Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La qualità dei giornalisti italiani

  • 24

New Twitter Gallery

sera_cor.jpg

"La qualità dei giornalisti italiani è disarmante. Riprendo da ValigiaBlu: Ieri, da Mail, Telegraph al Corriere (ma anche Mattino, Messaggero, Il Giornale, TgCom24, Fanpage, La Stampa, Huffington Post e perfino un sito di anti-bufale che conferma che la notizia è vera e ed è accaduta il 9 agosto 2015) è rimbalzata la notizia dell'uomo che, a Dubai, avrebbe fatto annegare la figlia impedendo di essere salvata dai bagnini (maschi) per non procurarle impurità, venendo da loro toccata. Per la cronaca:

- 1. L'episodio sarebbe accaduto - secondo il Guardian - nel lontano 1996 (quindi non è una breaking news)

- 2. L'accaduto è riportato da parte di uno dei bagnini che così ha risposto alla domanda: la cosa più strana che ti sia capitata sul lavoro. Quindi l'episodio in sé non è stato verificato

- 3. L'articolo da cui è partita la catena di pubblicazioni è stato pubblicato dal sito Emirates 24/7, non proprio il top del giornalismo verificato.

Fonte: The Guardian goo.gl/hr7d6s
[via Laura Silvia Battaglia]

Aggiornamento: Mail online ha cancellato intanto la notizia dal sito – http://goo.gl/7PpGG9 –.

Corriere della Sera ha aggiornato la notizia, inserendo la correzione e scusandosi con i lettori".
Rosa S.

banner475x1502.jpg

Copia e incolla questo codice per incorporare il banner sopra sul tuo blog:

12 Ago 2015, 14:09 | Scrivi | Commenti (24) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 24


Tags: corriere, dubai, la stampa, notizia

Commenti

 

Tutto quello che sai fare è importante, poiché il lavoro dei nostri Manager ha un effetto sulla vita quotidiana delle persone nel mondo.

Che tu sia un professionista in qualsiasi campo, che tu sia un commerciante al dettaglio di qualsiasi oggetto o che tu semplicemente abbia del tempo da dedicare , puoi essere un nostro Manager.

Lavoriamo senza sosta per fare la differenza nel modo in cui le persone cercano qualcosa e qualcuno che le può accontentare.

In questo momento nel mondo qualcuno sta cercando: un elettricista , un toner per la sua stampante , dove fare la festa per la figlia , chi lo accompagni a fare un giro per la città di Napoli, chi gli fa una traduzione italiano-russo , dove andare a mangiare questa sera, una bicicletta , qualcuno che ripara la persiana, chi può andare a prendere un documento in un certo posto , chi possa fare una ripetizione di matematica a casa o on line, chi è disposta a venire a cena o ad aiutarmi nello shopping in una città che con conosco , chi mi aggiusta l’antenna, chi mi porta una pizza a casa , dove posso farmi un vestito su misura, dove posso portare mio figlio a fare un corso di inglese, dove posso comprare gli ingredienti per fare il cous-cous, un cuoco che venga a cucinare a casa , chi mi porta i biglietti del teatro , chi pulisce il mio giardino , dove posso comprare le pasticche freno della mia auto , chi mi porta all’aeroporto una batteria per il mio smartphone , dove trovo un maestro di pianoforte per mia figlia, chi può venire a casa mia a controllarmi la caldaia , in quale libreria vicina posso trovare quel libro , dove posso trovare chi mi cambia la serratura.

Tu puoi fare una di queste cose ? SI , puoi diventare un nostro Manager

Iscriviti in modo gratuito, dicci chi sei, cosa puoi o cosa sai fare oppure cosa vendi, noi ti inviamo le richieste dei nostri clienti che cercano quello che hai da offrire.
http://www.myquaeram.com

per informazioni info@myquaeram.com

raffaele 17.08.15 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Perchè le notizie sulla corea del nord secondo voi sono mai state verificate?
E tutti gli inutili articoli di microcriminalità locali senza mai nomi e cognomi?
Per i giornalisti mentire è gratis:
non è truffa al cliente che ha pagato la notizia ma libertà di cronaca ;)
e l'ordine dei giornalisti gli fa l'applauso con standing ovation.

Intanto nessun giornale parla dei 20 miliardi (li trovate ufficicialmente in bilancio) che l'Italia versa per il fondo salva ladri (mes) OGNI ANNO a vantaggio dei banchieri tedeski e francesi (intanto noi possiamo anche morir di fame).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.08.15 16:31| 
 |
Rispondi al commento

30 anni fa (non è una breaking-new quindi), iniziai a scrivere di calcio, piccole cronache delle partite domenicali dei campionati minori laziali. Il lunedì mattina mi divertivo a leggere il mio pezzetto se pubblicato e quello di altri su altre testate.
Le domeniche successive cercavo di conoscere i miei sedicenti colleghi di altre testate, ma senza riuscirci. Sui campi non c'era nessuno.
Dopo un po ho capito che le loro cronache erano scritte sotto dettatura di qualcun'altro.
credo che la tecnica in questi anni sia evoluta, non più solo partitelle di calcio

fabio barbieri 13.08.15 15:40| 
 |
Rispondi al commento

ESEMPIO LAMPANTE DI BUGIARDIA....

Mentre le associazioni di albergatori piangono per un calo del 50% in 10 anni....

ANSiA:Mare italiano sold out a Ferragosto
Solo 2% hotel ha camere libere, 7 località su 10 al completo

menzogne inaccettabili 13.08.15 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando pressapochismo e scarsa consapevolezza sublimano questa non é forse la logica conseguenza? il cambiamento é e sarà lento ma ineluttabile... ci rivedremo presto a festeggiare la disoccupazione di questi megafoni del nulla

andreafabbroni 13.08.15 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Ormai i giornalisti nella catena di comando sono diventati la bassa manovalanza, quelli che sono pagati poco e devono stare attenti a quello che scrivono. Anche le grandi firme vivono momenti difficili e possono vedersi togliere l'editoriale, la direzione solo per un distinguo o per un tiepido appoggio al re di turno.Si, direte voi, ma c'è la rete.Anche lì, non c'è da essere ottimisti, perchè la rete nelle sue grandi espressioni, social, blog,whats app,si sta spegnendo nel controllo sempre più serrato dei contenuti e nelle limitazioni all'accesso. Cioè io posso scrivere anche mille blog ma la loro diffusione dipende da misteriosi algoritmi fuori dalla nostra portata

giacomotabita 13.08.15 12:34| 
 |
Rispondi al commento

http://www.dovatu.it/news/a-tommaso-cerno-piace-lungo-grosso-e-penzolante-18801/

T B 13.08.15 08:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i giornalisti pretendono la liberta' di scrivere, ma hanno rinunciato alla liberta' di pensare...Giorgio Gaber. Auguri!

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 12.08.15 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Trovo stupefacente fare una campagna contro i finanziamenti dei partiti e poi chiedere un contributo .....

Aniello Colasante 12.08.15 20:30| 
 |
Rispondi al commento

"Come questo è tutto" . . .

lorella lisciani 12.08.15 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma siete matti? Verificare le notizie? Mica cianno voglia de lavorà li nostri giornalistucoli!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.08.15 18:38| 
 |
Rispondi al commento

questi sono i nostri giornalisti: sono lì solo per scrivere, quante più cazzate possibili, perchè l'importante non è dare una notizia, ma scrivere di una notizia, e la notizia deve essere la più inverosimile possibile, e meglio ancora, la più adagiata sulle opinioni imperanti al momento; notizia inverosimile ( quindi ad effetto)si, ma ben inserita nel coro!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.08.15 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Non mi meraviglio che ci sia gente che crede ai giornali, c'è ancora gente che crede a Wanna Marchi.

giorgio peruffo Commentatore certificato 12.08.15 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

verificare è faticoso...se gli italioti verificassero su una encicliopedia seria (anche wikipedia è spesso sufficiente) ogni stronzata detta dagli "altri" compresi anici e parenti e sopratutto i "professori" il mondo sarebbe più bello e il diavolo andrebbe in disperazione.

meglio dissentire che dire di si a tutto 12.08.15 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Riportando le parole di un noto giornalista:"Che figura di merda!".


C'E' SOLTAMNTO DA PROVARE RIBREZZO PER AL QUALITA' DI ALCUNI DEI NOSTRI GIORNALISTI ITALIANI

alvise fossa 12.08.15 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma in questo caso che c'entrano i giornalisti italiani? Anche gli (pseudo)giornalisti inglesi ci sono caduti. Sky News non ha ancora cancellato la "notizia" alimentando vari commenti, anche di natura xenofoba.
Sarebbe meglio interrogarsi su come funzionano i media mondiali, e come sia facile manipolare l'opinione pubblica.

Expat 12.08.15 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Marta Serafini, un nome una garanzia..........

Stupex 12.08.15 14:36| 
 |
Rispondi al commento

ehm, stamane ho letto che il padre è stato arrestato a Dubai ... :D ... ma chi cazzo avranno arrestato allora ? ah ah ah ah ^_^ ...




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori