Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Auto blu nella trazzera 5 stelle a Caltavuturo

  • 20

New Twitter Gallery

autoblutrazzera.jpg

"Se ne sono dette di tutte i colori, ma alla fine ecco che i grillini avevano ragione: oggi le prime auto blu hanno cominciato a transitare dalla "pericolosissima, demagogica, populista" trazzera dei 5 Stelle ribattezzata Via dell'Onestà. Grazie allo stanziamento di 300 mila euro, ricavato dal taglio dei stipendi dei portavoce M5S dell’Ars, a soli 37 giorni dall’inizio dei lavori, si potrà far risparmiare ai cittadini siciliani dai 40 ai 50 minuti di percorrenza per raggiungere Catania da Palermo e viceversa.

VIDEO Inaugurazione della Trazzera 5 Stelle: è via dell'Onestà!

Tutto ciò in attesa che le istituzioni facciano il proprio dovere e provvedano a risolvere il problema. Sempre il MoVimento 5 Stelle, infatti, si era fatto avanti con un progetto di "bypass" alternativo per la A 19 che tagliava costi e tempi rispetto a quelli prospettati dall’Anas. Progetto inizialmente accolto con entusiasmo dal ministro Graziano Delrio, che aveva ricevuto i portavoce nazionali e regionali, salvo poi ricredersi e far dire dagli uffici tecnici che il progetto non stava in piedi. Probabilmente non c’era nulla da speculare, quindi non poteva andare bene nonostante anche illustri docenti avevano detto che il progetto avanzato dal MoVimento 5 Stelle fosse valido, mentre quello dell’Anas è un’opera al buio: non si sa realmente quando potrà essere ultimato. Forse perché, prima, bisognerebbe capire come e quando iniziarlo.
Intanto il MoVimento fa una cosa concreta per i siciliani." Licatanotizie

4 Ago 2015, 17:06 | Scrivi | Commenti (20) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 20


Tags: auto blu, Autostrada Palermo Catania, Del Rio, Licatanews, M5S Sicilia, scorciatoia 5 Stelle, Trazzera 5 Stelle, viabilità

Commenti

 

CONSIDERAZIONI SULLA BRETELLA DI CALTAVUTURO
Il caso della “trazzera di Caltavuturo” è stato ed è uno dei più dibattuti e commentati nei mass media e nei social sites negli ultimi mesi. Si legge di tutto: dalla pericolosità dell’opera alle speculazioni politiche, dalle inefficienze istituzionali alla esaltazione della normalità. Il più delle volte a esprimersi in proposito (e a sproposito) sono state persone che non sanno nemmeno dove si trovi il luogo in questione.
Consiglio semplicemente di svuotare la propria mente da qualsiasi preconcetto, politico o tecnico o economico, salire in auto e farsi un viaggetto lungo i due percorsi alternativi al tratto dell’autostrada Catania-Palermo interrotta.
Io l’ho fatto (svuotamento compreso) e ne ho dedotto alcuni pensieri.
a. Il tratto di autostrada interrotto è lungo circa 15 chilometri che, all’andatura di 120 km/h e con traffico scorrevolissimo, si percorre in quindici minuti.
b. il tratto alternativo proposto dall’ANAS, che porta a Polizzi Generosa e ne ridiscende verso Scillato, misura circa 33 chilometri; è estremamente tortuoso, con carreggiata stretta, in quanto in considerevole salita (da Tremonzelli a Polizzi Generosa 920 m s.l.m.) e in considerevole discesa (da Polizzi Generosa a Scillato 215 m s.l.m.); si percorre, di conseguenza, a velocità ridotta (una media di 35 km/h) anche per la presenza di mezzi pesanti, quali autobus e camion; quando in una curva, e sono tante, si incrociano due mezzi pesanti, vista l’assenza di specchi o altra segnaletica, il traffico si blocca in attesa di delicate e lente manovre tra i due mezzi. Molti tratti di strada sono costeggiati da strapiombi e la sicurezza è garantita da vecchi muretti e da guardrail inidonei alla salvaguardia dei mezzi pesanti. Il manto stradale presenta i primi sintomi di slabbramento e cedimento in quanto non idoneo a subire un transito automobilistico intenso. (continua sopra...)

Giancarlo L., Catania Commentatore certificato 17.08.15 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La trazzera è pericolosa. D'accordo. Non si può andare a più di 20 all'ora. D'accordo. Non possono passarci le moto. D'accordo.
Ma, illustrissimi figli di n'drocchia la trazzera fa comunque risparmiare 40 minuti.
Questo almeno volete dirlo ? Mentre aspettiamo (quanto ? ) che voi mettiate a posto una perfetta strada non pericolosa e adatta all'alta velocità.
Perchè, banalmente, se sulla trazzera passano 1000 persone al giorno, considerato che in Sicilia il lavoro costa poco ( 4 € all'Ora ?, ma se sono dipendenti pubblici almeno 40) sono comunque 80.000 € al mese di tempo lavoro risparmiati. Se a risistemare la strada ci state un anno ( favole) , un milione tondo ( se sono dipendenti pubblici, 10) . Aritmetica elementare.

Carlo Nocentini, Firenze Commentatore certificato 05.08.15 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Si ragazzi, tutto vero è sacrosanto. Però attenti che se non mettete a posto alcune cose entro l'arrivo delle prime piogge quella strada diventerà un fiume di fango e tutto potrebbe ritorcersi contro di voi.

Silvio M. 05.08.15 10:39| 
 |
Rispondi al commento

orgoglioso del M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.08.15 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Probabilmente non c’era nulla da speculare, quindi non poteva andare bene.
Riprendo questa frase da quanto pubblicato da Licatanotizie. A quegli sprovveduti che hanno votato i partiti di governo degli ultimi anni:
le opere pubbliche loro non le concepiscono come pubblica utilità ovvero con urgenze e necessità che esse richiedono ma come personale e privatistico tornaconto. Le lentezze non servono a studiare i progetti (i piloni sono cadauti in più posti) esse servono a studiare come ripartire le creste sulle opere pubbliche. I cittadini siciliani useranno la trazzera dell'onestà almeno per altri 5 anni a meno che, i cittadini siciliani (quegli altri che non hanno votato M5S) non si decidano a votare, in massa, per questo Movimento togliendo di fatto alla cricca le ombrose lungaggini e il certo malaffare che da esse conseguentemente deriva.
Allora con consona rapidità sorgeranno piloni, si apriranno autostrade, si costruiranno ponti di indubbia solidità ed efficienza in quanto cementati dalla capacità e dall'onestà.

Paolo Camilleri, Latina Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.08.15 08:38| 
 |
Rispondi al commento

A tutti quelli che non vanno a votare:
SVEGLIA!!!!!!!!!!
Alzate il culo dalla poltrona, fatelo se non altro per i Vs. figli e per gli italiani onesti.
Quando sarà il momento mandiamo a casa tutti questi "papponimangiapaneatradimento"
Andiamo a votare M5S e riprendiamoci l'Italia

mario Stella 05.08.15 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Taglio "dei" stipendi? Forse sarebbe meglio dire della lingua italiana!!!

Domenico Falconieri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.08.15 03:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come diceva mia nonna:
LA VERITA' FA STRADA
Mai più vero di questa volta, un bel VAFFA alla politica occupata a salvare Azzolini e un'ottima propaganda al M5S.
Tutti quelli che percorreranno la trazzera si renderanno conto della differenza tra il blaterare e il fare.

Gaetano Giacometti (), JacoGae Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.08.15 21:55| 
 |
Rispondi al commento

IONTANTO IL MOVIMENTO 5 STELLE,"FA' UNA COSA CONCRETA PER I SICILIANI",ALTRO CHE GLI ALTRI PARTITI,AVANTI COSI' E NON MOLLIAMO MAI 5 STELLE

alvise fossa 04.08.15 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Adesso fate tantissimi video a tutte le personalità della vecchia politica che attraversano questa strada e diffondete sempre più le immagini.W il m5s sempreeee.....

Michele Vattimo 04.08.15 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Populisti , demagogici e ruffiani ! Cos'altro devono dirci visto che non ci stanno a fare figure di me... Se l'avessero fatta loro sarebbe costata dieci volte tanto , ci avrebbero messo un anno e prima di passarci sopra ci si doveva fare il segno della croce .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 04.08.15 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Sputtanarli a 360 gradi , come meritano .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 04.08.15 19:24| 
 |
Rispondi al commento

L'auto blu è del Comune di Caltagirone (CT) è scritto a pag. 14 di un bando gara x 48 auto del Comune ai fini assicurativi .

http://www.comune.caltagirone.ct.it/comune.caltagirone.ct.it/images/stories/bando_servi_di_assicurazioni_2015/BANDO_Gara_Assicurazione_2015.pdf

Forza M5S

Rocco Rennola, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.08.15 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Chiamarli pezzi di merda si rischia di offendere la merda.

Gaetano Campisi, Martina Franca Commentatore certificato 04.08.15 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Gentilmente potreste sistemare la firma? La fonte è LicataNotizie non LicataNews

Ezio Savone 04.08.15 18:15| 
 |
Rispondi al commento

..l avra fatto per risparmiare ....benzina ..

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.08.15 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Capito come ci prendono per il culo questi maiali.... ITALIACCI SVEGLIATEVI....

francesco 04.08.15 17:26| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori