Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I funerali dei "padrini", e non solo

  • 103

New Twitter Gallery

comune_Casamonica.jpg

"A tutti coloro che si indignano, giustamente, per i funerali sfarzosi di uno dei tanti "padrini" di Roma, chiedo gentilmente di indignarsi allo stesso modo, anzi ancor di più, per questa foto e per quel che ci comunica.
È una foto che ci dice tanto, che svela molte verità. Votiamoli via. Tutti quanti. Anche chi è sano in questo sistema basato sul ricatto e sulla corruzione marcisce in breve tempo. Questa classe dirigente, dagli Alemanno ai Marino, dai Poletti alle cooperative che fanno affari su immigrati, sull'emergenza abitativa e sulla gestione delle emergenze, va azzerata!
P.S. In questa foto c'è un'inesattezza. Ozzimo l'hanno arrestato".
Alessandro Di Battista

banner475x1502.jpg

Copia e incolla questo codice per incorporare il banner sopra sul tuo blog:

21 Ago 2015, 10:00 | Scrivi | Commenti (103) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 103


Tags: casamonica

Commenti

 

posso condividere lo sdegno e il ribrezzo per quest Roma in cui intreccio tra mafia e politica è ormai chiaro dalle inchieste della magistrature,
ma mi chiedo che bisogno c'è di pubblicare una foto di questi personaggi che con una minima osservazione si capisce che è falsa .........
1) guardate la sporopozione delle braccia di Alemanno
2) guardate la finta ombra sul viso del ministro Poletti
3) guadate la finta ombra del braccio piùpiccolo di Alemanno
4) in primo piano c'è anche il collo asimmetrico di una bottiglia di vino ed uno strano bicchiere inclinato ....

Fabrizio Astorino 29.08.15 17:53| 
 |
Rispondi al commento

UNA VERGOGNA PER ROMA E TUTTI I ROMANI.... UNA VERGOGNA SOLO ITALIANA!
UNA VERGOGNA PER LA CHIESA CHE SI VUOLE SEMPRE PARARE DIETRO LA MISERICORDIA, I NON SAPEVO, IL CHE POTEVAMO FARE, ERA GIUSTO CELEBRARE MESSA AD UN FIGLIO DI CRISTO ANCHE SE CRIMINALE E MAFIOSO.
TUTTO SEMPLICEMENTE ASSURDO RIDICOLO UNO SCARICA BARILE RECIPRICO.
LA MAFIA VA SEMPRE A BRACCETTO CON QUESTA POLITICA, CON CUI SCAMBIAMO FAVORE E VOTI.
LA FOTO DELLA BANDA BASSOTTI CON IL TRIPPONE CASAMONICA E' LA PROVA LAMPANTE.
LA NOSTRA UNICA CERTEZZA SIETE VOI DEL 5S E PRESTO QUESTO CANCRO SI POTRA' ESTIRPARE.

MASSIMO DI FRANCESCO 23.08.15 20:50| 
 |
Rispondi al commento

#Casamonica dopo il funerale del 1° Re di Rom attendo quello della giunta di Roma sulle note di "x qualche $ in +"

renzo d., genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.08.15 08:42| 
 |
Rispondi al commento

A quando i processi sommari in piazza, con fucilazione per alzata di mano?
A me non da scandalo una foto con delle persone a cena, finiamo per comportarci da farisei. Sono gli atti politici che contano, quelli uniti agli eventuali atti illeciti. E' da quello che si è fatto, e anche da quello che non si è fatto in concreto, ognuno nelle proprie responsabilità che si possono inchiodare politici, amministratori, funzionari, ed anche cittadini disonesti alle loro responsabilità. Certo è più complesso e meno di immagine, ma per mio conto, questa atteggiamento.

Ivan Solinas, Scandicci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 22.08.15 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E pensare che, se per una volta i servizi segreti deviati, avessero voluto risolvere il probema dei casamonica, con tutto il loro giro di affari, avrebbero potuto risolverlo in un attimo. Un'autobomba e ci saremmo liberati in un colpo solo di criminali e tanti processi inutili da cui queste merde escono sempre impunite. E ne ho la certezza, non ci sarebbero state vittime innocenti.
Un servitore dello Stato Stufo

Massimo Vani 22.08.15 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certamente, in questa foto si vede che è tutto un'acquitrino di sabbie mobili dove più agiti e più sprofondi, la Politica degli ultimi 20 anni è sempre di più questo: L'asservimento alle Lobby Finanziarie e di Potere, per questo non c'è da stupirsi se si conoscono tutti, hanno tutti un bel portafoglio gonfio da condividere con chi lo rimpingua ancora di più.

Pietro M., Villarfocchiardo Commentatore certificato 22.08.15 11:26| 
 |
Rispondi al commento

NON SI RIESCE A CAPIRE L'ATTEGGIAMENTO DELLA CHIESA, QUESTO FUNERALE SI, WELBY NO.LA POLITICA COME AL SOLITO TRAMITE I MEDIA FA SAPERE AI CITTATINI CHE E' SCONCERTATA,MA COLORO CHE FANNO QUESTE DICHIARAZIONI DIMENTICANO DI AVERE I LORO PARTITI AL GOVERNO DEL NOSTRO PAESE.IMMAGINATE SE LE STESSE SCENE AVREMMO MAI POTUTO VEDERLE IN GERMANIA?CHE SPETTACOLO DI PAESE CHE SIAMO, SE NON CI FOSSE DOVREMMO INVENTARLO!!!!!!!!!!!

STEFANO 22.08.15 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma che fai Di Battista, cerchi di distogliere lo sguardo dai misfatti dei tuoi compagnucci di fede cattolici, visto che non perdi mai occasione di dichiarati con orgoglio appartenente alla più grande associazione a delinquere dell’umanità?

Il solo responsabile di quanto successo è Don Giancarlo MANIERI, (salesiano marchigiano), il parroco della basilica minore di San Giovanni Bosco dove si sono svolti i funerali religiosi di Casamonica (rifiutati a Welby, ma concessi a suo tempo anche al boss della Magliana De Pedis).

EGLI È L’UNICO RESPONSABILE OGGETTIVO E DIRETTO, IN QUANTO È LUI CHE HA CONCESSO IL LUOGO FISICO DOVE SI È VERIFICATO IL MISFATTO.

SENZA LA CONCESSIONE DELLA CHIESA NON CI SAREBBE STATA ALCUNA ESIBIZIONE MAFIOSA.

Dopo di lui ci sono le responsabilità dei suoi superiori: Card. Robert SARAH: cardinale diacono della Basilica minore di San Giovanni Bosco; Card. Agostino Vallini: cardinale vicario, ovvero colui che esercita con delega del papa le funzioni di vescovo della diocesi di Roma; Jorge Mario Bergoglio: vescovo della diocesi di Roma, responsabile indiretto e morale di quanto successo.

Una letterina indignata a questi tuoi Boss dell’aldilà, gliela vuoi mandare?

Colpo Su Colpo, Leningrado Commentatore certificato 22.08.15 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri molti tg hanno passato questa foto...ovviamente tutti si sono ben guardati dal dire da dove proveniva e che gia tempo fa era stata messa su questo blog!

gigi 22.08.15 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Non c'era Don Ciotti..

alma gemme 22.08.15 07:17| 
 |
Rispondi al commento

Un riconoscimento a quanti nelle istituzioni sono in prima linea contro la criminalità organizzata specializzata in corruzione. L'auspicio che i delinquenti che vestono ruoli da politici e da ufficiale (l'antistato) per poter delinquere, grazie al potere conferito dalla carica che ricoprono: è che possano presto essere detronizzati dalle istituzioni. Il problema non sono i mafiosi, ma le correnti dei partiti che hanno rivalutato le mafie per ottenere scambio di voti: bravo Alessandro, votiamoli via, unico modo per assicurarli alla giustizia.

roberto f., padova Commentatore certificato 22.08.15 04:41| 
 |
Rispondi al commento

Fabio hai scritto tutto ma lo si era capito lo stesso, ciao

Ragazzi Alberto 22.08.15 00:57| 
 |
Rispondi al commento

RIPUGNANTE

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 22.08.15 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Con questo allucinante episodio si è veramente toccato il fondo. Roma deve essere commissariata. Via tutti. Ricominciare da zero con il m5s. Siete l'unica forte alternativa. Ricominciare da Roma per ricominciare in tutto il Paese.

donatella davanzo 21.08.15 21:58| 
 |
Rispondi al commento

ho un sogno: il M5S sl governo e le forze dell'ordine che usano il pugno duro con la criminalità. Sarà realtà un giorno?

mic. 21.08.15 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Il funerale del boss in scenografia Colossal con tanto di elicottero e nessuno ne sapeva niente, un pranzo di politici e notabili e c'è da scommettere che nemmeno lì nessuno ne sapesse niente del convitato in maglietta azzurra. Che questi Casamonica siano meglio di Fantomas? O la presenza mafiosa in certi ambienti risulta assolutamente inavvertibile?

maral 21.08.15 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Ed ecco cosa scrivono su Le monde e se leggete i commenti ti viene da sotterrarti.

http://www.lemonde.fr/europe/article/2015/08/21/les-funerailles-grandioses-du-chef-du-clan-mafieux-des-casamonica-choquent-l-italie_4732639_3214.html?xtmc=casamonica&xtcr=1

prendiamone uno a caso:

JEAN-CLAUDE MEYER 21/08/2015 - 18h05

un pays qui tolère cela n'est pas digne d'être dans l'UE!!

non c'è bisogno di traduzione...

albert 21.08.15 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Ma com'è la storia della preghiera dell'alpino pubblicata da Grillo e censurata da un sacerdote?

marina s. 21.08.15 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però, almeno sappiamo di sicuro, che a Roma c'era (...o c'è) l'ottavo re...così alle prossime elezioni si potrebbe votare direttamente per la monarchia, che forse è meglio di questa res-privata, fatta da lanzichenecchi, soubrettine, maggiordomi e comparse di terz'ordine. Alle brutte copie è meglio preferire gli "originali".

Massimo Tramonti 21.08.15 19:16| 
 |
Rispondi al commento

...allora , popolo degli astenuti alzatevi e andate a votare , è questo il Vs. manganello.
siete il partito più grande d'Italia , contiamo su di Voi .
Mandiamoli tutti a casa .

TULLIO LA VOLPE 21.08.15 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IERI CASUALMENTE PASSAVO SOTTO LA SEDE DEL PD, ED OGGI ALLA NOTIZIA DEI FUNERALI DEL BOSS, HO CAPITO PERCHE' ERA STRANAMENTE DESERTA........ERANO TUTTI AL FUNERALE!!!!....CAMUFFATI OVVIAMENTE.....IN CLASSICO STILE MAFIOSO.......IL COMUNE DI ROMA, LA REGIONE LAZIO , ORMAI "E' QUESTO".....QUANDO ADDIRITTURA A 300 METRI DALLA CHIESA DEL FUNERALE CI SONO PIU' DI TRE CASERME FRA POLIZIA, G.F E CARABINIERI.....ED I VIGILI DEVIANO IL TRAFFICO FERMANDO GLI AUTOBUS CON TANTO DI SORVOLO DI UN ELICOTTERO CHE GETTA INDISTURBATO MATERIALE.....COSA VUOI DIRE OLTRE....DA QUI CI ACCORGIAMO DEL PERCHE' CANTONE VIENE SOLLEVATO DAL SUO IMPIEGO E VIENE MESSO ALL'ANTICORRUZIONE......DEL PERCHE' GABRIELLI NELLA SUA RELAZIONE SCRIVE CHE IL COMUNE DI ROMA NON VA COMMISSARIATO........RAGAZZI....IO COMINCIO A PENSARE CHE NOI DEL M5S SIAMO VISTI COME DEGLI ALIENI......QUI LA GENTE E' TUTTA COLLUSA....VANNO A MANGIARE INSIEME E FANNO AFFARI INSIEME PER POI DIRE CHE NON SI CONOSCONO QUANDO LI BECCANO......E LA COSA PIU' TERRIFICANTE E' CHE LA GENTE ROMANA HA VOTATO MARINO E ZINGARETTI........IN POCHE PAROLE....."SIAMO RIMASTI SOLO NOI GLI ONESTI"!!!!!!!!!.......QUI SERVE LA NATO.....E NON E' UNO SCHERZO!

fabio S., roma Commentatore certificato 21.08.15 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è una cosa indegna che nella capitale dello stato italiano i parenti e gli accoliti di un capo mafia, organizzino un funerale con tanta pompa con l'ausilio del parroco (non ditemi che non sapeva perché fuori dalla chiesa è stata allestita una gigantografia del morto con la scritta 're di roma' e la banda che suonava la colonna sonora del 'padrino' ) , con l'aiuto dei vigili urbani che deviavano il traffico e che aprivano il corteo funebre bloccando il traffico e marino dice di non sapere nulla (ci sarà pure una catena di comando in questo corpo municipale che emana ordini). il ministro degli interni che chiede una relazione al prefetto, il prefetto che chiede una relazione al questore e il questore che dichiara 'che nessuno aveva avvisato di questo funerale'. cioè a dire che il clan del capo mafia deceduto, che dovrebbe essere sotto controllo da parte degli organi preposti, avrebbe dovuto avvisare la polizia che intendevano organizzare cotanto funerale?! voglio sperare che i portavoce del m5s chiedano subito un incontro col capo dello stato affinché vengano rimossi il capo della polizia di stato, il prefetto di roma, e il questore di roma. voglio altresì sperare che i capigruppo di senato e camera del m5s chiedano subito una riunione parlamentare con all'ordine del giorno la sfiducia del ministro degli interni, il commissariamento di roma capitale e la rimozione del comandante del corpo della polizia municipale di roma capitale.

luciano mayer 21.08.15 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si dovrebbe parlar d'altro sia sui giornali, che telegiornali e soprattutto in parlamento.
Ci vorrebbe un'interrogazione parlamentare: perché il ministero dell'economia non si è costituito parte civile? Da che parte sta?
http://www.radioradicale.it/scheda/435140/processo-alle-agenzie-di-rating-standard-poors-e-fitch-e-a-cinque-manager-e-analisti

marina minicuci 21.08.15 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma Papa Francesco scherzava quando ha detto che i mafiosi "sono scomunicati" ? Oppure quello stupido di parroco non lo ha ascoltato?

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.08.15 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' INCREDIBILE SI INDIGNANO PER UN FUNERALE ,MAGARI DEL BOSS CHE LORO SOSTENEVANO E POIO FANNO GLI INTERESSI DEI MAFIOSI,IL PD E' CORROTTO FINO ALL'OSSO QUESTO E' ORAMAI ACCLARATO

alvise fossa 21.08.15 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Tutti si stanno indignando per il funerale sfarzoso di un noto boss.
Io mi indigno di più che il noto boss e tutti i suoi sodali siano in libertà.
Mi indigno che i politici non facciano di tutto (leggi, finanziamenti ecc.ecc.) per mettere in condizione i magistrati e le forze dell'ordine per indagarli e (quelli colpevoli) incarcerarli.
Mi indigno di più quando vedo ville sfarzose e nessuno "se ne è accorto" (si fa per dire).
Basta andare su youtube e/o cerare su google e c'è materiale che in altri paesi basterebbe.
Ma indigno di più per la gente che non capisce o se ne frega e continua a votare il politico che lo prende per il culo...

bulba p. Commentatore certificato 21.08.15 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

allora?
Chi avra' ragione ?

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.08.15 15:32| 
 |
Rispondi al commento

e se sei in miseria arriva equitalia e ti pignora LA CASA e ti FERMANO L'AUTO usata di 20 anni--
che non potendola rottamare perche' teoricamente pignorata. finisce sulla strada od altrove abbandonata

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.08.15 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.youtube.com/watch?v=9749DQH069c

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.08.15 15:22| 
 |
Rispondi al commento

questo vedono nel mondo
https://www.youtube.com/watch?v=eQfnU4-g8Vs

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.08.15 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Italia come Medellin anni 80-90. Eeh Ave Maria, pues!

raffaella 21.08.15 15:15| 
 |
Rispondi al commento

.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2015/08/20/funerali-di-vittorio-casamonica-a-roma-in-stile-il-padrino_25cb84fe-a78b-4a04-
---------------
-siamo a 'sto punto-

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.08.15 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che paese di Merda

undefined 21.08.15 14:45| 
 |
Rispondi al commento

La foto del post e le immagini del funerale hanno un impatto diverso.

La foto fissa una delle tante forme di connivenza tra politica e malavita: quest'ultima agisce per scopi propri e, per raggiungerli, non disdegna di mettersi a disposizione anche della società( che per prima offende quotidianamente)e della politica, rimanendone però apparentemente ai margini; nello stesso modo, certa politica non esita a servirsi della malavita per raggiungere i propri scopi, offendendo un intero Paese.

Non a caso, il Casamonica siede a parte, ma è presente, disponibile.

Il contesto è privato, chiuso, limitato a pochi e statico; il simbolismo è quasi totalmente assente, ravvisabile solo e forse nella tavola imbandita.


Invece, le immagini di quel funerale hanno un impatto psicologico maggiore in termini emozionali: il contesto è PUBBLICO (tutti ne possono far parte), APERTO ( ognuno può percepirsi come "possibile partecipante") e DINAMICO ( se ne può seguire la nascita, lo svolgimento e la fine, come in un racconto); il simbolismo è presente ed è forte sia nelle immagini( Casamonica Papa e Re)sia nel linguaggio verbale ( colonna sonora del "Padrino" ed ovazioni varie).

marina s. 21.08.15 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo noi italiani siamo fatti così. Io non mi scandalizzò,anche sul posto di lavoro se denunci illegalità ti fanno fuori. Siamo mafiosi

Sergio Bottura 21.08.15 14:29| 
 |
Rispondi al commento

siamo quelli che hanno scritto "forza vigili".
A Roma il 50% dei vigili sono pagati dalla mafia,
Bisogna licenziarli tutti.
Fate autocritica per i post completamente sballati pubblicati in passato per prendere i voti dei dipendenti pubblici.

Francesco Zani 21.08.15 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma il Papa non aveva scomunicato i mafiosi?

Antonio 21.08.15 13:40| 
 |
Rispondi al commento

bisogna fare un complimento alle donne, non ce n'è neanche una in questo consesso di scienziati!

diego rivera 21.08.15 13:30| 
 |
Rispondi al commento


Ignazio Marino sindaco di Roma
Franco Gabrielli Prefetto di Roma
Niccolò D'Angelo Questore di Roma
Raffaele Clemente Comandante vigili urbani di Roma
Angelino Alfano ministro della difesa
Giampiero Massolo (ex Sismi) servizi informativi e sicurezza
Nunzio Antonio Ferla Direttore gen.Dia (direzione antimafia)

IN MANO VOSTRA IO MI SENTO SICURO!


maurizio p. Commentatore certificato 21.08.15 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Queste manifestazioni in stile Gipsy, queste zingarate insomma, non si sono mai viste. In Sicilia dove se piscia una gallina la colpa è della mafia, non è mai successo. Questo vuol dire che la mafia romana è ben coperta dalla politica e da alcuni "funzionari" della giustizia diciamo...ma la cosa più terrificante è che la gente non lo sa. Infatti quando si parla di mafia si guarda a sud ma forse è ora di spostare lo sguardo verso il colosseo. Propongo di abolire i film di mafia in tv perchè ormai anacronistici, fuori tempo.

Frank 21.08.15 13:05| 
 |
Rispondi al commento

LO STATO È MORTO CON LA BENEDIZIONE DI SANTA ROMANA CHIESA.

Uno Stato forte con i deboli e debole con i forti, è uno Stato morto e sepolto. Troppo facile bastonare sempre e soltanto i "soliti fessi", lavoratori dipendenti e pensionati, che se saltano un rigo del 730 finiscono in manette e chiudere tutti e due gli occhi alle malefatte dei "soliti noti", ai privilegi della "casta" e agli intrallazzi degli "amici degli amici". Uno Stato che non sa garantire casa, lavoro, sicurezza, giustizia, istruzione, salute e servizi di pubblica utilità ai propri cittadini, uno Stato che impone un prelievo fiscale ai limiti dell'usura, uno Stato che non sa porre freno al debito pubblico e che ha dato carta bianca a tutte le mafie, è uno Stato morto e sepolto. ...una carrozza antica trainata da 6 cavalli neri con tanto di pennacchio, un elicottero che lancia petali di rosa, manifesti che inneggiano al re di Roma e la musica del Padrino ad accompagnare il feretro di un noto capo clan romano, non sono il funerale di un boss ma quelli di uno Stato che è morto, o peggio ancora che non si sa più da che parte sta.

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 21.08.15 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Alfano dice che siamo pronti all'antiterrorismo, che siamo preparati e all'arta (STO')...dunque speriamo che l'isis non abbia visto l'elicottero e i funerali del boss, se no (loro) in quattro o cinque metterebbero a soqquadro la capitale !!!!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 21.08.15 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Luciano Casamonica con la felpa "Italia" è l'unico vestito a dovere e guarda che bello pasciuto che è.

Luca S., Verona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.08.15 12:36| 
 |
Rispondi al commento

La scena disgustosa di quella tavolata è piu sconvolgente del circo volgare di un funerale che supera anche quelli dei padrini di epoche precedenti. Mi segnerà ulteriormente la fotografia, innalzando piu che la rabbia la tristezza. Ti ringrazio Alessandro, perché con la tua forza di volontà politica e di italiano attento, coraggioso e degno nostro rappresentante istituzionale, ci inciti sempre a ripudiare il loro marciume e a lottare per la cosa piu giusta, la bellezza dell'onestà. Grazie

Luisa Jazzetti, Napoli Commentatore certificato 21.08.15 12:33| 
 |
Rispondi al commento

E' in atto una brutta gara a sputtanare Roma e i suoi cittadini. Occorre reagire con calma ma con firza.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.08.15 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... allora , popolo degli astenuti alzatevi ed andate a votare ,questo è il Vs. manganello , siete Voi il partito più grande d'Italia .
Mandiamoli a casa tutti.

TULLIO LA VOLPE 21.08.15 11:49| 
 |
Rispondi al commento

ma che schifo... no comment, tanto provo solo odio e voglia di vendetta.

Lorenzo F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.15 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Sono rimasto esterrefatto guardando e ripensando alle immagini ormai diffuse da tutti i social e media, che raccontano quanto successo ieri nella capitale allorché si sono tenute le " esequie" di Vittorio Casamonica. Non è stato un funerale, Ma una parata disgustosa che offende. Sceneggiate così erano e sono degne di un film che racconta la malavita. Esporre poi quei "manifesti peana" davanti alla chiesa è quanto di più becero potessero fare. Mi dissocio, da cattolico, dall'atteggiamento del sacerdote che ha celebrato questa pagliacciata (affermando poi che quello che succede fuori dalla chiesa non è di "sua competenza" e/o "non lo riguarda". Questo pilatesco comportamento non lo assolve né giustifica minimamente la sua condotta - pur essendo vicini al giubileo della misericordia...). D'altro canto, restando sul tema "mafioso", se c'era bisogno di una conferma che a Roma esisteva, esiste e ancora vigila su tutto la mafia, il segnale funebre ne è stata la più limpida conferma. Adesso i buffoni del potere e al potere da Marino ad Alfano, dal Prefetto, alla Questura, dagli Organi preposti, ai partiti soprattutto -e loro dirigenti e/o sodali (coop comprese) e compagni di merende (come dalla foto allegata) che hanno avuto ed hanno le mani impastate negli scandali, si stracciano le vesti e gridano come le oche del campidoglio -...Roma ormai non si salva più...- ; starnazzano con protervia ai quattro venti, senza accorgersi che con il loro atteggiamento, hanno creato, favorito e abbondantemente foraggiato questo terreno con la loro condotta non certo adamantina. Infamia per queste proclami di ribrezzo (visto che il più pulito ha la rogna...); vergogna e disgusto senza pudore per il sacerdote che ha celebrato il rito entrando a far parte di questo circo di clown!!! Meglio sarebbe stato per lui celebrare il funerale di Welby, piuttosto che rifiutarlo, vista la sua sofferenza, certo non paragonabile alla vita di un mafioso. Ma forse pecunia non olet????

guglielmo quaranta 21.08.15 11:47| 
 |
Rispondi al commento

La Questura:"Nessuna comunicazione"
Il Prefetto Gabrielli: “Prefettura non sapeva, ne chiederemo conto”
Don Manieri: “Non mi sono accorto di quanto accadeva fuori”
I Vigili Urbani che aprivano il corteo, nessuno sa chi ha dato l'ordine!
Ignazio Marino (sindaco di Roma) in vacanza.
Alfano: NON PERVENUTO!
Ieri a Roma poteva atterrare anche una nave spaziale aliena, nessuno si sarebbe accorto di nulla. VERGOGNATEVI!!

Salvo E., Perugia Commentatore certificato 21.08.15 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è da chiuderli nella fogna una volta per tutte, la crisi sono loro, questo paese aveva tutte le risorse per non farsi sfriorare dalla crisi, ma purtroppo erano e sono nelle loro sudicie manacce mafiose e colluse. ieri una mandria satanica di mafiosi drogati, in diretta dal medioevo, ha preso roma, ballando e cantando riti pagani in omaggio al loro capocoglione marcente nella carrozza del conte dracula, trainata da cavalli neri horrorifici. e nel mondo è stato spettacolo (all'italiana, ossia tragicomico), ne seguirà qualche film o serie tv.

Lorenzo M., Piacenza Commentatore certificato 21.08.15 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è la madre di tutte le Riforme! Altro che quelle del Pallone Gonfiato (che si sta sgonfiando).
Questa è la Mafia, quella vera.
Quella che i Giornaloni definiscono mafia non è altro che la loro manovalanza.

giorgio peruffo Commentatore certificato 21.08.15 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Dopo l’incredibile funerale svoltosi a Roma ( e in attesa di quello, che auspico a breve, della giunta capitolina , magari accompagnato dalla musica del film “ per qualche dollaro in più “ ), letto il cartellone con l’augurio al boss di andare in paradiso, considerata la provenienza etnica del defunto, aggiungo un mio personale augurio : “ SINTO SUBITO “

renzo d., genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.08.15 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il Countdown Timer è iniziato tic tac tic tac... orgoglioso del M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.08.15 11:06| 
 |
Rispondi al commento

SPERO CHE QUESTO SIA IL FUNERALE DEL PD...

e di tutta la MARMAGLIA che si porta dietro!
Un danno perenne per gli Italiani e ora un danno
d'immagine MONDIALE incalcolabile! Andate a CASA,
VERGOGNOSI!

Gianni B. 21.08.15 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Strano che marino, alfano, il prefetto, NON abbiano circondate le decine dei partecipanti al funerale
(tutti quanti) e arrestati tutti SUL POSTO !
Vergogana la politica cittadina e nazionale!
Ormai in italia comanda la mafia ( e non solo in italia ) !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 21.08.15 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Il re di Roma, tutto alla luce del sole.
Una cosa è certa si sentono molto sicuri.
Se non erro erano presenti anche i vigili, quindi il comune di Roma sapeva della cerimonia.
E' una vergogna, Poletti è ancora li a sponsorizzare i jobs act.
Ai piddini va bene continuare a sguazzare in questo marciume.
Ma voi del Movimento 5 Stelle, andate avanti con il vostro lavoro, ne avete da fare quanto ne volete, questi vanno smascherati sono una banda a delinquere.
Capisco che è dura, ma senza di voi tutto quello che sta uscendo non sarebbe mai venuto fuori.

Rosa 21.08.15 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io non sapevo..........

claudia p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.08.15 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Buona giornata
Giorno 6 settembre ci sarà l'ultima tappa del GIÙ LE MANI DAL NOSTRO MARE al lungomare di Bari noi del MU 192 Amici di Beppe Grillo Taranto, terremmo la tua presenza. In attesa di una risposta auguro una buona giornata

undefined 21.08.15 10:26| 
 |
Rispondi al commento

manca la freccia su quello accanto ad alemanno con la maglietta rossa che è buzzi

Mick 21.08.15 10:24| 
 |
Rispondi al commento

sono perfettamente d'accordo. bisogna azzerare tutto. tutti via dal primo all'ultimo, e non solo, giu' giu' fino all'ultimo dei dipendenti. bisognerebbe poter sostituire tutti con persone fresche e non ancora contaminate. anche la polizia ed i capi della polizia che ieri erano a funerale a deviare il traffico. ogni giorno ci fanno vergognare di fronte al mondo. non se ne puo' proprio piu' e si desidera proprio una ventata d'aria fresca. ci si sente soffocare sempre piu' dentro queste cloache.

riuscirete a far andare al voto? sono sicura, o almeno ci sero e ci conto, che con voi le cose cambierebbero.

onesta', onesta', onesta'. e' la cosa di cui abbiamo piu' bisogno in assoluto. tutto il resto arriva dopo, di conseguenza.

rosanna s., romano d'ezzelino (vi) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.08.15 10:19| 
 |
Rispondi al commento

non mi meraviglia più niente, voglio solo fare una domanda: quad'è che scendiamo in piazza con i manganelli e le catene? so che non si dovrebbe dire e forse neanche pensare ma io come tanti NON NE POSSIAMO PIU' di questa situazione di corrotti e di camorristi di politici ladri ipocriti che ti dicono come vivere e poi sono i primi a delinquere, falsi moralisti di merda e chi più ne ha più ne metta, per colpa di questa gente siamo diventati la feccia del mondo ANDATEVENE A CASA

Luigi Mulargia 21.08.15 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Di Battista. Apprezzatissimo!! I giornali di regime non pubblicano commenti agli articoli con cui si tenta di ricordare agli altri lettori la questione (provare per credere), ma va ricordata.

Gigio il Pendolare 21.08.15 10:11| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori