolo italiano, come adesso che le navi da battaglia inglesi, svedesi ce li portano in casa, e si risparmia.

3) Tutto all'improvviso si incazzano i nord- europei.

4) Vediamo l'effetto che fa.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.07.15 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vediamo chi ha capito cosa...


SE NON LI UCCIDERAI CONFICCANDO LORO UN PIOLO DI LEGNO NEL CUORE

... di loro non ti libererai mai.


non è ora di uscire dal parlamento anche???questi vanno avanti a fiducie e ci prendono per il culo.cambiano qualcosa o no???????vogliamo pensare ad azioni più forti o no????

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.07.15 20:49| 
 |
Rispondi al commento

embè , lo Stato Sociale è stato distrutto dalla lega nord - chi altri, se no! - Assorbirono tutto l'ex proletariato industriale del nord e con la frantumazione dei partiti di sinistra aggiunto con la vendita dei sindacati maggiori si ebbe il crollo totale dei diritti dei lavoratori. Solo per "difendersi" dal "negro" .

lo stesso "negro" che oggi viene impiegato nelle
"piantagioni di cotone" del sud e del nord (raccolta frutta e verdura) e che ce stirano le zampe , come è accaduto di recente.

Siamo degli Stati Confederati del Sud - usa .
Mentre al nord non abbiamo ne' Lincoln e ne' i nordisti buoni , ma una massa di decerebrati che si fanno mettere decine di bombe atomiche sotto al culo senza nemmeno protestare con lo zio sam .

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 28.07.15 20:47| 
 |
Rispondi al commento

LA ZERO VERITA'

I partiti ci hanno rubato I Migliori Anni della Nostra Vita e sono saliti sul Carrozzone, facendo un Baratto procurandoci Guai, facendo i Commedianti, con Il Pelo sul Cuore, lasciandoci In Mezzo ai Guai, rendendoci Impossibile Vivere in questa Trappola, sui Marciapiedi, a Morire Qui, in un Oscuro Futuro; non ci resta che recitare il Padre Nostro, ma noi sceglieremo il M5S, Adesso oppure Mai, prima che cali Il Sipario per non essere costretti ad andare In un Altro Pianeta.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 28.07.15 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Marina:
Leggi qui....http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/esteri/2014/10/immigrati-le-7-proposte-del-m5s-per-fermare-lemergenza.html
Ciaooo!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.07.15 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"E i profughi qui non ci vogliono rimanere, ragione per cui non vogliono farsi riconoscere."
Opinabile: in quanto i profughi (comunque molti di loro) sanno benissimo che la repubblica italiana società privata dal 1933 vedi SEC Security Exchange Commission washington DC, ottemperando ad una direttiva ONU 881 1977 (siate curiosi) sui diritti civili, paga loro 37 € al giorno,cibo, vestiario, dimora, rete wifi, senza lavorare, sino a quando non sono identificati e certificati.
Dopo di ché perdono il diritto ai 37 €, ma scuola, priorità alloggi (vedi punti graduatoria case popolari) etc etc rimangono invariati, chi ci guadagna in tutto ciò ?
Ci guadagna la Repubblic Italy Of società privata, emettendo un bond di circa 2.300.000 mila € per ogni singolo bimbo nato sul patrio suolo.
Un colpo al cerchio ed uno alla botte, di questi poveri migranti la quasi totalità cade nella trappola dell'identificazione, ma qualche furbo somalo/eritreo non ci cade, e sopravvive, perché conosce il trucco infame.
In poche parole l'italico popolino non gode dei diritti sanciti dall'ONU, perché considerato un bene mobile, proprietà dello stato.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.07.15 20:26| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

ahooo! Pure le medaglie dei mondiali di nuoto NON sono d'oro massiccio!
Solo medaglie con rivestimento d'oro (placcato).

Ma ce pijano proprio bbene per .... a livello mondiale!

Pessimismo & fastidio.

Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 28.07.15 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche se su cento ne arrivano cinquanta cari italiani non preoccupatevi questa meravigliosa umanità non è in via di estinzione con buona pace del vostro papa, che prega, e il vostro presidente che si strappa le vesti nel vedere tanta disperazione, l'importante è chiudere gli occhi e sputare sul piatto che si mangia tanto agli italiani dalla fine della guerra hanno inculcato il senso di colpa e questo ha fatto presa su questa massa cerebrale di merda che non c'è via d'uscita se non a livello individuale, poi tutti come di consueto a fare gli ipocriti moralisti o buonisti per sentirsi a posto con la coscienza a domandarsi il perchè.
Che schifo!

il solitario Commentatore certificato 28.07.15 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace dirlo ma il problema dell'immigrazione clandestina è sfuggito di mano a tutti. La Bossi-Fini provò a metterci una pezza dichiarando i clandestini fuori legge e passibili del carcere. Fallì perché era fuori dal tempo e fuori dalla storia. Oggi, compreso il Movimento 5 Stelle, non vedo nessuno, in Italia, in grado di invertire "la rotta". In Europa se ne fregano, confidano nella nostra proverbiale bontà di popolo cristiano e solidale con il prossimo.

M. Mazzini 28.07.15 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Un politico è per sempre.

Nonostante finte rottamazioni, nonostante finte regole nuove, nonostante annunci di togliere vitalizzi o ridurre gli stipendi (cosa che ha fatto solo il M5S) i politici blaterano blaterano, cambiano poltrona, passano da una bandiera all'altra, ma sono sempre lì.

A me fanno più paura certi politici dei clandestini che, con un po' di buona volontà, si potrebbero gestire meglio.

I politici, quelli corrotti per spazzarli via, necessiterebbero di ben altro che di finte leggi e leggine......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 28.07.15 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Fantastico o.t.:

A questo punto, l’ipotesi che era nell’aria da giorni è una certezza. Il comizio serale di Matteo Renz¡ alla Festa dell’Unità di Roma, previsto per stasera, non ci sarà. Nel primo pomeriggio di oggi, l’appuntamento è stato anche cancellato dal programma sul sito della festa del Partito Democratico romano. Motivo: problemi di sicurezza legati alle numerose contestazioni annunciate per questa sera.

Huffington Post.

Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 28.07.15 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, in un suo commento ore 16.49 fa giustamente notare che il post fa riferimento al Regolamento Dublino II ( firmato dal Governo Berlusconi nel 2005), mentre attualmente questo è stato superato dal Dublino III, firmato nel 2013 dal governo Letta ed entrato in vigore a partire dal 1°gennaio 2014.

Il Regolamento Dublino III modifica in parte i meccanismi con cui l’UE stabilisce a quale Stato membro competa l’esame di una richiesta d’asilo.

http://asiloineuropa.blogspot.it/2013/07/dublin-guide-il-regolamento-dublino-iii.html

marina s. 28.07.15 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eppure la lega al parlamento europeo c'è da un bel pezzo ed iniziative di revisione del trattato in questi anni non si sono viste, forse dovevano stare a cuccia per non far fare brutta figura a berlusconi nel ppe e non darsi la zappa sui piedi avendolo ratificato in italia

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.07.15 19:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Me sa che avemo firmato 'a "Circonvenzione de Dublino", e no 'a "Convenzione"..... (fregà così de 'i poveri 'ncapaci, che vijaccata....)..

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.07.15 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dov'è la proposta di emendamento del M5S ?

psichiatria. 1 28.07.15 19:33| 
 |
Rispondi al commento

FINITI I NERI ED I ROM TORNERANNO A DEDICARSI AGLI ITALIANI ... DEL MERIDIONE

Qualcuno ha già dimenticato

FORZA VESUVIO
CI RUBANO I POSTI DI LAVORO
CHI NON SALTA .....
TERUN
etc etc

EPPURE SONO COSE DI POCHISSIMO TEMPO FA PORTATE AVANTI DAGLI STESSI/INDENTICI PERSONAGGI

I LEGAIOLI SONO dei SEMPLICI PARASSITI POLITICI, Una specie di xilella fastidiosa che da oltre venti anni infesta i territori del nord con la sua sputacchina

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.07.15 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡HOLA egregio Blok✰✰✰✰✰... paziente!!!

QUALCUNO É CIECO!

Solo ora tutti i partiti convergono su ciò che il Movimento "predica" da anni, deriso dagli stessi partiti che adesso lo corteggiano copiando pari pari i princìpi enunciati da Di Maio, Di Battista, Lezzi, Taverna e tutti gli altri che si sacrificano per onestà e giustizia.

La classica trappola per elettori addormentati dalla tv!!!

Saludos.

Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 28.07.15 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvini dalle ruspe sui campi rom e "via dall'euro" è passato al più appetitoso flusso dei clandestini (richiedenti asilo), come se "ESSA"...la lega non avesse colpe!
Ma non è così colpe ne hanno tutti i leghisti e come (solo che i vecchi non compaiono mai)!
Cavalca il salvini una battaglia che ha innescato la lega stessa con berlu ...e ora dice che vuole affondare i barconi , invadere la libia o che altro senza dare spiegazioni valide e fattibili..solo parole , come l'altro MATTEO del consiglio !
Solo il m5s non ha colpe..anzi !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 28.07.15 19:25| 
 |
Rispondi al commento

...più che altro
salvini l'asilo
dovrebbe frequentarlo proprio
con la testina che si ritrova !

guglielmo korr-oschetz, marburg Commentatore certificato 28.07.15 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Dove si può trovare la proposta 5 Stelle di emendamento del Regolamento di Dublino a Bruxelles?

Il link indicato nel post rimanda ad una proposta generica e non chiara.

marina s. 28.07.15 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un leghista è per sempre!
E' inutile sperare in una sua maturazione,nasci Leghista e al massimo muori Seghista!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.07.15 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Il motivo per cui le domande di asilo vanno presentate nel primo paese di accoglienza è abbastanza ovvio: evitare che i paesi di confine se ne freghino di controllare i flussi migratori in quanto paesi "sgraditi" ai profughi. C'è poi da dire che la legge Bossi-Fini aveva limitato e molto la concessione degli asili quindi dire che la Lega sia responsabile della situazione attuale mi pare del tutto strumentale.

DANILO POLETTI 28.07.15 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi interessa se Salvini è il capo della Lega che ha firmato il trattato di Dublino , oggi è contro l'invasione e mi sta bene , benissimo ! Non solo , ma è anche contro il PD e questo mi sta meglio ! Noi lo attacchiamo troppo dimostrando che lo temiamo perchè è parallelo in molte cose al Movimento , non tutte certo , ma molte come queste due importantissime . Al di la di ciò è un potenziale alleato quantomeno per far cadere questo schifo di governo che ci sta distruggendo , non possiamo criticarlo a vuoto il trattato di Dublino è stato ideato male e applicato peggio e non prevedeva che un Paese membro impazzisse al punto di farsi invadere per lucrarci sopra . Quando era al governo la destra la legge era seguita , la Bossi -Fini era applicata e gli ingressi clandestini molto limitati . Era una legge in linea con gli standard europei che però veniva spesso boicottata dalla sinistra . Al nostro interno c'è un mondo variegato di ex qualcosa , destra e sinistra passando per il centro , ora ci dobbiamo scordare il passato e guardare al presente che ci deve vedere uniti nella lotta contro il PD e i resti di Forza Italia alla Alfano e Verdini , dobbiamo intercettare i voti di chi li ha votati in buona fede , di chi pensa che nonostante le ruberie interne al partito della famiglia Bossi la Lega di Salvini sia dalla nostra parte nel combattere il nemico comune . Non lo faremo criticando con argomenti risibili o ingigantiti come i Librandi di turno , dobbiamo essere corretti , dobbiamo essere politici nel senso buono , positivo della parola , dobbiamo allearci con la Lega e la Meloni , è inevitabile se vogliamo cambiare questo schifo , se vogliamo salvare quel poco che rimane e da cui ripartire . Poi , dopo aver ripulito il Paese dai vandali , potremo tornare a fare politica denigratoria se proprio ci tenete .


E' UN BEL PROBLEMA QUELLO DELL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA,CHISSSA' CHE APPROVINO IL VOSTRO/NOSTRO EMENDAMENTO

alvise fossa 28.07.15 18:57| 
 |
Rispondi al commento

scusa blog
ma
Il M5S ha presentato una proposta di emendamento
ultime righe del post

il link rimanda a un'altro post
la proposta non riesco a trovarla

qual'è?

psichiatria. 1 28.07.15 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Si ma sono forti quelli dei centri sociali comunisti ultraradicali. Fa figo fumarsi petardi e bruciare macchine . Poi crescono e figli di papà come sono diventano come Ferrara o Lerner. O come Capanna se fanno finta di restar rossi.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 28.07.15 18:54| 
 |
Rispondi al commento

E bravi i leghísti, perché non si armano e partono per le case dei migranti e li vanno ad aiutare ed a rimanerci?

Giovanno f. 28.07.15 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i FRANCESI HANNO AVUTO LE COLONIE,AFFACCIANO SUL MEDITERRANEO, MA NON CI PENSANO MINIMAMENTE A PRENDERLI!!! NOI, SOLITI FESSI,CI FACCIAMO IMPORRE LE SCELTE PURE DA QUESTI ANIMALI!!!!!!!

mario bianchini, roma Commentatore certificato 28.07.15 18:44| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA egregio Blok✰✰✰✰✰... paziente!!!

i cosidetti punti comuni con la Lega che qualcuno auspica sono solo esche per pescigatti!
É dimostrato che firmando il regolamento di Dublino la Lega HA TRADITO AMPIAMENTE I SUOI ELETTORI perseguendo miserabilmente i propri interessi di partito!
Niente di nuovo sotto il sole... nemmeno invocando presunte grottesche alleanze!

Capito?!? Forse no...

Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 28.07.15 18:39| 
 |
Rispondi al commento

In Italia non c'è una questione morale da risolvere, c'è la questione vaticano da risolvere e che nessuno vorrebbe ospitare, questione da porre urgentemente sul tavolo dell'assemblea dell'onu insieme alla richiesta d'affitto per cent'anni dell'isola abbandonata di sing-sing a spese della comunità internazionale; un paradiso fiscale sacro che in settant'anni ha trasformato una repubblica parlamentare in un regime delinquenziale sacro.

undefined 28.07.15 18:30| 
 |
Rispondi al commento

ME PROVOCATE!
Allora me tocca arripostà (ottimizzato!)!

Questo commento pare obsoleto ma kissà per quanti decenni lo dovrò ri-postar!

P.S.:
Post scritto su nmisura di Paolo-CrocettaTown!

Missing Moscerini - rediviva? - pensa di assolvere il
suo mandato semplicemente potenziando la già esistente mega operazione Frontex/Triton.
Addirittura affiancando la portaerei ytaglyana Cavour con un dispendio di denaro e uomini sorprendente.

Mia opinione:
cara Federica & Co. non hai ancora capito
che per la tua reiterata missione di guerra alle mafie non dovresti fermare le barchette ma piuttosto il traffico di armi, le guerre provocate in Asia e Africa; i soldi spesi per Frontex bisogna orientarli verso un giusto risarcimento - SUL LUOGO DEL DELITTO - per tutto il male sparso con il colonialismo passato e attuale.

Ma che te lo dico a fare!

Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 28.07.15 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se invece di continuare ad attaccare Salvini e la Lega, il M5S cercasse una intesa sui punti comuni, forse Si potrebbe andare a nuove elezione già ad Ottobre.
Un Governo per mettere a posto l'Italia, magari uscire dall'euro e rilanciare la ricchezza italiana.
L'Italia agli Italiani e non questo troiaio che c'è adesso.

Ivan Italico 28.07.15 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si possono commentare gli insulti nei confronti di Salvini ; quando un movimento come il M5S arriva ad insultare invece di cercare una via per affrontare i problemi vuol dire che é fallimentare ; infatti un movimento che dice di non credere piú a destra e sinistra e poi si qualifica con i suoi atti é un movimento farlocco destinato a morire nel momento in cui dovrá fare delle scelte.
Io invece credo in una forza che avendo avuto il coraggio di chiedere scusa per gli errori commessi guarda al futuro , cercando di modificarsi , cercando di usare metri di giudizio intelligenti sulle problematiche che affliggono il popolo ;
Cosa c'é di diverso tra Salvini che predica l'abolizione della tassa sulla prima casa , l'abolizione dell'IMU sui terreni agricoli e sui capannoni , lo sfoltimento delle imposte per le medie e piccole industrie , per gli artigiani e per i commercianti in modo che si riapra il mercato del lavoro...cosa c'é di diverso dicevo da Grillo che in sostanza dice le stesse cose ? Ve lo dico io...Grillo esprime una opinione personale , che il suo movimento spesso gli contesta , cercando la supercazzola con avvitamento a sinistra , Salvini invece viene sostenuto dai suoi militanti (tra cui il sottoscritto) e non molla continuando coerentemente ad esprimere gli stessi concetti , facendo le stesse proposte...Il trattato di Dublino sottoscritto dal governo Berlusconi ? chissenefrega , una firma si puó sempre ritirare quando si scopre che le regole non funzionano...ma chi fa polemica e basta queste cose non le capisce , perché preferisce creare confusione e fare del personalismo invece di affrontare i problemi e fare politica...CAPITO MI HAI ? , che pensavi ? che tutti fossimo omologati come macchinette per i p5reservativi ? c'é anche chi dissente dal M5S e senza insultare...criticate questo fgoverno di incapaci invece di prendervela con chi come voi sta all'opposizione...la politica é mediazione non inutile polemica per vedere chi ce l'ha piú duro !!!

Armido Chiattone 28.07.15 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Africa manca un posto come Hollywood, Cinecittà, Bollywood, tv e cine sono molto limitati e fanno cagare nei paesi islamici ove le donne non possono neanche scoprirsi il capo, gli americani per comprarseli basta fargli vedere le cosce, altrimenti si innervosiscono e mandano i marines. Vogliamo arrestare il flusso di profughi? ? Obblighiamo la Bce e il Fondo monetario a investire qualche miliardo in qualche teatro di posa in Africa invece che in teatri di guerra veri verso l'Europa, un paio di tette e una canzone e vissero tutti felici e contenti.

undefined 28.07.15 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Diritti umani del 1948

Art 13.1;13.2;14.1;15.1;15.2.

Andatevi a leggere gli articoli, non li trascrivo semplicemente perché non dovete essere pigri e dovete cercarvi le cose, fatto stà che questi uomini hanno il diritto di andare dove gli pare e noi stiamo contravvenendo ad una dichiarazione sui diritti fondamentali sottoscritta da 197 paesi su 205 (se non ricordo male).
Gli altri trattati sottoscritti dopo che levano questi diritti non sono altro che 'privazioni' delle libertà sancite, quindi qualsiasi altro trattato è un reato contro l'umanità.
Il problema è che abbiamo i bambini dell'asilo a governar le nazioni, e stanno facendo solo casino, ci vorrebbe un dolcino, ci vorrebbe uno spino... (V.R)si così si tranquillizzano un po, ecco perché stanno legalizzando la giovanna che fa maria di primo nome. Speriamo gli faccia effetto, non so se con i pastiglioni antidepressivi però sia efficace, ma alla fine dei conti basterebbe essere onesti con se stessi e con l'umanità, vedrete che non avrete bisogno di antidepressivi, basta smettere di vivere nella menzogna

Nessuno 28.07.15 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Chi guadagna da questo caos?"
...

Certamente NON il cittadino al quale non importa più di tanto fare e/o ascoltare analisi e contro analisi, visto che deve preoccuparsi della sua sussistenza.

Un cittadino che assiste inerme e sempre più infuriato alla sistemazione dei profughi in strutture alberghiere, cliniche ospedaliere riadattate ad hoc ex novo.

Profughi senza documenti (si dice che li strappino per non farsi riconoscere (!) e che non hanno l'aspetto debilitato da chi sta fuggendo da guerre e carestie - vista la perfetta forma fisica e muscolatura degna di uno sportivo di professione.

Al cittadino interessa solo veder terminare questa emergenza infinita, chiede solo quella sicurezza che giorno dopo giorno gli viene scippata.

Le città sono sempre più sporche, i problemi aumentano come i costi.

L'Italia è diventata la discarica d'Europa con buona pace dei politicanti impegnati 24 ore al giorno in tv in disquisizioni sul nulla aggiunto, ma latitanti in proposte di buon senso.

Per questo oggi chiunque, lasciato a casa buonismo e ipocrisie varie si accinga a sottoporre buone idee per una risoluzione a breve del problema in crescita giorno dopo giorno, otterrà anche il giusto consenso.

silvanetta* . Commentatore certificato 28.07.15 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta guardarlo la faccia da chierico lobotomizzato che gli è rimasta, tanto non se la leva neanche quando gli si sbianca la barba, ultimamente una scafata da quando va in tv e parla un po' con le donne gli ha fatto però...

undefined 28.07.15 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Quello che infastidisce molto è il business che si è creato su questa gente.
Lo scafista si becca 200 mila o 250000 euro ogni cento clandestini che porta di qua. I Centri di raccolta ingrassano alla grande cooperative bianche e rosse, senza alcun controllo apparente.
Studi di avvocati amici degli amici che presentano istanze in fotocopia di richiesta di asilo: poiché il richiedente è senza mezzi ogni pratica da 250 euro ciclostilata x centinaia di individui -cambiando solo il nome - viene per legge pagata dallo stato italiano, se la domanda è rifiutata c'è il ricorso..idem come sopra e così via......

Marco ., Bergamo Commentatore certificato 28.07.15 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Salvini senza la barba era il classico coglione che se non c'era la lega si buttava con i testimoni di genova minimo, adesso continua la recita finché dura se dura.

undefined 28.07.15 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Chi scappa dalla violenza e dalla persecuzione e' grato al primo che gli da' asilo. Profughi che non si fanno identificare sono infami piu' dei clandestini, perche' abusano dolosamente del loro status. In un paese normale si spediscono al mittente come i clandestini. Auguri!

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 28.07.15 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Un fatto e certo: L'immigrazione clandestina sta raggiungendo dimensioni di esodo apocalittico e poiché l'Europa prende ma non da niente, sarebbe il caso di indire un referendum par sapere cosa dicono gli Italiani. Se questi pensano che bisogna mettere delle regole, bisogna rispettare tale volontà; se invece pensano che sia giusto accogliere tutti senza alcuna regola, allora sarebbe meglio mandare delle navi direttamente in Africa per prendere tutti quelli che vogliono venire. In questo modo si eviterebbero i morti, lo spreco di danaro pubblica per finanziare una flotta in cerca di naufraghi e si fermerebbe la corruzione di scafisti, mafiosi e politici a cui fa comodo questa situazione.

Ciro ciotola 28.07.15 16:49| 
 |
Rispondi al commento

che centra il 343/2003 (dublino II) quando oggi vige il 604/2013 (dublino III) che lo sostituisce

http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:L:2013:180:0031:0059:IT:PDF

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 28.07.15 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prima e credo ultima volta che "metto piede qua dentro"
quanta maleducazione, quanto odio nei commenti. così sono buoni tutti, non apparite diversi da chi contestate.
p.s. temo che in pochi abbiate letto "avvertenze da leggere prima di intervenire."
oppure ci sono scritte solo perché é un atto dovuto?
linguaggi offensivi, turpiloqui, contenuti razzisti... c é in questi messaggi praticamente tutto sullo che bisognerebbe NON scrivere.
saluti


La strafottenza dei giovani musulmani è quella classica delle rockstar, niente di nuovo in un certo senso, le religioni hanno rotto il cazzo tutte, non ho mai conosciuto un musulmano che frequenti la moschea e preghi, al massimo si astengono dal bere prima del tramonto durante il ramadan, la maggior parte le odia anche se non lo possono dire.

undefined 28.07.15 16:39| 
 |
Rispondi al commento

i profughi giovani vogliono la musica rock, scopare, bere, farsi qualche droga a buon prezzo, solo che in loco la religione musulmaniaca vieta tutto invece che limitarsi a rompere il cazzo, trafficare con banchieri e molestare bambini, non credo più che sia la fame a farli scappare, i morti di fame siamo noi che abbiamo inquinato tutto e sa tutto di medicine e petrolio.

undefined 28.07.15 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha pronunciato questa frase?

Matteo Salvini, Matteo Renzi o Teresa?

"Sì, i poveri sono grandi.
Dobbiamo amarli, ma non con amore di commiserazione.
Dobbiamo amarli perché è Gesù che si nasconde sotto le sembianze dei poveri.
Sono nostri fratelli e nostre sorelle.
Ci appartengono.
I lebbrosi,
i moribondi,
gli affamati, gli ignudi:
tutti loro sono Gesù".


Chi è stato secondo te?


Vi auguro una splendida giornata.
U. Marco Calì

www.umarcocali.com


"SALVIAMO L'AFRICA CON GLI AFRICANI “, San Daniele Comboni.

U. Marco Calì
www.umarcocali.com/

Calì Marco (sapienzafinanziaria), Monselice Commentatore certificato 28.07.15 16:26| 
 |
Rispondi al commento

A me dei profughi, degli emigranti e dei clandestini non me ne frega un cazzo, ne tanto meno dell'aspetto umanitario, questo lo lascio a quei deficienti indottrinati dalla chiesa e ai mentecatti di estrazione comunista.
Purtroppo in questo paese di merda in cui sono nato sono costretto mio malgrado ad accettare simili condizioni, ciò non toglie che il mio desiderio più profondo e autentico sia quello di..........


il solitario Commentatore certificato 28.07.15 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Volevo scrive primo co' 'n rutto e ho perso tempo...

Buondì!!

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.07.15 16:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

un suggerimento per il sindaco di roma ...

http://www.tiledsteps.org/

pensate trinita de' monti :)

poi si pensa anche alle buche :)


pabblo 28.07.15 16:11| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori