Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Schiavi a Ferragosto

  • 266

New Twitter Gallery

cassiera_d.jpg

“Oggi giornata di Ferragosto migliaia di cittadini sono costretti a lavorare in negozi di grandi catene commerciali. Tutto questo non accadrebbe più se il Senato discutesse e approvasse al più presto la proposta di legge unitaria a prima firma Michele Dell'Orco (Movimento 5 Stelle). La proposta di legge è già stata approvata in prima lettura alla Camera dei Deputati in data 25 settembre 2014. La maggioranza insieme a Forza Italia sta fermando questa legge che è incardinata ma di fatto insabbiata nella Commissione Attività Produttive. La proposta unitaria a prima firma M5S con Michele Dell’Orco e già approvata alla Camera prende spunto dalla campagna "Libera la domenica" sostenuta da tante associazioni prevede la chiusura obbligatoria degli esercizi commerciali (non dei pubblici esercizi) in queste giornate: Capodanno, Epifania, 25 aprile, Pasqua, Lunedì dell’Angelo (Pasquetta), 1 maggio, 2 giugno, Ferragosto, 1 novembre (tutti i Santi), 8 dicembre (Immacolata Concezione), Natale e Santo Stefano. A discrezione dei Comuni, sei di queste dodici festività potranno essere sostituite da una domenica nel corso dell’anno. La proposta 5 stelle originaria tutelava ancora di più i lavoratori ma parte della maggioranza insieme a Forza Italia ha giocato al ribasso. Tra gli obiettivi della legge c’è anche quello di dare un maggior potere decisionale agli enti locali, Regioni e Comuni, che potranno decidere i giorni di chiusura sulla base delle esigenze dei territori. Questa è infatti una battaglia che non riguarda soltanto il settore commerciale ma la qualità della vita della gente. Prevede anche lo stanziamento di 90 milioni di euro per i piccoli esercizi commerciali. Dopo l'approvazione alla Camera la legge, osteggiata dagli interessi dei grandi centri commerciali cari al Pd renziano e Forza Italia ed esponenti montiani, è ferma al Senato da troppo tempo".
Gianluca Castaldi e Michele Dell'Orco, M5s Senato e Camera

banner475x1502.jpg

Copia e incolla questo codice per incorporare il banner sopra sul tuo blog:

15 Ago 2015, 10:15 | Scrivi | Commenti (266) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 266


Tags: domenica, ferragosto, festivi, lavoro

Commenti

 

ma scusate, gli ospedali, i vigili del fuoco, i ristoranti, le forze dell'ordine in generale, rimangano aperti 365 giorni l'anno quindi, di che cosa stiamo parlando????
Lavorare in un supermercato o in un call center, non sono dei lavori, in tutto il mondo chi lavora in questi settori, lo fa esclusivamente part-time, per arrotondare e spesso, i turni sono di 3/4 ore con cambio di personale, in genere non vengono considerati impieghi fissi o di lunga durata. Vendiamo di non scherzare, altrimenti a furia di occupare impieghi simili per pagarsi il mutuo, che nessuno vi ha obbligato a fare o per pagare l'auto a rate che non serve, si rischia di rendere la vita impossibile a tutti.
Lavorare in un supermercato o in un call center, è come lavorare da Mc Donald's, ci vai qualche ora al mese giusto per tirare fuori soldi extra, quindi sono impieghi ottimi per gli studenti che si devono mantenere agli studi, per chia come ho già scritto ha necessità di arrotondare.
Nessuno obbliga nessuno ad alzarsi e andare a lavorare, il vero problema della nostra stupida società è che le persone credono di avere bisogno di un telefonino nuovo ogni 6 mesi, credono che legarsi ad un mutuo per avere una casa sia obbligatori,cambiare total look ogni stagione sia fashion, riempire le case di oggetti superflui di cui il 90% viene gettato in quanto resta inutilizzato, fare la spesa riempiendo i carrelli come i suini per poi gettare tonnellate di cibo che scade nei frigoriferi insomma...siamo noi a scegliere quanto abbiamo bisogno di farci schiavizzare

luca cicontti 23.08.15 09:12| 
 |
Rispondi al commento

✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩


https://www.facebook.com/dibattista.alessandro/videos/727055340739866/

Giovanna Ieluzzi Commentatore certificato 20.08.15 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Io sarei d'accordo, in teoria. IO ho un contratto part time in un negozio con orario esclusivamente festivo (ovvero il sabato e la domenica), ben pagato, con liquidazione, premi produzione, ferie, malattia, ecc.. perché i sindacati hanno contrattato per la categoria del settore del commercio. Questo lavoro mi ha lasciato il tempo, e mi ha dato i soldi, per fare il lavoro per cui ho studiato, ovvero valorizzare il patrimonio storico e culturale italiano, per il quale sono altamente specializzata, altamente sottopagata e assolutamente senza tutele. Con uno stipendio tassato dallo Stato fino all'osso, perché faccio due lavori part time. Lo so che è disumano lavorare nei giorni festivi ma per qualcuno è un'opportunità di lavoro, e si parla di lavoro tutelato. Vi prego, lasciate stare questo percorso e dedicatevi ad una legge che assicuri la dignità ai lavoratori a progetto.

Ilaria Becattini 20.08.15 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma siamo impazziti? ritiratela subito vi prego!

Paolo G. Commentatore certificato 19.08.15 13:37| 
 |
Rispondi al commento

s'inizia col ping pong...

Controllare Whatsapp Commentatore certificato 19.08.15 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Per fortuna che FI e il PD bloccano una cagata di questo tipo ......

Carlo Nocentini, Firenze Commentatore certificato 19.08.15 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Io ritengo che come capita per le farmacie alla domenica o nei giorni festivi ci dovrebbe essere almeno 1 centro commerciale a turno aperto che copra un preciso bacino di utenza.Libertà di lavorare o no alla domenica per i piccoli commercianti e magari rimanere chiusi un altro giorno della settimana.
Io sono infermiere e sinceramente non vedo perché la famiglia sia più importante solo per la cassiera del centro commerciale e non per chi lavora in ospedale.. sono tutti servizi alla comunità e sono tutti importanti e tutti devono dare il massimo contributo sia alla comunità sia ai propri interessi.

Domenico Dalla Costa 19.08.15 02:22| 
 |
Rispondi al commento

Una situazione quella del post che molti, anche in buona fede, non capiscono è che senza una regolamentazione delle aperture il commercio minuto cittadino è morto. Si vuole che la spesa venga fatta "solo" nelle catene della cosiddetta GDA allora andiamo avanti così con la chiusura degli ultimi esercizi rimasti oppure si vuole salvaguardare quel poco che è rimasto? Se prevale la seconda opzione bisogna mettere in condizioni le micro-imprese di sostenersi finanziariamente e sopravvivere al futuro incerto mettendole in condizione, almeno parziale, di concorrenza su una normativa come quella delle aperture che non possono attualmente seguire.(impossibile per un'impresa familiare aprire durante le festività o 24 ore su 24)Ecco un caso in cui un liberismo economico danneggia in modo irreparabile l'economia nazionale ed è pure recepito come "buona cosa" per il servizio che può dare ai consumatori siano essi salariati o percettori di rendite varie.

Franco Rattone, Biella Commentatore certificato 18.08.15 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma perché non lasciate libertà di scelta. Forse che gli italiani sono così incapaci da non potere essere lasciati liberi di decidere? Oppure vogliamo cambiare tutto solo mettendo delle norme al posto di norme? Se ė così fate anche di più, liberate gli schiavi del tutto, togliete il lavoro, i datori toglieranno lo stipendio e chi potrà aprirà in altri paesi.

Alessandro Capelli 18.08.15 01:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Terzo ferragosto di file al lavoro!

ANDREA C., MILANO Commentatore certificato 17.08.15 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Beh, è una proposta che non è male. Prima di essere subito contro, bisogna valutare la libertà di scelta ,poi ci sono lavori che all'atto di accettare certe mansioni, si sa che richiedono più disponibilità, come chi lavora in manutenzione ,è consapevole che è richiesta kla presenza proprio nei giorni in cui gli impianti sono fermi e si può fare manutenzione.Detto questo, è qui che ci andrebbe flessibilità e anche convenire sul fatto che certe capacità date dalla conoscenza del lavoro, rende determinati lavoratori non sostituibili con altri non aventi esperienza sul lavoro, cioè, sostituire una commessa è possibile, sostituire un aggiustatore meccanico,è più problematico. Non so se sono stato chiaro, certo che tutti hanno diritto di fare un Natale o Ferragosto a casa. Sono sicuro che con un po di buona volontà la soluzioni si trovano. Vero è che un giorno o due di chiusura , non ha mai fatto chiudere nessuno. I servizi sociali con i turni risolvono il problema. Bisogna anche dire che le aziende si affidano a ditte per la manutenzione che lavorano proprio nei giorni festivi.Un caro saluto! Paolo buon.

paolo romanello 17.08.15 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sembra posta nel modo migliore questa proposta di legge. Penso che l'ideale sarebbe invece far utilizzare altro personale durante le domeniche e le festività rispetto a quello regolarmente assunto. Quindi io sarei per la continua apertura però dando lavoro a più persone...

roberto gabellini 17.08.15 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Non è la festività quella da salvaguardare, è il lavoratore.
Vanno rivisti i contratti di lavoro! Non esistono più i contratti commerciali turistici o metalmeccanici, non hanno senso di esistere oramai.
Le attività commerciali nei luoghi turistici devono decidere loro quando vogliono rimanere aperti.
Vi sono comuni che non avendo nulla a che fare con il turismo rilasciano l'autorizzazione "zona turistica" ai centri commerciali, permettendo a questi di restare aperti 365 giorni l'anno. Cosa accade? semplice: il lavoratore si vede costretto a accettare la modifica del suo contratto che da un normale contratto commerciale diventa di tipo turistico, ossia i week end diventano giorni qualunque e i riposi settimanali li fa in settimana non consecutivi (esempio riposa il venerdì lavora il w.e. e poi riposa nuovamente il lunedì). Per cosa? per guadagnare un misero 15% in più!!!!
Le proposte che io farei riguarderebbero solo il contratto, mettere un massimale di festività lavorabili al lavoratore (e non alla attività commerciale) e rendere il resto facoltativo al lavoratore con maggiorazione oraria doppia obbligatoria. Le aziende sarebbero libere di scegliere se pagare di più il proprio lavoratore o ricercarne altri a tempo determinato.
Sarebbe tutto molto più semplice.

Roberto C. Commentatore certificato 17.08.15 08:23| 
 |
Rispondi al commento

questa legge è una "cagata pazzesca"
ritiratela per carità!

cimbro mancino Commentatore certificato 17.08.15 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTO EST IL TESTO DI LEGGE COMPLETO.

http://risultatim5s.it/portfolio/legge-sul-commercio/

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.08.15 02:05| 
 |
Rispondi al commento

ECCOVI LA LEGGE http://risultatim5s.it/portfolio/legge-sul-commercio/

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.08.15 02:02| 
 |
Rispondi al commento

Mah, io lavoro la domenica e in molti di quei giorni che proponete essere obbligatoriamente festivi e non mi sento schiavo, al contrario, mi pagano di più proprio in quei giorni.

inclemente mastengo, roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 16.08.15 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma visto che molti si lamentano che vorrebbero stare aperti sempre, Natale, Ferragosto, Pasqua, Capodanno, vorrei anche io questa libertà di andare in un ufficio postale a Natale a spedire o ritirare una raccomandata, oppure andare in banca a chiedere un finanziamento il giorno di Pasqua o ancora andare a farmi tranquillamente le analisi del sangue il giorno di Capodanno. Invece non posso perchè sono CHIUSI. Oppure chiama l'idraulico a Pasquetta...lo paghi DOPPIO. Ed allora perchè devi venire a pascolare in un centro commerciale in questi giorni festivi, non sei capace di stare con la famiglia al parco, al mare, in montagna, invece di passare il tuo tempo chiuso a leccare un gelato in un centro commerciale?

Lorenzo B. 16.08.15 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Questa proposta di legge non mi piace affatto!! ...é assurda! ...in un Paese in crisi di lavoro ci premettiamo di fare anche gli schizzinosi? Per me le attività commerciali devono essere libere al 100% anche di notte e orario continuato! ...Poi si parla spesso ipocritamente di uguaglianza cosa devono dire allora di chi lavora con il turismo? ...dobbiamo per caso chiudere campeggi, alberghi, musei, ecc. la domenica e festivi? ...scusate stiamo chiudendo tornate Lunedi! ....é inutile queste proposte di legge sono retrograde e ipocrite!


PRESIDENE PROF. MATTARELLA NON E' ORA DI INDIRE NUOVE ELEZIONI

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.08.15 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Enorme stupidaggine assassina per le piccole attività commerciali nei centri che vivono di turismo. In quei giorni si muove l'economia di questi siti e con quegli incassi ci si vive tutto l'anno e si pagano i dipendenti. Fate questa legge solo per i supermercati e per i centri commerciali, ma non per i negozi che con questa legge saranno costretti a chiudere (dopo aver ridotto il personale). In un paese come l'Italia a chiara vocazione turistica (che dovrebbe essere la nostra industria primaria) va assolutamente superata la rigidità degli orari, almeno nei settori che offrono i servizi al turismo, rispettando comunque le quantità di ore lavorate e le retribuzioni. Il turismo non è una fabbrica.

Franco Natale 16.08.15 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono un piccolo imprenditore di una città turistica, grande sostenitore del movimento, ho un impresa familiare in cui lavoriamo io, mia moglie, mia sorella. I giorni che si propongono come chiusura, ho fatto un calcolo realizzano all'incirca l'8% del fatturato annuale. Questo perchè trattandosi la nostra di una città turistica sono proprio quei giorni di "festa" dove si lavora e che ci permette di pagare i quasi 4000 euro di spese di solo affitto... impormi di chiudere per legge non lo trovo giusto e penso che il m5s dovrebbe preoccuparsi d'altro.... un altro in Sardegna fece una cosa del genere.... si chiamava Renato Soru...

Vincenzo S., enzo.sar@hotmail.it Commentatore certificato 16.08.15 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Sempre di più il mondo del lavoro tende a fare nuovi schiavi che per un pugno di centesimi siano disposti a qualsiasi orario e chiamata, anche notturna per soddisfare il datore di lavoro o il cliente che ti chiede di evadere un'ordine per l'altro ieri, si è persa ogni dignità di fronte al dio denaro e ai suoi adoratori, a qualsiasi livello.Cominciando proprio dai datori di lavoro che hanno monetizzato anche la fermata per un bisogno fisiologico considerandolo ritardo sui tempi di consegna.

Pietro M., Villarfocchiardo Commentatore certificato 16.08.15 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Tutto quello che sai fare è importante, poiché il lavoro dei nostri Manager ha un effetto sulla vita quotidiana delle persone nel mondo.

Che tu sia un professionista in qualsiasi campo, che tu sia un commerciante al dettaglio di qualsiasi oggetto o che tu semplicemente abbia del tempo da dedicare , puoi essere un nostro Manager.

Lavoriamo senza sosta per fare la differenza nel modo in cui le persone cercano qualcosa e qualcuno che le può accontentare.

In questo momento nel mondo qualcuno sta cercando: un elettricista , un toner per la sua stampante , dove fare la festa per la figlia , chi lo accompagni a fare un giro per la città di Napoli, chi gli fa una traduzione italiano-russo , dove andare a mangiare questa sera, una bicicletta , qualcuno che ripara la persiana, chi può andare a prendere un documento in un certo posto , chi possa fare una ripetizione di matematica a casa o on line, chi è disposta a venire a cena o ad aiutarmi nello shopping in una città che con conosco , chi mi aggiusta l’antenna, chi mi porta una pizza a casa , dove posso farmi un vestito su misura, dove posso portare mio figlio a fare un corso di inglese, dove posso comprare gli ingredienti per fare il cous-cous, un cuoco che venga a cucinare a casa , chi mi porta i biglietti del teatro , chi pulisce il mio giardino , dove posso comprare le pasticche freno della mia auto , chi mi porta all’aeroporto una batteria per il mio smartphone , dove trovo un maestro di pianoforte per mia figlia, chi può venire a casa mia a controllarmi la caldaia , in quale libreria vicina posso trovare quel libro , dove posso trovare chi mi cambia la serratura.

Tu puoi fare una di queste cose ? SI , puoi diventare un nostro Manager

Iscriviti in modo gratuito, dicci chi sei, cosa puoi o cosa sai fare oppure cosa vendi, noi ti inviamo le richieste dei nostri clienti che cercano quello che hai da offrire.
www.myquaeram.com

raffaele 16.08.15 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Myquaeram ha cambiato il modo di cercare sulla rete. Non sei piu’ tu che perdi il tuo tempo a cercare quello che ti serve, ma è la rete che ti offre quello che cerchi.

Colleghiamo i nostri Manager agli utenti grazie al nostro programma, creiamo nuove opportunità di cercare ai nostri utenti, nuove opportunità di lavoro ai nostri Manager o incrementiamo fatturato ai Manager professionisti.

Anche se siamo una azienda molto giovane, ci stiamo espandendo velocemente con centinaia di migliaia di Manager e utenti in tutto il mondo.

Il nostro obiettivo è creare un milione di nuovi posti di lavoro entro il 2020 , far diventare le persone manager di se stessi , lavorare nei ritagli di tempo e vivere con intensità le proprie giornate.
www.quaeram.com

raffaele 16.08.15 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Bella proposta. Non coincide pero' con l'obiettivo del capitalismo italiano e del governo in carica di cinesizzare i lavoratori italiani in favore della massimizzazione del profitto.9

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.08.15 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Bravi !!!
Continuate a illudere i nostri concittadini! Continaute a fargli credere che vivono in una specie di "mondo dei puffi", cioè in una irreale società avanzata, mentre stanno sprofondando in un nuovo Medioevo.
Se passasse la vostra proposta, fareste un altro danno alle nostre imprese, costrette a chiudere per legge, mentre quelle straniere godrebbero ancor di più dei privilegi di cui già godono, cioè stare aperte giorno e notte.
Ne si può pensare di imporre la nuova legge a loro:
1) perchè se ne infischierebbero (nè sono multabili, come ben sapete gli stranieri non pagano multe)
2) perchè il primo "imprenditore" bengalese che ricorre contro la vostra legge, dicendo che lui è musulmano e non riconosce nè Natale, nè domeniche, otterebbe ragione da quei dementi che chiamiamo Magistrati (si, proprio quelli che a voi piacciono tanto).
Consiglio:
1) una attenta lettura dei dati diffusi ieri dalla CGIA di Mestre, sul boom delle imprese straniere e il crollo delle corrisponenti imprese italiane;
2) un riesame della legislazione sul commercio degli ultimi 15 anni, che è tutta improntata a favorire gli stranieri a danno degli italiani. Fatevi capaci: il PD è razzista con gli italiani, vedete di non diventarlo anche voi.
3) di fermare l'altra demente proposta che M5S appogia sulla insequestrabilità degli strumenti di lavoro, che di fatto creerebbe una situazione in cui le imprese straniere oltre a non essere sanzionabili (chi va a riscuotere una multa o una cartella esattoriale in Cina, nel Golfo del Bengala o anche solo in Romania?), non potrebbero essere neanche sequestrate o chiuse.
O devo pensare che M5S cerca i voti degli italiani proponendogli sogni irrealizzabili, così come fanno gli altri partiti?

Vito Cartolano 16.08.15 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Tutte proposte di buon senso. Ma I nostri governanti, pure non scelti dal popolo, sono orientati a logiche che di buon senso non ne hanno. Sono servi di lobbies che stanno distruggendo il bene comune. E c'è ancora chi li vota, questo è il dramma vero.

salvatori servizi Commentatore certificato 16.08.15 11:13| 
 |
Rispondi al commento

E' DA UNA VITA CHE CI PRENDONO PER IL CULO E GLI ITALIANI GLIELO PERMETTONO !

SE SI CONTINUA DI QUESTO PASSO ANDREMO TUTTI E PRESTO A MANGIARE A CASA LORO!

PIU' NE HANNO E SEMPRE DI PIU' NE VOGLIONO, E' ORA DI FERMARLI UNA BUONA VOLTA ! NON VI PARE !

IL DETTO DICE MAGNA TU CHE MAGNO ANCH'IO : IL FATTO E' CHE MAGNANO SOLO COSTORO !

Roberto Menini 16.08.15 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi cerchiamo di non essere ottusi come i soliti personaggi della sinistra più becera che devono dire no a tutto, io ho lavorato 45 anni e non mi sono mai tirato indietro se cera da lavorare qualsiasi giorno festivo dell'anno. L'interesse collettivo vale qualsiasi sacrificio, è per questo che eliminerei tutti i sindacati nazionali i quali sono stati una delle cause della chiusura di centinaia di aziende con continui ottusi scioperi.

giancarlo Busso 16.08.15 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@viviana: grazie per aver individuato chiaramente che nel 2011 il governo Berlusconi e' stato ribaltato da un colpo di stato di stampo euroinomane ( come diciamo oggi) .
Ti faccio notare pero che fu la magistratura e la sinistra tutta M5S compreso a scatenarsi contro tale governo e contro l azione di Tremonti.

@i nostalgici di Cuba: avendo amici la vi posso assicurare che una cosa e' la legge , una cosa la pratica . Conosco bene tutta Cuba , non solo la capitale. La lista e' lunga ma la sintesi e' nessun diritto se non appartieni alle famiglie che gravitano attorno al partito. A queste invece e' consentita molta illegalita e disponibilita che stridono con il resto .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 16.08.15 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi è al servizio della Troika e porterà avanti lo smantellamento dell'Italia imposto dal Fm con l'austerità facendoci fare la fine della Grecia
Salvini potrebbe allearsi con B, in quel caso assisteremo a tutte le inversioni di marcia possibili
Nel 2011 B parlò di uscire dall'euro e subito la finanza, nel G8 di Nizza, minacciò di affondare le azioni Mediaset e lo tolse di mezzo. B cambiò subito impostazione e quando la finanza, attraverso Napolitano, impose il governo Monti (direttamente mandato dalle grandi banche d'affari americane), si precipitò col Pd a votare il pareggio di bilancio in Costituzione, primo atto con cui i partiti hanno svenduto la sovranità italiana, permettendo il colpo di stato con cui la finanza è entrata a piè pari nel nostro Paese per devastarlo
Se B e Salvini vogliono il potere, si prostreranno alla Troika più di quanto non faccia Renzi
e non cambierà nulla, saremo comunque condannati (quello dei migranti è un falso problema, sventolato davanti agli sciocchi, ma né B né la Lega hanno la più pallida idea di cosa fare, come non l'hanno mai avuta)
Se vincesse il M5S, avremmo finalmente un governo contro la Troika, libero e non schiavo, ma questo faranno di tutto per impedirlo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 16.08.15 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Questa è una battaglia che da tempo immemore, perlomeno da quando hanno liberalizzato selvaggiamente il comparto del commercio, poche persone, poche associazioni, hanno condotto strenuamente, senza riscontrare mai nessun successo.
Finalmente la classe politica, nella fattispecie il M5S, finora unica forza politica ad aver perorato la causa comune di dipendenti e piccole attività commerciali sin dalla sua nascita, si occupa del fenomeno multinazionale dello sfruttamento della manodopera e tentativo di disfarsi delle piccole realtà commerciali, i cosiddetti "esercizi di vicinato" o gli ambulanti.
a cura di Claudio Cozzoli, presidente associazione venditori ambulanti "Agora' di San Severo (fg)

claudio cozzoli 16.08.15 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma per favore. E allora chiudiamo anche i ristoranti già che ci siamo. Chi sono io per lavorare il sabato, la domenica e Ferragosto, Capodanno e Natale? Suvvia, saranno questi i problemi del Paese.

DARIO R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.08.15 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Derivati, ecco la sentenza inglese su Prato che può salvare gli altri enti locali
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/08/10/derivati-ecco-la-sentenza-inglese-su-prato-che-puo-salvare-gli-altri-enti-locali/1941491/

Il giudice dell'Alta Corte di Londra ha sancito la nullità dei contratti sottoscritti dal Comune con Dexia Crediop tra il 2002 e il 2006 perché non rispettano il diritto di recesso in sette giorni previsto dalla legislazione italiana. Di conseguenza decadono tutti gli impegni finanziari. Ora l'amministrazione della città toscana presenterà alla banca il conto di interessi e danni

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.08.15 08:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un PM coraggioso ha aperto un processo contro il golpe finanziario: non lasciamolo solo.

di Marco Mori

www.stampalibera.com/?a=30145BYO

Michele RuggieroNel 2011 l’Italia subì un colpo di Stato. Il governo capeggiato da Silvio Berlusconi, non convinto di percorrere la via dell’austerità, parlò di uscita del nostro Paese dall’euro e la finanza immediatamente passo all’attacco sostituendo Berlusconi con un proprio governo, quello di Mario Monti. Qui il punto non è difendere o meno Berlusconi, che dopo aver subito tutto questo, per bieca convenienza, si alleò con chi lo aveva deposto votando un atto eversivo come il pareggio in bilancio in Costituzione. Il pareggio in bilancio rappresenta infatti la resa dell’Italia alla dominazione straniera, impedendo al Paese il libero esercizio della propria sovranità economica con violazione evidente dei principi fondamentali della Costituzione (artt. 1-11).

Che cosa accadde nel 2011 lo sappiamo bene. La banca centrale europea annunciò che non avrebbe più comprato i nostri titoli di Stato sul mercato secondario. Le agenzie di rating iniziarono a declassare i nostri titoli di Stato e Deutsche Bank vendette i titoli italiani in suo possesso. L’azione coordinata degli organismi finanziari provocò l’impennata artificiale dello spread. Tutto questo ovviamente non bastava a portare alla resa di Berlusconi che ben sapeva che uscendo dall’euro e recuperando la sovranità monetaria in un Paese di grande produttività e forza industriale come l’Italia non avrebbe avuto alcun problema a disintegrare il dominio finanziario. Allora la finanza colpì le sue aziende e la paura di perdere la propria ricchezza lo portò alla resa ed all’avvento di Mario Monti, ovvero colui che con le sue politiche ha distrutto il Paese rendendo scientemente molto più difficile di allora un’uscita dal cappio europeo. Monti ha infatti distrutto, con politiche mirate, i settori trainanti dell’economia italiana a finché la ribellione non potesse più essere una scelta p

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.08.15 07:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA VEDERE ENTRAMBI

https://www.facebook.com/dibattista.alessandro/videos/727055340739866/

LO SKETCH TEDESCO CHE RACCONTA LA VERITA': SCHAUBLE FA IL GRADASSO CON I SOLDI NOSTRI.

https://www.youtube.com/watch?v=_6J8Pgr1SNU

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.08.15 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Il ferragosto è un festa tipicamente italiana inesistente nei paesi europei ad eccezione della Francia e di S. Marino
Quando i turisti arrivano nelle nostre città e trovano i negozi chiusi per ferragosto non capiscono perché e nemmeno capiscono la chiusura totale dei negozi del centro la domenica
Tra parentesi a Londra i supermercati e molti negozi sono aperti non solo la domenica ma anche a Pasqua e a Natale, quindi non mi ci fracasserei la testa sopra
Il ferragosto è una usanza locale e come molte usanze locali ha la tendenza a sparire
Per ora regge solo in quanto per ferragosto ancora molte fabbriche chiudono, ma anche le fabbriche diventano sempre meno
Guarda caso, il periodo di ferragosto è quello che vede maggiori presenze di turisti nelle città italiane, per cui bisognerebbe, almeno nelle città d'arte, favorire un minimo di accoglienza, invece le domeniche e i giorni festivi chiudono anche ristoranti e bar, il che è davvero pazzesco
Al momento l'unica accoglienza che trovano è quella degli ortofrutta pakistani, e non venitemi a dire che hanno meno voglia di lavorare di noi!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 16.08.15 07:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Porca miseria !!!! io nella mia vita lavorativa mi sono dovuto guadagnare ogni centesimo che mi serviva per vivere. Reddito di cittadinanza SI, ma che sia ben gestito, non vorrei vedere un branco di fannulloni godere di agevolazioni senza dare nulla, percio' chi avra' diritto al reddito di cittadinanza dovra', in ogni caso, rendersi utile alla societa' facendo lavori di necessita' immediata nei propri comuni, come pulire i muri da tutte quelle scritte di grafitari deficienti che imbrattano senza un'ombra di civismo e senza fantasia. Questo è solo un esempio, ma ci sono centinaia di lavori utili che si possono fare senza bisogno di esperienza e che rendono piu' vivibile la nostra citta'. Se sto sbagliando ditemelo perchè si ha sempre da imparare qualche cose dalle critiche costruttive di altri. WWW M5***** SEMPRE


Salvini sta per rimettersi un'altra volta con Berlusconi
A quelli che sbraitano contro i migranti vorrei ricordare questo bell'esempio di discorso di Berlusconi nel 2011 che passò su tutte le tv africane in cui Berlusconi invitata i Tunisini a venire in Italia

https://www.youtube.com/watch?v=UkmsUUIuulc

Se non sbaglio, a quel tempo la Lega era alleata di Berlusconi ma non fece una piega a questo invito agli Africani che sarebbero stato ben accolti in Italia
come non fece una piega quando Berlusconi invitò e abbracciò teneramente Gheddafi, non fece una piega quando Berlusconi ordinò ai cacciabombardieri di bombardare la Libia
La Lega non ha mai fatto una piega su niente
Mi chiedo: ma cosa cavolo faceva al Governo?
E come mai ha la faccia di ripresentarsi ora con gli stessi slogan da osteria e ugualmente priva di un piano generale sull'emigrazione, quando è stata al governo per 8 anni dando al Paese la peggior legge sugli emigranti d'Europa, quasi inapplicabile, farraginosa e per di più priva delle risorse necessarie per essere applicata, per cui il fenomeno migratorio ha continuato ad aumentare senza controlli e la legge leghista ha finito per essere solo un calvario che si aggiungeva ad un altro calvario
Se passando dalla piazza al governo, la Lega deve continuare ad essere un partito piazzaiolo incapace di atti seri, tanto vale lasciarla sulla piazza!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 16.08.15 07:22| 
 |
Rispondi al commento

✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩

buona notte ai monelli del blog


▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩

old dog 16.08.15 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Altri 50 morti sulla coscienza di chi favorisce l'invasione ! Bisogna fermare la strage , bisogna fermare il PD !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 15.08.15 23:44| 
 |
Rispondi al commento

"ormai il blog è morto"

By M.B.

;)

Rio Savè Commentatore certificato 15.08.15 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notte stellata bella gente .. A domani !

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.08.15 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Per correttezza, riposto il mio commento delle ore 10:57

Oltre questa “legge, osteggiata...” direi che ci sono diverse cose ferme,non solo in Senato ma anche all’interno del M5S.
Mentre, come diceva il Post precedente, il tempo scorre... ritengo opportuno che con ONESTA’ TRASPARENZA e COERENZA si dimostri ORA che nel M5S non ci sono privilegi,e che dunque NON E’ UN PRIVILEGIO dello Staff decidere tempi e modi del S.O. per la DEMOCRAZIA PARTECIPATA unovaleuno.

Buon ferragosto.

Daniela Pace Commentatore certificato 15.08.15 22:56| 
 |
Rispondi al commento

@ Staff
segnalo che sono spariti tutti i commenti postati fra le 10:15 (orario di pubblicazione del Post) e le 12:27, fra cui il mio postato alle ore 10:57

Daniela Pace Commentatore certificato 15.08.15 22:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io mi permetto di ricordare a tutti di invitare gli amici a visitare il blog ed a partecipare.mi piacerebbe renderlo più visibile e attivo,tornare ai vecchi fasti,alle lunghe discussioni e confronti.il blog è la casa del M5S,passate parola.
p.s. qui solito cafferino a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.08.15 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

harry, se il tuo idraulico ha la Porshe, usi un idraulico che ha clienti facoltosi.

Il mio ha il Ducato (furgone) e una Audi A4 usata.

Eh, gistamente è un giro; ricchi tra i ricchi..

Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.08.15 21:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe la liberalizzazione è stata fatta sulle spalle dei lavoratori, al sud in modo particolare, visto che non esistono controlli, i lavoratori lavorano nei supermercati almeno 11/13 ore se spesso senza stacco, insomma da schiavi e 7 giorni su 7. Questo avrebbe dovuto creare occupazione invece ha creato sottoccupazione e schiavitù, a € 1000 al mese senza straordinari e senza festività pagate ed in più finti acconti sugli stipendi per pagare senza tracciabilità e gli imprenditori si intascano valanghe di contanti dei lavoratori. Adesso ci sono i contratti di tirocinanti a €500 mese per continuare a sfruttare le persone. Ma lo stato che deve controllare dove è? TUTTI GLI INCENTIVI PER LE ASSUNZIONI DOVREBBERO ESSERE ABOLITI!!!

ANTONIO LENTINI 15.08.15 21:48| 
 |
Rispondi al commento

ma la signora che lavora a scuola incazzata come una vipera
che ha minacciato il pd nel fatidico momento dell'urna (truccata) dicendo che li fara' piangere
:)

maaaaahhhhh fin'ora dov'era? alla sagra della salsiccia di modena con le patate?

popolo patetico con aguzzini tailor made.

mary dg 15.08.15 21:30| 
 |
Rispondi al commento

@Ernesto

Affronto per l'ultima volta questo argomento con te e con chiunque.
Non occorre essere andati a Birkenau per sapere che il nazismo era terribile. Non occorre essere habitué di cuba per comprenderne la tragedia.
Solo due cose.
Uno- se ti faccio leggere il programma economico e le misure prese da hitler cancelliere prima e fuhrer dopo, omettendo i riferimenti come stato moneta ecc., con i risultati ottenuti, senza sapere ripeto in che paese e in quale epoca sono stati attuati, tu ti alzi in piedi e applaudi. Tutti i regimi totalitari hanno risultati di questo tipo.
Due- e concludo se non comprendi subito che fare riferimenti qui sul blog a questo tipo di amore innato per il comunismo e la dittatura castrista danneggia gravemente la libera partecipazione al blog stesso,beh trai tu conclusioni.
Tu, e chi la pensa come avete sbagliato appartenenza. Votate falce e martello nessun ve lo vieta.
Con stima Fabio T., Vicenza.

Fabio T. 15.08.15 21:27| 
 |
Rispondi al commento

ma quando finiranno gli 80 euro
linea della busta paga dove c'e' scritto ren-zi cosa facciamo la revolucion?

sto paese dove i clandestini importati grazie all'america con gli scafisti pagati dagli americani

vengono mandati nelle valli di bergum fra i vecchietti che se li trovano come vicini di casa...

ma io mi meraviglio dei magutt che non escono con le pale i secchi la calce e con il furgone asfaltano, asfaltano

teo una gita in montagna ci vuole per respirare un po'...no?

mary dg 15.08.15 21:23| 
 |
Rispondi al commento

finche' le regole del lavoro sono in mano alla mafia bla bla bla

Invece le regole facciamole noi..
son stati stanziati i soldi per le imprese che rinnovano il concetto di lavoro l'ha spiegato Di Maio il cittadino nelle istituzioni..

quindi forza ragazzotti evitate di andare a Londra a fare i camerieri e vedete di fare co-working qui
e poi non diciamo che non ci sono le possibilita'..bisogna tirare fuori gli attributi!!
(per favore madri ansiogene andate a fare shopping e fate lavorare i vostri figli che li avete cresciuti senza speranze e con il beghelli al collo gia' a 30 anni)!

mary dg 15.08.15 21:15| 
 |
Rispondi al commento

ot,ma anche no... volendo

s'inizia col ping pong...

ma poi conquisteranno il mondo :)

se non rispetterannole famose tre leggi della robotica...

speriamo non siano piddini allora :)

pabblo 15.08.15 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quelli della Elettrolux produzione di frigoriferi, che se ne fanno di 100 operai i quali hanno accettato di lavorare a ferragosto? Quanti frigoriferi avranno prodotto oggi? Pochi immagino. Per me è stata una dimostrazione per riccattare e umiliare chi difende l'operaio (il Sindacato), si poteva fare differentemente chiedendo a tutti gli operai di prendere un premio produzione in più aumentando l'orario di lavoro , durante la settimana lavorativa precedente alla festività di ferragosto, ma questi titolari aguzzini si giustificano ignobilmente con la risposta di sopperire alla esigenza dell'aumento di commesse. E l'operaio ignobile come i suoi aguzzini titolari, si giustifica da CRUMIRO in risposta alla domanda perchè va a lavorare a ferragosto dice: siamo in democrazia e ognuno fa quello che desidera fare. ( Cioè esattamente quello che accade in Europa ognuno pensa al suo orticello).


ABOLIZIONE DELLA LEGGE BIAGI

ciao

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.08.15 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Ognuno di quelli che ha dato per buono questo governo si merita la schiavitù di ferragosto o di altri giorni festivi.... CHI NON SI MERITA QUESTO E ' CHI SUO MALGRADO QUESTO GOVERNO LO RITIENE INOPPORTUNO E INADEGUATO AI PROBLEMI CHE ABBIAMO IN ITALIA. GLI PDIOTI COMUNQUE SONO IN VIA DI ESTINZIONE, SI TRATTA SOLO DI UNA QUESTIONE DI TEMPO MICA RIESCONO AD ACCONTENTARLI TUTTI AH AH.... IN ALTO I CUORI

Mancu li cani 15.08.15 20:48| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA egregi FabioT(Vi), Toto A(Mi) & Paolo Z(Tv) & p.c. Blok!!!

Trovo incredibile l'essere costretto ad entrare in Off-Topic
ma vedo che l'informazione NATO ha affumicato fin troppo
i vostri giudizi e pregiudizi.
Mi riferisco alla dir poco superficiale camapagna che, quì, nonostante la realtà,
viene mossa (provocatoramente?!) nei confronti della
politica del glorioso governo cubano e del suo popolo.

1) Il popolo cubano ai tempi di Batista (egli sì un dittatore
fantoccio alla mercè dell'imperialismo USA) si ribellò
finalmente guidato nientemeno da chi diede la vita per esso:
Ernesto 'Che' Guevara (assassinato senza uno straccio di tribunale).

2) L'embargo potrebbe continuare se, con uno slancio lungimirante,
lo stesso presidente degli Stati Uniti d'America non avesse riconosciuto
il suo totale fallimento da cinquantanni ad oggi (se non prima).

3) Meraviglia rannuvola questo Blog quando ancòra si leggono commenti
che non riescono decifrare fantasia dalla realtà!
La realtà sono le vere dittature come quelle passate in Cile, Argentina.
Realtà come Guantanamo oppure la stessa base militare di Vicenza,
di Aviano, Ghedi.
Realtà vere come la pena di morte ancora vigente negli stati americani.
Realtà dittatoriali come la finta democrazia in Italia...

Probabilmente non servirà nemmeno dirvi che Cuba
è tutt'ora il paese centroamericano più alfabetizzato
e che i medici cubani sono sempre i più richiesti in soccorso
per interventi umanitari in tutto il sudamerica.

Probabilmente non servirà nemmeno chiedervi di visitare Cuba
personalmente per verificare con la vostra mente quanto siete
vittime di una delle più grandi menzogne della storia.

In fede.

Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 15.08.15 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In previsione della nostra vittoria futura ci siamo chiesti cosa fare ? Certo ci sono i venti punti del programma che faranno da paradigma , ma un'aspetto importante non è stato preso i considerazione : la nostra permanenza in Europa . E' pacifico che ci faranno la guerra , ci metteranno i bastoni tra le ruote più di adesso in quanto se ottenessimo buoni risultati saremmo da esempio agli altri Paesi , con il risultato di smontare questa Europa delle banche , del capitale , dello sfruttamento intensivo dei popoli ! E' sicuro ! Una nuova società strutturata con l'uomo al centro e il rispetto per la natura come corollario creerebbe tantissimi problemi per quelli che ora sono i padroni del mondo e che hanno messo al centro dei loro interessi solamente il denaro fregandosene ampiamente della natura e del suo inquinamento ! I potenti caimani non potranno capire che conviene pure a loro un'aria pulita , un cibo sano , un mondo più giusto . Vedranno solamente che il loro patrimonio non crescerà ai ritmi soliti e , malati come sono , faranno di tutto per contrastarci , non sarà una rivoluzione pacifica ! Come non lo sarà la nostra andata al potere qui in Italia . Forse potremmo eliminare il numero 6 , il politometro , che atterrisce i tantissimi ladroni della politica e non , in quanto incentivo fortissimo alla loro resistenza per la vittoria del Movimento , poi potremmo rimetterlo .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 15.08.15 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Schiavi solo a ferragosto?
Reddito di cittadinanza o morte.

arnaldo ., roma Commentatore certificato 15.08.15 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Squinzi in poche parole anche oggi ha detto: non sono contento delle riforme del premier,bisogna fare di più!
Azzo si aspetta che adesso i lavoratori d ti pagheranno per venire a lavorare....dai che ormai ci siamo!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.08.15 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Ricattati i lavoratori alla Elettrolux...anche oggi a lavorare..
Altri schiavi che si coprivano il volto per non farsi riconoscere ..con la paura della perdita del posto di lavoro.
A questi punti siamo arrivati?
Vergogna!
La Repubblica fondata sul lavoro ...precario e l'Aquila di Rignano....tace!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.08.15 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo alla totale FOLLIA. Questo M5S dimostra sempre di piu' i suoi comunismi e soprattutto di non capire NIENTE del mondo economico. Molto piu' giusto che questi politichetti vadano a fare i sindacalisti con il povero Landini. Purtroppo NESSUNO di M5S ha esperienza imprenditoriale e mentalita' imprenditoriale. Si tratta piuttosto di disoccupati, sottoccupati, precari e magari STATALI del NULLA. Seguite i problemi di inquinamento e lasciate perdere le questioni economiche...Qui lavoro c'e' poco. una stragrande maggioranza di attivita' commerciali sono in difficolta' estreme e voi...chiudere le festivita'...ma...apritevi una qualche attivita' in proprio e provate...prima di battervi CONTRO gli operatori economici. MASSIMA LIBERTA' per tutti gli operatori commerciali...chi vuole chiude e chi vuole apre. e quelli che non gli piace questo lavoro...ne cerchino altri...magari raccomandati in qualche PARASSITISMO STATALE...

Neto Misonve 15.08.15 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

finalmente qualcosa si muove in tal senso? Sperando non sia troppo tardi. Questi si son già preso tutto. Avidi e prepotenti.

franco rattone 15.08.15 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Se non ci fossero tutti quei co'. che ai giorni di festa invece di andare a spasso vanno al supermercato i supermercati non aprirebbero

Galli Gianmarco 15.08.15 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono fuori tema ma voglio dirlo. I soldi del business dei clandestini vanno a favore dei partiti. Per ora possiamo escludere solo il Mov. 5 Stelle. In seguito vedremo.....
Quello che mi preoccupa è che qualcuno sta già lavorando intensamente per portare la gente a dire "sono ladri come tutti gli altri".

Marco ., Bergamo Commentatore certificato 15.08.15 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Tutte proposte di buon senso. Ma I nostri governanti, pure non scelti dal popolo, sono orientati a logiche che di buon senso non ne hanno. Sono servi di lobbies che stanno distruggendo il bene comune. E c'è ancora chi li vota, questo è il dramma vero.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.08.15 19:00| 
 |
Rispondi al commento

fate un post su questo che è più interessante:

http://www.stampalibera.com/?a=30145

UN PM CORAGGIOSO, NON LASCIAMOLO SOLO

Rio Savè Commentatore certificato 15.08.15 18:58| 
 |
Rispondi al commento

LO SKETCH TEDESCO CHE RACCONTA LA VERITA': SCHAUBLE FA IL GRADASSO CON I SOLDI NOSTRI.
Grazie alla crisi la Germania ha evitato il pagamento di 80 miliardi di euro di interessi. E' la crisi del sud Europa che ha reso possibile il pareggio di bilancio di Wolfgang Schäuble. Se la Grecia facesse bancarotta, dal punto di vista puramente finanziario costerebbe alla Germania tra i 70 e i 77 miliardi di euro. Una tragedia per i greci ma una manna per il governo della Merkel. Uno sketch in Germania rivela come stanno le cose al popolo tedesco.

http://www.byoblu.com/post/minipost/lo-sketch-tedesco-che-racconta-la-verita-schauble-fa-il-gradasso-con-i-soldi-nostri

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 15.08.15 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bei tempi quando nei negozi...c'era scritto:" chiuso per ferie dal 10 Agosto al 31 Agosto"...voleva dire che c'era benesse,l'economia tirava,il commercio era fiorente,le famiglie stavano bene,il lavoro c'era per tutti e nessuno era lasciato indietro...Aoooo...governavano gli stessi politici e gli stessi partiti.
Mo è tutto rovesciato i negozi stanno aperti...perchè non c'è piu...quello di prima..
ma com'è??? Eppure si candidano tutti per il benessere dei cittadini,fanno le leggi perchè le voglio i cittadini o no?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.08.15 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una bella proposta di legge, ma poi leggo la frase: "prevede anche lo stanziamento di 90 milioni di euro per i piccoli esercizi commerciali".

Mi chiedo perchè?

Perchè lo Stato, cioè i cittadini, dovrebbero pagare 90 MILIONI di euro delle proprie sudate tasse, ai Sigg. bottegai???
Ma per quale accidente di motivo???

Vorrei ricordare che con tutti i suoi difetti, la grande distribuzione è l'unica a garantire prezzi bassi e abbordabili.
Con la politica ottusa per le PMI a oltranza avremmo prezzi altissimi e arbitrari, servizi e prodotti scadenti, evasione fiscale ancora più alta di adesso, senza la contropartita dell'occuopazione per centinaia di migliaia di addetti e commessi, dato che i piccoli bottegai al massimo impiegano moglie e figli.

Ho lasciato il Movimento quest'anno proprio per questa strana propensione a favore dei bottegai, compresa l'idea assurda di devolvere le quote di stipendio lasciate dagli eletti ad un fondo per le PMI: una vera assurdità, non solo perchè non si sa nulla di questo fondo, a quanto ammonta, come è gestito, a chi in effetti vanno gli aiuti economici, ma se anche funzionasse perfettamente, non ha senso foraggiare i bottegai, piuttosto sarebbe stato meglio aiutare ospedali, case di cura ed enti previdenziali ed opere di pubblica utilità. Il bottegaio non lavora per il prossimo ma per il proprio lucro. Se queste sono le idee alla base del Movimento, confermo di averlo lasciato a ragion veduta.

Senza contare che un partito per i bottegai esisteva già e non si sentiva proprio il bisogno di averne un altro!

Riccardo Capitani 15.08.15 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Io a tal proposito sto facendo una raccolta di firme per far chiudere i centri commerciali, i supermercati la domenica e le festività civili e religiose, ecco il link:
https://www.change.org/p/ministro-dello-sviluppo-economico-chiudere-i-centri-commerciali-la-domenica-e-i-supermercati-in-genere/sponsors/new?source_location=petitions_show

Marco 15.08.15 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Prova in chiaro

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.08.15 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Scritto sull' articolo:
“Tutto questo non accadrebbe più se il Senato discutesse e approvasse...”
Anche se il M5S facesse proposte che alle parti avverse, leggi PD, Forza Italia. Lega, Monti ecc, piacessero, non le fanno passare. Non per oscure trame. Il movimento vuole essere sopra le parti, considera tutti gli altri delle cacche.
Ovvio che si mi consideri una cacca non ti darò una mano, anzi.
Allora bisogna arrivare alla maggioranza alla camera, e vincere con la maggioranza assoluta al 55% al senato, quando si va alle elezioni.
E pensate che gli italiani votano M5S al 55%, con la chiesa che s'è messa di traverso?

Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.08.15 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE BELLE PROPOSTE NON MANCANO DAI 5 STELLE,IL PUNTO E' CHE MANCA AL VOLONTA' DALL'ALTRA PARTE DI FARE PASSI AVANTI,SICCOME SI SONO VENDUTI A FORZA ITALIA NON PANSO CHE FAREMO MOLTI PASSI AVANTI

alvise fossa 15.08.15 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sarei andato anche oltre la proposta fatta. Avrei aggiunto anche l'abolizione, con le dovute eccezioni,( trasporti, sanità, sicurezza ecc,) del lavoro notturno.
Enrico Spinelli

sandra cappelli 15.08.15 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 stelle deve lottare per il lavoro, per dare lavoro attraverso il reddito di cittadinanza ai milioni di italiani esclusi dal mondo del lavoro, per togliere il ricatto sociale del lavoro alla politica e ai sindacati che con il lavoro e i posti di lavoro, le raccomandazioni e le pedate nel culo, le carriere e gli avanzamenti di carriera, comprano il consenso sociale.... La priorità' e' ora solo il lavoro... Salvare le persone, salvare quanto resta del mondo delle pmi che danno lavoro alla usi totalita' degli occupati del settore privato in Italia è che stanno invece fallendo 4/5 ogni ora

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 15.08.15 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo, per chi lavora e ha poco tempo di fare spese, i negozi aperti durante le festività sono come l'ossigeno. E poi si creerebbe una discriminazione nei confronti dei molti lavoratori, come nella sanità e nei trasporti, che devono comunque lavorare. Invece che fare una legge che obbliga i negozi a stare chiusi, si faccia una legge che obbliga i datori di lavoro a pagare (molto) di più chi lavora durante le festività; in tal modo si disincentiverebbe comunque l'apertura, e lavorare durante le festività sarebbe allettante.

Mario 15.08.15 15:48| 
 |
Rispondi al commento

O.T. da: Dago

TRANS-POLITICA - LUXURIA CONFESSA: "SÌ, HO AMATO UN UOMO IMPORTANTE E MOLTO FAMOSO DEL CENTRODESTRA, UNA RELAZIONE LUNGA E TORMENTATA, DURATA FINO A QUALCHE SETTIMANA FA. POI, CI SIAMO LASCIATI, MI ERO STANCATA DI FARE L'AMANTE CLANDESTINA"

Non sarà mica lo psiconano !!!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 15.08.15 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

quanti voti ha perso il piddi dopo l'ultimo tweet del ducetto , ma ducetto proprio eh,di rignano?

e questi che rappresentano si e no 8000000,milioni otto, di italici vogliono fare le riforme? ma giocassero col pongo! :)

pabblo 15.08.15 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un popolo schiavizzato non è un popolo e noi ormai non lo siamo più! non reagiamo neanche più ai loro soprusi, tanto fanno e disfano quello che vogliono!
siamo un'accozzaglia di pecore allo sbando!

cmq un buon ferragosto a tutti....da me sotto la pioggia ahime'!

floriana 15.08.15 15:06| 
 |
Rispondi al commento

questa e' un'altra schifezza dell'eredita' di quell'ebete di monti & c.
fosse per me CHIUDERE TUTTI I CENTRI COMMERCIALI --
per 1 centro comm. chiuso ,potrebbero aprire e camparci almeno 250 botteghe

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.08.15 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi domando quanti danni faccia il papa. Dopo 60 anni il regime castrista era alla canna del gas. Senza aiuto da parte dell'URSS, del Venezuela.
I dollari che arriveranno non andranno al popolo, ma alla dittatura comunista.
E i cubani continueranno a sfidare i pescecani per approdare in USA, e le cubane a fare le puttane per pochi $ o €.
Il buonismo di certa gente fa danni alle persone, e ci guadagnano i soliti noti.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.08.15 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono quasi quattro anni che siamo senza governo , lo stesso periodo di prigionia dei marò . Quattro lunghi anni in cui le cose sono andate di male in peggio a causa degli usurpatori che occupano le stanze del potere blandendoci con caramelle e bastonandoci senza pietà ! Il grande vecchio tesse la sua tela malefica mentre l'altro grande vecchio lo consiglia mormorando frasi sconnesse : " Il capitale , il capitale " - " Ci hanno fregati , Buzzi e Carminati si sono fatti intercettare come due polli !" - " Non mi riferisco alla capitale ma al capitale come soldi , grana !" " Ah , e allora ?" - " Siamo indietro alla tabella di marcia , ci avevano chiesto di bloccare il Paese entro il 2015 e non ci stiamo riuscendo !" . I due vecchi tacciono meditabondi , preoccupati . Il più vecchio si alza appoggiandosi faticosamente al bastone : " Dobbiamo dare un giro di vite ulteriore , aumentiamo la diaria ai clandestini a 60 euro al giorno , pubblicizzando la cosa , e raddoppiamo la tassa sulla prima casa mettendo i due fatti in relazione sui media e facciamo scoppiare altri grossi scandali , ma grossi davvero ! " - " Credi che basterà a far incazzare il popolo fino al punto di farlo scendere in piazza ? " - " Credo di si e a quel punto faremo andare al governo il nostro uomo che imponendo una " momentanea " dittatura sarà accolto con applausi e grande consenso !" - " Guarda che secondo me non basta , dovremmo imporre anche l'ospitalità obbligatoria di un clandestino in ogni famiglia e far pagare tutte le partite di calcio in tv . " - " Bravo , geniale ! Come ho fatto a non pensarci io ? " !


C'è anche chi ha bisogno di soldi per pagare un mutuo o un finanziamento, spese mediche improvvise da affrontare, o altro... Anche qui "A Ferragosto" o "Da Ferragosto" si può essere disoccupati rilassati.

Franco T 15.08.15 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Una delle tante proposte del M5S a cui sono contrario: dobbiamo lasciare libere le aziende di aprire come quando e se vogliono ed i lavoratori di lavorare o meno .

I centri commerciali chiusi a ferragosto significano posti in meno dove gli anziani possono andare .

Volete tornare alle citta' chiuse per ferie ?

Sul corriere della sera di ieri un testo di Tony Blair rivolto al suo partito che sta avendoanche lui pulsioni da anni 70 .

Guardate che indietro non si torna, si puo' solo e si deve andare avanti, solo con gente onesta, ma se devo scegliere fra un onesto imbecille o un abile pirata , a governare la nave preferisco quest'ultimo.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 15.08.15 13:52| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHAPEAU SABRINA!!!

Sono cresciuta sapendo che la spiaggia è di tutti. Nessuno può chiudere gli accessi al mare e a 5 metri dalla riva.
Oggi la regola è stata INTERPRETATA diversamente. Non si può sostare, non si può mettere un asciugamano sulla sabbia. Si può solo transitare.
Questo perché i nostri corrottissimi politici hanno venduto le nostre SPIAGGE.
Hanno venduto le nostre spiagge a chi ha garantito loro la tangente più grossa. Il vitalizio, l'accordo più conveniente. A noi non è arrivato un soldo, nessun beneficio, anzi, come in tutte le privatizzazioni.
Riescono a impedirti di utilizzare la parte pubblica di una spiaggia con la scusa che ostacoleresti eventuali operazioni di soccorso. Una presa per il culo pura e semplice. Sta volta l'ipotesi dell'emergenza addirittura viene chiamata in causa.
In questo caso secondo voi cosa significa LEGALITA'? Rispettare una legge ingiusta o ribellarsi?
Io ho scelto la seconda. Ho detto alla ligia burocrata che è venuta a importunarmi chiedendomi di andarmene, che poteva chiamare i vigili se voleva o la polizia, ma non poteva rivolgermi la parola.
Ho pure cercato di spiegarle che dovevo prendere il treno ed ero venuta a fare giusto un tuffo, ma la peutalnte applicatrice dell'ingiustizia legalizzata, voleva insegnarmi a vivere.
Voleva che riconoscessi il fatto che il suo padrone era padrone della spiaggia e del mare.
L'ho pregata di sparire perché altrimenti pur di mostrarle la mia ostilità sarei rimasta lì e avrei perso il treno.
La stronza si è fatta un po' più in là.
Anche qui se fossimo in tanti a dire che le spiagge non si vendono, i nostri aspiranti colonizzatori batterebbero in ritirata.
Ce le vedete le questure piene di di cittadini in costume da bagno?
Sabina Guzzanti

Paola L., Verona Commentatore certificato 15.08.15 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La trazzera a pagamento?
Lo scrive un giornalaio di sallusti!
Chiedere rettifica sul quotidiano e censura in tv:
Inoltre DENUNCIARE alla procura che si dev dare una mossa veloce anche per dimostrare (una volta tanto) che la legge in italia non è LUMACA! (come spesso accade) !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 15.08.15 12:55| 
 |
Rispondi al commento

✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩

buon ferragosto a tutti i monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩

old dog 15.08.15 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCHIAVI A FERRAGOSTO.

Parlare di "non" lavoro quando il lavoro manca non mi soddisfa.

Parlare di come inventare nuovo lavoro e tutelare quel poco che c'è si.

Più di qualcuno mi dice che il M5S si sta perdendo nei meandri dell' ingarbugliato sistema politico italiano rincorrendo le vecchie idee di una sinistra che è fallita miseramente.

Lo sento dire dalle tante anime che compongono questo Movimento, non lo sento dire dagli "altri".

Stessa cosa in merito al Reddito di Cittadinanza, come pagarlo se non abbiamo un serio e concreto piano di lavoro?

Da dove arriverenno quelle tanto sbandierate "tre" proposte, se siamo a tassi di disoccupazione da terzo mondo?

Chiudere a Ferragosto non è una priorità del momento, c'è chi farebbe carte false per avercelo un lavoro a Ferragosto!

La grande distribuzione ha ammazzato tutto il settore del commercio, è lo strapotere che le è stato concesso il problema.

La fantastica IKEA ( sembra anche sia una Onlus), e tutte le catene straniere, si sono impossessate del mercato in totale spezzo delle più elementari regole di mercato.

Regole morali, sensate e di tutela della propria gente.

Avete "sputato" merxa sui commercianti e non dite un caxxo sul fatto che mangiate schifezze distribuite dalle multinazionali francesi del food, indossate vestiti e scarpe cinesi, o prodotti fatti fuori spacciati Made in Italy!

Dov'è l'anima delle PMI che tanti voti ha portato a questo Movimento?

Casaleggio è l'unico che cerca di dialogarci, se non si riparte dalla libera impresa, la vedo dura per l'Italia!

Buon Ferragosto, che il problema sono i commercianti, i lavoratori autonomi, i piccoli e medi imprenditori, non ste teste de caxxo che ce governano!

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.08.15 12:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarebbe bene che l'obbligo di chiusura si estendesse anche a tutte le domeniche, ho lavorato di domenica e in tutte le feste per anni, sembra di vivere per lavorare e non si riesce più a vedere altro, hai la sensazione che qualcuno ti sta davvero rubando la vita. La domenica, cosi come le festività, è tempo di stare in famiglia, di riposarsi, di ritrovarsi. Comunque se ognuno usasse la coscienza nei negozi e negli esercizi commerciali in queste occasioni non ci entrerebbe, esattamente come faccio io rea della mia esperienza, anche un solo cliente li leggittima a restare aperti, se invece restassero tutti vuoti avrebbero pagato i dipendenti per nulla e sostenuto costi come l'elettricità che per quel giorno non vengono recuperati.... svegliate le coscienze!

Ada 15.08.15 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Buon ferragoasto blog!!e qui caffè a 5 stelle!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.08.15 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi ferragosto ... Dovrò lavorare Stare lontano dai miei Grandi Affetti ... Così com'è accaduto il 25 aprile e il 1 maggio !!!
Non avere ferie d'estate ... Mah averle a fine settembre e solamente una settimana ... Con uno stipendio da fame e costretta a starmene a casa perché non ho soldi per farmi una vacanza (almeno se potevo prenderle d'estate me ne sarei andata al mare)
Siamo sottopagati stressati e lavoriamo tutti i giorni ... In Un mese ho 3 giorni liber completi !!!!

Giorgia mancini 15.08.15 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma come te fai chiamare fruttarolo e poi fai l'operatore ecologico allora non tener conto del mio primo sottocommento se no cosa mi vendevi?

ciao frù e buon ferragosto

old dog 15.08.15 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon ferragosto

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.08.15 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto su http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.it/
"Lo sapete quale e' uno dei migliori investimenti attualmente in venezuela ?
L'ACQUISTO DI MACCHINE USATE MOLTO VECCHIE (OLTRE I 10 ANNI) ..
Carlos 8 mesi fa ha acquistato uno toyota del 2002 pagandola in bolivar il corrispettivo di duemila dollari ...oggi la puo' tranquillamente rivendere per 4000 dollari.
quindi non solo si e' protetto dalla svalutazione della moneta, ma ne ha fatto pure un business.

Come mai ? Vi chiederete voi...
In questo periodo il bolivar ha subito una svalutazione impressionante .. circa il 1000% in poco tempo.
L'acquisto di macchine nuove e' oramai impossibile ..non solo per la svalutazione che ha bruciato tutti i risparmi dei venezuelani...ma anche per i dazi imposti dal governo...un auto che negli usa pagheresti 25.000 dollari a caracas non la trovi per meno di 55.000 -60.000 dollari.
Inarrivabile per i venezuelani....la massa deve quindi comprare auto usate ....e a prezzi bassi....ma se lo fanno tutti (aumento della domanda con carenza di offerta) ..il prezzo di quel tipo di auto esplode verso l'alto.
E' la legge del mercato...
INSOMMA IN UN PERIODO DI FORTE IMPOVERIMENTO TRAMITE MASSIVA SVALUTAZIONE DELLA VALUTA (MA IN REALTA' VALE SEMPRE ..ANCHE IN CASO DI SEMPLICE IMPOVERIMENTO DA TASSE) LA DOMANDA SI SPOSTA SU OGGETTI MENO CARI MA UTILI..E IL PREZZO DI QUESTI ULTIMI SALE
QUesta e' una delle tante lezioni su cui riflettere e che tutto sommato si addice anche all'Italia .dove molti negozi di qualita' sono stati rimpiazzati da negozi low cost che riescono ugualmente a marginare...
Ma la qualita' della vita ..giorno dopo giorno diventa piu' difficile...colpa di maduro? Colpa di renzi? Poco importa..la colpa e' del venezulanota o nel caso dell'italiota"

Mi piace!
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.08.15 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Almeno pagassero come si deve e non discriminassero i lavoratori costretti (per legge) a lavorare il giorno di Natale, Capodanno, Pasqua e via di seguito, del tipo: un capo treno 110,00 euro, un appartenente alle FF.OO. 40,00 euro....dove sta la logica...

Giulio C., Paola Commentatore certificato 15.08.15 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Provo ad interpretare il pensiero di molti che oggi lavorano: "chissene se
si lavora anche a ferragosto e a tutte le altre festivita' nazionali, basta
che non mi tolgano il calcio, le fiction tipo il segreto, i programmi tipo
duona domenica, la mia pensione garantita (anche se al di sotto del livello
di poverta' ma almeno qualche cosa ho), il mio stipendietto da fame da
dipendente PA e/o dipendente privato, insomma mi va benissimo di lavorare
h24,7/7,365 ad anno pur di mantenere questi miei piccoli ed ultimi diritti
rimasti".
Queste persone non tengono conto che basta una leggina che questi loro
diritti in 5 minuti sarebbero (saranno a breve?) cancellati.
Quando ai burattini pagliacci che abbiamo al governo glielo chiedera'
"l'europa", vedrete quanto ci metteranno a toglierli questi ultimi
"diritti" rimasti ad ancora chi puo' "permettersi" di averli oggi come oggi.

mario 15.08.15 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ot

al signor paolo, sul montello

non ho nè intenzione , nè voglia di iniziare una guerra di secessione... ha capito male...anzi, son io che non mi son fatto capire,sorry

https://www.youtube.com/watch?v=zwVgMOsUHlY

stia più rilassato :)

pabblo 15.08.15 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa della chiusura obbligatoria e' una legge assurda.
Al massimo, ma si potrebbe discutere anche qui, paga doppia oggligatoria in quelle giornate.
Per la prima volta, spero che una legge m5s non passi.

GP 15.08.15 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravi e via di leggi su leggi stato e stato! anche voi state diventando come loro (il pd e pdl) la questione non è il ferragosto ma la libertà di aprire un proprio esercizio quanto e come si vuole!
state perdendo l'ottica che beppe vi ha tracciato vi state imbarcando in leggi decreti sembrate dei piccoli giuliano amato la legge NON deve intervenire sulle libertà individuali come quella di aprire un proprio negozio come e quando si vuole!
non vi bastano 70.000 leggi vigenti?
volete ancora più stato nell'obbligare chi vuole far vancanza ad aprire e chi vuole lavorare a chiudere, state andando alla deriva pure voi, e beppe che l'ha capito sta tirando i remi in barca, siete italiani, perdenti in partenza...


pabblo 12.08.15 19:42
Eri contento quando hai letto il corriere , tanto che hai postato
“ci son veneti e veneti... :)
http://www.corriere.it/economia/15_agosto_12/a-ferragosto-lavorano-solo-30-operai-ed-electrolux-attiva-soltanto-linea-9c61ca76-4107-11e5-a6d2-d8f2ee303642.shtml
Che “solo” trenta operai si dichiaravano disponibili per gli straordinari di ferragosto alla Electrolux.
Purtroppo oggi, ferragosto, ci sono i 100 dipendenti chiesti dalla ditta , anche contro i sindacati. http://corrieredelveneto.corriere.it/treviso/notizie/cronaca/2015/14-agosto-2015/electrolux-cento-lavoro-ferragosto-2301789887680.shtml
I veneti sbagliano, bisogna che prendano lezioni dai meridionali, sbattersene, e andare al mare. Stì cazzo di polentoni...

Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.08.15 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Quando un vero genio appare in questo mondo,
lo si può riconoscere dal fatto che gli idioti
sono tutti coalizzati contro di lui."

Buon Ferragosto a Grillo, a Casaleggio, a tutti i nostri ragazzi a 5 Stelle e anche a tutti gli amici del blog.

adina lucchesi 15.08.15 11:12| 
 |
Rispondi al commento

SALVE, scusate il fuori onda, fuori dal post, ma chiedo ai VERTICI Del M5S e alla CASALEGGIO ASSOCIATI , sapete e avete ocnoscenza di cosa stà succedendo sul FORUM NAZIONALE del M5S ??? date una occhiata grazie

claudio mondini 15.08.15 11:12| 
 |
Rispondi al commento

A me,me piace er mio lavoro,e,quinni,oggi,è 'na giornata triste...'n par d'ore l'ho fatte o stesso...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.08.15 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

25 Aprile? Ma che Festa è?

Ezio Polonara Commentatore certificato 15.08.15 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Buon Ferragosto a tutti Voi amici cari! Riprendiamoci la nostra vita è la nostra realizzazione! Non credo che vivere felici abbia bisogno di multinazionali, di spread, di mercati, di dittature. La politica dovrebbe prendere la strada, anzi l'autostrada di rendere migliore la vita di tutti i cittadini. Il nostro vivere è stravolto, passiamo più tempo alla Agenzia delle Entrate che con gli amici, o a fare e produrre ciò che è di utilità a tutti. Evitiamo di comprere nei grossi centri commerciali, restiamo nei piccoli negozi del nostro territorio sarebbe un bene per l'economia capillare. Compriamo solo italiano, se questo lo faremo tutti insieme sará la più grande rivoluzione, senza politica!

Grazia C., Romans d'isonzo Commentatore certificato 15.08.15 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SALVE,strano però che non volgiate dire o possiate dire che la più grande cooperativa di distribuzione commerciale ,COOP , OGGI 15 AGOSTO è CHIUSA ; i suoi soci , tra cui il sottoscritto da anni , hanno più volte invocato quelto, NON SERVE UNA LEGGE , servono persone con BUON SENSO civico e morale ,se tutti NOI oggi NON ANDIAMO al CONAD o altri centri commerciali che tengono aperto , vedrai che la prossima volta chiudono !!! sono socio coop nordest RE,e sono socio CONAD sempre stessa zona, oltre che essere iscritto e certificato , NON TROVO corretto e giusto sovvenzionare i piccoli negozi ,meglio prima guardare se in passato hanno evaso le tasse, e poi magari aiutarli con sgravi fiscali !! saluti

claudio mondini 15.08.15 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Oltre questa “legge, osteggiata...” direi che ci sono diverse cose ferme, non solo in Senato ma anche all’interno del M5S.
Mentre, come diceva il Post precedente, il tempo scorre... ritengo opportuno che con ONESTA’ TRASPARENZA e COERENZA
si dimostri ORA che nel M5S non ci sono privilegi,
e che dunque NON E' UN PRIVILEGIO dello Staff decidere tempi e modi del S.O. per la DEMOCRAZIA PARTECIPATA unovaleuno.

Buon ferragosto.

Daniela Pace Commentatore certificato 15.08.15 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://40.media.tumblr.com/8f823631ddd5118f1eba5f966b94fe6d/tumblr_nn7hdrKi2b1qz723ko1_1280.jpg

MASADA n° 1677 15 agosto 2015 COGLIONATE DI FERRAGOSTO

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1159900757370409&set=a.514907755203049.136135.100000514868571&type=1&theater

JENA

PENTIMENTI
Padre, sono stato renziano.
Quante volte, figliolo?
.
LA MICROSATIRA DI ALBERTO

Al Sud una persona su tre è povera. Le altre due sono appena scese dal barcone.
.
La parabola del sindaco Marino, da “ad maiora Roma” a “ad malora”.
.
La Grecia non può uscire dall'euro, l'Iran non può avere bombe nucleari, Renzi non lo caga più nessuno. Un mondo difficile.
.
La testa del cavallo di Troia lasciata dalla Merkel davanti casa di Tsipras.
.
ISIS: «Unitevi in bande e prendete Roma».
Buzzi e Carminati: «Già fatto».
.
Renzi rimane bloccato in ascensore. L'Italia riparte.
.
L'Europa oggi: si cerca di non far entrare gli immigrati e di non far uscire la Grecia.
.
Jobs Act, ispirato al modello dei lavoratori impiegati nella costruzione delle piramidi.
.
Papa Francesco: «E’ uno scandalo che le donne vengano pagate meno». E non possano tenere messa.
.
Renzi in visita a Pompei. Uno sguardo al futuro del PD.
...................
Per leggerlo tutto clicca il mio nome
Oppure vai a masadaweb.org

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.08.15 10:49| 
 |
Rispondi al commento

ferragosto?

ancora per poco?

http://www.corriere.it/ambiente/15_agosto_14/turismo-2100-addio-mare-estate-spagna-italia-tutti-spiaggia-mar-baltico-03a97cd4-426f-11e5-ab47-312038e9e7e2.shtml

pabblo 15.08.15 10:48| 
 |
Rispondi al commento

non riesco proprio a capire perche' si debba lavorare la domenica o a ferragosto. non si lavorava in quei giorni nemmeno quando avevamo le pezze al culo dopo la guerra. non siamo schiavi. siamo cittadini, esseri umani. abbiamo certamente bisogno di lavorare ma anche di pretendere il giusto riposo.
chi vuole acquistare tanto lo fa lo stesso negli altri giorni. non e' che si venda di piu' in questo modo. in tanti paesi, specie al nord, alle ore 17,00 in trenta secondi chiudono tutto e chi s'e' visto s'e' visto. magari prolungano l'orario in alcuni giorni ma non rinunciano alle feste. chi fa le leggi in questo senso non ha mai lavorato veramente e della famiglia se ne frega. pensa solo a cio' che e' connesso al guadagno in termini di quattrini, a spalle degli altri.

rosanna s., romano d'ezzelino (vi) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.08.15 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto è che gli schiavi lavoratori di Ferragosto hanno meno diritti degli schiavi consumatori di Ferragosto.

Pier 15.08.15 10:41| 
 |
Rispondi al commento

ot

dalle parti d'arezzo girano sostanze strane? :)

""L’estate del 2015 ha visto scorrere fiumi di inchiostro e megapixel sulla ex ragazza di Montevarchi cresciuta a Laterina, il che sembra aver rafforzato la sua immagine politica. Fino ad accreditare la pindarica idea di una Boschi che compie il gran volo e, con freddezza e lealtà in egual dose, si affranca politicamente dal leader del Pd. «Ha ambizioni da Merkel e ucciderà il suo Kohl» è la battuta che gira a Palazzo Madama, dove chi non la ama arriva a insinuare ambizioni così sconfinate da contemplare la poltrona di Palazzo Chigi""

anche a milano? :)

http://www.corriere.it/politica/15_agosto_15/dalla-rai-all-italicum-scelte-ministro-boschi-senato-si-gioca-tutto-69c839d6-431b-11e5-a5fb-660d73bd7f47.shtml

pabblo 15.08.15 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tralasciando il fatto che un supermercato ha merce deperibile come frutta e verdure e che un giorno di chiusura lo danneggerebbe ma per risolvere il problema basterebbe nelle grandi medie città tenerne aperto almeno uno a rotazione in modo da garantire il servizio senza per questo obbligare tutti a lavorare nelle festività

ermes bertolazzi 15.08.15 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

......eh già...e Poi dove vanno i robot?? Io che sono un essere umano , preferisco visitare una bella città o un borgo....fate voi..

luca passarella 14.08.15 12:37| 
 |
Rispondi al commento

...capisco tutto ! Capisco (e non giustifico) anche gli imprenditori del settore commerciale che vogliono farsi uscire i soldi dalle orecchie strizzando i dipendenti ma non sarò MAI daccordi sull'apertura 24 ore su 24 365 giorni l'anno delle attività commerciali ! Il mondo ha necessità di "fermarsi" ogni tanto e capire che sta accadendo e per coloro che non riescono a far la spese sa non la domenica o il sabato, beh che imparino a gestirsi un pò meglio la vita rinunciando a qualche cazzatra che porta via tempo!

bruno 14.08.15 12:28| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori