Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Beppe Grillo condannato a un anno di prigione

  • 471

New Twitter Gallery

bpee_condannato.jpg

Oggi è stata emessa la sentenza dal tribunale di Ascoli Piceno contro di me per diffamazione, per aver detto in un comizio che il professor Franco Battaglia, docente di Chimica ambientale del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell'Università di Modena e Reggio affermava delle coglionate in merito al nucleare. Il fatto risale all'11 maggio 2011, in occasione di un mio comizio elettorale a San Benedetto del Tronto in vista del referendum sul nucleare.
«Vi invito a non pagare più il canone, io non lo pago più perché - dissi davanti al pubblico del comizio - non puoi permettere ad un ingegnere dei materiali, nemmeno del nucleare, parlo di Battaglia, un consulente delle multinazionali, di andare in televisione e dire, con nonchalance, che a Chernobyl non è morto nessuno. Io ti prendo a calci nel c...o o e ti sbatto fuori dalla televisione, ti denuncio e ti mando in galera», dissi riferendomi alla partecipazione di Battaglia ad una puntata di Anno Zero.

VIDEO Franco Battaglia ad Anno Zero; bambini malati a Chernobyl non per le radiazioni

Il Pm aveva chiesto una multa di 6.000 euro. Il giudice mi ha invece tolto la condizionale condannandomi a un anno di prigione e a 50.000 euro di risarcimento.
Io sono fiero di aver contribuito a evitare la costruzione di nuove centrali nucleari in Italia. E' un'eredità che lascio ai nostri figli che potranno evitare incidenti come Chernobyl e Fukushima.
A Chernobyl non è morto nessuno?

VIDEO: I figli di Chernobil

Forse fa paura che il Movimento 5 Stelle si stia avvicinando al governo?
Se Pertini e Mandela sono finiti in prigione potrò andarci anch'io per una causa che sento giusta e che è stata appoggiata dalla stragrande maggioranza degli italiani al referendum.
In alto i cuori.

PS: contrariamente a quanto riportato da alcuni organi di informazione la pena non è stata sospesa

banner475x1502.jpg

Copia e incolla questo codice per incorporare il banner sopra sul tuo blog:

14 Set 2015, 14:00 | Scrivi | Commenti (471) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 471


Tags: Beppe Grillo, Beppe Grillo condannato, Chernobil, Franco Battaglia

Commenti

 

È dittatura c'è poco da fare.Si hanno paura dei 5 Stelle e faranno di tutto per farlo cadere. Ecco perché poi io mi arrabbio quando ad esempio Fico non prende una posizione netta essendo presidente della commissione di vigilanza. Secondo me bisogna ricominciare a fare la lotta come i partigiani insieme per mandarli via i distruttori di democrazia.

Antonella Policastrese 06.08.16 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo che vi siano persone che dovrebbero andare in prigione per fatti ben più gravi tipo la Boschi o Pinocchio che difendono a spada tratta banche e lobby mandando in rovina un Paese intero. L'Italia non merita questi personaggi come Monti e tanti altri. Sprechi inacettabili come andare adesso a Rio con il suo codazzo di servitori. Ad ottobre la resa dei conti.

Renzo Grillo 05.08.16 21:56| 
 |
Rispondi al commento

MI RIVOLGO AL GIUDICE CHE A CONDANNATO UN EROE CHE VA CONTRO UN SISTEMA POLITICO CORROTTO.IO O VISTI I DANNI CREATI DAL NUCLEARE NON CREDO CHE LEI UN GIUDICE NON NE SIA AL CORRENTE,MI CHIEDO SE NON CERANO ALTRE IMPUTAZIONE COME PUO CONDANNARE UN UOMO CHE DIFENDE L UMANITA.sono con te amico BEPPE.da lucio

LUCIO SORVILLO 05.08.16 18:08| 
 |
Rispondi al commento

#M5S #ALVOTOALVOTO "TUTTA LA VERITA' NIENT'ALTRO CHE LA VERITA'"

Giampaolo Segatel 04.08.16 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui le parole non bastano più con questi criminali e traditori del popolo dobbiamo passare alle azioni "Non c'è pace senza Guerra " ci sono troppi mangia pane a tradimento tutti questi politici corrotti vanno liquidati e fatti sparire dall'Italia.

Stefano Mancini 02.08.16 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Anche se non fosse morto nessuno. Il che non è decifrabili per tempo malattia e mortalità incontrollabili. Siamo sicuri che per il Mare sia stato un disastro ambientale con danni immensi .

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 08.02.16 21:30| 
 |
Rispondi al commento

FORSE NON AVETE CAPITO CHE PER SMANTELLARE LA DISONESTA' POLITICA CHE DA DECINE DI ANNI CI STA' DISSANGUANDO BISOGNA FARE UNA RIVOLTA POPOLARE E ANCHE VIOLENTA OPPURE IMPORRE UNO SMANTELLAMENTO DELLE POLITICHE CLIENTELARI CHE SOVRAFFOLLANO IL GOVERNO DI INDUVIDUI DELLA MASSIMA DISONESTA'.
UN PARAGONE??? GLI U.S.A. GRANDE 50 VOLTE L'ITALIA, 300 MILIONI DI ABITANTI , HA 410 PARLAMENTARI E 120 SENATORI.
L'ITALIA UN 50NTESIMO DEGLI U.S.A. HA 60 MILIONIO DI ABITANTI, 630 PARLAMTARI E 330 SENATORI.
CHE VERGOGNA.
MI DOMANDO ?? MA QUANTI DI QUESTI POLITICI HANNO COME BASE IL DOVERE DI TUTELARE I DIRITTI DELLA POPOLAZIONE??
SONO IN POCHI. CREDO CHE SONO SOLO QUELLI DEL MOVIMENTO 5 STELLE CHE IN MASSA DOVREMMO VOTARE ALLE PROSSIME ELEZIONI.

Gianni Gutti, Roma Commentatore certificato 07.01.16 14:32| 
 |
Rispondi al commento

annoteremo anche questo, qualcuno pagherà

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.10.15 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Le mafie governative non cedono e tornano all'attacco per il ponte sullo stretto di Messina e per la realizzazione di centrali nucleari;per non parlare delle Olimpiadi a Roma, etc.Affinché possano superare ogni resistenza,diramano ordini ai loro sgherri, affinché vengano colpiti gli esponenti dei movimenti popolari.Solidarietà a Beppe Grillo!

Aldo S., Gela Commentatore certificato 29.09.15 13:20| 
 |
Rispondi al commento

PENSO VALGA LA PENA DI RIPORTARE CON COPIA-INCOLLA UN MIO COMMENTO DI ALCUNI ANNI FA SU DISQUS
"Gaetano Giordano a year ago
l'antica locuzione "guai ai vinti"potremmo parafrasarla con "guai ai bravi".In effetti se ci si ferma un poco a riflettere i bravi sono destinati a subire;non capisco perché,ma è così!Socrate,Giordano Bruno,Gesù,Galileo ecc,ecc.Ora tocca a Grillo,Ha!mi era sfuggito Padre Pio.E' così.Un pò di pazienza,è il prezzo da pagare alla notorietà"
E' COSI' CARO BEPPE.MA ALLA FINE LA STORIA FA GIUSTIZIA.UN ABBRACCIO

Gaetano Giordano 20.09.15 19:50| 
 |
Rispondi al commento

immensa solidarietà

marina franza, Grottammare Commentatore certificato 20.09.15 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Sempre più convinto di votare 5stelle.

Michele C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.09.15 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Quello che fa paura, più che la condanna, è l'uso strumentale della magistratura contro avversari politici, appena questi si avvicinano al potere. Che fine ha fatto il più grande scandalo della Repubblica, il Monte dei Paschi di Siena? La banca più antica del mondo travolta da uno scandalo finanziario senza paragoni?
Che fine ha fatto quel cosiddetto "comandante" Schettino che ha scaricato sul timoniere le proprie responsabilità ed ora gira tranquillo?

massimo de rigo 20.09.15 11:39| 
 |
Rispondi al commento

..Ed adesso, con la legge contro il negazionismo, si beccheranno i tre anni di galera il sedicente prof, Battaglia e l'amico giudice negazionista ???? Negare, per altro a fini lobbistici di lucro, i morti a Chernobyl, nonostante le prove, i documenti ed i comunicati stampa che invasero il mondo subito dopo l'incidente è il piuù lurido negazionismo.... FRANCESCO BATTAGLIA... IN GALERAAAAAAAAA !!!!!!!!!!!! http://www.corriere.it/cronache/15_febbraio_11/negazionismo-ok-senato-ddl-pene-fino-tre-anni-carcere-b0ed36fc-b218-11e4-bc1b-1ae1969d3e69.shtml?refresh_ce-cp

fausto calvino 19.09.15 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Questo giudice che ha condannato Grillo ha di fatto condannato quel 95% di votanti, ovvero 57 milioni di italiani, che al referendum del 2011 ha votato contro il nucleare proprio per le tragiche conseguenze del disastro di Chernobyl nel 1986 !!! Tutti noi abbiamo pensato e tuttora pensiamo che affermare che a Chernobyl non vi siano state vittime e che il nucleare non sia rischioso è una colossale coglionata che di scientifico non ha nulla ma sa tanto di truffa !! Per questo ci sentiamo tutti moralmente coinvolti in questa assurda sentenza che puzza tanto di incompetenza o partigianeria lobbistica !! Proporrei di unirci in una class action affinchè a questo giudice non venga più permesso di emettere sentenze per manifesta incapacità ed al prof Franco Battaglia venga revocata la laurea !!!

fausto calvino 19.09.15 21:21| 
 |
Rispondi al commento

i lavoratori sanitari dell'ospedale s'andrea di roma
che ti seguono sempre, ti esprimono tutta la loro solidarietà e vicinanza come se subissero anch'essi la medesima vile condanna. Ovunque andrai ti sosterranno sempre, anche in carcere se accadesse un fatto del genere! Non mollare Beppe! Nelson Mandela e Sandro Pertini, se vivessero ancora, ti direbbero la stessa cosa in nome della Costituzione, della democrazia e libertà di opinione. Un caro e affettuoso saluto ciao.

bruno matera 18.09.15 08:58| 
 |
Rispondi al commento

dai tempi di berlinguer enrico politico al comico
grillo e ai 5 stelle che non si sentivano parole e battaglie per l'onestà , grazie di darci una grande speranza , massimo

massimo larghi 17.09.15 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Questa é la giustizia-giusta che c'è in Italia. Spero tanto che tu non debba veramente subire la condanna penale:é un'enorme VERGOGNA!!! Beppe, un abbraccio virtuale.

Maurizio Scacchiotti 17.09.15 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti seguo da molti anni fin dai tuoi spettacoli nei teatri, persino quando c era solo la tv svizzera che era l unica che li trasmetteva. Prima dei tuoi meetup. È assolutamente inaudito che tu sia stato condannato per aver detto come sempre la VERITÀ. Ho in prima persona vissuto il dramma di quei bambini, perché dei miei amici, facenti parte di associazioni amiche delle vittime di Cernobyl, hanno da anni adottato per le vacanze estive alcuni di essi, facendoli vivere in Italia, per dar loro sollievo e aiutarli a superare le malattie terribili contratte a causa delle radiazioni. MI CHIEDO Come è possibile che si negare OSTININO a negare l evidenza. Hai tutta la mia solidarietà.

Marilena Pravisani 17.09.15 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Nessun gioranale e tv. parla della soldarietà che ha avuto beppe dai ns iscritti e concittadibni! Ben 500 post e tutti zitti, non dicono niente!
Magari "tengono" per quel professore, visto che nessuno gli dà torto! Veramente prezzolati !!!!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 17.09.15 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Non aspettavano altro.

luciano canale 17.09.15 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, è proprio vero che gli onesti vengono condannati mentre i ladri vengono assolti. Siamo molto scomodi perché abbiamo il coraggio di parlare e raccontare la verità. Ormai siamo in pieno regime. Mi auguro solo che ci possa alla fine essere un altro Piazzale Loreto!!!!!

alberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.09.15 10:04| 
 |
Rispondi al commento

www.yocuba.net Affitta un alloggio per le tue vacanze direttamente dai Cubani.

YoCuba.net - Clicca mi piace su https://www.facebook.com/YoCubanet-613887348752876

Appartamenti a Cuba 16.09.15 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Sondaggi in tempo reale
sempre meglio per il m5s
http://www.sondaggivir.blogspot.it

raffaele 16.09.15 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sempre con te!

Ivan b., monfalcone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.15 22:41| 
 |
Rispondi al commento

La loro paura di cambiare è la loro cattiveria che cresce sempre di più contro chi vuole giustizia e onesta

Massimiliano culurgioni 16.09.15 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Forse ti hanno condannato per eccessivo zelo,infatti cacate come quelle non meritano neanche di essere prese in considerazione, vedremo se nelle motivazioni il giudice lo dirà.

antonio . Commentatore certificato 16.09.15 19:20| 
 |
Rispondi al commento

L'Onu riferisce che nel 2005 sono state 4000 le persone morte a causa delle radiazioni, a Cernobyl. L'UNSCEAR, il comitato scientifico dell'Onu, riconosce solo 31 morti dovute alle radiazioni, avvenute tra tecnici e vigili del fuoco e altre 19 che hanno riguardato i "liquidatori" morti dopo il 2006 per cause diverse.

Perché queste cifre così basse per una catastrofe nucleare che fu subito valutata al 7 livello della scala Ines? Secondo lo studioso e medico Yuri Bandajevski bielorusso, autore di numerose ricerche su Chernobyl le stime dei rapporti ufficiali minimizzano l'impatto della catastrofe sulle generazioni future a causa della pressione delle lobby del nucleare.

Ennio Piccaluga 16.09.15 19:09| 
 |
Rispondi al commento

La notizia della condanna di Beppe l'ho saputa dal Blog, nessun tiggì l'ha diramata, perché?
A meno che qualcuno non mi smentisca, il fatto che non sia stata resa nota dagli organi di informazione, è la dimostrazione, semmai ce ne fosse ancora bisogno, che siamo in un regime.

M. Mazzini 16.09.15 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Forse ancora non lo hanno ben capito che più si accaniscono contro di te e più cresce il consenso e la solidarietà nei tuoi confronti. Forza Beppe, non ti piegare mai a questi servi del potere, sanno che tu sei l'anima del Movimento e quindi cercano di fermarti in tutti i modi.
Sempre con te

Gio 66, Roma Commentatore certificato 16.09.15 16:55| 
 |
Rispondi al commento

grande beppe penso che questi giudici non siano all'altezza della situazione.

fiorella Bertolucci 16.09.15 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Grillo dovresti saperlo che i comunisti negano tutto e sempre!!!!!!, sei ancora fortunato che fai politica, se lo avessi detto io, avrei la gestapo italiana sotto casa alla faccia della libertá di parola ,speriamo di aprire un decina di centrali nucleari, poi ci andiamo a fare i fanghi, tanto non fa male,magari invito Battaglia con tutta la famiglia a mie spese 1 anno a chernobyl l´unico posto rimasto al mondo incontaminato vera oasi di tranquillita´, che dici beppe accetterá ???

enrico P. 16.09.15 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I grandi uomini non si arrendono mai!
Sei un grande Beppe!!
Siamo con Te!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.09.15 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Tutta la mia solidarietà per Te, caro Beppe.
Dobbiamo impegnarci a rendere nota questa vicenda a tutti e ricordarla continuamente. Bisogna che tutti si rendano conto di come, da decine di anni, il nostro parlamento faccia gli interessi di particolari gruppi, a danno dell'interesse generale del Popolo Italiano, nascondendo la verità tramite asserviti “tecnici” ed asserviti mezzi di comunicazione di massa, pubblici e privati, Italiani.

Santo Mazzotti, Remedello (Bs) Commentatore certificato 16.09.15 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Stanno facendo e faranno di tutto per destabilizzare un movimento virtuoso e in crescita. Questa condanna ci fa capire che la strada è quella giusta.

Francesca Rimauro 16.09.15 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Sul nucleare come in tutte le tue battaglie .... esprimo la mia più totale solidarietà. ...... Il nucleare rappresenta una delle più grandi vergogne ....... Grazie alle iniziative di persone , tra cui io, 25 anni fa si disse NO al nucleare...... che si è reso necessario ribadire qualche anno fa. Purtroppo questo è il paese dei "cazzari"......per cui il professore può dire delle eresie e mistificare la realtà. .....conservando il suo posto da docente profumatamente pagato......e chi denuncia tutto ciò viene condannato.....la cosa sconcertante e che quasi tutti sono rassegnati a tutto questo ... Dopo anni di presenze di condannati in parlamento per le più svariate motivazioni. .....BEPPE .....AVANTI TUTTA E GRAZIE PER AVER CREATO QUESTO SPLENDIDO MOVIMENTO.

undefined 16.09.15 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Si condanna Grillo e si permette a Schettino di dare lezioni.....se non è il paese alla rovescia questo. Ma di quali e quante altre prove abbiamo bisogno? Andiamo avanti Beppe, non ci fermano più.

giovanni lo sardo 16.09.15 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi tira brutta aria, si sono compattati, il PD insieme a Salvini, Fratelli e Forza Italia, i quali fingono di opporsi al nuovo regime.
Tutti contro uno: il Movimento 5 Stelle.

Pier 16.09.15 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Quello che ha detto Beppe è certamente condiviso da milioni di italiani e cittadini nel mondo. Tutti in prigione?

alma gemme 16.09.15 08:51| 
 |
Rispondi al commento

comunque non riusciranno a fermarti/ci .

umberto barbieri, umberto.barbieri43@gmail.com Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.09.15 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Meno male che la tragedia Cernobyl, è accaduta in URSS, altrimenti, nessuno ne avrebbe parlato come per tutte quelle che, in precedenza, erano accadute in USA, in Inghilterra, in ITAGLIA, in Francia. Figuratevi, che il governo ed i media francesi, dettero la notizia di Cernobyl, 20 giorni dopo, quando non ne hanno potuto fare a meno di darla.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 16.09.15 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Sono solidale con Beppe e concordo con l'analisi della CONDANNA PER MOTIVI POLITICI.

Rocco D'Errico 16.09.15 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me è un tentativo dei poteri forti di screditare e indebolire il movimento. Perchè come dice: "Forse fa paura che il Movimento 5 Stelle si stia avvicinando al governo?".
Beh, forse è proprio così, se la stanno facendo sotto...

Gulam 16.09.15 07:02| 
 |
Rispondi al commento

Mi è venuto un sospetto. Che sia o meno campato in aria lo lascio giudicare agli altri.
Eccolo :
Penso che le stronzate megagalattiche dette da quel ciarlatano di Battaglia in TV, sul nucleare e sulle conseguenze dei disastri di Chernobyl e di Fukuschima, possano ricadere, sotto una certo aspetto, ad una forma particolare di "apologia di reato" allo scopo di incitare l'opinione pubblica a disconoscere le gravissime e acclarate conseguenze dei disastri su ricordati.
A tal scopo riporto da Wikipedia :

« l'elemento oggettivo dell'apologia di uno o più reati punibile ai sensi dell'art. 414, comma terzo c.p., non si identifica nella mera manifestazione del pensiero, diretta a criticare la legislazione o la giurisprudenza o a promuovere l'abolizione della norma incriminatrice o a dare un giudizio favorevole sul movente dell'autore della condotta illecita, ma consiste nella rievocazione pubblica di un episodio criminoso diretta e idonea a provocare la violazione delle norme penali, nel senso che l'azione deve avere la concreta capacità di provocare l'immediata esecuzione di delitti o, quanto meno, la probabilità che essi vengano commessi in un futuro più o meno prossimo. »
(Corte di cassazione, sentenza n. 40552/2009)

Nel nostro caso non si tratta di "violazione delle norme penali" ma di violazione criminale di verità storiche assolutamente inconfutabili.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 16.09.15 05:47| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ciò che importa è rimanere sereni e non farsi prendere dal nervosismo che è la risposta che loro si attendono. Loro si chiamano porta borse del governo stampato e televisivo xcui occorre entrare nel più totale silenzo e purtroppo ricorrere in secondo grado accollandosi spese enormi per i difensori dopodichè si vedrà il risultato. la beffa e l'inganno hanno voluto mettersi insieme per sconfiggere la moralità tua e di tutti i componenti il movimento ma, non dobbiamo arrenderci anzi dobbiamo essere ancor più strateghi e concreti verso gli unici che ancora non ci ascoltano troppo cioè quei cittadini ignari e increduli dei loro partiti in particolare il PD del PIFFERAIO di FIRENZE il quale è stato e pare lo sia ancora sostenuto solo dalla vecchia guardia comunista stalinista bolscevica un pò cieca MA SOPRATTUTTO SORDA. E VERSO LORO CHE L'INFORMAZIONE DEVE ARRIVARE DAI NOSTRI RAGAZZI SPARSI IN OGNI COMUNE. IO COMBATTO DAL PRIMO GIORNO PER IL M5S ELO FARO FIN CHE AVRO UN BRICIOLO DI FIATO. VAI AVANTI CHE PRESTO ARRIVEREMO LA DOVE TUTTI GLI ALTRI CE LO STANNO IMPEDENDO. VAI!!!

andrea magnani 16.09.15 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe è davvero imbarazzante quello che ti è capitato, posso solo dirti grazie per le battaglie che fai, e grazie anche al M5S per combattere quelle battaglie che in questo paese solo in pochi hanno il coraggio di affrontare....sono sempre con voi!!!!

Fabio De Gennaro 15.09.15 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi e' costui? Fare il nome e' un reato? Facciamolo circolare senza commenti.

claudio scarponi 15.09.15 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà a Beppe, la sentenza è sconcertante, per il Sig. Battaglia e al giudice propongo una raccolta fondi per organizzare una bella vacanza a loro e famiglie a Chernobyl

IVAN GARINI 15.09.15 21:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Avevi ragione Beppe, questo è un paese al contrario....siediti sulla sponda del fiume e aspetta

pierangelo albertini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.09.15 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, siediti sulla sponda del fiume e aspetta, avevi ragione, l'italia è un paese al contrario

pierangelo albertini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.09.15 21:10| 
 |
Rispondi al commento

credo che il giudice nn abbia considerato le attenuanti ambientali ovvero le condizioni in cui la diffamazione e avvenuta,è come dire ad una persona affamata che il cibo fa male! Le consequenze sono terribili ed anche micidiali!!!

giopaci 15.09.15 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ti sei messo contro la lobby del nucleare. Pensa a quanto è potente: nonostante Fukushima, in Giappone, la società Tepco che gestisce le centrali, ne sta riattivando una nello stesso sito. Certo che in Giappone stanno peggio di noi: loro non solo non contano un cazzo, ma possono anche sparire da un momento all'altro.

M. Mazzini 15.09.15 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, mi spiace x quello che ti è successo ....ma in Italia si può rubare , ma non dire parolacce...quando si dicono delle verità scomode x i poteri forti si rischia la galera!!!! Viviamo in un paese che dice di essere democratico....ma nei fatti è peggio del totalitarismo !!!

Francesco Pertici 15.09.15 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà totale a Beppe contro questa ingiustizia.
G.Mazz.

P.S.: Fatti assegnare ai servizi sociali presso il Parlamento che c'è molto bisogno del tuo intervento.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.09.15 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Qui il filmato del videoamatore che riprese le fasi immediatamente successive all'esplosione. Lui come tanti altri si ammalò e morì a causa dell'esposizione alle radiazioni elevatissime. I soccorritori non avevano mezzi adeguati per proteggersi e la pericolosità era stata sottostimata o ignorata. Nei primi giorni la radioattività intorno alla centrale raggiunse 20000 roentgen/h, ne bastano 5000 per provocare la morte in alcune ore di esposizione. La radioattività naturale è nell'ordine di 0,00002 Roentgen/h, cioè un miliardo di volte inferiore. Nel filmato si vede anche l'elicottero impegnato nello spegnimento che precipitò quando passò sopra il reattore a causa delle temperature elevatissime. Sono passati 30 anni e l'intera area equivalente a una nostra media provincia è praticamente disabitata...

https://www.youtube.com/watch?v=NnpUiTJMZNw

Francesco Ragazzi, Bergamo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.09.15 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io dico che se Beppe va in prigione allora tutti quanti ci dobbiamo andare perche anche noi come lui avremo dato del bugiardo alle affermazioni di Franco Battaglia su Chernobyl

Manuele Meluzzi 15.09.15 19:16| 
 |
Rispondi al commento

ESCLUSIVO!!!!!!!!!!!!!
INTENZIONI DI VOTO IN TEMPO REALE METODO V.I.R.
VOTING INTENTION REALTIME
SONDAGGI IN TEMPO REALE AGGIORNATI OGNI ORA
http://www.quaeram.blogspot.it/2015/09/sondaggi-in-tempo-reale-metodo-vir.html

piero 15.09.15 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Siamo con te Beppe. Aprezziamo il sacrificio che hai sempre fatto per portare alla luce notizie scomode pur sapendo di rischiare personalmente nel fare ciò. Ti saremo eternamente grati. Grazie mille e un abbraccio


Anche Piccola Scaglia, affermò che si sarebbe fatto mettere una centrale nucleare nel giardino di casa.
Tanto, a lui, le case le regalano, alcune anche a sua insaputa.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 15.09.15 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe a questo punto "dicci" cosa dobbiamo fare e Noi lo facciamo! Tu sai cosa fare! Sei troppo inteligente!

lofoco gerardo 15.09.15 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi con tutti i reati che ha sulle spalle se la starà ridendo

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 15.09.15 18:28| 
 |
Rispondi al commento

non so per quale motivo Grillo è stato condannato per diffamazione, per aver contestato l’opinione di Battaglia, per cui svalutato la sua professionalità, cioè gli ha dato dell’incapace, gli ha dato dell'impostore (scusatemi per la ripetizione nel formulare ma sto tentando di capire quale ipotesi diffamatoria è nelle intenzioni di Grillo), oppure per “il calcio in culo” simbolico? Se è per la prima ipotesi Grillo è un martire per aver cercato di proteggere i cittadini dalle angherie fasciste del potere lobbistico sul nucleare. Non si può usare la televisione pubblica, pagata da tutti ed anche dal sottoscritto, per diffondere, per ragioni di interessi di parte con notizie false poiché anche la Rai stessa al tempo parlava di morti e bambini malati a Cernobyl, la propria indicazione, approfittando della propria professione che seppur di alto livello non qualificata al contesto sugli effetti del nucleare sull’ambiente, a modo di placebo, quindi ingannevole

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 15.09.15 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Clesippo Geganio ..LA RISPOSTA DI UN ALTRO DEFICIENTE!!! complimenti alla coppia.

Salvatore Ciotto 15.09.15 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me a Chernobyl so morti de freddo...

Nello Squillante Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.09.15 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Beppe,
affronta la cosa con serenità, il popolo degli onesti non ti abbandonerà mai!! tu sei il ns portavoce, grazie!

caterina 15.09.15 17:28| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE...UN ABBRACCIO FRATERNO..GRAZIE DI CUORE...SIAMO CON TE!

ROCCO PRESTIPINO, CARIMATE Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.09.15 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe non ti crucciare , non è una condanna ma una medaglia al merito. Un poco come i cristiani vedono nel martirio l'estrema testimonianza di fede , così le persone ( poche) come te che hanno il coraggio e la forza di urlare al mondo intero la realtà delle cose , senza nascondersi dietro l'ipocrisia del dizionario, debbono sopportare queste angherie da carta bollata. La prigione ha sempre avuto una doppia valenza , non sempre chi era , ed è , condannato è macchiato di colpe , alcune volte le prigioni hanno inghiottito persone che hanno lottato per i diritti civili , eppure quelle persone erano e sono colpevoli! Mandela era in prigione per aver lottato per il suo popolo, era colpevole per le leggi del suo paese , ma chi oserebbe paragonare il carcere di Mandela con quello di Totò Riina? carcerato l'uno carcerato l'altro....Il carcere a cui ti ha condannato la giudice non è un carcere disonorevole , ma è il carcere che i giusti debbono scontare per la forza delle loro idee, per il germe di rivoluzione che essi portano. Prepariamoci al peggio. La legge bavaglio va in questa direzione , tu ne sei la prima e più illustre vittima : incarcerare chi parla troppo. Questo vuole essere forse un monito , una minaccia a chi vuole tirare troppo la testa fuori dal sacco? Gli italiani non hanno mai fatto una rivoluzione , ma c'è sempre tempo per rimediare.

Biagio Iannuzzi, Altavilla Silentina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.09.15 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Condannato per aver detto la verità? Sono fiera ed orgogliosa di te, ci hai regalato un sogno che giorno per giorno vedo realizzare. #IOSTOCONBEPPE

Rosa Contò 15.09.15 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Se puo' interessare alcune perle di Battaglia sono state pubblicate dall' The Heartland Institute
di Chicago noto istituto negazionista del Riscaldamento Globale.

Per le tecniche di controinformazione e chi finanzia l'istituto si puo' vedere:

http://ugobardi.blogspot.it/2012/03/lheartland-institute-nudo-documenti.html

id &as Commentatore certificato 15.09.15 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Che vergogna anche i tribunali al servizio dei potenti e' non della verità'.siamo sotto dittatura!

giuseppe cuscani 15.09.15 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe, il MOVIMENTO non ti lascerà mai solo
Non mollare
Il 16 e 17 ottobre TUTTI con TE a IMOLA!!!!!!!!!!!!!!!
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

osvaldo chiarelli 15.09.15 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Battaglia è definito incompetente dai suoi colleghi. Amico di Berlusconi che gli firmava le presentazioni. Il tutto per eseguire i diktat dell'Ambasciata USA (da cablo wikileaks)
http://ilcappellopensatore.it/2015/09/condanna-di-grillo-wikileaks-il-nucleare-diktat-usa/

Stefano A., Tremestieri Etneo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.09.15 15:33| 
 |
Rispondi al commento

fossi io grillo mi presenterei ad una prigione... avviserei tuttti i giornali, le tv di tutto il mopndo ed in diretta mondiale accompagnato da tutti i deputati e senatori e da migliaia di grillini mi presenterei a marassi... e chiederei di scontare la pena... così tanto per vedere l'effetto che fa

roberto 15.09.15 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Eh, eh, eh, eh...
Ma di che ci preoccupiamo, come va la giustizia in itaglia, forse qualche sentenza tra 5 anni...

Giovanno Veleno 15.09.15 15:23| 
 |
Rispondi al commento

siamo in un regime.. è chiaro.. la giustizia di regime colpisce i suoi nemici così.. sarebbe ormai tempo di cominciare a mobilitarsi..

marcello maffei, modena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.09.15 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Scusate la precisazione: il giudice non ha dato ragione a battaglia sul nucleare. La sentenza, e quindi la condanna, di diffamazione riguarda la frase "un consulente delle multinazionali".

chicca 15.09.15 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I Proci cominciano ad essere inquieti, sentono che sta arrivando Ulisse a stanarli dalla loro reggia dorata e parassita.L'arma non sarà un arco, ma il trionfo dell'onesta' verso se stessi ed i cittadini,con riguardo per i più' deboli, di cui hanno dimentica il significato, quando hanno soffocato le loro coscienze per sete di denaro e potere.

Luciano Faggiotto 15.09.15 14:56| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Grazie!

Matteo gotti 15.09.15 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fare presente che il fatto che il "prof" Franco Battaglia sia un cialtrone, lo dicono anche altri sin dal 2011

Dal 2011 lo chiede un gruppo Facebook: http://www.modenatoday.it/cronaca/richiesta-dimissioni-franco-battaglia.html
Sempre nel 2011 il prof. Spezia lo ha definito un cialtrone: http://www.agoravox.it/L-anomalo-CV-Scientifico-in.html
D'altro canto, si era nella fase in cui si doveva "diffondere" il verbo nuclearista perché lo chiedeva l'America: https://wikileaks.org/plusd/cables/08ROME454_a.html#efmBq9Buz
E infatti Berlusconi - che firma insieme a Brunetta e a Belpietro l'introduzione al libro di Battaglia - proprio in quel periodo rilanciava il nucleare in Italia
http://www.qualenergia.it/articoli/20110426-berlusconi-%E2%80%9Cconfessa%E2%80%9D-il-nucleare-si-fara-lo-stop-e-un-trucco

Stefano A., Tremestieri Etneo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.09.15 13:53| 
 |
Rispondi al commento

360 commenti sono tanti, ma me ne aspettavo di più a favore di beppe !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 15.09.15 13:33| 
 |
Rispondi al commento

andrebbero condannati questi giudici che negano l'evidenza.! poi dare del ciarlatano a un incapace è un'opinione personale, adesso condannano le opinioni! Comunque grazie vinceremo le prossime elezioni! ce ne vuole coraggio ad affermare che a Chernobil non sono morti bambini a causa delle radiazioni.

Dino ., Bolotana Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.09.15 13:28| 
 |
Rispondi al commento

....QUESTO E' LO SPOT ELETTORALE CHE CI MANCAVA PER RAGGIUNGERLI......E CACCIARLI DAI PALAZZI DEL POTERE!!!!!!!!!! GRAZIE!!!!!!!!!!

NANDO CAPONI 15.09.15 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Penso che il giudice che ha condannato Beppe Grillo debba aprire un fascicolo nei confronti di tutti coloro che, come lo scrivente, condividono le affermazioni di Beppe tanto più in quanto, sempre lo scrivente, ha raccolto negli anni tanto di quel materiale documentario contro il nucleare, l'ignobile quanto colpevole e criminale silenzio dei governi di allora e di oggi (con associata relativa pletora di ricercatori servitori e leccaculo)per quanto riguarda la contaminazione ambientale ed i morti per radiazioni di Cernobyl. Io sono quà..... venite a prendermi!!!!!!!-Umberto Telarico-Ricercatore e Libero Pensatore

umberto telarico 15.09.15 13:06| 
 |
Rispondi al commento

La difficile verità su Chernobyl: in 25 anni circa 1.000.000, "UN MILIONE di MORTI" circa, in tutta Europa, Italia compresa, come diretta conseguenza dell'esplosione della centrale atomica, e del seguente fallout (ricaduta) della nube radioattiva. Donne uomini, bambini: un milione calcolato per difetto, anche se molto probabilmente, come affermano i ricercatori, sono molti di più.Studio pubblicato dalla New York Academy of Sciences. Prestigiosi gli autori: Alexey V. YABLOKOV, Vassily B. NESTERENKO e Alexey V. NESTEREN, coadiuvati da diverse decine di accademici di Russia, Bielorussia e Ucraina.
(http://stopnuclearpoweruk.net/sites/default/files/Yablokov%20Chernobyl%20book.pdf)Poi abbiamo i soloni di casa nostra, spesso consulenti di multinazionali americane, che, durante l'era Berlusconi, volevano riprendere il fallito programma atomico in Italia, con la costruzione di ben cinque centrali nucleari, e il conseguente giro di decine di miliardi di euro.
E quindi troviamo pure un giudice che mi condanna per diffamazione Beppe Grillo ... mah!?
Questo è un paese di furbi, ladroni e imbecilli, detto così in generale, senza riferimenti espliciti, a scanso di querele.
Saluti,
Alessandro Raniero Davoli

Alessandro Raniero Davoli 15.09.15 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, non ho più parole!

Spero con tutto il cuore, che prima o poi a questi signori venga presentato il conto, compresi gli interessi! Dovranno continuare a pregare il loro Dio, sperando che gli vada sempre bene, perché se ciò non dovesse accadere... SARANNO AFFARI LORO!!!

Walter Zaccagnini 15.09.15 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Franco Battagghia, sei davvero un coglione ! Se ti vedo, ti sbatto fuori da qualunque luogho ! Venduto !

Martin Gies 15.09.15 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono tanti problemi in Italia, ben più rilevanti di una considerazione in una trasmissione di "falsa" verità condotta da un milionario che si mette allo stesso livello della gente comune affrontando argomenti anche importanti e obbligando gli ospiti ad essere umiliati a suo piacimento interrompendo continuamente il dibattito quando l'argomento sbocca a suo sfavore. Il NON pagare il canone non dovrebbe essere riferito alle parole dette sull'argomento del nucleare (ci sarebbe troppo da dire) ma dalla trasmissione in se stessa! Comunque, sig. Bebbe GRILLO, focalizzi il suo tempo in azioni più oggettive senza perdere tempo, denaro, e (forse) la libertà dietro a certi elementi, NON si metta al loro livello! per il resto delle vostre azioni, sentiti complimenti!

gianluca O. 15.09.15 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Quel magistrato CRIMINALE che ha preso le difese del cialtrone Battaglia, portavoce degli interessi delle lobby del nucleare, andasse a trascorrere una vacanza di qualche mese a ridosso del reattore nucleare di Fukushima o di Chernobyl..Siamo ansiosi di vedere se la cosa sia del tutto innocua come egli ed il suo protetto vorrebbero fare credere..

gianfranco d. Commentatore certificato 15.09.15 11:39| 
 |
Rispondi al commento

grande Beppone !!!!

elena guerini, bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.09.15 11:28| 
 |
Rispondi al commento

bene!!! secondo quel giudice le scorie nucleari se ben impacchettate non sono pericolose, effettivamente lo asserì anche l'insigne prof veronesi sostenendo che le avrebbe anche stoccate nella sua camera da letto!!! Convinciamo il giudice che ha condannato Grillo a conservare in casa sua una decina di Kg di scorie radioattive!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 15.09.15 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se quello che avevi detto è vero (ed è vero) in base a che cosa ti hanno condannato?
Non capisco o.... capisco.
Grazie Beppe.

giuseppe messe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.09.15 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Grillo è stato condannato perchè Chernobyl non esiste era un film prodotto dagli ambientalisti e finanziato dagli ecologisti per spaventare l'umanità, quei bambini malati erano delle comparse truccate con effetti speciali hollywoodiani, Fukushima è stato un remake made in Japan malriuscito!!!
Poi i giudici hanno fatto chiarezza sulla radioattività asserendo che trattasi delle attività radiofoniche che non nuocciono alla salute anzi pagano pure le tasse!!!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 15.09.15 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Vai in galera Beppe! Ci vengo pure io! Buffoni!!!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.09.15 10:42| 
 |
Rispondi al commento

a Berlusconi per aver commesso un reato penale gli hanno concesso la riabilitazione fittizia 3 volte a settimana senza arresto ne domiciliari, a Grillo che ha detto la verità un anno di carcere?

Alla faccia della giustizia!
Se non siamo in un regime totalitario poco ci manca con RENZolini al governo.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 15.09.15 10:32| 
 |
Rispondi al commento

BATTAGLIA STUDIA !!!!!
https://it.wikipedia.org/wiki/Liquidatori

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.09.15 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, devi capire che questa gente che lavora con le multinazionali ha portato questo mondo alla rovina per qualche spicciolo in più sul conto corrente.
Comunque vada saremo più forti di prima e la salute e il reddito di cittadinanza è una priorità assoluta del M5S.

pietro tozzi, vico del gargano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.09.15 10:13| 
 |
Rispondi al commento

art. 661 Abuso della credulità popolare
[1] Chiunque, pubblicamente, cerca con qualsiasi impostura, anche
gratuitamente, di abusare della credulità popolare è punito, se dal fatto può
derivare un turbamento dell'ordine pubblico, con l'arresto fino a tre mesi o
con l'ammenda fino a euro 1.032

BEPPE O CHIUNQUE ALTRI PUò QUERELARE BATTAGLIA PER ABUSO DELLA CREDULITà POPOLARE (il turbamento dell'ordine pubblico afferisce un eventuale EVENTO PERICOLOSO PER LA SOCIETà, come può esserlo l'esplosione di un REATTORE).

MAuro B. 15.09.15 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Che quel cialtrone del "prof" Battaglia sia un cialtrone lo dicono i suoi stessi colleghi e da tempo. Qui Riccardo Spezia (3 giugno 2011) http://www.agoravox.it/L-anomalo-CV-Scientifico-in.html

Qui un gruppo FB che dal 2011 chiede che venga preso a calci in culo e la smetta di insegnare
https://www.facebook.com/groups/ale.fen/

Stefano A., Tremestieri Etneo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.09.15 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Partiti disperati che non sanno più come fermarci e non se ne vogliono andare !!! Riapriremo l'Asinara e Pianosa solo per loro

eugenio simonelli 15.09.15 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Siamo tutti in galera, se non ve ne siete accorti, in una finta democrazia e paghiamo una multa al signoraggio bancario e alla disonestà dei nostri giudici.

iccardo 15.09.15 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Se Beppe dovrà subire quella stupida ed idiota condanna , questo serve solo per istigare la rabbia degli italiani di fronte ad una giustizia italiana inesistente,e governata dalla mafia. A questo punto inviterei il movimento a far confrontare nella camera il caso Berlusconi di fronte a quello di Beppe se esiste una parità di giustizia.

giovanni.p(vicenza) 15.09.15 09:22| 
 |
Rispondi al commento

X Antonello e MAuro: vi ho risposto sotto al mio commento delle ore 21.

Ciao

marina s. 15.09.15 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chernobyl non è mai esistita,Battaglia (notissimo anticasta) ed i supremi giudici del tribunale di AP per la stampa nostrana italinformata,sono noti attivisti del M5S.Avrebbero architettato il tutto per racimolare qualche voto e per un pò di visibilità.La picerno,brunetta ,moretti e quaiarelloooooo,presenteranno in Italia ed Europa una interrogazione mega galattica,mentre il cazzaro fiorentina ha speso altri 28 M/L per le auto blù,venghino signori venghino.

Canzio R. Commentatore certificato 15.09.15 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Perché nessuno parla dei poveri bambini che crepano a centinaia al giorno nei paesi poveri privi di risorse primarie?Scusate,per i Discepoli dei padroni del mondo che si fanno vedere che vanno a Messa,quei bambini possano crepare denutriti,affamati e assetati perché hanno la disgrazia di vivere nei paesi poveri e non servono per gli spettacoli fatti recitare dai padroni del mondo alle loro marionette per tenerli ancorati agli scranno per governare le loro Colonie.Dopo aver salvato eseguito gli ordini ricevuti,spartito gli affari di famiglia della grande ammucchiata che sostiene i governi imposti e garantisce la continuiità del sistema da prima Repubblica,i Dei del 3'zo millennio Globalizzato,riprendono il ripetere dei teatrini incantatori con i soliti illusori Editti e Proclami.L'aereo l'ha comprato,il sistema è stato salvato e il suddito burocratico guerrafondaio pachiderma UE rafforzato,perciò abbiano pietà per i cretini come me che hanno creduto in un Dio immaginario.Come si può nutrire speranza, quando la globalizzazione è il cancro maligno che ha generato l'esodo biblico dei clandestini e peggio li usa per far leva sul pietismo per salvare le grandi ammucchiate politiche spartitive che sostengono i governi imposti a governare le Colonie dei padroni del mondo?Basta vedere la distruzione del territorio italiano causato della Malapolitica,dove la terra dei fuochi e Roma ladrona sono la ciliegina sulla blindatura delle Istituzioni salva sistema.Come si può parlare di ecologia,quando hanno fatto le guerre sotto copertura delle missioni di Pace usando munizioni all'uranio facendo morire anche gli stessi militari invasori,inquinando e distruggendo tutto?

Agostino Nigretti 15.09.15 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Adesso che hanno finito con Berlusconi, possono pensare a te.

Alessandro L. 15.09.15 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fatti dare una cella bella grande, verremo tutti con te. Sai che spasso vedere la faccia dei piddini quando (anche) a causa di questo perderanno le elezioni! Forza Beppe forever.

Mara T., Oristano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.09.15 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe bello poter contestare questa testa di c**o in aula da parte dei suoi studenti!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.09.15 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe. Ogni giorno mi sto mettendo in gioco nel mio piccolo in questa palude di mediocrità . AVanti così !

Marcello G., Milano Commentatore certificato 15.09.15 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Questa condanna mi sembra così assurda che mi sorge un sospetto, quante persone sono styate condannate qundo un personaggio ha detto che lolocausto è stata tutta un'invenzione, quanto si distaccato il Sig Battista da questa immagine.

giancarlo Busso 15.09.15 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Non pensarci Beppe, la giustizia degli uomini non è quasi mai giusta, d'altra parte l'hai detto proprio tu persone come Mandela, Pertini, ma prima di tutti Cristo hanno pagato la loro innocenza con una condanna

salvatore criscione 15.09.15 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Allora ti ameremo di piu e piu forte grideremo Movimento 5 stelle!questo farà di te un eroe!

Giusy 15.09.15 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Peggio dell'inquisizione cattolica....
Vietato parlare , lottare per le proprie idee , sarà vietato anche pensare???

Il problema serio è quello di impedire ad alcune lobby di giocare ai soldatini....

giuseppe calliera 15.09.15 08:07| 
 |
Rispondi al commento

I fatti di questi giorni non fanno onore nè al terzo potere dello stato nè alla scuola italiana.
Nel caso di Cucchi la giustizia ha ignorato lo stato pietoso in cui era stato ridotto da chi lo aveva in consegna.
Grillo è stato condannato per avere chiamato con il vero nome l'intervento di Battaglia sulla rete pubblica. Ha detto quello che tutti gli italiani vontanti contro il nucleare pensavano.
E' triste sapere che l'Università di Modena dispensa ai suoi studenti le teorie di questo insegnante, che ignora la realtà.
Poi ci lamentiamo che i nostri laureati non trovano lavoro.
Non si deve subire quello che questo insegnante è riuscito a fare.
Dovrà esserci un modo per perseguirlo, magari tutti insieme, con un'istanza collettiva.
Questo è perlomeno divulgazione di assimmetria informativa per indurre chi non è informato a votare in un certo modo.
Chi è competente in materia dovrebbe dirci come fare.

Rosa 15.09.15 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Decine di morti nell'esplosione, migliaia di contaminati che hanno sviluppato il CANCRO, bambini che sono venuti anche in Italia a curarsi, un sarcofago di cemento che fa ancora paura, gente che ancora muore per le conseguenze della contaminazione. Tutto questo è in evidenza, come si fa a negare tutto questo? Io credo che la cosa non finisca qui perchè sarebbe una vera ingiustizia. Beppe non hai certo bisogno dei soldi per fare valere le tue e nostre affermazioni percio' ci sara' sicuramente un secondo grado di giudizio che ti vedra' vincente. Posso solo darti la mia solidarieta' e sappi, e lo sai, che ti vogliamo bene. WWW M5*****SEMPRE

Carlo A. 15.09.15 07:03| 
 |
Rispondi al commento

Riceverai tonnellate di arance, almeno dieci milioni (di voti).

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.09.15 06:48| 
 |
Rispondi al commento

Gli inciucciati cominciano ad avere paura.

Savio1 15.09.15 02:46| 
 |
Rispondi al commento

Non mi meraviglia la cosa...era scontato che prima o poi qualcuno ci avrebbe provato. A quel tribunale vorrei chiedere: perchè nonostante le nostre denunce, non condannate i ladri politici che ci derubano tutti i giorni? Perchè, nonostante le nostre denunce sulle truffe dell'euro e del parlamento di Bruxelles, tacete?
Poi dite che non fate politica? No voi non fate politica, fate solamente pena.

Pino de gennaro, rho Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.09.15 02:32| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è dialogo con questi disonesti intellettuali, servi di interessi oscuri. Grazie di tutto Beppe

Francesco Berti, Livorno Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.09.15 01:52| 
 |
Rispondi al commento

Confrontate la richiesta del PM e la condanna del giudice. Ridicolo! Tutti solidali con Beppe per queste operazioni che non scalfiscono minimamente.

Gian Paolo Roffi 15.09.15 01:50| 
 |
Rispondi al commento

I danni incalcolabili e tutt'ora presenti, causati dalla TRAGEDIA DI CHERNOBYL sono ancora presenti sotto gli occhi di tutto il mondo. Un personaggio del genere in veste di scienziato, che mette la faccia in tv per sostenere simili coglionate ...altro non è che un miserabile lacchè di partito oltre che un assassino.
Dopo averci messo la reputazione (perdendola in diretta TV) suggerisco al simpatico signore, di puntarci pure la propria pelle ...quella di sua moglie, dei suoi figli e dei suoi nipoti, trasferendosi tutti insieme nei pressi di Chernobyl per un annetto.

Dario M., Lentini Commentatore certificato 15.09.15 01:24| 
 |
Rispondi al commento

e così dimentichiamo il fatto gravissimo cioè l'aver utilizzato un mezzo pubblico (la RAI), in campagna referendaria, per affermare delle bestialità che non stanno nè in cielo nè in terra, solo perchè tali affermazioni facevano comodo ad un governo (oltre naturalmente alle multinazionali del nucleare) pronto a rubare miliardi da eventuali costruzioni di nuove centrali nucleari. E adesso c'è ancora chi gongola per questa condanna assurda, che punisci chi ha saputo aprire gli occhi agli italiani (e vincere il referendum), e premia un povero, misero professorino di infima elevatura scientifica oltre che di bassissimo profilo etico.

Bruno L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.09.15 01:24| 
 |
Rispondi al commento

beh, io approfitterei della ghiotta occasione! Beppe un anno a spese dello stato, fai un po' i conti quanto risparmi...chissà, poi, in galera rischi di redimere tutti i delinquenti veri che troverai! Mi sa che ti aspetterebbero a braccia aperte. Comunque avevi ragione quel professore è proprio un venduto!

Claudio ., Verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.09.15 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Orgoglioso di Beppe Grillo, orgoglioso del m5s.
Pronto a contribuire in ogni modo.
Un abbraccio a tutti.

Massimo ., Busnago Commentatore certificato 15.09.15 01:00| 
 |
Rispondi al commento

adesso temo per la sua vita

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 15.09.15 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Il rapporto ufficiale [sul disastro di Chernobyl], redatto da agenzie dell'ONU (OMS, UNSCEAR, IAEA e altre), conta 65 morti accertati e stima altri 4.000 decessi dovuti a tumori e leucemie lungo un arco di 80 anni che non sarà possibile associare direttamente al disastro (https://it.wikipedia.org/wiki/Disastro_di_%C4%8Cernobyl%27).

Stefano Stronati 15.09.15 00:43| 
 |
Rispondi al commento

beppe ,diventerai il Mandela bianco .
il tuo sacrificio porterà il movimento al governo

guido d. Commentatore certificato 15.09.15 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Credo che la condanna sia solo di primo grado e sono convinto, se così fosse, che Grillo correrà in appello. Io non sono un esperto di nucleare, mi ricordo, però, che di morti a causa di Cernobil ce ne furono tanti, addirittura nella vicina Repubblica Caca. questo mi basta per condividere il pensiero di Bebbe Grillo sul personaggio Battaglia.

Ubaldo Stendardo 15.09.15 00:26| 
 |
Rispondi al commento

2 anni fa scrissi un articolo su un "professore universitario", un certo franco battaglia, che si scagliava contro le rinnovabili.
Ora, invece di condannare questo miserabile, per il quale l'energia proveniente da nucleare e da fonti fossili è benefica, è stato condannato Grillo per averlo attaccato.

E' come se un governo mandasse a processo uno scrittore, solo perché appoggia a parole la lotta dei NoTAV.
Infatti Erri De Luca è sotto processo per ciò che ha detto in supporto dei NoTAV.
Con grande gioia del partito "democratico".
(E poi i fascisti sarebbero Salvini e Grillo).

http://www.luigiplos.it/nubifragio-in-sardegna-colpa-delle-rinnovabili/

luigi plos 15.09.15 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Non vi e dubbio che questo individuo abbia detto coglionate se non fosse veramente un COGLIONE, diversamente non avrebbe umiliato con le sue idiozie la dignità degli uomini morti e dei vivi che soffrono in causa del nucleare.

Vergona per la condanna, e per chi sovverte la verità.

roberto f., padova Commentatore certificato 15.09.15 00:23| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace profondamente. Un attacco tipico in stile "Enzo Tortora". Non c'è limite alla vigliaccheria di questi miseri personaggi senza onore attaccati solo al denaro e al potere.
Penso che sia opportuno reagire con una petizione o una raccolta di firme a favore di Beppe perché sia rivisto il suo caso da una giuria competente e non di parte. Non sarebbe male anche reperire le testimonianze scritte di chi ha vissuto la tragedia di Chernobyl in prima persona ed inviarle con migliaia di mail a chi di dovere.

Paolo Giorgio Sommariva 15.09.15 00:22| 
 |
Rispondi al commento

✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩

Ho fiducia nel M*****

buona notte ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩

old dog 15.09.15 00:22| 
 |
Rispondi al commento

Peró anche tu te le cerchi.... Startene ZITTO NO?
Sempre li a parlar male ... a minacciare calci nel culo...
se ti fossi limitato a darlo il calcio nel culo potevi sempre dire che era per legittima difesa!

Franco Guastella, Noviglio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.09.15 00:15| 
 |
Rispondi al commento

al prof Battaglia

xchè non va a passare un po' di mesi a Chernobyl??

Un saluto ed un ringraziamento a te Beppe, non mollare

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 15.09.15 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Questa condanna ingiusta e'una medaglia per chi come te ha sempre combattuto per i diritti,primo fra tutti la salute.Condanna inspiegabile,poi,alla luce delle affermazioni negazioniste sulla tragedia di Cernobyl che possono giustamente provocare reazioni in chi abbia a cuore la vita degli esseri umani.l

Rosella Di Paola, Catania Commentatore certificato 15.09.15 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Avresti dovuto denunciarlo così come avevi annunciato, purtroppo retoricamente.

Auro P., sa Commentatore certificato 14.09.15 23:51| 
 |
Rispondi al commento

ma questo giudice qui chi è ? un altro dei soliti ?

cacciamolo via , saluti

Ragazzi Alberto 14.09.15 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe hai tutta la mia solidarietà , per quello che hai detto meriti la medaglia (in questo caso d'argento in quanto un personaggio così viscido ed imbecille meritava appellativi più forti di quelli che hai usato tu ascoltarlo stasera mi ha fatto venire il vomito) non una condanna!! davvero dobbiamo levare tutto questo marciume . in alto i cuori!!
con molta stima , Marco C.

marco casoli 14.09.15 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sono con te. È un paese di paradossi, dove tutto va al contrario. Voglio credere che la verità alla fine viene sempre a galla. Ti abbraccio forte forte

Federica Polidoro 14.09.15 23:35| 
 |
Rispondi al commento

UN'INGEGNERE PUO' SPARARE CAXXATE, SE QUALCUNO LO FA' NOTARE, PUO' ANDARE IN GALERA.....200 POLITICI DI FORZA ITALIA ENTRANO TUTTI INSIEME NEL PD IN SICILIA....MA NESSUNO SI SOGNA DI ANDARLIA D ARRESTARE....DE LUCA IN CAMPANIA DA LAVORO A MOLTA GENTE, PRESENTA NELLE SUE LISTE TUTTE PERSONE CONDANNATE E INQUISITE, LA LEGGE SEVERINO LO SFIDUCIA, MA NESSUNO SI SOGNA DI NON FARLO GOVERNARE, TANTOMENO DI ANDARLO AD ARRESTARE PER ATTI LESIVI VERSO LO STATO.....UN PAESE DOVE LA CAPITALE E'PALESEMENTE COLLUSA CON LA MAFIA, IL SUO SINDACO CONTINUA AD ESERCITARE IL SUO RUOLO ED A PRENDERE LO STIPENDIO...MA NESSUNO SI SOGNA DI FARLO DIMETTERE, TANTOMENO DI FARLO ARRESTARE.....(ANCHE SE LE PERSONE ARRESTATE PRIMA O POI PARLERANNO.....), QUESTO PAESE HA PERDUTO DA ANNI LA DEMOCRAZIA, GRAZIE AD UN GRUPPO DI PERSONE CHE DANNO LAVORO A QUALCHE MIGLIAIO DI PERSONE, IN CAMBIO DI VOTI....E GOVERNANO IL PAESE A LORO PIACIMENTO...MA NESSUNO SI SOGNA DI ANDARLI A METTERE IN QUALCHE CENTRO DI ACCOGLIENZA INSIEME AGLI IMMIGRATI CHE LASCIANO MORIRE NEI NOSTRI MARI....MA NESSUNO SI SOGNA DI FERMARLI.....DOPO 4MILA MORTI LA UE SI E' ACCORTA DI LORO...TUTTI QUESTI FATTI CHE ACCADONO QUOTIDIANAMENTE DANNO MODO DI PERCEPIRE CHE ANCHE LA GIUSTIZIA, COME LA DEMOCRAZIA, E' UN BENE PERDUTO DA TEMPO ORMAI....COME SI PUO' CREDERE AD UN POLITICO CHE SI CANDIDA SENZA NESSUNA REGOLA DA RISPETTARE? COME SI PUO' CREDERE NELLA GIUSTIZIA....CHE PER ESEMPIO PER AZZOLINI NON VALE, MENTRE PER IL FIGLIO E PADRE DI LUPI SI???? E' PIU' FACILE POTER PENSARE CHE L'ITALIA SIA UN PAESE DI MERDA, ABIATATO NELLA STRAGRANDE MAGGIORANZA DA GENTE DI MERDA.......

fabio S., roma Commentatore certificato 14.09.15 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Laidi piddioti, siete voi che non dovete permettervi nemmeno lontanamente di nominare Sandro Pertini.
Lui non sarebbe mai sceso a patti con certa gente come avete fatto voi, pur di governare in questo modo.

Giovanno Veleno 14.09.15 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento deve far sentire la sua voce nn e ammissibile che Beppe vada in carcere .
Sarebbe lo sfascio del movimento
Si insinuerebbe la paura a sputtanare tutte le malefatte di questa Italia.
Tutti devono capirlo che il movimento e una grande famiglia votata all all'onestà e toccarne uno significa mettersi contro milioni di persone.

nicola guglielmini, futani salerno Commentatore certificato 14.09.15 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Non penso che metteranno Beppe in prigione perché gli farebbero una pubblicità straordinaria e gli farebbero vincere di sicuro le elezioni.

Mario Zanchini 14.09.15 23:24| 
 |
Rispondi al commento

..c'è poco da aggiungere..
"Li" manderemo tutti a casa!!!
..in alto i cuori!

pasquino 14.09.15 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Per favore mettete il post in evidenza sul portale

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.09.15 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Normale amministrazione in un paese sotto dittatura.
Gli onesti in galera, i mafiosi alla televisione di stato.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.09.15 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma un non è che questo presunto diffamato parlava di Cernobbio.
Sarà un onore sostenersi Beppe

mirco g (vperv), giacchemirco@gmail.com Commentatore certificato 14.09.15 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Questo Franco Battaglia, per aver pronunciato quelle parole dev'essere una persona poco informata oppure un gran pezzo di bugiardo impunito. Lo invito ad andare in Bielorussia, terra che frequento con assiduità. Lo invito a girare negli ospedali pediatrici di Minsk, di Vitebsk e di altre città del Paese per vedere quale sia la situazione. Il dramma di quei giorni arriva fin nelle nostre case. Un mio carissimo amico bielorusso che, giovanissimo ufficiale della polizia di quella che allora si chiamava URSS, venne incaricato dello sgombero dell'area (a nessuno delle forze di polizia venne detto ciò che era successo) mi racconta di essere tra i pochissimi sopravvissuti tra i suoi colleghi perché, ligio al dovere, non si spogliò della pesante tuta che gli diedero a protezione. Ma faceva caldo a Chernobyl in quei giorni di fine aprile e molti poliziotti non resistettero alla tentazione di levarsela per qualche decina di minuti, firmando la loro condanna a morte. Se ne raccontano tante di storie accadute in quei giorni. Il Teatro Repubblicano della Drammaturgia Bielorussa mette in scena uno spettacolo intitolato "Preghiera di Chernobyl". Si raccontano storie toccanti di quella sciagura e gli spettatori escono in lacrime; si riconoscono in quel dramma. Ho tanti amici che hanno perso genitori, nonni, fratelli e la gente non ha ancora finito di ammalarsi e di morire. Ha ragione Beppe Grillo, i bugiardi vanno presi a calci in culo.... e per chi permette loro di diffondere falsità in TV (di Stato e pagata coi nostri soldi) la dose di carezze dev'esser doppia!

Raffaele Cirone 14.09.15 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori